Blu-ray, in arrivo il player di Panasonic

Dopo Samsung, il prossimo colosso asiatico a lanciare sul mercato un player Blu-ray sarà Panasonic, che sembra però interessata a corteggiare i consumatori dal palato più fine e il portafogli più gonfio

Tokyo (Giappone) – Il prossimo settembre farà il proprio ingresso sul mercato dei drive a laser blu anche il gigante Panasonic , che lancerà il player da salotto DMP-BD10.

Il lettore sarà corredato di due accessori opzionali: un decoder per la TV digitale e un sistema home theater. Ma anche senza fronzoli, il costo dell’apparecchio sarà particolarmente elevato, pari a 1.300 dollari . Del resto il colosso giapponese sostiene di non aver lesinato sulla qualità dei componenenti: il player conterrà infatti un convertitore video D/A a 14 bit e 296 MHz con oversampling 4x.

Come tutti i rivali che si ritroverà a fronteggiare, anche il DMP-BD10 è in grado di riprodurre DVD e CD: la retrocompatibilità con gli attuali media è considerata dai produttori un fattore fondamentale per l’accettazione dei nuovi player presso il grande pubblico.

Panasonic spera che da qui a settembre Blu-ray sarà riuscito a ritagliarsi un nicchia, seppure piccola, del mercato hi-tech consumer: i primi film nel nuovo formato ad alta definizione sono stati distribuiti da Sony proprio negli scorsi giorni.

Attualmente il solo player Blu-ray sul mercato è prodotto da Samsung ed ha un prezzo, in USA, di 1.000 dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti