Biometria, un dito dice l'età

Così sostengono gli autori di una tecnologia che misura il dito indice, ne rileva ogni caratteristica e i suoi... componenti. Ma non dà - affermano - problemi di privacy

New York (USA) – La Security Conference di RSA è stata l’occasione per l’israeliana i-Mature di presentare le sue ultime curiose tecnologie pensate per impedire ai minori l’accesso a siti per adulti.

L’idea dell’azienda, che trova proprio in RSA un partner, è quella di proporre ai costruttori di PC e periferiche un dispositivo biometrico da integrare ai computer o da agganciare ad essi. Un dispositivo che, sostiene l’azienda, è in grado in brevissimo tempo di “capire” se la persona che lo utilizza è di un’età inferiore ai 13 anni, inferiore ai 17 anni o se è adulta.

Il meccanismo è semplice e particolare allo stesso tempo. Il device (vedi foto qui sotto) è predisposto per accogliere il dito indice della mano. Questo dito viene letteralmente “scansionato” dall’apparato che va a “caccia” di una serie di indici biometrici. Ad esempio è in grado di capire quale percentuale di calcio si trova nelle ossa del dito, un elemento che, seppure con qualche approssimazione, può consentire di valutare l’età di una persona.

Lo scanner del dito I vantaggi di questo sistema rispetto ad altre rilevazioni biometriche, sostiene l’azienda, sono nel fatto che non punta all’identificazione assoluta di un soggetto quanto invece alla determinazione approssimativa dell’età. Non è dunque richiesta la costituzione di un “database” con tutte le informazioni sul soggetto e può essere utilizzato, questa la tesi, senza preoccupazioni per la privacy.

L’alleanza con RSA è necessaria a i-Mature per sperare di riuscire ad arrivare sul mercato, in quanto RSA, una dei maggiori player della sicurezza, ha deciso di dar vita ad un prodotto dedicato che dovrebbe arrivare sul mercato non prima di due anni. Tra le caratteristiche del dispositivo, essenziale per affermarsi, sarà il basso costo, visto che l’azienda ritiene si potrà commercializzare a meno di 25 dollari al pezzo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Linux è più invulnerabile
    linux è più forte di windows ed è impossibile prendere un troian perchè è open source della comunità libera di mozillaanche io uso linux e sto imparando a fare l'hackers con il c+++ e poi lo darò in tutto il mondo dove non c'è l'arroganza dell'america e dove tutti sono uguali e democratici come l'open source(linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Pena di Morte
    Sarà che sono reduce da un durissima lotta contro un trojan che mi ha costretto a formattare, ma la pena di morte + tortura mi sembra anche troppo lieve.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pena di Morte
      - Scritto da: Anonimo...
      pena di morte + tortura...In questo ordine di esecuzione?Bleah
      • Anonimo scrive:
        Re: Pena di Morte
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo
        ...

        pena di morte + tortura
        ...


        In questo ordine di esecuzione?
        Tu scherzaci, ci sarebbero pure i precedenti, nel X secolo dissotterrarono la mummia di papa Formoso, la processarono, condannarono e gettarono nel Tevere.Saranno anche stati secoli bui, ma non ci si annoiava di certo, altro che Lecciso, Ventura, GF, Ristorante e altre boiate...
        • Anonimo scrive:
          Re: Pena di Morte
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ...


          pena di morte + tortura

          ...





          In questo ordine di esecuzione?


          Tu scherzaci, ci sarebbero pure i
          precedenti, nel X secolo dissotterrarono la
          mummia di papa Formoso, la processarono,
          condannarono e gettarono nel Tevere.Dimenticavo, la mummia venne anche mutilata, il precedente è ancora più simile e calzante.
          Saranno anche stati secoli bui, ma non ci si
          annoiava di certo, altro che Lecciso,
          Ventura, GF, Ristorante e altre boiate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pena di Morte
    • Anonimo scrive:
      Re: Pena di Morte
      - Scritto da: Anonimo
      Sarà che sono reduce da un durissima
      lotta contro un trojan che mi ha costretto a
      formattare, ma la pena di morte + tortura mi
      sembra anche troppo lieve.Sarà... io, non usando mai né IE né OL non ho mai (dico mai) preso né un virus, né un dialer né un trojan...Poi ognuno è libero di fare come gli pare! ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Pena di Morte
        Se la pena di morte è una pena lieve, come sono le condanne pesanti inflitte in un paese come il nostro?
  • Anonimo scrive:
    Errore gravissimo... che peccato
    Se questo ragazzino-genietto avesse preso le normali precauzioni (crittografare l'intero s.o., compresi i programmi, i compilatori e i sistemi di sviluppo che usava per creare i virus) nessuno avrebbe potuto dimostrare che era lui l'autore. Così ora potrebbe continuare l'opera di sputtanamento di Micro$uck, che è cosa buona e giusta per garantire un minimo di miglioramento della qualità dei suoi software. Invece così il "controllo qualità" rimane nelle mani degli avvocati, che lavorano al posto dei tecnici.I computer e la Grande Rete sono cose per tecnici... fuori dalle palle gli azzeccagarbugli, lasciate lavorare chi ne è capace.
    • Anonimo scrive:
      Re: Errore gravissimo... che peccato
      - Scritto da: Anonimo
      Se questo ragazzino-genietto avesse preso le
      normali precauzioni (crittografare l'intero
      s.o., compresi i programmi, i compilatori e
      i sistemi di sviluppo che usava per creare i
      virus) nessuno avrebbe potuto dimostrare che
      era lui l'autore. Così ora potrebbe
      continuare l'opera di sputtanamento di
      Micro$uck, che è cosa buona e giusta
      per garantire un minimo di miglioramento
      della qualità dei suoi software.
      Invece così il "controllo
      qualità" rimane nelle mani degli
      avvocati, che lavorano al posto dei tecnici.

      I computer e la Grande Rete sono cose per
      tecnici... fuori dalle palle gli
      azzeccagarbugli, lasciate lavorare chi ne
      è capace.

      QUOTO!
  • Anonimo scrive:
    psicoterapia
    psicoterapia????!!!!siamo al controllo delle coscenze tipo santa inquisizione?Mi sembra buono il lavoro nei servizi sociali per due ore alla settimana e la relazione semestrale, ma la psicoterapia mi ricorda non solo Torquemada ma soprattutto il lavaggio dei cervelli dei gulag sovietici.Piccola nota giuridica: credo che il furto in casa e' giudicato in modo molto diverso se la porta e' spalancata, socchiusa o chiusa a tripla mandata con videosorveglianza e mastino affamato
    • Anonimo scrive:
      vero
      infatti si distingue il furto con scasso eccetera
    • Kikko64 scrive:
      Re: psicoterapia
      - Scritto da: Anonimo...
      Piccola nota giuridica: credo che il furto
      in casa e' giudicato in modo molto diverso
      se la porta e' spalancata, socchiusa o
      chiusa a tripla mandata con
      videosorveglianza e mastino affamatoEffettivamente se la porta e' chiusa a tripla mandata c'è l'aggravante dello scasso da sommarsi al furto semplice e alla violazione di domicilio, è evidente che nel codice di procedura penale non esiste l'attenuante di "porta aperta" o "serratura facile da aprire" !!Kikko
    • Anonimo scrive:
      Re: psicoterapia + furo aggravato
      - Scritto da: Anonimo
      psicoterapia????!!!!
      siamo al controllo delle coscenze tipo santa
      inquisizione?[...]
      relazione semestrale, ma la psicoterapia mi
      ricorda non solo Torquemada ma soprattutto
      il lavaggio dei cervelli dei gulag
      sovietici.Già, se pensi solo che "psiche" = anima ,per cui (visto che nessuno ha mai visto un anima in vita sua) è molto opinabile se persona abbia la psiche malata o meno.E dire che in Italia basta essere sospettati di -non meglio rpecisata dalla legge- malattia mentale ( mente = "la parte non trascendente dell'anima" avevo letto mi pare su un'enciclopedia ..... non che tale definizione riesca ad avere un senso effettivo :( ) per poter essere incarcerati (non in un carcere vero, non si chiama più manicomio, ma sempre rinchiusi com in carcere si è).(E senza neppure un processo ... quindi trattati peggio e con meno garanzie di un untore :s di trojan)Qui nel forum recentemente ho visto commenti ad altri articoli (come per es "Se lo spammer ti licenzia" http://punto-informatico.it/p.asp?i=51544 ) in cui molti dicono "devono provare che è lui il colpevole).In Italia per condannare uno basta dire che è matto o accusrlo di un reato per il quale non è previsto che si facciai l processo (sì, in Italia c'è anche questo ..., si chiama "decreto pretorile" non so se abbia cambiato nome ora che i pretori sono stati sostituiti dai tribunali monocratici)
      Piccola nota giuridica: credo che il furto
      in casa e' giudicato in modo molto diverso
      se la porta e' spalancata, socchiusa o
      chiusa a tripla mandata con
      videosorveglianza e mastino affamatoEsiste anche l'aggravante di sottrazioen di coseesposte alla pubblica fede, ma penso che per esserci qullo debba proprio essere inmezzo ad una strada (per es. auto posteggiata ... o materiale lasciato sul marciapiede dai muratori che devono finire il giorno dopo -qaundo anzi non ho mai capito perché venga permesso loro di farlo!)Motivo per cui il furto è quasi sempre aggravato, e quindi punito più gravemente e più facilmente perseguibile di reati più gravi (per es. la truffa, come spiega Swift nei suoi "Viaggi di Gulliver". Ma evidentemente i Lilluputziani sono più saggi e più giusti di noi)
  • Ics-pi scrive:
    Minchia sti ragazzini
    Spaccano il culo ai passeri, e a M$ .... ;-)
  • Anonimo scrive:
    A lavorare
    in miniera come fanno i suoi coetanei cinesi!
    • Anonimo scrive:
      Re: A lavorare
      - Scritto da: Anonimo
      in miniera come fanno i suoi coetanei cinesi!Sti cavoli, sto ragazzo è un genio, se fossi un capo di una azienda del software, lo assumerei!
      • Di-Gi scrive:
        Ma quale genio...
        Basta conoscere un pò di c++ per creare un trojan.E la falla di microsoft non l'ha scoperta di certo il ragazzino: lui l'ha soltanto sfruttata!Ha modificato il codice dell'exploit già disponibile in rete.La stessa cosa che fanno i creatori dei worm tanto diffusi in rete: cambiano gli exploit, trasformandoli in auto-exploiter, che si diffondono a macchia d'olio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quale genio...
          Si infatti, a 12 anni sai quanti ragazzini italiani fanno questo................... :$
          • Ics-pi scrive:
            Re: Ma quale genio...
            A 16 anni il fratello della mia ragazza guarda i pokemon...io almeno guardavo il discendente dell'okuto alla sua età ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Ics-pi
            A 16 anni il fratello della mia ragazza
            guarda i pokemon..:|:|:|:|
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            E tutto il codice di interfacciamento con le reti irc e i comandi?Altro che copiatore di exploit, io lo ammiro a 13 anni io scrivevo in basic per amiga.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            In Italia i ragazzini che ne sanno di veramente di programmazione si contano sulle dita di una mano
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo
            In Italia i ragazzini che ne sanno di
            veramente di programmazione si contano sulle
            dita di una manoGiusto, avete ragione! a 12 anni è meglio stare davanti ad un monitor per tutto il pomeriggio invece di andare a goidersi l'infanzia come fanno tutti. Io addirittura a 16 anni suonavo la chitarra e giocavo a pallone....... come ero stupido, avrei dovuto investire il mio tempo asocializzandomi totalmente.Ma andate a..........
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            In Italia i ragazzini che ne sanno di

            veramente di programmazione si contano
            sulle

            dita di una mano

            Giusto, avete ragione! a 12 anni è
            meglio stare davanti ad un monitor per tutto
            il pomeriggio invece di andare a goidersi
            l'infanzia come fanno tutti. Io addirittura
            a 16 anni suonavo la chitarra e giocavo a
            pallone....... come ero stupido, avrei
            dovuto investire il mio tempo
            asocializzandomi totalmente.

            Ma andate a..........Infatti, ora staresti lavorando !
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            In Italia i ragazzini che ne sanno
            di


            veramente di programmazione si
            contano

            sulle


            dita di una mano



            Giusto, avete ragione! a 12 anni
            è

            meglio stare davanti ad un monitor per
            tutto

            il pomeriggio invece di andare a
            goidersi

            l'infanzia come fanno tutti. Io
            addirittura

            a 16 anni suonavo la chitarra e giocavo
            a

            pallone....... come ero stupido, avrei

            dovuto investire il mio tempo

            asocializzandomi totalmente.



            Ma andate a..........


            Infatti, ora staresti lavorando !Infatti io sto lavorando, pur essendomi goduto l'infanzia
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo

            Giusto, avete ragione! a 12 anni
            è

            meglio stare davanti ad un monitor per
            tutto

            il pomeriggio invece di andare a
            goidersi

            l'infanzia come fanno tutti. Io
            addirittura

            a 16 anni suonavo la chitarra e giocavo
            a

            pallone....... come ero stupido, avrei

            dovuto investire il mio tempo

            asocializzandomi totalmente.



            Ma andate a..........

            Infatti, ora staresti lavorando !Mah.. visto quello che si dice dell'IT in Italia, senz'altro conveniva tentare la carriera di calciatore o cantante... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo
            E tutto il codice di interfacciamento con le
            reti irc e i comandi?Se guardi la pagina linkata, scoprirai che ha utilizzato il codice di SDBOT.
            Altro che copiatore di exploit, io lo ammiro
            a 13 anni io scrivevo in basic per
            amiga.....In ...basic? :|Una cosa bella dell'Amiga era l'assembler 68000. :D
          • Locke scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Ics-pi

            A 16 anni il fratello della mia ragazza

            guarda i pokemon..


            :|:|:|:|E ti stupisci? Io ho visto universitari giocare al gioco di carte collezionabili dei Pokèmon...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...



            A 16 anni il fratello della mia
            ragazza


            guarda i pokemon..
            E ti stupisci? Io ho visto universitari
            giocare al gioco di carte collezionabili dei
            Pokèmon...Beh, quando ero all'università io, ero ospite in un "prestigioso collegio universitario" di padova. E mi ricordo benissimo che tutti quelli che facevano medicina si chiudevano in sala TV al pomeriggio per vedere Candy Candy. Noi futuri ingegneri, invece, ci chiudevamo in sala TV all'una di notte per vedere Star Trek, prima serie...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo




            A 16 anni il fratello della
            mia

            ragazza



            guarda i pokemon..


            E ti stupisci? Io ho visto universitari

            giocare al gioco di carte
            collezionabili dei

            Pokèmon...

            Beh, quando ero all'università io,
            ero ospite in un "prestigioso collegio
            universitario" di padova. E mi ricordo
            benissimo che tutti quelli che facevano
            medicina si chiudevano in sala TV al
            pomeriggio per vedere Candy Candy. Noi
            futuri ingegneri, invece, ci chiudevamo in
            sala TV all'una di notte per vedere Star
            Trek, prima serie...Capisco perchè non trovo un ragazzo che sappia darmi ORA capisco molte cose :$
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            A 16 anni il fratello
            della

            mia


            ragazza




            guarda i pokemon..




            E ti stupisci? Io ho visto
            universitari


            giocare al gioco di carte

            collezionabili dei


            Pokèmon...



            Beh, quando ero all'università
            io,

            ero ospite in un "prestigioso collegio

            universitario" di padova. E mi ricordo

            benissimo che tutti quelli che facevano

            medicina si chiudevano in sala TV al

            pomeriggio per vedere Candy Candy. Noi

            futuri ingegneri, invece, ci chiudevamo
            in

            sala TV all'una di notte per vedere Star

            Trek, prima serie...

            Capisco perchè non trovo un ragazzo
            che sappia darmi

            ORA capisco molte cose :$Guarda che Candy Candy è censurato, nella versione originale si trombava come conigli
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale genio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo








            A 16 anni il
            fratello

            della


            mia



            ragazza





            guarda i pokemon..






            E ti stupisci? Io ho visto

            universitari



            giocare al gioco di carte


            collezionabili dei



            Pokèmon...





            Beh, quando ero
            all'università

            io,


            ero ospite in un "prestigioso
            collegio


            universitario" di padova. E mi
            ricordo


            benissimo che tutti quelli che
            facevano


            medicina si chiudevano in sala TV
            al


            pomeriggio per vedere Candy Candy.
            Noi


            futuri ingegneri, invece, ci
            chiudevamo

            in


            sala TV all'una di notte per
            vedere Star


            Trek, prima serie...



            Capisco perchè non trovo un
            ragazzo

            che sappia darmi



            ORA capisco molte cose :$

            Guarda che Candy Candy è censurato,
            nella versione originale si trombava come
            conigliI vari programmini associati alle tesine che mettevo giù quando andavo all'università le firmavo come "Klingon Software Service".Qapla' :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quale genio...
          - Scritto da: Di-Gi
          E la falla di microsoft non l'ha scoperta di
          certo il ragazzino: lui l'ha soltanto
          sfruttata!
          Ha modificato il codice dell'exploit
          già disponibile in rete.Tuttavia è interessante notare che molti "esperti" di software e computer in genere non sono in grado di farlo.Preferirei questo ragazzino a lavorare con me che un imbecille venditore di fumo in grado al massimo di usare VB per piazzare due icone colorate su una form.Bye, Luca
    • Anonimo scrive:
      Re: A lavorare
      - Scritto da: Anonimo
      in miniera come fanno i suoi coetanei cinesi!Già, è un peccato che tu non ci sia stato... io ti manderei un po' in Siberia.Bye, Luca
      • Anonimo scrive:
        Re: A lavorare
        - Scritto da: Segfault
        - Scritto da: Anonimo

        in miniera come fanno i suoi coetanei
        cinesi!

        Già, è un peccato che tu non
        ci sia stato... io ti manderei un po' in
        Siberia.

        Bye,
        LucaTaci comunista!
  • Anonimo scrive:
    Certo che considerando le attenuanti...
    ...generiche:- il virus sfruttava un problema di Windows;- e` stato usato per tirare giu` il sito di MS e "chi e` causa del suo mal...";- si dovrebbe chiamare smanettone o genio precoce, se a 14 anni meno 17 mesi ti scrive un DDoS?...certo, certo, in teoria doveva essere punito. Molto in teoria.In pratica, porca miseria se non ti viene da commentare: ma porca miseria: ha fatto bene, cosi` imparano a stare piu` attenti, alla MS con 92 minuti di applausi.No, eh? Non e` un commento umanamente comprensibile?Non e` logico farlo?Anche se l'atto e` giuridicamente condannabile?
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo che considerando le attenuanti
      - Scritto da: Alex¸tg
      ...certo, certo, in teoria doveva essere
      punito. Molto in teoria.
      In pratica, porca miseria se non ti viene da
      commentare:

      ma porca miseria: ha fatto bene, cosi`
      imparano a stare piu` attenti, alla MSE' sempre il solito discorso, se io dimentico la porta aperta, tu che mi rubi dentro casa fai bene?Secondo me no, però ovviamente è un parere.Imho se era tanto bravo poteva fare qualcosa di utile. E' vero anche che quando sei molto giovane non ti rendi conto di ciò che fai.E' una ragazzata, solo che i danni sono molto più ingenti di un vetro rotto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Certo che considerando le attenuanti
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Alex¸tg

        ...certo, certo, in teoria doveva essere

        punito. Molto in teoria.

        In pratica, porca miseria se non ti
        viene da

        commentare:



        ma porca miseria: ha fatto bene, cosi`

        imparano a stare piu` attenti, alla MS

        E' sempre il solito discorso, se io
        dimentico la porta aperta, tu che mi rubi
        dentro casa fai bene?

        Secondo me no, però ovviamente
        è un parere.

        Imho se era tanto bravo poteva fare qualcosa
        di utile. E' vero anche che quando sei molto
        giovane non ti rendi conto di ciò che
        fai.

        E' una ragazzata, solo che i danni sono
        molto più ingenti di un vetro
        rotto...Ma volendo andare di analogie, se un costruttore di serrature ne vende milioni di un paio di modelli apribili con un grissino, non potrebbe essere chiamata a rispondere dei danni almeno in parte?
        • Anonimo scrive:
          Re: Certo che considerando le attenuanti
          - Scritto da: Anonimo
          Ma volendo andare di analogie, se un
          costruttore di serrature ne vende milioni di
          un paio di modelli apribili con un grissino,
          non potrebbe essere chiamata a rispondere
          dei danni almeno in parte?Sicuramente si. Però cio' non toglie che non mi puoi entrare in casa.Il problema sai qual'è? E' che quando hai comprato QUELLA serratura, hai accettato una licenza che diceva che qualsiasi cosa succedesse, il costruttore della serratura non ha NESSUNA colpa.E' questo il punto :)
          • Whishper scrive:
            Re: Certo che considerando le attenuanti
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Ma volendo andare di analogie, se un

            costruttore di serrature ne vende
            milioni di

            un paio di modelli apribili con un
            grissino,

            non potrebbe essere chiamata a
            rispondere

            dei danni almeno in parte?

            Sicuramente si. Però cio' non toglie
            che non mi puoi entrare in casa.

            Il problema sai qual'è? E' che quando
            hai comprato QUELLA serratura, hai accettato
            una licenza che diceva che qualsiasi cosa
            succedesse, il costruttore della serratura
            non ha NESSUNA colpa.

            E' questo il punto :)No, sai il problema qual'è? Che era il ragazzino a dover mettere quella licenza nel suo worm... visto che basta questo a esentare qualcuno da ogni responsabilità...
          • Ics-pi scrive:
            Re: Certo che considerando le attenuanti
            Questo e' il miglior post che ho letto stasera :-)
          • Whishper scrive:
            Re: Certo che considerando le attenuanti
            - Scritto da: Ics-pi
            Questo e' il miglior post che ho letto
            stasera :)Grazie. se vuoi continuo: poteva citare tutti quanti per uso non autorizzato del suo programma. Bastava mettere una clausola nella licenza: "l'utilizzo di questo worm non è permesso a nessuno. Se venite contagiati da esso verrete citati per aver infranto il DMCA."oppure poteva firmarsi direttamente MS, ci sarebbero cascati tutti.... ;)
          • Ics-pi scrive:
            Re: Certo che considerando le attenuanti
            Chissa' perche' queste cazzo di regole valgono SOLO per il SW e non per il resto...Se costruisco un ponte e crolla mi inculano con un palo ma perchè se faccio un software del cazzo e si impesta di virus perchè e' scritto da cani allora posso paraculami con una scritta su un foglio?MAH, mistero
          • Anonimo scrive:
            Re: Certo che considerando le attenuanti
            - Scritto da: Whishper


            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ma volendo andare di analogie, se
            un


            costruttore di serrature ne vende

            milioni di


            un paio di modelli apribili con un

            grissino,


            non potrebbe essere chiamata a

            rispondere


            dei danni almeno in parte?



            Sicuramente si. Però cio' non
            toglie

            che non mi puoi entrare in casa.



            Il problema sai qual'è? E' che
            quando

            hai comprato QUELLA serratura, hai
            accettato

            una licenza che diceva che qualsiasi
            cosa

            succedesse, il costruttore della
            serratura

            non ha NESSUNA colpa.



            E' questo il punto :)

            No, sai il problema qual'è? Che era
            il ragazzino a dover mettere quella licenza
            nel suo worm... visto che basta questo a
            esentare qualcuno da ogni
            responsabilità...Grande! La cosa migliore sarebbe che ogni virus, worm, trojan avesse un'EULA con le esclusioni di responsabilità e la dichiarazione di funzionalità non garantite parafrasate direttamente da quelle dei prodotti MS, vorrei proprio vedere una caterva di giudici dichiararle illegali, nei paesi anglosassoni creerebbe un precedente con valore legale di poco inferiore a una legge e aprirebbe la strada a milioni di cause e richieste di risarcimenti contro MS.
        • Kikko64 scrive:
          Re: Certo che considerando le attenuanti
          - Scritto da: Anonimo


          Ma volendo andare di analogie, se un
          costruttore di serrature ne vende milioni di
          un paio di modelli apribili con un grissino,
          non potrebbe essere chiamata a rispondere
          dei danni almeno in parte?Ma l'analogia è sbagliata : nessuna legge ti obbliga a mettere una serratura x evitare che i ladri ti entrino in casa. In altre parole è un reato solo entrare in casa mia, senza il mio permesso, anche se la porta è spalancata (o non c'è affatto) !!. Se tutti siamo costretti a spendere un sacco di soldi per proteggere le nostre case (computer) è perchè c'è sempre qualcuno che cerca di entrarvi senza il nostro permesso e questo "qualcuno" commette un reato indipendentemente dal fatto che la mia casa (computer) sia o no "protetta" da serrature e sistemi antintrusione.Kikko64
      • Anonimo scrive:
        Re: Certo che considerando le attenuanti
        - Scritto da: Anonimo
        E' una ragazzata, solo che i danni sono
        molto più ingenti di un vetro
        rotto...Il fatto che una ragazzata possa causare tanti danni dovrebbe come minimo far sorgere una discussione sul perché un neo-adolescente è in grado di tirare giu un sistema che viene spacciato per sicuro... e non certo punire il ragazzo in questione.Se fossi stato io il giudice prima avrei assolto il ragazzo perché il fatto non sussiste (non è colpa sua se Windows cade soffiandoci sopra) e poi avrei fatto pagare a M$ tutte le spese processuali... compresa una bella crociera di 2 anni.Bye, Luca
        • Anonimo scrive:
          Re: Certo che considerando le attenuanti
          - Scritto da: Segfault
          Il fatto che una ragazzata possa causare
          tanti danni dovrebbe come minimo far sorgere
          una discussione sul perché un
          neo-adolescente è in grado di tirare
          giu un sistema che viene spacciato per
          sicuro... e non certo punire il ragazzo in
          questione.

          Se fossi stato io il giudice prima avrei
          assolto il ragazzo perché il fatto
          non sussiste (non è colpa sua se
          Windows cade soffiandoci sopra) e poi avrei
          fatto pagare a M$ tutte le spese
          processuali... compresa una bella crociera
          di 2 anni.Esatto, quoto tutto e sottoscrivo: non sara` giustizia in assoluto, ma di certo spronerebbe qualcuno a stare piu` attento a come progetta e implementa un sistema operativo. ;)
Chiudi i commenti