Banda larga di Multilink nel Polesine

Si parla di fibra ottica, dedicata a pubbliche amministrazioni ed imprese. Ecco come


Rovigo – Rovigo, Adria, Occhiobello, Castelguglielmo, Badia Polesine, Lendinara, Bergantino, Porto Viro, Porto Tolle e Rosolina. Queste, fra le località ancora scarsamente coperte da connettività a banda larga, sono le prime tappe dei lavori commissionati per la realizzazione dell’infrastruttura telematica nel Polesine da Polesine TLC , società promossa e costituita dal Consorzio per lo Sviluppo del Polesine, e svolti dall’ATI, mandataria del progetto con la partnership che vede riunite Infracom , AIEM , Multilink e Tre.A.web .

Il risultato è l’attuale disponibilità, in tali comuni, dei servizi di connessione MultiAccess Power di Multilink attraverso fibra ottica e tecnologie wireless. Le soluzioni Multilink, che si rivolgono a pubbliche amministrazioni ed imprese, sono molteplici e differenziate in base alla varietà di esigenze aziendali.

Le offerte che fanno parte del ventaglio sono rispettivamente denominate 95-120-135-150-175-200-250, sette come le soluzioni per aziende già presentate da Multilink in primavera .
Tutte includono una connettività a tariffa flat, un unico accesso alle diverse modalità preesistenti in azienda (voce – dati – internet) e l’unificazione dei rapporti contrattuali esistenti con un unico interlocutore per esigenze di necessità tecniche, commerciali e amministrative.

I servizi MultiAccess Power di Multilink saranno proposti sul territorio di Rovigo e provincia anche da Polesine TLC, AIEM e ASM.

Per ogni informazione è disponibile il numero verde del customer care, 800.21.60.16.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti