Buchi senza patch per Windows

In diverse versioni di Windows e IE si celano due vulnerabilità di sicurezza che un cracker potrebbe sfruttare da remoto per penetrare sui PC degli utenti. Attese le patch


Aliso Viejo (USA) – Sono due le vulnerabilità di sicurezza che la società eEye Digital Security ha notificato negli scorsi giorni a Microsoft : una interessa Internet Explorer, l’altra Windows. Entrambe sono valutate con un elevato grado di rischio e potrebbero consentire l’esecuzione di codice da remoto.

Seguendo la sua tradizionale policy, eEye non ha ancora rivelato i dettagli delle due falle: lo farà solo quando Microsoft avrà rilasciato le relative patch. Nel frattempo ha pubblicato due advisory preliminari e ha rivelato che la vulnerabilità relativa a Windows, celata all’interno di un componente di rete, è stata per il momento accertata solo nell’edizione 2000: la società ha tuttavia detto che potrebbero essere interessate dal problema anche altre versioni del sistema operativo di Microsoft.

Marc Maiffret, chief hacking officer di eEye, ha spiegato che per arginare o mitigare la falla di Windows non esiste alcuna soluzione temporanea: l’unica cosa da fare, a suo dire, è attendere il rilascio di una patch ufficiale.

“Non è possibile disattivare o disinstallare il componente vulnerabile”, ha affermato l’esperto.

Per quanto riguarda invece la falla di IE, eEye ha per il momento rivelato che si tratta di un buffer overflow innescabile facendo un semplice clic su un link malevolo. Secondo quanto riportato nell’advisory di eEye, la vulnerabilità interessa tutte le più recenti versioni di Windows tranne il Service Pack 2 di Windows XP.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Windows fa schifo ma......
    purtroppo, anche se sono daccordo con certi linari, non possiamo far finta di niente e continuare a ripetere le stesse cose. Windows è quello che è ma vi garantisco che, se settato bene e aggiornato ogni volta che una patch nuova è disponibile, il sistema regge alla grande.Purtroppo per windows esiste (ed è sempre in continua espansione) un parco software che linux si sogna. Mi dispiace per i linari ma, voi cari pinguini, non potete non ammettere che le vostre alternative open spesso (per fortuna non sempre)fanno solo sorridere. Io, che tengo le mani in pasto in tutte e 2 i mondi, ormai questa cosa la so benissimo e la ammetto... perchè voi non lo dite mai ? Purtroppo questa è la realtà.
    • alex.tg scrive:
      Re: Windows fa schifo ma......
      - Scritto da: Anonimo
      purtroppo, anche se sono daccordo con certi
      linari, non possiamo far finta di niente e
      continuare a ripetere le stesse cose. Windows è
      quello che è ma vi garantisco che, se settato
      bene e aggiornato ogni volta che una patch nuova
      è disponibile, il sistema regge alla grande.hmm... a parte che non e` piacevole scaricare lunghe patch a tutto spiano (specie con una connessione dialup come la mia, tanto che sono costretto a disabilitare l'update automatico e selezionare le patch che reputo "irrinunciabili"), non e` tanto quanto il sistema regga, ma quanto sia personalizzabile. Windows e` una specie di monoblocco: cosi` com'e`, te lo tieni. Credo sia questo che molti cercano di evitare con Linux.
      Purtroppo per windows esiste (ed è sempre in
      continua espansione) un parco software che linux
      si sogna. Mi dispiace per i linari ma, voi cari
      pinguini, non potete non ammettere che le vostre
      alternative open spesso (per fortuna non
      sempre)fanno solo sorridere. Io, che tengo le
      mani in pasto in tutte e 2 i mondi, ormai questa
      cosa la so benissimo e la ammetto... perchè voi
      non lo dite mai ? Purtroppo questa è la realtà. A parte che pinguino sara`... [x] :)Neanche la Microsoft in fase di conquista del mondo ammetteva che il suo sistema in fatto di sicurezza faceva acqua da tutte le parti, infatti e` l'unico modo per non scoraggiarne la diffusione. La validita` e la quantita` di programmi nel "parco" di un sistema operativo dipende solo da quanto e` diffuso e usato. Ma se non si diffonde mai, non l'avra` mai. Com'e` successo per OS2 a suo tempo... eppure era validissimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows fa schifo ma......
        - Scritto da: alex.tg
        hmm... a parte che non e` piacevole scaricare
        lunghe patch a tutto spiano (specie con una
        connessione dialup come la mia, tanto che sono
        costretto a disabilitare l'update automatico e
        selezionare le patch che reputo
        "irrinunciabili")E' meglio scaricare le intere nuove release dei programmi come avviene quasi sempre su Linux?
        • Mechano scrive:
          Re: Windows fa schifo ma......
          - Scritto da: Anonimo
          E' meglio scaricare le intere nuove release dei
          programmi come avviene quasi sempre su Linux?Perchè su winzozz gli aggiornamenti dei programmi bacati che li fai in maniera incrementale?In Linux i repository centralizzati ti permettono di aggiornare tutto il software installato da una distribuzione.In Winzozz solo il winzozz update permette patch e aggiornamenti incrementali e solo dei prodotti Micro$sfot. Dei singoli software ognuno deve prevedere un suo sistema di aggiornamento che deve essere lanciato ogni volta dall'utente.O peggio andare a visitare il sito del produttore e scaricarsi tutto il pacchetto aggiornato da reinstallare. Questo può significare avere sempre attivo un demone per ogni software. Con firewall, antivirus e antispyware finora è stato semplice perchè sono sempre attivi. Ma tutti gli altri bug per esempio nelle librerie che gestiscono le GIF nei visualizzatori e programmi di grafica? E i bug dei pdf? L'utente deve informarsi e per ogni software andare a visitare il sito del procuttore.Non c'è un automatismo centralizzato come i repository di Linux.In Linux le patch incrementali non sono possibili sia perchè il repository è spesso gestito da persone diverse dagli autori dei singoli software e poi perchè il kernel monolitico deve essere compilato e impacchettato se esce una patch importante per questo.Ma ciò non significa che molte patch non siano incrementali, per esempio se in Gnome una libreria ha una falla, non ci si scarica tutto Gnome, ma solo il pacchetto che contiene quella libreria. Lo stesso in KDE, capita spesso di scaricare il solo kde-base o kde-network e non tutto il resto.__Mr. Mechano
    • Paul Atreides scrive:
      Re: Windows fa schifo ma......
      - Scritto da: Anonimo
      purtroppo, anche se sono daccordo con certi
      linari, non possiamo far finta di niente e
      continuare a ripetere le stesse cose. Windows è
      quello che è ma vi garantisco che, se settato
      bene e aggiornato ogni volta che una patch nuova
      è disponibile, il sistema regge alla grande.visita questo sito e vedi come regge il tuo sistemahttp://shinji.homeunix.com/comefacilefarpiantarewinsux.html
      • Paul Atreides scrive:
        Re: Windows fa schifo ma......
        - Scritto da: Paul Atreides

        - Scritto da: Anonimo

        purtroppo, anche se sono daccordo con certi

        linari, non possiamo far finta di niente e

        continuare a ripetere le stesse cose. Windows è

        quello che è ma vi garantisco che, se settato

        bene e aggiornato ogni volta che una patch nuova

        è disponibile, il sistema regge alla grande.
        visita questo sito e vedi come regge il tuo
        sistema
        http://shinji.homeunix.com/comefacilefarpiantarewi
        dimenticavo:contariamente a quel che c'è scritto in quella paginaanche macchine xp + sp2 si inchiodano; niente schermo blu, semplicemente un bel reboot!!compimenti
      • pippo75 scrive:
        Re: Windows fa schifo ma......

        visita questo sito e vedi come regge il tuo
        sistema
        http://shinji.homeunix.com/comefacilefarpiantarewi
        che pagina veramente utile, qui si fa a gara ad usare il sistema oppure ad impallarlo in modi poco utili (allora basta togliere la spina), cmq con Windows+Firefox ho visto la pagina e tutto e' finito beneciao
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Windows fa schifo ma......

          cmq
          con Windows+Firefox ho visto la pagina e tutto e'
          finito beneIo ho appena riavviato dopo il blocco. Ho provato con WinXP SP2 e Firefox. Schermo blu e riavvio. Sconcertante.TAD
          • pippo75 scrive:
            Re: Windows fa schifo ma......

            Io ho appena riavviato dopo il blocco. Ho provato
            con WinXP SP2 e Firefox. Schermo blu e riavvio.
            Sconcertante.
            si ferma un attimo il sistema, qualche secondo, poi torna aposto e ora sto scrivendo questa risposta, le manuma ca mea che al va :-) .ciao
        • Paul Atreides scrive:
          Re: Windows fa schifo ma......
          - Scritto da: pippo75

          visita questo sito e vedi come regge il tuo

          sistema


          http://shinji.homeunix.com/comefacilefarpiantarewi




          che pagina veramente utileinfatti è molto utile
          qui si fa a gara ad
          usare il sistema oppure ad impallarlo in modi
          poco utili ????(allora basta togliere la spina), cmq
          con Windows+Firefox ho visto la pagina e tutto e'
          finito beneSaresti l'unico, in ogni caso il browser non c'entrala colpa è del sistema operativo.

          ciaociao
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Windows fa schifo ma......

        visita questo sito e vedi come regge il tuo
        sistema
        http://shinji.homeunix.com/comefacilefarpiantarewi
        E la cosa più triste è che il risultato non è stato raggiunto con chissà quali tecniche di hacking, è bastato questo: Dopo 20 anni di "evoluzione". Ma stiamo scherzando? :|:|:|:|:|TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows fa schifo ma......
          - Scritto da: TADsince1995
          E la cosa più triste è che il risultato non è
          stato raggiunto con chissà quali tecniche di
          hacking, è bastato questo:

          height="9999999" alt="puh" /


          Dopo 20 anni di "evoluzione". Ma stiamo
          scherzando? :|:|:|:|:|Mi pare che anche Mozilla avesse dei problemi simili, comunque.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Windows fa schifo ma......

            Mi pare che anche Mozilla avesse dei problemi
            simili, comunque.Infatti a me s'è bloccato con Mozilla, ma il problema infatti non è l'applicazione, ma il sistema operativo che le alloca la memoria e le fornisce le risorse di sistema che, a quanto pare, dopo 20 anni non controlla se queste siano un po' eccessive...TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows fa schifo ma......

            Infatti a me s'è bloccato con Mozilla, ma il
            problema infatti non è l'applicazione, ma il
            sistema operativo che le alloca la memoria e le
            fornisce le risorse di sistema che, a quanto
            pare, dopo 20 anni non controlla se queste siano
            un po' eccessive...
            Incredibile che dopo 20 anni tu non sia stato ancora capace di cambiare quel so con uno di tuo gradimento.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Windows fa schifo ma......

            Incredibile che dopo 20 anni tu non sia stato
            ancora capace di cambiare quel so con uno di tuo
            gradimento.Veramente l'ho già fatto 7 anni fa con Linux. Tengo Windows solo per giocare! ;)TAD
          • Paul Atreides scrive:
            Re: Windows fa schifo ma......
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: TADsince1995

            E la cosa più triste è che il risultato non è

            stato raggiunto con chissà quali tecniche di

            hacking, è bastato questo:




            height="9999999" alt="puh" /




            Dopo 20 anni di "evoluzione". Ma stiamo

            scherzando? :|:|:|:|:|

            Mi pare che anche Mozilla avesse dei problemi
            simili, comunque.non c'entra il browser:ad esempiocon win xp sp2 con explorer o firefox i risultati sono gli stessi, la macchina si riavvia dopo alcuni secondi.con linux e un sacco di browser nessun problema.ad essere incriminato è il sistema operativo
  • frog scrive:
    Re: Ora avete proprio scassato le ...
    - Scritto da: Anonimo


    bello il tuo avatar, coerenteInfatti un conto e' scherzare, un conto scrivere le proprie opinioni.Chi opinioni non ne ha, si nasconde dietro l' anonimato, e porta critiche stantie.Sarei curioso di sentire un commento costruttivo da te, anonimo.Potremmo discuterne.Per quanto riguarda il commento di inu-chan89:temo che sia inevitabile la guerra di religione, perche' molte delle persone che scrivono su questo furum passano troppe ore davanti ad un computer, e questo porta ad "affezionarsi" al proprio strumento di lavoro.Aggiungi poi un po' di commerciali di questa o quest' altra compagnia che hanno tra i loro compiti quello di promuovere (anche tramite i forum) il loro prodotto ed un po' di ragazzini, ed il flame e' fatto.Non ti nascondo che alcune volte ho risposto a commenti che erano trollate palesi per difendere il mio strumento di lavoro preferito...............salvo poi rendermi conto della stupidita' della cosa.Ora rispondo secondo la regola: a domanda cretina risposta cretina.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Ora avete proprio scassato le ...
      - Scritto da: frog

      - Scritto da: Anonimo






      bello il tuo avatar, coerente

      Infatti un conto e' scherzare, un conto scrivere
      le proprie opinioni.
      Chi opinioni non ne ha, si nasconde dietro l'
      anonimato, e porta critiche stantie.Sarei curioso
      di sentire un commento costruttivo da te,
      anonimo.Potremmo discuterne."così passo io col trattore e vi tiro sotto tutti e diamo una pulita al mondo, risolvendo contemporaneamente anche il problema del sovrappopolamento!"io ad una frase del genere ho saputo rispondere solo "bello il tuo avatar, coerente"purtroppo non mi è venuto niente di meglio, che tristezza, so scrivere solo post cretini, io
  • Anonimo scrive:
    sicurezza?
    ho fatto questo test online:http://www.auditmypc.com/freescan/scanoptions.asped è saltato fouri l'indirizzo IP della mia macchina sulla rete interna:"Notice!, your natted (or real) IP address is 192.168.xx.xThis information can be used to track your activities."come si fa a mascherare l'ip interno con un firewall?PS: lo ammetto sono un po OT ... ma si tratta sempre di sicurezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza?
      - Scritto da: Anonimo
      come si fa a mascherare l'ip interno con un
      firewall?

      PS: lo ammetto sono un po OT ... ma si tratta
      sempre di sicurezza...Beh non è proprio "sicurezza"... ;)
  • Anonimo scrive:
    windows vista=+spese
    Se stavate progettando di effettuare un upgrade al nuovo Windows Vista di cui si parla tanto in questo periodo, preparatevi a spendere dei soldi per un componente che forse pensavate di poter utilizzare senza problemi.Il nuovo Windows Vista richiederebbe infatti nuovi monitor.La ragione è semplice, quelli attuali non incorporano la tecnologia Protected Video Path - Output Protection Management (PVP-OPM) introdotta con LonghornIn sostanza si tratta di una protezione stile DRM.Se il monitor non possiede questa tecnologia di protezione per la riproduzione dei contenuti multimediali, il sistema operativo degraderà l'immagine ad un livello tale da rendere impossibile effettuarne una copia.Non so in quanti vorranno passare al nuovo sistema operativo, sapendo di dover pensionare anzitempo monitor nuovi o che stavano ancora svolgendo egregiamente il loro lavoro, senza che questo sia accompagnato da un reale vantaggio per l'utente finale.Non è dato sapere se Microsoft manterrà questa feature anche nella versione finale, la logica suggerisce di si, sarà curioso vedere come andranno le vendite.Del resto è un tassello di un operazione in atto da tempo anche su altri fronti e che ha come denominatore comune il Digital Right Management o DRM.
    • pippo75 scrive:
      Re: windows vista=+spese

      Il nuovo Windows Vista richiederebbe infatti
      nuovi monitor.l'ultima fonte da cui avevo letto questa notizia sapeva di balla lontano 1 miglio.
      In sostanza si tratta di una protezione stile DRM.allora mettila sulla scheda video, e chi lo collega alla tv per vedere i filmati oppure al proiettore?

      Se il monitor non possiede questa tecnologia di
      protezione per la riproduzione dei contenuti
      multimediali, il sistema operativo degraderà
      l'immagine ad un livello tale da rendere
      impossibile effettuarne una copia.una cosa simile non durerebbe piu' di dieci minuti, dopodiche tutto tornerebbe al negoziante.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: windows vista=+spese
        - Scritto da: pippo75

        Il nuovo Windows Vista richiederebbe infatti

        nuovi monitor.

        l'ultima fonte da cui avevo letto questa notizia
        sapeva di balla lontano 1 miglio.



        In sostanza si tratta di una protezione stile
        DRM.

        allora mettila sulla scheda video, e chi lo
        collega alla tv per vedere i filmati oppure al
        proiettore?





        Se il monitor non possiede questa tecnologia di

        protezione per la riproduzione dei contenuti

        multimediali, il sistema operativo degraderà

        l'immagine ad un livello tale da rendere

        impossibile effettuarne una copia.

        una cosa simile non durerebbe piu' di dieci
        minuti, dopodiche tutto tornerebbe al negoziante.

        ciaohttp://www.microsoft.com/whdc/device/stream/output_protect.mspx
    • Anonimo scrive:
      Re: windows vista=+spese
      - Scritto da: Anonimo
      Se stavate progettando di effettuare un upgrade
      al nuovo Windows Vista di cui si parla tanto in
      questo periodo, preparatevi a spendere dei soldi
      per un componente che forse pensavate di poter
      utilizzare senza problemi.

      Il nuovo Windows Vista richiederebbe infatti
      nuovi monitor.
      Io aspetto di sentire il parere dei 10.000 che stanno provando la beta e che ovviamente hanno acquistato il relativo monitor.
      • Anonimo scrive:
        Re: windows vista=+spese
        - Scritto da: Anonimo

        Il nuovo Windows Vista richiederebbe infatti

        nuovi monitor.


        Io aspetto di sentire il parere dei 10.000 che
        stanno provando la beta e che ovviamente hanno
        acquistato il relativo monitor.Non mi pare così ovvio visto che si tratta di una beta...
        • Anonimo scrive:
          Re: windows vista=+spese
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          Il nuovo Windows Vista richiederebbe infatti


          nuovi monitor.




          Io aspetto di sentire il parere dei 10.000 che

          stanno provando la beta e che ovviamente hanno

          acquistato il relativo monitor.

          Non mi pare così ovvio visto che si tratta di una
          beta...
          E io che ingenuamente pensavo che beta e prodotto finale avessero molto cose in comune. Sono due prodotti diversi.
          • Anonimo scrive:
            Re: windows vista=+spese
            - Scritto da: Anonimo


            Io aspetto di sentire il parere dei 10.000 che


            stanno provando la beta e che ovviamente hanno


            acquistato il relativo monitor.



            Non mi pare così ovvio visto che si tratta di una beta...


            E io che ingenuamente pensavo che beta e prodotto
            finale avessero molto cose in comune. Sono due
            prodotti diversi.Ognuno chiama i suoi prodotti come vuole, Microsoft lo chiama beta, qualcun altro l'avrebbe chiamato Alpha, qualcuno 0.9, qualcuno come voleva. E' una versione preliminare per testare ALCUNE funzionalità e il funzionamento generale. Man mano che le beta si susseguono verranno aggiunte le funzionalità, e sicuramente comunque non verrà pubblicata una versione beta completamente identica alla versione finale.OT: http://it.slashdot.org/article.pl?sid=05/05/23/2224240&tid=188&tid=218#12622794
  • Anonimo scrive:
    Stallman dice che è criminale
    Stallman dice che è criminale produrre software proprietario.Dice inoltre che produrre software proprietario è un crimine più grave rispetto a quello di duplicare e diffondere illegalmente software proprietario.
    • pippo75 scrive:
      Re: Stallman dice che è criminale
      - Scritto da: Anonimo
      Stallman dice che è criminale produrre software
      proprietario.
      Dice inoltre che produrre software proprietario è
      un crimine più grave rispetto a quello di
      duplicare e diffondere illegalmente software
      proprietario.perche' e' un crimine, lo spiega oppure no?basta non prenderlo. Poi uno non e' libero di vendere quello che produce come vuole, nel rispetto delle leggi?ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Stallman dice che è criminale
        - Scritto da: pippo75

        - Scritto da: Anonimo

        Stallman dice che è criminale produrre software

        proprietario.

        Dice inoltre che produrre software proprietario
        è

        un crimine più grave rispetto a quello di

        duplicare e diffondere illegalmente software

        proprietario.


        perche' e' un crimine, lo spiega oppure no?
        Lo dice, ma non è una cosa molto chiara e facile da spiegare. In estreme sintesi, dice che è criminale produrre software e poi non consentire alla comunità usufruire del suo codice sorgente. E' come se dicesse che la comunità ha diritto di utilizzare il codice sorgente anche di software proprietario.
        basta non prenderlo. Poi uno non e' libero di
        vendere quello che produce come vuole, nel
        rispetto delle leggi?E' quello che dico anch'io... Stallman dice tante cose condivisibili, ma questa mi pare proprio una istigazione a delinquere..
        • Anonimo scrive:
          Re: Stallman dice che è criminale

          Lo dice, ma non è una cosa molto chiara e facile
          da spiegare.
          In estreme sintesi, dice che è criminale produrre
          software e poi non consentire alla comunità
          usufruire del suo codice sorgente. E' come se
          dicesse che la comunità ha diritto di utilizzare
          il codice sorgente anche di software
          proprietario.L' argomentazione non lo so se terrebbe molto in un tribunale ... sarebbe come imporre alla coca-cola di rivelare la formula segreta della bibita ....
          • Anonimo scrive:
            Re: Stallman dice che è criminale
            - Scritto da: Anonimo

            L' argomentazione non lo so se terrebbe molto in
            un tribunale ... sarebbe come imporre alla
            coca-cola di rivelare la formula segreta della
            bibita ....Si tratta di un idealismo, Stallman dice che è un crimine nei confronti dell'umanità perchè si tratta di conoscenza chiusa e non sfruttabile ai fini dell'innovazione per poter migliorare i programmi.E perchè ci si è inventati l'aberrazione del concetto di licenza d'uso. Ossia pago ma non sono comunque proprietario del software che ho acquistato e quindi non ho il diritto di farne quel che voglio ossia modificarlo, farne dei derivati, copiarlo, ecc.E poi in fondo la formula della coca cola è una ricetta di una bibita, non vedo perchè debba restare segreta, se nel mondo ci si è sempre scambiati ricette e tecniche produttive dei cibi e delle bevande.
          • Anonimo scrive:
            Re: Stallman dice che è criminale
            - Scritto da: Anonimo
            perchè si
            tratta di conoscenza chiusa e non sfruttabile ai
            fini dell'innovazione per poter migliorare i
            programmi.No questa non l'ha detta, stai dicendo tu queste cose.Lo so perché lui si prepara da anni su questo tipo di domande e se gli chiedi se il software "free source" favorisce l'innovazione ti dice che non lo sa e non è questo il punto che gli sta a cuore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Stallman dice che è criminale
            - Scritto da: Anonimo
            E perchè ci si è inventati l'aberrazione del
            concetto di licenza d'uso.E' un'aberrazione per te, quando si potranno copiare facilmente gli oggetti anche questi avranno una licenza d'uso, ed è giusto così, basta pensarci un po' su. L'unica cosa che conta è che la licenza sia corretta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Stallman dice che è criminale
      - Scritto da: Anonimo
      Stallman dice che è criminale produrre software
      proprietario.
      Dice inoltre che produrre software proprietario è
      un crimine più grave rispetto a quello di
      duplicare e diffondere illegalmente software
      proprietario.E la fonte?Un link non lo mettii?
  • Anonimo scrive:
    Vista. Il primo sw ms anti-scrocco ?
    Interessante articolo sul trust compche racconta come tutte le case sistanno attrezzando, a partire daMS con Vista.http://www.eweek.com/article2/0,1895,1847397,00.aspE' proprio la gran massa di scrocconi di swpiattaforma ms a rischiare di piu in questastoria. Se c'è la volontà di evitarlo, loscrocco (almento di queste dimensioni)ha la vita breve. Morale della favola: abituatevi all'idea di dovere pagare tutto, tra due o tre anni(so, ma anche di sw vari).Naturalmente, resteranno gratuiti iso e sw linux che lo sono adesso, ai quali verrà semplimenteaggiunto il modulo tcpa.
  • Anonimo scrive:
    la piu grande aziena linux only al mondo
    http://www.cbronline.com/article_news.asp?guid=2BF1A6B8-C974-42DD-8903-758193AE36BFIntervista lucida con un manager di google:Linux ? Come partire con quattro servertenuti insieme con lo scotch e, sfruttandonei grandi vantaggi, arrivare in pochi anni a essere leader mondiali del settore.I vantaggi ? Moltissimi, tanto che anche moltigoverni stanno passando all'oss e gliamericani stessi stanno ripensando leproprie leggi sul sw.Dunque, Linux sta rivoluzionando tutto,gli altri possono solo andare a rimorchiorecitando le solite storielle e le solitepromesse sentite cento volte, come quelladi xp sistema piu sicuro mai esistito, oggirivelosi il piu bucato di tutti i tempi.Meditate gente, meditate.
    • Mechano scrive:
      Re: la piu grande aziena linux only al m
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.cbronline.com/article_news.asp?guid=2BF
      Questi forum hanno un grosso problema.Sono andate via le persone in gamba, che scrivevano cose sensate e facevano anche domande serie, ed è stata invasa da ragazzini con il Winzozz pirata che giocano e guardano un pò di porno di scaricato da Internet, sono entusiasti che trovano materiale pirata, imparano facilmente a fare poche operazioni con win, non hanno voglia e abilità nello studiare, migliorare o ampliare le loro conoscenze informatiche. Sono esaltati dalla tecnologia fine a se stessa, ammirano l'america, le grandi aziende come Micro$oft e la gente ricca come Bill Gate$ indipendentemente dall'etica e la qualità della persona in se e il modo come ha fatto tanto denaro.Poi ci sono piccoli tecnici, cacciavitari installatori di software di produttività e hardware, che vendono e vivono grazie ai problemi di Winzozz. Che ormai formattano e reinstallano a occhi chiusi ed è il modo più rapido e sicuro di ripulire il computer fino alla prossima infezione.A volte una reinstallazione costa meno al cliente che la ricerca di tool di disinfezione e informazioni per la pulizia del sistema operativo ormai compromesso.Queste persone non sarebbero in grado d'imparare uno Unix e fargli manutenzione e costruirci attività produttive intorno. Non conoscono i programmi le soluzioni di rete le configurazioni le potenzialità.E ci sono gli astroturfer che bene o male fanno parte di una categoria simile a quella di cui sopra ossia sono dipendenti M$ o di aziende che le ruotano intorno che hanno scelto di vendere e assistere solo soluzioni basate su questo sistema operativo, che si sono specializzati in gestionali, servizi di rete e applicazioni come Terminal Server che nasconde dei costi impressionanti...I pochi irriducibili che amiamo la verità che sperimentiamo ed abbiamo scoperto e capito i vantaggi del software libero stiamo a difenderlo perchè riteniamo giusto combattere per una causa in cui crediamo. E le menzogne o gli attacchi della controparte legata a M$ si fanno sempre più subdoli e falsi. Si dichiarano cose senza senso, si da un'accezione politica negativa al software libero, proprio la politica che è la cosa più estranea in assoluto al software...__Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Buon vista a tutti
    http://www.microsoft.com/isapi/CTRedir.asp?type=CT&source=WWW&sPage=wva|vid||VIDEO&tPage=http://www.microsoft.com/winme/0507/25234/Win_Name_MBR.asx 8)
  • Anonimo scrive:
    vista ? per giocare con un supercomputer
    Le mega caratteristiche - solo promesse perora, come tante andate perdute per strada -sono tutte orientate agli aspetti ludici, cheperaltro implicano la massima modalitàdi funzionamente sperpera risorse.Per il resto, a un livello di funzionamento inferiore, è come xp, salvo richiedere piupotenza.Ma se volete spendere una cifra per2 giga di ram, una cpu 64bit a 4ghz e unascheda video da produzione per giocare gli ultimi titoli scroccati (ammessoche si potrà ancora scroccare) anziché spendere 300 euro in una ps3, beh, allora c'è qualcosa che non vai in voi.Infatti, con hw meno prestante, per esun computer attuale di fascia alta, dovreteabilitare una modalità di funzionamentomeno "innovativa" e avrete un xp, E BASTA.QUESTA E' LA VERITA' : Vista è un sistemastudiato per i giochi e l'intrattenimento, ma per questo richiede la modalità max dimagna-risorse, ovvero una potenza da supercomputerCertamente le aziende si volteranno dall'altra parte: mica hanno soldi da buttar viaper la fuffa ! A loro che i dipendenti giochinocon risoluzioni altissime e frame ratedi tutto rispetto a spese del budget aziendale e della produttività fa anche un po schifo.
    • Anonimo scrive:
      Re: vista ? per giocare con un supercomputer
      - Scritto da: Anonimo
      Le mega caratteristiche - solo promesse per
      ora, come tante andate perdute per strada -
      sono tutte orientate agli aspetti ludici, che
      peraltro implicano la massima modalità
      di funzionamente sperpera risorse.Di tante cazzate in un solo post non ne avevo ancora sentite. E' ovvio che non sai niente delle caratteristiche che (per quello che ci viene detto) saranno se non in vista in un aggiornamento futuro. Quindi fai una cosa, informati e se riesci a capire quello che hai letto torna qua.
      • Anonimo scrive:
        Re: vista ? per giocare con un supercomputer

        saranno se non in vista in un aggiornamento
        futuronon fare progetti cosi a lungo termine,potresti schiattare prima
    • Anonimo scrive:
      Re: vista ? per giocare con un supercomp
      documentati meglio prima di sparare cavolate. Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Vista vi brucerà linari
    Ahi ho appena letto qualcosa di vista e se riescono a buttar dentro qualcosa di quello di cui parlano sarà molto, ma molta dura per voi.Se anche non sarà per questa versione sarà comunque sicuramente per la prossima, Microsoft è cresciuta moltissimo in termini di software e il prossimo sistema operativo o quello dopo sarà superiore a gnu/linux di un fattore altissimo. Immagino già le risposte tipo "lo faremo anche noi" ma non so se vi sarà consentito di andare troppo in la con le copie, ed è anche giusto così, a un certo punto.Se per quella volta non ci saranno altri sistemi operativi windows vista sp2 o 3 sarà un grandissimo passo avanti nell'informatica, recuperando e migliorando le caratteristiche migliori dei sistemi di una volta in un sistema più che moderno.
    • Anonimo scrive:
      5 --
      c'è anche sto thread
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista vi brucerà linari
      - Scritto da: Anonimo
      Ahi ho appena letto qualcosa di vista e se
      riescono a buttar dentro qualcosa di quello di
      cui parlano sarà molto, ma molta dura per voi.Perchè non ci erudisci riguardo queste mirabolanti novità?Perchè è da winflop 95 che M$ dice le stesse cose...Sappiamo che qualità hanno avuto tutti i prodotti seguenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vi brucerà linari

        Perchè non ci erudisci riguardo queste
        mirabolanti novità?

        Perchè è da winflop 95 che M$ dice le stesse
        cose...
        Sappiamo che qualità hanno avuto tutti i prodotti
        seguenti.
        Visto il risultato ho idea che quelle parole funzionano.
    • Anonimo scrive:
      9 --
      linux sta facendo la propria strada e non ha nessuna ambizione, da parte sua, di bruciare nessuno, adesso rimettiti la giacca e cravatta e vai a vendere "brillanti soluzioni softuer", cretino
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista vi brucerà linari
      - Scritto da: Anonimo
      Ahi ho appena letto qualcosa di vista e se
      riescono a buttar dentro qualcosa di quello di
      cui parlano sarà molto, ma molta dura per
      voi.Lo dicono da windows 3.11... ma per favore ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista vi brucerà linari
      - Scritto da: Anonimo
      Ahi ho appena letto qualcosa di vista e se
      riescono a buttar dentro qualcosa di quello di
      cui parlano sarà molto, ma molta dura per
      voi.
      Se anche non sarà per questa versione sarà
      comunque sicuramente per la prossima,
      Microsoft è cresciuta moltissimo in termini di
      software e il prossimo sistema operativo o
      quello dopo sarà superiore a gnu/linux di un
      fattore altissimo.
      Immagino già le risposte tipo "lo faremo
      anche noi" ma non so se vi sarà consentito
      di andare troppo in la con le copie, ed è
      anche giusto così, a un certo punto.
      Se per quella volta non ci saranno altri
      sistemi operativi windows vista sp2 o 3 sarà
      un grandissimo passo avanti nell'informatica,
      recuperando e migliorando le caratteristiche
      migliori dei sistemi di una volta in un sistema
      più che moderno.Ho letto delle cose di un nuovo sistema operativo .... La ditta si chiama Ono-Sendai e Willam scrive che sara' completamente diverso da tutto quello che conosciamo oggi.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Vista vi brucerà linari
      Generalmente non rispondo a questi tentativi palesi di flame e/o trollaggio, però voglio ricordarti che a ogni uscita di nuovo "sistema operativo" Microsoft ha sempre urlato al miracolo e con lei tutti i suoi utenti fanatici come te. Poi, però, i risultati sono sempre gli stessi: problemi continui, formattazione obbligata, virus, spyware, dialer e soprattutto l'ODIOSA necessità di affidarsi a programmi di terzi per far stare in piedi il sistema, vedi gli antivirus. Una situazione che, con l'SP2, ha raggiunto il culmine del ridicolo al punto che il sistema stesso ti dice: "Il computer potrebbe essere esposto a rischi perchè non è installato alcun software antivirus". Roba da ricovero che rischia di diventare ancora più grave con l'avvento degli antivirus Microsoft...Poi tu dici: "windows vista sp2 o 3 sarà un grandissimo passo avanti nell'informatica". Già questa frase è tutto un programma perchè presuppone che l'informatica sia solo Windows, cosa profondamente sbagliata.Vedi, non c'è dubbio che dopo le infinite figuracce degli ultimi anni Microsoft debba cercare di riacquistare credibilità e cerchi di fare un sistema decente una buona volta e di sicuro i miglioramenti ci saranno, ma mi chiedo quanti di questi miglioramenti saranno davvero utili e indispensabili al punto da richiedere un aggiormanto (a pagamento) del sistema operativo e soprattutto dell'hardware (a pagamento eccome), dato che Vista sarà di certo molto più pesante di XP con tutti gli ammenicoli che avrà.Bisognerà vedere se la gente (ma soprattutto le aziende che sono obbligate ad avere software originale) sarà disposta a versare altri soldi nelle casse di Redmond per il nuovo mirabolante sistema operativo che, oltre a meravigliosi effetti speciali, includerà pian piano quelle follie chiamate drm... Oppure finalmente anche i non addetti ai lavori scopriranno che si può avere un sistema meraviglioso a costo zero senza infrangere la legge.TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vi brucerà linari
        - Scritto da: TADsince1995

        Generalmente non rispondo a questi tentativi
        palesi di flame e/o trollaggio, però voglio
        ricordarti che a ogni uscita di nuovo "sistema
        operativo" Microsoft ha sempre urlato al miracolo
        e con lei tutti i suoi utenti fanatici come te.
        Poi, però, i risultati sono sempre gli stessi:
        problemi continui, formattazione obbligata,
        virus, spyware, dialer e soprattutto l'ODIOSA
        necessità di affidarsi a programmi di terzi per
        far stare in piedi il sistema, vedi gli
        antivirus. Una situazione che, con l'SP2, ha
        raggiunto il culmine del ridicolo al punto che il
        sistema stesso ti dice: "Il computer potrebbe
        essere esposto a rischi perchè non è installato
        alcun software antivirus". Roba da ricovero che
        rischia di diventare ancora più grave con
        l'avvento degli antivirus Microsoft...

        Poi tu dici: "windows vista sp2 o 3 sarà un
        grandissimo passo avanti nell'informatica". Già
        questa frase è tutto un programma perchè
        presuppone che l'informatica sia solo Windows,
        cosa profondamente sbagliata.

        Vedi, non c'è dubbio che dopo le infinite
        figuracce degli ultimi anni Microsoft debba
        cercare di riacquistare credibilità e cerchi di
        fare un sistema decente una buona volta e di
        sicuro i miglioramenti ci saranno, ma mi chiedo
        quanti di questi miglioramenti saranno davvero
        utili e indispensabili al punto da richiedere un
        aggiormanto (a pagamento) del sistema operativo e
        soprattutto dell'hardware (a pagamento eccome),
        dato che Vista sarà di certo molto più pesante di
        XP con tutti gli ammenicoli che avrà.

        Bisognerà vedere se la gente (ma soprattutto le
        aziende che sono obbligate ad avere software
        originale) sarà disposta a versare altri soldi
        nelle casse di Redmond per il nuovo mirabolante
        sistema operativo che, oltre a meravigliosi
        effetti speciali, includerà pian piano quelle
        follie chiamate drm... Oppure finalmente anche i
        non addetti ai lavori scopriranno che si può
        avere un sistema meraviglioso a costo zero senza
        infrangere la legge.
        Si a costo 0 perchè le aziende comprano la rivistina con il cd incluso. Ma per favore.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Vista vi brucerà linari

          Si a costo 0 perchè le aziende comprano la
          rivistina con il cd incluso. Ma per favore.Si può anche scaricare da internet liberamente o comprare una versione in bundle con l'assistenza (vedi Suse).Ci sono sempre più aziende che usano linux regolarmente. Io l'ho trovato in quasi tutte quelle in cui ho lavorato finora. Certo, è ancora presto per vedere un'azienda "only-linux", specialmente in quelle nate prima del boom e che si sono legate a Microsoft con le loro mani. Ma la diffusione è sempre maggiore! Magari prima lo provano per piccoli servizi interni all'azienda, poi pian piano l'esperienza e la conoscenza del sistema aumenta e si espande anche in altri settori dell'attività. L'anno scorso per un breve periodo ho lavorato in una delle innumerevoli aziende che fanno siti web col solito asp/vbscript e credimi, parlando con il titolare, mi diceva che gli avrebbe fatto molto piacere se gli avessi portato linux in azienda, così si evitava almeno in parte di pagare la gabella alla Microsoft!E' solo questione di tempo. Realisticamente purtroppo ce ne vorrà tanto...TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            Si può anche scaricare da internet liberamente o
            comprare una versione in bundle con l'assistenza
            (vedi Suse).
            Quindi un azienda dovrebbe scaricarla dalla rete equindi, presumo, pagare qualcuno perchè la installi su tutti i pc. Se poi consideri che una postazione di lavoro di basso profilo viene a 30.000 euro/anno di manodopera il costo della licenza qualunque sia è assolutamente irrisorio. Anzichè turare fuori questo fantomatico costo 0 meglio sarebbe cominciare a rimboccarsi le maniche e lavorare sulla sostanza.
            Ci sono sempre più aziende che usano linux
            regolarmente. Io l'ho trovato in quasi tutte
            quelle in cui ho lavorato finora. Certo, è ancora
            presto per vedere un'azienda "only-linux",
            A livello server daccordo, a livello postazione di lavoro al momento una soluzione linux è assolutamente sconveniente. Sicuramente ad una azienda non interessano filosofie e vantaggi futuri, pensno al presente, massimo futuro prossimo.
            specialmente in quelle nate prima del boom e che
            si sono legate a Microsoft con le loro mani.
            Il discorso di legarsi vale per qualsiasi SO win/mac o linux che sia.
            la diffusione è sempre maggiore!
            Questi toni trionfalistici sarebbe meglio evitarli, contrariamente a quanto qualcuno ritiene i responsabili sono per lo più dotati di un briciolo di intelligenza e abituati agli spot dei venditori. Magari prima lo
            provano per piccoli servizi interni all'azienda,
            poi pian piano l'esperienza e la conoscenza del
            sistema aumenta e si espande anche in altri
            settori dell'attività. L'anno scorso per un breve
            periodo ho lavorato in una delle innumerevoli
            aziende che fanno siti web col solito
            asp/vbscript e credimi, parlando con il titolare,
            mi diceva che gli avrebbe fatto molto piacere se
            gli avessi portato linux in azienda, così si
            evitava almeno in parte di pagare la gabella alla
            Microsoft!
            Balle, se conoscea Linux e lo riteneva adeguato se lo faceva installare da te o da qualcun altro. Ti pagava, e quindi non era a costo 0 e stop. Che poi non sia contento delle gabelle di MS, dell'enel, di telecom e di tutti gli altri è un altro disorso.
            E' solo questione di tempo. Realisticamente
            purtroppo ce ne vorrà tanto...
            Prima lo trovi in quasi tutte le aziende e adesso dici che ci vorrà molto temo. Mah.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Anonimo

            Si può anche scaricare da internet

            liberamente o comprare una versione

            in bundle con l'assistenza (vedi Suse).
            Quindi un azienda dovrebbe scaricarla
            dalla rete e quindi, presumo, pagare
            qualcuno perchè la installi su tutti i pc.Perche' l'azienda non ha uno o piu' sistemisti interni ??? :|
            Se poi consideri che una postazione di
            lavoro di basso profilo viene a
            30.000 euro/anno di manodopera il costo
            della licenza qualunque sia è assolutamente
            irrisorio.Non l'ho capita ... ?!? Cosa includi in quei 30.000 oltre a 1200E di macchina ???
            Anzichè turare fuori questo fantomatico
            costo 0 meglio sarebbe cominciare a
            rimboccarsi le maniche e lavorare sulla
            sostanza.

            Ci sono sempre più aziende che usano

            linux regolarmente. Io l'ho trovato in

            quasi tutte quelle in cui ho lavorato

            finora. Certo, è ancora presto per vedere

            un'azienda "only-linux",
            A livello server daccordo, a livello postazione
            di lavoro al momento una soluzione linux è
            assolutamente sconveniente. Perche ??? Io comincio a vederne anche di quelle; soprattutto a livello dirigenziale, dove e' la comunicazione via web / mail / voice (il tutto senza rischio virus) e' la cosa piu' importante.

            specialmente in quelle nate prima del

            boom e che si sono legate a Microsoft

            con le loro mani.
            Il discorso di legarsi vale per qualsiasi SO
            win/mac o linux che sia.Sono scelte aziendali che possono anche essere cambiate, non capisco perche' vedi tutto cosi' inamovibile.

            la diffusione è sempre maggiore!
            Questi toni trionfalistici sarebbe meglio
            evitarli, contrariamente a quanto qualcuno
            ritiene i responsabili sono per lo più dotati di
            un briciolo di intelligenza e abituati agli spot
            dei venditori. Qui invece non si capisce la frase e basta :-D

            Magari prima lo provano per piccoli

            servizi interni all'azienda, poi pian

            piano l'esperienza e la conoscenza del

            sistema aumenta e si espande anche in

            altri settori dell'attività. L'anno scorso

            per un breve periodo ho lavorato in

            una delle innumerevoli aziende che

            fanno siti web col solito asp/vbscript

            e credimi, parlando con il titolare,

            mi diceva che gli avrebbe fatto molto

            piacere se gli avessi portato linux in

            azienda, così si evitava almeno in

            parte di pagare la gabella alla Microsoft!Nella mia ditta abbiamo fatto cambiare il server di mai con uno linux + antivirus, da allora non si blocca piu' la mail, gli outlook dei client non hanno piu' problemi di virus, il server di posta non si infetta piu' come accadeva, ridicolmente, prima e una delle grandi fonti di infezione e' stata debellata.Ora sto tentando di spiegare ai vari dirigenti la verita': ovvero che non abbiamo piu' un mail server windows e le cose funzionano meglio... Pian piano stanno capiendo il concetto.
            Balle, se conoscea Linux e lo riteneva
            adeguato se lo faceva installare da te o da
            qualcun altro.Si se e' il capo di un'azienda di 4 persone, altrimenti potrebbe non avere tanta liberta'.
            Ti pagava, e quindi non era a costo 0 e stop.Nessuno dice che sia a costo 0, ma a parte pochi che evidentemente non hanno abbastanza cervello per comprendere, costa meno e ha bisogno di molta meno manutenzione.
            Che poi non sia contento delle gabelle di MS,
            dell'enel, di telecom
            e di tutti gli altri è un altro disorso.

            E' solo questione di tempo. Realisticamente

            purtroppo ce ne vorrà tanto...
            Prima lo trovi in quasi tutte le aziende e
            adesso dici che ci vorrà molto temo. Mah.E con questa frase di chiusura fai chiaramente capire che avresti bisogno urgente di ripetizioni di lettura e comprensione da parte di qualche bambino delle elementari.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            Perche' l'azienda non ha uno o piu' sistemisti
            interni ??? :|
            Si e costano, non lavorano gratis.

            Se poi consideri che una postazione di

            lavoro di basso profilo viene a
            Non l'ho capita ... ?!? Cosa includi in quei
            30.000 oltre a 1200E di macchina ???
            1.200 euro/anno di macchina? Da noi costa 6/700 euro e dura 4/5 anni purtroppo l'impiegato/a che la usa vuole essere pagato e i 30.000 sono i suoi.

            Anzichè turare fuori questo fantomatico

            costo 0 meglio sarebbe cominciare a

            rimboccarsi le maniche e lavorare sulla

            sostanza.

            Perche ??? Io comincio a vederne anche di quelle;
            soprattutto a livello dirigenziale, dove e' la
            comunicazione via web / mail / voice (il tutto
            senza rischio virus) e' la cosa piu' importante.
            Se si smettesse di parlare di questi virus sarebbe meglio. Da noi in azienda e a me a casa non arrivano. A casa se ne prendessi mi darei dell'idiota, in ufficio un amministratore si prenderebbe il cazziatone.
            Sono scelte aziendali che possono anche
            essere cambiate, non capisco perche' vedi
            tutto cosi' inamovibile.
            Possono essere cambiate ad alto costo e per il gusto di passare da un sistema operativo all'altro proprio non vale la pena.
            Qui invece non si capisce la frase e basta :-D
            Succede.
            Nella mia ditta abbiamo fatto cambiare il server
            di mai con uno linux + antivirus, da allora non
            si blocca piu' la mail, gli outlook dei client
            non hanno piu' problemi di virus, il server di
            posta non si infetta piu' come accadeva,
            ridicolmente, prima e una delle grandi fonti di
            infezione e' stata debellata.
            Nella mia ditta qualche volta la mail si blocca.Se qualcuno mette per iscritto che con linux non si blocca MAI prenderemmo in seria considerazione la cosa, purtroppo al momento garanzie scritte in questo senso non ce ne hanno mai offerte. E dai con questi virus, non spetta a me spisgare come si evitano, noi ci riusciamo voi no. Saremo più fortunati di voi si vede.
            Ora sto tentando di spiegare ai vari dirigenti la
            verita': ovvero che non abbiamo piu' un mail
            server windows e le cose funzionano meglio...
            Pian piano stanno capiendo il concetto.
            Il mondo è pieno di persone che pensano che i dirigenti siano sottosviluppati mentali. Ognuno ha le sue opinioni.
            Si se e' il capo di un'azienda di 4 persone,
            altrimenti potrebbe non avere tanta liberta'.
            Se leggevi bene diceva il titolare. Se non ha tanta libertà lui non so chi dovrebbe averne.
            Nessuno dice che sia a costo 0, ma a parte pochi
            che evidentemente non hanno abbastanza cervello
            per comprendere, costa meno e ha bisogno di molta
            meno manutenzione.
            Il post a cui ho risposto diceva costo 0, prova a leggere più atentamente.
            E con questa frase di chiusura fai chiaramente
            capire che avresti bisogno urgente di ripetizioni
            di lettura e comprensione da parte di qualche
            bambino delle elementari.
            Come ho risposto sopra il mondo è pieno di gente che crede che i dirigenti siano sottosviluppati mentali. Non spetta a me giudicare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Anonimo
            Se si smettesse di parlare di questi virus
            sarebbe meglio. Da noi in azienda e a me
            a casa non arrivano. A casa se ne prendessi
            mi darei dell'idiota, in ufficio un
            amministratore si prenderebbe il cazziatone. Povero illuso : fai un giro con un anti spyware, anti virus su un PC aziendale e poi vedi che sorprese...
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            Quindi un azienda dovrebbe scaricarla dalla rete e
            quindi, presumo, pagare qualcuno perchè la
            installi su tutti i pc.In un'azienda di informatica spesso c'è qualcuno che conosce linux ed è in grado di installarlo e configurarlo, non bisogna per forza affidarsi a una risorsa esterna.
            Se poi consideri che una
            postazione di lavoro di basso profilo viene a
            30.000 euro/anno di manodopera il costo della
            licenza qualunque sia è assolutamente irrisorio.Non sono titolare di azienda, quindi non ho gli elementi per esprimermi in questo senso. Comunque penso che risparmiare sulle licenze sia spesso vantaggioso, specialmente nel caso di aziende con un bel numero di macchine.
            Anzichè turare fuori questo fantomatico costo 0
            meglio sarebbe cominciare a rimboccarsi le
            maniche e lavorare sulla sostanza. Ok, non a costo 0, ma sicuramente irrisorio rispetto ai vari "abbonamenti" Microsoft...
            A livello server daccordo, a livello postazione
            di lavoro
            al momento una soluzione linux è assolutamente
            sconveniente.Dipende che ci devi fare con la postazione... Se si fa un lavoro senza particolari legami con Windows, che so, usare un gestionale via web (ce ne sono sempre di più, anche opensource =
            gratuiti =
            ancora meno spese in software), qualunque distribuzione di linux è abbondantemente sufficiente. Certo, se c'è il gestionale fatto in Visual Basic il discorso è più complesso...
            Sicuramente ad una azienda non
            interessano filosofie e vantaggi futuri, pensno
            al presente, massimo futuro prossimo.E' vero, ma io infatti non parlavo di migrazione d'urto, ma di qualcosa fatto con cautela, come è oggettivamente giusto che sia.
            Questi toni trionfalistici sarebbe meglio
            evitarli, contrariamente a quanto qualcuno
            ritiene i responsabili sono per lo più dotati di
            un briciolo di intelligenza e abituati agli spot
            dei venditori.Sì, i responsabili del reparto IT spesso sono abbastanza preparati, ma non il superboss che chiama ogni 3 minuti il cacciavitaro aziendale perchè ha aperto l'allegato e gli è arrivato il virus. Scena a cui ho assistito io stesso qualche anno fa in un'azienda di oltre 50 dipendenti.
            Balle, se conoscea Linux e lo riteneva adeguato
            se lo faceva installare da te o da qualcun altro.
            Ti pagava, e quindi non era a costo 0 e stop. Io all'epoca facevo parte del personale interno, quindi il servizio rientrava nel mio stipendio normale, quindi nessun costo aggiuntivo. Linux, comunque, già lo usavano per la posta, io lo avevo proposto come soluzione apache/php/mysql per i servizi web, al posto del terribile asp/vbscript che, tra l'altro, lo costringeva a pagare costose licenze per i vari IIS/SQLServer ecc...
            Prima lo trovi in quasi tutte le aziende e adesso
            dici che ci vorrà molto temo. Mah.Intendevo molto tempo prima di trovare un'azienda "only-linux". ;)TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            In un'azienda di informatica spesso c'è qualcuno
            che conosce linux ed è in grado di installarlo e
            configurarlo, non bisogna per forza affidarsi a
            una risorsa esterna.
            Non per deluderti ma le risorse interne costano.
            Non sono titolare di azienda, quindi non ho gli
            elementi per esprimermi in questo senso. Comunque
            penso che risparmiare sulle licenze sia spesso
            vantaggioso, specialmente nel caso di aziende con
            un bel numero di macchine.
            Che risparmiare sia un bene nessuno ne dubita. I risparmi si misurano comunque in percentuale e non sul numero di macchine.

            Ok, non a costo 0, ma sicuramente irrisorio
            rispetto ai vari "abbonamenti" Microsoft...
            Licenza windous 80 euro, in in genere un pc viene sfruttato per 7/8 anni riciclandolo su compiti meno onerosi per me è un costo molto basso visto che l'operatore in 7/8 anni costa sopra i 200.000 euro.
            Dipende che ci devi fare con la postazione... Se
            si fa un lavoro senza particolari legami con
            Windows, che so, usare un gestionale via web (ce
            ne sono sempre di più, anche opensource =

            gratuiti =
            ancora meno spese in software),
            qualunque distribuzione di linux è
            abbondantemente sufficiente. Certo, se c'è il
            gestionale fatto in Visual Basic il discorso è
            più complesso...
            Lavoro di ufficio e gestionale, come sopra di gratuito non c'è niente, i 10.000 euro del prezzo di azuisto di un gestionale sono proprio la punta dell'iceberg rispetto alla personalizzazione. Se lavori nel campo sono tutte cose che dovresti sapere senza dirtele.

            E' vero, ma io infatti non parlavo di migrazione
            d'urto, ma di qualcosa fatto con cautela, come è
            oggettivamente giusto che sia.
            Quando all'impiegato dai un SO diverso è un urto, se poi si cominciano a mescere SO doversi sui PC aziendali ne viene fuori un caos, considera poi chead un impiegato o a una segretaria non ti metti certo ad imporre un cambiamento del genere altrimenti poi te lo rinfaccia vita natural durante e adduce a quello tutti gli scazzi devi anche fare opera di convincimento, minicorso sull'uso dello stesso (lo so che lanciare un office su win/linux o mac è la stessa cosa ma vallo a spiegare). Per il reparto informatico ovviamente è diverso e sono loro a scegliere ed eventualmente a cambiare.
            Sì, i responsabili del reparto IT spesso sono
            abbastanza preparati, ma non il superboss che
            chiama ogni 3 minuti il cacciavitaro aziendale
            perchè ha aperto l'allegato e gli è arrivato il
            virus. Scena a cui ho assistito io stesso qualche
            anno fa in un'azienda di oltre 50 dipendenti.
            Al boss il virus non deve arrivare, è compito dell'amministratore evitarlo. Se un boss o un superboss vuole fare a modo suo firma la sua bella liberatoria e cazzi suoi. Ovvio che la dirigenza non è tenuta a saperecome si gestisce una casella mail, non sa neppure come funziona una macchina a controllo numerico eppure o manovrare un carrello elevatore, non per questo i torni scoppiano e i carrelli si inzuccano.
            Io all'epoca facevo parte del personale interno,
            quindi il servizio rientrava nel mio stipendio
            normale, quindi nessun costo aggiuntivo.
            Il tempo in più te lo avrebbero pagato, non credo che avessi tempo extra da dedicarci o, se lo avevi, eri gestito male. Linux,
            comunque, già lo usavano per la posta, io lo
            avevo proposto come soluzione apache/php/mysql
            per i servizi web, al posto del terribile
            asp/vbscript che, tra l'altro, lo costringeva a
            pagare costose licenze per i vari IIS/SQLServer
            ecc...
            Esoso è un concetto astratto, spese esose da me non ne vengono fatte, spese necessarie ed onerose si.
            Intendevo molto tempo prima di trovare un'azienda
            "only-linux". ;)
            Questo è brutto, il motivo per cui linux non è un sistema da destop è proprio che, al momento, devi comunque avere windows affiancato e questo non è acceabile se non lo si fa per passione.Personalmente ritengo che l'evolversi di linux sia un fenomeno altamente positivo, quello che mi rende perplesso è il frazionamento dello stesso in troppe distribuzioni cosa che a livello di passione è certamente piacevole, a livello di quote di mercatohome o da utente aziendale lo rende pressochè improponibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            Non per deluderti Niente di male, hai un'ottica conservativaAltri la pensano diversamente da te e i loroconti sono diversi dai tuoi.Mi permetterò di farti un esempio.Nel 2005 il problema dei sistemi operativi edei sw, non è la mancanza di funzioni e lapoca complessità bensì viceversa: tutto èdiventato troppo complicato. Si sprecanorisorse nell'apprendimento e nel supporto difunzionalità inutili e controproducenti. Ancheper questo oltre il 50% di aziende è ancora awin2000 e non è passata a XP perchè:--l'interfaccia è diversa--è meno stabile--spesso richiede di migrare altri sw--quindi non ne vale la pena da nessun punto di analisi.Ecco perché moltissime aziende, a maggiorragione, non passeranno mai a Svista.Un impiegato o un operatore hanno bisognoin genere di qualcosa di molto piu semplice dimostri come svista o anche xp. A loro serveun'interfaccia, una taskbar con 5 pulsanti sucui ci sia scritto: word, browser, posta, cartella sul file server, gestionale.E BASTA !!! Qualsiasi complicazione ulterioreè solo uno spreco, sia in termini di risorse chedi apprendimento.Hai ragione a dire che l'impiegato passando dawin9x a xp o a un altro so è traumatizzato. Tudovresti dargli qualcosa di piu semplice, stabilee duraturo, che non vada giu neppure a martellate, che sia esente da malware, che sia a prova di cozza.Quindi un semplice Linux con un'interfaccia tipoIcewm personalizzata per mostrare SOLO sullataskbar i 5 programmi che usano E NON ALTRO, in modo che non perdano tempo néa imparare cose nuove, né a sgioca__eggiare.CHIARO ?Facciamo un passo ulteriore: in molti casi nonservono ne i cd driver né i floppy driver, ma SOLO alcuni programmi e uno spazio sul file-server: in questo caso OCCORRE USARE UNTERMINAL SERVER. Ci deve essere solo unamacchina decente e le altre possono rimanerequelle di 8 anni fa: se una ciocca in 10 minutise ne fa un'altra, perché è tutto a carico del TS.Dici di spendere in licenze solo 600/700 euroogni 5 anni: ne deduco che su quelle macchineci sia win+office e il client del gestionale: in questo momento openoffice2 è una grandesuite per ufficio e se si ha bisogno propriodi office esiste codeweavers, su cui gira moltissima roba a velocità uguale e a voltesuperiore a quella nativa. Tutta questa roba,se non c'è bisogno di sentire gli mp3 con lascheda video fica, va solo sul TSEsistono molti modi per risparmiare: uno sichiama TCO: soluzioni come quelle che ti hoappena suggerito, usatissime in tutto il mondo,costano due lire e sono stabili come muraglie.Certo che se voi piccoli imprenditori vi intestardite a usare i programmilli in vb e robaccia del genere rimarrete per semprenella necessità di buttar via soldi per nulla,ma solo per colpa vostra e della vostramentalità conservativa. Occorre un attimoaprirsi all'analisi di soluzioni molto piu economiche, aburocratiche, logiche,efficenti e personalizzabili.Certo, se uno ragiona a preferenze personalio introduce/tiene solo quello che sa usare inprima persona, beh, allora è inutile stare quia parlare.Certo che se uno dice: beh nella mia aziendinavoglio i sistemi ficchi con aerosux, 4 video chegirano simultaneamente, etc,etc perché cosici divertiamo tutti, beh allora prende Svistae non se ne parla piuCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            Niente di male, hai un'ottica conservativa

            Altri la pensano diversamente da te e i loro
            conti sono diversi dai tuoi.
            E quindi?
            Mi permetterò di farti un esempio.

            Nel 2005 il problema dei sistemi operativi e
            dei sw, non è la mancanza di funzioni e la
            poca complessità bensì viceversa: tutto è
            diventato troppo complicato. Si sprecano
            risorse nell'apprendimento e nel supporto di
            funzionalità inutili e controproducenti. Anche
            per questo oltre il 50% di aziende è ancora a
            win2000 e non è passata a XP perchè:
            --l'interfaccia è diversa
            --è meno stabile
            --spesso richiede di migrare altri sw
            --quindi non ne vale la pena da nessun punto
            di analisi.
            Forse non hai presente che le aziende non sono li adaspettare l'ultima beta del SO. Lo cambiano SOLO quando cambiano il PC.
            Ecco perché moltissime aziende, a maggior
            ragione, non passeranno mai a Svista.
            Se leggi il futuro buon per te.
            Un impiegato o un operatore hanno bisogno
            in genere di qualcosa di molto piu semplice di
            mostri come svista o anche xp. A loro serve
            un'interfaccia, una taskbar con 5 pulsanti su
            cui ci sia scritto: word, browser, posta,
            cartella sul file server, gestionale.
            Se permetti ognuno ha le sue necessitò,
            E BASTA !!! Qualsiasi complicazione ulteriore
            è solo uno spreco, sia in termini di risorse che
            di apprendimento.
            Come sopra necessità e sprechi degli altri non ti riguardano BASTA poi lo dici a casa tua.
            Hai ragione a dire che l'impiegato passando da
            win9x a xp o a un altro so è traumatizzato. Tu
            dovresti dargli qualcosa di piu semplice, stabile
            e duraturo, che non vada giu neppure a
            martellate, che sia esente da malware, che
            sia a prova di cozza.
            Sa me i maòware non arrivano. Siamo un azienda fortunata,
            Quindi un semplice Linux con un'interfaccia tipo
            Icewm personalizzata per mostrare SOLO sulla
            taskbar i 5 programmi che usano E NON ALTRO, in
            modo che non perdano tempo né
            a imparare cose nuove, né a sgioca__eggiare.
            CHIARO ?
            Come sopra CHIARO lo dici a casa tua.
            Facciamo un passo ulteriore: in molti casi non
            servono ne i cd driver né i floppy driver, ma
            SOLO alcuni programmi e uno spazio sul file-
            server: in questo caso OCCORRE USARE UN
            TERMINAL SERVER. Ci deve essere solo una
            macchina decente e le altre possono rimanere
            quelle di 8 anni fa: se una ciocca in 10 minuti
            se ne fa un'altra, perché è tutto a carico del TS.
            Come sopra OCCORRE USARE UN TERMINALE SERVER lo dici a casa tua.
            Dici di spendere in licenze solo 600/700 euro
            ogni 5 anni:Dico che un PC con win+offici costa 600/700 eurocompreso il pc. ne deduco che su quelle macchine
            ci sia win+office e il client del gestionale: in
            questo momento openoffice2 è una grande
            suite per ufficio e se si ha bisogno proprio
            di office esiste codeweavers, su cui gira
            moltissima roba a velocità uguale e a volte
            superiore a quella nativa. Tutta questa roba,
            se non c'è bisogno di sentire gli mp3 con la
            scheda video fica, va solo sul TS

            Esistono molti modi per risparmiare: uno si
            chiama TCO: soluzioni come quelle che ti ho
            appena suggerito, usatissime in tutto il mondo,
            costano due lire e sono stabili come muraglie.

            Certo che se voi piccoli imprenditori vi
            intestardite a usare i programmilli in vb
            Noi ci intestardiamo come ci pare. Se per te siamo conservatori, testardi e sottosviluppati mentali è un problema tuo. Buona giornata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Anonimo
            E quindi?
            Forse non hai presente che le aziende non sono li
            ad
            aspettare l'ultima beta del SO. Lo cambiano SOLO
            quando cambiano il PC.
            Come sopra necessità e sprechi degli altri non ti
            riguardano BASTA poi lo dici a casa tua.
            Sa me i maòware non arrivano. Siamo un azienda
            fortunata,
            Come sopra CHIARO lo dici a casa tua.
            Come sopra OCCORRE USARE UN TERMINALE
            SERVER lo dici a casa tua.
            Noi ci intestardiamo come ci pare. Se per te
            siamo conservatori, testardi e sottosviluppati
            mentali è un problema tuo. Buona giornata.Niente da dire, assolutamente a corti di argomentazioni.... Un dettaglio non so se il tipo a cui rispondevi scriveva da casa, ma in quel caso lo stava dicendo a casa sua... Hai solo da non leggere e non rispondere se non hai argomenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            è un problema tuose per il cervelletto non ti passa neppure unargomento a pagarlo oro, vai a giocare apalline sulla spiaggia
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            Non mi sento di contraddire il dato statistico
            che hai fornito (quel 50%) in quanto non seguo
            molto questo genere di statistiche. Le
            motivazioni alle quali ai attribuito il
            cambiamento sono pero' totalmente inconsistenti
            (se escludi quella relativa all'interfaccia).ma chi usa l'interfaccia di XP ?io non tocco un PC se prima non viene settata l'interfaccia di Windows Classicodai, su, XP ha una interfaccia da asilo (nido)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Anonimo


            Non mi sento di contraddire il dato statistico

            che hai fornito (quel 50%) in quanto non seguo

            molto questo genere di statistiche. Le

            motivazioni alle quali ai attribuito il

            cambiamento sono pero' totalmente inconsistenti

            (se escludi quella relativa all'interfaccia).


            ma chi usa l'interfaccia di XP ?
            io non tocco un PC se prima non viene settata
            l'interfaccia di Windows Classico

            dai, su, XP ha una interfaccia da asilo (nido)Non sono entrato nel merito dell'interfaccia... l'ho esclusa volutamente dalle mie considerazioni.Rispondi invece alle altre questioni che ho tirato in ballo lasciando da parte questi dettagli.
          • Mechano scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Anonimo
            Licenza windous 80 euro, in in genere un pc vieneMa dove? Ma che minkia di conti ti fai?Alla licenza winzozz oggi oggi come oggi ci devi aggiungere 2-3 pezzi di software obbligatori con le relative licenze che stanno tutte tra 4 e 70 euro.E sono un firewall locale di qualità, un buon antivirus che oltre al costo di acquisto ha spese periodiche di abbonamento al repository con le definizioni dei nuovi virus. Ed un antispyware se l'azienda non vuole spargere in giro tutti i propri affari e progetti segreti...Aggiungi poi una licenza Office per ogni macchina e questo solo software di produttività generico.Se poi il gestionale usa Oracle come DB oltre al costo del db aggiungi il personal oracle sui client.Tralasciamo quindi il gestionale che si pagherebbe comunque anche avendo Linux.Con Linux le voci di licenze di tutto il software di produttività e server le azzeri. Proprio a volerla pagare prendi una distribuzione commerciale per il server. Ma i client non hanno bisogno di antivirus e relative licenze e abbonamenti, niente firewall di terze parti dato che è tutto nel kernel e basta configurarlo, niente anti-adaware e spyware, niente MSOffice, c'è OpenOffice.org che va benone per quasi ogni utilizzo. E la v2.0 sarà ancora meglio.I costi di installazio e manutenzione non sono diversi tra Win e Linux.E tralasciamo i costi incogniti e probabili che avrebbe Win con attacchi di nuovi virus che non fossero ancora bloccati dagli antivirus perchè non riconosciuti. Il tecnico che deve correre per i falsi positivi che non sono rari e per gli eventuali danni fatti da utenti maldestri a casa della scarsa qualità intrinseca di win che permette utenti administrator.Insomma se per mettere in produzione Linux ci vuole bravura superiore a quella necessaria per Win, su Win c'è ne vuole ancora maggiore per tenerlo efficiente e impedirgli "incidenti di percorso", contro un Linux che di solito dopo l'installazione e configurazione semplicemente ci si scorda.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • pippo75 scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            E sono un firewall locale di qualità, un buon
            antivirus che oltre al costo di acquisto ha spese
            periodiche di abbonamento al repository con le
            definizioni dei nuovi virus. Ed un antispyware se
            l'azienda non vuole spargere in giro tutti i
            propri affari e progetti segreti...lo paghi per uso non personale (precisazione)altrimenti una dittta potrebbe prendere un firewall hardware.
            Aggiungi poi una licenza Office per ogni macchina
            e questo solo software di produttività generico.(suggerimento) open office per windows (fine suggerimento).dovresti provare a scaricarlo, il link e' www.openoffice.org.
            Se poi il gestionale usa Oracle come DB oltre al
            costo del db aggiungi il personal oracle sui
            client.non conosco oracle, ma vuoi dire che la versione windows si paga, mentre quella per le distro linux e' gratis?


            Con Linux le voci di licenze di tutto il software
            di produttività e server le azzeri. Proprio a(precisazione) azzerri quelli in cui trovi programmi gratis (cosa che succee anche per windows), altrimenti paghi.
            niente anti-adaware e spyware, niente MSOffice,
            c'è OpenOffice.org che va benone per quasi ogni
            utilizzo. E la v2.0 sarà ancora meglio.(ricordo agli smemorati) open office esiste anche per windows (fine del ricordo)
            I costi di installazio e manutenzione non sono
            diversi tra Win e Linux.dipende da chi fa l'installazionechissa perche' i linari devono sempre parlare male di windows, perche' invece non parlano bene delle distro basate su linux, magari portando degli esempi pratici (sempre a parlare di windows, non e' che l'altro OS ha pochi argomenti pratici......).ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari

            perche' i linari devono sempre parlare male di
            windowsti faccio presente che il titolo del 3d nonti da proprio ragioneecco poi chi ha scritto il 3d, vero ?poi te lo sei autovotato in modo tale cheda argomento inutile arrivasse tra i primibravo, sei proprio un bel volpino
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Anonimo
            ecco poi chi ha scritto il 3d, vero ?
            poi te lo sei autovotato in modo tale che
            da argomento inutile arrivasse tra i primi

            bravo, sei proprio un bel volpinoSono l'autore del thread e non mi pare di aver ancora risposto ad alcuna reply, e certamente non l'ho votato. Domani risponderò comunque.
          • Anonimo scrive:
            5 --
            aahaahaaah!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari
            - Scritto da: Mechano
            niente firewall di terze parti dato
            che è tutto nel kernel e basta configurarlo,Il firewall nel Kernel?!?!?!? :s Cerca di dimostrare quanto dici perche' nutro seri dubbi sulla validita' di questa affermazione...Forse intendevi dire che che in Linux e' gia' presente un software che esegue questo specifico servizio. Dubito che gli architetti del sistema operativo in questione abbiano delegato al Kernel tale ruolo (per ragioni di efficienza.... ti assicuro che il kernel di un sistema operativo ha gia' il suo bel da fare).Non posso confutare pienamente quanto affermi, ma concedimi almeno di nutrire seri dubbi in proposito.
            Insomma se per mettere in produzione Linux ci
            vuole bravura superiore a quella necessaria per
            WinAnche in questo caso spari sentenze senza un minimo di spiegazioni. Come fai a dirlo?Ti sembra facile operare sapientemente su un sistema operativo Microsoft?Prova a leggerti qualche libro in proposito, magari Microsoft Press e prova poi ad ottenere una certificazione Microsoft come MCSA. Ti posso assicurare che dopo sarai di tutt'altra opinione! ;) Un'ultima cosa. Non voglio denigrare Linux, anzi, i miei studi universitari mi hanno dato conferma che si tratta di un sistema estremamente robusto ed efficiente, ma mi infastidisce quando si parla male di Windows senza fornire un minimo di spiegazioni.I bug ci sono stati, ci sono e sempre ci saranno, ma nella STRAGRANDE maggioranza dei casi, e' l'amministratore dell'infrastruttura informatica il principale imputato di determinati disservizi.Un bravo amministratore (quale NON sono! ;) ) e' una componente essenziale... sia su Windows che su Linux.
      • pippo75 scrive:
        Re: Vista vi brucerà linari

        follie chiamate drm... Oppure finalmente anche i
        non addetti ai lavori scopriranno che si può
        avere un sistema meraviglioso a costo zero senza
        infrangere la legge.

        TADDal vangelo secondo Marrazzo: e' gratis, bene dove si trova la fregatura?La gente in media la pensa in questo modo e molte volte ha ragione.Mi e' capitato di parlare con delle persone di argomenti che riguardavano il computer, riassunto: c'e' la MS.Le alternative non le pensano neanche, c'e' gente che fa fatica a credere che esistano alternative ( non e' uno scherzo )ciao
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Vista vi brucerà linari

          Dal vangelo secondo Marrazzo: e' gratis, bene
          dove si trova la fregatura?Questo è tristemente vero, in particolare nella mentalità guardinga e sospettosa della nostra penisola...
          La gente in media la pensa in questo modo e molte
          volte ha ragione.Sì, ma non sempre...
          Mi e' capitato di parlare con delle persone di
          argomenti che riguardavano il computer,
          riassunto: c'e' la MS.
          Le alternative non le pensano neanche, c'e' gente
          che fa fatica a credere che esistano alternative
          ( non e' uno scherzo )Perchè purtroppo la Microsoft è stata bravissima a inculcare alla gente alcune drammatiche equazioni tipo:Computer = WindowsInternet = Internet Exploderecc...Una volta lessi un annuncio su un giornalino che diceva più o meno così: "Vendersi PC Windows95 300 euro"... Ancora rabbrividisco al solo pensiero. Poi questi sono quelli che appena gli fai vedere linux ti dicono: "Ma questo non è come il mio!" e appena glielo spieghi un attimo ecco che nasce subito la curiosità.E' la consapevolezza dell'alternativa il punto su cui bisogna lavorare maggiormente per sperare in una diffusione maggiore di linux nel desktop.
          ciaoCiao! ;)TAD
          • pippo75 scrive:
            Re: Vista vi brucerà linari


            E' la consapevolezza dell'alternativa il punto su
            cui bisogna lavorare maggiormente per sperare in
            una diffusione maggiore di linux nel desktop.
            piu' che linux, spero nel OsX per X86, magari si mettono a venderlo anche nei centro commerciali (e non 4, ma molti di piu').Se poi la mela dovesse decidersi a vendere le licenze ad altri........ciao
  • pippo75 scrive:
    Vista in sintesi
    http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Vistami sembra fatto bene come articolo.ciao
  • bitstorm scrive:
    perchè esiste vindows vista
    Premesso che non mi va di vestire i panni del profeta informatico e che non sono anti Microsoft per definizione (mi guadagno il pane programmando in vb e sql Server!), vorrei dire che l'opinione che sto percependo riguardo windows vista è che sia una realease motivata da ragioni di marketing, ossia quello di promuovere l'architettura .NET, che obbiettivamente non ha avuto un gran riscontro di popolarità, specie nei confronti del "rivale" Java.La situazione odierna è simile a quella esistente ai tempi windows 98, presentato quasi esclusivamente per "donare" alle masse Internet Explorer ed integrarlo nel sistema operativo.In effetti se ci pensate le versioni di windows succesive al 95 (ben 4: 98, 98 SE, ME) anno avuto l'unico scopo di asservire le strategie monopolistiche di Microsoft e dare il colpo di grazia agli avversari sfruttanto il suo enorme bacino d'utenza (vedi win 98 con Netscape e RealPlayer).Viste le premesse quindi dubito che assisteremo ad un salto generazionale paragonabile a quello avvenuto con il transito da win 98/me a win 2000/xp ( che ha introdotto la multiutenza, la protezione della memoria, ecc...).ps:siate buoni con le repliche al mio post, ultimamente ho visto un pò troppa propensione alla zuffa telematica e non penso che ciò giovi alla qualità del forum e allo scambio di idee. La mia è solo un opinione di un utente come tanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè esiste vindows vista
      - Scritto da: bitstorm
      l'architettura .NET, che obbiettivamente non ha
      avuto un gran riscontro di popolarità, specie nei
      confronti del "rivale" Java.è solo apparenzajava si è diffuso sui cellulari, ma i programmatori C# hanno superato già di gran lunga i colleghi Java

      La situazione odierna è simile a quella esistente
      ai tempi windows 98, presentato quasi
      esclusivamente per "donare" alle masse Internet
      Explorer ed integrarlo nel sistema operativo.
      In effetti se ci pensate le versioni di windows
      succesive al 95 (ben 4: 98, 98 SE, ME) anno avuto
      l'unico scopo di asservire le strategie
      monopolistiche di Microsoft e dare il colpo di
      grazia agli avversari sfruttanto il suo enorme
      bacino d'utenza (vedi win 98 con Netscape e
      RealPlayer).

      Viste le premesse quindi dubito che assisteremo
      ad un salto generazionale paragonabile a quello
      avvenuto con il transito da win 98/me a win
      2000/xp ( che ha introdotto la multiutenza, la
      protezione della memoria, ecc...).

      ps:siate buoni con le repliche al mio post,
      ultimamente ho visto un pò troppa propensione
      alla zuffa telematica e non penso che ciò giovi
      alla qualità del forum e allo scambio di idee. La
      mia è solo un opinione di un utente come tanti.per il resto quoto, anche perchè microsoft non è una fondazione di beneficenza ed è ovvio che anche lei abbia delle strategie di marketing come apple, ibm, adobe, linspire, ecc..
      • TADsince1995 scrive:
        Re: perchè esiste vindows vista


        confronti del "rivale" Java.

        è solo apparenza

        java si è diffuso sui cellulari, ma i
        programmatori C# hanno superato già di gran lunga
        i colleghi JavaPuò essere, ma io che lavoro con java vedo un'enorme community di sviluppatori e soprattutto una impressionante quantità di librerie, framework e strumenti free di altissima qualità per Java che si possono riutilizzare all'interno dei proprio progetti. Questo su C# c'è o si devono pagare le licenze??? ;)
        per il resto quoto, anche perchè microsoft non è
        una fondazione di beneficenza ed è ovvio che
        anche lei abbia delle strategie di marketing come
        apple, ibm, adobe, linspire, ecc..E chi ha mai detto il contrario. Microsoft è un'azienda a scopo di lucro e, come tale, ha tutto il diritto di promuovere i suoi prodotti e attuare le proprie strategie, tranne quando queste sono atte a distruggere i concorrenti e a contaminare ancora di più il mercato, e il recente caso di OpenGL è un esempio da manuale.TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè esiste vindows vista
          - Scritto da: TADsince1995



          confronti del "rivale" Java.



          è solo apparenza



          java si è diffuso sui cellulari, ma i

          programmatori C# hanno superato già di gran
          lunga

          i colleghi Java

          Può essere, ma io che lavoro con java vedo
          un'enorme community di sviluppatori e soprattutto
          una impressionante quantità di librerie,
          framework e strumenti free di altissima qualità
          per Java che si possono riutilizzare all'interno
          dei proprio progetti. Questo su C# c'è o si
          devono pagare le licenze??? ;)ma allora si parlava come al solito di volere la roba gratis e non di qualità o di diffusione e apprezzamento da parte della comunita di programmatori....potevi anche dirlo subito così non perdevo tempo a leggere il tuo post


          per il resto quoto, anche perchè microsoft non è

          una fondazione di beneficenza ed è ovvio che

          anche lei abbia delle strategie di marketing
          come

          apple, ibm, adobe, linspire, ecc..

          E chi ha mai detto il contrario. Microsoft è
          un'azienda a scopo di lucro e, come tale, ha
          tutto il diritto di promuovere i suoi prodotti e
          attuare le proprie strategie, tranne quando
          queste sono atte a distruggere i concorrentilo scopo di tutte le aziende è quello di sbaragliare i concorrenti
          e a
          contaminare ancora di più il mercato,contaminare il mercato?
          e il
          recente caso di OpenGL è un esempio da manuale.
          da manuale di che?
          TAD
          • TADsince1995 scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista

            ma allora si parlava come al solito di volere la
            roba gratis e non di qualità o di diffusione e
            apprezzamento da parte della comunita di
            programmatori....Scusa ma ho proprio detto che c'è un enorme community che sviluppa strumenti gratuiti per Java e strumenti di elevatissima qualità. Strumenti apprezzatissimi da tutti gli sviluppatori Java.
            lo scopo di tutte le aziende è quello di
            sbaragliare i concorrentiOk, ma che sia fatto creando dei prodotti di qualità con pratiche lecite e leali, non con robe tipo Windows e imponendole sfruttando la criticità del fatto di vendere un sistema operativo su cui poi girano programmi di terzi.

            e a

            contaminare ancora di più il mercato,

            contaminare il mercato?Sì, contaminare il mercato coi propri prodotti.

            e il

            recente caso di OpenGL è un esempio da manuale.



            da manuale di che?E' un modo di dire...TAD
      • Giambo scrive:
        Re: perchè esiste vindows vista
        - Scritto da: Anonimo
        java si è diffuso sui cellulari, ma i
        programmatori C# hanno superato già di gran lunga
        i colleghi JavaUrka, davvero ? Hai qualche link a proposito @^ ?
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè esiste vindows vista
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da: Anonimo


          java si è diffuso sui cellulari, ma i

          programmatori C# hanno superato già di gran
          lunga

          i colleghi Java

          Urka, davvero ? Hai qualche link a proposito @^ ?
          www.google.com
          • Giambo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            - Scritto da: Anonimo


            java si è diffuso sui cellulari, ma i


            programmatori C# hanno superato già di gran

            lunga


            i colleghi Java



            Urka, davvero ? Hai qualche link a proposito @^
            ?

            www.google.comHmmm ... Non ho trovato nulla, non e' che puoi essere un pochino piu' specifico ?
          • bitstorm scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            L'unica fonte sulla diffusione dei linguaggi di programmazione l'ho trovata tempo fa sul sito www.programmazione.it che rimandaal sito tiobe.com specializzato appunto in questo tipo di sondaggi. La classifica di diffusione la trovate a questo indirizzo:http://www.tiobe.com/tiobe_index/tekst.htmOnestamente non so quanto sia attendibile questa indagine, ma l'aggiornamento di agosto riporta Java al vertice della classifica che come potete vedere continua a "staccare" sensibilmente gli avversari di casa microsoft.Ma al di là di questa classifica la crisi di popolarità di .net si misuara secondo me non tanto nei confronti della diffusione di java, ma nel fatto che i "vecchi" utenti di Visual Basic 6 sono ancora molto riluttanti ad abbracciare la nuova piattafarma e continuano a preferire il loro vecchio e familiare RAD.Voi che ne pensate?
          • Giambo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            - Scritto da: bitstorm
            Onestamente non so quanto sia attendibile questa
            indaginePiu' o meno rispecchia il mercato del lavoro nel mio paese. Molto Java, molto C++. Poco C, poco/pochissimo C# e .NET.Strana l'alta richiesta di Perl, probabilmente e' il linguaggio che la fa' da padrone tra i sysadmin ...
            Ma al di là di questa classifica la crisi di
            popolarità di .net si misuara secondo me non
            tanto nei confronti della diffusione di java, ma
            nel fatto che i "vecchi" utenti di Visual Basic 6
            sono ancora molto riluttanti ad abbracciare la
            nuova piattafarma e continuano a preferire il
            loro vecchio e familiare RAD.Probabilmente perche' se VB poteva essere un linguaggio "per chiunque", ora c'e' C# che e' un linguaggio piu' serio (Solo per il fatto di assomigliare a Java :)). Probabilmente molti programmatori VB non sono in gradi di affrontare i concetti dell'object-oriented del C#.Questo non puo' che essere un bene, IMHO, e elevare la qualita' del codice che circola.
          • bitstorm scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            Non posso che straquotare tutto ciò che hai detto! :)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            ma

            nel fatto che i "vecchi" utenti di Visual Basic
            6

            sono ancora molto riluttanti ad abbracciare la

            nuova piattafarma e continuano a preferire il

            loro vecchio e familiare RAD.

            Probabilmente perche' se VB poteva essere un
            linguaggio "per chiunque", ora c'e' C# che e' un
            linguaggio piu' serio (Solo per il fatto di
            assomigliare a Java :)). Probabilmente molti
            programmatori VB non sono in gradi di affrontare
            i concetti dell'object-oriented del C#.Al punto di arrivare a fare pietose petizioni come questa: http://classicvb.org/TAD
          • bitstorm scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            Io l'ho già firmata ;) . Ovviamente scherzo...non vedo l'ora che vb6 crepi e se proprio devo usare la roba microsoft almeno almeno uso .Net e possibilmente c#!
          • Giambo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            - Scritto da: TADsince1995
            Al punto di arrivare a fare pietose petizioni
            come questa: http://classicvb.org/Brutta cosa, il "vendor lock-in" :) ...
          • bitstorm scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista

            Piu' o meno rispecchia il mercato del lavoro nel
            mio paese. Molto Java, molto C++. Poco C,
            poco/pochissimo C# e .NET.
            Strana l'alta richiesta di Perl, probabilmente e'
            il linguaggio che la fa' da padrone tra i
            sysadmin ...
            Scusa la domanda Giambo, ma per tuo paese intendi dire che lavori fuori dall'Italia?PS: su ioProgrammo non fannoche parlare di quanto si stia diffondendo rapidamente Pyton. Io francamente sono un pò scettico che arrivi a livelli di diffusione di massa....
          • Giambo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            - Scritto da: bitstorm
            Scusa la domanda Giambo, ma per tuo paese intendi
            dire che lavori fuori dall'Italia?Si.
            PS: su ioProgrammo non fannoche parlare di quanto
            si stia diffondendo rapidamente Pyton. Io
            francamente sono un pò scettico che arrivi a
            livelli di diffusione di massa....Di sicuro e' un bel linguaggio e si sta' diffondendo. Credo che sia uno di quelli che ha piu' possibilita' attualmente. Dovessi scegliere per un nuovo progetto, credo che lo preferirei a Perl (A meno che non aver bisogno di qualche libreria esotica disponibile solo per quest'ultimo).C'e' anche Ruby, che grazie a Rails ("Ruby on Rails") sta' conoscendo un periodo d'oro. Ma, IMHO, e' un fuoco di paglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: bitstorm


            Scusa la domanda Giambo, ma per tuo paese
            intendi

            dire che lavori fuori dall'Italia?

            Si.


            PS: su ioProgrammo non fannoche parlare di
            quanto

            si stia diffondendo rapidamente Pyton. Io

            francamente sono un pò scettico che arrivi a

            livelli di diffusione di massa....

            Di sicuro e' un bel linguaggio e si sta'
            diffondendo. Credo che sia uno di quelli che ha
            piu' possibilita' attualmente. Dovessi scegliere
            per un nuovo progetto, credo che lo preferirei a
            Perl (A meno che non aver bisogno di qualche
            libreria esotica disponibile solo per
            quest'ultimo).
            C'e' anche Ruby, che grazie a Rails ("Ruby on
            Rails") sta' conoscendo un periodo d'oro. Ma,
            IMHO, e' un fuoco di paglia.ma che schifezze di linguaggiusate c# che è mejo... somari!
          • Giambo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista
            - Scritto da: Anonimo
            ma che schifezze di linguaggi
            usate c# che è mejo... somari!Potrei chiederti di motivare la tua affermazione, ma credo che tu sia un flamer/troller che di programmazione non capisce un tubo, quindi ...
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè esiste vindows vista

            ma che schifezze di linguaggi
            usate c# che è mejo... somari!Temo che tu debba documentarti un po' di piu' sul .NET Framework.Le differenze tra vb.net e C# sono prevalentemente a livello di sintassi.Il prodotto della compilazione di un algoritmo scritto in c# e dello stesso algoritmo scritto in vb.net e' perfettamente identico.E questo perche' tale prodotto non e' direttamente l'eseguibile, ma un risultato intermedio chiamato MIL (Microsoft Intermediate Language).Dopo, una volta che si manda in esecuzione, ci pensa il CLR.Diciamo che VB.NET ha una sintassi decisamente meno rigorosa del C# e quindi tende a perdonare un po' troppo... ma alla fine sta al programmatore far si' che il proprio codice sia ben ottimizzato.Formula meglio le tue affermazioni. ;)
      • pippo75 scrive:
        Re: perchè esiste vindows vista


        è solo apparenza

        java si è diffuso sui cellulari, ma i
        programmatori C# hanno superato già di gran lunga
        i colleghi Java
        se sono piu' bravi e danno risultati migliori, tanto meglio per loro, quelli di java se hanno interessi commerciali sta tranquillo che si daranno una mossa.ciao
    • Mechano scrive:
      Re: perchè esiste vindows vista
      - Scritto da: bitstorm
      Premesso che non mi va di vestire i panni del
      profeta informatico e che non sono anti Microsoft
      per definizione (mi guadagno il pane programmando
      in vb e sql Server!), vorrei dire che l'opinione
      che sto percependo riguardo windows vista è che
      sia una realease motivata da ragioni di
      marketing, ossia quello di promuovere
      l'architettura .NET, che obbiettivamente non ha
      avuto un gran riscontro di popolarità, specie nei
      confronti del "rivale" Java.Si chiama Roadmap.E' un termine commerciale che significa che un'azienda deve periodicamente "incantare" il mercato con nuove mirabolanti novità perchè gli investitori garantiscano fiducia non vendendo le OPA.Un'azienda in momento di stasi che non garantisce dividendi fa innervosire i suoi investitori che così vendono, e le azioni di solito scendono di valore.Questo obbliga l'azienda a gettare fumo negli occhi, inventandosi funzioni di dubbia utilità spacciandole per meraviglie, o copiando quello che hanno inventato nel frattempo altre aziende come Apple o tra le interfacce di Linux.Nel '95 M$ copiò molto da Amiga specie il plug'n'play.Insieme alle finte innovazioni, vengono introdotte quelle incompatibilità o feature studiate ad hoc per garantirsi una condizione di monopolio più stabile e duratura. Vedi integrazione di explorer e il suo html fuori standard generato anomalo anche da Font Page, poi di WMP e i DRM, ecc.Perchè con tutto il ritardo nelle nuove features di Winzozz sVista hanno dedicato del tempo a creare queste nuove incompatibilità o inefficienze con OpenGL?Quando M$ dice che Linux non rispetta delle roadmap, ha ragione da un lato, ma solo perchè Linux non è un prodotto commerciale (a parte qualche distribuzione) e non ha da dimostrare niente a nessuno per far salire il suo valore. Quindi non ha l'onere di far finta di migliorare qualsivoglia suo componente o introdurne di nuovi solo come novità fine a se stessa e non alle reali richieste e necessità delle community di utenti e sviluppatori.Dall'altro è falso, poichè Linux ha delle roadmap che vanno definiti come degli obbiettivi, ma sono quelli delle necessità dei suoi utenti ed utilizzatori che vogliono un nuovo e potente editor html, un IDE più sofisticato, un browser più veloceun desktop più semplice o più versatile, un database più sofisticato, ecc.Quindi le innovazioni di M$ alla fine sono solo fumo negli occhi dei clienti e degli investitori, nonostante M$ insista col dire di aver ascoltato le necessità dei suoi clienti (non utenti, i suoi sono solo clienti).Quelle di Linux sono delle vere e proprie innovazioni provenienti da necessità dell'utenza del sistema operativo.__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 09/08/2005 17.27.20==================================Modificato dall'autore il 10/08/2005 13.12.42
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè esiste vindows vista
        - Scritto da: Mechano
        Quelle di Linux sono delle vere e proprie
        innovazioni richieste e volute dall'utenza del
        sistema operativo.Hmm scusa forse dovresti dire "vere e prorie richieste di innovazioni volute"...
        • Mechano scrive:
          Re: perchè esiste vindows vista
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Mechano

          Quelle di Linux sono delle vere e proprie

          innovazioni richieste e volute dall'utenza del

          sistema operativo.

          Hmm scusa forse dovresti dire "vere e prorie
          richieste di innovazioni volute"...Si ho sbagliato però preferisco modificarlo come ho fatto poco fa.Perchè in Linux la particolarità di avere il sorgente fa si che le innovazioni gli utenti non le chiedano soltanto agli sviluppatori del kernel, delle interfacce e dei programmi, ma se le possono anche fare da soli se sono in grado di farle... E se ad altri utenti piacciono questi le usano e collaborano a migliorarle.Prendi i window manager (specie Enlightenment) e le necessità di chi li hanno inventati nell'avere un desktop luccicante e pieno di effetti, o con uno stile fantascientifico oppure minimale e ultraveloce, senza fronzoli e con l'essenziale.__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè esiste vindows vista
        - Scritto da: Mechano
        - Scritto da: bitstorm

        Premesso che non mi va di vestire i panni del

        profeta informatico e che non sono anti
        Microsoft

        per definizione (mi guadagno il pane
        programmando

        in vb e sql Server!), vorrei dire che l'opinione

        che sto percependo riguardo windows vista è che

        sia una realease motivata da ragioni di

        marketing, ossia quello di promuovere

        l'architettura .NET, che obbiettivamente non ha

        avuto un gran riscontro di popolarità, specie
        nei

        confronti del "rivale" Java.

        Si chiama Roadmap.

        E' un termine commerciale che significa che
        un'azienda deve periodicamente "incantare" il
        mercato con nuove mirabolanti novità perchè gli
        investitori garantiscano fiducia non vendendo le
        OPA.
        Un'azienda in momento di stati che non garantisce
        dividendi fa innervosire i suoi investitori che
        così vendono e le azioni di solito scendono di
        valore.

        Questo obbliga l'azienda gettare fumo negli
        occhi, inventandosi funzioni di dubbia utilità
        spacciandole per meraviglie, o copiando quello
        che hanno inventato nel frattempo in Apple o tra
        le interfacce di Linux.Il fumo negli occhi lo getta anche nei confronti di coloro che non ne capiscono un mazza di pc ma vedendo tutte le nuove funzioni (o disfunzioni????) vogliono comprare la nuova versione di Winzozz che promette di tutto e di più ma alla fine è sempre la solita aria fritta!!!!!!Ma questo zio Bill l'ha capito e ci marcia da anni!!!!!Poi non si lamentasse se la gente gli pirata il s.o. perchè non tutti possono permettersi di REGALARGLI dei soldi!!!!!
        Nel '95 M$ copiò molto da Amiga specie il
        plug'n'play.
        Insieme alle finte innovazioni, vengono
        introdotte quelle incompatibilità o feature
        studiate ad hoc per garantirsi una condizione di
        monopolio più stabile e duratura. Vedi
        integrazione di explorer, poi di WMP e i DRM ecc.
        Perchè con tutto il ritardo nelle nuove features
        di Winzozz sVista hanno dedicato del tempo a
        creare queste nuove incompatibilità o
        inefficienze con OpenGL?

        Quando M$ dice che Linux non rispetta delle
        roadmap, ha ragione da un lato, ma solo perchè
        Linux non è un prodotto commerciale (a parte
        qualche distribuzione) e non ha da dimostrare
        niente a nessuno per far salire il suo valore.
        Quindi non ha l'onere di far finta di migliorare
        qualsivoglia suo componente o introdurne di nuovi
        se non è davvero necessario.

        Dall'altro è falso, poichè Linux ha delle
        roadmap, ma sono quelle delle necessità dei suoi
        utenti ed utilizzatori che vogliono un nuovo e
        potente editor html, un IDE più sofisticato, un
        browser più veloce
        un desktop più semplice o più versatile, ecc.


        Quindi le innovazioni i M$ alla fine sono solo
        fumo negli occhi degli utenti e degli
        investitori, nonostante M$ insista col dire di
        aver ascoltato le necessità dei suoi clienti (non
        utenti, i suoi sono solo clienti).

        Quelle di Linux sono delle vere e proprie
        innovazioni provenienti da necessità dell'utenza
        del sistema operativo.

        __
        Mr. Mechano

        ==================================
        Modificato dall'autore il 09/08/2005 17.27.20
  • Anonimo scrive:
    ahaha!! linux con wine passa wga ahah!!
    La cosa diventa piu ridicola giorno dopo giorno.Collegandosi a ms per scaricare directX e provarlocon wine, un utente si è trovato di fronte a wga emeraviglia delle meraviglie, " Linux, using wine, is an actual genuine copy of Windows, according to the WGA checker exe."Linux una copia genuina di windows !!!AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!CHERRROBA!!!! http://www.bit-tech.net/news/2005/08/08/Linux_OK_WGA/
    • Rex1997 scrive:
      Re: ahaha!! linux con wine passa wga aha
      - Scritto da: Anonimosnip
      " Linux, using wine, is an actual genuine copy of
      Windows, according to the WGA checker exe."


      Linux una copia genuina di windows !!!

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!
      CHERRROBA!!!!
      http://www.bit-tech.net/news/2005/08/08/Linux_OK_WNon è che il test che effettua win ha un ! di troppo nel sorgente, sfuggito a qualche source-writer di zio Bill?;):D:D
  • astroturfer scrive:
    Shell
    Microsoft sta preparando un interprete dei comandi molto, ma molto più avanzato della gloriosa, ma ormai limitata, shell dei sistemi Unix-like.
  • Anonimo scrive:
    altra rivoluzione di vista...hahah !
    sembra che alcuni decenni dopo tutti gli altri,la microsoft possa gloriarsi di promettere(vedremo se almeno questa promessa verràalmeno in parte mantenuta) che il so chevedremo tra un paio di anni, udite udite:COL TEMPO NON AVRA' LE PRESTAZIONI DEGRADATEEccezionale !!!!!A forza di nuove promesse di eventuali featuresche arriveranno tra anni, la microsoft sta completamente sputtanando tutti i suoi sistemipresenti, xp e 2003 inclusi. Ora è ufficiale quelloche tutti sapevano ma che tutti i winari si rifiutavanodi ammettere, ovvero, come dice la microsoft, con i suoi sistemi:"PCs run more slowly over time."ahahaha!!!!MA ATTENZIONE !"Microsoft hopes to tackle an age-old problem"Quindi neanche qui c'è la certezza !!Sempre piu microzelig.Certo che i vinari sono la gente piu raggirabile del mondo !http://news.zdnet.com/2100-9593_22-5820758.html
    • Anonimo scrive:
      Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
      pazzesco pure questa... io darei un rene per capire come fa un so a marcire con l'utilizzo, ma cosa cavolo succede in quella benedetta cartella windows? solo vedere come è strutturata c'è da farsi venire la nausea, un cesso pubblico è più ordinato, purtroppo la bellezza di una semplice gerarchia /var e di una /usr, caricata read-only magari, è roba troppo elegante da capire... sono un proprio un linaro del c***o lo ammetto... oggi ho dovuto caricare winxp per usare matlab, ho dovuto prendere gli analgesici
      • Anonimo scrive:
        9 --
        • Anonimo scrive:
          Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
          almeno non devi andare a caccia di chiavi assurde nel registro... di fatto il registro puoi vederlo come un filesystem ad entrate per categoria... comunque ti do ragione sulla questione della disomogeneità della gerarchia tra distro, e come la gerarchia stessa a volte sfiori il ridicolo, ma non puoi negare che il registro di win sia una pena... molto meglio /etc, con file umanamente leggibili, sperando che un giorno si adotti un formato unico per i file di configurazione (magari xml)
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            ma non puoi negare che il registro di win sia una
            pena... molto meglio /etc, con file umanamente
            leggibili, sperando che un giorno si adotti un
            formato unico per i file di configurazione
            (magari xml)Ecco in effetti a parte la struttura del registro il fatto che abbia un formato univoco è già un vantaggio.Per le directory comunque sarebbe molto meglio che ci fosse una gerarchia differente, conosco la questione posix ma si potrebbe anche lasciarlo dov'è, è un'assurdità imporre una gerarchia di directory (con nomi e organizzazione assurdi) per "compatibilità", i programmi dovrebbero andare a installarsi dove glielo dice una voce di configurazione e la stessa cosa vale per la rete. Le distribuzioni non sono in grado di seguire delle semplici linee guida per la struttura del file system allora perchè non cambiano direttamente tutto e mettono dei nomi e una struttura decenti (le installazioni attuali basta intercettarle)
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !

            Ecco in effetti a parte la struttura del registro
            il fatto che abbia un formato univoco è già un
            vantaggio.sì almeno la coerenza interna si salva e questo è un pregio, /etc sta diventando un puttanaio ormai, e come sempre bisogna ringraziare il fatto che mancano delle linee guida su come andrebbero fatte le cose, è un dispendio di risorse terribile per un sysadmin dover imparare per ogni programma un sistema di formattazione diverso
            Per le directory comunque sarebbe molto meglio
            che ci fosse una gerarchia differente, conosco la
            questione posix ma si potrebbe anche lasciarlo
            dov'è, è un'assurdità imporre una gerarchia di
            directory (con nomi e organizzazione assurdi) per
            "compatibilità", i programmi dovrebbero andare a
            installarsi dove glielo dice una voce di
            configurazione e la stessa cosa vale per la rete.sì ma almeno si salva la coerenza, è indecente vedere che su windows certi programmi buttino eseguibili in windows... windows installer è poi una cosa da manicomio... e ripeto, solo vedere come sono distribuiti i dati nella cartella di windows fa capire molto sul rigore e ordine mentale della gente di redmond
            Le distribuzioni non sono in grado di seguire
            delle semplici linee guida per la struttura del
            file system allora perchè non cambiano
            direttamente tutto e mettono dei nomi e una
            struttura decenti (le installazioni attuali basta
            intercettarle)sono un linaro maledetto ^^ ma mi trovi d'accordo quando si dice che i vendors dovrebbero darsi una regolata, anche se comunque la FHS è bene o male rispettata da tutte le maggiori distro (debian e slack ad esempio)... certo è che certe definizioni fanno morire dal ridere, tipo /opt, /usr/opt etc... c'è poi la questione annosa di cosa dovrebbe andare in / e /usr e qua si sfiora il lolloso
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            dimenticavo di dire che si salva la coerenza ^^
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            sì ma almeno si salva la coerenza, è indecente
            vedere che su windows certi programmi buttino
            eseguibili in windows... windows installer è poi
            una cosa da manicomio... e ripeto, solo vedere
            come sono distribuiti i dati nella cartella di
            windows fa capire molto sul rigore e ordine
            mentale della gente di redmondquesto problema è stato risolto con Windows Vista. Ma tanto voi leggete solo le recensioni che mostrano le solite 4 finestre di Windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            sì ma almeno si salva la coerenza, è indecente

            vedere che su windows certi programmi buttino

            eseguibili in windows... windows installer è
            poi

            una cosa da manicomio... e ripeto, solo vedere

            come sono distribuiti i dati nella cartella di

            windows fa capire molto sul rigore e ordine

            mentale della gente di redmond

            questo problema è stato risolto con Windows
            Vista. Ma tanto voi leggete solo le recensioni
            che mostrano le solite 4 finestre di Windows...Questo problema SARà risolto con Windows Vista :DRicordati che vista esce tra un anno e mezzo :D
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !

            Questo problema SARà risolto con Windows Vista :D
            Quando invece si parla di Linux è giusto usare il SARàil SO del futuro indefinito.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo


            Questo problema SARà risolto con Windows Vista
            :D


            Quando invece si parla di Linux è giusto usare il
            SARà
            il SO del futuro indefinito.Ommiodio, ti senti punto nell'orgoglio? :DRispondi a tema, è giusto dire che il problema sarà risolto (e anche quì si verdà), visto che Vista esce tra un bel pò...
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !

            Ommiodio, ti senti punto nell'orgoglio? :D
            Orgoglio chissà per cosa.
            Rispondi a tema, è giusto dire che il problema
            sarà risolto (e anche quì si verdà), visto che
            Vista esce tra un bel pò...
            Che problema hai?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo

            Ommiodio, ti senti punto nell'orgoglio? :D
            Orgoglio chissà per cosa.

            Rispondi a tema, è giusto dire che il

            problema sarà risolto (e anche quì si verdà),

            visto che

            Vista esce tra un bel pò...
            Che problema hai?Entrambi avete grossi problemi con la grammatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !

            Entrambi avete grossi problemi con la grammatica.
            Tutti e tre abbiamo grossi problemi con la grammatica e/o a quotare.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            Quando invece si parla di Linux è giusto usare il
            SARà
            il SO del futuro indefinito.Io ho la beta1 e già Vista per me è il presente.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Quando invece si parla di Linux è giusto

            usare il SARà il SO del futuro indefinito.
            Io ho la beta1 e già Vista per me è il presente.Il Vista del presente ha 10 virus su 10000 beta distribuite !!! Bell'inizio :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            Quando invece si parla di Linux è giusto


            usare il SARà il SO del futuro indefinito.


            Io ho la beta1 e già Vista per me è il presente.

            Il Vista del presente ha 10 virus su 10000 beta
            distribuite !!! Bell'inizio :-D
            Quanti sono rimasti infettati sui 10.000 notoche non lo dici.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            Quando invece si parla di Linux è



            giusto usare il SARà il SO del futuro



            indefinito.


            Io ho la beta1 e già Vista per me è il


            presente.

            Il Vista del presente ha 10 virus su 10000

            beta distribuite !!! Bell'inizio :-D
            Quanti sono rimasti infettati sui 10.000
            noto che non lo dici. Non lo so, non ho letto al riguardo numeri da nessuna parte pultroppo, mi limito a constatare che dev'essere piuttosto facile scrivere virus anche per vista, dal momento che su cosi' poche copie c'era una percentuale cosi' alta di persone in grado di farlo.Mi ricorda molto le pubblicita' di Windows 2000 server ed il WinNuke.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !

            Non lo so, non ho letto al riguardo numeri da
            nessuna parte pultroppo, mi limito a constatare
            che dev'essere piuttosto facile scrivere virus
            anche per vista, dal momento che su cosi' poche
            copie c'era una percentuale cosi' alta di persone
            in grado di farlo.
            Qundi se io scrivo un SO e ne tengo una copia solo per me è invulnerabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo

            Non lo so, non ho letto al riguardo numeri

            da nessuna parte pultroppo, mi limito a

            constatare che dev'essere piuttosto facile

            scrivere virus anche per vista, dal momento

            che su cosi' poche copie c'era una

            percentuale cosi' alta di persone

            in grado di farlo.
            Qundi se io scrivo un SO e ne tengo una copia
            solo per me è invulnerabile. Ovviamente :-)Se lo scrivi non compatibile a livello di eseguibile con gli altri... Chi mai potrebbe scrivere un virus per un SO di cui non si conosce nemmeno l'esistenza ???
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Quando invece si parla di Linux è giusto usare
            il

            SARà

            il SO del futuro indefinito.

            Io ho la beta1 e già Vista per me è il presente.Ha rasato winxp (magari con sp2) per metterci su winvista beta1? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            Ha rasato winxp (magari con sp2) per metterci su
            winvista beta1? :Dmai sentito parlare di partizioni?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ha rasato winxp (magari con sp2) per metterci su

            winvista beta1? :D

            mai sentito parlare di partizioni?Certo, ma se la persona alla quale ho risposto dice che Vista è il suo presente, chiedevo se lo utilizza come suo windows di default. (e se è di defaul, a che servono le versioni prima? :| )
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            veramente? davvero, non è ironico, hai qualche link pls?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra rivoluzione di vista...hahah !
            - Scritto da: Anonimo
            veramente? davvero, non è ironico, hai qualche
            link pls?google
  • Anonimo scrive:
    winai babbioni
    stanno a parlare di una ciofeca che forse arriveràtra due anni come se fosse gia li !!!! stanno a parlare di ficiars stratosferiche promesse con rulli di tamburo e panzedanzanti, e gliene tolgono una al giorno !!!!! stanno a fare i paragoni col sistema unixdi permessi che funziona da trent'anni e laporcata pazzesca che tra qualche anno se nonl'avranno tolta potranno evitare di usare perchèsono piu ignoranti della terra che pestano !!!!winai, nessuno piu credulone e babbione di voi !e volete sapere l'ultima ? con vista dovrete iniziarea pagare tutto, poveri scrocconi !!!! dovrete usarexp per pezzenti perché non avete i soldi o andare adarlo via per poco !!!AHAHAAHAAHAA !!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: winai babbioni
      - Scritto da: Anonimo
      stanno a parlare di una ciofeca che forse arriverà
      tra due anni come se fosse gia li !!!!

      stanno a parlare di ficiars stratosferiche
      promesse con rulli di tamburo e panze
      danzanti, e gliene tolgono una al giorno !!!!!

      stanno a fare i paragoni col sistema unix
      di permessi che funziona da trent'anni e la
      porcata pazzesca che tra qualche anno se non
      l'avranno tolta potranno evitare di usare perchè
      sono piu ignoranti della terra che pestano !!!!

      winai, nessuno piu credulone e babbione di voi !

      e volete sapere l'ultima ? con vista dovrete
      iniziare
      a pagare tutto, poveri scrocconi !!!! dovrete
      usare
      xp per pezzenti perché non avete i soldi o andare
      a
      darlo via per poco !!!

      AHAHAAHAAHAA !!!!!!!
      Chissa come mai posti circa :| una ciofeca che uscirà fra due o tre anni
      • Anonimo scrive:
        Re: winai babbioni
        - Scritto da: Anonimo
        Chissa come mai posti circa :| una ciofeca che
        uscirà fra due o tre anniTu intanto hai due possibilità:1) studiare Linux e prenderne una copia in edicola o su internet a gratis e senza violare nessuna legge.2) iniziare a mettere monetine nel porcellino per quando uscirà lo sVista.
        • Anonimo scrive:
          Re: winai babbioni

          Tu intanto hai due possibilità:

          1) studiare Linux e prenderne una copia in
          edicola o su internet a gratis e senza violare
          nessuna legge.
          Per mettere su linux vorrei essere pagato.
          2) iniziare a mettere monetine nel porcellino per
          quando uscirà lo sVista.
          Per allora quel centinaio spero di averli altrimenti farò un mutuo.
        • Anonimo scrive:
          Re: winai babbioni
          - Scritto da: Anonimo
          1) studiare Linux e prenderne una copia in
          edicola o su internet a gratis e senza violare
          nessuna legge.e comprarti un abbonamento ADSL per scaricare circa 300MB di patch uscite dopo quella distribuzione ormai obsoleta...
          • Anonimo scrive:
            Re: winai babbioni

            comprarti un abbonamento ADSLnon mi verrai a dire, poveretto, che nel 2005non hai uno straccio di adsl ?anche il ministro dice che ce l'abbiamo gia tutti:tu no ? che pena, se vuoi ti faccio l'elemosina
  • Anonimo scrive:
    Linari in delirio
    oramai se la fanno addosso al solo pronunciare la parola "vista" (rotfl) linari! impazzirete nelle fredde cantine per il resto della vostra vita ! (win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari in delirio
      quoto tutto
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari in delirio
      - Scritto da: Anonimo
      oramai se la fanno addosso al solo pronunciare la
      parola "vista" (rotfl)

      linari! impazzirete nelle fredde cantine per il
      resto della vostra vita !

      (win)Noi è da mò che sentiamo "profumi" provenire dai pannolini dei winari...Specie quelli che hanno vissuto di rendita disinfestando virus e reinstallando winmerd.E' arrivata l'ora di studiare un vero sistema operativo... O reimbracciare la zappa. :-D
    • inu-chan89 scrive:
      Re: Linari in delirio
      - Scritto da: Anonimo
      oramai se la fanno addosso al solo pronunciare la
      parola "vista" (rotfl)

      linari! impazzirete nelle fredde cantine per il
      resto della vostra vita !

      (win)No, no, ti prego!!! Non fare quella parola o altrimenti me la faccio addosso!! :'(:'(:'(Come potrò fare ora che arriva Vista???P.S. Uhauhauhauhauahuhauahuhauhauhuhauha
      • Anonimo scrive:
        Re: Linari in delirio
        - Scritto da: inu-chan89

        - Scritto da: Anonimo

        oramai se la fanno addosso al solo pronunciare
        la

        parola "vista" (rotfl)



        linari! impazzirete nelle fredde cantine per il

        resto della vostra vita !



        (win)

        No, no, ti prego!!! Non fare quella parola o
        altrimenti me la faccio addosso!! :'(:'(:'(
        Come potrò fare ora che arriva Vista???

        P.S. Uhauhauhauhauahuhauahuhauhauhuhauhaecco un altro che se la fa addosso
    • Anonimo scrive:
      5 --
    • Anonimo scrive:
      5 --
  • Anonimo scrive:
    Vista vs Linux: ecco xchè Vista è meglio
    - Sotto linux se ti loggi come root e fai un programma o esegui un comando che fa qualcosa tipo rm -rf / avresti come risultato una cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk senza che linux batte ciglia- mentre in Windows Vista gli account di root si chiamano amministratori e di default sono protetti (è una delle novità di Vista) e quindi quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione senza autorizzazione. Conclusione: Windows Vista è meglio
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è meglio
      - Scritto da: Anonimo
      - Sotto linux se ti loggi come root e fai un
      programma o esegui un comando che fa qualcosa
      tipo rm -rf / avresti come risultato una
      cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk
      senza che linux batte cigliaMi sembra giusto. Se gli dò quel comando è perché VOGLIO far cancellare senza pietà tutto l'hard disk.
      - mentre in Windows Vista gli account di root si
      chiamano amministratori e di default sono
      protetti (è una delle novità di Vista) e quindi
      quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione
      senza autorizzazione. Diciamo che in Vista (e qualsiasi altro windows) quel comando non funzionerebbe perchè non è possibile cancellare/modificare i file in uso :DBella roba :D
      Conclusione: Windows Vista è meglioConclusione: tu si che capisci tutto... :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è meglio
        - Scritto da: Anonimo

        - Sotto linux se ti loggi come root e fai un

        programma o esegui un comando che fa qualcosa

        tipo rm -rf / avresti come risultato una

        cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk

        senza che linux batte ciglia

        Mi sembra giusto. Se gli dò quel comando è perché
        VOGLIO far cancellare senza pietà tutto l'hard
        disk.Tu controlli il codice dei programmi che usi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è meglio
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          - Sotto linux se ti loggi come root e fai un


          programma o esegui un comando che fa qualcosa


          tipo rm -rf / avresti come risultato una


          cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk


          senza che linux batte ciglia



          Mi sembra giusto. Se gli dò quel comando è
          perché

          VOGLIO far cancellare senza pietà tutto l'hard

          disk.

          Tu controlli il codice dei programmi che usi?Se OT.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è meglio
            - Scritto da: Anonimo

            Tu controlli il codice dei programmi che usi?

            Se OT.Non mi pare
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
        - Scritto da: Anonimo
        Diciamo che in Vista (e qualsiasi altro windows)
        quel comando non funzionerebbe perchè non è
        possibile cancellare/modificare i file in uso :Dsei pregato di non dire c....
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Diciamo che in Vista (e qualsiasi altro windows)

          quel comando non funzionerebbe perchè non è

          possibile cancellare/modificare i file in uso :D

          sei pregato di non dire c....L'unico che dice c.... sei tu.Prova a eliminare qualche file il uso e il sistema ti dirà: "Impossibile eliminare: file in uso". :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me

            Prova a eliminare qualche file il uso e il
            sistema ti dirà: "Impossibile eliminare: file in
            uso". :Dsi ma non centra nulla col discorso che intendevo fare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: Anonimo

            Prova a eliminare qualche file il uso e il

            sistema ti dirà: "Impossibile eliminare: file in

            uso". :D

            si ma non centra nulla col discorso che intendevo
            fare.Allora devi spiegarti meglio se non vuoi parlare a vanvera.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me

        Diciamo che in Vista (e qualsiasi altro windows)
        quel comando non funzionerebbe perchè non è
        possibile cancellare/modificare i file in uso :DE' logico che sia in questo modo...Probabilmente, con "file in uso" tu intendi "una risorsa che fa parte dello spazio di indirizzamento di uno specifico processo che in quel preciso istante si trova in esecuzione sulla CPU".E' quindi evidente che il kernel NON consenta l'eliminazione di quella determinata risorsa.Non conosco bene Linux, ma dubito che esso ammetta un'operazione del genere. (NB: se mi dici invece che Linux, quando si tenta di eliminare la risorsa appartenente allo spazio di indirizzamento del processo, termina anche il processo, allora e' un altro paio di maniche).Sul fatto che le considerazioni fatte dall'autore del thread siano assolutamente prive di senso, non si discute. Sono ben altre le caratteristiche salienti di Vista, non certo quella che egli ha elencato.PS. Parlare di Linux e Unix-Like non e' molto corretto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
          - Scritto da: Anonimo

          Diciamo che in Vista (e qualsiasi altro windows)

          quel comando non funzionerebbe perchè non è

          possibile cancellare/modificare i file in uso :D

          E' logico che sia in questo modo...
          Probabilmente, con "file in uso" tu intendi "una
          risorsa che fa parte dello spazio di
          indirizzamento di uno specifico processo che in
          quel preciso istante si trova in esecuzione sulla
          CPU".
          E' quindi evidente che il kernel NON consenta
          l'eliminazione di quella determinata risorsa.
          Non conosco bene Linux, ma dubito che esso
          ammetta un'operazione del genere. (NB: se mi dici
          invece che Linux, quando si tenta di eliminare la
          risorsa appartenente allo spazio di
          indirizzamento del processo, termina anche il
          processo, allora e' un altro paio di maniche).In linux è possibile eliminare/modificare file di programmi in esecuzione senza che questi ultimi vengano chiusi. Il programma continua a funzionare (a meno che, per qualche funzione richiede un file che non aveva precedentemente caricato) perfettamente.Basta fare una provaLinux: apri un programma e cancella (o rinomina) l'eseguibile. Continua a funzionare.Windows: apri un programma (anche il più stupido: notepad) e prova a cancellare l'eseguibile. Che succede? ;)E' anche questo il bello di Linux: si possono aggiornare i programmi senza doverli necessariamente chiudere, basta riavviarli dopo l'aggiornamento, e il tempo sprecato si riduce al minimo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me

            In linux è possibile eliminare/modificare file di
            programmi in esecuzione senza che questi ultimi
            vengano chiusi. Il programma continua a
            funzionare (a meno che, per qualche funzione
            richiede un file che non aveva precedentemente
            caricato) perfettamente.

            Basta fare una prova

            Linux: apri un programma e cancella (o rinomina)
            l'eseguibile. Continua a funzionare.

            Windows: apri un programma (anche il più stupido:
            notepad) e prova a cancellare l'eseguibile. Che
            succede? ;)


            E' anche questo il bello di Linux: si possono
            aggiornare i programmi senza doverli
            necessariamente chiudere, basta riavviarli dopo
            l'aggiornamento, e il tempo sprecato si riduce al
            minimo ;)mmm, aspetta...L'eseguibile stesso potrebbe essere una situazione un po' particolare...Potresti fare un'ulteriore verifica?Ad esempio, apri un documento (ad esempio un rtf) con il tuo programma di video scrittura. A quel punto, prova a cancellare il file relativo a quel documento (non l'eseguibile del programma...). Te lo cancella lo stesso?(e' pura curiosita', non polemica)
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            (ho visto che il moderatore ha spostato il messaggio precedente nel forum dei troll - non ho capito il perchè.... :( )- Scritto da: Anonimo
            mmm, aspetta...
            L'eseguibile stesso potrebbe essere una
            situazione un po' particolare...
            Potresti fare un'ulteriore verifica?
            Ad esempio, apri un documento (ad esempio un rtf)
            con il tuo programma di video scrittura. A quel
            punto, prova a cancellare il file relativo a quel
            documento (non l'eseguibile del programma...). Te
            lo cancella lo stesso?Ma certo che lo cancella lo stesso ;)
            (e' pura curiosita', non polemica)Figurati ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: Anonimo
            Ma certo che lo cancella lo stesso ;)Eh eh, non me l'aspettavo proprio! :) Adesso mi hai incuriosito!Vado a rispolverare il mio vecchio libro di sistemi operativi e vedo se riesco a documentarmi in proposito... ormai mi hai troppo incuriosito! :) Ad ogni modo, devi riconoscere che la politica adottata da Windows non e' da considerarsi "anomala", per le ragioni che ti ho esposto precedentemente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Ma certo che lo cancella lo stesso ;)

            Eh eh, non me l'aspettavo proprio! :)
            Adesso mi hai incuriosito!
            Vado a rispolverare il mio vecchio libro di
            sistemi operativi e vedo se riesco a documentarmi
            in proposito... ormai mi hai troppo incuriosito!
            :) Bravo :)Anche io mi ero incuriosito molto appena scoperta la faccenda... e da lato utente comporta un sacco di comodità.
            Ad ogni modo, devi riconoscere che la politica
            adottata da Windows non e' da considerarsi
            "anomala", per le ragioni che ti ho esposto
            precedentemente.Non saprei proprio che dire sul motivo che ha spinto la microsoft a non consentire questa modalità... tieni conto che è una cosa legata anche al file system.In windows se cerchi di rinominare un documento aperto che risiede su fat32 non riesci, mentre se il file risiede su ntfs è possibile rinominarlo (ma non cancellarlo).Francamente se da lato programmazione questa storia avrà anche le sue motivazioni, da lato utente è una scocciatura dover chiudere un programma per aggiornarlo :)(per non parlare di quando, provando a spostare un file video di cui hai mostrato l'anteprima da explorer, ti vene detto: "impossibile spostare: file in uso" )
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me

            - Scritto da: Anonimo
            Non saprei proprio che dire sul motivo che ha
            spinto la microsoft a non consentire questa
            modalità... tieni conto che è una cosa legata
            anche al file system.No, aspetta...Almeno per quanto riguarda Windows, non e' legata al File System.Ogni processo e' caratterizzato da un proprio spazio di indirizzamento che risiede in una determinata area di memoria privata del processo.In esso, e' contenuta una struttura dati contenente una lista di tutte le risorse utilizzate da quel determinato processo, tra le quali, i file aperti.Ora, se il processo sta utilizzando quel file, il kernel non permette che altri processi operino su quel file.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Non saprei proprio che dire sul motivo che ha

            spinto la microsoft a non consentire questa

            modalità... tieni conto che è una cosa legata

            anche al file system.

            No, aspetta...
            Almeno per quanto riguarda Windows, non e' legata
            al File System.Hai fatto la prova di cui ti dicevo sopra (ntfs&fat) con un documento aperto? Con un mp3 in riproduzione?Falla ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
      cavolo... ma di chi sei cugino tu?
    • Paul Atreides scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
      - Scritto da: Anonimo
      - Sotto linux se ti loggi come root e fai un
      programma o esegui un comando che fa qualcosa
      tipo rm -rf / avresti come risultato una
      cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk
      senza che linux batte ciglia
      - mentre in Windows Vista gli account di root si
      chiamano amministratori e di default sono
      protetti (è una delle novità di Vista) e quindi
      quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione
      senza autorizzazione.

      Conclusione: Windows Vista è meglioMi sa che ti sbagli...rm -rf vuol dire rimuovi senza chiedere conferma quindi vuol dire che a me interessa rimuovere davvero tutto, altrimenti digiterei qualcos'altro.poi se voglio stare sicuro posso costruire un alias che dice rm -rf = rm -i( rimuovi ma chiedi conferma )conclusione linux è sempre meglio di windowsse qualche utente freebsd da qunche info sull'utente "toor" non sarebbe male
      • Anonymous scrive:
        Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me

        se qualche utente freebsd da qunche info
        sull'utente "toor" non sarebbe malefai la tua domanda, e se possibile ti verra' data risposta :)Anonymous
    • Euronymous scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è meglio
      - Scritto da: Anonimo
      - Sotto linux se ti loggi come root e fai un
      programma o esegui un comando che fa qualcosa
      tipo rm -rf / avresti come risultato una
      cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk
      senza che linux batte ciglia
      - mentre in Windows Vista gli account di root si
      chiamano amministratori e di default sono
      protetti (è una delle novità di Vista) e quindi
      quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione
      senza autorizzazione.

      Conclusione: Windows Vista è meglioUhm ok come cacchio fai a basarti su un comando che una persona qualsiasi sana di mente non darebbe mai ? Poi, ti ricordo che grazie a questa nuova "Feature"che di sicuro non è di vista ma esiste dai tempi di NT quando hai un malware aperto nel sistema e non rilevato ne da antivirus ne da antispyware aggiornati (E succede spesso) provi a killarlo col task manager ed eccoti li il bel messaggio di accesso negato idem se tenti di rimuoverlo alla fonte ovvero cancellando l'exe! Conclusione n'c'hai capito na mazza
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
        - Scritto da: Euronymous
        Poi, ti ricordo che grazie a questa
        nuova "Feature"che di sicuro non è di vista ma
        esiste dai tempi di NT quando hai un malware
        aperto nel sistema e non rilevato ne da antivirus
        ne da antispyware aggiornati (E succede spesso)
        provi a killarlo col task manager ed eccoti li il
        bel messaggio di accesso negatoda quand'è che non usi Windows? Evitate di dire fesserie!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Euronymous

          Poi, ti ricordo che grazie a questa

          nuova "Feature"che di sicuro non è di

          vista ma esiste dai tempi di NT quando

          hai un malware aperto nel sistema e

          non rilevato ne da antivirus

          ne da antispyware aggiornati (E succede

          spesso) provi a killarlo col task manager

          ed eccoti li il

          bel messaggio di accesso negato
          da quand'è che non usi Windows? Evitate
          di dire fesserie!Ma che uso ne fai tu piuttosto !!! Mi chiedo in che stato sia il tuo SO.Com'e' che ci sono un sacco di utility x XP che servono proprio a capire qual e' l'applicazione che blocca un certo file ???Vedi anche l'ultima recensita su PI.
        • IppatsuMan scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Euronymous

          Poi, ti ricordo che grazie a questa

          nuova "Feature"che di sicuro non è di vista ma

          esiste dai tempi di NT quando hai un malware

          aperto nel sistema e non rilevato ne da
          antivirus

          ne da antispyware aggiornati (E succede spesso)

          provi a killarlo col task manager ed eccoti li
          il

          bel messaggio di accesso negato

          da quand'è che non usi Windows? Evitate di dire
          fesserie!Cosa farei se fossi un virus/trojan writer? Creerei una bella shell extension malevola (w activex e la m***a che ha portato con sè), di quelle che si attivano con il tasto destro, tipo winzip, o di quelle che aggiungono un tab alle proprietà di un file e lo farcirei di codice malevolo. Non c'è task manager che tenga per individuarlo.(Non è un'idea nuova. Ed è stato già realizzato. E ovviamente servono software di terze parti per rimuovere programmilli del genere)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: IppatsuMan
            Cosa farei se fossi un virus/trojan writer?
            Creerei una bella shell extension malevola (w
            activex e la m***a che ha portato con sè), di
            quelle che si attivano con il tasto destro, tipo
            winzip, o di quelle che aggiungono un tab alle
            proprietà di un file e lo farcirei di codice
            malevolo. Non c'è task manager che tenga per
            individuarlo.Peccato che quella estensione richieda per installarsi i dirritti di amministratore. Inoltre c'è sempre l'ottimo Microsoft Antispyware che ti avverte prima che venga installato, modificato qualsiasi cosa, quindi è una impresa ardua che il tentativo di installazione abbia successo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me

            l'ottimo Microsoft Antispywareah si ? e si trova gia installato e configuratodi default su tutti i sistemi windows ?e la carlina lo sa ?no perché se ci vuole la laurea o bisognachiamare un "tecnico" che ti ruba 50 euroè solo l'ennesima fregatura che si aggiungeallte tante altre gia prese.....
    • Navarro scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
      le tue conclusioni mi sembrano un pò affrettate! aspettiamo di avere in mano una delle versioni definitive del vista e poi cofrontiamolo con una versione unix like.Sicuramente il prodotto microsoft avrà i suoi pregi e i suoi difetti e sarà cosi anche per una qualsiasi ditribuzione unix like. Secondo me non esiste il prodotto meglio dell'altro.. è tutto in base alle esigenze di ogni singola persona!Secondo l'esempio che hai portato tu anche win xp sarebbe meglio di qualsiasi distribuzione di linux, non posso cancellare i file in uso! ...
    • Giambo scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
      - Scritto da: Anonimo
      - mentre in Windows Vista gli account di root si
      chiamano amministratori e di default sono
      protetti (è una delle novità di Vista) e quindi
      quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione
      senza autorizzazione.Prova ad indovinare dove andranno a piazzarsi i virus / malware / trojan / spyware @^ ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
        - Scritto da: Giambo
        Prova ad indovinare dove andranno a piazzarsi i
        virus / malware / trojan / spyware @^ ...Di default in Vista non si hanno nè utenti amministratori e nè amministratori alla windows xp. Quindi mi spieghi come faranno a piazzarsi e a fare gravi danni?
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Giambo

          Prova ad indovinare dove andranno a piazzarsi i

          virus / malware / trojan / spyware @^ ...

          Di default in Vista non si hanno nè utenti
          amministratori e nè amministratori alla windows
          xp. Quindi mi spieghi come faranno a piazzarsi e
          a fare gravi danni?Mi spieghi come farai a essere così sicuro di quello che dici, trattandosi Vista di un prodotto che uscirà tra un anno e mezzo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Giambo


            Prova ad indovinare dove andranno a piazzarsi
            i


            virus / malware / trojan / spyware @^ ...



            Di default in Vista non si hanno nè utenti

            amministratori e nè amministratori alla windows

            xp. Quindi mi spieghi come faranno a piazzarsi e

            a fare gravi danni?

            Mi spieghi come farai a essere così sicuro di
            quello che dici, trattandosi Vista di un prodotto
            che uscirà tra un anno e mezzo?
            Visto che cìè gente che indovina dove andranno virus / malware / trojan / spyware fra un anno e mezzo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Giambo



            Prova ad indovinare dove andranno



            a piazzarsi i
            virus / malware / trojan



            / spyware @^ ...


            Di default in Vista non si hanno nè utenti


            amministratori e nè amministratori alla


            windows xp. Quindi mi spieghi come


            faranno a piazzarsi e a fare gravi danni?

            Mi spieghi come farai a essere così sicuro

            di quello che dici, trattandosi Vista di un

            prodotto che uscirà tra un anno e mezzo?
            Visto che cìè gente che indovina dove
            andranno virus / malware / trojan / spyware
            fra un anno e mezzo...Non e' che indovina... I virus per vista sono gia' tra noi...
        • Giambo scrive:
          Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
          - Scritto da: Anonimo

          Prova ad indovinare dove andranno a piazzarsi i

          virus / malware / trojan / spyware @^ ...

          Di default in Vista non si hanno nè utenti
          amministratori e nè amministratori alla windows
          xp.Un sistema inamministrabile, quindi :) ?
          Quindi mi spieghi come faranno a piazzarsi e
          a fare gravi danni?Ma sei lo stesso che ha aperto il thread ? Mi pare che prima dici una cosa, poi un'altra ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista vs Linux: ecco xchè Vista è me
      - Scritto da: Anonimo
      - Sotto linux se ti loggi come root e fai un
      programma o esegui un comando che fa qualcosa
      tipo rm -rf / avresti come risultato una
      cancellazione senza pietà di tutto l'hard disk
      senza che linux batte ciglia
      - mentre in Windows Vista gli account di root si
      chiamano amministratori e di default sono
      protetti (è una delle novità di Vista) e quindi
      quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione
      senza autorizzazione.

