C'è Amiga al Webbit 2004 di Padova

Si potrà provare AmigaOS 4.0


Roma – Virtual Works , Soft3 , Alternative-Technologies e Bitplane saranno presenti alla tre giorni padovana con un proprio stand.

Fra le novità di questa edizione c’è uno spazio espositivo raddoppiato per accogliere più visitatori ed avere un maggior numero di macchine da provare dal vivo: in particolare, si potrà provare AmigaOS 4.0 DEV release e la nuova scheda microA1. Saranno inoltre presentati sistemi AmigaOne G4-933 e prodotti mini-itx, Linux/LinSpire e ZetaOS (BeOS).

Bitplane presenterà il numero 10 con una prova su strada di Amiga OS 4.0. Inoltre, sarà possibile provare la nuova versione di Amiga Forever 6.0, il noto emulatore Amiga utilizzabile su PC, Mac e Linux.

Gli stand dedicati ad Amiga saranno il numero 2 e 3 della corsia G Padiglione 8. Il Webbit 2004 si terrà a Padova il 6, 7 ed 8 Maggio 2004.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    si può installare su pc?
    è roba che si può installare su pc?
    • Anonimo scrive:
      Re: si può installare su pc?
      - Scritto da: Anonimo
      è roba che si può installare
      su pc?si
    • Anonimo scrive:
      Re: si può installare su pc?
      - Scritto da: Anonimo
      è roba che si può installare
      su pc?BSD __E'__ UNIX. OpenBSD è LO UNIX SICURO PER DEFAULT. E sì, gira anche su PC "wintel" x86.
      • Anonimo scrive:
        Re: si può installare su pc?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        è roba che si può
        installare

        su pc?

        BSD __E'__ UNIX. OpenBSD è LO UNIX
        SICURO PER DEFAULT.
        E sì, gira anche su PC "wintel" x86.E' anche il sistema Unix più lento di default. Ma non lento, dico ***LENTO***. E se usato con pppoe arranca.
        • Anonimo scrive:
          Re: si può installare su pc?
          Questo passa il convento... o te magni sta minestra, o salti dalla finestra.
        • Anonimo scrive:
          Re: si può installare su pc?
          L'unico difetto consistente dei *BSD è la mancanza di un FS journaled come XFS. Non ci farei un file/print server senza un solido HW (tipo Compaq RAID-array), ma per *net sono imbattibili, linuzzo in confronto non esiste. NetBSD gira su un 30% di piattaforme in più rispetto a linuzzo, gli advisories (solo LOCAL) per OpenBSD vanno cercati col lanternino sul sito del CERT contro le migliaia di vulnerabilità di altri sistemi. Dire che "BSD è lento" è una affermazione da bar sport inconsistente e gratuita, che andrebbe dimostrata con delle misure metodologicamente corrette e valutata nel quadro complessivo di costi e benefici.La filosofia di sviluppo BSD è la più sensata che si abbia sulla piazza dell'opensource: pochissimi developers sono ammessi a contribuire (grande Theo !), tutti ultraqualificati, non esiste "release often, release early" e c'è una progettualità SOLIDA. Ma va bene così, la massa può e deve continuare a ignorare i *BSD pensando che siano una cagata per pochi snob.
          • Anonimo scrive:
            Re: si può installare su pc?
            non i *BSD in generale ma OpenBSD e' lento e scala male (al contrario di FreeBSD); se non ci credi la rete e' piena di benchmark, se ancora non ci credi prova tu stesso
          • Shuren scrive:
            Re: si può installare su pc?

            Ma va bene
            così, la massa può e deve
            continuare a ignorare i *BSD pensando che
            siano una cagata per pochi snob.Quoto.
          • Anonimo scrive:
            Re: si può installare su pc?
            - Scritto da: Shuren

            Ma va bene

            così, la massa può e deve

            continuare a ignorare i *BSD pensando
            che

            siano una cagata per pochi snob.
            Quoto anche io al 100% e aggiungo: quando (se mai) la massa sarà sui *BSD com'è andata su linux, gli "snob" lungimiranti saranno già da un pezzo su HURD o altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: si può installare su pc?

            Quoto anche io al 100% e aggiungo: quando
            (se mai) la massa sarà sui *BSD
            com'è andata su linux, gli "snob"
            lungimiranti saranno già da un pezzo
            su HURD o altro.ùHURD ahuahauhauhama c'è qualcuno che ancora lo sviluppa?20 anni di sviluppo e siamo in fase alpha.... i miei più sentiti complimenti
          • Anonimo scrive:
            Re: si può installare su pc?
            - Scritto da: Anonimo
            L'unico difetto consistente dei *BSD
            è la mancanza di un FS journaled come
            XFS.Su FreeBSD gli sviluppatori sostengono che 'loro' hanno le soft-updates e quindi non hanno alcun bisogno di un FS journaled... contenti loro.
            Non ci farei un file/print server senza
            un solido HW (tipo Compaq RAID-array),un print-server con un raid? Hai paura di perdere una stampa... :p
            NetBSD gira su un 30%
            di piattaforme in più rispetto a
            linuzzo, gli advisories (solo LOCAL) per
            OpenBSD vanno cercati col lanternino sul
            sito del CERT contro le migliaia di
            vulnerabilità di altri sistemi.Ahem... questi sono i pregi: d'altra parte NetBSD non e' particolarmente ottimizzato per nessuna piattaforma e le prestazioni di OBSD non sono esattamente 'stellari'.Tra l'altro, nessuno dei due attualmente supporta il SMP su x86.
            Dire che "BSD è lento" è una
            affermazione da bar sport inconsistente e
            gratuita, che andrebbe dimostrata con delle
            misure metodologicamente corrette e valutata
            nel quadro complessivo di costi e benefici.Imparare a leggere: l'affermazione era "OBSD e' lento", ed e' innegabile... d'altra parte il focus e' sulla sicurezza, non sulle prestazioni.
            La filosofia di sviluppo BSD è la
            più sensata che si abbia sulla piazza
            dell'opensource: pochissimi developers sono
            ammessi a contribuire (grande Theo !), tutti
            ultraqualificati, non esiste "release often,
            release early" e c'è una progettualità SOLIDA.Si, e' questo elitarismo che ha spinto la massa (degli sviluppatori!) su Linux...
            Ma va bene così, la massa può e deve
            continuare a ignorare i *BSD pensando che
            siano una cagata per pochi snob.Bisogna riconoscere che almeno una parte degli utilizzatori un certo snobismo lo dimostrano.
    • DKDIB scrive:
      Re: si può installare su pc?
      Anonimo wrote:
      è roba che si può installare su pc?PI wrote:
      Molte le novità, fra cui il supporto nativo all'architettura
      AMD64 e ARM.Fai te...... ^^''
  • Anonimo scrive:
    gratuito?
    è gratuito?
Chiudi i commenti