Celeron a 64 bit pronti al via

Intel prepara il lancio dei primi Celeron con funzionalità a 64 bit. Poiché AMD non ha ancora lanciato versioni a 64 bit dei Sempron, i nuovi Celeron sfideranno gli Athlon 64 di fascia bassa


Santa Clara (USA) – Entro la fine del mese Intel presenterà la prima linea di processori Celeron ad includere il set di istruzioni x86 a 64 bit già introdotto, con il nome di EM64T , nelle famiglie di processori Xeon e Pentium 4.

L’evento assume particolare importanza per il fatto che, solo un anno e mezzo fa, il colosso prevedeva di attuare questa mossa non prima del 2008. La brusca accelerazione che il big di Santa Clara ha deciso di imprimere alle versioni a 64 bit di Pentium 4 e Celeron è dovuta, secondo gli analisti, alla favorevole accoglienza sul mercato delle CPU x86-64 di AMD.

Stando alla roadmap già consegnata da Intel ad alcuni partner, i modelli di Celeron a 64 bit che verranno lanciati sul mercato nei prossimi mesi saranno 7 – 326, 331, 336, 341, 346, 351 e 355 – e avranno una frequenza di clock compresa tra 2,53 e 3,33 GHz. Questi chip avranno in comune un processo di fabbricazione a 90 nanometri, un socket a 775 pin e il supporto alla tecnologia per la protezione della memoria eXecute Disable ( XD ).

Sebbene Intel non abbia ancora svelato i prezzi dei suoi futuri chip, fonti vicine all’azienda sostengono che il prezzo dei nuovi Celeron dovrebbe essere sostanzialmente in linea con quello praticato da AMD per i suoi Athlon 64 di fascia bassa.

Per il momento AMD ha detto di non aver ancora alcun piano per attivare le estensioni a 64 bit all’interno dei suoi processori Sempron, diretti rivali dei Celeron sul mercato dei PC economici.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Linux gente.........
    Linux gente Linux !!!!!!!!!! Mio fratello di 5 anni ha da solo disinstallato windows e ha installato linux che ha trovato su una rivista in edicola lo usa da qualche settimana. Io per ignioranza o paura technologica non lo avevo mai fatto. e facile da usare bello velocissimo e costa praticamenteniente niente 4.99? rivista inclusa.............(con decine di programmi )
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux gente.........
      Mio cuggino mio cugginomio cuggino mi ha detto che una volta da bambino è mooortomio cuggino mio cugginomio cuggino a 5 anni leggeva benissimo e installava robba nei computer della NASAmio cuggino mio cuggino
  • mrproject scrive:
    Dell dovrebbe stare in silenzio
    Ma che parla a fare il primo produttore mondiale di pc che continua vendere i suoi portatili senza la possibilità di poter scegliere di non usare windows (te lo includono comunque: e se non accetto la licenza me lo rimborsano?) in barba al libero mercato. Vogliono essere sanzionati anche loro?
  • Alessandrox scrive:
    La soluzione equanime
    Non dico perfetta ma ... quasi:Questa proibizione dell' inclusione di wmp mi pare una vaccata...Meglio sarebbe stato non impedirlo ma anzi obbligare chi assembla/vende PC a fornire insieme ai CD di MS-win anche CD di sw gratuito di terze parti (shareware/freeware/open ecc. giusto al costo del supporto) omologo alla controparte win, quello che si potrebbe ottenere con svariati download ma che di solito la gente non fa perche' ha gia' quasi tutto nei CD di windows, a meno di non avere specifiche esigenze o interessi cosi' si fanno contenti tutti, in fondo alle swhouse concorrenti interessa promuovere i propri prodotti e formati, farsi pubblicita' e se poi a qualcuno interessa c'e' la versione a pagamento con supporto, caratteristiche avanzate ecc. ecc. se lo compra, altrimenti rimane con quello che ha.Poi saggia cosa sarebbe quella di imporre che per la pubblica amministrazione tutto il sw acquistato abbia le API completamente documentate e tutti i formati e i protocolli siano obbligatoriamente completamente APERTI, in ogni caso completamente documentati e privi di royalties e di qualsiasi clausola che ne impedisca la completa e totale conversione.Questo e' giusto e sacrosanto perche' non e' ammissibile che una PA, con i soldi di tutti possa in qualsiasi modo, direttamente o indirettamente favorire una o piu' aziende rispetto alle e altre.Non e' strettamente necessario che TUTTO il sw sia aperto, l' importante e' che lo siano API, Formati e Protocolli; poi per tutto il resto non ci dovrebbe essere discriminazione tra sw open e closed ma con queste 3 regole sopra esposte closed e open potrebbero convivere ed interoperare tranquillamente lasciando la scelta a criteri basati sulla qualita' e dulla disponibilita' degli strumenti: se uno strumento e' closed ma non c'e' il corrispettivo open che si fa'?Personalmente preferisco usare sw open ma e' e deve rimanere una scelta soggettiva sulla quale non si possono basare le scelte per una azienda/ente sia pubblico che privato.==================================Modificato dall'autore il 04/04/2005 20.15.46
    • pippo75 scrive:
      Re: La soluzione equanime


      Questa proibizione dell' inclusione di wmp mi
      pare una vaccata...concordo.
      Meglio sarebbe stato non impedirlo ma anzi
      obbligare chi assembla/vende PC a fornire insieme
      ai CD di MS-win anche CD di sw gratuito di terze
      parti (shareware/freeware/open ecc. giusto al
      costo del supporto) omologo alla controparte win,questa e' peggio, e se il prodotto non esiste cosa fai?
      Poi saggia cosa sarebbe quella di imporre che per
      la pubblica amministrazione tutto il sw
      acquistato abbia le API completamente
      documentate e tutti i formati e i protocolli
      siano obbligatoriamente completamente APERTI, in
      ogni caso completamente documentati e privi di
      royalties e di qualsiasi clausola che neprima crea gli standard, poi ne riparliamo.
      disponibilita' degli strumenti: se uno strumento
      e' closed ma non c'e' il corrispettivo open che
      si fa'?si usa il closed.ciao
      • Alessandrox scrive:
        Re: La soluzione equanime
        - Scritto da: pippo75

        Questa proibizione dell' inclusione di wmp mi

        pare una vaccata...
        concordo.

        Meglio sarebbe stato non impedirlo ma anzi

        obbligare chi assembla/vende PC a fornire
        insieme

        ai CD di MS-win anche CD di sw gratuito di terze

        parti (shareware/freeware/open ecc. giusto al

        costo del supporto) omologo alla controparte
        win,
        questa e' peggio, e se il prodotto non esiste
        cosa fai?Ovvio si lascia quello MS: questo si applica ovviamente solo nel caso vi sia la controparte di terze parti. Ma l' aspetto piu' importante e' che nulla deve essere preinstallato ma lasciato come opzione all' utente, poi sara' lui a decidere cosa mettere valutandone pro, contro e gusti personali.

        Poi saggia cosa sarebbe quella di imporre che
        per

        la pubblica amministrazione tutto il sw

        acquistato abbia le API completamente

        documentate e tutti i formati e i protocolli

        siano obbligatoriamente completamente APERTI, in

        ogni caso completamente documentati e privi di

        royalties e di qualsiasi clausola che ne
        prima crea gli standard, poi ne riparliamo.Beh in realta' non e' sempre necessario creare ex novo degli standard, nel campo IT tante volte e' capitato che si sia preso quello che di "pubblicamente documentato e privo di royalties" gia' esisteva (esempio il TCP/IP);Addirittura esistono dei casi in cui uno standard apertoe' stato sviluppato a partire da uno chiuso , ovviamente con il beneplacito dell' azienda detentrice dei diritti, la quale ha semplicemente APERTO le proprie specifiche (esempio il protocollo "Spanning Tree" usato dagli switch originario della Digital Equipment).Basta guardarsi intorno e vedere cio' che gia' c'e' e intanto cominciare da li. E direi che c'e' il 99% di cio' che serve (stima per difetto).

        disponibilita' degli strumenti: se uno strumento

        e' closed ma non c'e' il corrispettivo open che

        si fa'?
        si usa il closed.Beh questo era implicito.
  • Anonimo scrive:
    Real o non real?
    Il player di Real non mi sembra un'alternativa accettabile, infesta il PC con la sua presenza...Per poter riprodurre video Real Media e audio Real Audio, cosa è meglio?MPlayer, Videolan o Media Player Classic?
  • Anonimo scrive:
    Invece che senza WMP...
    ...potevano obbligare MS a fare una versione senza bachi, falle e backdoor.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Invece che senza WMP...
      - Scritto da: Anonimo
      ...potevano obbligare MS a fare una versione
      senza bachi, falle e backdoor.Cioè un bellissimo CD vergine! :D:D:D:DTAD
    • teddybear scrive:
      Re: Invece che senza WMP...
      - Scritto da: Anonimo
      ...potevano obbligare MS a fare una versione
      senza bachi, falle e backdoor.Perfettametne d'accordo con te che i prodotti M$ sono in genere molto piu' bacati di quelli di altri produttori (in genere, non sempre).Impossibile, per quello che si pretende da un software/hardware, che sia perfetto.Ad esempio... se visualizzi una pagina web fatta in un determinato modo, (che non dovrebbe essere fatto), il tuo browser va in overflow ed apre le chiappe. Colpa del programmatore che non ha pensato a quella pagina fatta in quel modo.Ma la pagina NON dovrebbe essere fatta in quel modo. Colpa del programmatore? Forse. Si dovrebbero considerare tutti gli errori possibili ed immaginabili che possono essere inviati come dati.Trasliamo al mondo dell' automobile.Vai su una strada dissestata, ti si rompono gli ammortizzatori.Ma su quella strada non avresti dovuto neanche andarci, non e' "standard" per la tua auto. La colpa e' tua.Ti sparano al finestrino, il vetro si rompe. Colpa del produttore che non ha considerato i proiettili vaganti? Il proiettile vagante e' da considerare un uso normale dell'auto o una eccezione che il progettista potrebbe non dover tenere in considerazione?Alle volte ho l'impressione che molti non si rendando conto che si chiede, spesso e volentieri, al software di esere a prova di errore esterno, ma anche a prova di errore di immissione di dati.Cosa che non avviene in (quasi?) nessun altro campo.Sbaglio?Quindi... i bug esistono, esisteranno sempre. Il problema non e' la loro esistenza. Il problema e' che ci sono certe aziende che dei bug se ne fregano, oppure li correggono in modo assurdo.Sarebbe come, nel caso precedente, anziche utilizzare ammortizzatori piu' resistenti, all' esterno dell' auto venissero saldati alla bene meglio, quattro ammortizzatori da carro armato, con i cingoli, con tutto quello che ne consegue, mancanza di praticita', lentezza, utilizzo maggiori di risorse (carburante), difficolta' ad entrare in vecchie stradine di paese.... quattro ammortizzatori, che spesso poi sono pure difettosi ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece che senza WMP...
        - Scritto da: teddybear
        [...]
        Sarebbe come, nel caso precedente, anziche
        utilizzare ammortizzatori piu' resistenti, all'
        esterno dell' auto venissero saldati alla bene
        meglio, quattro ammortizzatori da carro armato,
        con i cingoli, con tutto quello che ne consegue,
        mancanza di praticita', lentezza, utilizzo
        maggiori di risorse (carburante), difficolta' ad
        entrare in vecchie stradine di paese.
        ... quattro ammortizzatori, che spesso poi sono
        pure difettosi ;)Miii, ho guardato nel tuo profilo per vedere se eri di Genova, che mi hai fatto tornare in mente lo scandalo "ammortizzatori d'oro" (strapagati ma ferroviari anziché stradali, quindi insufficienti ad assorbire le asperità, con conseguenti rotture degli stessi o delle sospensioni) sugli autobus (tra l'altro questo ed altri scandali, come sottopasso, parcheggi e opere delle colombiane terminate a celebrazioni di Colombo ormai finite avvennero sottola giunta del besugo che ora vorrebbe vincere le regionali e le vincerà perché a Zena di nesci come lui che lo votano c'è abbondanza)
  • Anonimo scrive:
    Chi scrive?
    E' troppo chiedere che l'autore dell'articolo si firmi?
  • Anonimo scrive:
    Si credono gia' dei politici...
    e come tali al disopra della legge?Mha!!
  • Anonimo scrive:
    Ma come funziona il provvedimento ?
    Premetto che non mi importa nulla se Win ha o non ha il Media Player però mi interessa l'aspetto legale.Non ho capito, come funziona il provvedimento...Supponiamo che io venda un prodotto e il mio prodotto risulta illegale in un certo territorio. Mi viene quindi imposto di ritirarlo dallo stesso territorio e di realizzarne uno modificato in peggio (può non essere una cosa giusta ma è la legge).Io realizzo un altro prodotto peggiore, ma non ritiro il primo dal mercato su quel territorio, viceversa continuo a venderlo allo stesso prezzo dell'altro. Si può fare ?Perchè sarebbe un bel colpaccio , pensate a quante cose si potrebbero fare che ora non si possono fare perchè alcune stupide leggi lo vietano.Si potrebbe quantificare il latte in barili come il petrolio e mettere sul mercato il barile più grosso e quello più piccolo, risolvendo il problema delle quote. Le mele .... pensate alle mele che devono avere una dimensione massima .... si potrebbe mettere sul mercato la mela piccola e quella grossa , e chiedere all'utente di scegliere quale vuole mangiare a parità di prezzo. Poi c'è la curvatura dei cetrioli, che non dovrà più essere inferiore ad un certo valore con somma gioia di chi nè fa un uso improprio. Fantastico .... abbiamo trovato la scappatoia legale perfetta, mi piace questa Europa !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come funziona il provvedimento ?
      Funziona che il provevdimento ha espressamente consentito a Microsoft di continuare a vendere il bundle OS+WMP e non ha detto nulla sul prezzo di vendita.Il risultato netto che vediamo oggi e' quello che, in tempi non sospetti, avevo discusso con alcuni Colleghi ad un pranzo dell'Amcham a ridosso della decisione dell'Antitrust....Gianluca
  • Anonimo scrive:
    bisogna usare theora
    wmp è cattivo perchè contiene il drm bisogna dare l'opportunità ai distributori di contenutidi considerare theora/vorbis un codec video audiocompletamente royalty free.quando encodate i vostri film usate theora cosila gente si sveglia e possiamo mettere un palonel culo a bill gatez
    • Anonimo scrive:
      Re: bisogna usare theora
      Beh, anche SNOW o Dirac, perché no ?http://forum.doom9.org/showthread.php?s=&threadid=84593&highlight=snowhttp://dirac.sourceforge.net/(io favorirei dirac, perché è della BBC... comunque)Marco Radossevich
  • Anonimo scrive:
    francamente chissenefrega
    di Dell e HP.Non mi sogno nemmeno di comprare un PC da loro. E' ovvio che gli americani fanno squadra a livello corporate, cosa che noi europei non riusciamo a fare !Quanto all'utente medio, farebbe bene a informarsi e accrescere la sua cultura informatica prima di beccarsi tutto il pattume preinstallato che i grandi produttori mettono nei PC. Che arrivino sola a pensare di metterci linux, la vedo dura.la UE dovrebbe costringere i vari Dell, HP, IBM, ecc. a completare il listino dell'HW includendo le opzioni per l'OS:a) Windows OEM b) Linux desktop (a prezzo inferiore)c) Lindowsd) ....Allora vedreste !
  • Anonimo scrive:
    WMP chiama la Polizia atto secondo
    - Scritto da: Mechano
    Incredibile!

    http://www.marketingshift.com/2005/03/is-microsoft

    Windows Media Player contiene stringhe e chiavi
    che permettono di memorizzare indirizzi a web
    services delle forze dell'ordine locali
    all'utente.

    Un utilizzo possibile potrebbe essere avvisare le
    forze dell'ordine di violazioni di copyright...

    Infatti il sistema DRM, chiavi ID univoche
    assegnate agli utenti registrati e fingerprint su
    musica e film sono informazioni sufficienti ad
    identificare un utente che fruisce o condivide
    "illegalmente" di opere coperte da copyright.

