Blocco delle SIM limitato a sei mesi?

Il Garante sulle TLC lavora sulla regolamentazione dello sblocco dei cellulari e sulla durata massima del sim-lock. L'ipotesi è di sei mesi. Vodafone: giusto intervenire. Brividini lungo la schiena del mercato


Roma – L’ Authority TLC sta meditando un provvedimento per dare un limite di sei mesi al sim-lock/operator-lock, soluzione che un operatore di telefonia mobile può adottare per vincolare a sé un telefono cellulare (e il traffico generato dal suo proprietario), un’opzione ampiamente utilizzata da TRE e spesso obiettivo di polemiche.

La Commissione Infrastrutture e Reti dell’Autorità ha deliberato l’avvio di una consultazione pubblica sulla regolamentazione del blocco dei terminali mobili. Una limitazione temporale del periodo nel quale la SIM può rimanere “bloccata” su un unico operatore è stata proposta dal Commissario relatore Enzo Savarese, che ha parlato di sei mesi come tempo massimo.

Di fronte alle frequenti lagnanze dei consumatori , concordi nel ritenere il sim-lock in antitesi con la number portability e nell’esigere una regolamentazione a tutela di chiarezza e trasparenza nelle offerte al pubblico, l’Authority è entrata così nel merito della vexata quaestio relativa ad una pratica che, nel nostro paese, non è esattamente uno standard .

Utilizzata come accennato solamente da TRE, per garantirsi la fedeltà di coloro che acquistano i suoi videofonini a prezzi contenuti, la soluzione bloccante (nella fattispecie l’operator-lock) ha solleticato la fantasia di molti utenti, refrattari a sentirsi imprigionati nella rete di TRE e intenzionati a svincolarsene , approfittando così delle condizioni offerte da altri operatori mobili.

Sono partite denunce, prima contro la rete commerciale Vodafone , accusata di aver spinto gli acquirenti di videofonini a rimuovere le protezioni, poi contro i primi cracker , su cui si è mossa la Polizia Postale per arginare gli sblocchi, operati in modo “sommerso” o alla luce del sole . Le dimensioni dello sblocco clandestino avrebbero assunto proporzioni notevoli : secondo TRE, gli utenti “emigrati” in questo modo sulle reti di altri operatori sarebbero mezzo milione.

Va ricordato che TRE non rigetta completamente la pratica dello sblocco, occupandosene direttamente attraverso la propria rete commerciale ma a ben determinate condizioni: “La disattivazione dell’ Operator Lock è disponibile per i soli videofonini di proprietà del Cliente, solo a partire dal tredicesimo mese dalla data del loro acquisto ed esclusivamente attraverso le modalità indicate dal Servizio Clienti TRE”. E l’operazione non è gratuita, ma comporta il sostenimento di un costo legato al numero di mesi trascorsi dall’acquisto dell’apparecchio, come indicato nel sito dell’operatore .

L’approvazione di un limite di sei mesi al blocco dell’apparecchio, sarebbe quindi molto vicina alle richieste dei Consumatori e alquanto lontana dalle strategie commerciali di TRE (le cui condizioni, sopra ricordate, perderebbero validità e liceità), che potrebbe quindi rivedere il listino dei propri videofonini, non certo al ribasso.

Come comunicato dalla stessa Authority, “la decisione finale sull’eventuale atto di regolamentazione verrà presa al termine della consultazione pubblica”.

Da parte sua Vodafone ha rilasciato ieri una nota in cui dichiara di apprezzare la decisione dell’Autorità di attivare la consultazione pubblica. “Un mercato così competitivo come quello delle comunicazioni mobili – ha dichiarato Pietro Guindani, Amministratore Delegato di Vodafone Italia – ha bisogno di regole chiare. Grazie all’intervento dell’Autorità siamo fiduciosi che verranno adottate le misure necessarie a ristabilire la trasparenza del mercato e la correttezza nel suo funzionamento. A tutta garanzia dei consumatori che continueranno così a beneficiare dei vantaggi della concorrenza tra operatori”.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    nel mondo openaro
    come una persona inventa un qualcosa che attira l'attenzione e viene apprezzato dalla gente diventa un nemico giurato.Macromedia ha inventato un qualcosa per fare siti con una grafica superiore. Ora per il fatto che la gente vuole siti in flash cosa dovrebbe fare macromedia? Mettersi da parte per non toccare gli standard? Dare specifiche gratuite per permettere a tutte le aziende del mondo di fargli concorrenza con quello che hanno fatto loro?Come si dice: finchè piace perchè non farlo.Personalmente molti siti flash sono ben fatti, gradevoli alla vista ed accessibili nei contenuti. Io personalmente sono stanco dei cosidetti openari che in virtù del principio: devo poterlo fare anche io, vogliono limitare il diritto delle aziende di creare un prodotto di successo e tenersi per se il codice.Quindi se la gente vuole flash, flash sia.
    • Anonimo scrive:
      Re: nel mondo openaro
      - Scritto da: Anonimo
      Io personalmente sono stanco dei
      cosidetti openari che in virtù del principio:
      devo poterlo fare anche io, vogliono limitare il
      diritto delle aziende di creare un prodotto di
      successo e tenersi per se il codice.
      Quindi se la gente vuole flash, flash sia.credo che tu abbia colto nel segno, ma non è prerogativa degli openari, ma degli italioti in genere (e fra questi quindi la maggioranza usa Win)ok il 90% dei siti in Flash è spazzaturama anche il 90% dei siti in HTML non è meglioquindi criticare Flash solo perché la gente ci realizza pattume è assurdo, criticare Flash perché si fa come una certa volpe rispetto all'uva mi suona già più sensato...Io su Flash ho detto la mia:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1157158&tid=1156544&p=1&r=PI#1157158e c'è anche chi condividehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1157279&tid=1157279&p=1&r=PIquindi? stare a discutere Flash si o no è da 'italioti' flash è uno strumento come il w3c e per essere utilizzato richiede un minimo di 'cervello', 'strumento' quest'ultimo che non è particolarmente diffuso tra i frequentatori di questo forum.(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: nel mondo openaro
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        ...
        quindi? stare a discutere Flash si o no è da
        'italioti' flash è uno strumento come il w3c hai le idee molto confuse.w3c non e' uno strumentoFlash non e' uno standard w3c
        e
        per essere utilizzato richiede un minimo di
        'cervello', 'strumento' quest'ultimo che non è
        particolarmente diffuso tra i frequentatori di
        questo forum.
        su questo hai ragione, basta leggere quello che scrivi
        • Anonimo scrive:
          Re: nel mondo openaro
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo

          ...

          quindi? stare a discutere Flash si o no è da

          'italioti' flash è uno strumento come il w3c

          hai le idee molto confuse.
          w3c non e' uno strumento
          Flash non e' uno standard w3cse vuoi fare polemica sterile...il w3c è lo 'strumento' da usare su un sito per garantire a chiunque di poter accedere ai contenuti, poi se vuoi andare sul sottile decidi se utilizzare HTML, PHP, ASP, o quello che ti passa tra i due neuroni rimanenti...flash è lo strumento per avere una web-experience e ti giochi l'accessibilità (magari sto vendendo un paio di occhiali da sole e non mi importa che il mio sito sia accessibile ai non vedenti)

          e

          per essere utilizzato richiede un minimo di

          'cervello', 'strumento' quest'ultimo che non è

          particolarmente diffuso tra i frequentatori di

          questo forum.



