Cassandra Crossing/ Sicurezza sì, ma i diritti?

di Marco A. Calamari - L'equazione secondo cui a meno privacy equivale una maggiore sicurezza non è solo ideologicamante scorretta ma anche totalmente sbagliata dal punto di vista tecnico


Roma – Ho letto e riletto con attenzione l’interessante articolo di Stefano Aterno, del quale ho apprezzato altri interventi, pubblicato su Punto Informatico l’8 ottobre. Pur ritenendo utile, anzi necessario, il confronto continuo e corretto tra le posizioni dei sostenitori dei diritti civili in Rete e quelle delle autorità preposte alla gestione della sicurezza nelle sue varie accezioni, devo manifestare la mia assoluta opposizione alle tesi ivi sostenute.

Senza mezzi termini, ed a rischio di sembrare brutale, vorrei subito dire che ritengo la posizione che l’articolo enuncia non un invito al confronto, ma semmai un tipico esempio di creazione di FUD (Fear, Uncertainity, Doubt – Paura, Incertezza, Dubbio) che fin dall’inizio lo impedisce.
E passo subito a motivare questa mia affermazione.

La ricerca di un “equilibrio” tra “esigenze superiori di sicurezza” e “diritti dei cittadini” nei termini usati nell’articolo, che chiede di evitare di “avvitarsi in discussioni e polemiche (spesso dietrologiche)” non lascia molto spazio a chi invece promuove i diritti civili in Rete.
Accettare una tale impostazione equivarrebbe accettare una mediazione, nel Colosseo di 2000 anni orsono, tra i diritti civili dei proto-cristiani e le necessità alimentari dei leoni. E’ un modo per iniziare il gioco del confronto negando fin dall’inizio le motivazioni dell’interlocutore in maniera veramente brutale. Questo per giustificare la F di FUD.

E per entrare nel merito della disinformazione (U e D – peraltro probabilmente involontaria) che traspare in vari punti del testo, basti citare l’affermazione secondo cui “la normativa recente… consente di escludere dal monitoraggio a fini investigativi il contenuto delle comunicazioni”. Infatti la normativa citata esclude il contenuto delle comunicazioni non dal monitoraggio investigativo, ma (per fortuna) dalla ben più grave ed invasiva data retention, cioè dalla memorizzazione sistematica preventiva dei dati di log delle comunicazioni telematiche.
Gli investigatori hanno da sempre e continuano ovviamente ad avere la possibilità di monitorare i contenuti durante le indagini di tipo informatico come durante le intercettazioni ambientali.

Non ritengo utile nè costruttivo proseguire nel commento dell’articolo; consiglio anzi chi non l’avesse già letto di farlo, per formarsi una sua opinione personale, non viziata da quella di un “estremista” dei diritti civili in Rete, categoria a cui io senz’altro appartengo.

Vorrei invece sottolineare la sempre più profonda divergenza tra la concezione di Stato e cittadino nostra e di un paese, attentissimo peraltro alle istanze della sicurezza, come gli Stati Uniti.
Divergenza sempre più pericolosa, perchè prospera nella maniera più rigogliosa proprio nelle istituzioni e tra gli addetti ai lavori.
E passo percio’ a fare un esempio che rappresenta, nella mia visione del mondo, l’acme di una vera ricerca di equilibrio tra Stato e cittadino.

La Costituzione americana vincola il cittadino al rispetto delle leggi volte a preservare il bene comune, e riserva allo Stato il diritto di formare un esercito.
Ma per bilanciare in maniera reale, e non solo come fumoso principio, il potere del cittadino con quello dello Stato, viene garantito al cittadino, addirittura a livello costituzionale, il diritto inalienabile a possedere e portare armi.
Questa è l’approccio necessario per la ricerca di un reale equilibrio.
Il cittadino non è quindi un “suddito”, ma condivide, anche su un piano materiale, il potere “militare” dello Stato. La situazione italiana nello stesso settore è anche troppo nota, e a parere di chi scrive, denota invece la diffusa sottomissione del cittadino allo Stato.

E per terminare e non rischiare di annoiare il lettore con troppe opinioni, voglio sintetizzare la mia posizione sul bilanciamento tra diritti dei cittadini e necessità investigative dello Stato nel campo della sicurezza e della privacy.
Io, come cittadino italiano, esigo il rispetto dei miei diritti costituzionali alla comunicazione ed alla privacy.
Voglio rispettare le leggi, ma esigo che i legislatori che mando in parlamento producano leggi chiare e rispettose dei diritti civili, che diano luogo a regolamenti e norme attuative tecnicamente valide, chiare e poco discrezionali.

Sono profondamente convinto, supportato anche dalla cultura informatica di questo settore (mia e di altri), che l’equazione “meno privacy uguale più sicurezza”, specialmente in ambito telematico, è non solo ideologicamante scorretta ma anche totalmente sbagliata dal punto di vista tecnico.
Posso tranquillamente affermare che il suo unico impiego efficace nel mondo della comunicazione, è quello di disonesto strumento ideologico di manipolazione dell’opinione pubblica.

Esigo il rispetto del mio diritto alla privacy, ed esigo anche che lo Stato, che come cittadino contribuisco a mantenere, mi garantisca la sicurezza al massimo livello possibile senza dover calpestare i diritti di nessuno, e tantomeno doversi comportare come il Grande Fratello di “1984”.
Voglio la privacy e voglio la sicurezza.
Da queste posizioni possiamo far partire un confronto che porti ad una reale mediazione. Da quelle di subordinazione, descritte nell’articolo di Stefano Aterno, certamente no.

Spero sinceramente di avere una reale possibilità di confronto con l’avv. Aterno, che approfitto per invitare ufficialmente ad e-privacy 2006 , e con il maggior numero di coloro che sono contrari alle posizioni che io difendo.
Ne abbiamo tutti molto bisogno.

Marco A. Calamari

I precedenti interventi di M.A.C. sono disponibili qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    bravo sig mechano
    non sei riuscito a spuntarla con la ragione e hai chiuso il post....complimentoni.sei tanto open da temere persino un confronto 'open'...mi spiace non perdo tempo a registrarmi al forum per rispondere ad uno che ricorre a certe bassezza....se sei convinto di essere nel giusto buon per te...solo mi chiedo allora perchè chiudere fuori la gente che ti muove critiche...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172241&tid=1172241&p=1&r=PIda adesso starò ben attendo a non intromettermi in conversazioni che ti riguardano...inutile perdere tempo con chi non è disposto a dialogarep.s. moderate pure il post se lo ritenete opportuno (tanto mica avete bisogno del mio permesso), però prendete in considerazione l'ipotesi di lasciare controllo sulla scelta privato/pubblico di un post solo all'inizio e non in qualsiasi momento...credo sia più giusto
    • Giambo scrive:
      Re: bravo sig mechano
      - Scritto da: Anonimo
      non sei riuscito a spuntarla con la ragione e hai
      chiuso il post....complimentoni.Urka, non sapevo che Mechano potesse chiudere i posts !Mechano, non me l'hai detto che sei il gestore di PI :D !Bah ...
      • Anonimo scrive:
        Re: bravo sig mechano
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo

        non sei riuscito a spuntarla con la ragione e
        hai

        chiuso il post....complimentoni.

        Urka, non sapevo che Mechano potesse chiudere i
        posts !
        Mechano, non me l'hai detto che sei il gestore di
        PI :D !
        credo che la facolta di chiudere un post e renderlo accessibile solo ad utenti registrati sia data all'autore del 3ds....se sbaglio (non essendo registrato non posso saperlo) la mia critica si sposta semplimente ai moderatori e mi associo al post:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1174534&tid=1174534&p=1&r=PI#1174534
        Bah ...
  • Anonimo scrive:
    scusate una domanda
    come mai quest'idea di chiudere certi post rendendo impossibile rispondere?mi pare che sia inutile lasciare che i post ot siano visibili se poi non si può replicare, a questo punto sarebbe meglio spostarli altrove.....anche perchè a volte la scelta di rendere i post ot sembra che cada proprio quando serve per tirare fuori dai guai qualcuno :|
  • Anonimo scrive:
    Ballmer è in grave pericolo!
    Ora che Gnappo Elkann è a disintossicarsi, gli ha lasciato bonza e "Patrizia" tutte per lui, se non ci resta secco subito per overdose può sempre farlo con calma per epatite e adidas (ehm, e a giudicare dalle foto del trans, lebbra).
  • Anonimo scrive:
    Ballmer è un personaggio......
    http://www.netzwerk-aktiv.com/pub/win/clips/Ballmer_Developers.movhttp://www.netzwerk-aktiv.com/pub/win/clips/Steve_Ballmer.mpegMi ci sono sbellicato dalle risate ! (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) La Microsoft è ai massimi storici ma della comicità ! (rotfl) (rotfl)
  • Elwood_ scrive:
    l'innova"zz"ione del panzione
    " in termini di ricerca si concretizzeranno in una serie di nuovi prodotti rivoluzionari, basta pensare a Vista, Office, Windows Mobile, Internet Explorer 7, Xbox 360... "eh beh certo queste notorie innovazioni ma a parte quel coso chiamato prima cornolungo poi vista, eppure e' sempre lui ballmer che fa la "rivista" come un comico da avanspettacolo.Parliamoci chiaro l'innovazione la microsoft non la fa piu' da anni, sono sempre gli stessi programmetti, cambiano le icone, ma alla fine:1) vuoi il pacchetto di lavoro con winzozz? ti devi comprare l'innovativo office (che di differente ha le icone e basta)2) issebosse a 360 gradi a pigrecomezzi, ma le vendite come vanno? MALE!3) INTERNET EXPLODER e' stato ormai sostituito da firefox mozilla 4) winzozz mobile e' rimasto suppergiu' quello che era cambia solo 2000 2001 2002 2003 etcma sì, signor Ballmer dica che tutto va bene, va tutto ben madama la marchesa!A parte quelle quattro scimmie che la difendono, che senza trovare l'interfaccia con i pulsanti avanti, indietro e annulla, sono perduti, perche' sanno che con linux rischiano di doverla imparare davvero l'informatica, infondo le sue dichiarazioni fanno un po' pena.Caro signor Ballmer le sedie tra un po' invece di lanciarle contro un suo ex dipendente microsoft gliele portera' via il curatore fallimentare.Voi che vi lamentavate delle cattive doti innovative delle multinazionali informatiche, e dei vecchi parrucconi siete diventati vecchi e parrucconi voi stessi.Linuxistamente Elwood_
    • citrullo scrive:
      Re: l'innova"zz"ione del panzione
      Vorrei aggiungere che per quello che costano i SO Win, potrebbero fare un aggiornamento anche a blocco note & Co visto che sono stravecchi e certi file txt li aprono male.
  • Anonimo scrive:
    Torvalds: Linux ai minimi storici
    "Beh, la notizia non bella è che gli utilizzatori di Mac Osx si apprestano a superare quelli di Linux.. In compenso la previsione degli analisti è che tra 5 anni circa sarà presente una distribuzione di Linux su ogni Pc Desktop"fonte: Routers 21/10/05
    • devil64 scrive:
      Re: Torvalds: Linux ai minimi storici
      Come si fa ad affermare che Linux che hai minimi storici se ha una quota di mercato irrisoria rispetto a M$.Non ha nemmeno una quota di mercato tale per cui le case costruttrici da HW lo prendano in considerazione per fare dei driver dedicati. A parte alcuni sporadici casi, es: ATI e NVidia.Sarebbe interssante il contrario M$ hai minimi storici, forse tutti avremmo le tasche un po' più piene.Saluti==================================Modificato dall'autore il 22/10/2005 21.25.39
      • Anonimo scrive:
        Re: Torvalds: Linux ai minimi storici
        - Scritto da: devil64
        A parte alcuni sporadici casi, es: ATI e NVidia.Due aziende da nulla insomma :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Torvalds: Linux ai minimi storici
      - Scritto da: Anonimo
      "Beh, la notizia non bella è che gli utilizzatori
      di Mac Osx si apprestano a superare quelli di
      Linux.. In compenso la previsione degli analisti
      è che tra 5 anni circa sarà presente una
      distribuzione di Linux su ogni Pc Desktop"

      fonte: Routers 21/10/05è previsto anche che tra 3 anni i venusiani invaderanno la terra e ci renderanno tutti schiavi.tranquilli, però, l'agonia durerà poco perchè è prevista la fine del mondo per il 2010.nel 2430 invece è prevista la nascita di una nuova razza il pinguino sapiens
  • Anonimo scrive:
    CONTABILITA' FATTURAZIONE MAGAZZINO
    se Microsoft entrasse in questi settori in Itagliavoglio vedere quanti cantinari e pseudo informatici che campano di Access e Visualbasicne continuerebbero a parlare bene ...Datemi retta ...cambiate strumenti finchè siete in tempo ...se continua così ....Bill finirà per rubarvi il pane e voi fino al giorno prima gli avrete baciato le chiappe !!!
    • Giambo scrive:
      Re: CONTABILITA' FATTURAZIONE MAGAZZINO
      - Scritto da: Anonimo
      se Microsoft entrasse in questi settori
      in ItagliaIta g lia ... Questi nuovi stati nati dalla disgregazione dell'Unione Sovietica hanno dei nomi proprio buffi :)
  • pippo75 scrive:
    Re: Ballmer è un genio


    Grazie Ballmer, la Microsoft si è salvata solo
    grazie a te.secondo me il grazie dovresti dirlo a Anders Hejlsberg, grazie per il TP e per il D1 e D2.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer è un genio

      secondo me il grazie dovresti dirlo a Anders
      Hejlsberg, grazie per il TP e per il D1 e D2.Be', è stato Ballmer ad assumere Anders Heljsberg per creare quella meraviglia di C#, quindi il merito resta di Ballmer.
  • Anonimo scrive:
    il panzone se la canta e se la suona
    Nel tipico stile delle convention fatte permotivare i venditori, ecco il panzone chesale sul palco per fare il pagliaccio erecitare le solite panzane."Mai quest'azienda era stata così innovativa equalitativa"PECCATO CHE QUESTO LO DICANO TUTTI GLI ANNI DA SEMPRE, COME DICONO CHE L'ULTIMO SO E' IL PIU SICURO E IL PIU AFFIDABILEIl risultato è però che l'ultimo so è il piu compromesso della storia informatica e in quanto tale andrà messo nel museo.Solo i tarati credono a queste uscite semestralidel panzone, e del suo collega bill, ma ci sonoanche quelli che, magnando sulla vendita dei loroprodotti e campando "ripulendo" le ciofeche allazia maria, fanno da cassa di risonanza agli sloganper venditori e alle farfalline per tv.
    • Anonimo scrive:
      Re: il panzone se la canta e se la suona
      e che ci vuoi fare, quello ci sta di OS. Non vedo grosse alternative a parte mac. - Scritto da: Anonimo
      Nel tipico stile delle convention fatte per
      motivare i venditori, ecco il panzone che
      sale sul palco per fare il pagliaccio e
      recitare le solite panzane.

      "Mai quest'azienda era stata così innovativa e
      qualitativa"

      PECCATO CHE QUESTO LO DICANO TUTTI GLI
      ANNI DA SEMPRE, COME DICONO CHE L'ULTIMO SO E' IL
      PIU SICURO E IL PIU AFFIDABILE

      Il risultato è però che l'ultimo so è il piu
      compromesso della storia informatica e
      in quanto tale andrà messo nel museo.

      Solo i tarati credono a queste uscite semestrali
      del panzone, e del suo collega bill, ma ci sono
      anche quelli che, magnando sulla vendita dei loro
      prodotti e campando "ripulendo" le ciofeche alla
      zia maria, fanno da cassa di risonanza agli slogan
      per venditori e alle farfalline per tv.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ballmer è un genio
    Questo si chiama punto-informatico, non punto-catechismo.Ciao,AR
  • Anonimo scrive:
    Re: Ballmer è un genio
    - Scritto da: Anonimo
    Grazie Ballmer, la Microsoft si è salvata solo
    grazie a te.Grazie Ballmer, per le tue danze scimmiesche.Grazie Ballmer, per aver gettato cosi' tanti dubbi negli analisti proprio allo scoccare dei 30 anni di Microsoft.Grazie Ballmer, per averci fatto aspettare 5 anni Vista, un XP con una GUI gia' vecchia e tonellate di DRM.Grazie Ballmer, per aver dichiarato di voler sotterrare quel fottuto di Google.Grazie Ballmer, per i tuoi mantra "developers!".Grazie Ballmer, da quando ci sei te i migliori lasciano la Microsoft nauseati dalla nuova gestione.Grazie Ballmer, grazie !
  • Anonimo scrive:
    RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
    E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i personal computer sono nelle vostre case.E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi per usare un personal computer non ci vuole una laurea.E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i personal computer creano così tanti posti di lavoro.Distinti Saluti,Pino
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.
      E' grazie alla microsoft se una laurea in informatica(o equipollente) oggi e' carta da culo. E' sempre grazie alla MS che il numero di studenti di computer science in USA e' al minimo storico.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo
        E' grazie alla microsoft se una laurea in
        informatica
        (o equipollente) oggi e' carta da culo. E' sempre
        grazie alla MS che il numero di studenti di
        computer science in USA e' al minimo storico.
        Mamma mia! Ma ci credi veramente?
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo
        E' grazie alla microsoft se una laurea in
        informatica
        (o equipollente) oggi e' carta da culo. No, no... qui devi ringraziare solo i Baronati Universitari che sono ancora fossilizzati ad insegnare tecniche che poi nella pratica non userai mai e invece non ti insegnano quello che ti serve davvero...Ad esempio esiste una qualche università inf. che insegni roba tipo UML o extreme programming oppure anche solo il project management??? Se ci sono non sono certo la regola, ma l'eccezione.
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          E' grazie alla microsoft se una laurea in

          informatica

          (o equipollente) oggi e' carta da culo.

          No, no... qui devi ringraziare solo i Baronati
          Universitari che sono ancora fossilizzati ad
          insegnare tecniche che poi nella pratica non
          userai mai e invece non ti insegnano quello che
          ti serve davvero...
          Ad esempio esiste una qualche università inf. che
          insegni roba tipo UML o extreme programming
          oppure anche solo il project management???www.disi.unige.itgenova
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC

          Ad esempio esiste una qualche università inf. che
          insegni roba tipo UML o extreme programming
          oppure anche solo il project management??? Se ci
          sono non sono certo la regola, ma l'eccezione.a Crema di sicuro perche' ci vado io, e quindi suppongo anche milano...tu ci sei mai stato in universita'?
      • pippo75 scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC


        E' grazie alla microsoft se una laurea in
        informatica
        (o equipollente) oggi e' carta da culo.Non ho fatto l'uni, mi dici cosa contiene il corso di informatica, sarei curioso, va bene anche un link ad un sito.grazie
    • Giambo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.Palle, quando Gates ancora si schicciava i brufoli, gia' avevo un PC in casa.
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.Palle, MacOSX e' molto ma molto piu' facile.L'eccessiva semplificazione ha portato a SPAM, Virus e attachment .ppt da 2MB.
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.Palle, i tempi erano "maturi", sarebbe successo in ogni caso.Bill Gates, con le sue pratiche monoplistiche, ha solo rallentato l'evoluzione schiacciando la concorrenza e l'innovazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.

        Palle, quando Gates ancora si schicciava i
        brufoli, gia' avevo un PC in casa.


        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.

        Palle, MacOSX e' molto ma molto piu' facile.
        L'eccessiva semplificazione ha portato a SPAM,
        Virus e attachment .ppt da 2MB.


        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.

        Palle, i tempi erano "maturi", sarebbe successo
        in ogni caso.
        Bill Gates, con le sue pratiche monoplistiche, ha
        solo rallentato l'evoluzione schiacciando la
        concorrenza e l'innovazione.Te lo dico con rispetto: stavamo cercando di fare una discussione seria ed approfondita su "Essere informatici oggi".Se vuoi trollare (è un tuo diritto), sei pregato di farlo nell'apposito forum.Giancarlo
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC


          Palle, i tempi erano "maturi", sarebbe successo

          in ogni caso.

          Bill Gates, con le sue pratiche monoplistiche,
          ha

          solo rallentato l'evoluzione schiacciando la

          concorrenza e l'innovazione.

          Te lo dico con rispetto: stavamo cercando di fare
          una discussione seria ed approfondita su "Essere
          informatici oggi".
          Se vuoi trollare (è un tuo diritto), sei pregato
          di farlo nell'apposito forum.

          GiancarloOcchio ginacarlo che sul fatto dei tempi maturi ha assolutamente ragione.Non dimenticare che il sistema operativo è solo un corollario, quello che conta è l'hardware.Se non fosse esistita l'archittettura 8086 il DRAGA si sarebbe semplicemente chiamato Guglielmo.L'autore del thread stava facendo ironia pertanto chi scrive "stavamo cercando di fare una discussione seria ed approfondita" vuol dire che ha abboccato come un pesiolone.ciao,AR
        • Giambo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo
          Se vuoi trollare (è un tuo diritto), sei pregato
          di farlo nell'apposito forum.Rispondere alle mie osservazioni no, eh ?E poi sarei io il troll ... Bah !
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Giambo



          - Scritto da: Anonimo


          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se
          oggi i


          personal computer sono nelle vostre case.



          Palle, quando Gates ancora si schicciava i

          brufoli, gia' avevo un PC in casa.




          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi


          per usare un personal computer non ci vuole
          una


          laurea.



          Palle, MacOSX e' molto ma molto piu' facile.

          L'eccessiva semplificazione ha portato a SPAM,

          Virus e attachment .ppt da 2MB.




          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se
          oggi i


          personal computer creano così tanti posti di


          lavoro.



          Palle, i tempi erano "maturi", sarebbe successo

          in ogni caso.

          Bill Gates, con le sue pratiche monoplistiche,
          ha

          solo rallentato l'evoluzione schiacciando la

          concorrenza e l'innovazione.

          Te lo dico con rispetto: stavamo cercando di fare
          una discussione seria ed approfondita su "Essere
          informatici oggi".
          Se vuoi trollare (è un tuo diritto), sei pregato
          di farlo nell'apposito forum.

          GiancarloEhm, se per te dire la pura e semplice verità vuol dire trollare...
      • Gianluca70 scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.

        Palle, quando Gates ancora si schicciava i
        brufoli, gia' avevo un PC in casa.'azzi Giambo, quello esagera e tu gli vai dietro ancora con la tua amica Ironia?e quanti anni hai, 60? C'avevi un PDP-11 sotto il letto a castello? :)E' grazie all'IBM, altro che storie...


        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.

        Palle, MacOSX e' molto ma molto piu' facile.
        L'eccessiva semplificazione ha portato a SPAM,
        Virus e attachment .ppt da 2MB.Eggia', MacOSC su un 8088 a 4.77 MHz ce lo vedo bene, con 640Kbytes di RAM poi e la CGA, uno SPETTACOLO :)


        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.

        Palle, i tempi erano "maturi", sarebbe successo
        in ogni caso.
        Bill Gates, con le sue pratiche monoplistiche, ha
        solo rallentato l'evoluzione schiacciando la
        concorrenza e l'innovazione.Qui sei trito e ri-trito: l'IBM ha creato il PC nell'81, la Microsoft le ha solo venduto il S.O., adesso abbi il coraggio di dire chi era il monopolista IT negli anni '80...E' solo dal 1990, con l'arrivo di Windows 3.x che MS ha cominciato a spopolare: perche?Perche' un Mac costava 3 volte tanto un PC compatbile, e con la modica spesa di 7 floopy da 3 1/2 ti copiavi a sbafo il nuovo sistema grafico di MS (si', bastavano 7 floppy, 9 per 3.11 WfW)Gli utenti non vogliosi di pagare, insieme ad un buco di legislazione, hanno fatto il successo di MS e dei PC compatibili, that's allHai 33 anni, dovresti ricordarlo, come dovresti ricordare che all'epoca una macchina Unix di base costava decine e decine di milioni di lire.Altro che tempi maturi...
        • Giambo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Gianluca70

          Palle, quando Gates ancora si schicciava i

          brufoli, gia' avevo un PC in casa.

          'azzi Giambo, quello esagera e tu gli vai dietro
          ancora con la tua amica Ironia?
          e quanti anni hai, 60? C'avevi un PDP-11 sotto il
          letto a castello? :)Beh, nel 1980, a 25 anni suonati, avra' avuto ancora qualche brufolo da schiacciare, no :) ?
          E' grazie all'IBM, altro che storie...Hmmm ... Si, il IBM-Clone e' quello che si e' imposto, ma grazie a Taiwan, non grazie all'IBM.Infatto quando ci ha provato con il PS/2 ha fatto un bel tonfo.Se a Taiwan avessero prodotti Apple-Cloni o Amiga-Cloni, la storia sarebbe differente.

          Palle, MacOSX e' molto ma molto piu' facile.

          L'eccessiva semplificazione ha portato a SPAM,

          Virus e attachment .ppt da 2MB.

          Eggia', MacOSC su un 8088 a 4.77 MHz ce lo vedo
          bene, con 640Kbytes di RAM poi e la CGA, uno
          SPETTACOLO :)Ma per te PC == IBM-Clone ?
          E' solo dal 1990, con l'arrivo di Windows 3.x che
          MS ha cominciato a spopolare: perche?
          Perche' un Mac costava 3 volte tanto un PC
          compatbile, e con la modica spesa di 7 floopy da
          3 1/2 ti copiavi a sbafo il nuovo sistema grafico
          di MS (si', bastavano 7 floppy, 9 per 3.11 WfW)Non dimentichiamoci di come M$ ha affossato OS/2, Novell e Dr.DOS.La storia del successo di un PC con un'architettura mediocre e' doppiamente legata alla storia di un OS mediocre.
          Altro che tempi maturi...Si, i tempi erano maturi. Il "Computer" era la novita', tutti ne volevano uno. C'era chi comperava l'Atari, chi comperava un Mac, chi comperava un'Amiga, chi prendeva un Olivetti o un IBM. C'era richiesta, c'era mercato.
          • Gianluca70 scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
            - Scritto da: Giambo
            [cut]
            Beh, nel 1980, a 25 anni suonati, avra' avuto
            ancora qualche brufolo da schiacciare, no :) ?:D LOL


            E' grazie all'IBM, altro che storie...

            Hmmm ... Si, il IBM-Clone e' quello che si e'
            imposto, ma grazie a Taiwan, non grazie all'IBM.
            Infatto quando ci ha provato con il PS/2 ha fatto
            un bel tonfo.
            Se a Taiwan avessero prodotti Apple-Cloni o
            Amiga-Cloni, la storia sarebbe differente.A mio avviso e' stato la scaltra strategia tecnico-commerciale di IBM a favorirne la diffusione: usare un bus come l' ISA, standard per definizione, quindi duplicabile dai taiwanesi e non (ricordi Compaq, con il primo 386 nel 1985, Apricot, Olivetti, e la stessa Commodore coi suoi PC-AT?), unito ad un BIOS tutt'altro che induplicabile e ad un OS di facile reperbilita', visto che era venduto anche da MS stessa, oltra ad IBM sotto il nome di PC-DOS, ha dato il via al fenomeno.I primi PC, compatibili inclusi, costavano ancora come un'utilitaria, ma il prezzo era un decimo di quello richiesto da una wks unix, voilà, svelato l'arcano... :)A proposito e per ri-confermare quanto sopra, Apple e Amiga hanno sempre puntato su HW e SW pesantemente proprietario, legalmente inviolabile, e' per questo che a Taiwan li hanno "schifati" come la peste ed hai ragione quando dici che IBM ha ricevuto lo stesso trattamento con il PS/2: per forza, IBM nel 1987 aveva introdotto il bus Microchannel per cercare di rimettere sotto il proprio controllo il mercato dei PC, ma fallì miseramente, il Microchannel era legato a forti royalties e i taiwanesi semplicemente lo ignorarono, era troppo tardi, Frankestein. il PC ISA, si era gia' ribellato al proprio creatore :)Ecco perche' la storia non e' stata differente, non poteva essere altrimenti in quelle condizioni :)



            Palle, MacOSX e' molto ma molto piu' facile.


            L'eccessiva semplificazione ha portato a SPAM,


            Virus e attachment .ppt da 2MB.



            Eggia', MacOSC su un 8088 a 4.77 MHz ce lo vedo

            bene, con 640Kbytes di RAM poi e la CGA, uno

            SPETTACOLO :)

            Ma per te PC == IM-Clone ?Eh eh non riconosci piu' la tua amica? ;)I Mac sono sempre costati molto piu' di un PC clone, questo e' un motivo della loro scarsa diffusione.Non per me, le cifre ufficiali parlano di un 80% di PC IBM cloni al mondo (Windows o *nix che siano) e il resto diviso tra Apple e sistemi SUN, HP-UX et similia


            E' solo dal 1990, con l'arrivo di Windows 3.x
            che

            MS ha cominciato a spopolare: perche?

            Perche' un Mac costava 3 volte tanto un PC

            compatbile, e con la modica spesa di 7 floopy da

            3 1/2 ti copiavi a sbafo il nuovo sistema
            grafico

            di MS (si', bastavano 7 floppy, 9 per 3.11 WfW)

            Non dimentichiamoci di come M$ ha affossato OS/2,
            Novell e Dr.DOS.Dai, sembri crederci veramente!Il mercato ha scelto, una volta messo davanti alle alternative:1. OS/2 l'ha affondato IBM con la sua politica sciagurata del "I soldi si fanno con l'HW", che siano stra-sfigati da qui all'eternita'!2. Novell era il monopolista delle reti ethernet aziendali e dei NOS fino all'arrivo di MS: le licenze erano prassi comune anche per Novell, ha vinto chi "licenziava" meglio? Mah3. il Digital Reasearch DOS e' stato un valido concorrente dell'MS-DOS, ma alla fine se l'e' pappato proprio Novell, nel tentativo di arginare MS, ed e' affondato con lei, that's all
            La storia del successo di un PC con
            un'architettura mediocre e' doppiamente legata
            alla storia di un OS mediocre.Alla faccia dell'architettura mediocre! Se non era per quella, che in 20 anni ha minato le grandi lobby di IBM, HP e SUN, eravamo ancora alle wks unix da decine di migliaia di dollari...Per l'OS: se parli di DOS, Windows 3.1, Windows95/98/Me, hai facile ragione, sono tutti mediocri rispetto ad uno *nix.Ma se non hai mai approfondito lo studio e l'utilizzo di Windows NT, 2000, XP/2003, allora attribuisci la mediocrita' degli amministratori allo strumento utilizzato.Se non sbaglio, la maggior parte di utenti Linux schifa Linspire, proprio perche' adotta prassi di utilizzo definite allucinanti (ti credo, riprese paro paro da quelle di Windows), una tra tutte: il loggarsi di default come root.


            Altro che tempi maturi...

            Si, i tempi erano maturi. Il "Computer" era la
            novita', tutti ne volevano uno. C'era chi
            comperava l'Atari, chi comperava un Mac, chi
            comperava un'Amiga, chi prendeva un Olivetti o un
            IBM. C'era richiesta, c'era mercato.Io avevo uno ZX Spectrum 48K, mi metto nella schiera? :DI primi HOME computer sono della meta' degli anni '70, alcuni proprio della Apple, ma erano HOME, fatti artigianalmente (scantinati, garage, etc.) per uso "casalingo". Dai, mi ricordo ancora che spesi la cifra di 430 mila lire del 1984 per avere il mio Spectrum, giustamente definito Home Computer anche se ormai prodotto con procedure industriali di scala, ma nello stesso periodo un PC IBM costava 6 milioni di lire, una Fiat Uno 45 9 milioni e una wks unix 60 milioni ... Il mercato c'era, ma era molto classista riguardo le fasce di prezzo.Se i PC non avessero sfondato e fatto crollare i prezzi come hanno fatto, e non sarebbe stato possibile se fossero stati cosi' mediocri come dici, non potremmo ora permetterci di lavorare e giocare con gingilli da GHz e GByte di RAM/DISK.Senza contare che Linux e' potuto nascere e prosperare proprio perche' nel 1990/91 il buon Linus, e tutti i suoi collaboratori, poteva disporre di piattaforme 386 a prezzo abbordabile, mica storie.
          • Anonimo scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
            - Scritto da: Gianluca70
            ...

            Hmmm ... Si, il IBM-Clone e' quello che si e'

            imposto, ma grazie a Taiwan, non grazie all'IBM.

            Infatto quando ci ha provato con il PS/2 ha
            fatto

            un bel tonfo.

            Se a Taiwan avessero prodotti Apple-Cloni o

            Amiga-Cloni, la storia sarebbe differente.

            A mio avviso e' stato la scaltra strategia
            tecnico-commerciale di IBM a favorirne la
            diffusione: usare un bus come l' ISA, standard
            per definizione, quindi duplicabile dai taiwanesi
            e non (ricordi Compaq, con il primo 386 nel 1985,
            Apricot, Olivetti, e la stessa Commodore coi suoi
            PC-AT?), unito ad un BIOS tutt'altro che
            induplicabile e ad un OS di facile reperbilita',
            visto che era venduto anche da MS stessa, oltra
            ad IBM sotto il nome di PC-DOS, ha dato il via al
            fenomeno.A dire il vero probabilmente il bus non proprietario è stato scelto per avere una più ampia scelta di periferiche.
            I primi PC, compatibili inclusi, costavano ancora
            come un'utilitaria, ma il prezzo era un decimo di
            quello richiesto da una wks unix, voilà, svelato
            l'arcano... :)Molto più di un'utilitaria...
            A proposito e per ri-confermare quanto sopra,
            Apple e Amiga hanno sempre puntato su HW e SW
            pesantemente proprietario, legalmente
            inviolabile, e' per questo che a Taiwan li hanno
            "schifati" come la peste ed hai ragione quando
            dici che IBM ha ricevuto lo stesso trattamento
            con il PS/2: per forza, IBM nel 1987 aveva
            introdotto il bus Microchannel per cercare di
            rimettere sotto il proprio controllo il mercato
            dei PC, ma fallì miseramente, il Microchannel era
            legato a forti royalties e i taiwanesi
            semplicemente lo ignorarono, era troppo tardi,
            Frankestein. il PC ISA, si era gia' ribellato al
            proprio creatore :)Se si pensa che la prima macchina 386 non è stata IBM ma Compaq ci si rende conto che i giochi ormai erano fatti. La risposta al bus Microchannel da parte dei produttori taiwanesi è stato il bus EISA (a dire il vero anche lui fallimentare). L'utenza invece ha preferito scegliere la strada del risparmio e del bus ISA, più tardi affiancato dal VLB per la scheda video. ...

            Non dimentichiamoci di come M$ ha affossato
            OS/2,

            Novell e Dr.DOS.

            Dai, sembri crederci veramente!
            Il mercato ha scelto, una volta messo davanti
            alle alternative:

            1. OS/2 l'ha affondato IBM con la sua politica
            sciagurata del "I soldi si fanno con l'HW", che
            siano stra-sfigati da qui all'eternita'!In realtà OS/2 era forse un poco in anticipo sui tempi. Ci si è ritrovati infatti con un buon sistema operativo ma tarato su delle macchine al top. Microsoft invece, dopo aver tirato il pacco ad IBM, ha offerto un sistema operativo bidone ma con il vantaggio di essere più leggero.Tieni poi conto che l'opinione stessa della gente era che IBM facesse l'HW e MS il software.Inoltre IBM ha puntato troppo sul binomio PS/2 - OS/2. Il fallimento del primo prodotto si è portato dietro il secondo.Ad ogni modo già allora si era consapevoli che OS/2 era un'altra cosa rispetto a Windows... solo che Windows riuscivi a farlo girare anche su un 286 o su un 386 poco dotato di RAM, mentre OS/2 era alquanto stretto anche su un 386 ben carrozzato....
            3. il Digital Reasearch DOS e' stato un valido
            concorrente dell'MS-DOS, ma alla fine se l'e'
            pappato proprio Novell, nel tentativo di arginare
            MS, ed e' affondato con lei, that's allDR-DOS ha pagato il fatto che la maggior parte degli utenti si ritrovavano MS-DOS preinstallato... Evidentemente la storia si ripete...

            La storia del successo di un PC con

            un'architettura mediocre e' doppiamente legata

            alla storia di un OS mediocre.

            Alla faccia dell'architettura mediocre! Se non
            era per quella, che in 20 anni ha minato le
            grandi lobby di IBM, HP e SUN, eravamo ancora
            alle wks unix da decine di migliaia di dollari...In effetti l'architettura dei PC è sempre stata mediocre. Questa mediocrità però ha permesso la riduzione dei prezzi.
            Per l'OS: se parli di DOS, Windows 3.1,
            Windows95/98/Me, hai facile ragione, sono tutti
            mediocri rispetto ad uno *nix.
            Ma se non hai mai approfondito lo studio e
            l'utilizzo di Windows NT, 2000, XP/2003, allora
            attribuisci la mediocrita' degli amministratori
            allo strumento utilizzato.In effetti da questo punto di vista per assurdo Windows ha meno problemi sui server che sui client...Gli errori di Microsoft sono stati quelli di ricorrere ad impostazioni di default troppo permissive e di nasacondere le problematiche di sicurezza agli utenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.(amiga)
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.(troll2)
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: FUD
        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.


        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.

        (amiga)Grande Amiga (per i videogiochini) !

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.

        (troll2)Beh.. argomentazioni zero come al solito.. Mah..
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: FUD

          - Scritto da: Anonimo


          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se


          oggi i personal computer sono nelle vostre


          case.


          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi


          per usare un personal computer non ci vuole


          una laurea.

          (amiga)
          Grande Amiga (per i videogiochini) !Anche per programmarci in assembler x 68000.


          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se


          oggi i personal computer creano così


          tanti posti di lavoro.

          (troll2)
          Beh.. argomentazioni zero come al solito.. Mah..Ma come ? Ha risposto punto per punto :-D
          • TADsince1995 scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC


            Grande Amiga (per i videogiochini) !

            Anche per programmarci in assembler x 68000.E anche per Seaquest, Babylon 5, Jurassic Park, X Files, usato nel 90% delle TV private degli anni 90 (e in alcune ancora oggi), usato anche alla Nasa...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.


      Distinti Saluti,
      PinoBentornato Pino, cominciavano a girare troppi dilettanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.





        Distinti Saluti,

        Pino

        Bentornato Pino, cominciavano a girare troppi
        dilettanti.E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi girano troppi dilettanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.





        Distinti Saluti,

        Pino

        Bentornato Pino, cominciavano a girare troppi
        dilettanti.E' un piacere dialogare con Lei.Distinti Saluti,Pino 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.
      Confessa una cosa: quanti anni hai?SalutiProspero
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.



        Confessa una cosa: quanti anni hai?

        Saluti
        Prospero12 e mezzo, perchè? (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      cavolate..se non era microsoft era un'altra..l'unica cosa buona e' stata la concorrenza ad apple.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo
        cavolate..
        se non era microsoft era un'altra..
        l'unica cosa buona e' stata la concorrenza ad
        apple.guarda le coincidenza è stata ms :Dio credo che con i se e con i ma non si va da nessuna parte.
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo
          io credo che con i se e con i ma non si va da
          nessuna parte.E' solo una tua opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            io credo che con i se e con i ma non si va da

            nessuna parte.

            E' solo una tua opinione.no sono fatti...la tua è un'opinione visto che si basa su variabili non quantificabili (se e ma).diciamo così: i pc in tutte le case li avrei portati io, all'epoca ero solo un ragazzino 15enne ma avevo già tutti i progetti e la rodmap appuntati su tovagliolini da bar.in realtà se la nasa non mandava gli uomini sulla luna nel 69 nel 70 lo avrebbe fatto mio nonno...aveva già pronto un modulo spaziale ricavato dalla lavatrice rotta.se poi l'america non avesse bombardato l'iraq saddam sarebbe divenuto un sostenitore dei diritti umani e l'iraq una democrazia...se le scimmie non fossere scese dagli alberi sarebbero saliti i pesci dall'acqua (i tempi erano maturi).se einstein non scopriva la relatività lo avrebbe fatto mio cugino....se....ma....forse......chiedero di rimuovere i nomi degli scopritori alle più grandi scoperte delle conoscenze umane tanto se non lo facevano loro lo avrebbe fatto qualcun'altro...trovo fazioso chiamare la gravità semplice 'gravita newtoniana' perchè se non la scopriva lui la scopriva il signor rossi...se li vuoi ti do dei salutoni se non li vuoi te li darebbe qualcun'altrociriciao
          • Anonimo scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
            - Scritto da: FUD
            no sono fatti...Anche questa è solo una tua opinione.
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          cavolate..

          se non era microsoft era un'altra..

          l'unica cosa buona e' stata la concorrenza ad

          apple.

          guarda le coincidenza è stata ms :DSemmai IBM, ma comunque neppure...All'epoca infatti i PC DOS erano utilizzati prevalentemente negli uffici e nelle università, mentre le case erano piene di Vic 20, C64, Spectrum, MSX ecc.
          • Anonimo scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            cavolate..


            se non era microsoft era un'altra..


            l'unica cosa buona e' stata la concorrenza ad


            apple.



            guarda le coincidenza è stata ms :D

            Semmai IBM, ma comunque neppure...no, no.ibm per l'hw ms per il sw.non serve a niente che rimescoli le carte i fatti restano

            All'epoca infatti i PC DOS erano utilizzati
            prevalentemente negli uffici e nelle università,
            mentre le case erano piene di Vic 20, C64,
            Spectrum, MSX ecc.infatti con ms-dos i pc iniziano ad entrare nelle case....poi con win3.1 iniziano a spopolare....per come la giri l'os che ha portato i pc su mercato desktop (non parliamo solo di case) è sato un os ms.vic20, c64 e compagnia bella erano già presenti prima ma erano più uno spauracchio destinato a patiti o videogiocatori, nessuna casalinga si è mai sognata di prendere un vic20 per gestire la contabilità domestica ne nessuna azienda si è sognata di informatizzarsi con il vic20.l'accoppiata ibm-ms ha portato il pc nelle mani di tutti dall'azienda con 3 dipendenti alla casalinga, dal videogiocatore al professionista.secondo la tua strana teoria chiamata 'ms è il male è non può aver innovato il panorama dell'informatica' come riesci a conciliare le chicchiere che porti su pi con la presa di posizione dominade di ms?
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.


      Distinti Saluti,
      PinoGrazie Bill e grazie Microsoft.Adesso però, fuori dai maroni e lascia spazio a chi l'innovazione la fa davvero.Ciao, Gianni.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.





        Distinti Saluti,

        Pino

        Grazie Bill e grazie Microsoft.

        Adesso però, fuori dai maroni e lascia spazio a
        chi l'innovazione la fa davvero.complimenti per le argomentazioni e per l'educazione

        Ciao,
        Gianni.
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.chissà perchè il marchio del mio primo computer come quello di molti miei coetanei era Commodore
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.sarà per questo che oltre il 95% del traffico dei miei server di posta è composto da worm e gingilli vari?
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.stai parlando dei programmatori(parola MOOOOOOOOOLTO grossa) visual basic sottopagati? come si dice in questi casi, l'importante è crederci ...
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.

        chissà perchè il marchio del mio primo computer
        come quello di molti miei coetanei era Commodore
        Ehm.. non per fare il pretoriano, ma tu lo sai che il basic usato dai computer commodore era della microsoft?E nel C128 addirittura campeggiava un bel 'Copyright Microsoft' all'avvio...
        • Giambo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo
          Ehm.. non per fare il pretoriano, ma tu lo sai
          che il basic usato dai computer commodore era
          della microsoft?Infatti mi ricordo che l'AmigaBasic era un obrobrio ... Se non sbaglio non permetteva programmi piu' grandi di 64K !E come diceva il buon vecchio Edsger Dijkstra:"It is practically impossible to teach good programming to students that have had a prior exposure to BASIC: as potential programmers they are mentally mutilated beyond hope of regeneration.":D
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.

        stai parlando dei programmatori(parola
        MOOOOOOOOOLTO grossa) visual basic sottopagati?

        come si dice in questi casi, l'importante è
        crederci ...secodo te ditte come corel, ahead, borland, autodesk, ........cosa fanno?a: rubinettib: programmi pe windowsProva a fare un salto su qualche NG e prova a chidere cosa usano, molti usano programmi che girano sotto windows e lo fanno per lavoro
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi
      per usare un personal computer non ci vuole una
      laurea.

      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer creano così tanti posti di
      lavoro.


      Distinti Saluti,
      PinoPino, si vede lontano 1 miglio che non sei serio.La tua sembra una preghierina ;-)Ciao,AR
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi

        per usare un personal computer non ci vuole una

        laurea.



        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer creano così tanti posti di

        lavoro.





        Distinti Saluti,

        Pino
        Pino, si vede lontano 1 miglio che non sei serio.
        La tua sembra una preghierina ;-)

        Ciao,AREgregio AR,mi perdoni se talvolta mi lascio prendere dalla passione e forse esagero nell'esprimere le mie opinioni, più che il contenuto erro nella forma, che ad una prima visione potrebbe sembrare alquanto rigida.Ma mi creda, quello che mi spinge ad una tale passionalità è unicamente l'amore per l'informatica.Voglia quindi accettare le mie più sentite scuse per averla urtata con il mio precedente post.Distinti Saluti,Pino
        • Anonimo scrive:
          Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se
          oggi i


          personal computer sono nelle vostre case.





          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi


          per usare un personal computer non ci vuole
          una


          laurea.





          E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se
          oggi i


          personal computer creano così tanti posti di


          lavoro.








          Distinti Saluti,


          Pino

          Pino, si vede lontano 1 miglio che non sei
          serio.

          La tua sembra una preghierina ;-)



          Ciao,AR

          Egregio AR,
          mi perdoni se talvolta mi lascio prendere dalla
          passione e forse esagero nell'esprimere le mie
          opinioni, più che il contenuto erro nella forma,
          che ad una prima visione potrebbe sembrare
          alquanto rigida.

          Ma mi creda, quello che mi spinge ad una tale
          passionalità è unicamente l'amore per
          l'informatica.

          Voglia quindi accettare le mie più sentite scuse
          per averla urtata con il mio precedente post.

          Distinti Saluti,
          PinoEhi caste, ciao. Ma ancora non ti hanno sgamato?
          • Anonimo scrive:
            Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se

            oggi i



            personal computer sono nelle vostre case.







            E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se
            oggi



            per usare un personal computer non ci vuole

            una



            laurea.







            E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se

            oggi i



            personal computer creano così tanti posti di



            lavoro.











            Distinti Saluti,



            Pino


            Pino, si vede lontano 1 miglio che non sei

            serio.


            La tua sembra una preghierina ;-)





            Ciao,AR



            Egregio AR,

            mi perdoni se talvolta mi lascio prendere dalla

            passione e forse esagero nell'esprimere le mie

            opinioni, più che il contenuto erro nella forma,

            che ad una prima visione potrebbe sembrare

            alquanto rigida.



            Ma mi creda, quello che mi spinge ad una tale

            passionalità è unicamente l'amore per

            l'informatica.



            Voglia quindi accettare le mie più sentite scuse

            per averla urtata con il mio precedente post.



            Distinti Saluti,

            Pino

            Ehi caste, ciao. Ma ancora non ti hanno sgamato?No, non lo so a cosa Lei si riferisca.Pino(scusi per la mancanza di convenevoli ma crollo dal sonno (geek) , arrivederLa )
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      - Scritto da: Anonimo
      E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i
      personal computer sono nelle vostre case. e io che credevo fosse merito della IBM che i PC li ha costruiti. Per non parlare di apple e delle interfaccegrafiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' grazie alla Microsoft di Bill Gates se oggi i

        personal computer sono nelle vostre case.


        e io che credevo fosse merito della IBM che i PC
        li ha costruiti.a essere onesti il merito e congiunto tra ibm e ms....cmq ms è attore primario di una delle più importanti rivoluzioni nell'informatica proprio come il post suggerisce
        Per non parlare di apple everamente ancora adesso apple ha quote di mercato molto basse.all'epoca un apple costava come un mutuo, un ibm compatibile con su ms-dos o win 3.1 era invece alla portata di tutti
        delle interfacce
        grafiche. allora diciamo he è merito della xerox...peccato che i pc arrivati al mercato desktop erano ibm compatibili con os ms....insomma cerchiamo di non dimenticarci quali siano i fatti
    • Anonimo scrive:
      Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
      Io ringrazio la Commodore e Jay Miner.Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: RINGRAZIATE MICROSOFT SE USATE UN PC
        - Scritto da: Anonimo
        Io ringrazio la Commodore e Jay Miner.

        Saluti,
        Piwistai usando un commodore per scrivere vero?
  • Anonimo scrive:
    nuova versione di suite x ufficio
    http://www.openoffice.org/press/2.0/press_release.html
    • Giambo scrive:
      Re: nuova versione di suite x ufficio
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.openoffice.org/press/2.0/press_release.Ma tu lo leggi PI o ti fiondi direttamente sui forums ?http://punto-informatico.it/p.asp?i=55738&r=PI
  • Anonimo scrive:
    Veramente la situazione è questa...
    Mi pare giusto citare un (oramai abbastanza famoso) articolo dell'Espresso, che avrei integrato in questo per "equilibrare" le dichiarazioni di Ballmer: http://www.espressonline.it/eol/free/jsp/detail.jsp?m1s=null&m2s=t&idCategory=4801&idContent=1129548ciao
  • Anonimo scrive:
    Quanta invidia nel forum!
    Insomma..Non raccontiamocela.. Windows+Office costa di piu' e data la sua diffusione e' molto piu' insicuro di altri sistemi.Se io aprissi una ditta con mettiamo caso 10 pc mi faccio 2 conti:10 pc + 10 licenze windows + 10 licenze Office + Software antivirus = ? fate voi il calcoloSuse 9.3 = 90 euro? non lo so se e' quello ma all'incirca... + assistenza tecnica.lo installo sulle 10 macchine e ho openoffice per l'ufficio.Devo formare 10 persone? beh a parte ceh se sanno usare Office non vedo perche' non devono sapere usare OpenOffice che e' Uguale.L'interfaccia di Linux e' facilmente modificabile in modo da renderla (per chi lo ritiene necessario) uguale a Xp.. se proprio si vuole si puo'.Per usare un eventuale gestionale dovrei comunque formare le persone.Il gestionale lo potrei far fare con un linguaggio multipiattaforma usando DB multipiattaforma.Oppure fare gestionali via web.Niente antivirus.E mi vengono a raccontare che? che costa meno?Ma per favore..Se devo per forza cambiare il sistema operativo,grazie alle politiche di Microsoft che costringono le aziende a cambiare sistema e PC ogni tot anni, avro' un costo comunque relativamente alto rispetto a 90 euro.Apprezzo il lavoro di alcune persone serie come Mr. Mechano che pensano a come fare risparmiare le aziende e come riuscire a rendersi la vita piu' facile..
    • Mechano scrive:
      Re: Quanta invidia nel forum!
      - Scritto da: Anonimo
      10 pc + 10 licenze windows + 10 licenze Office +
      Software antivirus = ? fate voi il calcolo
      Suse 9.3 = 90 euro? non lo so se e' quello ma
      all'incirca... + assistenza tecnica.
      lo installo sulle 10 macchine e ho openoffice per
      l'ufficio.
      ...
      Apprezzo il lavoro di alcune persone serie come
      Mr. Mechano che pensano a come fare risparmiare
      le aziende e come riuscire a rendersi la vita
      piu' facile..
      Fai presto a fare due conti90 euro per XP Pro OEM300 per Office 2003 OEM59 antivirus più minimo 29 euro l'anno di abbonamento al repository delle definizioni dei virus.39 antispyware59 firewall softwarepiù eventuali utility quali Winzip e varie.Sono poco meno di 600 euro a PC. 6000 per 10 PC.12000 per 20 PC.Quando per una migrazione a Linux chiedi 2-3000 hai fatto spendere 1/6-1/5 di quanto costa Winzozz.Ci vuole formazione?Da 3000 a 12000 c'è una differenza sufficiente per mandare al CEPU tutta l'azienda.--Mr. Mechano
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Quanta invidia nel forum!

        Quando per una migrazione a Linux chiedi 2-3000
        hai fatto spendere 1/6-1/5 di quanto costa
        Winzozz.
        Ci vuole formazione?
        Da 3000 a 12000 c'è una differenza sufficiente
        per mandare al CEPU tutta l'azienda.Senza contare che in molte aziende c'è del personale dipendente interno che magari è perfettamente in grado di fare una migrazione totale o parziale...Vedi il caso dell'azienda dove faccio lezione io che ha operato già una parziale migrazione (diciamo un 50% di sistemi operativi e il 90% da Office a Open Office) a opera di due volenterosi dipendenti che hanno fatto davvero un lavoro egregio e, nel loro piccolo, hanno contribuito alla diffusione della conoscenza di linux in un luogo strategico come una scuola di informatica dove passano centinaia di persone al mese. In questi casi non hanno avuto nemmeno bisogno di pagare consulenti esterni, ovvero il risparmio è stato praticamente gratuito!TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Quanta invidia nel forum!
          Eretici!!:Dappoggio in pieno... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Quanta invidia nel forum!
            si ma .... Linux lo risparmierai in licenze ... ma per un azienda di 1 piccolo - medio-piccolo livello non serve a na cippa ...nel senso che i soldi risparmi per le licenze dopo li spendi per gestire il sistema e per gli applicativi ...un sistema gestionale in VB ha dei costi ben diversi da uno in C .. mentre per il primo spendi 50 K .. fate voi i conti di quanto costa il secondoogni cosa ha i suoi vantaggi e svantaggi ..
          • Giambo scrive:
            Re: Quanta invidia nel forum!
            - Scritto da: Anonimo
            nel senso che i soldi risparmi per le licenze
            dopo li spendi per gestire il sistema e per gli
            applicativi ...Nel caso di Windows invece i costi di gestione e degli applicativi non ci sono ? Inoltre gli "applicativi" magari epr Linux li trovi "aggratis".
            un sistema gestionale in VB ha dei costi ben
            diversi da uno in C .. mentre per il primo spendi
            50 K .. fate voi i conti di quanto costa il
            secondoBuona ragione per implementare il gestionale in Java :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Quanta invidia nel forum!
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo


            nel senso che i soldi risparmi per le licenze

            dopo li spendi per gestire il sistema e per gli

            applicativi ...

            Nel caso di Windows invece i costi di gestione e
            degli applicativi non ci sono ? Inoltre gli
            "applicativi" magari epr Linux li trovi
            "aggratis".
            magari appunto.....direi che siete in errore tutti e due per il motivo che generalizzate entrambi.linux non è migliore di windows come windows non è migliore di linux.sono prodotti diversi che sono più adatti in certe situazioni piuttosto che altre.voler migrare per forza a linux pensando solo al gratis denota incompetenza!

            un sistema gestionale in VB ha dei costi ben

            diversi da uno in C .. mentre per il primo
            spendi

            50 K .. fate voi i conti di quanto costa il

            secondo

            Buona ragione per implementare il gestionale in
            Java :)direi che andiamo persino ot quindi non replico
          • Giambo scrive:
            Re: Quanta invidia nel forum!
            - Scritto da: Anonimo
            voler migrare per forza a linux pensando solo al
            gratis denota incompetenza!Oltre al "gratis", io migrerei a Linux anche per i costi di gestione: So' che se configuro una client Linux bene, questo potra' andare avanti per anni senza nessun intervento da parte mia atto a sradicare dialers o spyware o senza dover tener costantemente aggiornato l'antivirus o senza dover deframmentare il disco o pulire la registry o ...Ovvio, un buon amministratore Windows puo' raggiungere lo stesso risultato, ma IMHO con sforzo maggiore.Comunque al momento credo che la migrazione che piu' fa' senso e' quella da Office a OpenOffice, sia dal punto di vista finanziario che dal punto di vista dell'apertura del formato dei files.
  • sathia scrive:
    Get the facts
    dato che esiste il get the facts microsoft, ecco quello linux.spero di aprire un flame ;)1. It Doesn't CrashLinux has been time-proven to be a reliable operating system. Although the desktop is not a new place for Linux, most Linux-based systems have been used as servers and embedded systems. High-visibility Web sites such as Google use Linux-based systems, but you also can find Linux inside the TiVo set-top box in many livingrooms.Linux has proved to be so reliable and secure that it is commonly found in dedicated firewall and router systems used by high-profile companies to secure their networks. For more than ten years, it has not been uncommon for Linux systems to run for months or years without needing a single reboot.2. Viruses Are Few and Far BetweenAlthough it is possible to create a virus to target Linux systems, the design of the system itself makes it very difficult to become infected. A single user could cause local damage to his or her files by running a virus on his or her system; however, this would be an isolated instance rather than something could spread out of control.In addition, virtually all Linux vendors offer free on-line security updates. The general philosophy of the Linux community has been to address possible security issues before they become a problem rather than hoping the susceptibility will go unnoticed.3. Virtually Hardware-IndependentLinux was designed and written to be easily portable to different hardware. For the desktop user, this means that Linux has been and likely always will be the first operating system to take advantage of advances in hardware technology such as AMD's 64-bit processor chips.4. Freedom of ChoiceLinux offers freedom of choice as far as which manufacturer you purchase the software from as well as which application programs you wish to use. Being able to pick the manufacturer means you have a real choice as far as type of support you receive. Being open-source software, new manufacturers can enter the market to address customer needs.Choice of application programs means that you can select the tools that best address your needs. For example, three popular word processors are available. All three are free and interoperate with Microsoft Word, but each offers unique advantages and disadvantages. The same is true of Web browsers.5. StandardsLinux itself and many common applications follow open standards. This means an update on one system will not make other systems obsolete.6. Applications, Applications, ApplicationsEach Linux distribution comes with hundreds and possibly thousands of application programs included. This alone can save you thousands of dollars for each desktop system you configure. Although this is a very small subset, consider that the OpenOffice.org office suite is included as well as the GIMP, a program similar to (and many people say more capable than Adobe Photoshop); Scribus, a document layout program similar to Quark Xpress; Evolution, an e-mail system equivalent to Microsoft's Outlook Express; and hundreds more.For the more technically inclined, development tools, such as compilers for the C, C++, Ada, Fortran, Pascal and other languages, are included as well as Perl, PHP and Python interpreters. Editors and versioning tools also are included in this category.Whether you are looking for Instant Messaging clients, backup tools or Web site development packages, they likely are all included within your base Linux distribution.7. InteroperabilityMore and more computers are being connected to networks. No system would be complete if it did not include tools to allow it to interoperate with computers running other operating systems. Once again, Linux is very strong in this area.Linux includes Samba, software that allows Linux to act as a client on a Microsoft Windows-based network. In fact, Samba includes server facilities such that you could run a Linux system as the server for a group of Linux and Windows-based client systems.In addition, Linux includes software to network with Apple networks and Novell's Netware. NFS, the networking technology developed on UNIX systems also is included.8. It's a Community Relationship, Not a Customer RelationshipOther operating systems are the products of single vendors. Linux, on the other hand, is openly developed, and this technology is shared among vendors. This means you become part of a community rather than a customer of a single manufacturer. Also, the supplier community easily can adjust to the needs of various user communities rather than spouting a "one size fits all" philosophy.This means you can select a Linux vendor that appears to best address your needs and feel confident that you could switch vendors at a later time without losing your investment--both in terms of costs and learning.9. It's Not How Big Your Processor Is...Because of a combination of the internal design of Linux and development contributions from a diverse community, Linux tends to be more frugal in the use of computer resources. This may manifest itself in a single desktop system running faster with Linux than with another operating system, but the advantages go far beyond that. It is possible, for example, to configure a single Linux system to act as a terminal server and then use outdated hardware as what are called thin clients.This server/thin client configuration makes it possible for older, less powerful hardware to share the resources of a single powerful system thus extending the life of older machines.10. Linux Is ConfigurableLinux is a true multi-user operating system. Each user can have his or her own individual configuration all on one computer. This includes the look of the desktop, what icons are displayed, what programs are started automatically when the user logs in and even what language the desktop
    • Anonimo scrive:
      Re: Get the facts
      Aggiungi anche un: 11) VIRTUALLY NO DRIVERS FOR THE HARDWARE Che si leggE: su linux non c'è un driver per le periferiche hardware neanche a cercarlo con il lanternino... prova a collegare il tuo cellulare o la tua macchina fotografica a linux e poi ci facciamo quattro risate.
      • Anonimo scrive:
        Re: Get the facts
        - Scritto da: Anonimo

        Aggiungi anche un:

        11) VIRTUALLY NO DRIVERS FOR THE HARDWARE
        Che si leggE: su linux non c'è un driver per le
        periferiche hardware neanche a cercarlo con il
        lanternino... prova a collegare il tuo cellulare
        o la tua macchina fotografica a linux e poi ci
        facciamo quattro risate.Prima di sparare scemate è meglio provare sulla propria pelle ciò di cui si (s)parla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Get the facts
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          Aggiungi anche un:



          11) VIRTUALLY NO DRIVERS FOR THE HARDWARE

          Che si leggE: su linux non c'è un driver per le

          periferiche hardware neanche a cercarlo con il

          lanternino... prova a collegare il tuo cellulare

          o la tua macchina fotografica a linux e poi ci

          facciamo quattro risate.

          Prima di sparare scemate è meglio provare sulla
          propria pelle ciò di cui si (s)parla. La cosa vale anche per te:In order to get Bluetooth working, you have recompile your kernel first (here’s my .config if you have doubts about options). I’ve used modules for everything. So just cd /usr/src/linux; make menuconfig; and enable the “Bluetooth subsystem”, L2CAP, SCO, BNEP, the go to “Bluetooth device drivers” and enable HCI USB. All with “M”’s. Don’t enable CONFIG_BLUEZ_USB_ZERO_PACKET in your kernel config, because it only needed for old and buggy USB dongles. Also, and quoting Marcel:”If you see this in your dmesg:bluetooth.c: USB Bluetooth support registeredusb.c: registered new driver bluettybluetooth.c: USB Bluetooth tty driver v0.13 you don’t get a hci0 device, because this is the wrong USB driver. Usingmy patches, it will be impossible to compile this driver in. So don’tenable CONFIG_USB_BLUETOOTH.”.........................SU LINUX DEVI RICOMPILARE IL KERNEL PER USARE IL CELLULARE. Non aggiungo altro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Get the facts
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo





            Aggiungi anche un:





            11) VIRTUALLY NO DRIVERS FOR THE HARDWARE


            Che si leggE: su linux non c'è un driver per
            le


            periferiche hardware neanche a cercarlo con il


            lanternino... prova a collegare il tuo
            cellulare


            o la tua macchina fotografica a linux e poi ci


            facciamo quattro risate.



            Prima di sparare scemate è meglio provare sulla

            propria pelle ciò di cui si (s)parla.

            La cosa vale anche per te:

            In order to get Bluetooth working, you have
            recompile your kernel first (here?s my
            .config if you have doubts about options).
            I?ve used modules for everything. So just
            cd /usr/src/linux; make menuconfig; and enable
            the ?Bluetooth subsystem?, L2CAP,
            SCO, BNEP, the go to ?Bluetooth device
            drivers? and enable HCI USB. All with
            ?M??s.

            Don?t enable CONFIG_BLUEZ_USB_ZERO_PACKET
            in your kernel config, because it only needed for
            old and buggy USB dongles. Also, and quoting
            Marcel:

            ?
            If you see this in your dmesg:

            bluetooth.c: USB Bluetooth support registered
            usb.c: registered new driver bluetty
            bluetooth.c: USB Bluetooth tty driver v0.13

            you don?t get a hci0 device, because this
            is the wrong USB driver. Using
            my patches, it will be impossible to compile this
            driver in. So don?t
            enable CONFIG_USB_BLUETOOTH.?

            .........................

            SU LINUX DEVI RICOMPILARE IL KERNEL PER USARE IL
            CELLULARE. Non aggiungo altro...Ma dai?! Questo vuol dire che nelle ultime notti qualcuno è entrato a casa mia, mi ha acceso il computer e mi ha ricompilato il kernel, il tutto senza che mi accorgessi di nulla, perché sulla mia SuSE il bluetooth lo gestisce perfettamente (ha anche un modulo YaST per settarlo tramite GUI).Dovrò mettere la porta corazzata e le grate alle finestre, altrimenti se continuano a ricompilarmi il kernel di notte, va a finire che supporto anche i dispositivi USB (come le macchine fotografiche o i lettori MP3 che si collegano al PC tramite USB).Ok, cacchio!! Troppo tardi, sono entrati di nuovo!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Get the facts
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo





            Aggiungi anche un:





            11) VIRTUALLY NO DRIVERS FOR THE HARDWARE


            Che si leggE: su linux non c'è un driver per
            le


            periferiche hardware neanche a cercarlo con il


            lanternino... prova a collegare il tuo
            cellulare


            o la tua macchina fotografica a linux e poi ci


            facciamo quattro risate.



            Prima di sparare scemate è meglio provare sulla

            propria pelle ciò di cui si (s)parla.

            La cosa vale anche per te:

            In order to get Bluetooth working, you have
            recompile your kernel first (here’s my
            .config if you have doubts about options).
            I’ve used modules for everything. So just
            cd /usr/src/linux; make menuconfig; and enable
            the “Bluetooth subsystem”, L2CAP,
            SCO, BNEP, the go to “Bluetooth device
            drivers” and enable HCI USB. All with
            “M”’s.

            Don’t enable CONFIG_BLUEZ_USB_ZERO_PACKET
            in your kernel config, because it only needed for
            old and buggy USB dongles. Also, and quoting
            Marcel:


            If you see this in your dmesg:

            bluetooth.c: USB Bluetooth support registered
            usb.c: registered new driver bluetty
            bluetooth.c: USB Bluetooth tty driver v0.13

            you don’t get a hci0 device, because this
            is the wrong USB driver. Using
            my patches, it will be impossible to compile this
            driver in. So don’t
            enable CONFIG_USB_BLUETOOTH.”

            .........................

            SU LINUX DEVI RICOMPILARE IL KERNEL PER USARE IL
            CELLULARE. Non aggiungo altro...Io non lo ho fatto.Certo che se magari tu usi la versione 2.2 e vuoi mettere il bluetooth devi patchare & compilare....
        • Anonimo scrive:
          Re: Get the facts
          - Scritto da: Anonimo

          prova a collegare il tuo cellulare
          o la tua macchina fotografica a linux e poi ci
          facciamo quattro risate.Già fatto (per il cellulare).Uso un Siemens C55 collegato con porta USB e su Linux va da Dio! No bisogno di drivers, no bisogno di compilare kernel e roba varia.Ho costruito uno scriptino in bash per automatizzare la connessione quando usavo Mandrake e, sorpresa sorpresa, lo stesso script funziona pari pari con la nuova Debian senza bisogno di cambiare alcunchè.E, ciliegina sulla torta, è con Windows (ME) che invece il cellulare non riesce a collegarsi, nemmeno usando i drivers inclusi al cavo di collegamento.
      • Giambo scrive:
        Re: Get the facts
        - Scritto da: Anonimo
        su linux non c'è un driver per le
        periferiche hardware neanche a cercarlo con il
        lanternino...Oh Mamma, allora sto' sognando di usare il mio Inspiron9100 con Linux :D !
        prova a collegare il tuo cellulare
        o la tua macchina fotografica a linux e poi ci
        facciamo quattro risate.Fatto. Uh, che bello, posso "browsare" la macchina fotografica e il player MP3 senza dover installare nessun programma/driver di terze parti !
      • Anonimo scrive:
        9 --
        tu sei un cretino
      • Anonimo scrive:
        Re: Get the facts
        sul mio ecs g733 funziona tutto a meraviglia e il kernel ho deciso di ricompilarlo io per aumentare ulteriormente le prestazioni.uso senza problemi la mie due macchine fotografiche digitali, una tramite usb, una tramite convertitore seriale/usb.con il mio nokia 7210 mi trovo a meraviglia e in piu' ho creato questo script bash che legge automaticamente gli sms in arrivo e addirittura reagisce a determinate cose: voglio spedire un sms a tutta la mia rubrica e sono senza cell? no problem, trovo la prima cabina telefonica libera, spedisco un sms al mio cell a casa e lui provvede a rispedire il messagio a tutti quanti (naturalemnte mi son oanche fatto delle liste separate :amici: :colleghi: etc.)peccato che il nokia pc-suite questa cosa non la faccia fare.... e pensare che lo sviluppano quelli che il cell lo hanno costruito!
        • Euronymous scrive:
          Re: Uno schiaffo per il pinguino
          Confermo a me funge tutto l'hardware usb che ho macchinetta, bluethoot, modem, hotplug semplifica la vita in modo non indifferente==================================Modificato dall'autore il 22/10/2005 1.57.57
        • remi71 scrive:
          Re: Uno schiaffo per il pinguino
          Io ho acquistato un modem GSM della siemens (TC35i) su ebay con interfaccia seriale e alloggiamento per la SIM card a poco piu' di 30 euro. E' professionale, utilizzato a livello industriale nei PLC e sotto Linux esistono due ottimi pacchetti (GSMLIB e SMSTOOLS), con demoni che ascoltano per l'arrivo di nuovi SMS ed eventualmente eseguono azioni o script personalizzati. Ovviamente spediscono anche tutti gli sms che trovano in file di testo opportunamente posizionati in una directory di spool.A livello di script che possono essere eseguiti all'arrivo di un SMS, vi dico solo che io ne ho realizzati alcuni che permtettono di eseguire comandi sulla macchina e restituire il risultato via SMS, oppure aprire o chiudere porte sul firewall (regole IPTABLES). Una bellezza!Ciao a tutti (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Get the facts
        Con il cellulare non ho ancora provato, ma la macchina fotografica va da Dio!Suse 9.3 e Canon EOS 300D..Bye Gio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Get the facts

        lanternino... prova a collegare il tuo cellulare
        o la tua macchina fotografica a linux e poi ci
        facciamo quattro risate.Lo faccio abitualmente, anche l'antennina BT.
      • Anonimo scrive:
        Re: Get the facts
        - Scritto da: Anonimo

        Aggiungi anche un:

        11) VIRTUALLY NO DRIVERS FOR THE HARDWARE
        Che si leggE: su linux non c'è un driver per le
        periferiche hardware neanche a cercarlo con il
        lanternino... prova a collegare il tuo cellulare
        o la tua macchina fotografica a linux e poi ci
        facciamo quattro risate.hihihihihiattacco la mie macchine fotografiche e magicamente mi appare il link sul mio desktop kde, un paio di click e ho tutte le anteprime delle foto direttamente in konqueror(quanto lo adoro ^^) ..... senza bisogno di driver o programmi cesso da 50 mbil telefono manco lo collego, per fortuna esiste il bluetooth .....ps. basta stare attenti con l'hardware, ma è una cosa che devi fare anche con winps. 2 mesi fa ho comprato una epson stylus color 1160(formato A3), arrivo a casa e la collego al mio pc dual boot, avvio linux e la installo senza il ben che minimo problema e senza bisogno dei driverpoi è la volta di windows e allora prendo i 3 cd allegati per installare i driver in quanto win non me la riconosce in automatico, al tentativo di installazione mi appare una finestrella che mi dice "this driver are not compatible with your OS" .......... in pratica ho 3 cd di porcate non compatibili con winxp sp2 ....... niente niente male
        • Anonimo scrive:
          Re: Get the facts
          ops quasi quasi dimenticavonel 2001 utilizzavo un ericsson t39 per inviare/ricevere sms nella azienda in cui lavoravo, il tutto con un semplice server sms da un qualche mb(kannel.org)il server è rimasto ma ora utilizzano un + economico acesso diretto ad un SMSCGet the facts
    • Anonimo scrive:
      Re: Get the facts
      Ma in cosi tanti usiamo la suse??
      • Anonimo scrive:
        Re: Get the facts
        Suse forever!! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Get the facts
          suse ha il problema di avere fonti software non molto affidabili e ricche(almeno con la 9.2 che ho provato per oltre 1 mese), ricordo che installare mplayer è stata una vera e propria tragedia e alla fine ho ottenuto una qualità visiva inferiore rispetto a debian o mandrivaè un vero peccato perchè penso sia l'unico difetto di suse, per questo preferisco debian e mandriva che hanno fonti software immense e di solito molto affidabili(a parte la "thac" di mandriva, meglio usare una cooker)se avete suggerimenti in proposito, visto che fra un qualche giorno mio padre sostituisce il suo "obsoleto" p3 600(mdk 10.0) con un nuovo semperonpotrebbe sempre trovare posto una bella suse 10.0 ^^
    • Anonimo scrive:
      Re: Get the facts
      - Scritto da: sathia
      dato che esiste il get the facts microsoft, ecco
      quello linux.

      spero di aprire un flame ;)


      1. It Doesn't Crash

      Linux has been time-proven to be a reliable
      operating system. Although the
      desktop is not a new place for Linux, most
      Linux-based systems have been used
      as servers and embedded systems. High-visibility
      Web sites such as Google use
      Linux-based systems, but you also can find Linux
      inside the TiVo set-top box
      in many livingrooms.

      Linux has proved to be so reliable and secure
      that it is commonly found in
      dedicated firewall and router systems used by
      high-profile companies to
      secure their networks. For more than ten years,
      it has not been uncommon for
      Linux systems to run for months or years without
      needing a single reboot.


      2. Viruses Are Few and Far Between

      Although it is possible to create a virus to
      target Linux systems, the design
      of the system itself makes it very difficult to
      become infected. A single
      user could cause local damage to his or her files
      by running a virus on his
      or her system; however, this would be an isolated
      instance rather than
      something could spread out of control.

      In addition, virtually all Linux vendors offer
      free on-line security updates.
      The general philosophy of the Linux community has
      been to address possible
      security issues before they become a problem
      rather than hoping the
      susceptibility will go unnoticed.


      3. Virtually Hardware-Independent

      Linux was designed and written to be easily
      portable to different hardware.
      For the desktop user, this means that Linux has
      been and likely always will
      be the first operating system to take advantage
      of advances in hardware
      technology such as AMD's 64-bit processor chips.


      4. Freedom of Choice

      Linux offers freedom of choice as far as which
      manufacturer you purchase the
      software from as well as which application
      programs you wish to use. Being
      able to pick the manufacturer means you have a
      real choice as far as type of
      support you receive. Being open-source software,
      new manufacturers can enter
      the market to address customer needs.

      Choice of application programs means that you can
      select the tools that best
      address your needs. For example, three popular
      word processors are available.
      All three are free and interoperate with
      Microsoft Word, but each offers
      unique advantages and disadvantages. The same is
      true of Web browsers.


      5. Standards

      Linux itself and many common applications follow
      open standards. This means an
      update on one system will not make other systems
      obsolete.


      6. Applications, Applications, Applications

      Each Linux distribution comes with hundreds and
      possibly thousands of
      application programs included. This alone can
      save you thousands of dollars
      for each desktop system you configure. Although
      this is a very small subset,
      consider that the OpenOffice.org office suite is
      included as well as the
      GIMP, a program similar to (and many people say
      more capable than Adobe
      Photoshop); Scribus, a document layout program
      similar to Quark Xpress;
      Evolution, an e-mail system equivalent to
      Microsoft's Outlook Express; and
      hundreds more.

      For the more technically inclined, development
      tools, such as compilers for
      the C, C++, Ada, Fortran, Pascal and other
      languages, are included as well as
      Perl, PHP and Python interpreters. Editors and
      versioning tools also are
      included in this category.

      Whether you are looking for Instant Messaging
      clients, backup tools or Web
      site development packages, they likely are all
      included within your base
      Linux distribution.


      7. Interoperability

      More and more computers are being connected to
      networks. No system would be
      complete if it did not include tools to allow it
      to interoperate with
      computers running other operating systems. Once
      again, Linux is very strong
      in this area.

      Linux includes Samba, software that allows Linux
      to act as a client on a
      Microsoft Windows-based network. In fact, Samba
      includes server facilities
      such that you could run a Linux system as the
      server for a group of Linux and
      Windows-based client systems.

      In addition, Linux includes software to network
      with Apple networks and
      Novell's Netware. NFS, the networking technology
      developed on UNIX systems
      also is included.


      8. It's a Community Relationship, Not a Customer
      Relationship

      Other operating systems are the products of
      single vendors. Linux, on the
      other hand, is openly developed, and this
      technology is shared among vendors.
      This means you become part of a community rather
      than a customer of a single
      manufacturer. Also, the supplier community easily
      can adjust to the needs of
      various user communities rather than spouting a
      "one size fits all"
      philosophy.

      This means you can select a Linux vendor that
      appears to best address your
      needs and feel confident that you could switch
      vendors at a later time
      without losing your investment--both in terms of
      costs and learning.


      9. It's Not How Big Your Processor Is...

      Because of a combination of the internal design
      of Linux and development
      contributions from a diverse community, Linux
      tends to be more frugal in the
      use of computer resources. This may manifest
      itself in a single desktop
      system running faster with Linux than with
      another operating system, but the
      advantages go far beyond that. It is possible,
      for example, to configure a
      single Linux system to act as a terminal server
      and then use outdated
      hardware as what are called thin clients.

      This server/thin client configuration makes it
      possible for older, less
      powerful hardware to share the resources of a
      single powerful system thus
      extending the life of older machines.


      10. Linux Is Configurable

      Linux is a true multi-user operating system. Each
      user can have his or her own
      individual configuration all on one computer.
      This includes the look of the
      desktop, what icons are displayed, what programs
      are started automatically
      when the user logs in and even what language the
      desktopsei OT
    • pippo75 scrive:
      Re: Get the facts
      - Scritto da: sathia
      dato che esiste il get the facts microsoft, ecco
      quello linux.siamo in italia, perche' non scrivi in italiano, poi si parla della perdita del valori nazionali (sempre se ci sono mai stati)
      • sathia scrive:
        Re: Get the facts
        - Scritto da: pippo75

        - Scritto da: sathia

        dato che esiste il get the facts microsoft, ecco

        quello linux.

        siamo in italia, perche' non scrivi in italiano,
        poi si parla della perdita del valori nazionali
        (sempre se ci sono mai stati) se vuoi te lo traduco volentieri. pensavo che fosse abbastanza chiaro per tutti. (e se permetti conoscere l'inglese è un valore).
        • Anonimo scrive:
          Re: Get the facts

          se vuoi te lo traduco volentieri. pensavo che
          fosse abbastanza chiaro per tutti. (e se permetti
          conoscere l'inglese è un valore).
          Anche usare l'italiano è un valore.
  • Anonimo scrive:
    Produttività in M$
    M$ è stata molto coraggiosa: negli ultimi anni ha cambiato tecnologie, cambiato modi di sviluppo e di gestione, rivoluzionato il modo di rapportarsi con il pubblico, cambiato programma di canale, è entrata in nuovi settori di mercato.Io penso che Ballmer abbia ragione. Ora che è passato il necessario tempo per assorbire questi cambiamenti la società sta per sfornare moltissimi prodotti innovativi e sta diventanto molto più efficace sul mercato. Riguardo ai prodotti la mia impressione è che i nuovi rilasci (quelli previsti da oggi a tutto il 2006) innalzeranno il livello di competizione. I concorrenti (sia open che no) dovranno scontrarsi con prodotti molto più avanzati e temibili. Riguardo al modo di sviluppo basti pensare a Windows 2003, un s.o. molto robusto e molto sicuro con un grande quantità di funzionalità mai viste prima in un unico pacchetto. I nuovi prodotti sono della stessa qualità. Il passaggio a .NET facilità la creazione di nuovo codice robusto.Il programma di canale è molto migliorato e seleziona i partner in base alle competenze e alla efficacia sul mercato. E' stato anche introdotto un nuovo concetto di partnership per indirizzare il mercato base. Per quel che riguarda i rapporti con il pubblico, i blog dei dipendenti M$ hanno mostrato un nuovo modo di fare marketing (molto più trasparente e denso di contenuti), un modo che altri concorrenti stanno cercando di imitare. I nuovi (o rilanciati) settori di mercato sono promettenti. XBOX360, il rilancio di MSN, IPTV, Windows Mobile sono alcuni dei prodotti che permetteranno a M$ di differnziare la propria offerta.Infine mi pare ci sia un nuovo orgoglio da parte dei dipendenti e dei clienti M$. Passata la sbornia Linux (e grazie a del buon marketing) i clienti fedeli si sentono rincuorati mentre i nuovi clienti non scartano M$ a priori.Per me M$ staccherà di molte lunghezze buona parte dei suoi concorrenti. In fondo è quello che sta succedendo in una certa fascia di mercato enterprise con IBM e il suo Java: i prodotti sono talmente robusti e avanzati che i concorrenti difficilmente potranno reggere.So che molti cercheranno di dire che Linux e OpenOffice sono ottimi prodotti, ecc. ecc. ma, secondo me, il punto non è solo quello: M$ sta ridefinendo cosa è un s.o., cos'è una suite di Office Automation, ecc. Se questa ridefinizione funzionerà saranno tempi grami per i concorrenti che si confronteranno solamente sulle funzionalità di base (quelle con scarso valore aggiunto). Inoltre M$ sta imparando a fare attività commerciale con questi tipi di concorrenti presenti sul campo. Vedremo cosa succederà ma, se scommettessi, scommetterei su M$. P.S.: per favore, per una volta non trollate! Fate dei commenti che abbiano senso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Produttività in M$

      P.S.: per favore, per una volta non trollate!
      Fate dei commenti che abbiano senso.Non siamo noi a trollare, sei tu a fare marketing. E' ovvio che campi con prodotti M$.
      • Anonimo scrive:
        Re: Produttività in M$
        - Scritto da: Anonimo

        P.S.: per favore, per una volta non trollate!

        Fate dei commenti che abbiano senso.

        Non siamo noi a trollare, sei tu a fare
        marketing. E' ovvio che campi con prodotti M$.Io campo con prodotti IBM (WebSphere, Domino, TSM, ecc.) e sto notando un pattern comune con l'IBM di qualche anno fa. Ma che ti rispondo a fare poi! Il tuo non è un commento serio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Produttività in M$
      - Scritto da: Anonimo
      P.S.: per favore, per una volta non trollate!
      Fate dei commenti che abbiano senso.Ammettilo : hai fatto compia e incolla da un volantino che forniscono a voi commerciali.:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Produttività in M$
        - Scritto da: Anonimo

        Ammettilo : hai fatto compia e incolla da un
        volantino che forniscono a voi commerciali.
        Mi dispiace ma sono un tecnico certificato sul software IBM.
    • Anonimo scrive:
      Re: Produttività in M$
      Vista il solito windows dopo 3 giorni dall'uscita,circoleranno virus e tool per prendere il controllo da remoto della macchina,sarà la solita sodomizzazione del famoso OS.windows con un pò di grafica in più sul desktop.Office 12 Vs OpenOffice 2.Office è in declino pauroso,mentre OpenOffice 2 decolla alla grande!!! Windows Mobile per pighiarsi dei virus sui cellulari e altri apparecchi mobile phone!!Internet Explorer 7 un'altra ennesima porcata.Xbox 360 non l'hanno chiamata 2 perchè non poteva esserlo difatto è 1.5.Vedremo quello che sa fare.Forse contribuirà ad aumentare le perdite della prima.(4 miliardi di dollari)... la nostra produttività è ai massimi, come non mai negli ultimi 30 anni". :D :D :D (linux) :@
    • Mechano scrive:
      Re: Produttività in M$

      Infine mi pare ci sia un nuovo orgoglio da parte
      dei dipendenti e dei clienti M$. Passata la
      sbornia Linux (e grazie a del buon marketing) i
      clienti fedeli si sentono rincuorati mentre i
      nuovi clienti non scartano M$ a priori.
      Strategia di marketing!E la qualità dei prodotti è solo apparente.I virus e gli exploit vengono prodotti in quantità industriale. E questo non perché i prodotti M$ siano molto diffusi, ma soprattutto perché sono stati diffusi in uno stadio di sviluppo beta.I prezzi?I concorrenti offrono suite office sotto i 100 euro. Ce ne sono di ottimi ed economici come lo stesso StarOffice a 79 euro per 5 installazioni.I 300 euro e oltre per MS Office è una cifra da monopolista.I suoi prodotti sono tra i più cari del mercato e anche se completi di molte feature, spesso queste non sono essenziali e rivoluzionarie, ma hanno l'aria di essere lì giusto a far numero per giustificare nuove versioni e realtivi aumenti.Il pur ottimo Office 2000 non è certo più a listino, e non c'è via di mezzo tra il Works minimalista e tutto sommato scadente e l'ultimo Office.M$ ha raggiunto una massa critica per la quale necessita di fagocitare milioni di $$ l'anno per mantenersi e questo alla fine va a discapito dei prezzi all'utente finale. Specie se i 4 miliardi di $$ di perdite di Xbox vengono risanati "aggiustando" i listini di altri prodotti.E non solo i buchi causati da operazioni fallimentari come la Xbox, ma anche le regalie di browser e mediaplayer allo scopo di raggiungere condizioni di monopolio sulle infrastrutture di rete e internet e grazie ai DRM e gli affari con le aziende dell'intrattenimento.E per ultimo ma per molti non meno importante il discorso etico. Micro$oft è un'azienda pluricondannata e pluripregiudicata, e questa la dice lunga su come è abituata a lavorare e ad agire.E la condizione di schiavitù in cui piomba chi basa il proprio lavoro sui prodotti M$ e i relativi formati chiusi studiati ad hoc per tale scopo.--Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Produttività in M$
        Caro Mechano,io campo con i prodotti IBM e monitorizzo M$ in quanto usati dai miei concorrenti. Ti posso dire che la qualità dei prodotti M$ è molto buona. I nuovi prodotti hanno un bel po' di funzionalità che, per il momento e per fortuna, nessuno conosce. Appena M$ riuscirà a far arrivare il messaggio saranno tempi grami. Non vedo una risposta adeguata dal mondo Open Source mentre la vedo da IBM (ma qui si apre un'altro capitolo). Le tue pregiudiziali etiche e morali, anche se dimostrabili, sul mercato valgono zero. Altrimenti non si spiegherebbero fenomeni come il mainframe IBM, l'AS/400 o Oracle.Vorrei dirti di dare una occhiata più approfondita ai prodotti M$ se non altro nell'ottica di conoscere il tuo nemico. Rimarrai molto sorpreso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Produttività in M$
      - Scritto da: Anonimo
      P.S.: per favore, per una volta non trollate!
      Fate dei commenti che abbiano senso.Ma se lavori per IBM e comunque apprezzi MS perche' scrivi M$?
      • Anonimo scrive:
        Re: Produttività in M$
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        P.S.: per favore, per una volta non trollate!

        Fate dei commenti che abbiano senso.

        Ma se lavori per IBM e comunque apprezzi MS
        perche' scrivi M$?perchè M$ dovrebbe essere un dispregiativo?qualsiasi risposta darai si potrà definire con un solo aggettivo ....... ridicola ..... se vuoi puoi sempre provarci .....
        • Anonimo scrive:
          Re: Produttività in M$
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          P.S.: per favore, per una volta non trollate!


          Fate dei commenti che abbiano senso.



          Ma se lavori per IBM e comunque apprezzi MS

          perche' scrivi M$?

          perchè M$ dovrebbe essere un dispregiativo?

          qualsiasi risposta darai si potrà definire con un
          solo aggettivo ....... ridicola ..... se vuoi
          puoi sempre provarci .....Hai ragione, si tratta di un equivoco, parliamo di 2 aziende diverse.
    • Madder scrive:
      Re: Produttività in M$
      Che stia introducendo molte funzionalità può anche essere vero. Che le aziende negli ultimi anni stiano tirando la cinghia su tutti i costi e non abbiano voglia di investire migliaia di EUR per le nuove funzioni è anche probabile. Noi in azienda (1000 PC circa) usiamo XP e Office XP. Disbilitando i temi e molte altre cosette forse metà del parco macchine ha ancora processori P3 con max 256 MB di RAM. Un passaggio a Vista, Office Vista (o simili), ... potrebbe costare un patrimonio in termini di aggiornamento hardware, non solo software. Microsoft deve scontrarsi non tanto con altri sistemi, ma con sè stessa e il fatto che il buon vecchio Office XP, installato alcuni anni fa, svolge ancora egregiamente il suo lavoro per il 98% dei dipendenti. Madder
    • citrullo scrive:
      Re: Produttività in M$
      Win 2003 più robusto di che? Di win 98 forse.Dove sto io sono partner M$ e ho ha che fare con i prodotti M$ tutto il tempo. A mio avviso Outlook Xp è decisamente migliore di Outlook 2003 che tende a piantarsi e a fare strane cose (su un Dell nuovo di pacca con 1 Gb di ram e PIV 3.0Ghz)Di tanto in tanto i server con Win 2003 diventano lenti come bradipi e ovviamente la soluzione è... reboot! Per non parlare del fatto che pure il DNS server si prende qualche pausa e non mi riesce di fare il logon in Active Directory.Certo, i sistemisti non saranno il massimo, ma non era Windows la soluzione facile per l'informatica. No perchè se bisogna pure studiare un po' allora tanto vale imparare su un sistema serio che non sia di M$.In larga minoranza ci sono anche dei server con Linux e da anni stanno lì a fare il loro dovere su macchine molto modeste.I discorsi su M$ stanno a zero, ci vogliono i fatti e i fatti mostrano che anche Win 2003 non è fatto per essere un server puro.Per la cronaca uso Xp anche a casa e da poco mi affaccio su Linux ma non ho le fette di salame sugli occhi e per quello che costano i SO M$ danno molto poco in fatto di strumenti e tanto in grattacapi.P.s. Piccola aggiunta: un doc con testo e immagini fatto con Office 2000 non si vede allo stesso modo in Office 2003 alla faccia della compatibilità tra versioni Office.Forse è giunto il momento che M$ cominci a programmare dei SW seri o che sparisca dal mercato.==================================Modificato dall'autore il 23/10/2005 20.33.51
  • Anonimo scrive:
    Eppure
    Anche la Germania Nazista ha raggiunto il massimo della produttività nel momento in cui si avvicinava per lei la più grande sconfitta.Quindi produttività non è indice di successo per tutto...
  • Anonimo scrive:
    mi ricorda qualcuno...
    ci mancava che dicesse che alla MS hanno tutti due cellulari...tutti uguali a quel livello...
  • Anonimo scrive:
    che marea di scemate
    basta pensare a Vista, Office, Windows Mobile, Internet Explorer 7, Xbox 360... la nostra produttività è ai massimi, come non mai negli ultimi 30 anni".Sui lunghi tempi di gestazione di Windows Vista, Ballmer ha affermato che le motivazioni di questo ritardo sono adducibili al gran numero di funzioni implementate.Ma QUALIIIIIIIII! Annunciano funzioni qua e la poi alla fine le hanno scartate tutte di innovativo ci sono solo 2 o 3 cose copiate qua e la.Windows Mobile--
    chi lo ha montato c'è diventato matto e ha cambiato sistemaInternet Explorer 7--
    peggio browser della storia, di nuovo avrà il tab delle finestreXbox 360--
    Nulla da ridire l'unica cosa decente di m$
    • Anonimo scrive:
      Re: che marea di scemate
      - Scritto da: Anonimo
      Ma QUALIIIIIIIII! Annunciano funzioni qua e la
      poi alla fine le hanno scartate tutte di
      innovativo ci sono solo 2 o 3 cose copiate qua e
      la.Ma l'hai visto Vista? E se l'hai visto l'hai analizzato veramente? O parli per sentito dire?

      Windows Mobile--
      chi lo ha montato c'è diventato
      matto e ha cambiato sistemaCome la Palm, eh?
      Internet Explorer 7--
      peggio browser della
      storia, di nuovo avrà il tab delle finestreMa l'hai visto IE7? E se l'hai visto l'hai analizzato veramente? O parli per sentito dire?
      • Anonimo scrive:
        Re: che marea di scemate
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Ma QUALIIIIIIIII! Annunciano funzioni qua e la

        poi alla fine le hanno scartate tutte di

        innovativo ci sono solo 2 o 3 cose copiate qua e

        la.

        Ma l'hai visto Vista? E se l'hai visto l'hai
        analizzato veramente? O parli per sentito dire?




        Windows Mobile--
        chi lo ha montato c'è
        diventato

        matto e ha cambiato sistema

        Come la Palm, eh?


        Internet Explorer 7--
        peggio browser della

        storia, di nuovo avrà il tab delle finestre

        Ma l'hai visto IE7? E se l'hai visto l'hai
        analizzato veramente? O parli per sentito dire?
        Certo ho provato le beta
      • Giambo scrive:
        Re: che marea di scemate
        - Scritto da: Anonimo

        Windows Mobile--
        chi lo ha montato c'è
        diventato

        matto e ha cambiato sistema

        Come la Palm, eh?Ehmmm ... La Palm non e' un buon esempio :)Un po' come la Commodore: Aveva per le mani un buonissimo sistema e una buona fetta di mercato, ma e' riuscita a sputtanare tutto.L'ultima mossa di Palm, inoltre, ha scatenato piu' critiche che buone impressioni.
  • Anonimo scrive:
    Ma in che senso?
    "Microsoft stia producendo ad un ritmo e con una qualità mai visti negli ultimi 30 anni"Ma nel senso che stampano su supporti (cd e dvd) di qualità migliore, e in volumi maggiori?Non sarà mica che si riferisce davvero alla qualità dei loro software vero? :o
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Hai raggiunto il vertice della piramide
    Presto capitolerai alla base della piramide rotolandoti sui cuscinetti di grasso che ti faranno da ammortizzatore, ma sempre in forndo arriverai.Tripparolo Ballmen!
    • Anonimo scrive:
      Re: Hai raggiunto il vertice della piram
      - Scritto da: Anonimo
      Presto capitolerai alla base della piramide
      rotolandoti sui cuscinetti di grasso che ti
      faranno da ammortizzatore, ma sempre in forndo
      arriverai.
      Tripparolo Ballmen!E io aggiungo che quando sara in basso potra sniffarsi solo la sabbia e scordarsi cosi le sue uscita . . .http://www.ntk.net/ballmer/mirrors.html
  • Anonimo scrive:
    Una sola cosa non mi è chiara
    Cosa vuol dire secondo voi con questa frase?"Dal prossimo anno anche le prestazioni delle ricerche online aumenteranno. Ci siamo prefissati un +70% rispetto agli attuali sistemi disponibili"sinceramente non riesco a capirla!!!vuol dire che l'anno prossimo le ricerche fatte con loro ci metteranno il 70% in meno di quanto ci si mette oggi? Con cosa si misurano le prestazioni delle ricerche online?grazie!
  • Mechano scrive:
    Venditore di automobili
    Quell'uomo non è per nulla diverso da un comune venditore di automobili.E a sentire le preoccupazioni di altri dirigenti M$ e quelle derivanti dalle perdite della XBox le cose sarebbero ben diverse.Compresa la perdita dei più grandi ingegneri...Pare la pubblicità del pollo che si fa in questi giorni per paura delle perdite derivanti dall'influenza aviaria e soprattutto dalla psicosi.Ballmer sta provando a rassicurare che il proprio business e i propri prodotti sono sani ed immuni ai virus?==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 0.29.00
    • Anonimo scrive:
      Re: Venditore di automobili
      - Scritto da: Mechano


      Ballmer sta provando a rassicurare che i propri
      prodotti sono sani?Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad evangelizzare quella porcheria di Linux, che per quanto a te stia a cuore ne deve fare di strada ancora per raggiungere i livelli dei prodotti Microsoft.
      • Anonimo scrive:
        Re: Venditore di automobili
        - Scritto da: Anonimo
        Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad
        evangelizzare quella porcheria di Linux, che per
        quanto a te stia a cuore ne deve fare di strada
        ancora per raggiungere i livelli dei prodotti
        Microsoft.qualche argomentazione no, eh?!?!?dai facci sapere, non tenere tutto per te
      • Mechano scrive:
        Re: Venditore di automobili
        - Scritto da: Anonimo
        Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad
        evangelizzare quella porcheria di Linux, che per
        quanto a te stia a cuore ne deve fare di strada
        ancora per raggiungere i livelli dei prodotti
        Microsoft.Ho finito proprio oggi la migrazione a Linux di un'intera azienda.Chi l'ha fortemente voluta ed ha iniziato finalmente a sentirsi libero e risparmiare ha apprezzato e si guarda bene dall'usare la parola porcheria...--Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          5 --
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Si certo e la mormotta incarta la cioccolata.
            Torna a sognare i pinguino al polo nord.
            Notte.Rode un'azienda in meno nelle mani di winzozzi ex-cacciavitari di periferia ora sparagestionali-VB e sistemisti punta e clicka.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Si certo e la mormotta incarta la cioccolata.

            Torna a sognare i pinguino al polo nord.

            Notte.

            Rode un'azienda in meno nelle mani di winzozzi
            ex-cacciavitari di periferia ora
            sparagestionali-VB e sistemisti punta e clicka.

            --
            Mr. MechanoCerto, poi magari mi dici come fai a migrare tutte le applicazioni proprietarie vitali per le aziende che girano solo su WIndows, come i gestionali in VB, o grossi sistemi sw per i quali all'epoca la stessa azienda ha speso centinaia di milioni di lire.E per cosa tutto ciò? Per fare la guerra al male del mondo incarnificato in Microsoft? Ma vattene a dormire, e continua a fare le installazioni di Mandriva ai tuoi 4 amici sfigati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            E per cosa tutto ciò? Per fare la guerra al male
            del mondo incarnificato in Microsoft? Ma vattene
            a dormire, e continua a fare le installazioni di
            Mandriva ai tuoi 4 amici sfigati.Ci metti troppo sentimento negativo.Ciao,AR
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo


            E per cosa tutto ciò? Per fare la guerra al male

            del mondo incarnificato in Microsoft? Ma vattene

            a dormire, e continua a fare le installazioni di

            Mandriva ai tuoi 4 amici sfigati.

            Ci metti troppo sentimento negativo.

            Ciao,ARno sei tu e il sig mechano che ci mettete troppa fuffa
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Mechano



            - Scritto da: Anonimo




            Si certo e la mormotta incarta la cioccolata.


            Torna a sognare i pinguino al polo nord.


            Notte.



            Rode un'azienda in meno nelle mani di winzozzi

            ex-cacciavitari di periferia ora

            sparagestionali-VB e sistemisti punta e clicka.



            --

            Mr. Mechano

            Certo, poi magari mi dici come fai a migrare
            tutte le applicazioni proprietarie vitali per le
            aziende che girano solo su WIndows, come i
            gestionali in VB, o grossi sistemi sw per i quali
            all'epoca la stessa azienda ha speso centinaia di
            milioni di lire.
            negativo cumpà!sono lieto di smentirti alla grande ed orgoglioso di farsukare i "gestionali" VB a suon di assembler (la miaè una missione, son già centinaia) e non smetto ghghghun consiglio: non ti incaxxare, fatti un linux e cresci!mAU
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            sparagestionali-VB e sistemisti punta e clicka.Il termine coniato nei nostri laboratori è "spingiMouse".Ciao,AR
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Venditore di automobili

            Si certo e la mormotta incarta la cioccolata.
            Torna a sognare i pinguino al polo nord.
            Notte.Non mi stupirei di quello che dice Mechano. Posso portare anche l'esempio di dove insegno io, proprio oggi ho notato che Office è stato sradicato dalla quasi totalità delle postazioni dei dipendenti (ad esclusione di alcune per l'ECDL ahimè) a favore di OpenOffice che oggi era in uso dalla segretaria della reception. Un'intera aula è stata totalmente liberata da Windows ed è stata installata la Mandriva Linux su ogni macchina. E stiamo parlando di quasi un centinaio di macchine. Gli studenti si sono mostrati estremamente incuriositi da linux.La settimana scorsa parlavo con uno dei titolari che mi diceva di voler diminuire al massimo l'uso di prodotti proprietari e di voler abbracciare il più possibile l'open source. Anche in vista del crescente interesse dei ragazzi verso il pinguino.Sarà un caso isolato, non so, ma un paio di anni fa ho lavorato in una classica web agency ASP/VBscript/SQL Server, appena ho proposto di lavorare in PHP/MySQL il titolare si è mostrato seriamente interessato.......Sarà, magari a molti di voi queste sembreranno stupidaggini e/o casi isolati, ma io ho la sensazione che le cose nel mondo IT stiano cambiando sul serio. Non sono un indovino, vedremo che succederà! ;) TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Venditore di automobili
          - Scritto da: Mechano

          - Scritto da: Anonimo


          Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad

          evangelizzare quella porcheria di Linux, che per

          quanto a te stia a cuore ne deve fare di strada

          ancora per raggiungere i livelli dei prodotti

          Microsoft.

          Ho finito proprio oggi la migrazione a Linux di
          un'intera azienda.
          Chi l'ha fortemente voluta ed ha iniziato
          finalmente a sentirsi libero e risparmiare ha
          apprezzato e si guarda bene dall'usare la parola
          porcheria...

          --
          Mr. MechanoBRAVO Mechano!Noi Open Sorci siamo li mejo!! La forza della ragione è con noi.Per i WC-Closed ormai è tempo del buio brofondo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Venditore di automobili
          - Scritto da: Mechano

          - Scritto da: Anonimo


          Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad

          evangelizzare quella porcheria di Linux, che per

          quanto a te stia a cuore ne deve fare di strada

          ancora per raggiungere i livelli dei prodotti

          Microsoft.

          Ho finito proprio oggi la migrazione a Linux di
          un'intera azienda.
          Un altra ma Sig. Maccanò si vergogni far diventare linzozz monopolista all'interno di un intera azienda.
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Un altra ma Sig. Maccanò si vergogni far
            diventare linzozz monopolista all'interno di un
            intera azienda.E perchè sarebbe monopolista?C'è Ubuntu e Suse ai programmatori.CentOS e Slackware sui server.MacOSX per 2 grafici.Resta giusto un Winpuzz XP per una segretaria.Tutti OpenOffice.org ed un solo MSOffice.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            e l'uomo campa signor mechano.Mi dici come hai fatto a convincerli?E quanti soldoni ti sei preso che ti potevi risparmiare?Io ancora mi ricordo di quel ragazzo che non hai assunto perchè non la pensava come te su linux.- Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Un altra ma Sig. Maccanò si vergogni far

            diventare linzozz monopolista all'interno di un

            intera azienda.

            E perchè sarebbe monopolista?
            C'è Ubuntu e Suse ai programmatori.
            CentOS e Slackware sui server.
            MacOSX per 2 grafici.
            Resta giusto un Winpuzz XP per una segretaria.
            Tutti OpenOffice.org ed un solo MSOffice.

            --
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            e l'uomo campa signor mechano.
            Mi dici come hai fatto a convincerli?
            E quanti soldoni ti sei preso che ti potevi
            risparmiare?
            Io ancora mi ricordo di quel ragazzo che non hai
            assunto perchè non la pensava come te su linux.la religiosità del sig. mechano è ampiamente risaputa.....io invece, oltre all'episodio che citi, ricordo quando non voleva che arrivassero i soldi della fondazione gates destinati al sud africa (per vaccinazioni e viveri) perchè bisognava mandare distro linux.


            - Scritto da: Mechano



            - Scritto da: Anonimo




            Un altra ma Sig. Maccanò si vergogni far


            diventare linzozz monopolista all'interno di
            un


            intera azienda.



            E perchè sarebbe monopolista?

            C'è Ubuntu e Suse ai programmatori.

            CentOS e Slackware sui server.

            MacOSX per 2 grafici.

            Resta giusto un Winpuzz XP per una segretaria.

            Tutti OpenOffice.org ed un solo MSOffice.



            --

            Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            e l'uomo campa signor mechano.
            Mi dici come hai fatto a convincerli?
            E quanti soldoni ti sei preso che ti potevi
            risparmiare?Boh i soldi li abbiamo presi tutti io e i miei collaboratori di certo.La Ubuntu e CentOS (derivata RedHat Enterprise) li scarichi da Internet, anche Suse adesso si può scaricare.Idem per openoffice, un buon CMS per portali e osCommerce, eGroupware per la collaborazione e tutte le altre utility, compresi i modelli di fatture e fogli di calcolo preconfigurati per varie mansioni di ufficio rigorosamente .SXW per openoffice.Dunque vediamo, arrotondando a 50cent il costo di ogni CD vergine per 10 CD fa circa 5 euro.Di materiale è costato certamente più di quanto costa a Micro$uck infilare una copia del suo Winschif e Offiz in un preservativo con un foglio di licenza e un cartoncino per non farlo piegare. Il tutto venduto a 90 e passa euro per Winzozz XP e 300 e passa euro per MSOffiz.
            Io ancora mi ricordo di quel ragazzo che non hai
            assunto perchè non la pensava come te su linux.Chi quello che ha risposto all'annuncio di ricerca di esperti LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP) dicendo si bello ma io voglio venire a programmare ASP/VB.NET perchè lo reputo un linguaggio moderno e completo?Ne ho cercati altri, un tizio ha mandato il curriculum nonostante non avesse i requisiti e nonostante l'annuncio riportasse "astenersi non aventi requisiti". Dopo una prima telefonata interrotta a causa di una perdita di campo del cellulare alla seconda ha chiuso e attivato la segreteria. Non s'è più rifatto vivo. Come io lo chiamo perchè non ne trovo e quello che cercava il lavoro invece spegne il telefono e si nasconde?Che strano il mondo Winzozzi... :-)--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            Dunque vediamo, arrotondando a 50cent il costo di
            ogni CD vergine per 10 CD fa circa 5 euro.io parlo del tuo tornaconto che è sicuramente più alto dello stesso lavoro fatto sotto windows.
            Di materiale è costato certamente più di quanto
            costa a Micro$uck infilare una copia del suo
            Winschif e Offiz in un preservativo con un foglio
            di licenza e un cartoncino per non farlo piegare.
            Il tutto venduto a 90 e passa euro per Winzozz XP
            e 300 e passa euro per MSOffiz.tu non rispetti i programmatori. Basta che ti facciano il software gratis eh. Vergogna
            Chi quello che ha risposto all'annuncio di
            ricerca di esperti LAMP (Linux, Apache, MySQL,
            PHP) dicendo si bello ma io voglio venire a
            programmare ASP/VB.NET perchè lo reputo un
            linguaggio moderno e completo?rispondendogli che tu non installavi quella merda. Mi ricordo, sei stato veramente un grande professionista e l'uso di queste parole lo dimostra
            Ne ho cercati altri, un tizio ha mandato il
            curriculum nonostante non avesse i requisiti e
            nonostante l'annuncio riportasse "astenersi non
            aventi requisiti". Dopo una prima telefonata
            interrotta a causa di una perdita di campo del
            cellulare alla seconda ha chiuso e attivato la
            segreteria. Non s'è più rifatto vivo. Come io lo
            chiamo perchè non ne trovo e quello che cercava
            il lavoro invece spegne il telefono e si
            nasconde?io onestamente non lavorerei per uno come te. Sei un vbnaro sotto linux che sfrutta le 4 cavolate che fa imbrogliando i clienti convincendoli a migrare dove non serve per fare soldi e legarli a te perchè non trovano gente che lavora sotto linux. Scommettiamo che se lo stesso lavoro lo facevano sotto windows andava bene uguale e nel totale spendevano la metà?
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            sei anche un vigliacco, hai risposto solo alla domanda più comoda per tefacci vedere le tariffe dei tuoi lavori così le confrontiamo per gli stessi servizi sotto windows.Facci ridere, quanto ti sei fatto pagare per la migrazione e quanta pubblicità negativa gratuita hai fatto per convincerli a migrazioni che sicuramente non servivano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            sei anche un vigliacco, hai risposto solo alla
            domanda più comoda per te
            facci vedere le tariffe dei tuoi lavori così le
            confrontiamo per gli stessi servizi sotto
            windows.
            Facci ridere, quanto ti sei fatto pagare per la
            migrazione e quanta pubblicità negativa gratuita
            hai fatto per convincerli a migrazioni che
            sicuramente non servivanoNon ha risposto a più di un quesito veramente, leggesi post precedenti.Questo dimostra alla fine con chi si ha a che fare, purtroppo è facile spillare soldi a qualche manager rincoglionito sulla 50na, o che abbocca alle mentate che escono dalla bocca di gente come Mechano. Credo sia solo questione di tempo, appena il mercato prenderà un certo trend, mechano tornerà a leccare il culo a Bill Gates :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            Non ha risposto a più di un quesito veramente,
            leggesi post precedenti.
            Questo dimostra alla fine con chi si ha a che
            fare, purtroppo è facile spillare soldi a qualche
            manager rincoglionito sulla 50na, o che abbocca
            alle mentate che escono dalla bocca di gente come
            Mechano. Credo sia solo questione di tempo,
            appena il mercato prenderà un certo trend,
            mechano tornerà a leccare il culo a Bill Gates
            :-)a Gates no, ma sicuramente uscirà un nuovo OS da sfruttare. Alla fine le storielle sull'umanità, il monopolio etc etc sono solo scuse per convinvere i più sprovveduti e creare una sorta di alone buono intorno a linux e convincere la gente a passare. Un esempio? I prodotti equosolidali. Si fanno pubblicità per essere aziende buone, che trattano tutti bene ma alla fine si sono fatti pubblicità e battono altri prodotti migliori. La forza di linux è proprio questa, si attira le simpatie ed il giudizio diventa falsato
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            a Gates no, ma sicuramente uscirà un nuovo OS da
            sfruttare. Alla fine le storielle sull'umanità,
            il monopolio etc etc sono solo scuse per
            convinvere i più sprovveduti e creare una sorta
            di alone buono intorno a linux e convincere la
            gente a passare. Un esempio? I prodotti
            equosolidali. Si fanno pubblicità per essere
            aziende buone, che trattano tutti bene ma alla
            fine si sono fatti pubblicità e battono altri
            prodotti migliori. La forza di linux è proprio
            questa, si attira le simpatie ed il giudizio
            diventa falsatoPer quanto un po' di marcio ci possa essere anche nel mondo opensource, non sarà mai paragonabile alle aziende come Microsoft, SCO, IBM* e via dicendo...(*) si, lo so che IBM "cavalca" l'opensource.
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Facci ridere, quanto ti sei fatto pagare per la
            migrazione e quanta pubblicità negativa gratuita
            hai fatto per convincerli a migrazioni che
            sicuramente non servivanoNon è servita pubblicità negativa su Winzozz, se l'era già fatta da solo coi suoi virus e i malfunzionamenti.Pensa che uno pseudo-virus/dialer portato da qualcuno che aveva navigato in qualche sito porno faceva dirottare Exploder verso siti porno quando non veniva trovato il sito per qualche errore di battitura o se non si metteva http:// davanti all'indirizzo. Tanto che credevano che fosse un ex-sistemista andato via qualche mese prima e che conosceva le password del registrar dei domini, a sabotarli e dirottarglieli su siti porno, al punto che stavano quasi per denunciarlo alla Polizia postale. Messo un Firefox gli ho dimostrato che non era stato il sistemista ma dei dialer/virus.Comunque vedendo come il gestionale funzionava da anni su Linux senza battere ciglio, e che i loro siti erano anch'essi su Linux e non avevano problemi di sorta, hanno voluto provare a migrare anche i client.Poi c'è la loro sede austriaca che l'aveva provato e ne parlava bene. Sai in Italia siamo un pò più creduloni dei markettari stranieri come Ballmer...Pensa che un solerte commerciale voleva vendergli un software di rendicontazione+collaborazione tipo eGroupware a 20.000 euro perchè con sistemi così eterogenei dovevano per forza mettere su un Winzozz Terminal Server per farlo girare. Che il software usava MSSQL con le rispettive licenze. Quindi di questi 20.000 euro 8.000 erano di sole licenze Micro$oft.Alla fine con eGroupware ed un suo plugin abbiamo coperto tutti i bisogni mandando via il solerte commerciale con la coda tra le gambe.--Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 2.14.27
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            I conti non tornano. Hanno programmatori linux, server linux e non sanno risolvere i dialer?spiegami sta cosa
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            I conti non tornano. Hanno programmatori linux,
            server linux e non sanno risolvere i dialer?
            spiegami sta cosaCerca di aggrapparsi sugli specchi, i suoi discorsi non reggono minimamente e sta facendo la figura dell'incompetente.Di tutto ciò che ha scritto per la migrazione, si poteva fare senza cambiare OS, a partire da applicativi come OpenOffice e Firefox. Senza parlare poi del programma di contabilità in modalità testuale che già girava su Linux ( Ma chi ci crede? ma va..).Insomma questo signore farebbe meglio ad evitare di postare certe cose , sta solo facendo fare brutta figura a Linux, e a se stesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            io vado a dormire, domani lavoro, mica come mechano che spara cavolate tutto il dìnotte- Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            I conti non tornano. Hanno programmatori linux,

            server linux e non sanno risolvere i dialer?

            spiegami sta cosa

            Cerca di aggrapparsi sugli specchi, i suoi
            discorsi non reggono minimamente e sta facendo la
            figura dell'incompetente.
            Di tutto ciò che ha scritto per la migrazione, si
            poteva fare senza cambiare OS, a partire da
            applicativi come OpenOffice e Firefox. Senza
            parlare poi del programma di contabilità in
            modalità testuale che già girava su Linux ( Ma
            chi ci crede? ma va..).

            Insomma questo signore farebbe meglio ad evitare
            di postare certe cose , sta solo facendo fare
            brutta figura a Linux, e a se stesso.
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            fino a che si convertono quattro aziende che male c'e'...e' bene che il pinguino si prenda il suo micragnonoso angolino di celebrita'. Dopo tutto anche windows e' partito dal nulla. L'importante che nel frattempo Office sia installato legalmente su 400 milioni di computer, che windows ha il dominio del desktop e che in solo 3 anni la quota server e' zompata alle stelle.Mentre gli altri fanno la guerra, IBM foraggia a suon di dobloni degli sfigati che lavorano per un tozzo di pane rinsecchito e m$ non innova, non fa un cazzo ma vende come come una pazza. Pensa, il giorno che cominciano ad innovare veramente che fine fa il tux del pennuto!
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo Pensa, il
            giorno che cominciano ad innovare veramente che
            fine fa il tux del pennuto!Pensa alla miserabile fine che ha già fatto un bamba cme te.
        • Gianluca70 scrive:
          Senza nomi, ma un po' piu' di dati?
          - Scritto da: Mechano
          [cut]

          Ho finito proprio oggi la migrazione a Linux di
          un'intera azienda.
          Chi l'ha fortemente voluta ed ha iniziato
          finalmente a sentirsi libero e risparmiare ha
          apprezzato e si guarda bene dall'usare la parola
          porcheria...

          --
          Mr. MechanoMe ne guardo anch'io dall'usare quella parola, perche' solo lo stolto ignora il mondo che lo circonda.Pero' servirebbero un po' di dati, per capire che tipologia e dimensione di azienda si tratti; per certe configurazioni, Linux e' in/un vantaggio, per altre non sempre.Mi spiego meglio: anch'io ho partecipato a progetti per la valutazione di una migrazione da piattaforme Microsoft a quelle Linux (Red Hat in particolare).Per la cronaca, io valutavo la migrazione ad XP, altri colleghi in parallelo la realizzavano su Linux.Azienda molto grande, sede italiana di una multinazionale, attiva nel campo della distribuzione da decenni, quindi con uno storico di dati applicativi, procedure automatizzate e quant'altro davvero notevole.Tralascio la nuda questione dei soldi, perche' i costi di un contratto di supporto con RH avrebbero di molto ridimensionato il risparmio per le licenze MS: il punto e' che la migrazione non e' stata implementata perche' il numero di applicazioni di backoffice, ovvero il motore del business, non consentiva un passaggio trasparente e la loro riscrittura per Linux era addirittura anti-economica pur valutata nel medio e lungo periodo.Ovviamente in altri casi (start-up, piccoli-medi uffici/aziende), il confronto e' apertissimo.Ho appena riguardato il sito RH: solo per i servizi di consulting si arriva a 2000$ al giorno per consulente on site, e precedentemente si parlava di circa 2500$ all'anno per server per il servizio di supporto remoto.Il sentirsi libero e il risparmiare sono quindi molto relativi alla situazione che hai migrato, ovvero alla tipologia di scelte fatte dal tuo cliente; in altri casi non puo' definirsi regola d'oro salva portafogli.Grazie in anticipo!
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Senza nomi, ma un po' piu' di dati?
            - Scritto da: Mechano

            [cut]

            Però un piccolo successo con due sorelle che
            gestiscono uno studio associato di elaborazioni
            finanziarie (paghe e contributi previdenziali,
            cespiti, catasto, ecc.) l'ho ottenuto.[cut]

            --
            Mr. MechanoBeh, tanto piccolo non e', visto comunque la delicatezza della tipologia d'azienda.Ottimo lavoro, non c'e' che dire, l'hai proprio sudato e guadagnato :)Per lo stesso motivo, anzi, per altri ancora piu' complessi, il progetto a cui avevo partecipato ha portato ad abortire la migrazione a Linux e a proseguire in quella verso XP.La cosa positiva per il cliente e' che MS ha decisamente contrattato al ribasso il costo delle licenze, alla notizia del possibile cambio di bandiera negli OS.Grazie per le info e a buon rendere, se possibile :)
          • Mechano scrive:
            Re: Senza nomi, ma un po' piu' di dati?
            - Scritto da: Gianluca70
            Grazie per le info e a buon rendere, se possibile
            :)Dimenticavo un dettaglio economico, scrivevo:"Devo dire che tutti i PC e il server erano a leasing, e sostituendo XP con Ubuntu Linux abbiamo restituito tutte le licenze Win+Office facendole scorporare dalla tariffa del leasing riuscendo a ridurre di oltre il 30% il suo costo."Hanno dovuto ridurre il costo del leasing ma si sono certamente rifiutati di fornire un contratto di assistenza che coprisse il sistema operativo, certo che in tutte queste aziende di caccivitari trovare tecnici Linux è praticamente impossibile.Poco male, poichè la manutenzione Linux delle mie amiche/clienti è ora cosa mia. Un piccolo cliente che aggiungo comunque al carnet di chi mi da da vivere. Cosa dura comunque perché Linux si guasta con grande difficoltà, motivo per cui i tecnici Linux sono più rari e più cari.Winzozz obbliga a uscite più frequenti. Ma ricordiamo anche che questo potrebbe essere un male se il contratto di assistenza è a tariffa fissa annuale. Per cui le aziende che installano Winzozz devono inventarsi trucchi come un costo annuo sì ma che contiene un numero massimo di uscite, oltre le quali si paga "pegno", si rivede un sovrapprezzo o si pagano le singole uscite oltre quelle pattuite nel contratto.Il contrario di Linux, dove è meglio prevedere contratti a tariffa fissa annua, con la certezza statistica che non si dovrà uscire per problemi come l'inspiegabile sparizione del masterizzatore dall'elenco delle periferiche o le varie infezioni di virus e trojan.Nella speranza che il più possibile di quelle cifre ci resti in tasca per sopravvivere.--Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Venditore di automobili

        Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad
        evangelizzare quella porcheria di LinuxIntanto erano osservazioni condivisibili, che personalmente condivido e che compredo perfettamente che ci siano persone possano non condividere.Detto questo il post è scritto bene, fa una paragone carino che rende l'idea e non è irriguardosoTu hai una reazione poco educata nei confronti del postante inizale.Ti invito a non ripeterti perchè hai fatto creare un sacco di messaggi fuori tema che chi vede il thread al punto che si vede a quest'ora lo salta pari pari.Ciao,AR
        • Anonimo scrive:
          Re: Venditore di automobili
          - Scritto da: Anonimo



          Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad

          evangelizzare quella porcheria di Linux
          Intanto erano osservazioni condivisibili, che
          personalmente condivido e che compredo
          perfettamente che ci siano persone possano non
          condividere.
          Detto questo il post è scritto bene, fa una
          paragone carino che rende l'idea e non è
          irriguardosobella forza lo ha modificato 13 volte....quando scrivi microzzoz e winsuck non credo che 'non è irriguardoso'ovviamente ci sarebbe da capire quando sei fazioso tu....
          Tu hai una reazione poco educata nei confronti
          del postante inizale.se leggevi il post iniziale per quello che era....poi dov'è la mancanza di educazione? nel chiedere maggiori dettagli a uno che ti dici: guarda come sono bravo o convinto un'aziende a lasciare winsuck per passare al codice benedetto di linux?per favore almeno smettetela di fare ste scenette
          Ti invito a non ripeterti perchè hai fatto creare
          un sacco di messaggi fuori tema che chi vede il
          thread al punto che si vede a quest'ora lo salta
          pari pari.sarai mica mechano?fuori tema?la verita brucia!se mechano cambia il post iniziale perchè si è cacciato in un vicolo cieco la colpa non è certo di chi li chiede fatti e non seghe mentali

          Ciao,AR
      • pippo75 scrive:
        Re: Venditore di automobili


        Un pò come i tuoi interventi sui forum di PI ad
        evangelizzare quella porcheria di Linux, che per
        quanto a te stia a cuore ne deve fare di strada
        ancora per raggiungere i livelli dei prodotti
        Microsoft.
        e' piu' forte di me :-) Non ci vorra' tanto, ma prima deve ingranare la retro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Venditore di automobili
      ancora non ti ho capito: o la tua è una fede cieca o sei un imbroglio perchè nel caos del mondo linux tu stai facendo pubblicità ad un prodotto che essendo poco usato ha anche pochi manutentori. Quindi con 4 cavolate puoi spremerli fino all'osso(perchè le cose che descrivi fare sono veramente 4 frescacce, non credere di essere chissà che cosa, roba come la tua viene fatta agli esami di informatica da gente che impara le cose 6 settimane prima). A te conviene, poca concorrenza, magari qualche raccomandazione e dici: gente, questo è linux, costa, e ti becchi un sacco di soldi. Stai sfruttando il fenomeno novità e per farlo stai portando acqua al tuo mulino perchè sotto windows hai troppa concorrenza e non sapresti tenere il passo. Quindi sei un dragasaccocce e dalla tua parlantina ormai famosa (ti inventi che non puoi dire windows e scrivi winzozz, e dai hai più di 30 anni, vergogna) sembri proprio uno spara gestionale vb di infimo livello, di quelli che si credono padroni del mondo solo perchè il papà che conosce gente gli fa rimediare lavoretti a carico di enti statali.Quindi impara a rispettare la gente invece di uscirtene con frasi del tipo winzozz. Non fai scena sulla gente intelligente e quella sia che gli serva windows o linux non sanno che farsene di uno spara gestionali per linux (neanche, sei un installatore che fa 4 righe di php e di java)
      • Anonimo scrive:
        Re: Venditore di automobili
        - Scritto da: Anonimo
        ancora non ti ho capito: o la tua è una fede
        cieca o sei un imbroglio perchè nel caos del
        mondo linux tu stai facendo pubblicità ad un
        prodotto che essendo poco usato ha anche pochi
        manutentori. Quindi con 4 cavolate puoi spremerli
        fino all'osso(perchè le cose che descrivi fare
        sono veramente 4 frescacce, non credere di essere
        chissà che cosa, roba come la tua viene fatta
        agli esami di informatica da gente che impara le
        cose 6 settimane prima). A te conviene, poca
        concorrenza, magari qualche raccomandazione e
        dici: gente, questo è linux, costa, e ti becchi
        un sacco di soldi. Stai sfruttando il fenomeno
        novità e per farlo stai portando acqua al tuo
        mulino perchè sotto windows hai troppa
        concorrenza e non sapresti tenere il passo.
        Quindi sei un dragasaccocce e dalla tua
        parlantina ormai famosa (ti inventi che non puoi
        dire windows e scrivi winzozz, e dai hai più di
        30 anni, vergogna) sembri proprio uno spara
        gestionale vb di infimo livello, di quelli che si
        credono padroni del mondo solo perchè il papà che
        conosce gente gli fa rimediare lavoretti a carico
        di enti statali.
        Quindi impara a rispettare la gente invece di
        uscirtene con frasi del tipo winzozz. Non fai
        scena sulla gente intelligente e quella sia che
        gli serva windows o linux non sanno che farsene
        di uno spara gestionali per linux (neanche, sei
        un installatore che fa 4 righe di php e di java)Finalmente qualcuno che ragiona.Hai fatto ottimi esempi, tra l'altro il signor Mechano non ha ancora risposto al quesito su come migrare grossi sistemi sw su cui si basa la produttività dell'azienda, parlo di SW come gli ERP (che sicuramente il Sig. Mechano non sa neanche cosa siano) sui quali le aziende investono centinai di migliaia di euro, e di certo non migrano a Linux, solo perchè è arrivato il profeta di turno che spara idiozie ai quattro venti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Venditore di automobili
          non gli date addosso poverino. Lui ne sa di M$ quanto la quota di mercato di linux paragonata a quella di windows.Uno che sa di cosa sta parlando, non parla di setup e installazioni. Si rende conto che le scelte per un sistema vengono fatte in basi a calcoli di ritorno di investimento e prospettiva si supportabilita'.Linux e' nato dal nulla e gli va fatto tanto di cappello per essere sopravvisuto alla melma. Ma siamo pratici, i sistemi evolvono con la ricerca e i din din.Sulla base dei medesimi le aziende fanno le loro scelte. Non certo sulla pseudo conoscenza di un setuppista phptittaro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            giustissimo. Io penso che se in un posto linux è più adatto di windows non solo ben venga, dovrebbe essere un obbligo. Idem il contrario. Il problema è che spesso è il volere di una persona che pensa o a motivi di fede o come nel caso di Mechano al proprio tornaconto. Ha fatto migrazioni e progetti sotto linux? Fatto bene se andava fatto, altrimenti ha solo fatto danni. Questo poi per i vantaggi sopra citati: togliersi di torno la concorrenza essendo uno dei pochi ad usare queste cose (un pò come le prime pagine web, nessuno le faceva). Un vero programmatore, esperto di sistemi o quello che sia non si fa neanche il problema della piattaforma. Sà cosa è meglio ed usa quella. Se non lo sa fare si deve fare da parte. Spero che i clienti di Mechano l'abbiano fatto in modo oculato e non per mode che il tizio gli ha messo in testa in modo da farceli cascare. Una migrazione di una intera azienda costa, e parecchio. Serviva davvero o Mechano è riuscito in qualche modo a convincerli? Spero non la secondo ma non di rado mi è capitato di vedere gente che ha fatto cambiare radicalmente le cose (e non solo in informatica) per farsi i cavoli suoi. - Scritto da: Anonimo
            non gli date addosso poverino. Lui ne sa di M$
            quanto la quota di mercato di linux paragonata a
            quella di windows.

            Uno che sa di cosa sta parlando, non parla di
            setup e installazioni. Si rende conto che le
            scelte per un sistema vengono fatte in basi a
            calcoli di ritorno di investimento e prospettiva
            si supportabilita'.

            Linux e' nato dal nulla e gli va fatto tanto di
            cappello per essere sopravvisuto alla melma. Ma
            siamo pratici, i sistemi evolvono con la ricerca
            e i din din.

            Sulla base dei medesimi le aziende fanno le loro
            scelte. Non certo sulla pseudo conoscenza di un
            setuppista phptittaro...
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            web, nessuno le faceva). Un vero programmatore,
            esperto di sistemi o quello che sia non si fa
            neanche il problema della piattaforma. Sà cosa è
            meglio ed usa quella. Se non lo sa fare si deve
            fare da parte. Spero che i clienti di Mechano
            l'abbiano fatto in modo oculato e non per mode
            che il tizio gli ha messo in testa in modo da
            farceli cascare. Una migrazione di una intera
            azienda costa, e parecchio. Serviva davvero o
            Mechano è riuscito in qualche modo a convincerli?
            Spero non la secondo ma non di rado mi è capitato
            di vedere gente che ha fatto cambiare
            radicalmente le cose (e non solo in informatica)
            per farsi i cavoli suoi. Ahh beh l'analisi è durata un pò ma alla fine è stato individuato tutto l'occorrente.La prima fase è capire come lavorano e che persone sono i dipendenti e certe segretarie.Alcuni di loro sono molto "mobili" e non si portano dietro laptop, quindi dovevano poter accedere a tutto il loro "corredo" di impegni ed indirizzi da qualsiasi client.Ecco eGroupware che è una specie di Lotus Domino in web based.Stai nell'ufficio dei grafici? Prendi il primo Camino, Firefox, Opera che ti capita e sbirci quel che ti serve sapere.I programmatori non hanno problemi, sono in gamba e flessibili di natura e Linux lo conoscono e lo hanno provato almeno qualche volta, e qualcuno di loro lo aveva già installato e ci lavorava da mesi senza che nessuno ne avesse mai sospettato nulla, tutti scambiavano il suo desktop per un winzozz "temizzato".OpenOffice.org a tutti ha risolto i problemi per documenti e fogli di calcolo.Il portale dell'azienda gira su un buon CMS e osCommerce mostra prodotti che vende l'azienda di commercio associata a questa, e permette al motore Trovaprezzi di puntargli sugli articoli.I server sono in una DMZ con due schede di rete, protetti da un firewall hardware ma che alla fin fine è un router con Linux embedded anch'esso che si affaccia su Internet con una fibra ottica e vari ip statici.Dalla rete interna i programmatori accedono ai server Linux via SSL e VNC incapsulato su SSL se fosse necessaria un'interfaccia grafica. In questo modo i server si possono chiudere in una stanza inaccessibile e amministrare da remoto.Poi c'è anche Skype (che c'è pure per Linux) che fa risparmiare sui costi telefonici verso le sedi in giro per l'Italia, Austria, Spagna, Francia e il nuovo ufficio a Shenzhen in Cina.Un Wincess deve restare per forza, sia perchè hai sempre la segretaria nevrastenica che se non ha Clippy che si muove sullo schermo dice che non vuole lavorare, sia perchè può capitare qualche .doc o .xls con macro mandato da qualche azienda ancora schiava di MSOffizDei grafici due amano il Mac e Photoshop e glielo abbiamo lasciato, l'altro che fa solo grafica web apprezza Gimp e per lui Win o Linux è quasi indifferente. Usare Gimp se non si deve andare in stampa permete di fare tante cose ma risparmiare altre costose licenze per Photoshop.Il programma di contabilità girava anch'esso già su Linux ed ha interfaccia a carattere quindi ci si accede con semplice emulazione di terminale da qualsiasi sistema operativo.Con temi simili a Winzozz e giusto le 4 icone sul desktop che servono a tutti non hanno grossi problemi e si meravigliano del perchè non ci sia più l'antvirus...Questa è una PMI niente di che, ma l'Italia è composta principalmente da questo tipo di aziende...--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            web, nessuno le faceva). Un vero programmatore,

            esperto di sistemi o quello che sia non si fa

            neanche il problema della piattaforma. Sà cosa è

            meglio ed usa quella. Se non lo sa fare si deve

            fare da parte. Spero che i clienti di Mechano

            l'abbiano fatto in modo oculato e non per mode

            che il tizio gli ha messo in testa in modo da

            farceli cascare. Una migrazione di una intera

            azienda costa, e parecchio. Serviva davvero o

            Mechano è riuscito in qualche modo a
            convincerli?

            Spero non la secondo ma non di rado mi è
            capitato

            di vedere gente che ha fatto cambiare

            radicalmente le cose (e non solo in informatica)

            per farsi i cavoli suoi.

            Ahh beh l'analisi è durata un pò ma alla fine è
            stato individuato tutto l'occorrente.e suppongo che il pò te lo sei fatto pagare profumatamente
            La prima fase è capire come lavorano e che
            persone sono i dipendenti e certe segretarie.magari capire su cosa lavorano e cosa gli serve

            Alcuni di loro sono molto "mobili" e non si
            portano dietro laptop, quindi dovevano poter
            accedere a tutto il loro "corredo" di impegni ed
            indirizzi da qualsiasi client.
            Ecco eGroupware che è una specie di Lotus Domino
            in web based.
            Stai nell'ufficio dei grafici? Prendi il primo
            Camino, Firefox, Opera che ti capita e sbirci
            quel che ti serve sapere.non ho mica capito cosa c'entri firefox e opera con i grafici....ne ho capito perchè bisognava migrare a browser non ms

            I programmatori non hanno problemi, sono in gamba
            e flessibili di naturatutti i programmatori sono flessibili di natura: una volta imparata la teoria che c'è alle spalle della programmazione non è difficile migrare da un linguaggio ad un'altro ne da un os ad un'altro...il problema è che richiede tempo quindi soldi....invece di vaghi paroloni dovresti dirci cosa rendeva indispensabile migrare a sistemi linux in caso contrario hai triffato quei poveretti
            e Linux lo conoscono e lo
            hanno provato almeno qualche volta,infatti per saper programmare su un os basta avelo provato almeno una volta :
            e qualcuno di
            loro lo aveva già installatoa be allora sicuramente non ha dovuto perdere tempo ad imparare a programmarci
            e ci lavorava da
            mesi senza che nessuno ne avesse mai sospettato
            nulla,ma un sistemista, un tecnico di rete o un sysadmin non c'era in quest'azienda?
            tutti scambiavano il suo desktop per un
            winzozz "temizzato".e magari scambiavano kilix per .net

            OpenOffice.org a tutti ha risolto i problemi per
            documenti e fogli di calcolo.bla bla blaquali problemi ha risolto openoffice?mi dici che problemi ha office con fogli di calcolo e documenti?mi dici cosa fa di più openoffice?mi dici perchè vendi fuffa alla gente?magari di problemi ne hai introdotti: sbaglio o adesso documenti e fogli di calcolo ricchi di script vba vanno convertiti?questo non richiede tempo?e se gli script non erano fatti da personale interno che si fa?

            Il portale dell'azienda gira su un buon CMS e
            osCommerce mostra prodotti che vende l'azienda di
            commercio associata a questa, e permette al
            motore Trovaprezzi di puntargli sugli articoli.mmmmm ma sono tutte cose che si potevano fare senza fregare soldi in migrazioni

            I server sono in una DMZ con due schede di rete,
            protetti da un firewall hardware ma che alla fin
            fine è un router con Linux embedded anch'esso che
            si affaccia su Internet con una fibra ottica e
            vari ip statici.
            Dalla rete interna i programmatori accedono ai
            server Linux via SSL e VNC incapsulato su SSL se
            fosse necessaria un'interfaccia grafica. In
            questo modo i server si possono chiudere in una
            stanza inaccessibile e amministrare da remoto.

            Poi c'è anche Skype (che c'è pure per Linux)scusa colpa mia.....non avevo mica capito che stavi solo facendo una carrelata dei prodotti che vendi/installi....pensavo veramente che stavi rispondendo alla semplice domanda: cosa ti ha portato a convincerli a spendere soldi in migrazioni, quali sono i problemi che non potevi risolvere senza migrare?
            che
            fa risparmiare sui costi telefonici verso le sedi
            in giro per l'Italia, Austria, Spagna, Francia e
            il nuovo ufficio a Shenzhen in Cina.

            Un Wincesspensa che un bambino con i tuoi tick può persino lavorare in ambito infomatico...pensa quanta poca competenza esiste in italia
            deve restare per forza, sia perchè hai
            sempre la segretaria nevrastenica che se non ha
            Clippy che si muove sullo schermo dice che non
            vuole lavorare, sia perchè può capitare qualche
            .doc o .xls con macro mandato da qualche azienda
            ancora schiava di MSOffiz

            Dei grafici due amano il Mac e Photoshop e glielo
            abbiamo lasciato, l'altro che fa solo grafica web
            apprezza Gimppoveretto
            e per lui Win o Linux è quasi
            indifferente. Usare Gimp se non si deve andare in
            stampa permete di fare tante cose ma risparmiare
            altre costose licenze per Photoshop.

            Il programma di contabilità girava anch'esso già
            su Linux ed ha interfaccia a caratterewowww un programma di contabilità da shell....direi proprio che li hai proiettati nel 24^ secolo
            quindi ci
            si accede con semplice emulazione di terminale da
            qualsiasi sistema operativo.

            Con temi simili a Winzozz e giusto le 4 icone sul
            desktop che servono a tutti non hanno grossi
            problemi e si meravigliano del perchè non ci sia
            più l'antvirus...

            Questa è una PMI niente di che, ma l'Italia è
            composta principalmente da questo tipo di
            aziende...il problema non è mica l'azienda....il problema sono certi installatori....

            --
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            e suppongo che il pò te lo sei fatto pagare

            profumatamente

            L'importante che il cliente resti contento. La
            mia parcella varia a seconda che si tratti di
            aziende o enti pubblici e della distanza dalla
            mia residenza che mi obbligherebbe a trasferte e
            pernottamenti. Diciamo che varia da 300 a 750
            euro al giorno.Qui stendo un velo pietoso.


            non ho mica capito cosa c'entri firefox e opera

            con i grafici....ne ho capito perchè bisognava

            migrare a browser non ms

            Per i virus che Exploder si porta dietro quando
            si va in siti sconosciuti.Ma quando mai? MA per favore eviti questi luoghi comuni. Bisogna usare le prime versioni di IE super bacate per incorrere in questi problemi. Basta applicare regolarmente le patch e il problema non esiste. Se poi ti sta proprio sulle palle IE, usa Firefox e hai risolto il problema dei browser-virus.
            Perchè è una net-company che usa internet per il
            commercio.
            E perchè sa cosa sono gli standard w3c e ne ha un
            occhio di riguardo.


            dirci cosa rendeva indispensabile migrare a

            sistemi linux in caso contrario hai triffato
            quei

            poveretti

            Costi di licenza problemi di Winzozz.
            Si la solita fesserie. Costi di licenza bla bla, ma i soldi che hanno speso per la migrazione e ciò che comporterà non li mettiamo in conto?

            infatti per saper programmare su un os basta

            avelo provato almeno una volta :

            Se sei un programmatore PHP/MySQL hai due
            soluzioni EasyPHP su Winzozz o
            Apache/MySQL/PHP su LinuxAh si? Strano io sapevo che MySQL e PHP ed Apache erano multi piattaforma e quindi utilizabilissimi su Windows.


            ma un sistemista, un tecnico di rete o un

            sysadmin non c'era in quest'azienda?

            Non è prevista in tutte le PMI questo genere di
            figura, di solito è il programmatore più
            smaliziato che da un'occhiata alle macchine e
            tutti a turno alle lamentele delle segretarie e
            dei capi e commerciali.Si non è previsto, allora cosa succederà con Linux quando il programmatore di turno non potrà tenere d'occhio i servizi che usate, le patch per le falle critiche di Firefox, o le vulnerabilità per osCommerce o robe del genere? Non mi pare che Linux risolva il problema da questo punto di vista.


            Il portale dell'azienda gira su un buon CMS e


            osCommerce mostra prodotti che vende l'azienda

            di


            commercio associata a questa, e permette al


            motore Trovaprezzi di puntargli sugli
            articoli.osCommerce non gira su Windows con Apache+PHP+MySQL vero?


            mmmmm ma sono tutte cose che si potevano fare

            senza fregare soldi in migrazioni

            Beh la migrazione e formattazione di qualsiasi
            server Micro$oft era avvenuta 1 anno prima.
            Quindi i server con i servizi internet erano già
            tutti Linux.Che coincidenza!


            rispondendo alla semplice domanda: cosa ti ha

            portato a convincerli a spendere soldi in

            migrazioni, quali sono i problemi che non potevi

            risolvere senza migrare?

            Cosa ha portato loro a chiedermi di risolvere
            definitivamente i problemi di virus e scarsa
            sicurezza di Winzozz?
            Ancora con questi problemi di virus. Certo che sei proprio fissato. Non è che qualche virus ce l'hai nel cervello te? Il problema dei virus è dettato solo dall'incompetenza e dalla poca cultura informatica degli utilizzatori. E di certo il problema della sicurezza non lo si risolve con Linux, visto che se non applichi le patch anche là siamo allo stesso punto.
            Tieni conto che quando cambi spesso il personale,
            e prendi una nuova segretaria o adetta alle
            vendite, con un Linux in cui questa non ha
            accesso alla password di root non può
            compromettere il sistema. Va via una che si
            licenzia o viene licenziata, pialli la sua home
            directory, ne crei una per la nuova e via sei
            dinuovo produttivo, non devi reinstallare un
            Winzozz compromesso da porcate fatte nel suo
            file
            system.Peccato che anche su Winzozz esistano i permessi, gli account con privilegi limitati e tante altre belle cosette, che andrebbero insegnate alla gente. Vabbè continua a sparare fesserie su questo Forum, tanto la figura dell'incompetente l'hai già fatta. Auguri!
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Ma quando mai? MA per favore eviti questi luoghi
            comuni. Bisogna usare le prime versioni di IE
            super bacate per incorrere in questi problemi.Oppure una che ha ancora delle falle aperte perchè Micro$oft rilascia le patch una volta al mese.
            Basta applicare regolarmente le patch e il
            problema non esiste. Se poi ti sta proprio sulle
            palle IE, usa Firefox e hai risolto il problema
            dei browser-virus.Ecco proprio questo il problema, le patch. Una net-company che naviga continuamente alla ricerca di clienti e fornitori che aspetta i rilasci mensili di Micro$oft per i bug ed exploit di Exploder.
            Si la solita fesserie. Costi di licenza bla bla,
            ma i soldi che hanno speso per la migrazione e
            ciò che comporterà non li mettiamo in conto?Una spesa una-tantum che elimina tutte le altre per sempre. L'antiviru è ad abbonamento periodico, lo stesso l'antispyware.
            Ah si? Strano io sapevo che MySQL e PHP ed Apache
            erano multi piattaforma e quindi utilizabilissimi
            su Windows.E io che ho scritto?Quindi strumenti identici che esistono sia per un sistema operativo che ha costi di licenza e problemi di virus, e per uno che non ha nè costi di licenza nè problemi di virus.
            Si non è previsto, allora cosa succederà con
            Linux quando il programmatore di turno non potrà
            tenere d'occhio i servizi che usate, le patch per
            le falle critiche di Firefox, o le vulnerabilità
            per osCommerce o robe del genere? Non mi pare che
            Linux risolva il problema da questo punto di
            vista. Intanto il problema si è incredibilmente ridotto perchè non esistono più virus e spyware.I client non hanno alcun servizio inutile attivo e gli unici programmi da tenere d'occhio sono gli applicativi di rete (posta, browser, Instant Messaging e poco altro).
            osCommerce non gira su Windows con
            Apache+PHP+MySQL vero?Ripeto perchè usarlo su un sistema operativo che ha costi di licenza e problemi di virus quando li si può usare in uno che non ha nè gli uni nè gli altri.
            l'hai nel cervello te? Il problema dei virus è
            dettato solo dall'incompetenza e dalla poca
            cultura informatica degli utilizzatori. E diNon ci metti la negligenza e la strafottenza. Un dipendente il cui computer non gli appartiene e se piglia virus è una scusa per una pausa o del tempo perso non lavorando durante la disinfezione costa pure tanto.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Ma quando mai? MA per favore eviti questi luoghi

            comuni. Bisogna usare le prime versioni di IE

            super bacate per incorrere in questi problemi.

            Oppure una che ha ancora delle falle aperte
            perchè Micro$oft rilascia le patch una volta al
            mese.ff e opera si installano pure su windows senza doverti pagare 750 euro al giorno


            Basta applicare regolarmente le patch e il

            problema non esiste. Se poi ti sta proprio sulle

            palle IE, usa Firefox e hai risolto il problema

            dei browser-virus.

            Ecco proprio questo il problema, le patch. Una
            net-company che naviga continuamente alla ricerca
            di clienti e fornitori che aspetta i rilasci
            mensili di Micro$oft per i bug ed exploit di
            Exploder.leggi su



            Si la solita fesserie. Costi di licenza bla bla,

            ma i soldi che hanno speso per la migrazione e

            ciò che comporterà non li mettiamo in conto?

            Una spesa una-tantum che elimina tutte le altre
            per sempre.750 euro al giorno è una tantum?ci paghi antivirus per tutta la vita....
            L'antiviru è ad abbonamento
            periodico, lo stesso l'antispyware.
            ....a dimenticavo esistono antivirus free che non obbligavano a nessuna migrazione, l'iantispyware è ormai incluso in ogni antivirus anche quello free....ovviamente migrare a richiesto molto più tempo e per uno che si fa pagare 750 euro al giorno è conveniente

            Ah si? Strano io sapevo che MySQL e PHP ed
            Apache

            erano multi piattaforma e quindi
            utilizabilissimi

            su Windows.

            E io che ho scritto?
            Quindi strumenti identici che esistono sia per un
            sistema operativo che ha costi di licenza e
            problemi di virus, e per uno che non ha nè costi
            di licenza nè problemi di virus.bla bla bla


            Si non è previsto, allora cosa succederà con

            Linux quando il programmatore di turno non potrà

            tenere d'occhio i servizi che usate, le patch
            per

            le falle critiche di Firefox, o le vulnerabilità

            per osCommerce o robe del genere? Non mi pare
            che

            Linux risolva il problema da questo punto di

            vista.

            Intanto il problema si è incredibilmente ridotto
            perchè non esistono più virus e spyware.
            I client non hanno alcun servizio inutile attivoma che razza di installatore sei?i servizi inutili dovresti essere tu a disattivarli.....non puoi mica far migrare un'azienda perchè hai trovato un servizio inutile attivato :
            e gli unici programmi da tenere d'occhio sono gli
            applicativi di rete (posta, browser, Instant
            Messaging e poco altro).perchè prima invece?



            osCommerce non gira su Windows con

            Apache+PHP+MySQL vero?

