Banca Fideuram, chiusa la falla

Come avevano dichiarato a Punto Informatico, i tecnici della banca hanno provveduto a eliminare il problema di sicurezza segnalato nei giorni scorsi

Roma – Il problema di “phishing taiwanese” scatenato da una falla su uno dei siti del network di Banca Fideuram sembra ora del tutto risolto. Pur senza comunicazioni ufficiali, l’Istituto ha agito per chiudere il problema segnalato su queste pagine nei giorni scorsi.

Proprio a Punto Informatico , come si ricorderà, la Banca aveva assicurato di essere al corrente della questione e al lavoro per risolverla.

Come noto, avevano parlato della questione alcuni esperti di sicurezza, che avevano dichiarato di aver segnalato all’Istituto la falla tempo addietro, nonché organizzazioni dedite all’antispam e all’antiphishing come Spamhaus.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gei frocio scrive:
    ,nghj
    siete troie
  • Locke scrive:
    Ma allora...
    "Un sacco di gente ci scrive per chiedere quando produrremo film Blu-ray - racconta Joone - tutta gente che ha comprato una PlayStation 3".Quindi, utanti PS3 = ****ioli? :P
    • gianni bella scrive:
      Re: Ma allora...
      chi è senza peccato scagli la prima pietra
      • Fabrizio Cinti scrive:
        Re: Ma allora...

        chi è senza peccato scagli la prima pietraVolevo scrivere anche io un commento di quel tipo: compratori di PS3 = ****ioli. Detta così fa sorridere.Però, riflettendo... dicono che PS3 è la console che ha venduto meno, finora.Ma è davvero possibile che i 'pochi' acquirenti si siano messi a scrivere alle case di produzione pornografiche, così tanto da indurre queste ultime a decidere di affrontare i costi di produzione dischi in blue-ray???O questi utenti sono pochi ma molto assatanati... e anche qui è facile fare umorismo; oppure qualcuno non l'ha raccontata proprio giusta. Secondo me non sono stati i compratori di PS3 a convincere i produttori di porno a fare questo passo: Quante email di privati occorrerebbero per indurre aziende a investire (_rischiare_) qualche centinaio di migliaio di dollari?Secondo me è stata almeno una azienda -che ovviamente ha interesse ad avere pornazzi in blue-ray- a stipulare accordi commerciali coi produttori di porno.Poi, per dare la notizia, i pornografici hanno parlato di 'utenti' perché la suddetta azienda non vuole far sapere di avere sborsato denaro (stretto accordi economici) per rendere i pornazzi disponibili principalmente -allo stato attuale- in una console...... ma sono tutte illazioni, eh..
        • Bastard Inside scrive:
          Re: Ma allora...
          I produttori porno non si sono convinti per aver ricevuto richieste dagli acquirenti PS3, ma semplicemente per i numeri: contando le PS3 e anche ammettendo molto pessimisticamente che solo un acquirente di PS3 su cinque sia interessato alla console anche o solo come lettore BD e sommandole ai lettori BD stand-alone, il numero di lettori BD in circolazione supera in maniera schiacciante quello dei lettori HD-DVD, impossibile non prenderli in considerazione come mercato, anche se, per gli standard di diffusione del video domestico, pure BD ha ancora numeri infimi ed è quindi un mercato abbastanza marginale rispetto all'ormai consolidato DVD. Marginale, ma non da ignorare se il mercato del DVD porno, pur con i prezzi ormai bassi, fattura miliardi di dollari, il mercato BD, coi prezzi dei dischi più alti e una scelta ancora limitata e obbligata, può con piccoli sforzi, la conversione e stampa di poche decine di titoli, generare facilmente decine di milioni di dollari, una ghiotta occasione specie per chi arriva prima.
        • Gigoachef scrive:
          Re: Ma allora...
          Sono assolutamente d'accordo. Quanti sono esattamente "un sacco di gente"?E cmq, con tutto il porno che c'è in rete (e in giro), pensare che c'è "un sacco di gente" che ha sentito il bisogno di prendere carta e penna per chiedere ad un produttore di pornazzi di farglieli in un formato piuttosto che in un altro è una cosa che mette i brividi.Sono cose che fanno diventare marinettisti. Per cui attendo con ansia la guerra mondiale per ripristinare un po' di igiene (mentale).
          • L_eon scrive:
            Re: Ma allora...
            Perchè secondo te la guerra è sinonimo...di " IGIENE MENTALE " ???Siamo rovinati !- Scritto da: Gigoachef
            Sono assolutamente d'accordo. Quanti sono
            esattamente "un sacco di
            gente"?

