Canon 5D Mark III, la nuova videoreflex

Mostro giapponese per fotografi e videoamatori. Sensore full-frame da 22 megapixel, accoppiato al processore DIGIC 5+ per conversione analogico-digitale a 14 bit

Roma – Nuovo sensore CMOS a pieno formato, con 22,3 Megapixel effettivi, gamma dinamica più estesa e riduzione del rumore ai massimi storici. Velocissimo processore DIGIC 5+ a 14 bit che consente di elevare i valori ISO e spingere la modalità scatto continuo fino a 6 FPS. Sistema autofocus evoluto, con un totale di 61 punti. L’erede della 5D Mark II è finalmente realtà e dietro quel corpo macchina simile (152x116x76) si nascondono parecchie novità. La EOS 5D Mark III, nata a 25 anni di distanza dal lancio del marchio EOS.

Il display LCD adottato è un “Clear View II” da 3,3 pollici (8,11 cm) con una risoluzione di 1,04 milioni di pixel. Il nuovo mirino a pentaprisma riesce a coprire tutta l’inquadratura e consente di attivare la griglia a piacimento. La gamma ISO spazia da 100 a 102.400, e per l’illuminazione artificiale Canon rinuncia al flash incorporato limitandosi a proporre la slitta per il flash esterno. La macchina include uscita HDMI, attacco per microfono e ingresso per le cuffie. Accessori con cui gestire al meglio i video, uno dei punti di forza del nuovo modello che non farà altro che aumentare l’interesse dei registi (aspiranti e non) che sfruttano le nuove fotocamere reflex come macchine da presa.

La EOS 5D Mark III consente di effettuare riprese spaziando tra definizione 1080p (30, 25 o 24fps), 720p (60fps) e 640×480 (30fps). Clip dalla durata massima di 30 minuti vengono salvate con estensione MOV (H.264/MPEG4) nella scheda di memoria. L’inclusione del doppio slot per Secure Digital (SD) e Compact Flash (CF) consente una certa flessibilità di archiviazione.

La DSRL Canon sarà disponibile dalla fine del mese, anche sul mercato italiano, ma per il momento si conoscono solo i prezzi ufficiali in dollari. Per la versione con il solo corpo macchina si parla di 3.499 verdoni, mentre il kit con ottiche EF 25-105mm 4.0 L IS ne costerà 4.299.

Tra gli altri accessori che sarà possibile acquistare, il flash TTL ad alte prestazioni Speedlite 600EX-RT , trasmettitori WiFi, un ricevitore GPS (390 dollari) e un battery grip (490 dollari) pensato per una maggiore autonomia. La batteria al litio inclusa nella confezione, da “950 scatti per ricarica”, resta la stessa del modello precedente.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zulu scrive:
    poveretti...
    Anzichè Anonymous bisognerebbe chiamarli Cialtronymous! @^
  • Condor_sect or404 scrive:
    25 non sono del sector404
    Ti posso assicurare che i soggetti che hanno arrestato non fanno parte del sector404 solamente 1 Spectrus Condorsector404
    • ma va a scuola scrive:
      Re: 25 non sono del sector404
      - Scritto da: Condor_sect or404
      Ti posso assicurare che i soggetti che hanno
      arrestato non fanno parte del sector404 solamente
      1 Spectrus

      Condorsector404Che ne sai? Fai parte anche tu di Megalonymous o a scuola avete visto "I tre giorni del condor"? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • maranric scrive:
        Re: 25 non sono del sector404

