Autorizzate in Cina le webinfo sul sesso

Per la prima volta il regime avvia un programma di informazione su sessualità e riproduzione su web, superando storiche censure. Il tutto è gestito, naturalmente, dal ministero preposto


Pechino – Siamo ancora molto lontani dalla libertà di informazione ma viene salutata da più parti come un grande passo avanti la decisione delle autorità cinesi di dar vita ad un sito interamente dedicato alla sessualità e alla riproduzione. La creazione di un sito del genere per la prima volta supera gli ostacoli dovuti ad una tradizionale forte pudicizia su argomenti tanto delicati.

La scelta di sfruttare internet appare ovvia, in un paese nel quale l’accesso ha conosciuto un boom senza precedenti, tanto che oggi si stima che i cinesi che utilizzino internet siano tra i 25 e i 30 milioni di individui. Ed è senz’altro significativo che una parte delle spese del sito, e dei contenuti, siano state coperte dalle Nazioni Unite.

Secondo il China Daily, la stessa nascita del sito, che si occupa delle malattie sessualmente trasmissibili, di controllo delle nascite e più in generale di sessualità, è peraltro dettata dalla sempre più sentita esigenza di informare sulla questione soprattutto i giovani.

In Cina, infatti, l’età in cui si hanno i primi rapporti sessuali va rapidamente abbassandosi mentre crescono progressivamente i casi di patologie legate all’attività sessuale, in primis l’AIDS. Altri problemi sono quelli di sempre: controllo delle nascite, gravidanze non volute, aborto e altro ancora.

Il sito è a questo indirizzo: www.youandme.net.cn

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    orari autobus Milano: uno schifo !
    A Milano ci sono molte stazioni autobus (ATM) dotate di colonnine che indicano il tempo di attesa medio stimato.Peccato che e´ uno schifo: a volte ti capita che c´e´ scritto TRANSITO mentre in realta´ non c´e´ ombra di autobus e se ti va bene passa dopo 10min.Per contro la stima del tempo di attesa nei metro´ e´ molto piu´ accurata (ma li probabilmente e´ piu´ facile realizzare il sistema in quanto il tempo di percorrenza tra le varie stazione e´ abbastanza deterministico).D´altra parte il sito www.atm-mi.it e´ molto comodo per trovareil "routing" ideale per andare da un posto all´altro usando i mezzi pubblici.Tutto sommato non mi posso lamentare a Milano .. se non abiti troppo fuori e ti devi recare in un posto non che sta all´interno della circonvallazione ti muovi abbastanza bene con i mezzi.
  • Anonimo scrive:
    Non GRPS ma GPRS
    Segnalo errore nell'abstract dell'articoloDadi
    • Anonimo scrive:
      Re: Non GRPS ma GPRS
      beh ma tanto e' a napoli, figurati se cambia qualcosa una sigla :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Non GRPS ma GPRS
        - Scritto da: Anonimo

        beh ma tanto e' a napoli, figurati se cambia
        qualcosa una sigla :DNiente, finchè non vieni a trovarci stiamo bene....
      • DKDIB scrive:
        Re: Non GRPS ma GPRS
        E daglie... ormai queste battutine idiote son tanto triste e prevedibili ke non fan + ridere nessuno. :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Non GRPS ma GPRS
        - Scritto da: Anonimo

        beh ma tanto e' a napoli, figurati se cambia
        qualcosa una sigla :DUn ammasso di neuroni non fa un'intelligenza...Se fossi un cretino dovrei replicare coi luoghi comuni di tutte le altre città.Ma IO non sono un cretino.Perciò vieni a Napoli a vedere come è cambiata.Anzi no, non te la meriti, resta a casa tua.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non GRPS ma GPRS
          Ok- Scritto da: wish

          - Scritto da: Anonimo



          beh ma tanto e' a napoli, figurati se
          cambia

          qualcosa una sigla :D

          Un ammasso di neuroni non fa
          un'intelligenza...
          Se fossi un cretino dovrei replicare coi
          luoghi comuni di tutte le altre città.
          Ma IO non sono un cretino.

          Perciò vieni a Napoli a vedere come è
          cambiata.
          Anzi no, non te la meriti, resta a casa tua.
  • Anonimo scrive:
    Tanto a Napoli..
    E' solo un nuovo modo per sperperare denaro pubblico. I mezzi pubblici a Napoli sono fatiscenti, le strade in pessime condizioni (avete presente il ponte che finisce al secondo piano di una palazzina?) e piuttosto che risolvere i mille altri problemi cosa ti vanno a pensare? Ho idea che vedremo un sacco di scugnizzi con il gprs sugli scooter..
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto a Napoli..
      - Scritto da: Anonimo
      E' solo un nuovo modo per sperperare denaro
      pubblico. I mezzi pubblici a Napoli sono
      fatiscenti, le strade in pessime condizioni
      (avete presente il ponte che finisce al
      secondo piano di una palazzina?) e piuttosto
      che risolvere i mille altri problemi cosa ti
      vanno a pensare? Ho idea che vedremo un
      sacco di scugnizzi con il gprs sugli
      scooter..E già! A questo punto visto che a Napoli tutto è male, buttateci pure addosso una bella bomba ad aria liquida!! Tanto qualsiasi cosa si fa per migliorare è inutile vero??!!!Ma fatemi il piacere...Cmq scommetto che chi ha scritto il commento di sopra non è nemmeno di Napoli...E poi il sistema GPS/GPRS è attivo a Napoli città da circa 2 anni con molta efficienza...Saluti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tanto a Napoli..
        - Scritto da: Anonimo
        E già! A questo punto visto che a Napoli
        tutto è male, buttateci pure addosso una
        bella bomba ad aria liquida!! Tanto
        qualsiasi cosa si fa per migliorare è
        inutile vero??!!!
        Ma fatemi il piacere..."Ma faciteme o piacere" suona meglio ;)Concordo, Napoli è migliorata parecchio negli ultimi anni anche come qualità dei mezzi pubblici e dei servizi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tanto a Napoli..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' solo un nuovo modo per sperperare
        denaro

        pubblico. I mezzi pubblici a Napoli sono

        fatiscenti, le strade in pessime
        condizioni

        (avete presente il ponte che finisce al

        secondo piano di una palazzina?) e
        piuttosto

        che risolvere i mille altri problemi cosa
        ti

        vanno a pensare? Ho idea che vedremo un

        sacco di scugnizzi con il gprs sugli

        scooter..

        E già! A questo punto visto che a Napoli
        tutto è male, buttateci pure addosso una
        bella bomba ad aria liquida!! Tanto
        qualsiasi cosa si fa per migliorare è
        inutile vero??!!!
        Ma fatemi il piacere...
        Cmq scommetto che chi ha scritto il commento
        di sopra non è nemmeno di Napoli...
        E poi il sistema GPS/GPRS è attivo a Napoli
        città da circa 2 anni con molta
        efficienza...
        Saluti...E vorrei aggiungere che evidentemente il tizio di sopra non viene a napoli da almeno 12 anni.Altrimenti non scriverebbe certe vaccate: il parco dei mezzi pubblici napoletani è il più giovane d'Italia. Fu sostituito praticamente in blocco da Bassolino quand'era sindaco di Napoli, finanziandosi coi Boc.Abbiamo molti problemi qui a Napoli, ma anche tanta volontà di cambiare. In particolare i mezzi pubblici sono diventati estremamente efficienti. Certo il trasporto su gomma risente del traffico, ma grazie agli infostop che indicano il tempo d'atttesa alla fermata si può agevolmente valutare se aspettare o andare a prendere i mezzi sotterranei (metropolitane e funicolari), che ormai collegano buona parte di Napoli.Ma finché certa gente continuerà a vivere di luoghi comuni potremmo anche far diventare Napoli come una città svizzera, non cambierebbe nulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tanto a Napoli..
          potremmo anche far diventare
          Napoli come una città svizzeraCampa cavallo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            - Scritto da: Anonimo
            potremmo anche far diventare

            Napoli come una città svizzera

            Campa cavallo...A cuccia troll!Non sei degno di replica.Avresti potuto fare una replica intelligente sui problemi che rendono questo impossibile;avresti potuto fare un'accurata analisi del gap culturale che ci separa (tutti noi italiani) dai paesi del nord europa.Non l'hai fatto. Perché?E non ti scomodare a replicare. Spero solo di averti invitato a riflettere sulla pochezza del tuo post.Addio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..

            avresti potuto fare un'accurata analisi del
            gap culturale che ci separa (tutti noi
            italiani) dai paesi del nord europa.Il gap culturale è in realtà un gap MENTALE e per fortuna non riguarda tutti gli italiani (specialmente al Nord e non dirmi che sono razzista, troppo comodo).Quindi in quanto a gap parla per te, supertroll
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            beh, questo freud lo chiamerebbe complesso d'inferiorità.perchè sottovalutare ciò che abbiamo, tranne a dire che è migliore del nostro vicino prossimo e peggiore del vicino lontano?non dimenticate che a napoli ci sono state: prima ferrovia, prima ferrovia suburbana con ingresso a livello(vesuviana), le prime 5 funicolari al mondo, ecc.ah, se non fossi dovuto emigrare per colpa dell'attuale sindaco quando era ministro della pubblica distruzione....
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..

            ah, se non fossi dovuto emigrare per colpa
            dell'attuale sindaco quando era ministro
            della pubblica distruzione....E si qua e' tutto figo, tutto bello ma e' meglio andarsene :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            - Scritto da: Anonimo
            E si qua e' tutto figo, tutto bello ma e'
            meglio andarsene :D :D :DNo, manca il lavoro (sigh)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..

            beh, questo freud lo chiamerebbe complesso
            d'inferiorità.
            ah, se non fossi dovuto emigrare per colpa
            dell'attuale sindacoQuindi io che sarei inferiore rimango quì, mentre tu che appartieni ad una stirpe superiore te ne sei andato. BOH non mi ci raccapezzolo!!!Io non mi sogno di criticare chi è fuggito da un posto dove non cava un ragno dal buco, pero' ammetti che sei dovuto andartene perchè hai capito che li non potevi concludere nulla. Ma perchè li non si conclude mentre al Nord si??? BOH!
          • uccio2 scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            :| :| :| :| :| :| :| :| Secondo me tu vivi con i preconcetti, pensi col cervello degli altri, sei razzista.Ma perchè non vai a scrivere sul forum della Lega?Ciao e datti una scrollata al cervello.SalutiUccio2
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..

            Ciao e datti una scrollata al cervello.

            Saluti
            Uccio2Ciao simpaticone
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            - Scritto da: uccio2
            :| :| :| :| :| :| :| :|

            Secondo me tu vivi con i preconcetti, pensi
            col cervello degli altri, sei razzista.
            Secondo me invece guarda un po' più di te in faccia la realtà!
            Ma perchè non vai a scrivere sul forum della
            Lega?
            non penso sappiano del GPRS a Napoli..
            [...]
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            - Scritto da: Anonimo
            beh, questo freud lo chiamerebbe complesso
            d'inferiorità.non so come lo chiamerebbe Freud, so solo che un'effettiva diversità mentale esiste, altrimenti come te la spieghi la differenza di vita, industrializzazione tra nord e sud?
            perchè sottovalutare ciò che abbiamo, tranne
            a dire che è migliore del nostro vicino
            prossimo e peggiore del vicino lontano?
            non dimenticate che a napoli ci sono state:
            prima ferrovia, prima ferrovia suburbana con
            ingresso a livello(vesuviana), le prime 5
            funicolari al mondo, ecc.e anche la prima mutla con la nuova patente a punti...embhe?tutte queste innovazioni hanno portato a qualcosa?a me sembra di no.
            ah, se non fossi dovuto emigrare per colpa
            dell'attuale sindaco quando era ministro
            della pubblica distruzione....non ti sembra questo un sintomo di qualcosa che non va?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            - Scritto da: Anonimo
            non so come lo chiamerebbe Freud, so solo
            che un'effettiva diversità mentale esiste,
            altrimenti come te la spieghi la differenza
            di vita, industrializzazione tra nord e sud?Studia la storia, così capirai anche perchè a Napoli tanti non amino i Savoia ed invece ricordano volentieri i Borboni
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            ma ha senso buttare soldi in questo modo , quando non ci sono i soldi per garantire servizi come il ritiro e lo smaltimento della spazzatura ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto a Napoli..
            - Scritto da: Anonimo
            potremmo anche far diventare