            E cmq, con tutto il porno che c'è in rete (e in
            giro), pensare che c'è "un sacco di gente" che ha
            sentito il bisogno di prendere carta e penna per
            chiedere ad un produttore di pornazzi di
            farglieli in un formato piuttosto che in un altro
            è una cosa che mette i
            brividi.

            Sono cose che fanno diventare marinettisti. Per
            cui attendo con ansia la guerra mondiale per
            ripristinare un po' di igiene
            (mentale).
  • gianni bella scrive:
    Speriamo che Rocco...
    ...si dia da fare e produca un bel filmone dei suoi, magari un animal trainer in HD o blue ray. Altro che le porcherie americane con quelle brutte vacche con i seni gonfiati a 6 atmosfere.
  • pabloski scrive:
    Sony sa il fatto suo
    molti avevano criticato Sony sulla PS3, ma a quanto pare Sony sa imbastire strategie complesse che coinvolgono più componenti diversi....in pratica si è trattato di mutuo rinforzo....PS3 spinge BD, BD a sua volta renderà PS3 sempre più appetibilemi sa che MS perde su tutti i fronti....del resto un copione resta pur sempre un copione, i veri fuoriclasse si distinguono sempre
    • Categorico scrive:
      Re: Sony sa il fatto suo
      - Scritto da: pabloski
      molti avevano criticato Sony sulla PS3, ma a
      quanto pare Sony sa imbastire strategie complesse
      che coinvolgono più componenti diversi....in
      pratica si è trattato di mutuo rinforzo....PS3
      spinge BD, BD a sua volta renderà PS3 sempre più
      appetibile

      mi sa che MS perde su tutti i fronti....del resto
      un copione resta pur sempre un copione, i veri
      fuoriclasse si distinguono
      sempreE' questione di mentalità, MS ha troppo il vizio yankee del volere tutto e subito, mentre Sony mette a frutto la tenacia giapponese nel saper aspettare che le strategie a più lungo termine diano il loro frutti... Anche se nel caso di XBox360, pur essendo dichiaratamente ipercritico verso MS, devo ammettere che mi hanno stupito con la loro perseveranza dopo il fiasco di XFlop 1.Ma d'altra parte, se è vero che sugli altri mercati è più impaziente e pasticciona, è innegabile che nel mercato dei SO e delle suite MS ha già dimostrato di saper avere una tenacia "giapponese" nel costruire il suo potere, mossa dopo mossa (anche se non c'è dubbio che se Andreessen fosse stato più subdolo e silenzioso e meno "Rodomonte" e non avesse attirato l'attenzione di MS prima di aver espanso abbastanza il potere di Netscape, permettendole di reagire in tempo e con efficacia, oggi il potere di MS sarebbe molto inferiore a quello che è).
      • Michele Montanari scrive:
        Re: Sony sa il fatto suo
        Sony le ha semplicemente "prese" all'epoca del Betamax, quando grazie al porno le VHS vinsero la guerra dei formati, ed ha fatto tesoro dell'esperienza.C'è da dire anche che Sony ha venduto più console di Microsoft, nella propria storia, e questo pesa come non mai nel mercato.Io ho avuto Sony e se acquistassi una console di ultima generazione prenderei PS3, nonostante Sony non mi stia per niente simpatica.
  • contenuto ingiurioso scrive:
    L'oppio del popolo.
    Nel grafico potete notare un confronto dell'interesse suscitato dalle parole porno (linea blu) e religione (linea rossa).[img]http://www.google.com/trends/viz?q=porno,+religione&date=all&geo=all&graph=weekly_img&ctab=0&sa=N[/img]In base a questo risultato mi sento di affermare senza ombra di dubbio che il porno è l'oppio del popolo !
    • Joliet Jake scrive:
      Re: L'oppio del popolo.
      E dimostra quale dei due è più utile...:D
      • contenuto ingiurioso scrive:
        Re: L'oppio del popolo.
        Bah, a me viene il dubbio che siano utili entrambi allo stesso modo. ;)
        • Io blocco il P2P scrive:
          Re: L'oppio del popolo.
          - Scritto da: contenuto ingiurioso
          Bah, a me viene il dubbio che siano utili
          entrambi allo stesso modo.
          ;)Schifoso ti masturbi su maria!
    • Categorico scrive:
      Re: L'oppio del popolo.
      - Scritto da: contenuto ingiurioso
      Nel grafico potete notare un confronto
      dell'interesse suscitato dalle parole
      porno (linea blu) e religione
      (linea
      rossa).
      [img]http://www.google.com/trends/viz?q=porno,+rel
      In base a questo risultato mi sento di affermare
      senza ombra di dubbio che il porno è
      l'oppio del
      popolo !Infatti fra gli antichi greci, che rispetto ai CdP erano TROPPO avanti, era molto diffusa la prostituzione sacra, unendo così due fra le forze più potenti, sesso e religione, una superdroga per il corpo e per la mente! (idea)(ghost) O) :D
      • Anonimo scrive:
        Re: L'oppio del popolo.
        Penso di sapere quale sarà il primo viaggio sperimentale di colui che un giorno inventerà la macchina del tempo...
    • Pensolo scrive:
      Re: L'oppio del popolo.
      Significa solamente che di religione si può parlare e se ne parla o, nella peggiore delle ipotesi, si tende a considerare ormai una cosa superflua =
      c'è meno necessità di cercare argomenti religiosi in rete.
      • Anticlerica le scrive:
        Re: L'oppio del popolo.

