Canon rilancia: ecco la 550D

Una DSLR consumer che strizza l'occhio all'amatore evoluto. Per tentare di mantenere la leadership di un settore in fermento

Roma – A meno di un anno di distanza dall’introduzione del modello EOS 500D , Canon ha annunciato una nuova reflex digitale consumer di fascia media, la 550D, che come tradizione eredita molte delle caratteristiche dei modelli superiori, e in particolare della 7D .

Canon EOS 550D La EOS 550D può contare su un sensore APS-C CMOS da 18 megapixel, di una più avanzata modalità di registrazione video HD, di un più sofisticato sistema esposimetrico, di un display da 3 pollici wide-screen (3:2) con risoluzione di oltre un milione di pixel, e di un migliorato layout dei pulsanti hardware.

Come si è detto, la nuova entry-level evoluta di Canon vanta più potenti funzionalità video, e in particolare la capacità di registrare video Full HD (1080p) con cadenza fino a 30 FPS e la possibilità, per l’utente, di avvalersi dei controlli manuali, utilizzare un microfono esterno e scegliere fra tre differenti frame-rate: 24, 25 o 30 FPS. È anche possibile registrare video a 720p fino a 60 frame al secondo.

Video e foto possono essere visti su un televisore HD per mezzo della porta HDMI integrata nella fotocamera. È altresì possibile controllare la riproduzione con il telecomando della TV.

Il nuovo sistema di misurazione esposimetrica è di tipo dual-layer a 63 zone, e la sua accuratezza viene dichiarata da Canon superiore a quella di tutti i modelli entry-level precedenti.

Il sensore, coadiuvato da un processore Digic IV, con supporto all’elaborazione delle immagini a 14 bit, ha una sensibilità nominale compresa fra 100 e 6400 ISO che può essere spinta fino a 12800 ISO. È inoltre presente il giovane nuovo sistema di misurazione dell’esposizione e del colore iFCL già visto sulla 7D. La velocità di raffica arriva a 3,7 FPS.

La 550D gode inoltre del supporto alle nuove schede di memoria SDXC, di una funzione di compensazione dell’esposizione a fino 5 stop e della compatibilità con le schede Eye-Fi. Una comparazione fra le specifiche della 550D e della precedente 500 è riportata qui da Digital Photography Review , mentre il comunicato ufficiale in italiano è disponibile qui insieme ai link alle specifiche integrali.

La Canon 550D sarà disponibile in Europa a partire dal 24 febbraio al prezzo di 830 euro per il solo corpo.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FDG scrive:
    E questo?
    Perché qualcuno si preoccupa di fare questo adattatore?http://macitynet.it/macity/aA42266/un_adattatore_seriale_e_rj11_per_liphone.shtml
  • collione scrive:
    come vuoi crashare oggi?
    http://arstechnica.com/microsoft/news/2010/02/security-patch-results-in-bsod-stops-windows-from-booting.ars?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=rssecco cos'è windows in realtà :D
    • Stupido scrive:
      Re: come vuoi crashare oggi?
      - Scritto da: collione
      http://arstechnica.com/microsoft/news/2010/02/secu

      ecco cos'è windows in realtà :DEcco cosa sei tu in realtà...un collione.
  • Giechi Cian scrive:
    Spero che valga solo per i cellulari...
    ... e non per i PDA.
    • angros scrive:
      Re: Spero che valga solo per i cellulari...
      I PDA con Windows non usavano Windows CE?
    • LaNberto scrive:
      Re: Spero che valga solo per i cellulari...
      i PDA non esistono più
      • Uno scrive:
        Re: Spero che valga solo per i cellulari...
        si certo nel tuo mondo di aperitivi XXXXXXX..ma nel mondo del lavoro i pda esistono eccome.... guardati in giro.......
        • LaNberto scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          Mah, se lo dici tu...
        • sadness with you scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          - Scritto da: Uno
          si certo nel tuo mondo di aperitivi XXXXXXX..ma
          nel mondo del lavoro i pda esistono eccome....
          guardati in giro.......sarà... ma escludendo i netbook, "in giro" vedo solo smartphone, nello specifico iPhone e Blackberry. A breve, probabilmente, vedremo anche iPad e altri tablet.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Spero che valga solo per i cellulari...
        - Scritto da: LaNberto
        i PDA non esistono piùStrano, glielo dici tu ai magazzinieri che stanno usando una cosa che non esiste? Glielo dici tu che possono rimpiazzarlo con iAssorbente se rinunciano a semplici funzionalità tipo lettura del codice a barre o scaricamento dei dati su scheda SD?
        • ciao scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: LaNberto

          i PDA non esistono più

          Strano, glielo dici tu ai magazzinieri che stanno
          usando una cosa che non esiste? Glielo dici tu
          che possono rimpiazzarlo con iAssorbente se
          rinunciano a semplici funzionalità tipo lettura
          del codice a barre E chi ti dice che non si puo' fare ?
          o scaricamento dei dati su
          scheda
          SD?Certo , leggo col codice a barre, estraggo la SD , la infilo nel PC , e carico i dati. Non é piu' semplice scaricare in realtime via WiFi ?
          • Uno scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            .......un pda con windows mobile, se ha il wifi, lo programmo come voglio, gli posso dire di aggiornare direttamente il software, o pescare dal software aziendale........
          • FDG scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: Uno
            .......un pda con windows mobile, se ha il wifi,
            lo programmo come voglio, gli posso dire di
            aggiornare direttamente il software, o pescare
            dal software aziendale........Se sei un'azienda la distribuzione del software sui tuoi iPhone/iPod la fai tu senza passare da Apple.
          • ciao scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            E io che ho detto ?
          • FinalCut scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: Uno
            .......un pda con windows mobile, se ha il wifi,
            lo programmo come voglio, gli posso dire diFino all'arrivo di WIndows Mobile 7 almeno... poi si ride...
            aggiornare direttamente il software, o pescare
            dal software
            aziendale........Ovvio, dov'è il problema?Puoi farlo con un iPhone, anzi puoi fare di più... hai presente? http://www.apple.com/ipod/nike/oppurehttp://www.loopinsight.com/2010/01/04/device-turns-iphone-ipod-touch-into-universal-remote/Se sei un'azienda puoi programmati l'app che ti pare in grado perfino di comandare a distanza un apparecchio esterno. Senza passare ad Apple e distribuendo l'app a chi ti pare dentro la tua società e affini.Tanto per dire che l'ignoranza regna sovrana su questo forum...(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 21.02-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...


            rinunciano a semplici funzionalità tipo lettura

            del codice a barre
            E chi ti dice che non si puo' fare ?La mancanza di un qualsiasi dispositivo di input? webcam, lettore laser, ecc? Ah gia, basta comprare quello usb, ah no non ha le porte usb integrate, ma basta attaccarlo al dock e attaccarci un lettore usb ... oootttttimo... ah nono aspetta ho capito, basterà tradurre i codici a barre in braille, poi li appoggi sul multitouch e via.

            o scaricamento dei dati su

            scheda

            SD?

            Certo , leggo col codice a barre, estraggo la SD
            , la infilo nel PC , e carico i dati.Ti è noto che iAssorbente non ha il lettore di SD, vero?
            Non é piu' semplice scaricare in realtime via
            WiFi
            ?Già è troppo più semplice soprattutto se scarichi mega e mega di dati o le firme digitali, il tuo simpatico fattorino una volta riempito l'iAssorbente (ammesso di trovare un modo per farlo) torna in sede, scarica e via ... vuoi mettere col sostituire una SD?
          • ma va la scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            L'iassorbente dovresti toglierlo dal cranio prima di scrivere le cretinate che semini qua e la. la schedina SD...ma va la che quella serve solo ai fessi come te che campano con prodotti con hd da 3 mega.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: ma va la
            L'iassorbente dovresti toglierlo dal cranio prima
            di scrivere le cretinate che semini qua e la. la
            schedina SD...ma va la che quella serve solo ai
            fessi come te che campano con prodotti con hd da
            3
            mega.Lol... alle 18 tornano i bimbi dall'oratorio. Dai che quando sarai grande te le spiegheranno certe cose.
          • alexjenn scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            Se ci sarà la webcam, questa sarà sufficiente come lettore di codici a barre.Esiste già un software che lo fa: Delicious Library, oppure Barcode scanner.Ah già, tu non puoi esserne al corrente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 20.20-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: alexjenn
            Se ci sarà la webcam, questa sarà sufficiente
            come lettore di codici a
            barre.Se ci sarà? E' una mia impressione o iAssorbente è stato presentato qualche settimana fa e non c'è?
            Esiste già un software che lo fa: Delicious
            Library, oppure Barcode
            scanner.

            Ah già, tu non puoi esserne al corrente.Guarda mi fa particolarmente ridere perchè mi è capitato proprio di recente di fare delle prove, si vede che tu parli senza aver provato cosa significa chiedere ad un magazziniere di riprendere codici per farli riconoscere tramite webcam, al buio, su pacchi tondi, con codice piegato .... ah gia voi macachi non sapete cos'è un magazzino, lavoro vuol dire solo usare photoshop.
          • alexjenn scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: alexjenn

            Se ci sarà la webcam, questa sarà sufficiente

            come lettore di codici a

            barre.

            Se ci sarà? E' una mia impressione o iAssorbente
            è stato presentato qualche settimana fa e non
            c'è?
            Fa' tuhttp://is.gd/836cr


            Esiste già un software che lo fa: Delicious

            Library, oppure Barcode

            scanner.



            Ah già, tu non puoi esserne al corrente.

            Guarda mi fa particolarmente ridere perchè mi è
            capitato proprio di recente di fare delle prove,
            si vede che tu parli senza aver provato cosa
            significa chiedere ad un magazziniere di
            riprendere codici per farli riconoscere tramite
            webcam, al buio, su pacchi tondi, con codice
            piegato .... ah gia voi macachi non sapete cos'è
            un magazzino, lavoro vuol dire solo usare
            photoshop.Non c'è bisogno per forza di tanta luce, basta pure quella che emette il display.Sai cos'è, sì?
          • FinalCut scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome


            rinunciano a semplici funzionalità tipo
            lettura


            del codice a barre

            E chi ti dice che non si puo' fare ?

            La mancanza di un qualsiasi dispositivo di input?
            webcam, lettore laser, ecc? Hai presente cosa è una Wifi Webcam?http://www.filesaveas.com/wifiwebcam.html
            Ah gia, basta
            comprare quello usb, ah no non ha le porte usb
            integrate, ma basta attaccarlo al dock e
            attaccarci un lettore usb ... oootttttimo... ah Motorola annuncia il CA50, un lettore di codice a barre wireless che integra funzionalità VoIP, progettato per migliorare la produttività e ridurre i costi di gestione http://www.pianetacellulare.it/Articoli/articolo5547.htm
            nono aspetta ho capito, basterà tradurre i codici
            a barre in braille, poi li appoggi sul multitouch
            e via.Fosse per gente come te staremmo ancora con floppy disk da 1.44....


            o scaricamento dei dati su


            scheda


            SD?



            Certo , leggo col codice a barre, estraggo la SD

            , la infilo nel PC , e carico i dati.

            Ti è noto che iAssorbente non ha il lettore di
            SD,
            vero?Le schede SD vanno bene su un computer, su un dispositivo mobile puoi usare diverse soluzioni:http://hardwaregadget.blogosfere.it/2009/06/eyefi-la-memory-card-che-trasforma-in-wireless-le-fotocamere-digitali.htmliPad non è previsto come deposito principale di foto, c'è il computer per quei compiti.iPad non vuole sostituirsi al computer, vuole essere una sua estensione mobile.
            Già è troppo più semplice soprattutto se scarichi
            mega e mega di dati o le firme digitali, il tuomega e mega di dati per un codice a barre? o per delle firme digitali?(linux)(apple)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...

            Hai presente cosa è una Wifi Webcam?

            http://www.filesaveas.com/wifiwebcam.htmlStralol, quindi per non comprare un PDA dotato di lettore a barre che costa pochi euro mi compro un iTampone, una webcam wi-fi, installo una rete wi-fi (perchè è da vedere se itampone e la cam supportano la connessione ad-hoc, quasi certamente ne uno ne l'altro). E devo stare attento che tutte e due le batterie siano cariche... troppo pratico da vero macaco, non è meglio allora usare il camera connection kit del iXXXXXta?
            Motorola annuncia il CA50, un lettore di
            codice a barre wireless che integra funzionalità
            VoIP, progettato per migliorare la produttività e
            ridurre i costi di
            gestione Ottimo, rende inutile il pda se sei in un ufficio con rete wireless...
            Fosse per gente come te staremmo ancora con
            floppy disk da 1.44....Fosse per i macachi come te un pc costerebbe 5000 euro, avrebbe le luci stroboscopiche (perchè non si sa mai quando è il momento del party) e farebbe girare solo lo screensaver (non serve altro).
            Le schede SD vanno bene su un computer, su un
            dispositivo mobile puoi usare diverse
            soluzioni:

            http://hardwaregadget.blogosfere.it/2009/06/eyefi-Le SD e le microsd vanno benissimo su qualsiasi dispositivo mobile che non ha per forza necessità di diventare wireless (hint: la connessione consuma la batteria).
            iPad non è previsto come deposito principale di
            foto, c'è il computer per quei
            compiti.Quindi ipad non serve per leggere (ci sono gli e-reader con schermi e-ink), non serve per immagazzinare files, ci sono i pc per questo, non serve per scattare foto ci sono le macchine fotografiche (e non ha la cam), non serve per telefonare ci sono gli smartphone. Serve forse per fare i fighetti all'aperitivo? Siii! Risposta esatta.
            iPad non vuole sostituirsi al computer, vuole
            essere una sua estensione
            mobile.Quindi serve per navigare su internet al XXXXX, tanto per cambiare. Almeno ci avessero messo uno straccio di webcam e di uscita video uno poteva pensare di usarlo per fare presentazioni al volo o video conferenze.

            Già è troppo più semplice soprattutto se
            scarichi

            mega e mega di dati o le firme digitali, il tuo
            mega e mega di dati per un codice a barre? o per
            delle firme
            digitali?Quanti MEGA ti occupa la scansione di una firma digitale? E quanti MEGA ti occupa una foto di un codice a barre multidimensionale, magari ad alta capacità? Vero che il problema con ipad non si pone, non può acquisire ne uno ne l'altro.
          • ciao scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome
            Quindi serve per navigare su internet al XXXXX,
            tanto per cambiare. Al XXXXX , a letto , in balcone, ovunque tu voglia
            Almeno ci avessero messo uno
            straccio di webcam e di uscita video uno poteva
            pensare di usarlo per fare presentazioni al volo
            o video conferenze.
            Ah , ho capito, ora il problema é che non puoi fare le videoconferenze, lo specchio sta per finire, occhio
            Quanti MEGA ti occupa la scansione di una firma
            digitale? E quanti MEGA ti occupa una foto di un
            codice a barre multidimensionale, magari ad alta
            capacità?Occhio che sei proprio sul bordo dello specchio
          • ciao scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome


            rinunciano a semplici funzionalità tipo
            lettura


            del codice a barre

            E chi ti dice che non si puo' fare ?

            La mancanza di un qualsiasi dispositivo di input?
            webcam, lettore laser, ecc? Ah gia, basta
            comprare quello usb, ah no non ha le porte usb
            integrate, ma basta attaccarlo al dock e
            attaccarci un lettore usb ... oootttttimo... ah
            nono aspetta ho capito, basterà tradurre i codici
            a barre in braille, poi li appoggi sul multitouch
            e via.
            Per il momento manca tutto il corollario, pazienta , avrai molte sorprese



            o scaricamento dei dati su


            scheda


            SD?



            Certo , leggo col codice a barre, estraggo la SD

            , la infilo nel PC , e carico i dati.

            Ti è noto che iAssorbente non ha il lettore di
            SD,
            vero?
            Hai capito vero che stavo parlando del metodo e non del mezzo ?

            Non é piu' semplice scaricare in realtime via

            WiFi

            ?

            Già è troppo più semplice soprattutto se scarichi
            mega e mega di dati o le firme digitali, il tuo
            simpatico fattorino una volta riempito
            l'iAssorbente (ammesso di trovare un modo per
            farlo) torna in sede, scarica e via ... vuoi
            mettere col sostituire una
            SD?Sí che voglio mettere ! Perché tornare in sede , scaricare e via quando puoi farlo online. Nello specifico si stava parlando di letture a codice a barre , non sono mega e mega di dati. Ma forse tu indendevi che non puoi scaricarti Avatar via torrent
        • LaNberto scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          Perché? ti sembra che abbiano ancora un mercato?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: LaNberto
            Perché? ti sembra che abbiano ancora un mercato?Come ti hanno fatto notare sei limitato al tuo mondo fatto di aperitivi e fighetti con iphone, ma nei magazzini non si usano smartphone per leggere rfid e codici a barre... si usano i pda, facili da programmare, espandibili, robusti ed economici.
          • ma va la scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            Certo certo e via che te la suoni e te la canti di un mondo che non è solo quello della tua cameretta da sfigato.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: ma va la
            Certo certo e via che te la suoni e te la canti
            di un mondo che non è solo quello della tua
            cameretta da
            sfigato.Hai gia finito i compiti?
          • LaNberto scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            il che, mi immagino, permetta una quantità spaventosa di vendite, quasi quanto le stadere per pesare i maiali. Da quanto è che non vedi un PDA in vendita in un negozio? o li compri tutti te?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: LaNberto
            il che, mi immagino, permetta una quantità
            spaventosa di vendite, quasi quanto le stadere
            per pesare i maiali. Da quanto è che non vedi un
            PDA in vendita in un negozio? o li compri tutti
            te?Da quando non vedi un lettore di codici a barre in vendita in un negozio? Eppure se ne vendono tanti. Secondo la tua modesta opinione si vendono più registratori di cassa o ifogn?
          • LaNberto scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            sulla quantità e presenza dei PDA ti hanno già risposto dettagliatamente più in basso, visto che insisti a negare che il mercato dei PDA sia una mininicchia
          • alexjenn scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            È sufficiente conoscere il mercato: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2807058&m=2808094#p2808094
        • FDG scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          - Scritto da: nome e cognome
          Strano, glielo dici tu ai magazzinieri che stanno
          usando una cosa che non esiste? Glielo dici tu
          che possono rimpiazzarlo con iAssorbente se
          rinunciano a semplici funzionalità tipo lettura
          del codice a barre o scaricamento dei dati su
          scheda SD?L'unica cosa che so che in un ristorante vicino casa mia per avere 3 PDA, 2 stampantine, un access point wireless e il relativo software (spero tutto con almeno un anno di assistenza), hanno speso più di seimila euro.Fatti i conti 3 iPod touch da 8gb (tanto di più non serve) vengono 189x3 = 567 euro + l'access point (50 euro?) + le due stampantine NON fiscali e il software... non arrivo ai 6000 euro. Se poi vuoi un lettore di codice a barre, puoi provare questo (il primo che ho trovato): http://www.ipclineapro.com/C'è pure un software che usa la cam per fare scanning dei barcode, però non so quant'è veloce e in che condizioni di illuminazione funziona. È la demo di un SDK a pagamento.EDIT: ho provato ora il demo ed è veloce e preciso, anche in condizioni di luce non ottimale.EDIT2: già che ci sei guardati questo:http://www.tuaw.com/2009/04/15/iphone-rfid-prototype-is-very-cool/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 17.08-----------------------------------------------------------
          • .net scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 17.08
            --------------------------------------------------E' vero che costa 6000 euro, ma ti avranno dato anche un software, usato da chissà quanti altri ristoranti. Quando hai preso i tre iphone touch cosa usi per le ordinazioni?
          • ma va la scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            Non sapendo tu cosa gli avranno dato, la tua argomentazione vale poco.
          • .net scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            beh considerando che un htc con windows mobile 5 di due anni fa ha la connettività di un iphone 3gs , anzi molto migliore perchè non esiste altra azienda al di fuori di apple che castra ingiustificatamente i dispositivi, su ebay lo vendono a 50 euro. Ha gia più senso usare questo anziche iphone touch da 180 euro. Anche perchè il multitouch non è che migliora chissà di quanto le oprdinazioni, e wu wm esistono software da decenni per fare queste cose
          • ma va la scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2807058&m=2807939#p2807939e siamo da capo, il resto è bla bla superfluo
          • FDG scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: .net
            E' vero che costa 6000 euro, ma ti avranno dato
            anche un software, usato da chissà quanti altri
            ristoranti. Quando hai preso i tre iphone touch
            cosa usi per le ordinazioni?Il software glielo faccio io e non arrivo a fargli pagare 6000 euro.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...

            L'unica cosa che so che in un ristorante vicino
            casa mia per avere 3 PDA, 2 stampantine, un
            access point wireless e il relativo software
            (spero tutto con almeno un anno di assistenza),
            hanno speso più di seimila
            euro.Di cui 5800 di mano d'opera immagino.
            Fatti i conti 3 iPod touch da 8gb (tanto di più
            non serve) vengono 189x3 = 567 euro + l'access
            point (50 euro?) + le due stampantine NON fiscali
            e il software... non arrivo ai 6000 euro. Se poi
            vuoi un lettore di codice a barre, puoi provare
            questo (il primo che ho trovato):
            http://www.ipclineapro.com/Beh visto che il cameriere del ristorante sotto casa che non ha bisogno di ascoltare musica mentre prende le ordinazioni gli basta un palm z22 che si trova nuovo a 50 dollari, se proprio vuole il wi-fi... beh ci sono decine e decine di palmari più economici dell'ipod. Del resto, posso attaccare un rimorchio dietro la panda ma se devo trasportare un carico terra è meglio usare un camion.
            C'è pure un software che usa la cam per fare
            scanning dei barcode, però non so quant'è veloce
            e in che condizioni di illuminazione funziona. È
            la demo di un SDK a
            pagamento.Funzionano male: ci metti troppo tempo a fare una scansione e se sei in giro e hai i minuti contati non te lo puoi permettere. L'unico modo per leggere in maniera decente un barcode è il lettore laser classico, le cam funzionano decentemente con i codici a barre bidimensionali ma occorre un flash o ottima illuminazione.
            EDIT: ho provato ora il demo ed è veloce e
            preciso, anche in condizioni di luce non
            ottimale.Nah... abbiamo fatto decine e decine di prove il riconoscimento tramite foto non è accettabile per uso lavorativo.
            EDIT2: già che ci sei guardati questo:
            http://www.tuaw.com/2009/04/15/iphone-rfid-prototyBeh se conti che buona parte dei lettori industriali ce l'ha integrato e ha la memoria espandibile... l'ipod alla fine deve leggere mp3.
          • FDG scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome
            Di cui 5800 di mano d'opera immagino. E che devono costruirgli i palmari a mano?
            Beh visto che il cameriere del ristorante sotto
            casa che non ha bisogno di ascoltare musicaAssolutamente ininfluente. L'importante è che sappia fare quello per cui viene poi usato.
            mentre prende le ordinazioni gli basta un palm
            z22 che si trova nuovo a 50 dollariChe potrebbe non essere adeguato (il costo non è l'unico criterio)...
            se proprio
            vuole il wi-fi... beh ci sono decine e decine di
            palmari più economici dell'ipod.Parliamone. Comunque il costo per singolo palmare nel caso del ristorante era superiore ai 189 euro (che comunque è il prezzo al pubblico dell'iPod).
            Del resto, posso attaccare un rimorchio dietro la
            panda ma se devo trasportare un carico terra è
            meglio usare un camion.Il paragone è sbagliato. In questo caso l'iPod è più la motrice che non la panda, sia come capacità che come costi :)
            Funzionano male: ci metti troppo tempo a fare una
            scansione e se sei in giro e hai i minuti contati
            non te lo puoi permettere.Un secondo è troppo? Che software hai provato? Su che hardware?
            Nah... abbiamo fatto decine e decine di prove il
            riconoscimento tramite foto non è accettabile per
            uso lavorativo.Io ho fatto un bel po' di prove e funziona. Circa un secondo nel riconoscimento ed è preciso. Il risultato è paragonabile a quello dei normai lettori manuali. L'ho provato anche in condizioni di luce differenti. L'unico limite riscontrato è sui codici a barre di dimensioni ridotte (le micro etichette che si trovano attaccate su alcuni oggetti). Ma bisognerebbe parlarne con quelli che fanno il software di riconoscimento. Magari è solo un limite del demo. Magari la libreria è configurabile in modo da adeguarsi a condizioni differenti.
            http://www.tuaw.com/2009/04/15/iphone-rfid-prototy

            Beh se conti che buona parte dei lettori
            industriali ce l'ha integrato e ha la memoria
            espandibile... l'ipod alla fine deve leggere
            mp3.Secondo il tuo ragionamento un PC non è buono per applicazioni industriali perché si può usare per giocare? l'iPod touch è un palmare touch che fa tante cose tra cui leggere pure mp3. È un computer tascabile e per giunta abbastanza potente per farci tante cose.Tempo fa era comparsa una notizia secondo cui Apple avrebbe l'intenzione di integrare un lettore RFID negli iPhone e iPod Touch. Anche per l'utilizzo tipico di questi oggetti avrebbe un suo perché.Comunque, non voglio dirti che devi buttare tutti i tuoi palmari industriali per sostituirli con l'iPod. Ti sto solo facendo notare che, visto che hai parlato di "iAssorbente", che questo coso è in grado di fare un sacco di roba e pure bene. Magari non farà tutto. Però può benissimo essere usato nel ristorante di cui ti ho parlato prima e con risultati migliori e costi più bassi :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2010 12.12-----------------------------------------------------------
        • sadness with you scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          - Scritto da: nome e cognome

          i PDA non esistono più

          Strano, glielo dici tu ai magazzinieri che stanno
          usando una cosa che non esiste?compiti specifici pe rusi specifici... "in giro" non c'è più alcun PDA
          Glielo dici tu
          che possono rimpiazzarlo con iAssorbente se
          rinunciano a semplici funzionalità tipo lettura
          del codice a barre o scaricamento dei dati su
          scheda SD?Per la lettura del codice a barre, o anche di RFIOD, il problema non sussiste. Per scaricar ei dati ci sono 1000 altri modi. In ogni caso non è questo il punto della questione: tu stai parlando di un utilizzo molto specifico
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...

            compiti specifici pe rusi specifici... "in giro"
            non c'è più alcun
            PDAIn "giro" non ci sono MAI stati PDA. Visto che raramente le aziende li passano come strumento di lavoro e a parte i fighetti che ora sono passati all'iphone gli altri usano l'agendina.

            che possono rimpiazzarlo con iAssorbente se

            rinunciano a semplici funzionalità tipo lettura

            del codice a barre o scaricamento dei dati su

            sched
            Per la lettura del codice a barre, o anche di
            RFIOD, il problema non sussiste. Per scaricar eiEh si...
            dati ci sono 1000 altri modi. In ogni caso non èVediamoli questi 1000 altri modi per leggere un codice a barre o un rfid senza cam, lettore laser, porta di connessione. Ah aspetta, basta comprarsi un ipad per leggere la posta e portarsi dietro un laptop per tutto il resto.
            questo il punto della questione: tu stai parlando
            di un utilizzo molto
            specificoMagazzino? Presa ordini, scarico merci? Quale sarebbe invece l'uso "normale" del PDA? Giocare? Leggere la posta mentre sei in bagno?
          • LaNberto scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            ma tutte queste citazioi a sproposito di "fighetti", direi anche con una certa acrimonia, vuole indicare che sei uno "sfigato"?cos'è, invidia del ****?
          • alexjenn scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: LaNberto
            ma tutte queste citazioi a sproposito di
            "fighetti", direi anche con una certa acrimonia,
            vuole indicare che sei uno
            "sfigato"?

            cos'è, invidia del ****?Non riesce a capacitarsi che tutto ciò che dice contro Apple gli si ritorce contro, poiché ha sempre e comunque sbagliato.Mi fa quasi pena.
          • sadness with you scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome

            compiti specifici pe rusi specifici... "in giro"

            non c'è più alcun PDA

            In "giro" non ci sono MAI stati PDA.'nsomma... negli anni d'oro del Palm se ne vedevano parecchi in giro: lavoravo in un'azienda di 40-45 persone e ce l'avevamo almeno in 4 o 5. Ora lavoro in un'azienda di dimensioni doppie e non ce l'ha nessuno (in compenso ci sono molti smartphone)

            Per la lettura del codice a barre, o anche di

            RFIOD, il problema non sussiste. Per scaricar ei

            Eh si... Se non sai le cose, non è certo colpa mia

            dati ci sono 1000 altri modi. In ogni caso non è

            Vediamoli questi 1000 altri modi per leggere un
            codice a barre o un rfid senza cam, lettore
            laser, porta di connessione. Ah aspetta, basta
            comprarsi un ipad per leggere la posta e portarsi
            dietro un laptop per tutto il resto.1000 modi per passare i dati...Per il discorso "lettura", l'iPhone (et simili) ha un connettore dock per il quale ci sono, per l'appunto, lettori di codice a barre ed RFID
            Quale
            sarebbe invece l'uso "normale" del PDA?Oggi come oggi non c'è: per questo non ci sono PDA in giro... 10 anni fa erano molto diffusi come agende/rubriche elettroniche (l'acronimo P.D.A. non ti suggerisce nulla???) e non solo... il sw per Palm era (è?) tantissimo, così come quello per WinCE (che prima di equipaggiare gli smrtphone stava sui PDA)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2010 06.49-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...


            In "giro" non ci sono MAI stati PDA.

            'nsomma... negli anni d'oro del Palm se ne
            vedevano parecchi in giro: lavoravo in un'azienda
            di 40-45 persone e ce l'avevamo almeno in 4 o 5.Aziendali quanti?
            Ora lavoro in un'azienda di dimensioni doppie e
            non ce l'ha nessuno (in compenso ci sono molti
            smartphone)Lo smartphone viene dato come dotazione aziendale, visto che ormai qualsiasi telefono in commercio è "smart".


            Per la lettura del codice a barre, o anche di


            RFIOD, il problema non sussiste. Per scaricar
            ei



            Eh si...
            Se non sai le cose, non è certo colpa mia


            Per la lettura del codice a barre, o anche di


            RFIOD, il problema non sussisteL'hai scritto tu giusto?

            Vediamoli questi 1000 altri modi per leggere un

            codice a barre o un rfid senza cam, lettore

            laser, porta di connessione. Ah aspetta, basta

            comprarsi un ipad per leggere la posta e
            portarsi

            dietro un laptop per tutto il resto.

            1000 modi per passare i dati...E chi ha parlato di passare i dati?
            Per il discorso "lettura", l'iPhone (et simili)
            ha un connettore dock per il quale ci sono, per
            l'appunto, lettori di codice a barre ed
            RFIDMa dai? Quindi per non comprare un pda con lettore a barre integrato che costa pochi euro compro un ipod o un ipad che ne costa qualche centinaia e poi un lettore a barre da inserire. Il macaco medio non finisce mai di stupirmi.

            sarebbe invece l'uso "normale" del PDA?
            Oggi come oggi non c'è: per questo non ci sono
            PDA in giro... 10 anni fa erano molto diffusiQuindi "normale" è l'uso consumer, l'uso fighetto? Le centinaia di migliaia di aziende che caricano e scaricano i magazzini usando i pda non fanno un uso normale, giusto?
            come agende/rubriche elettroniche (l'acronimo
            P.D.A. non ti suggerisce nulla???) e non solo...Lol... ce l'avevano tutti il PDA come agendina o rubrica, è stato un tale sucXXXXX che Palm non è stata sull'orlo del fallimento.
            il sw per Palm era (è?) tantissimo, così come
            quello per WinCE (che prima di equipaggiare gli
            smrtphone stava sui
            PDA)WinCE sta ancora sui PDA.
          • sadness with you scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome


            In "giro" non ci sono MAI stati PDA.



            'nsomma... negli anni d'oro del Palm se ne

            vedevano parecchi in giro: lavoravo in un'azienda

            di 40-45 persone e ce l'avevamo almeno in 4 o 5.

            Aziendali quanti? 3, ma non è certo determinante

            Ora lavoro in un'azienda di dimensioni doppie e

            non ce l'ha nessuno (in compenso ci sono molti

            smartphone)

            Lo smartphone viene dato come dotazione
            aziendale, visto che ormai qualsiasi telefono in
            commercio è "smart".non è vera né l'una né l'altra cosa

            1000 modi per passare i dati...

            E chi ha parlato di passare i dati? Tu... ma se vuoi continuare a menare il can per l'aia, fai pure...

            Per il discorso "lettura", l'iPhone (et simili)

            ha un connettore dock per il quale ci sono, per

            l'appunto, lettori di codice a barre ed RFID

            Ma dai? Quindi per non comprare un pda con
            lettore a barre integrato che costa pochi euro
            compro un ipod o un ipad che ne costa qualche
            centinaia e poi un lettore a barre da inserire.Il punto non è questo: il punto è che tu hai detto che non si può fare, mentre invece ti si sta dimostrando che è fattibilissimo


            sarebbe invece l'uso "normale" del PDA?

            Oggi come oggi non c'è: per questo non ci sono

            PDA in giro... 10 anni fa erano molto diffusi

            Quindi "normale" è l'uso consumer, l'uso
            fighetto?"consumer" non è sinonimo di "fighetto"
            Le centinaia di migliaia di aziende che
            caricano e scaricano i magazzini usando i pda non
            fanno un uso normale, giusto?giusto

            come agende/rubriche elettroniche (l'acronimo

            P.D.A. non ti suggerisce nulla???) e non solo...

            Lol... ce l'avevano tutti il PDA come agendina o
            rubrica, è stato un tale sucXXXXX che Palm non è
            stata sull'orlo del fallimento.certo... perché scalzata dai PDA con WinCE (che sempre PDA sono...)

            il sw per Palm era (è?) tantissimo, così come

            quello per WinCE (che prima di equipaggiare gli

            smrtphone stava sui PDA)

            WinCE sta ancora sui PDA.quindi?
          • FDG scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome
            Ma dai? Quindi per non comprare un pda con
            lettore a barre integrato che costa pochi euro
            compro un ipod o un ipad che ne costa qualche
            centinaia e poi un lettore a barre da inserire.Dipende da quello che devi fare. Sai benissimo che una soluzione non è necessariamente la migliore solo perché costa meno. Perché a questo punto ti direi che la soluzione meno costosa è carta e penna.
        • MacBoy scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          Prima o poi queste cose le potranno fare anche iPhone e iPod touch. Anzi le fanno già in casa Apple: http://www.appleinsider.com/articles/09/11/03/exclusive_look_at_apples_new_ipod_touch_based_easypay_checkout.html
        • Marcello Cipolla scrive:
          Re: Spero che valga solo per i cellulari...
          Provare questo?http://www.ipclineapro.com/
          • ciao scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            Attendo con ansia l'arrampicata odierna di "nome e cognome" (rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: Marcello Cipolla
            Provare questo?

            http://www.ipclineapro.com/Te lo regalano assieme all'ipod? Comunque questo dimostra che la lettura del codice a barre si fa col laser...
          • ciao scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: Marcello Cipolla

            Provare questo?



            http://www.ipclineapro.com/

            Te lo regalano assieme all'ipod? Comunque questo
            dimostra che la lettura del codice a barre si fa
            col
            laser...Non lo regalano di certo , ma, "per non comprare un pda con lettore a barre integrato che costa pochi euro", stimami questi pochi euro please.
          • FDG scrive:
            Re: Spero che valga solo per i cellulari...
            - Scritto da: ciao
            Non lo regalano di certo , ma, "per non comprare
            un pda con lettore a barre integrato che costa
            pochi euro", stimami questi pochi euro
            please.Visto che il PDA che costa pochi euro è il PDA di un po' di anni fa, non è detto che ci riesce a fare le stesse cose che ci può fare con un PDA più moderno. Questo non vuol dire che non ci può fare nulla ma che deve aspettarsi di penare un po' appena gli dicono di fare qualcosa in più rispetto a ciò per cui quel PDA è stato pensato.
  • sergio scrive:
    solita storia
    copia incolla.... come al solito. niente di nuovo
    • collione scrive:
      Re: solita storia
      basta non andargli dietro e lasciarli bollire nel loro brodopurtroppo i fessi sono tanti e ci sono pure trollazzi come nome e cognome aka trollvella che si svenano per pubblicizzare i prodotti micro-xerox-shitlo xerox sta per fotocopia :D
    • gnulinux86 scrive:
      Re: solita storia
      La tecnica Microsoft che descivi tu, esiste dai tempi dell Apple Lisa, sono passati un bel pò di anni ma è sempre la stessa... ;)
    • Ruppella scrive:
      Re: solita storia
      - Scritto da: sergio
      copia incolla.... come al solito. niente di nuovoDifatti, e nemmeno riuscito bene...Almeno alla eppol prima ci pensano bene prima di fare cose che potrebbero instabilizzare il sistema (vedi copia-incolla su aifon, che prima era senza ma che ora sbaraglia tutti!!!)
    • harvey scrive:
      Re: solita storia
      In fin dei conto se una cosa funzione e' giusto andare in quella direzione, il problema e' che MS lascia le cose per cui veniva apprezzata per copiare una cosa nelle sue limitazioniMica si deve reinventare la ruota ogni volta che si costruisce un auto...
    • Torno Nostromo scrive:
      Re: solita storia
      come al solito microsoft (piccolo e mobido) copia in ritardo e male..vivere di rendita ti riduce così...
  • FoxMulder scrive:
    Gestione delle priorità? Real Time ?
    Mai sentito parlare di queste parole a Redmond ?-.-Togliere il multitasking quando basta usare un sistema operativo realtime ?O gestire meglio le priorità dei processi in background ?
    • collione scrive:
      Re: Gestione delle priorità? Real Time ?
      c'hanno provato con wince e il risultato è stato una caccola fallimentare che sta per chiudere bottega
    • sadness with you scrive:
      Re: Gestione delle priorità? Real Time ?
      - Scritto da: FoxMulder
      Mai sentito parlare di queste parole a Redmond ?

      -.-

      Togliere il multitasking quando basta usare un
      sistema operativo realtime
      ?

      O gestire meglio le priorità dei processi in
      background
      ?perché? Finora cos'hanno fatto? Non mi pare che i risultati gli stiano dando ragione...
  • KaysiX scrive:
    wiPhone OS
    ...ma non facevano prima a chiamarlo così? :D
  • The Punisher scrive:
    Nel frattempo in casa Mozilla...
    Si dice chiaro e tondo che Firefox per Maemo NON supportera' Flash plugin:http://blog.pavlov.net/2010/01/27/firefox-for-maemo-rc3/"The Adobe Flash plugin used on many sites degraded the performance of the browser to the point where it didnt meet our standards. If you wish to enable our experimental plugin support, you will be able to manually via about:config, but do so at your own risk."Oppla'!
    • cerrrrrrtoo oo scrive:
      Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
      bisogna fargli un monumento !!! dessero tutti un calcio nel XXXX a quella XXXXX di tecnologia ce la leveremmo dai XXXXXXXX una volta per tutte
      • .net scrive:
        Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
        - Scritto da: cerrrrrrtoo oo
        bisogna fargli un monumento !!! dessero tutti un
        calcio nel XXXX a quella XXXXX di tecnologia ce
        la leveremmo dai XXXXXXXX una volta per
        tutteCerto, come è bello non guardare il 100% dei siti ,ma solo una parte.... si vede che ci tieni ai soldi che spendi
        • Sgabbio scrive:
          Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
          Non mi risulta che tutti i siti del pianeta terra siano fatti interamente in flash :D
          • .net scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            No, ma una buona parte si. Inutile girarci intorno, Flash è ancora indispensabile. E comunque al di la dei troll qui su pi, parlando con miei amici Macachi, la mancanza la sentono. Non si può autoconvincersi che stando peggio si sta meglio
          • ma va la scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            Esempi di siti interamente in flash di cui non si possa fare a meno?(adesso si ride)
    • collione scrive:
      Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
      per forza, se io su un core i5 750 e ssd non riesco a vedere un filmato 480p su youtube senza rallentare pesantemente l'interfaccia, figuriamoci quante speranze ha un povero smartphone
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: Nel frattempo in casa Mozilla...

        per forza, se io su un core i5 750 e ssd non
        riesco a vedere un filmato 480p su youtube senza
        rallentare pesantemente l'interfaccia,
        figuriamoci quante speranze ha un povero
        smartphoneStrano, con sul mio samsung nc10 non ho questi problemi. Non starai mica usando un mac?
        Scritto da: collioneNomen omen
        • collione scrive:
          Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
          mai usato un mac in vita mia e comunque pure sul mio toshiba nb200 va una schifezzapuò essere che il tuo netbook sia ultrapotente, che ne so :D
          • G,G scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            Se usi linux è perché la versione linux di flash è una XXXXX!!!e il bello che hanno pure il coraggio di lamentarsi del sistema di accelerazione video, senza che hanno mai fatto nulla!!!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            Ancora ricordo la lentezza disumana simil Microsoft nel correggere i bug del loro plug in su linux....
          • collione scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            è vero, ma ho provato su windows senza avere chissà quali grandi miglioramenti, giusto 4-5 punti percentuali insomma con una radeon hd 5770 e un core i5 750 ci si aspetterebbe di vederlo volare
      • sbseries scrive:
        Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
        D'altro canto quando guardi un video di solitonon fai nient'altro, senno lo metti in pausa.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
        - Scritto da: collione
        per forza, se io su un core i5 750 e ssd non
        riesco a vedere un filmato 480p su youtube senza
        rallentare pesantemente l'interfaccia,
        figuriamoci quante speranze ha un povero
        smartphoneBah... mai avuto problemi. Sarà che usi quella baracca di linux?
        • collione scrive:
          Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
          no veramente va da schifo pure con winmerd
          • nome e cognome scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            - Scritto da: collione
            no veramente va da schifo pure con winmerdAllora ti sei fatto XXXXXXX, vedi ad usare linux ti abitui alle cose che non funzionano e poi le trovi normali.
          • collione scrive:
            Re: Nel frattempo in casa Mozilla...
            cioè fammi capire, atom fa XXXXXX e tu dici che solo a me non va?comunque con linux va decisamente meglio che con windows
  • fucc scrive:
    suicidio!
    semplicemente un suicidio annunciato. per quale motivo dovrei scegliere un windows phone invece di un android phone? sono uno smanettone, ok...ma io voglio pter fare quello che voglio con il mio telefono e non solo quello che dice mamma microsoft. http://bit.ly/bt62Aw
  • passochiaro scrive:
    Il futuro è Android ...
    Lo dice pure il mitico Linus: http://www.tuxjournal.net/?p=11047
    • LaNberto scrive:
      Re: Il futuro è Android ...
      Sarà l'anno di Android insieme a quello di Linux!http://www.wired.com/gadgetlab/2010/01/nexus-one-sales/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 11.16-----------------------------------------------------------
      • collione scrive:
        Re: Il futuro è Android ...
        magari, almeno vedremo un sistema operativo serio in azioneanche se avrei preferito un android più aperto, ma vabbè meglio di niente
        • LaNberto scrive:
          Re: Il futuro è Android ...
          ehm, ero ironico...
          • collione scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            avevo capito, ma sottovalutare google è da sprovveduti
          • LaNberto scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            Anche sopravvalutarlo: 70.000 nexus one nella prima settimana non sono nulla. Solo Hype e niente vendite: quello scandalo del motorola droid ha venduto parecchio di più (relativamente...)
          • Mettiuz scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            Il motorola DROID è tutt'altro che uno scandalo, il motorola MILESTONE è uno scandalo...comunque il DROID non mi pare abbia venduto così poco considerando che c'è solo negli USA
          • LaNberto scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            Che io sappia Droid e Milestone sono lo stesso in mercati diversi... o no?Le vendite comunque sono indicate nello schema di cui al link
          • Mettiuz scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            Il droid riceve gli aggiornamenti direttamente da Google quindi è più simile al Nexus, mentre il Milestone ha il firmware modificato da Motorola...Nell'articolo di PI dedicato al Nexus si dice che le vendite del primo mese sono state rispettivamente "600mila unità piazzate da iPhone e le 525mila di Motorola Droid" quindi sono statistiche relative al solo mercato americano...http://punto-informatico.it/2806958/PI/News/googlefonino-conquista-linus-pochi-altri.aspx
          • LaNberto scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            peccato che l'iPhone abbia venduto, al lancio, 700000 pezzi nei primi due (2) giorni, basta andare a vedere le notizie del tempo
          • Mettiuz scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            Ho solo riportato la notizia, non sono dati che ho sparato a caso, comunque 525000 unità vendute del Droid non mi sembrano poche, sicuramente meno di iPhone, ma neanche una cifra tale da decretare un fallimento...
          • LaNberto scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            infatti la patacca è il nexus one
          • Mettiuz scrive:
            Re: Il futuro è Android ...
            A me piace di più e sicuramente lo comprerò appena uscirà anche in italia, è tutt'altro che una patacca e non sono solo io a dirlo (che sono fan di Android) ma anche alcuni fan dell'iphone si stanno ricredendo, come Diego di tecnophone.it che da felice utilizzatore di iphone 3GS è passato a Nexus One senza rimpianti...
    • FDG scrive:
      Re: Il futuro è Android ...
      - Scritto da: passochiaro
      Lo dice pure il mitico Linus:
      http://www.tuxjournal.net/?p=11047Veramente ha detto solo che è soddisfatto del suo Nexus.
    • sadness with you scrive:
      Re: Il futuro è Android ...
      - Scritto da: passochiaro
      Lo dice pure il mitico Linus:quello dell'OS all'1%?
  • Ruppella scrive:
    M$ copia solo Eppol
    Come al solito, i faimgerati ignoranti della Maicrosoft non fanno altro che arrancare per cercare di imitare quanto di piu' perfetto sia mai esistito sulla terra :AiFon OEsse. con l'unica differenza che, mentre con ifon posso fare finta di bermi la birra e farmi i figo con gli amici, con il nuovo uindos mobail seven non potremo fare nulla di tutto ciò. Visual studio? e che me ne faccio su un telefonino? a me serve telefonare, e possibilmente, avere dietro la mela stampata che mi ricordi che il telefonino non è mio, ma del grandissimo ed inimitabile giobs...tutto il resto è fuffa dei troll pro maicrosoft!
    • ma va la scrive:
      Re: M$ copia solo Eppol
      ma piantala di clonarti e fare il bimbominkia facendo il verso ad altri utenti.
    • sergio scrive:
      Re: M$ copia solo Eppol
      - Scritto da: Ruppella
      Come al solito, i faimgerati ignoranti della
      Maicrosoft non fanno altro che arrancare per
      cercare di imitare quanto di piu' perfetto sia
      mai esistito sulla terra :AiFon OEsse. con
      l'unica differenza che, mentre con ifon posso
      fare finta di bermi la birra e farmi i figo con
      gli amici, con il nuovo uindos mobail seven non
      potremo fare nulla di tutto ciò. Visual studio? e
      che me ne faccio su un telefonino? a me serve
      telefonare, e possibilmente, avere dietro la mela
      stampata che mi ricordi che il telefonino non è
      mio, ma del grandissimo ed inimitabile
      giobs...tutto il resto è fuffa dei troll pro
      maicrosoft!che idi0ta
      • Ruppella scrive:
        Re: M$ copia solo Eppol
        - Scritto da: sergio
        - Scritto da: Ruppella