            Ripeto perchè usarlo su un sistema operativo che
            ha costi di licenza e problemi di virus quando li
            si può usare in uno che non ha nè gli uni nè gli
            altri.perchè la migrazione costa: costa direttamente per i soldi che devono dare a fuffaroli come te ed indirettamente per l'addestramento del personale


            l'hai nel cervello te? Il problema dei virus è

            dettato solo dall'incompetenza e dalla poca

            cultura informatica degli utilizzatori. E di

            Non ci metti la negligenza e la strafottenza.
            Un dipendente il cui computer non gli appartiene
            e se piglia virus è una scusa per una pausa o del
            tempo perso non lavorando durante la disinfezione
            costa pure tanto.ormai le tue arrampicate hanno solo dell'indignitoso

            --
            Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            ff e opera si installano pure su windows senza
            doverti pagare 750 euro al giorno750 euro al giorno è la mia tariffa per una pubblica amministrazione ad oltre 400km dalla mia residenza con previsto il pernottamento in loco.Altrimenti sono 300 al giorno che includono anche tutta la fase di analisi iniziale.Poi ovviamente se ho collaboratori devo pagare anche loro quindi dai 300 ai 750 a seconda di quante persone mi porto dietro...
            750 euro al giorno è una tantum?
            ci paghi antivirus per tutta la vita....Una-tantum nel senso di globale. Tutta l'analisi e la migrazione ha previsto 2 giorni + 2 di formazione + qualche ora al giorno per una settimana di affiancamento. Poco più di un migliaio in totale. Ahh non dimenticare 5 euro di CD masterizzati con distribuzioni e software per Linux.
            ....a dimenticavo esistono antivirus free che non
            obbligavano a nessuna migrazione, l'iantispyware
            è ormai incluso in ogni antivirus anche quello
            free....ovviamente migrare a richiesto molto più
            tempo e per uno che si fa pagare 750 euro al
            giorno è convenienteGli antivirus free lo sono solo per uso personale.Dammi un nome di un antivirus free anche per usi commerciali in azienda. Mi raccomando leggine bene la licenza!O tu installi ed usi comunque di straforo prendendo le key da warez?
            ma che razza di installatore sei?
            i servizi inutili dovresti essere tu a
            disattivarli.....non puoi mica far migrare
            un'azienda perchè hai trovato un servizio inutile
            attivato :No, l'azienda ha migrato per desiderio recondito e personale.Perchè non gli andava di ricomprarsi la nuova versione di MSOffiz e che una volta installato solo opernsource come OpenOffice.org, Firefox, Thunderbird, ecc. Restava solo questa palla al piede di un sistema operativo non all'altezza della stabilità che aveva meravigliato sui server.Hanno dei bi e quadri processore blade 2U di HP che con HD LVD a 15000rpm e Linux servono query MySQL di migliaia di record nell'ordine dei decimi di secondo.Nessun altro sistema operativo "convenzionale" è così efficiente.
            perchè la migrazione costa: costa direttamente
            per i soldi che devono dare a fuffaroli come te
            ed indirettamente per l'addestramento del
            personaleBoh 1500 euro per essersi liberati per sempre di Micro$oft e dei suoi leccapiedi non sono tanti.Fai un conto dato che si avvicinava l'aggiornamento a XP di alcune macchine Win2000:90 euro XP Pro OEM300 euro MSOffice System59 euro un firewall di qualità59 euro un antivirus 29 euro un abbonamento per 3 anni ai virus db39 euro un antispywareTot 576 euro + IVA a macchina per un sistema base per la produttività in ufficio.Moltiplicato per 20 client? 11.520 euro solo di licenze a cui aggiungere comunque i 1000 e passa euro di un tecnico.Potevo usare openoffice su Winzozz è vero, ma a questo punto se Linux funziona ugualmente bene e non c'è l'onere di antivirus, firewall e antispyware, perché non provarlo?
            ormai le tue arrampicate hanno solo
            dell'indignitosoNon è un'arrampicata. Se un dipendente sa che può far danno facilmente non gli importa, tanto non è il suo computer e non i suoi soldi. Se ci guadagna un momento di fermo macchina gli fai un favore lasciandogli Winzozz.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            750 euro al giorno è la mia tariffa per una
            pubblica amministrazione ad oltre 400km dalla mia
            residenza con previsto il pernottamento in loco.
            Altrimenti sono 300 al giorno che includono anche
            tutta la fase di analisi iniziale.
            Poi ovviamente se ho collaboratori devo pagare
            anche loro quindi dai 300 ai 750 a seconda di
            quante persone mi porto dietro...vergogna
            Una-tantum nel senso di globale. Tutta l'analisi
            e la migrazione ha previsto 2 giorni + 2 di
            formazione + qualche ora al giorno per una
            settimana di affiancamento. Poco più di un
            migliaio in totale. Ahh non dimenticare 5 euro di
            CD masterizzati con distribuzioni e software per
            Linux.si, peccato poi che per ogni modifica bisogna richiamarti e sono altri 750
            Gli antivirus free lo sono solo per uso personale.
            Dammi un nome di un antivirus free anche per usi
            commerciali in azienda. Mi raccomando leggine
            bene la licenza!con 750 euro rendo immune un quartiere
            No, l'azienda ha migrato per desiderio recondito
            e personale.no perchè qualcuno gli ha detto winzozz nelle orecchie
            Boh 1500 euro per essersi liberati per sempre di
            Micro$oft e dei suoi leccapiedi non sono tanti.bel guadagno, ora hanno te che glieli levi ogni 2 mesi 1500 euro
            90 euro XP Pro OEM
            300 euro MSOffice System
            59 euro un firewall di qualità
            59 euro un antivirus
            29 euro un abbonamento per 3 anni ai virus db
            39 euro un antispyware
            Tot 576 euro + IVA a macchina per un sistema base
            per la produttività in ufficio.10000 euro la migrazione, 700 euro ogni intervento, ore ed ore perse per problemi di incompatibilità etc etc. Per fare cosa poi? Una cosa per cui se proprio volevi non devi usare ne un firewall, ne MS office. Alla fine senza office diventano 276 euro, se chi ci lavora guadagna un ora in velocità al giorno lo ripaghi in una settimana.
            Moltiplicato per 20 client? 11.520 euro solo di
            licenze a cui aggiungere comunque i 1000 e passa
            euro di un tecnico.va be, te gliene levi il doppio
            Potevo usare openoffice su Winzozz è vero, ma a
            questo punto se Linux funziona ugualmente bene e
            non c'è l'onere di antivirus, firewall e
            antispyware, perché non provarlo?no, perchè porti una marea di problemi e software da convertire oltre a tenerli legati a te con pratica molto monopolistiche (alla fine voi linari fate cartello perchè siete pochi)
            Non è un'arrampicata. Se un dipendente sa che può
            far danno facilmente non gli importa, tanto non è
            il suo computer e non i suoi soldi. Se ci
            guadagna un momento di fermo macchina gli fai un
            favore lasciandogli Winzozz.bravo bravo, ingrassa la tua ruota.Mechano sei un dragasaccocce, uno sfruttatore di muli ed un tira acqua al proprio mulinosei un falsone
            --
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            L'importante che il cliente resti contento. La
            mia parcella varia a seconda che si tratti di
            aziende o enti pubblici e della distanza dalla
            mia residenza che mi obbligherebbe a trasferte e
            pernottamenti. Diciamo che varia da 300 a 750
            euro al giorno.mi hai detto cotica. Una licenza windows + office di minimo al giorno di minimo (se ti prendi il max è un pc intero, quasi uno stipendio al giorno).vergognati, sei un ladrosei riusciti a convincerli di un problema risolvibile con un corso obbligandoli ad una migrazione faraonica.Altro che Ballmer, sei un pescecane di prima categoriacomplimenti
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            sei riusciti a convincerli di un problema
            risolvibile con un corso obbligandoli ad una
            migrazione faraonica.
            Altro che Ballmer, sei un pescecane di prima
            categoria
            complimenti Ballmer e le aziende di software per proteggere quella monnezza di winzozz gli avrebbero spillato 12000 euro di sole licenze, io gliene ho spillato 1500 per una settimana di installazione più formazione e 5 euro di CD masterizzati col software.Mi chiameranno ancora, prenderò forse qualcosa in più, ma anche alla fine spendessero il doppio ossia 3000 euro, da li ad arrivare a 13500 ce ne vuole...--Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 15.32.26
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            ma finiscilasoldi spesi a vuoto che non servivano. Parli di migliaia di euro di licenze come se dovessi spenderle ogni anno ma falla finita.Sii onesto: con linux intasco soldi, mi lego il cliente e posso fare come mi pare tanto non ci capiscono un cazzo.sii meno ipocrita, almeno Gates lo dice chiaro che le aziende vogliono fare soldi mentre te lo fai passare per beneficienza.finiscila che fai più bella figuraripeto vergognati- Scritto da: Mechano


            - Scritto da: Anonimo


            sei riusciti a convincerli di un problema

            risolvibile con un corso obbligandoli ad una

            migrazione faraonica.

            Altro che Ballmer, sei un pescecane di prima

            categoria

            complimenti


            Ballmer e le aziende di software per proteggere
            quella monnezza di winzozz gli avrebbero spillato
            12000 euro di sole licenze, io gliene ho spillato
            1500 per una settimana di installazione più
            formazione e 5 euro di CD masterizzati col
            software.

            Mi chiameranno ancora, prenderò forse qualcosa in
            più, ma anche alla fine spendessero il doppio
            ossia 3000 euro, da li ad arrivare a 13500 ce ne
            vuole...

            --
            Mr. Mechano


            ==================================
            Modificato dall'autore il 21/10/2005 15.32.26
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Sii onesto: con linux intasco soldi, mi lego il
            clienteCome farebbe con linux a "legare" il cliente? (newbie) .
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            Sii onesto: con linux intasco soldi, mi lego il

            cliente

            Come farebbe con linux a "legare" il cliente?
            (newbie) .1) Prendi a testate il muro2) Ancora3) Ancora4) E ancora5) Fatto ? Ora potrai credere a qualsiasi delirio scritto da Anonimo
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Sii onesto: con linux intasco soldi, mi lego
            il


            cliente



            Come farebbe con linux a "legare" il cliente?

            (newbie) .

            1) Prendi a testate il muro
            2) Ancora
            3) Ancora
            4) E ancora
            5) Fatto ? Ora potrai credere a qualsiasi delirio
            scritto da Anonimo. :D .Non ci credevo mica! Volevo vedere se rispondeva e soprattutto _cosa_ avrebbe detto.
          • Giambo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Non ci credevo mica! Volevo vedere se rispondeva
            e soprattutto _cosa_ avrebbe detto.Oh, per questo e' facile, potrei farlo pure io. Vediamo ... ecco:"Non raccontare balle, Windows costa di meno, hai spillato troppi soldi, io avrei fatto meglio, sfrutatore dei muli, argwrghwww !!"Queste le argomentazioni di chi, davanti a fatti e cifre chiare, non sa' piu' che pesci pigliare (E probabilmente se la fa' sotto perche' sente che la trippa per i gatti e' finita).
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo


            Non ci credevo mica! Volevo vedere se rispondeva

            e soprattutto _cosa_ avrebbe detto.

            Oh, per questo e' facile, potrei farlo pure io.
            Vediamo ... ecco:

            "Non raccontare balle, Windows costa di meno, hai
            spillato troppi soldi, io avrei fatto meglio,
            sfrutatore dei muli, argwrghwww !!"

            Queste le argomentazioni di chi, davanti a fatti
            e cifre chiare, non sa' piu' che pesci pigliare
            (E probabilmente se la fa' sotto perche' sente
            che la trippa per i gatti e' finita).Grande, la stessa previsione che avevo fatto io prima di porgli la domanda! ;-)Peccato che si sia defilato... :D .
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            ma finiscila
            soldi spesi a vuoto che non servivano. Parli di
            migliaia di euro di licenze come se dovessi
            spenderle ogni anno ma falla finita.
            Sii onesto: con linux intasco soldi, mi lego il
            cliente e posso fare come mi pare tanto non ci
            capiscono un cazzo.
            sii meno ipocrita, almeno Gates lo dice chiaro
            che le aziende vogliono fare soldi mentre te lo
            fai passare per beneficienza.
            finiscila che fai più bella figura
            ripeto vergognatiUna media Pubblica Amministrazione ha spesso contratti di licenza a scadenza, più economici ma che vanno rinnovati.Per esempio una media P.A. come la ASL di Benevento o Salerno, con circa 3-4 medio piccoli ospedali e 10-12 distretti su tutto il territorio, arriva a spendere 150.000 euro ogni 2 o 3 anni di soli rinnovi di licenze Win+Office.150.000 euro delle mie e tue tasse che si volatilizzano verso gli USA e che potrebbero essere ridotti a ZERO o investiti a livello locale.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            l'importante è che non facciano mangiare gente come te che campa sulle spalle di programmatori che non si beccano niente. Almeno i soldi spesi in windows finiscono nelle tasche di programmatori che ci campano loro e magari anche moglie e figli a carico.Gente come te invece non mi piace affatto, guadagna spropositi e spara cavolate. Poi una cosa: con linux non paghi le licenze, una bella cosa, molto indicata se dici 200000 euro ad edificio. Ma perchè te devi guadagnare più di un sistemista windows? Un programmatore linux poi prende di più. Vi state creando il vostro circoletto che volete difendere. Linux preferite rimanga difficile per non avere concorrenza. Ritengo comunque tu sia un fanfarone, e pure raccomandato.Spero di non avere mai a che fare con gente come te.ps (le tue cifre farlocche te le puoi tenere)
            Una media Pubblica Amministrazione ha spesso
            contratti di licenza a scadenza, più economici ma
            che vanno rinnovati.
            Per esempio una media P.A. come la ASL di
            Benevento o Salerno, con circa 3-4 medio piccoli
            ospedali e 10-12 distretti su tutto il
            territorio, arriva a spendere 150.000 euro ogni 2
            o 3 anni di soli rinnovi di licenze Win+Office.

            150.000 euro delle mie e tue tasse che si
            volatilizzano verso gli USA e che potrebbero
            essere ridotti a ZERO o investiti a livello
            locale.

            --
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            il problema è che non si risparmia, si spende di più o alla meglio la stessa cifra per avere software che poi nessuno nell'ufficio riuscirà a tenere. In più se serve un programma sotto linux non lo trovi, se qualcuno ti manda un documento devi dire: me lo rimandi salvato in questo formato, sà, noi usiamo open office per non spendere 200 euro di licenza ogni 4 anni.Perchè linux è meglio? Perchè lo dicono i sistemisti linux. Ma fatela finita. Dici che cifre così esistono? Da noi sicuramente no. La nostra piccola rete da 20 pc sotto windows non ha avuto bisogno di sistemisti e funziona divinamente. La nostra segretaria idiota (che poi idiota non è, assumete meglio il personale invece di assumere solo quelle più carine o più raccomandate) non si becca neanche un virus perchè mi ci sono messo vicino un ora spiegandogli di non aprire email con allegati se fatte così, così, così, cliccare sempre su NO ad ogni finestra. La pensi come Mechano? Sei un altro dragasaccocce. Parli con un programmatore grafico che può benissimo usare OGL e fare applicazioni multipiattaforma ma si rende conto che anche per programmare sotto OGL i migliori strumenti rimangono sotto windows (sotto linux non ho software per scrivere gli shader, non ho tanti prodotti, anche free molti, per lavorare e spesso la scheda video sotto linux fa come gli pare). Quindi non fare il dragasaccocce o almeno abbi il coraggio di dirlo: su linux non ho concorrenza e posso fare il bello e cattivo tempo alla faccia dei clienti che mi pagano. Ammettilo e ti guadagnerai il mio rispetto
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            il problema è che non si risparmia, si spende di
            più o alla meglio la stessa cifra per avere
            software che poi nessuno nell'ufficio riuscirà a
            tenere. In più se serve un programma sotto linuxMa l'80% delle PMI non saprebbe mantenere neppure Winzozz, e si rivolge all'azienda che gli fa assistena ai PC e alle stampanti.Per l'utente non professionista informatico, Win o Linux ai fini dell'assistenza non fa differenza. La fa il costo del software che per molti prodotti utili in Linux è gratuito.E la fa a livello di problemi.Io sono dell'idea che tutte le aziende che fanno assistenza dovrebbero installare Linux, perché ci guadagnerebbero di più e con meno problemi.Dato che l'uscita di un tecnico costa, se per i problemi di Winzozz in un anno esci 20 volte, con Linux probabilmente usciresti 3-4. Alla fine il guadagno del contratto d'assistenza, che va fatto a prscindere dal sistema operativo, resta in cassa e non va speso di tecnico e viaggio per la sua uscita.
            non lo trovi, se qualcuno ti manda un documento
            devi dire: me lo rimandi salvato in questo
            formato, sà, noi usiamo open office per non
            spendere 200 euro di licenza ogni 4 anni.Basta dire: vai su it.openoffice.org scarica e installa OpenOffice.org è assolutamente gratuito e il suo formato è stato ratificato dalla Comunità Europea come standard de facto per i documenti delle P.A. europee. Già diffuso nei paesi scandinavi, Belgio e nazioni più intelligenti, prima o poi arriverà anche in Italia, quindi metti il piede avanti ed inizia ad impararlo perché ti aiuta a risparmiare ed in futuro sarà sempre più usato.
            non si becca neanche un virus
            perchè mi ci sono messo vicino un ora
            spiegandogli di non aprire email con allegati se
            fatte così, così, così, cliccare sempre su NO ad
            ogni finestra. Avresti sprecato un'ora del tuo tempo per cui vieni pagato per fare altro, per i nsegnare alla segretaria come evitare i virus?Pensa con Linux non se ne sarebbe dovuta preoccupare e l'azienda tecnicamente avrebbe risparmiato anche la tua ora sprecata che avresti dedicato a fare dell'altro, magari i pogrammi che la tua aziende rivende e dai quali guadagna...Sembra una sciocchezza, ma moltiplicalo per aziende che hanno centinaia o migliaia di dipendenti?
            programmare sotto OGL i migliori strumenti
            rimangono sotto windows (sotto linux non ho
            software per scrivere gli shader, non ho tanti
            prodotti, anche free molti, per lavorare e spesso
            la scheda video sotto linux fa come gli pare).Chissà perché Pixar, Walt Disney ed Don Bluth sono passate tutte a Linux per gli strumenti OGL e la produzione dei loro film.
            Quindi non fare il dragasaccocce o almeno abbi il
            coraggio di dirlo: su linux non ho concorrenza e
            posso fare il bello e cattivo tempo alla faccia
            dei clienti che mi pagano. Ammettilo e ti
            guadagnerai il mio rispettoSenti ma perché non te ne scarichi una copia, la impari per bene dall'infinità di documentazione e howto disponibili e ti metti anche tu a farci concorrenza e guadagnare finalmente il giusto invece che fare la fame ed invidiare gli altri?--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            mechano imbroglione, come fanno programmatori linux a non sapersi risolvere banali problemi di dialer.o spari cavolate o hai fregato una azienda di fessi.
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            mechano imbroglione, come fanno programmatori
            linux a non sapersi risolvere banali problemi di
            dialer.
            o spari cavolate o hai fregato una azienda di
            fessi.Quindi questi programmatori, assunti per fare i programmatori e lavorare a quello che è il vero business che porta soldi all'azienda, deve essere impegnato nello spulciare i virus via dalle installazioni Winzozz?E questo pur di restare legati ai prodotti Micro$oft quando c'è un'alternativa che questi problemi li abolisce definitivamente?--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            se si alzavano dalla sedia 1 minuto per spiegare una cavolata alla segretaria risparmiavano migliaia di euro con il tuo lavoro. Questa si che è convenienza.vergogna, tu non sei per l'open, tu sei per il tuo portafoglio.- Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo

            mechano imbroglione, come fanno programmatori

            linux a non sapersi risolvere banali problemi di

            dialer.

            o spari cavolate o hai fregato una azienda di

            fessi.

            Quindi questi programmatori, assunti per fare i
            programmatori e lavorare a quello che è il vero
            business che porta soldi all'azienda, deve essere
            impegnato nello spulciare i virus via dalle
            installazioni Winzozz?

            E questo pur di restare legati ai prodotti
            Micro$oft quando c'è un'alternativa che questi
            problemi li abolisce definitivamente?

            --
            Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            se si alzavano dalla sedia 1 minuto per spiegare
            una cavolata alla segretaria risparmiavano
            migliaia di euro con il tuo lavoro. Questa si che
            è convenienza.
            vergogna, tu non sei per l'open, tu sei per il
            tuo portafoglio.Ma se hanno impiegato quasi un anno per fare a meno di Winzozz sui server?Tutta l'infrastruttura di ecomerce è opensource su Linux e ne sono entusiasti perchè non hanno speso un centesimo per licenze software e pacchetti di ecommerce, ma hanno preso dei CMS e motori di ecommerce come osCommerce e lo hanno personalizzato.L'entusiasmo dietro a queste soluzioni li ha spinti ad analizzare l'opportunità di migrare anche i client.L'operazione è riuscita a quantoi pare, e ti sto scrivendo da uno dei loro client con Kubuntu. Un LCD-PC all in one con Pentium 4 a 2,4Ghz e struttura simile ad un laptop con computer integrato dietro al monitor e nella base. Che ha perfino PCMCIA, floppy e DVD combo slim.Ubuntu ne ha riconosciuto ogni singola componente e funziona alla grande perfino i client lontani da prese di rete dove abbiamo messo delle PCMCIA WiFI con chipset Prism II riconosciute e configurate al volo da Linux durante l'installazione.I benefici sono già evidenti nella stabilità, ora non si spengono neppure i computer ma vanno in suspend-in-ram. Con Winpuff XP non sempre ritornavano dall'ibernazione.Loro sono contenti ed anche se la mia consulenza è costicchiata, come lo fu la migrazione da Winzozz 2000 Server a Linux un anno fa, da allora non hanno più toccato nulla perchè anche gli aggiornamenti dei server sono automatici. E non hanno più speso un centesimo in software.E lo stesso sarà anche per i client per almeno 4-5 anni a venire.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            Mechano, ancora parli?sei un dragasaccocce che sfrutta il lavoro dei mulivergogna
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            Mechano, ancora parli?
            sei un dragasaccocce che sfrutta il lavoro dei
            muli
            vergognaHai una risposta migliore?Non so sulla stabilità di windows,sulla sua economicità,sulla migliore qualità di un server windows rispetto ad uno Linux.Perché sennò fai solo la figura del cretino che offende senza avere capito una parola di quello che ha scritto Mechano
          • Giambo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            Mechano, ancora parli?

            sei un dragasaccocce che sfrutta il lavoro dei

            muli

            vergogna

            Hai una risposta migliore?
            Non so sulla stabilità di windows,
            sulla sua economicità,
            sulla migliore qualità di un server windows
            rispetto ad uno Linux.
            Perché sennò fai solo la figura del cretino che
            offende senza avere capito una parola di quello
            che ha scritto MechanoSsssttt !! Dai, non dirglielo ! Altrimenti se ne rende conto e se ne va' ! E poi io come faccio a passare un noiosissimo venerdi' pomeriggio, senza un pagliaccio che mi alletti :) ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo

            mechano imbroglione, come fanno programmatori

            linux a non sapersi risolvere banali problemi di

            dialer.

            o spari cavolate o hai fregato una azienda di

            fessi.

            Quindi questi programmatori, assunti per fare i
            programmatori e lavorare a quello che è il vero
            business che porta soldi all'azienda, deve essere
            impegnato nello spulciare i virus via dalle
            installazioni Winzozz?

            E questo pur di restare legati ai prodotti
            Micro$oft quando c'è un'alternativa che questi
            problemi li abolisce definitivamente?

            --
            Mr. Mechanovirus o dialer?sei solo un incompetente!!ti dò tre consigli:1) impostare rasphone in sola lettura2) limitare la scrittura dei parametri di 'connesione remota' ai soli admin3) creare account non-admin per farci navigare la segretaria.così i dialer te li scordi....ovviamente poi c'è chi preferisce far migrare un'intera azienda perchè winzozz e microcess.....sei solo un incompetente!!
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            ovviamente poi c'è chi preferisce far migrare
            un'intera azienda perchè winzozz e microcess.....
            sei solo un incompetente!!Sarà come dici, ma con Linux me la cavicchio abbastanza sia come client che come server.So quanto costano gli applicativi e come sfruttare quelli alternativi sia su Winzozz che Linux.Io dico che 20 client Linux con tutto l'occorrente costano zero di licenze e 1500 euro un installatore.20 client Winzozz costano 12000 euro di licenze e sempre 1500 un installatore.Vuoi che ti spiego perchè queste cifre? Leggi altri miei post in questo thread ci sono alcuni conteggi.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano


            - Scritto da: Anonimo


            ovviamente poi c'è chi preferisce far migrare

            un'intera azienda perchè winzozz e
            microcess.....

            sei solo un incompetente!!


            Sarà come dici, ma con Linux me la cavicchio
            abbastanza sia come client che come server.allora hai solo tirato acqua al tuo mulino!

            So quanto costano gli applicativi e come
            sfruttare quelli alternativi sia su Winzozz che
            Linux.

            Io dico che 20 client Linux con tutto
            l'occorrente costano zero di licenze e 1500 euro
            un installatore.
            20 client Winzozz costano 12000 euro di licenze e
            sempre 1500 un installatore.12000 euro? fai solo ridere fuffettaro!per ogni client devi spendere:90 xp60 internet suite (include firewall e antivirus)basta!se ti sta antipatico msoffice openoffice funziona anche su windows!firefox lo stesso...mi spieghi cosa altro includi oltre i 150 euro che dico io?ti ricordi che un os lo cambi ogni 5/6 anni?sei un fuffettaro incompetente

            Vuoi che ti spiego perchè queste cifre? Leggi
            altri miei post in questo thread ci sono alcuni
            conteggi.si spiegaci come fai a truffare la gente

            --
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili

            virus o dialer?
            sei solo un incompetente!!
            ti dò tre consigli:
            1) impostare rasphone in sola lettura
            2) limitare la scrittura dei parametri di
            'connesione remota' ai soli admin
            3) creare account non-admin per farci navigare la
            segretaria.
            così i dialer te li scordi....
            ovviamente poi c'è chi preferisce far migrare
            un'intera azienda perchè winzozz e microcess.....
            sei solo un incompetente!!Bene, secondo te questa è la ricetta che permette alle aziende di non usare un antivirus?Accidenti, ha un valore per il business enorme. Domani le più grandi corporation ti offiranno un lavoro.Ciao,AR
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            virus o dialer?

            sei solo un incompetente!!

            ti dò tre consigli:

            1) impostare rasphone in sola lettura

            2) limitare la scrittura dei parametri di

            'connesione remota' ai soli admin

            3) creare account non-admin per farci navigare
            la

            segretaria.

            così i dialer te li scordi....

            ovviamente poi c'è chi preferisce far migrare

            un'intera azienda perchè winzozz e
            microcess.....

            sei solo un incompetente!!
            Bene, secondo te questa è la ricetta che permette
            alle aziende di non usare un antivirus?
            Accidenti, ha un valore per il business enorme.
            Domani le più grandi corporation ti offiranno un
            lavoro.

            Ciao,ARcredo che tale ar abbia le stesse competenze di mechano.se vuoi ti pago un bambino scemo per farti iterpretare i post.il signor mechano nel suo divincolarsi come un'anguilla per giustificare l'ingiustificabile a parlato che la migrazione serviva per i dialer....se leggevi invece di dar fiato all'orefizio sbagliato.....ho scritto per risolvere il problema dei dialer....che trollone che sei....per quello dei virus basta un qualsiasi antivirus che sicuramente costa meno della migrazione e dei costi ad essa legati (analisi, addestramento, tempi di fermo, conversione documenti etc)basta fuffa avete scocciato!
          • flamer scrive:
            Povera lingua italiana
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            virus o dialer?


            sei solo un incompetente!!


            ti dò tre consigli:


            1) impostare rasphone in sola lettura


            2) limitare la scrittura dei parametri di


            'connesione remota' ai soli admin


            3) creare account non-admin per farci navigare

            la


            segretaria.


            così i dialer te li scordi....


            ovviamente poi c'è chi preferisce far migrare


            un'intera azienda perchè winzozz e

            microcess.....


            sei solo un incompetente!!

            Bene, secondo te questa è la ricetta che
            permette

            alle aziende di non usare un antivirus?

            Accidenti, ha un valore per il business enorme.

            Domani le più grandi corporation ti offiranno un

            lavoro.



            Ciao,AR

            credo che tale ar abbia le stesse competenze di
            mechano.
            se vuoi ti pago un bambino scemo per farti
            iterpretare i post."interpretare", non "iterpretare"
            il signor mechano nel suo divincolarsi come
            un'anguilla per giustificare l'ingiustificabile a parlato "ha" con l'acca
            che la migrazione serviva per i
            dialer....se leggevi invece di dar fiato
            all'orefizio "orifizio", non "orefizio"
            sbagliato.....ho scritto per
            risolvere il problema dei dialer....che trollone
            che sei....per quello dei virus basta un
            qualsiasi antivirus che sicuramente costa meno
            della migrazione e dei costi ad essa legati
            (analisi, addestramento, tempi di fermo,
            conversione documenti etc)
            basta fuffa avete scocciato!
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            1- Sei un pollo ed apri allegati email, o
            programmi di dubbia provenienza;Se il computer è quello di casa tua, ci stai attento. Ma se sei un dipendente un pò stufo, o sbadato, o menefreghista, o in malafede e dispettoso, allora non si può tenere tutti sotto controllo e fargli le pulci.Se l'antivirus tu lo hai aggiornato non è detto che lo abbia pure la signora Qhuan Zhou della omonima azienda fornitrice di pellami nella regione dello Yen Chin...Che a sua insaputa manderà un virus via email camuffato da messaggio con allegato importante.
            ROTFL, questa me la segno!Perchè un XP senza antivirus e firewall se messo su Internet si infetta in un tempo compreso tra 5 e 14 minuti?Non pensi che possa accadere anche in azienda ed anche più velocemente su una rete a 100Mbit/s
            Mi chiedo come mai, nella mia azienda ci sono
            circa 150 macchine Windows, e questi scenari
            apocalittici da te descritti non si sono mai
            verificati.Mi chiedo quanto lungo vi diventerebbe il naso se si allungasse davvero ad ogni fregnaccia che dite pur di difendere l'unico strumento che conoscete nonostante sia il peggiore.
            Sarà perchè prima di acquistare fuffa da
            venditori incompetenti come te, insegnamo le basi
            minime della sicurezza ai dipendenti, ed abbiamo
            un team di sysadmin che si occupa del managment
            della nostra infrastruttura informatica?Un'azienda come questa che ho assistito io, del mondo del commercio con un portalone ed un sito di ecommerce che assume addirittura un team di sysadmin per occuparsi del management dell'infrastruttura di rete?Avere Winzozz obbligherebbe a tanto?Pensa il capo di quest'azienda coi soldi e i fastidi risparmiati ci si assume un team di odalische e massagiatrici allieve di Monica Lewinsky invece che un team di sysadmin spulcia virus a Winzozz...--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            1- Sei un pollo ed apri allegati email, o

            programmi di dubbia provenienza;

            Se il computer è quello di casa tua, ci stai
            attento. Ma se sei un dipendente un pò stufo, o
            sbadato, o menefreghista, o in malafede e
            dispettoso, allora non si può tenere tutti sotto
            controllo e fargli le pulci.
            Se l'antivirus tu lo hai aggiornato non è detto
            che lo abbia pure la signora Qhuan Zhou della
            omonima azienda fornitrice di pellami nella
            regione dello Yen Chin...
            Che a sua insaputa manderà un virus via email
            camuffato da messaggio con allegato importante.
            Perchè credi che con Linux questo non succederebbe? Se l'utente è dispettoso e bla bla...TU mi dirai basta dare gli account con privilegi limitati, bhe questi tipi di account ci sono anche su Winozzoz. Non lo sapevi?

            ROTFL, questa me la segno!

            Perchè un XP senza antivirus e firewall se messo
            su Internet si infetta in un tempo compreso tra 5
            e 14 minuti?
            Non pensi che possa accadere anche in azienda ed
            anche più velocemente su una rete a 100Mbit/s
            SI infetta se non hai applicato le patch, come si infetterebbe una macchina Linux se ha una versione bacatissima di sendmail o sshd . O Linux è esente anche da questo tipo di problemi?Per la cronoca su WIndows XP SP2 il firewall è abilitato di defualt, quindi non corri neanche questo rischio.

            Mi chiedo come mai, nella mia azienda ci sono

            circa 150 macchine Windows, e questi scenari

            apocalittici da te descritti non si sono mai

            verificati.

            Mi chiedo quanto lungo vi diventerebbe il naso se
            si allungasse davvero ad ogni fregnaccia che dite
            pur di difendere l'unico strumento che conoscete
            nonostante sia il peggiore.Mi chiedo quando invece la smetterai di essere meno fazioso e guardare in faccia la realtà. In un azienda seria, che ha più di un centinaio di macchine in rete, un sistemista che si occupa di gestire il parco macchine relativa security è d'obbligo.


            Sarà perchè prima di acquistare fuffa da

            venditori incompetenti come te, insegnamo le
            basi

            minime della sicurezza ai dipendenti, ed abbiamo

            un team di sysadmin che si occupa del managment

            della nostra infrastruttura informatica?

            Un'azienda come questa che ho assistito io, del
            mondo del commercio con un portalone ed un sito
            di ecommerce che assume addirittura un team di
            sysadmin per occuparsi del management
            dell'infrastruttura di rete?

            Avere Winzozz obbligherebbe a tanto?Anche avere Linux obbligherrebbe a tanto.
            Pensa il capo di quest'azienda coi soldi e i
            fastidi risparmiati ci si assume un team di
            odalische e massagiatrici allieve di Monica
            Lewinsky invece che un team di sysadmin spulcia
            virus a Winzozz...Si certo, continiuamo con questa cultura, così il capo dell'azienda continuerà a dare da mangiare ai commercianti senza scrupoli come te.Basta installare Linux, e si è al sicuro, non c'è bisogno di patchare , si auto protegge!Ma per favore, smettila di dire fesserie e vai a studiare seriamente, perchè quando la pacchia sarà finita ci saranno tempi duri per i commercianti come te.


            --
            Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            TU mi dirai basta dare gli account con privilegi
            limitati, bhe questi tipi di account ci sono
            anche su Winozzoz. Non lo sapevi? Si che ci sono! Insieme ai costi di licenza, gli abbonamenti all'antivirus e l'antispyware.
            SI infetta se non hai applicato le patch, come si
            infetterebbe una macchina Linux se ha una
            versione bacatissima di sendmail o sshd . O Linux
            è esente anche da questo tipo di problemi?Ancora devo trovare un virus per Linux in grado di infettarlo in modo automatico e così velocemente.Poi sendmail ed sshd in un client? E attivarli (o installarli) a che pro? Devono fare da server di posta o login remoto?
            Per la cronoca su WIndows XP SP2 il firewall è
            abilitato di defualt, quindi non corri neanche
            questo rischio.Bello il Winzozz Firewall! Lo aggirano buona parte dei virus.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            TU mi dirai basta dare gli account con privilegi

            limitati, bhe questi tipi di account ci sono

            anche su Winozzoz. Non lo sapevi?

            Si che ci sono! Insieme ai costi di licenza, gli
            abbonamenti all'antivirus e l'antispyware.
            Ormai riesci a portare avanti solo questa cosa, perchè non hai argomenazioni da portare avanti.

            SI infetta se non hai applicato le patch, come
            si

            infetterebbe una macchina Linux se ha una

            versione bacatissima di sendmail o sshd . O
            Linux

            è esente anche da questo tipo di problemi?

            Ancora devo trovare un virus per Linux in grado
            di infettarlo in modo automatico e così
            velocemente.
            Poi sendmail ed sshd in un client? E attivarli (o
            installarli) a che pro? Devono fare da server di
            posta o login remoto?Erano solo degli esempi se non l'avessi capito, cercavo di farti capire che se non si applicano le dovute patch non si è al sicuro ne con linux ne con Windows. Ma pazienza, un commerciante come te non le può capire queste cose.

            Per la cronoca su WIndows XP SP2 il firewall è

            abilitato di defualt, quindi non corri neanche

            questo rischio.

            Bello il Winzozz Firewall! Lo aggirano buona
            parte dei virus.
            Si aggira e come? Ma per favore smettila di dire fesserie. Il firewall di windows droppa tutte le connessioni in entrata, quindi non vedo come il pc si potrebbe infettare automaticamente come dici tu.
            --
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            lascia perdere, è un vergognoso commerciale che ha fregato una azienda vendendogli una cosa che non gli serviva. La soluzione di tutti i problemi era semplicemente un corso di mezza giornata: come non beccarsi virus. Con i soldi dati a mechano si ripagavano tutto il parco macchine. Poi c'erano dei programmatori che potevano alzare il culo 2 minuti e risolvere al posto di mechano.Prima lo credevo un fanatico, invece è più furbo di quello che sembra.Sfrutta la disinformazione che lui crea a proprio vantaggio. Se potessi andrei in quella azienda dimostrandogli come con 200 euro potevano risolvere tutti i problemie linux farebbe risparmiare? ma figuratiMechano, meglio che non capiti in qualche azienda dove lavoro io, ci metterei 2 secondi a sputtanarti
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo
            lascia perdere, è un vergognoso commerciale che
            ha fregato una azienda vendendogli una cosa che
            non gli serviva. La soluzione di tutti i problemi
            era semplicemente un corso di mezza giornata:
            come non beccarsi virus. Con i soldi dati a
            mechano si ripagavano tutto il parco macchine.
            Poi c'erano dei programmatori che potevano alzare
            il culo 2 minuti e risolvere al posto di mechano.
            Prima lo credevo un fanatico, invece è più furbo
            di quello che sembra.
            Sfrutta la disinformazione che lui crea a proprio
            vantaggio. Se potessi andrei in quella azienda
            dimostrandogli come con 200 euro potevano
            risolvere tutti i problemisi, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4 anni devono rinnovare il parco hw poichè la nuova versione di word ha un formato di file che crea 'problemi' a chi usa la versione precedente... ah e poi la nuova versione di word gira 'meglio' sulla nuova versione di win ... ah e poi la nova versione di win è un pochino avida di risorse, meglio aggiornare tutto l'hw ...
            e linux farebbe risparmiare? ma figurati
            Mechano, meglio che non capiti in qualche azienda
            dove lavoro io, ci metterei 2 secondi a
            sputtanartisenza dubbio... fai leggere get the facts ad un commerciale o a tutto lo studio legale o a tutti i manager... pssssss... ehi : non farlo leggere a qualche sistemista... nononoonono... quelli potrebbero dire che non è vero.... shhhhh...
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            lascia perdere, è un vergognoso commerciale che

            ha fregato una azienda vendendogli una cosa che

            non gli serviva. La soluzione di tutti i
            problemi

            era semplicemente un corso di mezza giornata:

            come non beccarsi virus. Con i soldi dati a

            mechano si ripagavano tutto il parco macchine.

            Poi c'erano dei programmatori che potevano
            alzare

            il culo 2 minuti e risolvere al posto di
            mechano.

            Prima lo credevo un fanatico, invece è più furbo

            di quello che sembra.

