Canada: le major violano il copyright

Una class-action accusa le grandi sorelle del disco di aver ignorato per due decadi il diritto d'autore. Le liste dei pagherò potrebbero ora costare molto care, ci sono miliardi in ballo

Roma – C’è chi ha fatto notare come possa essere definito il caso più eclatante di violazione del copyright nell’intera storia del Canada. Una massiccia class-action che potrebbe costare ai colpevoli una cifra che spazia tra i 50 milioni e i 6 miliardi di dollari (tra 34 milioni e 4 miliardi di euro). Ma non si tratta dei soliti ignoti del torrentismo , né di curiosi alfieri web della psico-simulazione : le accuse hanno puntato il dito contro la Canadian Recording Industry Association , contro le quattro grandi sorelle canadesi del disco.

Sony BMG, EMI Music, Universal Music e Warner Music – o meglio le rispettive divisioni nella terra degli aceri – sono state citate per uno sfruttamento ripetuto nel corso degli anni di una vasta serie di brani, senza aver ottenuto lo specifico permesso da parte degli artisti. Si è parlato di circa 300mila canzoni , inserite in svariate compilation o dischi dal vivo, a partire dal catalogo di musicisti noti e meno noti, da Bruce Springsteen al deceduto trombettista jazz Chet Baker, i cui eredi hanno recentemente aderito alla class-action portata avanti presso una corte canadese.

Come ha accuratamente spiegato Michael Geist, professore di legge all’ University of Ottawa , la causa legale nei confronti della CRIA ha avuto origine da una particolare pratica adottata dalle major, definita dall’accusa con l’espressione sfrutto oggi, semmai pago in seguito . Le grandi etichette hanno in sostanza la facoltà legale di creare, stampare e distribuire sul mercato i dischi, inserendo una voce relativa alla licenza sul copyright del vari brani nella lista delle cose da fare.

E pare che queste liste siano diventate parecchio lunghe, stando ai capi d’accusa, ma anche agli stessi responsabili delle major canadesi che ne avrebbero confermato l’esistenza. In particolare trattasi delle cosiddette pending list , ovvero elenchi di brani le cui licenze devono ancora essere confermate dagli aventi diritti, gli artisti stessi. Queste pending list risalgono agli anni ’80, quando veniva modificata la legge canadese sul copyright, in particolare nel passaggio da un’unica licenza obbligatoria alla necessità di autorizzare ogni singolo uso relativo ai contenuti.

Le major del disco avrebbero così ignorato per due decadi la questione sulle autorizzazioni, evitando di pagare alcuna royalty ai musicisti sfruttati in compilation album e dischi dal vivo. Ora, la massiccia class-action ha chiesto alla corte di sanzionare la pratica delle pending list , proponendo una somma di 20mila dollari per ogni violazione del copyright, da moltiplicare ovviamente per la cifra di 300mila canzoni. Prevedibilmente, c’è chi ha fatto notare una irritante contraddizione all’interno della gestione di attori fortemente impegnati nella lotta al file sharing illecito, che trascurerebbero colpevolmente il rispetto del diritto d’autore.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • angros scrive:
    Re: Chi sono i responsabili?
    Tu che ne sai se la banda è usata per roba legale o illegale?Chi scarica uno o due mp3 pirata consuma meno banda di chi si guarda tutti i giorni 20 filmati (anzi, chi scarica il film lo scarica una volta sola, chi lo guarda su youtube scarica a ogni connessione, e consuma di più)La colpa è di chi vende una cosa che non ha: io, se ho pagato per avere una certa banda, posso pretendere tranquillamente di usarla tutta, e se tu resti senza perchè il venditore non ne ha abbastanza per ccontentare tutti prenditela con lui, che ha fatto una promessa che non poteva mantenere
    • ruppolo scrive:
      Re: Chi sono i responsabili?
      - Scritto da: angros
      Tu che ne sai se la banda è usata per roba legale
      o
      illegale?Facciamo gli ipocriti?
      Chi scarica uno o due mp3 pirata consuma meno
      banda di chi si guarda tutti i giorni 20 filmati
      (anzi, chi scarica il film lo scarica una volta
      sola, chi lo guarda su youtube scarica a ogni
      connessione, e consuma di
      più)Giusto, e quindi?
      La colpa è di chi vende una cosa che non ha: io,
      se ho pagato per avere una certa banda, posso
      pretendere tranquillamente di usarla tutta, e se
      tu resti senza perchè il venditore non ne ha
      abbastanza per ccontentare tutti prenditela con
      lui, che ha fatto una promessa che non poteva
      mantenereSolo perché non so come trovarti e spaccarti la testa? Si, hai ragione.Però il risultato è che la flat sparirà.
      • angros scrive:
        Re: Chi sono i responsabili?

        Facciamo gli ipocriti?Leggi sotto, invece di ripetere la parola "ipocrita" come un mantra


        Chi scarica uno o due mp3 pirata consuma meno

        banda di chi si guarda tutti i giorni 20 filmati

        (anzi, chi scarica il film lo scarica una volta

        sola, chi lo guarda su youtube scarica a ogni

        connessione, e consuma di

        più)
        Giusto, e quindi?E quindi chi la usa legalmente consuma di più di chi la usa illegalmente, perciò chi è l' ipocrita?


        La colpa è di chi vende una cosa che non ha: io,

        se ho pagato per avere una certa banda, posso

        pretendere tranquillamente di usarla tutta, e se

        tu resti senza perchè il venditore non ne ha

        abbastanza per ccontentare tutti prenditela con

        lui, che ha fatto una promessa che non poteva

        mantenere
        Solo perché non so come trovarti e spaccarti la
        testa? Per cosa? Per aver usato legalmente ciò che ho comprato, rispettando alla lettera i termini di servizio? Se mi attacchi sei tu ad essere arrestato per aggressione, non io
        Si, hai ragione.
        Però il risultato è che la flat sparirà.Sostituita da una tariffa del tipo "flat fino a tot gigabyte, poi paghi a consumo"? Per il mobile è già così.Ma tanto dov' è la differenza, se dici che per evitarlo non bisognerebbe scaricare comunque oltre certi limiti per non saturare la banda? Ci troveremmo comunque con la stessa situazione (non puoi andare oltre tot giga); se è inevitabile, almeno i gestori lo devono scrivere nel contratto e nella pubblicità, invece di fare promesse che non possono mantenere. Flat significa nessun limite: se il gestore non può offrirmela, non deve farlo (sperando poi che mi limiti da solo, e protestando se non lo faccio), deve farmi un contratto in cui mi dice chiaramente cosa può offrire, e cosa si impegna a offrire.
  • JosaFat scrive:
    Re: Chi sono i responsabili?
    - Scritto da: ruppolo
    Esseri
    umani stupidi, idioti e soprattutto poco
    furbi.Parla per te. Che avvenga proprio a AT&T non è casuale. Sarà interessante vedere come venderanno nuovi iPhone se devono pagarsi la banda che usano. Peraltro... non commenti il fatto che il tuo amato iPhone ha solo il 6% dell'utenza mobile?
    • ruppolo scrive:
      Re: Chi sono i responsabili?
      - Scritto da: JosaFat
      - Scritto da: ruppolo

      Esseri
      umani stupidi, idioti e soprattutto poco

      furbi.

      Parla per te.
      Che avvenga proprio a AT&T non è casuale. Sarà
      interessante vedere come venderanno nuovi iPhone
      se devono pagarsi la banda che usano.

      Peraltro... non commenti il fatto che il tuo
      amato iPhone ha solo il 6% dell'utenza
      mobile?La commento indicando che il traffico Web generato dagli iPhone raggiunge il 50% del mobile (in USA, in Europa di più).Questo significa che l'iPhone viene utilizzato per navigare, gli altri no (visti i numeri in gioco).
  • paolo scrive:
    Re: Chi sono i responsabili?
    colpa mia : ho fatto un esempio, mi sono riferito ad una offerta(ancora attiva) che è pubblicizzata da una società italiana . delle offerte americane non so nulla.
    • ruppolo scrive:
      Re: Chi sono i responsabili?
      - Scritto da: paolo
      colpa mia : ho fatto un esempio, mi sono riferito
      ad una offerta(ancora attiva) che è pubblicizzata
      da una società italiana . delle offerte americane
      non so
      nulla.Appunto, si sta parlando dell'offerta flat di AT&T e dell'abuso del 3% di utenti che consumano il 40% della banda.
  • GodBlessAme rica scrive:
    Godo
    viva la congestione del traffico mobile! basta con i bimbi XXXXXXX che si sXXXXXXXno tutti i soldi per cazzeggiare con il cellulare! basta regalare soldi ai gestori!Se faceste tutti come me (ricarica da 10 ogni 2 mesi) le tariffe calerebbero eccome!
    • Luck scrive:
      Re: Godo
      Che tariffa hai? Sono curioso perchè vorrei anche io spendere così poco...
      • IceX scrive:
        Re: Godo
        - Scritto da: Luck
        Che tariffa hai? Sono curioso perchè vorrei anche
        io spendere così
        poco...La tariffa "Uso poco il cellulare al contrario di quello che cerca di convincerti il marketing" abbinata all'opzione "no sms, preferisco chiamare se proprio non posso parlarti di persona"Dai ragazzi... da 1 a 100 quanto è davvero utile dell'uso del cell? Ma come facevamo prima?! :|
  • mirkojax scrive:
    whattttt?
    Maddai giusto ieri ho scoperto ustream per iphone e ho streammato live le mie peripezie per 20 minuti mentre andavo da dunkin' donuts ed ora questi di At&T vorranno mettere limiti?? uffiii non e' giustooooo, faccio lo sciopero della fame, attenti!!
    • Sgabbio scrive:
      Re: whattttt?
      Cosi smetti di fare video...Comunque cosi facendo AT&T si taglia le gambe.
      • marco verona scrive:
        Re: whattttt?
        ...guarda che se at&t dice che non ce la fa a starci dietro...non è che gli altri abbiano reti e risorse tanto migliori da farsi avanti al suo posto a gestire sta cosa. Si tratta poi di un 3% di utenza che intasa....tagliati fuori quelli gli altri 97 hanno banda illimitata (ma con un succhiamento ragionevole !!!)...no ti pare?
        • IceX scrive:
          Re: whattttt?
          Si ma è proprio questo che non ha senso....AT&T, in questo caso ma il discorso vale per tutte le società, ti propongono attraverso un contratto la possibilità di sfruttare la connessione in maniera flat ed illimitata, poi però basta che il 3% dei suoi clienti sfrutti appieno i suoi "diritti di contratto" per farsela addosso e minacciare tagli, paletti ecc ecc. E' un suo problema, è lei che offre questa possibilità, e se io pago è giusto che faccia della connesione quel che voglio. Non va bene? non doveva offrire la flat o la banda "illimitata" e farsi 2 conti prima.Non era meglio proporre nuovi contratti di connessioni "mini" ad un terzo del costo delle flat? (così come vorrei io pagare una adsl telecom a 640k sotto i 10 euro...)Promettere (tramite contratto) facendo pagare per poi non rispettare gli accordi è una gran brutta macchia in termini di immagine e pubblicità...
        • Undertaker scrive:
          Re: whattttt?
          - Scritto da: marco verona
          ...guarda che se at&t dice che non ce la fa a
          starci dietro...non è che gli altri abbiano reti
          e risorse tanto migliori da farsi avanti al suo
          posto a gestire sta cosa. Si tratta poi di un 3%
          di utenza che intasa....tagliati fuori quelli glistraquoto, é lo stesso ragionamento che ho fatto nell'altro articolo (quello sulla tassa alla broadband)Non é giusto che per il 3% che ABUSA del servizio al 100% degli utenti debba essere messa la museruola.
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            Hai ragione, ma cosa possiamo fare? Purtroppo non possiamo prendere il fucile e andare a caccia di quel 3%...
          • paolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: Undertaker [cut]

            Non é giusto che per il 3% che ABUSA del servizio
            al 100% degli utenti debba essere messa la
            museruola.Sbagli.per caso tu sai per certo che quel 3% ha modificato in qualche modo gli apparati di trasmissione? NO! è il contrario, solo il 3% usa la connessione in pieno nel rispetto dei loro diritti e del contratto, casomai è il provider che ha venduto abbonamenti, senza tenere conto dei diritti degli utenti. Ma può rimediare: scriverlo sul contratto che mette al riparo da qualsiasi contestazione.il 3% consuma il 40%? dunque ... con il 7.5% saturano la banda... allora il provider ha preso in giro il 92.5% caspita che overbooking! (ma tanto se voi avete il biglietto per l'aereo e non c'è il posto mica vi arrabiate vero?)
          • eclettico scrive:
            Re: whattttt?
            Non è proprio così.Se un ristorante proponesse un menu ad offerta libera coloro che dovessero pagare poco o nulla commetterebbero un abuso, pur non commettendo nulla di illegale.Allo stesso modo un contratto flat con traffico illimitato non necessariamente implica che l'utente si senta autorizzato a stare 24 ore su 24 a visualizzare filmati in streaming hd.Semmai è da vedere come i fornitori del servizio hanno pubblicizzato il contratto, se stiamo parlando di solo il 3% degli utenti significa che la loro campagna marketing non era del tutto sbagliata.
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: eclettico
            Allo stesso modo un contratto flat con traffico
            illimitato non necessariamente implica che
            l'utente si senta autorizzato a stare 24 ore su
            24 a visualizzare filmati in streaming
            hd.Si chiama così, adesso?
          • paolo scrive:
            Re: whattttt?
            bah, forse siamo partiti con il piede sbagliato... nel dizionario Illimitato significa : 1 infinito smisurato che non ha limiti di spazio o tempouniverso illimitatoper un tempo illimitatocreatività illimitata2 totale assoluto senza riservefiducia illimitatapotere illimitatoquindi chi fa la pubblicità e i contratti devono stare attenti a quello che fanno e che parole usano!Non possono fare la frittata e poi dire che non gli piace! dovreste leggervi tutte le sentenze del AGCOM (dovrebbe essere questa) e le multe cha inflitto alle società italiane "fornitori del servizio". ultima una alla fastweb (http://www.aduc.it/notizia/antitrust+multa+fastweb+connessione+adsl+lenta_114243.php)quindi Attenzione : noi utenti abbiamo molti più diritti di quelli che vogliono farci credere!
          • Be&o scrive:
            Re: whattttt?
            Gli utenti hanno diritto...... DA QUANDO ???
          • Funz scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: eclettico
            Non è proprio così.
            Se un ristorante proponesse un menu ad offerta
            libera coloro che dovessero pagare poco o nulla
            commetterebbero un abuso, pur non commettendo
            nulla di
            illegale.Esempio sbagliato.Potevi paragonare ad un ristorante che per tot euro ti lascia prendere "all you can eat", e poi si lamenta perchè una minoranza di obesoni dallo stomaco sfondato gli spazzolano tutto il buffet :D
            Allo stesso modo un contratto flat con traffico
            illimitato non necessariamente implica che
            l'utente si senta autorizzato a stare 24 ore su
            24 a visualizzare filmati in streaming
            hd.E perchè no?C'era scritto sulla pubblicità, e nelle condizioni d'uso non era vietato...
            Semmai è da vedere come i fornitori del servizio
            hanno pubblicizzato il contratto, se stiamo
            parlando di solo il 3% degli utenti significa che
            la loro campagna marketing non era del tutto
            sbagliata.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: Funz
            Esempio sbagliato.
            Potevi paragonare ad un ristorante che per tot
            euro ti lascia prendere "all you can eat", e poi
            si lamenta perchè una minoranza di obesoni dallo
            stomaco sfondato gli spazzolano tutto il buffet
            :D con la differenza che gli "all you can eat" spesso funzionano, probabilmente perché il ristoratore sa fare i suoi conti meglio degli esperti di marketing delle compagnie telefoniche ;)
          • eclettico scrive:
            Re: whattttt?
            Funzionano perché sono saltuari per cui un ristorante può anche permettersi, ogni tanto, di rimetterci se poi ne viene fuori una buona pubblicità.Chi aderirebbe ad un servizio internet che ti fa navigare quanto vuoi solo una volta alla settimana?
          • eclettico scrive:
            Re: whattttt?
            Non stiamo dicendo che quel 3% sono dei criminali ma che a causa loro probabilmente quel contratto che era ottimale per un uso diverso da quello che loro hanno fatto sarà probabilmente tolto a tutti e sostituito da uno a condizioni peggiori.In questo senso hanno provocato un danno anche senza aver fatto nulla di illegale.Così come quel ristorante per non fallire toglierà quel menu che non era pensato per vendere il cibo sottocosto...
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: eclettico
            Non stiamo dicendo che quel 3% sono dei criminaliIo si, lo dico.
            ma che a causa loro probabilmente quel contratto
            che era ottimale per un uso diverso da quello che
            loro hanno fatto sarà probabilmente tolto a tutti
            e sostituito da uno a condizioni
            peggiori.Esatto.
            In questo senso hanno provocato un danno anche
            senza aver fatto nulla di
            illegale.Ah no? Facciamo gli ipocriti?
            Così come quel ristorante per non fallire
            toglierà quel menu che non era pensato per
            vendere il cibo
            sottocosto...Appunto.
          • angros scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: eclettico