        Come al solito, i faimgerati ignoranti della

        Maicrosoft non fanno altro che arrancare per

        cercare di imitare quanto di piu' perfetto sia

        mai esistito sulla terra :AiFon OEsse. con

        l'unica differenza che, mentre con ifon posso

        fare finta di bermi la birra e farmi i figo con

        gli amici, con il nuovo uindos mobail seven non

        potremo fare nulla di tutto ciò. Visual studio?
        e

        che me ne faccio su un telefonino? a me serve

        telefonare, e possibilmente, avere dietro la
        mela

        stampata che mi ricordi che il telefonino non è

        mio, ma del grandissimo ed inimitabile

        giobs...tutto il resto è fuffa dei troll pro

        maicrosoft!

        che idi0taidiota sei tu che non riconosci l'estrema superiorità di eppol...vai vai gioca col tuo uindos che noi le cose serie le facciamo col nostro bel Mech ;)
        • Copia RAW DAO di MeX scrive:
          Re: M$ copia solo Eppol
          [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:1P_Bw5g8K_mn-M:http://www.exodus-road.com/xcart/files/master/prodpics/1-CBT/classic_battletech_miniatures_IWM_20-983.jpg[/img]
          • Ruppella scrive:
            Re: M$ copia solo Eppol
            - Scritto da: Copia RAW DAO di MeX
            [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:1P_Bw5g8K_e quell'immagine cosa rappresenterebbe? in ogni caso e' sicuramente fatta con uindos, con Mech OEsseIcs sarebbe venuta molto meglio (certo, non si poteva distribuire se il nostro padrone giobs non voleva, pero' almeno veniva meglio)...
          • Wolf01 scrive:
            Re: M$ copia solo Eppol
            Quello È un MECH, da Mechwarrior 1/2/3/4 se non erro
  • FDG scrive:
    Si scoprono gli altarini
    "problemi di autonomia lamentati da molti utenti"A quanto pare gli stessi problemi che ha il Pre.Intanto, visto che ripetere in questo caso non fa male, non è vero che iPhoneOS non è multitasking. Semplicemente ci può essere un'unica applicazione attiva. Ma applicazione e task/proXXXXX non necessariamente coincidono. Se per "Applicazioni" si intende software che interagisce con l'utente, un generico sistema potrebbe avere più processi attivi per una applicazione come processi a cui non corrispondono applicazioni (es: daemon).Su un sistema desktop ogni applicazione ha almeno un proXXXXX attivo: quello che serve a gestire la sua interfaccia utente. La ragione è semplice: sul desktop si possono vedere più applicazioni in contemporanea. Su un sistema per smartphone tipo iPhoneOS questo NON è vero. Cioè, c'è sempre e solo un'interfaccia attiva. Questo vuol dire che già ci si potrebbe pure permettere di chiudere i processi che gestiscono l'interfaccia utente di tutte le applicazioni non attive. Quello si può concepire è, separando interfaccia da altre funzionalità, gestire processi che si occupano di altro e che, visti requisiti fondamentali quali occupazione di memoria e utilizzo del proXXXXXre, a cui sembra corrispondano più elevati consumi di batteria e minore reattività, sono attivi in condizioni precise. Un esempio è appunto un proXXXXX che risponde alle notifiche push. Ma se ne potrebbero concepire altri (allarmi, attività con priorità molto bassa e così via).Personalmente penso che questo potrebbe esser fatto pure nei sistemi desktop. Cioè, tutti quei processi che si occupano di interfaccia non visibile potrebbero essere automaticamente chiusi, lasciando aperti i processi realmente utili, compresi quelli che si occupano dello stato dell'applicazione. Benefici? Minore occupazione di memoria, minore intasamento del sistema da parte di applicazioni mal scritte, minori consumi...
    • MacBoy scrive:
      Re: Si scoprono gli altarini
      Se si scarica qualche programmino (esempio iSystem Info) che ti radiografa l'iPhone ci si accorge che l'iPhone decisamente non ha un SOLO proXXXXX attivo durante l'uso. Io ne conto 20 in questo momento. A parte processi (deamon) molto "Unix" (kernel_task, launchd, ecc), qualcuno dovuto al XXXXXXXXX (es. SBsettings), quello che si nota sono questi processi contemporaneamente attivi:- MobilePhone- MobileMail- MobileSafari- MobileMusicPlayerQuindi praticamente le principali applicazioni iPhone sono sempre attive.Così tanto per la cronaca. Farne stare qualcuno aperto in più non sarebbe certo un problema (a livello di OS). Credo che però prima che Apple lo permetta voglia trovare un modo assicurarsi che solo i programmi che si "comportano bene" (non succhiano risorse e batteria) possono restare aperti in background.
      • FDG scrive:
        Re: Si scoprono gli altarini
        - Scritto da: MacBoy
        Se si scarica qualche programmino (esempio
        iSystem Info)...Grazie del suggerimento. Vale i 79 centesimi spesi :)
    • nexor scrive:
      Re: Si scoprono gli altarini
      - Scritto da: FDG
      "problemi di autonomia lamentati da molti utenti"

      A quanto pare gli stessi problemi che ha il Pre.Non mi sembra che sul Pre il multitasking sia un gran problema, nelle recensioni che ho letto ne parlavano in modo lusinghiero, e mi sembra che i problemi si presentassero solo andandoseli a cercare. Successivamente non ho visto in giro particolari lamentele, comunque sia non ho avuto il piacere di provarlo, visto che non si decidono a farlo arrivare da noi!Ho invece avuto spesso occasione di provare windows mobile, e non mi è mai piaciuto: responsività bassissima anche navigando nei menu o usando una sola applicazione alla volta (IE soprattutto), non credo che il problema fosse il multitasking. Il tutto su moderni proXXXXXri ARM tra i 400 e i 600 Mhz, mentre il mio Nokia N70 se la cava meglio (pur ovviamente facendo un po' di meno) con un antico ARM7 220Mhz.E qui mi viene subito voglia di parlare di Symbian che, nonostante tutti per un motivo o per l'altro lo considerino antiquato, gestisce da sempre il multitasking in maniera eccellente, senza pesare per nulla o quasi sulla batteria e rallentando il sistema solo in casi estremi: io ho sempre, giorno e notte, almeno un programma in background sul cellulare.Credo che i motivi siano in primis la bontà del sistema in se, che Nokia&co hanno dovuto migliorare abbastanza da farlo competere (poco tempo fa) con sistemi molto più limitati come i SO proprietari di Samsung, LG e simili, il loro stesso S40 e (più recentemente) iPhone OS; poi c'è da tener conto della qualità medio alta del software per symbian, dovuta forse al fatto che imparare a programmarlo non sia molto semplice e che i principianti non ci provano neanche o sono costretti a studiare, ma anche al buon supporto dato da Nokia: vedasi forum Nokia ed i vari strumenti di analisi di prestazioni e consumi e di testing remoto, ad esempio.
      Intanto, visto che ripetere in questo caso non fa
      male, non è vero che iPhoneOS non è multitasking.
      Semplicemente ci può essere un'unica applicazione
      attiva. Ma applicazione e task/proXXXXX non
      necessariamente coincidono.Certo, dal punto di vista meramente tecnico è multitasking, ma la cosa importante è il lato utente, per il quale non si può definire in tal modo!
      Personalmente penso che questo potrebbe esser
      fatto pure nei sistemi desktop. Cioè, tutti quei
      processi che si occupano di interfaccia non
      visibile potrebbero essere automaticamente
      chiusi, lasciando aperti i processi realmente
      utili, compresi quelli che si occupano dello
      stato dell'applicazione. Benefici? Minore
      occupazione di memoria, minore intasamento del
      sistema da parte di applicazioni mal scritte,
      minori
      consumi...Immagino tu non abbia mai avuto occasione di programmare un'applicazione multithreading completa: se si crea un proXXXXX (thread) ci deve essere un motivo, perché usarli e gestire la concorrenza non è per niente semplice ed è una perenne fonte di bug. Inoltre un thread inattivo (blocked, che può rispondere a notifiche) non consuma CPU (se non è scritto coi piedi), solo memoria, e molto ma molto poca in genere: è in gran parte condivisa tra thread, è la differenza tra thread e proXXXXX... Ovviamente questo se tutto va bene, c'è sempre software di scarsa fattura che si comporta male, non solo per incapacità ma anche per scelte aziendali (vedi Adobe con le sue installazioni mastodontiche o iTunes per Windows come casi tipo), ma quello che voglio dire è che non c'è bisogno di rivoluzionare il modello di programmazione multitasking attuale.
      • FDG scrive:
        Re: Si scoprono gli altarini
        - Scritto da: nexor
        Certo, dal punto di vista meramente tecnico è
        multitasking, ma la cosa importante è il lato
        utente, per il quale non si può definire in tal
        modo!Dal punto di vista dell'utente non cambia nulla se il proXXXXX viene chiuso o riaperto (è un requisito del software per iPhone che debba registrare lo stato) o se viene messo in background. È importante quanto tempo impiega per passare da un'applicazione all'altra. Cioè è un mero problema d'interfaccia. Basterebbe, ad esempio, rendere più facili da raggiungere le ultime applicazioni aperte. Anzi, i concetti di "apertura" e "chiusura" dell'applicazione dovrebbero sparire.
        Immagino tu non abbia mai avuto occasione di
        programmare un'applicazione multithreadingInvece si
        completa: se si crea un proXXXXX (thread) ci deve
        essere un motivo, perché usarli e gestire la
        concorrenza non è per niente semplice ed è una
        perenne fonte di bug.In questo specifico caso bisogna solo definire handler di messaggi. Gli handler devono essere in un unico proXXXXX verso cui le richieste devono essere accodate dal sistema in modo che siano processate una alla volta. È un modello chiaro e facile da gestire. Lavoro con questo modello da anni in un contesto totalmente differente (client/server) e non ho mai avuto problemi di concorrenza.
        Inoltre un thread inattivo
        (blocked, che può rispondere a notifiche) non
        consuma CPU (se non è scritto coi piedi), solo
        memoriaChiaramente parlavo di thread attivi. Visto che purtroppo c'è parecchio software scritto con i piedi che inspiegabilmente incomincia a consumare il tempo del proXXXXXre rallentandoti tutto il sistema quando non è usato dall'utente
        , e molto ma molto poca in genere: è in
        gran parte condivisa tra thread, è la differenza
        tra thread e proXXXXX...Applicazioni differenti sono processi differenti, non thread. Qui purtroppo si parla di applicazioni differenti una in foreground e le altre in background.
        Ovviamente questo se
        tutto va bene, c'è sempre software di scarsa
        fattura che si comporta male,Infatti. Per questo definire precisi comportamenti che può mantenere il software attraverso vincoli stabiliti dal modello di programmazione, cioè dalle API di sistema (o dalle classi del framework) può restringere il campo d'azione degli Unni della programmazione :-)
        ma quello che
        voglio dire è che non c'è bisogno di
        rivoluzionare il modello di programmazione
        multitaskingIo penso che su un mondo nuovo come quello degli smartphone (sistemi nuovi, software nuovo) si possa adottare. Non è detto che si riesca a trasferire questo modello al mondo desktop, anche se ho buoni motivi per desiderare che sia così: semplicemente mi sono stufato del software che rompe le scatole quando non dovrebbe.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2010 15.16-----------------------------------------------------------
        • nexor scrive:
          Re: Si scoprono gli altarini
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: nexor

          Dal punto di vista dell'utente non cambia nulla
          se il proXXXXX viene chiuso o riaperto (è un
          requisito del software per iPhone che debba
          registrare lo stato) o se viene messo in
          background. È importante quanto tempo impiega per
          passare da un'applicazione all'altra. Cioè è un
          mero problema d'interfaccia. Basterebbe, ad
          esempio, rendere più facili da raggiungere le
          ultime applicazioni aperte. Anzi, i concetti di
          "apertura" e "chiusura" dell'applicazione
          dovrebbero
          sparire.Invece cambia eccome: le applicazioni in background non devono per forza essere inattive: lettori musicali, instant messenger, geo-localizzazione, browser di vario tipo (tanto per fare degli esempi) devono continuare ad elaborare e mantenere connessioni attive anche in secondo piano, è questo il vantaggio principale del multitasking, non basta passare rapidamente tra le applicazioni, come invece può avvenire su iPhone.Non credo che per applicazioni come quelle sopracitate possa bastare un palliativo come le push notifications o un sistema a callback: complicazioni eccessive se in alternativa è possibile una gestione completa del multitasking.

          Immagino tu non abbia mai avuto occasione di

          programmare un'applicazione multithreading

          Invece si


          completa: se si crea un proXXXXX (thread) ci
          deve

          essere un motivo, perché usarli e gestire la

          concorrenza non è per niente semplice ed è una

          perenne fonte di bug.

          In questo specifico caso bisogna solo definire
          handler di messaggi. Gli handler devono essere in
          un unico proXXXXX verso cui le richieste devono
          essere accodate dal sistema in modo che siano
          processate una alla volta. È un modello chiaro e
          facile da gestire. Lavoro con questo modello da
          anni in un contesto totalmente differente
          (client/server) e non ho mai avuto problemi di
          concorrenza.Beh, se stai parlando di sistemi transazionali mi pare un paradigma inapplicabile, può andar bene per ambiti molto specifici, è tutto più facile se le possibilità sono limitate, ma nella normale programmazione si procede ad un livello di astrazione superiore, il che rende tutto più semplice, quindi migliore! Usando un handler, si delega ad esso la gestione di concorrenza ed acXXXXX alle risorse, ma questo è esattamente ciò che deve fare un SO, se non lo fa bene è colpa sua. Se l'utilità invece stesse nel ridurre il carico del proXXXXXre, il fatto è che se le operazioni da eseguire perché l'applicazione svolga il suo compito sono quelle, che le esegua un thread di sistema o uno dell'applicazione non dovrebbero variare.Inoltre gli insiemi di dati su cui operano applicazioni differenti, in un sistema multitasking, sono quasi completamente separati, e possono raggiungere dimensioni e complessità notevoli. Vanno inizializzati all'avvio di un'applicazione, e mantenuti in memoria volatile, anche usando un sistema di callback, in genere caricarli al volo non lo vedo fattibile, e qui tra handler e thread dedicati non ci sono differenze.
          Chiaramente parlavo di thread attivi. Visto che
          purtroppo c'è parecchio software scritto con i
          piedi che inspiegabilmente incomincia a consumare
          il tempo del proXXXXXre rallentandoti tutto il
          sistema quando non è usato
          dall'utenteE' qui che si rendono utili strumenti come il profiler della nokia che citavo. Credo che Apple invece abbia scelto di semplificare tutto al massimo per i programmatori, tralasciando queste problematiche. In questo modo ha puntato tutto sulla quantità e varietà della propria offerta di software, tralasciando la qualità: strategia vincente, si è visto, ma che ha i propri limiti. MS viceversa non credo abbia questa mancanza di sviluppatori, dovrebbe concentrarsi su qualità del software e fruibilità, ma forse è ormai troppo tardi e difficile, e preferisce ripiegare sulla semplificazione forzata, come parrebbe da questa notizia.

          , e molto ma molto poca in genere: è in

          gran parte condivisa tra thread, è la differenza

          tra thread e proXXXXX...

          Applicazioni differenti sono processi differenti,
          non thread. Qui purtroppo si parla di
          applicazioni differenti una in foreground e le
          altre in
          background.Sisi, non so perché stavo un po' divagando...

          Ovviamente questo se

          tutto va bene, c'è sempre software di scarsa

          fattura che si comporta male,

          Infatti. Per questo definire precisi
          comportamenti che può mantenere il software
          attraverso vincoli stabiliti dal modello di
          programmazione, cioè dalle API di sistema (o
          dalle classi del framework) può restringere il
          campo d'azione degli Unni della programmazione
          :-) Ma rischia anche di farli impazzire, o bloccarli del tutto, secondo me.

          ma quello che

          voglio dire è che non c'è bisogno di

          rivoluzionare il modello di programmazione

          multitasking

          Io penso che su un mondo nuovo come quello degli
          smartphone (sistemi nuovi, software nuovo) si
          possa adottare. Non è detto che si riesca a
          trasferire questo modello al mondo desktop, anche
          se ho buoni motivi per desiderare che sia così:
          semplicemente mi sono stufato del software che
          rompe le scatole quando non
          dovrebbe.Invece secondo me software che funziona bene ce n'è già, il problema è che l'evoluzione del software è molto più lenta di quella dell'hardware che gli sta sotto, semplicemente perché si tratta di un ambito sconfinato. Se però almeno nel mondo mobile la situazione si mantiene come quella attuale, cioè di concorrenza spietata, le cose non potranno che migliorare!
  • FinalCut scrive:
    Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
    Qualcuno a caso scriveva: "Dove sono i miei Macachi" qualche giorno fa... adesso io faccio la stessa domanda... DOVE SONO I MIEI WINLUSERZ.... -Supporto limitato a Silverlight- Nessun supporto a Flash al lancio- Niente multitasking- Microzozz StoreE dai.... un commentino a questa notizia potevate anche farlo... :DDove sono finiti tutti quanti? Meno di 25 commenti su una notizia bomba del genere e più di 1.600 per iPad non fa ben sperare che il 2010 sia l'anno di Microsoft come recitava Annunziata qualche giorno fa... ;)A proposito di Annunziata... ma come? riporti sempre fedelmente i comunicati stampa di Redmond e scrivi sempre tutto sulle loro ultime meraviglie ... e questa notiziona te la fai sfuggire e scrivere ad un altro?? :D @^Bello avere sempre ragione... 8)(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 00.17-----------------------------------------------------------
    • LuNa scrive:
      Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
      non ci sono, siccome non sono winaro, ma evidentemente, non lo capisci (senza offesa)e se ho nominato i "macachi", se ti fossi preso la briga di leggere bene i post, capiresti che non li attacco, come non attacco i linari ne nessun altro. "macachi" vuoldire fanatici di apple (in questo caso) e NON vuoldire attaccare o trollare, necessariamente.non confondete le cose.Vuoi il mio giudizio su Windows Phone ? Te lo do: mi fa schifo ! Come è altrettanto vero che per me iPhone è il miglior prodotto in assoluto attualmente in circolazione.Sono ancora Winaro ?
    • non so scrive:
      Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
      - Scritto da: FinalCut
      DOVE SONO I MIEI WINLUSERZ....a letto, forse hanno una ragazza ..
      -Supporto limitato a Silverlight Non vedo dove trovi "limitato".
      - Nessun supporto a Flash al lancioInfatti c'è Silverlight a rimpiazzarlo.
      - Niente multitaskingCosì si vocifera.
      - Microzozz StoreQuindi?
      E dai.... un commentino a questa notizia potevate
      anche farlo... Così, stupido come il tuo?
      :D

      Dove sono finiti tutti quanti? Tra mezzanotte e le 8? Pensaci bene!
      Meno di 25 commenti su una notizia bomba del
      genereNon mi sembra così bomba e prima di strillare come una gallina aspetterei qualche notizia ufficiale.
      • LaNberto scrive:
        Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
        vediamo l'arrampicata:- Scritto da: non so
        - Scritto da: FinalCut

        DOVE SONO I MIEI WINLUSERZ....

        a letto, forse hanno una ragazza ..sì, alé, magari una di quelle che se si ammala devi portarla dal gommista :)


        -Supporto limitato a Silverlight

        utilizzare per creare contenuti multimediali
        interattivi e giochi, sia
        XNA



        Non vedo dove trovi "limitato".dalla sua diffusione


        - Nessun supporto a Flash al lancio

        Infatti c'è Silverlight a rimpiazzarlo.proprio uguale, uguale uguale eh? (oddio, come utilità in effetti...)


        - Niente multitasking

        Così si vocifera.Appunto


        - Microzozz Store

        Quindi?quindi controllo totale, ma niente software. CHi vuoi che sviluppi per il SO meno diffuso in ambito mobile ( a parte il web OS, ben inteso)


        E dai.... un commentino a questa notizia
        potevate

        anche farlo...

        Così, stupido come il tuo?no, imbarazzato


        :D



        Dove sono finiti tutti quanti?

        Tra mezzanotte e le 8? Pensaci bene!eeeeeh. Vai a vedere le ore del post sull'iPad per vedere dove erano i troll e a che ore


        Meno di 25 commenti su una notizia bomba del

        genere

        Non mi sembra così bomba e prima di strillare
        come una gallina aspetterei qualche notizia
        ufficiale.Che batosta!
    • Ruppella scrive:
      Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
      Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 00.17
      --------------------------------------------------lasciali perdere, lo sanno pure loro che con giobs di mezzo non c'e' trippa per gatti. aifon e' troppo perfetto (io ci faccio pure isesso tutte le mattine) per essere emulato...lasciali cuocere nel loro brodo di uindos seven con il loro archicad e caxxate varie, mentre noi godiamo della stabilita' di un sistema unix di 40 anni fa, e pertanto estremamente stabile!!!
    • nome e cognome scrive:
      Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???

      Bello avere sempre ragione... 8)Sta buono macaco, sono rumors usciti da un sito che diceva che l'ipad avrebbe avuto due webcam una davanti e una di dietro... visto che le webcam ve l'hanno messa realmente di dietro ci andrei calmo. Vedremo la presentazione...
      • blablabla scrive:
        Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
        mentre voi di XXXXXXX su ipad, che non è ancora uscito, non ne avete dette......meno male che gli ingegneri sw sanno quello che fanno, e non danno retta a certi "esperti" che trollano nei forum.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
          - Scritto da: blablabla
          mentre voi di XXXXXXX su ipad, che non è ancora
          uscito, non ne avete
          dette......iTampone è stato presentato e se vai sul sito della ueppolz trovi persino le caratteristiche tecniche. Cerca foto camera ... vedrai che non la trovi, cosi' come non trovi porte usb integrate, lettore SD (o mini sd) e display port.Ovvero tutte quelle cose che l'avrebbero reso un dispositivo in grado di fare qualcosa, ma che apple tiene in serbo per la versione 2.0, 3.0, ecc... vorrai mica spremere il macaco solo una volta?
          meno male che gli ingegneri sw sanno quello che
          fanno, e non danno retta a certi "esperti" che
          trollano nei
          forum.Non serve essere ingegneri basta saper leggere.
      • collione scrive:
        Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
        si il rumore dei peti di ballmerd :D
    • Wolf01 scrive:
      Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
      Mah, se la mettono così mi fermerò a Windows 6.5, magari in un bel Omnia II..Oppure direttamente Android, una brutta copia del iCoso non la voglio neanche a morire
      • .net scrive:
        Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
        Concordo, Ms sta toppando se vuol rendere Windows Phone come quell obrobrio di Icoso.
        • collione scrive:
          Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
          perchè mai?ballmer dice che tutto quello che si copia da apple vende e quindi sta agendo di conseguenza :Dpeccato che ballmer non ne abbia fatta una giusta da quando è al potere :D
          • .net scrive:
            Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
            - Scritto da: collione
            perchè mai?

            ballmer dice che tutto quello che si copia da
            apple vende e quindi sta agendo di conseguenza
            :DVende ai bamboccioni come te. Una delle peculiarità di Windows è che MS ha lasciato sempre la massima libertà di uso del suo OS.
            peccato che ballmer non ne abbia fatta una giusta
            da quando è al potere
            :DSe lo dici tu... Windows 7 è stato un flop infatti....
          • ma va la scrive:
            Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
            - Scritto da: .net
            - Scritto da: collione

            perchè mai?



            ballmer dice che tutto quello che si copia da

            apple vende e quindi sta agendo di conseguenza

            :D

            Vende ai bamboccioni come te. Una delle
            peculiarità di Windows è che MS ha lasciato
            sempre la massima libertà di uso del suo OS.
            Si infatti la gente è stata libera di non usarlo e si vede per la versione mobile.Per la versione desktop la libertà d'uso è sparita da qualche tempo


            peccato che ballmer non ne abbia fatta una
            giusta

            da quando è al potere

            :D
            Se lo dici tu... Windows 7 è stato un flop
            infatti....Ma non è neppure quel sucXXXXX che vuoi farci credere tu. Ovviamente escludiamo le vendite forzate dovute al preinstallato. Che rimane? Ci dai dei dati di questo sucXXXXX planetario?
          • Finalcut scrive:
            Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
            - Scritto da: ma va la
            - Scritto da: .net

            - Scritto da: collione


            perchè mai?





            ballmer dice che tutto quello che si copia da


            apple vende e quindi sta agendo di conseguenza


            :D



            Vende ai bamboccioni come te. Una delle

            peculiarità di Windows è che MS ha lasciato

            sempre la massima libertà di uso del suo OS.



            Si infatti la gente è stata libera di non usarlo
            e si vede per la versione
            mobile.Guarda che WIndows Mobile, prima di Iphone era secondo solo a symbian.
            Per la versione desktop la libertà d'uso è
            sparita da qualche
            tempoNon mi pare. Windows 7 (con aero) sul mio 1000he gira meglio di xp a mio parere.





            peccato che ballmer non ne abbia fatta una

            giusta


            da quando è al potere


            :D

            Se lo dici tu... Windows 7 è stato un flop

            infatti....

            Ma non è neppure quel sucXXXXX che vuoi farci
            credere tu. Ovviamente escludiamo le vendite
            forzate dovute al preinstallato. Che rimane? Ci
            dai dei dati di questo sucXXXXX
            planetario?Innanzitutto, il preinstallato penalizza gli utenti Linux e non Apple visto che chi volesse Mac Osx al posto di WIndows se lo comprerebbe tranquillamente. Seconda cosa, anche guardando il preinstallato, attualmente son stati venduti più Windows 7 che la somma di tutte le licenze di Mac Osx attualmente circolanti.
          • ma va la scrive:
            Re: Uau, Luna, Dolvella? Dove siete???
            - Scritto da: Finalcut
            Guarda che WIndows Mobile, prima di Iphone era
            secondo solo a
            symbian.
            E adesso dove sta?

            Per la versione desktop la libertà d'uso è

            sparita da qualche

            tempo
            Non mi pare. Windows 7 (con aero) sul mio 1000he
            gira meglio di xp a mio
            parere.
            Si ma sul mio vecchio PC non ci gira e se voglio usarlo devo prenderne uno nuovo. Strano eh.








            peccato che ballmer non ne abbia fatta una


            giusta



            da quando è al potere



            :D


            Se lo dici tu... Windows 7 è stato un flop


            infatti....



            Ma non è neppure quel sucXXXXX che vuoi farci

            credere tu. Ovviamente escludiamo le vendite

            forzate dovute al preinstallato. Che rimane? Ci

            dai dei dati di questo sucXXXXX

            planetario?
            Innanzitutto, il preinstallato penalizza gli
            utenti Linux e non Apple visto che chi volesse
            Mac Osx al posto di WIndows se lo comprerebbe
            tranquillamente.Penalizza chiunque dato che ha una scelta vincolata a prescindere da cosa ci vuole mettere. Seconda cosa, anche guardando il
            preinstallato, attualmente son stati venduti più
            Windows 7 che la somma di tutte le licenze di Mac
            Osx attualmente
            circolanti.Ma va? E il preinstallato e il "sucXXXXX" di vista non hanno nulla a che fare? E il monopolio non ha nulla a che vedere col fatto che se voglio aggiornare windows ho 7 a disposizione?Suvvia sono vendite gonfiate dal vincolo che ha creato il monopolio in tutti questi anni.
  • matik scrive:
    una nuova era...
    e' finita l'era degli smartphone, ora inizia quella degli stupidphone!!!
  • harvey scrive:
    Solo 2 SO
    Così facendo WM d sarà solo un clone lowcost di apple, l'alternativa sarà solo androidPeccato, MS poteva migliorare e invece e' andata in coda a apple Quella dello store obbligatorio e' veramente una zappata nei piedi
  • Homer J. S. scrive:
    Vuoi vedere che...
    Il PhoneOS avrà il multitasking o qualcosa di simile? Vedi un sistema di notifica interno per microtask. Sarebbe uno spasso!!
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Vuoi vedere che...
      - Scritto da: Homer J. S.
      Il PhoneOS avrà il multitasking o qualcosa di
      simile? Vedi un sistema di notifica interno per
      microtask. Sarebbe uno
      spasso!!Non scerzarci, sarebbe la beffa suprema, e dopo questo annuncio di MS credo che a cupertino ci stiano pensando sul serio....
  • angros scrive:
    La direzione giusta
    Microsoft si sta muovendo nella direzione giusta.... grazie alla forza di gravità.
  • Star scrive:
    Se così sarà...
    ...la versione 6.5 sarà anche l'ultima di Windows Mobile a cui rimarrò fedele.Uno dei motivi per cui mi fanno ribrezzo gli iPhone è proprio il fatto di non poter installare ciò che voglio senza passare dallo store (e dall'approvazione di mamma Apple) oppure da crack che ne invalidano la garanzia. Per non parlare delle limitazioni hardware fra cui l'assenza di multitasking.Se fanno lo stesso con WM7 allora se lo tengano... passerò ad Android.
    • ruppolo scrive:
      Re: Se così sarà...
      - Scritto da: Star
      ...la versione 6.5 sarà anche l'ultima di Windows
      Mobile a cui rimarrò
      fedele.

      Uno dei motivi per cui mi fanno ribrezzo gli
      iPhone è proprio il fatto di non poter installare
      ciò che voglio senza passare dallo store (e
      dall'approvazione di mamma Apple) oppure da crack
      che ne invalidano la garanzia. Per non parlare
      delle limitazioni hardware fra cui l'assenza di
      multitasking.

      Se fanno lo stesso con WM7 allora se lo
      tengano... passerò ad
      Android.Alla fine non ti rimarrà che questo:[img]http://www.telephoneteca.com/images/95-700.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2010 21.27-----------------------------------------------------------
      • angros scrive:
        Re: Se così sarà...
        Ne ho uno così (tra l'altro, posso usarlo con l'adsl attaccata senza problemi, anche senza attaccare il filtro: non riproduce le frequenze più acute, quindi la conversazione non è disturbata.
        • LuNa scrive:
          Re: Se così sarà...
          funzionano ancora le periferiche analogiche su linea ADSL ?Teoricamente, a quanto ne so, non dovresti riuscire a comporre i numeri.
          • angros scrive:
            Re: Se così sarà...
            Funziona perfettamente: la linea adsl usa le alte frequenze, ma sullo stesso cavo telefonico puoi usare anche le basse frequenze, che vengono appunto usate per il telefono normale: in questo modo, puoi telefonare mentre sei connesso, e le due cose non interferiscono.Le alte frequenze dell'ADSL venivano usate anche per la filodiffusione (infatti se hai la filodiffusione devi fartela togliere per poter mettere l'ADSL)I telefoni speciali, per ADSL, servono se vuoi usare la cosiddetta "seconda linea" (che in realtà non è altro che un servizio VOIP); altrimenti, anche un telefono di vecchio tipo come quello della foto funziona.
          • Gabriele Fantoni scrive:
            Re: Se così sarà...
            non funziona solo su VOIP o FASTWEB fibra
        • Ruppella scrive:
          Re: Se così sarà...
          - Scritto da: angros
          Ne ho uno così (tra l'altro, posso usarlo con
          l'adsl attaccata senza problemi, anche senza
          attaccare il filtro: non riproduce le frequenze
          più acute, quindi la conversazione non è
          disturbata.Se non passerai ad aifon oesse,non ti funzionera' piu' nemmeno quello...ovviamente se poi vuoi restare nella preistoria sono fatti tuoi. Prova aifon, farai un balzo in avanti di secoli!!!
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Se così sarà...
            ...si lui...[img]http://lab.77agency.com/wp-content/uploads/iphon.jpg[/img]
          • Ruppella scrive:
            Re: Se così sarà...
            - Scritto da: Copia RAW DAO di MeX
            ...si lui...
            [img]http://lab.77agency.com/wp-content/uploads/ipMa zitto, vuoi mettere quanto sarebbe figo farsi i capelli con un aifon come quello? che te ne frega se costa 3 volte tanto? ha la mela stampata, li vale tutti...VIVA GIOBS!!!!!!(apple)(apple)(apple)
      • Copia RAW DAO di MeX scrive:
        Re: Se così sarà...
        ...Sono contento che iPad implementi il TCPA in una versione variante e all'interno dello stesso package del proXXXXXre, se poi alzassero le tariffe sarei anche più contento, un click e ti scarichi il conto in banca.
    • bibop scrive:
      Re: Se così sarà...
      - Scritto da: Star
      Per non parlare
      delle limitazioni hardware fra cui l'assenza di
      multitasking.sai cosa vuol dire multitasking?
      • FinalCut scrive:
        Re: Se così sarà...
        - Scritto da: bibop
        - Scritto da: Star

        Per non parlare

        delle limitazioni hardware fra cui l'assenza di

        multitasking.

        sai cosa vuol dire multitasking?Evidentemente no, altrimenti non avrebbe scritto quella bestialità ;)Sai che scherzo se magari l'iPhone OS 4 a giugno supporta una qualche sorta di multitasking... :o(linux)(apple)
      • FDG scrive:
        Re: Se così sarà...
        - Scritto da: bibop
        - Scritto da: Star

        Per non parlare

        delle limitazioni hardware fra cui l'assenza di

        multitasking.

        sai cosa vuol dire multitasking?Stavo per farglielo notare io. O è un troll che sbaglia di proposito o è proprio ignorante.
        • Star scrive:
          Re: Se così sarà...
          Oppure parlate solo perché avete la bocca per farlo...Intanto visto che io sono ignorante forniscimi tu una spiegazione di cosa sia il "multitasking" (magari mi faccio una risata) e in cosa Windows Mobile che a quanto pare tanto detesti non sarebbe un S.O. con supporto del multitasking (non stiamo parlando di quanto efficientemente riesca a gestirlo, solo del fatto che lo consenta) a differenza del tuo (evidentemente) amato iPhone O)
          • Thescare scrive:
            Re: Se così sarà...
            "Per non parlare delle limitazioni hardware fra cui l'assenza di multitasking".Non e' una limitazione hw
          • Star scrive:
            Re: Se così sarà...
            Su questo hai ragione... ho sbagliato ad esprimermi perché a livello di hardware in se il proXXXXXre dell'iPhone consente il context switch e persino il firmware lo supporta per i propri processi di sistema ma non lo consente alle applicazioni quindi avrei dovuto dire per le limitazioni del firmware.
          • ma va la scrive:
            Re: Se così sarà...
            E quindi possiamo tranquillamente dire che avevi scritto, volontariamente o involontariamente, una gran XXXXXXX!
          • Star scrive:
            Re: Se così sarà...
            Sulla limitazione HW dell'iPhone sì... sul fatto che non supporti il multitasking (per scelta di Apple) mentre Windows Mobile lo supporta no.
          • bibop scrive:
            Re: Se così sarà...
            scrivere che un kernel xnu non abbia il multitasking e' una bufala un errore o una cippalippata?
          • FDG scrive:
            Re: Se così sarà...
            - Scritto da: Star
            Oppure parlate solo perché avete la bocca per
            farlo...Scrivo "ignorante" non per offendere gratuitamente ma per indicare che non conosci. In questo caso mi pare proprio che tu non conosca.Piuttosto, perché qualcuno si preoccuperebbe di imporre una limitazione sul numero di applicazioni apribili in contemporanea se questo avrebbe uno svantaggio evidente, secondo alcuni?È una domanda che nessuno dei critici di questa scelta si pone o sbaglio?
      • Star scrive:
        Re: Se così sarà...
        Certo che lo so.E tu ?
        • bibop scrive:
          Re: Se così sarà...
          allora perche' dici un idiozia colossale come... non ha il multitasking??
        • urrrrr scrive:
          Re: Se così sarà...
          - Scritto da: Star
          Certo che lo so.
          E tu ?Impagabile, dici un'idiozia dimostrando apertamente che non hai la minima idea di quello su cui stai pontificando....Poi rilanci dicendo di saper tutto ma senza spiegazione per rimediare all'errore e vuoi che altri te lo spieghino...Sei un troll impagabile, lol :)Non hai la minima idea di quello che scrivi però lo fai, solo così agiscono i veri troll!!!Ora vai a giocare con il tuo multitasking hardware rofl!
    • James Kirk scrive:
      Re: Se così sarà...
      Più che altro è tutto il 'sistema' Apple che mi da fastidio, non tanto i suoi prodotti.
      • ma va la scrive:
        Re: Se così sarà...
        quindi se ti dà fastidio il "sistema apple" ti danno fastidio i suoi prodotti dato che sono parte integrante del sistema.
  • kersel scrive:
    Ancora con ste menate del multitasking
    Con i vecchi palmari palm os le applicazioni salvavano lo stato corrente del programma rimanendo in memoria e senza girare in multitasking ma a quei tempi la potenza dell'hardware era così scarsa da giustificare quella scelta. Ma ora che prendano esempio dal nuovo Palm WebOS che ha un vero multitasking che rallenta poco o nulla la reattività del sistema e con cui è facilissimo chiudere le applicazioni e anche l'autonomia ne risente poco.Se hanno proprio paura per la reattività e la batteria basta limitare il tempo dedicato ai programmi in background o usare messaggi di avviso.Tutte quelle limitazioni hanno un po' stufato e sono veramente poco giustificabili.
    • bibop scrive:
      Re: Ancora con ste menate del multitasking
      perche' non scrivi un bel paper e lo mandi a 1 infinite loop cupertino california...
    • LaNberto scrive:
      Re: Ancora con ste menate del multitasking
      Pre invece, praticamente da tutte le prove, che la durata delle batterie del pre sia risibile e che risenta notevolmene di rallentamenti. Pensa te.
    • AllYourBase AreBelongT oUs scrive:
      Re: Ancora con ste menate del multitasking
      Lo stesso motivo per il quale Apple optò per il cooperative multitasking ai tempi delle Cpu Motorola 680X0: troppa poca potenza di calcolo per gestire in modo soddisfacente il preemptive multitasking (che è quello che conosciamo tutti). Nel cooperative multitasking, era l'applicazione in foreground a occupare la cpu, lasciando macinare le applicazioni in background solo nelle pause di calcolo.Perché non fare altrettanto con l'iPhone? Forse perché un iPhone dovrebbe gestire processi in real-time contemporaneamente a processi in time-share e questo affaticherebbe troppo la cpu? Mah... Ricordo che i Macintosh Quadra AV avevano due proXXXXXri: la cpu Motorola 68040, quella vera e propria, per i processi time-share, e un chip Dsp Philips per quelli real-time, in modo che i due tipi di processi potessero essere gestiti efficacemente, senza interruzioni e senza "zoppìe". Certo che due proXXXXXri consumerebbero la batteria di un telefonino in un attimo... Ecco che allora viene in soccorso il system-on-chip come l'Apple A4... Sarà quella, o qualcosa di simile, la soluzione per il multitasking delle prossime generazioni di iPhone? O la soluzione arriverà dalle batterie, magari quelle atomiche?- Scritto da: kersel
      Con i vecchi palmari palm os le applicazioni
      salvavano lo stato corrente del programma
      rimanendo in memoria e senza girare in
      multitasking ma a quei tempi la potenza
      dell'hardware era così scarsa da giustificare
      quella scelta. Ma ora che prendano esempio dal
      nuovo Palm WebOS che ha un vero multitasking che
      rallenta poco o nulla la reattività del sistema e
      con cui è facilissimo chiudere le applicazioni e
      anche l'autonomia ne risente
      poco.
      Se hanno proprio paura per la reattività e la
      batteria basta limitare il tempo dedicato ai
      programmi in background o usare messaggi di
      avviso.
      Tutte quelle limitazioni hanno un po' stufato e
      sono veramente poco
      giustificabili.
      • FDG scrive:
        Re: Ancora con ste menate del multitasking
        - Scritto da: AllYourBase AreBelongT oUs
        Lo stesso motivo per il quale Apple optò per il
        cooperative multitasking ai tempi delle Cpu
        Motorola 680X0: troppa poca potenza di calcoloNon c'entra nulla. La ragione di quello schema di multitasking era che il sistema non era nato per essere multitasking e il suo codice non era rientrante. Essendo non rientrante si poteva interrompere solo quando era in uno stato consistente e non liberamente con un interrupt. Il multitasking cooperativo era una specie di lock su tutto il sistema in modo che solo un proXXXXX potesse essere in kernel space (comunque il proXXXXXre era sempre in kernel mode).Sui 68K esistevano altri sistemi operativi con multitasking preemptive.
        per gestire in modo soddisfacente il preemptive
        multitasking (che è quello che conosciamo tutti).
        Nel cooperative multitasking, era l'applicazione
        in foreground a occupare la cpu, lasciando
        macinare le applicazioni in background solo nelle
        pause di calcolo.A parte che col System 6 capitava che fosse vero il contrario, comunque non cambia nulla visto che comunque hai un solo task alla volta in un core della CPU. Che sia il task ad interrompersi o sia un interrupt a farlo è assolutamente indifferente.
        Perché non fare altrettanto con l'iPhone?Infatti l'iPhone usa un sistema che è derivato da OS X, cioè basato sul kernel XNU: http://it.wikipedia.org/wiki/XNUSul resto mi pare faccia un po' di confusione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 02.07-----------------------------------------------------------
  • pippo75 scrive:
    più sono le limitazioni
    e maggiori sono gli incentivi per non prenderlo( che sia Apple, Ms o altri il discorso non cambia ).
    • ma va la scrive:
      Re: più sono le limitazioni
      E il mercato ti sta smentendo alla grandissima.
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: più sono le limitazioni
        - Scritto da: ma va la
        E il mercato ti sta smentendo alla grandissima.Non il mercato. I cretini che compongono il mercato di massa.
    • Massimo scrive:
      Re: più sono le limitazioni
      - Scritto da: pippo75
      e maggiori sono gli incentivi per non prenderlo

      ( che sia Apple, Ms o altri il discorso non
      cambia
      ).No sbagli... maggiore è la voglia di XXXXXXXXX... ;-)
  • Non mi voglio registrare scrive:
    Il Microsoft pensiero
    "Visto che iPhone vende, perché non lo facciamo uguale" (cylon)
    • Gennaro Tangari scrive:
      Re: Il Microsoft pensiero
      Beh ... le fotocopiatrici funzionarono ai tempi del Macintosh originale ... ora vorrebbero riprovarci :-)
      • bobcat scrive:
        Re: Il Microsoft pensiero
        - Scritto da: Gennaro Tangari
        Beh ... le fotocopiatrici funzionarono ai tempi
        del Macintosh originale ... ora vorrebbero
        riprovarci
        :-)e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi di Xerox!
        • ruppolo scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          - Scritto da: bobcat
          - Scritto da: Gennaro Tangari

          Beh ... le fotocopiatrici funzionarono ai tempi

          del Macintosh originale ... ora vorrebbero

          riprovarci

          :-)

          e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi
          di
          Xerox!Meno XXXXXXX, per cortesia.
          • lol scrive:
            Re: Il Microsoft pensiero


            e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi

            di

            Xerox!

            Meno XXXXXXX, per cortesia.Sai di cosa parlano?io non credoPS: hanno ragione
          • bibop scrive:
            Re: Il Microsoft pensiero
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2807058&m=2807191#p2807191
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Il Microsoft pensiero
            .....non toccate il MAC a ruppolo, se no non tira a fine mese....
          • bibop scrive:
            Re: Il Microsoft pensiero
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2807058&m=2807191#p2807191
        • MarcOsX scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero

          e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi
          di
          Xerox!uhm... una cosa sono le fotocopiatrici, un'altra sono gli accordi commerciali
        • bibop scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          un concetto solo e bello confuso.. complimenti all'ignoranza... ciclicamente qualche buontempone tira fuori sta storiella... tutte le volte come e' giusto si prende dell'ignorante...se poi il buontempone non e' il solito clone di troll ma solo un ignorante forse leggere questo non gli fara' che bene....http://www.mackido.com/Interface/ui_history.html
        • AllYourBase AreBelongT oUs scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          E quelle di Xerox ai tempi di Douglas Engelbart! Il vero genio è Doug!- Scritto da: bobcat
          - Scritto da: Gennaro Tangari

          Beh ... le fotocopiatrici funzionarono ai tempi

          del Macintosh originale ... ora vorrebbero

          riprovarci

          :-)

          e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi
          di
          Xerox!
        • FDG scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          - Scritto da: bobcat
          e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi
          di Xerox!Questa è l'interfaccia del sistema Star di Xerox, quello che secondo te Apple avrebbe copiato:[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/f/f2/Xerox_8010_compound_document.jpg[/img]Nota: le icone non rappresentano file ma comandi.Insomma, proprio uguale a quella del primo mac, no?Studia di più-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2010 02.10-----------------------------------------------------------
        • tDv scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          - Scritto da: bobcat
          e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi
          di
          Xerox!Tutto vero, e sei anche riuscito anche a fare un bel gioco di parole!Non so quanto voluto: Xerox è la società che ha inventato anche la macchina fotocopiatrice, tant'è che in inglese "fotocopiare" si dice "to xerox".
        • ma va la scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          Veramente non usavano la fotocopiatrice ma assumevano direttamente il personale per continuare lo sviluppo di quanto avevano "pagato"
        • alexjenn scrive:
          Re: Il Microsoft pensiero
          - Scritto da: bobcat
          - Scritto da: Gennaro Tangari

          Beh ... le fotocopiatrici funzionarono ai tempi

          del Macintosh originale ... ora vorrebbero

          riprovarci

          :-)

          e quelle di cupertino funzionarono bene ai tempi
          di
          Xerox!Falso. Apple pagò Xerox in azioni e assunse i tecnici che Xerox stessa aveva tolto dall'incarico.Informarsi meglio, prego.
    • Lieutenant scrive:
      Re: Il Microsoft pensiero
      - Scritto da: Non mi voglio registrare
      "Visto che iPhone vende, perché non lo facciamo
      uguale"
      (cylon)Di solito sono piuttosto a favore di Microsoft... ma questa volta sono assolutamente daccordo con te.Eliminare il multitasking è una cavolata: ridurlo a 3 o 4 applicazioni assieme al massimo ok... ma eliminarlo proprio non va bene.Eliminare il framework .NET è un'altra stupidata: è un sistema facilissimo per creare applicazioni... non vedo il motivo di eliminarlo.Le applicazioni centralizzate... be', è naturale! Soldi facili! Un po' come il pizzo per la mafia...
Chiudi i commenti