        Significa solamente che di religione si può
        parlare e se ne parla o, nella peggiore delle
        ipotesi, si tende a considerare ormai una cosa
        superflua =
        c'è meno necessità di cercare
        argomenti religiosi in rete.O molto più prosaicamente, alle nuove generazioni, che utilizzano maggiormente Internet, non gliene può fregare di meno della religione (PER FORTUNA)
        • Malcolm scrive:
          Re: L'oppio del popolo.
          alle nuove generazioni non gliene frega una mazza di nulla se è per quello. Tutto dura non più di 10 minuti e poi si passa a qualcos'altro. Come si chiama? Ah, sì, superficialità. Dovuta probabilmente alla sovrabbondanza di ogni cosa...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 gennaio 2008 16.07-----------------------------------------------------------EDIT: Prima che qualcuno si offenda: non dico che questo sia un male o un bene, è solo un atteggiamento diverso, figlio dei tempi. Ciao (love)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 gennaio 2008 16.24-----------------------------------------------------------
          • contenuto ingiurioso scrive:
            Re: L'oppio del popolo.

            EDIT: Prima che qualcuno si offenda: non dico che
            questo sia un male o un bene, è solo un
            atteggiamento diverso, figlio dei tempi. Ciao
            (love)Saranno quelli che ci ridurranno il (_I_) a brandelli a dirci se è un male o un bene.[img]http://www.unamanolavalaltra.it/Archivio_Commenter/Zeuse_Commenter_file/cinese_baffetto.jpg[/img]
  • contenuto ingiurioso scrive:
    OT: nuova foto Annunziata.
    L'ho vista giusto ora! Approvata! ;) Finalmente è sparita quell'espressione da fanboy che conferiva un tono da macaco fanatico ad ogni articolo che il "nostro" scriveva sulla Apple (schierato o meno che fosse l'articolo). Poi sappiamo che il "nostro" Annunziata un pò macaco fanatico lo è per davvero, ma questa è un'altra storia. Fra tutte quelle pubblicate, io assegno il bollino a questa![img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/05d7d96eb906675acd07ae988794cdc3/Avatar.jpg[/img][img]http://searchsecurity.techtarget.com/informationsecurity/images/vol3iss4/ism_v3i4f1_award.jpg[/img]
    • Bastard Inside scrive:
      Re: OT: nuova foto Annunziata.
      - Scritto da: contenuto ingiurioso
      L'ho vista giusto ora! Approvata! ;)
      Finalmente è sparita quell'espressione da
      fanboy che conferiva un tono da macaco
      fanatico ad ogni articolo che il "nostro"
      scriveva sulla Apple (schierato o meno che fosse
      l'articolo). Poi sappiamo che il "nostro"
      Annunziata un pò macaco fanatico lo è per
      davvero, ma questa è un'altra storia. Fra tutte
      quelle pubblicate, io assegno il bollino a
      questa!