            Non stiamo dicendo che quel 3% sono dei
            criminali

            Io si, lo dico.Sulla base di cosa ? Perchè sai che puoi essere denunciato per calunnia, a dare del criminale ingiustamente?


            ma che a causa loro probabilmente quel contratto

            che era ottimale per un uso diverso da quello
            che

            loro hanno fatto sarà probabilmente tolto a
            tutti

            e sostituito da uno a condizioni

            peggiori.

            Esatto.Se il contratto vendeva in overbooking non era ottimale.


            In questo senso hanno provocato un danno anche

            senza aver fatto nulla di

            illegale.

            Ah no? Facciamo gli ipocriti?Se il gestore ha sbagliato i suoi conti, promettendo un servizio che non poteva offrire, è lui che ha causato il danno, non chi ha cercato di usare tale servizio facendo venire fuori il difetto.


            Così come quel ristorante per non fallire

            toglierà quel menu che non era pensato per

            vendere il cibo

            sottocosto...

            Appunto.Toglierà un servizio se ha visto che non funziona: e non farà un gran danno, in realtà, se toglie un servizio che tanto non poteva offrire; nell' esempio del ristorante, il sistema con "offerta libera" è interessante proprio perchè permette di pagare di meno: se mi vengono a dire che l' offerta deve coprire i costi (e quindi diventa praticamente uguale a quello che spenderesti pagando il conto normalmente), a cosa serve? tanto vale pagare il conto normalmente, allora, e quindi non mi cambia nulla se la tolgono; certo, finche c' è, tanto vale approfittarne.
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: eclettico

            Non è proprio così.

            Se un ristorante proponesse un menu ad offerta

            libera coloro che dovessero pagare poco o nulla

            commetterebbero un abuso, pur non commettendo

            nulla di

            illegale.

            Esempio sbagliato.
            Potevi paragonare ad un ristorante che per tot
            euro ti lascia prendere "all you can eat", e poi
            si lamenta perchè una minoranza di obesoni dallo
            stomaco sfondato gli spazzolano tutto il buffet
            :DAnche questo è possibile se la maggior parte della gente si comporta correttamente. Altrimenti alla lamentela segue la chiusura del servizio.
          • angros scrive:
            Re: whattttt?


            Esempio sbagliato.

            Potevi paragonare ad un ristorante che per tot

            euro ti lascia prendere "all you can eat", e poi

            si lamenta perchè una minoranza di obesoni dallo

            stomaco sfondato gli spazzolano tutto il buffet

            :D

            Anche questo è possibile se la maggior parte
            della gente si comporta correttamente. Altrimenti
            alla lamentela segue la chiusura del
            servizio.Comportarsi correttamente significa rispettare le condizioni del servizio (e nell' esempio, "spazzolare tutto il buffet" rispetta tali condizioni): se al gestore del ristorante non va bene, deve scriverlo, non sperare che i clienti lo "indovinino" (oltre tutto, è ovvio che i clienti di un tale servizio siano dei mangioni: un anoressico spenderebbe molto meno comprandosi il singolo pasto, e pagando solo quello che mangia)
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: paolo
            - Scritto da: Undertaker
            [cut]



            Non é giusto che per il 3% che ABUSA del
            servizio

            al 100% degli utenti debba essere messa la

            museruola.

            Sbagli.Eccolo qui uno di questi...
            per caso tu sai per certo che quel 3% ha
            modificato in qualche modo gli apparati di
            trasmissione? NO! è il contrario, solo il 3% usa
            la connessione in pieno nel rispetto dei loro
            diritti e del contratto,Certo, "pieno rispetto"... che ipocrita di basso profilo!
            casomai è il provider
            che ha venduto abbonamenti, senza tenere conto
            dei diritti degli utenti. Ma può rimediare:
            scriverlo sul contratto che mette al riparo da
            qualsiasi
            contestazione.No no, meglio una bella tariffa anti-ipocriti.
            il 3% consuma il 40%? dunque ... con il 7.5%
            saturano la banda... allora il provider ha preso
            in giro il 92.5% caspita che overbooking! (ma
            tanto se voi avete il biglietto per l'aereo e non
            c'è il posto mica vi arrabiate
            vero?)Quanta ignoranza... Un provider mobile non ti vende banda minima garantita!
          • Undertaker scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: paolo
            per caso tu sai per certo che quel 3% ha
            modificato in qualche modo gli apparati di
            trasmissione? NO! è il contrario, solo il 3% usa
            la connessione in pieno nel rispetto dei loro
            diritti e del contratto, casomai è il provideranche gli spammer non modificano i loro apparati, tu mandi due o tre mail, loro ne mandano trenta milioni, nessun abuso !!
          • paolo scrive:
            Re: whattttt?
            faccio un esempio ALICE mail gratis:punto 8.3 del contratto, f) attaccare, sovraccaricare o interferire con le reti, i sistemi, gli host di altri clienti al fine di limitare/impedire il pieno utilizzo del Servizio mediante azioni di mailbombing, attacchi broadcast, Denial Of Service, Hacking, Cracking;io ho detto : "legittimo è quel' insieme di cose per cui non possono stracciare il contratto. Abuso è quel' insieme di cose per cui puoi beccarti da una denuncia ad un periodo in carcere tipo hacking, cracking, pedoXXXXX, phishing, truffe generiche ed altro."se poi i provider minacciano ma non controllano o non mettono in pratica, gli altri utenti non possono fare altro che lamentarsi nei giusti canali.
          • Undertaker scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: paolo
            io ho detto : "legittimo è quel' insieme di cose
            per cui non possono stracciare il contratto.
            Abuso è quel' insieme di cose per cui puoi
            beccarti da una denuncia ad un periodo in carcere
            tipo hacking, cracking, pedoXXXXX, phishing,
            truffe generiche ed
            altro."hai presente quei condomini dove l'acqua calda si paga forfait ?significa che tutti consumano quanto gli pare ma i costi si ripartiscono in parti uguali.Se peró un inquilino si mette ad usare l'acqua calda per innaffiare i fiori,lavare la macchina, sciacquare i piatti e riempire la vasca anche per lavarsi i piedi sta ABUSANDO del servizio.É sempre un uso legittimo ma sta abusando e per colpa sua gli altri inquilini, incavolati chiederanno di mettere caldaiette autonome in ogni appartamento, con lo spreco che questo comporta (il riscaldamento centralizzato é sempre piú efficiente). Quindi é inutile nascondersi dietro al dito della legittimitá: scaricare con il P2P puó essere giustificato ma scaricare il mondo per il gusto di farlo é un abuso e la conseguenza sono i filtri, niente banda e la fine degli abbonamenti flat.
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            Concordo.
          • eclettico scrive:
            Re: whattttt?
            La domanda è: cosa è abuso e cosa è uso legittimo?
          • paolo scrive:
            Re: whattttt?
            legittimo è quel' insieme di cose per cui non possono stracciare il contratto. Abuso è quel' insieme di cose per cui puoi beccarti da una denuncia ad un periodo in carcere tipo hacking, cracking, pedoXXXXX, phishing, truffe generiche ed altro.
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: eclettico
            La domanda è: cosa è abuso e cosa è uso legittimo?Una domanda che qualunque persona onesta è in grado di rispondere.Vuoi un esempio? Ad una festa di paese offrono fette di torte fatte in casa per raccogliere fondi per, ad esempio, restaurare una chiesetta. Servono leggi illuminanti per sapere come comportarsi in modo legittimo e senza abusare?
          • bohhh che dirvi scrive:
            Re: whattttt?
            Abuso o non abuso quello che conta è il contratto e se dice flat, flat sia.Nel contratto che uno ha firmato si parla di limitazioni sul traffico? Se si allora ha ragione at&t altrimenti ha ragione il tanto vituperato 3% di cui sopra. Se tu non paghi la bolletta (o quello che è) nei termini previsti dal contratto giustamente ti tagliano il servizio, ora loro dichiarano di non essere in grado di adempiere al contratto che loro stessi hanno proposto la colpa di chi è?Le aziende non sono al mondo per farci felici ma per fare soldi, e come volti loro le spalle giustamente ti fregano idem deve valere per i clienti, non è che sto qua a finanziare tutte le aziende che mi capitano a tiro. Fai un'offerta per me vantaggiosa la prendo, ci rimetti... non è un problema mio alla prima occasione legalmente valida chiudi quei contratti e passa la paura. Nel frattempo ci rimetti i soldini e la prossima volta stai più attento nel fare le tue proposte commerciali, semplice semplice
          • IceX scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: bohhh che dirvi
            Le aziende non sono al mondo per farci felici ma
            per fare soldi, e come volti loro le spalle
            giustamente ti fregano idem deve valere per i
            clienti, non è che sto qua a finanziare tutte le
            aziende che mi capitano a tiro. Fai un'offerta
            per me vantaggiosa la prendo, ci rimetti... non è
            un problema mio alla prima occasione legalmente
            valida chiudi quei contratti e passa la paura.
            Nel frattempo ci rimetti i soldini e la prossima
            volta stai più attento nel fare le tue proposte
            commerciali, semplice
            sempliceStanding ovation!Quotone
          • Be&o scrive:
            Re: whattttt?
            Inoltre senza alterare i prezzi basterebbe proporre unaclausula che dopo i 50Giga mensili la banda va al minimopunto, ma scriverlo bello in chiaro sul contratto, il 3%saprebbe come funziona il tutto al momento di firma, invecequì si trovano solo scuse per alzare il prezzo.
          • angros scrive:
            Re: whattttt?
            Infatti, sarebbe la soluzione che accontenta tutti; ognuno così ha ben chiari diritti e doveri delle parti in causa, invece di puntarsi il dito contro a vicenda.
          • Undertaker scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: bohhh che dirvi
            Abuso o non abuso quello che conta è il
            contratto e se dice flat, flat
            sia.Mi sembra di sentire Homer SimpsonMi sembra di vederti mentre vai al bar trovi gli stuzzichini gratis piattini con popcorn, olive, arachidi e salatini e ti metti a spazzolare tutto, gli altri prendono una patatina o due ma tu fai piazza pulita, é un tuo diritto; poi prendi il caffé, gli altri mettono un cucchiaino o due, ma tu no,non sei mica come quelle schiappe, flat hai pagato e flat sia: dieci cucchiaini !Non dimenticarti la sanitá: lo sai che se ti fai male ti curano gratis ?vai a romperti una gamba tanto la cura non la paghi mica te, anzi giá che ci sei rompiti anche l'altra, é un tuo diritto e che flat sia !
          • boh che dirvi scrive:
            Re: whattttt?
            LO FACCIO. Non ci vuole un nobel in economia per arrivarci. Se un giorno sbagliassi a mettere un prezzo su uno qualsiasi dei prodotti che vendo sarei costretto a venderlo a quella cifra e siccome vale per me deve valere anche per gli altri, questa è la legge.
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: bohhh che dirvi
            Abuso o non abuso quello che conta è il
            contratto e se dice flat, flat
            sia.
            Nel contratto che uno ha firmato si parla di
            limitazioni sul traffico? Se si allora ha ragione
            at&t altrimenti ha ragione il tanto vituperato 3%
            di cui sopra. Se tu non paghi la bolletta (o
            quello che è) nei termini previsti dal contratto
            giustamente ti tagliano il servizio, ora loro
            dichiarano di non essere in grado di adempiere al
            contratto che loro stessi hanno proposto la colpa
            di chi
            è?Ottimo, allora non lamentiamoci dei contratti capestro, clausole vessatorie o scritte in caratteri microscopici. Facciamo come le aziende che usano la legge come arma per colpire e fare quello che gli pare.
            Le aziende non sono al mondo per farci felici ma
            per fare soldi, e come volti loro le spalle
            giustamente ti fregano idem deve valere per i
            clienti, non è che sto qua a finanziare tutte le
            aziende che mi capitano a tiro. Fai un'offerta
            per me vantaggiosa la prendo, ci rimetti... non è
            un problema mio alla prima occasione legalmente
            valida chiudi quei contratti e passa la paura.
            Nel frattempo ci rimetti i soldini e la prossima
            volta stai più attento nel fare le tue proposte
            commerciali, semplice
            sempliceAh bene, siamo in guerra. Basta saperlo, eh. L'importante è non essere ipocriti.
          • eclettico scrive:
            Re: whattttt?
            Esattamente quello che penso io, anche se qui il caso sarebbe più complesso.
          • ullala scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: eclettico

            La domanda è: cosa è abuso e cosa è uso
            legittimo?

            Una domanda che qualunque persona onesta è in
            grado di
            rispondere.

            Vuoi un esempio? Ad una festa di paese offrono
            fette di torte fatte in casa per raccogliere
            fondi per, ad esempio, restaurare una chiesetta.
            Servono leggi illuminanti per sapere come
            comportarsi in modo legittimo e senza
            abusare?No ... serve sapere se quella torta la paghi e quanto la paghi!Si chiama trasparenza contrattuale e in USA non è opzionale!Non mi risulta che At&t offra la torta "gratis" ne che "ripari chiesette" con i fondi raccolti!in compenso è palese che stai trollando a vanvera e con argomenti off topic come fai sempre!
          • ruppolo scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: ullala
            in compenso è palese che stai trollando a vanvera
            e con argomenti off topic come fai
            sempre!Non c'è problema, la flat la toglieranno e tanti saluti. Basta non fare la figura degli XXXXXXXXX chiedendo "perché". O magari chiedendo ancora "come mai in Italia non c'è una flat per i dati mobile"...
          • ullala scrive:
            Re: whattttt?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ullala

            in compenso è palese che stai trollando a
            vanvera

            e con argomenti off topic come fai

            sempre!

            Non c'è problema, la flat la toglieranno e tanti
            saluti. Basta non fare la figura degli XXXXXXXXX
            chiedendo "perché". O magari chiedendo ancora
            "come mai in Italia non c'è una flat per i dati
            mobile"...Eggià basta non fare la figura degli XXXXXXXXX accettando contratti senza leggerli!Magari si evita di pensare che le "torte" siano gratis e servano per fare "chiesette"...
          • angros scrive:
            Re: whattttt?
            Come fanno a togliere una cosa che non c' è? Perchè se un utente deve moderarsi, e non può scaricare 24 ore su 24, la sua non è una connessione flat; e allora è meglio non scrivere "flat" sul contratto, perchè è un imbroglio.
      • commendator e zampetti scrive:
        Re: whattttt?
        - Scritto da: Sgabbio
        Cosi smetti di fare video...ti piacerebbe..bella la tua fotina, sembra la bandiera della Florida.. E' un omaggio a me?grazie grazie.
  • pentolino scrive:
    Ecco cosa mi piace
    "differenza tra la comunicazione del marketing e la realtà di prodotti commerciali"perchè Wind 10 (la cui pubblicità diceva testualmente "10c al minuto, per sempre") quanto è durata? 2 anni? Poi si è trasformata in Wind 12 (tutto uguale a prima tranne il prezzo aumentato del 20%), con buona pace del "per sempre". Succederà anche agli utenti di AT&T che continueranno a pagare per un contratto "flat" che di flat avrà ben poco...
    • . . scrive:
      Re: Ecco cosa mi piace
      La banda via cavo e' teoricamente infinita, basta stendere un po' di fibre ottiche e potenziare i router. Con la telefonia cellulare le cose sono ben diverse: il numero di celle e' limitato per legge, le frequenze pure, quindi la banda e' per forza di cose limitata. In Italia sono anni che non commercializzano una flat probabilmente per questo motivo.Se fosse successa una cosa simile in Italia, l'authority per le comunicazioni avrebbe fatto pagare una mega-multa.
      • echoesp1 scrive:
        Re: Ecco cosa mi piace
        Ok, allora non vendere un prodotto dicendo che hai un tot di banda quando poi non è vero! E peggio che peggio dai la colpa ai clienti...
      • pentolino scrive:
        Re: Ecco cosa mi piace
        appunto, come ha scritto sotto echoesp1 i furboni di at&t hanno venduto qualcosa che non avevano e non potevano avere: la banda illimitata.Siamo ai limiti della truffa insomma e per mascherarla se la prendono con gli utenti... assurdo
        • ruppolo scrive:
          Re: Ecco cosa mi piace
          - Scritto da: pentolino
          appunto, come ha scritto sotto echoesp1 i furboni
          di at&t hanno venduto qualcosa che non avevano e
          non potevano avere: la banda
          illimitata.Kaspita, e chi ce l'ha la banda illimitata?
          Siamo ai limiti della truffa insomma e per
          mascherarla se la prendono con gli utenti...
          assurdoNon merita nemmeno la risposta.
          • pentolino scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            - Scritto da: ruppolo
            Kaspita, e chi ce l'ha la banda illimitata?ho scritto male, intendevo connessione flat, ovvero illimitata nel tempo, non infinita
            Non merita nemmeno la risposta.Vabbè non darla, chissenefrega
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            - Scritto da: pentolino
            - Scritto da: ruppolo


            Kaspita, e chi ce l'ha la banda illimitata?

            ho scritto male, intendevo connessione flat,
            ovvero illimitata nel tempo, non
            infinitaLa flat possono darla se la gente non abusa. Ma, come il credito presso gli esercenti, "per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno". Oggi di gente che abusa ce n'è molta: scaricare film 24/7 è un doppio abuso. Abuso della banda e abuso della Legge.
          • . . scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace

            La flat possono darla se la gente non abusa. Ma,
            come il credito presso gli esercenti, "per colpa
            di qualcuno non si fa credito a nessuno". Oggi di
            gente che abusa ce n'è molta: scaricare film 24/7
            è un doppio abuso. Abuso della banda e abuso
            della Legge.Ma stiamo scherzando?Inanzittutto l'esempio non calza per nulla: un esercente fa credito per una forma di cortesia, tant'e' che non si puo' recriminare se non lo concede. Con AT&T invece il discorso e' ben diverso: vorrebbe fornire un servizio ridotto, ma acquistato a prezzo pieno.Inoltre non vedo dove ci possa essere un abuso (per un uso legale). E' da idioti non sfruttare tutte le potenzialita' che un prodotto fornisce, altrimenti basterebbe acquistarne uno di fascia, prezzo e caratteristiche inferiori.
          • Be&o scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            - Anche l'aria che respiri è "Illimitata" eppurerespiri 24/7, stai abusando dell'aria.Si fa un contratto con delle caratteristiche e poimi si dice che ne abuso !??Ma fatemi il PIACERE DI TACERE !C'è gente che si è ritrovata bollette sopra i 20.000perchè avevano sforato le "Flat" ed il tutto è conXXXXXla mia macchina quando finisce la benzina si ferma, noncontinua ad andare e mi presenta il conto poi.Se loro RUBANO è conXXXXX, se tu Sfrutti un tuo dirittodi contratto fai un ABUSO !
          • Be&o scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            OPS, era per Ruppolo il commento.
          • Be&o scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            - Anche l'aria che respiri è "Illimitata" eppurerespiri 24/7, stai abusando dell'aria.Si fa un contratto con delle caratteristiche e poimi si dice che ne abuso !??Ma fatemi il PIACERE DI TACERE !C'è gente che si è ritrovata bollette sopra i 20.000perchè avevano sforato le "Flat" ed il tutto è conXXXXXla mia macchina quando finisce la benzina si ferma, noncontinua ad andare e mi presenta il conto poi.Se loro RUBANO è conXXXXX, se tu Sfrutti un tuo dirittodi contratto fai un ABUSO !
          • pentolino scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            - Scritto da: Be&o
            la mia macchina quando finisce la benzina si
            ferma,
            non
            continua ad andare e mi presenta il conto poi.

            Se loro RUBANO è conXXXXX, se tu Sfrutti un tuo
            diritto
            di contratto fai un ABUSO !ecco a me è capitato qualcosa del genere anche se per fortuna con molti zeriin meno; ho la sim internet a consumo di un gestore italiano "spettacolare". Non ero molto pratico ed ho avuto la sfiga di finire in roaming; nulla da dire sul fatto che il credito si sia azzerato in fretta (cavoli miei che ero distratto), curioso invece quello che è sucXXXXX dopo l' azzeramento... mi faceva connettere, ma mi permetteva solo la navigazione in certe pagine del sito del provider (e non in quelle di gestione profilo dalle quali magari avrei capito cosa stava succedendo).Tornato a casa con l' adsl verifico il mio profilo e scopro che quelle "navigazioni" mi erano state fatte pagare a prezzo pieno ed il credito era andato sotto zero! In pratica nella tua analogia la macchina si è fermata perchè aveva finito la benzina, ma il benzinaio ha lasciato aperta la pompa e pretende che io lo paghi!
          • pentolino scrive:
            Re: Ecco cosa mi piace
            non sono per nulla d' accordo, se è flat è flat, non ci sono storie!Se no vendi 10GB al mese, 100, 1000, ma non flat; e vedi quanti clienti in meno... ti pare che uno prenda la flat se non per scaricare audio e video (indipendentemente se sia fatto in maniera legale o meno)?Invece se ti dicono 10GB al mese ci stai un po' attento e magari valuti che non è un sostituto dell' adsl di casa (quella veramente flat)
        • icecuber scrive:
          Re: Ecco cosa mi piace
          Se fosse sucXXXXX in italia sarebbe stato molto più semplice x At&t... cambiava la tariffa da flat a consumo in barba ad ogni legge&contratto e si sarebbe preso una multa ridicola e magari non l'avrebbe neppure pagata...In america una cosa del genere non se la sognano nemmeno di fare... hanno venduto la pelle dell'orso e mo devono andare a cacciarlo e son tutti c... loro!!!!- Scritto da: pentolino
          appunto, come ha scritto sotto echoesp1 i furboni
          di at&t hanno venduto qualcosa che non avevano e
          non potevano avere: la banda
          illimitata.
          Siamo ai limiti della truffa insomma e per
          mascherarla se la prendono con gli utenti...
          assurdo
Chiudi i commenti