Cassandra Crossing/ Una chiave (USB) per la privacy

di Marco Calamari - Basta una chiavetta USB per bypassare le misure di tecno-controllo. Una tutela per la propria privacy destinata a non piacere a chi auspica un monitoraggio continuato delle attività telematiche


Roma – La storia dell’informatica è segnata da novità apparentemente piccole che hanno invece provocato grossi cambiamenti. Questo è vero sia per novità che hanno modificato la vita di tutti, anche di chi non le usa direttamente, come l’Intel 8008, Visicalc, il Pc IBM, il world wide web, sia per novità meno famose in settori più limitati, come Pgp in quello della privacy in Rete. Per chi voleva difendere la privacy informatica , un piccolo programma come il grande Pgp ha permesso di misurarsi ad armi pari con chi aveva grandi mezzi per violarla, come la semi-mitica NSA.

Restando nel campo della privacy, un altro fenomeno recente, quello delle distribuzioni live di GNU/Linux, permette di creare un cd da usare su un computer qualsiasi. Bootstrappando da cd e senza toccare l’hard disk del computer, evitando così eventuali trappole del suo sistema operativo, possiamo avere a disposizione un desktop GNU/Linux con tutte le applicazioni che ci servono, incluse quelle per la tutela della privacy.

Di recente è uscita una distribuzione Linux dedicata alla privacy, Anonym.OS Live CD che, pur con alcuni limiti di usabilità, probabilmente dettati dalla gioventù del progetto, procede nella direzione di rendere il desktop dell’utente contemporaneamente privato e facile da usare. Linux, cd bootstrappabili, distribuzioni live non sono pero’ adatti alla grande maggioranza di coloro che avrebbero bisogno, sempre di più, di tutelare la propria privacy in Rete. Il panorama dell’informatica di consumo non mostra infatti per ora significativi arretramenti (in percentuale) dei sistemi operativi proprietari, oltretutto sempre più lesivi della privacy.

Ma un nuovo “concetto”, che è in realtà addirittura banale, promette di essere ancora più importante delle distribuzioni live, e sono le applicazioni entrocontenute.

Una applicazione entrocontenuta è una applicazione che è in grado di funzionare senza richiedere al sistema operativo nessuna risorsa tranne l’accesso al kernel; in termini un po’ tecnici, non usa il caricamento dinamico di librerie o la memorizzazione di informazioni di configurazione e di file temporanei in risorse gestite dal sistema operativo.

In pratica tutta un’applicazione completamente configurata puo’ trovarsi in un’unica directory, e quindi essere installata, spostata e rimossa come se fosse un semplice file, contrariamente alle normali applicazioni Unix, Windows ed ancora meglio di quelle MacOS.

Esiste una interessante applicazione entrocontenuta per l’ambiente windows, TorPark che unisce il browser Mozilla Firefox standalone ad una rete anonimizzante come Tor : è sufficiente copiarla in una chiave usb da pochi mega per portarsi in giro il proprio ambiente di navigazione privata ed usarlo su qualunque computer che abbia un sistema operativo Windows. Basta inserire la chiavetta, aspettare che venga vista dal sistema operativo, lanciare l’applicativo Torpark e dargli qualche secondo di tempo per aprire i circuiti. Ed è possibile navigare in maniera protetta, salvare i propri file e mettere bookmark senza lasciare tracce sul computer ospitante. Nessuna configurazione o decisione da prendere. Nessuna necessità di salvare informazioni altrove.

Alla fine della navigazione basta lanciare l’applicazione Torkill.exe, aspettare qualche secondo e rimettersi in tasca la chiave. Tutto qui. Per chi ha passato tanto tempo configurando e riconfigurando questi applicativi ogni volta che cambiava computer è praticamene un sogno.

Certo, anche Torpark non offre garanzie assolute; se protegge dalle violazioni della privacy effettuate tramite la Rete non protegge ad esempio da quelle realizzate tramite un keylogger sul computer ospitante. Se il vostro nemico è potente e ce l’ha proprio con voi non serve, ma per non essere vittime del tecnocontrollo e della data retention, è perfetto. L’obiettivo trainante di TorPark infatti non è di proteggere l’utente dalla NSA, ma piuttosto dai tentativi di tecnocontrollo, fatti passare come misure antiterrorismo, come quelli a cui sono oggi obbligati gli Internet Cafè.

Non c’è identificazione obbligatoria dell’utente che tenga se poi diventa possibile anonimizzarsi anche in un ambiente controllato. Potremmo chiamare le distribuzioni live e le applicazioni entrocontenute come le prime parti di un “Pacchetto Privacy” da opporre ad un ben più famoso pacchetto che da diversi mesi sta facendo polpette della privacy degli italiani, coniugando controlli di identità obbligatori con data retention senza limiti temporali.

Una nota per terminare, valida non solo in questo caso ma per tutte le risorse dedicate alla privacy. Non esistono cose come i pasti gratis. Lo sviluppo di Tor, TorPark, Privoxy e compagnia cantando è fatto su base volontaria da pochi individui che donano il loro tempo alla comunità, senza ricavarne nulla, con tanti oneri ed al massimo pochi onori. Soldi zero.

Usare la rete Tor significa usare software sviluppato da volontari e costosa banda condivisa da altri individui che, pur non potendo programmare, ritengono il progetto Tor così importante da gestire i router Tor e donargli una parte della banda delle loro ADSL. Se, come è auspicabile, Tor prenderà piede, rischierà subito di restare vittima del suo successo ammenoché chi lo usa non contribuisca in qualche modo al suo funzionamento.

Se potete, create un router Tor; se non potete perché con l’informatica e le reti non andate tanto d’accordo, levatevi di tasca qualche spicciolo e finanziate il progetto Tor e gli altri suoi simili (Freenet, Mixminion….). EFF infatti ha potuto finanziare solo per 12 mesi il progetto Tor, che da gennaio è nuovamente senza nessun finanziamento. Qui trovate le indicazioni su come inviare contributi; se non avete direttamente la possibilità di farlo, perché ad esempio non avete un account PayPal, fatelo via banca, anche se è noioso, o fatelo fare ad un amico con l’account PayPal. Potete anche chiedere, sulle liste che trattano di questioni come e-privacy o cyberrights , l’aiuto di chi ne è dotato.

Marco Calamari

I precedenti interventi di M.C. sono disponibili qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: A quello che ha detto...
    - Scritto da:

    La mia era solo un po' di ironia....

    Maddaaaaiii (rotfl)(rotfl)

    L'ho capito...
    Ma la situazione è triste!E DICIAMOLO PERCHE'!Si è parlato tanto di tagli e di Governo...Sapete che è successo? Che le SOCIETA' che "comandano" i sistemisti una volta ottenuti un pò di soldi all'epoca degli scioperi han detto ai sistemisti di stare zitti e non rompere più le palle a nessuno!Per PAURA che si rompa il giocattolo!Perchè per RISPARMIARE basterebbe ASSUMERLI i sistemisti (non tutti ma buona parte) e finirebbe il valzer di appalti, bustarelle e cose varie!E i sistemisti (vigliacchi) ora han perso la lingua, guarda un pò!
  • Anonimo scrive:
    Re: A quello che ha detto...

    La mia era solo un po' di ironia....
    Maddaaaaiii (rotfl)(rotfl)L'ho capito...Ma la situazione è triste!
  • Anonimo scrive:
    A quello che ha detto...

    sistemisti sono pieni di software pirata e lo
    sanno, i magistrati li volevano mettere dentro
    x il p2p e loro han smesso di far funzionare i
    computer dei magistrati Vecchio mio magari fosse così, la realtà è molto più brutta e si chiama "VIGLIACCHERIA"...
    • Anonimo scrive:
      Re: A quello che ha detto...
      - Scritto da:

      sistemisti sono pieni di software pirata e lo

      sanno, i magistrati li volevano mettere dentro

      x il p2p e loro han smesso di far funzionare i

      computer dei magistrati
      Vecchio mio magari fosse così, la realtà è molto
      più brutta e si chiama
      "VIGLIACCHERIA"...La mia era solo un po' di ironia....Maddaaaaiii (rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Sistemisti, VERGOGNATEVI!!!!!!!!
    Sistemisti, VERGOGNATEVI!!!!!!!!Che fine avete fatto? Pensate forse di essere salvi?Abbiate il coraggio di dire la verità a chilegge, ditelo che siete ancora in pericolo ediversi di voi sono già stati licenziati ma NONVI MUOVETE! CHESCHIFO!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Pesanti tagli ai computer della magistratura
    Sistemisti, VERGOGNATEVI!!!!!!!!Che fine avete fatto? Pensate forse di essere salvi?Abbiate il coraggio di dire la verità a chi legge, ditelo che siete ancora in pericolo e diversi di voi sono già stati licenziati ma NON VI MUOVETE! CHE SCHIFO!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      VERGOGNATEVI SISTEMISTI
      Sistemisti, VERGOGNATEVI!!!!!!!!Che fine avete fatto? Pensate forse di essere salvi?Abbiate il coraggio di dire la verità a chilegge, ditelo che siete ancora in pericolo ediversi di voi sono già stati licenziati ma NONVI MUOVETE! CHESCHIFO!!!!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: VERGOGNATEVI SISTEMISTI
        - Scritto da:
        Sistemisti, VERGOGNATEVI!!!!!!!!
        Che fine avete fatto?
        Pensate forse di essere salvi?
        Abbiate il coraggio di dire la verità a chi
        legge, ditelo che siete ancora in pericolo e
        diversi di voi sono già stati licenziati ma NON
        VI MUOVETE! CHE SCHIFO!!!!!!!!!!!I sistemisti sono pieni di software pirata e lo sanno, i magistrati li volevano mettere dentro x il p2p e loro han smesso di far funzionare i computer dei magistrati (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....
    - Scritto da: Anonimo


    Prova a rivolgere lo sguardo un po' più in su,

    verso quella manica di delinquenti che legifera

    solo per interesse personale.

    Tu conosci qualche politico che non legifera solo
    per interessi personali o di partito? Beh fai
    qualche nome, perchè io in Italia non ho mai
    visti.Ce n'è solo uno che legifera per interessi personali e che si è aumentato il fattorato di quasi 200 miliardi di euro in 5 anni. Sta ad ARCORE.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    - Scritto da: Anonimo

    -
    ok? o ti servono altre info?


    si vorrei sapere perche' l'80% delle persone che
    lavorano per lo stato non fanno una mazza per la
    maggiorparte della giornata

    puoi svelare questo arcano?

    Ok, ho capito chi sei!!!Sei l'Ing. Castelli...Volevamo dirti caro Castelli che noi siamo dei privati.SCANDISCO.P.R.I.V.A.T.I.Capito? :(
  • Anonimo scrive:
    L'italia....
    Certo. Il lavoro dei magistrati, intenti a bloccare attività criminali di un certo spessore, non è certo importante come mettere autovelox da milioni di euro per far multe a chi supera di 10 km l'ora il limite, in stradoni a quattro corsie in periferie disabitate.Di certo non rende altrettanto.Anzi, forse bloccando alcune attività criminali si rischia di far collassare un sistema basato su ingiustizie e giro di denaro sporco, mentre autovelox (quelli palesemente inutili e che sanno di truffa), controllo del p2p (quello ordinato dalle major) ecc, quelli si che meritano di ricevere il giusto sostegno finanziario.Ma vaf....
  • Anonimo scrive:
    Re: Uniamoci! almeno sul web...
    Forum sistemisti ATU Giustiziahttp://www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=84560Blog sistemisti ATU Giustiziahttp://articolidicancelleria.blogspot.com
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci sono problemi, ci pensa il CI

    Ore 9:25: Prima ramanzina al malcapitato
    sistemista poichè l'intervento pianificato,
    giustamente a sua insaputa, non è stato ancora
    espletato... ogni tentativo del povero sistemista
    di spiegare che non è sua competenza scopare e
    fare in terra in sala server è da considerarsi
    vano...Noi a Bolzano si pulisce pure per terra, che le donne delle pulizie in sala server non ci entrano...Evito di esprimermi sul resto, però LOL!
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    Purtroppo mi accodo alla lunga lista dei sistemisti ATU... perplesso ed amareggiato... confido che al Governo non vogliano arrivare alla paralisi... :s Giorgio
  • Anonimo scrive:
    La dis(informazione) italiana
    Complimenti a PI, ancora una volta ci fornisce una notizia importante che i media italiani hanno ignorato.Perchè?Ecco quando leggo queste cose solo su internet e solo su siti specializzati come questi mi assale veramente il dubbio e la domanda nasce spontanea: in che paese viviamo?Possiamo vivere in un paese dove viene fatta giornalmente dis(informazione) e dove ormai è possibile reperire informazioni da prima pagina solo sul web grazie a siti come questi?Non ho visto i sindacati andare in tv a denunciare questo sfascio della giustizia italiana, non ho visto l'opposizione (ma esiste un'opposizione) denunciare il fatto che il ministro Stanca ci invia per POSTA! un'opuscolo con i NOSTRI soldi e nello stesso tempo TAGLIA i fondi per l'informatica sulla GIUSTIZIA dove informatica vuol dire VELOCITA' a favore del CITTADINO, non ho visto nessun quotidiano da l'UNITA'! passando per REPUBBLICA arrivando al CORRIERE aprire denunciando questo TAGLIO devastante e i centinaia di posti a RISCHIO.Domandiamoci tutti quanti PERCHE' e diamoci una RISPOSTA!Grazie a PIAlex
  • Anonimo scrive:
    Re: Cari colleghi siamo qui.
    GF, Lombardia
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    Ciao Danilo!Ti capisco, come tutti sono anch'io nella stessa situazione. Con la differenza che una parte dei programmi che utilizzi per estrarre i dati che vanno in televisione li ho fatti io... Quelli che non funzionano, ovviamente!Scherzavo, era per tirare su il morale...Funzionano bene, specialmente grazie ai tecnici come noi che continuamente seguono gli utenti spiegando loro come lavorare correttamente sui programmi in uso presso gli uffici giudiziari! Ciao a tutti e in bocca al lupo!LDM(Atu PN)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non pensate solo ai magistrati....
    credo e spero che tu avrai una occasione migliore di lavoro, in fondo scaccolare dei mouse o mangiiare un panino di fronte ad un server non è il massimo, magari c'era un bello stipendio in ballo, ma credo cheprofessionalmente si possa fare di meglioCiao
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    - Scritto da: Anonimo
    Speriamo che l'ONU mandi i commisari a
    controllare le elezioni!(troll4)
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    invece quelli che fanno altri mestieri si che hanno le palle e la preparazione
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...

    Sarebbe utile aprire un forum dove tenerci
    informati sull'evolversi della questone!!ECCOLO!!!http://www.freeforumzone.com/viewmessaggi.aspx?f=84560&idd=1&p=1&t=1139097087593#Last
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    :D un sistema informatico deve essere gestito da 1 ingengere ( informatico , telecomunicazioni etc .. ) :Dse dopo l'ingegnere è 1 di quelli miracolati ... bhe .. 1 altro conto
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene

    Se hai recuperato una macchina di questo tipo per
    una biblioteca significa che prima di questo
    arrivo non vi era la necessità di avere un
    computer del genere, o semplicemente che lo si
    usa poco o nulla. o forse ci sono altri motivi che non conosci
    Affidare dati importanti ad un sistema
    inaffidabile è semplicemente una pazzia.e chi ha detto che sia inaffidabile?
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    prima di tutto, come fatto notare, mi scuso con i sistemisti che credono che io abbia qualcosa contro di loro.forse il mio e' piu' uno sfogo contro la magistratura e l'impatto che questa ha in molte persone, magari e' frutto solo di maleinformazione, ma non ho ancora visto qualcosa che si muova per dare loro un giudizio migliore.


    Mi sembra di averlo già fatto no? Aumentare le
    tasse (aumentarle *molto* di più ai ricchi),
    guadagnare di meno e lavorare tutti. Per la Cina,
    imporre dazi sulle importazioni. Se necessario,
    uscire dall'Europa.
    Ora non metterti a sfottere, mi hai chiesto
    un'alternativa, e io te l'ho data. Se non ti
    piace, chiudiamo qui l'argomento.Pero' sarebbe da fare, altrimenti ti trovi con i prodotti fatti in Italia che solo per pagare le tasse non posso essere competitivi.ma c'e' anche un altro lato negativo, tu metti i dazi, non e' che gli altri paesi ti dicono ciao ciao.......
    Già, peccato che la semplificazione delle cose,
    come la chiami tu, imponga di fare investimenti
    (nella ricerca di nuove forme e piattaforme di
    archiviazione, eccetera), e non tagli alle spese.In questi punti darei fondi, non al solo mantenimento di archivi e di altre cose........Io sono contro al fatto che si debbano spendere soldi per mantenere un sistema che ha dimostrato di avere grossi problemi.Sempre se le scarcerazioni che fino qualche tempo fa si sentivano non erano invenzioni dei giornalisti...... compresi altri disguidi.Poi che la classe politica non sempre prende decisioni che sono il massimo della vita..............Ripeto: non dico che sia colpa dei sistemisti, ma visti i risultati c'e' qualcosa che non quadra, magari e' solo che ci si trova in una situazione troppo pesante da risolvere in poco tempo, allora ci vorrebbe un intervento che prima riesca a sistemare questo problema, poi si vede anche il resto.Ritengo inutuile avere un sistema che ti da le informazioni in meno di un secondo se poi per motivi di varia natura il lavoro richiede vari mesi, bisogna correggere il secondo punto.Magari sono io che non essendo del mestiere non conosco alcuni argomenti, lo ammetto.Forse la struttura e' stata costruita in modo da richiedere tempi lunghi, forse no, qui dovrebbe parlare qualcuno del mestiere.A chi mi ritiene in malafede, posso garantire che non lo sono, anzi sono aperto anche a opinioni diverse.domanda che non c'entra con il resto:In magistratura che programmi usano?........................Qualcuno ha scritto che l'informatica non e' fatta da quelli della domenica, sbagliato, in parte e' fatta anche da quelli.Sbaglio o la Apple e' nata da un GarageLinux non e' nato per caso.
  • Anonimo scrive:
    E' ovvio
    cosi berlusconi riesce a farla franca
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: pippo75

    a causa della riduzione degli stanziamenti

    per la manutenzione dei sistemi informatici

    sbaglio o tutti i governi hanno sempre ridotto,
    chi per la scuola, chi per la sanita', gli enti
    locali, chi per altro.
    Adesso tocca a loro.
    O riducono le spese o aumentano le tasse.[CUT]Il 10 % degli italiani detiene il 45% delle risorse economiche del paese e tu mi parli di tasse?Non dire fregnacce, qui ci vuole un bel sequestro dei beni di quel 10% in aiuto alla collettività.Altro che tasse!
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: pippo75[CUT]
    e avere piu' clienti.

    Io lavoro come esterno per una ditta privata,
    dopo due anni questa mi dice che deve tagliare i
    costi e mi lascia a piedi, cosa cambia?.Cambia che questo fatto non avrà conseguenze sulla giustizia italiana.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: pippo75

    - Scritto da: Anonimo

    e bravo pippo75 che si è fatto il computeretto e

    la stampantina...

    purtroppo qui stiamo parlando di cose un

    po'diverse: 800 famiglie senza stipendio e

    soprattutto una Giustizia che a livello di

    efficienza sia degna di un paese civile.

    vero, pero' nel mio piccolo ho ridotto uno
    spreco, tu cosa hai fatto?[CUT]Di che spreco stai parlando? Semmai hai alimentato uno spreco di tempo delegando ad una macchina obsoleta compiti spesso banali ma a volte troppo pesanti.Se hai recuperato una macchina di questo tipo per una biblioteca significa che prima di questo arrivo non vi era la necessità di avere un computer del genere, o semplicemente che lo si usa poco o nulla. Affidare dati importanti ad un sistema inaffidabile è semplicemente una pazzia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    e si adesso col computeretto e stampantina si
    diverte....scrive i suoi post

    ma oltre alle 800 famiglie che magani nun gliene
    pò fregà

    quando andrà a fare un ricorso per una multa o
    chiedere un semplice certificato ataccherà il suo
    computeretto con la stampoantina...e viaaa
    il gioco è fatto

    qualcuno gli spieghi cosa gestiamo.....e il
    totale dei computer collegati in rete....e i
    terabyte di database oracle.....

    ma tanto con la sua stampantina....viaaaaaaaa
    tutto si risolve

    gli informatici della domenica.....Quoto pienamente.Molte persone pensano che per l'informatica sia sufficiente uno smanettone... poi sono quelli che si lamentano che non funziona mai un ca...o.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    purtroppo chi non ci lavora dentro certe cose
    non

    può capirle....

    Soprattutto se chi ci lavora non si sa' spiegare
    granche....Questo è il problema dei tecnici: sono spesso bravi nel loro mestiere ma glie lo mettono nel c... o facilmente perché non riescono a far capire alla gente i problemi veri.Alla fine ci troviamo in parlamento con dei protagonisti della TV.Il problema poi si ripercuote con la gente che se lo fa mettere nel c...o da questi della TV e gli da pure ragione!
  • Bruco scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: pippo75
    Gia' cosi' non si riesce a tenere la concorrenza
    della Cina, tu cosa proponi.
    Aumentiamo le tasse.....


    Poi proprio non riesco a capire: occore per
    forza

    1) ridurre le spese

    2) tagliare le tasse

    senza alternative?

    Proponile tu.Mi sembra di averlo già fatto no? Aumentare le tasse (aumentarle *molto* di più ai ricchi), guadagnare di meno e lavorare tutti. Per la Cina, imporre dazi sulle importazioni. Se necessario, uscire dall'Europa. Ora non metterti a sfottere, mi hai chiesto un'alternativa, e io te l'ho data. Se non ti piace, chiudiamo qui l'argomento.

    Ti accorgi che è in atto una politica di

    redistribuzione dei redditi che ruba ai poveri

    per dare ai ricchi?

    Lo vedo benissimo, dal mio punto di vista la
    gestione e' sbagliata in partenza

    Perche' ci deve essere tutta questa burocrazia,
    tutti costi dati alla carter&carter.Cioè?
    Si parla di terabyte di dati, proprio non si
    riesce a fare una semplificazione delle cose.Già, peccato che la semplificazione delle cose, come la chiami tu, imponga di fare investimenti (nella ricerca di nuove forme e piattaforme di archiviazione, eccetera), e non tagli alle spese.
    Qua si vive sulla burocrazia delle cose.

    Perche' devo avere migliaia di leggi, perche'
    devo avere in archivio dati di migliaia di
    processi.Perché lo dice la legge. Se non lo sai, in Italia vale ancora l'obbligatorietà dell'azione penale. Se proprio vuoi prendertela con qualcuno, prenditela con il legislatore.Non dare la colpa al dito, ma alla luna.
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    - Scritto da: Anonimo
    e cosa c'è di male che un ingegnere sia a capo
    della giustizia?C'è di male che non ha la minima conoscenza di un ufficio giudiziario o di come funziona un processo....vesi un po te...Io non ce l'ho assolutamente con gli ingegneri, basta che non facciano l'avvocato o il filosofo... FACCIANO L'INGEGNERE!!!M.
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    http://www.campana.vi.it/ottavio/Scemenze/tomo_ingegneri.html
  • Anonimo scrive:
    I (suoi) mass media non lo dicono
    La sua faccia è dappertutto: sui tabelloni pubblicitari, sui giornali, in tv, alla radio... Oops, forse ho un pò esagerato ma ci manca solo di trovarla sui cartoni del latte!Comunque, ogni volta che appare non fa altro che dirci che sta mantenendo tutte le sue promesse: ve lo può spiegare una pensionata che lo ha denunciato perché la sua pensione, invece di aumentare, era diminuita!Perché le sue tv ed i suoi giornali non ha detto un bel niente né a riguardo, né dei tagli alla S.I.A.E.? Forse Gino Paoli ne sa qualcosa (in un vecchio numero di Punto Informatico, ma non ne so il link). Meno male che in Italia c'é ancora della stampa libera.Il futuro non è affatto roseo, come dimostra quella genialata del "superbonus"! :| :| :| :|
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    e cosa c'è di male che un ingegnere sia a capo della giustizia?1. chi è ingegnere lo è diventato dopo anni di faticosissimi studi (cosa che non ha fatto alcun avvocato)2. chi è ingegnere ha una conoscenza pratica della realtà ben superiore a quella di un avvocato3. chi è un ingegnere conosce la logica e la matematica molto più di un avvocato4. in qualsiasi questione di ordine amministrativo chi preferireste impegnare? un ingegnere o un avvocato? o un laureato in lettere o filosofia? (lauree a dir poco ridicole, a patto che si possano definire lauree. predisposte per gente che non sa ragionare oppure che non ha troppa voglia di darsi da fare)VIVA GLI INGEGNERI! Abbasso i parassiti laureati in lettere, filosofia etc. etc. che vivono sulle spalle degli ingegneri
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Pippo75, sono l'Anonimo delle 11:36..........Lo vedo benissimo, dal mio punto di vista la gestione e' sbagliata in partenzaPerche' ci deve essere tutta questa burocrazia, tutti costi dati alla carter&carter.Si parla di terabyte di dati, proprio non si riesce a fare una semplificazione delle cose.Qua si vive sulla burocrazia delle cose.Perche' devo avere migliaia di leggi, perche' devo avere in archivio dati di migliaia di processi.Questi giudici devono applicare la legge o applicare le sentenze precedenti?Qualcuno mi ha risposto facendomi capire i problemi che si sarebbero nel caso in cui dovessi aver da fare con un ufficio giudiziariohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1299518&tid=1298603[...]" E' sensato che ci siano queste cose?Loro dovrebbero difendere noi, non metterci in condizione di disagio, come mai non lo ricordano?Perche' la magistratura deve avere tutte queste complicazioni?Ultimamente passo molto piu' tempo di prima a compilare fogli di carta........... per le certificazioni....Inizio a pensare che sei veramente in malafede, e mi sto sforzando per non scoppiare.Se vuoi fare polemica politica te ne puoi andare anche da un'altra parte, perchè in questa parte di forum si sta cercando di dibattere e di capire su altri problemi.MA un minimo di chiarimento, senza riferimenti politici, te lo voglio dare anch'io :forse non sai che la magistratura (tutta - quindi quella rossa che condanna e l'altra che assolve, quella rossa che sta a sinistra ma anche l'altra che sta con la destra) non fa altro che applicare le leggi che, secondo il nostro ordinamento, promulga il Parlamento (sai che cos'è ? è un organo politico).le complicazioni non le crea il magistrato, il disagio non lo crea il magistrato.Mi sarei aspettato per lo meno, dopo i chiarimenti ricevuti, un minimo di scuse, e invece cosa dici : perchè devo avere in archivio dati migliaia di processi ?Te lo spiego io perchè, perchè se tu oggi rubi e vieni condannato e la tua informazione non viene memorizzata, la prossima volta che rubi sembra sempre che sia la prima.Se uno stupratore delinque 10 volte poi nessuno si scandalizzi se alla 10ma non gli danno l'ergastolo perchè nessuno sa che lo ha fatto altre 9 volte, a meno che vuoi andare tu negli archivi di stato a guardare i miliardi di carte fino a scoprire che aveva dei precedenti.
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene


    Beh, che male c'è ad aumentare le tasse?
    Guadagneremmo tutti meno, ma lavoreremmo tutti.Gia' cosi' non si riesce a tenere la concorrenza della Cina, tu cosa proponi.Aumentiamo le tasse.....
    Poi proprio non riesco a capire: occore per forza
    1) ridurre le spese
    2) tagliare le tasse
    senza alternative?Proponile tu.
    Ti accorgi che è in atto una politica di
    redistribuzione dei redditi che ruba ai poveri
    per dare ai ricchi?Lo vedo benissimo, dal mio punto di vista la gestione e' sbagliata in partenzaPerche' ci deve essere tutta questa burocrazia, tutti costi dati alla carter&carter.Si parla di terabyte di dati, proprio non si riesce a fare una semplificazione delle cose.Qua si vive sulla burocrazia delle cose.Perche' devo avere migliaia di leggi, perche' devo avere in archivio dati di migliaia di processi.Questi giudici devono applicare la legge o applicare le sentenze precedenti?Qualcuno mi ha risposto facendomi capire i problemi che si sarebbero nel caso in cui dovessi aver da fare con un ufficio giudiziariohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1299518&tid=1298603&p=2&r=PI#1299518E' sensato che ci siano queste cose?Loro dovrebbero difendere noi, non metterci in condizione di disagio, come mai non lo ricordano?Perche' la magistratura deve avere tutte queste complicazioni?
    Certo che se non lo capisci tu che dici di essere
    un operaio...Ultimamente passo molto piu' tempo di prima a compilare fogli di carta........... per le certificazioni....
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    Speriamo che l'ONU mandi i commisari a controllare le elezioni!
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene

    Tutte le scarcerazioni di magiosi, la storia
    dello stupro e dei jeans, i processi che durano
    da 20 anni, tutta colpa dei pc che sono pochi?

    come mai nessuno dei giudici si e' lamentato di
    queste cose?Le scarcerazioni e la durata dei processi dei processi...sicuramente possono derivare da problemi informatici.PREMESSA: l'articolo di punto informatico è un po'fuorviante perchè sembra che il problema siano i pc: non è vero! Sicuramente non sono all'ultimo grido, ma in genere ci sono e funzionano. Il problema è l'assistenza sistemistica (gestione delle LAN, gestione dei server, gestione di grandi database di vari tipi, backup, sicurezza, ecc. ecc. ecc.) Se il governo taglia i fondi gli uffici non avranno più questa assistenza.Dal 2000 per legge i registri di tutti gli uffici (penali e civili) devono essere gestiti informaticamente, cioè non possono più essere scritti su registri di carta. questi registri sono fondamentali perchè sennò un processo (civile o penale) non può andare avanti fino alla decisione di un giudice. Se una cancelleria (ufficio che assiste i giudici e i Pm) non può avere accesso a questi registri informatici (database) che sono memorizzati su dei server per arrivare ai quali bisogna passare per una rete informatica tutto il procedimento rischia di bloccarsi: si bloccano le notifiche alle parti, le iscrizioni dei nuovi procedimenti e tante altre cose.....POSSONO bloccarsi anche le convalide degli arresti dei delinquenti (lo sai vero che abbiamo una Costituzione e che dice che un arresto deve essere convalidato da un giudice entro 48 ore?).La durata dei processi: certo che dipende dall'informatica....se un ufficio non riesce a notificare degli atti a una parte del processo....i tempi si allungano perchè il processo viene rinviato ad una nuova udienza magari dopo mesi o anni.I giudici....certo che si sono lamentati di queste cose!!!sono anni che lo dicono!!!caro pippo....meglio di così e con tutta la buona volontà non te lo posso spiegare.se insisti sei in malafede.Accessorie a tutte queste problematiche che DEVONO riguardare qualsiasi cittadino (ed è per questo che ho provato a spiegartelo bene, perchè sei un cittadino), ci sarebbero le nostre umili e insignificati vite che ne sarebbero toccate non poco.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....
    E' ONLINE IL FORUM DEI SISTEMISTI ATU !!!spero che sia utile....partecipiamo!www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=84560DisoccupATU
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    Sono anch'io un vostro collega, da più di sei anni in una delle sedi più grandi e "calde" d'Italia. Ricordo, in aggiunta a quanto già detto, l'opera di consulenza ed assistenza organizzativa e decisionale che, pur non rientrando secondo gli ultimi contratti (modello "chiama l'idraulico che il lavandino perde...") fra i nostri compiti istituzionali, spesso ci troviamo a prestare presso funzionari, dirigenti e magistrati responsabili per l'informatica. Sono convinto che se ci facessimo pagare da liberi professionisti anche solo questa parte del lavoro quotidiano di tanti di noi, il Ministero spenderebbe almeno il doppio di quanto spende adesso per tutta l'assistenza... altro che tagli! P. S. Ho saputo che la riduzione delle spese per l'assistenza informatica è in questo momento piuttosto generalizzata in ambito P. A. nazionale: il Ministero dell'Interno sta facendo gli stessi tagli all'assistenza alle Prefetture con risultati previsti catastrofici, soprattutto in vista dell'organizzazione delle prossime elezioni. Giuseppe.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    E' ONLINE IL FORUM DEI SISTEMISTI ATU !!!spero che sia utile....partecipiamo!www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=84560DisoccupATU
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Governo ci porta nell'Era Digita
    E' ONLINE IL FORUM DEI SISTEMISTI ATU !!!spero che sia utile....partecipiamo!http://www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=84560DisoccupATU
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Scusa Pippo, ma forse non è stato ancora inquadrato bene il problema.Fare polemica sterile sull'andamento della Giustizia, dei processi, dei mafiosi, va bè, si può anche fare, ma il problema resta un altro.Il Ministero della Giustizia ha adottato una sua informatizzazione come qualsiasi azienda (pubblica o privata) al mondo.Come qualsiasi azienda al mondo che gestisca al suo interno (non uno) ma minimo 50/100 postazioni in rete ha istituito un proprio CED (questo poi gestito da ditte private in appalto).Un CED non è un luogo dove si raccolgono le inutilità del sistema, ma un posto dove si gestiscono le informazioni a livello informatico.Altrimenti, dimmi quale senso ha un CED in una banca, in una assicurazione, in una qualsiasi azienda.Il giorno in cui tu, dati alla mano, mi saprai dimostrare che esiste una sola azienda al mondo capace di andare avanti senza CED, io scriverò un altro post chiedendoti umilmente scusa, ma fino ad allora, ti prego, per il rispetto di tutti noi quasi disoccupATU, torna nel tuo magico mondo di mister informatico di casa tua.L'informatica non è saper creare un sito o una pagina Web.
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene

    sei forte...grazie per averci insegnato qualcosa,
    te ne siamo tutti grati....anzi, commossi.
    ti auguro sinceramente di non aver mai a che fare
    con un ufficio giudiziario nella tua vita: un
    ricorso per una multa, un divorzio, un eredità,
    un causa di lavoro, un certificato, una truffa
    subita, una consulenza (come interprete, o come
    esperto in qualsiasi materia), una perizia, una
    testimonianza, niente di niente diSecondo te queste storie sono dovute ai Pc che non vanno o a qualcosa d'altro?
    niente....perche allora capirai le immense
    minchiate che hai detto oggi.
    buonanotte e sogni d'oro ti ringrazio per aver spiegato in modo eloquente le tue opinioni, Oxford?Io non dico che devo aver ragione per forza, ma visto le tue sterili argomentazioni non ho motivo per cambiare idea.Tutte le scarcerazioni di magiosi, la storia dello stupro e dei jeans, i processi che durano da 20 anni, tutta colpa dei pc che sono pochi?come mai nessuno dei giudici si e' lamentato di queste cose?
  • Bruco scrive:
    Re: Fanno bene

    sbaglio o tutti i governi hanno sempre ridotto,
    chi per la scuola, chi per la sanita', gli enti
    locali, chi per altro.
    Adesso tocca a loro.
    O riducono le spese o aumentano le tasse.Beh, che male c'è ad aumentare le tasse? Guadagneremmo tutti meno, ma lavoreremmo tutti.Poi proprio non riesco a capire: occore per forza1) ridurre le spese2) tagliare le tassesenza alternative?Cioè, finora com'è che siamo andati avanti? Comprando a rate all'UniEuro?Ti accorgi che è in atto una politica di redistribuzione dei redditi che ruba ai poveri per dare ai ricchi?Certo che se non lo capisci tu che dici di essere un operaio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    Sono anch'io uno di voi molto probabilmente di ditta diversa.La scena è tragica. Speriamo bene.un saluto Simone
  • Anonimo scrive:
    Re: Cari colleghi siamo qui.
    AC, Veneto
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe

    se passassimo a linux sarebbe la stessa
    identicasei sicuro ? dico, a prescindere da tutte lelicenze risparmiate, quindi facciamo 30-40.000euro ? poi le maggiori spese per mettere insicurezza l'ambaradan ? poi non ho mai visto, se permetti, una rete di macchine windows avere la stessa stabilità di una con macchine windows, addirittura con xp io resto convinto che risparmiare svariate decine di migliaia di euro già a livello di una cosa piccola come la tua li, coi tempi che corrono, non sia proprio cosi sbagliato, o no ? credo infatti che se tu perderai, e spero di no, il lavoro, si tratti di una questione di soldi, anche se la maggior parte del denaro va in altre cose che non sono il sw di base, e forse con sprechipossiamo iniziare anche a pensare qui da noi che l'oss, oltre a essere un sistema aperto e trasparente (cosa che un pochino, coi datidelicati che girano in quel settore _dovrebbe_ essere avvertito come valore aggiunto, o no, meglio far fare tutto a sistemi che non si sa neppure cosa facciano davvero) ha il grande pregio di essere personalizzabile per le esigenzepiu varie, o possono farlo solo nel resto del mondo ?ma la verità è che questo paese inizia a puzzare da qualsiasi parte ci si avvicini e si avverte la netta sensazione che si cambierà registro solo come conseguenza a una cosa grossa, veramente grossa, che farà molto male a tutti,un botto che verrà ricordato nei libri di storia come un evento memorabile, nel male e nel bene
  • Anonimo scrive:
    ONLINE IL FORUM DEI SISTEMISTI ATU !!!
    raccogliendo l'idea di altre persone, dato che era venerdì sera mi sono "divertito" un po'.spero che sia utile....partecipiamo! http://www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=84560
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    E se provassimo con Striscia la Notizia ? Dobbiamo trovare il modo di portare tutto alla ribalta nazionale... basterebbe dire che il nano ha trovato un nuovo modo di bloccare i palazzi di giustizia.Se i colleghi di Verona volessero avrebbero tutto il supporto dei magistrati veronesi:Dall'ARENA di Verona del 27/01/2006 (Pagina 16) _________________________________________ Un?ora di sospensione delle udienze e assemblea dell?associazione per denunciare la riduzione dei fondi previsti dalla finanziariaI magistrati protestano sui tagli«Il tribunale rischia il collasso per i fondi sottratti ai sistemi informatici» Il tribunale rischia il collasso. Lo sostengono i magistrati che ieri mattina si sono riuniti in assemblea, sospendendo per un?ora le udienze. La preoccupazione maggiore della sottosezione veronese dell?Associazione nazionale magistrati è il taglio che la finanziaria prevede per i fondi da destinare alla manutenzione e al ricambio dei sistemi informatici. «In pratica», hanno detto nella riunione coordinata dal giudice Paola Matteucci, segretaria dell?Anm, «la riduzione è drastica: dal 100 per cento si passa al 15 per cento. Questo vuol dire che su ogni apparecchio che si rompe, viene meno l?assistenza e dei cinque tecnici che lavorano su Verona, ne resterà soltanto lo 0,75 per la nostra sede, Vicenza e Rovigo».Eppure il tribunale di Verona, nei primi anni Ottanta, fu tra i primi a dotarsi di sistemi informatici, anche grazie alla passione e all?impegno, nella sezione penale, del giudice Carmine Pagliuca. Lo ha ricordato il presidente Francesco Abate. «Paradossalmente», ha aggiunto, «si tornerà indietro nel tempo e dovremo andare dagli istituti di credito con il cappello in mano a chiedere di sostenere le spese, previa approvazione del ministero, ovviamente».Non c?è ancora una lista dei computer che, una volta usurati, saranno abbandonati come ferri vecchi. Ma è chiaro che tutti gli uffici, ormai, non possono fare a meno del sistema informatico per garantire lo svolgimento del lavoro a tutti gli operatori del settore giustizia. In questi giorni sta già accadendo che alcuni magistrati con il computer in panne, stiano andando a cercare i pezzi di ricambio nei laboratori specializzati pur di poter continuare a lavorare. Un altro magistrato che a breve prenderà servizio in procura, ha raccontato che mancava il computer e che un tecnico ha assemblato i pezzi di tre apparecchi fuori uso per permettergli di incominciare l?attività.«Mai vedrà la luce il processo civile telematico», hanno commentato in assemblea, «e il danno di questa situazione ricadrà soprattutto sul cittadino che vedrà compromessa la tutela del suo diritto».I magistrati hanno poi criticato la relazione del ministro Roberto Castelli che, a conclusione del suo mandato, ha detto: «Sul piano dell?efficienza abbiamo fornito tutti i magistrati di computer, è stato avviato il processo telematico». «Da quattro anni qui non arrivano né computer né stampanti», hanno ricordato gli iscritti dell?Anm che hanno anche, ancora una volta, ribadito la contrarietà alla riforma dell?ordinamento giudiziario e alle altre norme introdotte che, a loro avviso, hanno allungato i tempi di cause civili e processi.Un duro attacco ai tagli è arrivato anche dal Movimento della giustizia, presideuto da Nino Condorelli. È stato distribuito un volantino nel quale si parla di «sciagurata scelta». (l.g.) ____________________________________ «Il sistema giustizia sarà mortificato ancora una volta»L?assemblea della sottosezione dell?Associazione nazionale magistrati di Verona ha esaminato ieri mattina un testo e lo ha sottoposto ai voti. Giudici e sostituti procuratori lo hanno approvato all?unanimità. Questo è il documento integrale.«L?assemblea dei magistrati esprime all?unanimità profondo sconcerto per l?incomprensibile scelta del governo di abbattere drasticamente numerose voci del bilancio 2006 destinato all?informatica giudiziaria (molte lo saranno in misura superiore al 40 per cento); di ridurre i fondi per la manutenzione e l?assistenza del settore da 81 a 44 milioni di euro, dei quali 41 risultano in pratica già spesi per onorare obbligazioni degli esercizi precedenti; di limitare l?assistenza tecnica alle postazioni di lavoro cosidette critiche, definite d?autorità nel 15 per cento del totale, risultano oltremodo evidente l?assoluta vacuità del criterio che trascura la nota obsolescenza dei materiali in dotazione. Osserva che questo pesantissimo taglio delle risorse, come hanno rilevato con lettera aperta i referenti distrettuali per l?informatica di tutta Italia, condurrà alla sostanziale paralisi dell?informatizzazione dei registri, provocherà l?abbandono del progetto del processo telematico, porterà verosimilmente alla concreta inutilizzabilità dei computer affidati ai giudici per la stesura dei provvedimenti; rileva come tutto ciò avrà l?effetto di mortificare ancora di più il sistema giustizia, già duramente colpito da una valanga di pseudo-riforme lontanissime dai bisogni reali dei cittadini e che non accorceranno di un?ora la durata dei processi; evidenzia la schizofrenia politica di tali scelte, di ardua comprensibilità ove comparate alla propaganda trionfalistica del Ministro della Giuistizia che, non più tardi di qualche giorno fa, segnalava nella sua relazione al Parlamento gli importanti succesi conseguiti nel settore giudiziario grazie alle cospicue dotazioni informatiche gioiosamente elargite a ciascun giudice; esprime preoccupazione per le sorti occupazionali dei lavoratori che hanno sin qui curato valorosamente l?assistenza quotidiana; invita il Consiglio Superiore della Magistratura ad affrontare senza indugio i temi di cui sopra in apposita seduta straordinaria».Anche i magistrati veronesi hanno ribadito che non saranno presenti per protesta alla cerimonia di inaugurazione dell?anno giudiziario nel distretto del Veneto, in programma domani a palazzo Grimani a Venezia.
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...
    - Scritto da: Anonimo

    Sono un sistemista degli Uffici Giudiziari del

    Veneto. Ieri ho portato la cosa all'attenzione
    di

    Punto Informatico... che ha prontamente

    pubblicato la notizia e che ringrazio ancora.

    Non credevo che avrei suscitato un tale

    rincorrersi di commenti da tutt'Italia... siamo

    veramente tanti...