            Sfrutta la disinformazione che lui crea a
            proprio

            vantaggio. Se potessi andrei in quella azienda

            dimostrandogli come con 200 euro potevano

            risolvere tutti i problemi

            si, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4 anni
            devono rinnovare il parco hw poichè la nuova
            versione di word ha un formato di file che crea
            'problemi' a chi usa la versione precedente...in primis le nuove versioni word sono compatibili con le vecchie.per continuare non capisco cosa c'entri l'hw con la presunta incompatibilità ma ormai siamo alla demenza pura
            ah
            e poi la nuova versione di word gira 'meglio'
            sulla nuova versione di win ... torna a fare il calzolaio che è meglio
            ah e poi la nova
            versione di win è un pochino avida di risorse,
            meglio aggiornare tutto l'hw ...capirai che cosa avevano i 486?


            e linux farebbe risparmiare? ma figurati

            Mechano, meglio che non capiti in qualche
            azienda

            dove lavoro io, ci metterei 2 secondi a

            sputtanarti

            senza dubbio... fai leggere get the facts ad un
            commerciale o a tutto lo studio legale o a tutti
            i manager... pssssss... ehi : non farlo leggere a
            qualche sistemista... nononoonono... quelli
            potrebbero dire che non è vero.... shhhhh...meglio però non farlo leggere ai calzolai non trovi?
          • Giambo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            si, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4 anni

            devono rinnovare il parco hw poichè la nuova

            versione di word ha un formato di file che crea

            'problemi' a chi usa la versione precedente...

            in primis le nuove versioni word sono compatibili
            con le vecchie.Leggi bene cosa ha detto il tale:"poichè la nuova versione di word ha un formato di file che crea 'problemi' a chi usa la versione precedente ..."Possiamo anche credere che Bill Gates abbia inventato Internet e che Steve Ballmer sia capace a mandare in orbita una sedia, ma fare un Wordprocessor che sara' compatibilie in avanti per l'eternita' :) ...==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 14.54.09
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: Anonimo



            si, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4
            anni


            devono rinnovare il parco hw poichè la nuova


            versione di word ha un formato di file che
            crea


            'problemi' a chi usa la versione precedente...



            in primis le nuove versioni word sono
            compatibili

            con le vecchie.

            Leggi bene cosa ha detto il tale:

            "
            poichè la nuova versione di word ha un
            formato di file che crea 'problemi' a chi usa la
            versione precedente...
            "

            Possiamo anche credere che Bill Gates abbia
            inventato Internet e che Steve Ballmer sia capace
            a mandare in orbita una sedia, ma fare un
            Wordprocessor che sara' compatibilie in avanti
            per l'eternita' :) ...

            leggi bene quello che ho scritto: installare il nuovo word non richiede di cambiare tutto l'hwcontinuiamo con il dire che fai una gran confusione tra wordprocessor, word e formato word.il formato word non è affatto cambiato da word2000 a word2003 quindi due .doc prodotti con i due diversi applicativi sono interscambiabili....se poi parli di funzionalità in più che il wordprocessor più recente ha rispetto a quello più datato allora tutto il discorso non ha senso...non si perde la compatibilità ma si perde la possibilità di utilizzare le funzioni più recenti....nel caso non lo avessi notato tutti i sw sono così (quello nuovo ha più funzioni di quello vecchio) e nessuno di costringe a passare a quello nuovo.ridi pure se vuoi ma almeno evita di ridere per le cavolate che ti sei cantato e suonato da te...ci fai solo la figura del'im*****

            ==================================
            Modificato dall'autore il 21/10/2005 14.54.09
          • Giambo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo


            in primis le nuove versioni word sono

            compatibili


            con le vecchie.



            Leggi bene cosa ha detto il tale:



            "

            poichè la nuova versione di word ha un

            formato di file che crea 'problemi' a chi usa la

            versione precedente...

            "



            Possiamo anche credere che Bill Gates abbia

            inventato Internet e che Steve Ballmer sia
            capace

            a mandare in orbita una sedia, ma fare un

            Wordprocessor che sara' compatibilie in avanti

            per l'eternita' :) ...



            leggi bene quello che ho scritto: installare il
            nuovo word non richiede di cambiare tutto l'hwNo, non e' vero, se tu ti fossi degnato di leggere il testo quotato (Puoi ancora farlo, qui sopra), allora scopriresti che non si parlava di HW, ma di compatibilita' di formati di Word.
            il formato word non è affatto cambiato da
            word2000 a word2003 quindi due .doc prodotti con
            i due diversi applicativi sono
            interscambiabili....E Word 6 ? Word95 ? Word98 ? WordXP ? I formati nons ono mai cambiati ? Attentoa quel che rispondi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo




            in primis le nuove versioni word sono


            compatibili



            con le vecchie.





            Leggi bene cosa ha detto il tale:





            "


            poichè la nuova versione di word ha un


            formato di file che crea 'problemi' a chi usa
            la


            versione precedente...


            "





            Possiamo anche credere che Bill Gates abbia


            inventato Internet e che Steve Ballmer sia

            capace


            a mandare in orbita una sedia, ma fare un


            Wordprocessor che sara' compatibilie in avanti


            per l'eternita' :) ...






            leggi bene quello che ho scritto: installare il

            nuovo word non richiede di cambiare tutto l'hw

            No, non e' vero, se tu ti fossi degnato di
            leggere il testo quotato (Puoi ancora farlo, qui
            sopra), allora scopriresti che non si parlava di
            HW, ma di compatibilita' di formati di Word.
            senti se vuoi scrivere scemenze almeno fallo in maniera credibile:'si, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4 anni devono rinnovare il parco hw poichè la nuova versione di word ha un formato di file ...'http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172741&tid=1172241&p=3&r=PI#1172741

            il formato word non è affatto cambiato da

            word2000 a word2003 quindi due .doc prodotti con

            i due diversi applicativi sono

            interscambiabili....

            E Word 6 ? Word95 ? Word98 ? WordXP ? I formati
            nons ono mai cambiati ? Attentoa quel che
            rispondi.e i formati di 3ds max 8 saranno ancora uguali a quelli di 3ds 1.1?fuffarolo da strapazzo!il formato doc di word 2000 è perfettamente compatibile con quello di word 2003 che è poi la suite office utilizzata ancora oggi (fine 2005).tranne la tua faziosità si capisce subito che in 5 anni la compatibilità è stata mantenuta se poi hai bisogno delle nuove funzionalità compri la suite più recente altrimenti la vecchia va più che bene....fermo restando che stai solo a menar il can per l'aia: se proprio hai preso una cotta per openoffice lo puoi installare lo stesso anche su windows senza prosciugare le casse dell'azienda in migrazioni.il vero problema credo che sia un'altro....te lo spiego tu però prova a rispondere in maniera seria:come può uno essere così disattento da lamentare problemi di difetti di compatibilità (tra l'altro falsi) tra le varie versioni office e suggerire come soluzione openoffice che la compatibilità con office non l'ha proprio costringendo un'azienda a fare conversioni solo per lucrare su una migrazione che non serviva?
          • Giambo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            No, non e' vero, se tu ti fossi degnato di

            leggere il testo quotato (Puoi ancora farlo, qui

            sopra), allora scopriresti che non si parlava di

            HW, ma di compatibilita' di formati di Word.

            senti se vuoi scrivere scemenze almeno fallo in
            maniera credibile:
            'si, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4 anni
            devono rinnovare il parco hw poichè la nuova
            versione di word ha un formato di file ...'
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172Bah, sei un caso senza speranza ...


            il formato word non è affatto cambiato da


            word2000 a word2003 quindi due .doc prodotti
            con


            i due diversi applicativi sono


            interscambiabili....



            E Word 6 ? Word95 ? Word98 ? WordXP ? I formati

            nons ono mai cambiati ? Attentoa quel che

            rispondi.

            e i formati di 3ds max 8 saranno ancora uguali a
            quelli di 3ds 1.1?E cosa sono questi "3ds max" ? Sembra il nome di una merendina :D ...
            il formato doc di word 2000 è perfettamente
            compatibile con quello di word 2003 che è poi la
            suite office utilizzata ancora oggi (fine 2005).L'hai letta la mia domanda ?Wod95 apre un .doc fatto con Word2003 ?
            come può uno essere così disattento da lamentare
            problemi di difetti di compatibilità (tra l'altro
            falsi) tra le varie versioni officeQuindi mi stati dicendo che il formato .doc non e' mai cambiato negli ultimi dieci anni ! Interessante ...
            e suggerire
            come soluzione openoffice che la compatibilità
            con office non l'ha proprio costringendo
            un'azienda a fare conversioni solo per lucrare su
            una migrazione che non serviva?E' lampante: Converti i documenti gia' esistenti da .doc nel formato "OpenDocument", e per tutta la vita dormirai sonni tranquilli, senza temere che nei tuoi documenti finiscano informazioni non volute (Lo sai, vero, di cosa sto' parlando ?).
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo



            No, non e' vero, se tu ti fossi degnato di


            leggere il testo quotato (Puoi ancora farlo,
            qui


            sopra), allora scopriresti che non si parlava
            di


            HW, ma di compatibilita' di formati di Word.



            senti se vuoi scrivere scemenze almeno fallo in

            maniera credibile:

            'si, dovresti poi solo (non) dire che ogni 4
            anni

            devono rinnovare il parco hw poichè la nuova

            versione di word ha un formato di file ...'


            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172

            Bah, sei un caso senza speranza ...ma neanche con i fatti sotto il naso la capisci?senza speranza sei tu e i fuffettari come te!leggi troll: 'devono rinnovare il parco hw poichè la nuovaversione di word ha un formato di file ...'http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172




            il formato word non è affatto cambiato da



            word2000 a word2003 quindi due .doc prodotti

            con



            i due diversi applicativi sono



            interscambiabili....





            E Word 6 ? Word95 ? Word98 ? WordXP ? I
            formati


            nons ono mai cambiati ? Attentoa quel che


            rispondi.



            e i formati di 3ds max 8 saranno ancora uguali a

            quelli di 3ds 1.1?

            E cosa sono questi "3ds max" ? Sembra il nome di
            una merendina :D ...non pensarci sono cose da grandi


            il formato doc di word 2000 è perfettamente

            compatibile con quello di word 2003 che è poi la

            suite office utilizzata ancora oggi (fine 2005).

            L'hai letta la mia domanda ?
            Wod95 apre un .doc fatto con Word2003 ?hai letto il mio post originale, la prima risposta e poi la seconda?sai leggere?si parla delle versioni da office2000 a office2003 che usato ancora oggi coprono 5 anni.apro con d3s 1.1 un 3ds di 3ds max 8?certo che no trollino che non sei altro.....ma lasciamo perdere è troppo difficile per te


            come può uno essere così disattento da lamentare

            problemi di difetti di compatibilità (tra
            l'altro

            falsi) tra le varie versioni office

            Quindi mi stati dicendo che il formato .doc non
            e' mai cambiato negli ultimi dieci anni !
            Interessante ...hai finito le elemetari?troll leggi prima di dire cretinate da office 2000 a oggi sono passati 10 anni?vai a letto che domani c'è l'asilo troll


            e suggerire

            come soluzione openoffice che la compatibilità

            con office non l'ha proprio costringendo

            un'azienda a fare conversioni solo per lucrare
            su

            una migrazione che non serviva?

            E' lampante: Converti i documenti gia' esistenti
            da .doc nel formato "OpenDocument",cogli****!ti preoccupi del nulla (doc di office2003 li apri anche su office 2000) e poi suggerisci di convertire tutti i file?incompetente torna a lavare le latrine!
            e per tutta
            la vita dormirai sonni tranquilli, senza temere
            che nei tuoi documenti finiscano informazioni non
            volute (Lo sai, vero, di cosa sto' parlando ?).a nanna che i bagni delle stazioni ti aspettano
          • Mechano scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Anonimo

            Si che ci sono! Insieme ai costi di licenza, gli

            abbonamenti all'antivirus e l'antispyware.



            Ormai riesci a portare avanti solo questa cosa,
            perchè non hai argomenazioni da portare avanti.Minchia e ti pare poco come argomentazione.500-600 euro a macchina per XP Pro + Office 2003 + antivirus + firewall + antispyware.5-6000 euro ogni 10 client. Quasi 12000 in un'azienda con 20 PC.Se un tecnico spende 5 euro di CD con tutto il software opensource ed impiega una settimana per reinstallare tutto e fare fomrazione e chiede 1500 euro pari a 300 euro al giorno per 5 giornate lavorative, l'azienda ha speso 1/8 e non comprerà più un centesimo in software per gli anni a venire.
            Si aggira e come? Ma per favore smettila di dire
            fesserie. Il firewall di windows droppa tutte le
            connessioni in entrata, quindi non vedo come il
            pc si potrebbe infettare automaticamente come
            dici tu. Chissà perché dopo l'integrazione del firewall in XP SP2 sarebbero dovute fallire tutte le aziende che producono firewall... Io le vedo ancora lì...--Mr. Mechano
          • Giambo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano
            Chissà perché dopo l'integrazione del firewall in
            XP SP2 sarebbero dovute fallire tutte le aziende
            che producono firewall... Io le vedo ancora lì...http://punto-informatico.it/p.asp?i=55743&r=PI :( :'( Per quel poco che ho visto, come FW non era molto "user friendly" ... Non come Astaro, cioe' :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Venditore di automobili
            - Scritto da: Mechano


            - Scritto da: Anonimo



            Si che ci sono! Insieme ai costi di licenza,
            gli


            abbonamenti all'antivirus e l'antispyware.






            Ormai riesci a portare avanti solo questa cosa,

            perchè non hai argomenazioni da portare avanti.

            Minchia e ti pare poco come argomentazione.
            500-600 euro a macchina per XP Pro + Office 2003
            + antivirus + firewall + antispyware.xp pro se cerchi con google lo trovi a 127 euro per l'utente finale....un'azienda voluminosa come quella descritta da sig. tuttafuffa lo paga sicuramente di meno.l'os lo cambi ogni 4 anni non ogni giorno.openoffice funziona anche su windows anche se credo che i costi deruvanti dal fermo per l'installazione e dalla conversione dei documenti superino ampiamente (tranne casi eccezionali) quelli delle licenze msoffice'+ antivirus + firewall + antispyware.': sempre usando google (qualcosa di così semplice che dovresti riuscirci anche tu) si trovano a 59 euro ....insomma i tuoi conti non valgono niente

            5-6000 euro ogni 10 client. Quasi 12000 in
            un'azienda con 20 PC.
            ma che cavolo stai dicendo fuffarolo?
            Se un tecnico spende 5 euro di CD con tutto il
            software opensource ed impiega una settimana per
            reinstallare tutto e fare fomrazione e chiede
            1500 euro pari a 300 euro al giorno per 5se la fata turchina viene a casa e ti fa allungare il naso per ogni fesseria che dici.....1) 5 euro di cd li spendi tu per fare l'alternativo....le aziende hanno bisogno di assistenza e quindi l'os lo comprano da aziende come red hat....fai un salto a vedere quando costa l'helpdesk della rd2) il sig tuttafuffa ha esplicitamente parlato di 5 assistenti che venivano pagati quindi sarebbe 5x5x300 = 7500....peccato che sempre tale signore ha parlato di 750 se l'azienda è lontana e non ha mai detto che ci ha messo solo 5 giorni a migrare le macchinericordati poi i costi correlati come le paghe dei dipendenti che sono pagati per fare fuffa mentre mechano fa la sua fuffa; il costo di non aver prodotto materiale per il periodo di fuffa; i costi e i tempi per formare il personale; il tempo (==denaro) per convertire documenti, fogli di calcolo, database e via dicendo....
            giornate lavorative, l'azienda ha speso 1/8 e non
            comprerà più un centesimo in software per gli
            anni a venire.si infatti il nuovo os linux lo compra di nuovo dalla redhat e non dal giornalaio come fai tu....l'assistenza della redhat costa più di xp+msoffice....non dimentichiamo che openoffice e firefox si installano anche su windows senza fuffare soldi alle aziende....


            Si aggira e come? Ma per favore smettila di dire

            fesserie. Il firewall di windows droppa tutte le

            connessioni in entrata, quindi non vedo come il

            pc si potrebbe infettare automaticamente come

            dici tu.


            Chissà perché dopo l'integrazione del firewall in
            XP SP2 sarebbero dovute fallire tutte le aziende
            che producono firewall... Io le vedo ancora lì...dillo a kerio :Dcmq non sono fallite tutte perchè se ms si azzarda ad includere un firewall completo gli stessi che rompono le scatole come te adesso si lamentano poi che è concorrenza sleale....gira che ti rigira sempre la presentate come vi pare......

            --
            Mr. Mechanoo akkio non avevo notato che eri tu...scusa se mi sono riferito a te in terza persona....il fuffarolo a cui alludo sei ovviamente tu
    • Anonimo scrive:
      Re: Mechano dragasaccocce
      leggete bene ragazzi, per difendersi dalle accuse di tirare acqua al proprio mulino Mechano afferma di prendersi 750 euro a persona da lui utilizzata (mi immagino la necessità di minimo 5 persone) al giorno per migrare i computer senza pensare neanche un secondo se windows poteva andara ancora bene. Motivo dei cambiamenti? Le segretarie si beccano un virus. Per questo vi scuce 20000 euro, vi lega a lui perchè dovreste trovare un sistemista linux e magari pratico di quei software (e su linux ce ne sono tanti, magari usa il meno conosciuto) e vi costringe a rifare tutto il software. Ma almeno la segretaria che si becca i virus è un problema risolto. Ma la cosa divertente è che lo fa in una azienda dove ci sono programmatori che dovrebbe essere capaci di risolvere questi problemimeditate sul significato di open source
      • Anonimo scrive:
        Re: Mechano dragasaccocce
        - Scritto da: Anonimo
        leggete bene ragazzi, per difendersi dalle accuse
        di tirare acqua al proprio mulino Mechano afferma
        di prendersi 750 euro a persona da lui utilizzata
        (mi immagino la necessità di minimo 5 persone) al
        giorno per migrare i computer senza pensare
        neanche un secondo se windows poteva andara
        ancora bene. Motivo dei cambiamenti? Le
        segretarie si beccano un virus. Per questo vi
        scuce 20000 euro, vi lega a lui perchè dovreste
        trovare un sistemista linux e magari pratico di
        quei software (e su linux ce ne sono tanti,
        magari usa il meno conosciuto) e vi costringe a
        rifare tutto il software. Ma almeno la segretaria
        che si becca i virus è un problema risolto. Ma la
        cosa divertente è che lo fa in una azienda dove
        ci sono programmatori che dovrebbe essere capaci
        di risolvere questi problemi
        meditate sul significato di open sourceQuindi e' esattamente come MicroSoft, pero' non si beccheranno piu' i virus e hanno risparmiato sulle licenze.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mechano dragasaccocce

          Quindi e' esattamente come MicroSoft, pero' non
          si beccheranno piu' i virus e hanno risparmiato
          sulle licenze.no, peggio di microsoft perchè ora quei clienti sono legati a Mechano e fuori dal mondo. Mi piacerebbe sapere quale azienda è e fargli vedere come immense aziende lavorino sotto windows senza avere gli apocalittici scenari che racconti.Comunque ormai l'ho capito: i sostenitori dell'open sono i fanatici e gente come voi che sfrutta i fanatici per guadagnare soldi a sbaffo. Si vede dalla professionalità di Mechano che scrive winzozz nonostante abbia la bellezza di 33 anni suonati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Anonimo

            Quindi e' esattamente come MicroSoft, pero' non

            si beccheranno piu' i virus e hanno risparmiato

            sulle licenze.
            no, peggio di microsoft perchè ora quei clienti
            sono legati a Mechano e fuori dal mondo. Si, ok, mecano ha inventato linux e microsoft e ha inventato iternet e il personal.
            Mi
            piacerebbe sapere quale azienda è e fargli vedere
            come immense aziende lavorino sotto windows senza
            avere gli apocalittici scenari che racconti.
            Comunque ormai l'ho capito: i sostenitori
            dell'open sono i fanatici e gente come voi che
            sfrutta i fanatici per guadagnare soldi a sbaffo.
            Si vede dalla professionalità di Mechano che
            scrive winzozz nonostante abbia la bellezza di 33
            anni suonati.
          • Giambo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Anonimo

            Quindi e' esattamente come MicroSoft, pero' non

            si beccheranno piu' i virus e hanno risparmiato

            sulle licenze.
            no, peggio di microsoft perchè ora quei clienti
            sono legati a Mechano e fuori dal mondo.No, sono legati a Linux, un sistema aperto che chiunque puo' studiarsi senza dover vendere un rene in cambio di un MSCE.
            Mi
            piacerebbe sapere quale azienda è e fargli vedere
            come immense aziende lavorino sotto windows senza
            avere gli apocalittici scenari che racconti.Memoria corta, eh ? Nimda, code red, SQL slapper, I Love You, Anna Kournikova, ...Solo SQL slammer e' riuscito a mettere in ginocchio il backbone svizzero.Code Red e' in giro ancora oggi."I Love You" e "Anna Kournikova" hanno perfino avuto l'onore di essere citati nei maggiori TG.
            Comunque ormai l'ho capito: i sostenitori
            dell'open sono i fanatici e gente come voi che
            sfrutta i fanatici per guadagnare soldi a sbaffo.Oddio, qui il fanatico sostenitore a tutti i costi di Microsoft mi pari tu. Talmente indottrinato da sostenere l'economicita' dei prodotti Microsoft rispetto a prodotti "gratis" !!
            Si vede dalla professionalità di Mechano che
            scrive winzozz nonostante abbia la bellezza di 33
            anni suonati. Pure io ho 33 anni ! Winzozz Winzozz Winzozz Winzozz :D !
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            un altro installatore che non riesce a competere in un mercato ampio come quello windowsse non sei capace a farti valere in campo windows figurati che sistemista linux puoi essere
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            Giambo,avrai anche 33 anni, ma se basi le tue
            analisi economico/finanziarie sul costo di un
            MCSE (rene-based...) e sul fatto che affermi
            "meglio Linux perche' gratis" (aaaargh, vatti a
            vedere il sito RH), ma ti dimentichi di tutta la
            teoria che sta dietro al calcolo del TCO, andiamo
            bene...sì, soprattutto quella che propone Microzozz...Cercare di ragionare un poco no, eh?!
          • Giambo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Gianluca70


            Bene la prima parte, cavolata la seconda:


            addirittura vendersi un rene...



            Ti presento una mia amica, si chiama ironia ...

            Azz, interessante... E' bionda, bruna o rossa? :)
            OK l'ironia, ma finisce che qualcuno ci crede,
            dai... Pensi che qualcuno ci creda veramente ?Cioe', qualcuno puo' pensare di vendere un rene per pagare le licenze M$ ?Non e' che hai un'alta considerazione dei frequentatori di questo forum ...


            Come dici?


            Per Linux non contano le certificazioni e i

            libri


            sono gli how-to?



            Dove vivo e lavoro io i sistemi basati su UNIX

            fanno parte della formazione di base degli

            studenti di informatica.

            Epperforza, solo quello passano in universita':
            intendo, solo Unix, corsi comparativi su
            molteplici OS e approfondimenti su quelli in
            real-time sono rarita'.Quando ho studiato io si parlava sopratutto di BSD (Linux non era ancora un "hipe") e Solaris.Qualche accenno a NT (Lo scheduler dei processi, mi pare), ma niente di piu'.Ma credo sia sopratutto perche' "UNIX" e' presente da piu' anni ed e' la base di tantissimi OS.
            Ti sei mai chiesto perche' i migliori studenti
            vanno all'estero per fare ricerca?Ehm ... Infatti io sono nato, vivo e ho studiato "all'estero" :) Quella che descrivevo non e' la situazione di un'universita' italiana.Ah, snippo tutto quel che segue: La situazione da te descritta non e' attinente al 100% alla situazione che si presenta qui, credo percio' che sia inutile fare un confronto. Senza contare il fatto che non intendo trascinarmi un una discussione senza fine con qualcuno che mi ricorda da vicino un certo "Zanelotto" :)
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Giambo
            [cut]
            Pensi che qualcuno ci creda veramente ?
            Cioe', qualcuno puo' pensare di vendere un rene
            per pagare le licenze M$ ?
            Non e' che hai un'alta considerazione dei
            frequentatori di questo forum ...Di molti utenti no, soprattutto quando anonimi.Comunque, la prossima volta, per favore, condisci con faccine appropriate la tua ironia, perche' "le bugie ripetute all'infinito diventano verita'" e questo e' male :)[cut]


            Ti sei mai chiesto perche' i migliori studenti

            vanno all'estero per fare ricerca?

            Ehm ... Infatti io sono nato, vivo e ho studiato
            "all'estero" :) Quella che descrivevo non e' la
            situazione di un'universita' italiana.Zifulotto, zarai mica svizzero? :)Allora beato te, intendo studiare "all'estero", qui nella vecchia Italia la situzione e' ben drammatica per quello che riguarda il livello di preparazione impartito nelle universita'...

            Ah, snippo tutto quel che segue: La situazione da
            te descritta non e' attinente al 100% alla
            situazione che si presenta qui, credo percio' che
            sia inutile fare un confronto. Senza contare il
            fatto che non intendo trascinarmi un una
            discussione senza fine con qualcuno che mi
            ricorda da vicino un certo "Zanelotto" :)Chi e' sto "Zanellotto"? Non conosco, mi spiace :)Alla prossima!
          • Giambo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Gianluca70
            [cut]

            Pensi che qualcuno ci creda veramente ?

            Cioe', qualcuno puo' pensare di vendere un rene

            per pagare le licenze M$ ?

            Non e' che hai un'alta considerazione dei

            frequentatori di questo forum ...

            Di molti utenti no, soprattutto quando anonimi.Hmmm-mmm ... Effettivamente ...

            Ehm ... Infatti io sono nato, vivo e ho studiato

            "all'estero" :) Quella che descrivevo non e' la

            situazione di un'universita' italiana.

            Zifulotto, zarai mica svizzero? :)Elvetico D.O.C., al 100% :)
            Allora beato te, intendo studiare "all'estero",
            qui nella vecchia Italia la situzione e' ben
            drammatica per quello che riguarda il livello di
            preparazione impartito nelle universita'...Eppure ho trovato nei vari NG e in certi forums delle persone molto preparate.Magari la ragione e' che sono forums dedicati a Linux :D
            Chi e' sto "Zanellotto"? Non conosco, mi spiace :)Hmmmm .... Voi "Gianluca" avete un modo molto simile di discutere, pensavo che ...
          • jojob scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Anonimo

            Quindi e' esattamente come MicroSoft, pero' non

            si beccheranno piu' i virus e hanno risparmiato

            sulle licenze.
            no, peggio di microsoft perchè ora quei clienti
            sono legati a Mechano e fuori dal mondo. Mi
            piacerebbe sapere quale azienda è e fargli vedere
            come immense aziende lavorino sotto windows senza
            avere gli apocalittici scenari che racconti.
            Comunque ormai l'ho capito: i sostenitori
            dell'open sono i fanatici e gente come voi che
            sfrutta i fanatici per guadagnare soldi a sbaffo.
            Si vede dalla professionalità di Mechano che
            scrive winzozz nonostante abbia la bellezza di 33
            anni suonati. Un'azienda immensa spende una cifra immensa in licenze MS, non dimenticare di farle notare anche questo.I professionisti nonche' sostenitori dell'open pensano al portafoglio non piu' dei professionisti sostenitori del closed.Le cifre che Mechano ha chiesto le chiede anche chi installa e configura sistemi MS, a parita' di lavoro c'e' chi chiede di piu' e chi meno come in tutte le attivita'.Non ho capito di quali soldi a sbaffo tu stia parlando, ha fatto un lavoro concordato e ha ricevuto il compenso pattuito.Se la tua professionalita' si dovesse misurare in base all'odio che provi per un S.O. e un mondo che evidentemente conosci poco non saresti messo proprio benissimo.Liberissimo di preferire e consigliare l'unico sistema (client e server) che a quanto pare conosci e forse ti da da vivere ma metterla sul piano economico non e' sicuramente una buona strada, mi ricordi quello che continua a dire che in Italia va tutto bene e chi dice il contrario e' in malafede. Abbi pazienza ma con argomenti del genere neppure un bambino riusciresti a convincere.
      • Giambo scrive:
        Re: Mechano dragasaccocce
        - Scritto da: Anonimo
        leggete bene ragazzi, per difendersi dalle accuse
        di tirare acqua al proprio mulino Mechano afferma
        di prendersi 750 euro a persona da lui utilizzataUn cazzo. Sai quanto prende un consulente IBM ? Sai quanto prendo _io_ ?
        Ma la
        cosa divertente è che lo fa in una azienda dove
        ci sono programmatori che dovrebbe essere capaci
        di risolvere questi problemi"Dovrebbero", hai detto bene. Facciamo fare il lavoro a chi lo sa' fare.
        meditate sul significato di open sourceE sopratutto non mangiate cavoli a merenda :D !
      • Mechano scrive:
        Re: Mechano dragasaccocce
        - Scritto da: Anonimo
        giorno per migrare i computer senza pensare
        neanche un secondo se windows poteva andaraE chi ti dice che sia io a poter decidere che sistema operativo deve installare ed usare un cliente?
        ancora bene. Motivo dei cambiamenti? Le
        segretarie si beccano un virus. Quindi leggendo un libro di storia riusciresti a credere che la guerra tra Troiani e Ateniesi fu la contesa per Elena, o l'entrata in guerra degli USA contro il Giappone su l'attacco a Perl Arbor, o che l'antisemitismo di Hitler nasceva dal desiderio di purezza della razza Ariana...?
        scuce 20000 euro, vi lega a lui perchè dovreste
        trovare un sistemista linux e magari pratico di
        quei software (e su linux ce ne sono tanti,
        magari usa il meno conosciuto) e vi costringe aLinux è libero, studiarlo e impararlo è alla portata di chiunque abbia accesso ad internet, lo possa scaricare ed imparare dall'immensa documentazione. Perché non ci provi anche tu, così potrai proporti come sitemista "legarle" a te le aziende... O non credi di essere intelligente a sufficienza?
        rifare tutto il software. Ma almeno la segretaria
        che si becca i virus è un problema risolto. Ma la
        cosa divertente è che lo fa in una azienda dove
        ci sono programmatori che dovrebbe essere capaci
        di risolvere questi problemi
        meditate sul significato di open sourceMa dove lavori tu in una rivendita ortofrutticola dove il ragazzo fa da facchino, fattorino, cassiere, contabile, idraulico e barzellettiere?Se un programmatore costa all'azienda 3000 euro compresi i contributi che gli versa, è perchè vuole che questo gli frutti almeno 2 volte tanto grazie alle sue abilità e ciò che è in grado di produrre e che l'azienda intende rivendere o utilizzare per il suo business.Motivo per cui molte aziende pagano contratti di assistenza on-site per la riparazione dell'hardware e software. Tutte le aziende oltre una certa dimensione lo fanno o dovrebbero farlo.Quindi tu per spulciare virus da Winzozz useresti una risorsa che ti costa 2 volte il tempo che impiega per i problemi interni perché non produce.Contro i 300 euro l'anno a PC che costa un contratto di assistenza on-site.Sei proprio furbo, un esperto del settore immagino.--Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Mechano dragasaccocce
          - Scritto da: Anonimo
          linux è inutileUsi google ?
          e privo di tanti strumenti. Per
          fare le stesse cose ci vuole solo più tempo
          (ammesso che si possano fare).Sto' provando da anni a prendermi un virus, ma non ce la faccio.Sto' provando da anni a prendere uno spyware, ma non ce la faccio.Sto' provando da anni a prendere un trojan, ma non ce la faccio.Hei, c'hai proprio raGGione :D !
          (per esempio non esiste un generatore
          di normal/occlusion map sotto linux)Si, esiste. Ma siccome e' segreto militare, se ti rivelassi dove l'ho visto poi dovrei ucciderti :D
          noi non paghiamo nessuno,Attento che arriva lo sfratto ...
          facciamo tutto da noiIl prete mi ha detto che poi si diventa ciechi ...
          ma abbiamo notato che in molte aziende di
          tutt'altro una persona in grado di gestire una
          rete windows in maniera almeno sufficiente si
          trova sempre.Un buon libro che insegni l'italiano invece e' introvabile ...
          Il problema è che sono pigri o il
          capo non si fida di fargli fare il lavoro e
          assume gente che io giudico inutile come te.Fa bene il tuo capo ! Io non mi fido del macellaio e le mucche me le macello da solo !
          i virus te li inventi te, tutti sti virus io non
          li vedo,Ecco, il prete aveva ragione ...
          l'unico danno che subiamo è un hard disk
          che comincia ad andareCapita, quando accendi il PC ...
          o una ventola che inizia a far rumore.Capita, quando comincia a girare ...
          si, sono un vero ignorantone, tutti i giorni
          studio tocchi di pdf su tecniche di illuminazione
          real time perchè senza 40 pagine di formule di
          integrali doppi non ci arrivo.Ohhh !! Sai fare gli integrali doppi, ooohhh !!Ma questo uomo e' un genio !Magari sai fare anche le equazioni differenziali ?Hai dimostrato l'ipotesi di Riemann ?Chi ha ucciso JFK ?Ma Ballmer, ci e' o ci fa' ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mechano dragasaccocce

          Osservare e ascoltare. Se il cliente da solo
          arriva alla conclusione che Winzozz è il
          problema, allora non faccio nulla per
          contraddirlo, e portarlo nel mio "territorio"
          diventa una cosa naturale quanto il rendere noto
          che un'alternativa c'è.quando passa a linux ci arriva da solo. Quando passa a Microsoft è una commercialata di Gates.
          O forse un malessere diffuso nato dall'incertezza
          e paura di infezioni e/o essere spiati con un
          sistema operativo pieno di bachi, spyware e
          problemi. ancora co sti virus, ma te li sogni la notte?
          Per non parlare dei costi di ogni aggiornamento
          che con Linux vengono automaticamente ad
          annullarsi.ogni volta che aggiornano non devono chiamarti? Tu costi più di un OS
          Tu non hai idea del terrore che ho letto negli
          occhi di decine e decine di persone, specie donne
          davanti ad un messaggio di posta elettronica con
          allegati sospetti.
          La paura di unfezioni ogni volta che un programma
          o il computer aveva un blocco, e il nervosismo
          sia nel lavoro che nello svago derivante da una
          sensazione di impotenza davanti a qualcosa di
          incontrollabile come Winzozz e le vulnerabilità e
          diffusione di virus e porcherie varie.roba da girarci un film, già comincio ad emozionarmi
          Il 62% dei server su Internet poggiano su
          qualcosa di inutile e privo di strumenti. per i server linux è perfetto. E' perfetto anche su molti pc desktop. Il mio problema non è linux, ma la gente che lo spinge in settori non suoi solo per arricchirsi come fai te.
          Anche i film della Pixar sono prodotti e
          renderizzati con sistemi inutili e privi di
          strumenti.giustissimo
          Anche milioni di router e sistemi embedded.
          Per non parlare dei miei desktop, server e
          workstation con cui faccio tutto...sempre giusto
          Strano. Leggevo tempo fa un articolo su Linux
          utilizzato esattamente per la stessa cosa che fai
          tu.è un diverso campo di applicazione. Noi puntiamo ad un rendimento grafico più elevato e allo stesso tempo più economico da realizzare ed adatto a molte situazioni. Quindi abbiamo fatto un simulatore desktop ed abbiamo scelto directX per utilizzare HLSL (GLSL è uscito molto dopo e tante funzionalità in openGL non ci soddisfano).
          Non sono pigri, non dovrebbe essere il loro
          lavoro. Un grafico deve fare il grafico, un
          programmatore il programmatore, e contribuire
          allo sviluppo dell'azienda facendo ciò che gli
          piace e/o per cui sono stati assunti.no, errore. Ogni persona deve avere una visione completa di tutto il lavoro. Esempio: per simulare lo scarico di un missile una persona si è messa a fare calcoli. Se non gli avessi spiegato come poi directX avrebbe gestito la cosa ci avremmo messo molto di più. Bisogna sapere un pò di tutto e collaborare su tutto. Le specializzazioni creano staticità e poca elasticità. Io sono programmatore ma sono anche grafico, fisico, matematico e come programmatore spazio su più cose possibili. Solo così sò quando chiedo una cosa quello che può succedere. Questa è una pratica che odio e poi gli impiegati non crescono professionalmente.
          La gente come me è quella che dovrebbe aiutarti a
          non avere problemi e risparmiare o produrre il
          più possibile scegliendo gli strumenti giusti.
          Ed oggi l'opensource da degli ottimi strumenti
          per questo scopo .motivi sopra
          Per contro lo scopo dei cacciavitari di periferia
          spulcia-virus e sparagestionali VB è quello di
          mantenere lo stato attuale di inefficienza e
          problemi allo scopo di garantisi una rendita
          certa grazie ai bug e problemi di Winzozz.io ho dato pc in pasto a mio padre e mia madre, non sanno fare che poche operazioni meccaniche eppure non si sono mai beccati un virus perchè in 2 parole gli ho detto come comportarsi. Il tutto con un firewall gratuito (il kerio) ed un antivirus a buon mercato (nod). Il browser è avant.
          Io invece nell'ultima settimana li ho visti sul
          laptop di una psicologa mia cliente e sui PC di
          un'azienda che commercia con la Cina. Nonostante
          antvirus aggiornato e istruzione delle persone a
          non aprire allegati sospetti.ma dai, ma io ste cose non le vedo
          Io credevo di apparire presuntuoso dal basso dei
          miei sistemi informativi di 180 sedi ASL italiane
          analizzati, progettati, sviluppati, installati,
          insegnati e collaudati. Sì anche con Winzozz dove
          richiesto, con cluster DG/UX dove necessario, e
          Linux dove possibile.da come parli sembri la nasa. Comunque per convincere gli sciocchi bisogna fargli vedere cose che non capiscono. Tanto sei ingegnere, ci metterai 2 secondi per capire calcoli del genere (è il primo link sull'argomento che è apparso su google).http://mathworld.wolfram.com/SphericalHarmonic.htmlQuesto per dimostrarti che windows non lo usano solo utonti. Tu dici che con linux hai eliminato il problema dei virus. Noi diciamo che grazie a windows abbiamo eliminato il problema dei sistemisti.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            Tu dici che con linux hai eliminato
            il problema dei virus. Noi diciamo che grazie a
            windows abbiamo eliminato il problema dei
            sistemisti.Da sistemista amante dell'integrazione di diversi "mondi informatici" ti dico che imho il "male" peggiore di windows è proprio questa tua ultima affermazione.Motivo? Imho è molto semplice, e ora nell'esporlo GENERALIZZO, non prendo in esame la tua realtà, ma quella che vedo ogni giorno a giro per l'italia.Il binomio WINTEL, o per meglio dire Microsot - Intel, ha sicuramente ed indubbiamente accellerato la diffusione di PC nelle case, ma è anche vero che questo ha generato una certa "dipendenza" a taluni sistemi operativi, e il naturale apprendimento su quest'ultimi. E quando invece già dal 95 potevano esistere sistemi operativi alternativi, da poter imparare o altro, le grandi campagne marketing di casa Microsoft (e su queste sono davvero dei geni) sono riusciti ad "affossare" quest'altri sistemi operativi.Li dove però si necessitava di qualcosa di davvero valido, universita' / enti di ricerca od altro ad alta affidabilita', lavoravano già su sistemi *nix, principalmente BSD e poi linux.Le varie cause antitrust che MS ha dovuto sostenere, sono state fatte proprio per questi motivi, ma spesso la critica "se ne dimentica".Con il naturale apprendimento, come ti indicavo prima, son venuti a galla "generazioni" di utenti che sanno usare solo windows, non che sia un male eh, però con una visione anche limitata dell'ìnformatica, perchè chi dice che un utente che sa usare normalmente il PC e usa applicazioni consuete non possa usare qualcos'altro, tipo mac o pc con linux? Imho quello è essere fazioso punto e basta.Microsoft per i suoi moderni sistemi operativi server non ha mai inventato nulla dal suo sacco, dalla nascita stessa di NT dal 3.51, all'RDP, al concetto stesso di Active Directory alla base della gestione dei "domini" di adesso.. Ha sempre acquistato (grazie ai soldi fatti con il dualismo indicato in precedenza) tecnologie già esistenti, non ha mai introdotto vere e concrete novità proprie. Dalla Digital alla Netware, sono solo alcuni esempi di "cloni" di altri software.E qui appunto nasce il mito dei sistemi "facili" di Microsoft. Indubbiamente 4 click e wizard sono più facili da configurare piuttosto che mettersi a leggere documentazione ad esempio di bind, per tirare su un DNS, però quanti son cascati sul "fondamentale" del punto finale? UN SACCO caro amico mio! Questo perchè saper usare dei wizard, non significa saper amministrare un server, non significa sapere cosa si sta facendo e il perchè si fanno alcune cose, e non si ha la conoscenza di certe argomentazioni. Per esperienza mia, se uno SA FARE con coscienza ed etica professionale informatica una cosa su windows, non ha alcuna difficolta a rifarla su altri sistemi, ed è altresì vero il contrario.La grande diffusione di Windows, ha sicuramente portato la grande diffusione, quasi mensile ultimamente purtroppo, di virus e worm, tant'è che oramai anche la stessa microsoft è dovuta "correre ai ripari" includendo un discreto firewall integrato su XP SP2, e con una cura particolare alle patch di sicurezza.Il voler dire a tutti costi che i virus non esistono o sono davvero pochi è faziosità anche questa. Ci sono, esistono, sono molto diffusi e pure rompiscatole. Motivo per il quale Microsoft ha introdotto le accortezze precedenti, ed in più ha rilasciato in beta un anti-spyware (un'altra delle tante rotture per i pc d'uso quotidiano) e pare intenzionata anche, viste le recenti acquisizioni (anche qui tanto per cambiare) a rilasciare anche un proprio antivirus.Un altra riflessione. Anche Microsoft si è resa conto, grazie a numerose polemiche sollevate ad MVP, MCSA, MCSE mondiali che QUOTIDIANAMENTE amministrano con serietà i loro sistemi, che i wizard sono solamente dei mezzi limitati di amministrare i sistemi, e che i vari Resource Kit, agevolano ben poco una amministrazione granulare dei sistemi, già dal Windows Server 2003 ha introdotto alcuni moduli di configurazione a CLI (leggasi riga comando). Una riflessione sul licensing. Gli stessi di cui sopra, sono rimasti allibiti sulle ultime politiche di licensing introdotte da microsoft, vedasi ad esempio sull'RDP su 2003. E chi ha sistemi grandi e distribuiti SONO COSTI che deve sostenere e mettere in cantiere.La tua affermazione in definitiva è una affermazione molto senza senso imho. Un sistema che sia davvero sicuro, qualunque esso sia, HA BISOGNO di persone preparate che lo amministrino, e non NESSUNO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            il tuo lungo discorso è giusto per alcuni versi e sbagliato per altri. Giusta la possibilità di avere sistemi a linea di comando e la possibilità di poter permettere funzioni "superiori" che un wizard non può permettersi. E' pur giusto però che in moltissime situazioni il wizard è migliore delle linee di comando. Se il mio ufficio ha 20 pc messi in rete perchè devo perderci più di 10 minuti a metterli in rete?Poi se devi creare reti particolarmente complesse (tipo quelle di un provider) allora magari un wizard può essere limitato. Ma quante realtà del genere ci sono?Se si tratta solamente di far funzionare desktop e portatili che si attaccano alla rete per potersi semplicemente vedere tra loro io con windows ho risolto. Non spendo nulla, sono protetto quanto basta (Mechano lancia dei scenari post apocalittici) e non ho il problema di trovare il software che mi serve. La riga di comando deve essere una possibilità, e possibilmente che renda la vita facile. Il fatto che linux non abbia introdotto wizard per semplificare molte procedure mi sembra un tentativo fatto da parte dei famosi "manutentori" come mechano di mantenere il sistema abbastanza complesso da non permettere al cliente di auto gestirsi come avviene invece sotto windows dove crearsi una semplice rete di computer o magari con qualche funzionalità in più necessita solo un pò di intuito nei click.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            il tuo lungo discorso è giusto per alcuni versi e
            sbagliato per altri. Giusta la possibilità di
            avere sistemi a linea di comando e la possibilità
            di poter permettere funzioni "superiori" che un
            wizard non può permettersi. E' pur giusto però
            che in moltissime situazioni il wizard è migliore
            delle linee di comando. Se il mio ufficio ha 20
            pc messi in rete perchè devo perderci più di 10
            minuti a metterli in rete?Vedi che sei fazioso? Nell'andare a far 4 click IN QUESTO CASO, ci metti piu' che fare una riga di un comando con tutti i parametri.. Leggiti la sintassi di IFCONFIG ad esempio, contrapponendola ai tempi di lick o del comando windows NETSH..
            Poi se devi creare reti particolarmente complesse
            (tipo quelle di un provider) allora magari un
            wizard può essere limitato. Ma quante realtà del
            genere ci sono?Tantissime, più di quelle che credi, anche quelle militari. E te lo dice il sottoscritto che nel 2000 s'è congedato, ed era capo dei sistemi informativi alla Brigata Ariete stanziata in Pordenone.Non occorre voler essere un provider per avere necessita' di fare del "telelavoro" con dei dipendenti, che quindi necessita una LAN/WAN distribuita e che sia sicura, tanto per citare un esempio abbastanza attuale.
            Se si tratta solamente di far funzionare desktop
            e portatili che si attaccano alla rete per
            potersi semplicemente vedere tra loro io con
            windows ho risolto. Non spendo nulla, sono
            protetto quanto basta (Mechano lancia dei scenari
            post apocalittici) e non ho il problema di
            trovare il software che mi serve. Non hai risolto un bel nulla.. Hai una sicurezza realmente PRECARIA, spendi soldi in licenza software, e vista la sicurezza che hai implementato, hai il rischio REALE che un giorno tu possa avere FERMO MACCHINA per qualche ora a causa di qualche worm, che ogni 3 x 2 nasce.
            La riga di
            comando deve essere una possibilità, e
            possibilmente che renda la vita facile. Il fatto
            che linux non abbia introdotto wizard per
            semplificare molte procedure mi sembra un
            tentativo fatto da parte dei famosi "manutentori"
            come mechano di mantenere il sistema abbastanza
            complesso da non permettere al cliente di auto
            gestirsi come avviene invece sotto windows dove
            crearsi una semplice rete di computer o magari
            con qualche funzionalità in più necessita solo un
            pò di intuito nei click.Il fatto che Microsoft abbia DOVUTO introdurre la CLI è dimostrazione che anche i veri professionisti microsoft si sono rotti gli ZEBEDEI di avere 4 click per fare qualcosa, che fa quel poco che fa e non permette nessuna customizzazione.L'intuito non porta alla conoscenza, se poi hai un problema A PARTIRE DAL CAVO che ti collega i pc nella rete, lo risolvi con i click? NO, devi sapere quel che stavi facendo, altrimenti dove hai "guadagnato" tempo nei click di configurazione lo perdi in "ricerca guasti".La tua situazione, da come la descrivi, è una realtà molto piccola INFORMATICAMENTE PARLANDO e tendente poco alla sicurezza e alla realtà informatica di tutti i giorni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            Vedi che sei fazioso? Nell'andare a far 4 click
            IN QUESTO CASO, ci metti piu' che fare una riga
            di un comando con tutti i parametri.. Leggiti la
            sintassi di IFCONFIG ad esempio, contrapponendola
            ai tempi di lick o del comando windows NETSH.. quante volte devo configurare una riga? 1 volta ogni tanto. Per quella volta ogni tanto se un impiegato deve fermare il suo lavoro per 3 ore sono quanto? 50 euro tasse incluse? Mechano se ne prende 700. Cosa mi conviene? Con il wizard lo fa l'impiegato, con la riga di comando il sistemista
            Tantissime, più di quelle che credi, anche quelle
            militari. E te lo dice il sottoscritto che nel
            2000 s'è congedato, ed era capo dei sistemi
            informativi alla Brigata Ariete stanziata in
            Pordenone.ma i privati
            Non hai risolto un bel nulla.. Hai una sicurezza
            realmente PRECARIA, spendi soldi in licenza
            software, e vista la sicurezza che hai
            implementato, hai il rischio REALE che un giorno
            tu possa avere FERMO MACCHINA per qualche ora a
            causa di qualche worm, che ogni 3 x 2 nasce.ancora con questi worm, ma dai, finchè si scherza si scherza ma come parli te oggi non dovrebbe esistere una macchina windows in piedi.
            Il fatto che Microsoft abbia DOVUTO introdurre la
            CLI è dimostrazione che anche i veri
            professionisti microsoft si sono rotti gli
            ZEBEDEI di avere 4 click per fare qualcosa, che
            fa quel poco che fa e non permette nessuna
            customizzazione.
            L'intuito non porta alla conoscenza, se poi hai
            un problema A PARTIRE DAL CAVO che ti collega i
            pc nella rete, lo risolvi con i click? NO, devi
            sapere quel che stavi facendo, altrimenti dove
            hai "guadagnato" tempo nei click di
            configurazione lo perdi in "ricerca guasti".perfetto, ma allora un bel wizard linux quando lo aggiunge?
            La tua situazione, da come la descrivi, è una
            realtà molto piccola INFORMATICAMENTE PARLANDO e
            tendente poco alla sicurezza e alla realtà
            informatica di tutti i giorni.tu parli di informatica del tipo: io sono pagato per scrivere lettere e se la presa della corrente del pc è staccata allora chiamate il tecnico che non è mia competenza. Poi magari a casa per hobby è un programmatore migliore di Linus.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            quante volte devo configurare una riga? 1 volta
            ogni tanto. Sbagliato, e qui noti appunto la tua "LIMITATA" visione d'insieme.
            Per quella volta ogni tanto se un
            impiegato deve fermare il suo lavoro per 3 ore
            sono quanto? 50 euro tasse incluse? Mechano se ne
            prende 700. Cosa mi conviene? Con il wizard lo fa
            l'impiegato, con la riga di comando il sistemistaAhaha patetico ragazzo.. Se ogni tanto ti devi fermare stai fresco eh.. Saper configurare una rete a click, non ti da la conoscienza di poter risolvere problemi se ne hai. Se li hai poi devi pagare un professionista, o pensi che il primo ragazzo che trovi, gli dai 50 euro e ti risolve il problema?
            ma i privati I privati? I privati hanno anche loro le necessita. Vedi il telelavoratore, vedi chi lo usa per passatempo, chi invece perche' ha un homeoffice.
            ancora con questi worm, ma dai, finchè si scherza
            si scherza ma come parli te oggi non dovrebbe
            esistere una macchina windows in piedi. Allora se fosse così perchè la stessa windows ha dichiarato di aver cambiato radicalmente il suo modo di "programmare" pensando più alla sicurezza che ad altro? I WORM ci sono, infatti mediamente nell'ultimo anno c'è stato un worm pesante ogni 2 mesi se non ogni mese, e microsoft ha dovuto GIUSTAMENTE rattoppare le falle. Questo perchè ci sono. Chi ha software in produzione e li gestisce questo lo sa bene. Chiedilo ad un professionista MICROSOFT, invece del ragazzino che sa solo del point-click.
            perfetto, ma allora un bel wizard linux quando lo
            aggiunge?Linux che è genericamente la parola per descrivere una serie di "distribuzioni" può averlo. Il bello di tale sistema operativo è che si adatta alle esigenze. Lo trovi all'interno dei sistemi di controllo di pacemaker, dove non occorre certamente una gui, a quelli per più smanettoni, tipo la SuSE od altre.. Quest'ultima tra l'altro ha un ottimo centro di controllo che si chiama Yast! Se uno vuole può usarlo, altrimenti no.. A discrezione sua. Come è a discrezione del professionista che deve realizzare qualcosa usare la distribuzione più opportuna, per quello che gli occore fare. Ecco imho, la grande forza di questo s.o.
            tu parli di informatica del tipo: io sono pagato
            per scrivere lettere e se la presa della corrente
            del pc è staccata allora chiamate il tecnico che
            non è mia competenza. Poi magari a casa per hobby
            è un programmatore migliore di Linus. Ma ti rendi conto di cosa scrivi tanto per portare credito alle tue tesi? Io t'ho portato fatti concreti, e tu non hai saputo neanche ribattere con altri fatti concreti.Inoltre con questo ed altri post è evidente e chiaro, che tu oltre ad avere una visione limitata del panorama informatico a livello globale, hai anche una limitata visione dei pro e dei contro di PAGARE anche un serio PROFESSIONISTA su piattaforma Windows. Questo perchè tanto c'è quello o quell'altro che lo sanno fare visto che i click sono intiuitivi, il tutto condito da una gestione delle sicurezza molto approssimativa.Bene verrà il giorno in cui, ti troverai con il pc fermo a causa di qualche click di troppo o di qualche worm che non esistono, e con il lavoro di qualche giorno andato perduto e li forse, rimpiangerai di non aver messo in atto una minima diligenza dovuta nell'ambito dell'informatica, sia essa se uno voglia usare sistemi operativi Open, sia sistemi operativi proprietari.In bocca al lupo, sventurato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            In bocca al lupo, sventurato.ho capito va, continui a sparare cavolate cercando di convincere la gente di che mondo difficile è l'informatica e che solo gente come te e Mechano hanno l'autorità ed il potere di intervenire nel caos. Ma alla fine lo sai che ti dico? Fai bene. Più la gente è fessa e più guadagnicontinua così (ps dicitura di un libro di visual C++: "...è abbastanza complesso che i programmatori MFC saranno sempre richiesti"). Questo chiude il discorso su che gentaglia siano certi sistemisti. Scusami ma io faccio prodotti e non servizi quindi il concetto di "facciamolo complicato così vengono sempre da noi" mi è del tutto estraneo.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce


            In bocca al lupo, sventurato.
            ho capito va, continui a sparare cavolateNon ho sparato cavolate, ho sparato fatti concreti che fa Microsoft e non ho fatto il talebano pro linux. Tu quali fatti concreti hai portato per addurre le tue tesi?
            cercando di convincere la gente di che mondo
            difficile è l'informatica e che solo gente come
            te e Mechano hanno l'autorità ed il potere di
            intervenire nel caos.Assolutamente no. Ti ho solo detto che l'informatica non va approssimata, neanche se usi sistemi microsoft, perchè essendo i più diffusi, se vuoi per la loro semplicita', hanno come lato rovescio di questa stessa medaglia, di essere quelli più vulnerabili, in termini di sicurezza. Se tu non credi che esistano i worm, non è un problema mio, ne di altri professionisti, però basta che tu veda i bollettini di sicurezza microsoft e ti renderai conto quale è la realtà.
            Questo chiude il discorso su che gentaglia siano
            certi sistemisti. Son quelli che grazie al loro lavoro, e a sistemi QUALUNQUE SIANO, siano efficienti, ti garantiscono di avere servizi a casa tua, e nei luoghi di soccorso. Tant'è quanto è radicata oramai l'informatica.
            Scusami ma io faccio prodotti e
            non servizi quindi il concetto di "facciamolo
            complicato così vengono sempre da noi" mi è del
            tutto estraneo.Anche io faccio un prodotto, faccio funzionare quello che gli altri non sanno far funzionare, o s'è guastato, mai detto quanto metti nel virgolettato, ma solo che qualsiasi lavoro che uno faccia, lo deve fare con etica professionale, e non con qualunquismo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            finisco il discorso con un'ultima differenza:chi fa un prodotto vuole solo che funzioni perchè se ci sono problemi non fai bella figurail manutentore spera invece che il problema si manifesti in forma diversa in modo da poter tornare ad intervenire. Tra l'idraulico ed il costruttore di rubinetti secondo te chi ha più interesse affinchè il prodotto funzioni?Io in tutti i settori "manutenzione" ho sempre preso più fregature che vantaggi perchè del resto lo farei anche io. Invece quando il prodotto è andato al cliente se funziona ci potrebbe acquistare una versione successiva o farci una buona pubblicità con il successivo. Se va male ci arrivano sfilze di telefonate ed email e dobbiamo iniziare a lavorare di patch e correzioni aggratis.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            finisco il discorso con un'ultima differenza:
            chi fa un prodotto vuole solo che funzioni perchè
            se ci sono problemi non fai bella figuraE il cliente ti volta le spalle.
            il manutentore spera invece che il problema si
            manifesti in forma diversa in modo da poter
            tornare ad intervenire. NO, lo stesso discorso vale per il manutentore, se fa un lavoro di merda, comunque poi non viene richiamato.
            Tra l'idraulico ed il costruttore di rubinetti
            secondo te chi ha più interesse affinchè il
            prodotto funzioni?Entrambi, perchè se una cosa funziona, poi il "cliente" è contento.
            Io in tutti i settori "manutenzione" ho sempre
            preso più fregature che vantaggi perchè del resto
            lo farei anche io. Quindi con questo fiore di saggezza, i manutentori son tutti elemeti truffaldini, che danno fregature. Però complimenti.
            Invece quando il prodotto è
            andato al cliente se funziona ci potrebbe
            acquistare una versione successiva o farci una
            buona pubblicità con il successivo. Idem per il manutentore.
            Se va male ci
            arrivano sfilze di telefonate ed email e dobbiamo
            iniziare a lavorare di patch e correzioni
            aggratis. Idem per il manutentore, se ha fatto una "installazione" schifosa o peggio arreca danni, ovviamente è anche obbligato al risarcimento in solido.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            bella pubblicità, sarà lo stesso motivo per cui televisori e lavatrici sono tarate per durare il giusto tempo.Dovete essere proprio filantropi, create sistemi perfetti. Attenti, quando l'intero mondo funzionerà poi rimarrete a girarvi i pollici
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            bella pubblicità, sarà lo stesso motivo per cui
            televisori e lavatrici sono tarate per durare il
            giusto tempo.Concetti come MTBF per te sono concetti forse troppo astratti.
            Dovete essere proprio filantropi, create sistemi
            perfetti. Attenti, quando l'intero mondo
            funzionerà poi rimarrete a girarvi i polliciMa chi ha detto questo, ho solo detto, che gli esempi esposti nell'esempio precedente, si possono tranquillamente associare anche a chi e' manutentore e non solo chi è costruttore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            e che ti pensi che facciamo beneficienza?Per il nostro caso la storia è così: mettiamo features, tiriamo fuori il prodotto e se il prodotto vende poi tiriamo fuori la versione 2. Ma il software non si rompe, continua a funzionare e quello è l'interesse. L'interesse di noi softwaristi è che il prodotto sia concorrenziale ora ma diventi obsoleto fra 3 anni. Usando grafica 3D siamo anche giustificati dal fatto che dobbiamo aspettare hardware migliori per migliorare la grafica. Quindi puoi accusarmi di tenermi nascoste caratterische per metterle nella versione 2.0 ma non quella di dare programmi che non funzioneranno. Chi lavora usando il mio programma si aspetta che quelle features funzionino sempre e non che fra 2 mesi debba chiamare me per sistemarlo. Anche chi viene da te si aspetta che fra 2 mesi continui a funzionare ma se funziona non ti chiama. C'è un conflitto di interesse tra il manutentore ed il cliente perchè dove guadagna lui non guadagni te. Tra il produttore di software ed il cliente c'è un accordo, lui mi dà più soldi possibili ed io il prodotto migliore possibile e ci si mette d'accordo.Il nocciolo della questione è: ha fatto bene Mechano a far migrare una intera azienda? Non è possibile che il problema sarebbe stato risolvibile in modo più economico e meno drastico ma Mechano per fare soldi non l'abbia neanche preso in considerazione?- Scritto da: opazz

            bella pubblicità, sarà lo stesso motivo per cui

            televisori e lavatrici sono tarate per durare il

            giusto tempo.

            Concetti come MTBF per te sono concetti forse
            troppo astratti.


            Dovete essere proprio filantropi, create sistemi

            perfetti. Attenti, quando l'intero mondo

            funzionerà poi rimarrete a girarvi i pollici

            Ma chi ha detto questo, ho solo detto, che gli
            esempi esposti nell'esempio precedente, si
            possono tranquillamente associare anche a chi e'
            manutentore e non solo chi è costruttore.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            e che ti pensi che facciamo beneficienza?E non pensi che valga lo stesso anche per noi?
            Chi lavora
            usando il mio programma si aspetta che quelle
            features funzionino sempre e non che fra 2 mesi
            debba chiamare me per sistemarlo. Idem per chi vuole in SISTEMA OPERATIVO EFFICIENTE, qualunque esso sia. Se si tratta di qualcosa di diffuso, inevitabilmente i ritocchi saranno da fare più spesso.
            Anche chi viene
            da te si aspetta che fra 2 mesi continui a
            funzionare ma se funziona non ti chiama. Opinabile, molti dei miei clienti si aspettano anche che lo richiami per sentire che vada tutto bene, o che vada a verificare periodicamente che tutto funzioni, questo perchè so fare il mio mestiere, e ho sempre tenuto che tutto funzioni. Perchè anche in condizioni di APPARENTE FUNZIONAMENTO, può esserci qualche magagna. Ecco la sottile differenza tra un sistemista che ha un etica professionale, e quello "inventato".
            C'è un
            conflitto di interesse tra il manutentore ed il
            cliente perchè dove guadagna lui non guadagni te.Il cliente, se gli occore un sistema informatico per lavorare VUOLE CHE FUNZIONI, e che sia sempre funzionante, per lui non è una perdita di denaro, far venire anche bimestralmente un tecnico a verificare che funzionino le cose, anzi è un miglioramento della propria efficienza talvolta.
            Tra il produttore di software ed il cliente c'è
            un accordo, lui mi dà più soldi possibili ed io
            il prodotto migliore possibile e ci si mette
            d'accordo.Il miglior prodotto possibile, non può essere esente da magagne. Lo stesso ribadisco vale ovviamente anche per il manutentore. Il cliente si aspetta che io lo faccia lavorare sempre e comunque e non che per cause strane si debbe bloccare il suo lavoro, o quello di catene produttive.
            Il nocciolo della questione è: ha fatto bene
            Mechano a far migrare una intera azienda? Non è
            possibile che il problema sarebbe stato
            risolvibile in modo più economico e meno drastico
            ma Mechano per fare soldi non l'abbia neanche
            preso in considerazione?Andrebbe visto cosa realmente avessero necessita, certo è che se l'azienda in questione non si fosse trovata bene, penso che avrebbe fatto in poco tempo una bella letterina all'avvocato di mechano per chiedere danni. Invece a quanto pare così non è, lavorano ed hanno efficienza. A te cmq continua a non esser chiaro una cosa, l'informatica NON VA IMPROVVISATA, occorre essere professionisti. E la bolla di sapone della "niueconomi" ha creato tanti smanettoni che si presentano come sistemisti, ma non per questo lo sono. Quindi basare la manutenzione su "casualita" oppure "tanto lo sa fare il figlio del salumiere all'angolo quel lavoro li" non è professionalità. NON vuoi un professionista che ti sappia mettere le mani suoi tuoi sistemi, qualunque essi siano? OK, ma non credere che la tua realtà sia quella di tutto il mondo informatico, anzi è una nicchia e parecchio ristretta.Chi vuole o necessita servizi seri e professionali, è ben lieto anche di spendere 1000 euro al giorno, per avere un determinato lavoro, purchè questo sia fatto con perizia e professionalità, ne più ne meno come dici tu che il cliente si aspetta da te SVILUPPATORE il software migliore possibile.==================================Modificato dall'autore il 22/10/2005 15.56.44
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            Il miglior prodotto possibile, non può essere
            esente da magagne. Lo stesso ribadisco vale
            ovviamente anche per il manutentore. Il cliente
            si aspetta che io lo faccia lavorare sempre e
            comunque e non che per cause strane si debbe
            bloccare il suo lavoro, o quello di catene
            produttive.lo so ma poi se si blocca che fa? Sempre da te viene. Ti fa la romanzina, tu inventi una scusa, ti guarda storto e ti paga uguale. Devi fare proprio schifo per non farti richiamare. In aziende in cui ai miei inizi ho fatto consulenza ho visto consulenti strapagati fare veramente robaccia eppure dicevano "se non chiamo lui che l'ha fatto chi chiamo?"
            Andrebbe visto cosa realmente avessero necessita,
            certo è che se l'azienda in questione non si
            fosse trovata bene, penso che avrebbe fatto in
            poco tempo una bella letterina all'avvocato di
            mechano per chiedere danni. Invece a quanto pare
            così non è, lavorano ed hanno efficienza. e come li chiedi i danni scusa? Mechano ha consigliato di far cambiare architettura, come dimostri che poi con windows saresti andato meglio. Non puoi dimostrare se il lavoro è rallentato ne se fosse stato sufficiente altro visto che come dice mechano non sapevano neanche di avere spyware nel pc. Ormai è fatta, ogni volta che dovranno aggiungere o modificare qualcosa arriverà Mechano a 700 euro al giorno a fare 4 operazioni che magari con windows non sarebbero state necessarie.
            A te cmq continua a non esser chiaro una cosa,
            l'informatica NON VA IMPROVVISATA, occorre essere
            professionisti. E la bolla di sapone della
            "niueconomi" ha creato tanti smanettoni che si
            presentano come sistemisti, ma non per questo lo
            sono. Quindi basare la manutenzione su
            "casualita" oppure "tanto lo sa fare il figlio
            del salumiere all'angolo quel lavoro li" non è
            professionalità. NON vuoi un professionista che
            ti sappia mettere le mani suoi tuoi sistemi,
            qualunque essi siano? OK, ma non credere che la
            tua realtà sia quella di tutto il mondo
            informatico, anzi è una nicchia e parecchio
            ristretta.io alla fine però con la mia sudata laurea in ingegneria informatica non mi ha dato alcuna competenza nel mestere che faccio. Mi aiuta per qualche calcolo ma alla fine tutto quello che so l'ho imparato da smanettone. Le certificazioni servono solo per avere un pezzo di carta, alla fine si spende un sacco di soldi per imparare cose che un buon libro e mesi di esercizio possono benissimo sostituire. La vera certificazione sono anni di pratica. I pezzi di carta servono solo per far mangiare altre aziende.
            Chi vuole o necessita servizi seri e
            professionali, è ben lieto anche di spendere 1000
            euro al giorno, per avere un determinato lavoro,
            purchè questo sia fatto con perizia e
            professionalità, ne più ne meno come dici tu che
            il cliente si aspetta da te SVILUPPATORE il
            software migliore possibile.se il mio lavoro lo riesce a fare anche un ragazzetto di 15 anni o è un genio lui o sono un incopetente io. Ripeto, secondo me eliminare certe figure porta al vero risparmio e non è la licenza windows che aumenta i costi di una impresa. Non riuscirai a convincermi del contrario perchè i nostri pc sono in rete, funzionano e non ci becchiamo virus nonostante nessuno di noi sia un sistemista. Vendete tanto fumo e basta
          • marchino scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            Mi sembra dalle tue parole che tu viva nel paese dei balocchi.==================================Modificato dall'autore il 22/10/2005 16.39.37
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            a quanto pare si visto che sui computer non
            sapevano neanche di avere gli spyware secondo
            mechanoCerto e tu professionista gli fai notare cosa sia, e dimostri la tua totale estraneità. La cazzata di un tecnico LA NOTI.
            io vedo che vengono chiamati sempre i soliti
            conoscenti, si va per conoscenze e non per
            bravura.Appunto nella tua realtà, nella mia si va per bravura efficienza e competenza.
            ovviamente Mechano non è un idiota, ha creato un
            sistema funzionante ma non si saprà mai se
            potevano farne a meno.Certo che non è un idiota, ma se un giorno uno dei capoccia della azienda dove ha implementato tale soluzione si svegliasse e volesse indagare, basterebbe trovare un serio professionista che analizzasse le cose per verificare se era o meno lecito fare quel tipo di lavoro.
            sempre dell'azienda con gli spywareCerto, basta avvalersi di professionisti in quel caso.
            se come dici te è così facile dimostrare che un
            sistema è migliore come mai allora usano windows
            nonostante Mechano, che è un professionista,
            dichiari ad alta voce che è migliore linux. Se è
            matematico già tutto il mondo dovrebbe usare solo
            ed esclusivamente linux ma non tutti lo fanno.Non tutti lo fanno perchè (e ritorniamo al mio primo post) oramai abbiamo nel DNA le finestre e prodotti microsoft per qualsiasi tipo di soluzione, dai client ai cluster. Chi dice però che sia questa la soluzione migliore?
            il wizard è un problema risolto. Se io devo
            passare la giornata a programmare e se mi serve
            di cambiare una impostazione al volo devo andare
            a prendere un manuale o girare su un forum per
            cercare quella riga di comando allora vedi il
            wizard come serve. Dimostrazione del grado di professionalità che metti nel tuo lavoro. Io mi documento ANCHE se non mi serve, pure in parte del mio tempo libero. Se c'è un modo migliore di risolvere un problema, non mi pongo il come, MA LO FACCIO, e continuando a tenermi aggiornato offro un miglior servizio ai miei clienti.
            magari uno di quelli con 800 euro al mese poteva
            stare in quella azienda e provvedere a tutto.
            Tanto con i 10000 di mechano gli paghi lo
            stipendio tutto l'anno.Certo come no.. Che bei professionisti.. 10mila l'anno per lavoro da laureato, il supporto ai PC e alle stampanti. Molti di quei laureati hanno le palle, e lo dimostrano presto o tardi diventando fior fiore di professionisti informatici.
            esatto, fatti con perizia, passione ed impegno
            (lascia perdere l'etica, quella la usano i
            commerciali)Tutt'altro. L'etica ci vuole anche nel nostro mestiere. Io non ho problemi a dire ad un cliente anche una soluzione che a me rende meno, ma che a lui funziona di più. Questo il cliente l'apprezza ed è un metro di confronto importante con altri "colleghi".
            tanto fra 3 anni ci saranno altri cambiamenti che
            ti porteranno a ricambiare tutto di nuovo.E chissene strafotte. In questi 3 anni mi evolvo, così quando c'è il cambiamento sono gia pronto, senza aspettare la pappa scodellata da nessuno. Esempio? Sul voip e su tecnologie wifi son ben 5 anni che ci sbatto il muso. Ora che è esplosa io posso offirire la mia professionalità su questo, e chi invece fino ad ora non ha saputo nulla di ciò o se la studia o trova qualcuno che lo faccia per lui (il classico ragazzino sottopagato) o ne sta fuori.
            windows + office + antivirus = 500/600 euro.Moltiplicalo per 200 + tutti gli rdp + tutte le cal client sul server e cal rdp per il server.. Insomma è una bella spesina alla fine della fiera, arriviamo si e no a 900 euro. Senza contare la "manutenzione" continua che sistemi windows necessitano.Gli stessi "afecionados" microsoft (MVP / MCP / MCSA e cosi via) si son lamentati di sta politica di licensing da suicidio e improponibile a clienti.
            Durano se proprio vuoi rimanere aggiornato dai 3
            ai 5 anni. non costa nulla. Prendiamo il calcolo
            del minimo possibile: 1000 euro ogni 2 anni= 500
            l'anno, 1 euro al giorno, equivalente a meno di 5
            minuti di lavoro di un individuo. Se una azienda
            ha 200 personal computer deve gestire l'hardware,
            corrente, pulizia e tanti altri impicci. Solo di
            cancelleria si spende di più. Sei sicuro che
            linux sia la scelta migliore a prescindere?Sei tu che tiri in ballo linux. E quindi ti rispondo di si, visto che puoi avere SOLITI SERVIZI a costo tendenti allo zero. Una distribuzione linux con supporto ENTERPRISE installabile su tutti i server che vuoi ti arriva a costare per un anno sui 600 euro. E puoi installarlo quante volte vuoi, fare quanti inquiry necessiti, senza tirare fuori altri centesimi.Se tiriamo fuori altri sistemi, ne possiamo discutere.Inoltre nei tuoi conti hai fatto dei conti mooooooolto approssimativi, senza tenere conto di diversi fattori.
            non è detto perchè tu ti trovi bene in questa
            situazione, questa debba essere la bibbia. Anzi
            la realtà GENERALE è ben diversa.Infatti la realtà generale è molto diversa da come TU la descrvi, la mia non è come quella, ma molto si avvicina al mondo informatico attuale. Chi ha bisogno di servizi informatici AFFIDABILI si rivolge a professionisti o se ne mette uno in casa che gli svolga il più grande numero di mansioni possibile con efficienza. Non si aspetta che i dipendenti o il figlio del salumiere di turno gli sappia risolvere i problemi. Così è anche se non ti pare.
            che differenza c'è la mia e la tua? una c'è,
            Mechano dice winzozz, io dico Linux. Mai detto Winzozz in questi post.. Quindi evita di fare lo sborone con certe affermazioni.
            salutiSaluti.==================================Modificato dall'autore il 22/10/2005 17.30.14
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce



            windows + office + antivirus = 500/600 euro.

            Moltiplicalo per 200 + tutti gli rdp + tutte le
            cal client sul server e cal rdp per il server..
            Insomma è una bella spesina alla fine della
            fiera, arriviamo si e no a 900 euro. Senza
            contare la "manutenzione" continua che sistemi
            windows necessitano.Faccio anche notare che a casa mia 500 o 600 ? NON sono la stessa cifra.Specialmente su 200 macchine.(se io, commerciante, dicessi un prezzo cosi'....a 100? +o- ci sarebbe una rivolta popolare)
            Infatti la realtà generale è molto diversa da
            come TU la descrvi, la mia non è come quella, ma
            molto si avvicina al mondo informatico attuale.
            Chi ha bisogno di servizi informatici AFFIDABILI
            si rivolge a professionisti o se ne mette uno in
            casa che gli svolga il più grande numero di
            mansioni possibile con efficienza. Non si aspetta
            che i dipendenti o il figlio del salumiere di
            turno gli sappia risolvere i problemi. Così è
            anche se non ti pare.Ben detto, anche se l' imprenditoria italiana fatica a capirlo.Io pago per avere un sitema affidabile che mi consenta di fare il mio lavoro e di farlo come dico io.Chiamo il consulente.Gli dico che cosa voglio fareLUI mi configura il sistematesto il sistema come un vero rompicoxxoni (vabbe un po appassionato lo sono)lo pago.se ho rogne normalmente basta ssh.Per questo tipo di lavoro linux secondo me e' imbattibile
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            Faccio anche notare che a casa mia 500 o 600 ?
            NON sono la stessa cifra.Specialmente su 200
            macchine.
            (se io, commerciante, dicessi un prezzo
            cosi'....a 100? +o- ci sarebbe una rivolta
            popolare)Certo e tra l'altro peccato che quella cifra sia lontana un 30% abbondante dai costi reali.
            Ben detto, anche se l' imprenditoria italiana
            fatica a capirlo.Vero, pero poi ci sbattono il naso.
            Io pago per avere un sitema affidabile che mi
            consenta di fare il mio lavoro e di farlo come
            dico io.Non fa una piega.
            Chiamo il consulente.
            Gli dico che cosa voglio fare
            LUI mi configura il sistema
            testo il sistema come un vero rompicoxxoni (vabbe
            un po appassionato lo sono)
            lo pago.Quoto e sottoscrivo.
            se ho rogne normalmente basta ssh.
            Per questo tipo di lavoro linux secondo me e'
            imbattibilePer molte "mission" sicuramente è un gran bel pezzo di software ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            che fai, parli da solo?
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            MEEEEEEK Risposta sbagliata.Non ho bisogno di sti trucchetti meschini per far valere le mie tesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            sia che sia linux o windows perchè non vi và giù che il cliente possa risolvere il vostro problema con 2 click del mouse?Eppure per i programmi volete l'open source per risparmiare sui programmatori. Ma io programmatore non posso desiderare di risparmiare sui sistemisti? Quindi se io vado da Mechano e gli chiedo se è il caso di fare un lavoro da fargli guadagnare 30000 euro lui con quale probabilità mi dirà "basta fare così ed ha risolto senza che spende tutti questi soldi?". Capita, è capitato e continuerà a capitare. Sentendo poi il comportamento di molte persone ho ancora più timori.
          • opazz scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            sia che sia linux o windows perchè non vi và giù
            che il cliente possa risolvere il vostro problema
            con 2 click del mouse?Questa affermazione può starmi bene, non mi sta bene pero' quando si dice che la soluzione di tutti mali informatici e di costi sono i "2 click del mouse".Piuttosto quando uno quando posta fatti concreti perchè si cerca sempre di razzolare cambiando discorso? Forse perchè non si hanno argomentazioni valide sulle quali basare le proprie affermazioni?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mechano dragasaccocce
        - Scritto da: Anonimo
        leggete bene ragazzi, per difendersi dalle accuse
        di tirare acqua al proprio mulino Mechano afferma
        di prendersi 750 euro a persona da lui utilizzata
        (mi immagino la necessità di minimo 5 persone) al
        giorno per migrare i computer senza pensare
        neanche un secondo se windows poteva andara
        ancora bene. Motivo dei cambiamenti? Le
        segretarie si beccano un virus. Per questo vi
        scuce 20000 euro, vi lega a lui perchè dovreste
        trovare un sistemista linux e magari pratico di
        quei software (e su linux ce ne sono tanti,
        magari usa il meno conosciuto) e vi costringe a
        rifare tutto il software. Ma almeno la segretaria
        che si becca i virus è un problema risolto. Ma la
        cosa divertente è che lo fa in una azienda dove
        ci sono programmatori che dovrebbe essere capaci
        di risolvere questi problemi
        meditate sul significato di open sourceCerto che sei tosto.Avrai già scritto 30 post tutti sullo stesso tono.Ma cos'è che ti brucia tanto?Il fatto di doverti riqualificare quando quella merda di Windows e affini non incanterà più nessuno?Dai, non è così difficile.Pensa che io ho cominciato a lavorare sui mainframe con Cics, Cobol e DB2, poi sui Vax con C, Rdb ed Oracle, in seguito ho portato avanti applicativi su più livelli, con i client dotati di Winzozz, VB e ODBC per SQL Server, Access ed Oracle.Ho provato poi ad approfondire prodotti open source con Linux Suse (ora testo Ubuntu), Php, MySql, SQlite.Sono passato infine a Python e devo dire che non rimpiango il passato.Fattene una ragione.Con tutti questi strumenti liberi, gratuiti, multipiattaforma che bisogno c'è ancora di restare ancorati al mondo M$?E non ripetere le stesse cose, le so già avendo letto tutto il thread e non ho la tenacia di Mechano nel ribattere a tutte le (solite) argomentazioni.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mechano dragasaccocce
          ahhhhhhhhhhhhun programmatore che usa i linguaggi, mii me misero...ma falla finita. MySQL, php, jsp, ho fatto queste cose all'università, abbastanza per capire che sono cavolate imparabili in una settimana (un mio amico come tesi ha fatto un sistema per l'università, ci ha messo 2 settimane ad imparare queste cose, magari è il minimo, ma ha fatto un sistema per la gestione molto funzionale e per dovere di cronaca lui non è per niente bravo). Imparare queste cose che vai sparando è molto semplice e non più difficile dello sparagestionale vb. Usare il C++ è facile, usare .net è facile, usare i linguaggi di programmazione è semplice, basta usarne uno e sono tutti uguali. Se ci si mette più di una settimana ad imparare un nuovo linguaggio significa che si dorme. Il linguaggio è uno strumento e saperci gestire ciò che ci serve significa essere un programmatore. Il fatto che tu mi gestisca anche immensi database aziendali non mi stupisce affatto, lo trovo anzi molto noioso. Utilizzare un linguaggio per scrivere un motore fisico, un sistema di rilevamento radar, un videogioco, un sistema di controllo per un dispositivo, questo è difficile perchè qui dire "conosco a memoria tutte le istruzioni del C" ti serve a poco se non hai competenze diverse. Quindi il fatto che il signor Mechano faccia queste cose non mi importa ne sono invidioso dei suoi lauti "e fregati" guadagni. Quello che mi dà fastidio è che faccia passare linux per un sistema operativo filantropo mentre invece si vede palesemente che si cerca di mantenere la difficoltà di gestione per impedire al cliente di farsi manutenzione da solo
          • Mechano scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Anonimo
            Quindi il fatto che il signor Mechano faccia
            queste cose non mi importa ne sono invidioso dei
            suoi lauti "e fregati" guadagni. Quello che mi dà
            fastidio è che faccia passare linux per un
            sistema operativo filantropo mentre invece si
            vede palesemente che si cerca di mantenere la
            difficoltà di gestione per impedire al cliente di
            farsi manutenzione da soloMai visto in vita mia un cliente che volesse farsi manutenzione da solo!Ne ho visti invece che volevano fare il proprio lavoro e guadagnare da quello.E quello che chiedevano non è mai stato un sistema facile da mantenere ma un sistema che funzioni e non dia noie.Tu hai una visione limitata dell'informatica professionale, e non hai nessuna conoscenza di ciò che sono le alternative al mondo Wintel. Per questo Linux ti sta antipatico.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            Mai visto in vita mia un cliente che volesse
            farsi manutenzione da solo!ahahahahahama dai, ma pensi davvero che il padrone di una azienda prima di metterti in mano 700 euro al giorno non cerchi di trovare il modo di risparmiare. Se poi lavori per i settori statali dove alla gente non gli frega niente allora grazie al cavolo. Poi nel clima attuale è anche una pubblicità, passiamo a linux, sistema contro il capitalismo ed economico, per poi scoprire che tutti i soldi vanno ad "amici" che riescono a prendere questi incarichi. So il mondo come funziona e che per certi contratti non serve essere bravi ma solo avere i giusti agganci.
            Ne ho visti invece che volevano fare il proprio
            lavoro e guadagnare da quello.ma falla finita, sii onesto
            E quello che chiedevano non è mai stato un
            sistema facile da mantenere ma un sistema che
            funzioni e non dia noie.ma falla finita
            Tu hai una visione limitata dell'informatica
            professionale, e non hai nessuna conoscenza di
            ciò che sono le alternative al mondo Wintel. Per
            questo Linux ti sta antipatico.linux non mi sta affatto antipatico dato che potrei prenderlo in considerazione per sviluppi futuri. Ma so bene cosa è ed i problemi che comporta. Il problema è il clima italiano del tipo: io vengo pagato per questo alle 5 e mezza stacco e ci si vede lunedì quando in ogni ufficio uno smanettone pc come li chiamate voi si trova sempre. In un ufficio dove lavora una mia amica c'è una guardia giurata. Lo sai perchè chiedono sempre quella specifica persona? Perchè sà cambiare le lampade al neon. Una cavolata penso, eppure nessuno nell'ufficio lo fa. Quella guardia fa risparmiare una persona che venga ogni volta. Ma potrebbero farlo chiunque. Perchè per le stampanti? Come qualcosa non funziona non è che ci si mette qualcuno a sistemarla. Semplicemente va dal capo e dice: non funziona la stampante. Si ferma e non fa un cavolo tutto il giorno. In queste situazioni un windows sarebbe migliore perchè facilmente uno dei dipendenti potrebbe fermarsi un ora a sistemare una cosa. Un ora di lavoro sono al max 20 euro tasse e controcavoli. Per quelle 20 euro devono chiamare te e spenderne 700. Lo chiami risparmio o è una cosa che ti fa solo comodo rimanga così? Da uno che dice winzozze cosa potrei aspettarmi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Quindi il fatto che il signor Mechano faccia

            queste cose non mi importa ne sono invidioso dei

            suoi lauti "e fregati" guadagni. Quello che mi


            fastidio è che faccia passare linux per un

            sistema operativo filantropo mentre invece si

            vede palesemente che si cerca di mantenere la

            difficoltà di gestione per impedire al cliente
            di

            farsi manutenzione da solo

            Mai visto in vita mia un cliente che volesse
            farsi manutenzione da solo!per forza finchè continui a terrorizare la gente con scenari postapocalittici quelli ti chiamano pure per formattare un floppy

            Ne ho visti invece che volevano fare il proprio
            lavoro e guadagnare da quello.e ne hai visto qualcuno che non voleva essere fregato?

            E quello che chiedevano non è mai stato un
            sistema facile da mantenere ma un sistema che
            funzioni e non dia noie.diciamo che tu li suggerivi la soluzione: posso farvi funzionare sistemi ms e mettere un antivirus al computer della segretaria e vi costa 160 euro tutto compreso....ma prima o poi la segretaria per colpa di windows si prenderà un virus che formatterà tutti i client dell'azienda e prosciugerà i vostri conti in banca (oltre a farvi odiare da moglie e figli se siete sposati a bucarvi le gomme della macchina e far trasferire costra suocera a casa vostra), se poi tenete prodotti ms ricordatevi che msoffice non è compatibile con msoffice (sei troppo divertente a volte).....io invece vi consiglio di pagarmi qualche settimana in migrazioni su un os che non conoscete con prodotti che non conoscete e con un suite office non compatibile con i vostri documenti...spendete un pò di più ma oltre che fare più figo è l'unico modo per evitare l'influenza aviaria.

            Tu hai una visione limitata dell'informatica
            professionale,tu non sai cosa sia la professionalità....d'altro canto da uno che per sua ammisione cerca di far migrare tutti, che scrive winzozze, che vuole mandare distro linux invece di vaccini in africa, che umilia e manda a casa un candidato programmatore perchè ha menzionato un prodotto ms e che per finire ancora non ci ha detto un solo motivo valido (tua tasca a parte) per giustificare la migrazione di cui hai parlato.........la parte divertente è il titolo che volevi riferire ad altri ma descrive te, senza offesa per i venditori di automobili
            e non hai nessuna conoscenza di
            ciò che sono le alternative al mondo Wintel.tu non hai nessuna conscenza e basta.il fatto che esistano alternative non significa che tu devi specularci sopra facendo migrare anche le lavatrici nelle lavanderie a gettoni perchè se no la segretaria.....chi è veramente professionale non ha bisogno di spaventare i propri clienti per fare migrazioni INUTILI ne ha bisogno di migrare a tutti i costi....evidentemente non ha la minima competenza per farti strada in un mercato windows e ne approfitti della scarsita numerica di operati nel mercato linux per lucrare su cose che ti sei inventato TU
            Per
            questo Linux ti sta antipatico.tu personale deduzione derivante dal nulla....ma non mi aspettavo niente di più da te.niente di quello che è stato detto denota antipatia per linux...i professionisti non lavorano per simpatia o antipatia ma per requisiti..guarda caso invece tu mostri le tue antipatie ad ogni 'winzozz', 'win$uck', 'm$', 'wincess' etc...io non ho antipatie per linux, linux è uno strumento e come tale lo uso... altretanto vero è che tu non hai un briciolo di professionalità

            --
            Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Anonimo
            per forza finchè continui a terrorizare la gente
            con scenari postapocalittici quelli ti chiamano
            pure per formattare un floppyIo terrorizzare chi? Lo fanno già abbastanza la televisione e i media in genere. Pishing, spyware, frodi telematiche, spamming, zombie usati per spam ed attacchi DOS.Come ho scritto un evento legato ad un virus in quella stessa azienda stava costando una denuncia alla Polizia Postale ad un ex-programmatore di portali di quell'azienda.Dei precedenti insuccessi di un portale mai finito e costato troppo avevano fatto andare via l'altro programmatore.Poi l'azienda dimentica di rinnovare il pagamento del dominio che così smette di puntare al proprio indirizzo IP.Ma nel frattempo un dialer con annesso virus inizia ad infettare molti PC e causa che quando non viene caricata una pagina da Exploder, questo viene dirottato su dei siti pornografici.Il capo dell'azienda pensa allora che l'ex programmatore a conoscenza delle password dell'interfaccia del registra del dominio lo aveva modificato perchè puntasse ad un dominio di un sito pornografico per fargli un dispetto.L'ho fermato io dall'andare a fare la denuncia alla Polizia Postale facendogli vedere come un browser alternativo a Exploder non faceva la stessa cosa e che era il dominio ad essere scaduto da qualche tempo.Quindi un virus per Exploder stava costando una denuncia a chi non aveva fatto nulla.
            e ne hai visto qualcuno che non voleva essere
            fregato?Fregato come? Da ora in avanti non si compreranno più nuovi MSOffice, non si prenderanno più virus neppure a volerlo fare di proposito per non lavorare in attesa della disinfezione e non dovranno aggiornare i computer perché il nuovo Win+Office vuole più ram e CPU più veloci per fare le stesse cose.
            diciamo che tu li suggerivi la soluzione: posso
            farvi funzionare sistemi ms e mettere un
            antivirus al computer della segretaria e vi costa
            160 euro tutto compreso....ma prima o poi la
            segretaria per colpa di windows si prenderà un
            virus che formatterà tutti i client dell'azienda
            e prosciugerà i vostri conti in banca (oltre a
            farvi odiare da moglie e figli se siete sposati a
            bucarvi le gomme della macchina e far trasferire
            costra suocera a casa vostra), se poi tenete
            prodotti ms ricordatevi che msoffice non è
            compatibile con msoffice (sei troppo divertente a
            volte).....io invece vi consiglio di pagarmi
            qualche settimana in migrazioni su un os che non
            conoscete con prodotti che non conoscete e con un
            suite office non compatibile con i vostri
            documenti...spendete un pò di più ma oltre che
            fare più figo è l'unico modo per evitare
            l'influenza aviaria.Come ho più volte scritto l'azienda è un'azienda della net economy con gente che mette a raffica oggetti in vendita su eBay e segue le aste. Ha portali e siti di ecommerce.Ha impiegato un anno per sostituire Winzozz con Linux su tutti i server web, mail, ftp ecc. Che ora vanno alla grande senza aver speso un centesimo in licenze.E' stato spontaneo per loro chiedere se Linux avesse potuto risolvere i problemi di costi, virus e inefficienze dei client.Gli ho detto di si a patto di cambiare alcune abitudini e adattarsi a programmi differenti.In tutto il mondo continuamente aziende di tutte le dimensioni testano Linux e provano a migrarci. Nella maggior parte dei casi ci riescono con successo, in altri è un pò più difficile.Se credi che a tutte queste aziende gli fosse bastato un antivirus e un pò di formazione perché pensi che abbiano iniziato la migrazione, perché sono stupidi e tu hai la soluzione reale ai loro problemi?
            tu non sai cosa sia la professionalità....d'altro
            canto da uno che per sua ammisione cerca di far
            migrare tutti, che scrive winzozze, che vuole
            mandare distro linux invece di vaccini in africa,
            che umilia e manda a casa un candidato
            programmatore perchè ha menzionato un Io non faccio migrare tutti, ma solo coloro che lo vogliono realmente, e gli metto a disposizione conoscenze e abilità per aiutarli a farlo al meglio e nel modo più indolore possibile.Winzozz è un nomignolo spregiativo di un prodotto scadente e sovrapprezzato di un'azienda truffaldina che ha subito vari processi ed è quindi pregiudicata.Così facendo evito denunce e azioni legali quando ne parlo malo e ne evidenzio le contraddizioni. Ma ha anche lo scopo di creare una moda, l'uso dello spreggiativo può diventare particolarmente usato e identificativo di quel particolare prodotto creando nelle persone un'analogia nell'abitudine.L'auto saponetta: la ford Ka.L'auto doccia: la Smart.Il cantante più unto del mondo: Barry White.L'ottavo nano: il Berlusca.Cancelli: le moto custom.Riguardo ai vaccini e Linux, continuate a travisare ed usare a sproposito delle mie critiche nei confronti di Bill Gate$ che non ha mai fatto beneficenza salvo fino a quando gli esperti di marketing gli hanno fatto notare quanto avrebbe giovato alla reputazione dell'azienda e quanto avrebbe fatto scaricare dalle tasse.E che le regalie di licenze Winzozz non contribuiscono alla crescita culturale quanto non può fare invece Linux che oltre che libero è dotato di sorgenti e mette a disposizione strumenti per imparare mestieri e migliorare condizioni economiche o creare infrastrutture di rete in paesi poveri a costi bassissimi.
            e che per finire ancora non ci ha detto un solo
            motivo valido (tua tasca a parte) per
            giustificare la migrazione di cui haiAllora sei proprio rinco%%ionito perché l'ho ripetuto più volte quali sono i motivi.1) I costi delle licenze che si sono annullati.2) L'esperienza coi server che era stata positiva e si voleva vedere come potesse aiutare anche coi client.3) L'assenza o la scarsa diffusione di virus, spyware e trojan in Linux.4) L'impossibilità per un utente inaffidabile di rovinare un client con operazioni poco ortodosse sia involontarie che fatte di proposito.
            tu non hai nessuna conscenza e basta.
            il fatto che esistano alternative non significa
            che tu devi specularci sopra facendo migrare
            anche le lavatrici nelle lavanderie a gettoni
            perchè se no la segretaria.....chi è veramente
            professionale non ha bisogno di spaventare i
            ...
            tu personale deduzione derivante dal nulla....ma
            non mi aspettavo niente di più da te.
            ... Per la serie: "minchiate in libertà" e offese gratuite da un cacciavitaro di periferia che pensa che un antivirus e un pò di formazione rivolveranno i problemi di Windows e regaleranno agli utenti Micro$oft e alle aziende di tutto il mondo che usano il portiere per installare le stampanti su XP, la pace eterna... :) --Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            per forza finchè continui a terrorizare la gente

            con scenari postapocalittici quelli ti chiamano

            pure per formattare un floppy

            Io terrorizzare chi? Lo fanno già abbastanza la
            televisione e i media in genere. Pishing,
            spyware, frodi telematiche, spamming, zombie
            usati per spam ed attacchi DOS.
            Come ho scritto un evento legato ad un virus in
            quella stessa azienda stava costando una denuncia
            alla Polizia Postale ad un ex-programmatore di
            portali di quell'azienda.sig mechano tranne qualche fedelissimo (proprio come per i talebani) ormai non ti da retta più nessuno.se non fossi stato tanto vigliacco non avresti cambiato il post originale per nasconderne le fregnacce

            Dei precedenti insuccessi di un portale mai
            finito e costato troppo avevano fatto andare via
            l'altro programmatore.
            Poi l'azienda dimentica di rinnovare il pagamento
            del dominio che così smette di puntare al proprio
            indirizzo IP.
            Ma nel frattempo un dialer con annesso virus
            inizia ad infettare molti PC e causa che quando
            non viene caricata una pagina da Exploder, questo
            viene dirottato su dei siti pornografici.

            Il capo dell'azienda pensa allora che l'ex
            programmatore a conoscenza delle password
            dell'interfaccia del registra del dominio lo
            aveva modificato perchè puntasse ad un dominio di
            un sito pornografico per fargli un dispetto.

            L'ho fermato io dall'andare a fare la denuncia
            alla Polizia Postale facendogli vedere come un
            browser alternativo a Exploder non faceva la
            stessa cosa e che era il dominio ad essere
            scaduto da qualche tempo.e tu dai in mano a delle persone così poco preparate un os come linux su cui hanno poca dimestichezza?te lo ripeto: controllo su rasphone e connesione remota e un account non admin risolvono tutti i problemi dialel; una suite firewall-antivirus costa 59 euro; exploder lo scrivono i coglioni che non hanno nessuna professionalita; ff lo installi anche su windows....PERCHE' HAI VOLUTO TRUFFARE QUESTA GENTE COSTRINGENDOLI AD UNA MIGRAZIONE CHE NON SERVIVA?

            Quindi un virus per Exploder stava costando una
            denuncia a chi non aveva fatto nulla.


            e ne hai visto qualcuno che non voleva essere

            fregato?

            Fregato come? Da ora in avanti non si compreranno
            più nuovi MSOffice, non si prenderanno più virus
            neppure a volerlo fare di proposito per non
            lavorare in attesa della disinfezione e non
            dovranno aggiornare i computer perché il nuovo
            Win+Office vuole più ram e CPU più veloci per
            fare le stesse cose.bla bla bla mechano...inizia ad imparare qualchecosa di informatica così non dovrai più fare concorrenza a wanna marchi


            diciamo che tu li suggerivi la soluzione: posso

            farvi funzionare sistemi ms e mettere un

            antivirus al computer della segretaria e vi
            costa

            160 euro tutto compreso....ma prima o poi la

            segretaria per colpa di windows si prenderà un

            virus che formatterà tutti i client dell'azienda

            e prosciugerà i vostri conti in banca (oltre a

            farvi odiare da moglie e figli se siete sposati
            a

            bucarvi le gomme della macchina e far trasferire

            costra suocera a casa vostra), se poi tenete

            prodotti ms ricordatevi che msoffice non è

            compatibile con msoffice (sei troppo divertente
            a

            volte).....io invece vi consiglio di pagarmi

            qualche settimana in migrazioni su un os che non

            conoscete con prodotti che non conoscete e con
            un

            suite office non compatibile con i vostri

            documenti...spendete un pò di più ma oltre che

            fare più figo è l'unico modo per evitare

            l'influenza aviaria.

            Come ho più volte scritto l'azienda è un'azienda
            della net economy con gente che mette a raffica
            oggetti in vendita su eBay e segue le aste.
            Ha portali e siti di ecommerce.
            Ha impiegato un anno per sostituire Winzozz con
            Linux su tutti i server web, mail, ftp ecc. Che
            ora vanno alla grande senza aver speso un
            centesimo in licenze.infatti ha speso il triplo in migrazione...solo che buona parte è finita nelle tue tasche....

            E' stato spontaneo per loro chiedere se Linux
            avesse potuto risolvere i problemi di costi,
            virus e inefficienze dei client.spontaneo?veramente prima che cambiavi il post iniziale del 3d dicevi altro.....

            Gli ho detto di si a patto di cambiare alcune
            abitudini e adattarsi a programmi differenti.adesso ci racconti che eri anche restio.BUGGIARDO!!!!!!!!!!!!!!!

            In tutto il mondo continuamente aziende di tutte
            le dimensioni testano Linux e provano a migrarci.non c'è niente di male in questo!il male è far migrare aziende senza che ce ne sia bisogno
            Nella maggior parte dei casi ci riescono con
            successo, in altri è un pò più difficile.
            Se credi che a tutte queste aziende gli fosse
            bastato un antivirus e un pò di formazione perché
            pensi che abbiano iniziato la migrazione, perché
            sono stupidi e tu hai la soluzione reale ai loro
            problemi?i faccio il programmatore non l'installatore....cmq tu fai il calzolaio e ti spacci per installatore


            tu non sai cosa sia la
            professionalità....d'altro

            canto da uno che per sua ammisione cerca di far

            migrare tutti, che scrive winzozze, che vuole

            mandare distro linux invece di vaccini in
            africa,

            che umilia e manda a casa un candidato

            programmatore perchè ha menzionato un

            Io non faccio migrare tutti,certo finche cambi i post perchè hai paura.....basta cmq leggerne qualcuno di vecchio per vedere che ti vanti di convingere quanta più gente puoi a lasciare winzozz per passare a linux.....da uno che parla così che professionalità c'è da aspettarsi?non rispondere è una domanda retorica
            ma solo coloro che
            lo vogliono realmente, e gli metto a disposizione
            conoscenze e abilità per aiutarli a farlo al
            meglio e nel modo più indolore possibile.

            Winzozz è un nomignolo spregiativo di un prodotto
            scadente e sovrapprezzato di un'azienda
            truffaldina che ha subito vari processi ed è
            quindi pregiudicata.
            Così facendo evito denunce e azioni legali quando
            ne parlo malo e ne evidenzio le contraddizioni. mamma mia spero che qualcun'altro legga questa scivolata sugli specchi così non sono l'unico a riderdi in faccia :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:Dstai diventando patetico nelle tue arrampicate
            Ma ha anche lo scopo di creare una moda, l'uso
            dello spreggiativo può diventare particolarmente
            usato e identificativo di quel particolare
            prodotto creando nelle persone un'analogia
            nell'abitudine.leggi sopra

            L'auto saponetta: la ford Ka.
            L'auto doccia
          • marchino scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce

            devi farne di strada fuffetaro prima di poterti
            permettere certi toni da esperto con meIl tuo grado di "esperto" con questo post si è polverizzato in cenere. Probabilmente adesso sei un TROLL esperto.
          • Mechano scrive:
            Re: Mechano dragasaccocce
            - Scritto da: Anonimo
            se non fossi stato tanto vigliacco non avresti
            cambiato il post originale per nasconderne le
            fregnacceCambiato che?
            e tu dai in mano a delle persone così poco
            preparate un os come linux su cui hanno poca
            dimestichezza?I dipendenti devono usare 3 programmi un browser per navigare (c'è Firefox e Opera a scelta) un programma di posta (Thunderbird) e un wordprocessor/spreadsheet (OpenOffice.org2). L'OS che c'è sotto non deve competergli. Segretarie e venditori hanno avuto formazione all'uso del software e dell'interfaccia, programmatori hanno avuto formazione su alcuni aspetti dell'amministrazione. Le versioni Linux installate sono discretamente facili da amministrare, l'amministrazione se la faranno da solisenza chiamare il portiere smanettone.
            te lo ripeto: controllo su rasphone e connesione
            remota e un account non admin risolvono tutti i
            problemi dialel; una suite firewall-antivirusChi ha mai parlato di dialer. E' un'azienda con PC in rete e condivisione di una fibra ottica, i diealer non sono un problema. Sono un problema molti virus che una volta infettata una macchina iniziano a fare portmapping sulla rete alla ricerca di altre da infettare, o se non si protegge il file server con samba vanno ad infettare i repository di software sul file server.
            costa 59 euro; exploder lo scrivono i coglioni
            che non hanno nessuna professionalita; ff lo
            installi anche su windows....59 x20 PC sono 1180 euro. A cui aggiungere 580 euro l'anno per l'abbonamento al database con le definizioni dei virus. A cui aggiungere altri 39x20 780 euro di antispyware/adware.Io ho chiesto meno di quanto costano tutti questi software messi insieme (2000 euro per 5 giorni di lavoro, 2 installazione 3 formazione) e gli ho risolto il problema per sempre.
            PERCHE' HAI VOLUTO
            TRUFFARE QUESTA GENTE COSTRINGENDOLI AD UNA
            MIGRAZIONE CHE NON SERVIVA?Tu sei lo stesso che mi ha dato del ladro in un altro post in cui ho già richiesto informazioni a Punto Informatico per ottenere l'indirizzo IP per la denuncia per diffamazione. Adesso aggiungo questo post e vediamo se il sender coincide.

            Linux su tutti i server web, mail, ftp ecc. Che

            ora vanno alla grande senza aver speso un

            centesimo in licenze.

            infatti ha speso il triplo in migrazione...solo
            che buona parte è finita nelle tue tasche....2000 euro sono meno del costo del solo antivirus+abboonamento e antispyware.In passato ho preso altri soldi per installare eGroupware al posto di qualsiasi Outlook+Exchange. li piace, gli funziona bene e il fatto che non abbiano pagato nulla in licenze glielo ha fatto piacere ancora di più.Per a instalalzione e formazione di un eventuae Outlook+Exchange avrebbero dovuto spendere comunque. Hanno pagato me per la sola firmazione di eGroupware e zero in licenze. Direi che hanno risparmiato.
            spontaneo?
            veramente prima che cambiavi il post iniziale del
            3d dicevi altro.....Ancora? Quale thread iniziale avrei cambiato?
            non c'è niente di male in questo!
            il male è far migrare aziende senza che ce ne sia
            bisognoLo volevano loro. Hanno visto funzionare bene Linux sui server. Volevano vedere se potesse funzionare bene anche sui client. Gliene ho mostrato un paio di installazioni simulando il lavoro dei loro dipendenti, andando su ebay con firefox, aprire documenti anche .doc con OpenOffice.org, viualizzare PDF, usare la posta elettronica.Per ovvi motivi non ho potuto fargli vedere l'antivirus e come ripulire un'infezione... :-)
            mechano sei alla fruttaSarà ma anche per i siti anglofoni Winbug, Windoze e Winshit sono molto molto usati fin dalla metà dgli anni '90. Non l'ho iniziata io la moda.
            per forza con quello che hai spillato in
            migrazione si sono pagati licenze per 3/4 di
            secoloQuanto ho preso io in migrazione è meno di quanto costano antivirus+abbonamento e antispyware per 20 PC. Con la differenza che in Linux non ne hanno bisogno, quindi anche se in teoria avrebbero speso uguale, poi in realtà hanno risparmiato perché comunque le licenze di Linux non sono costate nulla. E negli anni a venire non saranno forzati a nessun upgrade. Dei PentiumIV a 2,4Ghz gli basteranno per 5-6 anni con Linux. Con Winzozz sVista l'anno prossimo saranno invece appena sufficienti e molti avranno subito bisogno di espansione di memoria.
            antivirus == 59 euro e niente più preoccupazioni
            ma neanche spese astronomiche per migrazioni59+29 di abbonamento a PC x 20 PC.Linux non ne ha bisogno, perché non farne a meno e dare quei soldi a me che gli risolvo molti dei problemi che avrà Winzozz, con una migrazione a Linux?Alla fine continueranno a fare il proprio lavoro come sempre, ma con molte preoccupazioni in meno.
            la scaletta dei permessi esiste anche su windows
            ed è molto flessibileChe me ne importa, su Linux non ci sono problemi di virus e spyware, se si compromette una home directory si prendono i documenti si crea un nuovo utente, si spostano i documenti e il vecchio utente si elimina. Detto fatto e il desktop ritorna funzionante e pulito come prima.Non devono manco cerca i messaggi di posta perché stanno sul server dove c'è installato eGroupware col suo modulo webmail.
            (neanche risponndi quando ti dico che bastavano 3
            click per fermare i dialer); poi il problemaMa un'azienda con una connessione a banda larga di quali dialer si deve preoccupare? Non hanno mica una linea telefonica ed una connessione analogica ogni client?Io i dielaer non li ho mai nominati proprio perché il problema non ha senso nella condivisione di una ADSL e tu continui nominarli? Lo vedi che sei in malafede? Olre che incompetente...
            erano i virus; poi invece era una
            denuncia....insomma sta prendendo per i fondelli
            mezzo forum e ancora non hai giustificatoSe c'è una denuncia che farò sarà a quello che mi ha dato delladro un paio di post fa che sono stati censurati e in questo post dove dici che ho truffato quell'azienda. Ho già richiesto l'indirizzo IP per l'idetificazione.Mi costa un investimento di 500 euro al mio avvocato, ne ricaverò 5-6000 entro un anno. Un investimento migliore di quelli borsistici.
            devi farne di strada fuffetaro prima di poterti
            permettere certi toni da esperto con meIntanto te inizia a prenderti una denuncia per calunnia.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Non ci posso credere!
    "Non mi importa dove siamo arrivati. Sappiamo che dobbiamo andare avanti. Dal prossimo anno anche le prestazioni delle ricerche online aumenteranno. Ci siamo prefissati un +70% rispetto agli attuali sistemi disponibili" :| Alla Microsoft hanno deciso di passare a Linux!!! (non si spiega come altrimenti potrebbero mai raggiungere quegli obiettivi)
  • Anonimo scrive:
    beh in effetti
    "Sui lunghi tempi di gestazione di Windows Vista, Ballmer ha affermato che le motivazioni di questo ritardo sono adducibili al gran numero di funzioni implementate"fa un po' ridere questa affermazione...visto le "FUNZIONI"
  • Anonimo scrive:
    punto supera se stessa
    articolo attira troll ai massimi storici e proprio nel weekend dove avrà ben 3 giorni in cui troll di ambo le parti si sfideranno a suon di post.Punto punto punto, bella furbona che non sei altro (tanto lo so che lo eliminerai questo post, qui non c'è libertà di parola)
  • Anonimo scrive:
    Uno schiaffo per il pinguino
    Più produttività, più qualità, è quello che dovrebbero imparare gli smanettoni che lavorano a Linux e all'OSS. Nonostante tutti i volenterosi sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo superiore e questi dati lo dimostrano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Uno schiaffo per il pinguino
      - Scritto da: Anonimo
      Più produttività, più qualità, è quello che
      dovrebbero imparare gli smanettoni che lavorano a
      Linux e all'OSS. Nonostante tutti i volenterosi
      sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo
      superiore e questi dati lo dimostrano.
      non vedo perche' dovrebbe essere uno schiaffo e non vedo perche' ti devi fidare di quello che dicono loro per capire se un prodotto e' valido o no..
      • Anonimo scrive:
        Re: Uno schiaffo per il pinguino
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Più produttività, più qualità, è quello che

        dovrebbero imparare gli smanettoni che lavorano
        a

        Linux e all'OSS. Nonostante tutti i volenterosi

        sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo

        superiore e questi dati lo dimostrano.


        non vedo perche' dovrebbe essere uno schiaffo e
        non vedo perche' ti devi fidare di quello che
        dicono loro per capire se un prodotto e' valido o
        no..Mi fido anche perchè ho utilizzato entrambi i prodotti,...il risultato... indovina un pò?
        • Anonimo scrive:
          Re: Uno schiaffo per il pinguino
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Più produttività, più qualità, è quello che


          dovrebbero imparare gli smanettoni che
          lavorano

          a


          Linux e all'OSS. Nonostante tutti i
          volenterosi


          sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo


          superiore e questi dati lo dimostrano.




          non vedo perche' dovrebbe essere uno schiaffo e

          non vedo perche' ti devi fidare di quello che

          dicono loro per capire se un prodotto e' valido
          o

          no..

          Mi fido anche perchè ho utilizzato entrambi i
          prodotti,...il risultato... indovina un pò?non mi pare lo hai detto tu stesso"i dati lo dimostrano"
    • Anonimo scrive:
      Re: Uno schiaffo per il pinguino
      - Scritto da: Anonimo
      Più produttività, più qualità, è quello che
      dovrebbero imparare gli smanettoni che lavorano a
      Linux e all'OSS. Nonostante tutti i volenterosi
      sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo
      superiore e questi dati lo dimostrano.
      Guarda che si chiama Marketing e non produttività o qualità.Più qualità è un prodotto stabile e sicuro. Più produttività è un prodotto che non necessità di altri 20 prodotti per essere stabile e sicuro.Tutto il resto è solo Marketing.Da notare che non sto difendendo Linux, non me ne potrebbe fregare di meno anche perché non lo conosco, ma conosco abbastanza Windows da dire che avrebbe bisogno di un po' più di umiltà da parte del suo management, e un po' più di serietà da parte di chi sta dietro al suo sviluppo.Le farfalle colorate saranno una bella cosa da vedere in TV, ma a me in ditta non mi spostano di una virgola la "produttività" ne la "qualità" del Windows con cui combatto (e non solo io) ogni giorno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Uno schiaffo per il pinguino
      l'importarnte e' che ci credi :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Uno schiaffo per il pinguino
      Le parole di Ballmer sono uno schiaffo solo per il suo psichiatra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Uno schiaffo per il pinguino
        - Scritto da: Anonimo
        Le parole di Ballmer sono uno schiaffo solo per
        il suo psichiatra.Pensavo fossero una seggiolata. :)
    • Euronymous scrive:
      Re: Uno schiaffo per il pinguino
      - Scritto da: Anonimo
      Più produttività, più qualità, è quello che
      dovrebbero imparare gli smanettoni che lavorano a
      Linux e all'OSS. Nonostante tutti i volenterosi
      sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo
      superiore e questi dati lo dimostrano.
      Si? ma davvero?Hei gente d'italia, Anonimo su P.I. ha detto che Linux ha meno produttività e qualità di windows.Infatti i sistemi operativi dei supercomputer, dei router, addirittura delle telecamere, dei robot, dei cellulari, dei modem adsl, di alcuni server sono roba microsoft?O le ditte produttrici sono diventate sceme tutto a un tratto o anonimo di P.I. l'ha sparata grossa
    • Anonimo scrive:
      Re: Uno schiaffo per il pinguino
      - Scritto da: Anonimo
      Più produttività, più qualità, è quello che
      dovrebbero imparare gli smanettoni che lavorano a
      Linux e all'OSS. Nonostante tutti i volenterosi
      sforzi degli smanettoni, Microsoft è troppo
      superiore e questi dati lo dimostrano.
      ci vuoi mettere un po d tabacco con quello che ti fumi?la mia ubuntu gira che e' una favola!e tutto gratis,... lecchino!!
  • Anonimo scrive:
    AHAHAHA
    :D :D :D :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: AHAHAHA
      ma perchè ti pensi che linux sia di qualità?dillo subito che rido io- Scritto da: Anonimo
      :D :D :D :D :D :D :D
Chiudi i commenti