BerliOS chiude a fine anno

Destino segnato per il celebre repository open source. Sviluppatori e utenti sono stati invitati a spostare altrove i loro progetti. Mancano fondi e partner per i vertici di FOKUS
Destino segnato per il celebre repository open source. Sviluppatori e utenti sono stati invitati a spostare altrove i loro progetti. Mancano fondi e partner per i vertici di FOKUS

Ad annunciarlo è stata una breve missiva indirizzata ad utenti e sviluppatori del celebre repository open source BerliOS. A partire dal prossimo 31 dicembre, i responsabili del Fraunhofer Institute for Open Communication Systems (FOKUS) saranno costretti a chiudere il progetto nato nel 2000 per supportare lo sviluppo di software a codice aperto.

Lo stesso BerliOS non è riuscito ad attirare finanziamenti adeguati per la sopravvivenza del progetto, che al 2011 può contare su 50mila utenti registrati e circa 2,6 milioni di file scaricati ogni mese . Il repository ha finora ospitato quasi 5mila progetti legati all’universo OSS.

La ricerca di sponsor e partner ha dunque portato a scarsi risultati , costringendo i vertici di FOKUS a chiudere il repository . Lo stesso istituto non profit ha pubblicato una serie di istruzioni per il trasferimento di progetti e file verso altre piattaforme. (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 10 2011
Link copiato negli appunti