            Napoli come una città svizzera

            Campa cavallo...avete forse da andare in svizzera, la svizzera non è come la si crede, comunque se napoli investe fa bene ma se lo fa con i soldi pubblici di tutta italia speriamo lo faccia bene, io abito a cuneo e qui paghiamo paghiamo ma poi di soldi non ce ne tornano mai e siamo ancora un capoluogo senza autostrada eppure abbiamo industrie e servizi più che altrove, poi vengono dati soldi per costruire opere che non vengono finite o che dopo un mese già non funzionano più. non c'è guerra tra nord e sud ma pagare per poi essere costritti a una vita su strade infime e vedere i soldi sprecati per progetti faraonici che non servonoa nessuno è proprio brutto.
  • fancu scrive:
    Novita???
    A Brescia sono diversi anni che gli autobus danno indicazioni in tempo reale sul tempo di attesa, attraverso un sistema di telemetria sviluppato da Brescia Trasporti, un tempo ASM (Azienda Servizi Municipalizzati).
    • Anonimo scrive:
      Re: Novita???
      - Scritto da: fancu
      A Brescia sono diversi anni che gli autobus
      danno indicazioni in tempo reale sul tempo
      di attesa, attraverso un sistema di
      telemetria sviluppato da Brescia Trasporti,
      un tempo ASM (Azienda Servizi
      Municipalizzati).Guarda che l'articolo non parlava esclusivamente di tempi di attesa... Peraltro a Napoli citta' il servizio e' gia attivo. Inoltre la CTP fornisce principalmente un servizio di collegamento tra la provincia e Napoli quindi il sistema verrebbe esteso a buona parte della provincia... il sistema di Brescia ha una copertura a livello provinciale???
      • DKDIB scrive:
        Re: Novita???
        Anke i servizi di telemetria bresciani sono di tipo generico (riguardano cioe' localizzazione, tempi d' attesa, comunicazione, ...).Il servizio e' attivo da anni su tutta la rete coperta da Brescia trasporti, quindi comune & comuni limitrofi.Con la metropolitina verra' inoltre esteso di conseguenza, andando a coprire la tratta vero la Valcamonica e, + in la nel tempo, il collegamento con l' areporto di Montikiari.Non idea invece se venga sfruttato anke dai pulman extraurbani del gruppo ASM, dato ke non ne faccio uso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Novita???
      - Scritto da: fancu
      A Brescia sono diversi anni che gli autobus
      danno indicazioni in tempo reale sul tempo
      di attesa, attraverso un sistema di
      telemetria sviluppato da Brescia Trasporti,
      un tempo ASM (Azienda Servizi
      Municipalizzati).e' vero e' la stessa cosa(ma leggere prima di scrivere no eh?)non c'entra nulla
    • DKDIB scrive:
      Re: Novita???
      M' hai preceduto! ^^''Aggiungo solo ke da noi il servizio viene gestito dalla britannica Marconi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Novita???
      Fancu, io mi farò anche gli affari miei, ma una cosa te la devo proprio dire: lo sai che hai davvero un gran brutto nick???
  • Anonimo scrive:
    CPT = CTP...
    In realtà Consorzio Trasporti Pubblici sarebbe la CTP e non la CPT...:)Ciauz,BiGAlex
Chiudi i commenti