      Conclusione: Windows Vista è meglio:), se ti basi su questo per dire che è migliore penso tu stia messo maluccio, aspettiamo e vediamo, comunque tanto per dire faccio riferimento a FreeBSD anche qui puoi fare lo stesso discorso con il securelevel a seconda del livello che imposti puoi ottenere che anche root abbia limitazioni, fino ad arrivare ad una sandbox . Per chi chiedeva info su "toor" è mantenuto più che altro per ragioni storiche.Poi permettimi di dire che è simpatico vedere una critica così posta visto che la maggior parte degli utenti windows sono abituati a loggarsi come Administrator per qualsiasi cosa, ci lamentiamo se i worm, spyware fanno il bello e il cattivo tempo.ciaoW.
  • Anonimo scrive:
    il maggior problema che avra vista..
    ...è il fatto che il marketing microsoft insistetuttora a far passare la sciocchezza secondo cui il computer è un tostapane, anziché dire agli utentidi imparare qualcosa: in questo momento iso microsoft sono compromettibili dai bambinia decine di milioni e vengono usati da infocriminali e sparaspam di tutto il mondoe non esiste nessun "sistema dinamico dipermessi" in grado di sostituirsi a un minimodi conoscenza di quello che si sta facendo:questa è la realtà !Il problema è che fin quando l'utente windowsnon verrà sensibilizzato ad apprendere alcunenozioni di base, windows sarà sempre a rischio altissimo, perché nessun sistema "per facilitare gli utenti" può fare il proprio lavoro senza qualche tipo di collaborazione da parte dell'utente. Se non viene richiesta quest'ultima, l'innovativa interfaccia ai permessi potrebbe trasformarsi nell'ennesima occasione in piu per creare casini.A fine 2006, con le fantastiche capacità di open spacecondiviso in rete, con la banda larga generalizzata,qualunque errore diventa fatale molto piu di quantolo è stato sinora e va a colpire tutti gli utenti, non solo quelli di windows, perché i danni degli attacchi adenti e società, e lo spam di miliardi di messaggi algiorno sono pagati da chiunque sia in rete, anzi,anche da chi non ha un computerQuando si cita la sicurezza di un sistema, occorreanche considerare quali siano i comportamenti medidei suoi utenti. E' fuor di dubbio che, oltre a essercidifferenze sostanziali a livello di sistema, gli utentilinux, per non parlare di quelli di altri sistemi tipo bsd,hanno comportamenti mediamente piu consapevolie non considerano il computer un giochetto o unelettrodomestico. E questo non è solo funzione della diffusione relativa, ma di un modo piu consapevole di usare certi strumenti. In poche parolese la microsoft, pur di vendere il rusco e il brusco,continua a rilasciare un prodotto col marketingdella facilità e dell'ignoranza, beh, le cose noncambieranno e sono anzi destinate a peggioraredi molto, in funzione dell'introduzione di piucaratteristiche orientate alla rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: il maggior problema che avra vista..
      prova a dire a certa gente che usa windows (il 90% di questi) che devono imparare qualcosa per gestire la propria macchina e senti le risposte, un prodotto di massa come questo non può assolutamente permettersi il lusso di fare affidamento sulla competenza dell'utente... purtroppo è così, io sono utente gnu/linux e adoro imparare come funziona tutta la baracca, ma a molte persone, giustamente, di questo può non fregar di meno, vogliono un pc che vada e basta... che poi una linux box configurata per bene possa fare anche di meglio è un altro discorso, ad una amica ho installato ancora due anni fa una debian e ne è entusiasta, peccato che è talmente impedita che quando vuole cambiare o installare qualcosa devo collegarmi al suo pc con ssh e fare tutto io, pensa che manco ha la password di root perchè quando le ho spiegato cosa è "root" è stata colta da ansia e mi fa "no no poi rompo tutto (?!!?) tienila tu la password"... questa è la gente che usa il pc, cosa vogliamo fare, ammazzarli?
      • Anonimo scrive:
        Re: il maggior problema che avra vista..
        - Scritto da: Anonimo
        prova a dire a certa gente che usa windows (il
        90% di questi) che devono imparare qualcosa
        per gestire la propria macchina e senti le
        risposte, un prodotto di massa come questo
        non può assolutamente permettersi il lusso
        di fare affidamento sulla competenza
        dell'utente... purtroppo è così, io sono
        utente gnu/linux e adoro imparare come
        funziona tutta la baracca, ma a molte
        persone, giustamente, di questo può non
        fregar di meno, vogliono un pc che vada e
        basta... che poi una linux box configurata per
        bene possa fare anche di meglio è un altro
        discorso, ad una amica ho installato ancora
        due anni fa una debian e ne è entusiasta,
        peccato che è talmente impedita che quando
        vuole cambiare o installare qualcosa devo
        collegarmi al suo pc con
        ssh e fare tutto io, pensa che manco ha la
        password di root perchè quando le ho
        spiegato cosa è "root" è stata colta da
        ansia e mi fa "no
        no poi rompo tutto (?!!?) tienila tu la
        password"... questa è la gente che usa il pc,
        cosa vogliamo fare, ammazzarli?No, limitarli : gli si da' una macchina in grado di fare le 4 cose che servono tipicamente ad un luser e che se la usino senza spargere la loro immodizia in rete.Installarsi qualcosa ?? Perche' dovrebbe ? Che si informi se vuole; altrimenti che usi il computer cosi' com'e' se non e' in grado di fare altro. E se ha paura di "rompere tutto" con la pass di root... Ok che non la usi e non si installi nulla...L'utonto e' un pericolo : aiutaci a limitarlo... (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: il maggior problema che avra vista..

          No, limitarli : gli si da' una macchina in grado
          di fare le 4 cose che servono tipicamente ad un
          luser e che se la usino senza spargere la loro
          immodizia in rete.
          I ghetti sono stati aboliti da diversi decenni. Per l'immondizia non capisco perchè solo la rete. Potresti proporre che chi non ha un QI adeguato venga sterilizzato, non saresti il primo che ci prova.
          L'utonto e' un pericolo : aiutaci a limitarlo...
          (rotfl)
          Anche i fanatici sono pericolosi.
          • zauber scrive:
            Re: il maggior problema che avra vista..

            Anche i fanatici sono pericolosi.certo, ma per ora sono molto piu pericolosigli utenti completamente a digiuno dellabenché minima nozione di come ci sidebba comportare per avere un livellominimo di sicurezza e vanno in retecon un'adsl e un xp sprotetto, postoche anche protetto non è certo ilmassimopurtroppo il marketing del computer giocattolo sta facendo danni immensi(svariati miliardi di spam tutti i giorni,attacchi frequenti che provocano dannienormi in termini economici, ecc, ecc)credo che promuovere un minimo diconoscenza degli strumenti che sivendono possa evitare gran partedi queste cose: dopo tutto si trattadi poche nozioni di base che l'utentedeve assolutamente sapere e seguirepurtroppo, però, si lascerà tutto così perchè vorrebbe dire vendere meno copie e in tal modo si giustificherà, alla fine, l'introduzione di meccanismi di controllo hw/sw, chealzeranno i prezzi e diminuiranno lalibertà degli utenti.==================================Modificato dall'autore il 09/08/2005 23.22.26
          • Anonimo scrive:
            Re: il maggior problema che avra vista..

            certo, ma per ora sono molto piu pericolosi
            gli utenti completamente a digiuno della
            benché minima nozione di come ci si
            debba comportare per avere un livello
            minimo di sicurezza e vanno in rete
            con un'adsl e un xp sprotetto, posto
            che anche protetto non è certo il
            massimo

            purtroppo il marketing del computer
            giocattolo sta facendo danni immensi
            (svariati miliardi di spam tutti i giorni,
            attacchi frequenti che provocano danni
            enormi in termini economici, ecc, ecc)

            credo che promuovere un minimo di
            conoscenza degli strumenti che si
            vendono possa evitare gran parte
            di queste cose: dopo tutto si tratta
            di poche nozioni di base che l'utente
            deve assolutamente sapere e seguire

            purtroppo, però, si lascerà tutto così perchè
            vorrebbe dire vendere meno copie e in tal modo si
            giustificherà, alla fine, l'introduzione di
            meccanismi di controllo hw/sw, che
            alzeranno i prezzi e diminuiranno la
            libertà degli utenti.
            Per tua sfortuna i tempi delle epurazioni razziali in cui alcune categorie venivano gasate è terminato e temo dovrai convivere con i sottosviluppati mentali, questo a meno che tu e tutti i fenomeni del tuo calibro non decidiate di farvi una rete privata d'elitè cosa di cui siete certamente capaci avendo un intelletto superiore alla massa. Confesso che la cosa non mi dispiacerebbe.
          • Anonimo scrive:
            Re: il maggior problema che avra vista..

            Per tua sfortunabla bla bla blaquanti argomenti, che lucidità !ciao zombi, alzati e cammina
          • zauber scrive:
            Re: il maggior problema che avra vista..

            Confesso che la cosa non mi dispiacerebbeIntendi dire staccare dalla rete le macchinecompromesse, come ha fatto di recenteun isp inglese ?Chiaro, anche a me non dispiacerebbeSi eliminirebbe il 90 di mail in forma dispam e tanti altri danni che hanno costieconomici importantiPer il resto hai usato toni mistico-fanatici.Vi si chiede solo di imparare due cose in crocesenza offendere né dare a nessuno delsottosviluppato, a meno che non ci siaquello che si autodefinisce tale, cosa chenon mi riguarda.La zia maria ne sa di piu per fare andare lalavatrice, ma voi partite per la tangente psicopatica e iniziate a fare discorsi assurdida perseguitati religiosi.Essere ignoranti è un diritto(finché non si lede il prossimo).Nessuna legge proibisce di esserlo.Tieni però presente che se con una macchinacompromessa vengono compiuti atti illeciti,i danni sono a carico di tutti, ma ne è poiinoltre responsabile il proprietario della macchina, finché non dimostri il contrario.E statte bbono....
          • Anonimo scrive:
            Re: il maggior problema che avra vista..
            - Scritto da: zauber

            certo, ma per ora sono molto piu pericolosi
            gli utenti completamente a digiuno della
            benché minima nozione di come ci si
            debba comportare per avere un livello
            minimo di sicurezza e vanno in rete
            con un'adsl e un xp sprotetto, posto
            che anche protetto non è certo il
            massimoBeh, non puoi neanche pretendere che mia sorella, la quale utilizza un client di messaggistica per chattare con le sue amiche, apprenda anche solo i rudimenti del TCP/IP.Comunque, i protocolli in questione sono li stessi, sia su Windows che su Linux.All'interno di una rete aziendale, l'utente "deficiente" (come lo avete definito voi) non puo' far danni.Questo sempre che l'amministratore della rete in questione abbia svolto il proprio compito egregiamente. (che sia Windows o che sia Linux)
      • Paul Atreides scrive:
        Re: il maggior problema che avra vista..
        - Scritto da: Anonimo
        purtroppo è così, io sono utente gnu/linux e
        adoro imparare come funziona tutta la baracca, ma
        a molte persone, giustamente, di questo può non
        fregar di meno, vogliono un pc che vada e
        basta... che poi una linux box configurata per
        bene possa fare anche di meglio è un altro
        discorso, ad una amica ho installato ancora due
        anni fa una debian e ne è entusiastaanche uno che conosco ha installato debian alla mamma: ne è entusiasta e la sa usare.
        è talmente impedita che quando vuole cambiare o
        installare qualcosa devo collegarmi al suo pc con
        ssh e fare tutto io, pensa che manco ha la
        password di root perchè quando le ho spiegato
        cosa è "root" è stata colta da ansia e mi fa "no
        no poi rompo tutto (?!!?) tienila tu la
        password"... questa è la gente che usa il pc,
        cosa vogliamo fare, ammazzarli?no per carità.ma se una è impedito lo è sempre con win e con linux
  • Anonimo scrive:
    altra perla: opengl finito con vista

    Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,
    seriously degrading its performance http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml?tid=109&tid=152Ecco come finisce un altro standard industrialemultipiattaforma. SOLO ASSENZA DI INTEROPERABILITA' CON VISTAChe schifo !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: altra perla: opengl finito con vista
      - Scritto da: Anonimo

      Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,

      seriously degrading its performance

      http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml

      Ecco come finisce un altro standard industriale
      multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI
      INTEROPERABILITA' CON VISTA
      Che schifo !!!ma per favore evita di dire cretinate solo perchè qualcuno le ha scritte!bisognerebbe sapere di che si parla prima di aprire bocca
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,


        seriously degrading its performance




        http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml



        Ecco come finisce un altro standard industriale

        multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI

        INTEROPERABILITA' CON VISTA

        Che schifo !!!

        ma per favore evita di dire cretinate solo perchè
        qualcuno le ha scritte!
        bisognerebbe sapere di che si parla prima di
        aprire boccaSpiegaci il perché sono cretinate.
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista

          perché sono cretinate.non avendo argomenti offende, poveretto
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          Slashdot non è attendibile perché SPUDORATAMENTE filo linaro, anti microsoft, filo no-global/comunista/google/firefoxDa evitare come la peste:|:|:|:|:|:|:|:|:|
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Slashdot non è attendibile perché SPUDORATAMENTE
            filo linaro, anti microsoft, filo
            no-global/comunista/google/firefox

            Da evitare come la peste

            :|:|:|:|:|:|:|:|:|Guarda che /. ha riportato una notizia presente su opengl.org
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Slashdot non è attendibile perché SPUDORATAMENTE
            filo linaro, anti microsoft, filo
            no-global/comunista/google/firefox

            Da evitare come la peste

            :|:|:|:|:|:|:|:|:|www.opengl.orgTAD
    • Anonimo scrive:
      Re: altra perla: opengl finito con vista
      - Scritto da: Anonimo

      Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,

      seriously degrading its performance

      http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml

      Ecco come finisce un altro standard industriale
      multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI
      INTEROPERABILITA' CON VISTA
      Che schifo !!!e meno male, perchè ora con windows vista non esisono più strati software differenziati, ma tutto viene svolto via hardware con l'unico strato disponibile dato da WinFX. Finalmente le GDI sono andate in pensione.
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,


        seriously degrading its performance




        http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml



        Ecco come finisce un altro standard industriale

        multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI

        INTEROPERABILITA' CON VISTA

        Che schifo !!!

        e meno male, perchè ora con windows vista non
        esisono più strati software differenziati, ma
        tutto viene svolto via hardware con l'unico
        strato disponibile dato da WinFX. Finalmente le
        GDI sono andate in pensione.E buonanotte :sBeato te che capisci quello che vuoi capire...Solo uno stupido vedrebbe di buon occhio la fine delle OpenGL.
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo



          Windows Vista implements OpenGL via
          Direct3D,



          seriously degrading its performance








          http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml





          Ecco come finisce un altro standard
          industriale


          multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI


          INTEROPERABILITA' CON VISTA


          Che schifo !!!



          e meno male, perchè ora con windows vista non

          esisono più strati software differenziati, ma

          tutto viene svolto via hardware con l'unico

          strato disponibile dato da WinFX. Finalmente le

          GDI sono andate in pensione.

          E buonanotte :s

          Beato te che capisci quello che vuoi capire...Il fatto che non capisci dovrebbe far squillare un campanello d'allarme nella tua testa.

          Solo uno stupido vedrebbe di buon occhio la fine
          delle OpenGL.Ed infatti non e' cosi'. I driver OGL che oggi fanno girare Doom3 secondo te sono quelli della MS?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            Windows Vista implements OpenGL via

            Direct3D,




            seriously degrading its performance













            http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml







            Ecco come finisce un altro standard

            industriale



            multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI



            INTEROPERABILITA' CON VISTA



            Che schifo !!!





            e meno male, perchè ora con windows vista non


            esisono più strati software differenziati, ma


            tutto viene svolto via hardware con l'unico


            strato disponibile dato da WinFX. Finalmente
            le


            GDI sono andate in pensione.



            E buonanotte :s



            Beato te che capisci quello che vuoi capire...

            Il fatto che non capisci dovrebbe far squillare
            un campanello d'allarme nella tua testa.
            Il fatto che trolli mi fa squillare il campanello di allarme :D



            Solo uno stupido vedrebbe di buon occhio la fine

            delle OpenGL.

            Ed infatti non e' cosi'. I driver OGL che oggi
            fanno girare Doom3 secondo te sono quelli della
            MS?Quindi per te quelli di OpenGL.org stanno sparando fesserie?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo


            Solo uno stupido vedrebbe di buon occhio la
            fine


            delle OpenGL.



            Ed infatti non e' cosi'. I driver OGL che oggi

            fanno girare Doom3 secondo te sono quelli della

            MS?

            Quindi per te quelli di OpenGL.org stanno
            sparando fesserie?No, ma se un fesso legge delle informazioni corrette puo' sempre trarne delle conclusione errate.Semplicemente (ma sono d'accordo sul fatto che la cosa puo' essere fastidiosa) quando il nuovo windoze carichera' un driver OGL completo fornito da Nvidia o Ati smettera' di usare le finestre vettoriali e le altre sue cazzate.
    • Mechano scrive:
      Re: altra perla: opengl finito con vista
      - Scritto da: Anonimo

      Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,

      seriously degrading its performance

      http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml

      Ecco come finisce un altro standard industriale
      multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI
      INTEROPERABILITA' CON VISTA
      Che schifo !!!Interessantissimo il commento di un partecipante al forum legato alla notizia:"Particularly fascinating that with all of the (formerly) core features that MS has been dropping from Vista, they still somehow find time in the development schedule to screw over an open standard like OpenGL."Letteralmente ma con qualche licenza che mi sono concesso: "particolarmente affascinante sapere che nonostante tutte le caratteristiche (ufficialmente annunciate) che Vista si sta perdendo per strada, gli sviluppatori abbiano trovato del tempo per studiarsi una feature che seghi le gambe a uno stadard aperto come OpenGL".Come dire, in M$ non sembrano in grado di rilasciare in tempo per l'uscita di Vista WinFs, Monad e tantissime altre componenti annunciate come mirabolanti.Però trovano il tempo per lo sviluppo di una sezione delle Direct 3D che creai dei problemi di implementazione delle OpenGL.Quella che l'articolo definisce chiaramente: "Layering OpenGL over Direct3D is a policy more than a technical decision."Incapsulare (e degradare le prestazioni) di OpneGL su Direct3D è una scelta di campo o politica, più che una decisione tecnica.Solita tecnica per introdurre incompatibilità artificiali per fottere i concorrenti...E Micro$oft sembra maggiormente interessata a questo che a innovare veramente i suoi prodotti...__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 07/08/2005 22.56.05
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista

        Incapsulare (e degradare le prestazioni) di
        OpneGL su Direct3D è una scelta di campo o
        politica, più che una decisione tecnica.

        Solita tecnica per introdurre incompatibilità
        artificiali per fottere i concorrenti...

        __
        Mr. Mechano
        Non tutti i concorrenti sono come te.
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: Anonimo

          Incapsulare (e degradare le prestazioni) di

          OpneGL su Direct3D è una scelta di campo o

          politica, più che una decisione tecnica.



          Solita tecnica per introdurre incompatibilità

          artificiali per fottere i concorrenti...



          __

          Mr. Mechano


          Non tutti i concorrenti sono come te.infatti a me sono quelli come te che mi spaventano di più...lasciami indovinare hai votato per il nano, vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            infatti a me sono quelli come te che mi
            spaventano di più...

            lasciami indovinare hai votato per il nano, vero?
            Ma che mentalità open che hai.
    • Anonimo scrive:
      vista il peggio del peggio
      ms, con questo fs, fa l'ultimo tentativo dimantenere una posizione forte usando ilmetodo di troncare le compatibilità congli standard, piuttosto che implementaresoluzioni tecniche adeguate, che vengonosemplicemente promesse e altrettantosemplicemtne non esistono, ma questa volta sarà il suo so a essere stroncatodall'altra parte sembra che finalmenteil mondo linux si stia convincendo chea qualcosa la maggior facilità d'usoserva e quindi tra un anno e mezzo odue kde/gnome non saranno certoda meno di aeroquindi, aspettiamoci una bella battaglia:soluzioni tecniche e standard aperticontro fuffa, promesse al vento e incompatibilità con gli standard
    • TADsince1995 scrive:
      Re: altra perla: opengl finito con vista
      - Scritto da: Anonimo

      Windows Vista implements OpenGL via Direct3D,

      seriously degrading its performance

      http://slashdot.org/articles/05/08/06/177251.shtml

      Ecco come finisce un altro standard industriale
      multipiattaforma. SOLO ASSENZA DI
      INTEROPERABILITA' CON VISTA
      Che schifo !!!Se è vero, si tratta di una notizia drammatica. Ma d'altronde non c'è da stupirsi, buona parte del successo di Windows è legata al fatto che ci girano i videogiochi (io continuo a tenerlo esclusivamente per questo). La maggioranza dei videogiochi girano su Direct3D, tranne qualche illustre eccezione come Doom3 che ha dimostrato che OpenGL può competere più che degnamente con D3D. Oltretutto, finalmente, OpenGL cominciava a essere aggiornato e potenziato con la versione 2.0, lo shading language ecc... Ma soprattutto c'è da ricordare che un gioco scritto in OpenGL si può convertire per linux con pochissimo sforzo, quindi se OpenGL (anche grazie al potentissimo motore della ID Software) cominciasse a tornare seriamente in voga e con l'aumentare della diffusione di linux, per MS si sarebbe profilato all'orizzonte l'agghiacciante pericolo di una sempre maggiore diffusione di videogame commerciali per linux. E ciò avrebbe decretato l'inizio della fine, dato che Windows almeno al 60% esiste nell'utenza casalinga proprio per i videogame. Quindi che fare? Semplice! Inventarsi un ingiustificato e illogico wrapping delle API OpenGL in D3D. Poi, a poco a poco, avrebbero cominciato a dire: la funzione ABC non è compatibile con D3D quindi la togliamo =
      I giochi OpenGL non possono sfruttare la nuovissima superfeature di vattelappesca...Dovrebbe essere multata per questo, per aver soffocato uno standard industriale storico come OpenGL, altro che Media Player...TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista
        ma quindi fatemi capire... per usare una funzione di libreria delle opengl devo passare dalle directx? cioè un wrapping tipo "chiamate di sistema/librerie del C" sui sistemi unix?
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: Anonimo
          ma quindi fatemi capire... per usare una funzione
          di libreria delle opengl devo passare dalle
          directx? cioè un wrapping tipo "chiamate di
          sistema/librerie del C" sui sistemi unix?non c'è alcun calo di prestazioni, e si guardagno anche in stabilità.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ma quindi fatemi capire... per usare una
            funzione

            di libreria delle opengl devo passare dalle

            directx? cioè un wrapping tipo "chiamate di

            sistema/librerie del C" sui sistemi unix?

            non c'è alcun calo di prestazioniSpiega il perchè.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Spiega il perchè.Il wrapping è in sostanza una trasformazione di chiamate da opengl a directx e non una chiamata aggiuntiva:
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            Il wrapping è in sostanza una trasformazione di
            chiamate da opengl a directx e non una chiamata
            aggiuntiva:inoltre molte chiamate opengl vengono tradotte in 1 unica chiamate directx migliorando di fatto le prestazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            Il wrapping è in sostanza una trasformazione

            di chiamate da opengl a directx e non una

            chiamata aggiuntiva:
            inoltre molte chiamate opengl vengono tradotte
            in 1 unica chiamate directx migliorando di fatto
            le prestazioni.Dipende se la seguenza che ti offre DirectX fa quello che ti serve o meno... Comunque stiamo parlando di un wrapper per le 1.4 quando ci sono le 2.0 da mo'...
          • freude scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            non c'è alcun calo di prestazioni, e si guardagno anche
            in stabilità.e certo, cè un grande guardagnosoprattutto per chi avra un motivo in piuper smollare la microsoft==================================Modificato dall'autore il 09/08/2005 0.12.07
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: Anonimo
          ma quindi fatemi capire... per usare una funzione
          di libreria delle opengl devo passare dalle
          directx? cioè un wrapping tipo "chiamate di
          sistema/librerie del C" sui sistemi unix?non c'è alcun calo di prestazioni, e si guardagna anche in stabilità.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            non c'è alcun calo di prestazioni, e si guardagna
            anche in stabilità.Mah... E' una libreria wrappata in un'altra, almeno un minimo di spreco c'è per forza. Inoltre si limitano alle OpenGL 1.4 mentre ora ci sono le 2.0... E non credo proprio che alla Microsoft si preoccuperanno di aggiornare il wrapper... E' questo il motivo principale della loro assurda mossa. Soffocare OpenGL a favore del loro futuro XNA...TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: TADsince1995
            Mah... E' una libreria wrappata in un'altra,
            almeno un minimo di spreco c'è per forza. Inoltre
            si limitano alle OpenGL 1.4 mentre ora ci sono le
            2.0... E non credo proprio che alla Microsoft si
            preoccuperanno di aggiornare il wrapper... E'
            questo il motivo principale della loro assurda
            mossa. Soffocare OpenGL a favore del loro futuro
            XNA...il wrapping non significa aumeto di chiamate, ma significa trasformazioni di chiamate ovvero le chiamate opengl vengono fatte con chiamate directx. Inoltre più chiamate opengl vengono risolte con una unica chiamata directx, visto la superiorità di astrazione tipica delle directx
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: TADsince1995

            Mah... E' una libreria wrappata in un'altra,

            almeno un minimo di spreco c'è per forza.
            Inoltre

            si limitano alle OpenGL 1.4 mentre ora ci sono
            le

            2.0... E non credo proprio che alla Microsoft si

            preoccuperanno di aggiornare il wrapper... E'

            questo il motivo principale della loro assurda

            mossa. Soffocare OpenGL a favore del loro futuro

            XNA...

            il wrapping non significa aumeto di chiamate, ma
            significa trasformazioni di chiamate ovvero le
            chiamate opengl vengono fatte con chiamate
            directx. Inoltre più chiamate opengl vengono
            risolte con una unica chiamata directx, visto la
            superiorità di astrazione tipica delle directxE allora perchè "bloccare" OpenGL alla versione 1.4?
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista


            il wrapping non significa aumeto di chiamate, ma

            significa trasformazioni di chiamate ovvero le

            chiamate opengl vengono fatte con chiamate

            directx.Ok, ma ci deve essere da qualche parte una (per esempio) libreria OpenGL.c che, dentro, chiama le Direct3D in modo trasparente all'applicazione, che crede di usare OpenGL. Questo passaggio già crea un ritardo rispetto a delle chiamate native. Poi, conosciamo Microsoft, chissà che non ci mettano in mezzo roba tipo:for (int i=0; i < 999999; i++) {}per poi urlare "AAH! D3D è più veloce!!!", non mi stupirebbe! ;) Ed è stata anche condannata per pratiche simili...
            Inoltre più chiamate opengl vengono

            risolte con una unica chiamata directx, visto la

            superiorità di astrazione tipica delle directxSì, ma ciò legherebbe maggiormente le OpenGL a una tecnologia Microsoft. E ciò è male.
            E allora perchè "bloccare" OpenGL alla versione
            1.4?Appunto e soprattutto questo!TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: TADsince1995

            E allora perchè "bloccare" OpenGL alla versione

            1.4?

            Appunto e soprattutto questo!perchè forse nessuna applicazione ancora usa una versione superiore alla 1.4? Forse perchè il 100% dei giochi usa le directx? Forse perchè la stragrande maggioranza delle applicazioni 3d ha driver sia per opengl che per directx?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: TADsince1995


            E allora perchè "bloccare" OpenGL alla
            versione


            1.4?



            Appunto e soprattutto questo!

            perchè forse nessuna applicazione ancora usa una
            versione superiore alla 1.4?E quindi per te è giusto che nessuna possa in futuro implementare le OpenGL 2.0 :s
            Forse perchè il 100% dei giochi usa le directx?Doom3. OpenGL2.0Neverwinter Night.Quake(1-2-3 e anche il futuro 4)Call of Duty (+ varie espansioni)Medal hof Honor (+ varie espansioni)e sicuramente ce ne sono altri che non conosco.
            Forse perchè la
            stragrande maggioranza delle applicazioni 3d ha
            driver sia per opengl che per directx?Non dire cretinate. Quando i giochi utilizzano OpenGL:- o sono ottimizzati per OpenGL e passando a DX la degradazione delle prestazioni è allucinante- o funzionano solo OpenGL.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            Quoto.
            Non dire cretinate. Quando i giochi utilizzano
            OpenGL:
            - o sono ottimizzati per OpenGL e passando a DX
            la degradazione delle prestazioni è allucinante
            - o funzionano solo OpenGL.Oppure ci sono casi particolari come il motore di Serious Sam che permetteva di usare o l'una o l'altra libreria. Idea geniale, in quanto su nVidia settando OpenGL le prestazioni decollavano. Oppure il caso di Ogre, il motore 3D open source che permette di fare altrettanto e che, tra l'altro, sta diventando sempre più potente: http://www.ogre3d.org/. Chissà che non apra l'open source anche al mondo dei videogiochi...TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: TADsince1995
            Quoto.

            Non dire cretinate. Quando i giochi

            utilizzano OpenGL:

            - o sono ottimizzati per OpenGL e

            passando a DX la degradazione delle

            prestazioni è allucinante

            - o funzionano solo OpenGL.
            Oppure ci sono casi particolari come il
            motore di Serious Sam che permetteva di
            usare o l'una o l'altra libreria. Idea
            geniale, in quanto su nVidia settando
            OpenGL le prestazioni decollavano. Oppure
            il caso di Ogre, il motore 3D open source
            che permette di fare altrettanto e che,
            tra l'altro, sta diventando sempre più
            potente: http://www.ogre3d.org/. Chissà
            che non apra l'open source anche al
            mondo dei videogiochi...
            TADIo penso che ci sia un grosso ostacolo per i proggrammatori di giochi sotto linux : sotto linux devi programmare pulito... Questo non tutti i programmatori di giochi sanno farlo.GrayLord
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            sotto
            linux devi programmare pulito... perchè sotto windows i programmatori programmano in maniera sporca???? Mah dai.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            perchè sotto windows i programmatori programmano
            in maniera sporca???? Mah dai.Beh, non ci scherzerei tanto... A me Half Life 2 ogni tanto mi si bloccava e tornava a Windows per un'errore di memoria che, a quanto ho letto nei forum, è abbastanza diffuso e frequente... E io non ho lo scatolone Acer da supermercato per giocarci! ;)TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            Beh, non ci scherzerei tanto... A me Half Life 2
            ogni tanto mi si bloccava e tornava a Windows per
            un'errore di memoria che, a quanto ho letto nei
            forum, è abbastanza diffuso e frequente... E io
            non ho lo scatolone Acer da supermercato per
            giocarci! ;)
            Visto che a qualcuno accade e a qualcuno no o ci sono due versioni di windows o c'è qualcosa che non va nel tuo nonscatolone, forse se la prossima volta usi un Acer ed eviti il fai da te funziona.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            Visto che a qualcuno accade e a qualcuno no o ci
            sono due versioni di windows o c'è qualcosa che
            non va nel tuo nonscatolone, forse se la prossima
            volta usi un Acer ed eviti il fai da te funziona.Qualcosa che non va c'è di sicuro: Windows, che ha presentato i tradizionali errori inspiegabili che apparivano a frequenza pressocchè casuale, costringendomi alle solite disinstallazioni e reinstallazioni di driver e cose varie. E' possibile quindi che qualcosa di sporco sia rimasto nel sistema, ma siccome Windows lo uso solo per giocare mi seccava formattare. Per il discorso dell'errore di Half Life 2 ci sono interi forum dedicati e varie tweak amatoriali... Cose che, comunque, non dovrebbero verificarsi in un gioco che ha richiesto anni per essere realizzato ed è la punta di diamante di una software house. Riguardo all'Acer, preferisco il mio bestione assemblato con le mie mani, Acer ormai la considero la sottomarca dell'informatica di consumo, dato che qualunque prodotto Acer mi ha solo dato problemi: dalla penna usb, al monitor, al portatile. E non solo a me! Eppure i supermercati sono tuttora pieni di roba Acer. :|:|:|:|TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            Qualcosa che non va c'è di sicuro: Windows, che
            ha presentato i tradizionali errori inspiegabili
            che apparivano a frequenza pressocchè casuale,
            costringendomi alle solite disinstallazioni e
            reinstallazioni di driver e cose varie. E'
            possibile quindi che qualcosa di sporco sia
            rimasto nel sistema, ma siccome Windows lo uso
            solo per giocare mi seccava formattare. Per il
            discorso dell'errore di Half Life 2 ci sono
            interi forum dedicati e varie tweak amatoriali...
            Cose che, comunque, non dovrebbero verificarsi in
            un gioco che ha richiesto anni per essere
            realizzato ed è la punta di diamante di una
            software house. Riguardo all'Acer, preferisco il
            mio bestione assemblato con le mie mani, Acer
            ormai la considero la sottomarca dell'informatica
            di consumo, dato che qualunque prodotto Acer mi
            ha solo dato problemi: dalla penna usb, al
            monitor, al portatile. E non solo a me! Eppure i
            supermercati sono tuttora pieni di roba Acer.
            :|:|:|:|A qunato dici i problemi te li sta dando anche il tuo bestione assemblato con le tue mani.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            A qunato dici i problemi te li sta dando anche il
            tuo bestione assemblato con le tue mani.Uh! Me ne dati tanti! Scheda video bruciata dopo 3 giorni. HD Serial ATA in fault dopo 1 settimana. Masterizzatore DVD Samsung che, come da tradizione Samsung, non riconosce i CD (altra marca da aborrire). Meno male che ora ho risolto tutto, ma il problema di Half Life 2 era comunque un problema software.Ma sempre e comunque meglio assemblarselo da soli il PC, scegliendo e dimensionando i componenti, piuttosto che affidarsi a delle pseudomarche! :DTAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: TADsince1995
            Beh, non ci scherzerei tanto... A me Half Life 2
            ogni tanto mi si bloccava e tornava a Windows per
            un'errore di memoria che, a quanto ho letto nei
            forum, è abbastanza diffuso e frequente...forse perchè il livello culturale dei videogiocatori è mediamente basso? Chissa che casini avete nel vostro computer. A me Half Life 2 non mi ha mai dato problemi.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            sotto linux devi programmare pulito...
            perchè sotto windows i programmatori
            programmano in maniera sporca???? Mah dai.Si vede che non sei un programmatori.Si sotto windows si puo' programmare in modo molto piu' sporco : accesso diretto alla memoria, intercettazione diretta delle lib di sitema e cosette cosi' che con linux non puoi fare.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Si sotto windows si puo' programmare in modo
            molto piu' sporco : accesso diretto alla memoria,
            intercettazione diretta delle lib di sitema e
            cosette cosi' che con linux non puoi fare.ma non dire vaccate!
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista


            molto piu' sporco
            ma non dire vaccate!e vi lavate poco, e puzzatema fatevi il bagno, una volta alla settimanaalmeno d'estate
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: TADsince1995

            Quoto.


            Non dire cretinate. Quando i giochi utilizzano

            OpenGL:

            - o sono ottimizzati per OpenGL e passando a DX

            la degradazione delle prestazioni è allucinante

            - o funzionano solo OpenGL.

            Oppure ci sono casi particolari come il motore di
            Serious Sam che permetteva di usare o l'una o
            l'altra libreria. Idea geniale, in quanto su
            nVidia settando OpenGL le prestazioni
            decollavano.Ho provato SeriousSam, quello che hai detto lo facevo rientrare nel caso uno ;)Ed esistono anche le controparti, per esempio UT2003/4 che sono di default directx, ma se si sceglie di utulizzare i driver opengl, le prestazioni degradano.Oppure il caso di Ogre, il motore 3D
            open source che permette di fare altrettanto e
            che, tra l'altro, sta diventando sempre più
            potente: http://www.ogre3d.org/.Grazie della segnalazione :)Chissà che non
            apra l'open source anche al mondo dei
            videogiochi...Questo credo non avverrà mai.Hai presente le infinite battaglie a colpi di benchmark per ogni gioco?Esempi famosi sono Doom3 e Half-Life 2.Guardacaso Doom3 (sponsorizzato nVidia) girava meglio su nVidia, ma qualche persona aveva fatto una "patch" (che consisteva nel sostituire un file con descrizione degli effetti luminori e ombre) per far aumentare di molto le prestazioni per i possessori di schede Ati. :)E anche HL2 (sponsorizzato Ati) gira in DX8.1 con schede nVidia. E anche quì era saltata fuori la "patch" (sempre sostituendo un paio di file) che permetteva di utilizzare le DX9 con nVidia. Quelli della Valve non erano abbastanza capaci di far girare HL2 con Dx9 su nVidia? Non credo... ;)Se aprissero il codice dei giochi penso (sono ottimista, lo so :D) che si scoprirebbero un pò di magagne. Magari qualche funzioncina che determindo il chip della scheda video fa eseguire particolari funzioni, magari non ottimizzate. :(
          • TADsince1995 scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            Guardacaso Doom3 (sponsorizzato nVidia) girava
            meglio su nVidia, ma qualche persona aveva fatto
            una "patch" (che consisteva nel sostituire un
            file con descrizione degli effetti luminori e
            ombre) per far aumentare di molto le prestazioni
            per i possessori di schede Ati. :)Io sul portatile con ATI avevo seri problemi, giricchiava (Radeon9700) ma si bloccava spesso, poi ho installato gli omega driver e filò tutto liscio. Ovvio che, comunque, il portatile non è il luogo migliore dove giocare a Doom3...
            E anche HL2 (sponsorizzato Ati) gira in DX8.1 con
            schede nVidia.Con schede nVidia precedenti alla serie 6 vorrai dire! ;)
            E anche quì era saltata fuori la
            "patch" (sempre sostituendo un paio di file) che
            permetteva di utilizzare le DX9 con nVidia.Appunto su schede fino alla 5900FX...
            Quelli della Valve non erano abbastanza capaci di
            far girare HL2 con Dx9 su nVidia? Non credo... ;)Beh... Io con la 6800GT ci ho giocato in DX9 e di certo non girava male...
            Se aprissero il codice dei giochi penso (sono
            ottimista, lo so :D) che si scoprirebbero un pò
            di magagne. Magari qualche funzioncina che
            determindo il chip della scheda video fa eseguire
            particolari funzioni, magari non ottimizzate. :(Di questo ne sono certo. Non a caso, addirittura, sul DVD originale di HL2 c'era pure il logo ATI... Ma le DirectX non dovrebbero essere uno strato d'astrazione sull'hardware! ;)TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: TADsince1995


            Guardacaso Doom3 (sponsorizzato nVidia) girava

            meglio su nVidia, ma qualche persona aveva fatto

            una "patch" (che consisteva nel sostituire un

            file con descrizione degli effetti luminori e

            ombre) per far aumentare di molto le prestazioni

            per i possessori di schede Ati. :)

            Io sul portatile con ATI avevo seri problemi,
            giricchiava (Radeon9700) ma si bloccava spesso,
            poi ho installato gli omega driver e filò tutto
            liscio. Ovvio che, comunque, il portatile non è
            il luogo migliore dove giocare a Doom3...Non saprei che dire, sul mio portatile ho messo solo gli omega, i catalyst forniti dalla ati non volevano saperne di installarsi. Doom3 non si è mai bloccato.(PentiumMobile 1,6GHz, Radeon9700, 512Mb ram)

            E anche HL2 (sponsorizzato Ati) gira in DX8.1
            con

            schede nVidia.

            Con schede nVidia precedenti alla serie 6 vorrai
            dire! ;)

            [...]

            Appunto su schede fino alla 5900FX...

            [...]
            Beh... Io con la 6800GT ci ho giocato in DX9 e di
            certo non girava male...A queste cose non lo sapevo, ma sono giustificato :D non posseggo nVidia.

