Bisticci fra WinMediaPlayer e certi fix

Microsoft ha avvisato gli utenti che alcuni update rilasciati negli ultimi mesi potrebbero causare il malfunzionamento del Windows Media Player 10
Microsoft ha avvisato gli utenti che alcuni update rilasciati negli ultimi mesi potrebbero causare il malfunzionamento del Windows Media Player 10


Redmond (USA) – Alcune patch potrebbero causare il non corretto funzionamento di Windows Media Player 10. Ad avvisare gli utenti è la stessa Microsoft, che pochi giorni fa ha pubblicato un articolo tecnico che descrive i problemi nel dettaglio.

Secondo Microsoft, l’applicazione degli aggiornamenti incriminati può causare dei problemi quando si utilizzano le funzioni di avanzamento o riavvolgimento veloce del player, inoltre la riproduzione potrebbe bloccarsi o ricominciare da capo senza apparente motivo.

Questo bizzarro comportamento potrebbe verificarsi dopo l’installazione di tre update: uno è il fix di sicurezza MS06-005 rilasciato lo scorso mese per Windows; uno è l’ Update Rollup 2 per Windows XP Media Center Edition 2005 distribuito nell’ottobre del 2005; ed uno è un aggiornamento che abilita la DirectX Video Acceleration (DXVA).

Nel proprio advisory, Microsoft suggerisce agli utenti che si siano imbattuti in tali problemi di cambiare alcune impostazioni nel server di streaming: ciò lascerebbe pensare che i problemi occorrano soltanto quando si fa lo streaming di contenuti on-line, ma a tal proposito il big di Redmond è stato vago. Per il momento Microsoft non ha pianificato il rilascio di alcun update correttivo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 03 2006
Link copiato negli appunti