        Che ne sai? Fai parte anche tu di Megalonymous Va di moda, perchè vuoi distruggere il suo voler essere HACKER? magari avrà formattato una sua chiavetta da 2Gb e starà dicendo ai suoi compagni di merenda "eh, anche oggi gli Anonymous mi hanno interpellato per la distruzione di dati sensibili e io ho eseguito...ma per la libertà questo ed altro!"
  • no frontiere scrive:
    interpol dedicati ad altro
    non ci fosse anonymous e wikileaks avremmo ancora solo (fondati) sospetti e non verità insindacabili. Il mondo globalizzato è stretto nella morsa di gruppi di potere con smanie di onnipotenza ma ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.
    • Get Real scrive:
      Re: interpol dedicati ad altro
      - Scritto da: no frontiere
      Il mondo globalizzato è stretto nella morsa di
      gruppi di potere con smanie di onnipotenza ma ad
      ogni azione corrisponde una reazione uguale e
      contraria.Il mondo globalizzato è di fatto proprietà di gruppi di potere molto bene organizzati che NON hanno manie di onnipotenza, SONO onnipotenti.Ad ogni loro azione non può corrispondere alcuna reazione efficace. Anzi, chi si ribellerà sarà punito severamente. Lasciate perdere.Vi piaccia o meno, Interpol deve obbedire ai suoi padroni. Indagherà e arresterà.A chiunque abbia coltivato il pensiero di unirsi alle azioni di "Anonymous", NON FATELO! Non distruggete la vostra vita. Nemmeno se "Anonymous" fosse organizzato e agguerrito come i No-TAV avreste una possibilità.Infatti la TAV si farà.E anche la lottizzazione di internet si farà.Piedi per terra e testa bassa.
      • Free Internet scrive:
        Re: interpol dedicati ad altro
        - Scritto da: Get Real
        - Scritto da: no frontiere


        Il mondo globalizzato è stretto nella morsa
        di

        gruppi di potere con smanie di onnipotenza
        ma
        ad

        ogni azione corrisponde una reazione uguale e

        contraria.

        Il mondo globalizzato è di fatto proprietà di
        gruppi di potere molto bene organizzati che NON
        hanno manie di onnipotenza, SONO
        onnipotenti.Nessuno è onnipotente, e se alcuni lo sono, è solo questione di tempo. Tutti i grandi dittatori sono caduti!
        Ad ogni loro azione non può corrispondere alcuna
        reazione efficace. Anzi, chi si ribellerà sarà
        punito severamente. Lasciate
        perdere.Tu ragioni con la paura!
        Vi piaccia o meno, Interpol deve obbedire ai suoi
        padroni. Indagherà e
        arresterà.

        A chiunque abbia coltivato il pensiero di unirsi
        alle azioni di "Anonymous", NON FATELO! Non
        distruggete la vostra vita. Nemmeno se
        "Anonymous" fosse organizzato e agguerrito come i
        No-TAV avreste una
        possibilità.Questo è ancora da vedere!
        Infatti la TAV si farà.

        E anche la lottizzazione di internet si farà.

        Piedi per terra e testa bassa.Che brutta mentalità la tua. Non è quello di una persona realista ma di uno schiavo che appunto abbassa la testa!
        • Legione scrive:
          Re: interpol dedicati ad altro
          - Scritto da: Free Internet
          - Scritto da: Get Real
          Che brutta mentalità la tua. Non è quello di una
          persona realista ma di uno schiavo che appunto
          abbassa la testa!Si finchè può campare con il XXXX degli altri ... poi si vedrai come cambia atteggiamento
      • estiqaatsi scrive:
        Re: interpol dedicati ad altro
        - Scritto da: Get Real
        Infatti la TAV si farà.ma solo a nostra insaputa
      • 1 qualsiasi scrive:
        Re: interpol dedicati ad altro

        A chiunque abbia coltivato il pensiero di unirsi
        alle azioni di "Anonymous", NON FATELO! Non
        distruggete la vostra vita. Cambia qualcosa? Tu non hai fatto nulla, e la tua vita mi sembra la più distrutta che un ominoide possa avere.
      • bruttolo scrive:
        Re: interpol dedicati ad altro
        Grazie, io prendo sempre molto sul serio consigli di questo tipo dati aggrastis dagli sconosciuti.
  • shadow scrive:
    troppo facile
    Pensavo che quelli dell' interpol avessero notevoli competenze informatiche, invece hanno avuto bisogno di un infiltrato per beccare alcuni di anonymous (certo non quelli più svegli), troppo facile così! @^
    • Bario 23 scrive:
      Re: troppo facile
      il più grande colpo di anonymous è stato violare gli archivi della stratfor, un'opera pia e non da poco, hanno prodotto un danno gigantesco all'estabilishment politico-economico-militare. La quarta guerra mondiale è cominciata e a differenza di come la pensava einstein verrà combattuta con i computer dai cittadini contro i governi e i potentati.
      • sbrdnini scrive:
        Re: troppo facile
        - Scritto da: Bario 23
        il più grande colpo di anonymous è stato violare
        gli archivi della stratfor, un'opera pia e non da
        poco, hanno prodotto un danno gigantesco
        all'estabilishment politico-economico-militare.
        La quarta guerra mondiale è cominciata e a
        differenza di come la pensava einstein verrà
        combattuta con i computer dai cittadini contro i
        governi e i
        potentati.La terza che fine ha fatto?
      • Get Real scrive:
        Re: troppo facile
        - Scritto da: Bario 23
        La quarta guerra mondiale è cominciata e a
        differenza di come la pensava einstein verrà
        combattuta con i computer dai cittadini contro i
        governi e i
        potentati.Nell'angolo sinistro, un gruppetto di ragazzetti sognatori e ingenui privi di organizzazione e armati solo di computer, buona volontà e un allacciamento a internet che dipende da un gestore telefonico.Nell'angolo destro, legioni di poliziotti e soldati armati di fucili e pistole mitragliatrici, blindati, elicotteri, mezzi praticamente illimitati e nessunissima remora ad usarli.La "quarta guerra mondiale" finirà molto presto con i ragazzetti nell'angolo sinistro in ginocchio a chiedere pietà, o morti.Piedi per terra.Se ti "unisci" alla battaglia, sarai distrutto. Non farti illusioni.
        • 1 qualsiasi scrive:
          Re: troppo facile

          Nell'angolo sinistro, un gruppetto di ragazzetti
          sognatori e ingenui privi di organizzazione e
          armati solo di computer, buona volontà e un
          allacciamento a internet che dipende da un
          gestore
          telefonico.

          Nell'angolo destro, legioni di poliziotti e
          soldati armati di fucili e pistole
          mitragliatrici, blindati, elicotteri, mezzi
          praticamente illimitati e nessunissima remora ad
          usarli.Ad usarli, agli ordini di un ragazzino sognatore e ingenuo che ha scritto "JOSH" come password, credendo di giocare a un videogioco.
          • MESCAL. scrive:
            Re: troppo facile
            - Scritto da: 1 qualsiasi

            ...Ad usarli, agli ordini di un ragazzino sognatore
            e ingenuo che ha scritto "JOSH" come password,
            credendo di giocare a un
            videogioco...Ed il WOPR rispose: <<..Salve Dr. Falken, giochiamo a GUERRA TERMONUCLEARE GLOBALE... ?!?

            [img]http://www.zaalabs.com/wp-content/uploads/2010/06/WOPR-SideView.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 marzo 2012 11.45-----------------------------------------------------------
          • Guybrush scrive:
            Re: troppo facile
            - Scritto da: 1 qualsiasi[...] Ad usarli, agli ordini di un ragazzino sognatore
            e ingenuo che ha scritto "JOSH" come password,
            credendo di giocare a un
            videogioco.E non è "JOSH" ma Joshua, ogni riferimento a "http://en.wikipedia.org/wiki/Joshua" è accuratamente... casuale.GT
        • eyeyeyeyey scrive:
          Re: troppo facile

          La "quarta guerra mondiale" finirà molto presto
          con i ragazzetti nell'angolo sinistro in
          ginocchio a chiedere pietà, o
          morti.

          Piedi per terra.

