Cassandra Crossing/ L'uomo come sciame

di M. Calamari - La rete un solo organismo? Non è che il titolo di una lettura da spiaggia. La rete consente ai nani di inerpicarsi sulle spalle di una folla di giganti e di vedere ancor più lontano

Roma – Senza dubbio è stato un caso estivo ed acuto di carenza cartastampatacea che ha spinto la mano di Cassandra, in speranzosa visita all’edicola balneare, a tendersi improvvisamente verso una promettente rivista patinata.
Il titolo di copertina evocava il concetto di sciame umano dovuto alle Rete, interessante abbastanza da giustificare un acquisto di impulso.
Poi però gli occhi si sono avvicinati abbastanza da leggere il titolo, che parlava di un super-individuo, ed il gesto possessivo, pur continuando, si è visibilmente rallentato.
Ma è stata la lettura dei sottotitoli che lo ha letteralmente spezzato, visto che parlavano di controllo dei potenti e di rivoluzioni in Africa.

Delusa, la mano di Cassandra si è diretta verso la tasca del costume, da cui ha estratto gli usuali spiccioli per l’usuale paio di usuali quotidiani.

Qualche neurone anziano ed in vacanza ha però cominciato a scaricare, prima timidamente poi, incoraggiato dalle pigre sinapsi di quelli adiacenti, con più decisione. E cosi via il tracciato di queste scariche si è tradotto quasi da solo in caratteri su un LCD, ed eccolo qui.

Prima però una NdA , nota dell’autore, a scanso di equivoci: quanto segue non rappresenta, come qualcuno potrebbe equivocare, una critica ad un articolo non letto, cosa comunissima tra i critici professionisti ma assolutamente aliena a Cassandra, ma semplicemente una descrizione delle sue reazioni al solo titolo, che in quanto tale dovrebbe descrivere il tema dell’articolo stesso. Se poi il contenuto fosse infarcito di perle di saggezza, questo per Cassandra è rimasto completamente inesplorato proprio a causa del titolo stesso.

La descrizione della Rete e dei suoi sempre più fitti e confusi abitanti sembra essere diventata uno sport nazionale: supplementi di quotidiani, riviste patinate, salotti televisivi ne echeggiano continuativamente, come i discorsi pseudo intellettuali ad un party all’americana.

E certo il concetto per niente nuovo di uomo come sciame, cioè di comportamento collettivo, si applica, perché no, alla vita in Rete: se lo si riconosce e lo si studia in una semplice folla ad una manifestazione perché non dovrebbe essere un punto di vista applicabile ai comportamenti dei navigatori nel cyberspazio?

Ma la frenesia di dire qualcosa di diverso porta alla ricerca di affermazioni sempre più ardite e colorite ed in quanto slegate dalla realtà sempre più arbitrarie e pericolose.
Se questo può portare problemi agli astrofisici ed ai fisici nucleari, che pur con intenti molto più puri si sono da decenni persi in un mare di teorie tutte apparentemente funzionanti, figuriamoci cosa può succedere quando affermazioni totalmente arbitrarie perché non frutto di studio, e quindi slegate dalla realtà, diventano il mezzo usato per descrivere la Rete agli analfabeti digitali che, non dimentichiamo, superano ancora di molto i nativi e gli immigrati digitali.

Descrivere il popolo della Rete come un individuo collettivo è come attribuire all’atto di aprire un ombrello il fatto che cominci a piovere. Certo, la Rete nel suo complesso può avere effetti grandi ed apparentemente monolitici e razionali, tali da sembrare quasi frutto di una volontà collettiva.
Il contributo della Rete alle supposte rivoluzioni del Nordafrica è però evidentemente marginale: solo un uso della Rete come piccolo ma vitale canale di comunicazione e come amplificatore di memi.
Nessuna manifestazione di intelligenza o di volontà collettiva di un super-individuo quindi, ma semmai astuzia di un piccolo numero di individui determinati ad ottenere uno scopo.

Diverso è il caso dei leak che effettivamente sono stati una novità anche per i potenti della Terra, che sono appunto potenti ma non necessariamente preveggenti ed onniscienti.
Se da una parte è evidente che il potere amplificativo della Rete ha trasformato normali spiate e fughe di notizie in eventi mondiali di cronaca e politica, è anche vero che si è trattato di un’azione poco più che individuale del povero Julian Assange, di un paio di suoi precursori e di un gruppetto di emuli, prontamente stroncato nella maggior parte dei casi tra il silenzio colpevole di tanti.

Di nuovo, nessun comportamento collettivo, solo selezione naturale ed amplificazione di comportamenti altamente individuali tanto da essere considerati all’inizio eretici.

Cosa dire quindi della considerazione di qualsiasi aspetto della Rete come super-individuo? Semplicemente che è, a voler essere generosi all’estremo, un grave errore, come scambiare il potente eco di una grotta per la risposta ad una richiesta di soccorso.

L’individuo è il centro della Rete. L’individuo eretico e marginalizzato è il protagonista principale della Rete e l’unico di cui si dovrebbe trattare in articoli non dico scientifici ma anche solo di approfondimento.
E visto che invece tutti gli articoli che dovrebbero informare gli analfabeti digitali (ed i semi-analfabeti digitali foltissimi nelle comunità sociali) parlano invece di notizie sensazionalistiche oppure inventate, è utile e necessario ripetere il solito mantra, per cui gli habituè di Cassandra mi scuseranno.

Siamo tutti nani sulle spalle di giganti, nani la cui mente ha potuto nutrirsi del lavoro altrui prima di produrre (se mai lo ha fatto o lo farà) qualcosa di più, qualcosa di originale da restituire alla comunità.
La Rete ha enormemente amplificato questo meccanismo della normale vita culturale ed intellettuale, ma non lo ha cambiato: ha permesso di salire sulle spalle di una pila di giganti, ha permesso di farlo funzionare ad una potenza infinitamente superiore, per esempio ha permesso ad un solo, scontroso e ora vecchio capellone di battere per anni le multinazionali del software.

Il vero contributo nuovo, importante e (è il caso proprio di dirlo) rivoluzionario che la Rete ha portato al mondo è quello della circolazione delle idee senza limiti e confini, senza vincoli politici o economici, di censo o di censura.
Questo è stato il motivo del suo successo e del suo crescere da trastullo di un pugno di scienziati a risorsa “naturale” e quasi onnipresente.

Partendo da questo possiamo regalare un suggerimento per i prossimi giornalisti che dovranno riempire la loro pagina.
Parlate di questo.
Parlate del perché tanti “nuovi attori” della Rete vogliono sopprimere proprio gli aspetti di libertà che ne sono il motore propulsivo.
Parlate dei motivi che questi attori della Rete portano come dimostrazione delle loro buone intenzioni, bambini in pericolo, cittadini inermi, autori alla fame, comune senso del pudore.
Analizzate un minimo queste motivazioni e vedete se per caso non siano solo banali giustificazioni, se le motivazioni siano ben altre, più antiche e certamente per niente altruistiche.

Cercateci la sete di dominio, il guadagno oltre ogni limite, la bramosia di controllo e di mantenimento del potere.

Se non ce la fate a percepirli, allora meglio cambiare del tutto genere, provate a scrivere dell’ottima fantascienza, così non avrete bisogno di spacciarla per realtà.

Marco Calamari
Lo Slog (Static Blog) di Marco Calamari

Tutte le release di Cassandra Crossing sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • RtQicBkyEAY PKiv scrive:
    jbWoSMbzpIS
    Who knows maybe this will happen one day and I will pay to Matt Growing so that her drew me and her having http://raiciwersmil1979.bravejournal.com http://raiciwersmil1979.bravejournal.com sex with each other and then I will put this video on youtube so that everybody sees me with Jenna Jameson nude. So right about now this review will start and I have got something special for http://tincdiffcepgau1984.bravejournal.com claire danes sex video you at the end. Have you http://elsmarenli1985.bravejournal.com bridget marquardt in a bikini seen her ass yet? If not they why don't you look at this Taylor Swift nude photo above and finally do that. Anyway, I think watching Kim Thomson naked pictures will make you better understand what I was talking about and if you try to masturbate just once on her, I bet you will definitely come http://trepevbapa1988.bravejournal.com michelle rodriguez bush back for another portion of joy. All http://founddisfullli1978.bravejournal.com http://founddisfullli1978.bravejournal.com of the sudden, I find these pictures with Sarah Buxton naked on them and that was just a start. The other photo of Kate Moss nude features http://arecunin1986.bravejournal.com christina ricci in a bikini her standing right on the coast and wearing only her coat. Moreover, I believe that this could also not just gather her dedicated fans together but to make some http://contrindomy1979.bravejournal.com hayden panettiere tits other people to realize she is a role model and surely hot blond. Moreover, it is like a shop and this review is a http://lorrebigsso1982.bravejournal.com angelina jolie sex video list of what kind of products we have. But anyway, I don't think she and Tequila http://peiterleibuz1986.bravejournal.com trish stratus ass could be friends like for example Madison and Wilkinson. She takes http://raiciwersmil1979.bravejournal.com http://raiciwersmil1979.bravejournal.com this job very seriously apart from many other hosts and that is what makes her different. What can I say? Yeah, she is small, but http://citebroto1979.bravejournal.com lena headey porn that's not the point if we're talking about her naked. And as on most photos where photographers want http://raourapallo1979.bravejournal.com go here to cover woman's boobs we can see this popular trick with elbow that covers her right boob from us.
  • QkUWDcqoVkk Nv scrive:
    qNvLhNJQLVU
    Yeah, those fellows know how to attract the audience because watching those http://nopoperdi1977.inube.com rachel mcadams boobs girls they have is only a pure pleasure. I'm crazy about such movies like Body of Evidence with http://l7selenagomeztoplessab.tumblr.com keira knightley sex video some nice sex scene of her and that lucky XXXXXXXX. Right about now I think it is time for appreciating http://lebocoti1976.inube.com brenda song pussy some movies with Jennifer Tilly nude scenes. Anyway, did you know that she was casting absolutely nude for some movies? Oh yeah, let's go and I'll show you which ones you should get to watch in order to see her without http://emmisvipa1973.inube.com maggie gyllenhaal porn clothes. She buys her clothes from vintage clothing shops and, what is http://sandcascaters1972.inube.com http://sandcascaters1972.inube.com more important, she makes her own jewelry. Well, of course not in all cases and especially if you're some http://psychexmaram1974.inube.com emma stone boobs kind of junkie. It was actually fun you know but one pretty bad thing happened in http://9zkeeleyhazellnudefj.tumblr.com kendra wilkinson sex video about next hour after playing. Maybe she does seem to you a bit unfamiliar and the fact that http://moblakelivelynackt8q.tumblr.com reese witherspoon nude pictures she has a lot of fans won't surprises you at all I guess. I hope http://psychexmaram1974.inube.com go here Megan won't be against that so with her allowance I am starting this review right now.
  • CcgEhwMcqtu XjL scrive:
    iHAuIQLbRPjYVH
    It's entirely possible that I copied that individual number across incorrectly (and that the index was correct), but when I did the query just then it returned a Technorati Rank of 37, so as you say there would be no change in the rank, but an improvement in your index., http://dirtbomryonvig1977.bravejournal.com TARA REID HOT PICS, 1806, http://ununinip1984.bravejournal.com SIGOURNEY WEAVER NAKED PICTURES, 12274, http://erbluncounte1986.bravejournal.com LUISANA LOPILATO NAKED PHOTOS, rctrmi, http://rahabalmu1972.bravejournal.com LINDSAY LOHAN PLAYBOY, kcr, http://glasriorarag1970.bravejournal.com MASIELA LUSHA SEX SCENE, tcdwt, http://rohhemispae1989.bravejournal.com KIM KARDASHIAN BUSH, 8D, http://tinslevixi1989.bravejournal.com KAT VON D BOOBS, 151, http://sienenpoimouth1971.bravejournal.com CANDICE MICHELLE PORN, pxjp, http://djemundipa1984.bravejournal.com LINDSAY LOHAN IN A BIKINI, :]]], http://giamoclobar1980.bravejournal.com KEIRA KNIGHTLEY BUTT,
    :-]]], http://pumplerscali1975.bravejournal.com SARAH WAYNE CALLIES NUDE, 4072,
  • YpORTdwjewj iTCx scrive:
    uEAWGhzzTdpZq
    Only reason I voted for him was SARAH. I wasn't even going to vote until he picked her. I had voted in every election since the late 1960?s., http://eajenniferconnellynakedsj.tumblr.com JENNIFER CONNELLY PLAYBOY, 8O, http://l5kourtneykardashiansextapenn.tumblr.com KOURTNEY KARDASHIAN NUDE PICS, tgorm, http://stmilakunisnudepu.tumblr.com MILA KUNIS SEX SCENE, ohpr, http://gjelinnordegrennudeeg.tumblr.com ELIN NORDEGREN NAKED PHOTOS, mzw, http://5mlindsaylohannaked9j.tumblr.com LINDSAY LOHAN NIPPLE SLIP, 5042, http://r4katewinsletnakeddi.tumblr.com KATE WINSLET BUSH, =D, http://jiselenagomezasstb.tumblr.com SELENA GOMEZ PORN, tnvhb, http://9bleeleesobieskinudexd.tumblr.com LEELEE SOBIESKI TOPLESS, 069463, http://f8evamendesnakedit.tumblr.com EVA MENDES NUDE PICS, cyok, http://xpkatdenningshot3s.tumblr.com KAT DENNINGS NUDE PICS, 833, http://35amandaseyfriednaked2t.tumblr.com AMANDA SEYFRIED NACKT, 9188,
  • qbPTRRuhfzc PYik scrive:
    fKfOxMzxXjkFv
    In doing this blog and thinking about this stuff, have you ever had any ideas for what kinds of tools (software, that is) that people could use to do things like share creative ideas in groups, create customer community, etc. etc.?, http://www.flickr.com/people/83677310@N07/ JASMINE WALTZ SEX, 083, http://www.flickr.com/people/83815100@N02/ CATHERINE DENEUVE NUDE, :-P, http://www.flickr.com/people/83747088@N02/ MELORA HARDIN NUDE, mrg, http://www.flickr.com/people/83778790@N02/ PERREY REEVES NUDE, 8-OO, http://www.flickr.com/people/83643646@N03/ CARRIE PREJEAN NUDE, plosq, http://www.flickr.com/people/83742746@N02/ BETSY RUSSELL NUDE, 87377, http://www.flickr.com/people/83644480@N03/ ABBIE CORNISH NUDE, nge, http://www.flickr.com/people/83727448@N02/ KAREN ALLEN NUDE, 170, http://www.flickr.com/people/83666742@N03/ IRINA SHAYK DESNUDA, 8-((, http://www.flickr.com/people/83808916@N03/ BRIGITTE NIELSEN NACKT, thnmam, http://www.flickr.com/people/83708442@N07/ KATE BECKINSALE DESNUDA, 905549, http://www.flickr.com/people/83762146@N02/ KARINA SMIRNOFF NAKED, 4969, http://www.flickr.com/people/83708700@N07/ GRETCHEN MOL NUDE, 919, http://www.flickr.com/people/83758352@N05/ SHARON STONE DESNUDA, hbv,
Chiudi i commenti