AV-Comparatives: Microsoft Defender rallenta il PC

AV-Comparatives: Microsoft Defender rallenta il PC

In base ai test effettuati da AV-Comparatives, Microsoft Defender è uno dei peggiori per quanto riguarda l'impatto sulle prestazioni del PC.
In base ai test effettuati da AV-Comparatives, Microsoft Defender è uno dei peggiori per quanto riguarda l'impatto sulle prestazioni del PC.

La scelta di un antivirus dipende da vari fattori, in particolare dalla capacità di rilevare e bloccare anche i malware più recenti. Un altro aspetto da considerare è l’impatto sulle prestazioni del computer. AV-Comparatives ha effettuato una serie di test per valutare le migliori soluzioni sul mercato, scoprendo che Microsoft Defender è tra quelli che rallentano maggiormente il PC. È quindi preferibile installare un software di sicurezza meno “pesante”, anche se a pagamento.

Test di prestazioni: quale antivirus è più leggero?

La configurazione hardware (fascia bassa) usata per il test comprende: processore Intel Core i3, 4 GB di RAM e SSD. Sul PC sono stati installati Windows 10 21H2 a 64 bit e, uno alla volta, i singoli antivirus (dopo ogni test è stata ripristinata l’immagine originaria del sistema operativo). Le prestazioni sono state misurate anche con PC Mark 10 Professional. AV-Comparatives ha considerato le operazioni più comuni, come installazione e avvio delle applicazioni, copia e download dei file, creazione ed estrazione degli archivi, apertura pagine web con Chrome.

Non è stato misurato il tempo di boot di Windows perché difficilmente misurabile (alcuni attivano i servizi in ritardo). L’impatto maggiore è ovviamente dovuto alle attività eseguite in background, come la protezione in tempo reale. Per ogni test è stato attribuito un punteggio (lento, mediocre, veloce e molto veloce).

AV-Comparatives - Performance antivirus

In base ai risultati pubblicati da AV-Comparatives, il peggiore di tutti è Total Defense Essential Antivirus 13.0, seguito a breve distanza da Microsoft Defender 4.18. La soluzione gratuita dell’azienda di Redmond rallenta sia l’installazione delle applicazioni che la copia dei file. Piuttosto impattante è anche Malwarebytes Premium 4.5.

Tra i migliori ci sono invece K7 Total Security 16.0, Panda Free Antivirus 21.01, ESET Internet Security 15.1, G Data Total Security 25.5, NortonLifeLock Norton 360 Deluxe 22.22 e McAfee Total Protection 25.5. Ovviamente l’effetto negativo sulle prestazioni si noterà meno con un computer di fascia media o alta.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 mag 2022
Link copiato negli appunti