            Se aprissero il codice dei giochi penso (sono

            ottimista, lo so :D) che si scoprirebbero un pò

            di magagne. Magari qualche funzioncina che

            determindo il chip della scheda video fa
            eseguire

            particolari funzioni, magari non ottimizzate. :(

            Di questo ne sono certo. Non a caso, addirittura,
            sul DVD originale di HL2 c'era pure il logo
            ATI... Ma le DirectX non dovrebbero essere uno
            strato d'astrazione sull'hardware! ;)
            Non per loro :D
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            E quindi per te è giusto che nessuna possa in
            futuro implementare le OpenGL 2.0 :sguarda che sono i driver della scheda video a supportare le opengl
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Non dire cretinate. Quando i giochi utilizzano
            OpenGL:
            - o sono ottimizzati per OpenGL e passando a DX
            la degradazione delle prestazioni è allucinante
            - o funzionano solo OpenGL.in Windows XP è così, ma in Windows Vista con la nuova architettura del sottosistema video non ci sarà differenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Non dire cretinate. Quando i giochi utilizzano

            OpenGL:

            - o sono ottimizzati per OpenGL e passando

            a DX la degradazione delle prestazioni è

            allucinante

            - o funzionano solo OpenGL.
            in Windows XP è così, ma in Windows Vista con
            la nuova architettura del sottosistema video non
            ci sarà differenza.Non e' che "non ci sara differenza" ; e' che hanno tolto meta' del sottosistema.
    • Anonimo scrive:
      Re: altra perla: opengl finito con vista
      infatti ho il sospetto che vista servirà "solo" ad eliminare concorrenti m$, i vari unix (compreso mac os x) e linux che usano opengl e adobe+macromedia, con i rimpiazzi di pdf e flash.e probabilmente (al 90%) ci riuscirà, perché a parte patetici appelli alle ditte di schede 3d non viene fatto niente.il problema come sempre è la posizione di monopolio e l' accecante percentuale che gli sviluppatori terzi pensano di poter sfruttare. fino a quando le varie aziende e organismi os non si alleeranno per distruggere il monopolio attivamente potranno solo perdere
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista
        - Scritto da: Anonimo
        infatti ho il sospetto che vista servirà "solo"
        ad eliminare concorrenti m$, i vari unix
        (compreso mac os x) e linux che usano opengl e
        adobe+macromedia, con i rimpiazzi di pdf e flash.
        e probabilmente (al 90%) ci riuscirà, perché a
        parte patetici appelli alle ditte di schede 3d
        non viene fatto niente.
        il problema come sempre è la posizione di
        monopolio e l' accecante percentuale che gli
        sviluppatori terzi pensano di poter sfruttare.
        fino a quando le varie aziende e organismi os non
        si alleeranno per distruggere il monopolio
        attivamente potranno solo perdereBisogna appunto vedere gente come il produttore di Autocad come prendera' la notizia.
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: Anonimo
          Bisogna appunto vedere gente come il produttore
          di Autocad come prendera' la notizia.in autocad e in programmi simili ci sono da un sacco di tempo sia driver per opengl che per directx. Quindi non vi alcun problema di sorta.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Bisogna appunto vedere gente come il produttore

            di Autocad come prendera' la notizia.

            in autocad e in programmi simili ci sono da un
            sacco di tempo sia driver per opengl che per
            directx. Quindi non vi alcun problema di sorta.Sei un grafico/modellatore3d?No? Allora lascia parlare i grafici e non esprimerti al posto loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Sei un grafico/modellatore3d?
            No? Allora lascia parlare i grafici e non
            esprimerti al posto loro.io lavoro nel campo 3d e posso confermare che non c'è differenza fra opengl e directx. In tutti i software che uso ho entrambi i driver.
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista
        - Scritto da: Anonimo
        infatti ho il sospetto che vista servirà "solo"
        ad eliminare concorrenti m$, i vari unix
        (compreso mac os x) e linux che usano opengl e
        adobe+macromedia, con i rimpiazzi di pdf e flash.
        e probabilmente (al 90%) ci riuscirà, perché a
        parte patetici appelli alle ditte di schede 3d
        non viene fatto niente.
        il problema come sempre è la posizione di
        monopolio e l' accecante percentuale che gli
        sviluppatori terzi pensano di poter sfruttare.
        fino a quando le varie aziende e organismi os non
        si alleeranno per distruggere il monopolio
        attivamente potranno solo perdere
        Se conosci qualche azienda che non vorrebbe schiacciare la concorrenza daccene comunicazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: Anonimo
          Se conosci qualche azienda che non vorrebbe
          schiacciare la concorrenza daccene comunicazione.Moltissime usano solo metodi corretti, non tutti sono vampiri succhiasoldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo
            Moltissime usano solo metodi corretti, non tutti
            sono vampiri succhiasoldi.quando c'è concorrenza non esistono metodi corretti.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            Moltissime usano solo metodi corretti, non tutti

            sono vampiri succhiasoldi.

            quando c'è concorrenza non esistono metodi
            corretti.E' una grande cazzata, ci sono molte aziende anche medio-grandi che non sono (quasi) mai scorrette con i concorrenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            E' una grande cazzata, ci sono molte aziende
            anche medio-grandi che non sono (quasi) mai
            scorrette con i concorrenti.
            E quali sarebbero?
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista
            - Scritto da: Anonimo

            E' una grande cazzata, ci sono molte aziende

            anche medio-grandi che non sono (quasi)

            mai scorrette con i concorrenti.
            E quali sarebbero?Probabilmente una buona parte di quelle che non hanno mai subito processi per concorrenza sleale.
          • Anonimo scrive:
            Re: altra perla: opengl finito con vista

            Probabilmente una buona parte di quelle che non
            hanno mai subito processi per concorrenza sleale.
            Probabilmente ci sono allora. Mi raccomando niente nomi altrimenti qualcuno potrebbe anche crederci.
      • Anonimo scrive:
        Re: altra perla: opengl finito con vista
        - Scritto da: Anonimo
        infatti ho il sospetto che vista servirà "solo"
        ad eliminare concorrenti m$, be qualcuno deve pure vincere? Le directx sono tecnicamente di gran lunga superiori rispetto alle opengl. Almeno una volta ha vinto la migliore tecnologia.
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          - Scritto da: AnonimoLe directx sono
          tecnicamente di gran lunga superiori rispetto
          alle opengl.Analisi basata su cosa?
        • Anonimo scrive:
          Re: altra perla: opengl finito con vista
          e questo in quale universo parallelo al nostro? oltre a non essere più prestanti in termini di velocità le directx sono dipendenti dall' hardware mentre opengl passa alla cpu quello che la gpu non fa, permettendo quindi l' uso su qualunque macchina dell' ultima versione, a vantaggio sia dell' utente che no deve spendere continuamente che delle software house che possono mantenere aggiornati i loro programmi senza paura che i loro clienti non possano usarli.per non parlare del fatto che opengl è multipiattaforma, quindi è possible scrivere programmi per win (beh ancora per poco a quanto pare), linux, mac, solaris, irix e chi più ne ha più ne metta.
  • Anonimo scrive:
    pizza
    W la pizza PAZZA!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Chi è deluso da Vista non ha capit nulla
    a) se vista non introduce niente di nuovo a parte l'interfaccia o "le innovazioni sono state ridotte a 1/5", il problema è unicamente che non siete informati o che non avete capito quello che avete letto. un po' come ai tempi chi diceva che tra 98 e 2000 non cambiava niente perchè l'interfaccia era simile.b) belli i virus così. UN SISTEMA OPERATIVO E' FATTO PER FAR FUNZIONARE I PROGRAMMI. se questi sono maligni e l'utente sceglie deliberatamente di farli girare, FUNZIONANO PERFETTAMENTE. con linux, openbsd o mac os x basta far cliccare all'utente su un programma di due righe per far cancellare tutti i suoi documenti da tutte le periferiche di memorizzazione di massa collegate al computer. o basta convincerlo a scrivere "rm -Rf /" da shell. con mac os x basta compilare un applescript di una riga (che per l'appunto lancia quel comando in shell) per avere un binario che ti sega tutti i documenti dell'utente dal computer. se questo si chiama virus, minchia, faccio uno script che ne genera 820 mila random al minuto.c) tutte le disquisizioni tecniche sui bug e mica bug o sulle scelte dei privilegi degli utenti collegate al discorso virus sono le solite chiacchere di cui ci si riempe la bocca perchè si ama pensare di scrivere qualcosa di intelligente. al di là di casi più unici che rari (blaster e sasser, CHE COMUNQUE SE AVEVATE L'UPDATE ATTIVO NON VI BECCAVATE) mi dovreste indicare sui 70 mila virus per XP quanti funzionano SE NON E' L'UTENTE A CLICCARCI SOPRA. come diceva qualcuno in questo topic IL PROBLEMA DI SICUREZZA E' L'UTENTE, TUTTO IL RESTO E' NULLA AL CONFRONTO.ora, io gradirei sapere qualcuno che mi viene a dire QUAL'E' IL MOTIVO TECNICO CHE MI IMPEDISCE DI FARE IN 12 SECONDI UN VIRUS PER MAC OS X CON APPLE SCRIPT O AUTOMATOR che una volta lanciato prende tutti gli indirizzi email presenti in mail e si replica, allegando sè stesso e scrivendo nel contenuto del testo qualcosa di convincente per far si che l'utente lanci l'allegato ("salve, sono della apple ed è importante che esegua questo script perchè c'è un'icona che s'è rotta e l'altra che è opaca".bla bla bla blachissà com'è ma ogni volta che c'è lo spunto per tirar fuori le solite stupidate, non ci si scappa...
    • Mechano scrive:
      Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
      - Scritto da: Anonimo
      a) se vista non introduce niente di nuovo a parte
      l'interfaccia o "le innovazioni sono state
      ridotte a 1/5", il problema è unicamente che non
      siete informati o che non avete capito quello che
      avete letto. un po' come ai tempi chi diceva che
      tra 98 e 2000 non cambiava niente perchè
      l'interfaccia era simile.Quindi M$ taglia feature a causa della nostra ignoranza?WinFS non c'è perchè io sono ignorante.Monad la shell sfigata non ci sarà perchè mio cugino è ignorante.Alla fine resta un tema grafico, qualche utility e un sistema dei permessi rivisto, sempre che nel frattempo non tolgono anche quello a causa della nostra ignoranza... :-)
      b) belli i virus così. UN SISTEMA OPERATIVO E'
      FATTO PER FAR FUNZIONARE I PROGRAMMI. se questi
      sono maligni e l'utente sceglie deliberatamente
      di farli girare, FUNZIONANO PERFETTAMENTE. con
      linux, openbsd o mac os x basta far cliccare
      all'utente su un programma di due righe per far
      cancellare tutti i suoi documenti da tutte le
      periferiche di memorizzazione di massa collegate
      al computer. o basta convincerlo a scrivere "rm
      -Rf /" da shell. con mac os x basta compilare unE perchè mai i virus dovrebbero fare rm -Rf /?Intanto se il virus viene lanciato coi privilegi di user questo comando non funzionerebbe.Poi sono ormai 4 o 5 anni che i virus non vogliono più distruggere i dati e le installazioni degli utenti, ma rimanere nascosti e sfruttarle.Carpire informazioni, password e attività internet specie di connessione a istituti di credito per le attività di home banking.Trasformare il computer in zombie per utilizzarlo per attacchi DOS a istituzioni ecc.
      c) tutte le disquisizioni tecniche sui bug e mica
      bug o sulle scelte dei privilegi degli utenti
      collegate al discorso virus sono le solite
      chiacchere di cui ci si riempe la bocca perchè si
      ama pensare di scrivere qualcosa di intelligente.
      al di là di casi più unici che rari (blaster eSu Unix/Linux (quindi anche macosx) fare virus e riuscire a creare dei computer zombie o carpire informazioni comporta delle difficoltà aggiuntive date dal fatto che negli Unix quasi tutto è in chiaro, processi, file di configurazione, e un virus che gira in background è facilmente individuabile. E non è possibile per processi lanciati con i privilegi di utente riuscire a modificare i file del sistema di init per potercisi lanciare al boot.Un virus per poter restare in ascolto su una porta deve essere lanciato come servizio dall'init...Si può però nascondercisi nei vari file .xsession, .kderc nella home dell'utente ed essere lanciati ogni volta che l'utente si logga nella sua macchina.Ma il discorso torna sempre al fattore visibilità, un eventuale antivirus per Unix/Linux si accorgerebbe subito di questi processi in background, nel giro di pochi mesi ci sarebbero protezioni e database di virus...Poi c'è il discorso che solo 1-2 distribuzioni Linux fanno usare l'utente root di default, una di queste è Linspire, che ha un installato davvero esiguo.Perchè fin dalle più vecchie distribuzioni Linux durante l'installazione viene chiesto di creare subito un utente ed usare solo e sempre quello per loggarsi. La Ubuntu per esempio non consente nè accessi grafici nè di shell all'utente root obbligando l'utente ad usare sudo per lanciare i comandi da shell con privilegi di root.E poi in winzozz i problemi non si fermano ai soli virus ed exploit, ma ci sono dei problemi di browser e programma di posta che permettono infezioni con grande facilità. Incompatibilità con gli standard.Formati di documenti chiusi che obbligano a comprare i loro prodotti, e aggiornamenti forzati di questi programmi.Impossibilità a trovare computer senza winzozz dato che la Micro$oft ricatta i venditori di alzare il costo delle licenze se vende pc con sistemi operativi diversi.E decine di altre pratiche commerciali scorrette per le quali è stata portata in tribunale e condannata.__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

        E perchè mai i virus dovrebbero fare rm -Rf /?
        Intanto se il virus viene lanciato coi privilegi
        di user questo comando non funzionerebbe.Un virus su un qualunque sistema operativo concepibile può comunque usare (cancellare, copiare, modificare) tutti i file dell'utente da cui è lanciato *, la (le) sue mailbox, generare processi con i diritti di quell'utente...proprio perchè è quello che il S.O. deve fare!Come poi il resto del sistema si protegga da questo è più o meno valido a seconda del sistema, certo che anche nelle ipotesi più felici i danni di vedere rubato il proprio lavoro e dati privati, magari anche le pw grazie a un keylogger lanciato dal virus (magari poi alla prima volta che si fa su o cose del genere ci si fa catturare la pw di root e allora non c'è sistema sicuro che tenga), "rubati" e rivenduti a spammer tutti gli indirizzi della rubrica e mandato in giro il virus a tutti i contatti o tramite le porte accessibili all'utente non è bello.E non c'è nulla, nessun sistema sicuro, che lo possa impedire queste semplici ma devastanti cose.* ah, già, uno dei virus che ha fatto più danni l'anno scorso era un allegato che arrivava via mail e che doveva essere lanciato esplicitamente dall'utente.Non credo che lo stesso allocco (milioni e milioni) non cliccherebbe su un binario malevolo su linux e non credo che avere tutti i propri file segati e inviati in copia al virus writer, + tutti i contatti di posta venduti a spammer, gli farebbe piacere.
        Ma il discorso torna sempre al fattore
        visibilità, un eventuale antivirus per Unix/Linux
        si accorgerebbe subito di questi processi in
        background, nel giro di pochi mesi ci sarebbero
        protezioni e database di virus...Diciamo nel giro di poche ore. Come per i migliori antivirus.
        La Ubuntu per esempio non consente nè accessi
        grafici nè di shell all'utente root obbligando
        l'utente ad usare sudo per lanciare i comandi da
        shell con privilegi di root.Ottimo.
        E poi in winzozz i problemi non si fermano ai
        soli virus ed exploit, ma ci sono dei problemi di
        browser e programma di posta che permettono
        infezioni con grande facilità. Sono problemi dei programmi. Non vado certo ad incolpare il kernel di linux se konqueror si pianta, non vado certo ad incolpare win o wine se outsuck cerca di eseguire tutto quello che gli passa a tiro manco si fosse sniffato il vi4gra.
        Incompatibilità
        con gli standard.
        Formati di documenti chiusi che obbligano a
        comprare i loro prodotti, e aggiornamenti forzati
        di questi programmi.
        Impossibilità a trovare computer senza winzozz
        dato che la Micro$oft ricatta i venditori di
        alzare il costo delle licenze se vende pc con
        sistemi operativi diversi.
        E decine di altre pratiche commerciali scorrette
        per le quali è stata portata in tribunale e
        condannata.Guistissimo, ma OT. E IBM fa ben di peggio (tanto per dire che non ci sono compagnie canaglia per il semplice motivo che non ci sono compagnie di santi, a parte la FSF che non è propriamente una compagnia).
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
          - Scritto da: Anonimo
          Non credo che lo stesso allocco (milioni e
          milioni) non cliccherebbe su un binario malevolo
          su linuxCosa succederebbe se l'utente cliccasse sul binario malevolo? Niente perchè, per essere eseguito, il binario malevolo dovrebbe avere i permessi di esecuzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            Non credo che lo stesso allocco (milioni e

            milioni) non cliccherebbe su un binario malevolo

            su linux

            Cosa succederebbe se l'utente cliccasse sul
            binario malevolo? Niente perchè, per essere
            eseguito, il binario malevolo dovrebbe avere i
            permessi di esecuzione.Ah e l'allocco non glieli darebbe? O la tua idea di utilizzo home di linux è di dare la password dell'amministratore a un'altra persona?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Non credo che lo stesso allocco (milioni e


            milioni) non cliccherebbe su un binario
            malevolo


            su linux



            Cosa succederebbe se l'utente cliccasse sul

            binario malevolo? Niente perchè, per essere

            eseguito, il binario malevolo dovrebbe avere i

            permessi di esecuzione.

            Ah e l'allocco non glieli darebbe?Certo, se gli venisse *fornita* una guida su come procedere in allegato all'email che contiene il binario malevolo.Ma quanti si impegnerebbero a seguirla?Molti molti meno di quelli che cliccherebbero sopra all'eseguibile senza sapere quello che stavano facendo.O la tua idea
            di utilizzo home di linux è di dare la password
            dell'amministratore a un'altra persona?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Certo, se gli venisse *fornita* una guida su come
            procedere in allegato all'email che contiene il
            binario malevolo.panzane.qualche geniaccio alla team di outsuck farebbe un client di posta che darebbe automaticamente i permessi di esecuzione ai binari ricevuti (semplicissimo).sai che succederebbe?i sysadmin inorridirebbero e si rifiuterebbero di usarlo/installarlo.gli utonti gioirebbero perchè finalmente riescono ad aprire il binario del "portatazza cd" o della cavolatina analoga che gli arriva tutti i giorni via mail dagli amichetti, quindi userebbero quel client perchè "gli altri non funzionano bene" e consiglierebbero agli altri utonti di fare altrettanto "perchè gli altri non funzionano bene".nel giro di qualche anno avrebbe spazzato via la concorrenza (magari introducendo anche qualche feature utont-oriented incompatibile col resto del mondo) come è già successo in win tra i client seri che offrivano un minimo di protezione (permessi o non permessi se qualcosa non lancia un binario questo non si esegue) e quelli che provano ad eseguire tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            Certo, se gli venisse *fornita* una guida su
            come

            procedere in allegato all'email che contiene il

            binario malevolo.
            panzane.
            qualche geniaccio alla team di outsuck farebbe un
            client di posta che darebbe automaticamente i
            permessi di esecuzione ai binari ricevuti
            (semplicissimo).Potrebbe anche essere. Ma in quante e quali distribuzioni verrebbe messo un programma che faciliterebbe la distribuzione dei virus? (che comunque colpirebbero solo la propria home - se non si utilizza root)
            sai che succederebbe?
            i sysadmin inorridirebbero e si rifiuterebbero di
            usarlo/installarlo.Giustamente..
            gli utonti gioirebbero perchè finalmente riescono
            ad aprire il binario del "portatazza cd" o della
            cavolatina analoga che gli arriva tutti i giorni
            via mail dagli amichetti, quindi userebbero quel
            client perchè "gli altri non funzionano bene" e
            consiglierebbero agli altri utonti di fare
            altrettanto "perchè gli altri non funzionano
            bene".Potrebbe essere, se trovano una distribuzione che utilizza i prodotti "fallati" della "concorrenza" (" team di outsuck", come dici)
            nel giro di qualche anno avrebbe spazzato via la
            concorrenza (magari introducendo anche qualche
            feature utont-oriented incompatibile col resto
            del mondo)Ma secondo te in una distribuzione linux verrebbero messi prodotti con "buchi" grandi come quello dei permessi?come è già successo in win tra i
            client seri che offrivano un minimo di protezione
            (permessi o non permessi se qualcosa non lancia
            un binario questo non si esegue) e quelli che
            provano ad eseguire tutto.In linux generalmente si preferisce installare i pacchetti forniti con la propria distribuzione. Poche volte si ricorre ad installare programmi scaricati da siti.E un utonto anche con i sistemi di installazione di nuova concezione (non mi ricordo il nome, ma era un programma che sembrava un installer simile a quello di windows e consentiva anche ad utenti non root di installare programmi nella propria home) avrebbe problemi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            E un utonto anche con i sistemi di installazione
            di nuova concezione (non mi ricordo il nome, ma
            era un programma che sembrava un installer simile
            a quello di windows e consentiva anche ad utenti
            non root di installare programmi nella propria
            home) avrebbe problemi...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1102320&tid=1099861&p=2&r=PI#1102320Come dicevo in altra sede, la presunta semplicità di lin per uso desktop viene semplicemente negata quando si parla di protezione da malware.Rassegnatevi, il malware per lin è possibilissimo e dannosissimo anche limitandosi a ciò che l'utente può fare nei limiti dei suoi diritti (quindi presupponendo lin e tutti i sw usati dal suddetto utente assolutamente bugfree...), basta mandare volontariamente o automaticamente in esecuzione uno script o binario malevolo e tutti i propri file e gli strumenti di comunicazione e replicazione critici per la diffusione del virus come e-mail e le varie porte di comunicazione sono perfettamente accessibili da parte di qualunqe programma malevolo giri coi semplici diritti dell'utente.Trovo veramente patetico che davanti a questa realtà di fatto si neghino tutti i discorsi fatti sulla semplicità di eseguire ed installare sotto linux dicendo che è una cosa talmente astrusa che nessu utente normale lo farebbe!
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Trovo veramente pateticoDati prego, non trollate: link a malware attivosu linux in questo momentoFino a quel momento c'è solo una cosa patetica,ovvero tu e le tue trollate
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Dati prego, non trollate: link a malware attivo
            su linux in questo momentoUn qualsiasi script che scriva, cancelli o invii a terze parti i file dell'utente e spedisca copie di se stesso ai suoi contatti mail, che lanci un processo keylogger ecc ecc ecc soddisfa tutti i crismi del malware.Che poi tu sia un wannabe-linxiano parvenue che non sa buttare giù due righe di shell script o codice che facciano anche una sola di queste cose è più che evidente dal tuo post.Vuoi un esempio? Apri un qualsiasi manualetto per linux e fai uno script con i classici comandi che ti dicono di non eseguire, mandalo per mail ad un utonto negli usa e digli di aprire il file per vedere Jenna Jameson vs Amber, 10 a 1 che il classico utonto lo apre e minimo si fuma tutti i file dell'utente (o peggio).Solo che l'1% degli utenti, quelli che usano Linux, di solito ha anche un cervello e non lo fa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            Dati prego, non trollate: link a malware attivo

            su linux in questo momento
            Un qualsiasi script che scriva, cancelli o invii
            a terze parti i file dell'utente e spedisca copie
            di se stesso ai suoi contatti mail, che lanci un
            processo keylogger ecc ecc ecc soddisfa tutti i
            crismi del malware.Allora prova a farlo e a testarlo e poi mostracelo.Vedremo se funziona su tutti i sistemi.
            Che poi tu sia un wannabe-linxiano parvenue che
            non sa buttare giù due righe di shell script o
            codice che facciano anche una sola di queste cose
            è più che evidente dal tuo post.Non sono quello a cui hai risposto.Tu che sei così bravo mostraci uno script malevolo fatto da te. Lo testeremo noi.
            Vuoi un esempio? Apri un qualsiasi manualetto per
            linux e fai uno script con i classici comandi che
            ti dicono di non eseguire, mandalo per mail ad un
            utonto negli usa e digli di aprire il file per
            vedere Jenna Jameson vs Amber, 10 a 1 che il
            classico utonto lo apre e minimo si fuma tutti i
            file dell'utente (o peggio).Fallo tu visto che dici di sapere come sono/saranno fatti i malware su linux.Voglio proprio vedere.
            Solo che l'1% degli utenti, quelli che usano
            Linux, di solito ha anche un cervello e non lo
            fa.Il sistema ci "condiziona" facendoci _ragionare_ e non accettando passivamente e stupidamente tutto quello che ci viene proposto.Purtroppo per gli utenti-utonti windows ciò non succede. Tanti la aprirebbero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Allora prova a farlo e a testarlo e poi
            mostracelo.oh cielo, hai mai provato a cancellare qualcosa nella tua home da riga di comando?Perfetto, vedi, è proprio così, ce la puoi fare.
            Vedremo se funziona su tutti i sistemi.grazie a Dio un minimo di standardizzazione c'è. E gli utonti non vanno certo a riconfigurarsi tutti i path, quello si che sarebbe un inferno!
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            Allora prova a farlo e a testarlo e poi

            mostracelo.
            oh cielo, hai mai provato a cancellare qualcosa
            nella tua home da riga di comando?Tu hai detto che uno script faceva da keylogger e si poi inviava tramite mail. Adesso cambi le carte in tavola?Che uno script del tipo:# rm -rf ~/possa cancellare la home c'era arrivato.Ma il problema sta sempre nell'essere che è tra monitor e sedia.
            grazie a Dio un minimo di standardizzazione c'è.Io non ho un MTA. Come farebbe lo script a mandarsi ad altri indirizzi email?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Tu hai detto che uno script faceva da keylogger e
            si poi inviava tramite mail. Adesso cambi le
            carte in tavola?
            Che uno script del tipo:
            # rm -rf ~/
            possa cancellare la home c'era arrivato.E non è bello già solo questo... come ho detto fin dall'inizio.E che possa lanciare un processo con diritti da utente?non si può fare? e come fa allora l'utente a lanciarli???allora un processo manda i tasti premuti al suo out su un file e un processo attiva un motore smtp e li spedisce periodicamente all'indirizzo mail di una casella controllata dall'acaro (così anche se l'utente non ha un client mail o ce l'ha in un path stranissimo il virus se la cava). Che problema c'è con i diritti utente? I processi girano con i suoi diritti, usano le porte a cui ha accesso, leggono da dove ha diritto d'accesso (suo stdin e stdout, suoi file ecc) e spediscono tramite un proprio motore su una di queste porte che altro non è che l'ennesimo processo con diritti utente con cui gira.Certo, se tra sedia e tastiera c'è un cervello si va a vedere cosa gira e si killa se non convince.
            Io non ho un MTA. Come farebbe lo script a
            mandarsi ad altri indirizzi email?In questo caso tra tastiera e la sedia c'è un cervello acceso... quindi il virus ha poco da fare... non come in win... daltronde non ho mai detto che la situazione in win sia paragonabile o migliore (cancello 100 virus al gg per win e per lin ne ho cancellato uno solo negli ultimi 5 anni).
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Che poi tu sia un wannabe-linxiano parvenue io non so chi tu sia né mi interessapoiché però posti sciocchezze con lenati invito di nuovo a postare anche dati sucui basarle:posta link a malware attivo per linuxoppure torna nella tua fossa, zombi
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            posta link a malware attivo per linux# rm -rf ~/via tutti i file dell'utente.sufficiente?se li puoi cancellare li puoi modificare, che è ancora peggio.puoi lanciare non solo comandi ma anche mandare in esecuzione processi con i diritti di quell'utente (questo è lapallissiano, ma visto che lo chiedi) quindi eseguire un processo di un binario malevolo che è un motore smtp o un keylogger, senza che ciascun binario sia aperto volontariamente dall'utente. poi cambiare i diritti di esecuzione a binari nei percorsi accessibili all'utente.ti sei fatto una idea?secondo te perchè avrebbero fatto tutta quella fatica a ridefinire i modelli di autorizzazione ed autenticazione in SE Linux? Per sport???
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            E un utonto anche con i sistemi di installazione

            di nuova concezione (non mi ricordo il nome, ma

            era un programma che sembrava un installer
            simile

            a quello di windows e consentiva anche ad utenti

            non root di installare programmi nella propria

            home) avrebbe problemi...
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1102
            Come dicevo in altra sede, la presunta semplicità
            di lin per uso desktop viene semplicemente negata
            quando si parla di protezione da malware.Non esiste malware su linux per il semplice fatto che un utente linux è più cosciente di un utente windows di utilizzare una macchina complessa. E come utente coscente usa il pc come pc e non come tostapane.
            Rassegnatevi, il malware per lin è possibilissimoAllora perchè non ne ho sul mio pc?Perchè un altro pc, il mio portatile che ho lasciato senza firewall non è impestato da porcherie come succederebbe con windows?
            il malware per lin è possibilissimoE' possibile ma non ne vedo...
            e dannosissimo anche limitandosi a ciò che
            l'utente può fare nei limiti dei suoi dirittiIl virus/trojan/worm/etc più cattivo cancellerebbe i dati della home. Per eseguire il virus/trojan/worm/etc ci vuole una azione diretta dell'utente.Ma si ritorna al punto che il problema sicurezza sta tra il monitor e la sedia.
            (quindi presupponendo lin e tutti i sw usati dal
            suddetto utente assolutamente bugfree...), basta
            mandare volontariamenteVolontariamente?Il problema sicurezza sta tra il monitor e la sedia.
            o automaticamenteCose automatiche dalla rete?Fammi un esempio di una cosa che in linux, senza il mio diretto intervento (es: esecuzione del binario) si avvia automaticamente per arrecarmi danno.e gli strumenti di comunicazione e
            replicazione critici per la diffusione del virus
            come e-mail e le varie porte di comunicazione
            sono perfettamente accessibili da parte di
            qualunqe programma malevolo giri coi semplici
            diritti dell'utente.Firewall? Mai sentito parlare?Per lo spam ok, probabilemte qualunque utente desktop apre le porte pop/smtp.Ma quali altre "porte di comunicazione perfettamente accessibili" conosci?
            Trovo veramente patetico che davanti a questa
            realtà di fattoQuale? Che non esistono pc linux che spammano?
            si neghino tutti i discorsi fatti
            sulla semplicità di eseguire ed installare sotto
            linux dicendo che è una cosa talmente astrusa che
            nessu utente normale lo farebbe!Non ho capito questa parte. Quali discorsi? Di quali problemi di esecuzione ed installazione parli?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Allora perchè non ne ho sul mio pc?...
            Ma si ritorna al punto che il problema sicurezza
            sta tra il monitor e la sedia.Visto che ti sei risposto da solo?
            Fammi un esempio di una cosa che in linux, senza
            il mio diretto intervento (es: esecuzione del
            binario) si avvia automaticamente per arrecarmi
            danno.Anche qui siamo nel campo del possibilissimo. Comincia ad esserci richiesta da parte degli utonti di un sw di posta alla Outlook (aka, il suicidio della sicurezza), quindi qualcuno riconosce il businness e lo fa, fa anche un installer punta e clicca così una marea di utonti se lo installa anche se le distro serie lo schifano (a ragione) dato che 'Lin è così maturo come sistema per desktop...', questo sw come tanti altri lancia dei processi al login del sistema, che eseguono, come in outlook, un precaricamento dei file ricevuti dal client, ergo rispettando al 100% i diritti utente alla Linux (classici modi alla *x come spiegava bene BDS_like in altro post) questi malware si eseguono con i diritti dell'utente:possono lanciare keylogger per spiargli le password per scalare a root (e prima che all'utonto medio venga in mente di vedere i pid in esecuzione...);possono fare qualsiasi operazione sui file dell'utente;possono usare i suoi client di posta, o attivare un processo con un motore smtp, possono usare le porte.Non a caso SE Linux e altri sistemoni tipo AS400 hanno un controllo dei permessi molto più granulare e stringente (e non consentirebbero nemmeno queste cose, se settati correttamente).
            Firewall? Mai sentito parlare?No, io sono un utonto, mio cuggino mi ha detto che non esiste malware per linux e ai miei dubbi ha risposto: "Allora perchè non ne ho sul mio pc?" quindi perchè dovrei perdere un frame al secondo in doom4 linux edition per tenere attivo il firewall?E poi su "mondo linux" ho trovato un articolo su come si stoppa il firewall!
            Per lo spam ok, probabilemte qualunque utente
            desktop apre le porte pop/smtp....
            Ma quali altre "porte di comunicazione
            perfettamente accessibili" conosci?bastano quelle.
            Non ho capito questa parte. Quali discorsi? Di
            quali problemi di esecuzione ed installazione
            parli?si diceva: tanto se arriva un binario nessun utente normale sarà in grado di dargli i permessi di esecuzione...assurdo, allora quando installi un sw su lin non è forse un programmino punta e clicca che da i permessi giusti e punta alle librerie giuste (ammesso che il binario non sia linkato staticamente, per cui basta il bit di esecuzione) in modo assolutamente trasparente all'utente? Certo che lo fa! Quindi se è facile installare sw su lin è facile anche installare malware, se non lo è uno, non lo è l'altro.Quando si parla di malware sembra che rendere qualcosa eseguibile su lin sia una imperesa titanica per l'utente comune, quando si parla di installare o compilare un eseguibile su lin sembra siano giochetti per bambini. Questa doppiezza non è veritiera (la verità sta nel mezzo, appunto occorre usare Linux con un minimo di testa) e non fa bene alla comunità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            Fammi un esempio di una cosa che in linux, senza

            il mio diretto intervento (es: esecuzione del

            binario) si avvia automaticamente per arrecarmi

            danno.
            Anche qui siamo nel campo del possibilissimo.[...]E' possibilissimo ma non realista.Molti utonti che conosco io usano outlook perchè se lo sono trovato. Anche a dir loro che fa più figo un'altro (o che è più facile, qualsiasi cosa) mica vanno a installarselo.Se gli utonti si trovassero thunderbird o kmail o altro si terrebbero quello.
            si diceva: tanto se arriva un binario nessun
            utente normale sarà in grado di dargli i permessi
            di esecuzione...Magari un utonto no. Quelli che non sanno gli attributi dei file su windows dubito sappiano o vogliano sapere quelli su linux.
            assurdo, allora quando installi un sw su lin non
            è forse un programmino punta e clicca che da i
            permessi giusti e punta alle librerie giuste
            (ammesso che il binario non sia linkato
            staticamente, per cui basta il bit di esecuzione)
            in modo assolutamente trasparente all'utente?Per me un malware/spyware per eseguirsi dovrebbe essere dentro un file tar allegato all'email.Permessi di esecuzione risolti.L'utonto aprirebbe il tar e tramite doppio click eseguirebbe il malware.
            Quindi se è facile installare sw
            su lin è facile anche installare malware, se non
            lo è uno, non lo è l'altro.Bho.. vedremo quando (diffusione permettendo) incominceranno a spuntare i malware.
            Quando si parla di malware sembra che rendere
            qualcosa eseguibile su lin sia una imperesa
            titanica per l'utente comune.Magari per un principiante.Usando konqueror bastano due click.quando si parla di
            installare o compilare un eseguibile su lin
            sembra siano giochetti per bambini.Vabbè dai... non è complicatissimo. Dipendenze permettendo :PCerto, un utonto avrebbe una crisi...Questa
            doppiezza non è veritiera (la verità sta nel
            mezzo, appunto occorre usare Linux con un minimo
            di testa) e non fa bene alla comunità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            Fin qui siamo daccordo.
            Magari per un principiante.
            Usando konqueror bastano due click.No, quattro: rclick, proprietà, click permessi avanzati, click su esecuzione, click per chiudere la finestrellla delle proprietà ;)
            Vabbè dai... non è complicatissimo. Dipendenze
            permettendo :PBe, un malware sostanzialmente fa poche cose, accede a stdin/out, a file e porte per replicarsi, spandersi e recuperare info utili (file, pw, rubriche), penso che la soluzione più logica sarebbe linkare staticamente tutto ciò che gli serve per dribblare il più possibile la disomogeneità dei path e versioni delle librerie a cui può andare in contro.Ci sono programmi anche più complessi linkati staticamente che è poi il modo più semplice per togliersi il mal di testa delle dipenenze e dei path.
            Certo, un utonto avrebbe una crisi...Se le meritano!
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo
            Fin qui siamo daccordo.


            Magari per un principiante.

            Usando konqueror bastano due click.
            No, quattro: rclick, proprietà, click permessi
            avanzati, click su esecuzione, click per chiudere
            la finestrellla delle proprietà ;)Eh ma questa grande differenza scoraggerà l'utente dal renderlo eseguibile ;)

            Vabbè dai... non è complicatissimo. Dipendenze

            permettendo :P
            Be, un malware sostanzialmente fa poche cose,
            accede a stdin/out, a file e porte per
            replicarsi, spandersi e recuperare info utili
            (file, pw, rubriche),Questo lo vedo un pò più difficile rispetto a windows.Non è come per IE o OE che data la percentuale di diffusione (su base windows) basta uno sciptino per sapere dove si trovano le informazioni "interessanti" per i creatori di malware.Solo per il browser su linux alcuni utilizzerebbero firefox, altri konqueror, altri epiphany, atri altro ancora.La differenziazione porterebbe la salvezzapenso che la soluzione più
            logica sarebbe linkare staticamente tutto ciò che
            gli serve per dribblare il più possibile la
            disomogeneità dei path e versioni delle librerie
            a cui può andare in contro.
            Ci sono programmi anche più complessi linkati
            staticamente che è poi il modo più semplice per
            togliersi il mal di testa delle dipenenze e dei
            path.Probabilmente se verrà mai fatto malware per linux sarà sicuramente linkato staticamente. Altrimenti solo per la posizione delle librerie o anche per le versione ne renderebbero impossibile l'esecuzione.Vedo bene il gcc2.95 per compilarli. Vecchio, stabile. I compilati funzionerebbero anche sulle distro che compileranno tutto con il gcc4.A proposito, esistono tecniche di compressione/crittografia dell'eseguibile in linux?

            Certo, un utonto avrebbe una crisi...
            Se le meritano!Urca che cattiveria :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            A proposito, esistono tecniche di

            compressione/crittografia dell'eseguibile in

            linux?
            strip funziona splendidamente per togliere dal
            binario il codice che non è strettamente
            necessario.
            UPX funziona molto bene per comprimere il codice[...]Li conoscevo entrambi. Grazie lo stesso.




            Certo, un utonto avrebbe una crisi...


            Se le meritano!

            Urca che cattiveria :D
            Gli manderei anche la piaga delle cavallette,
            altro che worm!Quasi quasi mi aspetterei di sentirti raccontare una "storia dalla sala macchine".Per causare questa reazione devono averti fatto qualcosa di molto grave... aspetta che ci penso... esistono :p Bye :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            Per causare questa reazione devono averti fatto
            qualcosa di molto grave... aspetta che ci
            penso... esistono :p Già, è proprio questo il problema!
            Bye :)Bye! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            Non esiste malware su linux per il semplice fatto
            che un utente linux è più cosciente di un utente
            windows di utilizzare una macchina complessa. E
            come utente coscente usa il pc come pc e non come
            tostapane.
            In parte è vero.

            Allora perchè non ne ho sul mio pc?
            Perchè un altro pc, il mio portatile che ho
            lasciato senza firewall non è impestato da
            porcherie come succederebbe con windows?
            Beh, potrei rivolgerti la stessa domanda.Perchè io, volgare utente di Windows, non ne ho?Pensa, non ho neanche un antivirus!
            Ma si ritorna al punto che il problema sicurezza
            sta tra il monitor e la sedia.
            Esatto. E allora perchè tirare in ballo la bontà di un sistema operativo?

            Fammi un esempio di una cosa che in linux, senza
            il mio diretto intervento (es: esecuzione del
            binario) si avvia automaticamente per arrecarmi
            danno.
            Scusa, e su Windows cos'è che lo fa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi è deluso da Vista non ha capit nulla

      ora, io gradirei sapere qualcuno che mi viene a
      dire QUAL'E' IL MOTIVO TECNICO CHE MI IMPEDISCE
      DI FARE IN 12 SECONDI UN VIRUS PER MAC OS X CON
      APPLE SCRIPT O AUTOMATOR che una volta lanciato
      prende tutti gli indirizzi email presenti in mail
      e si replica, allegando sè stesso e scrivendo nel
      contenuto del testo qualcosa di convincente per
      far si che l'utente lanci l'allegato ("salve,
      sono della apple ed è importante che esegua
      questo script perchè c'è un'icona che s'è rotta e
      l'altra che è opaca".non so, il fatto che per modificare o scrivere dentro una dir di sistema ti chieda la password di amministrazione?o il fatto che lanciando un programma per la prima volta OSX ti chiede esplicita autorizzazione (facendoti riflettere nel caso tu avessi cliccato su un finto tettona.jpg)??
      bla bla bla blaappunto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
        - Scritto da: Anonimo
        non so, il fatto che per modificare o scrivere
        dentro una dir di sistema ti chieda la password
        di amministrazione?
        vedi che ho ragione a dire che siete ignoranti. Documentatevi sul sito Microsoft prima di aprire bocca. Grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          non so, il fatto che per modificare o scrivere

          dentro una dir di sistema ti chieda la password

          di amministrazione?



          vedi che ho ragione a dire che siete ignoranti.
          Documentatevi sul sito Microsoft prima di aprire
          bocca. Grazie.e su che cosa dovrei documentarmi? su quello che wincess avrà (forse) tra un anno o più? e che il mio OS ha già da 5 anni? conoscendo M$ tireranno fuori questo wincess e poi magari finiranno tutti per usarlo come administrator altrimenti non ci girà una mazza... un po come succede adesso...chi vivrà vedrà... ma secondo me M$ è destinata ad un pesante ridimensionamento nei prossimi anni...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n

            e che il
            mio OS ha già da 5 anni? la gestione dei permessi di linux è completamente diversa da Windows Vista. In linux devi impostarli macchinosamente e staticamente una volta per tutte, in Windows Vista per facilitare gli utenti e evitare noiosi comandi macchinosi sarà dinamica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            e che il

            mio OS ha già da 5 anni?

            la gestione dei permessi di linux è completamente
            diversa da Windows Vista. In linux devi
            impostarli macchinosamente e staticamente una
            volta per tutte, in Windows Vista per facilitare
            gli utenti e evitare noiosi comandi macchinosi
            sarà dinamica.e che r@77o mi frega di Linux? è di OSX che stavamo parlando... hai mai visto come gestisci i permessi su OSX??a quanto pare no...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo
            e che r@77o mi frega di Linux? è di OSX che
            stavamo parlando... hai mai visto come gestisci i
            permessi su OSX??
            a quanto pare no...non l'ho mai visto, ma ho sentito dire che è meno macchinoso di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e che r@77o mi frega di Linux? è di OSX che

            stavamo parlando... hai mai visto come gestisci
            i

            permessi su OSX??

            a quanto pare no...

            non l'ho mai visto, ma ho sentito dire che è meno
            macchinoso di linux.al confronto di OSX è la gestione Win2K server ad essere macchinosa...quella di OS X Server è addirittura fantascientifica...
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
          ci ho provato ma qualche cretino ha formattato le pagine in un formato non leggibile da firefox, potessero sciopare qualche volta
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è deluso da Vista non ha capit n
            - Scritto da: Anonimo
            ci ho provato ma qualche cretino ha formattato le
            pagine in un formato non leggibile da firefox,
            potessero sciopare qualche voltacon opera si vede benissimo, quindi è il tuo firefox ad essere buggato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi è deluso da Vista non ha capit nulla
      Hai scritto che il problema della sicurezza è "l'utente".Ricordati però che i PC sono fatti per essere usati da "utenti", e che i computer, senza "l'utente", non funziona.Un sistema operativo dovrebbe proteggere "l'utente" dalle trappole della rete e dai programmi maligni che lo inducono a commettere errori che rovinano il sistema stesso, ma non proteggersi "dall'utente".A meno di avere Hal 9000 come PC...
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi è deluso da Vista non ha capit nulla

        ma non proteggersi "dall'utente".Molto sensato: andando avanti, un so"facile" non sarà mai sicuro se, anzichéchiedere la collaborazione dell'utente el'apprendimento di alcune nozioni dibase, pretende di automatizzare tuttala questione della sicurezza escludendolo.In questo caso l'automazione finirà perprovocare danni enormi, in quanto usaun modello che può andare bene in unalan di 50 computer dove c'è il sistemistache si occupa di tutto e l'operatore nondeve avere il benché minimo controllosul sistemaMa nel caso di centinaia di milioni di macchine di proprietà dell'utente, soggettea tutte le variabili possibili, ecc, è semplicementeun tentativo delirante.Non è possibile applicare in questo settore modelli del genere, né tanto meno qualcosadi simile a quanto avviene per la fornitura dienergia elettrica o di metano.
  • Anonimo scrive:
    Unica salvezza: passare a un *nix
    E' inutile che ci giriamo intorno:windows ormai è talmente un accrocchiodi accrocchi che l'unica soluzione possibileè portare aero su un unix-like opensource, usare samba per il file sharing, cups per la stampa, etc,etc come ha deciso di fare qualche anno fa Apple.IN UN COLPO SOLO VERREBBE AZZERATOTUTTO IL PARCO SOFTWARE DI MALWARE ORMAI DIVENUTO PIAGA BIBLICA IN QUANTO PERMETTE A TUTTI GLI INFO_CRIMINALI DEL MONDO DI SPASSARSELA USANDO WINZOMBIIN UN COLPO SOLO SI ACCEDEREBBE ALLANOZIONE DI UPTIME, MIRACOLOSAMENTESCOPERTA 3 ANNI FA DAGLI UTENTI MAC.IN UN COLPO SOLO SI AVREBBERO ALCUNESHELL STABILI E TESTATE DAI MIGLIORI SYSADMIN DEL MONDO DA 30 ANNIIN UN COLPO SOLO SI POTREBBE FARE UNSISTEMA OPERATIVO CHE SUPPORTI IL CLUSTERING, IL SUPERCOMPUTING E ILGRID COMPUTING, CONCETTI SCONOSCIUTIA REDMOND.ETC, ETC.CONSIGLIEREI A MS L'ACQUISTO DI REDHAT,IN MODO CHE OGNI SEI MESI POTREMO AVERE QUALCOSA DI PIU STABILE DI VISTA USANDO MICROSOFT FEDORA, RILASCIATOOPEN_SOURCE, MA PRIVO DI IE E OE PERMANIFESTA INFERIORITA'MA IL PROBLEMA RESTA COMUNQUE SOLOUNO : LA MICROSOFT HA UNA COMPETENZAPARAGONABILE A QUELLA DELLA APPLE ?E' IN GRADO DI MIGRARE VERSO UN SISTEMA OPEN_SOURCE SERIO COME HAFATTO APPLE ? QUALI REAZIONI AVREBBERO, PER ES, GLI SVILUPPATORI DELLE CENTINAIA DI PROGETTI APERTI, TIPO OPENSSH, OPENSSL, APACHE, GCC, ETC ETC, I CUI SW SONO INSERITI NEL SO DI APPLE , MA NON LO CONSIDERANO UN PUNTO A SFAVORE, VEDENDOLI USATI IN MICROSOFT FEDORA ?D'ALTRA PARTE, A QUANTO PARE, L'ALTERNATIVA È UNA LENTA AGONIA CAUSATA DA INSUFFICENZE TECNICHE A CU SI TENTA DI SOPPERIRE CON FUFFA,MARKETING E PRIVILEGI DI POSIZIONEMONOPOLISTA.CIAOOpps, mi ero dimenticao il caps ! Sorry
    • Anonimo scrive:
      Re: Unica salvezza: passare a un *nix
      - Scritto da: Anonimo
      E' inutile che ci giriamo intorno:
      windows ormai è talmente un accrocchio
      di accrocchi che l'unica soluzione possibile
      è portare aero su un unix-like opensource, usare
      samba per il file sharing, cups per la stampa,
      etc,etc come ha deciso di fare qualche anno fa
      Apple.

      IN UN COLPO SOLO VERREBBE AZZERATO
      TUTTO IL PARCO SOFTWARE DI MALWARE ORMAI
      DIVENUTO PIAGA BIBLICA IN QUANTO PERMETTE A TUTTI
      GLI INFO_CRIMINALI DEL MONDO DI SPASSARSELA
      USANDO WINZOMBISi, può anche essere, ma si diffonderanno quelli per linux, anche se il sistema è di per sé molto meno vulnerabile
      IN UN COLPO SOLO SI ACCEDEREBBE ALLA
      NOZIONE DI UPTIME, MIRACOLOSAMENTE
      SCOPERTA 3 ANNI FA DAGLI UTENTI MAC.