          su questo hai ragione, basta leggere quello che
          scrivisi appunto, ma bisognerebbe anche capire quello che si è letto...
  • Anonimo scrive:
    e pensare
    che fino a poco tempo fa per i linari flash era una schifezza, sempre pronti a lamentare la sua inutilità.adesso che hanno scopiazzato una versione da revers e. di flash (se lo fa il mondo oss si chiama innovazione :) ) e che flash è incluso in eclipse eccoli tutti pronti a difendere e lodare flash....che gente...un pò coma la volpe con l'uva e un po come i talebani con la coca cola.complimentoni
  • Anonimo scrive:
    LOL
    Ma non lavora più nessuno?Questa gente con che soldi tira avanti?
  • Anonimo scrive:
    Flash è uno strumento
    Ma possibile che non si riesca a capire che ogni strumento ha il suo scopo... se devo realizzare un portale non uso flash, ma se devo realizzare una applicazione multimediale lo utilizzo. Tutte le tecnologie se usate nel modo corretto possono portare beneficio. Se c'è chi usa flash in modo errato non significa che non sia uno strumento eccezionale, una tecnologia con grande potenziale. Il web è comunicazione, basta scegliere lo strumento migliore per la nostra comunicazione e sperare di usarlo in modo corretto...
    • flashman scrive:
      Re: Flash è uno strumento
      Complimenti e grazie, ho visto il mio pensiero pubblicato sul web. Bravo!, il resto e' tanto rumore fatto da informatici in mutande davanti la propria (maledetta)shell a caratteri verdi, o da fumati in vena di super animazioni.bye
  • Anonimo scrive:
    Re: risorse per cretini

    non capisco ancora come ci siano persone che
    parlino male e in modo inesatto di flash...Mi sa che ci sono tante cose che non capisci:D
  • Anonimo scrive:
    Re: risorse per cretini
    - Scritto da: Anonimo
    non capisco ancora come ci siano persone che
    parlino male e in modo inesatto di flash...è come
    parlare male dell'xhtml o dei css....Il problema di Flash è SEMPRE quello. Ed è il medesimo di quando fu inventato fino ad oggi.Non separa la grafica dal contenuto (cosa che invece avviene su HTML/XHTML/CSS)!!!!!!!!!!!In pratica, se sei un non-vedente, con un sito WEB fatto come dio comanda (e NON con tool prefabbricati) seguendo le specifiche W3C, riesci ad usarlo tranquillamente, qualsiasi contenuto in Flash invece COL CAVOLO che te lo puoi usare.Ma questo non vale solo per i non-vedenti. Vale per moltissime categorie di persone (ipovedenti, handicappati in qualche modo, e molte molte altre categorie di persone). ***QUESTO*** è il problema PRINCIPALE di Flash.
    • Anonimo scrive:
      Re: risorse per cretini
      - Scritto da: Wakko Warner

      Il problema di Flash è SEMPRE quello. Ed è il
      medesimo di quando fu inventato fino ad oggi.
      Non separa la grafica dal contenuto (cosa che
      invece avviene su HTML/XHTML/CSS)!!!!!!!!!!!
      In pratica, se sei un non-vedente, con un sito
      WEB fatto come dio comanda (e NON con tool
      prefabbricati) seguendo le specifiche W3C, riesci
      ad usarlo tranquillamente, qualsiasi contenuto in
      Flash invece COL CAVOLO che te lo puoi usare.
      Ma questo non vale solo per i non-vedenti. Vale
      per moltissime categorie di persone (ipovedenti,
      handicappati in qualche modo, e molte molte altre
      categorie di persone).
      ***QUESTO*** è il problema PRINCIPALE di Flash.http://www.macromedia.com/resources/accessibility/
      • Anonimo scrive:
        Re: risorse per cretini
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.macromedia.com/resources/accessibility/Da quanto leggo è necessario software speciale (probabilmente a pagamento) per rendere accessibile una pagina web con Flash... sempre che _funzioni_ effettivamente, ed ho i miei dubbi al riguardo... è già abbastanza difficile creare una pagina WEB normale accessibile... figuriamoci una pagina che si modifica ad ogni "click" del mouse... è tanto importante che una delle guidelines per verificare se una pagina è accessibile/usabile è persino di disabilitare javascript e vedere se la pagina funziona ancora.Inoltre una pagina HTML/XHTML/CSS non richiede alcun software speciale, né alcun plugin particolare.Insomma, Flash continua ad essere una tecnologia da evitare. Sarà bello e carino, si può usare per esempio per fare video istruttivi per bambini (e anche in questo caso solo i bambini vedenti possono usarlo liberamente), ma come strumento per pagine WEB è assolutamente da evitare... e te lo dice uno che ha usato Flash per un sacco di tempo e in molte salse diverse prima di _capire_ l'errore che stavo facendo.
        • Anonimo scrive:
          Re: risorse per cretini
          mamma mia...ma qui si apre bocca senza sapere niente....ma hai mai sviluppato un sito accessibile????guarda che per utilizare un sito accessibile hai bisogno comunque di software che legge il contenuto dei file secondo le specifiche w3c...scusa ma un non vedente come fa a navigare un sito in html..con la telepatia???hai bisogno di uno screenreader...proprio come succede per i contenuti in flash...nell'action script 2 c'è una classe che si chiama Accessibility...il problema è che gente ignorante come te continua a dire minchiate a vanvera....non ci si può fare nulla...non vi mettete nemmeno a leggere per ben un articolo...bah....
  • Anonimo scrive:
    Re: risorse per cretini
    se questa ti sembra innovazione mi spiace dirtelo ma quello che e' rimasto indietro sei proprio tu.Infatti nessuno sviluppa applicazioni commerciali su quelle tecnologie vedi SAP e Oracle.Quella roba li va bene per fare quattro mascherine in croce con due pulsantini coloratisveglia !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: risorse per cretini
      - Scritto da: Anonimo
      se questa ti sembra innovazione mi spiace dirtelo
      ma quello che e' rimasto indietro sei proprio tu.

      Infatti nessuno sviluppa applicazioni commerciali
      su quelle tecnologie vedi SAP e Oracle.sono un'altro, il link della BBC mi sembrava interessante, guarda anche il 'visual tool' che compare al lato della news qui:http://news.com.com/AOL-MSN+alliance+talks+resume%2C+says+article/2100-1038_3-5890674.html?tag=nefd.top

      Quella roba li va bene per fare quattro
      mascherine in croce con due pulsantini colorati

      sveglia !!!ma sveglia tu!! il mondo non per forza solo quello che conosci tu... in Itaglia poi...
      • Anonimo scrive:
        Re: risorse per cretini
        certo che continuate a motivare le cose in modo veramente stupido...ora tirate in ballo SAP e ORACLE.....è che cavolo c'entra scusa?????stiamo parlando di un plugin di ecplipse per fare applicazioni web anche tramite flash.....perchè tu usi l'html per SAP e oracle???oddio certo che per voi ogni nome buttato nel calderone fa brodo...se mi compro la fiat perchè devo girare solo in città tu mi ammazzi perchè non ho preso la ferrari per fare il gp di montecarlo?????
  • Anonimo scrive:
    voglio Flash player per linux a 64 bit!!
    tutto questo e intanto flash player a 64 bit NON c'è ancora!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: voglio Flash player per linux a 64 b
      - Scritto da: Anonimo
      tutto questo e intanto flash player a 64 bit NON
      c'è ancora!!!!Già... è ridicolo! Hai firmato la petizione?http://www.petitiononline.com/lin64swf/petition.htmlIo, giusto per dare un pò di fastidio, di tanto in tanto mando una richiesta direttamente alla macromedia (nella speranza che non sia il solo) a questo indirizzo:http://www.macromedia.com/cfusion/mmform/index.cfm?name=wishformCiaoo
      • Anonimo scrive:
        Re: voglio Flash player per linux a 64 b
        Ho un'AMD32 bit, ma gli ho scritto per solidarietà
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio Flash player per linux a 64 b
          - Scritto da: Anonimo
          Ho un'AMD32 bit, ma gli ho scritto per solidarietàMa per loro è così difficile ricompilarlo a 64 bit?
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio Flash player per linux a 64 b
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ho un'AMD32 bit, ma gli ho scritto per
            solidarietà

            Ma per loro è così difficile ricompilarlo a 64
            bit?per me sarebbe già un successo che compilassero una versione decente come velocità per Mac, se non hai un G5 ti basta poco per avere lentezze in riproduzione con flash
  • Anonimo scrive:
    e basta co sto' flash
    lo volete capire che ormai il web e' per le applicazioni commerciali e non per le scrittine che ruotano???
    • Anonimo scrive:
      Re: e basta co sto' flash
      - Scritto da: Anonimo
      lo volete capire che ormai il web e' per le
      applicazioni commerciali e non per le scrittine
      che ruotano???Lo vuoi capire che con flash si fanno applicazioni commerciali e non scrittine che ruotano (quelle le fanno i troll) ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: e basta co sto' flash
        concordo, poi ci sono dei lamer che addirittura fanno pagare caro un sitellod el cazzo in flashtipo questi O_ohttp://www.bresciasiti.com/guardate nei link che SITONI hanno realizzato :DDDD
    • Anonimo scrive:
      Re: e basta co sto' flash
      concordo, Flash mi e' sempre stato sui coglioni.Pesante ed utilizzato nel 99% dei casi per realizzare cose pacchiane e affini a se stesse.Sui siti quello che mi interessa sono le informazioni e queste da sempre possono essere fornite senza fronzoli a orpelli inutiliVia Flash dal web !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: e basta co sto' flash
        Se il web fosse ripulito dal 99% della gente come te e da quel 99% che usa il flash male a quest'ora staremmo tutti meglio, te compreso....
      • Anonimo scrive:
        affiini a se stesse??
        - Scritto da: Anonimo
        concordo, Flash mi e' sempre stato sui coglioni.
        Pesante ed utilizzato nel 99% dei casi per
        realizzare cose pacchiane e affini a se stesse.si dice "fini a se stesse" affino ci sarai te...

        Sui siti quello che mi interessa sono le
        informazioni e queste da sempre possono essere
        fornite senza fronzoli a orpelli inutili

        Via Flash dal web !!!!potrei anche concordare che il 90% dei flash sono robaccia, ma il 10% rimanente è l'unica ondata di novità sulla rete da 5 anni a questa parte...
        • Anonimo scrive:
          Re: affiini a se stesse??
          - Scritto da: Anonimo
          potrei anche concordare che il 90% dei flash sono
          robaccia, ma il 10% rimanente è l'unica ondata di
          novità sulla rete da 5 anni a questa parte...Diciamo anche che se flash fosse una cosa GPL e presente su sourceforge molti qui che ci sputano sopra direbbero l'esatto contrario.
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            Qualche esempio?http://www.maxfli.comhttp://www.seeumbria.comhttp://www.locksoflove.org
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            - Scritto da: Anonimo
            Qualche esempio?
            http://www.seeumbria.comOre e ore di caricamento per una cosa che con un po' di manico si faceva uguale in HTML .. bell'esempio!
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            http://www.studiopenspace.org/
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            belle cagate di siti.due ora per caricare roba che in XHTML viene giu in un'attimo 20.000 volte piu' fruibilema ripeto, via Flash dal web !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            ignorante guarda qui:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1156779&tid=1156779&p=1&r=PIla rovina del web sono le persone che non lo conoscono, come voi che postate state a discutere su siti pessimi e vi parlate sopra da soli...siete dei pigri mentali...non conoscere alcune problematiche del web oggigiorno e dire sempre le stesse cose è veramente obsoleto..siete obsoleti....rispondete sempre quando sapete di averla vinta...mai che ci fosse qualcuno che dica...oddio, devo dire la verità mi hai convinto, sono io che non ero molto esperto di questo..vivete nel mondo dei tuttologi..la grandezza di una persona sta nel sapere quando deve stare zitta perchè non conosce bene un argomento...
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            - Scritto da: Anonimo
            belle cagate di siti.
            due ora per caricare roba che in XHTML viene giu
            in un'attimo 20.000 volte piu' fruibile
            più fruibile e affine a se stesso? :D
            ma ripeto, via Flash dal web !!!!inizia tu a sparire, grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            mettila come vuoi ma aprte il boom iniziale ora la gente comincia a capire che e' una stronzata e a parte quelle odiose intro che si vedono su certi siti il ruolo di flash si e' di molto ridimensionato.ma non sono io a dirlo basta che magari ti guardi intorno :D
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            ma basta che ti guardi intorno cosa???è ridimensionato cosa???ancora a parlare di intro???ue bimbo le intro si facevano ai tempi di flash 4....ma leggiti un pò di questo invece di parlare a vanvera:http://livedocs.macromedia.com/flash/8/main/wwhelp/wwhimpl/js/html/wwhelp.htm?href=Part4_ASLR2.htmlmi chiedo con che cosa lavori te....mah....scommetto che non sai nemmeno la differenza tra xhtml 1.0 e 4.01
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            - Scritto da: Anonimo
            ma basta che ti guardi intorno cosa???prova nel web
            è ridimensionato cosa???non se lo fila quasi piu' nessuno a parte i nostalgici che non si evolvono come te
            ancora a parlare di intro???qualche rimanenza c'e' ancora ma sparira' anche quella tranquillo
            ue bimbo le intro si facevano ai tempi di flash
            4....gia' perche' con Flash MX invece non si possono piu' fare ? ma cosa dici ?
            ma leggiti un pò di questo invece di parlare a
            vanvera:

            http://livedocs.macromedia.com/flash/8/main/wwhelpma basta con sti mattoni di link che palleil sito della Macromedia e' una delle fogne piu' lente del web e di innovazione c'e' proprio poco.L'unica cosa che potrebbero fare e' tappare un po di buchi in Macromedia Studio MX, Dreamweaver MX e' un colabrodo di bachi. sta peggiorando di versione in versione.speriamo che ora che e' sta comprata da Adobe ci mettano delle pezze.
            mi chiedo con che cosa lavori
            te....mah....scommetto che non sai nemmeno la
            differenza tra xhtml 1.0 e 4.01tranquillo che mi e' chiarissima ma non devo certo dimostrarlo a te che sei ancora a giocare con Flash
          • Anonimo scrive:
            e basta parlare male di Flash!!

            ma basta con sti mattoni di link che palle
            il sito della Macromedia e' una delle fogne piu'
            lente del web e di innovazione c'e' proprio poco.concordo ma una volta era un buon sito
            L'unica cosa che potrebbero fare e' tappare un po
            di buchi in Macromedia Studio MX, Dreamweaver MX
            e' un colabrodo di bachi. sta peggiorando di
            versione in versione.

            speriamo che ora che e' sta comprata da Adobe ci
            mettano delle pezze.stai fresco stai... io pensavo di abbandonare Golive perché mi rompevano i maroni tutti i bug che aveva ed a ogni versione andava sempre peggio...poi ...trak! la botta... Macromedia sucata da Adobe... che iulo! e mo? che faccio?ma porc******....

            mi chiedo con che cosa lavori

            te....mah....scommetto che non sai nemmeno la

            differenza tra xhtml 1.0 e 4.01

            tranquillo che mi e' chiarissima ma non devo
            certo dimostrarlo a te che sei ancora a giocare
            con Flashcomunque tu sei in errore quanto lui a parlare così di flash, ogni lavoro ha il suo giusto strumento e ogni cliente le sue necessità... prova a parlare di appeal comunicativo ad un cliente solo in html...html=informazioni e comunicazioneflash=web-experiencedue cose che possono convivere ed integrarsi senza nessun problema...basta capirne un po meno di 'codice' e un po più di comunicazione...(apple)PS: te lo dice uno che quando vede un menù solo in flash gli girano perchè non può aprire le pagine nei pannelli....
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            le intro si facevano ai tempi del flash 4 nle senso che erano di moda a quei tempi....ti è chiara la differenza tra i vari xhtml..se fossi uno sviluppatore web serio non saretsi contro nessuna tecnologia...perchè ogni tecnologia ha i pro e i contro...è come dire che il php è meglio del java e jsp, quando non si capisce che devono essere usati in ambiti diversi...sempre a parteggiare per qualcosa...come nella politica e nel calcio...soliti italiani....
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            - Scritto da: Anonimo
            mettila come vuoi ma aprte il boom iniziale ora
            la gente comincia a capire che e' una stronzata e
            a parte quelle odiose intro che si vedono su
            certi siti il ruolo di flash si e' di molto
            ridimensionato.

            ma non sono io a dirlo basta che magari ti
            guardi intorno :Dcome ti ho risposto io? il 90% è spazzatura, il 10% che rimane è stata l'unica innovazione degli ultimi 5 anni, oggi grazie e dio c'è firefox e qualcosa si muove (vedi google sun) ma da qui a sputare sopra flash ce ne passa...chiaro?
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            perchè il 90% dei siti in html non è spazzatura?perchè il 90% delle applicazioni commerciali non è spazzatura???
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            - Scritto da: Anonimo
            perchè il 90% dei siti in html non è spazzatura?

            perchè il 90% delle applicazioni commerciali non
            è spazzatura???
            ...non direi una percentuale così alta, direi al massimo un 40%, la rete in questi anni ha fatto molta selezione naturale...
          • Anonimo scrive:
            Re: affiini a se stesse??
            al di la di tutto flash ha avuto il merito di portare il concetto di grafica vettoriale su web, cosa che ms vuole fare su windows con avalon/metro, che adove spinge per svg.flash e stato il primo, essendo una rivoluzione grafica ha colpito siti piu' giocosi, e sembra non se ne sia piu staccato, come le chede grafiche ed il mercato dei videogiochi.il resto sono chiacchere se alcool fa bene o male, mariuana bene o male, eutanasia bene o male,flash bene o male, html bene o male.
  • Anonimo scrive:
    open che?
    eclipse serve per sviluppare qualunque cosa:di cui il 99% sono progetti proprietari e NON open source, oppure sono distribuiti solo internamente ad una azienda, il che non cambia il target.
    • KrecKer scrive:
      Re: open che?
      E allora? non ho capito il senso del tuo discorso!Ciao,Matteo
      • Anonimo scrive:
        Re: open che?
        - Scritto da: KrecKer
        E allora? non ho capito il senso del tuo discorso!E' come dire che Gimp non è open perché le foto che ritocchi poi non sono sotto Creative Commons.
    • w00binda scrive:
      Re: open che?
      Sei sicuro di avere capito quello hai letto?Perché non riprovi a rileggerlo ancora un paio di volte?Chissà se alla fine riuscirai a capire quello che c'è scritto.
  • Anonimo scrive:
    openlazlo?
    Nessuno ricorda http://www.openlaszlo.org ?
    • Anonimo scrive:
      Re: openlazlo?
      Che versione avevi visto tu?Adesso stanno alla 3.x e non pare malaccio, anzi!!
    • Anonimo scrive:
      Re: openlazlo?
      - Scritto da: Anonimo
      Nessuno ricorda http://www.openlaszlo.org ?ho lavorato parecchio su openlaszlo, la cosa figa di Flex è che è moooolto integrata con le logiche Flash di casa macromedia.L'unico neo è il prezzo del server... a dir poco allucinante
    • Anonimo scrive:
      Re: openlazlo?
      - Scritto da: Anonimo
      Nessuno ricorda http://www.openlaszlo.org ?Non si usa più? Ci sono dei nei in questa piattaforma? :o Esperienze di chi ci ha lavorato? Sembra interessante...
  • Anonimo scrive:
    Devono aver visto MS Expression...
    ...e si devono essere messi paura. http://www.microsoft.com/products/expression/en/interactive_designer/default.aspx
    • Anonimo scrive:
      Re: Devono aver visto MS Expression...
      la soluzione microsoft non è solo lato server ma anche e soprattutto per creare applicaizoni desktop.tutt'altra cosa, dunque.e poi flex esiste da mo'...solo che questa volta escono già in fase alfa, sostanzialmente fanno e si fanno un favore: gli sviluppatori possono prendere conoscenza dle prodotto per tempo e loro ottengono una vastissima platea di cercatori di bug ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Devono aver visto MS Expression...

        solo che questa volta escono già in fase alfa,
        sostanzialmente fanno e si fanno un favore: gli
        sviluppatori possono prendere conoscenza dle
        prodotto per tempo e loro ottengono una
        vastissima platea di cercatori di bug ;)a quando una beta gratuita di Vista?solitamente la beta è a pagamento (e anche la release definitiva)
    • Anonimo scrive:
      Re: Devono aver visto MS Expression...
      si si come no....come il live motion di adobe che dopo 2 anni è scomparso....ma fatti una doccia va
    • Anonimo scrive:
      Re: Devono aver visto MS Expression...
      - Scritto da: Anonimo

      ...e si devono essere messi paura.

      http://www.microsoft.com/products/expression/en/inE tu non devi aver visto Eclipse.
  • Anonimo scrive:
    ma è gratis?
    cdo
    • Anonimo scrive:
      Re: ma è gratis?
      "Il prodotto dovrebbe invece arrivare nei negozi " ... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma è gratis?
        - Scritto da: Anonimo
        "Il prodotto dovrebbe invece arrivare nei negozi
        " ... :)Però anche Suse la vendono nei negozi e c'è anche la versione gratuita.Ma la versione pubblica da scaricare quindi è una versione alfa?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma è gratis?
      Flex 1 viene già regolarmente venduto, si può vederlo sul sito di Macromedia
      • Anonimo scrive:
        Re: ma è gratis?
        flex 1 è lato server.con la versione 2 ci sarà sempre la versione lato server, flex server 2 (o qlcs di simile nel nome, non mi ricordo) per creare "al volo" file swf partendo da MXLM.flex builder 2, fino ad oggi detto zorn, consentirà di creare file swf sul client, cioè in fase di sviluppo, con lo stesso principio di flex 2 server e cioè partendo da MXML e senza quindi passare per la IDE di Flash 8.avrà un costo che, se ben mi ricordo dai vari forum che ho letto, sarà di circa 1000 dollari.in + ci sarà flash player 8.5, con supporto nativo per E4X, espressioni regolari, bunary sockets e Actionscript 3.0, grazie ad una Actionscript Virtual Machine completamente ricostruita dalla base. il player 8.5 conterrà pure la vecchia AVM per questioni di retrocompatibilità.
        • dinolib scrive:
          Re: ma è gratis?
          Attenzione! Flex Builder (almeno alla versione odierna 1.5) non produce alcun swf!Ti scrivi la tua bella interfaccia utilizzando MXML (xml con appositi tag) ne gestisci il comportamento con ActionScript 2.0 (ecmascript compatibile, oo) e fine del discorso.Carichi i moduli Flex sull'application server che dinamicamente genererà gli SWF a partire da MXML.Senza JRun e flex non potrai vedere i risultati del tuo lavoro...Purtroppo non conosco i dettagli del nuovo Flex Builder 2 (anche perchè ancora è in fase di sviluppo).Le versioni di prova di F.1.5sono disponibili sul sito macromedia...ciao Dino
Chiudi i commenti