    Ringrazio tutti i colleghi... e non... che hanno

    voluto dire la loro.

    Grazie a te per aver dato risalto alla nostra
    situazione. Potresti provare a scrivere anche a
    zeusnews.

    Sarebbe utile aprire un forum dove tenerci
    informati sull'evolversi della questone!!E perché dovrebbe mandarlo a novella 2000?
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    bravo pipposei forte...grazie per averci insegnato qualcosa, te ne siamo tutti grati....anzi, commossi.ti auguro sinceramente di non aver mai a che fare con un ufficio giudiziario nella tua vita: un ricorso per una multa, un divorzio, un eredità, un causa di lavoro, un certificato, una truffa subita, una consulenza (come interprete, o come esperto in qualsiasi materia), una perizia, una testimonianza, niente di niente di niente....perche allora capirai le immense minchiate che hai detto oggi.buonanotte e sogni d'oro
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    Purtroppo stiamo discutendo con qualcuno che non
    avendo le idee chiare su come funziona il tutto,
    puo' solo sparare fregnacce.puo' essere, ma si puo' anche discutere in modo costruttivo, nessuno nasce imparato.Non escluso che magari sono io che vivendo in un paese di 10 persone non riesco a vedere bene il tutto.
    Forse abbiamo a che fare con un classico figlio
    di papa' senza famiglia che non ha alcuna idea di
    cosa significa avere un lavoro per campare.Non sono sposato e per fortuna al momento ho un lavoro non male ( come operario ).
    Comunque si stanno sprecando parole con chi e'
    capace a puntare il dito contro una Istituzione
    solo perche' e' un costo.dimmi un settore dove non hanno fatto tagli, parlavo qualche tempo fa con un infermiere e mi dieceva che per i tagli alle spese hanno bloccato le assunzioni da vari mesi.
    Vorrei ricordarti PIPPO75 che sia le
    amministrazioni locali che statali, grazie al
    progresso informatico, possono interagire al
    meglio con il cittadino.e qui sono perfettamente d'accordo......ma la magistratura ha la fiducia delle persone?la buona magistratura tra le varie cosehttp://news2000.libero.it/index_speciale3.jhtml?speciale=&pagina=5296.jhtml&sommario=5293.jhtml&arg=5294.jhtml&area=ha impiegato due anni per questo fatto e i costi non penso siano stati proprio bassihttp://news2000.libero.it/index_speciale3.jhtml?speciale=&pagina=5295.jhtml&sommario=5293.jhtml&arg=5294.jhtml&area=i tempi bibblici delle senteze come mai non vengono nominati nelle spese? E nelle correzioni delle sentenze?Sbaglio o il CSM si e' dato un aumento dello stipendio del 10% ( anche se c'e' in giro la voce che se lo vogliono togliere ).Vorrebbe dire se vero circa 1300 euro in piu' al mese, una mensilita' di un operaio e' molto inferiore......
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    Nel tuo piccolo ti sei appropriato di un bene
    pubblico per il TUO uso privato...mica lo hai
    sistemato e poi dato ad una scuola!con la scuola elementare collaboro benissimo, in particolare con due maestre.
    le 800 famiglie saltano fuori dal taglio non dei
    computer (che già ci sono e che bene o male
    funzionano) ma dell'assistenza tecnica:
    sistemisti, tecnici hardware, programmatori, ecc.e questi lavorano solo per un cliente?
    Queste persone non sono dipendenti del ministero,
    sono dipendenti di società private (che hanno
    l'appalto dal ministero) e che ora perderanno il
    lavoro.
    capito?e avere piu' clienti.Io lavoro come esterno per una ditta privata, dopo due anni questa mi dice che deve tagliare i costi e mi lascia a piedi, cosa cambia?.
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene

    a causa della riduzione degli stanziamenti
    per la manutenzione dei sistemi informaticisbaglio o tutti i governi hanno sempre ridotto, chi per la scuola, chi per la sanita', gli enti locali, chi per altro.Adesso tocca a loro.O riducono le spese o aumentano le tasse.

    su ogni apparecchio che si rompe viene
    meno l'assistenza, e dei cinque tecnici che
    lavorano su Verona ne resterà soltanto lo 0,75ma questi tecnici sono interni oppure su appalto con ditte esterne?
    E mentre alcuni magistrati dichiarano di aver già
    passato ad altri laboratori macchine che si sono
    guastate e che non possono più trovare riparazione
    presso tecnici di fiducia legati ai tribunali,qualcuno mi spiega questa frase?
    una dismissione di numerosi strumenti informatici
    che, sottoposti a regolare manutenzione,
    potrebbero invece rimanere in forza ai tribunali.Qui vorrei sapere quali sarebbero tutti questi costi sull'assistenza e manutenzione.quanto ricevono ora e quanto riceveranno poi, bisognerebbe sapere i costi di spesa.Ma i soldi da dovi si tirano fuori?Dalle tasse sulle tasse?Perche' invece di lamentarsi della riduzione dei soldi non si lamentano di cose come- lunghezza dei processi, sbaglio o piazza fontana e' durato per anni, - quanto hanno mangiato su ustica?- il processo di Cogne e' un processo o era spettacolo?- quanti mafiosi sono stali liberati per errore, per decorrenza dei termini.........- Avete mai fatto caso sull'addobbo dei giudici, dalla tunica in poi, non possono usare addobbi piu' economici (anche negli arredi).- divorzio e vado dal giudice- il vicino di casa si lagna e vado dal giudice- altre cose e vado dal giudice.tutte cose che costano, ma nessuno si lamenta, il concetto di deregulation non e' ancora presente ovunque.
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: cicciozell
    Ma scusate, pippo75 non solo si è sgraffignato
    roba di proprietà della comunità (quindi anche
    MIA e VOSTRA),In realta':un computer per la biblioteca l'ho donato ioil lettore DVD per PC l'ho regalatoil programma di gestione ( sara' anche extra elementare ) l'ho regalato.Il tempo idem.Svariate altre cose invece pure.mi dici cosa avrei sgrafignato?
    ma ora viene pure qui a spalare
    merda su gente (fino a prova contraria) perbene,
    che tra l'altro lavora con ritmi da schiavitùParlando della biblioteca (ente pubblico)Mi sono fatto anche 8 ore gratis (al giorno) per fare questo lavoro.Le mie ferie le ho passate a rimettere a posto e in ordine.Da Aprile a Settembre dell'anno scorso.
    tutto l'anno mentre lui spulcia l'hardware non
    utilizzato dalla biblioteca? Ma siamo matti?In compenso con zero euro la parte informatica l'ho rimessa in moto.L'unica spesa informatica in quasi un anno e' stato un piccolo lavoro dell'eletricista e una cartuccia che ho chiesto all'amministrazione comunale ( arrivera' prossimamente ).ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: OPS...Ho cominciato io...

    Sono un sistemista degli Uffici Giudiziari del
    Veneto. Ieri ho portato la cosa all'attenzione di
    Punto Informatico... che ha prontamente
    pubblicato la notizia e che ringrazio ancora.
    Non credevo che avrei suscitato un tale
    rincorrersi di commenti da tutt'Italia... siamo
    veramente tanti...
    Ringrazio tutti i colleghi... e non... che hanno
    voluto dire la loro. Grazie a te per aver dato risalto alla nostra situazione. Potresti provare a scrivere anche a zeusnews.Sarebbe utile aprire un forum dove tenerci informati sull'evolversi della questone!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Uniamoci! almeno sul web...

    chiedo a chiunque sia in grado di tirare su
    velocemente un forum in un qualsiasi spazio web
    di farlo il prima possibile e di comunicarlo qui
    su punto informatico in questo spazio.Trovo che sia un'ottima idea!!Forza ragazzi. Chi si offre di farlo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    per non parlare dei tasti di accensione che si scassavano continuamente...
  • cicciozell scrive:
    Re: Fanno bene
    Ma scusate, pippo75 non solo si è sgraffignato roba di proprietà della comunità (quindi anche MIA e VOSTRA), ma ora viene pure qui a spalare merda su gente (fino a prova contraria) perbene, che tra l'altro lavora con ritmi da schiavitù tutto l'anno mentre lui spulcia l'hardware non utilizzato dalla biblioteca? Ma siamo matti?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    vieni a vedere se non facciamo un cazzo....ricorda noi siamo privati per lo statoe neanche i pubblici non fanno un cazzosi fa presto a parlare non conosciendo la realtà e ricorrendo a idee fantastiche liberalivieni vieni
  • Anonimo scrive:
    Re: Cari colleghi siamo qui.
    GC Sicilia
  • Anonimo scrive:
    OPS...Ho cominciato io...
    Sono un sistemista degli Uffici Giudiziari del Veneto. Ieri ho portato la cosa all'attenzione di Punto Informatico... che ha prontamente pubblicato la notizia e che ringrazio ancora.Non credevo che avrei suscitato un tale rincorrersi di commenti da tutt'Italia... siamo veramente tanti...Ringrazio tutti i colleghi... e non... che hanno voluto dire la loro. Staremo a vedere come si evolverà la cosa e speriamo che l'Ingegnere (un "ingegnere" a capo del ministero della Giustizia ? Mah! :-) ) cambi presto idea. Altrimenti dovremo aspettare fino alle elezioni... se potremo permettercelo.Ancora grazie a tuttiP.S. Scioperiamo davvero ? Sarebbe la prima volta!!! Ma si dai, vediamo che succede!!
  • Anonimo scrive:
    Prossime riforme sulla giustiizia
    Chi commette reato dovrà provvedere personalmente a denunciarsi. Altrimenti si avrà il non luogo a procedere.Per un Italia più libera ed una giustizia più giusta... vota Sforza Italia
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    -
    ok? o ti servono altre info?si vorrei sapere perche' l'80% delle persone che lavorano per lo stato non fanno una mazza per la maggiorparte della giornatapuoi svelare questo arcano?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Governo ci porta nell'Era Digita
    L'era digitale in Italia consiste nel calcolo in base 10... dita.Un sistema ecologico perché usa energia pulita e le apparecchiature sono biodegradabili.
  • Anonimo scrive:
    Re: SCIOPERO O NON SCIOPERO???
    si si si scioperofacciamo provare l'ebrezza a tutti di 3 giorni di vuoto informatico
  • Anonimo scrive:
    Re: Cari colleghi siamo qui.
    sg emilia marche
  • Anonimo scrive:
    SCIOPERO O NON SCIOPERO???
    "Pesanti tagli ai computer della magistratura" non ècorretto come thread, è fuorviante e infatti di cazzate ne sono comparse svariate.Si propone: "Drastica riduzione dei servizi di assistenza informatica nei ministeri, in previsione delle prossime elezioni politiche che vedranno per la prima volta in Italia la adozione di tecnologie informatiche nei seggi elettorali"
  • Anonimo scrive:
    Re: Cari colleghi siamo qui.
    SG Lombardia
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    ma qui alla fine siamo tutti colleghi!!!!! pippo75.. lascia stare..... rileggi l'articolo e poi commenta...
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci sono problemi, ci pensa il CI
    Lombardia non puo' far altro che confermare!ciao a tutti i sysadmin da dei sysadmin
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse il governo di centro sinist
    - Scritto da: Anonimo
    ...e i magistrati fossero obbligati ad usare il
    block notes al posto del pc, lo farebbero senza
    battere ciglio...Per l'ennesima volta, chissenefrega dei magistrati, ci sono 800 persone in pericolo cassa, licenziamento (co.pro e consulenti)...Cosa c'entra la campagna elettorale!!!!Ma passa bene l'aria nel tuo cervello, suppongo, visto che è vuoto!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    purtroppo chi non ci lavora dentro certe cose non
    può capirle....Soprattutto se chi ci lavora non si sa' spiegare granche....
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    purtroppo chi non ci lavora dentro certe cose non può capirle....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede

    Di solito i pc vengono e certificati PRIMA
    dell'acquisto, e se non corrispondono al
    capitolato non vengono nemmeno accettati in garaAnche gli OLIDATA del 2000-2001 che, nella quasi totalità, avevano gli HARD DISK bacati?
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....

    forse è meglio che cambi articolo....Nessuno ti obbliga a leggere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    E perchè non sei andato avanti a parlare? La denuncia di un Co.pro. (Luttazzi li definisce così perchè considerati alla stregua del suo significato greco cioè "m...a) sarebbe valsa 1000 volte di più di quella di un dipendente che ha il paracadute di cassa integrazione e mobilità...Fausto Mamerti
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....

    Prova a rivolgere lo sguardo un po' più in su,
    verso quella manica di delinquenti che legifera
    solo per interesse personale.Tu conosci qualche politico che non legifera solo per interessi personali o di partito? Beh fai qualche nome, perchè io in Italia non ho mai visti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....

    qui si parla dell'informatica (informazione
    automatica) nel ministero della giustiziaChi ha iniziato il topic, l'ha fatto con una battuta e di lì sono partite alcune osservazioni di altri frequentatori, che io vorrei commentare, con il tuo permesso.
  • Anonimo scrive:
    Cari colleghi siamo qui.
    Eccoci qua coari colleghi, vedo siamo in tanti a parlare di questo problema..Solidarietà a tutti, e se volete firmarvi anche con le iniziali e la regione.MB, Lombardia
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    ciao ragazzi.... anch'io sono uno di voi.. stessa ditta di Danilo e di Vito... che senza saperlo siamo tutti colleghi...insomma la ns situazione non è felice , almeno per il momento.... speriamo si risolvi prima possibile , ma soprattutto in maniera positiva...a voi e tutti un salutoSergio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Uniamoci! almeno sul web...
    Se le aziende si prendono il 70% perchè non ci organizziamo in una cooperativa? Così il nano dirà pure che le cooperative si sono prese la giustizia...
  • Anonimo scrive:
    Uniamoci! almeno sul web...
    Mi rivolgo a tutti i sistemisti atu delle varie aziende che operano nell'ambito giustizia.ho visto il blog "articoli di cancelleria", carino ma non basta.le nostre aziende si fanno la concorrenza (a volte vera a volte no) ma in trincea ci siamo noi ed il lavoro lo perdiamo noi: penso che in un modo nell'altro ci sentiamo tutti sulla stessa barca.chiedo a chiunque sia in grado di tirare su velocemente un forum in un qualsiasi spazio web di farlo il prima possibile e di comunicarlo qui su punto informatico in questo spazio.teniamoci informati tra di noi, confrontiamoci...non permettiamo che le nostre aziende filtrino quello che vogliono farci sapere tenedoci all'oscuro del resto (aziende che tra parentesi si prendono il 70% di ogni giornata/uomo che il ministero paga per la nostra assitenza tecnica)Uniamoci!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci sono problemi, ci pensa il CI
    dalla toscana....confermiamo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse il governo di centro sinist
    vabbè che siamo in periodo elettorale, ma qui ci sono 800 famiglie in ballo.hai fatto la battutina...bravo!clap clap clap
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci sono problemi, ci pensa il CI
    - Scritto da: Anonimo
    Giornata tipo di un "omino CISIA" qualsiasi:
    - Ore 9:00: arrivo presso la sede di lavoro
    - Ore 9:01: badgiata "virtuale" mediante(...)STRALOLsta roba e' "stupenda"... consiglio di ampliarla e mandarla a http://www.soft-land.org/storie/
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci sono problemi, ci pensa il CI
    Mitico!!! Dal Veneto confermiamo a pieno...
  • Anonimo scrive:
    9 --
    FOTTITI
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse il governo di centro sinist
    - Scritto da: Anonimo
    ...e i magistrati fossero obbligati ad usare il
    block notes al posto del pc, lo farebbero senza
    battere ciglio...(troll1)(troll1)(troll1)(troll1)(troll1)
  • Anonimo scrive:
    Re: Per forza pesanti tagli....
    - Scritto da: Anonimo
    Per forza pesanti tagli quando c'è il nano che
    l'ha con le Toghe Rosse ! 8)conflitto di interessi tra nano e IT ?????Poverino!saranno PC COMUNISTI
  • Anonimo scrive:
    Re: e la mafia ringrazia
    BACIAMO LE MANI
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    - Scritto da: Anonimo
    Sono uno dei sistemisti "giudiziari"....non certo
    dipendente dal ministero (a scanso di equivoci,
    siamo tutti lavoratori esterni, spesso co.co.co)
    Quello che il cittadino comune non riesce a
    capire è che assistenza informatica non significa
    assistenza ai magistrati, anzi, i magistrati
    sicuramente sono la parte minore del lavoro:
    basta che abbiano un pc con word e accesso a
    internet ed una stampante e loro sono a posto.
    Il grosso del lavoro riguarda la gestione dei
    server e la manutenzione e gestione degli
    applicativi e dei database (ce ne sono di tutti i
    tipi...dai vecchi dbf, a Oracle a SqlServer,
    Access) e l'amministrazione delle reti con tutto
    quello che ne consegue: antivirus, aggiornamenti
    di sistema, backup, sicurezza, ecc.
    Qualsiasi ufficio giudiziario produce una mole
    immensa di dati ogni anno....chi pensate che
    faccia le statistiche che poi leggete sui
    giornali e sentite in TV? Sempre noi.
    Aggiungiamo poi, come ho già letto altrove, gli
    interventi "surreali" (che comunque portano via
    tempo)come appunto l'assistenza di base agli
    utenti (spesso a digiuno di competenze
    informatiche minime) e la manutenzione hardware
    ed il quadro è completo.
    La mia opinione è che se volevano affossare la
    giustizia non c'era bisogno di fare tutto il
    macello che hanno fatto con la riorganizzazione
    delle carriere, la riforma dell'appello, le leggi
    ad personam ecc., bastava tagliare l'assistenza
    tecnica come stanno facendo proprio adesso.
    :(((

    Danilomi intristisci veramente tanto, ma hai ragione
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Governo ci porta nell'Era Digita
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: otacu

    Un'altro grande successo del governo che deve
    pur

    far conoscere al popolo ignorante e disinformato

    quanto di ottimo ha fatto in questi anni di buon

    governo nonostante la pesante eredità dei
    passati

    governi (da Cavour in sù)...



    Ora aspetto una nuova lettera di Stanca

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=57386&r=PI

    a spiegarmi questa nuova era digitale per la

    magistatura.

    Semplice visto che il nano, con tutti i casini
    che fa non è proprio uno stinco di santo (vedi
    anche tutte le cause all'estero), vuole bloccare
    le possibilità di essere preso!conflitto di interessi tra nano e IT ?????Poverino! saranno PC COMUNISTI
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........

    Dipende dal ladro...se è il presidente di qualche
    cooperativa, manco iniziano il processo!!!se è il presidente di qualcheconsiglio, rifanno la legge
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede

    Di solito i pc vengono e certificati PRIMA
    dell'acquisto, e se non corrispondono al
    capitolato non vengono nemmeno accettati in garaVero, ma una verifica tecnica dopo l'aggiudicazione è prassi.
  • Anonimo scrive:
    E adesso..........
    come faranno senza poter giocare al solitario........
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    - Scritto da: Anonimo
    Qualunquista ignobile...
    E pure ignorante, visto che credi che sia la
    Magistratura a fare le leggi...E in cosa è ignorante? Pensi che i tagli la magistratura se li sia dati da sola?Lui dice: grazie Berlusconi, prima fai l'Urbani e poi tagli i soldi ai magistrati così non la possono applicare.Comunque è palese che fa ironia in generale su Berlusconi e su quella barzelletta chiamata Italia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    - Scritto da: Anonimo
    e poi pensi che il magistrato si mette con il
    computer a beccarti?

    o sono i poliziotti? (che quindi non centrano con
    questo articolo)

    e se ti devono fare una sentenza te la fanno
    anche senza pc....miii ma sei tu quello che ha scritto 300 messaggi con la stessa cosa? La sentenza la fanno anche senza PC, ma tutta la documentazione, se non c'è un sistema ultra informatizzato, gira più lentamente e aumentano le probabilità della prescrizione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!


    Qualunquista ignobile...

    E pure ignorante, visto che credi che sia la

    Magistratura a fare le leggi...

    Mah, a me sembrava un intervento ironico...Forse me la sono persa (l'ironia): me la spieghi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo
    Sono un dipendente di GRUPPO SISGE, società che
    presta
    assistenza in PIEMONTE e in molte regioni
    d'Italia per il Ministero
    della Giustizia.
    Questo governo con un ministero "ad hoc", parlava
    di informatizzazione
    di snellimento burocratico e di processo
    telematico.
    Beh, sappiate che dall'11 gennaio 2006, e a
    decorrere da 17, il trio
    Castelli-Stanca-Tremonti ha
    tagliato tutti i fondi e messo in crisi 42 nuclei
    familiari, costretti alla cassa integrazione
    ordinaria..daccordo su tutto e visto che ci siamo..perchè non parliamo dei tanti lavoratori Co.Co.Pro (a cui io appartengo) che da marzo potrebbero essere a casa senza nessuna ammortizzazione sociale??
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    - Scritto da: Anonimo

    Qualunquista ignobile...
    E pure ignorante, visto che credi che sia la
    Magistratura a fare le leggi...Mah, a me sembrava un intervento ironico...
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....

    Scusami tanto, ma io credo che qualche magistrato
    INCAPACE ci sia. A dire la verità penso che siano
    la maggior parte. Fatico a trovare un settore
    pubblico in Italia che vada peggio della
    giustizia.Vuoi altri esempi? La scuola? La sanità?Guardacaso i settori della cosa pubblica dove la scure del legislatore (ignorante e/o in malafede) si abbatte.Prova a rivolgere lo sguardo un po' più in su, verso quella manica di delinquenti che legifera solo per interesse personale.Provassero loro per primi a tagliarSi i privilegi, dalle auto blu alle colf, ai treni gratis e a tutto quello che LORO sprecano coi soldi TUOI e MIEI.Fatto questo, la ragioneria dello stato potrebbe anche guardare alla riduzione delle spese necessarie... ma prima!..
  • Anonimo scrive:
    Re: e la mafia ringrazia


    Nell'attesa fatti una canna !
    Così risolverai tutti i problemi.

    ciao
    Bob M...e se qualcuno si avvicina all'ingresso di casa sparagli pure tanto non ti fanno niente..
  • Anonimo scrive:
    Re: il portatile al mese....
    azzz...continuate a non capire: la questione che qui si sta affrontando non è il taglio delle forniture hardware (portatili, mouse monitor etc.) ma la fornitura dei servizi informatici legati alla giustizia. Non si parla del fatto che il magistrato riceva nel prossimo futuro un nuovo portatile...ma del fatto che dal 01 marzo, tutti i magistrati, ma anche e sopratutto i cancellieri, impiegati e segretari nei tribunali non avranno più un supporto informatico sui programmi che usano giornalmente e sui computer che già hanno (ma che come ben saprete hanno bisogno di assistenza sia hardware che software)!
  • Anonimo scrive:
    Sciopero dell'ATU - 6-7-8 Febbraio...
    Le RSU hanno indetto uno sciopero dell'Assistenza Tecnica Unificata di tutta Italia per i giorni 6-7-8 Febbraio 2006. Davanti ad ogni palazzo verrà fatta opera di volantinaggio per rappresentare la grave situazione.http://articolidicancelleria.blogspot.com/
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    http://articolidicancelleria.blogspot.com/
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    - Scritto da: Guybrush
    Dopo quella puttanata della L. Urbani qualcosa di
    concreto a favore del P2P.

    GT.Qualunquista ignobile...E pure ignorante, visto che credi che sia la Magistratura a fare le leggi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    - Scritto da: Anonimo
    infatti , acuisti di licenze nuove non ne vedo da
    anni.....

    a me va pure bene ma lui non ha capito di che si
    parla
    pensa solo a linux!

    io non sto litigando, voglio solo far capire a
    lui cittadino a cosa va incontro....solo questoMa no ci stai riuscendo : allora ripetiamo la domanda : A cosa andrebbe incontro il cittadino ?
    poi che perdo il mio lavoro non sono fatti suoi
    ma miei
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Pippo75 prima di commentare leggi l'articolo che nel sottotitolo recita: I sistemisti e i tecnici IT che manutengono le infrastrutture informatiche dei tribunali e i computer dei magistrati sono l'obiettivo di drastici riduzioni decise in Finanziaria. Giudici in allarme.Grazie alle persone superficiali come te che le cose vanno male.
  • Anonimo scrive:
    Se fosse il governo di centro sinistra..
    ...e i magistrati fossero obbligati ad usare il block notes al posto del pc, lo farebbero senza battere ciglio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Pippo, separa la questione giustizia-magistrati, con quella di tecnici informatici, dipendenti o co.pro, che dal giorno alla notte si trovano in mezzo ad una strada.Sono due cose diverse.Le tue rimostranza sulla lentezza dei processi sono sacrosante, ma il taglio dei capitoli di spesa per l'informatica rischia di mettere in ginocchio 800 addetti, 150 dei quali stanno nella mia azienda, che non è pubblica ma è privata.Questo è il quadro.Ti salutoEffemme69 - dipendente azienda con commessa del Ministero della Giustizia
  • Anonimo scrive:
    Re: E' ovvio....
    giustocon la legge milleprorogheè stato convalidato la percentuale ai partiti per le elezioni e spese elettorali....è ovvio
  • Anonimo scrive:
    E' ovvio....
    ... altrimenti dove trovavano i soldi per aumentare i soldi destinati ai partiti?Dopo che il comune di Milano ha detto "non possiamo spendere i soldi pubblici per due gioni di neve" - ma per i viaggi degli assessori e le consulenze d'oro sì ? - è ovvio che si taglino spese necessarie (controllare gli sprechi sì, ma tagliare a destra e manca no), per poi far confluire i soldi agli amici degli amici...Benvenuti in Italia, il Paese dei Ladri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Purtroppo stiamo discutendo con qualcuno che non avendo le idee chiare su come funziona il tutto, puo' solo sparare fregnacce.Forse abbiamo a che fare con un classico figlio di papa' senza famiglia che non ha alcuna idea di cosa significa avere un lavoro per campare.In piu' (sicuramente fa parte di un comune di 10 abitanti) non si rende conto che e' vero che noi siamo un costo, ma se alcune baracche (come i Tribunali) devono essere paritetici a quelli del resto del mondo CIVILE, un pegno deve essere pagato...Comunque si stanno sprecando parole con chi e' capace a puntare il dito contro una Istituzione solo perche' e' un costo.Vorrei ricordarti PIPPO75 che sia le amministrazioni locali che statali, grazie al progresso informatico, possono interagire al meglio con il cittadino.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Nel tuo piccolo ti sei appropriato di un bene pubblico per il TUO uso privato...mica lo hai sistemato e poi dato ad una scuola!le 800 famiglie saltano fuori dal taglio non dei computer (che già ci sono e che bene o male funzionano) ma dell'assistenza tecnica: sistemisti, tecnici hardware, programmatori, ecc.Pensa che in ogni città dove c'è un tribunale, una procura, una corte d'appello, un ufficio del giudice di pace, un tribunale per i minori, un tribunale di sorveglianza...ci sono almeno 3 o 4 persone che fanno andare avanti tutta la baracca. Queste persone non sono dipendenti del ministero, sono dipendenti di società private (che hanno l'appalto dal ministero) e che ora perderanno il lavoro.capito?e ci vieni a parlare del tuo computeretto del cazzo!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    computer = informatica = database di dati = assistenza alla gestione nell'informatica nel ministero della giustiziacioèquando vai a fare un ricorso per la multa, l'impiegato apre un programma collegato ad un dabase...per gestire il tuttose un domani sarà bloccato o meglio sarà fermo e si torna al cartaceo, resti fermo anche tucapito ora?
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    semplicemente il funzionamento del ministero della giustizia e di tutti ministeri e enti pubblici, cioè tutti i servizi a noi cittadini.....basta con la discussione...stoptu non hai capito l'articoloparli a sproposito.....stop
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    e bravo pippo75 che si è fatto il computeretto e
    la stampantina...
    purtroppo qui stiamo parlando di cose un
    po'diverse: 800 famiglie senza stipendio e
    soprattutto una Giustizia che a livello di
    efficienza sia degna di un paese civile.vero, pero' nel mio piccolo ho ridotto uno spreco, tu cosa hai fatto?come mai nessun magistrato si e' mai lamentato sul fatto che ci sono processi che vanno avanti per anni, con famiglie che spendono soldi in avvocati.quelle famiglie non si contano?Mai sentito parlare qualche assessore, di quanto sono stati ridotti i finanziamenti ai comuni, io si, non conosco le cifre ma mi hanno parlato di tagli netti.Se non sbaglio qui si parla di riduzione di spese per i computer, queste 800 famiglia da dove saltano fuori?
  • pippo75 scrive:
    Re: Fanno bene
    - Scritto da: Anonimo
    ma che cacchio centra il tuo commento con
    l'articolo?Se gia' in una piccola entita' ci sono sprechi, chissa in qualcosa di piu' grande
    non stiamo parlando mica del comune di
    pincopallino !
    qui si parla di reti fatte anche da 3000 client e
    79 server per sede....ti rendi conto?quindi anche di piccole realta' con pochi client ed un server ti rendi conto.
    e poi guarda che io e miei colleghi oltre a
    pulire testine, riciclare schede video e monitor,
    facciamo anche formazione per chi non sa usare il
    computer, sistemiamo database oracle da svariati
    giga, i centri stella li portiamo avanti noi....e forse costate troppo.
    i tagli non si fanno come pensa di fare questo
    governo
    i tagli si fanno con criterio, no cancellando
    tutto e tornando al calamaio.....che il governo tagli in modo sbagliato, questo e' vero, ma quanto si e' sprecato negli anni?
    informati e leggi ...non limitarti a guardare la
    tv....Non guardo la TV, coincidenza ho parlato di cose che ho visto di persona?Mi diresti ora quali sono le spese piu' imortanti che devi sostenere tu o che sai che devono essere sostentute?
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    e si adesso col computeretto e stampantina si diverte....scrive i suoi postma oltre alle 800 famiglie che magani nun gliene pò fregàquando andrà a fare un ricorso per una multa o chiedere un semplice certificato ataccherà il suo computeretto con la stampoantina...e viaaail gioco è fattoqualcuno gli spieghi cosa gestiamo.....e il totale dei computer collegati in rete....e i terabyte di database oracle.....ma tanto con la sua stampantina....viaaaaaaaatutto si risolvegli informatici della domenica.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    e poilo sai quanto prendo al mese? neanche te lo dicolo sai la media di lavoro? 9 / 10 orecon 10 minuti di pausa
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    e bravo pippo75 che si è fatto il computeretto e la stampantina...purtroppo qui stiamo parlando di cose un po'diverse: 800 famiglie senza stipendio e soprattutto una Giustizia che a livello di efficienza sia degna di un paese civile.
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    infatti , acuisti di licenze nuove non ne vedo da anni.....a me va pure bene ma lui non ha capito di che si parlapensa solo a linux!io non sto litigando, voglio solo far capire a lui cittadino a cosa va incontro....solo questopoi che perdo il mio lavoro non sono fatti suoi ma miei
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    okma un domani quando dovrei fare ricorso per una multa, o richiedere un certificato.....se trovi tutto bloccato e non va nulla....portati il tuo portatile con linux !ahahahhanon hai capito niente!il problema non è solo mio (o meglio ora è mio) ma di tutti i cittadini....l'articolo è riferito a questo, no su che sistema operativo usare.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    mettetevi d'accordo, io sono uno dei sistemisti che badano ai sistemi informativi degli uffici giudiziari e, pur essendo perdente posto, l'ho pensato pure io: anziché tagliare i sistemisti perchè non usare LINUX e altri software opensource? il problema è che sistemi operativi e software di base e standard rappresentano la minima spesa e quindi non abbiamo fatto niente. Fate la pace.
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    - Scritto da: Anonimo
    vabè allora resta nel tuo magnifico mondo e
    nella tua magnifica rete dove ti viene portato
    il caffè da un computer.......Bhe, e tu resta nel tuo piccolo mondo limitato dove esiste un solo tipo di computer e di So.
    la ruota gira....
    oggi a me domani a te......
    non te lo auguro....Bho, ho cambiato tante volte, ho imparato un sacco di cose, non mi spaventa di certo.
    ma il tuo "be' ognuno" è proprio da
    vigliacchi.....Ma che vuoi dalla mia vita che ti pago stipendio, pensionamento anticipato e ti porto il caffe' fatto dal mio linux ?Nella vita e nel lavoro bisogna andare avanti, adeguarsi, e soprattutto aumentare le proprie conoscienze di continuo; cosi' vedrai che senza lavoro non ci rimani a lungo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....
    l'articolo non è rivolto al giusto operato del magistratoqui si parla dell'informatica (informazione automatica) nel ministero della giustiziai tuoi commenti personali sui magistrati non azzaccano con il discorso capisci?forse è meglio che cambi articolo....
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    vabè allora resta nel tuo magnifico mondo e nella tua magnifica rete dove ti viene portato il caffè da un computer.......la ruota gira....oggi a me domani a te......non te lo auguro....ma il tuo "be' ognuno" è proprio da vigliacchi.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....

    I magistrati sono esattamente come le altre
    persone, e non credere ve ne sono alcuni talmente
    preparati ch tu non conosci nemmeno un millesimo
    di quanto conoscono loro.Ah, si. Però.Sono proprio dei geni questi magistrati. Infatti si vede il risultato:Tipico processo italiano, durata diciamo 8-10 anni.Primo grado: assoltoSecondo grado (il pm fa appello): ovviamente condannatoCassazione: Assolto, non è colpevoleButtati via 60.000 euro in spese legali che NON verranno rimborsate, per sapere che si è innocenti.Scusami tanto, ma io credo che qualche magistrato INCAPACE ci sia. A dire la verità penso che siano la maggior parte. Fatico a trovare un settore pubblico in Italia che vada peggio della giustizia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    ma che cacchio centra il tuo commento con l'articolo?non stiamo parlando mica del comune di pincopallino !qui si parla di reti fatte anche da 3000 client e 79 server per sede....ti rendi conto?e poi guarda che io e miei colleghi oltre a pulire testine, riciclare schede video e monitor, facciamo anche formazione per chi non sa usare il computer, sistemiamo database oracle da svariati giga, i centri stella li portiamo avanti noi....ragiona prima di parlaree pensa che saltano 800 persone e quindi le loro famigliei tagli non si fanno come pensa di fare questo governoi tagli si fanno con criterio, no cancellando tutto e tornando al calamaio.....informati e leggi ...non limitarti a guardare la tv....
  • Anonimo scrive:
    Re: Fanno bene
    Sei l'ennesimo disinformato su come stanno le cose...per farti un quadro più chiaro della situazione leggi tutto il forum anzi la prossima volta leggilo prima di inserire un thread così insulso!
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    - Scritto da: Anonimo
    sul fatto di risparmiare io sono il primo ad
    alzare la mano
    ma puoi anche usare linux e tutto l'open source
    del mondo (cosa giusta) ma se non hai nessuno
    che va ad ataccare il pc, configurarlo e
    sistemarlo chi lo fa? linux?E' la stessa cosa con windows !!! Se non hai nessuno che va ad attaccare il Pc e configurarlo chi lo fa ??? Billgates ??
    il sistema operativo non è il problema
    il problema è tutta la rete itIn che senso ? Programmi o protocolli ?
    e poi io perdo il lavoro mica tu?
    cè questa differenzaBhe ognuno...
  • pippo75 scrive:
    Fanno bene
    visto che tagliano fondi a tutti, perche' non devono taglarli anche a loro.unica pecca, perche' ridurre qualche stipendio troppo gonfio.E lo dico dopo aver visto sprechi immensi, a livello di materiale computeristico e parlo di un piccolo comune, chissa a livello generale?.Ma quali sono le spese principali che devono affrontare?leggo dall'articolo:
    E mentre alcuni magistrati dichiarano di aver
    già passato ad altri laboratori macchine che si
    sono guastate e che non possono più trovare
    riparazione presso tecnici di fiducia legati ai
    tribunali,nel mio comune, come volontario do una mano alla biblioteca.Visto che stavano cambiando i PC, chiedo se uno lo posso prendere, mi dicono che non funzionano, da problemi la scheda video, provato, tutto ok (fino ad oggi).Stampante, non funziona, dopo uno spurgo e' risorta, non funziona il colore, ma per quello che serve a me basta il nero, dovrei al limite riprovare a spurgare la testina.Prossimamente sono interessato a ripassare in archivo per prendere un'altra stampante (sempre per la biblioteca ).ciao
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    se usassero linux con i privilegi di utente

    invece che administrator@windowz.... al

    massimo ci sarebbero solo gi alimentatori

    da cambiare!
    Dimmi di quante macchine fai l'assistenza e ti
    dirò chi sei (o quante cazzate ti frullano per la
    testa).
    Tutti buoni a parlare quando devono gestirsi
    solo i due o tre che hanno a casa.Io sono un altro...Qui da noi abbiamo circa 250 Pc, circa 1/4 hanno linux, e su questi ultimi di solito c'e' da intervenire solo in caso di guasto harware; i windows invece si perdono regolarmente pezzi di configurazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windowz si rompe
      che cazzatai soliti che con linux non fanno nullalinux ti fa pure il caffè?forse non hai capito di che si parla porca miseria!che cacchio di programmi usi?vieni avedere qui.....il delirio di applicazioni
      • Anonimo scrive:
        Re: Windowz si rompe
        - Scritto da: Anonimo
        che cazzata
        i soliti che con linux non fanno nulla
        linux ti fa pure il caffè?Bhe, certo http://www.gatblog.net/howto/caffe-howto
        forse non hai capito di che si parla porca
        miseria!
        che cacchio di programmi usi?I programmi che usiamo tendono ad essere sempre piu' in java, l'attenzione verso il multipiattaforma e' molto aumentata qui da noi negli ultimi anni.
        vieni avedere qui.....il delirio di applicazioniBhe, le applicazioni vanno scelte con attenzione in base alle esigenze, come i SO su cui devono girare; peccato che molti invece le scelgono seguendo la pubbilita'.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windowz si rompe
          sul fatto di risparmiare io sono il primo ad alzare la manoma puoi anche usare linux e tutto l'open source del mondo (cosa giusta) ma se non hai nessuno che va ad ataccare il pc, configurarlo e sistemarlo chi lo fa? linux?il sistema operativo non è il problemail problema è tutta la rete ite poi io perdo il lavoro mica tu?cè questa differenza
    • Anonimo scrive:
      Re: Windowz si rompe

      Qui da noi abbiamo circa 250 Pc, circa 1/4 hanno
      linux, e su questi ultimi di solito c'e' da
      intervenire solo in caso di guasto harware; i
      windows invece si perdono regolarmente pezzi di
      configurazione.Pensa un po'... qui da noi, invece, la corporate ha scelto Win2k.Noi tecnici abbiamo tarato le policy per gli user, che non hanno nessun diritto amministrativo, manteniamo aggiornato l'antivirus con il deploy automatico sui client e in questo modo non succede più nessun incidente strano a nessuno.Mi spiace doverlo ammettere, ma una macchina Wintel ben tarata funziona in modo adeguato.Ovvio che tra noi facciamo ancora delle recriminazioni su come sarebbe bello se... eccetera, ma oggettivamente oramai lo facciamo solo per principio ed alla macchina del caffè.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci sono problemi, ci pensa il CI
    i "tecnici" CISIA ????ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ahil primo giorno da disoccupato tornerò in ufficio solo per vedere le loro facce terrorizzate al solo pensiero di dover lavorare!
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    - Scritto da: Anonimo
    se usassero linux con i privilegi di utente
    invece che administrator@windowz.... al massimo
    ci sarebbero solo gi alimentatori da cambiare!Dimmi di quante macchine fai l'assistenza e ti dirò chi sei (o quante cazzate ti frullano per la testa).Tutti buoni a parlare quando devono gestirsi solo i due o tre che hanno a casa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    Faccio parte di uno degli 800 sistemsiti del MGG....Linux sarà anche migliore di Windows lo riconosco ma signori.... lasciare Administrator sneza pwd è da idioti... tecnici e non.Evitate almeno commenti di questo tipo che qui nessuno è fesso o demente.....Che venga rispettato il lavoro di tutti, compreso il nostro che non è per niente diverso da chi (perchè non ricordo chi l'ha fatto poco sopra) ha fatto quella osservazione ....Se non sai di cosa si parla sei pregato di non rispondere senza le dovute informazioni.....Qui a rischio ci sta IL MIO posto di lavoro... non il tuo..... è una sottile differenza..............Cordiali saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che una magistratura che funzione da
    fastidio al nano, non vine la certezza che tutto
    ciò sia voluto?Già.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo
    Sono un dipendente di GRUPPO SISGE, società che
    presta
    assistenza in PIEMONTE e in molte regioni
    d'Italia per il Ministero
    della Giustizia.
    Questo governo con un ministero "ad hoc", parlava
    di informatizzazione
    di snellimento burocratico e di processo
    telematico.
    Beh, sappiate che dall'11 gennaio 2006, e a
    decorrere da 17, il trio
    Castelli-Stanca-Tremonti ha
    tagliato tutti i fondi e messo in crisi 42 nuclei
    familiari, costretti alla cassa integrazione
    ordinaria
    oltre ad avere paralizzato il sistema informatico
    di tutti gli UFFICI e, di fatto,
    rallentato, ulteriormente, il SISTEMA
    GIUDIZIARIO, dato che tutti i registri,
    sia civili che penali, sono informatizzati.
    Dal 1° Marzo 2006, se non ci saranno novità, per
    tutti i dipendenti ci saranno grossi problemi.
    Non si esclude la CASSA per tutti e la mobilità.
    Inutile dire che siamo quasi alla "disperazione"

    Saluti
    Fausto MambertiL' unico scopo di Catelli è di tenere fuoiri di galera il NANO e i suoi amici.E per questo si avvalgono di tutta la potenza di fuoco dei loro portaborse che han fatto eleggere al parlamento dagli ITALIOTI.Se ne FREGA della Giustizia e di come funziona.L' ha dimostrato in mille modi e in mille dichiarazioni.
  • Anonimo scrive:
    Non ci sono problemi, ci pensa il CISIA
    Dove sono i problemi?Quando tutti i sistemisti delle ditte esterne torneranno a casa l'assistenza informatica sarà garantita dagli "omini CISIA".Saranno loro ad installare e configurare l'active directory;saranno loro a installare, configurare e manutenere i database Oracle dei registri dei procedimenti civili e penali;saranno loro a garantire la sicurezza da virus e intrusioni esterne;saranno loro che giornalmente si occuperanno degli interventi su database per correggere eventuali errori di inserimento dati sui fascicoli;saranno loro a effettuare la manutenzione hardware e software di tutti i computer presenti negli uffici giudiziari;saranno loro a gestire, cablare e mantenere efficiente al rete informatica anche tra una sede e l'altra (WAN);saranno loro a dialogare con "Padre Pio" quando non riescono a venire a capo con un problema;ci credo... ci credo... ci credo...si si anche alla befana, babbo Natale, Biancaneve e i 7 nani.Comunque solo alla morte non c'è rimedio!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo
    Sono un dipendente di GRUPPO SISGE, società che
    presta
    assistenza in PIEMONTE e in molte regioni
    d'Italia per il Ministero
    della Giustizia.
    Questo governo con un ministero "ad hoc", parlava
    di informatizzazione
    di snellimento burocratico e di processo
    telematico.
    Beh, sappiate che dall'11 gennaio 2006, e a
    decorrere da 17, il trio
    Castelli-Stanca-Tremonti ha
    tagliato tutti i fondi e messo in crisi 42 nuclei
    familiari, costretti alla cassa integrazione
    ordinaria
    oltre ad avere paralizzato il sistema informatico
    di tutti gli UFFICI e, di fatto,
    rallentato, ulteriormente, il SISTEMA
    GIUDIZIARIO, dato che tutti i registri,
    sia civili che penali, sono informatizzati.
    Dal 1° Marzo 2006, se non ci saranno novità, per
    tutti i dipendenti ci saranno grossi problemi.
    Non si esclude la CASSA per tutti e la mobilità.
    Inutile dire che siamo quasi alla "disperazione"

    Saluti
    Fausto MambertiVisto che una magistratura che funzione da fastidio al nano, non vine la certezza che tutto ciò sia voluto?
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Già son ridotti all' osso e adesso gli tolgono


    pure l' osso.





    Vorrà dire che quando metteranno in galera un


    ladro di polli buteranno pure la chiave.



    La riutilizzeranno per chiudere qualche altra

    gabbia
    Dipende dal ladro...se è il presidente di qualche
    cooperativa, manco iniziano il processo!!!Certo come il falso in bilancio Mediaset!Creto che fino e che ci sono "creduloni" come te l'unto e bisunto potrà continuare a distruggere l'italia, tagliando i fondi al pubblico e regalandoli ai privati (scuole cattoliche e ici regalata ai preti insegnano)
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    - Scritto da: Anonimo
    forse non hai capito l'attività che viene svolta

    non vengono installati computer e lasciati a
    morire

    a parte tutti i software da gestire e le reti

    calcola che ci sono uffici anche con 3000 computer

    non so se rendo l'ideaChe lavora nel campo informatico ti capisce, ma tutti quelli che credono alle balle dell'unto....
  • Anonimo scrive:
    Re: I magistrati chiedono sistemi "avanz
    - Scritto da: Anonimo
    Da una relazione di un Procuratore Generale di
    Napoli: "si è reso indispensabile, a tal punto,
    acquisire moderni personal computer - almeno del
    tipo Pentium II "
    (http://www.associazionemagistrati.it/arch_doc/doc

    I magistrati chiedono sistemi tecnologici
    "Avanzati", nel vero senso del termine e gli
    basta anche un Pentium II :-))

    Ma dov'è l'innovazione tecnologica tanto
    osannata, con tanto di Ministero?

    NickGuada che se fanno funzionare davvero la magistratura, il nano rischia di grosso
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosi scateneranno i cracker di stora
    - Scritto da: Anonimo
    ...non so se ricordate la vecchia vicenda!
    Ora visto che non sanno come combattere i
    magistrati (...vedi pentagono rosso,
    ahahahahaahahahah, stiamo sfiorando il paradosso
    e il ridicolo!) li indeboliscono dal punto di
    vista informatico!
    Rallentando ulteriormente i loro tempi di lavoro
    e sfoltendo le fila di coloro che gestiscono le
    loro reti informatiche!

    Meno tecnici = più mafiosi nei loro computer!


    Italia, (S) Forza
    ...la mafia se la ride!Perché cìè differenza tra mafia e l'unto e bisunto?
  • Anonimo scrive:
    Re: e la mafia ringrazia
    - Scritto da: Anonimo
    questo governo allergico alla giustizia.
    Ecco cosa voleva dire "Casa delle Liberta'":
    - Tutti i mafiosi in liberta'.
    - La liberta' di rubare e di fare quel ca**o che
    gli pare (solo per loro pero', perche' io non
    posso nemmeno farmi una canna)

    Ma quando arriva il 9 aprile??????infattim nelle terra dela mafio la CdL fa fatto cappotto, e il loro "governatore" è accusato (dico accusato solo perchè la condanna non è definitva) di concosro esterno in attività mafiose
  • Anonimo scrive:
    Re: il portatile al mese....
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    la riduzione almeno frenerà i soliti spreconi
    che

    si fanno il portatile x tutta la famiglia... e
    lo

    cambiano appena esce qlcosa di nuovo... per

    gestire dei file di testo nn serve big blue

    Si, certo. I soliti paraculati continueranno a
    ricevere il portatite figo come sempre (insieme
    all'accesso alla rete interna, e quindi ad
    internet, al costo di uno scatto)

    Mi sa che tu non hai mai messo piede in un ufficioNon solo, ma deve essere uno di quelli che crede al nano quando scoprono che ruba e dice che è un complotti contro di lui
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Re: Non pensate solo ai magistrati....
    - Scritto da: Anonimo
    Non sai quanto il tuo lavoro venga apprezzato!
    Purtroppo solo da chi, in quanto tecnico anche
    lui ma dipendente della PA, sa quanto ti costi in
    termini umani.
    Viagliamo parlare del: "non mi si accende il
    Computer!!" per scoprire poi che non aveva la
    spina attaccata??
    O dei faldoni appoggiati sulla tastiera?? O dei
    mouse impugnati al contrario (con il filo rivolto
    verso il gomito, per capirci) ?? O del "non mi
    accetta la password!" per poi scoprire che il
    nome utente non ce lo hai scritto??

    Quanti soldi la PA spende inutilmente e invece
    potrebbe risparmiare a fronte di un servizio
    necessario e irrinunciabile e invece tagliano
    proprio il cuore dell'informatizzazione della
    Giustizia, quello che garantisce che tutto
    funzioni a dovere.Veramente è voluto, se la giustizia funziona mele il nano rischia di meno
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....
    - Scritto da: Anonimo
    ...ma da quando in qua i magistrati sanno usare
    un computer? :D :D :DI magistrati sono esattamente come le altre persone, e non credere ve ne sono alcuni talmente preparati ch tu non conosci nemmeno un millesimo di quanto conoscono loro.Sono questi infatti che fanno paura al nano.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    - Scritto da: Anonimo

    Devo però dissentire sull'acquisto di PC da parte
    degli Uffici Giudiziari. E' pur vero che quando
    si acquistano PC in convenzione con la Consip
    arrivano delle mezze ciofeche ma è anche vero
    che, in caso di bando di gara esistono delle
    scede tecniche di riferimento che garantiscono
    caratteristiche hardware minime e un servizio
    tecnico interno che verifica (a volte anche
    aprendo i PC) Di solito i pc vengono e certificati PRIMA dell'acquisto, e se non corrispondono al capitolato non vengono nemmeno accettati in gara
    garantisce a monte la validità
    dell'aggiudicazione della gara. Insomma se mi
    vendi un PC dichiarando un certo tipo di hardware
    guarda che poi lo vado a verificare!!
    I prezzi? sono quelli di mercato. Sbagliato sono circa il 40% più bassi
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi sta fuori non riesce a capire!
    ciao danilosono un tuo collega, non so se stessa dittama stessa sorte...oggi è un giorno tristearrivare in ufficio da solo senza il mio collega messo a casa...e dopo toccherrà a me....saluti vito
  • Anonimo scrive:
    Chi sta fuori non riesce a capire!
    Sono uno dei sistemisti "giudiziari"....non certo dipendente dal ministero (a scanso di equivoci, siamo tutti lavoratori esterni, spesso co.co.co)Quello che il cittadino comune non riesce a capire è che assistenza informatica non significa assistenza ai magistrati, anzi, i magistrati sicuramente sono la parte minore del lavoro: basta che abbiano un pc con word e accesso a internet ed una stampante e loro sono a posto.Il grosso del lavoro riguarda la gestione dei server e la manutenzione e gestione degli applicativi e dei database (ce ne sono di tutti i tipi...dai vecchi dbf, a Oracle a SqlServer, Access) e l'amministrazione delle reti con tutto quello che ne consegue: antivirus, aggiornamenti di sistema, backup, sicurezza, ecc.Qualsiasi ufficio giudiziario produce una mole immensa di dati ogni anno....chi pensate che faccia le statistiche che poi leggete sui giornali e sentite in TV? Sempre noi.Aggiungiamo poi, come ho già letto altrove, gli interventi "surreali" (che comunque portano via tempo)come appunto l'assistenza di base agli utenti (spesso a digiuno di competenze informatiche minime) e la manutenzione hardware ed il quadro è completo.La mia opinione è che se volevano affossare la giustizia non c'era bisogno di fare tutto il macello che hanno fatto con la riorganizzazione delle carriere, la riforma dell'appello, le leggi ad personam ecc., bastava tagliare l'assistenza tecnica come stanno facendo proprio adesso. :(((Danilo
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Governo ci porta nell'Era Digita
    - Scritto da: otacu
    Un'altro grande successo del governo che deve pur
    far conoscere al popolo ignorante e disinformato
    quanto di ottimo ha fatto in questi anni di buon
    governo nonostante la pesante eredità dei passati
    governi (da Cavour in sù)...

    Ora aspetto una nuova lettera di Stanca
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=57386&r=PI
    a spiegarmi questa nuova era digitale per la
    magistatura.Semplice visto che il nano, con tutti i casini che fa non è proprio uno stinco di santo (vedi anche tutte le cause all'estero), vuole bloccare le possibilità di essere preso!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma come mai questi tagli?
    - Scritto da: Anonimo
    ricorda il tutto!Ironia zero eh?
    graziePrego
  • Anonimo scrive:
    Re: I magistrati chiedono sistemi "avanz
    Al Magistrato basta anche un Pentiun II per lavorare. Non sono questi i sistemi avanzati che sono in via di sviluppo. Mai sentito parlare di Processo telematico. Io si!
  • otacu scrive:
    Il Governo ci porta nell'Era Digitale!
    Un'altro grande successo del governo che deve pur far conoscere al popolo ignorante e disinformato quanto di ottimo ha fatto in questi anni di buon governo nonostante la pesante eredità dei passati governi (da Cavour in sù)...Ora aspetto una nuova lettera di Stancahttp://punto-informatico.it/p.asp?i=57386&r=PIa spiegarmi questa nuova era digitale per la magistatura.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma come mai questi tagli?
    L'informatizzazione riguarda la Giustizia nel suo complesso, non il singolo Magistrato!Loro possono sempre scriversi a mano la sentenza (e qualcuno lo fa realmente) e poi farla trascrivere alla cancelleria (sui PC che funzionano naturalmente!).
  • Anonimo scrive:
    Re: il portatile al mese....
    - Scritto da: Anonimo
    la riduzione almeno frenerà i soliti spreconi che
    si fanno il portatile x tutta la famiglia... e lo
    cambiano appena esce qlcosa di nuovo... per
    gestire dei file di testo nn serve big blueSi, certo. I soliti paraculati continueranno a ricevere il portatite figo come sempre (insieme all'accesso alla rete interna, e quindi ad internet, al costo di uno scatto)Mi sa che tu non hai mai messo piede in un ufficio
  • Anonimo scrive:
    Re: Non pensate solo ai magistrati....
    Non sai quanto il tuo lavoro venga apprezzato! Purtroppo solo da chi, in quanto tecnico anche lui ma dipendente della PA, sa quanto ti costi in termini umani.Viagliamo parlare del: "non mi si accende il Computer!!" per scoprire poi che non aveva la spina attaccata??O dei faldoni appoggiati sulla tastiera?? O dei mouse impugnati al contrario (con il filo rivolto verso il gomito, per capirci) ?? O del "non mi accetta la password!" per poi scoprire che il nome utente non ce lo hai scritto??Quanti soldi la PA spende inutilmente e invece potrebbe risparmiare a fronte di un servizio necessario e irrinunciabile e invece tagliano proprio il cuore dell'informatizzazione della Giustizia, quello che garantisce che tutto funzioni a dovere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    forse li conosci i magistratima io che ci lavoro ti posso assicurare e te lo giuro( se non ci credi vieni a farti un giro) che ogni 4 o 5 hanno una stampantenon sto scherzando ragazzi è la realtàe la stampante sta in cancelleria solo perchè in cancelleria fanno + stampe e i magistrati menoe se non collega il pc in rete è perchè mancano prese lan
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    Di Magistrati ne conosco tanti e si comportano più o meno come gli avvocati: anche i loro posrtatili sono pieni di virus, spyware, dialer e di ogni porcheria si possa beccare da internet. Poi, dopo aver scritto le loro sentenze con word, le passano su floppy e le danno alla cancelleria per essere stampate (ma non se le possono stampare loro! Troppa fatica?!?). Risultato? Chiaro, i virus passano sui PC della cancelleria!Devo però dissentire sull'acquisto di PC da parte degli Uffici Giudiziari. E' pur vero che quando si acquistano PC in convenzione con la Consip arrivano delle mezze ciofeche ma è anche vero che, in caso di bando di gara esistono delle scede tecniche di riferimento che garantiscono caratteristiche hardware minime e un servizio tecnico interno che verifica (a volte anche aprendo i PC) e garantisce a monte la validità dell'aggiudicazione della gara. Insomma se mi vendi un PC dichiarando un certo tipo di hardware guarda che poi lo vado a verificare!!I prezzi? sono quelli di mercato. Difficilmente si possono acquistare PC a prezzi più elevati. La consegna? è stabilita per contratto e deve avvenire entro un paio di mesi dalla firma pena pagamento di penali.Diverso il discorso per l'assistenza tecnica che il fornitore, per contrato, deve effettuare sull'HW fornito. Ma gli Uffici Giudiziari più attenti sono in grado di far pagare centinaia di euro di penali se il fornitore non rispetta i termini contrattuali di assistenza.- Scritto da: Anonimo
    Secondo me il problema vero è la scarsissima
    attitudine della categoria all'informatica, di
    magistrati non ne conosco, ma su computer di
    avvocati ho messo le mani più di una volta, gente
    che girava con dei portatili mal configurati
    (schermi wide e poca ram), pc infestati da
    centinaia di virus, dialer, spyware, e chi più ne
    ha più ne metta, ovviamente senza la benchè
    minima cultura sui comportamenti da adottare per
    evitare di caricare sul proprio HD qualche
    amichetto.
    Per non parlare dell'utilizzo dei software, word
    processor usati come una macchina da scrivere,
    relazioni scritte a mano, battute al computer,
    addirittura un avvocato che non usava il pc
    perchè "non si stampano i fogli uso bollo".
    Gente che usava excel in accoppiata con la
    calcolatrice da tavolo perchè "devo poi sommare
    tutti questi valori".
    Poi non parliamo degli appalti per la fornitura
    delle macchine, appena esce il bando del
    tribunale, con scadenza 18 mesi, i fornitori
    raccimolano le più fetide carrette in giro, le
    fanno pagare come mainframe e le consegnano 18
    mesi dopo, della serie 3.000 euro per un pentium
    3 con 256 mb di ram e un hd da 40gb. monitor da
    15" a tubo catodico.
    Senza contare le "consulenze" informatiche per
    sverminare un pc che sono di 100 euro l'ora più
    70 di chiamata.

    Viva l'Italia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    Sono un dipendente di GRUPPO SISGE, società che presta assistenza in PIEMONTE e in molte regioni d'Italia per il Ministerodella Giustizia.Questo governo con un ministero "ad hoc", parlava di informatizzazionedi snellimento burocratico e di processo telematico.Beh, sappiate che dall'11 gennaio 2006, e a decorrere da 17, il trio Castelli-Stanca-Tremonti hatagliato tutti i fondi e messo in crisi 42 nuclei familiari, costretti alla cassa integrazione ordinariaoltre ad avere paralizzato il sistema informatico di tutti gli UFFICI e, di fatto,rallentato, ulteriormente, il SISTEMA GIUDIZIARIO, dato che tutti i registri,sia civili che penali, sono informatizzati.Dal 1° Marzo 2006, se non ci saranno novità, per tutti i dipendenti ci saranno grossi problemi.Non si esclude la CASSA per tutti e la mobilità.Inutile dire che siamo quasi alla "disperazione" SalutiFausto Mamberti
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    e poi pensi che il magistrato si mette con il computer a beccarti?o sono i poliziotti? (che quindi non centrano con questo articolo) e se ti devono fare una sentenza te la fanno anche senza pc....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    che gra troiata che hai dettoscusa la volgarità ...ma per curiosità...pensi che la vita sia solo p2p?ma se un domani andrai in un casellario a fare un certificato per il lavoro che farai se trovi tutto bloccato?o se devi aspettare 1 mese perchè gli archivi saranno cartacei?
  • Guybrush scrive:
    Ohhh finalmente, grazie Berlusconi!
    Dopo quella puttanata della L. Urbani qualcosa di concreto a favore del P2P.GT.
  • Anonimo scrive:
    Re: il portatile al mese....
    forse sei rimasto indietroi pochi magistrati fortunati hanno un pentium 2ti dico solo questo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ignoranza sommata a tanta malafede
    1) le consulenze hanno costi, prova a chiamare un tecnico a casa tua, e vedi che prezzo ti fa2) se parli cosi' non sai il lavoro che sta dietro, non pensare solo all'avvocatuccio, a dicembre è partito il processo telematico, forse i tuoi amici avvocati sono indietro nel tempo, ma la maggior parte lavora dallo studio e con smart card poteva fare di tutto, quindi il lavoro è bel altro oltre agli spyware3)ricorda che si parla di 800 persone a casaok? o ti servono altre info?a disposizione
  • Anonimo scrive:
    il portatile al mese....
    la riduzione almeno frenerà i soliti spreconi che si fanno il portatile x tutta la famiglia... e lo cambiano appena esce qlcosa di nuovo... per gestire dei file di testo nn serve big blue
  • Anonimo scrive:
    Re: e la mafia ringrazia

    Ma quando arriva il 9 aprile??????Nell'attesa fatti una canna !Così risolverai tutti i problemi.ciaoBob M.
  • Anonimo scrive:
    Ignoranza sommata a tanta malafede
    Secondo me il problema vero è la scarsissima attitudine della categoria all'informatica, di magistrati non ne conosco, ma su computer di avvocati ho messo le mani più di una volta, gente che girava con dei portatili mal configurati (schermi wide e poca ram), pc infestati da centinaia di virus, dialer, spyware, e chi più ne ha più ne metta, ovviamente senza la benchè minima cultura sui comportamenti da adottare per evitare di caricare sul proprio HD qualche amichetto.Per non parlare dell'utilizzo dei software, word processor usati come una macchina da scrivere, relazioni scritte a mano, battute al computer, addirittura un avvocato che non usava il pc perchè "non si stampano i fogli uso bollo".Gente che usava excel in accoppiata con la calcolatrice da tavolo perchè "devo poi sommare tutti questi valori".Poi non parliamo degli appalti per la fornitura delle macchine, appena esce il bando del tribunale, con scadenza 18 mesi, i fornitori raccimolano le più fetide carrette in giro, le fanno pagare come mainframe e le consegnano 18 mesi dopo, della serie 3.000 euro per un pentium 3 con 256 mb di ram e un hd da 40gb. monitor da 15" a tubo catodico.Senza contare le "consulenze" informatiche per sverminare un pc che sono di 100 euro l'ora più 70 di chiamata.Viva l'Italia.
  • Anonimo scrive:
    Re: e la mafia ringrazia
    - Scritto da: Anonimo



    Ma quando arriva il 9 aprile??????

    Dopo l' 8 e prima del 10.sempre e comunque TROPPO tardi....I can't wait!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non pensate solo ai magistrati....
    giusto, purtroppo anche tu sei vittima di una gestione poco consapevole delle risorse informatiche. io ho lavorato per un periodo nella PA e sono rimasto sorpreso dall'impegno che gli impegati mettevano nella gestione del lavoro e delle relative risorse. forse era un'isola felice e l'unico neo era rappresentato dal segretario comunale, la vera palla al piede. credo che burocrazia e magistratura abbiano molto in comune.lo stato dovrebbe preoccuparsi di passare connettivita', server e sistemisti mentre risorse tipo computer e stampanti dovrebbero essere a corredo e a cura del singolo, esattamente come la preparazione e competenza.occorre che poi vi sia un giudizio di merito da cui possa dipendere il mantenimento in ruolo o meno.scommeto che alla fine farebbe la sua comparsa anche una qualche forma di rispetto per il cittadino qualunque.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    in questo caso il problema non è diciamo politico!lo volete capire?si parla di 800 persone a casa!e il bello è che senza di loro si bloccherà tutto!se parlate cosi' è perche non sapete tutto il lavoro che cè dietro, informatevi prima di dire cose senza senso
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma come mai questi tagli?
    forse non ha capito che il tribunale funziona anche per te e per tutti, non solo per silvio come intendi tu!quando ti recherai a fare un certificato per il lavoro e ti troverai l'impiegata con il pc o la stampante bloccataricorda il tutto!grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........

    Dipende dal ladro...se è il presidente di qualcheE' vero, la magistratura è una cosa vecchia. Utilizziamo il televoto, funziona così bene in tv!
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe
    forse non hai capito l'attività che viene svoltanon vengono installati computer e lasciati a morirea parte tutti i software da gestire e le reticalcola che ci sono uffici anche con 3000 computernon so se rendo l'idea
  • Anonimo scrive:
    Re: e la mafia ringrazia

    Ma quando arriva il 9 aprile??????Dopo l' 8 e prima del 10.
  • Anonimo scrive:
    e la mafia ringrazia
    questo governo allergico alla giustizia.Ecco cosa voleva dire "Casa delle Liberta'":- Tutti i mafiosi in liberta'.- La liberta' di rubare e di fare quel ca**o che gli pare (solo per loro pero', perche' io non posso nemmeno farmi una canna) Ma quando arriva il 9 aprile??????
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Già son ridotti all' osso e adesso gli tolgono

    pure l' osso.



    Vorrà dire che quando metteranno in galera un

    ladro di polli buteranno pure la chiave.

    La riutilizzeranno per chiudere qualche altra
    gabbiaDipende dal ladro...se è il presidente di qualche cooperativa, manco iniziano il processo!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Per forza pesanti tagli....
    - Scritto da: Anonimo
    Per forza pesanti tagli quando c'è il nano che
    l'ha con le Toghe Rosse ! 8)Toghe Rosse, Gialle o Verdi....mio zio è 15 anni che aspetta di vedersi liquidati i danni subiti in un grave incidente sul lavoro (in cui ha perso l'uso di una gamba, oltre il lavoro stesso).E questo grazie al "lavoro" di questi signori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per forza pesanti tagli....
      il problema non è il singolo magistratoma tutto l'apparatoandate sul sito di giustizia e vedete un pò i numeri e statistiche su tutta l'attività
      • Anonimo scrive:
        Re: Per forza pesanti tagli....
        - Scritto da: Anonimo
        il problema non è il singolo magistrato

        ma tutto l'apparato

        andate sul sito di giustizia e vedete un pò i
        numeri e statistiche su tutta l'attivitàCerto ed è voluto, se la giustuizia non funzione gli elettori dell'unto e il bisunto stesso sono più tranquilli
    • Anonimo scrive:
      Re: Per forza pesanti tagli....

      Toghe Rosse, Gialle o Verdi....mio zio è 15 anni
      che aspetta di vedersi liquidati i danni subiti
      in un grave incidente sul lavoro (in cui ha perso
      l'uso di una gamba, oltre il lavoro stesso).
      E questo grazie al "lavoro" di questi signori.Quali "signori"? I magistrati o i legali della controparte? O quelli che scrivono leggi che permettono a chi ha torto marcio di cavarsela tipo "legittimno sospetto" Cirami?
  • Anonimo scrive:
    Non pensate solo ai magistrati....
    Chiedo scusa, purtroppo io rientro nell'85% dei tagliati fuori.....sono, non so per quanto, uno di quei sistemisti che ogni mattina sa a che ora entra in tribunale, ma non sa a che ora ne esce (perchè di solito deve intervenire il poliziotto di turno a buttarmi fuori che deve chiudere), uno di quelli 24 ore su 24 reperibile per risolvere l'affannoso problema della stampante che non stampa o del server che non permette più a nessuno di lavorare, uno di quelli che se magari tre le 14:00 e le 14:05 sta pranzando con un panino, davanti al server per fare gli aggiornamenti al software senza bloccare nessuno viene ad essere preso a parole perchè non può intervenire immediatamente su un mouse che non funziona...... Sono uno di quei tanti ragazzi/sistemisti che lavorano nell'amministrazione pubblica che si dannano le giornate per ricevere ciò...........per essere considerato di troppo........Chiedo scusa del mio (penso nostro) sfogo ma è difficile vivere e lavorare serenamente sapendo che da un momento all'altro ti sentirai dire..."E' stato un piacere......ma purtroppo lei è di troppo....."Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveretti.........
    - Scritto da: Anonimo
    Già son ridotti all' osso e adesso gli tolgono
    pure l' osso.

    Vorrà dire che quando metteranno in galera un
    ladro di polli buteranno pure la chiave.La riutilizzeranno per chiudere qualche altra gabbia
  • Anonimo scrive:
    Re: Windowz si rompe

    se usassero linux con i privilegi di utente
    invece che administrator@windowz.... al massimo
    ci sarebbero solo gi alimentatori da cambiare!inoltre si farebbero una vaga idea di cosa sia un calcolatore e chissa' magari imparando a rispettare le macchine potrebbero arrivare persino a rispettare la vita dei cittadini invece di appallotolarne l'esistenza come si fa con foglio scarabocchiato da gettare nel cestino.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per forza pesanti tagli....
    ..ocio al Pentagono Rosso, il panettiere rosso si è messo daccordo con il giornalaio rosso e hanno fatto in modo che il pescivendolo rosso si avvicinasse al macellaio rosso che ha convinto il magistrato rosso a dare contro di lui!
  • Anonimo scrive:
    Re: I magistrati chiedono sistemi "avanz
    ahahaha e secondo te non sono all'avanguardia?anche la tv digitale secondo i buffoni al governo è all'avanguardia, forse non si erano accorti della tv a banda larga!!!
  • Anonimo scrive:
    Cosi scateneranno i cracker di storace
    ...non so se ricordate la vecchia vicenda!Ora visto che non sanno come combattere i magistrati (...vedi pentagono rosso, ahahahahaahahahah, stiamo sfiorando il paradosso e il ridicolo!) li indeboliscono dal punto di vista informatico! Rallentando ulteriormente i loro tempi di lavoro e sfoltendo le fila di coloro che gestiscono le loro reti informatiche!Meno tecnici = più mafiosi nei loro computer!Italia, (S) Forza...la mafia se la ride!
  • Anonimo scrive:
    Ma come mai questi tagli?
    Non capisco! Berlusconi, un uomo che vedo ormai ovunque, mi parla di tutti i miglioramenti che ha apportato al paese. Come è possibile che ci sia questo passo indietro con l'informatizzazione della magistratura????!?!?? (GULP! MEGA GULP!) Magari qualche collaboratore scadente ha apportato questi tagli a sua insaputa!Presto avvertiamo Silvio, aiutiamo i magistrati nelle inchieste, diamo loro strutture informatiche adeguate.Creiamo la figura dell'informatico di quartiere, diamo delle agevolazioni per gli studendi/magistrati. Tagliamo le tasse ai giudici così si posson prendere tutti il notebook apple con processore Intel e non far sprecare i soldi allo stato....Eh ne ha di idee Berlusconi, vedrete come cambieranno le cose appena vincerà le prossime elezioni!!!
  • Anonimo scrive:
    I magistrati chiedono sistemi "avanzati"
    Da una relazione di un Procuratore Generale di Napoli: "si è reso indispensabile, a tal punto, acquisire moderni personal computer - almeno del tipo Pentium II " (http://www.associazionemagistrati.it/arch_doc/doc_vari/inaugurazione/relazioni/rel_pg_napoli_integrale.htm)I magistrati chiedono sistemi tecnologici "Avanzati", nel vero senso del termine e gli basta anche un Pentium II :-))Ma dov'è l'innovazione tecnologica tanto osannata, con tanto di Ministero?Nick
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate....
    C'è chi li usa al meglio e chi se non ce li ha non potrà mai imparare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate....
      C'è chi se li può e chi non se li può comprare, i magistrati dall'alto dei loro 8.000 al mese penso che cadano nella prima categoria
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate....

        C'è chi se li può e chi non se li può comprare, i
        magistrati dall'alto dei loro 8.000 al mese penso
        che cadano nella prima categoriaverissimo, ma non sono assunti per svolgere un lavoro di alto profilo, sono messi li da qualcuno, inamovibili, impunibili, incontestabili con interessi e scopi che mi sfuggono. che interesse potrebbero avere nell'affrontare la fatica e la spesa che lo studio comporta. sicuramente qualche spirito libero si sara' anche spinto oltre e immagino sia anche stato emarginato perche' di cattivo esempio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scusate....

          verissimo, ma non sono assunti per svolgere un
          lavoro di alto profilo, sono messi li da
          qualcuno, inamovibili, impunibili, incontestabili
          con interessi e scopi che mi sfuggono. tutt'altro, gli interessi e gli scopi sono invece molto chiari
  • Anonimo scrive:
    Windowz si rompe
    se usassero linux con i privilegi di utente invece che administrator@windowz.... al massimo ci sarebbero solo gi alimentatori da cambiare!
  • Anonimo scrive:
    Scusate....
    ...ma da quando in qua i magistrati sanno usare un computer?   :D    :D    :D
  • Anonimo scrive:
    Per forza pesanti tagli....
    Per forza pesanti tagli quando c'è il nano che l'ha con le Toghe Rosse ! 8)
  • Anonimo scrive:
    Poveretti.........
    Già son ridotti all' osso e adesso gli tolgono pure l' osso.Vorrà dire che quando metteranno in galera un ladro di polli buteranno pure la chiave.
Chiudi i commenti