Bill, il proximity banking digitale di SisalPay

Disponibile per Android e iOS, Bill è la nuova applicazione mobile lanciata da SisalPay e dedicata ai pagamenti digitali via smartphone.

Un portafoglio virtuale, un sistema dedicato ai pagamenti digitali e allo scambio di denaro peer-to-peer: così SisalPay presenta Bill, un’applicazione mobile da oggi disponibile per gli smartphone Android e iOS. Può essere utilizzata per portare a termine gli acquisti e i versamenti in oltre 30.000 bar, ristoranti, attività commerciali e punti vendita distribuiti in tutta Italia.

SisalPay Bill

Si tratta dunque di una nuova alternativa che si affaccia sul sempre più popolato e dinamico panorama delle soluzioni cashless, studiate in modo da rendere il telefono un dispositivo di pagamento. La soluzione proposta da SisalPay non applica alcuna commissione all’utente finale, mentre il tariffario fissato per gli esercenti prevede un costo pari a 0,10 euro per ogni transazione solo se di importo superiore ai 10,00 euro. La registrazione al servizio per le attività commerciali è del tutto gratuita e tutti i movimenti possono essere controllati in tempo reale attraverso un portale dedicato.

Bill non poggia su una carta di credito, bensì sul conto corrente per prelevare settimanalmente il budget da trasferire all’applicazione. Nel caso in cui questo dovesse esaurirsi anzitempo è possibile ricaricarlo in uno dei 40.000 punti SisalPay di tutta Italia, versando l’importo direttamente in contanti. Non mancano promozioni, sconti e cashback studiati in modo da promuoverne l’utilizzo.

Come riportato in apertura, l’applicazione di Bill può essere utilizzata anche per i pagamenti peer-to-peer ovvero per il trasferimento di denaro da utente a utente. Ovviamente, entrambi devono essere registrati al servizio. Una funzionalità comoda, ad esempio, per dividere le spese di una cena, per l’acquisto di un regalo o per il saldo delle bollette tra coinquilini.

Il tutto con un adeguato livello di tutela per quanto concerne privacy e sicurezza, in linea con le disposizioni imposte dall’Autorità Bancaria Europea, come sottolineato nel comunicato di presentazione. Il team al lavoro sull’applicazione è una startup composta da venti persone nata nell’autunno dello scorso anno e capitanata da Monica Del Naja, Head of Digital Payments di SisalPay.

Il team di Bill

L’applicazione

È possibile scaricare l’applicazione mobile di Bill in download gratuito sui dispositivi Android e iOS, attraverso le piattaforme Play Store e App Store.

Screenshot per l'applicazione Bill nella sua versione Android

SisalPay è una realtà controllata dal Gruppo Sisal che dal 2012 opera in tutto il territorio del paese come istituto di pagamento delegato alla gestione di transazioni riguardanti le bollette delle utenze, i tributi, la ricarica delle carte di credito prepagate e quelle telefoniche. Bill è presentato come il primo modello di proximity banking digitale in Italia.

Fonte: Sisal

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti