Browser e IQ, la ricerca è una bufala?

Un sito in parte copiato, messo online da poco. Numeri di telefono che squillano a vuoto. Spariscono le tracce di chi aveva diffuso i dati su navigazione e intelligenza

Roma – La ricerca aveva fatto rapidamente il giro del web, scatenando l’ira funesta di migliaia di utenti del browser Internet Explorer. I ricercatori canadesi della società AptiQuant Psychometric Consulting avevano infatti sottolineato come gli individui che si trovano nella parte più bassa della scala IQ tendano a persistere con l’utilizzo di versioni superate dei browser più vecchi .

Ultimo classificato il browser Internet Explorer 6, mentre gli utenti più dotati userebbero software di navigazione come Chrome, Opera e Safari. Le metodologie usate dai ricercatori canadesi avevano però destato sospetti, in particolare per una sostanziale assenza di informazioni dettagliate sul campione di utenti intervistati .

Un articolo apparso tra le pagine online di BBC News avrebbe ora svelato l’arcano: la ricerca condotta da AptiQuant sarebbe una completa bufala. La stessa società di ricerca rappresenterebbe un’entità misteriosa, non raggiungibile ad alcun recapito telefonico e comunque sconosciuta ai più .

Stando alla ricostruzione offerta da BBC News , il sito ufficiale della società sarebbe stato messo online da pochissimo, basato su icone prese a prestito da una società di Parigi . Non è chiara l’identità dei burloni che si celerebbero dietro la trovata, probabilmente animati dalla voglia di attirare l’attenzione. Soprattutto di quella degli utenti Microsoft.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • hacher scrive:
    dopo 5 anni? window!!!
    "In ogni caso l'attacco è partito con la più classica campagna di phishing via posta elettronica,"di sicuro questi attacchi sono stati fatti contro chi usa l'SO ciofeca! ;-)e il bello é che se ne sono accorti dopo anni! uella che sicurezza, che affidabilità, che tecnologia all'avanguardia... ha ha ha ha ha ha-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 11.30-----------------------------------------------------------
    • Non Me scrive:
      Re: dopo 5 anni? window!!!
      E' il rovescio della medaglia di avere il 90% del mercato.Se lo avessero Linux o OSX sarebbe la stessa cosa su quei sistemi.Difficile da dimostrare. Vero.Difficile anche dimostrare che linux o OSX sono affidabilissimi.
      • hacher scrive:
        Re: dopo 5 anni? window!!!
        - Scritto da: Non Me
        E' il rovescio della medaglia di avere il 90% del
        mercato.
        avere il 90 % del mercato non c'entra niente con la insicurezza e la prova é proprio quello che é sucXXXXX nel caso che stiamo discutendo...sulle nostre strade girano migliaia fiat panda ma non é per questo che sono più sicure di una mercedes, no?suvvia, discutiamo apportando qualche motivazione tecnica x favore... e non solo chiacchere da bar...
        • Fiber scrive:
          Re: dopo 5 anni? window!!!
          - Scritto da: hacher
          - Scritto da: Non Me

          E' il rovescio della medaglia di avere il
          90%
          del

          mercato.



          avere il 90 % del mercato non c'entra niente con
          la insicurezza e la prova é proprio quello che é
          sucXXXXX nel caso che stiamo
          discutendo...
          sulle nostre strade girano migliaia fiat panda ma
          non é per questo che sono più sicure di una
          mercedes,
          no?
          suvvia, discutiamo apportando qualche motivazione
          tecnica x favore... e non solo chiacchere da
          bar...ECCOTIhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3237279&m=3237900#p3237900 ;)
          • hacher scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            cioé, tutte le tue capacità e conoscenze tecnologiche si fermano a questo copia/incolla?... di bene in meglio.. ha ha ha ecco perché i cinesi hanno vita facile!
          • krane scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            - Scritto da: hacher
            cioé, tutte le tue capacità e conoscenze
            tecnologiche si fermano a questo
            copia/incolla?... di bene in meglio.. ha ha ha
            ecco perché i cinesi hanno vita facile!Figurati che questo soggetto una volta per esaltare la grafica di windows ha mostrato immagini di programmi per unix (rotfl)(rotfl)... abbiamo dovuto spiegarglielo noi che le schermate che stava linkando non erano quello che credeva lui (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 12.22-----------------------------------------------------------
          • hacher scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: hacher

            cioé, tutte le tue capacità e conoscenze

            tecnologiche si fermano a questo

            copia/incolla?... di bene in meglio.. ha ha
            ha

            ecco perché i cinesi hanno vita facile!

            Figurati che questo soggetto per esaltare la
            grafica di windows ha mostrato immagini di
            programmi per unix
            (rotfl)(rotfl)noooooo, che fffiguraaa... ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha
          • Fiber scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            - Scritto da: hacher
            cioé, tutte le tue capacità e conoscenze
            tecnologiche si fermano a questo
            copia/incolla?... di bene in meglio.. ha ha ha
            ecco perché i cinesi hanno vita
            facile!eccotihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3237411&m=3237895#p3237895
          • hacher scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            preso dallo sconforto ora fai pure i copia/incolla doppi? ha ha ha ha ah ha ah ah ti saluto amico e ti lascio alle tue paranoie.. ;-)
        • Non Me scrive:
          Re: dopo 5 anni? window!!!
          Mi sfugge nell'articolo la citazione del SO coinvolto.(Ammetto che non ho cercato altre fonti)Mi pare che cmq anche tu ragioni su illazioni personali: http://www.honeynet.org/ il tuo caro sistemino non é poi tanto sicuro come pensi, solo poco diffuso...Inoltre, ti ho spiegato che basta il controllo su un router a darmi l'acXXXXX alla rete e quindi ai dati che vi circolano, senza coinvolgere il SO. A volte si sottovaluta la struttura di rete e si pensa solo all'interfaccia utente.
          • hacher scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            ti sfugge l'SO coinvolto?... la tua ingenuità fa tenerezza :-)ho guardato il link che hai postato ma a me questo Guido Landi non mi convince molto... non ho tempo x fare una ricerca perché vado a mangiare... ci risentiamo dopo...
          • Fiber scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            - Scritto da: hacher
            ti sfugge l'SO coinvolto?... la tua ingenuità fa
            tenerezza
            :-)

            ho guardato il link che hai postato ma a me
            questo Guido Landi non mi convince molto... non
            ho tempo x fare una ricerca perché vado a
            mangiare... ci risentiamo
            dopo...a noi non sfugge solo il fatto che sei un piccolo fan LinuS , che stai sparando una fraccata di boiate e che nel mondo IT non conti nientequindi ogni tuo "giudizio" e pontificazione sparati ad capzum senza argomenti tecnici contano sottozero di questo non ci sfugge niente ..stai sereno
          • Non Me scrive:
            Re: dopo 5 anni? window!!!
            - Scritto da: Non Me
            Mi sfugge nell'articolo la citazione del SO
            coinvolto.!=- Scritto da: hacher
            ti sfugge l'SO coinvolto?Fai un corso di lettura e comprensione dell'italiano, poi ne riparliamo.Le tue sono per ora illazioni.Che il SO sia poi effettivamente Windows ha - detto in soldoni - il 90% di probabilitá.Buon pranzo a te e guido (cosa c'entra poi... lo sai solo tu).

            Mi pare che cmq anche tu ragioni su illazioni
            personali: http://www.honeynet.org/ il tuo caro
            sistemino non é poi tanto sicuro come pensi, solo
            poco
            diffuso...

            Inoltre, ti ho spiegato che basta il controllo su
            un router a darmi l'acXXXXX alla rete e quindi ai
            dati che vi circolano, senza coinvolgere il SO. A
            volte si sottovaluta la struttura di rete e si
            pensa solo all'interfaccia
            utente.
      • Anonymous scrive:
        Re: dopo 5 anni? window!!!

        Difficile anche dimostrare che linux o OSX sono
        affidabilissimi.Sì infatti, tranne che da circa 1 anno e 3 giorni è uscita la notizia di quel famigerato incidente aereo della Spanair 5022, schiantatosi anche perchè il sistema di controllo era infetto da un malware. Che OS avevano lì? Linux Red Hat Enterprise.
        • krane scrive:
          Re: dopo 5 anni? window!!!
          - Scritto da: Anonymous

          Difficile anche dimostrare che linux o OSX
          sono

          affidabilissimi.

          Sì infatti, tranne che da circa 1 anno e 3 giorni
          è uscita la notizia di quel famigerato incidente
          aereo della Spanair 5022, schiantatosi anche
          perchè il sistema di controllo era infetto da un
          malware. Che OS avevano lì? Linux Red Hat
          Enterprise.http://it.wikipedia.org/wiki/Volo_Spanair_5022 ????
    • Fiber scrive:
      Re: dopo 5 anni? window!!!
      - Scritto da: hacher
      "In ogni caso l'attacco è partito con la più
      classica campagna di phishing via posta
      elettronica,"
      di sicuro questi attacchi sono stati fatti contro
      chi usa l'SO ciofeca!
      ;-)
      e il bello é che se ne sono accorti dopo anni!
      uella che sicurezza, che affidabilità, che
      tecnologia all'avanguardia... ha ha ha ha ha
      ha
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 11.30
      --------------------------------------------------leggi attentamente qua ( ma gia' so che purtroppo non sei capace) http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3237279&m=3237874#p3237874e capisci che di ciofeca qua ci sono solo quelli che lavorano come te :D ...sempre che tu abbia mai lavorato in campo IT = al 99,9% MAI (rotfl) o meglio , lavori ...ma solo come clown :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 12.00-----------------------------------------------------------
      • hacher scrive:
        Re: dopo 5 anni? window!!!
        - Scritto da: Fiber

        e capisci che di ciofeca qua ci sono solo quelli
        che lavorano come te :D ...sempre che tu abbia
        mai lavorato in campo IT = al 99,9% MAI (rotfl)
        mai detto di lavorare nel campo compiuteristico... ma spero che non lo faccia neanche te visto che non sei stato capace di argomentare tecnicamente le tue affermazioni!
        • Fiber scrive:
          Re: dopo 5 anni? window!!!
          - Scritto da: hacher
          - Scritto da: Fiber




          e capisci che di ciofeca qua ci sono solo
          quelli

          che lavorano come te :D ...sempre che tu
          abbia

          mai lavorato in campo IT = al 99,9% MAI
          (rotfl)



          mai detto di lavorare nel campo
          compiuteristico... ma spero che non lo faccia
          neanche te visto che non sei stato capace di
          argomentare tecnicamente le tue
          affermazioni!rieccoti ancorahttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3237411&m=3237895#p3237895 :D
  • Fiber scrive:
    l'impiegato è administrator del computer
    <i


    In ogni caso l'attacco è partito con la più classica campagna di phishing via posta elettronica, a cui è seguita l'installazione di un malware sulla macchina dell'impiegato improvvido e la "migrazione" del controllo da remoto a una diversa zona della rete interna. <<</i
    <b
    l'impiegato </b
    aziendale con davanti il computer abbocca e clicca sul link tarocco nella phishing mail che gli porta il browser a navigare sul sito con exploit ..il browser web che usa non ha nemmeno il controllo antiphishing come invece hanno tutti i browser in modo tale da bloccare appunto la navigazione al sito phishing ...in piu' ciliegina sulla torta l'account che sta usando <b
    l'impiegato </b
    è Administrator (rotfl) + con doppia ciliegina sulla torta il browser web che sta usando non è aggiornato all'ultima versione priva di vulnerabilià = usa anche il browser con vulnerabilità di sicurezza aperta in modo tale che l'exoploit su vulnerabilita' di remote arbitrary code execution vada a buon fine e quindi gli si installi sul computer qualsiasi software malevolo ..esattamente come avvenuto...l'antimalware come ultimo layer di sicurezza a strati a questo punto do' per scontato che nemmeno fosse installato ed aggiornato sui computerMorale: dire che certa gente che fa il sistemista per configurare le macchine aziendali cosi' in vakka dovrebbe andar a vendere le zucchine all'ortomercato invece che spacciarsi appunto per sistemista e' dire sempre poco..ovvero e' sempre fare un complimento a tutta questa schiera di ciarlatani che ci sono in giro per il mondo e che vengono pure pagati salati (rotfl)
    • Fragy scrive:
      Re: l'impiegato è administrator del computer
      <cut

      l'impiegato </b
      aziendale con davanti il
      computer abbocca e clicca sul link tarocco nella
      phishing mail La società non ha un sistema di filtraggio delle mail sospette ...
      che gli porta il browser a
      navigare sul sito con exploit ... La società non opera dietro ad un proxy costante mente aggiornato che blocca l'acXXXXX a siti di dubbia utilità? O meglio permette l'acXXXXX ai soli siti che gli servono?
      il browser web che usa non ha nemmeno il controllo antiphishingDisabilitato spesso perché disturba
      come invece hanno tutti i browser in modo tale
      da bloccare appunto la navigazione al sito
      phishing ...in piu' ciliegina sulla torta
      l'account che sta usando <b
      l'impiegato
      </b
      è Administrator (rotfl) + con doppia
      ciliegina sulla torta il browser web che sta
      usando non è aggiornato all'ultima versione priva
      di vulnerabilià = usa anche il browser con
      vulnerabilità di sicurezza aperta in modo tale
      che l'exoploit su vulnerabilita' di remote
      arbitrary code execution vada a buon fine e
      quindi gli si installi sul computer qualsiasi
      software malevolo ..esattamente come
      avvenuto...
      l'antimalware come ultimo layer di sicurezza a
      strati a questo punto do' per scontato che
      nemmeno fosse installato ed aggiornato sui
      computer


      Morale: Ma siamo in Italia allora :DAl di la degli scherzi, ma in che cavolo di ditta lavora ...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 06.46-----------------------------------------------------------
      • Fiber scrive:
        Re: l'impiegato è administrator del computer
        - Scritto da: Fragy
        Ma siamo in Italia allora :D
        Al di la degli scherzi, ma in che cavolo di ditta
        lavora..in quelle ditte dove i computer desktop client e le reti sono gestite da pagliacci e clown ..li pagano per fare i pagliacci invece che andare a lavorare al circo equestre
        • Non Me scrive:
          Re: l'impiegato è administrator del computer
          Se prendiamo di buono quello che c'é scritto nell'articolo, una vena di ragione la avete. Ma vorrei far notare che la rete sicura per antonomasia non esiste e non é che un utente con diritti limitati e un SO con browser aggiornato sono esenti da attacchi.La porta di entrata nella rete puó essere:- un vecchio printserver- una utility non aggiornata- un Cisco iOS non aggiornato (insomma un border router mal configurato)- un impiegato infedele (soprattutto con gli stipendi attuali...)A quel punto, la "mia" macchina é in rete e non mi serve nemmeno l'acXXXXX al SO di un altro PC. Risorse poche, pazienza molta e tutto é possibile.Non sparate a zero su sconosciuti amministratori di sistema, soprattutto se dietro all'operazione c'é un'organizzazione governativa! Non avreste una chance nemmeno voi...Certo, l'acXXXXX si puó rendere ostico, ma non impossibile.
          • Fiber scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: Non Me
            Se prendiamo di buono quello che c'é scritto
            nell'articolo, una vena di ragione la avete. Ma
            vorrei far notare che la rete sicura per
            antonomasia non esiste e non é che un utente con
            diritti limitati e un SO con browser aggiornato
            sono esenti da
            attacchi.

            La porta di entrata nella rete puó essere:
            - un vecchio printserver
            - una utility non aggiornata
            - un Cisco iOS non aggiornato (insomma un border
            router mal
            configurato)
            - un impiegato infedele (soprattutto con gli
            stipendi
            attuali...)

            A quel punto, la "mia" macchina é in rete e non
            mi serve nemmeno l'acXXXXX al SO di un altro PC.
            Risorse poche, pazienza molta e tutto é
            possibile.

            Non sparate a zero su sconosciuti amministratori
            di sistema, soprattutto se dietro all'operazione
            c'é un'organizzazione governativa! Non avreste
            una chance nemmeno
            voi...
            Certo, l'acXXXXX si puó rendere ostico, ma
            non
            impossibile.partendo dal presupposto che io mi baso e commento in base a cio' che c'è scritto nell'articolo + le relative fonti di PI ed in base a quello do le risposte come ho fatto sopra..per il resto su di una macchina desktop con account Limitato non si puo' installare nessun programma come autoinstallare su vulnerabilita' nessun malware a livello kernel mode amenoche' non sia presente in qualche componente di sistema come il Kernel una vulnerabilita' di Elevation of Privilege ( EoP) e piu' questa vulnerabilita' deve essere <b
            da remoto </b
            = Remote EoP = rarità della rarita' ....sempre a causa di sistemi desktop aziendali non tenuti aggiornati con le distributed patch alle patch mensili di sicurezza dal <b
            Sys Admin </b
            = sistemi senza patch da mesi e mesi anche in questo caso trattasi sempre di soliti pagliacci senonche' ciarlatani-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 11.29-----------------------------------------------------------
      • hacher scrive:
        Re: l'impiegato è administrator del computer
        - Scritto da: Fragy
        Al di la degli scherzi, ma in che cavolo di ditta
        lavora
        ...in una dove usano un SO ciofeca che ha fatto dell'insicurezza la sua miliore qualità!
        • krane scrive:
          Re: l'impiegato è administrator del computer
          - Scritto da: hacher
          - Scritto da: Fragy

          Al di la degli scherzi, ma in che cavolo di

          ditta lavora...
          in una dove usano un SO ciofeca che ha fatto
          dell'insicurezza la sua miliore qualità!Sono giusto in girello per uffici... Su un XP con account limitati... Sai quello che non ti consente neanche di guardare il calendario (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: hacher

            - Scritto da: Fragy



            Al di la degli scherzi, ma in che
            cavolo
            di


            ditta lavora...


            in una dove usano un SO ciofeca che ha fatto

            dell'insicurezza la sua miliore qualità!

            Sono giusto in girello per uffici... Su un XP con
            account limitati... Sai quello che non ti
            consente neanche di guardare il calendario
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)a si?facci vedere (rotfl) dimostracelo (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: hacher


            - Scritto da: Fragy





            Al di la degli scherzi, ma in che

            cavolo

            di



            ditta lavora...




            in una dove usano un SO ciofeca che ha
            fatto


            dell'insicurezza la sua miliore qualità!



            Sono giusto in girello per uffici... Su un
            XP
            con

            account limitati... Sai quello che non ti

            consente neanche di guardare il calendario

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            a si?

            facci vedere (rotfl) dimostracelo (rotfl)http://www.microsoft.com/italy/athome/security/online/logoff_admin_account.mspxCome riconoscere il tipo di account in usoSe utilizzi Microsoft Windows XP, sposta il cursore sull'orologio posto in basso a destra sullo schermo. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'orologio, quindi su Modifica data/ora. Se utilizzi un account di tipo utente con limitazioni, verrà visualizzato un messaggio che afferma che non disponi del livello di privilegio richiesto per modificare l'ora di sistema.Se utilizzi un account di amministratore, verrà visualizzata una finestra che contiene i controlli che consentono di modificare la data e l'ora sul computer.Notare che non mostra neanche il calendario, si sa che chi non e' amministratore non deve sapere che giorno e'.
          • Fiber scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: hacher



            - Scritto da: Fragy







            Al di la degli scherzi, ma in
            che


            cavolo


            di




            ditta lavora...






            in una dove usano un SO ciofeca
            che
            ha

            fatto



            dell'insicurezza la sua miliore
            qualità!





            Sono giusto in girello per uffici... Su
            un

            XP

            con


            account limitati... Sai quello che non
            ti


            consente neanche di guardare il
            calendario


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)







            a si?



            facci vedere (rotfl) dimostracelo (rotfl)

            http://www.microsoft.com/italy/athome/security/onl

            Come riconoscere il tipo di account in uso

            Se utilizzi Microsoft Windows XP, sposta il
            cursore sull'orologio posto in basso a destra
            sullo schermo. Fai clic con il pulsante destro
            del mouse sull'orologio, quindi su Modifica
            data/ora.

            Se utilizzi un account di tipo utente con
            limitazioni, verrà visualizzato un messaggio che
            afferma che non disponi del livello di privilegio
            richiesto per modificare l'ora di
            sistema.
            Se utilizzi un account di amministratore, verrà
            visualizzata una finestra che contiene i
            controlli che consentono di modificare la data e
            l'ora sul
            computer.

            Notare che non mostra neanche il calendario, si
            sa che chi non e' amministratore non deve sapere
            che giorno
            e'.prima di switchare ad account Limitato il sistemista setta la policy su <b
            Attivo </b
            da GPMC= Microsoft Group Policy Management Console non sai usare niente a livelli sistemi Itmeglio che ti dai all'ippica
          • krane scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: hacher




            - Scritto da: Fragy





            Al di la degli scherzi,





            ma in che cavolo di





            ditta lavora...




            in una dove usano un SO




            ciofeca che ha fatto




            dell'insicurezza la sua




            miliore qualità!



            Sono giusto in girello per



            uffici... Su un XP con



            account limitati... Sai quello



            che non ti consente neanche di



            guardare il calendario



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            si?


            facci vedere (rotfl) dimostracelo


            (rotfl)

            http://www.microsoft.com/italy/athome/security/onl

            Come riconoscere il tipo di account in uso

            Se utilizzi Microsoft Windows XP, sposta

            il cursore sull'orologio posto in basso a

            destra sullo schermo. Fai clic con il

            pulsante destro del mouse sull'orologio,

            quindi su Modifica data/ora.

            Se utilizzi un account di tipo utente

            con limitazioni, verrà visualizzato un

            messaggio che afferma che non disponi

            del livello di privilegio richiesto per

            modificare l'ora di sistema.

            Se utilizzi un account di amministratore,

            verrà visualizzata una finestra che

            contiene i controlli che consentono di

            modificare la data e l'ora sul computer.

            Notare che non mostra neanche il

            calendario, si sa che chi non e'

            amministratore non deve sapere

            che giorno e'.
            prima di switchare ad account Limitato il
            sistemista setta la policy su <b
            Attivo
            </b
            da GPMC= Microsoft Group Policy
            Management ConsoleNon ho password di amministrazione qui, sono ospite.
            non sai usare niente a livelli sistemi It
            meglio che ti dai all'ippicaChe c'entro io ??? Se vuoi ti do' la mail dei sistemisti che si occupano di active directory di $GROSSAMULTINAZIONALE e ci parli tu.
          • Fiber scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: krane
            Non ho password di amministrazione qui, sono
            ospite.Difatti e' cosa che deve fare il sistemista, non tu che niente hai a che vedere con questa professione
            Che c'entro io ??? Se vuoi ti do' la mail dei
            sistemisti che si occupano di active directory di
            $GROSSAMULTINAZIONALE e ci parli
            tu.come sopra se ti preme cosi' assiduamente vedere il calendario chiami il Sys Admin dell'azienda , lui switcha sul suo account Admin, setta la policy e poi hai il calendario anche sull'account Limitato l'acXXXXX al calendario su account Limitato di default viene bloccato perchè un malware potrebbe modificarne la data per fini malevoli sugli aggiornamenti ....come solo per far un esempio quello quotidiano dell'Antivirus
          • krane scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Non ho password di amministrazione qui, sono

            ospite.
            Difatti e' cosa che deve fare il sistemista, non
            tu che niente hai a che vedere con questa professione

            Che c'entro io ??? Se vuoi ti do' la mail dei

            sistemisti che si occupano di active

            directory di $GROSSAMULTINAZIONALE e ci parli

            tu.
            come sopra
            se ti preme cosi' assiduamente vedere il
            calendario chiami il Sys Admin dell'azienda , lui
            switcha sul suo account Admin, setta la policy e
            poi hai il calendario anche sull'account Limitato
            l'acXXXXX al calendario su account Limitato di
            default viene bloccato perchè un malware
            potrebbe modificarne la data per fini malevoli
            sugli aggiornamenti ....come solo per far un
            esempio quello quotidiano dell'AntivirusQuindi per evitare il malware eviti che l'utente possa visualizzare, mica solo che non possa cambiare (rotfl)(rotfl)(rotfl).Perfetta soluzione per windows: per evitare il malware staccarlo dalla rete (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: krane
            Quindi per evitare il malware eviti che l'utente
            possa visualizzare, mica solo che non possa
            cambiare
            (rotfl)(rotfl)(rotfl).
            Perfetta soluzione per windows: per evitare il
            malware staccarlo dalla rete
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)di default il calendario DI SISTEMA da account limitato è bloccato per i motivi esposti sopra se ti urge un calendario lascia perdere quello di SISTEMA e scaricati un caledario Free per Windows senza installer = solo eseguibile che e' anche molto piu' completo con annotazione di appunti ma tu che saresti cosi' esperto di computer (rotfl) non sai cercare su Google? (rotfl)hai i paraocchi e come elasticita' mentale sei messo peggio di un bimbo dell'asilo che poverino e' ancora piccolo e deve far esperienza di vita 8)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 12.38-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Quindi per evitare il malware eviti che

            l'utente possa visualizzare, mica solo

            che non possa cambiare (rotfl)(rotfl)

            (rotfl).

            Perfetta soluzione per windows: per evitare

            il malware staccarlo dalla rete

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            di defualt il calendario DI SISTEMA da account
            limitato è bloccato per i motivi esposti sopraMentre su Vista e 7 non lo e', infatti si puo' consultare anche da utente limitato, certo non ti fa cambiare l'ora di sistema; sara' un bug ?
            se ti urge un calendario lascia perdere quello
            di SISTEMA e scaricati un caledario Free per
            Windows senza installer = solo eseguibile che e'
            anche molto piu' completo con annotazione di
            appunti
            ma tu che saresti cosi' esperto di computer
            (rotfl) non sai cercare su Google?
            (rotfl)
            hai i paraocchi e come elasticita' mentale sei
            messo peggio di un bimbo dell'asilo che poverino
            e' ancora piccolo e deve far esperienza di vita
            8)(rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            - Scritto da: krane
            Mentre su Vista e 7 non lo e', infatti si puo'
            consultare anche da utente limitato, certo non ti
            fa cambiare l'ora di sistema; sara' un bug
            ?qua di bug se non conosci nemmeno google ci saresti solo tu :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 13.00-----------------------------------------------------------
        • Fiber scrive:
          Re: l'impiegato è administrator del computer
          - Scritto da: hacher ...

          in una dove usano un SO ciofeca che ha fatto
          dell'insicurezza la sua miliore
          qualità!lavarono in un'azienda dove i sistemisti sono come te= dei pagliacci ci giri e rigiri attorno ma sempre li si cade ...o credi di mettere in piedi sistema aziendali senza un sistemista usando Linus? ma se il sistemista e' una capra come sopra credi che sia capace ? il bello dei piccoli fan come te e' questo = che si ride a crepapelle a leggervi sul web senza dover aspettare che inizi Zelig su Canale5
          • Non Me scrive:
            Re: l'impiegato è administrator del computer
            Tutto il mio discorso sopra era incentrato sul fatto che per accedere a dati aziendali mi basta il controllo su un border router, senza nemmeno toccare il SO montato sui singoli PC.Quindi anche voi supersistemisti, alla fine, potreste trovarvi improvvisamente bucati...Auguri.
  • e bastaaa scrive:
    4 cartucce
    e la crisi, e l'inquinamento, e lo spionaggio,ma 4 bombe a stì rompic*glioni mai eh?
    • Dietrologic atore scrive:
      Re: 4 cartucce
      - Scritto da: e bastaaa
      e la crisi, e l'inquinamento, e lo spionaggio,
      ma 4 bombe a stì rompic*glioni mai eh?Non è così semplice.Il mondo, in realtà, è tremendamente complicato e la realtà che viene servita ai comuni mortali attraverso i media generalisti è una semplificazione con ritocchi, per venire incontro alle capacità mentali dello schiav...cittadino medio e non farlo preoccupare troppo per qualcosa che, comunque, non è in grado (anche per colpa sua) di cambiare.
Chiudi i commenti