      [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/05
      [img]http://searchsecurity.techtarget.com/informatA me faceva morire non quella appena andata in pensione (più che macaco fanatico a me sembrava un po' stordito), ma una precedente in cui aveva l'aria da assassino psicopatico di certi thriller :p (rotfl)
      • MeMedesimo scrive:
        Re: OT: nuova foto Annunziata.
        il macaco precedente mi piaceva :) questa sembra un po da transone ahahahhaahaspero che annunziata venga a farsi due risate qua (magari SENZA porta il trollone di lucas ahahaha) e non cancelli tristemente il 3d :(
        • Bastard Inside scrive:
          Re: OT: nuova foto Annunziata.
          - Scritto da: MeMedesimo
          il macaco precedente mi piaceva :) questa sembra
          un po da transone
          ahahahhaaha


          spero che annunziata venga a farsi due risate qua
          (magari SENZA porta il trollone di lucas
          ahahaha) e non cancelli tristemente il 3d
          :(Quoto e sottoscrivo: premesso che non mi sta affatto antipatico e le sue vignette mi fanno morire, a volte però si inalbera esageratamente magari per cose più innocenti di altre che invece non lo hanno minimamente urtato, ha un umorismo a volte un po' a modo suo, che sia un seminarista??? (newbie) :o :p :D (rotfl) O)
        • contenuto ingiurioso scrive:
          Re: OT: nuova foto Annunziata.
          - Scritto da: MeMedesimo
          il macaco precedente mi piaceva :) questa sembra
          un po da transone
          ahahahhaahaOh beh non c'è problema, tanto fra tre mesi la cambia di nuovo! ;)
    • zeppolo scrive:
      Re: OT: nuova foto Annunziata.
      Grazie per l'award, lo metterò in bacheca assieme alla medaglia presa alla mostra canina! :D
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: OT: nuova foto Annunziata.
      Gentile lettore,Non posso che definirmi lusingato dal conferimento di un award! ;)Ad ogni modo, se prima ero una specie di hitman in vacanza, poi un macaco dj, adesso cosa sono?Un super santos a chi conierà la definizione più spiritosa! :D
      • Bastard Inside scrive:
        Re: OT: nuova foto Annunziata.
        - Scritto da: Luca Annunziata
        Gentile lettore,

        Non posso che definirmi lusingato dal
        conferimento di un award!
        ;)

        Ad ogni modo, se prima ero una specie di hitman
        in vacanza, poi un macaco dj, adesso cosa
        sono?Allora, dal fazzoletto al collo e dalle vaghe somiglianze direi il figlio segreto boy scout di Fish dei Marillion e Daria Bignardi (idea) :D

        Un super santos a chi conierà la definizione più
        spiritosa!
        :DAnche dei torroncini Condorelli avanzati da Natale andrebbero benissimo! :p
  • Luca69 scrive:
    Porno decreta il vincitore
    L'industria del porno é forse quella che "soffre" di piú il P2P e quindi moooolto interessata all'alta definizione: scaricare 25GB e memorizzarli su HD non é ancora cosa da tutti.Quindi sono molto "attenti" a scegliere il formato "vincente".C'é da dire che Sony aveva fatto una campagna contro il porno su Blu-Ray, poi ridotta al solo Jappone.certo che in Sony sanno come darsi la mazza sui piedi!
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Porno decreta il vincitore
      - Scritto da: Luca69
      L'industria del porno é forse quella che "soffre"
      di piú il P2P e quindi moooolto interessata
      all'alta definizione: scaricare 25GB e
      memorizzarli su HD non é ancora cosa da
      tutti.
      Quindi sono molto "attenti" a scegliere il
      formato
      "vincente".
      C'é da dire che Sony aveva fatto una campagna
      contro il porno su Blu-Ray, poi ridotta al solo
      Jappone.
      certo che in Sony sanno come darsi la mazza sui
      piedi!In realtà era una distorsione della realtà abilmente sfruttata dal fronte HD-DVD: Sony aveva detto che non avrebbe prodotto film porno BD, ma oltre a Sony ci sono altri 17 membri nel consiglio direttivo, decine di soci contributori e in più oltre 170 altri soci, insomma, Sony parlava per sé, per le proprie case di produzione e impianti, ma non aveva e non ha titoli per porre veti agli altri membri, semplicemente chi produce porno difficilmente potrà farseli produrre o anche solo stampare da Sony. Non è un grave danno, esistono produttori di supporti ottici migliori...Piuttosto, rendiamoci conto che è un luogo comune che il porno decreti ancora il vincitore, era così prima dell'avvento della banda larga, anche se forse film porno e non su HD-DVD, se numerosi, avrebbero potuto livellare la bilancia abbastanza da garantire la sopravvivenza del formato minoritario, portando alla diffusione di lettori e masterizzatori dual standard, anche se in questo caso, una volta livellati in basso i costi di produzione, BD avrebbe comunque conquistato almeno un quasi monopolio, quello dei supporti registrabili single layer.
  • Sitiri scrive:
    Embè
    Non vedo che importanza può avere questa notizia...
    • Arrigo scrive:
      Re: Embè
      - Scritto da: Sitiri
      Non vedo che importanza può avere questa
      notizia...Scherzi??Sarà il porno a decretare il successo di un formato o dell'altro, è stato così anche per il VHS contro il Betamax, anche se oggi, con il download dalla rete, l'importanza del supporto fisico è molto meno importante.
      • Cobra Reale scrive:
        Re: Embè
        Quoto in toto. Il porno ha fatto da apripista per alcune importanti tecnologie, come il VHS e le forme di pagamento on-line, e ci sono le premesse perché mantenga il suo ruolo anche in futuro.
        • Funz scrive:
          Re: Embè
          Anche il formato CD è stato fatto apposta per il porno... con il laser a *luce rossa* (rotfl)Anche per questo il blu ray ha avuto difficoltà ad attecchire in questo campo :)(lo so che pure l'HD-DVD ha laser blu :P )
        • Pensolo scrive:
          Re: Embè
          C'è da considerare però che all'epoca del Betamax vs VHS non c'erano né DVD né internet, fonti ormai abbondantissime di porno. Siamo sicuri che la lotta tra Blu-ray e HDDVD si giochi ancora su questo campo? Io credo di no...
      • DMJ scrive:
        Re: Embè
        - Scritto da: Arrigo

        Scherzi??
        Sarà il porno a decretare il successo di un
        formato o dell'altro, è stato così anche per il
        VHS contro il Betamax, anche se oggi, con il
        download dalla rete, l'importanza del supporto
        fisico è molto meno
        importante.Non esattamente, il VHS "vinse" su Betamax semplicemente per un accordo tra JVC (se non erro) e Sony/Philips. Tale accordo prevedeva che JVC lasciasse lo sviluppo del cd esclusivamente a Sony/Philips in cambio dell'abbandono dell'utilizzo del Betamax in campo home video.
    • MeMedesimo scrive:
      Re: Embè
      - Scritto da: Sitiri
      Non vedo che importanza può avere questa
      notizia...importante, ormai s'e' capito che il blu ray sara' il futuro e non l'hd dvdE poi vuoi mettere annunziata che va da de andreis s chiedere budget per visionare il MATERIALE per scrivere l'articolo ? ahahhahahaha
  • TeddyBeer scrive:
    Il porno non si smentisce mai...
    ...ed anche stavolta mi va a sottolineare che LE DIMENSIONI CONTANO!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(hey psst, io ce l'ho di 25 GigaByte!!!) :D
  • du.demon scrive:
    la durata è importante...
    Dalla notizia:"mentre per altri titoli si è addirittura costretti ad alzarsi dal divano e cambiare disco nel bel mezzo dell'azione."Non si dovrebbe interrompere un'emozione...Du.demon
    • paoletta scrive:
      Re: la durata è importante...
      - Scritto da: du.demon
      Dalla notizia:"mentre per altri titoli si è
      addirittura costretti ad alzarsi dal divano e
      cambiare disco nel bel mezzo
      dell'azione."

      Non si dovrebbe interrompere un'emozione...

      Du.demonBravo, scrivilo rai che ci mette spot, tg, meteo e spot, e poi bussa alla tua porta per i soldi.
    • ferdalpep scrive:
      Re: la durata è importante...
      lol ... bella!
    • pippuzzo scrive:
      Re: la durata è importante...
      - Scritto da: du.demon
      Dalla notizia:"mentre per altri titoli si è
      addirittura costretti ad alzarsi dal divano e
      cambiare disco nel bel mezzo
      dell'azione."peraltro uno dei motivi, se non forse il principale, per cui il vecchio vhs si affermò su betamax (Sony) ai tempi di una guerra che ricorda molto quella di adesso: la cassetta vhs permetteva di registrare un intero film su un solo nastro.All'epoca Sony ebbe la peggio, nonostante la qualità del betamax fosse maggiore. Stavolta però potrebbe spuntarla...
      • Categorico scrive:
        Re: la durata è importante...
        - Scritto da: pippuzzo
        - Scritto da: du.demon

        Dalla notizia:"mentre per altri titoli si è

        addirittura costretti ad alzarsi dal divano e

        cambiare disco nel bel mezzo

        dell'azione."

        peraltro uno dei motivi, se non forse il
        principale, per cui il vecchio vhs si affermò su
        betamax (Sony) ai tempi di una guerra che ricorda
        molto quella di adesso: la cassetta vhs
        permetteva di registrare un intero film su un
        solo
        nastro.
        All'epoca Sony ebbe la peggio, nonostante la
        qualità del betamax fosse maggiore. Stavolta però
        potrebbe
        spuntarla...In effetti a quei tempi chi meritava di più di vincere non era né VHS, né Betamax, ma Video2000.
      • DMJ scrive:
        Re: la durata è importante...
        - Scritto da: pippuzzo

        peraltro uno dei motivi, se non forse il
        principale, per cui il vecchio vhs si affermò su
        betamax (Sony) ai tempi di una guerra che ricorda
        molto quella di adesso: la cassetta vhs
        permetteva di registrare un intero film su un
        solo
        nastro.
        All'epoca Sony ebbe la peggio, nonostante la
        qualità del betamax fosse maggiore. Stavolta però
        potrebbe
        spuntarla...Come ho già risposto in un altro post, non è esatto, infatti il VHS "vinse" su Betamax semplicemente per un accordo tra JVC (se non erro) e Sony/Philips. Tale accordo prevedeva che JVC lasciasse lo sviluppo del cd esclusivamente a Sony/Philips in cambio dell'abbandono dell'utilizzo del Betamax di Sony e del Video2000 di Philips in campo home video.
        • Pel scrive:
          Re: la durata è importante...


          Come ho già risposto in un altro post, non è
          esatto, infatti il VHS "vinse" su Betamax
          semplicemente per un accordo tra JVC (se non
          erro) e Sony/Philips. Tale accordo prevedeva che
          JVC lasciasse lo sviluppo del cd esclusivamente a
          Sony/Philips in cambio dell'abbandono
          dell'utilizzo del Betamax di Sony e del Video2000
          di Philips in campo home
          video.Mah... sinceramente questa mi giunge davvero nuova, non l'ho mai sentita, e sì che a quei tempi "io c'ero" (ahem, l'età ormai si fa veneranda).Hai per caso qualche link a supporto? A me risultava che la vittoria del VHS fosse dovuta soprattutto alla miope politica di licensing di Sony, che per tenersi il mercato per sé chiedeva cifre spaventose ai produttori che volevano realizzare macchine Betamax. Tra l'altro, Sony ha collezionato una lunga lista di fallimenti per questa sua ottica monopolista: Elcaset e MiniDisk sono i primi due che mi vengono in mente). Viceversa, JVC, arrivata tardi con il VHS, tenne i costi di licensing molto bassi, e in poco tempo il mercato fu invaso da videoregistratori VHS di decine di marchi. Più concorrenza = maggiore scelta = prezzi più bassi = maggior numero di potenziali clienti...
          • DMJ scrive:
            Re: la durata è importante...
            Ricordo di averlo letto su AfDigitale. In effetti facendo una rapida ricerca su internet, le ragioni descritte sono le più disparate e non c'è uniformità sulla vicenda. (newbie)
          • DMJ scrive:
            Re: la durata è importante...
            Ricordi anche la guerra DAT vs MiniDisc vs DCC?Bei tempi! :-)
      • ... scrive:
        Re: la durata è importante...
        ho delle cassette in formato betamax, registrate dalla televisione, che ancora si vedono quasi perfettamentele vhs di 2-3 anni fa gia sono inutilizzabili :)
Chiudi i commenti