      IN UN COLPO SOLO SI AVREBBERO ALCUNE
      SHELL STABILI E TESTATE DAI MIGLIORI
      SYSADMIN DEL MONDO DA 30 ANNI

      IN UN COLPO SOLO SI POTREBBE FARE UN
      SISTEMA OPERATIVO CHE SUPPORTI IL
      CLUSTERING, IL SUPERCOMPUTING E IL
      GRID COMPUTING, CONCETTI SCONOSCIUTI
      A REDMOND.

      ETC, ETC.

      CONSIGLIEREI A MS L'ACQUISTO DI REDHAT,
      IN MODO CHE OGNI SEI MESI POTREMO
      AVERE QUALCOSA DI PIU STABILE DI VISTA USANDO
      MICROSOFT FEDORA, RILASCIATO
      OPEN_SOURCE, MA PRIVO DI IE E OE PER
      MANIFESTA INFERIORITA'

      MA IL PROBLEMA RESTA COMUNQUE SOLO
      UNO : LA MICROSOFT HA UNA COMPETENZA
      PARAGONABILE A QUELLA DELLA APPLE ?
      E' IN GRADO DI MIGRARE VERSO UN SISTEMA
      OPEN_SOURCE SERIO COME HA
      FATTO APPLE ? Beh, da persona che ha usato Darwin(/powerpc) puro, devo dire per l'utente che fa assolutamente schifo e ha degli include folli tanto che un sacco di cose non compilano... Oltre al fatto che XDarwin fa i capricci ad esempio sul mio powerbook (schermo totalmente nero con solo cursore X etc). Aqua per me è un'interfaccia odiosa anche se abbastanza decente alla vista... provato ad usare un'applicazione a schermo intero? OSX è un sistema chiuso e funzionante, Darwin è la sua parte opensource ma da sé va davvero poco lontano... questo per dire che non sono perfettamente convinto del fatto che Apple sia migrata ad un sistema opensource. Intendo che Apple ha usato bene quello che giò c'era ma il suo contributo alla comunitò è stato un po' avvilente.QUALI REAZIONI AVREBBERO, PER ES,
      GLI SVILUPPATORI DELLE CENTINAIA DI PROGETTI
      APERTI, TIPO OPENSSH, OPENSSL, APACHE, GCC, ETC
      ETC, I CUI SW SONO INSERITI NEL SO DI APPLE , MA
      NON LO CONSIDERANO UN PUNTO A SFAVORE, VEDENDOLI
      USATI IN MICROSOFT FEDORA ?

      D'ALTRA PARTE, A QUANTO PARE, L'ALTERNATIVA È UNA
      LENTA AGONIA
      CAUSATA DA INSUFFICENZE TECNICHE
      A CU SI TENTA DI SOPPERIRE CON FUFFA,
      MARKETING E PRIVILEGI DI POSIZIONE
      MONOPOLISTA.Speriamo sia davvero un'agonia, sarebbe ora :)

      CIAO

      Opps, mi ero dimenticao il caps ! Sorry
      • Anonimo scrive:
        Re: Unica salvezza: passare a un *nix

        il suo contributo alla comunitò è stato un po' avvilentsu questo sono piu che d'accordovedesi ad es le dichiarazioni del team khtmldi un mesetto fa, secondo le quali la sbandieratacollaborazione apple/konqueror team semplicemente non esisteva, ma era soloun prendere: dopo le cose sembrano un pocambiate almeno in questo settoreMa non c'è dubbiio che Darwin ha un nr diutilizzatori con il quale si fa fatica a mettersu un tavolo da tre sette e apple è statala piu brava a prendere e la meno bravaa dare, al contrario, per es, di IBMciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Unica salvezza: passare a un *nix
      - Scritto da: Anonimo
      E' inutile che ci giriamo intorno:
      windows ormai è talmente un accrocchio
      di accrocchi che l'unica soluzione possibile
      è portare aero su un unix-like opensource, usare
      samba per il file sharing, cups per la stampa,
      etc,etc come ha deciso di fare qualche anno fa
      Apple.

      IN UN COLPO SOLO VERREBBE AZZERATO
      TUTTO IL PARCO SOFTWARE DI MALWARE ORMAI
      DIVENUTO PIAGA BIBLICA IN QUANTO PERMETTE A TUTTI
      GLI INFO_CRIMINALI DEL MONDO DI SPASSARSELA
      USANDO WINZOMBI

      IN UN COLPO SOLO SI ACCEDEREBBE ALLA
      NOZIONE DI UPTIME, MIRACOLOSAMENTE
      SCOPERTA 3 ANNI FA DAGLI UTENTI MAC.

      IN UN COLPO SOLO SI AVREBBERO ALCUNE
      SHELL STABILI E TESTATE DAI MIGLIORI
      SYSADMIN DEL MONDO DA 30 ANNI

      IN UN COLPO SOLO SI POTREBBE FARE UN
      SISTEMA OPERATIVO CHE SUPPORTI IL
      CLUSTERING, IL SUPERCOMPUTING E IL
      GRID COMPUTING, CONCETTI SCONOSCIUTI
      A REDMOND.

      ETC, ETC.

      CONSIGLIEREI A MS L'ACQUISTO DI REDHAT,
      IN MODO CHE OGNI SEI MESI POTREMO
      AVERE QUALCOSA DI PIU STABILE DI VISTA USANDO
      MICROSOFT FEDORA, RILASCIATO
      OPEN_SOURCE, MA PRIVO DI IE E OE PER
      MANIFESTA INFERIORITA'

      MA IL PROBLEMA RESTA COMUNQUE SOLO
      UNO : LA MICROSOFT HA UNA COMPETENZA
      PARAGONABILE A QUELLA DELLA APPLE ?
      E' IN GRADO DI MIGRARE VERSO UN SISTEMA
      OPEN_SOURCE SERIO COME HA
      FATTO APPLE ? QUALI REAZIONI AVREBBERO, PER ES,
      GLI SVILUPPATORI DELLE CENTINAIA DI PROGETTI
      APERTI, TIPO OPENSSH, OPENSSL, APACHE, GCC, ETC
      ETC, I CUI SW SONO INSERITI NEL SO DI APPLE , MA
      NON LO CONSIDERANO UN PUNTO A SFAVORE, VEDENDOLI
      USATI IN MICROSOFT FEDORA ?

      D'ALTRA PARTE, A QUANTO PARE, L'ALTERNATIVA È UNA
      LENTA AGONIA
      CAUSATA DA INSUFFICENZE TECNICHE
      A CU SI TENTA DI SOPPERIRE CON FUFFA,
      MARKETING E PRIVILEGI DI POSIZIONE
      MONOPOLISTA.


      CIAO

      Opps, mi ero dimenticao il caps ! Sorryquesti tuoi deliri senza fondamenta dimostrano solo la paura che hai di estinguerti, e ti confesso che l'idea non mi dispiacerebbe
      • Anonimo scrive:
        Re: Unica salvezza: passare a un *nix

        dimostrano soloche sei talmente ignorante da non saper neppurequotare
        • Anonimo scrive:
          Re: Unica salvezza: passare a un *nix

          che sei talmente ignorante da non saper neppure
          quotare
          Nella lingua italiana le frasi iniziano con la maiuscola e terminano con il punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Unica salvezza: passare a un *nix
            - Scritto da: Anonimo

            che sei talmente ignorante da non saper neppure

            quotare


            Nella lingua italiana le frasi iniziano con la
            maiuscola e terminano con il punto.Non scrivere un punto non dà problemi a nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Unica salvezza: passare a un *nix
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            che sei talmente ignorante da non saper
            neppure


            quotare




            Nella lingua italiana le frasi iniziano con la

            maiuscola e terminano con il punto.

            Non scrivere un punto non dà problemi a nessuno.
            Almeno quota bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Unica salvezza: passare a un *nix
            - Scritto da: Anonimo
            Almeno quota bene.Stai parlando con quello a cui hai risposto?
  • Anonimo scrive:
    Windows VISTA è sicuro xché è a 64bit
    Seguite questi tre passaggi:1) Un virus in Windows Vista non può fare danni, monad o no, poichè Vista avrà di base gli utenti con i privilegi al minimo.2) L'unico modo in cui un virus potrebbe superare tali barriere è utilizzando un buffer overflow.3) Windows Vista è un sistema operativo a 64 bit. Sulle CPU a 64 bit i buffer overflow sono IMPOSSIBILI, grazie al NO EXECUTION bit che è stato aggiunto alle nuove architetture.Seguiti i passaggi? Ora potete andare a studiarviche cosa è Monad e come spazza via tuttele shell esistenti sul pianeta terra.
    • Anonimo scrive:
      MONAD ? UNA FANTASIA PSICOPATICA
      che vi ha messo in testa il marketingdemenziale di un'azienda fuffarola, laquale forse rilascierà questa presuntashell nel tardo 2007 col prossimo servercode name lh 2007.http://news.zdnet.com/2100-1009_22-5820706.html Veramente voi siete ormai abituati a parlaresolo di mondi schizofrenici e perversi, incui esistono cose che non arriverannoneppure entro i prossimi 2 anni, e tantomenoci saranno sui desktop, come su cosepresenti ed esistenti e dotati di stratosferichecaratteristiche futuroseAvete ormai toccato il fondo: almeno agli utentimac una volta all'anno qualche specchiettocolorato glielo fanno vedere, a voi basta lasemplice e reiterata presa in giro quotidiana,tanto siete semplici e poveri di spiritocomplimenti
      • Anonimo scrive:
        Re: MONAD ? UNA FANTASIA PSICOPATICA
        - Scritto da: Anonimo
        che vi ha messo in testa il marketing
        demenziale di un'azienda fuffarola, la
        quale forse rilascierà questa presunta
        shell nel tardo 2007 col prossimo server
        code name lh 2007.bla bla bla sembri un spot contro la società tenuto da un cannaiolo del 60.
        http://news.zdnet.com/2100-1009_22-5820706.html

        Veramente voi siete ormai abituati a parlare
        solo di mondi schizofrenici e perversi, in
        cui esistono cose che non arriveranno
        neppure entro i prossimi 2 anni, e tantomeno
        ci saranno sui desktop, come su cose
        presenti ed esistenti e dotati di stratosferiche
        caratteristiche futurose

        Avete ormai toccato il fondo: almeno agli utenti
        mac una volta all'anno qualche specchietto
        colorato glielo fanno vedere, a voi basta la
        semplice e reiterata presa in giro quotidiana,
        tanto siete semplici e poveri di spirito

        complimenti
        • freude scrive:
          Re: MONAD ? UNA FANTASIA PSICOPATICA

          bla bla bla sembri un begli argomenti: almeno impara a quotare==================================Modificato dall'autore il 08/08/2005 22.38.38
    • Giambo scrive:
      Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi
      - Scritto da: Anonimo
      1) Un virus in Windows Vista non può fare
      danni, monad o no, poichè Vista avrà
      di base gli utenti con i privilegi al minimo.Ti ricordi la pubblicita' di Windows 2000, quella con il piede di porco ?Ecco ...
      2) L'unico modo in cui un virus potrebbe
      superare tali barriere è utilizzando un
      buffer overflow.No, ci sono anche altri modi.
      3) Windows Vista è un sistema operativo
      a 64 bit. Sulle CPU a 64 bit i buffer
      overflow sono IMPOSSIBILI, grazie
      al NO EXECUTION bit che è stato
      aggiunto alle nuove architetture.Ehhh ?!?!
      Seguiti i passaggi? Ora potete andare a studiarvi
      che cosa è Monad e come spazza via tutte
      le shell esistenti sul pianeta terra.Si, si, talmente buona come shell che non fara' neppure parte di Vista :D !!Secondo me sara' l'ennesima ciofeca targata M$ ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi
      - Scritto da: Anonimo

      Seguite questi tre passaggi:

      1) Un virus in Windows Vista non può fare
      danni, monad o no, poichè Vista avrà
      di base gli utenti con i privilegi al minimo.
      certo, loro scrivono codice bugless, e' risaputo, quindi non cis ara' sicuramente NESSUN bug sulla gestione dei permessi
      2) L'unico modo in cui un virus potrebbe
      superare tali barriere è utilizzando un
      buffer overflow.
      Nei tuoi sogni forse, me ne vengono gia' in mente almeno atri 3 :D
      3) Windows Vista è un sistema operativo
      a 64 bit. Sulle CPU a 64 bit i buffer
      overflow sono IMPOSSIBILI, grazie
      al NO EXECUTION bit che è stato
      aggiunto alle nuove architetture.
      ma ti droghi???? Guarda ti consiglio di andare in unauniversita' qualunque e seguire, nell'ordine:- architettura dei microcalcolatori- sistemi operativi- algoritmi e strutture dati
      Seguiti i passaggi? Ora potete andare a studiarvi
      che cosa è Monad e come spazza via tutte
      le shell esistenti sul pianeta terra.io si e dico che hai detto 3 enormi vaccate. Evita di aprire la bocca se non sai cosa parli...
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi
        - Scritto da: Anonimo
        ma ti droghi???? Guarda ti consiglio di andare in
        unauniversita' qualunque e seguire, nell'ordine:

        - architettura dei microcalcolatori
        - sistemi operativi
        - algoritmi e strutture datiPer uno cosi' direi che il consiglio di andare a spalare merda e smetterla di postare sarebbe piu' adeguato :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi

      3) Windows Vista è un sistema operativo
      a 64 bit. FALSO. perchè Windows Vista è a 32 bit.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi
        FALSO.Verrà distribuito in versione a 64 bit e a 32 bit.Inoltre, la protezione da buffer overflow, sia con suppoto HW che solo con supporto SW è disponibile per entrambe le piattaforme.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi

          Verrà distribuito in versione a 64 bit e a 32 bit.
          Inoltre, la protezione da buffer overflow, sia
          con suppoto HW che solo con supporto SW è
          disponibile per entrambe le piattaforme.ottima news. thanks
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows VISTA è sicuro xché è a 64bi
      - Scritto da: Anonimo
      Seguite questi tre passaggi:
      1) Un virus in Windows Vista non può fare
      danni, monad o no, poichè Vista avrà
      di base gli utenti con i privilegi al minimo.
      2) L'unico modo in cui un virus potrebbe
      superare tali barriere è utilizzando un
      buffer overflow.
      3) Windows Vista è un sistema operativo
      a 64 bit. Sulle CPU a 64 bit i buffer
      overflow sono IMPOSSIBILI, grazie
      al NO EXECUTION bit che è stato
      aggiunto alle nuove architetture.
      Seguiti i passaggi? Ora potete andare a
      studiarvi che cosa è Monad e come spazza
      via tutte le shell esistenti sul pianeta terra.Perfetto : sono tutti e 3 sbagliati, tu vieni a fare informatica all'universita', scoprirai come dovrebbero funzionare i sistemi operativi e ti accorgerai che le novita' di M$ e' il solito liquame marrone.
  • Anonimo scrive:
    La più bella battuta su slashdot
    Tutto quello che resta di Longhorn: - Un nuovo wallpaper fichissimo - Una protezione DRM per proteggerlo dalla copia
    • pippo75 scrive:
      Re: La più bella battuta su slashdot
      - Scritto da: Anonimo

      Tutto quello che resta di Longhorn:

      - Un nuovo wallpaper fichissimo
      - Una protezione DRM per proteggerlo dalla copia

      versione xpif (program_executing()==byMs) goWell();else{ if (random(5)==5) crash(random(100)); sleep(100); }versione ri-vistaif ((program_executing()==byMs)!!(HardwareMS())) { goVeryWell();}else{ if (random(2)==2) crash(random(100)); sleep(500); if (OsX86Found()) go64() /* Are you sure */}ciao
  • Anonimo scrive:
    ale!! anche la shell eliminata da vista!
    Una caratteristica dietro l'altra viene eliminata via viada vista, che appare sempre piu fuffoso e truffaldinoLa shell, infatti, ci sarà solo in longhorn server nel 2007http://news.zdnet.com/2100-1009_22-5820706.html"A new scripting tool targeted by a virus writer will not be part of Windows Vista, the next Windows client release, Microsoft announced Friday. Instead, the software maker is looking at delivering the command-line shell tool, code-named Monad, as part of its next major server operating system release, a Microsoft representative said. That release, code-named Longhorn Server, is due in 2007. "AHAHAHAAHAHAHAHA !!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
      Manco la shell.... :D:D:D:D:D:Dpoi chiedono come mai non si parla delle innovazioni in Vista ma solo dei difetti ......Innovazione ?! ma chi l'ha "Vista" ? 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
        - Scritto da: Anonimo
        Manco la shell.... :D:D:D:D:D:D
        poi chiedono come mai non si parla delle
        innovazioni in Vista ma solo dei difetti
        ......Innovazione ?! ma chi l'ha "Vista" ? 8)Beh se non ti documenti e resti ignorante non è colpa di Microsoft. Le innovazioni in Windows Vista ci sono eccome, a partire per esempio dalla gestione della sicurezza, permessi, account che avete sempre criticato nelle precedenti versioni di Windows:http://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/PS. se non capisci quello che leggi non è colpa di Microsoft, ma della tua ignoranza.
        • Anonimo scrive:
          Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Manco la shell.... :D:D:D:D:D:D

          poi chiedono come mai non si parla delle

          innovazioni in Vista ma solo dei difetti

          ......Innovazione ?! ma chi l'ha "Vista" ? 8)

          Beh se non ti documenti e resti ignorante non è
          colpa di Microsoft. Le innovazioni in Windows
          Vista ci sono eccome, a partire per esempio dalla
          gestione della sicurezza, permessi, account che
          avete sempre criticato nelle precedenti versioni
          di Windows:
          http://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/

          PS. se non capisci quello che leggi non è colpa
          di Microsoft, ma della tua ignoranza.Innovazioni presenti in linux da quanti anni...? 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Anonimo
            Innovazioni presenti in linux da quanti anni...?
            8)in linux i permessi sono più macchinosi e statici e devi forzarli a manina.
          • Anonimo scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Innovazioni presenti in linux da quanti
            anni...?

            8)

            in linux i permessi sono più macchinosi e statici
            e devi forzarli a manina.Incomincia a portare prove per quello che dici....
          • Anonimo scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Innovazioni presenti in linux da quanti

            anni...?


            8)



            in linux i permessi sono più macchinosi e
            statici

            e devi forzarli a manina.

            Incomincia a portare prove per quello che dici....
            Grazie altrettanto.
        • Paul Atreides scrive:
          Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Manco la shell.... :D:D:D:D:D:D

          poi chiedono come mai non si parla delle

          innovazioni in Vista ma solo dei difetti

          ......Innovazione ?! ma chi l'ha "Vista" ? 8)

          Beh se non ti documenti e resti ignorante non è
          colpa di Microsoft. Mah!Io invede credo che M$ sia responsabile almeno in in parte di una certa ignoranza informatica, coi suoi sistemi rigorosamente chiusi. Le innovazioni in Windows
          Vista ci sono eccome, a partire per esempio dalla
          gestione della sicurezza, permessi, account che
          avete sempre criticato nelle precedenti versioni
          di Windows:Allora lo ammetti!Win non è sicuro!
          http://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/

          PS. se non capisci quello che leggi non è colpa
          di Microsoft, ma della tua ignoranza.Per quello che riguarda i permessi e gli account è una innovazione solo per M$ nel mondo unix/linux sono la regola.Windows è arretrato, obsoleto.
          • Anonimo scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Paul Atreides
            Per quello che riguarda i permessi e gli account
            è una innovazione solo per M$ nel mondo
            unix/linux sono la regola.
            Windows è arretrato, obsoleto.i permessi ci sono sempre stati in windows NT/2000/XP, ora con Vista saranno meno macchinosi e tutti gli utenti anche i meno esperti potranno usufruirne quasi senza accorgersene grazie alle speciali modalità Least User Privilege ecc. che permetterà di avere sempre il minimo indispensabile dei privilegi e dinamicamente in maniera trasparente all'utente acquisirne a richiesta.
          • Paul Atreides scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Paul Atreides

            Per quello che riguarda i permessi e gli account

            è una innovazione solo per M$ nel mondo

            unix/linux sono la regola.

            Windows è arretrato, obsoleto.

            i permessi ci sono sempre stati in windows
            NT/2000/XP, lo sappiamo e sappiamo anche quanti problemi hanno creato, a differenza dei permessi gestiti in stile unix
            ora con Vista saranno meno macchinosiquesto è ciò che afferma M$in ogni caso questa è un'ammisiione della inferiorità di windows rispetto ad altri sistemi operativi e il tentativo di adeguarsi viene fatto passare per innovazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Paul Atreides
            in ogni caso questa è un'ammisiione della
            inferiorità di windows rispetto ad altri sistemi
            operativi e il tentativo di adeguarsi viene
            fatto passare per innovazione.è l'implementazione ad essere innovativa. Ovvio che non si può reinventare l'acqua calda. Così come linux e osx non hanno inventato nulla.
          • Paul Atreides scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Paul Atreides

            in ogni caso questa è un'ammisiione della

            inferiorità di windows rispetto ad altri sistemi

            operativi e il tentativo di adeguarsi viene

            fatto passare per innovazione.

            è l'implementazione ad essere innovativa. Ovvio
            che non si può reinventare l'acqua calda. Così
            come linux e osx non hanno inventato nulla.Mi sembra un gioco di parole:mica mi aspettavo la shell bash su win ( se la vuoi puoi installare cygwin );a win è sempre mancata una vera shell;adesso tenta di adeguarsi, ma non può ammettere di dover rincorrere gli altri tira fuori la storia dell'implementazione innovativa
          • Anonimo scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Paul Atreides
            Mi sembra un gioco di parole:
            mica mi aspettavo la shell bash su win ( se la
            vuoi puoi installare cygwin );
            a win è sempre mancata una vera shell;
            adesso tenta di adeguarsi, ma non può ammettere
            di dover rincorrere gli altri tira fuori la
            storia dell'implementazione innovativacmd fornisce già comandi di base tipici di una shellwindows script ne amplia le possibilitàvbs purequindi in Windows esistono già strumenti più che sufficienti per avere le stesse funzionalità di shell tipiche di linux.
          • Paul Atreides scrive:
            Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Paul Atreides

            Mi sembra un gioco di parole:

            mica mi aspettavo la shell bash su win ( se la

            vuoi puoi installare cygwin );

            a win è sempre mancata una vera shell;

            adesso tenta di adeguarsi, ma non può ammettere

            di dover rincorrere gli altri tira fuori la

            storia dell'implementazione innovativa

            cmd fornisce già comandi di base tipici di una
            shell
            windows script ne amplia le possibilità
            vbs pure
            quindi in Windows esistono già strumenti più che
            sufficienti per avere le stesse funzionalità di
            shell tipiche di linux.leggi questo, è uno dei tanti manuali disponibilisulla shel bourne again ( una delle tante shell su linux )http://digilander.libero.it/bash/
        • Steven scrive:
          Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
          - Scritto da: Anonimo
          http://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/Che naturalmente non rispetta gli standard e si vede solo con IE :P
    • Anonimo scrive:
      Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
      - Scritto da: Anonimo
      Una caratteristica dietro l'altra viene eliminata
      via via da vista, che appare sempre piu fuffoso e
      truffaldino. La shell, infatti, ci sarà solo in longhorn
      server nel 2007

      http://news.zdnet.com/2100-1009_22-5820706.htmlAhahahhL'Amiga nel 1984 aveva già un'ottima shell.E con l'amiga 1200/4000 arriva il linguaggio ARexx e una shell ancora più completa e sofisticata.Winzozz nel 2005 ha uno stringato e sfigato prompt con quattro comandi giusto per fare un batch. Forse nel 2006 arrivava mezza shell, ma la rimandano al 2007 perchè è troppo bacata.Non nomino neppure Unix che ha varie shell per tutti i gusti da 35 anni...
      • Anonimo scrive:
        Re: ale!! anche la shell eliminata da vi

        L'Amiga nel 1984 aveva già un'ottima shell.
        E con l'amiga 1200/4000 arriva il linguaggio
        ARexx e una shell ancora più completa e
        sofisticata.

        Winzozz nel 2005 ha uno stringato e sfigato
        prompt con quattro comandi giusto per fare un
        batch.
        Forse nel 2006 arrivava mezza shell, ma la
        rimandano al 2007 perchè è troppo bacata.

        Non nomino neppure Unix che ha varie shell per
        tutti i gusti da 35 anni...
        Continua ad usare l'amiga.
        • zauber scrive:
          Re: ale!! anche la shell eliminata da vi

          Continua ad usare l'amiga.a te invece diamo il pokemon da amministare:anche quello ti creperà in quindici minuti
    • pippo75 scrive:
      Re: ale!! anche la shell eliminata da vi
      - Scritto da: Anonimo
      Una caratteristica dietro l'altra viene eliminata
      via via
      da vista, che appare sempre piu fuffoso e
      truffaldino
      La shell, infatti, ci sarà solo in longhorn
      server nel 2007finalmente hanno capito meglio non averla una funzione che avera che da solo problemi, devono ancora potare molto.GuardaFuoriEspresso dovevano toglielo anni fa..........http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all&prod=102http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all&prod=4652InterdetExploder......CattiveXsaranno sicuri, ma visto che sono anni che permettono di ricevere virus in quasi automatico, vero colpa degli utonti, ma se ci fosse qualcosa di meglio, tanto meglio.Opera Docethttp://secunia.com/graph/?type=sol&period=all&prod=4932ciao
  • Anonimo scrive:
    HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!!!!!
    Potrebbero passare alla storia come i primi virus specificamente scritti per Windows Vista (ex Longhorn). Si tratta di cinque semplici programmi virali in grado di infettare un PC attraverso la Microsoft Command Shell.Ancora deve uscire e stanno preparando già i virus.Menomale che avevano promesso + sicurezza !(linux)
    • nirvenik scrive:
      Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!!!!!
      be, hanno sviluppato già i primi script malevoli ma non è ancoraa detto che windows Vista abbia la peggio. Io preferisco pensare in positivo, del resto rivoluzionerà la vita di tutti noi e di noi linuxiani!
      • Anonimo scrive:
        Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!!!!!
        - Scritto da: nirvenikIo preferisco pensare in positivo, del
        resto rivoluzionerà la vita di tutti noi e di noi
        linuxiani!Sembra una pubblicità :(
    • Anonimo scrive:
      Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
      - Scritto da: Anonimo
      Potrebbero passare alla storia come i primi virus
      specificamente scritti per Windows Vista (ex
      Longhorn). Si tratta di cinque semplici programmi
      virali in grado di infettare un PC attraverso la
      Microsoft Command Shell.

      Ancora deve uscire e stanno preparando già i
      virus.

      Menomale che avevano promesso + sicurezza !

      (linux)si grazie se mi loggo da root e faccio un programma che fa qualcosa tipo rm -rf / vedi che bel virus viene fuori :D mah mi sembra tanto gonfiata questa notizia... ah cmq uso linux... che poi non dite che son di parte ecc ¬¬
      • Anonimo scrive:
        Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!

        si grazie se mi loggo da root e faccio un
        programma che fa qualcosa tipo rm -rf / vedi che
        bel virus viene fuori :D mah mi sembra tanto
        gonfiata questa notizia... ah cmq uso linux...
        che poi non dite che son di parte ecc ¬¬poi se vogliamo dirla tutta sotto linux un bel comando di quel tipo eseguito come root andrebbe a cancellare tutto quanto, mentre in Windows Vista gli account di root si chiamano amministratori e di default sono protetti e quindi quel comando non andrebbe nemmeno in esecuzione senza autorizzazione. Windows Vista è meglio
        • Anonimo scrive:
          Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
          - Scritto da: Anonimo
          poi se vogliamo dirla tutta sotto linux un bel
          comando di quel tipo eseguito come root andrebbe
          a cancellare tutto quanto, mentre in Windows
          Vista gli account di root si chiamano
          amministratori e di default sono protetti e
          quindi quel comando non andrebbe nemmeno in
          esecuzione senza autorizzazione. Windows Vista è
          meglioMa io credevo che i nuovi virus fossero ormai tutti progettati per creare zombie da sfruttare per info-crimini, e per spiare le attività degli utenti e carpire digitazioni di account e password, invece che cancellargli l'hard disk...
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!

            Ma io credevo che i nuovi virus fossero ormai
            tutti progettati per creare zombie da sfruttare
            per info-crimini, e per spiare le attività degli
            utenti e carpire digitazioni di account e
            password, invece che cancellargli l'hard disk...
            i virus qualunque essi siano avranno vità difficile in Vista in quanto non potranno installarsi facilmente visto che gli account sono tutti protetti. Bye bye zombie
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            ma sai che sono davvero dei geniacci alla microsoft?
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            ma sai che sono davvero dei geniacci alla
            microsoft?perchè gli ingegneri microsoft dovrebbero essere tanto diversi da quelli di linux???
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            ma sai che sono davvero dei geniacci alla

            microsoft?
            perchè gli ingegneri microsoft dovrebbero
            essere tanto diversi da quelli di linux???Perche' devono sottostare alle scadenze date dai tempi di vendita, ai capricci dei commerciali, al budget che l'azienda assegna alla tua sezione.Inoltre lavorano per lo stipendio, non per la passione verso lo specifico argomento che stanno sviluppando.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!

            Inoltre lavorano per lo stipendio, non per la
            passione verso lo specifico argomento che stanno
            sviluppando.
            Tu lavori per la passione o per lo stipendio?
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo

            Inoltre lavorano per lo stipendio, non per la

            passione verso lo specifico argomento che

            stanno sviluppando.
            Tu lavori per la passione o per lo stipendio?Quando lavoro in ufficio per lo stipendio; quando ho tempo da dedicare a dei miei progetti per la passione...E' cosi' difficile da capire ??? Dai spegni la TV e trovati un hobby creativo, vedrai che significa.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            Inoltre lavorano per lo stipendio, non per la


            passione verso lo specifico argomento che


            stanno sviluppando.


            Tu lavori per la passione o per lo stipendio?

            Quando lavoro in ufficio per lo stipendio; quando
            ho tempo da dedicare a dei miei progetti per la
            passione...
            Anche in Microsoft sono come te, quando sono in ufficio lavorano per lo stipendio, quando poi escono si dedicano alle loro passioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Inoltre lavorano per lo stipendio, non



            per la passione verso lo specifico



            argomento che stanno sviluppando.


            Tu lavori per la passione o per lo


            stipendio?

            Quando lavoro in ufficio per lo stipendio;

            quando ho tempo da dedicare a dei miei

            progetti per la passione...
            Anche in Microsoft sono come te, quando
            sono in ufficio lavorano per lo stipendio,
            quando poi escono si dedicano alle loro
            passioni.E la differenza tra una cosa fatta per passione o per lavoro si vede eccome !!! (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!

            E la differenza tra una cosa fatta per passione o
            per lavoro si vede eccome !!! (linux)
            Guardando le percentuali di diffusione decisamente si.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo

            E la differenza tra una cosa fatta per

            passione o per lavoro si vede eccome !!!

            (linux)
            Guardando le percentuali di diffusione
            decisamente si.Esatto, come per ferrari e lamborghini le cose migliori non sono mai troppo diffuse.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!


            Guardando le percentuali di diffusione

            decisamente si.

            Esatto, come per ferrari e lamborghini le cose
            migliori non sono mai troppo diffuse.
            Punti di vista, si potrebbe anche dire che le cose più costose non sono mai troppo diffuse o, se lo sono, che sono migliori.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            E la differenza tra una cosa fatta per


            passione o per lavoro si vede eccome !!!


            (linux)


            Guardando le percentuali di diffusione

            decisamente si.

            Esatto, come per ferrari e lamborghini le cose
            migliori non sono mai troppo diffuse.ferrari e lamborghini non sono molto diffuse perchè costano tantose fossero gratis come linux, li avrebbero i cani e i gattilinux invece è gratis e non lo caga nessuno ugualmente (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!

            linux invece è gratis e non lo caga nessuno uahahahhaahhbaiuauada!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!che spanzata !!!!ma se anche la microsoft ha un laboratorio di ricerca dedicata allo studio di linuxma vatti a nascondere nella tua fossa (biologica) !!
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            se fossero gratis come linux, li avrebbero i cani
            e i gatti

            linux invece è gratis e non lo caga nessuno
            ugualmenteMi dispiace deluderti ma la diffusione di Linux sta avendo una crescita esponenziale.Sei solo tu che credi o non lo vedi, o vuoi far credere che non sia un prodotto di larga diffusione e crescita. Forse qualcuno ti ha ordinato di far credere che è qualcosa di complesso e/o non lo vuole nessuno,Ma ti garantisco che in paesi diversi dal nostro Linux ha una diffusione del tutto differente fino ad arrivare al 60% della Cina o il 40% dei paesi latino-americani.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!

            Mi dispiace deluderti ma la diffusione di Linux
            sta avendo una crescita esponenziale.
            Strano che proprio i linari sostengano che ha il monopolio quando fa comodo.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo

            Mi dispiace deluderti ma la diffusione di Linux

            sta avendo una crescita esponenziale.


            Strano che proprio i linari sostengano che ha il
            monopolio quando fa comodo.i linari sono disposti a dire tutto e il contrario di tutto pur di difendere quello che per loro non è sw ma patrimonio dell'umanità :
          • pippo75 scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo

            Inoltre lavorano per lo stipendio, non per la

            passione verso lo specifico argomento che stanno

            sviluppando.


            Tu lavori per la passione o per lo stipendio?io ho una passione per lo stipendio :-)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: Anonimo


            Inoltre lavorano per lo stipendio, non per la


            passione verso lo specifico argomento che


            stanno sviluppando.

            Tu lavori per la passione o per lo stipendio?
            io ho una passione per lo stipendio :-)Poverino quanto mi dispiace, io preferisco dedicarmi a famiglia, amici, interessi....
        • Anonimo scrive:
          Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
          - Scritto da: Anonimo

          si grazie se mi loggo da root e faccio un

          programma che fa qualcosa tipo rm -rf / vedi che

          bel virus viene fuori :D mah mi sembra tanto

          gonfiata questa notizia... ah cmq uso linux...

          che poi non dite che son di parte ecc ¬¬

          poi se vogliamo dirla tutta sotto linux un bel
          comando di quel tipo eseguito come root andrebbe
          a cancellare tutto quanto, mentre in Windows
          Vista gli account di root si chiamano
          amministratori e di default sono protetti e
          quindi quel comando non andrebbe nemmeno in
          esecuzione senza autorizzazione. Windows Vista è
          meglioScusate se m'intrometto. Ciao a tutti.Vorrei chiedervi un chiarimento: in Unix, o Linux, il comando rm -r *. e altre varianti (rm -ri, ecc,) cancella tutto senza che sia possibile recuperare niente (va beh che -i chiede conferma), ma per fare questo, non bisogna essere loggati come root o superuser?Se sì, qual è il bisogno di essere loggati come superuser o root, dal momento che Linux diventa esposto a minacce del genere?Voglio dire, se io loggo senza i privilegi di root, non ho comunque la stessa possibilità di uso dei programmi in Linux. La necessità di avere i privilegi di root è per modifiche sostanziali del sistema, solo per programmatori Unix o per gestione complessa di Linux. Ma se loggo come root, significa che so (almeno credo se riesco a usare comandi Unix) quel che faccio, e sarebbe davvero da imbecilli dare il comando rm così come se fosse una fesseria, a meno di voler cancellare un disco secondario.In ogni modo, quando si usa rm, tutti gli esperti Unix sanno che devono usare la massima attenzione, e controllare la riga di shell almeno tre volte.In ogni modo, poter "mettere mano" a un sistema in questo modo, mi sembra che dia più libertà di individuare problemi e di risolverli, a differenza di ciò che succede con Windows.Ciao e grazie.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            Scritto: "Voglio dire, se io loggo senza i privilegi di root, non ho comunque la stessa possibilità di uso dei programmi in Linux."Ho sbagliato la frase. Doveva essere una domanda: "Voglio dire, se io loggo senza i privilegi di root, non ho comunque la stessa possibilità di uso dei programmi in Linux?".
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            Ho sbagliato la frase. Doveva essere una domanda:
            "Voglio dire, se io loggo senza i privilegi di
            root, non ho comunque la stessa possibilità di
            uso dei programmi in Linux?".Il software funziona, tranne qualche programma che usa una periferica.Per esempio per masterizzare alcuni programmi necessitano di essere lanciati come root.Per esempio k3b in alcune distribuzioni funziona bene anche da utente normale in altre necessita che lo lanci come root perchè non riesce ad accedere ai dispositivi...Comunque root si usa solo per la manutenzione del sistema e comandi come rm vanno usati con molta cautela.
          • Anonimo scrive:
            Re: HAHAHAHA E NOI OSSERVIAMO DI BRUTTO!
            - Scritto da: Anonimo
            Scusate se m'intrometto. Ciao a tutti.Ciao, anzi quello di prima diceva solo cose inutili, quindi ben venga il tuo intervento.
            Vorrei chiedervi un chiarimento: in Unix, o
            Linux, il comando rm -r *. e altre varianti (rm
            -ri, ecc,) cancella tutto senza che sia possibile
            recuperare niente (va beh che -i chiede
            conferma), ma per fare questo, non bisogna
            essere loggati come root o superuser?Il comando lo puoi dare con qualsiasi utente, ma ovviamente potrai cancellare solo i file che appartengono a quell'utente; se sei root tutti i file della macchina ti appartengono, di conseguenza puoi cancellare tutto.
            Se sì, qual è il bisogno di essere loggati come
            superuser o root, dal momento che Linux
            diventa esposto a minacce del genere?Se ho capito bene mi stai chiedendo a cosa serve Root ??? Premesso che uno da Root dovrebbe loggarsi il meno possibile e solo per fare manutenzione, i compito di root solitamente sono : installare programmi (non tutti, alcuni si possono installare da utente). Configurare la rete, dare permessi agli utenti, creare gli utenti, cose cosi'.
            Voglio dire, se io loggo senza i privilegi di
            root, non ho comunque la stessa possibilità di
            uso dei programmi in Linux. La necessità di
            avere i privilegi di root è per modifiche
            sostanziali del sistema, solo per
            programmatori Unix o per
            gestione complessa di Linux. Quasi tutto giusto, a parte che i programmatori non hanno nessun bisogno di essere root.
            Ma se loggo come root, significa che
            so (almeno credo se riesco a usare
            comandi Unix) quel che faccio, e sarebbe
            davvero da imbecilli dare il comando rm
            così come se fosse una fesseria, a meno
            di voler cancellare un disco secondario.
            In ogni modo, quando si usa rm, tutti
            gli esperti Unix sanno che devono usare
            la massima attenzione, e controllare la
            riga di shell almeno tre volte.Vero, anche perche' gran parte degli esperti Unix si son brasati un disco quando erano pischelli hehehehehe.E qualcuno anche piu' di un disco ;-) con partizioni montate in rete.
            In ogni modo, poter "mettere mano" a
            un sistema in questo modo, mi sembra
            che dia più libertà di individuare
            problemi e di risolverli, a differenza
            di ciò che succede con Windows.E' assolutamente vero, ed anche la sensazione nell'uso e' completamente diversa.
  • Anonimo scrive:
    4 --
  • Anonimo scrive:
    State tutti sbagliando
    Come fa un virus in Window Vista a diffondersi e fare gravi danni se di default il sistema operativo ha tutti gli utenti con il minimo dei privilegi strettamente necessari??? Come fa un virus in Windows Vista a diffondersi e fare gravi danni se anche gli amministratori sono di tipo protetto???Tanto voi parlate senza nemmeno sapere le cose...
    • Anonimo scrive:
      Re: State tutti sbagliando
      per esempio sfruttando bachi critical di tipo stack overflow? via, prima di uscire con queste dichiarazioni vedi di informarti meglio ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: State tutti sbagliando
        - Scritto da: Anonimo
        per esempio sfruttando bachi critical di tipo
        stack overflow? via, prima di uscire con queste
        dichiarazioni vedi di informarti meglio ;)si ma un bug di stack overflow o di buffer overflow è circoscritto ad una applicazione, difficile che vadi ad intaccare il gestore dei permessi di Windows Vista. Quindi anche in caso di buffer/stack overflow il virus andrebbe ad eseguire comunque con gli stessi privilegi dell'account corrente ovvero con il minimo dei permessi visto che windows vista non è come windows 2000/xp.
        • Anonimo scrive:
          Re: State tutti sbagliando
          una applicazione non deve essere per forza nomefile.exe =)il kernel non e' un mp3 o un avi, e' pure sempre un programma in esecuzione, quindi soggetto a failure/bachi
          • pippo75 scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo
            una applicazione non deve essere per forza
            nomefile.exe =)

            il kernel non e' un mp3 o un avi, e' pure sempre
            un programma in esecuzione, quindi soggetto a
            failure/bachistesso discorso per linux, bsd, osx, commodore64, sincalir, flauto a 6 puffi,.......ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            Wow hai scoperto l'acqua calda!!!Stai a vedere che è la volta buona che i winari iniziano ad avere un minimo di cognizione in causa riguardo all'architettura di un pc....se fosse così W Vista, anche se ne dubito :P
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: pippo75

            - Scritto da: Anonimo

            una applicazione non deve essere per forza

            nomefile.exe =)



            il kernel non e' un mp3 o un avi, e' pure sempre

            un programma in esecuzione, quindi soggetto a

            failure/bachi

            stesso discorso per linux, bsd, osx, commodore64,
            sincalir, flauto a 6 puffi,.......

            ciaoe chi ha mai detto il contrario? era in risposta all'autore del thread che dava per scontata la sicurezza se esistono i permessi. Anche linux e' vulnerabilie, tutti i sistemi lo sono (e non ho mai detto il contrario, ho solo fatto notare all'autore del topic che quello che ha detto era una emerita vaccata, sia che fosse riferito a linux che a windows). Ma a quanto pare avete i paraocchi e appena uno dice un post con scritto dentro "linux" dovete inveire contro di lui. Peccato che questo forum sia cosi' degradato
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando

            e chi ha mai detto il contrario? era in risposta
            all'autore del thread che dava per scontata la
            sicurezza se esistono i permessi. Anche linux e'
            vulnerabilie, tutti i sistemi lo sono (e non ho
            mai detto il contrario, ho solo fatto notare
            all'autore del topic che quello che ha detto era
            una emerita vaccata, sia che fosse riferito a
            linux che a windows). Ma a quanto pare avete i
            paraocchi e appena uno dice un post con scritto
            dentro "linux" dovete inveire contro di lui.
            Peccato che questo forum sia cosi' degradato
            Dove sono le invettive nel post di pippo 75 a cui rispondi accusandolo lo sai solo tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo
            una applicazione non deve essere per forza
            nomefile.exe =)lo so perfettamente, infatti mi riferivo al comando di shell o allo script che viene eseguito con i privilegi di chi lo esegue e quindi dubio fortemente che in Windows Vista possa fare danni gravi visto l'architettura a privilegi ridotti che ha il nuovo sistema operativo di microsoft. Ovvio che se lo si va ad eseguire come amministratore non protetto, allora non c'è sistema operativo sicuro che tenga.
      • Anonimo scrive:
        Re: State tutti sbagliando
        - Scritto da: Anonimo
        per esempio sfruttando bachi critical di tipo
        stack overflow? via, prima di uscire con queste
        dichiarazioni vedi di informarti meglio ;)cioe' io scrivo uno script bash che infetta tutti i file eseguibili su cui puo' scrivere e poi magari ho culo di trovarne uno nel quale posso inserire in testa il mio codice che genera un buffer overflow e va ad eseguire il mio shell code?e' questo che intendevi?
        • Anonimo scrive:
          Re: State tutti sbagliando
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          per esempio sfruttando bachi critical di tipo

          stack overflow? via, prima di uscire con queste

          dichiarazioni vedi di informarti meglio ;)
          cioe' io scrivo uno script bash che infetta tutti
          i file eseguibili su cui puo' scrivere e poi
          magari ho culo di trovarne uno nel quale posso
          inserire in testa il mio codice che genera un
          buffer overflow e va ad eseguire il mio shell
          code?
          e' questo che intendevi?Esatto, e peggio e' scritto il sistema di gestione delle utenze e piu' e facile, inoltre anche la percentuale di bug conosciut ie non corretti aiuta.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando

            Esatto, e peggio e' scritto il sistema di
            gestione delle utenze e piu' e facile, inoltre
            anche la percentuale di bug conosciut ie non
            corretti aiuta.non parlare di ciò che non conosci.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo

            Esatto, e peggio e' scritto il sistema di

            gestione delle utenze e piu' e facile, inoltre

            anche la percentuale di bug conosciut ie non

            corretti aiuta.
            non parlare di ciò che non conosci.E' quello che faccio, al contrario di molti altri.... Tu per esempio.
        • Anonimo scrive:
          Re: State tutti sbagliando

          cioe' io scrivo uno script bash che infetta tutti
          i file eseguibili su cui puo' scrivere e poi
          magari ho culo di trovarne uno nel quale posso
          inserire in testa il mio codice che genera un
          buffer overflow e va ad eseguire il mio shell
          code?
          e' questo che intendevi?forse non vi rendete conto che gli utenti di windows vista non sono utenti amministratori di default e persino gli amministratori sono amministratori protetti, quindi non è possibile andare a scrivere file di systema senza autorizzazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo
            forse non vi rendete conto che gli utenti di
            windows vista non sono utenti amministratori di
            default e persino gli amministratori sono
            amministratori protetti, quindi non è possibile
            andare a scrivere file di systema senza
            autorizzazione.Ma protetti come e da che?Ora come ora in Win2000 e XP anche creando un utente con scarsi privilegi, non solo molti programmi si rifiutano di funzionare, ma l'accesso all'hardware spesso è un problema.Perchè per esempio l'uso del masterizzatore diventa un calvario con driver aspi che necessitano dei privilegi di amministratore per accedere al device, e programma (Nero) che potrebbe anche funzionare coi privilegi ridotti.Stesso discorso la scheda audio, la scheda di rete ecc.In Unix questi problemi non esistono da 20 anni almeno... Perchè c'è il concetto di gruppo. Se un utente deve poter usare lo scanner lo si aggiunge al gruppo scanner, se masterizza o accede al cd lo si aggiunge ai gruppi cdrom e cdwrite ecc. Poi si possono impostare permessi per il proprietario del device del cdrom o dello scanner, ma indipendentemente anche per il gruppo.E nonostante ciò il sistema ancora non è perfetto, ma funziona sicuramente meglio di quello schifo che propina M$ con Winzozz.In Vista probabilmente hanno copiato qualcosa da FreeBSD, ma alla fine siamo sempre lì, nulla di nuovo , tutto copiato e rivenduto a caro prezzo insieme ad un nuovo tema grafico.Adesso il tema grafico è metallico, con XP era caramelloso...
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando

            Ma protetti come e da che?vedi che allora avevo ragione a dire che state tutti sbagliando e che non avete una minima idea di cosa sia un LEAST USER PRIVILEDGE ACCOUNT introdotto in Windows Vista. Almeno documentatevi prima di aprire bocca a dire le solite cretinate contro Windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo

            Ma protetti come e da che?
            vedi che allora avevo ragione a dire che state
            tutti sbagliando e che non avete una minima
            idea di cosa sia un LEAST USER PRIVILEDGE
            ACCOUNT introdotto in Windows Vista. Almeno
            documentatevi prima di aprire bocca a dire le
            solite cretinate contro Windows.Documentandosi uno potrebbe scoprire che ci sono 10 una decina di virus che funzionano sulle beta di Vista.(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando

            Documentandosi uno potrebbe scoprire che ci sono
            10 una decina di virus che funzionano sulle beta
            di Vista.anche se fosse vero, ricordati che il fatto che esistano virus per un certo sistema operativo non significa che quel sistema operativo sia per forza buggato. E' semplicemente una regola di soppravvivenza: se vuoi che il virus si diffonde lo devi veicolare sulla massa, cioè sul sistema operativo più usato.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo
            anche se fosse vero, ricordati che il fatto che
            esistano virus per un certo sistema operativo non
            significa che quel sistema operativo sia per
            forza buggato. E' semplicemente una regola di
            soppravvivenza: se vuoi che il virus si diffonde
            lo devi veicolare sulla massa, cioè sul sistema
            operativo più usato.Si ma resta il fatto che sVista non è il sistema operativo più usato. Lo hanno solo 10.000 sviluppatori. E nonostante ciò ci sono stati scritti 5 virus che ne sfruttano delle caratteristiche che per te saranno innovazione, ma se possono esserre sfruttate in modo malevolo smettono di essere caratteristiche e diventano vulnerabilità.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando

            Perchè c'è il concetto di gruppo. Se un utente
            deve poter usare lo scanner lo si aggiunge al
            gruppo scanner, se masterizza o accede al cd lo
            si aggiunge ai gruppi cdrom e cdwrite ecc. Poi si
            possono impostare permessi per il proprietario
            del device del cdrom o dello scanner, ma
            indipendentemente anche per il gruppo.
            ehm forse è meglio che ti dai una svegliata, in quanto tutto ciò c'è già in windows nt/2000/xp e se permetti è anche meglio di linux.
            E nonostante ciò il sistema ancora non è
            perfetto, ma funziona sicuramente meglio di
            quello schifo che propina M$ con Winzozz.
            In Vista probabilmente hanno copiato qualcosa da
            FreeBSD, ma alla fine siamo sempre lì, nulla di
            nuovo , tutto copiato e rivenduto a caro prezzo
            insieme ad un nuovo tema grafico.non è copiato, in quanto in linux devi fare tutto a manina ed impostare i permessi staticamente e in maniera non trasparente all'utente. Windows Vista è un passo avanti, in quanto ci sono modalità dinamiche e quindi trasparenti all'utente oltre alle classiche modalità già presenti in windows nt/2000/xp che tu ignoravi ci fossero.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo
            ehm forse è meglio che ti dai una svegliata, in
            quanto tutto ciò c'è già in windows nt/2000/xp e
            se permetti è anche meglio di linux.Ah beh lo dimostrano le macchine zombie, quanto siano migliori e anche molto usati...
            non è copiato, in quanto in linux devi fare tutto
            a manina ed impostare i permessi staticamente e
            in maniera non trasparente all'utente. Windows
            Vista è un passo avanti, in quanto ci sono
            modalità dinamiche e quindi trasparenti
            all'utente oltre alle classiche modalità già
            presenti in windows nt/2000/xp che tu ignoravi ci
            fossero.Modalità dinamiche?Trasparenti all'utente?Che vuol dire che l'utente si vede dare privilegi in modalità dinamica e trasparente?O che l'administrator li sta dando privilegi in maniera trasparente a sua insaputa?
          • aenigma scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo
            non è copiato, in quanto in linux devi fare tutto
            a manina ed impostare i permessi staticamente e
            in maniera non trasparente all'utente. Windows
            Vista è un passo avanti, in quanto ci sono
            modalità dinamiche e quindi trasparenti
            all'utente oltre alle classiche modalità già
            presenti in windows nt/2000/xp che tu ignoravi ci
            fossero.Bello, ottimo cosi qualunque idiota puo amministrare in modo trasparente una macchina winzozz. Chissa quanti nuovi "amministratori" nasceranno, per la felicità di spyware, trojan, virus...
          • Anonimo scrive:
            9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: State tutti sbagliando
      - Scritto da: Anonimo
      Come fa un virus in Window Vista a diffondersi e
      fare gravi danni se di default il sistema
      operativo ha tutti gli utenti con il minimo dei
      privilegi strettamente necessari??? Come fa un
      virus in Windows Vista a diffondersi e fare gravi
      danni se anche gli amministratori sono di tipo
      protetto???
      Tanto voi parlate senza nemmeno sapere le cose...Vuoi dire che anche in casa Microsoft ci sono arrivati?Fino a windows XP sembrava che non capissero questa logica
      • Anonimo scrive:
        Re: State tutti sbagliando
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Come fa un virus in Window Vista a diffondersi e

        fare gravi danni se di default il sistema

        operativo ha tutti gli utenti con il minimo dei

        privilegi strettamente necessari??? Come fa un

        virus in Windows Vista a diffondersi e fare
        gravi

        danni se anche gli amministratori sono di tipo

        protetto???

        Tanto voi parlate senza nemmeno sapere le
        cose...


        Vuoi dire che anche in casa Microsoft ci sono
        arrivati?
        Fino a windows XP sembrava che non capissero
        questa logicae magari esiste una password di amministratore ausiliaria uguale per tutti...........
        • Anonimo scrive:
          Re: State tutti sbagliando

          e magari esiste una password di amministratore
          ausiliaria uguale per tutti...........No, in Windows Vista non esiste. Non è come in molte distribuzioni di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            non parlare di ciò che non conosci
          • Anonimo scrive:
            Re: State tutti sbagliando
            - Scritto da: Anonimo

            e magari esiste una password di amministratore

            ausiliaria uguale per tutti...........

            No, in Windows Vista non esiste. Non è come in
            molte distribuzioni di linux.MCCD?Dai, resta su Windows, un pericolo in meno per il mondo vero
    • Anonimo scrive:
      Re: State tutti sbagliando
      Privilege escalation? Di solito funziona... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: State tutti sbagliando
      il problema è poi implementarla questa idea, se è male realizzata capisci bene che un exploit può aggirarla, tutto lì
      • Anonimo scrive:
        Re: State tutti sbagliando
        - Scritto da: Anonimo
        il problema è poi implementarla questa idea, se è
        male realizzata capisci bene che un exploit può
        aggirarla, tutto lìil problema è che quell'exploit non lo aggira, e quindi l'articolo è di mala fede e voi state parlando per niente. Quell'exploit può fare danni solo ai file dell'utente corrente e nel'ipotesi che venga eseguito su un amministratore non protetto, e non esiste sistema operativo sicuro che può resistere...
    • Anonimo scrive:
      Re: State tutti sbagliando

      cosa ho detto di sbagliato? finchè non lo
      giustifichi sei tu nel torto.
      Io ho detto che in Windows Vista, tanto per
      capirci (visto che non sapete cosa sia un account
      protetto o con privilegi limitati), si ha la
      stessa protezione che si ha in Linux (finalmente
      direbbero i linuxiani più sfegatati). Però chissa
      come mai ora lo negate, mentre quando si parlava
      dei virus per linux dicevate che tanto non fanno
      danni. Siate coerenti... anzi evitate voi di dire
      vaccate. grazie.
      Adesso cominceranno a dire che MS limita la libertà degli utenti e che non è giusto censurare gli accessi, li conosco.
      • Anonimo scrive:
        Re: State tutti sbagliando
        - Scritto da: Anonimo

        cosa ho detto di sbagliato? finchè non lo

        giustifichi sei tu nel torto.

        Io ho detto che in Windows Vista, tanto per

        capirci (visto che non sapete cosa sia un
        account

        protetto o con privilegi limitati), si ha la

        stessa protezione che si ha in Linux (finalmente

        direbbero i linuxiani più sfegatati). Però
        chissa

        come mai ora lo negate, mentre quando si parlava

        dei virus per linux dicevate che tanto non fanno

        danni. Siate coerenti... anzi evitate voi di
        dire

        vaccate. grazie.


        Adesso cominceranno a dire che MS limita la
        libertà degli utenti e che non è giusto censurare
        gli accessi, li conosco.E conoscendo gli utenti, farebbe bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: State tutti sbagliando


          Adesso cominceranno a dire che MS limita la

          libertà degli utenti e che non è giusto
          censurare

          gli accessi, li conosco.

          E conoscendo gli utenti, farebbe bene.
          Cioè vorresti ms controllasse gli utenti.
    • zauber scrive:
      TU INVECE SAI TUTTO GENIO

      senza nemmeno sapereEccome no, un so in produzione da dieci anni ! Epperforza un grande sysadmin come te viene a farci la lezioncella su come vanno implementati i permessi ed educati gli utenti Quello che si sa è che viene ribadito ufficialmente che tutte le featuressu cui si è basato il marketing fuffarolo sonostate tolte, e restano solo le trasparenze, nonché un sistema di permessi che unixha da 20 anni. Vista resta qualcosa che non esiste, se non nelle presentazioni fatte alle convention con annessi pancioni sobbalzanti: per il resto è qualcosa di nonmolto diverso da xp con aero.==================================Modificato dall'autore il 06/08/2005 4.34.09
      • Anonimo scrive:
        Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
        - Scritto da: zauber
        Quello che si sa è che viene ribadito
        ufficialmente che tutte le features
        su cui si è basato il marketing fuffarolo sono
        state tolte, e restano solo le trasparenze,
        nonché un sistema di permessi che unix
        ha da 20 anni. siate più coerenti!!! Ora che Windows Vista sarà come linux/unix dite che resta poco da Longhorn... quando tutte le guerra fra linux e windows erano alzate proprio per quel "difetto".Poi non è nemmeno giusto dire che è come unix/linux, in quanto la gestione dei permessi in Windows Vista è un passo in avanti (documentarsi sul sito Microsoft se non ci credete)
        • Anonimo scrive:
          Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
          - Scritto da: Anonimo
          siate più coerenti!!! Ora che Windows Vista sarà
          come linux/unix dite che resta poco da
          Longhorn... quando tutte le guerra fra linux e
          windows erano alzate proprio per quel "difetto".
          Poi non è nemmeno giusto dire che è come
          unix/linux, in quanto la gestione dei permessi in
          Windows Vista è un passo in avanti (documentarsi
          sul sito Microsoft se non ci credete)Si anche su 2000/XP lo era. Ed infatti si è visto...
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            Si anche su 2000/XP lo era. Ed infatti si è
            visto...
            la beta di windows vista ha le features di sicurezza descritte dagli articoli Microsoft, quindi inutile parlare a vuoto o fare congetture inutili quando la verità l'hai sotto gli occhi. Forse ti brucia un po'...
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo


            Si anche su 2000/XP lo era. Ed infatti si è

            visto...



            la beta di windows vista ha le features di
            sicurezza descritte dagli articoli Microsoft,
            quindi inutile parlare a vuoto o fare congetture
            inutili quando la verità l'hai sotto gli occhi.
            Forse ti brucia un po'...Di cosa, scusa...? ;)Mi brucia di possedere un sistema che HA GIA' i permessi in stile unix?Mi brucia di possedere un sistema aggiornabile con un (vabbè, facciamo due) click del mouse?Mi brucia di possedere un sistema senza virus?Mi brucia di possedere un sistema senza spyware?Di cosa dovrebbe bruciarmi...?Mi sa che sei tu la persona a cui brucia.... ;) :D
          • Paul Atreides scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            siate più coerenti!!! Ora che Windows Vista sarà

            come linux/unix a proposito di coerenza:come si fa a dire "ora" e "sarà" nella stessa frase??M$ afferma che win sarà come linux?Allora vuol dire ammettere che linux ( o *BSD ) è superiore a win se decide di imitarne lo stile.
            dite che resta poco da

            Longhorn... quando tutte le guerra fra linux e

            windows erano alzate proprio per quel "difetto".non mi piace parlare di guerra, ma se proprio dobbiamo parlarne allora la scelta di M$ equivale ad una resa.

            Poi non è nemmeno giusto dire che è come

            unix/linux, in quanto la gestione dei permessi
            in

            Windows Vista è un passo in avanti (documentarsi

            sul sito Microsoft se non ci credete)

            Si anche su 2000/XP lo era. Ed infatti si è
            visto...
            Infatti. Stiamo confrontando un sistema che esite e funziona bene con le affermazioni del produtore di un sistema ancora incompleto.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            a proposito di coerenza:
            come si fa a dire "ora" e "sarà" nella stessa
            frase??
            Ora piove e domani sarà bello.
            M$ afferma che win sarà come linux?
            Questo lo hai sognato stanotte nell'intervallo fra i due sogni erotici con Stallman.
            Allora vuol dire ammettere che linux ( o *BSD ) è
            superiore a win se decide di imitarne lo stile.
            Qui hai ragione "se".
            non mi piace parlare di guerra, ma se proprio
            dobbiamo parlarne allora la scelta di M$ equivale
            ad una resa.
            Tornando al punto 1 dovresti, eventualmente, scrivere equivarrà. Tempo futuro.
            Infatti. Stiamo confrontando un sistema che esite
            e funziona bene con le affermazioni del produtore
            di un sistema ancora incompleto.
            Essendo al momento una beta difficile che sia completo.
          • Paul Atreides scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo

            a proposito di coerenza:

            come si fa a dire "ora" e "sarà" nella stessa

            frase??


            Ora piove e domani sarà bello.ora che piove domani sarà bello....

            M$ afferma che win sarà come linux?


            Questo lo hai sognato stanotte nell'intervallo
            fra i due sogni erotici con Stallman.no lo dicono molti untenti win su questo forum

            Allora vuol dire ammettere che linux ( o *BSD )
            è

            superiore a win se decide di imitarne lo stile.


            Qui hai ragione "se".

            non mi piace parlare di guerra, ma se proprio

            dobbiamo parlarne allora la scelta di M$
            equivale

            ad una resa.


            Tornando al punto 1 dovresti, eventualmente,
            scrivere
            equivarrà. Tempo futuro.

            Infatti. Stiamo confrontando un sistema che
            esite

            e funziona bene con le affermazioni del
            produtore

            di un sistema ancora incompleto.


            Essendo al momento una beta difficile che sia
            completo.intanto ci sono già i primi worm...
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO


            Essendo al momento una beta difficile che sia

            completo.
            intanto ci sono
            già i primi worm...
            E stranamente nessuno dei 10.000 ne ha presi uno.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo


            Essendo al momento una beta difficile


            che sia completo.

            intanto ci sono

            già i primi worm...
            E stranamente nessuno dei 10.000 ne ha
            presi uno.Strano perche' i worm ci sono... E secondo te su cosa girano su QNX ???? Su Windows 95 ??? Su windows 3.11 forse ???
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO


            E stranamente nessuno dei 10.000 ne ha

            presi uno.

            Strano perche' i worm ci sono... E secondo te su
            cosa girano su QNX ???? Su Windows 95 ??? Su
            windows 3.11 forse ???
            Non ho mai preso virus e quindi non so dove girellano.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo


            E stranamente nessuno dei 10.000 ne ha


            presi uno.

            Strano perche' i worm ci sono... E secondo

            te su cosa girano su QNX ???? Su Windows

            95 ??? Su windows 3.11 forse ???
            Non ho mai preso virus e quindi non so dove
            girellano.Che risposta da (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo


            E stranamente nessuno dei 10.000 ne ha


            presi uno.



            Strano perche' i worm ci sono... E secondo te su

            cosa girano su QNX ???? Su Windows 95 ??? Su

            windows 3.11 forse ???


            Non ho mai preso virus e quindi non so dove
            girellano.Questa devo incorniciarla insieme alla lunga lista di minchiate scritte in PI.Non ho mai preso un virus!!!! ahahahhahahaQuarda caro, è più semplice non aver mai avuto la carie...
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Paul Atreides
            intanto ci sono
            già i primi worm...secondo il tuo ragionamento allora anche linux ha già da sempre i primi worm, visto che la shell di linux può eseguire comandi batch che consentono di fare danni come la cancellare tutto l'hard disk
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Paul Atreides

            intanto ci sono

            già i primi worm...
            secondo il tuo ragionamento allora anche
            linux ha già da sempre i primi worm, visto
            che la shell di linux può eseguire comandi
            batch che consentono di fare danni come
            la cancellare tutto l'hard diskC'e' sempre un modo per cancellare tutto l'hd, altrimenti se hai bisogno di ranzare tutto come fai :-D ??Inoltre ti diro' di piu' : proprio il primissimo esempio di worm e' NATO su unix, all'universita' di barkley, e fu' quello che fece decidere di implementare i sistemi di diritti permessi allo scopo di evitare che queste cose succedessero ancora. E sembra che su *nix funzioni.... Qualcuno qui ha mai avuto un virus su linux ???Hey buono tu in fondo... Non sto parlando di emularli con Wine :-D
          • Paul Atreides scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Paul Atreides

            intanto ci sono

            già i primi worm...

            secondo il tuo ragionamento allora anche linux ha
            già da sempre i primi worm, visto che la shell di
            linux può eseguire comandi batch che consentono
            di fare danni come la cancellare tutto l'hard
            diskinvece con win se voglio cancellare tutto non possoperchè è un danno?con linux cancello tutto se mi serve altrimenti no.e per farlo devo conoscere la passwd di root.ma ritorniamo al punto della discussione:win non ha mai avuto una vera shell, linux ne ha moltissime.se win decide di provare ad averne una è come ammettere di avere una grave lacuna
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Paul Atreides
            se win decide di provare ad averne una è come
            ammettere di avere una grave lacunail 95% di chi usa Windows dubito che userà mai quella shell. La shell sarà destinata solo agli sviluppatori o ai tecnici esperti.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            il 95% di chi usa Windows dubito che userà mai quella
            shelld'accordo, come il 95% non eseguirà l'update, che sembra non proprio liscio come l'olio, dei bug moltogravi descritti qui:http://www.eweek.com/category2/0,1874,1570277,00.asppertanto avremo altri computer compromessi,altro spam, altri info-crimini, etcforse bisognerebbe spiegare agli utenti che ilprodotto che gli si vende non è un frigoriferoma un aggeggio che occorre usare con unacerta cautela, anche se non gli si da la bash
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo

            il 95% di chi usa Windows dubito che userà mai
            quella shell. La shell sarà destinata solo agli
            sviluppatori o ai tecnici esperti.Perfetto ci sarà un 95% di utenti infetti che non sapranno neppure perchè e per come...Meglio non installargliela questa shell. Anche se dubito che poi il sistema non ne abbia bisogno per qualche compito interno di automazione ecc.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo
            Perfetto ci sarà un 95% di utenti infetti che non
            sapranno neppure perchè e per come...

            Meglio non installargliela questa shell. Anche se
            dubito che poi il sistema non ne abbia bisogno
            per qualche compito interno di automazione ecc.ma ti rendi conto delle biojate che hai detto? Qualunque S.O. e qualunque software è soggetto a bug. I software di linux sono strabuggati e ne è una prova i continui bollettini giornalieri su secunia.com, ma non per questo gli utenti di linux hanno deciso di non usarli.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            I software di linux sono strabuggati..ma almeno linux non è un buco con contorno di fuffacome quella fetecchia di windows
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            ..ma almeno linux non è un buco con contorno di
            fuffa
            come quella fetecchia di windowse questi che sono?Linux Kernel Netfilter Memory Leak Local Denial of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/12816Multiple Linux Kernel IOCTL Handlers Local Memory Corruption Vulnerabilities2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/13651Linux Kernel Elf Binary Loading Local Denial of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12935Linux Kernel EXT2 File System Information Leak Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12932Linux Kernel 64 Bit Multiple Unspecified Local Denial of Service Vulnerabilities2005-06-27http://www.securityfocus.com/bid/13904Linux Kernel Unauthorized SCSI Command Vulnerability2005-06-23http://www.securityfocus.com/bid/14040Multiple Vendor loopback (land.c) Denial of Service Vulnerability2005-06-14http://www.securityfocus.com/bid/2666Linux Kernel DRM IOCTL Functions Unspecified Privilege Escalation Vulnerability2005-06-09http://www.securityfocus.com/bid/13905Linux Kernel 64 Bit PTrace Kernel Memory Access Vulnerability2005-06-09http://www.securityfocus.com/bid/13903Linux Kernel 64 Bit PTrace Segment Base Address Local Denial Of Service Vulnerability2005-06-09http://www.securityfocus.com/bid/13891Linux Kernel Futex Local Deadlock Denial Of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/12959Linux Kernel Multiple Vulnerabilities2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/12598Linux Kernel Auditing Code Unspecified Local Denial Of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/13895Linux Kernel Non-Zero Keyring Local Denial of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/14517Linux Kernel Session Keyring Allocation Local Denial of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/14521Linux Kernel XFRM Array Index Buffer Overflow Vulnerability2005-08-05http://www.securityfocus.com/bid/14477Linux Kernel Stack Fault Exceptions Unspecified Local Denial of Service Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14467Linux Kernel NFSACL Protocol XDR Data Remote Denial of Service Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14470Linux Kernel SYSFS_Write_File Local Integer Overflow Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/13091Linux Kernel IA32 ExecVE Local Buffer Overflow Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14205Linux Kernel 64 Bit AR-RSC Register Access Validation Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14051Linux Kernel Subthread Exec Local Denial Of Service Vulnerability2005-07-02http://www.securityfocus.com/bid/14054Linux Kernel Local DRM Denial Of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/11936Linux Kernel Fib_Seq_Start Local Denial of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/13267Linux Kernel Serial Driver Local Mouse And Keyboard Event Injection Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12971Linux Kernel Multiple Local Buffer Overflow And Memory Disclosure Vulnerabilities2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12555Linux Kernel PPP Driver Unspecified Remote Denial Of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12810Linux Kernel it87 and via686a Drivers Insecure File Creation Denial of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/13455Linux Kernel ELF Core Dump Local Buffer Overflow Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/13589Linux Kernel Bluetooth Signed Buffer Index Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12911
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            Linux Kernel MMap Invalid Memory Region Local Denial Of Service Vulnerability2005-06-08http://www.securityfocus.com/bid/13893Linux Kernel Radionet Open Source Environment Unspecified Vulnerability2005-06-07http://www.securityfocus.com/bid/13886Multiple Vendor TCP Session Acknowledgement Number Denial Of Service Vulnerability2005-04-18http://www.securityfocus.com/bid/13215Linux Kernel Asynchronous Input/Output Local Denial Of Service Vulnerability2005-04-06http://www.securityfocus.com/bid/12987Linux Kernel File Lock Local Denial Of Service Vulnerability2005-03-30http://www.securityfocus.com/bid/12949Linux Kernel ReiserFS File System Local Denial Of Service Vulnerability2005-03-24http://www.securityfocus.com/bid/11533Linux Kernel User Triggerable BUG() Unspecified Local Denial of Service Vulnerability2005-03-24http://www.securityfocus.com/bid/12261Linux kernel Uselib() Local Privilege Escalation Vulnerability2005-03-22http://www.securityfocus.com/bid/12190Linux Kernel Local RLIMIT_MEMLOCK Bypass Denial Of Service Vulnerability2005-03-07http://www.securityfocus.com/bid/12197Linux Kernel Symmetrical Multiprocessing Page Fault Local Privilege Escalation Vulnerability2005-03-07http://www.securityfocus.com/bid/12244Linux Kernel Multiple Unspecified ISO9660 Filesystem Handling Vulnerabilities2005-06-04http://www.securityfocus.com/bid/12837Linux Kernel Multiple Local MOXA Serial Driver Buffer Overflow Vulnerabilities2005-06-04http://www.securityfocus.com/bid/12195Linux Kernel Multiple Local Vulnerabilities2005-06-04http://www.securityfocus.com/bid/11956Linux Kernel PROC Filesystem Local Information Disclosure Vulnerability2005-06-04http://www.securityfocus.com/bid/11937Linux Kernel TIOCSETD Terminal Subsystem Race Condition Vulnerability2005-06-03http://www.securityfocus.com/bid/11491Linux Kernel Terminal Locking Race Condition Vulnerability2005-06-03http://www.securityfocus.com/bid/11492Linux Kernel Cryptoloop Information Disclosure Vulnerability2005-05-27http://www.securityfocus.com/bid/13775Linux Kernel Local MEMLOCK RLIMIT Bypass Denial Of Service Vulnerability2005-05-25http://www.securityfocus.com/bid/13769Linux Kernel Key_User_Lookup() Local Parent Deletion Race Vulnerability2005-05-24http://www.securityfocus.com/bid/13709Linux Kernel 64 Bit EXT3 Filesystem Extended Attribute Denial Of Service Vulnerability2005-05-19http://www.securityfocus.com/bid/13680Linux Kernel ELF Binary Loading Denial Of Service Vulnerability2005-05-18http://www.securityfocus.com/bid/12101Linux Kernel SCM_SEND Local Denial of Service Vulnerability2005-05-18http://www.securityfocus.com/bid/11921Linux Kernel BINFMT_ELF Loader Local Privilege Escalation Vulnerabilities2005-05-18http://www.securityfocus.com/bid/11646Linux Kernel SYS_EPoll_Wait Local Integer Overflow Vulnerability2005-05-02http://www.securityfocus.com/bid/12763Linux Kernel Vicam USB Driver Userspace/Kernel Memory Copying Weakness2005-04-29http://www.securityfocus.com/bid/9690Linux Kernel Unw_Unwind_To_User Local Denial of Service Vulnerability2005-04-29http://www.securityfocus.com/bid/13266Linux Kernel EXT3 File System Information Leakage Vulnerability2005-04-29http://www.securityfocus.com/bid/10152Linux Kernel Itanium System Call Local Denial Of Service Vulnerability2005-04-29http://www.securityfocus.com/bid/13438Linux Kernel TmpFS Driver Local Denial Of Service Vulnerability2005-04-19http://www.securityfocus.com/bid/12970Linux Kernel Unspecified Local NFS I/O Denial of Service Vulnerability2005-04-19http://www.securityfocus.com/bid/12330
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            Linux Kernel IGMP Multiple Vulnerabilities2005-03-07http://www.securityfocus.com/bid/11917Linux Kernel Local Denial Of Service And Memory Disclosure Vulnerabilities2005-03-07http://www.securityfocus.com/bid/11754Linux Kernel 32 Bit Compatibility System Call Handler AMD64 Local Privilege Escalation Vulnerability2004-12-24http://www.securityfocus.com/bid/12079Linux Kernel Floating Point Register Contents Leak Vulnerability2004-12-24http://www.securityfocus.com/bid/10687Linux Kernel chown() System Call Group Ownership Alteration Vulnerability2004-12-22http://www.securityfocus.com/bid/10662Linux Kernel JFS File System Information Leakage Vulnerability2004-12-14http://www.securityfocus.com/bid/10143SGI IRIX Undisclosed MapElf32Exec Local Denial Of Service Vulnerability2004-12-14http://www.securityfocus.com/bid/10547Linux Kernel SYS_IA32.C Unspecified Buffer Overflow Vulnerability2004-12-09http://www.securityfocus.com/bid/11864Linux Kernel 64 Bit ELF Header Local Denial Of Service Vulnerability2004-12-07http://www.securityfocus.com/bid/11846Linux Kernel AIO_Free_Ring Local Denial Of Service Vulnerability2004-12-07http://www.securityfocus.com/bid/11842Linux Kernel Sys32_NI_Syscall/Sys32_VM86_Warning Local Buffer Overflow Vulnerability2005-02-28http://www.securityfocus.com/bid/11938Linux Kernel Sock_DGram_SendMsg Local Denial Of Service Vulnerability2005-02-28http://www.securityfocus.com/bid/11939Linux Kernel AF_UNIX Arbitrary Kernel Memory Modification Vulnerability2005-02-28http://www.securityfocus.com/bid/11715Linux Kernel SMBFS Multiple Remote Vulnerabilities2005-02-28http://www.securityfocus.com/bid/11695Linux Kernel IPTables Logging Rules Integer Underflow Vulnerability2005-02-28http://www.securityfocus.com/bid/11488Linux Kernel USB Driver Uninitialized Structure Information Disclosure Vulnerability2005-02-25http://www.securityfocus.com/bid/10892Linux Kernel USB io_edgeport Driver Local Integer Overflow Vulnerability2005-02-25http://www.securityfocus.com/bid/12102Linux Kernel SCSI IOCTL Integer Overflow Vulnerability2005-02-25http://www.securityfocus.com/bid/12198Linux Kernel Audit Subsystem Local Denial Of Service Vulnerability2005-02-25http://www.securityfocus.com/bid/12309Linux Kernel IPTables Initialization Failure Vulnerability2005-02-11http://www.securityfocus.com/bid/11570Linux Kernel Device Driver Virtual Memory Flags Unspecified Vulnerability2005-02-09http://www.securityfocus.com/bid/12338Linux Kernel ntfs_warning() and ntfs_error() Local Denial of Service Vulnerability2005-02-07http://www.securityfocus.com/bid/12460Linux Kernel IPV6_Setsockopt IPV6_PKTOPTIONS Integer Overflow Vulnerability2005-02-05http://www.securityfocus.com/bid/12441Multiple Vendor Algorithmic Complexity Denial of Service Vulnerability2005-01-31http://www.securityfocus.com/bid/7756Linux Kernel File 64-Bit Offset Pointer Handling Kernel Memory Disclosure Vulnerability2005-01-15http://www.securityfocus.com/bid/10852Linux Kernel Multiple Unspecified Vulnerabilities2005-01-11http://www.securityfocus.com/bid/12239Linux Kernel Random Poolsize SysCTL Handler Integer Overflow Vulnerability2005-01-11http://www.securityfocus.com/bid/12196Linux Kernel Local File Descriptor Passing Security Module Bypass Vulnerability2005-01-05http://www.securityfocus.com/bid/12168Linux Kernel SYSENTER Thread Information Pointer Local Information Disclosure Vulnerability2005-01-05http://www.securityfocus.com/bid/12167
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            senza contare tutte le vulnerabilità di KDE o GNOME, Mozilla Firefox ecc.
          • Anonimo scrive:
            DEBIAN SICURA

            e questi che sono?Questi sono bug che riguardano un kernelche gira su 11 architetture e contiene alproprio interno svariate migliaia di driver.Quindi per avere un'idea dei bug di linuxdevi basarti sulle distribuzioni, che recepiscono i bug relativi (per es una distroper ppc non si cura dei bug per ia32, etc)al kernel e a tutti i software al proprio interno, dalle utility piccolissime ai grandi pacchetti come openoffice. Li troverai anche gli eventuali bug del kernel, se tiinteressano, quelli aperti e quelli patchati.Quelli che vanno in circolazione sono ikernel delle varie distribuzioni infatti, noni kernel vanilla.Veniamo quindi al dunque, ovveroimpostiamo il paragone in termini dibug aperti in questo momento tra ivari prodotti microsoft e una distroabbastanza buona come Debian Stable,che però distribuisce decine di giga di swper tanti tipi di macchine, ovverorilascia una quantità di software di granlunga superiore a quello della microsoft.Impostato in questo modo corretto ilparagone, ti accorgerai che l'interaDebian Stable, con i suoi giga di swper ppc, ia32, ia64, amd64, alpha,mips, sparc, etc, etc, ha, in questomomento, SOLO DUE BUG APERTIuno moderato, ma riguardante il locale(ovvero di scarso rilievo) e uno innocuo.In questo stesso momento il solo INTERNET EXPLORER 6 HA 20BUG APERTI, ovvero dieci volte piudell'intera debian stable, pur essendo unprogrammillo da 50 megaEcco, queste sono le relazioni corrette.Occorre poi aggiungere che il parco software di malware non gira su Debian,che quindi non viene usata dai ragazzinie dagli infocriminali di tutto il mondo perilleciti variSi puo quindi concludere che tra una distro linux seria quale Debian Stable e i prodotti microsoft in termini di sicurezza non sia neppure possibile fare un paragone tanta è la differenza.Se però qualcuno vuole mostrarmi gliinnumerevoli bug aperti di Debian Stable(versione 3.1), posto che sono rintracciabili qui: http://secunia.com/product/5307/l'assenza di bug nei colabrodo windows,per es in ie6 (vedi http://secunia.com/product/11/)asini che volano o marmotte che fannola cioccolata, beh, possiamo anche andarea giocare a palline con yogi e bubu invecedi scrivere in un forum di informaticaciao
          • Anonimo scrive:
            Re: DEBIAN SICURA
            - Scritto da: Anonimo
            Se però qualcuno vuole mostrarmi gli
            innumerevoli bug aperti di Debian Stable
            (versione 3.1), posto che sono rintracciabili
            qui: http://secunia.com/product/5307/
            l'assenza di bug nei colabrodo windows,
            per es in ie6 (vedi
            http://secunia.com/product/11/)
            asini che volano o marmotte che fanno
            la cioccolata, beh, possiamo anche andare
            a giocare a palline con yogi e bubu invece
            di scrivere in un forum di informatica- se controlli meglio le vulnerabilità di IE6 ti accorgerai che molte di quelle indicate riguardano sostanzialmente il phishing cioè la possibilità di ingannare l'utente con finestre e URL per rubare informazioni sensibili e sono indicate con livello di criticità basso; infatti basta stare un po' attenti prima di inviare dati a caso e non c'è pericolo- alcune vulnerabilità indicate se controlli meglio sono state corrette con il sp2 o con le patch uscite dopo il sp2- alla fine di vulnerabilità ce ne sono ben poche e non sono 20 come si vuole far credere.
          • Anonimo scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            intanto ci sono
            già i primi worm...AFAIK c'è un proof of concept su come si possono usare le funzionalità della shell per fare danni...non si tratta di bug, come non è un bug che un utente su Lin o Qnx possa cancellare un proprio file o aprire una porta a cui è autorizzato ad accedere, eppure queste funzionalità base che servono all'utente per lavorare sono sufficienti anche per creare un worm.Se si vuole richiedere esplicitamente l'autorizzazione anche per queste fondamentali (per il lavoro) cose bisogna orientarsi su prodotti specificatamente modificati orientandoli alla sicurezza, come SE Linux, che implementano controlli più stringenti, sempre che l'utente di turno non autorizzi quello che non deve autorizzare e sempre che accetti di usare un sistema con vincoli di usabilità (desktop) così pesanti, infatti non sono sistemi orientati verso l'uso come desktop generico.Tutto sta a vedere quanto facilmente potranno diffondersi con i nuovi sistemi di diritti e le nuove funzionalità di sicurezza di Vista, cioè se rimarranno delle semplici curiosità come i malware per linux o se diventerà una piaga come su Win, anche grazie a sw applicativo (tipo Outlook) scarsamente attento alla sicurezza e grazie all'immancabile massa di utonti che in milioni e milioni di casi anche solo nel 2004 cliccava su un virus che aveva bisogno di essere lanciato direttamente!Per il momento tecnicamente non ci sono worm in the wild per il semplice motivo che maca ancora il "wild" definitivo, quindi è ancora presto per trarre conclusioni.
          • Kudos scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
            - Scritto da: Anonimo

            a proposito di coerenza:

            come si fa a dire "ora" e "sarà" nella stessa

            frase??


            Ora piove e domani sarà bello. non sono qui per fare a gara a chi ce l'ha più lungo (l'OS)voglio far sucare questo qui.lui ha detto "nella stessa frase", non "nella stessa proposizione". in Italiano corrente "ora piove e domani sarà bello" non è UNA frase, è una proposizione formata da DUE frasi"ora piove" e "domani sarà bello"entrambe formate da un soggetto e da un verbo ed eventuale apposizione. quindi non sappiamo ancora come si faccia a far stare "ora" e "sarà" nella stessa frase...saluti e scua...
          • pacionet scrive:
            Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO

            entrambe formate da un soggetto e da un verbo ed
            eventuale apposizione. quindi non sappiamo ancora
            come si faccia a far stare "ora" e "sarà" nella
            stessa frase...Hai ragione su tutto , comunque esistono casi in cui "ora" e "sara' " possono stare nella stessa frase :Esempio"Ora e per sempre sarà con noi" (bruttina ma corretta) Altrimenti dovresti dire "ora e per sempre sei con noi " ? (mi pare errata)Il trucco è che la prima frase (racchiusa in una sola proposizione) nasconde un' altra proposizione nascosta ed esplicitamente risulterebbe:"Ora [è con noi] e per sempre sarà con noi"
        • BSD_like scrive:
          Re: TU INVECE SAI TUTTO GENIO
          I permessi sui file dipendono sia dagli utenti sia dal kernel; nello strato base.Attualmente stanno emergendo "strati applicativi" di gestione suppletiva dei permessi sui file, che sono sopra lo strato base. Questi strati ulteriori (non li chiamo superiori perchè non sono strati ad un livello più alto di gestione/creazione dei permessi, ma solo uno strato ulteriore), si avvalgono essenzialmente di un sistema derivato dai database.windows vista implementa proprio uno di quest'ultimi sistemi.win* è sempre stato carente (anche quelli derivati da NT) nella gestione dei permessi a livello base; win vista non migliora in tal senso le cose (anzi forse le peggiora delegando molto al nuovo strato).La cosa migliore da fare, ovviamente, è delegare tutto allo strato base; ma sono evidenti le difficoltà: a livello di filesystem si rischia la coerenza dello stesso e una maggiore "perdita" di spazio per queste ulteriori informazioni, con conseguente perdita di performance in rw. A livello kernel si crea un kernel con maggiori possibilità di crash.Per questo i filesystem UNIX CLASSICI (UFS, ext3, reiserfs, jfs, xfs, etc.) non implementano una gestione dei permessi maggiore di quella conosciuta (migliore di win*, cmq); eppure esistono filesystem UNIX che lo fanno.L'AdVfs di Tru64, il filesystem di Plan 9 ed altre soluzioni commerciali (che caricano il loro modulo nel kernel).Questi filesystem hanno una gestione dei permessi a livello base superiore a quella aggiuntiva di win*vista.Certo si pagano, e molto. Ma hanno anche la caratteristica (proprio perchè implementati nello strato base) di essere altamente performanti e di tenere dimensioni dell'ordine dei Terabyte.In ultima analisi, la gestione dei permessi a livello applicativo, è in fase di sviluppo anche su Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: State tutti sbagliando

      Vista a diffondersi e Cos'è vista ?Hai comprato gli occhiali da sole ?Quanti milioni di utenti lo stanno usando ?A che release è gia arrivato ?Quanto costa?Oppure, come solito, stai parlando di niente.
  • Anonimo scrive:
    Il canto del cigno
    Stavolta è la volta buona!!! Finalmente anche gli UTONTI capiranno che le paccate WC-CLOSED del DRAGASACCOCCE di REDMOND non valgono un soldo di cacio! Questo Winzozz Vi$ta sarà un buco nell'acqua, specialmente in azienda, un po' come Winzozz XP e allora il DRAGA capirà che la pacchia è finita, così come la trippa x gatti.E forse per una volta lo capiranno anche gli ITALIOTI DRAGA dipendenti delle pseudoaziende IT dell' Itaglia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canto del cigno
      - Scritto da: Anonimo

      Stavolta è la volta buona!!! Finalmente anche gli
      UTONTI capiranno che le paccate WC-CLOSED del
      DRAGASACCOCCE di REDMOND non valgono un
      soldo di cacio!Sono 10 anni che lo dite :)
  • Anonimo scrive:
    Azz......COMINCIAMO BENE!!!!
    neanche è uscito e già è pieno di problemi!!!!!! :s :s :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Azz......COMINCIAMO BENE!!!!
      devi proprio farti spiegare che le beta sono sistemi in fase di sperimentazione?- Scritto da: Anonimo
      neanche è uscito e già è pieno di problemi!!!!!!
      :s :s :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Azz......COMINCIAMO BENE!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        devi proprio farti spiegare che le beta sono
        sistemi in fase di sperimentazione?

        - Scritto da: Anonimo

        neanche è uscito e già è pieno di problemi!!!!!!

