Autodesk sconta i pacchetti per i professionisti AutoCAD e 3D

Autodesk sconta i pacchetti per i professionisti AutoCAD e 3D

Per febbraio anche Autodesk propone sconti su tutte le sue suite software. Passando per AutoCAD si arriva a 3DS Max, Maya e tanti altri.
Per febbraio anche Autodesk propone sconti su tutte le sue suite software. Passando per AutoCAD si arriva a 3DS Max, Maya e tanti altri.

Autodesk è una delle principali aziende su scala globale che si occupa della realizzazione di software per architetti, geometri e altre figure professionali che si occupano di realizzazione 3D di un interno, un determinato oggetto o anche vere e proprie animazioni.

Basta citare uno dei software più famosi in assoluto, ossia AutoCAD, per capire l’importanza degli strumenti a disposizione di questa azienda, che ha diversificato l’offerta passando anche per Maya, 3DS Max con tanti altri prodotti dedicati alla progettazione. Febbraio è un buon mese anche per chi opera con questi software, in quanto sono partiti degli sconti su diversi pacchetti che funzionano ad abbonamento e permettono di portare a casa una licenza annuale con uno sconto consistente.

Sconti su software Autodesk

Specialmente se si ha anche un ufficio e più dipendenti o operatori che utilizzano i software Autodesk, si riescono a risparmiare migliaia di euro con le offerte appena entrate in vigore: a volte si arriva persino a ottenere un’intera licenza in omaggio.

Troviamo infatti AutoCAD LT con uno sconto del 20% se si acquistano 5 abbonamenti in un unico pacchetto, che di fatto significa non pagarne uno, e sono presenti sia abbonamenti annuali che triennali che danno la possibilità di risparmiare ulteriormente. Parlando di prezzi, anche per questo tipo di software siamo su LT con un costo di 2148€ annui per 5 licenze al costo di 4 e ben 6128€ per lo stesso tipo di contratto con durata triennale, dunque con uno sconto ancora più elevato.

Presenti anche dei pacchetti specifici per ingegneria, architettura e costruzioni con più software, come AutoCAD, Revit, Civil 3D, InfraWorks e altri programmi. Lo stesso iter si ripete con un pacchetto di Product Design e un altro di Media, che ad esempio integra anche Maya, 3DS Max, Arnold e altri prodotti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 feb 2022
Link copiato negli appunti