Brevetti software verso l'oblìo?

Il boicottaggio, le proteste, le mozioni e le polemiche riscuotono i primi successi: chiesto l'azzeramento della proposta di direttiva


Roma – Arriva da Strasburgo la notizia secondo cui la Commissione Giuridica del Parlamento Europeo, in seguito a richieste, mozioni e interrogazioni, ha votato con un solo astenuto per chiedere alla Commissione Europea che l’attuale proposta di direttiva sui brevetti del software sia azzerata.

La normativa proposta, che come si ricorderà ha incontrato una opposizione fermissima in molti paesi e a tutti i livelli, ma che è appoggiata dalle multinazionali del settore, potrebbe quindi essere fermata.

Marco Rizzo, presidente della delegazione dei Comunisti italiani a Strasburgo, ha dichiarato: “Sottolineiamo con particolare soddisfazione l’odierna decisione della Commissione Giuridica di incaricare il Presidente del Parlamento Borrell di farsi portavoce della richiesta presso la Commissione che venga presentata una nuova proposta di direttiva sul software”.

“Il risultato del rapporto del Parlamento uscito dalla prima lettura ci ha trovato pienamente concordi, ma è rimasto bloccato al Consiglio – ha ricordato Rizzo – Il Consiglio infatti ha rigettato la maggior parte degli emendamenti di direttiva sulle “invenzioni attuate per mezzo di elaboratori elettronici”. E? necessario che sia il nuovo Parlamento, al cui interno siedono membri piu? motivati, proprio perché provenienti dai nuovi Paesi che non hanno avuto modo di partecipare ad un percorso condiviso di discussione e di decisione su di una normativa fondamentale come quella del software, ad esprimere un parere consapevole su di una normativa che potrebbe cambiare in meglio o in peggio il destino di tante piccole e medie imprese”.

Gli stessi comunisti italiani così come i verdi ed altri si erano fatti portavoce del discontento di larghe aree della produzione di settore e delle associazioni dei diritti civili verso la proposta di direttiva.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enzo Angelini scrive:
    fotografo
    specializzato in fotografia di matrimonio e moda.
  • Anonimo scrive:
    Re: I finanziatori di Google
    - Scritto da: Anonimo
    Poi è arrivato google ed ha riportato
    "ordine" con il suo pagerank, attribuendo
    maggior importanza ai siti con maggior
    potere economico o politico.Che gioia leggere qualcuno che non ne capisce niente di motori di ricerca mentre si riempie la bocca con affermazioni fanatiche. :-DTUTTI i motori di ricerca (decenti) usano un algoritmo che equipara i link a "consigli di visita".Prima di Google, far salire un sito sui motori di ricerca era una fesseria, perché bastava avere tanti soldi e acquistare una quantità spropositata di link che puntavano verso il proprio sito.Quando Google arrivò, riportò un po' più di ordine perché il suo sistema di "voto" non si basa sulla mera quantità, permettendo in questo modo anche ai siti piccoli (MA MERITEVOLI) di salire nei risultati di ricerca senza spendere niente.Studiati un po' la storia degli algoritmi usati dai motori di ricerca, prima di dare sfogo al tuo lato "politico".
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    all'inizio sono tutte scelte, ma quando la
    concorrenza sparisce, la scelta diventa una
    sola.Esistono diversi motori di alta qualità, la scelta esiste: mettiamoci in testa che se la gente usa Google e non i suoi concorrenti è solo per ragioni di qualità delle ricerche.Quando la qualità di Google scenderà (come effettivamente sta scendendo negli ultimi tempi), gli utenti passeranno lentamente ad altri motori di ricerca.
    D'altra parte, chi ti impone di usare
    windows? puoi usare Linux, o freebsd, o macE' un'analogia errata, perché non si cambia sistema operativo con la stessa facilità con cui si scrive sul browser l'indirizzo di un nuovo motore di ricerca.
    Infatti se sei un sito grosso non ci sono
    problemi; google predilige i siti
    commercialmente dominanti. Il problema sorge
    se sei piccolo e ti devi fare strada,
    elemosinando link al tuo sito per essere
    "visto" da google.Beh, in molti magari sono costretti ad elemosinare link perché hanno siti web che non sono nulla di speciale ma io, ad esempio, ho un sito di una cinquantina di pagine appena, ottengo link senza nemmeno chiedere (compresi *tre* link da DMOZ) e tutto ciò semplicemente perché ho pubblicato contenuti di qualità e che non si trovano altrove.Google assegna al mio sito eccellenti posizioni per ricerche competitive, e non certo per il fatto che ho un sito grosso (50 pagine sono niente) ma perché ho un sito che sta una spanna sopra gli altri, e Google lo determina grazie ai link spontanei che il sito riceve.Google premia la qualità, non la quantità. Ciò richiede tempo, ma i risultati arrivano sempre.Chi elemosina link dimostra solo di possedere un sito che non è in grado di far autonomamente breccia nel pubblico. Elemosinare link è la prova di una carenza.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    quando si è colpevoli non si

    può pretendere di essere trattati

    alla stessa stregua degli innocenti. la
    pena

    la si commina al clpevole e non

    all'innocente.



    Microsoft è stata valutata
    colpevole.

    Non può essere equiparata a un

    innocente.

    Pare che tu abbia saltato qualche
    lezione di

    Educazione Civica

    Forse non hai notato che usando lo stresso
    metro usato nei contronti di altri monopoli,quali monopoli?sono stati decretati attraverso passaggi giudiziari?
    la $M non risulterebbe in una situazione di
    monopolio. usi il condizionale.la legge si fa con altri verbi
    Forse non hai capito che se si usa lo stesso
    strumento di misura, o sono tutti colpevoli,
    o sono tutti innocenti.non lo dimostrimicrosoft rimane monopolista.Google no
    Altro che educazione civica, qui c'e'
    mancanza di certezza del diritto. :Dnon a parer miomicrosoft è colpevole e infida, come non lo è nessun altra azienda
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè questi vanno contro Google?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Tenete presente che non basta essere

    linkati: occorre che il link di partenza

    abbia almeno un rank di 4 e, anche in
    questo

    caso, il tutto avviene "a discrezione"
    del

    crawler.

    certo adesso è colpa della cnn o di
    microsoft...
    se il tuo sito è un merda ovvio che
    non
    viene rankizzato da guugle :D

    ciao
    night crawlerhi, hi, hi! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Sandro kensan
    Va bene, loro hanno le ferie e a me
    guerrigliero mi danno una licenza di tanto
    in tanto?Sssh! Guerrigliero di questi tempi puo` essere sinonimo di terrorista... non vorrei venissero a portarti via...
    Mi prenderò una scorta di maalox :)Puo` essere una soluzione. Quanto a me, vado a letto.Oggi mi sono fatto il sangue marcio qui, poi mi s'e` rotta la stampante (macche`, neanche le HP le fanno piu` come una volta...) e ho avuto problemi perche` il mio provider di spazio web che doveva registrarmi un dominietto nuovo voleva, stranamente, anche il nome della banca emittente della carta di credito, al che ho risposto male tre o quattro volte perche` non ero sicuro di quale fosse, e quello che gli dicevo a loro non risultava, e alla fine ho pensato: un dominio nuovo? $9.95, con mastercard. Prendere a schiaffi chi t'ha chiesto il nome della banca emittente che non sapevi? Non ha prezzo!Mah, vado a letto, cosi` mi rilasso... giornata del cacchio...
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Alex¸tg
    Rapporto dal Sig. Spack sulla situazione,
    capitano:Signor Spack è nominato capitano sul campo per meriti di guerra :)
    Si tratta probabilmente di un solo
    individuo,Se cerchi astroturfer (con google ovviamente) viene fuori un 3d di PI in cui uno sosteneva che a fare baccano in un vecchio articolo erano due (2) astroturfer, mi chiedo come si fanno a misurare queste entità: c'è un astroturfometro?
    che agendo in preda a un
    deprecabile moto emotivo tipicamente umano,
    noto come "invidia", cerca di diffamare sia
    Google sia l'attuale concetto di software
    "open-source".Parlando seriamente sono probabilmente dei poveretti messi all'opera diffamatoria.
    Non c'e` bisogno di ricordare
    l'importanza che questo modello di sviluppo,
    staccatosi alla fine del XX secolo dal peso
    del dover alimentare un vero e proprio
    commercio di idee, ha rivestito fino ai
    nostri giorni. In realta`, molti dei
    soggetti che frequentano questo luogo di
    discussione non condividono le opinioni
    dell'esemplare trolliforme. :)ok, ok :)
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Alex¸tg
    - Scritto da: Sandro kensan


    Si ok ma io vorrei scambiare due
    opinioni

    tranquille non andare alla guerra.

    Allora sei nel posto sbagliato, Sandro.
    Qui siamo in guerra da almeno quattro anni,
    che io ricordi.Va bene, loro hanno le ferie e a me guerrigliero mi danno una licenza di tanto in tanto?
    E` anche un mio problema, io non riesco a
    non inc@zzarmi.it quando sento certe cose:
    ma il trucco sta nel farsi piacere il mal di
    fegato, forse. ;)Mi prenderò una scorta di maalox :)
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Sandro kensan
    Ho letto tutti i commenti di testa, mi pare
    di avere capito che si sia capitati in un
    forum in cui nessuno usa Google come motore
    di ricerca o quasi oppure di gente che
    sponsorizza il nuovo motore di ricerca MSN,
    non so ma faccio fatica a comprendere le
    badilate di c*cc* che si versano su Google
    da parte di commentatori esclusivamente
    anonimi.Rapporto dal Sig. Spack sulla situazione, capitano:Si tratta probabilmente di un solo individuo, che agendo in preda a un deprecabile moto emotivo tipicamente umano, noto come "invidia", cerca di diffamare sia Google sia l'attuale concetto di software "open-source". Non c'e` bisogno di ricordare l'importanza che questo modello di sviluppo, staccatosi alla fine del XX secolo dal peso del dover alimentare un vero e proprio commercio di idee, ha rivestito fino ai nostri giorni. In realta`, molti dei soggetti che frequentano questo luogo di discussione non condividono le opinioni dell'esemplare trolliforme. :)
  • mr_setter scrive:
    Re: per Barbara (spero non sia una ca...
    - Scritto da: Anonimo
    oooooooooooh cielo:
    PROBLEM SOLVED !!!
    I've downloaded the latest version of
    'HijackThis' and the log file came up
    with this :
    O2 - BHO: TChkBHO Class -
    {03FE814E-6031-4FDF-B37C-33EA33A82C4E} -
    C:WINDOWSsystem32tfblkuwc.dll
    After scouting around the internet using
    Google, I determined that this
    fella was the culprit, so I went ahead and
    deleted it using 'HijackThis' and
    the trojan has now completely disappeared.

    grazie ragazzi!
    barbaraPrego! :)P.S. rispondendo al tuo messaggio precedente era solo per vedere se c'era buona fede in quello che scrivevi o solo voglia di sparare c.....te che qualche volta saltano fuori in questi thread....tutto li'...Per il resto quando farai il format del disco aggiungici questo:format c: /u non si sa mai!!Notte! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Sandro kensan
    Sarebbe interessante se le risorse investite
    da MS finissero per pubblicizzare
    positivamente i concorrenti.E` piu` che probabile. Come ho gia` detto, MS ha dei bravissimi esperti di marketing, dei programmatori tutti sommato bravi, ma molto distratti e troppo pressati dal featurism necessario per tenere vivo il fuoco dell'apparente novita` acchiappagrulli, e soprattutto, una carenza totale di capacita` di analisi psicologica dei suoi utenti consolidati .
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    La paranoia è una malattia

    curabile,


    vi consiglio di rivolgervi ad un
    buon


    psicoterapeuta.


    Se lo ripetevano milioni di tedeschi
    quando

    solo qualcuno temeva che Hitler non
    fosse

    propriamente un sant'uomo.



    Purtroppo è difficile far comprendere
    ad un malato di paranoia che ha un problema.
    Fino a quando non si rende conto del suo
    problema, c'è poco da fare. AdiosCos'è, hai finito il turno? :|
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    La paranoia è una malattia
    curabile,

    vi consiglio di rivolgervi ad un buon

    psicoterapeuta.
    Se lo ripetevano milioni di tedeschi quando
    solo qualcuno temeva che Hitler non fosse
    propriamente un sant'uomo.
    Purtroppo è difficile far comprendere ad un malato di paranoia che ha un problema. Fino a quando non si rende conto del suo problema, c'è poco da fare. Adios
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Le 17:30 italiane sono le 8:30 a
    Seattle.

    Nel campus Microsoft ci lavorano 214

    italiani.......non bisogna essere
    Einstein

    per capire anche questa.

    Rileggendo tutti i post mi ritrovo
    completamente d'accordo con chi parlava di
    paranoia.

    La paranoia è una malattia curabile,
    vi consiglio di rivolgervi ad un buon
    psicoterapeuta.Se lo ripetevano milioni di tedeschi quando solo qualcuno temeva che Hitler non fosse propriamente un sant'uomo.Cerca (su google.....) i termini "astroturfer" e "astroturfing", la paranoia c'entra ben poco, i soldi in ballo sono talmente tanti che sarebbe strano che gli astroturfer non esistessero.
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo
    Le 17:30 italiane sono le 8:30 a Seattle.
    Nel campus Microsoft ci lavorano 214
    italiani.......non bisogna essere Einstein
    per capire anche questa.Rileggendo tutti i post mi ritrovo completamente d'accordo con chi parlava di paranoia. La paranoia è una malattia curabile, vi consiglio di rivolgervi ad un buon psicoterapeuta.
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Sandro kensan



    - Scritto da: Anonimo




    non avete la minima idea di cosa
    sia

    fare


    l'astroturfer, o lo fai o ti
    cacciano a


    pedate dall'azienda, (non è
    una


    figura lavorativa speciale, gli

    astroturfer


    sono dipendenti obbligati a fare
    questo


    lavoro "extra" e pure malpagato)



    Ok, fino alle 17:30 si fa l'astroturfer
    ma

    non venirmi a dire che dovrei
    comprendere il

    dipendente costretto dall'azienda a

    inquinare i pensieri altrui.

    Dopo le 17:30 non sono gli astroturfer, non
    bisogna essere einstein per capirla.Le 17:30 italiane sono le 8:30 a Seattle.Nel campus Microsoft ci lavorano 214 italiani.......non bisogna essere Einstein per capire anche questa.
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Sandro kensan

    - Scritto da: Anonimo


    non avete la minima idea di cosa sia
    fare

    l'astroturfer, o lo fai o ti cacciano a

    pedate dall'azienda, (non è una

    figura lavorativa speciale, gli
    astroturfer

    sono dipendenti obbligati a fare questo

    lavoro "extra" e pure malpagato)

    Ok, fino alle 17:30 si fa l'astroturfer ma
    non venirmi a dire che dovrei comprendere il
    dipendente costretto dall'azienda a
    inquinare i pensieri altrui.Dopo le 17:30 non sono gli astroturfer, non bisogna essere einstein per capirla.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo
    non avete la minima idea di cosa sia fare
    l'astroturfer, o lo fai o ti cacciano a
    pedate dall'azienda, (non è una
    figura lavorativa speciale, gli astroturfer
    sono dipendenti obbligati a fare questo
    lavoro "extra" e pure malpagato)Ok, fino alle 17:30 si fa l'astroturfer ma non venirmi a dire che dovrei comprendere il dipendente costretto dall'azienda a inquinare i pensieri altrui.
  • Anonimo scrive:
    Re: per Barbara (spero non sia una ca...
    oooooooooooh cielo:PROBLEM SOLVED !!!I've downloaded the latest version of 'HijackThis' and the log file came up with this :O2 - BHO: TChkBHO Class - {03FE814E-6031-4FDF-B37C-33EA33A82C4E} - C:WINDOWSsystem32tfblkuwc.dllAfter scouting around the internet using Google, I determined that this fella was the culprit, so I went ahead and deleted it using 'HijackThis' and the trojan has now completely disappeared.grazie ragazzi!barbara
  • Anonimo scrive:
    Re: per Barbara (spero non sia una ca...
    perché presa x i fondelli?a voi sono arrivata facendo fenx/wurldmedia con google....ti ringrazio cmq x l' aiuto.con adaware ho scoperto che sto fenx è un trojan della wurldmedia (l' adaware lo classifica 9 come pericolo: frega i numeri di carte di credito e si installa con msn messenger).ovviamente è IMPOSSIBILE trovarlo nelle varie cartelle.sono arrivata al punto di fare stampRsistem per frotografare il gestione risorse prima e dopo che Fenx si reinstallasse....Win98SE lo butterò via lunedì con l' arrivo del nuovo pc con si Xp: darò una festa quando premerò enter dopo aver scrittoformat c::Dgrazie per l' aiuto e. vabbè, non comprerò gioielli e profumi, nel frattempo, sennò arriva fenx......:|barbara
  • mr_setter scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo

    Fammi capire: Google ha "sfruttato" gli

    altri siti per creare il proprio index

    catalog mentre ad es. Altavista, Yahoo,

    NorthernLight che ca....io ci fanno il

    burro???

    E' diverso: è ovvio che se indicizzi
    i siti ne devi leggere il contenuto, ma
    altra cosa è utlizzare il rank
    fornito dai siti che leggi per creare il
    proprio (del tipo: yahoo mette un link in
    prima pagina? Bene, allora anch'io gli do un
    rank elevato)Guarda per brevita' ti rispondo solo su questo punto che credo basti e avanzi:http://www.google.com/intl/it/why_use.html ma questa forse e' solo pubblicita' vero???Allora forse e' piu' chiaro questo link sotto su come funsia "approssimativamente" il pagerank di Google:http://www.motoricerca.info/articoli/pagerank.phtml Chiaro??? Altro che utilizzare il rank fornito dai siti per creare il proprio..... :oNotte va!! :|==================================Modificato dall'autore il 03/02/2005 22.19.33
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Sandro kensan

    - Scritto da: Anonimo


    La paranoia è curabile, anche uno

    psicanalista a volte è
    sufficiente.

    Ma lo sai che blogger importanti in America
    esprimevano le loro opinioni sui candidati e
    dopo le elezioni si è scoperto che
    venivano pagati da un candidato?

    Conosci i newsgroup? lo sai che la voce che
    ci siano figure pagate per commentare bene
    un prodotto e per denigrare la concorrenza
    (FUD) girà da molti anni tanti che
    gente come me lo da per scontato?

    Lo sai quanto investe in pubblicità
    la Microsoft? e lo sai quanto costa lo
    stipendio di un dipendente che potrebbe
    scrivere qui? Lo sai che qui su PI
    c'è gente che decide per moltissimi
    PC e che potrebbe installare Firefox con
    google come motore di ricerca oppure IE con
    la toolbar con MSN Search?

    due più due quanto fa? :)non avete la minima idea di cosa sia fare l'astroturfer, o lo fai o ti cacciano a pedate dall'azienda, (non è una figura lavorativa speciale, gli astroturfer sono dipendenti obbligati a fare questo lavoro "extra" e pure malpagato)
  • Terra2 scrive:
    Re: FUD contro Google

    Ma secondo te essere critici nei confronti
    di google significa sostenere msn? ma chi
    l'ha detto?Secondo te un post che si intitola "fermare google è la nostra missione" è un post critico?Beh, in tal caso, fermare i cretini è la MIA missione! :)
  • Terra2 scrive:
    Re: FUD contro Google

    Non è che stiamo perdendo tempo, che
    senso ha scambiare le nostre migliori idee
    con "loro"?C'è un vecchio motto, ripreso dai "libri di murphy" che dice: Non discutere mai con un idiotaqualcuno potrebbe non notare la differenza Ma i loschi figuri, anche se spesso lo fanno, non sono imbecilli... E poi ci sono le "orecchie di gomma", quelli che guardano i post senza intervenire ma solo per farsi un idea... ed è meglio che questi escano confusi e depressi dai forum piuttosto che con le opinioni dei loschi :)
    Ti riferisci al caso SCO? Ho letto che ha
    complessivamente fatto bene a Linux, pare
    che il FUD fatto si sia risolto in una
    massiccia campagna pubblicitaria, speriamo bene :)Appunto... ma anche le continue sparate di Ballmer & C. contro Linux.Sono in molti a sentirsi presi per i fondelli da ms, specie quelli delle PMI (va di moda chiamare le Piccole e Medie Imprese così)... Gente che nemmeno aveva preso in considerazione Linux, adesso comincia a pensare che se mocrosoft lo sconsiglia è perchè probabilmente è un potenziale concorrente... e la concorrenza a volte vende meglio e a meno.
    Sarebbe interessante se le risorse investite
    da MS finissero per pubblicizzare
    positivamente i concorrenti.E' per questo che bisogna continuare a romper loro le scatole :) Più insistono spalando cacca sulla concorrenza più pubblicità fanno a chi vogliamo noi :D
  • mr_setter scrive:
    Re: per Barbara (spero non sia una ca...
    - Scritto da: Anonimo
    ciao a tutti, forse potreste aiutarmi.
    ho gmail da un tot ma da sabato mi è
    impossibile accedervi. mi è
    impossibile accedere anche a msn messenger,
    msn pass port, insomma, tutte robe che si
    aprono in https.
    yahoo messenger invece non presenta problemi.
    ho Fenx sul pc, non ho ancora capito se
    è un virus -ma gli antivirus non lo
    rilevano- e adaware se (che lo rileva, ma
    ovviamente il bastardo si reinstalla alla
    connessione successiva).
    non posso aprire le pagine https da sabato
    scorso, ovviamente neanche le pagine delle
    homebanking.
    win98se reinstallato, ho fatto di tutto, mi
    manca solo il format c:.
    La soluzione drastica l'ho ottenuta
    comprando un pc nuovo....... vabbè,
    ne ho approfittato, ma finché non lo
    riceverò sono abbastanza disperata.
    non sono assolutamente una "tecnica", anzi,
    faccio del mio meglio imparando dai miei
    errori, ma il problema è che in rete
    non ho trovato assolutamente nessuno che
    parli del mio guaio.
    ho ri-settato le configurazioni tc/itp circa
    30 volte.
    potreste aiutarmi?
    barbara
    pgangelmail@katamail.comAllora siccome per un probl. del genere l'argomento e' decisamente [OT] e qui sono tutti un po' burloni ma non sono cattivi in fondo....e' tutta brava gente magari bruttina ma brava!! ;) ;) ;)Ho provato a cercare in rete ed ho trovato questo, lo so il link e' un po' lunghino ma se lo copi-incolli vai meglio...http://www.google.it/groups?hl=it&lr=&threadm=iaino0dlde0j9unq7ss26jeauu4jaolb43%404ax.com&rnum=1&prev=/groups%3Fas_q%3Dfenx%2520spyware%26as_scoring%3Dd%26lr%3D%26num%3D20%26hl%3Ditaltrimenti entri sui Gruppi di Google e cerchi oppure o simili e dovresti trovare qualcosa in piu'...Tre cose infine:a) consigliatissimo buttare al cesso Win98SE e sostituirlo con qualcosa di "decente" magari un XP aggiornato o meglio un bel Linux.....ma sono di parte quindi....b) installarti nel caso fosse Win antivirus (aggiornato) firewall e antispyware non e' facoltativo adesso ma OBBLIGATORIO!!!!c) se il post e' una presa per i fondelli per quella mail li' scritta fondo si preparano tempi bui.....:@:@:@:@OK?? Sani a tutti! mr_setter:) :) :) :)
  • Anonimo scrive:
    Una nuova speranza
    L'avanzata di google mi fa sperare che nel mondo dell'informatica domestica, in un futuro prossimo, non ci sia + solo ms che fa il bello e cattivo tempo. Se google supportasse firefox come si deve, chissa... magari un giorno la ms dovra' adattare il suo ie agli standard del w3c!
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo
    La paranoia è curabile, anche uno
    psicanalista a volte è sufficiente.Ma lo sai che blogger importanti in America esprimevano le loro opinioni sui candidati e dopo le elezioni si è scoperto che venivano pagati da un candidato?Conosci i newsgroup? lo sai che la voce che ci siano figure pagate per commentare bene un prodotto e per denigrare la concorrenza (FUD) girà da molti anni tanti che gente come me lo da per scontato?Lo sai quanto investe in pubblicità la Microsoft? e lo sai quanto costa lo stipendio di un dipendente che potrebbe scrivere qui? Lo sai che qui su PI c'è gente che decide per moltissimi PC e che potrebbe installare Firefox con google come motore di ricerca oppure IE con la toolbar con MSN Search?due più due quanto fa? :)
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo

    Vuoi dire che se parlo bene di ms. vengo
    pagato? Dove devo firmare?Non funziona così, sono i dipendenti a fare gli atroturfer e non personale specializzato in astroturfing.Come i dipendenti apple, etc.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo
    Vuoi dire che se parlo bene di ms. vengo
    pagato? Dove devo firmare?:) :)
    Detto questo, che c'entra la diatriba su
    google con quella sul sw open source?Vedi si tratta di interessi commerciali, mi pare che Google abbia fatturato una grossa cifra nel corso di gennaio, microsoft ha fatto il suo motore di ricerca e se riuscirà a mettere su IE la toolbar con MSN Search preimpostato potrà ragionevolmente sperare di accaparrarsi il fatturato di google.Per fare questo occorre pure la pubblicità e tra le tante cifre spese per questo scopo si sospetta pure sia compreso lo stipendio di alcune persone messe nei posti "sensibili" e il forum di PI è uno di questi.Mantellini nel suo Blog riporta varie informazioni su gente che discute a pagamento sui blog, sui forum e in quei posti in cui il gioco vale la candela. Quindi nulla di nuovo sotto il sole. Business as usual.
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo

    Il problema non sono i singoli post ma
    il

    fatto che una serie di persone che si

    firmano difende più o meno Google

    (poi non tutti mi pare) e un gran
    numero di

    post sono semplice FUD tipico di chi

    è stipendiato per scrivere su
    questo

    forum.



    Questo forum ha valore economico e mi

    dispiace che i lettori di passaggio non

    prendano più parte alle
    discussioni

    per questa diatriba tra i dipendenti

    (presumo Microsoft) e quelli che con il
    sw

    libero ci guadagnano.



    L'area commenti diventa uno scontro tra

    dipendenti pagati e questo non è

    bello.

    Vuoi dire che se parlo bene di ms. vengo
    pagato? Dove devo firmare?
    A parte gli scherzi, premetto che msn non lo
    uso e penso che non lo userò mai,
    proprio per la posizione dominante di ms (e
    poi dubito che funzioni decentemente).
    Detto questo, che c'entra la diatriba su
    google con quella sul sw open source?
    Anche se google usa linux, tieni presente
    che:
    - le sue pagine sono ottimizzate per ie
    - dette pagine non sono w3 compliant
    - la google toolbar c'è solo per ie
    su windows
    - i siti + importanti x google sono i siti
    "grossi", indipendentemente dal contenuto (e
    quindi Adobe, Microsoft, hp, sun etc.)- il crawler è closed source
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Terra2

    - Scritto da: Sandro kensan

    A me Google sta simpatica, usiamo il

    femminile, e non capisco perché
    tanto

    accanimento nel cercare di spaventare la

    gente, nel fare FUD (Dubbio incertezza e

    timore) contro il migliore motore di
    ricerca

    al mondo.

    Ovvio... parte quella chiavica di msn search
    e la microsoft scatena scagnozzi anonimi che
    cominciano a sparare ca%%ate sui forum...

    Ma se la tattica funziona come ha funzionato
    per Linux siamo a posto :)La paranoia è curabile, anche uno psicanalista a volte è sufficiente.
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google

    Il problema non sono i singoli post ma il
    fatto che una serie di persone che si
    firmano difende più o meno Google
    (poi non tutti mi pare) e un gran numero di
    post sono semplice FUD tipico di chi
    è stipendiato per scrivere su questo
    forum.

    Questo forum ha valore economico e mi
    dispiace che i lettori di passaggio non
    prendano più parte alle discussioni
    per questa diatriba tra i dipendenti
    (presumo Microsoft) e quelli che con il sw
    libero ci guadagnano.

    L'area commenti diventa uno scontro tra
    dipendenti pagati e questo non è
    bello.Vuoi dire che se parlo bene di ms. vengo pagato? Dove devo firmare?A parte gli scherzi, premetto che msn non lo uso e penso che non lo userò mai, proprio per la posizione dominante di ms (e poi dubito che funzioni decentemente).Detto questo, che c'entra la diatriba su google con quella sul sw open source?Anche se google usa linux, tieni presente che:- le sue pagine sono ottimizzate per ie- dette pagine non sono w3 compliant- la google toolbar c'è solo per ie su windows- i siti + importanti x google sono i siti "grossi", indipendentemente dal contenuto (e quindi Adobe, Microsoft, hp, sun etc.)
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Ma leggi quello che quoti? Quando si quota
    si intende rispondere a un preciso pensiero,
    in questo caso di Gerry. Come quotato pure
    da me la questione era "Quali specifiche
    Google?" evidentemente non ci sono
    specifiche di questo tipo, google non cambia
    gli standard li usa come può usarli
    un qualsiasi concorrente.1 - google predilige le directory: se il tuo sito è organizzato come una directory, avrà un rank + elevato2 - google predilige i siti grossi; fai in modo di inserire il maggior numero di informazioni (anche inutili o prese altrove) ed il tuo rank aumenterà3 - poichè il rank si basa sui collegamenti ricevuti, sarebbe opportuno acquistare, a pagamento, link sponsorizzati su siti importanti, in modo da aumentare la "credibilità"
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    So che il lavoro di SEO è quello di
    fare aumentare il rankink dei propri clienti
    ma mi risulta pure che è un lavoro
    che duraa poco, in realtà per avere
    un rank alto è necessario essere
    linkati da siti importanti e indipendenti, i
    trucchi durano poco.Non è questione di trucchi, ma di soldi. Posso aumentare il pagerank, ad esempio, facendo inserire il mio sito a pagamento nelle directory che lo consentono, oppure comprare link sponsorizzati. Se poi il mio sito è quello di una grossa ditta che offre servizi in cambio di link, il gioco è fatto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Bravo... quindi non è vero che
    all'occorrenza nessuno ti finanzia! :)Basta abitare nella silicon valley e conoscere di persona i dirigenti di sun ...

    Quella non è una "ottimizzazione"
    voluta o sperata da Google... sono miseri
    tentativi di fregare il motore di ricerca a
    cui Google sta ponendo rimedio.
    Ultimamente ne vedo sempre meno.E' l'engine di ricerca di google che è in realtà molto poco flessibile: i risultati sono attendibili se cerchi prodotti famosi in siti importanti (ed in effetti la maggior parte delle ricerche riguarda notizie di attualità, attori o cantanti o info sulle tecnologie dominanti).Manca, ad esempio, la possibilità di definire un massimo di parole tra un termine e l'altro (o ricerchi per frase intera, o potresti ritrovarti i termini di ricerca sparpagliati per tutta la pagina, magari nei link pubblicitari che non hanno alcuna attinenza)
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Macché. Windows è imposto dal
    mercato, Google ha mercato perché
    piace alla gente e la gente lo usa.

    Cerca di capire la differenza tra un scelta
    e un'imposizione de facto. Chiunque
    può cambiare motore di ricerca in
    qualsiasi istante e senza traumi.all'inizio sono tutte scelte, ma quando la concorrenza sparisce, la scelta diventa una sola.D'altra parte, chi ti impone di usare windows? puoi usare Linux, o freebsd, o mac ...
    (ormai tutti i siti si adeguano alle

    specifiche del motorone).

    Lo fanno solo gli spammer. I siti normali
    non hanno bisogno di essere fatti
    appositamente per un motore di ricerca.Infatti se sei un sito grosso non ci sono problemi; google predilige i siti commercialmente dominanti. Il problema sorge se sei piccolo e ti devi fare strada, elemosinando link al tuo sito per essere "visto" da google.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Anonimo
    Ma secondo te essere critici nei confronti
    di google significa sostenere msn? ma chi
    l'ha detto?Il problema non sono i singoli post ma il fatto che una serie di persone che si firmano difende più o meno Google (poi non tutti mi pare) e un gran numero di post sono semplice FUD tipico di chi è stipendiato per scrivere su questo forum.Questo forum ha valore economico e mi dispiace che i lettori di passaggio non prendano più parte alle discussioni per questa diatriba tra i dipendenti (presumo Microsoft) e quelli che con il sw libero ci guadagnano.L'area commenti diventa uno scontro tra dipendenti pagati e questo non è bello.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    quando si è colpevoli non si
    può pretendere di essere trattati
    alla stessa stregua degli innocenti. la pena
    la si commina al clpevole e non
    all'innocente.

    Microsoft è stata valutata colpevole.
    Non può essere equiparata a un
    innocente.
    Pare che tu abbia saltato qualche lezione di
    Educazione CivicaForse non hai notato che usando lo stresso metro usato nei contronti di altri monopoli, la $M non risulterebbe in una situazione di monopolio. Forse non hai capito che se si usa lo stesso strumento di misura, o sono tutti colpevoli, o sono tutti innocenti.Altro che educazione civica, qui c'e' mancanza di certezza del diritto. :D
  • Anonimo scrive:
    Il vero problema
    e' che non esistono alternative valide a Google.La colpa ovviamente non si può imputare a Google.Piuttosto speriamo che prima o poi qualche altro search engine si svegli...nell'interesse di tutti!Perche' quello che fa paura e' che oggi, se un sito non e' indicizzato da Google, questo sito non esiste. Quindi come fate a dire " finche' Google funziona bene non c'e' problema?" ... ? come fate ad accorgervi dei siti NON indicizzati, se , appunto , non ci sono e voi usate solo google?In questo modo Google puo' diventare un mezzo di controllo dei contenuti in rete...perche' e' sicuro che il 90% degli utenti passera' per google prima di arrivare alle informazioni cercate...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google

    di ricerca non funziona niente (udio... per
    certi versi e' vero, ma solo perche' i
    competitor non funzionano altrettanto bene).questo si puo' dire anche nei confronti di M$.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    In pratica staresti dicendo che chiuque
    pubblichi codice open source è a
    rischio di vederselo copiare e chiudere in
    un prodotto commerciale chiuso senza poterci
    fare nulla...ha presente Mac OS X? è il risultato del tuo ragionamento...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ottima la decisione
    - Scritto da: eu
    L'iniziativa di Google di entrare nel mondo
    dei registrar contribuirà a
    equilibrare le tariffe e migliorare i
    servizi degli altri cocncorrenti.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 03/02/2005 9.11.18Equilibrare le tariffe? 35/40 euro all'anno non sono così esose.Quello che senz'altro farà sarà sbaragliare la concorrenza grazie al proprio potere economico (wal-mart insegna), offrendo servizi a prezzi inarrivabili. Gli utenti saranno contenti per un po', fino a quando si accorgeranno che Google gestisce la rete dalla a alla z (registra il dominio, offre il servizio di hosting e ne indicizza il contenuto, tutto in casa!).Credo che ben presto l'antitrust farà capolino ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo


    L'evidenza giuridica è più

    importante della tua visione personale

    Appunto e siccome questa evidenza giuridica
    e' tale che non tutti sono trattati allo
    stesso modoquando si è colpevoli non si può pretendere di essere trattati alla stessa stregua degli innocenti. la pena la si commina al clpevole e non all'innocente.Microsoft è stata valutata colpevole. Non può essere equiparata a un innocente.Pare che tu abbia saltato qualche lezione di Educazione Civica
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD contro Google

    Ovvio... parte quella chiavica di msn search
    e la microsoft scatena scagnozzi anonimi che
    cominciano a sparare ca%%ate sui forum...Ma secondo te essere critici nei confronti di google significa sostenere msn? ma chi l'ha detto?
  • Anonimo scrive:
    Re: Non temete: Google non è imbattibile
    Non faccio FUD.Esprimo opinioni in base alla mia esperienza:ho detto che:- Google è insostituibile per le ricerche sui newsgroups;- che per le ricerche sul web uso Google, ma non soloaggiungo- che uso gmail- che il mio Mozilla ha la Googlebarperò - mi trovo meglio con Copernic Desktop- IMHO i risultati di exalead sono spesso ottimiOra se esprimere opinioni significa fare FUD .... allora faccio FUD.Quanto al titolo è per rassicure chi fa FUD :-)Se Google non è "imbattibile" è meglio per tutti: dovrà sforzarsi sempre per essere il migliore e questo va tutto a nostro vantaggio. Ti dirò: ritengo di essere molto obiettivo. Non ho azioni di nessuna azienda; non lavoro per aziende IT. Quello che mi interessa è avere buoni servizi, possibilmente gratis. Su questo si basa il mio giudizio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: DKDIB
    Io posso accedere col medesimo sforzo a
    qualsiasi motore di ricerca, ma lo stesso no
    si puo' dire per i sistemi operativi.E chi ti vieta di andare qui http://www.linuxiso.org e scaricarti tutti gli OS che vuoi? Mamma telecom ti ha staccato l'adsl? :D
    E non azzardarti a fare l'idiota e scrivere
    che Linux e' piu' difficile (cosa sulla
    quale non posso esprimermi, dato che non uso
    Linux e chissa' per quanto ancora non lo
    usero'), visto che non c'entra un piffero
    con l'argomento: qua si parla piuttosto di
    preinstallazione e vendita sottocosto.Questa tua affermazione non e' altro che la dimostrazione della mia tesi. Tu stesso hai affermato che linux non lo hai mai provato, chissa perche'. Vendita sottocosto? E che c'e' di male, per una volta che ne beneficia il consumatore.Preinstallato? Forse non sai "fare" i tuoi acquisti, ma ci sono un sacco di negozi che non ti vendono windows preinstallato, pensa un po' che ho iniziato a vedere i primi portatli senza OS e ci puoi mettere quello che vuoi.Se leggi spesso PI avrai anche letto che stanno arrivando sul mercato i primi portatili e desktop con preinstallato linux.Pero' ammettiamolo, l'utonto (e sottolineo l'utonto) di un portatile con linux non sa cosa farsene perche' non saprebbe usarlo o ne farebbe un uso molto limitato se non ha una infarinatura di informatica.Caro, io conosco sia Windows e sia Linux e modestamente posso esprimere pareri, posso esprimere quali sono i vantaggi di Windows e di Linux, ma tu come puoi parlare solo per sentito dire?Ti invito davvero ad andare qui http://www.linuxiso.org e dopo aver avuto una cerca infarinatura su Linux possiamo parlare dei pro/contro di linux e di Windows.Lo dico sempre, prima di parlare MEDITATE GENTE, MEDITATE.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    L'evidenza giuridica è più
    importante della tua visione personaleAppunto e siccome questa evidenza giuridica e' tale che non tutti sono trattati allo stesso modo, dobbiamo davvero frmarci e riflettere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: DKDIB
    Pero' Linux non te lo preinstallano col PC,
    ne' te lo fanno usare in ogni grado
    d'istruzione.Certo che non te lo preistallano, perche' l'utonto farebbe un bel format c: perche' ripeto, l'utonto di linux non sa che farsene.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Terra2
    Ovvio... parte quella chiavica di msn search
    e la microsoft scatena scagnozzi anonimi che
    cominciano a sparare ca%%ate sui forum...Già, già ma questo mi rattrista perché su questo argomento siamo rimasti in parti uguali "noi" che difendiamo ciò che vediamo funzionare bene e quelli "scatenati" da microsoft.Non è che stiamo perdendo tempo, che senso ha scambiare le nostre migliori idee con "loro"?
    Ma se la tattica funziona come ha funzionato
    per Linux siamo a posto :)Ti riferisci al caso SCO? Ho letto che ha complessivamente fatto bene a Linux, pare che il FUD fatto si sia risolto in una massiccia campagna pubblicitaria, speriamo bene :)Sarebbe interessante se le risorse investite da MS finissero per pubblicizzare positivamente i concorrenti.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: FUD contro Google
    Ho letto tutti i commenti di testa, mi pare di avere capito che si sia capitati in un forum in cui nessuno usa Google come motore di ricerca o quasi oppure di gente che sponsorizza il nuovo motore di ricerca MSN, non so ma faccio fatica a comprendere le badilate di c*cc* che si versano su Google da parte di commentatori esclusivamente anonimi.
  • Anonimo scrive:
    Non temete: Google non è imbattibile
    IMHO l'unica cosa per quale Google è insostituibile è per le ricerche sui newsgroups.Per il resto i servizi forniti da Google si ritrovano copiosamente in rete, anche se leggermente diversi, e a volte come dirò in seguito migliori.Se poi aggiungiamo che cambiare abitudine nell'utilizzo di un motore di ricerca non richiede grandi sforzi (molti di più sono richiesti per cambiare sistema operativo) ne deriva che Google sarà semi-monopolista solo finchè sarà il migliore.E IMHO su molte cose Google non è più il migliore.Esempio:Google Desktop? Io mi trovo meglio con Copernic Desktop.Anche per le ricerche su web già da un po' di tempo uso, oltre a Google, exalead :http://beta.exalead.com/search che IMHO su molte ricerche dà risultati decisamente migliori di Google (anche se forse è minore il numero delle pagine indicizzate).Il passaggio degli utenti da un servizio ad un altro migliore richiede tempo (anche Google non è diventato grande in una notte), ma prima o poi avviene se non ci sono troppe barriere di apprendimento (vedi sistemi operativi).
    • Anonimo scrive:
      Re: Non temete: Google non è imbattibile
      - Scritto da: Anonimo
      Il passaggio degli utenti da un servizio ad
      un altro migliore richiede tempo (anche
      Google non è diventato grande in una
      notte), ma prima o poi avviene se non ci
      sono troppe barriere di apprendimento (vedi
      sistemi operativi).Non so nulla di te ma se stai facendo FUD mettiti in coda, questo forum pullula di attacchi a Google, c'è più gente che fa FUD che gente che discute tranquillamente.Non mi firmo così il post non sale di ranking :)
  • Terra2 scrive:
    Re: FUD contro Google
    - Scritto da: Sandro kensan
    A me Google sta simpatica, usiamo il
    femminile, e non capisco perché tanto
    accanimento nel cercare di spaventare la
    gente, nel fare FUD (Dubbio incertezza e
    timore) contro il migliore motore di ricerca
    al mondo.Ovvio... parte quella chiavica di msn search e la microsoft scatena scagnozzi anonimi che cominciano a sparare ca%%ate sui forum...Ma se la tattica funziona come ha funzionato per Linux siamo a posto :)
  • Sandro kensan scrive:
    FUD contro Google
    A me Google sta simpatica, usiamo il femminile, e non capisco perché tanto accanimento nel cercare di spaventare la gente, nel fare FUD (Dubbio incertezza e timore) contro il migliore motore di ricerca al mondo.Ok, Google sta guadagnando una marea di soldi, fa dividendi in borsa altissimi, mi pare sia una stella nel campo della tecnologia in quanto a rendimenti e quindi c'è invidia ma questo mi pare marginale.Sappiamo tutti che i soldi di Google fanno gola a molti e sappiamo pure quel che ha detto un membro Netscape, più o meno suonava come: Se Microsoft mette su IE la toolbar per il motore di ricerca MSN Search, allora Google è ridotto ai minimi termini in un anno. Insomma un conto è l'invidia per il successo altrui e un conto è fare FUD.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo

    Quali specifiche Google?

    Non ha inventato tag proprietari, non ha

    imposto soluzioni private.

    Le Keyword sono uno standard W3C.

    I comandi per gli spider mi sembra siano

    abbastanza stabili e ben conosciuti.

    1 - se cerchi informazioni su un prodotto, i
    primi risultati sono dei negozi on-line che
    vendono quel prodotto (e non informazioni
    techiche o specifiche dello stesso)

    2- in molti casi, finisci in un motore di
    ricerca prodotti che ti avverte che "nessun
    risultato è stato trovato per il
    prodotto cercato"Ma leggi quello che quoti? Quando si quota si intende rispondere a un preciso pensiero, in questo caso di Gerry. Come quotato pure da me la questione era "Quali specifiche Google?" evidentemente non ci sono specifiche di questo tipo, google non cambia gli standard li usa come può usarli un qualsiasi concorrente.Che Google abbia dei difetti può essere ma è considerato il migliore motore al mondo dalla gente che usa internet e non viola le regole, non gioca sporco come ha affermato Gerry.Comunque per risponderti semplicemente discutere sul fatto che un sistema reale abbia dei difetti mi pare FUD.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: Terra2


    Quindi per te un killer basta che non
    si fa

    pagare e lo fa gratis sta nel giusto?

    No... a meno che non mi ammazzi gratis il
    direttore :D



    Google non lo fa mica per la gloria. Tu

    lavori per la gloria? :)

    No, ovviamente... ma Google non guadagna
    dagli utenti che fanno ricerche, ma dai
    soldi che cacciano fuori gli inserzionisti....e secondo te perché gli inserzionisti cacciano fuori i soldi a google? per beneficienza? o forse perché ci sono ci sono gli utenti?
  • Sandro kensan scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Nel fatto che ogni webmaster tenta di
    ottimizzare il proprio sito per il pagerank.So che il lavoro di SEO è quello di fare aumentare il rankink dei propri clienti ma mi risulta pure che è un lavoro che duraa poco, in realtà per avere un rank alto è necessario essere linkati da siti importanti e indipendenti, i trucchi durano poco.Mi pare una garanzia di affidabilità di questo strumento di misura e una garanzia di avere buoni risultati nella ricerca.Si cerca il rank alto perché questo determina un buon ordinamento nella ricerca, lo si può fare correttamente oppure con trucchi.L'ottimizzazione è quindi relativa a una caratteristica che la gente apprezza e dove esiste una notevole concorrenza a pari condizioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: I finanziatori di Google
    - Scritto da: Anonimo
    io credo che google non sia piu quella di
    una voltaa me invece risponde bene come l'ho sempre conosciutonon è certo il momento di sconsigliarlo, anzi
  • Anonimo scrive:
    Re: I finanziatori di Google
    io credo che google non sia piu quella di una voltaoramai per beccare i risultati delle mie ricerche devofare diverse query e se sono fortunato le trovo dopola 10ima pagina.
  • Anonimo scrive:
    I finanziatori di Google
    Tra gli altri, sono questi:http://www.kpcb.com/team/Leggetevi le biografie, e di quali aziende sono o sono stati rappresentanti o per le quali hanno lavorato, e poi capirete perchè un altro google non potrà mai nascere (della serie "basta avere una buona idea").Prima di google, aziende come Sun, Hp, Microsoft, avevano le stesse probabilità di essere tra i risultati delle ricerche di siti piccoli o amatoriali. Poi è arrivato google ed ha riportato "ordine" con il suo pagerank, attribuendo maggior importanza ai siti con maggior potere economico o politico.In pratica, se io sono un webmaster e per necessità devo fornire documenti in formato pdf, utilizzando il link alla pagina di download di Adobe Reader, è come se assegnassi un "voto" al sito di Adobe. E' come dire che chi guarda Canale 5 intende votare berlusconi, mentre chi si connette con tiscali voterebbe Soru (par condicio).
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè questi vanno contro Google?
    - Scritto da: Anonimo
    Tenete presente che non basta essere
    linkati: occorre che il link di partenza
    abbia almeno un rank di 4 e, anche in questo
    caso, il tutto avviene "a discrezione" del
    crawler.certo adesso è colpa della cnn o di microsoft...se il tuo sito è un merda ovvio che nonviene rankizzato da guugle :Dciao night crawler
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...
    Ma non vi fa paura?
    Credete che non potra' mai cambiare nulla?
    Che sara' tutto piu' o meno gratuito?
    Speriamo, ma intanto la loro posizione e'
    sempre piu' dominante.
    Fa un po' tremare l'idea che google non sia
    piu' parte di internet ma SIA internet...Paura no ma in generale sono convinto che un'azienda quando diventa grande viene mangiata come un vitello buttato in una vasca di piragna e si trasforma in un grande allevamento di piragna alla ricerca di altri vitelli da divorare in pochi secondi.Cioè le persone ciniche e disposte a tutto per il potere e il denaro ci sono e ci saranno sempre, stanno sedute ai vertici di assicurazioni, banche e qualsiasi posto dove ci sia denaro o potere.Quasi mai viene organizzata una struttura per penalizzare tali aspirazioni, e anche quando c'è, alcuni di questi riescono comunque a passare.E' una cosa di cui si rende conto chiunque abbia lavorato per qualche azienda vedendola nascere, crescere e implodere.Quindi è solo una questione di tempo, dobbiamo aspettare, se accadrà, quando in Google come in qualsiasi altra grande azienda, si insinueranno i personaggi di cui sopra.Io quasi quasi, se mi dovesse capitare, eviterei di mettere su un mercato o un'azienda troppo grande per non dar da mangiare agli sciacalli che arriveranno dopo, travestiti da agnellini.Per un macchinone e la bella vita di lussi e sprechi c'è gente che farebbe FOLLIE, c'è già la fila.
  • Anonimo scrive:
    Re: google perde colpi
    provato con un antinfluenzale? ;)- Scritto da: Anonimo
    ciao a tutti, forse potreste aiutarmi.
    ho gmail da un tot ma da sabato mi è
    impossibile accedervi. mi è
    impossibile accedere anche a msn messenger,
    msn pass port, insomma, tutte robe che si
    aprono in https.
    yahoo messenger invece non presenta problemi.
    ho Fenx sul pc, non ho ancora capito se
    è un virus -ma gli antivirus non lo
    rilevano- e adaware se (che lo rileva, ma
    ovviamente il bastardo si reinstalla alla
    connessione successiva).
    non posso aprire le pagine https da sabato
    scorso, ovviamente neanche le pagine delle
    homebanking.
    win98se reinstallato, ho fatto di tutto, mi
    manca solo il format c:.
    La soluzione drastica l'ho ottenuta
    comprando un pc nuovo....... vabbè,
    ne ho approfittato, ma finché non lo
    riceverò sono abbastanza disperata.
    non sono assolutamente una "tecnica", anzi,
    faccio del mio meglio imparando dai miei
    errori, ma il problema è che in rete
    non ho trovato assolutamente nessuno che
    parli del mio guaio.
    ho ri-settato le configurazioni tc/itp circa
    30 volte.
    potreste aiutarmi?
    barbara
    pgangelmail@katamail.com
  • Anonimo scrive:
    Re: google perde colpi
    si.. e fanno eco nella tua testa :)- Scritto da: Anonimo
    le prime hit sono sempre nella lingua
    italiana, anche quando non dovrebbero
    comparire

    www.google.it/search?hl=it&q=linux&btnG=Cerca
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    ma chi ti ha detto queste cose, il
    comitato degli open

    sorcini?

    Piuttosto sarebbe interessante che qualcuno
    dimostrasse il contrario: dove sta' scritto
    che un'azienda closed non rubi codice open?Dove sta scritto che i programmatori volontari dell'open source non rubino codice non open? ( vedi vicenda SCO )
    Visto che chi acquista supporti e' obbligato
    a risarcire la SIAE (il che prevede la
    presunzione di colpevolezza), non vedo
    perche' non si dovrebbe citare in giudizio
    le aziende closed source che non dimostrino
    di non aver rubato il proprio codice ai
    programmatori open source.Quindi tu vorresti la santa inquisizione, complimenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: Terra2


    Comecome? Forse la confondi la GPL con
    la

    licenza BSD.

    Come fai ad essere sicuro che la ms non usi
    codice GPL se non fa vedere i sorgenti?
    Hanno rubato codice proprietario (Staker,
    Zip...) , pensi che avrebbero scrupoli nel
    farlo con il GPL?Non c'è niente di buono da copiare dall'open source, e poi è tutta una brodaglia instabile, al massimo copi l'idea e riscrivi tutto da zero.
  • DKDIB scrive:
    [OT] Re: Fermare google è la nostra miss
    Anonimo wrote:
    le comunità di tutto il mondo hanno deciso di escludere dal
    mondo open source sia google che microsoft.Grandi!W la f*g*!Scommette che se l'anno prossimo vi proponete con l'impegno conreto di dare la gn*cc* a tutti, riuscirete a battere persino il Berlusca. :DAltro che Prodi o Bertinotti!
  • Anonimo scrive:
    Re: Fermare google è la nostra missione
    superlol :D:D
  • Terra2 scrive:
    Re: Fermare google è la nostra missione
    - Scritto da: Anonimo
    le comunità di tutto il mondo hanno
    deciso di escludere dal mondo open source
    sia google che microsoft.Facci vedere una dichiarazione ufficiale di una qualsiasi comunità open contro Google...su... dai...
    Entrambi sono stati i fondatori del capitalismo e
    dell'industria occidentale
    Dobbiamo fermare questi monopolisti,
    dobbiamo fermare i brevetti e le industrie
    occidentali affinchè tutti possanoVeramente anche noi mangiamo grazie all'industria occidentale :)
    essere liberi di vivere in un mondo senza
    questo sporco denaro che piace tanto al nanoDai, la fai veramente male la parte del linaro-komunista-anarko-insurrezionalista...Se ti pagano per scrivere ste ca%%ate, spero che stasera pretendano i soldi indietro. :D
  • DKDIB scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    Anonimo wrote:
    Anonimo wrote:

    Microsoft è un monopolio, Google no

    E chi te lo ha detto, zia Concetta? :DIo posso accedere col medesimo sforzo a qualsiasi motore di ricerca, ma lo stesso no si puo' dire per i sistemi operativi.E non azzardarti a fare l'idiota e scrivere che Linux e' piu' difficile (cosa sulla quale non posso esprimermi, dato che non uso Linux e chissa' per quanto ancora non lo usero'), visto che non c'entra un piffero con l'argomento: qua si parla piuttosto di preinstallazione e vendita sottocosto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    Microsoft è un monopolio, Google
    no

    E chi te lo ha detto, zia Concetta? :DnoLe condanne di cui può "fregiarsi" MS

    Quel che è ovvio, dopo le
    ripetute

    indagini giudiziarie arrivate ai massimi

    gradi di giudizio e che han prodotto le
    note

    condanne, è che Microsoft
    è

    un'azienda monopolista particolartmente

    ostile alla libertà di mercato


    Gia' come molte altre sulla scena dell'IT,che però non hanno collezionato le condanne di cui sopraL'evidenza giuridica è più importante della tua visione personaleSe vuoi dimostrare il tuo teorema dovrai passare atraverso tutte le fasi giuridiche, come è successo a Microsoft
  • DKDIB scrive:
    Re: Sanzionare Google
    Anonimo wrote:
    E no, qui puo metterti tutte le distro di linux che vuoi
    www.linuxiso.org / , pero' l'utonto non se ne fa nulla di un SO
    non immediato come $MPero' Linux non te lo preinstallano col PC, ne' te lo fanno usare in ogni grado d'istruzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Microsoft è un monopolio, Google noE chi te lo ha detto, zia Concetta? :D
    no, non è ovvio.Te lo ha ridetto sempre lei?
    Quel che è ovvio, dopo le ripetute
    indagini giudiziarie arrivate ai massimi
    gradi di giudizio e che han prodotto le note
    condanne, è che Microsoft è
    un'azienda monopolista particolartmente
    ostile alla libertà di mercato

    Gia' come molte altre sulla scena dell'IT, pero' si sanziona solo la $M. Quindi o tutti o nessuno. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: Anonimo

    Eh no! Troppo comodo!

    Io dovrei meditare e tu puoi invece sparare
    ca%%ate a raffica? :D

    Windows è imposto dal mercato dei PC.
    Google no, puoi cambiare motori di ricerca
    in un attimo e senza spesa.

    La gente usa Google perché Google
    piace, non perché gli viene imposto.
    Punto.E no, qui puo metterti tutte le distro di linux che vuoi http://www.linuxiso.org/ , pero' l'utonto non se ne fa nulla di un SO non immediato come $M
  • DKDIB scrive:
    Re: mentitore spudorato
    Anonimo wrote:
    sei un polveroso simulatoreDetto anche troll. :p
  • DKDIB scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    Anonimo wrote:
    bisogna informare Stallman e Torvalds prima che sia troppo
    tardiiiii!!!Questa cosa direi che la sanno tutti... ma d'altro cantro c'e' poco da fare: e' un rischio intrinseco dell'open source e pace.D'altro canto non sarebbe nemmeno corretto obbligare chi pubblica programmi closed source a mostrare il proprio codice solo per tutelare i programmatori open source.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    Come fai ad essere sicuro che la ms non usi
    codice GPL se non fa vedere i sorgenti?In pratica staresti dicendo che chiuque pubblichi codice open source è a rischio di vederselo copiare e chiudere in un prodotto commerciale chiuso senza poterci fare nulla...bisogna informare Stallman e Torvalds prima che sia troppo tardiiiii!!!
  • DKDIB scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    Anonimo wrote:
    ma chi ti ha detto queste cose, il comitato degli open
    sorcini?Piuttosto sarebbe interessante che qualcuno dimostrasse il contrario: dove sta' scritto che un'azienda closed non rubi codice open?Le aziende closed non offrono alcuna garanzia in questo senso e tirano avanti solo perche' non e' possibile fare controlli.Visto che chi acquista supporti e' obbligato a risarcire la SIAE (il che prevede la presunzione di colpevolezza), non vedo perche' non si dovrebbe citare in giudizio le aziende closed source che non dimostrino di non aver rubato il proprio codice ai programmatori open source.
  • Anonimo scrive:
    Re: mentitore spudorato
    - Scritto da: Anonimo
    la comunità open source italiana chiedesei un polveroso simulatore
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Microsoft
    - Scritto da: AnonimoMicrosoft è un monopolio, Google no
    Ormai e' ovvio, qui c'e' un complotto contro
    la Microsoft.no, non è ovvio.Quel che è ovvio, dopo le ripetute indagini giudiziarie arrivate ai massimi gradi di giudizio e che han prodotto le note condanne, è che Microsoft è un'azienda monopolista particolartmente ostile alla libertà di mercato
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Oggi Google è per i motori quello che
    Micorosoft è per i s.o. : un
    monopolista a tutti gli effetti, in grado di
    dettare le regole della reteMacché. Windows è imposto dal mercato, Google ha mercato perché piace alla gente e la gente lo usa.Cerca di capire la differenza tra un scelta e un'imposizione de facto. Chiunque può cambiare motore di ricerca in qualsiasi istante e senza traumi.
    (ormai tutti i siti si adeguano alle
    specifiche del motorone).Lo fanno solo gli spammer. I siti normali non hanno bisogno di essere fatti appositamente per un motore di ricerca.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fermare MS è la nostra missione
    - Scritto da: Anonimo
    le comunità di tutto il mondo hanno
    deciso di escludere dal mondo open source
    sia google che microsoftmicrosoft si è già esclusa da sé
    Dobbiamo fermare questi monopolisti,intanto fermiamo Microsoft, che è un monopolio effettivo pluripregiudicato
    dobbiamo fermare i brevetti infatti: quellli sul software, che sono la violazione della libertà imprenditoriale
  • Terra2 scrive:
    Re: Fermare google è la nostra missione
    ...............-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2006 14.54-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: Anonimo
    MEDITATE GENTE, MEDITATE.Eh no! Troppo comodo!Io dovrei meditare e tu puoi invece sparare ca%%ate a raffica? :-DWindows è imposto dal mercato dei PC. Google no, puoi cambiare motori di ricerca in un attimo e senza spesa.La gente usa Google perché Google piace, non perché gli viene imposto. Punto.
  • Anonimo scrive:
    Fermare google è la nostra missione
    le comunità di tutto il mondo hanno deciso di escludere dal mondo open source sia google che microsoft. Entrambi sono stati i fondatori del capitalismo e dell'industria occidentaleDobbiamo fermare questi monopolisti, dobbiamo fermare i brevetti e le industrie occidentali affinchè tutti possano essere liberi di vivere in un mondo senza questo sporco denaro che piace tanto al nanoviva linux (linux)(linux)(linux)
  • Terra2 scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo

    Chi ha finanziato Brin e Page quando

    altavista spadroneggiava?
    Sun?Bravo... quindi non è vero che all'occorrenza nessuno ti finanzia! :)


    E poi non dico che a far concorrenza a

    Google debba essere per forza un ragazzino

    squattrinato... il pianeta è pieno di

    società che possono permettersi 10000

    server.

    Non ne sarei così sicuro;http://www.apple.com/it/hardware/video/virginiatech/Qui si sono fatti uno dei primi supercomputer del mondo spendendo meno di 4 milioni di dollari...Vuoi dirmi che non esistono società che possano investire una cifra che con ogni probabilità è al di sotto dell'ingaggio dei primi 50 giocatori di calcio del pianeta?
    Non volevo affatto difendere MicrosoftEra per fare un esempio di una società che può permettersi i 10000 sserver...
    E' il concetto: offrire un prodotto gratis o
    a basso costo serve a spianare la strada
    nella concorrenzaE' un servizio, non un prodotto.Se andassi a fare la gratuitamente la spesa per i vecchietti del mio quartiere solo perchè qualcuno mi paga per infilare volantini pubblicitari nelle buste dei pacchi che consegno, credo che sarebbe un servizio molto apprezzato, non un espediente criminale o monopolista.
    Non ti è mai capitato di cercare
    qualcosa in google, seguire il link e trovarti:
    in un altro motore di ricerca,
    in una pagina di un sito che ti avverte che
    il prodotto da te cercato non ha prodotto
    risultati?Quella non è una "ottimizzazione" voluta o sperata da Google... sono miseri tentativi di fregare il motore di ricerca a cui Google sta ponendo rimedio.Ultimamente ne vedo sempre meno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari se gli altri...

    Sono falliti xchè non hanno ricevuto
    i finanziamenti di google (90 mln di dollari
    solo per la fase iniziale)Solo? Io ci metterei anche perchè dopo il primo minuto di attesa per i primi risultati non sono più tornato su quei siti, e la stessa cosa vale per tutti gli altri utenti, in fondo un motore di ricerca serve per cercare, da cui il nome, da quando ho potuto avere le stesse informazioni in mezzo secondo con Google.Ma forse sono io che ho capito male cosa è un motore di ricerca...
    non ho nulla contro gli introiti
    pubblicitari, anzi...E io? No, ma è solo che se mi aspetto di trovare risulati coerenti con la ricerca ed invece ottengo risultati paganti a volte i risultati sono comici. Non tutti gli argomenti sono fonte di businness, il ranking stile Google è molto più ATTENDIBILE (non che la rilevanza cambia ogni volta che qualcuno decide di avere budget per una campagna) ed UNIVERSALE. Anche qui, ogni volta che ho trovato risultati sponsorizzati presentati in modo ambiguo o una rilevanza anomala dovuta al pay per rank me ne sono andato guardandomi bene di tornare qu quel sito.
    lungimiranza, come quella che Bill Gates
    ebbe ai tempi ?L'azienda di Bill Gates è stata condannata, i direttori di Google, come chiunque altro, sono innocenti fino a che non lo decida un giudice, fino ad allora un paragonme del genere è prematuro, per non dire altro.Comunque spero anche io che non assumano un atteggiamento alla Microsoft, ma mi altero appunto perchè vedo che in questa situzione di guano ci hanno messo i guru da due soldi che erano convinti, nonostante tutti i pareri contrarie degli utenti, che fosse giusto mettere in homepage, la famosa capra, i cavoli ed il lupo così che ad ogni caricamento passassero due minuti buoni...
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo

    dimostralo in tribunale, come per
    avvenuto

    per Microsoft



    Altrimenti sei un semplice calunniatore



    Denunciare un monopolista? Non sono mica
    scemo!e così ti sottrrai a una valutazione oggettiva delle tue opinioni, personali e (chissà) anche interessate
  • Terra2 scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    Conosci almeno gli accordi che ci sono stati
    tra ms e le società che hai
    mensionato?

    Informarsi prima di vomitare, please.Quelli di Staker sono stati rovinati finanziariamente, hanno speso quello che avanzava in avvocati.Qui invece ce l'allegra storia del Signor Zip:http://webnews.html.it/storia/58.htmInformati prima di replicare!
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Terra2



    Hanno rubato codice proprietario
    (Staker,

    Zip...) , pensi che avrebbero scrupoli
    nel

    farlo con il GPL?

    ma chi ti ha detto queste cose, il comitato
    degli open sorcini?

    Conosci almeno gli accordi che ci sono stati
    tra ms e le società che hai
    mensionato?Accordi ? Si... in tribunale... dove la Microsoft è stata condannata a pagare alla Stac Electronics, nel frattempo fallita, mi sembra 110 milioni di dollari come risarcimento...
  • PowerPC scrive:
    Re: Sanzionare Google: ma ROTFL!!!!
    - Scritto da: Terra2

    Sei così di natura o stamattina
    mentre ti grattavi la testa hai premuto per
    sbaglio il tasto OFF?ma ROTFL!!!!! :D:D:D:D:D:D8)
  • Terra2 scrive:
    Re: Sanzionare Google

    Gli utonti hanno hd pieno di spy perche'
    sono proprio utonti.
    Windows e' nato per andare sulla luna? ma
    dove lo hai letto? :)rileggiti i post precedenti, mi sa che hai perso il filo...
    Questo e' vero, infatti ci vorrebbe un SO
    ancora piu' facile di windows,C'erano già: Amiga, Mac OS, Acorn Archimedes...
    ma non so se ti rendi conto che qui si va in senso
    opposto e cioe' gli si vuole propinare linux.Linux non è una cosa "propinata" è stata la naturale reazione popolare al rifiuto per windows...Gente che ha preferito farsi un OS per conto proprio piuttosto che usare l'unica chiavica in circolazione! Non so se capisci...Come se la FIAT fosse l'unica ditta di auto e la gente preferisse costruirsi la macchina in cantina,
    Ma in tal caso non avremmo piu' un
    utonto ed il suo pc con windows, ma avremmo
    un neonato con il suo pc con linux.%%o dici??!?? :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: Terra2

    Hanno rubato codice proprietario (Staker,
    Zip...) , pensi che avrebbero scrupoli nel
    farlo con il GPL?ma chi ti ha detto queste cose, il comitato degli open sorcini?Conosci almeno gli accordi che ci sono stati tra ms e le società che hai mensionato?Informarsi prima di vomitare, please.
  • Terra2 scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    Comecome? Forse la confondi la GPL con la
    licenza BSD. Come fai ad essere sicuro che la ms non usi codice GPL se non fa vedere i sorgenti? Hanno rubato codice proprietario (Staker, Zip...) , pensi che avrebbero scrupoli nel farlo con il GPL?
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè questi vanno contro Google?
    Il fatto è che google piace molto all'utente finale, quello che cerca notizie su Britney Spears e finisce, ovvviamente, nel sito di Britney Spears.Google è pensato per favorire i siti + linkati e, quindi, + grossi (ai primi posti del pagerank vi sono siti come moicrosoft, adobe, yahoo etc.), il che soddisfa la maggior parte degli utenti.Se sei un webmaster e non riesci ad ottenere link da siti grossi, puoi avere tutto il contenuto che vuoi ma per google sei inesistente.Tenete presente che non basta essere linkati: occorre che il link di partenza abbia almeno un rank di 4 e, anche in questo caso, il tutto avviene "a discrezione" del crawler.
  • gerry scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: DKDIB
    Il che mi pare in liena con la filosofia
    open source: dare i sorgenti, anche se non
    necessariamente aggratis. ;)Devo contraddirti ;)La Filosofia open source è dare i sorgenti (non necessariamente aggratis) ma lasciarti il permesso di redistribuirli.Anche la MS da i suoi sorgenti in giro, ma chi li riceve non può certo redistribuirli. Altrimenti anche Windows sarebbe opensource. :Dhttp://www.opensource.org/docs/definition.php
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source


    non è sotto gpl, o ho cercato male?
    Certo che non lo è... altrimenti msn
    search sarebbe comunque closed ma
    efficientissimo :)Comecome? Forse la confondi la GPL con la licenza BSD.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: Anonimo
    dobbiamo far sentire la nostra voce!
    riprendiamoci ciò che è nostro
    !!!Ho un lieve sospetto che tu stia protestando in questo modo per porre la comunita` open-source al livello di fanatici, non facendone parte. Mah...Comunque, ne` Google ne` le schede di ATI sono mai stati di qualcuno se non dei loro creatori. E` ovvio che il passaggio all'open-source per loro sia opzionale, e se qualcuno per questo motivo non li vuole piu` usare, ne terranno conto e forse si metteranno a distribuire i loro sorgenti. Ma se non vogliono, questo non me li fa scendere neanche di un millimetro nella mia graduatoria d'apprezzamento. E` ovvio che una dittatura dell'open-source fa paura quanto una del closed, e penso proprio che l'open-source non sara` mai una tale dittatura.
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Google ha un passivo di almeno 100 milioni
    di dollari al mese.

    Nell'articolo si parla di 1 miliardo di
    entrate, ma non si dice la verità,
    cioè 1 miliardo che proviene dalla
    borsa, non dalla vendita di servizi
    In un'altro articolo è meglio
    specificato, Google ha incassato 3 milioni
    di dollari nell'ultimo trimestre, non 1
    miliardo come è scritto in questo
    articolo su Punto Informatico.

    IL miliardo di cui si parla in questo
    articolo, sono i soldi delle azioni. Google
    ha oggi un valore di 2 miliardi, entrate per
    3 milioni di dollari al mese, e uscite per
    almeno 100 milioni di dollari al mese.

    Non è la Microsoft.

    Zio Bill è l'unico che ha veramente i
    soldi, quelli veri!

    E c'è una sola certezza, fra venti
    anni Zio Bill sarà ancora li, e forse
    addirittura più ricco. Ma su Google
    io non ci metterei la mano sul fuoco...
    Sono quello che ha scritto il primo post: condivido in pieno la tua analisi. Il paragone era infatti riferito al peso sul mercato più che alla ricchezza delle 2 aziende.
  • Anonimo scrive:
    Re: SuCCerimento:
    - Scritto da: Alex¸tg
    La lettera piu` vicina alla G come suono e`
    la C. :)banale
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Quali specifiche Google?
    Non ha inventato tag proprietari, non ha
    imposto soluzioni private.
    Le Keyword sono uno standard W3C.
    I comandi per gli spider mi sembra siano
    abbastanza stabili e ben conosciuti.1 - se cerchi informazioni su un prodotto, i primi risultati sono dei negozi on-line che vendono quel prodotto (e non informazioni techiche o specifiche dello stesso)2- in molti casi, finisci in un motore di ricerca prodotti che ti avverte che "nessun risultato è stato trovato per il prodotto cercato"
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè questi vanno contro Google?
    Gia` commentato:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=882240Questi li ha morsi tutti la tarantola... o si sono svegliati male.E dire che pensavo di essere io un gran polemicone...
  • Anonimo scrive:
    SuCCerimento:
    La lettera piu` vicina alla G come suono e` la C. :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Chi ha finanziato Brin e Page quando
    altavista spadroneggiava?Sun?
    E poi non dico che a far concorrenza a
    Google debba essere per forza un ragazzino
    squattrinato... il pianeta è pieno di
    società che possono permettersi 10000
    server.Non ne sarei così sicuro;
    Non ho mai criticato microsoft per essersi
    messa in concorrenza con Google... certo che
    potrebbe farlo senza plagiare in maniera
    nauseante.Non volevo affatto difendere Microsoft

    anche explorer ed il media player sono
    gratis

    Gratis sta cippa, possono girare solo sotto
    windows e windows sei costretto a pagarlo.
    Non per niente anche l'autoradio Clarion
    è gratis se ti comperi una
    Lamborghini.E' il concetto: offrire un prodotto gratis o a basso costo serve a spianare la strada nella concorrenza
    Portami un sito "ottimizzato per google" e
    te ne poterò 50000 con la scritta
    "ottimizzato per IE". Poi ci rimettiamo a
    parlare di monopolio.
    Non parlo di codice html od impaginazione; ma della struttura del sito (IE infatti ha il monopolio nel suo settore).Non ti è mai capitato di cercare qualcosa in google, seguire il link e trovarti:in un altro motore di ricerca,in una pagina di un sito che ti avverte che il prodotto da te cercato non ha prodotto risultati?
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    :) Volevo dire 100000 milioni di spese all'anno, non al mese. Se fossero al mese, fallirebbe prima di 2 anni. Ha attualmente 8-9 milioni di passivo al mese. E forse 2-3 milioni di entrate al mese.
  • Anonimo scrive:
    Mio Dio, e` pieno di Googles!
    Google was the first search engine to use a cookie that expires in 2038... Boh? E` dubbio dire che sia stato il primo. I miei "spirano" nel 2037 per arrotondamento a 2,000,000,000 dell'epoca Unix di scadenza... mah, e` un po' si`, un dire "meglio che non scada affatto" e non rompersi con codice di controllo per aggiornarli o peggio, con reazioni strane e temporizzate (perche` dopo 2 mesi che non vengo non vengo piu` automaticamente riconosciuto in login)? E io NON SAPEVO che Google facesse la stessa cosa, ma "vien fatto", e` un qualcosa che quasi chiunque farebbe chiedendosi cosa mettere alla data di scadenza di qualcosa per cui non si prevedeva una data di scadenza... e poi basta cancellare i cookies, capirai l'affidabilita` di una cosa del genere... Google records everything they can:For all searches they record the cookie ID, your Internet IP address, the time and date, your search terms, and your browser configuration... E allora? Lo faccio anch'io, e probabilmente lo fa anche PI (l'ip del mio post "viene registrato ma non reso pubblico"). Cosa c'e` di tanto spaventoso, non so... e` pratica comune: io da quando ho avuto il mio primo abbonamento a Internet (nel 1997) mi sono sempre aspettato che qualsiasi cosa scrivessi, cercassi, facessi, visitassi, venisse registrata in milioni di piccole tracce diverse. Lo sapevo, me l'aspettavo, non mi aspettavo certo di essere... pfff... anonimo. Anzi. Perche`, voi credete davvero di essere anonimi?Anche se non volessi registrare gli IP con un metodo mio, lo farebbe Apache nel suo raw access log, come lo farebbero un sacco di altre cose... Google retains all data indefinitely:Google has no data retention policies. There is evidence that they are able to easily access all the user information they collect and save. Cioe` generiche ricerche provenienti da determinati IP.E allora? Non possono mica legare il mio indirizzo di email al mio IP e poi spammarmelo, tanto per dire... probabilmente vengono usati a fini statistici (Zeitgeist), per pura curiosita`, e se a fini commerciali, molto in generale, e non per stabilire cosa piace a chi, ma cosa piace in generale. Non ci vedo tutta questa diavoleria: e` acqua calda, secondo me. Google won't say why they need this data:Inquiries to Google about their privacy policies are ignored. When the New York Times (2002-11-28) asked Sergey Brin about whether Google ever gets subpoenaed for this information, he had no comment. Questo e` strano ma non mi significa nulla: se aveva qualcosa da nascondere, avrebbe potuto rispondere che servono per scopi generici/statistici (come ho fatto io sopra). Uno che dice "no comment" o ha qualcosa da nascondere e non sa inventarsi una scusa (improbabile) o non ha nulla da nascondere ma non ha voglia di rispondere... Google hires spooks:Matt Cutts, a key Google engineer, used to work for the National Security Agency. E allora? Google wants to hire more people with security clearances, so that they can peddle their corporate assets to the spooks in Washington. Puo` darsi, ma dove sono le prove che "vogliano" assumere agenti di Washington? Google's toolbar is spyware: Possibile. Non saprei, mai usata.Diciamo che avevo annusato questa possibilita` e non e` il genere di software che installerei mai. Al limite lo considero una cavolata. Google's cache copy is illegal: Forse, ma di certo e` molto molto utile.Il problema e` che Google e` sempre funzionante, mentre i siti che presenta come risultati a volte non lo sono, e la cache aiuta. Google is not your friend:By now Google enjoys a 75 percent monopoly for all external referrals to most websites. Mai pensato a Google come a un amico: e` un validissimo strumento, pero`. Webmasters cannot avoid seeking Google's approval these days, assuming they want to increase traffic to their site. If they try to take advantage of some of the known weaknesses in Google's semi-secret algorithms, they may find themselves penalized by Google, and their traffic disappears. In primo luogo il traffico, se non si vuole fare pubblicita` vera e propria, si costruisce in maggior parte per passaparola, e non con trucchetti di dubbio gusto, altrimenti avrai si` visitatori, ma non sai quali, e con che intenzioni. Un motore di ricerca non e` supposto essere un distributore di traffico, ma uno strumento di ricerca: il fatto che alcuni usino trucchi di bassa lega per attirare gente verso un sito che evidentemente vale poco (altrimenti attirerebbe ugualmente) e` un'aberrazione della funzione di un motore di ricerca. There are no detailed, published standards issued by Google, and there is no appeal process for penalized sites. Google is completely unaccountable. Most of the time Google doesn't even answer email from webmasters. E cosa diamine dovrebbe fare? Se io decido di mettere su un motore di ricerca mi sforzero` di fornire risultati il piu` possibile attinenti alla richiesta dell'utente che sta cercando qualcosa, stando attento a non avvantaggiare nessuno ne` penalizzare nessuno. Se poi qualcuno fa il furbino, vedro` di ridimensionarlo perche` rappresenta un'anomalia pericolosa per la funzionalita` del mio motore: il fatto che un tizio che vende biciclette mi mette una tag "keywords" che include "sex, pizza, rock 'n roll" e` un'anomalia, dato che poi chi arrivasse a quel sito non starebbe cercando biciclette, e il mio motore risulterebbe "stupido", ci farebbe una pessima figura. Google is a privacy time bomb: Seee... the Internet is a privacy time bomb.ma direi anche "Life is a privacy time bomb".
  • Anonimo scrive:
    Perchè questi vanno contro Google?
    Sarà vero quello che dicono o sono solo dei trolloni :)eccovi il sito:http://www.google-watch.orgBuona lettura
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    Non credo.Fra 20 Microsoft esisterà ancora.Fra 20 Google, forse non ci sarà più.Google ha un passivo di almeno 100 milioni di dollari al mese.Nell'articolo si parla di 1 miliardo di entrate, ma non si dice la verità, cioè 1 miliardo che proviene dalla borsa, non dalla vendita di servizi.In un'altro articolo è meglio specificato, Google ha incassato 3 milioni di dollari nell'ultimo trimestre, non 1 miliardo come è scritto in questo articolo su Punto Informatico.IL miliardo di cui si parla in questo articolo, sono i soldi delle azioni. Google ha oggi un valore di 2 miliardi, entrate per 3 milioni di dollari al mese, e uscite per almeno 100 milioni di dollari al mese.Non è la Microsoft. Zio Bill è l'unico che ha veramente i soldi, quelli veri!E c'è una sola certezza, fra venti anni Zio Bill sarà ancora li, e forse addirittura più ricco. Ma su Google io non ci metterei la mano sul fuoco...
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    dimostralo in tribunale, come per avvenuto
    per Microsoft

    Altrimenti sei un semplice calunniatore
    Denunciare un monopolista? Non sono mica scemo!
  • Terra2 scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    sbagliato: è una questione di soldi.
    Puoi anche inventare un'engine molto
    efficiente, ma poi devi farla funzionare.
    Chi te li da 10.000 server per competere con
    google? e chi ti finanzia in perdita,
    diciamo, per 3 anni almeno?Chi ha finanziato Brin e Page quando altavista spadroneggiava?E poi non dico che a far concorrenza a Google debba essere per forza un ragazzino squattrinato... il pianeta è pieno di società che possono permettersi 10000 server.Non ho mai criticato microsoft per essersi messa in concorrenza con Google... certo che potrebbe farlo senza plagiare in maniera nauseante.

    c) Google è gratis... su msn search

    già stanno provando a venderti Encarta.

    anche explorer ed il media player sono gratisGratis sta cippa, possono girare solo sotto windows e windows sei costretto a pagarlo.Non per niente anche l'autoradio Clarion è gratis se ti comperi una Lamborghini.

    Dov'è il monopolio?
    Nel fatto che ogni webmaster tenta di
    ottimizzare il proprio sito per il pagerank.Portami un sito "ottimizzato per google" e te ne poterò 50000 con la scritta "ottimizzato per IE". Poi ci rimettiamo a parlare di monopolio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari se gli altri...

    Magari se gli altri avessero creduto in un
    motore di ricerca veloce, pulito e con i
    risultati sponsorizzati nettamente separati
    da quelli reali, NON SAREBBERO MISERAMENTE
    FALLITI...Sono falliti xchè non hanno ricevuto i finanziamenti di google (90 mln di dollari solo per la fase iniziale)
    Google ha preso anche lei (o lui? ) gli
    introiti della pubblicità e degli
    sponsor, ma meno per ciascuna hits,
    cioè è stata meno avida e meno
    invadente sugli schermi dei visitatori,
    GUARDACASO ciò che il CARTELLO dei
    vecchi motori di ricerca rifiutava di fare!non ho nulla contro gli introiti pubblicitari, anzi...
    Eh no, non ci siamo, gridare al lupo al lupo
    adesso che Google ha vinto perchè ha
    dato alla gente quello che voleva?cioè risultati attendibili solo perchè in prevalenza ottenuti sui siti grossi
    Gli altri dov'erano? Cosa facevano?
    Erano troppo impegnati a vendere spazi per
    fare entrare nelle macchine dei clienti
    popup popunder cookies banner in falsh,
    animazioni, giochini java e pippe varie?con gli altri motori, il sito di adobe era sullo stesso livello di quello dello Zio peppino; vatti a vedere quali sono i siti con il + alto pagerank (adobe, microsoft ...)
    Scusate se mi altero, ma paragonare Google
    ad un monopolista condannato mi sembra
    veramente fuori luogosempre di monopolio si tratta
    comodo che quei signori piangano lacrime di
    coccodrillo dicendo che ora Google fa paura,
    perchè è grazie alla loro
    mancanza di lungimiranza e di visione
    complessiva del mercato che Google è
    arrivata dove è arrivata, dando da
    anni a milioni di navigatori un servizio
    ECCELLENTE.lungimiranza, come quella che Bill Gates ebbe ai tempi ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    Ma è ironico?

    Ironico no (c'ha ragione).
    Acido da far paura pero' si' (e che ca**o!). In compenso devi riconoscere che certa gente si merita l'acido solforico si merita...
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Fammi capire: Google ha "sfruttato" gli
    altri siti per creare il proprio index
    catalog mentre ad es. Altavista, Yahoo,
    NorthernLight che ca....io ci fanno il
    burro???E' diverso: è ovvio che se indicizzi i siti ne devi leggere il contenuto, ma altra cosa è utlizzare il rank fornito dai siti che leggi per creare il proprio (del tipo: yahoo mette un link in prima pagina? Bene, allora anch'io gli do un rank elevato)
    Non sono idee innovative: ma guarda....e
    come mai Google e' diventato in pochissimi
    anni IL MOTORE del web per grazia
    ricevuta???No, per 10.000 server ricevuti
    e secondo te il progetto di catalogare
    (copyrigth permettendo) la maggior parte dei
    libri o articoli prodotti da Gutenberg in
    poi non e' un progetto straordinario?? no??E' straordinario ma non innovativo. E' una questione di soldi.
    e che cosa e' per te un progetto
    innovativo??
    il media center di Redmond???che c'entra?
    Ma per piacere va', per piacere...... :|
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    Comunque io un giretto qui ve lo consiglio:http://www.google-watch.org(saranno dei troll?!?)
  • Terra2 scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...

    dato che mi saturavano
    i 10 MiB della casella (che all'epoca non
    erano nemmeno pochini) diverse volte al
    giorno.Ti saturavano i Man in Black? :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    a) Se non ti piace Google puoi andartene su
    qualsiasi altro motore, compreso msn.search
    in meno di 3 secondi (e te lo meriteresti di
    dover cercare roba su quello schifo per
    tutta la vita :) )giusto
    b) Google non può in nessun modo
    impedire a nessun'altro di creare un motore
    di ricerca miglioresbagliato: è una questione di soldi. Puoi anche inventare un'engine molto efficiente, ma poi devi farla funzionare. Chi te li da 10.000 server per competere con google? e chi ti finanzia in perdita, diciamo, per 3 anni almeno?
    c) Google è gratis... su msn search
    già stanno provando a venderti
    Encarta.anche explorer ed il media player sono gratis

    Dov'è il monopolio?Nel fatto che ogni webmaster tenta di ottimizzare il proprio sito per il pagerank.
  • Terra2 scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    dobbiamo far sentire la nostra voce!
    riprendiamoci ciò che è nostro !!!Il codice di Google non è nostro e nemmeno tuo, è loro!Se una cosa la "comperi" hai diritto a sapere com'è fatta fino all'ultima molecola, soprattutto se la installi su una macchina di tua proprietà. Se invece una cosa è gratis, è legale e funziona, dici grazie e ti fai da parte .Nel caso tu non capisca ancora, sforzati di far ricorso a quella sezione di intelligenza altrimenti nota come educazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    c'è chi non la pensa come voi a proposito di Google...date un'occhiata qui:http://www.google-watch.org:|
  • Terra2 scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    Mi intrometto, incuriosito dal post, una
    veloce ricerca su goole mi ha però
    confermato che il motore del loro crawler
    non è sotto gpl, o ho cercato male?Certo che non lo è... altrimenti msn search sarebbe comunque closed ma efficientissimo :)
  • DKDIB scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    Anonimo wrote:
    [...] ho sentito che ATI sta già preparando una versione open
    source dei suoi drivers [...]Ehm... mi sa che ti sta confondendo con nVidia: quelli ATI sono open source da una vita. ;)
  • DKDIB scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    Anonimo wrote:
    la comunità open source italiana chiede a google i sorgenti
    del crowler [...]I loro crwoler mi pare siano disponibili, a pagamento.Considerando poi che son fatti in Python, nel momento in cui vendono il crwoler danno inevitabilmente anche i sorgenti (se infatti dessero i file precompilati, il programma perderebbe la flessibilita' di Python).Il che mi pare in liena con la filosofia open source: dare i sorgenti, anche se non necessariamente aggratis. ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: Terra2

    - Scritto da: Anonimo

    la comunità open source italiana

    Credo che la "comunità open source
    italiana" ti stia mandando a raccogliere le
    albicocche!

    Trollone di pongo :D
    se vuoi restane pure fuori, intanto ho sentito che ATI sta già preparando una versione open source dei suoi drivers da quando la comunità ha comunicato di non voler usare più le sue schede videodobbiamo far sentire la nostra voce! riprendiamoci ciò che è nostro !!!(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo google in open source

    Credo che la "comunità open source
    italiana" ti stia mandando a raccogliere le
    albicocche!
    Trollone di pongo :DMi intrometto, incuriosito dal post, una veloce ricerca su goole mi ha però confermato che il motore del loro crawler non è sotto gpl, o ho cercato male? Si trovano solo le api per interfacciarsi.W il pongo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...
    Ma non vi fa paura?Mah, per ora no: fanno il loro lavoro e non mi pare cerchino di ostacolare altri con metodi discutibili. La gente li preferisce perche` apparentemente sono i migliori, e per quanto mi riguarda sono i migliori tout-court.
    Credete che non potra' mai cambiare nulla?Qualcosa e` gia` cambiato. A volte li ho visti un po' aggressivi con chi parodiava la loro pagina di ricerca, e non mi piacque: il danno d'immagine poteva anche esserci, ma secondo me era tollerabile. Anzi, con l'aggressivita` modello Microsoft si guadagna solo in antipatia e in immagine si rasenta lo zero assoluto. Questa infatti ho paura che sia la reputazione di MS ad oggi, e Google se non sta attento puo` fare la stessa fine.
    Che sara' tutto piu' o meno gratuito?Ci sono gia` parti del servizio chiaramente a pagamento, come i link sponsorizzati, le adwords... non penso che le parti attualmente gratuite saranno mai rese a pagamento.
    Speriamo, ma intanto la loro posizione e'
    sempre piu' dominante.
    Fa un po' tremare l'idea che google non sia
    piu' parte di internet ma SIA internet...Pff... farebbe tremare se fosse vero, ma questa e` una colossale esagerazione. Internet e` di tutto: credo Google stia a internet come forse meno dell'1% dei servizi che presenta l'intera rete, anche al di fuori del www.
  • Terra2 scrive:
    Re: Vogliamo google in open source
    - Scritto da: Anonimo
    la comunità open source italianaCredo che la "comunità open source italiana" ti stia mandando a raccogliere le albicocche!Trollone di pongo :D
  • Anonimo scrive:
    Vogliamo google in open source
    la comunità open source italiana chiede a google i sorgenti del crowler altrimenti ci rifiuteremo di utilizzarlo per le nostre ricerce, come è già successo con altavista e altheweb(linux)
  • gerry scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    (ormai tutti i
    siti si adeguano alle specifiche del
    motorone).Quali specifiche Google?Non ha inventato tag proprietari, non ha imposto soluzioni private.Le Keyword sono uno standard W3C.I comandi per gli spider mi sembra siano abbastanza stabili e ben conosciuti.
  • DKDIB scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    Terra wrote:
    Google ne è la dimostrazione vivente, ovvero, fare soldi e
    rendere felici tutti, sembra strano, ma è possibile! Scritta cosi' fa un po' paura, pero' effetivamente prima di Gmail spam e virus erano un vero incubo, dato che mi saturavano i 10 MiB della casella (che all'epoca non erano nemmeno pochini) diverse volte al giorno....Beh certo, magari avrei potuto evitare di ficcare il mio indirizzo email in ogni buco... pero' grazie a Google ho sia l'indirizzo pubblicato ovunque che la casella di posta bella pulita. :D
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: google perde colpi
    vedi cosa vuol dire a scegliere come fidanzato un burzone al posto di un geek?certo un geek non è bello, prestante, divertente e ricco però almeno ora potevi navigare di nuovo...pensaci su figliuola e dopo che ci hai pensato contattami :D
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    AHAHAHAHAHSUPERMAGALOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
  • Anonimo scrive:
    poco piu' della donna delle pulizie

    Nella mia esperienza (Italia) se sei bravo e
    disponibile vieni sfruttato
    fino all'esaurimento nervoso e retribuito
    poco piu' della donna delle pulizie.Amico fisico laureato con 110 e lode, 5 anni di esperienza in una multinazionale, ritornato in Italia per matrimonio e riciclatosi nella ricerca (grazie ad ovvi agganci, sennò starebbe ancora a spedire curricola) 600euro al mese, precario, un mare di tasse da pagare.Donne delle pulizie a 600 euro al mese non ne ho mai sentite... e le tasse che pagano? E le famiglie che mantengono nei paesi di origine ad una frazione del costo?Poi dicono che fuggono i cervelli... se tra 50 anni dovremo vivere dei contributi che versano le badanti dell'est e della competitività di un paese che produce solo scarpe di lusso perchè la meglio gioventù è andata all'estero a produrre competitività per gli altri, brutta me la vedo...Per tutto il resto c'è mastercard...
  • Terra2 scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...

    Beh e il primo giorno di lavoro allora dove
    lo metti!??!?!?Vero!Monopolisti bastardi! :)
  • DKDIB scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    Anonimo wrote:
    uh... quindi niente partite a meno di 3 euro?? :Na.Pero' potrebbero fare da giornale dei programmi (se gia' non lo fanno in USA... ma forse mi sto confondendo con un altro motore, tipo Yahoo).
  • DKDIB scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    Anonimo wrote:
    Ma è ironico?Ironico no (c'ha ragione).Acido da far paura pero' si' (e che ca**o!).
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Terra2


    La logica è semplice: si lavora
    in perdita per anni

    Ti risulta che Google sia, o sia mai stata,
    in perdita? Beh e il primo giorno di lavoro allora dove lo metti!??!?!?
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...
    Ma non vi fa paura?A me molto, moltissimo: ogni notte mi nascondo sotto le coperte, tremo e piango. Ho anche pregato il buon Gesu' che ci liberi da Google. Questa angosciosa vita mi sta lacerando, non riesco piu' a provare gioia, a volte faccio fatica a mangiare.Sono davvero terrorizzato e non so piu' che fare. Il mio pricolgo mi ha proposto di eliminare il problema settorialmente, togliendo ad esempio dalla mia vita tutte le G. Cosi' ho tolto la mia dalla tastiera e rinPrazio il mio psicoloPo per questo suPPerimento. Ma le mie crisi sono prosePuite. per cui sono passato a toPliere anche le O le L e le E; fArsU sara' Ra vARtA buAna, quURRa chU mi pUrmUttUra' di PuarirU dUR tuttA daRRa mia fobia pUr PAAPRU.
  • DKDIB scrive:
    Re: Sanzionare Google
    Anonimo wrote:
    [...] cosi' come e' stato imposto alla $M di non poter vendere
    il suo OS con il suo player.Peccato pero' che se uno non vuole usare Google basta che nella barra degli indirizzi scriva qualcos'altro: lo sforzo per usare Google o qualcos'altro e' identico.E non venirmi a dire che "google.com" e' corto, perche' "yahoo.com" e' lungo uguale mentre "msn.com" e' pure piu' breve....Tutt'al piu' la lunghezza del dominio sarebbe un'altra buona ragione per multare Micrsoft, il che non fa mai male.Semmai si puo' dire che nei forum inglesi il verbo "search" e' stato rimpiazzato con "google" (tanto nei post quanto nelle gif per dire all'utente di non chiedere ca**ate), se qualcuno ti da la URL d'una ricerca di da quella di Google, per dire di fare una ricerca ti spediscono direttamente su Google, Opera e Mozilla Foundation usano Google come motore di ricerca predefinito dei suoi browser...Pero' vedi, Google, a differenza di Microsoft, non ha fatto nulla (se non un ottimo prodotto) per arrivare a cio': non ha imposto nulla ne' ha creato vincoli strutturali per cui se non usi il suo motore di ricerca non funziona niente (udio... per certi versi e' vero, ma solo perche' i competitor non funzionano altrettanto bene).Stesso discorso non si puo' invece fare per Microsoft.I programmi che preinstalla con Windows, a differenza di quelli dei competitor, non bisogna ne' scaricarli ne' installarli: l'utente si ritrova la sua simpatica iconciona gia' bell'e pronta, per giunta perfettamente intonata col resto del desktop.Inoltre l'utente e' obbligato ad usare il suo OS perche' se no deve cambiare buona parte dei programmi che prima riusciva ad usare tranquillamente (poco importa che spesso quelli per Linux siano belli e/o potenti).
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari se gli altri...
    Plaudo a questo post ma aggiungo che c'e' da sperareche non cambino politica aziendale.Li apprezzo anche perche' pagano bene i "cervelli"che li portano al successo, idea niente maleperche' secondo me alla fine ci guadagna tutta l'azienda.Nella mia esperienza (Italia) se sei bravo e disponibile vieni sfruttatofino all'esaurimento nervoso e retribuito poco piu' della donnadelle pulizie.
  • Anonimo scrive:
    Pazza idea
    Google fa soldi aiutando gli utenti a cercare informazioni in rete.Ma se in rete non ci fossero informazioni l'aiuto di google non sarebbe utile.Quindi ad esclusione dei siti commerciali che hanno necessità di farsi trovare, gli altri siti potrebbero farsi pagare per essere inseriti nei motori di ricerca.Se google indicizzasse solo siti commerciali il mio utilizzo di google scenderebbe dell'80%-90%
  • Terra2 scrive:
    Re: Sanzionare Google

    Quindi per te un killer basta che non si fa
    pagare e lo fa gratis sta nel giusto?No... a meno che non mi ammazzi gratis il direttore :D
    Google non lo fa mica per la gloria. Tu
    lavori per la gloria? :)No, ovviamente... ma Google non guadagna dagli utenti che fanno ricerche, ma dai soldi che cacciano fuori gli inserzionisti.
    6 dello staff di Google?Magari... loro fanno battute migliori :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: Terra2
    Vero... qualcuno mette a disposizione un
    servizio gratuito e superbamente funzionante
    tanto da ribaltare il concetto di motore di
    ricerca nel giro di qualche mese, e certa
    gente che pensa? Facciamogli una multa!Quindi per te un killer basta che non si fa pagare e lo fa gratis sta nel giusto?Google non lo fa mica per la gloria. Tu lavori per la gloria? :)
    Sei così di natura o stamattina
    mentre ti grattavi la testa hai premuto per
    sbaglio il tasto OFF?6 dello staff di Google?
  • Terra2 scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: Anonimo
    Come mai si sanziona Microsoft e Google no?
    Ormai e' ovvio, qui c'e' un complotto contro
    la Microsoft.Vero... qualcuno mette a disposizione un servizio gratuito e superbamente funzionante tanto da ribaltare il concetto di motore di ricerca nel giro di qualche mese, e certa gente che pensa? Facciamogli una multa!Sei così di natura o stamattina mentre ti grattavi la testa hai premuto per sbaglio il tasto OFF?
  • Terra2 scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Ma è ironico?No che non è ironico...a) Se non ti piace Google puoi andartene su qualsiasi altro motore, compreso msn.search in meno di 3 secondi (e te lo meriteresti di dover cercare roba su quello schifo per tutta la vita :) )b) Google non può in nessun modo impedire a nessun'altro di creare un motore di ricerca migliorec) Google è gratis... su msn search già stanno provando a venderti Encarta.Dov'è il monopolio?
  • Terra2 scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...

    La logica è semplice: si lavora in perdita per anniTi risulta che Google sia, o sia mai stata, in perdita?
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    Sinceramente non trovo corretto il messaggio iniziale di questo "topic"...Google offre un servizio come tanti altri, una persona che vuole ricercare info sulla rete decide o meno di usarlo e di esserne soddisfatto.Microsoft invece offre (a pagamento) un sistema operativo senza il quale moltissima gente avrebbe problemi ad usare il pc anche per le cose più elementari e per questo creando una dipendenza più robusta di quella presente tra google e i suoi utenti.Attualmente penso che se google è così potente e apprezzato sia principalmente perchè hanno offerto un servizio ottimo sotto molti punti di vista.Che ne pensate?Frenke_firenze
  • Terra2 scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...
    Ma non vi fa paura?Non finchè rimane nelle mani dei fondatori originali.Ma è sempre una società commerciale e come tale può essere comperata... Quello che mi fa paura è sapere che prima o poi potrebbe cadere nelle mani si AOL, FOX, Microsoft, General Electric o altri "figgh'androcchia" del genere.Più che temuta, Google, andrebbe tutelata .Per i servizi che offre e per la modalità con cui esercita dovrebbe essere considerata un partimonio dell'umanità piuttosto che una società commerciale.La politica, apparentemente anti-commerciale, di offrire *ottimi servizi gratuiti* oltre ad essere una strategia praticabile è anche fortemente remunerativa. Google ne è la dimostrazione vivente, ovvero, fare soldi e rendere felici tutti, sembra strano, ma è possibile! C'è chi ha preso il nobel per l'economia per cazzatuncole di entità estremamente minore.
  • Anonimo scrive:
    Re: google perde colpi
    - Scritto da: Anonimo
    ho Fenx sul pc, non ho ancora capito se
    è un virus -ma gli antivirus non lo
    rilevano- e adaware se (che lo rileva, ma
    ovviamente il bastardo si reinstalla alla
    connessione successiva).Forse ti può essere utile questo thread:http://www.alegsa.com.ar/Visitas/i47/A%20trojan%20that%20won%20t%20stay%20away.phpHTH,KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    - Scritto da: Anonimo
    mi pare che semplicemente un tu c'abbia
    capito una segaLavori per Google?
  • eu scrive:
    Ottima la decisione
    L'iniziativa di Google di entrare nel mondo dei registrar contribuirà a equilibrare le tariffe e migliorare i servizi degli altri cocncorrenti.==================================Modificato dall'autore il 03/02/2005 9.11.18
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    quali idee? indicizzare le directory ed i
    siti + importanti contando sul fatto di
    possedere migliaia di server, snobbando i
    siti + piccoli (a volte finisci in una
    pagina che non contiene nemmeno i termini
    cercati, solo per il fatto che il sito
    è "grosso")? sfruttare la struttura
    degli altri siti per creare il proprio
    sistema di indicizzazione? offrire servizi
    gratuiti contando sul potere dei
    finanziamenti?

    Non sono idee molto innovative: è la
    logica alla base del capitalismo (e io non
    sono certo di sinistra).Ma finiscila, ho un piccolo sito senza scopo di lucro su altervista e google me lo piazza puntulamente ai primi posti (se non al primo, a seconda delle parole usate). Non ho mai pagato nulla e nel sito non ho messo neppure la loro barra.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    mi pare che semplicemente un tu c'abbia capito una sega
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanzionare Google
    Direi che ti sei dimenticato uno ;) Se così non fosse, il tuo pensiero è così contorto che si è accartocciato su sè stesso.
  • Anonimo scrive:
    Magari se gli altri...

    Oggi Google è per i motori quello che
    Micorosoft è per i s.o. : un
    monopolista a tutti gli effetti, in grado di
    dettare le regole della rete (ormai tutti i
    siti si adeguano alle specifiche del
    motorone).Magari se gli altri avessero creduto in un motore di ricerca veloce, pulito e con i risultati sponsorizzati nettamente separati da quelli reali, NON SAREBBERO MISERAMENTE FALLITI...Ma tutti a credere che i banner pagassero bene, tutti a credere che i link sponsorizzati pagassero bene, tutti a credere che l'utente fosse disposto ad aspettare un mezzo minuto per ricerca... GLI STA BENE!Google ha preso anche lei (o lui? ) gli introiti della pubblicità e degli sponsor, ma meno per ciascuna hits, cioè è stata meno avida e meno invadente sugli schermi dei visitatori, GUARDACASO ciò che il CARTELLO dei vecchi motori di ricerca rifiutava di fare!Eh no, non ci siamo, gridare al lupo al lupo adesso che Google ha vinto perchè ha dato alla gente quello che voleva?Gli altri dov'erano? Cosa facevano? Erano troppo impegnati a vendere spazi per fare entrare nelle macchine dei clienti popup popunder cookies banner in falsh, animazioni, giochini java e pippe varie?Scusate se mi altero, ma paragonare Google ad un monopolista condannato mi sembra veramente fuori luogo e mi sembra troppo comodo che quei signori piangano lacrime di coccodrillo dicendo che ora Google fa paura, perchè è grazie alla loro mancanza di lungimiranza e di visione complessiva del mercato che Google è arrivata dove è arrivata, dando da anni a milioni di navigatori un servizio ECCELLENTE.
  • Anonimo scrive:
    Re: google perde colpi
    ciao a tutti, forse potreste aiutarmi.ho gmail da un tot ma da sabato mi è impossibile accedervi. mi è impossibile accedere anche a msn messenger, msn pass port, insomma, tutte robe che si aprono in https.yahoo messenger invece non presenta problemi.ho Fenx sul pc, non ho ancora capito se è un virus -ma gli antivirus non lo rilevano- e adaware se (che lo rileva, ma ovviamente il bastardo si reinstalla alla connessione successiva).non posso aprire le pagine https da sabato scorso, ovviamente neanche le pagine delle homebanking.win98se reinstallato, ho fatto di tutto, mi manca solo il format c:. La soluzione drastica l'ho ottenuta comprando un pc nuovo....... vabbè, ne ho approfittato, ma finché non lo riceverò sono abbastanza disperata.non sono assolutamente una "tecnica", anzi, faccio del mio meglio imparando dai miei errori, ma il problema è che in rete non ho trovato assolutamente nessuno che parli del mio guaio.ho ri-settato le configurazioni tc/itp circa 30 volte.potreste aiutarmi?barbarapgangelmail@katamail.com
  • Anonimo scrive:
    Sanzionare Google
    Come mai si sanziona Microsoft e Google no? Ormai e' ovvio, qui c'e' un complotto contro la Microsoft.Vorrei proprio vedere se venisse sanzionata Google, e gli si imponesse ad esempio di non poter indicizzare siti che riguardano hotel o temi di finanza cosi' come e' stato imposto alla $M di non poter vendere il suo OS con il suo player.MEDITATE GENTE, MEDITATE.
  • mr_setter scrive:
    Re: google perde colpi
    - Scritto da: Anonimo
    le prime hit sono sempre nella lingua
    italiana, anche quando non dovrebbero
    comparire

    www.google.it/search?hl=it&q=linux&btnG=CercaAaaaaa a proposito cosi' tanto per fare hai provato fare la ricerca invece che da Google Italia che ti reindirizza automaticamente, cliccando sul link in basso a dx???Cioe' questo http://www.google.com/ncr magari funziona.......Notte!!! ;)==================================Modificato dall'autore il 03/02/2005 4.14.50
  • mr_setter scrive:
    Re: google perde colpi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    le prime hit sono sempre nella lingua

    italiana, anche quando non dovrebbero

    comparire




    www.google.it/search?hl=it&q=linux&btnG=Cerca

    senti io ho provato la mescalina e
    l'adrenocromo ma porcocane.. tu che diavolo
    usi??mai provato la bufotenina??? potentissimo allucinogeno (piu' del peyote...) si puo' leccare direttamente dal dorso di certi rospi in Florida......[fonte: Prof. Fontecedro]:p :p :p :p :p :p :p :p :p :p
  • mr_setter scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo

    Intanto onori e gloria, ogni idea che
    tirano

    fuori e' entusiasmante e utile.

    quali idee? indicizzare le directory ed i
    siti + importanti contando sul fatto di
    possedere migliaia di server, snobbando i
    siti + piccoli (a volte finisci in una
    pagina che non contiene nemmeno i termini
    cercati, solo per il fatto che il sito
    è "grosso")? sfruttare la struttura
    degli altri siti per creare il proprio
    sistema di indicizzazione? offrire servizi
    gratuiti contando sul potere dei
    finanziamenti?
    Non sono idee molto innovative: è la
    logica alla base del capitalismo (e io non
    sono certo di sinistra).Fammi capire: Google ha "sfruttato" gli altri siti per creare il proprio index catalog mentre ad es. Altavista, Yahoo, NorthernLight che ca....io ci fanno il burro???Non sono idee innovative: ma guarda....e come mai Google e' diventato in pochissimi anni IL MOTORE del web per grazia ricevuta???e secondo te il progetto di catalogare (copyrigth permettendo) la maggior parte dei libri o articoli prodotti da Gutenberg in poi non e' un progetto straordinario?? no?? e che cosa e' per te un progetto innovativo?? il media center di Redmond???Ma per piacere va', per piacere...... :|
  • mr_setter scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Se mai decadranno e cederanno al monopolismo
    saranno combattuti.
    Intanto onori e gloria, ogni idea che tirano
    fuori e' entusiasmante e utile.Quoto appieno!! Finora non hanno sbagliato un colpo...Adesso sto aspettando MSN Search ma dalle prime occhiate al sito la vedo davver dura per William III.....Sani! ;)==================================Modificato dall'autore il 03/02/2005 3.42.30
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    in realtà offrono cose molto simili a quelle offerte dagli altri motori di ricerca , solo che sono stati più bravi a proporsi come "il motore di ricerca"yahoo ed altavista erano egemoni un tempo, quelli di google hanno conquistato fette di mercato creando un marchio forte , portando avanti una politica aggressiva.
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Oggi Google è per i motori quello che
    Micorosoft è per i s.o. : un
    monopolista a tutti gli effetti, in grado di
    dettare le regole della rete (ormai tutti i
    siti si adeguano alle specifiche del
    motorone).strano però, quando compro un computerone nuovo trovo installato di tutto ma ti giuro sulla tomba di Tim Leary che di Google non ne ho trovato mai traccia... cribbio, comincio a diventare paranoico anche io... aaaaaaaaaah chi ha bussato?
  • Anonimo scrive:
    Re: google perde colpi
    - Scritto da: Anonimo
    le prime hit sono sempre nella lingua
    italiana, anche quando non dovrebbero
    comparire

    www.google.it/search?hl=it&q=linux&btnG=Cercasenti io ho provato la mescalina e l'adrenocromo ma porcocane.. tu che diavolo usi??
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    La logica è semplice: si lavora
    in

    perdita per anni, contando su ingenti

    finanziamenti "privati",
    dopodichè,

    sbaragliata la concorrenza, sarà

    tutto guadagno.

    hai detto bene investimenti privati
    non sono mica investimenti statali come qui
    in italiauh... quindi niente partite a meno di 3 euro?? :
  • Anonimo scrive:
    Re: google perde colpi
    che droghe usi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    La logica è semplice: si lavora in
    perdita per anni, contando su ingenti
    finanziamenti "privati", dopodichè,
    sbaragliata la concorrenza, sarà
    tutto guadagno.hai detto bene investimenti privatinon sono mica investimenti statali come qui in italia
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.

    Finche' si manterranno intelligenti, e cio'
    non e' facile, arricchiranno,
    in tutti i sensi, la rete e le menti di
    tutti. non mi convince
    Se mai decadranno e cederanno al monopolismo
    saranno combattuti.a me sembra che facciano già il bello ed il cattivo tempo
    Intanto onori e gloria, ogni idea che tirano
    fuori e' entusiasmante e utile.quali idee? indicizzare le directory ed i siti + importanti contando sul fatto di possedere migliaia di server, snobbando i siti + piccoli (a volte finisci in una pagina che non contiene nemmeno i termini cercati, solo per il fatto che il sito è "grosso")? sfruttare la struttura degli altri siti per creare il proprio sistema di indicizzazione? offrire servizi gratuiti contando sul potere dei finanziamenti?Non sono idee molto innovative: è la logica alla base del capitalismo (e io non sono certo di sinistra).
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Ma è ironico?no
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    Ma è ironico?
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Oggi Google è per i motori quello che
    Micorosoft è per i s.o. : un
    monopolista a tutti gli effetti, in grado di
    dettare le regole della rete (ormai tutti i
    siti si adeguano alle specifiche del
    motorone).Finche' si manterranno intelligenti, e cio' non e' facile, arricchiranno,in tutti i sensi, la rete e le menti di tutti. Se mai decadranno e cederanno al monopolismo saranno combattuti.Intanto onori e gloria, ogni idea che tirano fuori e' entusiasmante e utile.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...
    Ma non vi fa paura?
    Credete che non potra' mai cambiare nulla?
    Che sara' tutto piu' o meno gratuito?
    Speriamo, ma intanto la loro posizione e'
    sempre piu' dominante.
    Fa un po' tremare l'idea che google non sia
    piu' parte di internet ma SIA internet...La logica è semplice: si lavora in perdita per anni, contando su ingenti finanziamenti "privati", dopodichè, sbaragliata la concorrenza, sarà tutto guadagno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Google come Microsoft.
    - Scritto da: Anonimo
    Oggi Google è per i motori quello che
    Micorosoft è per i s.o. : un
    monopolista a tutti gli effetti,dimostralo in tribunale, come per avvenuto per MicrosoftAltrimenti sei un semplice calunniatore
  • Anonimo scrive:
    google perde colpi
    le prime hit sono sempre nella lingua italiana, anche quando non dovrebbero comparirehttp://www.google.it/search?hl=it&q=linux&btnG=Cerca&meta=
  • Anonimo scrive:
    Google come Microsoft.
    Oggi Google è per i motori quello che Micorosoft è per i s.o. : un monopolista a tutti gli effetti, in grado di dettare le regole della rete (ormai tutti i siti si adeguano alle specifiche del motorone).
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    - Scritto da: Anonimo
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...
    Ma non vi fa paura?oddio attento che adesso scappa fuori NEO con la tuta rosa tutto palestrato :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Mamma mia google fa paura...
    quando offriranno le partite di campionato a meno di 3 euro a partita comincerò a preoccuparmi.
  • Anonimo scrive:
    Mamma mia google fa paura...
    Sono enormi, fanno tutto, offrono di tutto...Ma non vi fa paura?Credete che non potra' mai cambiare nulla? Che sara' tutto piu' o meno gratuito? Speriamo, ma intanto la loro posizione e' sempre piu' dominante.Fa un po' tremare l'idea che google non sia piu' parte di internet ma SIA internet...
Chiudi i commenti