        :s :s :sAnche WinschifXP è sempre in fase di sperimentazione!!!!!!! :s :s :s
  • teddybear scrive:
    Non avete capito proprio nulla!
    Era tutto previsto.a. Microsoft si inventa questa nuova shellb. i Virus writer scrivono 5 nuovi virus che funzionano grazie a questa nuova shell.c. Microsoft non include la shell nel nuovo Sistema Operativo.d. Microsoft è in grado di dichiarare che con una semplice operazione, che non provoca assolutamente nessun cambiamento per l'utente, è riuscita ad eliminare al vulnerabilità a cinque virus già esistenti e ad un sacco di virus che verranno/verrebbero scritti.e. Windows Vista è un sistema sicuro.f. La prossima mossa sarà quella di farti pagare la licenza per un sistema operativo che non esiste. Compito dell'utente è quello di immaginare nella sua mente come funzionerebbe questo sistema operativo, se esistesse.g. Microsoft diventerà la prima Software House ad aver scritto un sistema operativo completamente virtuale, estremamente personalizzabile per ogni utente, privo di qualsiasi vulnerabilità, bug o altro problema.Certo il fatto che già oggi ogni persona può immaginarsi questo sistema operativo è un fatto relativo. Microsoft sarà la prima a farvi pagare per quello che pensate nella vostra mente.P.S. ovviamente Microsoft non sarà resposabile di eventuali danni provocati da malfunzionamenti o da uso improprio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non avete capito proprio nulla!
      - Scritto da: teddybear
      c. Microsoft non include la shell nel nuovo
      Sistema Operativo.Sarebbe un peccato. Una shell potente come quella degli Unix sarebbe la vera rivoluzione del nuovo Windows e varrebbe, da sola, l'aggiornamento.
      • Mechano scrive:
        Re: Non avete capito proprio nulla!
        - Scritto da: Anonimo
        Sarebbe un peccato. Una shell potente come quella
        degli Unix sarebbe la vera rivoluzione del nuovo
        Windows e varrebbe, da sola, l'aggiornamento.Che io sappia la BASH c'è anche per winzozz, ed il progetto WUUP (Windows Unix Utility Porting) è molto utile, sono stati portati su winzozz tante utility come ls, tar, gzip, cat, ecc. Però il DOS resta troppo limitato.La shell di M$ che introduce un linguaggio a oggetti tipo C# per la shell non sembra male, ma è anche troppo complessa. O direi talmente sofisticata e dalle funzioni così avanzate da poter fare script o veri programmi anche malevoli. Ossi dei veri e propri virus in scripting language.Ecco che la filosofia di Unix è ancora vincente. Tool semplici che assolvano molto bene al loro compito, ma che non si spingano oltre.Poi spetterà al programmatore, sysadmin mettere insieme questi mattoncini per costruire applicazioni più grandi.Ma già una shell che ti permette accessi a devices e magari anche fare allocazione e lettura di memoria, la vedo una cosa pericolosissima!Poi questa shell di Longhorn non la conosco ancora e non so quali siano le sue potenzialità e i suoi limiti. Ma se ci si sono scritti già 5 virus deve essere proprio programmata male, e con male non intendo il bacata, ma col significato di squilibrata rispetto a ciò che deve poter fare e non fare una shell.__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Non avete capito proprio nulla!

        Sarebbe un peccato. Una shell potente come quella
        degli Unix sarebbe la vera rivoluzione del nuovo
        Windows e varrebbe, da sola, l'aggiornamento.capirai... una shell non è altro che un programma (scritto di solito in c o c++) per linea di comando che fa tante cose. Sarebbe questa la rivoluzione di linux????
        • Anonimo scrive:
          Re: Non avete capito proprio nulla!
          - Scritto da: Anonimo

          capirai... una shell non è altro che un programma
          (scritto di solito in c o c++) per linea di
          comando che fa tante cose. Sarebbe questa la
          rivoluzione di linux????Hai detto cavoli! Se non l'hai usata, se non hai la tua piccola libreria di script personali per le cose che fai più spesso, non puoi capire quanto è utile e comoda.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non avete capito proprio nulla!
          - Scritto da: Anonimo

          Una shell potente come quella

          degli Unix
          capirai... una shell non è altro che un programma
          (scritto di solito in c o c++) per linea di
          comando che fa tante cose. Sarebbe questa la
          rivoluzione di linux????Hai letto aLmeno cosa c'è scritto??? Linux non ha rivoluzionato un bel niente.Linux è solo un kernel (un buon kernel). Tutto il resto (shell e tutti i comandi da shell, X11, ecc.ecc) esisteva GIÀ PRIMA DI LINUX.Anche la licenza e il metodo di diffusione che ha utilizzato.
    • KerNivore scrive:
      Re: Non avete capito proprio nulla!

      f. La prossima mossa sarà quella di farti pagare
      la licenza per un sistema operativo che non
      esiste. Compito dell'utente è quello di
      immaginare nella sua mente come funzionerebbe
      questo sistema operativo, se esistesse.

      g. Microsoft diventerà la prima Software House ad
      aver scritto un sistema operativo completamente
      virtuale, estremamente personalizzabile per ogni
      utente, privo di qualsiasi vulnerabilità, bug o
      altro problema.Si, ma il punto f. e g. sono in conflitto ! E se io immagino un sistema operativo buggato e pieno di virus ? Sarei in regola con il punto f. ma violerei il punto g. !!!:-)PS: A proposito di punto G, consiglio una bella trombata a tutti tra un post e l'altro, giusto per mantenere un tono pacato :-))))
  • Anonimo scrive:
    [OT] Semi-domanda scema di "sicurezza"
    perdonate la domanda un po' confusonaria ma vorrei capire una cosa: fino a che punto si può su windows bloccare l'accesso all'hardware? so che su linux con le periferiche si può dialogare solo attraverso le interfacce provviste dal kernel, il quale, in mancanza di permessi, ne blocca l'accesso, ma su windows? un utente con permessi limitati può ad esempio avviare un programma come speedfan, che si fa il suo beato probing senza venir bloccato dal so, e poi spegnere le ventole friggendo il pc... ok potete prevenire l'esecuzione del programma, si può argomentare che il programma magari non può magari venir installato da un utente limitato perchè non può scrivere chiavi nel registro, ma supponete di scriverne una versione che non richieda installazione e che sia composta da un semplice eseguibile, cosa penso possibile... chi mi dà una spiegazione? grazie e scusate ancora la domanda un po' OT
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezza"
      un programma sono windows (da nt in avanti) ha gli stessi permessi dell'utente che lo ha lanciato.- Scritto da: Anonimo
      perdonate la domanda un po' confusonaria ma
      vorrei capire una cosa: fino a che punto si può
      su windows bloccare l'accesso all'hardware? so
      che su linux con le periferiche si può dialogare
      solo attraverso le interfacce provviste dal
      kernel, il quale, in mancanza di permessi, ne
      blocca l'accesso, ma su windows? un utente con
      permessi limitati può ad esempio avviare un
      programma come speedfan, che si fa il suo beato
      probing senza venir bloccato dal so, e poi
      spegnere le ventole friggendo il pc... ok potete
      prevenire l'esecuzione del programma, si può
      argomentare che il programma magari non può
      magari venir installato da un utente limitato
      perchè non può scrivere chiavi nel registro, ma
      supponete di scriverne una versione che non
      richieda installazione e che sia composta da un
      semplice eseguibile, cosa penso possibile... chi
      mi dà una spiegazione? grazie e scusate ancora la
      domanda un po' OT
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezz
        stessi permessi sui files sicuramente, ma l'accesso all'hardware non avviene tramite file come su unix, quindi?
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezz
          Solitamente se installi dell'hw su windows è per usarlo, quindi l'hw è accessibile. Via registry puoi limitarne l'accesso all'amministratore, anche se non ne vedo il senso.Per quello che concerne le periferiche il sistema di security è ad ACL esattamente come i files. Non sono sicuro se vale per tutte le periferiche esistenti, prova a fare una domanda più specifica.- Scritto da: Anonimo
          stessi permessi sui files sicuramente, ma
          l'accesso all'hardware non avviene tramite file
          come su unix, quindi?
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezz
      Sicuramente solo il kernel che gira in ring 0 (parlando di architettura i386) può usare alcune istruzioni della CPU privilegiate che sicuramente servono per accedere all'hardware. Poi dipende cosa viene concesso di fare in user space e a quale utente viene concesso.Ad esempio su unix se hai un eseguibile setuid root, questo può fare tutto indipendentemente dall'utente che lo lancia.Quindi alla fine dipende dal SO e dalla configurazione del SO. IMHO
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezz

      kernel, il quale, in mancanza di permessi, ne
      blocca l'accesso, ma su windows? un utente con
      permessi limitati può ad esempio avviare un
      programma come speedfan, che si fa il suo beato
      probing senza venir bloccato dal so, e poi
      spegnere le ventole friggendo il pc... ok potete
      prevenire l'esecuzione del programma, si può
      argomentare che il programma magari non può
      magari venir installato da un utente limitatoguarda che anche windows dispone degli stessi strumenti di gestione dei permessi analoghi a quelli di linux. Anzi in Windows la gestione dei permessi è più flessibile, meno macchinosa e migliore.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezz
        - Scritto da: Anonimo
        guarda che anche windows dispone degli stessi
        strumenti di gestione dei permessi analoghi a
        quelli di linux. Anzi in Windows la gestione dei
        permessi è più flessibile, meno macchinosa e
        migliore.Migliore dove? Semplicemente Windows ha una gestione dei permessi barocca, difficile da usare e più bucabile. Se per cambiare il proprietario a una cartella e tutte le sotto cartelle devo aprire 4 o 5 finestre contro una + autenticazione di Linux/KDE/GNOME o Macos X.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Semi-domanda scema di "sicurezz
        qua si sta parlando di accesso all'hardware, su windows l'accesso all'hardware non è mediato da file, che cavolo c'entra la gestione flessibile dei permessi di windows...
  • Anonimo scrive:
    Dove sta la notizia?
    Qualsiasi programmatore esperto può realizzare un virus per qualsiasi s.o.La differenza tra i vari s.o. è nella DIFFUSIONE di tali virus. Come mai la SARS si diffonde in Asia e non in Finlandia? I finlandesi sono forse più resistenti dei cinesi? Forse non dipende dalla densità della popolazione?
    • Mechano scrive:
      Re: Dove sta la notizia?
      - Scritto da: Anonimo
      Qualsiasi programmatore esperto può realizzare un
      virus per qualsiasi s.o.
      La differenza tra i vari s.o. è nella DIFFUSIONE
      di tali virus. Come mai la SARS si diffonde in
      Asia e non in Finlandia? I finlandesi sono forse
      più resistenti dei cinesi? Forse non dipende
      dalla densità della popolazione?Si ma Winpuzz Vista è diffuso ancora come la popolazione dell'Alaska ed ha già 5 virus...__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sta la notizia?
        Potrebbero esisterne anche mille; anzi, credo che gli stessi sviluppatori di un s.o. realizzino virus per testarne la sicurezza. Il problema è quando il virus si diffonde nonostante le misure preventive adottate.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sta la notizia?
        - Scritto da: Mechano

        Si ma Winpuzz Vista è diffuso ancora come la
        popolazione dell'Alaska ed ha già 5 virus...Come stravolgere le notizie! Monad ha 5 script con comportamento virale. Monad è una shell (forse neanche in beta) di nuova concezione (con buona pace di Linux) che gira/girerà anche su altre versioni di Windows. Stiamo parlando di un prodotto diverso e neanche finito.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove sta la notizia?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Mechano



          Si ma Winpuzz Vista è diffuso ancora come la

          popolazione dell'Alaska ed ha già 5 virus...

          Come stravolgere le notizie!

          Monad ha 5 script con comportamento virale. Monad
          è una shell (forse neanche in beta) di nuova
          concezione (con buona pace di Linux) che
          gira/girerà anche su altre versioni di Windows.
          Stiamo parlando di un prodotto diverso e neanche
          finito.
          Ma già grovierato...chissà quando sarà finito...
        • Mechano scrive:
          Re: Dove sta la notizia?
          - Scritto da: Anonimo
          Monad è una shell (forse neanche in beta) di nuova
          concezione (con buona pace di Linux) che
          gira/girerà anche su altre versioni di Windows.
          Stiamo parlando di un prodotto diverso e neanche
          finito.Monad è una schell di nuova concezione?Un prodotto neanche finito e diverso?Diverso in che, per il linguaggio di scripting che usa (C# )?Per Unix esistono moltissime shell che usano sintassi diverse simili al linguaggio TCL, C, Java. E poi tutti i linguaggi interpretati hanno un loro interprete da riga di comando, python, perl, ruby, php.E in oltre 30 anni della loro esistenza non solo sono state potenti, hanno asservito al loro compito e sono stare utili a risolvere svariati problemi di automazione. In questi 30 anni non si è però mai sentito di virus scritti in questi linguaggi e/o per queste shell.Quella di Winzozz invece è tanto nuova e rivoluzionaria da permettere i virus?La voglio proprio vedere quando uscirà...__Mr. Mechano
        • IppatsuMan scrive:
          Re: Dove sta la notizia?
          - Scritto da: Anonimo
          Monad ha 5 script con comportamento virale. Monad
          è una shell (forse neanche in beta) di nuova
          concezione (con buona pace di Linux) che
          gira/girerà anche su altre versioni di Windows.
          Stiamo parlando di un prodotto diverso e neanche
          finito.
          Qualcuno sa linkare - spiegare in cosa consiste la "nuova concezione"? Perchè non ne ho idea. (Non scherzo, non lo so davvero)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sta la notizia?
      Se i virus ti hanno rotto le scatole vuol dire che tanto acculturato non eri !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sta la notizia?

        Se i virus ti hanno rotto le scatole vuol dire che
        tanto acculturato non eri !!!...forse i "mostri di cultura" come te amano baloccarsi con i virus sul proprio pc?.....oppure non hai niente da fare invece che lavorare?
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove sta la notizia?

          ...forse i "mostri di cultura" come te amano
          baloccarsi con i virus sul proprio pc?.....oppure
          non hai niente da fare invece che lavorare?
          Appunto lavorando non mi resta il tempo di fare l'evangelizzatore e passare di porta in porta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sta la notizia?
      Mai preso un virus, dialer o malware da quando usavo NT Server 3.1.Mi sa che devi acculturarTi un altro pò...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sta la notizia?
        anche tu, si scrive " po' ", tanto per cominciare
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sta la notizia?
        ....e chi vuoi che ti creda che non ti sei mai beccato un virus o schifezze varie?
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove sta la notizia?
          - Scritto da: Anonimo
          ....e chi vuoi che ti creda che non ti sei mai
          beccato un virus o schifezze varie?neanche io ho mai beccato virus, dialers o altro in 5 anni e senza mai riformattare con win 98 se e pc acceso e connesso circa 120 ore la settimana, ma poi ho visto che un sistema operativo puoi usarlo veramente al massimo e correggere i bugs presenti solo se sai cosa c'è nei sorgenti.(linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sta la notizia?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ....e chi vuoi che ti creda che non ti sei mai

            beccato un virus o schifezze varie?
            neanche io ho mai beccato virus, dialers o altro
            in 5 anni e senza mai riformattare con win 98 se
            e pc acceso e connesso circa 120 ore la
            settimana, ma poi ho visto che un sistema
            operativo puoi usarlo veramente al massimo e
            correggere i bugs presenti solo se sai cosa c'è
            nei sorgenti.(linux)
            Adesso che hai fatto lo stacco pubblicitario puoi scrivere il post.
  • Anonimo scrive:
    Chiunque ha conginzione di causa...
    in materia di information security sa benissimo che nella storia dei sistemi operativi Microsoft le primissime release rilasciate come stabili sono sempre state delle bete...Non si scopre nulla di nuovo, questa è una pre_alpha e quindi è ovvio che abbia molti bug, anche grossolani...
    • Anonimo scrive:
      Re: Chiunque ha conginzione di causa...
      - Scritto da: Anonimo
      in materia di information security sa benissimo
      che nella storia dei sistemi operativi Microsoft
      le primissime release rilasciate come stabili
      sono sempre state delle bete...delle BETE ?!?!?
      Non si scopre nulla di nuovo, questa è una
      pre_alpha e quindi è ovvio che abbia molti bug,
      anche grossolani...come tutte le PRE_ALPHE direi !!!:-)
      • Anonimo scrive:
        5 --
        • Anonimo scrive:
          5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...
            - Scritto da: Anonimo
            Non sto certo a sprecare argomentazioni serie con
            gente come te...Scusa perchè non vuoi rendere partecipe tutti di quello che pensi riguardo all'argomento?Se pensi che quanto è stato detto sia una stupidaggine argomenta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...

            Scusa perchè non vuoi rendere partecipe tutti di
            quello che pensi riguardo all'argomento?

            Se pensi che quanto è stato detto sia una
            stupidaggine argomenta...Mah, in realta' sono perfettamente daccordo, mi faceva solo ridere il "BETE" ! Il mio post non voleva essere offensivo in effetti, pero' ho visto che chi mi ha risposto l'ha presa male !!!Tutto qui ! Pietra sopra !Ciao !
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Non sto certo a sprecare argomentazioni serie
            con

            gente come te...


            Scusa perchè non vuoi rendere partecipe tutti di
            quello che pensi riguardo all'argomento?

            Se pensi che quanto è stato detto sia una
            stupidaggine argomenta...Ma sei te quello delle BETE?!? Magari hai anche aperto il topic per chi ha coNGINzioni (che evidentemente è un incrocio fra cognizioni e congiunzioni)!??! Sei un fenomeno allora!Cmq questa è già una BETA, non una alpha.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma sei te quello delle BETE?!? Magari hai anche
            aperto il topic per chi ha coNGINzioni (che
            evidentemente è un incrocio fra cognizioni e
            congiunzioni)!??! Sei un fenomeno allora!

            Cmq questa è già una BETA, non una alpha.E non hai visto il congiuntivo."Chiunque ha..." invece di chiunque abbia...Se gli utenti winzozz sono tutti così in allora ci credo al perchè in Italia winzozz è al 98% di diffusione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...

            E non hai visto il congiuntivo.
            "Chiunque ha..." invece di chiunque abbia...

            Se gli utenti winzozz sono tutti così in allora
            ci credo al perchè in Italia winzozz è al 98% di
            diffusione.
            E ovviamente capisci anche perchè ci resterà.
          • Mechano scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...
            - Scritto da: Anonimo
            E ovviamente capisci anche perchè ci resterà.Si si, resta pure con questa speranza.Hai visto le facoltà universitarie scientifiche e d'ingegneria e i nuovi corsi?All'uni di Bolzano c'è il corso di "Sviluppatore in sistemi liberi - Open Source".Mai visto in vita mia il corso di sviluppatore sitemi closed winzozz.E le edicole? Linux dappertutto. Pure nelle riviste prima dedicate solo a win.E nella pubblicità IBM c'è scritto "ci gira anche Linux". E le loro brochure pubblicitarie con i perchè Linux è tanto flessibile e utile.E i cellulari? Sui quotidiano la pubblicità Motorola riporta la parola Linux a caratteri cubitali.Non hai idea di quanto questo martellamento stia funzionando sulla maggior parte della gente. Ormai è difficile tenergli testa anche per i consulenti winzozz e i tecnici cacciavitari di periferia "formatta e reinstalla winzozz"...__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiunque ha conginzione di causa...
            - Scritto da: Mechano

            Si si, resta pure con questa speranza.

            Hai visto le facoltà universitarie scientifiche e
            d'ingegneria e i nuovi corsi?
            All'uni di Bolzano c'è il corso di "Sviluppatore
            in sistemi liberi - Open Source".
            Mai visto in vita mia il corso di sviluppatore
            sitemi closed winzozz.

            E le edicole? Linux dappertutto. Pure nelle
            riviste prima dedicate solo a win.

            E nella pubblicità IBM c'è scritto "ci gira anche
            Linux". E le loro brochure pubblicitarie con i
            perchè Linux è tanto flessibile e utile.

            E i cellulari? Sui quotidiano la pubblicità
            Motorola riporta la parola Linux a caratteri
            cubitali.

            Non hai idea di quanto questo martellamento stia
            funzionando sulla maggior parte della gente.
            Ormai è difficile tenergli testa anche per i
            consulenti winzozz e i tecnici cacciavitari di
            periferia "formatta e reinstalla winzozz"...

            __
            Mr. Mechano
            Quindi a tuo avviso quale è adesso la diffusione di linux e winzozz in ambito desktop? In percentuali e non in speranze.
  • Anonimo scrive:
    Winari, i virus non erano proporzionali.
    Scusate cari winari incalliti, non avete sempre sostenuto che i virus sono proporzionali alla diffusione di un software (in questo caso OS) ??Eh...mah...questa come me la spiegate??Mah, get the facts :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Winari, i virus non erano proporzion
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate cari winari incalliti,
      non avete sempre sostenuto che i virus sono
      proporzionali alla diffusione di un software (in
      questo caso OS) ??

      Eh...mah...questa come me la spiegate??


      Mah, get the facts :)e sempre un versione windows! e poi e una beta!Sarebbe stato un problema se non si scoprisse questi bug! Pensaci! ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        senza dubbio era peggio se non li scoprivano, il fatto non è quello...E' vero che più un software è utilizzato e più è soggetto allo scovo di bug, ma è altrettanto vero che la sicurezza intrinseca di un sistema è fondamentale e, con buona pace di certe persone, Windows è intrinsecamente insicuro!!!Che poi sia ottimo per certe applicazioni ed altri utilizzi è un altro discorso, ma chi fa missione di fede e vede solo M$ secondo me è e rimarrà sempre un cocomerone!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Winari, i virus non erano proporzionali.
      se facessero fare qualche anno di galera a sta gente scommetto che il numero di virus diminuirebbe drasticamente
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzionali.
        scommetto che dietro a tutto ci stanno come minimo quelli di google e della mozilla foundation
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: Anonimo
        se facessero fare qualche anno di galera a sta
        gente scommetto che il numero di virus
        diminuirebbe drasticamentecerto, e dopo come li vendono i vari norton , mcaffe , supercaxx antivirus? SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA se pensi che i virus li facciano solo gli studenti / smanaccioni o i delinquenti sei proprio fuori strada :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Winari, i virus non erano proporzion
          - Scritto da: Anonimo
          certo, e dopo come li vendono i vari norton ,
          mcaffe , supercaxx antivirus?

          SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA se pensi che i virus
          li facciano solo gli studenti / smanaccioni o i
          delinquenti sei proprio fuori strada :)Sì li fa la Symantec (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Winari, i virus non erano proporzion
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            certo, e dopo come li vendono i vari norton ,

            mcaffe , supercaxx antivirus?



            SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA se pensi che i virus

            li facciano solo gli studenti / smanaccioni o i

            delinquenti sei proprio fuori strada :)

            Sì li fa la Symantec (rotfl)gia arrestato un suo dipendentee la symantec nasce propio da Peter Nortonil primo a fare un virus e a vendere l'antivirus
          • Anonimo scrive:
            Re: Winari, i virus non erano proporzion
            - Scritto da: Anonimo

            Sì li fa la Symantec (rotfl)

            gia arrestato un suo dipendenteQuando?
          • Anonimo scrive:
            Re: Winari, i virus non erano proporzion
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Sì li fa la Symantec (rotfl)



            gia arrestato un suo dipendente

            Quando?Quando è stato arrestato!
      • Giambo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: Anonimo
        se facessero fare qualche anno di galera a sta
        gente scommetto che il numero di virus
        diminuirebbe drasticamenteCioe', fammi capire, invece che rimboccarsi le maniche e cercare di fare un SO decente, si puniscono i Virus Writers ?Come dire, puniamo i drogati ma non chi spaccia ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: Anonimo
        se facessero fare qualche anno di galera a sta
        gente scommetto che il numero di virus
        diminuirebbe drasticamenteNon sarebbe una cattiva idea, specie se arrestassero per concorso di reato tutti quelli che contribuiscono a diffondere i virus usando software non sicuro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Winari, i virus non erano proporzion
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          se facessero fare qualche anno di galera a sta

          gente scommetto che il numero di virus

          diminuirebbe drasticamente

          Non sarebbe una cattiva idea, specie se
          arrestassero per concorso di reato tutti quelli
          che contribuiscono a diffondere i virus usando
          software non sicuro.beh un rilancio all'economia grazie al "mattone"...perchè di posti letto (leggi prigioni) ne andrebbeto costituiti tanti
          • pippo75 scrive:
            Re: Winari, i virus non erano proporzion


            beh un rilancio all'economia grazie al
            "mattone"...perchè di posti letto (leggi
            prigioni) ne andrebbeto costituiti tantiPinnacle, nelle prime versioni sia di Studio8 che Studio 9 non aveva bisogno del SP2 per funzionare male :-(, leggere free.it.pinnacle per scoprire molte cose.Non diamo sempre la colpa al SP2, anche i programmatori delle altre case fanno cavolate, purtroppo i bug non sono un pribilegio dei soli programmatori MS.
    • EffeElle scrive:
      Re: Winari, i virus non erano proporzion

      Eh...mah...questa come me la spiegate??Siccome M$ ha fatto copia e incolla del codice di Windows Vista da XP, la symantec e gli altri produttori di virus faranno copia e incolla del codice dei virus attuali e magicamente funzioneranno ancora. Perchè c'è ancora qualcuno che pensa che i virus vengano scritti da studentelli brufolosi solo per farsi notare?? :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: EffeElle
        Siccome M$ ha fatto copia e incolla del codice di
        Windows Vista da XPStai sbagliano, hanno fatto copia e incolla anche da molti pezzi di codice BSD :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Winari, i virus non erano proporzionali.
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate cari winari incalliti,
      non avete sempre sostenuto che i virus sono
      proporzionali alla diffusione di un software (in
      questo caso OS) ??la diffusione è proporzionale all'interesse che possono avere i virus writer nello scrivere codicilli

      Eh...mah...questa come me la spiegate??ergo, Vista Beta 1 non è ancora diffuso ma è attualmente il prodotto che desta più interesse


      Mah, get the facts :)ma leggiti la notizia la prossima volta va...
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: Anonimo
        ma leggiti la notizia la prossima volta va...Mi spiace per te, ma la notizia l'ho letta benissimo!!!Forse il mio intervento era un po' OT, ma quello che voi andate millantando da tempo è questa mezza verità...E come argomentazioni le solite fetecchie di frasi fatte...dite ai vostri capi di S.Felice di cambiare scuse :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Winari, i virus non erano proporzionali.
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate cari winari incalliti,
      non avete sempre sostenuto che i virus sono
      proporzionali alla diffusione di un software (in
      questo caso OS) ??

      Eh...mah...questa come me la spiegate??


      Mah, get the facts :)
      Essendo ovvio che raggiungerà una percentuale superiore al 95% in ambito desktop iniziano a farci virus. Se serve un disegnino te lo mando.
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: Anonimo
        Essendo ovvio che raggiungerà una percentuale
        superiore al 95% in ambito desktop iniziano a
        farci virus. Se serve un disegnino te lo mando.Longhorn è ancora in possesso di soli 10.000 sviluppatori e già si è scoperto quanto è facile farci sopra virus programmati addirittura in un semplice linguaggio di script shell?Questo dimostra quanto vulnerabile e pericoloso sia questo sistema operativo ancora prima di uscire...
        • Anonimo scrive:
          Re: Winari, i virus non erano proporzion
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Essendo ovvio che raggiungerà una percentuale

          superiore al 95% in ambito desktop iniziano a

          farci virus. Se serve un disegnino te lo mando.

          Longhorn è ancora in possesso di soli 10.000
          sviluppatori e già si è scoperto quanto è facile
          farci sopra virus programmati addirittura in un
          semplice linguaggio di script shell?

          Questo dimostra quanto vulnerabile e pericoloso
          sia questo sistema operativo ancora prima di
          uscire...
          Hai gia scoperto come si fa un virus o ti serve il foglio delle istruzioni allegato?
    • IppatsuMan scrive:
      Re: Winari, i virus non erano proporzion
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate cari winari incalliti,
      non avete sempre sostenuto che i virus sono
      proporzionali alla diffusione di un software (in
      questo caso OS) ??

      Eh...mah...questa come me la spiegate??


      Mah, get the facts :)La questione comunque mi sembra piuttosto oziosa. Monad è una shell potente (pare, non so nulla a riguardo) e consente di creare "programmi". Un virus è un programma, tutto qui. Se posso fare un programma (in questo caso uno script, credo sarebbe più corretto) normale posso farne anche uno malevolo.Mi sfugge dov'è il clamore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Winari, i virus non erano proporzion
        - Scritto da: IppatsuMan
        La questione comunque mi sembra piuttosto oziosa.
        Monad è una shell potente (pare, non so nulla a
        riguardo) e consente di creare "programmi". Un
        virus è un programma, tutto qui. Se posso fare un
        programma (in questo caso uno script, credo
        sarebbe più corretto) normale posso farne anche
        uno malevolo.

        Mi sfugge dov'è il clamore.Un virus è definito tale perchè ha la caratteristica di infettare altri programmi duplicandosi.La caratteristica di questi script è che possono infettarne altri, magari qualcuno che è possibile lanciare ad ogni riavvio.E la caratteristica di una shell di permettere a script l'infezione di altri script è una cosa rivoluzionaria, che solo Micro$oft poteva inventare (rotfl)Ecco cosa c'è di strano...
        • IppatsuMan scrive:
          Re: Winari, i virus non erano proporzion
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: IppatsuMan


          La questione comunque mi sembra piuttosto
          oziosa.

          Monad è una shell potente (pare, non so nulla a

          riguardo) e consente di creare "programmi". Un

          virus è un programma, tutto qui. Se posso fare
          un

          programma (in questo caso uno script, credo

          sarebbe più corretto) normale posso farne anche

          uno malevolo.



          Mi sfugge dov'è il clamore.

          Un virus è definito tale perchè ha la
          caratteristica di infettare altri programmi
          duplicandosi.
          La caratteristica di questi script è che possono
          infettarne altri, magari qualcuno che è possibile
          lanciare ad ogni riavvio.
          E la caratteristica di una shell di permettere a
          script l'infezione di altri script è una cosa
          rivoluzionaria, che solo Micro$oft poteva
          inventare (rotfl)

          Ecco cosa c'è di strano...Già con i vecchi, preistorici bat era possibile fare cose del genere (chi si ricorda Mosquito Cream?).
    • Anonimo scrive:
      9 --
      dove hai studiato per la patente di troll che ti ritrovi?
  • Mechano scrive:
    Solo 10000 è già i virus
    I winzozzi si difendono dicendo che se Linux avesse una diffusione desktop del 98% ( ?? ) come Winzozz allora anche questo avrebbe seri problemi di virus.Che ne verrebbero trovati molti più bug ecc.A "soli" 10000 sviluppatori è stato dato Winzozz Vista e già ci sono 5 esempi di worm a sfruttare le mirabolanti meraviglie del prodotto Microzozz che ancora deve uscire...__Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo 10000 è già i virus
      - Scritto da: Mechano

      I winzozzi si difendono dicendo che se Linux
      avesse una diffusione desktop del 98% ( ?? ) come
      Winzozz allora anche questo avrebbe seri problemi
      di virus.
      Che ne verrebbero trovati molti più bug ecc.

      A "soli" 10000 sviluppatori è stato dato Winzozz
      Vista e già ci sono 5 esempi di worm a sfruttare
      le mirabolanti meraviglie del prodotto Microzozz
      che ancora deve uscire...

      __
      Mr. Mechanocopione ;)http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1096390&tid=1096390&p=1&r=PI#1096390
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Mechano



        I winzozzi si difendono dicendo che se Linux

        avesse una diffusione desktop del 98% ( ?? )
        come

        Winzozz allora anche questo avrebbe seri
        problemi

        di virus.

        Che ne verrebbero trovati molti più bug ecc.



        A "soli" 10000 sviluppatori è stato dato Winzozz

        Vista e già ci sono 5 esempi di worm a sfruttare

        le mirabolanti meraviglie del prodotto Microzozz

        che ancora deve uscire...



        __

        Mr. Mechano

        copione ;)
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1096
        BEH... E UNA COSA POSITIVA SECONDO ME...e poi deve uscire la beta 2 che sarà pubblica. ;)
        • Mechano scrive:
          Re: Solo 10000 è già i virus
          - Scritto da: Anonimo
          BEH... E UNA COSA POSITIVA SECONDO ME...
          e poi deve uscire la beta 2 che sarà pubblica.
          ;)Ma vai a farti una zuppa di cachi, che ti depura il corpo e lo spirito dalle ca%%ate che spari...Magari in M$ dimostrassero un minimo di umiltà e non sparassero minchiate come quella della vita dura per i virus con Longhorn...Ed ecco a dimostrarne le vulnerabilità proprio nelle nuove funzionalità.E chissà quante altre ce ne saranno ancora, dato che ha quasi il doppio le linee di codice e le funzioni di XP.__Mr. Mechano
      • Mechano scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo
        copione ;)
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1096No non ho copiato, ho visto quel messaggio ora che me lo hai fatto notare. E' scritto in tutte le news sullo sviluppo di Longhorn che ci sono circa 10.000 sviluppatori al lavoro e al beta testing...__Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo 10000 è già i virus
      - Scritto da: Mechano

      I winzozzi si difendono dicendo che se Linux
      avesse una diffusione desktop del 98% ( ?? ) come
      Winzozz allora anche questo avrebbe seri problemi
      di virus.
      Che ne verrebbero trovati molti più bug ecc.Perchè vorresti dire che non è così?Che linux dato in mano all'utonto sarebbe più sicuro?Sai, forse non te ne sei accorto, ma i virus si diffondono, grazie a molti utonti che aprono con disinvoltura gli allegati che arrivano per email.Pensi che lo stesso utonto su linux invece, se ci sarebbe virus scritti per Linux, sarebbe diverso?Ah non mi dire, che Linux crea di default un account con i privilegi minimi, così si limitano i danni.Anche su Wincess , puoi crearti un account con privilegi limitati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        non devi chiederti perché i virus si diffondono.chiediti perché i virus vengono scritti...
      • Mechano scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo
        Anche su Wincess , puoi crearti un account con
        privilegi limitati.Però chissà perchè viene zombificato lo stesso.Se lo usi come utente con privilegi limitati si forma uno zombie caporale...Se il virus ha privilegi più alti diventa uno zombie maresciallo!E come Administrator abbiamo lo zombie colonnello. :-D__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus

        Sai, forse non te ne sei accorto, ma i virus si
        diffondono, grazie a molti utonti che aprono con
        disinvoltura gli allegati che arrivano per email.
        ok, ipotetico scenarioMail da johndoe@boh.coomallegato fucking_sex_porn.tar.gzPrego scarichi il documento nella sua home e lanci konsole e poi scriva su [enter]password di amministrazione [enter]tar -vxjf fucking_sex_porn-tar.gz [enter]./configure [enter]./make [enter]./install [enter]se le viene dato errore perche' non viene trovato libcrypto.so.1 prego cerchi su rpm.pbone.net l'rpm per la sua distribuzione (poi faccia rpm -Uvh openssl.i386.rpm)se non ha distribuzioni red-hat cerchi su google come installare openssl per debian (.deb) o altri sistemi. Se con google non trova soluzione, per qualunque info su come procedere per vedere la foto in ucking_sex_porn.tar.gz mandi pure email a mailto:johndoe@boh.comma va va va....usa un po' linux prima di sparare a zero con queste uscite da pallavetraio/cartomante...Andrea
      • EffeElle scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus

        Perchè vorresti dire che non è così?
        Che linux dato in mano all'utonto sarebbe più
        sicuro?
        Sai, forse non te ne sei accorto, ma i virus si
        diffondono, grazie a molti utonti che aprono con
        disinvoltura gli allegati che arrivano per email.Si, ma se apri o estrai o scarichi un eseguibile sotto linux di default non lo puoi eseguire, devi dargli esplicitamente i permessi di esecuzione.
        Pensi che lo stesso utonto su linux invece, se ci
        sarebbe virus scritti per Linux, sarebbe diverso?Certo che sarebbe diverso. E di molto.
        Ah non mi dire, che Linux crea di default un
        account con i privilegi minimi, così si limitano
        i danni.Infatti.
        Anche su Wincess , puoi crearti un account con
        privilegi limitati.Si, peccato che se usi il sistema da utente con privilegi 'utente' il 50% delle applicazioni che ti trovi in giro non funzionano, parlo per esperienza perchè in azienda è un calvario da questo punto di vista. Alla fine sei costretto ad arrenderti e metti gli utenti come amministratori di macchina. Non c'è nulla da fare, è proprio un sistema nato male.
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo 10000 è già i virus
          qua purtroppo la colpa è dovuta anche agli sviluppatori, ricordalo... che poi ms non abbia mai educato la comunità ad attenersi a certi schemi è un altro punto a suo sfavore...
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo 10000 è già i virus
      Si sta parlando di un virus "in vitro", la cui capacità di diffondersi nel mondo reale non è ancora stata provata.Scrivere un virus per un programmatore esperto è semplice anche su linux o mac; il difficile è trovare abbastanza computer da infettare.
      • Mechano scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo
        Si sta parlando di un virus "in vitro", la cui
        capacità di diffondersi nel mondo reale non è
        ancora stata provata.Non è vero. La diffusione tramithe phishing e social engineering è già stata provata e segue regole statistiche ben definite.La capacità di diffondersi di questi virus quindi è provata e calcolabile.A questo punto è condizione essenziale capire quanto Winpuzz Vista riesce a rendere meno malevola e dannosa l'infezione.Quali privilegi ha il codice lanciato dall'utente e quali danni può fare.Ma soprattutto quanto facile è per l'utente o il negoziante installare il sistema operativo lasciando accesso con privilegi di administrator e quanto complesso è per l'utente andarsi a creare un account con privilegi inferiori.
        Scrivere un virus per un programmatore esperto è
        semplice anche su linux o mac; il difficile è
        trovare abbastanza computer da infettare.Sarà da vedere che danno potrà fare e che tipo di compromissione del sistema riesce ad ottenere.__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo
        Scrivere un virus per un programmatore esperto è
        semplice anche su linux o mac; il difficile è
        trovare abbastanza computer da infettare.Scusami tanto, perché è difficile trovare abbastanza computers da infettare? Che significa esattamente?Trovare computers, per come lo scrivi tu, sembra che ci sia bisogno di trovare fisicamente, non in forma telematica, un computer particolare e, dopo essere riusciti a trovarlo (magari è sotto un bunker in Siberia), riuscire a infettarlo (che per come hai scritto sembra voler dire "riuscire a passare a una scatola di metallo il proprio raffreddore).Ci sono 16 milioni di utenti Mac nel mondo, pochi rispetto a quelli Windows, ma sono sempre 16 milioni. Mettiamo che il 90% sia collegato a internet, ne trovi già 14,4 milioni di infettare.Se si riuscisse a creare un virus per Mac OS X, pensi che non ci sarebbe uno SCOOP enorme su tutte le riviste e siti di informatica? Subito poi apparirebbero gli antivirus a circa 50 dollari l'uno che per 14,4 milioni di utenti (più gli altri che non vogliono correre rischi), sarebbero circa 800 milioni di dollari.Non è un affare come quello per i PC, ma un'azienda li butterebbe via?Gli utenti Mac OS X sono poi in crescita, e sarebbero altri soldi...Ma ancora non ci sono virus per Mac OS X.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo 10000 è già i virus
      Devo veramente dirtelo io che appena Vista sarà in commercio farà un'esplosione di vendite?- Scritto da: Mechano

      I winzozzi si difendono dicendo che se Linux
      avesse una diffusione desktop del 98% ( ?? ) come
      Winzozz allora anche questo avrebbe seri problemi
      di virus.
      Che ne verrebbero trovati molti più bug ecc.

      A "soli" 10000 sviluppatori è stato dato Winzozz
      Vista e già ci sono 5 esempi di worm a sfruttare
      le mirabolanti meraviglie del prodotto Microzozz
      che ancora deve uscire...

      __
      Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo

        Devo veramente dirtelo io che appena Vista sarà
        in commercio farà un'esplosione di vendite?
        Vero, gia' mi vedo la pubblicita' in TV di uomini donne e bambini che svulazzano piu' in alto di prima! Felici! con una musichetta troooooppo bella! E poi lo slogan:Usi ancora Windows XP ? Esci dal GIURASSICO! Metti Microsoft (R) Windows (C) Vista (TM) o sarai preda di virus/trojan/worm/malwaregenerico e gli hacker ti ruberanno i dati della tua carta di credito!e tutti gli utonti a comprarlo o a farsi dare la versione crakkata dall'amicoe' un ciclo vizioso, non se ne esce a breve e lo sappiamo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        - Scritto da: Anonimo

        Devo veramente dirtelo io che appena Vista sarà
        in commercio farà un'esplosione di vendite?
        sembra che tu ometta il fatto che all'uscita di XP non sono tantissimi (a parte le nuove macchine) che hanno migrato rapidamente a XPquanto all'esplosione di vendite...chiedi agli israeliani cosa ne pensano che hanno gia in prova kamikazeOS da tempo.ma va la nostradamus dei poveri
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Solo 10000 è già i virus


          Devo veramente dirtelo io che appena Vista sarà

          in commercio farà un'esplosione di vendite?



          sembra che tu ometta il fatto che all'uscita di
          XP non sono tantissimi (a parte le nuove
          macchine) che hanno migrato rapidamente a XPSpecialmente in azienda, dove il Windows2000 andava benissimo e non c'era proprio alcun motivo di migrare a XP. E' proprio questo che mi insospettisce, Vista non ha niente di talmente rivoluzionario da rendere irrinunciabile la migrazione da 2000/XP a Vista.Per vendere (e per vendere intendo vendita consapevole, non trovarselo installato di default nel portatilozzo Acer del supermercato) ci sarà bisogno di un'abile campagna di marketing. Ma in questo, Microsoft è imbattibile. Mi auguro solamente che si inventino qualcosa di un po' più originale della solita pubblicità pacchiana con gente di tutte le razze, incravattata, sorridente e saltellante con la 24 ore in mano...TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo 10000 è già i virus

          sembra che tu ometta il fatto che all'uscita di
          XP non sono tantissimi (a parte le nuove
          macchine) che hanno migrato rapidamente a XP


          quanto all'esplosione di vendite...chiedi agli
          israeliani cosa ne pensano che hanno gia in prova
          kamikazeOS da tempo.

          ma va la nostradamus dei poveri
          Quindi non esiste più il monopolio contro il quale frignavi fino a mezzora fa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo 10000 è già i virus
        su questo non c'è dubbio, anche il grande fratello ha un seguito pazzesco
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Manco la shell ci mettono !
    "Di recente però il big di Redmond ha suggerito che MSH, attualmente ancora in fase di sviluppo, potrebbe non essere ultimata in tempo per essere inclusa da subito nel prossimo Windows. "Oh, ma allora !!! E cos'e' !!!Sto Longhorn/Vista sembrava che dovesse essere una gran rivoluzione, con 2000 nuove mirabolanti features !Alla fine invece non ne inseriranno manco una !!!LOL, sara' un XP con le trasparenze !!! (ammesso che riescano a metterle nella versione finale !!!)Complimenti !
    • Anonimo scrive:
      Re: Manco la shell ci mettono !
      - Scritto da: Anonimo
      "Di recente però il big di Redmond ha suggerito
      che MSH, attualmente ancora in fase di sviluppo,
      potrebbe non essere ultimata in tempo per essere
      inclusa da subito nel prossimo Windows. "

      Oh, ma allora !!! E cos'e' !!!

      Sto Longhorn/Vista sembrava che dovesse essere
      una gran rivoluzione, con 2000 nuove mirabolanti
      features !

      Alla fine invece non ne inseriranno manco una !!!

      LOL, sara' un XP con le trasparenze !!! (ammesso
      che riescano a metterle nella versione finale
      !!!)

      Complimenti !
      a dormire! e basta con i flam!! :@
      • Anonimo scrive: