Brasile, la resa di Google

Rimossi i due video ritenuti diffamanti da un giudice verdeoro. Il presidente di Google Brazil Fabio Coelho è stato rilasciato. Secondo BigG i video dovevano rimanere online

Roma – È stato rilasciato in seguito alla rimozione di due video politici sulla piattaforma di video sharing YouTube, già ritenuto responsabile della pubblicazione di materiale diffamante. Il presidente di Google Brazil Fabio Jose Silva Coelho è tornato in libertà dopo l’ordine di custodia partito da una corte di Mato Grosso do Sul.

A poche ore dal rilascio, lo stesso Coelho ha sottolineato come i due filmati continuino a rappresentare il frutto del libero pensiero, nel dibattito pubblico in chiave elettorale . L’ executive non aveva voluto autorizzare la rimozione delle clip, in cui si parla delle presunte losche attività di Alcides Bernal, candidato a sindaco nella città di Campo Grande.

“Quei video dovrebbero rimanere a disposizione degli utenti brasiliani – ha continuato Coelho in un comunicato diramato via email – Al di là di questo incidente, continueremo a lottare per la libertà d’espressione, non solo perché è requisito per una società libera, ma anche perché più informazione significa più scuole, più potere e maggiori opportunità economiche”. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pentolino scrive:
    E meno male...
    ... posto che mi sembra fuori dal mondo che chicchessia mi chieda le mie credenziali di acXXXXX a facebook etc. (anche se mi sembra ovvio come fregarli... account "ufficiale" Nome Cognome la cui password la do a tutti e non ci scrivo nulla e account "ufficioso" Nome Cognome Secondo con cui mi faccio i cavoli miei), mi stupisce che ci voglia una legge per questa cosa.Sinceramente se qualcuno me lo chiedesse perderebbe 3000 punti nella mia scala di fiducia in tale persona (in una scala che va da 0 a 100)
    • sentinel scrive:
      Re: E meno male...
      - Scritto da: pentolino
      ... posto che mi sembra fuori dal mondo che
      chicchessia mi chieda le mie credenziali di
      acXXXXX a facebook etc. (anche se mi sembra ovvio
      come fregarli... account "ufficiale" Nome Cognome
      la cui password la do a tutti e non ci scrivo
      nulla e account "ufficioso" Nome Cognome Secondo
      con cui mi faccio i cavoli miei), mi stupisce che
      ci voglia una legge per questa cosa.ti sei dimenticato l'account "medio italiano" per cuccarele tipe, l'account "007" per le investigazioni private,l'account "hacker" per lo spionaggio commerciale/industriale/ecc.,l'account "finto amico" per il social engineering, ecc...
Chiudi i commenti