C'è FireWire nell'auto multimediale

Nissan ha svelato un'auto sperimentale che utilizza un solo cavo in fibra ottica e l'interfaccia IEEE1394 per trasmettere contenuti digitali all'interno dell'abitacolo
Nissan ha svelato un'auto sperimentale che utilizza un solo cavo in fibra ottica e l'interfaccia IEEE1394 per trasmettere contenuti digitali all'interno dell'abitacolo


Tokyo (Giappone) – Un unico cavo in fibra ottica capace di veicolare tutti i media digitali, quali musica, video e immagini. E’ questa la ricetta di Nissan Motor contro la proliferazione di cavi che caratterizza le auto di lusso di nuova generazione, sempre più popolate di dispositivi digitali e sistemi per l’intrattenimento.

Di recente Nissan ha mostrato un prototipo di minivan equipaggiato con 7 telecamere e due display LCD da 12 pollici: uno situato davanti, sul cruscotto, ed uno dietro, nella zona passeggeri. Questi dispositivi fanno capo ad un solo cavo in fibra ottica che utilizza lo standard IEEE1394 (FireWire) per trasmettere audio e video alla velocità massima di 400 Mbit/s.

Nissan ha spiegato che la connessione ad alta velocità consente, ad esempio, di visualizzare le immagini provenienti dalle telecamere sul display anteriore e l’output del lettore DVD sul display posteriore. Questo sistema, secondo la casa automobilistica giapponese, le ha permesso di eliminare decine di cavi, tagliare il costo della cablatura e aumentarne l’affidabilità.

L’interfaccia IEEE1394 rappresenta una vera e propria rete locale capace di connettere fra loro i vari dispositivi digitali che si trovano all’interno dell’auto. L’unico problema, al momento, è rappresentato dall’impossibilità di trasmettere un film su DVD attraverso un cavo IEEE1394 per via dei problemi legati al copyright: Nissan confida tuttavia che, prima della commercializzazione delle sue nuove auto, questi impedimenti di natura legale verranno superati.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 10 2004
Link copiato negli appunti