Auto elettriche per Xiaomi: faranno parte di un ecosistema

Le auto elettriche per l'ecosistema di Xiaomi

Il brand cinese, dopo aver conquistato il settore mobile, punto a quello delle quattro ruote: ufficiale l'ingresso di Xiaomi nel settore automotive.
Il brand cinese, dopo aver conquistato il settore mobile, punto a quello delle quattro ruote: ufficiale l'ingresso di Xiaomi nel settore automotive.

L'evento organizzato da Xiaomi per presentare tra le altre cose il suo nuovo logo e lo smartphone pieghevole Mi Mix Fold ha riservato un'altra grande sorpresa: l'annuncio dell'ingresso nell'industria automotive. Il brand sarà associato ad auto elettriche in arrivo sul mercato, come anticipato nelle scorse settimane da alcuni rumor e oggi confermato in via ufficiale.

Xiaomi porterà sul mercato le sue auto elettriche

Una scelta ben ponderata, frutto di un confronto serrato durato mesi e che ha coinvolto oltre 200 esperti dell'industria. Secondo l'azienda è stato determinante anche il supporto garantito dalla community di Mi Fans alle iniziative che riguardano business non necessariamente legati all'universo mobile. Riportiamo di seguito in forma tradotta le parole di Lei Jun (nell'immagine di apertura), Chief Executive Officer del gruppo e della neonata sussidiaria che si occuperà del progetto.

La decisione è stata presa in seguito a numerose discussioni con i nostri partner e personalmente la considero la mia definitiva esplorazione in un territorio completamente nuovo.

Nel comunicato in merito che abbiamo ricevuto in redazione si parla di un business dedicato a veicoli elettrici smart e di un investimento iniziale quantificato in 10 miliardi di yuan (circa 1,5 miliardi di dollari), destinato a quasi decuplicare entro il prossimo decennio per raggiungere i 10 miliardi di dollari. Del tutto probabile la collaborazione con realtà di terze parti già affermate nel settore: le indiscrezioni hanno indicato la connazionale Great Wall Motors che nel solo 2020 ha venduto 1,11 milioni di vettura, una parte delle quali ad alimentazione 100% elettrica.

Anche Elon Musk sul palco dell'evento Xiaomi

Sul palco, seppur in forma esclusivamente virtuale, ha fatto la sua comparsa anche Elon Musk: piuttosto chiara quale sia la fonte d'ispirazione del progetto. L'annuncio va interpretato come la testimonianza della volontà di espandere ulteriormente la portata della battezzata Smartpone X AIoT che già interessa mobile, smart home, Internet of Things e qualsiasi altro ambito in cui l'innovazione può essere applicata per offrire esperienze in grado di migliorare la qualità della vita.

Per Xiaomi, veicoli elettrici e smartphone sono la stessa cosa, due componenti dello stesso ecosistema. La ricchezza accumulata dal gruppo nel corso dell'ultimo decennio permette di investire su questo fronte, anche se il successo commerciale non è assicurato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti