BlackBerry, un tablet blindato

Un Samsung Galaxy Tab S modificato per assolvere alle esigenze di governi e aziende: BlackBerry punta tutto sulla sicurezza e sulle partnership

Roma – BlackBerry ha rinunciato alle proprie ambizioni generaliste, ha rinunciato alla produzione di un tablet, ma non alla sua commercializzazione: dedicato alle esigenze di aziende e governi, protetto da tecnologie che promettono di aderire ai più alti standard di sicurezza, SecuTablet è un Samsung Galaxy Tab S 10.5 equipaggiato con tecnologie SecuSmart e IBM.

Annunciato presso il CeBIT 2015, il tablet di BlackBerry non si presenta come un erede dello sfortunato Playbook: è piuttosto una ulteriore conferma del rinnovato interesse di BlackBerry per il solo mercato business, con l’accento posto sulla sicurezza.

SecuTablet rappresenta dunque una concretizzazione della recente acquisizione di SecuSmart, fornitore di soluzioni dedicate alla privacy, di una rinnovata collaborazione con Samsung e del supporto di IBM: le tecnologie hardware e software per la cifratura dei dati e delle comunicazioni messe a punto da SecuSmart, combinate con il monitoraggio e la messa in sicurezza delle app di terze parti operato dal software di IBM, secondo BlackBerry garantiranno la sicurezza del dispositivo.

Il tablet, ora al vaglio delle autorità tedesche per una verifica degli standard di sicurezza e della loro adeguatezza rispetto alle esigenze delle amministrazioni statali, sarà venduto da SecuSmart sul mercato tedesco e da IBM nel resto del mondo: il prezzo è stato fissato a 2250 euro.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Tibuko Legomme scrive:
    Se non si sbrigano
    A trovare alternative a quel "mostro monopolista" che è diventata Nuance, siamo destinati a sentire ben altro in futuro.
  • Nome e cognome obbligator io scrive:
    Voilà l'avenir
    Elementary, terza stagione, quarto telefilm: Bella (senza internet).
  • ... scrive:
    credo che a breve...
    ...comincierano a vendere jammer wifi/gsm a pochi soldi.te lo porti in tasca ed hai la tua personale "bolla del silenzio elettronico" che ti protegge.
    • Passante scrive:
      Re: credo che a breve...
      - Scritto da: ...
      ...comincierano a vendere jammer wifi/gsm a pochi
      soldi.
      te lo porti in tasca ed hai la tua personale
      "bolla del silenzio elettronico" che ti
      protegge.E conseguentemente il cellulare ti lascerà finalmente in pace.
      • ... scrive:
        Re: credo che a breve...
        - Scritto da: Passante
        - Scritto da: ...

        ...comincierano a vendere jammer wifi/gsm a
        pochi

        soldi.

        te lo porti in tasca ed hai la tua personale

        "bolla del silenzio elettronico" che ti

        protegge.

        E conseguentemente il cellulare ti lascerà
        finalmente in
        pace.quale cellulare?
        • Passante scrive:
          Re: credo che a breve...
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Passante

          - Scritto da: ...


          ...comincierano a vendere jammer wifi/gsm a

          pochi


          soldi.


          te lo porti in tasca ed hai la tua
          personale


          "bolla del silenzio elettronico" che ti


          protegge.



          E conseguentemente il cellulare ti lascerà

          finalmente in

          pace.

          quale cellulare?Quello del tizio grosso, con aria da pugile in ansiosa attesa di una telefonata, che ti sta camminando di fianco...
  • bubba scrive:
    ma ToyTalk, ltd sara' mica
    ma ToyTalk, ltd sara' mica interamente finanziata da In-Q-Tel, vero? ;) :P ( cfr http://en.wikipedia.org/wiki/In-Q-Tel )
  • Ehsi scrive:
    va così
    E' da molti anni che ho scoperto che questo è un pianeta ospedale-psichiatrico, e ogni giorno ne ho sempre nuove conferme.
Chiudi i commenti