Cede un altro fornitore Usenet

Un altro importante provider che offriva accesso ai newsgroup ha annunciato che non potrà più farlo, non gratuitamente. Un altro segnale di difficoltà per i forum della rete
Un altro importante provider che offriva accesso ai newsgroup ha annunciato che non potrà più farlo, non gratuitamente. Un altro segnale di difficoltà per i forum della rete


Roma – “Dal primo aprile 2005 l’uso di News.Individual.NET non sarà più gratuito. Il servizio di news continuerà come servizio a pagamento e costerà 10 euro l’anno”. Così nelle scorse ore un noto provider che offriva accesso gratuito a Usenet ha deciso di tirare i remi in barca, associandosi così ad una tendenza che riduce rapidamente i nodi di accesso gratuito ai newsgroup.

Per comprendere l’entità della cosa basti pensare che Individual.NET ha inviato la notizia ai propri 250mila utenti registrati. Un’operazione che, seppure a pagamento, punta comunque a conservare il servizio di accesso, al contrario di quanto deciso recentemente da America Online che, come si ricorderà, ha chiuso l’interfaccia di accesso ai newsgroup.

Individual.NET ha spiegato nel suo messaggio che chi già dispone di un account di accesso dovrà convertirlo in un account a pagamento. E questo perché dal primo aprile, appunto, gli account gratuiti cesseranno di funzionare.

“Sebbene fornisse accesso solo testuale ai gruppi – scrive Slashdot – molti si affidavano ai servizi di Individual.net per prendere parte ad uno dei più vecchi servizi in Internet. In un momento nel quale un news server non rappresenta un guadagno per i provider e la maggiorparte degli utenti nemmeno sanno che esiste questo servizio, questa scelta non è forse come una spina nel fianco di Usenet?”.

Sebbene rimangano comunque disponibili servizi di accesso che non sono a pagamento, va detto che anche in Italia non tutti i provider offrono un accesso incondizionato ai gruppi, una situazione che certo contribuisce a non rendere particolarmente popolare un servizio utilissimo ed importante.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 02 2005
Link copiato negli appunti