          Se ti "unisci" alla battaglia, sarai distrutto.
          Non farti
          illusioni.Ti si potrebbe rispondere che se non ti unisci alla battaglia, verrai comunque sfruttato e poi distrutto- o tu o i tuoi figli o i tuoi nipoti. L'alternativa e' fare il kapo, fino a quando le richieste che il sistema fa ai kapo saranno insostenibili per la tua coscienza.Pero' visto che inconsciamente o no stai comunque provocando, la risposta e': non c'e' UNA battaglia e Anonymous sa molto di battaglia farlocca messa su per impiegare i dissidenti in azioni inutili.Quindi: se siete atei, lasciare questa terra da potenti o da disgraziati è uguale, quindi fatevi un sistema di valori e seguitelo: la vostra coscienza è la vostra guida.Se credete a un qualche dio, ad esempio quello dei cristiani, allora siete automaticamente contra mundum (perchè il satana che offre tutti i regni della terra per tentare Gesù deve averli sotto il suo controllo) e niente vi autorizza a rimanere passivamente in attesa del salvatore, anzi.Quindi sceglietevi pure le modalità che volete ma non c'e' alternativa, o vivi o fai il servo finché rimane un uso per te e poi finisci in discarica.
          • Pasta Birateria scrive:
            Re: troppo facile
            - Scritto da: eyeyeyeyey

            La "quarta guerra mondiale" finirà molto presto

            con i ragazzetti nell'angolo sinistro in

            ginocchio a chiedere pietà, o

            morti.



            Piedi per terra.



            Se ti "unisci" alla battaglia, sarai distrutto.

            Non farti

            illusioni.

            Ti si potrebbe rispondere che se non ti unisci
            alla battaglia, verrai comunque sfruttato e poi
            distrutto- o tu o i tuoi figli o i tuoi nipoti.
            L'alternativa e' fare il kapo, fino a quando le
            richieste che il sistema fa ai kapo saranno
            insostenibili per la tua
            coscienza.

            Pero' visto che inconsciamente o no stai comunque
            provocando, la risposta e': non c'e' UNA
            battaglia e Anonymous sa molto di battaglia
            farlocca messa su per impiegare i dissidenti in
            azioni
            inutili.

            Quindi: se siete atei, lasciare questa terra da
            potenti o da disgraziati è uguale, quindi fatevi
            un sistema di valori e seguitelo: la vostra
            coscienza è la vostra
            guida.
            Se credete a un qualche dio, ad esempio quello
            dei cristiani, allora siete automaticamente
            contra mundum (perchè il satana che offre tutti i
            regni della terra per tentare Gesù deve averli
            sotto il suo controllo) e niente vi autorizza a
            rimanere passivamente in attesa del salvatore,
            anzi.

            Quindi sceglietevi pure le modalità che volete ma
            non c'e' alternativa, o vivi o fai il servo
            finché rimane un uso per te e poi finisci in
            discarica.tutto il contrario di tutto. Si tiepido e vivi felice! EVVIVA!
          • Marietto scrive:
            Re: troppo facile
            - Scritto da: Pasta Birateria

            Quindi sceglietevi pure le modalità che volete
            ma

            non c'e' alternativa, o vivi o fai il servo

            finché rimane un uso per te e poi finisci in

            discarica.

            tutto il contrario di tutto. Si tiepido e vivi
            felice!
            EVVIVA!Interessante questa tua filosofia di vita. Ma cosa intendi di preciso con "Sii tiepido e vivi felice", arrendersi totalmente agli eventi della vita? E questo rende felici?Non lo scrivo per polemizzare, vorrei solo capire. :)
  • Bario 23 scrive:
    assoluto compiacimento dell'autore
    sempre detto che pi è un sito schierato con major e picchiatori informatici
    • Get Real scrive:
      Re: assoluto compiacimento dell'autore
      PI è un sito commerciale, il suo scopo è guadagnare.Meglio quindi non farsi trovare dal lato sbagliato della barricata quando i Padroni verranno a decidere chi sarà tra i salvati e chi sarà tra i sommersi.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: assoluto compiacimento dell'autore
        Non ti preoccupare, con te si va sul sicuro: sarai sempre dalla parte dei sommersi, chiunque sia a decidere.
      • Un po di coraggio scrive:
        Re: assoluto compiacimento dell'autore
        - Scritto da: Get Real
        PI è un sito commerciale, il suo scopo è
        guadagnare.

        Meglio quindi non farsi trovare dal lato
        sbagliato della barricata quando i Padroni
        verranno a decidere chi sarà tra i salvati e chi
        sarà tra i
        sommersi.Chi sono questi Padroni che tu indichi con la P maiuscola?Lavori per loro?Se tutti la pensassero come te esisterebbero ancora i servi della gleba! (cylon)(cylon)(cylon)
        • Get Real scrive:
          Re: assoluto compiacimento dell'autore
          - Scritto da: Un po di coraggio
          Se tutti la pensassero come te esisterebbero
          ancora i servi della gleba!
          (cylon)(cylon)(cylon)Infatti esistono, indipendentemente da come uno la pensi: quando uno guadagna 500 al mese, non può fare progetti per il futuro e/o deve aver paura di ritrovarsi per strada, inseguito dalle agenzie di riscossione crediti, ogni giorno della sua vita, che cos'è? Un uomo libero?Possiamo chiamarli "milleuristi" o, come ha fatto qualche maleducato in giacca e cravatta, "sfigati", ma sono servi. Nei paesi anglosassoni esiste il termine "wage slave". Quando vivi da una busta paga all'altra, assediato dalle bollette, senza possibilità di risparmiare perchè tutti i soldi guadagnati se ne vanno e rischi di non arrivare a fine mese, cosa sei?Puoi permetterti di lottare?Puoi permetterti di dire "no"?
          • 1 qualsiasi scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore

            Infatti esistono, indipendentemente da come uno
            la pensi: quando uno guadagna 500 al mese, non
            può fare progetti per il futuro e/o deve aver
            paura di ritrovarsi per strada, inseguito dalle
            agenzie di riscossione crediti, ogni giorno della
            sua vita, che cos'è? Sei tu.
          • 1 qualsiasi scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Get Real
            - Scritto da: Un po di coraggio


            Se tutti la pensassero come te esisterebbero

            ancora i servi della gleba!

            (cylon)(cylon)(cylon)

            Infatti esistono, indipendentemente da come uno
            la pensi: quando uno guadagna 500 al mese, non
            può fare progetti per il futuro e/o deve aver
            paura di ritrovarsi per strada, inseguito dalle
            agenzie di riscossione crediti, ogni giorno della
            sua vita, che cos'è?Sei tu, forse?
          • Andy scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Get Real
            - Scritto da: Un po di coraggio


            Se tutti la pensassero come te esisterebbero

            ancora i servi della gleba!

            (cylon)(cylon)(cylon)

            Infatti esistono, indipendentemente da come uno
            la pensi: quando uno guadagna 500 al mese, non
            può fare progetti per il futuro e/o deve aver
            paura di ritrovarsi per strada, inseguito dalle
            agenzie di riscossione crediti, ogni giorno della
            sua vita, che cos'è? Un uomo
            libero?

            Possiamo chiamarli "milleuristi" o, come ha fatto
            qualche maleducato in giacca e cravatta,
            "sfigati", ma sono servi. Nei paesi anglosassoni
            esiste il termine "wage slave". Quando vivi da
            una busta paga all'altra, assediato dalle
            bollette, senza possibilità di risparmiare perchè
            tutti i soldi guadagnati se ne vanno e rischi di
            non arrivare a fine mese, cosa
            sei?

            Puoi permetterti di lottare?

            Puoi permetterti di dire "no"?A pensarci bene, anche se non condivido la tua mentalita' troppo arrendevole, devo dire che sei realista. :(
          • lanzetta scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Get Real

            Puoi permetterti di lottare?

            Puoi permetterti di dire "no"?In parole povere: se me lo posso permettere, non lo decidi tu.
          • Osvy scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Get Real
            - Scritto da: Un po di coraggio


            Se tutti la pensassero come te esisterebbero

            ancora i servi della gleba!

            (cylon)(cylon)(cylon)

            Infatti esistono, indipendentemente da come uno
            la pensi: quando uno guadagna 500 al mese, non
            può fare progetti per il futuro e/o deve aver
            paura di ritrovarsi per strada, inseguito dalle
            agenzie di riscossione crediti, ogni giorno della
            sua vita, che cos'è? Un uomo libero?Sono d'accordo. E' uno "schiavo", specie se è "solo".Infatti spesso è la famiglia, o i rapporti sociali, che gli danno una mano, diciamo che solitudine è molto legata a schiavitù.E' anche vero che se guardiamo a giro per il mondo, non troviamo molti posti dove stiano messi molto meglio di noi..
            Puoi permetterti di lottare?
            Puoi permetterti di dire "no"?Parecchio difficile. La cosa poi è "peggiorata" dalle differenze: dove tutti sono poveracci si sopporta, ma quando vedi che tu ti ammazzi senza prospettive, ed altri vanno a gonfie vele, magari grazie a furbate e mancanza di scrupoli, non si digerisce tanto bene.. però piatti gratis non ce ne sono molti, i nostri vecchiacci per la libertà ci hanno rimesso le penne, i nostri padri facevano la fame e si sono dati da fare a ricostruire un paese distrutto. Occorre non mollare..
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore

            Sono d'accordo. E' uno "schiavo", specie se è
            "solo".
            Infatti spesso è la famiglia, o i rapporti
            sociali, che gli danno una mano, diciamo che
            solitudine è molto legata a
            schiavitù.Non sempre: uno senza famiglia non ha nulla da perdere. Se ha così pochi soldi, nessuna multa gli fa paura (tanto non la paga, perchè non può). Se sta in uno squallido monolocale, anche una cella di un carcere potrebbe essere un miglioramento.E poco gli importa di perdere il lavoro, se tanto non ha una famiglia da mantenere.
          • Osvy scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Sono d'accordo. E' uno "schiavo", specie se è

            "solo".

            Infatti spesso è la famiglia, o i rapporti

            sociali, che gli danno una mano, diciamo che

            solitudine è molto legata a

            schiavitù.

            Non sempre: uno senza famiglia non ha nulla da
            perdere.Nessuno non ha niente da perdere, nella vita non si sa mai il giorno dopo,comunque capisco il tuo ragionamento
            Se ha così pochi soldi, nessuna multa gli fa
            paura (tanto non la paga, perchè non può). Se sta
            in uno squallido monolocale, anche una cella di
            un carcere potrebbe essere un miglioramento.Può sempre succedere che uno vinca un concorso pubblico, peccato che poi viene fuori che ha la fedina sXXXXX e non può essere assunto..Puoi grattare un bigliettino, magari è il primo nella tua vita, e vinci qualche migliaio di euro. Però ti sei fregato delle multe e ti sei giocato la vincita.. senza contare che se qualcuno può darti una mano (che so', un aiuto dai servizi sociali, una casa popolare) non è indifferente se sei una persona in qualche modo "civile" piuttosto che uno che se ne frega
            E poco gli importa di perdere il lavoro, se tanto
            non ha una famiglia da mantenere.Eh, ma anche la fame propria non è mica un gran boccone... ciao
          • il solito bene informato scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Osvy

            Se ha così pochi soldi, nessuna multa gli fa

            paura (tanto non la paga, perchè non può).
            Se
            sta

            in uno squallido monolocale, anche una cella
            di

            un carcere potrebbe essere un miglioramento.

            Può sempre succedere che uno vinca un concorso
            pubblico, peccato che poi viene fuori che <s
            <b
            ha la
            fedina sXXXXX </b
            </s
            <b
            è laureato </b
            e non può essere
            assunto..... fixed, tanto per essere realisti.
        • eyeyeyeyey scrive:
          Re: assoluto compiacimento dell'autore

          Se tutti la pensassero come te esisterebbero
          ancora i servi della gleba!
          (cylon)(cylon)(cylon)quelli che pagavano le decime? ovvero il 10%? noi paghiamo il 50%...
          • Guybrush scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: eyeyeyeyey

            Se tutti la pensassero come te esisterebbero

            ancora i servi della gleba!

            (cylon)(cylon)(cylon)

            quelli che pagavano le decime? ovvero il 10%? noi
            paghiamo il
            50%...Be'... in realtà erano i mezzadri, che davano metà del raccolto al padrone di casa. Poi c'era la chiesa che si prendeva la "decima" e poi c'erano le tasse da pagare al signorotto locale.Vedi tu...e non è il 50%, ma dipende dalle aliquote.Alla tua aliquota irpef devi aggiungere il peso delle imposte indirette.Puoi anche superarlo quel 50%.GT
          • insomma... scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            E se gli schiavi finiscono?
          • Osvy scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: insomma...
            E se gli schiavi finiscono?Ok, ipotesi al volo: mettiamo che diamo retta agli "anarchici", no allo stato, no alle leggi dello stato, benissimo: con i soldi di chi una società "anarchica" potrebbe costruire e mandare avanti un ospedale? Beh, si potrebbero stampare soldi "all'infinito", nessuno lavora, ma tanto si stampano soldi e si distribuiscono gratis a tutti: peccato che quei soldi non varrebbero un'acca...(ho semplificato di brutto eh)
          • krane scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: insomma...

            E se gli schiavi finiscono?
            Ok, ipotesi al volo: mettiamo che diamo retta
            agli "anarchici", no allo stato, no alle leggi
            dello stato, benissimo: con i soldi di chi una
            società "anarchica" potrebbe costruire e mandare
            avanti un ospedale? Beh, si potrebbero stampare
            soldi "all'infinito", nessuno lavora, ma tanto si
            stampano soldi e si distribuiscono gratis a
            tutti: peccato che quei soldi non varrebbero
            un'acca...
            (ho semplificato di brutto eh)Si, anche troppo e non hai capito la domanda secondo me.
          • Osvy scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Osvy
            Si, anche troppo e non hai capito la domanda
            secondo me.Ho solo risposto un po' di lato...
          • Osvy scrive:
            Re: assoluto compiacimento dell'autore
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: eyeyeyeyey


            Se tutti la pensassero come te esisterebbero


            ancora i servi della gleba!


            (cylon)(cylon)(cylon)



            quelli che pagavano le decime? ovvero il 10%?
            noi paghiamo il 50%...beh, non servono solo a pagare furbi e stipendi dei politici:gli ospedali costano, gli asili costano, le scuole costano.. nelle società moderne, le tasse servono a finanziare i servizi
            Be'... in realtà erano i mezzadrioddio, i servi della gleba erano mezzadri? mi sembra che la mezzadria sia un po' più recente, forse gli ultimi tre secoli? (ma non ci metterei la mano sul fuoco)
            che davano
            metà del raccolto al padrone di casa. Poi c'era
            la chiesa che si prendeva la "decima" e poi
            c'erano le tasse da pagare al signorotto
            locale.

            Vedi tu...

            e non è il 50%, ma dipende dalle aliquote.
            Alla tua aliquota irpef devi aggiungere il peso
            delle imposte indirette.
            Puoi anche superarlo quel 50%.

            GTLo Stato da qualche parte i soldi li deve prendere, oppure deve tagliare qualche prestazione. Per dire, le imposte sulla benzina servono (anche) per la manutenzione delle strade, le accise per certi interventi mirati (tipo alluvioni ecc.) ecc. ecc. Ovviamente possiamo essere d'accordo che lo Stato spenda malissimo i soldi che incassa, ma non possiamo illuderci che uno Stato sociale moderno possa esistere senza prelevare una bella fettona dei nostri soldi. Purtroppo... :-(. ciao
  • bubba scrive:
    mah...
    considerando che parlare/fare a nome di Anonymous puo essere, per definizione, chiunque... non e' poi cosi incredibile che l'interpol saltuariamente arresti qualcuno... non per questo smettera' di esistere qualcuno che si autodefinisce "Anonymous" .. :P
    • prova123 scrive:
      Re: mah...
      Infatti se la cosa fosse seria del gruppo Anonymous dovrebbero avere una lista e mandato di cattura ... non prendere un gruppetto di 25 "sfigati" che magari si autodefiniscono anonimi ed attaccargli sopra l'etichetta "Anonymous" ... questo per cosa? ... farsi un po' di pubblicità ... avere un encomio ? A zappare la terra se qualcuno mi chiede un encomio senza avermi dato prima la lista e certezza dell'appartenenza al gruppo Anonymous. Come recita la pubblicità: Ti piace vincere facile?
Chiudi i commenti