    Ma chi li vuole questi player spioni e malevoli
    solo Micro$oft e le Major?

    Anche iPod ha preso la strada dello spywaring a
    quanto pare...

    http://www.engadget.com/entry/1234000917035265/

    __
    Mr. Mechano


    ==================================
    Modificato dall'autore il 04/04/2005 11.48.02E visto che commetterebbe di fato un reato, non rispettando la tua privacy, tu non saresati perseguibile.....nota ANCHE per la redazione:COMUNQUE SE LOCCHI IL THREAD SOLO PER UTENTI REGISTRATI, DIMOSTRI SOLO PAURA, E CHE IL VERO MONOPOLISTA VUOI ESSERE TU.Danilo
    • Mechano scrive:
      Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
      - Scritto da: Anonimo
      E visto che commetterebbe di fato un reato, non
      rispettando la tua privacy, tu non saresati
      perseguibile.....In quale paese, in base a quali leggi?La funzione c'e', ed e' utilizzabile...Un Eula durante l'installazione o lo scaricamento diun file coperto da DRM puo' prevedere espressamente la denuncia e la persecuzione con ogni mezzo.Basta guardare poi le splendide leggi come la nostra Urbani.Tu ti fideresti?
      nota ANCHE per la redazione:
      COMUNQUE SE LOCCHI IL THREAD SOLO PER Splendido strumento che ci ha messo a disposizione P.I. per evitare troll e gente maleducata. Post anonimi di idioti e astroturfer.Solo commenti positivi per questo sistema.Io non ho nulla da nascondere, mi mostro come utente registrato ed esprimo le mie idee. Locko il thread perche' voglio parlare con persone intelligenti che non hanno problemi a mostrarsi come me...
      REGISTRATI, DIMOSTRI SOLO PAURA, E CHE IL VERO
      MONOPOLISTA VUOI ESSERE TU.Se le tue considerazioni sono valide e credi nelle tue idee non vedo che senso abbia restare anonimi...__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
        Resto anonimo solo perchè non ho voglia di registrarmi.Ma la redazione ha la possibilità di controllare i miei IP, che almeno quello domestico è statico.Qui al lavoro non saprei, ma penso di si.Danilo.
      • Anonimo scrive:
        Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        E visto che commetterebbe di fato un reato, non

        rispettando la tua privacy, tu non saresati

        perseguibile.....

        In quale paese, in base a quali leggi?
        La funzione c'e', ed e' utilizzabile...
        Un Eula durante l'installazione o lo scaricamento
        diun file coperto da DRM puo' prevedere
        espressamente la denuncia e la persecuzione con
        ogni mezzo.

        Basta guardare poi le splendide leggi come la
        nostra Urbani.
        Tu ti fideresti?


        nota ANCHE per la redazione:

        COMUNQUE SE LOCCHI IL THREAD SOLO PER

        Splendido strumento che ci ha messo a
        disposizione P.I. per evitare troll e gente
        maleducata.
        Post anonimi di idioti e astroturfer.
        Solo commenti positivi per questo sistema.
        Io non ho nulla da nascondere, mi mostro come
        utente registrato ed esprimo le mie idee. Locko
        il thread perche' voglio parlare con persone
        intelligenti che non hanno problemi a mostrarsi
        come me...



        REGISTRATI, DIMOSTRI SOLO PAURA, E CHE IL VERO

        MONOPOLISTA VUOI ESSERE TU.

        Se le tue considerazioni sono valide e credi
        nelle tue idee non vedo che senso abbia restare
        anonimi...

        __
        Mr. MechanoAmmesso che tu abbia ragione, ma non ne sono sicuro, in quanto si potrebbe contestare che la cosa non è così in vista.MS lo farebbe mai? Sarebbe automaticamente la sua morte, inserire volontariamente uno spywere.Danilo.
        • Mechano scrive:
          Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
          - Scritto da: Anonimo
          Ammesso che tu abbia ragione, ma non ne sono
          sicuro, in quanto si potrebbe contestare che la
          cosa non è così in vista.

          MS lo farebbe mai? Sarebbe automaticamente la sua
          morte, inserire volontariamente uno spywere.Quanti spyware contiene gia' Winzozz?Il WMP raccoglie gia' le preferenze multimediali e le manda a Micro$oft.Internet Exploder raccoglie gia' in un file .dat le preferenze di navigazione degli utenti.Winzozz raccoglie gia' e prova a mandare a Micro$oft informazioni sui software installati, gia' dal riavvio di Win dopo l'installazione.Micro$oft a tal proposito vuole fornire gratis un suo antivirus ma soprattutto un suo anti-spyware. Che cosa strana vero?Ma non e' il governo degli USA che con l'antitrust puo' fare molto male a Micro$oft?E se al governo USA interessa spiare paesi comunisti ed economie industriali di altri paesi (vedi Echelon) puo' chiedere a Micro$oft di inserire tutti gli spyware che vuole.Come dire: il governo USA tiene Bill Gates per le palle e puo' stringere quando e quanto vuole per fargli cantare piu' forte l'inno nazionale.http://antivirus.about.com/b/a/2004_03_14.htmE ce ne sono altri che adesso non trovo.la Micro$oft ha sempre detto di non farsene nulla.Ma intanto ci sono. Perche' cisono state messe se poi non servono a nulla?Che fiducia posso avere in questa aziendaccia?Ovviamente questo tipo di backdoor non tocca solo win ma anche altri sistemi operativi e soprattutto l'infrastruttura di rete come i router.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Ammesso che tu abbia ragione, ma non ne sono

            sicuro, in quanto si potrebbe contestare che la

            cosa non è così in vista.



            MS lo farebbe mai? Sarebbe automaticamente la
            sua

            morte, inserire volontariamente uno spywere.

            Quanti spyware contiene gia' Winzozz?
            Il WMP raccoglie gia' le preferenze multimediali
            e le manda a Micro$oft.
            Internet Exploder raccoglie gia' in un file .dat
            le preferenze di navigazione degli utenti.
            Winzozz raccoglie gia' e prova a mandare a
            Micro$oft informazioni sui software installati,
            gia' dal riavvio di Win dopo l'installazione.

            Micro$oft a tal proposito vuole fornire gratis un
            suo antivirus ma soprattutto un suo anti-spyware.
            Che cosa strana vero?

            Ma non e' il governo degli USA che con
            l'antitrust puo' fare molto male a Micro$oft?
            E se al governo USA interessa spiare paesi
            comunisti ed economie industriali di altri paesi
            (vedi Echelon) puo' chiedere a Micro$oft di
            inserire tutti gli spyware che vuole.

            Come dire: il governo USA tiene Bill Gates per le
            palle e puo' stringere quando e quanto vuole per
            fargli cantare piu' forte l'inno nazionale.

            http://antivirus.about.com/b/a/2004_03_14.htm

            E ce ne sono altri che adesso non trovo.
            la Micro$oft ha sempre detto di non farsene nulla.
            Ma intanto ci sono. Perche' cisono state messe se
            poi non servono a nulla?
            Che fiducia posso avere in questa aziendaccia?
            Ovviamente questo tipo di backdoor non tocca solo
            win ma anche altri sistemi operativi e
            soprattutto l'infrastruttura di rete come i
            router.

            __
            Mr. MechanoAh si?Perchè io mi diverto a sniffarmi da solo il traffico e sin'ora...D.
          • Anonimo scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
            - Scritto da: Anonimo
            Perchè io mi diverto a sniffarmi da solo il
            traffico e sin'ora...hai confuso il traffico con i calzini vecchi di 7 giorni
          • Anonimo scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo

            Quanti spyware contiene gia' Winzozz?non lo so dimmelo tecon provenon a chiacchiere
      • Anonimo scrive:
        Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        E visto che commetterebbe di fato un reato, non

        rispettando la tua privacy, tu non saresati

        perseguibile.....

        In quale paese, in base a quali leggi?
        La funzione c'e', ed e' utilizzabile...
        Un Eula durante l'installazione o lo scaricamento
        diun file coperto da DRM puo' prevedere
        espressamente la denuncia e la persecuzione con
        ogni mezzo.

        Basta guardare poi le splendide leggi come la
        nostra Urbani.
        Tu ti fideresti?


        nota ANCHE per la redazione:

        COMUNQUE SE LOCCHI IL THREAD SOLO PER

        Splendido strumento che ci ha messo a
        disposizione P.I. per evitare troll e gente
        maleducata.
        Post anonimi di idioti e astroturfer.
        Solo commenti positivi per questo sistema.
        Io non ho nulla da nascondere, mi mostro come
        utente registrato ed esprimo le mie idee. Locko
        il thread perche' voglio parlare con persone
        intelligenti che non hanno problemi a mostrarsi
        come me...



        REGISTRATI, DIMOSTRI SOLO PAURA, E CHE IL VERO

        MONOPOLISTA VUOI ESSERE TU.

        Se le tue considerazioni sono valide e credi
        nelle tue idee non vedo che senso abbia restare
        anonimi...

        __
        Mr. MechanoOTNeanche io ho voglia di registrarmi, comunque ricorda che l'anonimato conferisce una certa libertà da pregiudizi e ti permette di essere ascoltato come una persona qualsiasi e indipendentemente dalla fama (positiva o negativa) che ti puoi essere fatto.Francamente il limitare una conversazione a poche persone che puoi identificare lo trovo come minimo infantile, acquisterebbe un peso diverso una frase detta da un perfetto estraneo piuttosto che da uno che conosci?
        • Mechano scrive:
          Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
          - Scritto da: Anonimo
          Francamente il limitare una conversazione a poche
          persone che puoi identificare lo trovo come
          minimo infantile, acquisterebbe un peso diverso
          una frase detta da un perfetto estraneo piuttosto
          che da uno che conosci?Per questi forum girano numerosi astroturfer (persone pagate o che lavorano in aziende partner di Micro$oft) e il loro scopo e' prevalentemente cercare di screditare persone e informazioni vere e contro l'azienda che difendono.Spesso le tecniche sono studiate con molta attenzione, deridendo, spacciandocisi per piu' persone daccordo rispondendo a se stessi per rafforzare le opinioni scritte da questi individui.Oppure semplicemente trollare, insultare, far scadere il thread importante perche' non dia spunti di riflessione ma infastidisca e basta.Il modo di fare era attentamente studiato perche' la prima cosa che hanno fatto (gli astroturfer) e' stato studiare il meccanismo dei voti ai thread delle discussioni. Molti di loro si sono iscritti con piu' di un account, utilizzato essenzialmente per dare un voto negativo e far scivolare in basso (e spesso nelle pagine successive) gli interventi scomodi per l'azienda che questi individui difendono.Lockare un thread e' una cosa positiva. Perche' se hai un'opinione anche diversa dalla mia non c'e' nulla di male a parlarne in maniera chiara, senza insulti e portando argomenti validi.Chi legge poi trarra' le sue conlusioni su quali sono gli argomenti piu' validi e convincenti.Ma se l'azienda o i prodotti che si sta cercando di difendere sono indifendibili come lo e' la Micro$oft, un'azienda pluricondannata per vari reati, allora capirai che per questi individui e' molto meglio creare confusione restando anonimi e sembrando tanti "utenti della strada"...__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
            Mechano, non ti smentisci mai. Non ho mai visto persona più paranoica di te.
          • Mechano scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
            - Scritto da: Anonimo
            Mechano, non ti smentisci mai. Non ho mai visto
            persona più paranoica di te.Come volevasi dimostrare...Mechano e' paranoico, un troll, incompetente, pirata segaiolo ecc.Non hai idea di quanto siano costati a numerose aziende forum come questi che finiscono nella cache dei motori di ricerca come Google.Per esempio mi viene in mente il settore dei supporti masterizzabili, dove la Princo un marchio di dischi prodotti in grandi volumi in India e Cina e' passata da una produzione iniziale di discreta qualita' (credo fatta inizialmente dalla Baer Moser in India) ad una peggiore (cinese sconosciuta). Una volta fattosi il nome sfruttava ancora la notorieta' ma risparmiando parecchio cambiando fornitore.Finche' nei forum specializzati la gente non ha cominciato a lamentarsi e a far finire il marchio Princo come sinonimo di prodotto scadente o da cui stare alla larga.Adesso se guardi su ebay tra i vari venditori di questi supporti, nelle aste ci sono prezzi ottimi ma i venditori ci premono a sottolineare immediatamente gia' nel subject dell'offerta "NO PRINCO". Per distinguersi da chi disribuisce quello che e' ormai un prodotto sinonimo di scarsa qualita'.Internet e la possibilita' di comunicare sono micidiali contro le aziende truffaldine. E MENO MALE!Ed e' quello che sta succedendo anche con Linux.Vai in edicola di recente e te ne accorgerai...Linux ovunque, corsi che aiutano ad usarlo, DVD con filmati che guidano all'installazione e configurazione.Riviste prima "totally windows addicted" ora hanno ampie sezioni dedicate a Linux e lo riportano in copertina a cratteri cubitali.E tutto grazie al passa parola perche' Linux non lo trovi mica con pubblicita' nelle riviste ed in televisione...Eppure e' sempre piu' asfissiante (per il business Micro$oft).Ecco perche' non sono paranoico, gli astroturfer esistono e sono gia' atterrati tra noi :)__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo

            Mechano, non ti smentisci mai. Non ho mai visto

            persona più paranoica di te.


            Come volevasi dimostrare...
            Mechano e' paranoico, un troll, incompetente,
            pirata segaiolo ecc.

            Non hai idea di quanto siano costati a numerose
            aziende forum come questi che finiscono nella
            cache dei motori di ricerca come Google.
            no non ho ideami fai qualche esempio VERO?
            Finche' nei forum specializzati la gente non ha
            cominciato a lamentarsi e a far finire il marchio
            Princo come sinonimo di prodotto scadente o da
            cui stare alla larga.
            no e' bastato masterizzarli e accorgersi che duravano di menointernet non c'entra niente
            Internet e la possibilita' di comunicare sono
            micidiali contro le aziende truffaldine. E MENO
            MALE!
            ma anche di dire tante cazzate spacciandole per dati tecnici come fai te
            Ed e' quello che sta succedendo anche con Linux.
            Vai in edicola di recente e te ne accorgerai...
            Linux ovunque, corsi che aiutano ad usarlo, DVD
            con filmati che guidano all'installazione e
            configurazione.si parla ovunque anche di skate e di punkva di moda di nuovo dopo gli anni '80finira...
            Riviste prima "totally windows addicted" ora
            hanno ampie sezioni dedicate a Linux e lo
            riportano in copertina a cratteri cubitali.ampie?fammi un paio di esempi di riviste che parlino di linux con cognizione di causa e non come ne parlerebbero due markettari al barnon basta dire una cosa perche la gente ci credaci vogliono dati, fatti, cose che la gente puo' percepire come veretu e la tua fuffa non siete per niente credibili..
            E tutto grazie al passa parola perche' Linux non
            lo trovi mica con pubblicita' nelle riviste ed in
            televisione...
            Eppure e' sempre piu' asfissiante (per il
            business Micro$oft).
            non respirano piu'gates l'ho incontrato a fare l'elemosina
            Ecco perche' non sono paranoico, gli astroturfer
            esistono e sono gia' atterrati tra noi :)
            non sei paranoico e bastasei anche mitomanea forza di ripeterti le cose te ne convinci anche tunon ti consiglio di farti curarediresti che non ne hai bisogncome ogni buon mitomane
          • Anonimo scrive:
            Re: WMP chiama la Polizia atto secondo

            Per questi forum girano numerosi astroturfer
            (persone pagate o che lavorano in aziende partner
            di Micro$oft) e il loro scopo e' prevalentementeche ci mettono X a registrarsi (tanto la registrazione e' anonima a sua volta)ma di che cazzo parli?ti rileggi quello che scrivi prima di dare il submit?
            Ma se l'azienda o i prodotti che si sta cercando
            di difendere sono indifendibili come lo e' la
            Micro$oft, un'azienda pluricondannata per vari
            reati, allora capirai che per questi individui e'
            molto meglio creare confusione restando anonimi e
            sembrando tanti "utenti della strada"...pluricondannata per vari reatiok quali reati e quante condanne?sentiamonon basta dire una cosa perche' diventi verad'altronde anche Apple 'e pluricondannatalascio a te indovinare per cosa
  • Anonimo scrive:
    La soluzione
    spendere i soldi ricavati dalla multa inflitta a MicroSoft per sviluppare l'alternativa.WWW.REACTOS.ORGCi voleva tanto ?BrUtE AiD
  • Mechano scrive:
    WMP chiama la polizia!
    Incredibile!http://www.marketingshift.com/2005/03/is-microsoft-spying-on-you-with.cfmWindows Media Player contiene stringhe e chiavi che permettono di memorizzare indirizzi a web services delle forze dell'ordine locali all'utente.Un utilizzo possibile potrebbe essere avvisare le forze dell'ordine di violazioni di copyright...Infatti il sistema DRM, chiavi ID univoche assegnate agli utenti registrati e fingerprint su musica e film sono informazioni sufficienti ad identificare un utente che fruisce o condivide "illegalmente" di opere coperte da copyright.Ma chi li vuole questi player spioni e malevoli solo Micro$oft e le Major?Anche iPod potrebbe prendere la strada dello spywaring a quanto pare...http://www.engadget.com/entry/1234000917035265/__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 04/04/2005 17.02.17
    • FDG scrive:
      Re: WMP chiama la polizia!
      - Scritto da: Mechano
      Windows Media Player contiene stringhe e chiavi
      che permettono di memorizzare indirizzi a web
      services delle forze dell'ordine locali
      all'utente.Magari non le usano ancora. Certo che se ce le hanno messe a qualcosa potrebbero servire.
      Anche iPod ha preso la strada dello spywaring a
      quanto pare...

      http://www.engadget.com/entry/1234000917035265/No, l'articolo non dice questo. L'articolo dice che potrebbe esser possibile usare il software dato con i player (e parla dell'iPod solo perché è il più diffuso) per carpire le tue preferenze musicali. Arriva a dire che qualcuno potrebbe usare i player dotati di bluetooth per recuperare i tuoi dati via radio (!). Ma se ci spingiamo oltre, anche il Firefox che in questo momento sto usando potrebbe contenere codice che invia mie informazioni personali via internet. Cosa dite? Che posso guardare i sorgenti? Ah, e che cambia, io ho scaricato un binario, mica i sorgenti! Ovviamente ;)
      • Mechano scrive:
        Re: WMP chiama la polizia!
        - Scritto da: FDG

        Windows Media Player contiene stringhe e chiavi

        che permettono di memorizzare indirizzi a web

        services delle forze dell'ordine locali

        all'utente.

        Magari non le usano ancora. Certo che se ce le
        hanno messe a qualcosa potrebbero servire.Embe' Winzoz ed il suo WMP e' diffuso in tutto il mondo.Magari non lo usano ancora, magari non lo useranno ancora nel nostro paese, nessuno gli vieta di usarlo in paesi dove leggi balorde glielo permetteranno.E conoscendo cosa possono fare persone che fanno Urbani di cognome e Giuliano di nome in Italia, posso dire di potermi fidare?

        Anche iPod ha preso la strada dello spywaring a

        quanto pare...



        http://www.engadget.com/entry/1234000917035265/

        No, l'articolo non dice questo. L'articolo dice
        che potrebbe esser possibile usare il software
        dato con i player (e parla dell'iPod solo perché
        è il più diffuso) per carpire le tue preferenze
        musicali. Arriva a dire che qualcuno potrebbe
        usare i player dotati di bluetooth per recuperare
        i tuoi dati via radio (!). Ma se ci spingiamoAmmetti di averlo letto frettolosamente.Ma ricordiamo che informazioni sulle preferenze multimediali degli utenti sono preziosissime per le major e sono disposte a pagare cifre con molti zeri per corposi database di questi dati.Quale azienda non sarebbe interessata ad intascare qualche milione di $ in piu' per dati tutto sommato a portata di mano con grande facilita'?
        oltre, anche il Firefox che in questo momento sto
        usando potrebbe contenere codice che invia mie
        informazioni personali via internet. Cosa dite?
        Che posso guardare i sorgenti? Ah, e che cambia,
        io ho scaricato un binario, mica i sorgenti!
        Ovviamente ;)Beh se lo scarichi dal sito ufficiale e poi compili i sorgenti forniti non solo stai certo che e' quello di cui hai visionato i sorgenti, ma puoi confrontarne il checksum e i binari.__Mr. Mechano
    • compiler scrive:
      Calmati e fumati una canna
      ... tanto la tua specie si estinguerà comunque, con o senza diffamazioni... ah, dimenticavo... sei leggermente OT
  • Anonimo scrive:
    hanno sbagliato dall'inizio (lungo)
    facciamo il punto, in sede europea ms è stata condannata per abuso di posizione dominate in particolar modo per il settore server e player multimedialiper quanto riguarda i server sta facendo di tutto per non essere obbligata ad aiutare gli sviluppatori samba ad essere compatibili con zio bill, ovvero la disposizione EU sta funzionando perfettamente.per quanto riguarda il settore dei mediaplayer, la partita è critica perchè nessuno dei contendenti vuole mollare l'osso e tutti e 3 (wmedia, real, qt) vogliono diventare standard di facto.l'unica soluzione sarebbe quella di imporre l'uso di un formato (ad esempio mp4) e che tutti i sw di default dovessero leggere e scrivere quel formato. in sostanza chiunque è libero di fare quello che vuole , ma il popolo bue utilizzarebbe mp4 di dafult e quindi diverrebbe standard de facto. pensate ad esempio al formato zip, tutti sanno che per i file testuali comprime meglio gzip, ma tutti usano ancora il formato pkzip (il popoblo bue non cambia, alle volte si adegua)il problema è che mp4 è coperto da brevetti e quindi non sarebbe corretto imporre uno standard pubblico per il quale occorre pagare delle royalties ad un privato. Quindi o i detentori di mp4 mollano i loro brevetti, o si usa theora o qualcosa del genere. Allo stato attuale sarebbe più semplice far mollare i diritti al comitato mpeg, considerando che non si è imposto come standard (se non grazie al divx) e che il drm è già possibile, e magare pagargli i diritti solo fino al 2007 a mo di rimborso per le spese di ricerca.il problema che facendo così a microsoft non verrebe ridotto il monopolio (ottenuto anche grazie all'incapacità dei concorrenti). Avrebbe cmq il dominio di tutti i sistemi desktop e la possibilità di definire standard proprietari che alimenterebbero ulteriormente il monopolio.A questo punto occorrebbe illustrare al popolo bue che ci sono delle alternative. l'unico modo sarebbe fare quello che sta succedendo in Cina, ognuno fa quello che vuole (il governo cinese vorrebbe usare linux, ma shangai ha appena firmato un bel contratto con zio bill). Il governo dovrebbe imporre standard obbligatori e di default per i formati dei dati (come quello di openoffice), poi che uno usa openoffice, staroffice o ms offce con un plugin, a nessuno importa, tutto possono competere perche possono scambiarsi i dati.Altra cosa bisognerebbe imporre ai costruttori di fatturare a parte il cost del sw o addirittura senza sw, e obbligarli a fornire diagnostici su un cd a parte. In fondo quando si compra un pc il cliente sceglie la quantita di ram, la velocità del processore etc, perchè non può scegliere anche il sw?in questo modo non si danneggerebe ms (che colpa ne hanno i loro se i concorrenti sono meno bravi) e non si regalrebbe nulla ai concorrenti piagnucoloni
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno sbagliato dall'inizio (lungo)
      - Scritto da: Anonimo
      facciamo il punto, in sede europea ms è stata
      condannata per abuso di posizione dominate in
      particolar modo per il settore server e player
      multimedialibla bla bla bla bla..................Quante chiacchiere sti PRETORIANI.bla bla bla bla bla..................http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=15150
    • Mechano scrive:
      Re: hanno sbagliato dall'inizio (lungo)
      Ma tante righe per partorire giusto un paio di cazzate?Uno stato o un governo non puo' certo imporre dei formati. Mp4, DivX quel che vuoi. Non ha senso, l'utente deve essere libero di usare anche formati proprietari e i programmi di averne se questi portano dei vantaggi.Qui il problem e' semplice e si riassume in un chiaro:Impediamo che accada cio' che e' successo con Internet Exploder.Ossia evitare che un'azienda monopolista nei sistemi operativi usi questa forza per imporre anche software e formati in settori importanti come il multimedia.Come gia' ora si soffre per un web non accessibile da tutti, a causa delle estensioni forntpage e usate solo da explorer,lo stesso succedera' presto anche con WMP.Quindi la cosa e' chiarissima ed ha ragione chi diceoltre ad obbligare M$ a togliere il media player dal suo sistema operativo, ora vanno obbligati anche i produttori di PC a preinstallare solo qesta versione!E forse assisteremo a vera concorrenza. Forse all'inizio ci sara' un po' una babele di formati ognuno coi suoi DRM, ma poi col tempe i vari fenomeni di cross licensing, un po' tutti i player supporteranno formati altrui... Anche nel mond opensource e di sistemi operativi alternativi.__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: hanno sbagliato dall'inizio (lungo)

        Come gia' ora si soffre per un web non
        accessibile da tutti, a causa delle estensioni
        forntpage e usate solo da explorer,
        lo stesso succedera' presto anche con WMP.
        sei sicuro di sapere di cosa parli?o metti insieme dei termini che hai sentito su altri forum cercando di dargli un senso?lo sai che le estensioni front page sono un metodo di publishing lato server e non c'entrano un cazzo col web si?
        oltre ad obbligare M$ a togliere il media player
        dal suo sistema operativo, ora vanno obbligati
        anche i produttori di PC a preinstallare solo
        qesta versione!
        sipende dalla sentenzase la sentenza non obbliga a farlo, perche' dovrebbero?e' solo stato detto ad MS di sviluppare una versione senza media player
        E forse assisteremo a vera concorrenza. Forse
        all'inizio ci sara' un po' una babele di formati
        ognuno coi suoi DRM, ma poi col tempe i vari
        fenomeni di cross licensing, un po' tutti i
        player supporteranno formati altrui... Anche nel
        mond opensource e di sistemi operativi
        alternativi.fai molta confuzione fra standard e prodotto piu' diffusouno standard si decide a priori
  • radel scrive:
    W il libero mercato
    Questa è la prova che, per il mondo, non è un problema, ma un beneficio il windows media player.E non sto parlando a titolo personale (non lo uso, non mi piace). Parlo per tutti i clienti di DELL che, secondo l'interpretazione dell'azienda, ne hanno bisogno.Perchè dovrebbe sbattersi dell per spiegare ai propri clienti (che sono business, cioè spesso segretarie, senza offesa) che il wmp è sparito per favorire la concorrenza, ecc...?Hanno obbligato M$ a dare un'alternativa, adesso vedremo se davvero la gente la vuole. Magari si scoprirà che, in effetti, alla gente comune (e non agli "abitanti di PI") il wmp piace.Tanto per capirci io sono fan della woody, ma non trovo per questo scontate certe azioni contro m$!
    • Anonimo scrive:
      Re: W il libero mercato
      - Scritto da: radel
      Questa è la prova che, per il mondo, non è un
      problema, ma un beneficio il windows media
      player.

      E non sto parlando a titolo personale (non lo
      uso, non mi piace). Parlo per tutti i clienti di
      DELL che, secondo l'interpretazione dell'azienda,
      ne hanno bisogno.

      Perchè dovrebbe sbattersi dell per spiegare ai
      propri clienti (che sono business, cioè spesso
      segretarie, senza offesa) che il wmp è sparito
      per favorire la concorrenza, ecc...?

      Hanno obbligato M$ a dare un'alternativa, adesso
      vedremo se davvero la gente la vuole. Magari si
      scoprirà che, in effetti, alla gente comune (e
      non agli "abitanti di PI") il wmp piace.

      Tanto per capirci io sono fan della woody, ma non
      trovo per questo scontate certe azioni contro m$!Ti ringrazio, questo è un attegiamento correto.Semplicemente ti limiti ad osservare, e non a sputare su tutto quello che non è nel tuo piatto.Danilo.
    • Anonimo scrive:
      Re: W il libero mercato
      - Scritto da: radel
      Questa è la prova che, per il mondo, non è un
      problema, ma un beneficio il windows media
      player.

      E non sto parlando a titolo personale (non lo
      uso, non mi piace). Parlo per tutti i clienti di
      DELL che, secondo l'interpretazione dell'azienda,
      ne hanno bisogno.

      Perchè dovrebbe sbattersi dell per spiegare ai
      propri clienti (che sono business, cioè spesso
      segretarie, senza offesa) che il wmp è sparito
      per favorire la concorrenza, ecc...?

      Hanno obbligato M$ a dare un'alternativa, adesso
      vedremo se davvero la gente la vuole. Magari si
      scoprirà che, in effetti, alla gente comune (e
      non agli "abitanti di PI") il wmp piace.

      Tanto per capirci io sono fan della woody, ma non
      trovo per questo scontate certe azioni contro m$!Cazzo se ne fanno le segretarie del mediaplayer?x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le maiale guardando filmini porno scaricati da internet?Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.
      • Anonimo scrive:
        Re: W il libero mercato
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: radel

        Questa è la prova che, per il mondo, non è un

        problema, ma un beneficio il windows media

        player.



        E non sto parlando a titolo personale (non lo

        uso, non mi piace). Parlo per tutti i clienti di

        DELL che, secondo l'interpretazione
        dell'azienda,

        ne hanno bisogno.



        Perchè dovrebbe sbattersi dell per spiegare ai

        propri clienti (che sono business, cioè spesso

        segretarie, senza offesa) che il wmp è sparito

        per favorire la concorrenza, ecc...?



        Hanno obbligato M$ a dare un'alternativa, adesso

        vedremo se davvero la gente la vuole. Magari si

        scoprirà che, in effetti, alla gente comune (e

        non agli "abitanti di PI") il wmp piace.



        Tanto per capirci io sono fan della woody, ma
        non

        trovo per questo scontate certe azioni contro
        m$!

        Cazzo se ne fanno le segretarie del mediaplayer?
        x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le maiale
        guardando filmini porno scaricati da internet?
        Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.E per scrivere certe caz... quante pippe ti sei fatto?
        • Anonimo scrive:
          Re: W il libero mercato
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: radel


          Questa è la prova che, per il mondo, non è un


          problema, ma un beneficio il windows media


          player.





          E non sto parlando a titolo personale (non lo


          uso, non mi piace). Parlo per tutti i clienti
          di


          DELL che, secondo l'interpretazione

          dell'azienda,


          ne hanno bisogno.





          Perchè dovrebbe sbattersi dell per spiegare ai


          propri clienti (che sono business, cioè spesso


          segretarie, senza offesa) che il wmp è
          sparito


          per favorire la concorrenza, ecc...?





          Hanno obbligato M$ a dare un'alternativa,
          adesso


          vedremo se davvero la gente la vuole. Magari
          si


          scoprirà che, in effetti, alla gente comune (e


          non agli "abitanti di PI") il wmp piace.





          Tanto per capirci io sono fan della woody, ma

          non


          trovo per questo scontate certe azioni contro

          m$!



          Cazzo se ne fanno le segretarie del mediaplayer?

          x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le maiale

          guardando filmini porno scaricati da internet?

          Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.

          E per scrivere certe caz... quante pippe ti sei
          fatto?Non offendere le segretarie,........specie quelle tuttofare come me.
      • radel scrive:
        Re: W il libero mercato
        - Scritto da: Anonimo


        Cazzo se ne fanno le segretarie del mediaplayer?
        x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le maiale
        guardando filmini porno scaricati da internet?
        Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.Non so sei veramente paragonabile cerebralmente ad un piccione oppure trolleggi...CAVOLI TUOI! Mi dispiace per te
        • Anonimo scrive:
          Re: W il libero mercato
          - Scritto da: radel

          - Scritto da: Anonimo





          Cazzo se ne fanno le segretarie del mediaplayer?

          x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le maiale

          guardando filmini porno scaricati da internet?

          Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.

          Non so sei veramente paragonabile cerebralmente
          ad un piccione oppure trolleggi...

          CAVOLI TUOI! Mi dispiace per tehttp://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=15150
          • radel scrive:
            Re: W il libero mercato
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: radel



            - Scritto da: Anonimo








            Cazzo se ne fanno le segretarie del
            mediaplayer?


            x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le
            maiale


            guardando filmini porno scaricati da internet?


            Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.



            Non so sei veramente paragonabile cerebralmente

            ad un piccione oppure trolleggi...



            CAVOLI TUOI! Mi dispiace per te
            http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=La cosa brutta è che non ti si può plonkare.Ma almeno ti si può IGNORARE
          • Anonimo scrive:
            Re: W il libero mercato
            - Scritto da: radel

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: radel





            - Scritto da: Anonimo











            Cazzo se ne fanno le segretarie del

            mediaplayer?



            x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le

            maiale



            guardando filmini porno scaricati da
            internet?



            Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.





            Non so sei veramente paragonabile
            cerebralmente


            ad un piccione oppure trolleggi...





            CAVOLI TUOI! Mi dispiace per te


            http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=

            La cosa brutta è che non ti si può plonkare.

            Ma almeno ti si può IGNORAREbla bla bla bla bla................La TRIPPA x GATTI x il DRAGA e x VOI + FINITA!
      • Alessandrox scrive:
        Re: W il libero mercato

        Cazzo se ne fanno le segretarie del mediaplayer?
        x sditalinarsi in ufficio mentre fanno le maiale
        guardando filmini porno scaricati da internet?
        Per quello va bene qualsiasi mediaplayer.Hola Mister finezza.... Un concetto rifinito a colpi d' accetta ma direi chiaro.
    • Anonimo scrive:
      Re: W il libero mercato
      - Scritto da: radel
      Tanto per capirci io sono fan della woody, ma non
      trovo per questo scontate certe azioni contro m$!bene , prova a leggere un wmv con la tua bella woody usando il repository 'ufficiale' ...come dici ?mplayer non e' in debian woody ?chissa perche ' poi la debian non include alcun player che possa leggere i wmv , e nemmeno la redhat ...sara' perche non gli andva di pacchettizzarlo , no ? SVEGLIA IDIOTA !
      • radel scrive:
        Re: W il libero mercato
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: radel



        Tanto per capirci io sono fan della woody, ma
        non

        trovo per questo scontate certe azioni contro
        m$!
        bene , prova a leggere un wmv con la tua bella
        woody usando il repository 'ufficiale' ...
        come dici ?
        mplayer non e' in debian woody ?
        chissa perche ' poi la debian non include alcun
        player che possa leggere i wmv , e nemmeno la
        redhat ...
        sara' perche non gli andva di pacchettizzarlo ,
        no ?
        SVEGLIA IDIOTA !Sarà che non me ne frega niente? Sarà che uso mozilla e me ne frego dei siti che non si vedono bene?Sarà che loro perdono potenzialmente un visitatore/aquirente? Sarà che io non ho perso niente che non abbia perso per scelta? Mica qualcuno mi obbliga...Senza dire che, come i molti che hanno windows piratato potrei avere anche io le dll piratate. Mica si offendono di meno a redmond se gli pirati l'XP!Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: W il libero mercato


          Sarà che non me ne frega niente? Sarà che uso
          mozilla e me ne frego dei siti che non si vedono
          bene?
          anche se sono siti istituzionali ? inoltre: piratare le dll mi sembra un atteggiamento estremamente puerile : a sto punto ti pirati tutto windows e basta, non vedo il vantaggio pratico di compliarsi mplayer sulla woody e poi usare le dll di win .
  • Anonimo scrive:
    Multiamo anche HP e Dell
    Semplice no ?OK il libero mercato. Ma ci devono essere regole che contrastino la naturale tendenza al monopolio, e HP e Dell devono adattarvisi, altrimenti vanno cacciate dal mercato.
    • teddybear scrive:
      Re: Multiamo anche HP e Dell
      - Scritto da: Anonimo
      Semplice no ?

      OK il libero mercato. Ma ci devono essere regole
      che contrastino la naturale tendenza al
      monopolio, e HP e Dell devono adattarvisi,
      altrimenti vanno cacciate dal mercato.Sarebbe impossibile.Soprattutto perche' ci sarebbe differenza tra produtori/rivenditori di computer e produttori/rivenditori di altre catergorie merceologiche.Altrimenti domani chiuque potrebbe andare a comprare una audi e reclamare che non vuole l'alternatore Bosch ma quello di una altra marca.Altrimenti si fa il monopolio del mercato.Una cosa e' dare la opportunita' ai rivenditori/acquirenti di usare/comprare un altro prodotto, un altro e' costringere ad utilizzare anche altri prodotti.Che fai, vai da un qualunque rivenditore e li denunci perche' non hanno, tra i propri prodotti, quello di una determinata marca?
    • Anonimo scrive:
      Re: Multiamo anche HP e Dell
      - Scritto da: Anonimo
      Semplice no ?

      OK il libero mercato. Ma ci devono essere regole
      che contrastino la naturale tendenza al
      monopolio, e HP e Dell devono adattarvisi,
      altrimenti vanno cacciate dal mercato.
      io invece caccerei te... non dal mercato, ma dall'idiozia staliniana che ti avvolge... tu non hai idea delle michiate che hai appena detto... fortuna che devi ancora finire l'universitàfortuna che oramai a voi bolscevichi falliti non vi considera più nessuno
      • Anonimo scrive:
        Re: Multiamo anche HP e Dell
        - Scritto da: Anonimo
        io invece caccerei te... non dal mercato, ma
        dall'idiozia staliniana che ti avvolge... PRETORIANO! Sei FOTTUTO!La TRIPPA x GATTI è FINITA anche x quelli come TE!http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=15150
  • pikappa scrive:
    bersaglio clamorosamente sbagliato
    Trovo giusto che l'antitrust si sia interessata di questa questione, nel giro di un anno probabilmente aumenterà il mercato della vendita online, e l'installato di wmp farà sicuramente una grossa differenza nella scelta di un formato per distribuire musica o film, tuttavia:Imporre a Microsoft di vendere windows N, senza imporlo anche ai produttori di pc, è assolutamente inutile, ci vuole poco a microsoft per "convincere" il produttore a continuare a vendere la soluzione completa, inoltre wmp non è solo un media player, ma è un framework per tutto quello che riguarda il multimedia, al pari ad esempio di gstreamer( http://gstreamer.freedesktop.org/ ) su linux, o di quicktime su OSX ( http://www.apple.com/quicktime/products/ ).Probabilmente una scelta più sensata sarebbe stata la richiesta di un windows maggiormente modulare(con ad esempio wmp e IE disistallabili), e l'apertura dei loro formati (possibilmente senza grosse restrizioni, vedi gli attuali codec wm portati anche sotto linux da turbolinux, tuttavia senza il supporto DRM che microsoft si è rifiutata di licenziare) questo avrebbe sicuramente facilitato la concorrenza, l'attuale mossa ha fatto molto scalpore, ma dubito che sortirà grandi effetti.
    • Mechano scrive:
      Re: bersaglio clamorosamente sbagliato
      - Scritto da: pikappa
      assolutamente inutile, ci vuole poco a microsoft
      per "convincere" il produttore a continuare a
      vendere la soluzione completa, inoltre wmp non è
      solo un media player, ma è un framework per tutto
      quello che riguarda il multimedia, Come accadde con con Internet Exploder la storia si ripete col Winzozz Media Player.Prima si integra col sistema operativo quanto basta per convincere che si tratta di un componente vitale senza del quale Win non puo' funzionare.Chissa' perche' se in Linux uso KDE le applicazioni Gnome funzionano bene e sono integrate da sembrare native KDE e vice versa.Ma intanto cio' basta per evitare condanne per dumping e concorrenza sleale per chi produce gli stessi tipi di software.Poi c'e' anche il ricatto ai produttori, per il quale Microzot sembra essere esperta ed e' stata anche portata in tribunale.A chi offriva l'icona Netscape sul desktop (cosi' come PC vuoti o con sistemi operativi diversi) si poteva minacciarlo di aumentargli il costo delle licenze OEM di Winzozz.Perche' non si puo' fare lo stesso per Winzozz Media Player?Ecco perche' dico che questa iniziativa di due grossi produttori di PC mi puzza tanto. Che siano fortemente collusi con Microzot?__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: bersaglio clamorosamente sbagliato
        Ricordo per i non attenti che HP è il maggior installatore Linux OEM.... tutta questa collusione non ce la vedrei...
  • Anonimo scrive:
    HP è bene che si adegui all' Europa
    Altrimenti farà la stessa fine della Microsoft.Mi spiace x gli amici winZoZZari che lavorano in Microsoft e nell' HP svergolata di adesso, ma farebbero bene a cercarsi un altro lavoro, magari in un qualsiasi call-center o come uomini di fatica nei supemarket a riempire gli scaffali di SO/SW Open Sorcio.
  • Anonimo scrive:
    Chi lo vuole?
    Lo vogliono chi non vuole Windows e forse l'1% degli utenti windows sensibili in qualche modo al monopolio. Tutti gli altri vogliono windows così com'è o ancora meglio più forte.
  • Anonimo scrive:
    Non vedo il problema...
    Penso che sarà sempre possibile comprare Windows completo via Internet mangari anche ad un prezzo più agevole, magari potranno aprire la sezione Windows dell'MSDN, ovviamente a pagamento... ma a prezzi sicuramenti più contenuti... non tutti i mali vengon per nuocere, la concorrenza ha sempre il suo buon effetto, magari tra un anno avremo Windows con 10 euro :-)))Visto però che Linux non è all'altezza di Windows, a causa dei suoi milioni di bug, ho paura che potrà accadere la stessa cosa che è accaduta con gli operatori telefonici e così invece di calare, i prezzi saliranno... :-(
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vedo il problema...
      - Scritto da: Anonimo
      ... magari tra un anno avremo
      Windows con 10 euro :-)))Ti sei appena fatto, giusto?
      Visto però che Linux non è all'altezza di
      Windows, a causa dei suoi milioni di bug,CVD
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vedo il problema...
      - Scritto da: Anonimo
      Visto però che Linux non è all'altezza di
      Windows, a causa dei suoi milioni di bug, ...BWAHAHAHNon puoi chiamara bug la tua carenza di iniziativa
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vedo il problema...

      Visto però che Linux non è all'altezza di
      Windows, a causa dei suoi milioni di bugTi prego, dimmi che acido hai preso, voglio farmi un viaggio pure io!!! (rotfl) :D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    ridurre il prezzo di windows N
    è l'ovvia conseguenza dell'analisi di mercato svolta finora che ha portato al rilievo di abuso di monopolio.microsoft agisce con lo stessopotere di un monopolio, adesempio telecom Italia. Poiché Telecom Italia DEVE essere controllata, anche microsoft va stoppata quando abusa nel suo potere di proporre prodotti monopolistici e (soprattutto) di imporre i prezzi.In un mercato dominato da un monopolio, l'autorità politica deve imporsi per ripristinare condizioni di mercato che mettano gli altri operatori in corsa.Ricordiamoci che è Microsoft che abusa.
    • Anonimo scrive:
      Re: ridurre il prezzo di windows N
      Be' certo venderli allo stesso prezzo e' una mossa piuttosto arrogante da parte di M$...
      • Anonimo scrive:
        Re: ridurre il prezzo di windows N
        Arrogante???MS ha sempre detto che WMP è gratis, chi non lo ha nel suo OS può scaricarlo ed installarlo gratis sul suo PC.Dunque, se il costo di WMP è 0, allora il costo di Windows N è il costo di XP - 0, cioè e uguale a quello di XP.La matematica non è un'opinione e non è nemmeno arroganza
        • Anonimo scrive:
          Re: ridurre il prezzo di windows N
          - Scritto da: Anonimo
          MS ha sempre detto che WMP è gratis, _questo_ si chiama DUMPING a danno degli altri produttori.E' un comportamento punibile soprattutto se attuato da un soggetto riconosciuto come avente potere di monopolio, e Microsoftlo è
          La matematica non è un'opinione e non è nemmeno
          arroganzaneanche l'economia e la gestione dei monopoli: infatti Microsoft è arrogante perché di imporre i prezzi che vuole nel NOSTRO mercato pur essendo stata riconosciuta come monopolista.Microsoft deve essere sottoposta allo stesso controllo dei prezzi che vige per Telecom Italia, un altro famigerato e arrogante monopolio
          • Anonimo scrive:
            Re: ridurre il prezzo di windows N
            - Scritto da: Anonimo

            MS ha sempre detto che WMP è gratis,

            _questo_ si chiama DUMPING a danno degli altri
            produttori.
            E' un comportamento punibile soprattutto se
            attuato da un soggetto riconosciuto come avente
            potere di monopolio, e Microsoftlo èConcordo. Sostenere che sia gratis significa sostenere che non abbia avuto costi per produrlo. Cioè, tra le altre cose, che non abbia neppure pagato i suoi programmatori...
        • Anonimo scrive:
          Re: ridurre il prezzo di windows N

          MS ha sempre detto che WMP è gratis,_questo_ si chiama DUMPING a danno degli altri produttori.E' un comportamento punibile soprattutto se attuato da un soggetto riconosciuto come avente potere di monopolio, e Microsoft lo è
          La matematica non è un'opinione e non è nemmeno
          arroganzaneanche l'economia e la gestione dei monopoli: infatti Microsoft è arrogante perché rea di imporre i prezzi che vuole nel NOSTRO mercato, pur essendo stata riconosciuta come monopolista.Microsoft deve essere sottoposta allo stesso controllo dei prezzi che vige per Telecom Italia, un altro famigerato e arrogante monopolio.
        • jokanaan scrive:
          Re: ridurre il prezzo di windows N
          - Scritto da: Anonimo
          Arrogante???
          MS ha sempre detto che WMP è gratis, chi non lo
          ha nel suo OS può scaricarlo ed installarlo
          gratis sul suo PC.
          Dunque, se il costo di WMP è 0, allora il costo
          di Windows N è il costo di XP - 0, cioè e uguale
          a quello di XP.
          La matematica non è un'opinione e non è nemmeno
          arroganzaparli con la stessa gente che si lamentava del fatto che un browser gratuito e all'epoca efficiente rispetto alle alternative stesse uccidendo un browser bacato e a pagamento.
          • Anonimo scrive:
            Re: ridurre il prezzo di windows N
            - Scritto da: jokanaan
            parli con la stessa gente che si lamentava del
            fatto che un browser gratuito e all'epoca
            efficiente rispetto alle alternative stesse
            uccidendo un browser bacato e a pagamento.puoi discutere le sentenze come ti pare, ma tali rimangono: sentenze. E quella che ha decretato la nocività del monopolio microsoft sul mercato dei browser è una sentenza che è passata attraverso tre gradi di giudizio, per cui è inappellabile, ormai.E la tua _preferenza_personale_ di explorer (definito da te "efficiente") contro netscape (definito da te bacato) non cambiano la natura dell'abuso di un monopolista.
          • jokanaan scrive:
            Re: ridurre il prezzo di windows N
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: jokanaan



            parli con la stessa gente che si lamentava del

            fatto che un browser gratuito e all'epoca

            efficiente rispetto alle alternative stesse

            uccidendo un browser bacato e a pagamento.

            puoi discutere le sentenze come ti pare, ma tali
            rimangono: sentenze. E quella che ha decretato la
            nocività del monopolio microsoft sul mercato dei
            browser è una sentenza che è passata attraverso
            tre gradi di giudizio, per cui è inappellabile,
            ormai.
            E la tua _preferenza_personale_ di explorer
            (definito da te "efficiente") contro netscape
            (definito da te bacato) non cambiano la natura
            dell'abuso di un monopolista.
            tu impersonifichi la legge con la giustizia, ma le due non necessariamente viaggiano in parallelo; ti assicuro che negli anni quaranta gassare un ebreo era perfettamente legale.per quanto riguarda ie, beh, all'epoca era leggero ed efficiente. E' vero che in tutti questi anni è rimasto più o meno lo stesso, e le continue insicurezze scoperte ne hanno compromesso l'affidabilità (mentre la concorrenza ha volato). Però bisogna anche dire che se parte il princìpio secondo il quale nel SO ci deve essere solo il SO, si danneggiano innanzitutto i vari distributori di linux.preferivo infatti una decisione a favore dell'apertura e documentazione coercitiva delle api* di windows, tutte, e dei formati, tutti. Inoltre la possibilità di disinstallare completamente ie e wmp, e la possibilità degli oem di introdurre programmi di terze parti nei pc preinstallati, senza che ciò comporti aumenti nel costo della licenza - compresi gli aumenti virtuali, ovvero i "non sconti", quelli che ms può precludere ai grandi distributori in caso di violazione dell'esclusiva, ad esempio vendendo pc con altri so o con installazioni non ortodosse.questi sarebbero stati i provvedimenti da attuare.(poi io sarei per l'obbligo di specifiche e formati aperti in ogni produttore, hw e sw, almeno per accedere agli appalti nelle pa. Ma mi rendo conto d'essere utopico)*non mi venite a far storie sull'uso del plurale con la parola API, io preferisco usare il plurale, cribbio!==================================Modificato dall'autore il 04/04/2005 16.16.45
          • Anonimo scrive:
            Re: ridurre il prezzo di windows N
            - Scritto da: jokanaan
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: jokanaan






            parli con la stessa gente che si lamentava del


            fatto che un browser gratuito e all'epoca


            efficiente rispetto alle alternative stesse


            uccidendo un browser bacato e a pagamento.



            puoi discutere le sentenze come ti pare, ma tali

            rimangono: sentenze. E quella che ha decretato
            la

            nocività del monopolio microsoft sul mercato dei

            browser è una sentenza che è passata attraverso

            tre gradi di giudizio, per cui è inappellabile,

            ormai.

            E la tua _preferenza_personale_ di explorer

            (definito da te "efficiente") contro netscape

            (definito da te bacato) non cambiano la natura

            dell'abuso di un monopolista.




            tu impersonifichi la legge con la giustizia, io chiedo solo che venga rispettata la sentenza, ritenendola rispettosa della legge
            per quanto riguarda ie, beh, all'epoca era
            leggero ed efficiente. opinione che non fa sentenza
            se parte il princìpio
            secondo il quale nel SO ci deve essere solo il
            SO, si danneggiano innanzitutto i vari
            distributori di linux.affatto. il mercato delle distro di linux non è monopolizzato.l'unico monopolio riconosciuto internazionalmente è quello di microsoftErgo: il prodotto windows va controllato. Altri SO non hanno questi obblighi, almento fino a quando non venissero riconosciuti come monopoli
  • Crazy scrive:
    Tutte baggianate fin dall'inizio
    CIAO A TUTTIcome ho gia` detto in passato, non approvo la decisione dell'Antitrust in quanto, se io fossi un produttore di Software, devo poterci buttare dentro cio` che voglio nei miei sistemi operativi.Ovvio che se devo andare a comperarmi un Windows, me lo vado a prendere completo, e` ovvio che non cerco un Software mutilato, anche se in se, il MediaPlayer mi fa schifo e non lo uso, resta pur sempre parte intergante del Sistema Operativo.Oltretutto, se l'Antitrust volesse essere coerente, dovrebbe far togliere anche Explorer, Paint, Wordpad, Messenger... insomma, tutto... ma che stiamo scherzando?Windows appartiene a Microsoft e Microsoft ha tutti i diritti di questo mondo di metterci dentro anche il Media Player, e questo, mi sa che Dell lo ha ben capito, che Windows non e` tale se non ha anche il suo Player.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come ho gia` detto in passato, non approvo la
      decisione dell'Antitrust in quanto, se io fossi
      un produttore di Software, devo poterci buttare
      dentro cio` che voglio nei miei sistemi
      operativi.
      Ovvio che se devo andare a comperarmi un Windows,
      me lo vado a prendere completo, e` ovvio che non
      cerco un Software mutilato, anche se in se, il
      MediaPlayer mi fa schifo e non lo uso, resta pur
      sempre parte intergante del Sistema Operativo.
      Oltretutto, se l'Antitrust volesse essere
      coerente, dovrebbe far togliere anche Explorer,
      Paint, Wordpad, Messenger... insomma, tutto... ma
      che stiamo scherzando?
      Windows appartiene a Microsoft e Microsoft ha
      tutti i diritti di questo mondo di metterci
      dentro anche il Media Player, e questo, mi sa che
      Dell lo ha ben capito, che Windows non e` tale se
      non ha anche il suo Player.
      DISTINTI SALUTIcondivido a pieno.anche se tali considerazioni mi costarono una valanga di insulti e sberleffi...poi non dimentichiamo che osx (mac) fa lo stesso con quicktime e nessuno a mai trovato da ridire..a volto ho l'impressione che sparare verso ms sia diventato uno sport.L'antitrust si è espressa senza competenza alcuna (regolamentare gli o.s. senza conosce cosa è un o.s. o una cippa di informatica), era ovvio che sarebbero fioccati i disensi...purtroppo da queste parti se non sei contro ms o sei celebroleso o ti ha minacciato la mafia (leggasi pressioni sui produttori hw x farli installare windows) o vuoi la fine del mondo!vabbe dai e solo un forum...ma che tristezza
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio

        L'antitrust si è espressa senza competenza alcuna
        (regolamentare gli o.s. senza conosce cosa è un
        o.s. o una cippa di informatica), Forse nemmeno io, però, da reminescenze scolastiche una cosa è il Sistema Operativo, un'altra è un'applicazione utente.Un browser Internet fa parte di quest'ultima categoria. Un player multimediale pure. Un WordProcessor pure.KINO
        • Alessandrox scrive:
          Re: Tutte baggianate fin dall'inizio

          Un browser Internet fa parte di quest'ultima
          categoria. Un player multimediale pure. Un
          WordProcessor pure.Benissimo ma allora invece di proibire l' inclusione del WMP non sarebbe stato meglio obbligare a includere nel cd anche l' omologo sw di terze parti senza che nulla venga preinstallato ma lasciando alla facolta' dell' utente? Questa sarebbe VERA concorrenza, in fondo il problema era che l' utente medio si teneva quel che trovava nel CD senza verificare anche altre alternative no? Bene cosi' ha tutto insieme senza doverselo cercare e senza fare un torto a nessuno.Io non sono mai stato pro MS ma questo non c' entra con il fatto che questo provvedimento sia poco sensato
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      Ciao,il tuo ragionamento é piú che lecito, peró ormai windows "non appartiene" piú a Microsoft, perché nel momento in cui un bene di larga scala interessa tutti, allora quel bene nonostante rimanga sempre dei suoi proprietari, deve per forza di cose rientrare in una certa serie di regole (concorrenza in primis).Altrimenti senza questo tipo di regole, potremmo avere un windows completo di tutti i programmi piú utilizzati e necessari e quindi il predominio quasi totale sul software per computer centralizzato in una sola azienda. Penso che in questo caso,a buon senso, tutti ritengano che non puó accadere una cosa del genere.Ciao- Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come ho gia` detto in passato, non approvo la
      decisione dell'Antitrust in quanto, se io fossi
      un produttore di Software, devo poterci buttare
      dentro cio` che voglio nei miei sistemi
      operativi.
      Ovvio che se devo andare a comperarmi un Windows,
      me lo vado a prendere completo, e` ovvio che non
      cerco un Software mutilato, anche se in se, il
      MediaPlayer mi fa schifo e non lo uso, resta pur
      sempre parte intergante del Sistema Operativo.
      Oltretutto, se l'Antitrust volesse essere
      coerente, dovrebbe far togliere anche Explorer,
      Paint, Wordpad, Messenger... insomma, tutto... ma
      che stiamo scherzando?
      Windows appartiene a Microsoft e Microsoft ha
      tutti i diritti di questo mondo di metterci
      dentro anche il Media Player, e questo, mi sa che
      Dell lo ha ben capito, che Windows non e` tale se
      non ha anche il suo Player.
      DISTINTI SALUTI
      • Alessandrox scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        - Scritto da: Anonimo
        Ciao,
        il tuo ragionamento é piú che lecito, peró ormai
        windows "non appartiene" piú a Microsoft, perché
        nel momento in cui un bene di larga scala
        interessa tutti, allora quel bene nonostante
        rimanga sempre dei suoi proprietari, deve per
        forza di cose rientrare in una certa serie di
        regole (concorrenza in primis).
        Altrimenti senza questo tipo di regole, potremmo
        avere un windows completo di tutti i programmi
        piú utilizzati e necessari e quindi il predominio
        quasi totale sul software per computer
        centralizzato in una sola azienda. Penso che in
        questo caso,a buon senso, tutti ritengano che non
        puó accadere una cosa del genere.Ma bastava far includere il sw della concorrenza no? Con questo provvedimento da una parte non si risolve il problema e dall' altra NON si favoriscono le alternative...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      Siamo al livello dei cazzari all'ennesima potenza:se compro l'auto con in piu' il condizionatore, io lo pago,se lo levo non lo pago.In windows pago outlook, ie, windows media player etc, etc.Ora da quale pianeta delle scimmie tu venga, dove un WMP e' un pezzo del sistema operativo, e' facile capire: da uno della galassia M$, dove marte e' abitato.Io SONO STANCO di pagare per due PROGRAMMI DEL CAZZO, che non riesco neanche a levare [tra i centinaia di programmi CRETINI, made in redmoz].Ma cosa ti credi, che WMP lo abbiano fatto AGRATIS?SVEGLIA!SVEGLIA!SVEGLIA!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        - Scritto da: Anonimo
        Siamo al livello dei cazzari all'ennesima potenza:
        se compro l'auto con in piu' il condizionatore,
        io lo pago,
        se lo levo non lo pago.

        In windows pago outlook, ie, windows media player
        etc, etc.
        Ora da quale pianeta delle scimmie tu venga, dove
        un WMP e' un pezzo del sistema operativo, e'
        facile capire: da uno della galassia M$, dove
        marte e' abitato.

        Io SONO STANCO di pagare per due PROGRAMMI DEL
        CAZZO, che non riesco neanche a levare [tra i
        centinaia di programmi CRETINI, made in redmoz].

        Ma cosa ti credi, che WMP lo abbiano fatto
        AGRATIS?
        SVEGLIA!
        SVEGLIA!
        SVEGLIA!E chi lo ha detto?Il prezzo non equivale al costo di produzione, ma solo al punto di incontro tra la domanda e l'offerta!!!Si creino alternative a Windows realmente più appetibili, e la gente le sceglierà, costringendo Microsoft ad abbassare i prezzi.Danilo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
          - Scritto da: Anonimo
          Il prezzo non equivale al costo di produzione, ma
          solo al punto di incontro tra la domanda e
          l'offerta!!!Manca qualcosa: riprendi in mano il libro di economia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Il prezzo non equivale al costo di produzione,
            ma

            solo al punto di incontro tra la domanda e

            l'offerta!!!

            Manca qualcosa: riprendi in mano il libro di
            economia...Ricordacelo tu se ritieni.Comunque è sempre più vero del thread originario!!!
          • higgybaby scrive:
            Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Il prezzo non equivale al costo di produzione,

            ma


            solo al punto di incontro tra la domanda e


            l'offerta!!!



            Manca qualcosa: riprendi in mano il libro di

            economia...

            Ricordacelo tu se ritieni.
            Comunque è sempre più vero del thread
            originario!!!
            forse voleva dire che ciò avviene solo in regime di libera concorrenza?se fosse così allora è normale che abbiano multato MS, nel mercato dell'informatica non esiste la libera concorrenza!un unico competitor detiene il monopolio e percò è stato più di una volta condannato e multato!!!parliamo sempre delle solite cose a sproposito per altro!MS può metterci tutto quello che vuole nel suo sistema operativo ma se poi gli altri produttori di software del pianeta la citano in giudizio fanno bene!WMP è integrato, "gratuito", funziona (bene non lo so ma funziona), gli altri player guarda caso sono a pagamento (alcuni), non sono integrati e funzionano male con il WMP perché guarda caso le specifiche tecniche del WMP non sono di dominio pubblico!!!i produttori di software per la visualizzazione dei filmati hanno citato in giudizio MS per questi "piccoli" problemi (non integrazione tra i file WMP e i player concorrenti, integrazione troppo stretta tra WMP e il S.O., ecc.ecc.), tutte le richieste se non ricordo male sono state accolte dall'Antitrust Europea!il resto è noia!!!MS tira l'acqua al suo mulino e gli altri si difendono!speriamo che quest'anno vada meglio dello scorso!!!ciaoigor
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutte baggianate fin dall'inizio

          Il prezzo non equivale al costo di produzione, ma
          solo al punto di incontro tra la domanda e
          l'offerta!!!Quindi anche il prezzo dell'ADSL in Italia si è formato dall'incontro tra la domanda e l'offerta?!?!?
          Si creino alternative a Windows realmente più
          appetibili, e la gente le sceglierà, costringendo
          Microsoft ad abbassare i prezzi.Conosco 20 persone che usano alternative realmente più appetibili, funzionali e produttive di M$. Ma che hanno dovuto comunque "donarle" alcune centinaia di euro:* perchè sembra impossibile che qualcuno voglia comprare un portatile senza s.o.* perchè sembra impossibile che qualcuno possa volere il rimborso di Windows anche se previsto dai contratti di licenza* perchè se compri un pc senza Windows sei per forza uno che sta usando una copia pirataIl WMP che tu stai usando gratis te lo ho pagato io. 8-(
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        - Scritto da: Anonimo
        Siamo al livello dei cazzari all'ennesima potenza:
        se compro l'auto con in piu' il condizionatore,
        io lo pago,
        se lo levo non lo pago.

        In windows pago outlook, ie, windows media player
        etc, etc.
        Ora da quale pianeta delle scimmie tu venga, dove
        un WMP e' un pezzo del sistema operativo, e'
        facile capire: da uno della galassia M$, dove
        marte e' abitato.

        Io SONO STANCO di pagare per due PROGRAMMI DEL
        CAZZO, che non riesco neanche a levare [tra i
        centinaia di programmi CRETINI, made in redmoz].Nessuno, ripeto NESSUNO, ti obbliga a comprare Windows.Se preferisci un sistema operativo lego/fai-da-te ti prendi Linux e fai quello che vuoi.Se non voglio pagare il condizionatore in un'auto, ne prendo una che non ce l'ha di serie. Punto.Non puoi obbligare1. Microsoft a fare il sistema operativo come la minoranza dei clienti lo vorrebbe2. me a ad avere un sistema operativo con funzioni non integrate perché non ti fa piacere.
        • Mechano scrive:
          Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
          - Scritto da: Anonimo
          Nessuno, ripeto NESSUNO, ti obbliga a comprare
          Windows.
          Se preferisci un sistema operativo lego/fai-da-te
          ti prendi Linux e fai quello che vuoi.Volevo un portatile di una certa marca, in offerta in un supermercato. C'e' Winzozz XP Home sopra. Io non lo voglio mi hanno detto che non posso rinunciarci.Ho chiamato la casa produttrice del portatile non mi rimborsa il costo.Ho chiesto alla direzione del centro commerciale non mi rimborsa nulla.Ho chiamato la Microsoft dice di rivolgermi al produttore del PC o al negoziante.Eppure e' un PC x86 ci girano tanti altri sistemi operativi ed io voglio farlo funzionare con uno di questi.Perche' dici che NESSUNo mi obbliga a comprare Windows?P.S. Io volevo proprio quel portatile perche' mi piace esteticamente, perche' ha tutto cio' che mi serve, e perche' ha un buon prezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Nessuno, ripeto NESSUNO, ti obbliga a comprare

            Windows.

            Se preferisci un sistema operativo
            lego/fai-da-te

            ti prendi Linux e fai quello che vuoi.

            Volevo un portatile di una certa marca, in
            offerta in un supermercato. C'e' Winzozz XP Home
            sopra. Io non lo voglio mi hanno detto che non
            posso rinunciarci.

            Ho chiamato la casa produttrice del portatile non
            mi rimborsa il costo.

            Ho chiesto alla direzione del centro commerciale
            non mi rimborsa nulla.

            Ho chiamato la Microsoft dice di rivolgermi al
            produttore del PC o al negoziante.

            Eppure e' un PC x86 ci girano tanti altri sistemi
            operativi ed io voglio farlo funzionare con uno
            di questi.
            Perche' dici che NESSUNo mi obbliga a comprare
            Windows?

            P.S. Io volevo proprio quel portatile perche' mi
            piace esteticamente, perche' ha tutto cio' che mi
            serve, e perche' ha un buon prezzo.
            Ieri ho ordinato un Citroen C8. Ho chiesto e mi hanno detto che viene dato con un'autoradio Clarion di serie. Ho provato a chiedere e mi hanno detto che non posso rinunciarci.Ho chiamato la casa produttrice del C8 e non mi rimborsa il costoHo chiesto alla concessionaria e non mi rimborsa nulla.Ho chiamato la Clarion dice di rivolgermi al produttore del C8 o al concessionario.Volevo proprio un C8 perche' mi piace esteticamente, perche' ha tutto cio' che mi serve, e perche' ha un buon prezzo.Maledetta Clarion!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Mechano



            - Scritto da: Anonimo




            Nessuno, ripeto NESSUNO, ti obbliga a comprare


            Windows.


            Se preferisci un sistema operativo

            lego/fai-da-te


            ti prendi Linux e fai quello che vuoi.



            Volevo un portatile di una certa marca, in

            offerta in un supermercato. C'e' Winzozz XP Home

            sopra. Io non lo voglio mi hanno detto che non

            posso rinunciarci.



            Ho chiamato la casa produttrice del portatile
            non

            mi rimborsa il costo.



            Ho chiesto alla direzione del centro commerciale

            non mi rimborsa nulla.



            Ho chiamato la Microsoft dice di rivolgermi al

            produttore del PC o al negoziante.



            Eppure e' un PC x86 ci girano tanti altri
            sistemi

            operativi ed io voglio farlo funzionare con uno

            di questi.

            Perche' dici che NESSUNo mi obbliga a comprare

            Windows?



            P.S. Io volevo proprio quel portatile perche' mi

            piace esteticamente, perche' ha tutto cio' che
            mi

            serve, e perche' ha un buon prezzo.



            Ieri ho ordinato un Citroen C8. Ho chiesto e mi
            hanno detto che viene dato con un'autoradio
            Clarion di serie.

            Ho provato a chiedere e mi hanno detto che non
            posso rinunciarci.

            Ho chiamato la casa produttrice del C8 e non mi
            rimborsa il costo

            Ho chiesto alla concessionaria e non mi rimborsa
            nulla.

            Ho chiamato la Clarion dice di rivolgermi al
            produttore del C8 o al concessionario.

            Volevo proprio un C8 perche' mi piace
            esteticamente, perche' ha tutto cio' che mi
            serve, e perche' ha un buon prezzo.

            Maledetta Clarion!!!e che cappero centra questo...??? sceglitela senza la prossima volta fe$$o, dato che con l' auto PUOI.con i portatili NO invece, non esiste il modello con Win e quello senza. Mamma mia che ignoranza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
            - Scritto da: Anonimo

            Volevo proprio un C8 perche' mi piace

            esteticamente, perche' ha tutto cio' che mi

            serve, e perche' ha un buon prezzo.



            Maledetta Clarion!!!


            e che cappero centra questo...??? sceglitela
            senza la prossima volta fe$$o, dato che con l'
            auto PUOI.
            con i portatili NO invece, non esiste il modello
            con Win e quello senza. Mamma mia che
            ignoranza...Io VOLEVO un C8. Esattamente come la persona sopra VOLEVA un portatile. E non posso comprare un C8 senza autoradio. E' di serie. Punto.Windows è di serie sui portatili di Dell e HP. Punto.Vai a comprarti un IBM e lì puoi avere Linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        - Scritto da: Anonimo
        Siamo al livello dei cazzari vive le argomentazioni serie e viva l'educazione...mostrati pure per quello che sei!all'ennesima potenza:
        se compro l'auto con in piu' il condizionatore,
        io lo pago,
        se lo levo non lo pago.si annuncia la scoperta dell'acqua calda!una sola differenza: il condizionatore non è indispensabile in un'auto, mentre un os non multimediale al giono d'oggi dove il pc viene acquistato principalmente per la sua multimedialità è un'os monco...infatti anche osx fornisce il suo player.Dimenticavo se i sedili in pelle sono di serie che fai strappi i sediolini o denunci il produttore perchè non favorisce libera concorrenza nel mercato della pelletteria? :)))))

        In windows pago outlook, ie, windows media player
        etc, etc.riscoperta acqua calda!
        Ora da quale pianeta delle scimmie tu vengauno dove sono + educati e civili di te (e non sono neanche quello del post originale, ma la tua maleducazione e le tue caxxate infastidiscono molto), dove
        un WMP e' un pezzo del sistema operativo, e'
        facile capire: da uno della galassia M$siamo ancora al pianeta m$ o linsux...cresci!, dove
        marte e' abitato.

        Io SONO STANCO di pagare per due PROGRAMMI DEL
        CAZZO,cambia os che non riesco neanche a levare [tra i
        centinaia di programmi CRETINI, made in redmoz].

        Ma cosa ti credi, che WMP lo abbiano fatto
        AGRATIS?
        SVEGLIA!
        SVEGLIA!
        SVEGLIA!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come ho gia` detto in passato, non approvo la
      decisione dell'Antitrust in quanto, se io fossi
      un produttore di Software, devo poterci buttare
      dentro cio` che voglio nei miei sistemi
      operativi.
      Ovvio che se devo andare a comperarmi un Windows,
      me lo vado a prendere completo, e` ovvio che non
      cerco un Software mutilato, anche se in se, il
      MediaPlayer mi fa schifo e non lo uso, resta pur
      sempre parte intergante del Sistema Operativo.
      Oltretutto, se l'Antitrust volesse essere
      coerente, dovrebbe far togliere anche Explorer,
      Paint, Wordpad, Messenger... insomma, tutto... ma
      che stiamo scherzando?
      Windows appartiene a Microsoft e Microsoft ha
      tutti i diritti di questo mondo di metterci
      dentro anche il Media Player, e questo, mi sa che
      Dell lo ha ben capito, che Windows non e` tale se
      non ha anche il suo Player.
      DISTINTI SALUTIridi ridi, che la mammina ti ha fatto i gnocchetti.
    • ishitawa scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      sono daccordoquesta "piccola" decisione dell'antitrust non serve a nullao davvero come si è fatto con la Bell e altre industrie del passato si smembra Microsoft (sistemi operativi, office, compilatori) oppure queste sono veramente baggianateChi la vorrebbe un'auto senza condizionatore perchè così posso metterci quello che preferisco?ma daiii
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        - Scritto da: ishitawa
        sono daccordo
        questa "piccola" decisione dell'antitrust non
        serve a nulla
        o davvero come si è fatto con la Bell e altre
        industrie del passato si smembra Microsoft
        (sistemi operativi, office, compilatori) oppure
        queste sono veramente baggianate
        Chi la vorrebbe un'auto senza condizionatore
        perchè così posso metterci quello che preferisco?
        ma daiiiLa Microsoft si sta smembrando da sola, basta che non manipoli le leggi di mercato ed è destinata a sparire dalla faccia della terra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio

        Chi la vorrebbe un'auto senza condizionatore
        perchè così posso metterci quello che preferisco?
        ma daiiiIo le auto le preferisco acquistare senza autoradio,perche' quelle "integrate" di solito fanno pena.Pero' a me la macchina la fanno pagare di meno per questo.
    • lord_casco scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      Cio' che scrivi e' giusto, la scelta operata dalla commissionee'... originale.Molto piu' utile e corretto è rendere wmp disinstallabile ovveropoterlo sostituire in toto con un'altro programma.Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        Ao ma che state a scherzà ?Leggere MP3 e divx funzione del s.o. ? Allora a che serve il player ? Lo integrino e basta !Una cosa è integrazione di funzioni (e potrei anche concordare), l'altra è l'integrazione di programmi (ha ragione l'antitrust).BrUtE AiD
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come ho gia` detto in passato, non approvo la
      decisione dell'Antitrust in quanto, se io fossi
      un produttore di Software, devo poterci buttare
      dentro cio` che voglio nei miei sistemi
      operativi.
      Ovvio che se devo andare a comperarmi un Windows,
      me lo vado a prendere completo, e` ovvio che non
      cerco un Software mutilato, anche se in se, il
      MediaPlayer mi fa schifo e non lo uso, resta pur
      sempre parte intergante del Sistema Operativo.
      Oltretutto, se l'Antitrust volesse essere
      coerente, dovrebbe far togliere anche Explorer,
      Paint, Wordpad, Messenger... insomma, tutto... ma
      che stiamo scherzando?
      Windows appartiene a Microsoft e Microsoft ha
      tutti i diritti di questo mondo di metterci
      dentro anche il Media Player, e questo, mi sa che
      Dell lo ha ben capito, che Windows non e` tale se
      non ha anche il suo Player.
      DISTINTI SALUTIConcordo in pieno....secondo voi nessuno compra il Photoshop xkè c'è il Paint?? se il prodotto è buono l'utente lo tiene altrimenti ne installa un altro mi pare normalissimoPoi non capisco Linux è pieno di programmi e nessuno fiata, mac os X ha il suo quicktime(che ricordiamo è a pagamento) e nessuno fiata...WMP invece uccide la concorrenza?Ognuno fa del suo prodotto cio che vuole, se sta bene lo si compra se no nada!
      • fasibia scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio

        Poi non capisco Linux è pieno di programmi e
        nessuno fiata, mac os X ha il suo quicktime(che
        ricordiamo è a pagamento) e nessuno fiata...WMP
        invece uccide la concorrenza?
        Ognuno fa del suo prodotto cio che vuole, se sta
        bene lo si compra se no nada!L'Antitrust si è mosso sotto la pressione di real & affini.Evidentemente nessun concorrente, attualmente, è preoccupato dai programmi integrati dai sistemi da te citati.Secondo me la cosa interessante che emerge da questa notizia è, comunque, l'inadeguatezza della soluzione proposta dall'antitrust:i più grandi produttori (assemblatori) di PC sorridono all'idea di proporre allo stesso prezzo un os monco. Secondo me la MS ci rimette giusto i soldi della tipografia per far stampare le M s qualche scatoletta..
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        come ho gia` detto in passato, non approvo la

        decisione dell'Antitrust in quanto, se io fossi

        un produttore di Software, devo poterci buttare

        dentro cio` che voglio nei miei sistemi

        operativi.

        Ovvio che se devo andare a comperarmi un
        Windows,

        me lo vado a prendere completo, e` ovvio che non

        cerco un Software mutilato, anche se in se, il

        MediaPlayer mi fa schifo e non lo uso, resta pur

        sempre parte intergante del Sistema Operativo.

        Oltretutto, se l'Antitrust volesse essere

        coerente, dovrebbe far togliere anche Explorer,

        Paint, Wordpad, Messenger... insomma, tutto...
        ma

        che stiamo scherzando?

        Windows appartiene a Microsoft e Microsoft ha

        tutti i diritti di questo mondo di metterci

        dentro anche il Media Player, e questo, mi sa
        che

        Dell lo ha ben capito, che Windows non e` tale
        se

        non ha anche il suo Player.

        DISTINTI SALUTI


        Concordo in pieno....secondo voi nessuno compra
        il Photoshop xkè c'è il Paint?? se il prodotto è
        buono l'utente lo tiene altrimenti ne installa un
        altro mi pare normalissimo
        Poi non capisco Linux è pieno di programmi e
        nessuno fiata, mac os X ha il suo quicktime(che
        ricordiamo è a pagamento) e nessuno fiata...WMP
        invece uccide la concorrenza?
        Ognuno fa del suo prodotto cio che vuole, se sta
        bene lo si compra se no nada!Attenzione peró, infatti linux é gratuito ed open source, quindi oltre a non pagare nulla per averlo se vuoi puoi farti una tua personale versione. Inoltre linux in senso generale é un assemblato di software provenienti da diverse societá/gruppi di sviluppatori e quindi se fai un software buono probabilmente verrá inserito in questo "assemblaggio". E' questo il motivo del perché nessuno reclama per la quantitá di software che si trovano in linux anche perché come dicevo vengono da diverse fonti e quindi la concorrenza non viene lesa.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte baggianate fin dall'inizio

        Poi non capisco Linux è pieno di programmi e
        nessuno fiata, mac os X ha il suo quicktime(che
        ricordiamo è a pagamento) che ti vuoi ricordare? che forse e' meglio informarsi prima di scrivere queste ciofecherie?A pagamento e' solo la versione PRO che ti consente di EDITARE i filmati.La versione in dotazione cosi' come quella scaricabile e' gratuita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutte baggianate fin dall'inizio
          - Scritto da: Anonimo

          Poi non capisco Linux è pieno di programmi e

          nessuno fiata, mac os X ha il suo quicktime(che

          ricordiamo è a pagamento)

          che ti vuoi ricordare? che forse e' meglio
          informarsi prima di scrivere queste ciofecherie?
          A pagamento e' solo la versione PRO che ti
          consente di EDITARE i filmati.
          La versione in dotazione cosi' come quella
          scaricabile e' gratuita.Su questo ti do ragione, ero fermo alla versione 5 che si pagava, chiedo veniama il succo del discorso non cambia! alla fine dei conti mac os X ha un suo player incluso nel prezzo e Windows pure....ma xkè a Windows viene fatta la multa e al Mac no? l'utente finale è quello che decide quale prodotto è il migliore, e se si compra Windows invece di Linux(che in varie versioni è free) o Mac Os un motivo ci sara pureC'è chi ti dira che windows è piu sicuro, chi piu stabile, chi piu carino a vedersi, non ha importanza la motivazione ma alla fine dei conti all'utente finale sta bene cosi, e se non gli stesse bene installerebbe nel pc altri software(vedi firefox, winamp, vlc, winrar, e altri software)Se chi fa i programmi li sa fare bene, non teme il programmino ridicolo integrato su Windows....se invece non ne è capace(vedi Real Networks, che non mi piace x nulla) inizia a piagnucolareQlcuno in un altro reply mi aveva scritto che la denuncia era partita da real network e che a quanto pare il paint non dava fastidio: ma la legge va fatta soltanto se qlke potente ti paga opp x il bene dei cittadini?A me sta sentenza mi sa tanto di sentenza comprata, xkè non puoi dirmi che wmp da fastidio e uccide la concorrenza mentre la gestione dei file zip integrata no!e alla fine dei conti, che si sia pro Win o contro Win, è proprio questo concetto che rende la sentenza una buffonata!Come scritto da qlcun altro in precedenza, a mio modesto avviso sarebbe molto piu corretto e utile lasciare all'utente la possibilita di fare installazione completa(come è ora) o quella personalizzata dove potere escludere gestione file zip, paint, IE, WMP e altro
  • Anonimo scrive:
    5 anni di vita
    A mio avviso alla Microsoft restano ancora massimo 5 o 6 anni di vita. Dopo di che il più grande male della storia dell'informatica sarà debellato. I sintomi sono evidenti:1) L'iniziativa Genuine Windows, che per gli aggiornamenti obbliga ad avere il Windows originale: dopo 20 anni di tolleranza alla pirateria per far diffondere le loro schifezze ecco che all'improvviso si accorgono che mezzo mondo pirata Windows? ==
    Hanno bisogno di soldi ==
    Se Microsoft ha bisogno di soldi c'è qualcosa che non va.2) Linux avanza e Microsoft spende milioni di dollari per le pietose campagne "Get the Facts" che, GUARDACASO, ti spiegano che IL LORO PRODOTTO è più conveniente di Linux. ==
    Hanno paura di Linux, vedono che "il giocattolo" si sta diffondendo in maniera capillare e loro non possono fermarlo, se non ne avessero paura non farebbero ste campagne che non fanno altro che ritorcersi contro di loro (chiunque si rende conto che è puro FUD, fossi io un'azienda non mi fiderei)3) Esce Firefox che si diffonde peggio del raffreddore e GUARDACASO mettono in giro voci del tipo: "le aziende non dovrebbero passare a Firefox" + varie scuse puerili. Ma che gentili, guarda come si preoccupano dei loro clienti... ==
    Altra paura, altro FUD.I sintomi sono evidenti, finalmente ci siamo.
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 anni di vita

      A mio avviso alla Microsoft restano ancora
      massimo 5 o 6 anni di vita. Dopo di che il più
      grande male della storia dell'informatica sarà
      debellato. I sintomi sono evidenti:
      ci vediamo fra 5 anni allorac'e' un vecchio detto che dice che pregando la morte per qualcuno, in realta gliela si prolunga
      1) L'iniziativa Genuine Windows, che per gli
      aggiornamenti obbliga ad avere il Windows
      originale: dopo 20 anni di tolleranza alla
      pirateria per far diffondere le loro schifezze
      ecco che all'improvviso si accorgono che mezzo
      mondo pirata Windows? ==
      Hanno bisogno di soldi
      ==
      Se Microsoft ha bisogno di soldi c'è qualcosa
      che non va.
      non ha bisogno di soldiha bisogno solo di essere certa che l'assistenza venga fatta solo a chi ne ha dirittoergo serve un modo per essere sicuri di parlare con licenziatari del loro softwareecco spiegato l'arcano
      2) Linux avanza e Microsoft spende milioni di
      dollari per le pietose campagne "Get the Facts"
      che, GUARDACASO, ti spiegano che IL LORO PRODOTTO
      è più conveniente di Linux. ==
      Hanno paura di
      Linux, vedono che "il giocattolo" si sta
      diffondendo in maniera capillare e loro non
      possono fermarlo, se non ne avessero paura non
      farebbero ste campagne che non fanno altro che
      ritorcersi contro di loro (chiunque si rende
      conto che è puro FUD, fossi io un'azienda non mi
      fiderei)
      allora la coca cola ha paura della pepsi?o la nike dell'adidasno di certoe il "se fossi io" e' inutile non sei tui loro conti se li sono fatti di certoinoltre sono esattamente le stesse argomentazioni che qualsiasi sostenitore di linux usainstalla linux perche' windows e' una merda...continuo a non vedere il nesso col fallimento...
      3) Esce Firefox che si diffonde peggio del
      raffreddore e GUARDACASO mettono in giro voci del
      tipo: "le aziende non dovrebbero passare a
      Firefox" + varie scuse puerili. Ma che gentili,
      guarda come si preoccupano dei loro clienti...
      ==
      Altra paura, altro FUD.

      I sintomi sono evidenti, finalmente ci siamo.mah..se lo dici teguardacaso sono le stesse motivazioni che usano i sostenitori di firefoxnonostante nell'ultimo anno i bug di ie non siano superiori a quelli di firefoxio continuo a preferire il secondo ma oggi e' solo questione di gusti
      • Anonimo scrive:
        Re: 5 anni di vita
        sistematica la tua replica, quanto sterile...almeno chi ha creato il post ha buttato li una ipotesi (che nonconsidero affatto campata in aria) continua coi brodini te... :|
        • Anonimo scrive:
          Re: 5 anni di vita

          sistematica la tua replica, quanto sterile...
          almeno chi ha creato il post ha buttato li una
          ipotesi (che non
          considero affatto campata in aria)
          continua coi brodini te... :|anche io posso dire che il mondo finira fra 10 anni a causa del riscaldamento e dell'inquinamentopuo' essere come puo' essere che finisca domani perche' una centrale nucleare esplodebuttare ipotesi a casaccio non e' segno di intelligenzasemmai si puo' dire con certezza che MS sta diversificando perche' il mercato degli OS sta andando verso una crisi profonda, visto che i prossimi mercati su cui ci si fronteggera e' degli ultra compatti e non dei pcper questo MS dimosta di nuovo di vederci lungochi usera fra 10 anni lo fara professionalmentee paghera volentieri una licenza windows se windows sara necessario sui suoi servertutti gli altri staranno li con il loro bel cellulare dalle mille funzioni con l'os preinstallato e nessuno si chiedera cosa ci gira, ma solo quanto costa e cosa fainfatti ms spinge molto il suo os per palmari e cellulari, prossima vera miniera d'oroo magari ci saranno hw come la psp che sostituiranno i portatilifare ipotesi sul futuro senza ipotizzare che il futuro sara diverso da oggi e', scusami la franchezza, una cazzata
      • Anonimo scrive:
        Re: 5 anni di vita
        - Scritto da: Anonimo


        A mio avviso alla Microsoft restano ancora

        massimo 5 o 6 anni di vita. Dopo di che il più

        grande male della storia dell'informatica sarà

        debellato. I sintomi sono evidenti:



        ci vediamo fra 5 anni allora
        c'e' un vecchio detto che dice che pregando la
        morte per qualcuno, in realta gliela si prolunga
        Ok ci vediamo...Se su Linux si lavorera' bene penso che possa diffondersi molto.

        1) L'iniziativa Genuine Windows, che per gli

        aggiornamenti obbliga ad avere il Windows

        originale: dopo 20 anni di tolleranza alla

        pirateria per far diffondere le loro schifezze

        ecco che all'improvviso si accorgono che mezzo

        mondo pirata Windows? ==
        Hanno bisogno di soldi

        ==
        Se Microsoft ha bisogno di soldi c'è
        qualcosa

        che non va.



        non ha bisogno di soldi
        ha bisogno solo di essere certa che l'assistenza
        venga fatta solo a chi ne ha diritto
        ergo serve un modo per essere sicuri di parlare
        con licenziatari del loro software
        ecco spiegato l'arcano Bloccandogli il sistema?Besterebbere usare un sisetema di registrazione diverso...comunque non sono un esperto del campo....

        2) Linux avanza e Microsoft spende milioni di

        dollari per le pietose campagne "Get the Facts"

        che, GUARDACASO, ti spiegano che IL LORO
        PRODOTTO

        è più conveniente di Linux. ==
        Hanno paura di

        Linux, vedono che "il giocattolo" si sta

        diffondendo in maniera capillare e loro non

        possono fermarlo, se non ne avessero paura non

        farebbero ste campagne che non fanno altro che

        ritorcersi contro di loro (chiunque si rende

        conto che è puro FUD, fossi io un'azienda non mi

        fiderei)



        allora la coca cola ha paura della pepsi?
        o la nike dell'adidas
        no di certo
        e il "se fossi io" e' inutile
        non sei tu
        i loro conti se li sono fatti di certo
        inoltre sono esattamente le stesse argomentazioni
        che qualsiasi sostenitore di linux usa
        installa linux perche' windows e' una merda...
        continuo a non vedere il nesso col fallimento...La nike adidas cocacola e pepsi sono ditte che esistono solo grazie alla publicita'.Se smettessero di fare publicita' sparirebbero in pochi mesi!Fore con questo vuoi dire che anche MS e' una ditta simile, che senza publicita' non potrebbe vivere.

        3) Esce Firefox che si diffonde peggio del

        raffreddore e GUARDACASO mettono in giro voci
        del

        tipo: "le aziende non dovrebbero passare a

        Firefox" + varie scuse puerili. Ma che gentili,

        guarda come si preoccupano dei loro clienti...

        ==
        Altra paura, altro FUD.



        I sintomi sono evidenti, finalmente ci siamo.

        mah..
        se lo dici te
        guardacaso sono le stesse motivazioni che usano i
        sostenitori di firefox
        nonostante nell'ultimo anno i bug di ie non siano
        superiori a quelli di firefox
        io continuo a preferire il secondo ma oggi e'
        solo questione di gustiPer quello che penso mi sembra che sul mercato c'e' spazio per tutti quidi la situazione ideale sarebbe una sana concorrenza Linux MS Apple e altri....
        • Anonimo scrive:
          Re: 5 anni di vita


          ci vediamo fra 5 anni allora

          c'e' un vecchio detto che dice che pregando la

          morte per qualcuno, in realta gliela si prolunga



          Ok ci vediamo...
          Se su Linux si lavorera' bene penso che possa
          diffondersi molto.
          penso proprio che fra 5 anni non ci saranno piu i pc sulle scrivanie...

          non ha bisogno di soldi

          ha bisogno solo di essere certa che l'assistenza

          venga fatta solo a chi ne ha diritto

          ergo serve un modo per essere sicuri di parlare

          con licenziatari del loro software

          ecco spiegato l'arcano

          Bloccandogli il sistema?
          Besterebbere usare un sisetema di registrazione
          diverso...
          comunque non sono un esperto del campo....
          no non permettendo gli update

          allora la coca cola ha paura della pepsi?

          o la nike dell'adidas

          no di certo

          e il "se fossi io" e' inutile

          non sei tu

          i loro conti se li sono fatti di certo

          inoltre sono esattamente le stesse
          argomentazioni

          che qualsiasi sostenitore di linux usa

          installa linux perche' windows e' una merda...

          continuo a non vedere il nesso col fallimento...

          La nike adidas cocacola e pepsi sono ditte che
          esistono solo grazie alla publicita'.
          Se smettessero di fare publicita' sparirebbero in
          pochi mesi!
          Fore con questo vuoi dire che anche MS e' una
          ditta simile, che senza publicita' non potrebbe
          vivere.
          sei certo di quello che dicila coca cola senza pubblicita chuide?ma se ormai e' sinonimo di "bevanda gassata"ti prego, cerca di argomentare meglio

          mah..

          se lo dici te

          guardacaso sono le stesse motivazioni che usano
          i

          sostenitori di firefox

          nonostante nell'ultimo anno i bug di ie non
          siano

          superiori a quelli di firefox

          io continuo a preferire il secondo ma oggi e'

          solo questione di gusti

          Per quello che penso mi sembra che sul mercato
          c'e' spazio per tutti quidi la situazione ideale
          sarebbe una sana concorrenza Linux MS Apple e
          altri....ma va?senza pero' che se metto windows qualcuno dica che sono un coglione utonto...mi so rotto le palle di sti ragazzini che parlano di linux e non sanno manco mettere su un server di posta con postfix+courier e configurare iptablessai quanti colloqui ho fatto a gente cosi?so installare la mandrake e' stata la risposta piu' frequentehype, linux per ora e' solo hypefra 5 anni FORSE si sara formata una classe di dirigenti con piu' cognizione di cosa e' veramente linuxquelli che oggi hanno 25 anni e non perdono tempo a sbraitare contro microsoft sui forum (perche' tempo non ne hanno da perdere) ma si fanno il culo lavorando
    • Mechano scrive:
      Re: 5 anni di vita
      Dubito fortemente che chiudera' entro 5-6 anni...Mi piacerebbe invece vederla ridotta sotto al 50% e costretta a fare il porting di tutti i suoi prodotti su Linux, questo si che mi piacerebbe.Non che io frema dalla voglia di usarli su Linux, ma giusto la soddisfazione di vederli costretti a programmare sul sistema operativo su cui tanto sputano, per accattonare qualche $ di licenze in piu'...__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 04/04/2005 8.08.37
      • Anonimo scrive:
        Re: 5 anni di vita

        Dubito fortemente che chiudera' entro 5-6 anni...

        Mi piacerebbe invece vederla ridotta sotto al 50%
        e costretta a fare il porting di tutti i suoi
        prodotti su Linux, questo si che mi piacerebbe.
        preferirei trovare Flash su linux che Office
        Non che io frema dalla voglia di usarli su
        Linux, ma giusto la soddisfazione di vederli
        costretti a programmare sul sistema operativo su
        cui tanto sputano, per accattonare qualche $ di
        licenze in piu'...Microsoft si muove solo per i centinaia di milioni di $non accattonaal massimo sbanca un mercatoio oggi ti dico occhio al mercato degli ultracompatti e dei cellulari/palmariMS ha in serbo delle sorprese, sono sicuro
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 anni di vita
      - Scritto da: Anonimo

      A mio avviso alla Microsoft restano ancora
      massimo 5 o 6 anni di vita. Dopo di che il più
      grande male della storia dell'informatica sarà
      debellato. I sintomi sono evidenti:hohohohhohohohomi pare proprio che l'alienato mentale (Alien) dicesse una cosa del genere proprio qualche anno fa' (potrebbe anche essere 5 anni fa)hohohohohohohohohil cadavere del draga... non c'è più trippa per i gatti... e via dicendohohohohohohhohoho
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 anni di vita
      - Scritto da: Anonimo
      1) L'iniziativa Genuine Windows, che per gli
      aggiornamenti obbliga ad avere il Windows
      originale: dopo 20 anni di tolleranza alla
      pirateria per far diffondere le loro schifezze
      ecco che all'improvviso si accorgono che mezzo
      mondo pirata Windows? ==
      Hanno bisogno di soldi
      ==
      Se Microsoft ha bisogno di soldi c'è qualcosa
      che non va.La liquidita' di M$ e' spaventosa.Mi pare che questa campagna sia finalizzata ad altro (Palladium?), non certo al bisogno di soldi.Vero e' che piu' stringono la cinghia, piu' utenti sono spinti a guardarsi intorno...
      2) Linux avanza...
      3) Esce Firefox Si, e' una buona cosa che ci siano delle alternative, anche se non credo che Linux sia ancora un buon sostituto a Windows sul desktop.Uno dei problemi per M$ e' che non ha ancora una strategia chiara contro SW open source. Se fossero stati prodotti proprietari avrebbe potuto, alla fine, comprarsi la ditta che li produceva...
      I sintomi sono evidenti, finalmente ci siamo.Vedremo...
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 anni di vita
      5 anni!!!Sentivo dire la stessa cosa anche 5 anni fà.Per un piccolo periodo, anche io la dicevo....Danilo
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 anni di vita
      io aggiungerei la crescita di popolarita' dei prodotti Apple..magari e' poco, ma e' un contributo..
      • Anonimo scrive:
        Re: 5 anni di vita
        - Scritto da: Anonimo
        io aggiungerei la crescita di popolarita' dei
        prodotti Apple..
        magari e' poco, ma e' un contributo..Tutti uniti contro il MALE comune: il DRAGASACCOCCE di REDMOND!!!
  • Mechano scrive:
    Mettere Videolan
    Era tanto difficile preinstallare VLC?http://www.videolan.net/Funziona meglio di Winmerd Media Player, e' libero, opensource e gratuito.Che bisogno c'e' di fare tante storie se le alternative ci sono?E non soltanto Videolan.La stessa DELL poteva anche commissionare e preinstallare il suo player con perfino un tentativo di introdurre dei suoi DRM. Ma invece che fa? Para il sedere a Micro$oft?A me certi proclami mi puzzano...__Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      - Scritto da: Mechano
      Era tanto difficile preinstallare VLC?

      http://www.videolan.net/Ok però Vlc usa *anche* i codec di microsoft.
      • Mechano scrive:
        Re: Mettere Videolan
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Mechano

        Era tanto difficile preinstallare VLC?



        http://www.videolan.net/

        Ok però Vlc usa *anche* i codec di microsoft.*anche* e non *solo*.Giusto una sottigliezza... ;)__Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Mettere Videolan
          - Scritto da: Mechano
          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Mechano


          Era tanto difficile preinstallare VLC?





          http://www.videolan.net/



          Ok però Vlc usa *anche* i codec di microsoft.

          *anche* e non *solo*.
          Giusto una sottigliezza... ;)Ok però se non danno preinstallato Windows Media Player per termini di licenza è illegale usare quei codec.Quindi se danno VLC senza quei codec poi il prodotto è monco esattamente come un windows N o come lo vogliono chiamare
          • Mechano scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo
            Ok però se non danno preinstallato Windows Media
            Player per termini di licenza è illegale usare
            quei codec.
            Quindi se danno VLC senza quei codec poi il
            prodotto è monco esattamente come un windows N o
            come lo vogliono chiamareMonco di che?Dei soli formati Micro$oft.Senza codecs M$ Videolan suona e visualizza ancora tutto quanto e' libero o anche proprietario ma senza restrizioni d'implementazione.E' il player piu' snello e nel contempo completo che esista.Se si diffonde un Winzozz senza WMP i fornitori di contenuti multimediali saranno obbligati a fornirli in almeno un formato diffuso anche al di fuori della piattaforma M$.Significa che anche chi ha Mac, Linux o altro sistema operativo potra' usufruirne.Ci sono solo vantaggi dallo stroncare le gambe a M$, credimi!__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Mechano
            Monco di che?
            Dei soli formati Micro$oft.
            Senza codecs M$ Videolan suona e visualizza
            ancora tutto quanto e' libero o anche
            proprietario ma senza restrizioni
            d'implementazione.
            E' il player piu' snello e nel contempo completo
            che esista.Ti riporto al problema principale, le aziende HP e DELL non vogliono la versione monca e quindi non vorrebbero nemmeno quella con VLC.
          • Mechano scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo
            Ti riporto al problema principale, le aziende HP
            e DELL non vogliono la versione monca e quindi
            non vorrebbero nemmeno quella con VLC.E allora ti rispondo che questo e' un comportamento o stupido o in malafede.Perche' da un lato c'e' l'opportunita' per queste aziende di licenziare a prezzi interessanti media player di altri produttori, o addirittura produrre il proprio media player col proprio sistema DRM e approfittare della propria rete di vendita in Europa per diffonderli, e dietro costruire il proprio business di vendita online di contenuti.Su decine di produttori di PC solo 2 si sono lamentati? Strano...__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Mechano
            Perche' da un lato c'e' l'opportunita' per queste
            aziende di licenziare a prezzi interessanti media
            player di altri produttori, o addirittura
            produrre il proprio media player col proprio
            sistema DRM e approfittare della propria rete di
            vendita in Europa per diffonderli, e dietro
            costruire il proprio business di vendita online
            di contenuti.Però mica possono progettare un servizio di streaming client-server da un giorno all'altro, intanto però i computer li devono vendere subito. E comunque sono produttori di Hardware non di Software.
          • Giambo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo

            Perche' da un lato c'e' l'opportunita' per
            queste

            aziende di licenziare a prezzi interessanti
            media

            player di altri produttori, o addirittura

            produrre il proprio media player col proprio

            sistema DRM e approfittare della propria rete di

            vendita in Europa per diffonderli, e dietro

            costruire il proprio business di vendita online

            di contenuti.

            Però mica possono progettare un servizio di
            streaming client-server da un giorno all'altro,Dovrebbero. La Dell sta' cercando fortemente di differenziare il suo mercato. Non vende solo PC, ma anche palmari e stampanti. Potrebbe essere interessante "cavalcare l'onda" di iPod e di tutto quel che ci gira attorno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo



            Perche' da un lato c'e' l'opportunita' per

            queste


            aziende di licenziare a prezzi interessanti

            media


            player di altri produttori, o addirittura


            produrre il proprio media player col proprio


            sistema DRM e approfittare della propria rete
            di


            vendita in Europa per diffonderli, e dietro


            costruire il proprio business di vendita
            online


            di contenuti.



            Però mica possono progettare un servizio di

            streaming client-server da un giorno all'altro,

            Dovrebbero. La Dell sta' cercando fortemente di
            differenziare il suo mercato. Non vende solo PC,
            ma anche palmari e stampanti. Potrebbe essere
            interessante "cavalcare l'onda" di iPod e di
            tutto quel che ci gira attorno.Ma hai idea di quale ristrutturazione e di che portata comporterebbe il passaggio dalla vendita di HW alla vendita di servizi? Sono scelte che, se non hanno successo, rischiano di far fallire un'azienda, soprattutto se il business primario è la vendita di prodotti come l'hardware dove i margini sono risicatissimi.
          • Mechano scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo
            Ma hai idea di quale ristrutturazione e di che
            portata comporterebbe il passaggio dalla vendita
            di HW alla vendita di servizi? Sono scelte che,
            se non hanno successo, rischiano di far fallire
            un'azienda, soprattutto se il business primario è
            la vendita di prodotti come l'hardware dove i
            margini sono risicatissimi.Stiamo parlando di un settore che ha salvato dal tracollo la Apple ed ha dimostrato solo successi!Senza calcolare il pericolo per gli utenti.Solo WMP, solo i DRM di Micro$oft. Le major si rivolgono solo a Micro$oft.Non ci sara' altro sistema operativo al di fuori di quelli Micro$oft che puo' visualizzare quei contenuti.Non ci sara' altro player (per Win e non) che potra' visualizzarli.Questo "gioco" commerciale serve solo a consolidare il monopolio Micro$oft. La CEE se ne e' accorta e l'ha punito!Due produttori misteriosamente si schierano con M$.Questo e' il succo di questa discussione.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Mechano

            Questo "gioco" commerciale serve solo a
            consolidare il monopolio Micro$oft. La CEE se ne
            e' accorta e l'ha punito!... e si è dimenticata che è il mercato ad avere sancito il successo di Microsoft.

            Due produttori misteriosamente si schierano con
            M$.Mica tanto misteriosamente. Si sono accorti che i clienti non vogliono un sistema operativo eticamente puro, ma un sistema operativo che ha le funzionalità che servono. Che l'antitrust recepisca o meno le paturnie dei concorrenti biliosi di Microsoft.

            Questo e' il succo di questa discussione.

            __
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo
            ... e si è dimenticata che è il mercato ad avere
            sancito il successo di Microsoft.Mercato? Dormivi quando M$ e' stata beccata con le mani sulla marmellata (=
            abuso di posizione dominante) per almeno due volte?

            Due produttori misteriosamente si schierano con

            M$.

            Mica tanto misteriosamente.Infatti, e' quello che ti si sta dicendo: e' piuttosto ovvio che qualcuno (se ti concentri intensamente riuscirai a capire a chi si fa riferimento) ha unto le ruote...
          • Giambo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo

            Dovrebbero. La Dell sta' cercando fortemente di

            differenziare il suo mercato. Non vende solo PC,

            ma anche palmari e stampanti. Potrebbe essere

            interessante "cavalcare l'onda" di iPod e di

            tutto quel che ci gira attorno.

            Ma hai idea di quale ristrutturazione e di che
            portata comporterebbe il passaggio dalla vendita
            di HW alla vendita di servizi?Effettivamente di Steve Jobs ce n'e' soltanto uno :D
            Sono scelte che,
            se non hanno successo, rischiano di far fallire
            un'azienda, soprattutto se il business primario è
            la vendita di prodotti come l'hardware dove i
            margini sono risicatissimi.Questo business sarebbe, come ho detto, uno aggiuntivo da affiancare a quello esistente. Se la Dell si mettesse a produrre e vendere lettori MP3 _e_ se offrisse pure una sorta di Onlineshop modello Apple ma senza DRM, allora credo che il risultato sia assicurato.Al momento non c'e' una vera alternativa legale che lasci liberta' di movimento a iTunes. Ho sentito parlare di allofmp3, ma pare ancora qualcosa di nebuloso ...
    • jokanaan scrive:
      Re: Mettere Videolan
      - Scritto da: Mechano
      Era tanto difficile preinstallare VLC?

      http://www.videolan.net/

      Funziona meglio di Winmerd Media Player, e'
      libero, opensource e gratuito.

      Che bisogno c'e' di fare tante storie se le
      alternative ci sono?
      E non soltanto Videolan.

      La stessa DELL poteva anche commissionare e
      preinstallare il suo player con perfino un
      tentativo di introdurre dei suoi DRM. Ma invece
      che fa? Para il sedere a Micro$oft?

      A me certi proclami mi puzzano...

      __
      Mr. Mechanovlc è incasinato per un utonto. oggettivamente credo che sia giusto e lecito che win abbia il suo media player, non ci vedo nulla di male, non è su questo che bisogna battersi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      - Scritto da: Mechano
      Era tanto difficile preinstallare VLC?

      http://www.videolan.net/

      Funziona meglio di Winmerd Winmerd: mamma mia che argomenti...il solito fanatico opensorce. Media Player, e'wmp funziona benissimo con media center poi fa molto più che vlc.vlc visualizza tutto in modalità grezza è x questo che riesce a visualizzare anche i file danneggiati (quelli che ti si bloccano su altri player)...avere file funzionanti invece che le solite ciofeche da para-smanettoni risolverebbe....quanto ai codec...ti faccio notare che ogni player serio (realplayer, quick time etc) utilizza questo meccanismo x una serie di questioni troppo lunghe da argomentare qui, ma non certo perche non sono capaci di fare un'utility alla vlc!!
      libero, opensource e gratuito.tutto quello che è gratuito è bene il resto è IL MALE ....sei patetico.

      Che bisogno c'e' di fare tante storie se le
      alternative ci sono?osx = quicktime; win=wmpse vuoi vlc lo scarichi e installi ....chi è a fare storie inutili ...tu e i def... dell'antitrust!
      E non soltanto Videolan.

      La stessa DELL poteva anche commissionare e
      preinstallare il suo player con perfino un
      tentativo di introdurre dei suoi DRM. Ma invece
      che fa? Para il sedere a Micro$oft?

      A me certi proclami mi puzzano...

      __
      Mr. Mechano
      • Riot scrive:
        Re: Mettere Videolan
        - Scritto da: Anonimo
        wmp funziona benissimo con media center poi fa
        molto più che vlc.In realtà è una menzogna WMP non ha neppure la possibilità di accedere direttamente alle impostazioni dei codec per attivare post-processing o quant'altro.Inoltre ha una routine di ridimensionamento di qualità vergognosa rispetto alle altre.Poi c'è da parlare del fatto che telefoni a casa per informare MS di quello che ascolti o vedi, del fatto che è pesante come memoria e cpu, ecc.
        vlc visualizza tutto in modalità grezza è x
        questo che riesce a visualizzare anche i file
        danneggiati (quelli che ti si bloccano su altri
        player)...avere file funzionanti invece che le
        solite ciofeche da para-smanettoni
        risolverebbe....Hai fatto bene a scrivere come anonimo, visto la cavolata che hai detto.Quindi adesso la feature di poter riprodurre filmati danneggiati o *incompleti* è controproducente?!
        quanto ai codec...ti faccio notare che ogni
        player serio (realplayer, quick time etc)
        utilizza questo meccanismo x una serie di
        questioni troppo lunghe da argomentare qui, ma
        non certo perche non sono capaci di fare
        un'utility alla vlc!!No, no dillo pure, non lasciare che la realtà intralci i tuoi deliri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mettere Videolan
          - Scritto da: Riot
          - Scritto da: Anonimo

          wmp funziona benissimo con media center poi fa

          molto più che vlc.

          In realtà è una menzogna WMP non ha neppure la
          possibilità di accedere direttamente alle
          impostazioni dei codec per attivare
          post-processing o quant'altro.vero, come molti altri player tra l'altro...
          Inoltre ha una routine di ridimensionamento di
          qualità vergognosa rispetto alle altre.???? non mi risulta

          Poi c'è da parlare del fatto che telefoni a casa
          per informare MS di quello che ascolti o vedi,neanche questo
          del fatto che è pesante come memoria e cpu, ecc.meno di tanti altri player


          vlc visualizza tutto in modalità grezza è x

          questo che riesce a visualizzare anche i file

          danneggiati (quelli che ti si bloccano su altri

          player)...avere file funzionanti invece che le

          solite ciofeche da para-smanettoni

          risolverebbe....

          Hai fatto bene a scrivere come anonimo, visto la
          cavolata che hai detto.pensala come vuoi
          Quindi adesso la feature di poter riprodurre
          filmati danneggiati o *incompleti* è
          controproducente?!no! solo che bisognerebbe procedere in senso opposto...avere file non danneggiati (leggasi anche codificati da persone incapaci e con applicativi di dubbia qualità) e non invece dover ricorrere ad utility per visionare file danneggiati (la qual pratica dovrebbe essere un'eccezione).pensa se si parlasse di autocad...cadlanclient clc che consente di vedere file di *erda perchè prodotti con pinco-pallo-cad....è un'utilty ed è comoda ma la filosofia (di chi se ne frega se il file fa schifo tanto lo vedo lo stesso) è sbagliata


          quanto ai codec...ti faccio notare che ogni

          player serio (realplayer, quick time etc)

          utilizza questo meccanismo x una serie di

          questioni troppo lunghe da argomentare qui, ma

          non certo perche non sono capaci di fare

          un'utility alla vlc!!

          No, no dillo pure, non lasciare che la realtà
          intralci i tuoi deliri.?????hai la + pallida idea di come funziona 1 player o parli per sentito dire nei forum???tra l'altro (non certo il motivo + importante) i codec fanno esattamente quello che dicono COdifica DEC-odifca permettendo di lavorare sulle particolarità del formato......no codec = no opzioni proprietarie del formato = tutto grezzo = vlc!
          • Mechano scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo

            Inoltre ha una routine di ridimensionamento di

            qualità vergognosa rispetto alle altre.

            ???? non mi risultaAnche io l'ho visto, specie su macchine piu' datate poi. Io ho un'amica che lavora molto con la videocamera, fa piccoli spot per tv private e per siti Internet. Da quando le ho fatto conoscere Videolan non usa altro!Lo preferisce enormemente per i test.Poi un'altra signora che conosco ha un portatile con 256M di ram e Athlon 1300. Videolan le permette di visualizzare DVD ed altro senza problemi, WMP va a scatti. Mi ha chiesto come disinstallare WMP che poi a volte e' anche invadente, quando capitano aggiornamenti dei codec o di qualche funzione di sicurezza si risetta come applicazione predefinita per alcune estensioni multimediali...Molti software M$ lo fanno spesso di risettarsi come programma predefinito per il web, per la posta o per alcuni formati di file.

            Poi c'è da parlare del fatto che telefoni a casa

            per informare MS di quello che ascolti o vedi,

            neanche questoMa dove vivi, cosa leggi?E' oltre un anno che se ne parla. Prima c'era la funzione attiva di default che Micro$oft dice usare solo per fornire le info CDDB ma che riceve da WMP un po' piu' cose di una normale interrogazione CDDB.Ora c'e' addirittura una stringa con eventuali indirizzi TCP/IP e web services delle forze dell'ordine locali.A che serve una tal stringa?http://www.marketingshift.com/2005/03/is-microsoft-spying-on-you-with.cfm

            del fatto che è pesante come memoria e cpu, ecc.

            meno di tanti altri playerUn esempio?
            no! solo che bisognerebbe procedere in senso
            opposto...avere file non danneggiati (leggasi
            anche codificati da persone incapaci e con
            applicativi di dubbia qualità) e non invece dover
            ricorrere ad utility per visionare file
            danneggiati (la qual pratica dovrebbe essere
            un'eccezione).
            pensa se si parlasse di autocad...cadlanclient
            clc che consente di vedere file di *erda perchè
            prodotti con pinco-pallo-cad....
            è un'utilty ed è comoda ma la filosofia (di chi
            se ne frega se il file fa schifo tanto lo vedo lo
            stesso) è sbagliataMa perche' i file non si possono danneggiare a causa di trasferimenti o problemi di rete?E se sono solo parzialmente danneggiati ma molto e' ancora utilizzabile perche' non permettere di vederlo comunque?Magari quel che mi interessa nel file si e' salvato...Poi c'e' da dire che anche un file incompleto durante un download e' un file danneggiato?Perche' se io inizio un download da P2P o un sito, non posso vedere se non e' quel cercavo prima di averlo downloadato tutto?Se un utente cerca un filmato di una famosa pornostar ed invece gli arrivano due trans che s'inchiappettano deve aspettare di averlo scaricato tutto e completo per guardare che non e' cio' che desidera?
            tra l'altro (non certo il motivo + importante) i
            codec fanno esattamente quello che dicono
            COdifica DEC-odifca permettendo di lavorare sulle
            particolarità del formato....
            ..no codec = no opzioni proprietarie del formato
            = tutto grezzo = vlc!I CODEC M$ fanno un po' di cosine in piu'. Per esempio si portano dietro codice DRM. Non per nulla l'ultimo bug corretto permetteva di far installare virus e trojan contenuti dentro a file multimediali. Incredibile!__Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Mettere Videolan

        wmp funziona benissimo con media center poi fa
        molto più che vlc.
        Falso: WMP non visualizza niente senza codec vfw (che appesantiscono il sistema) e tantomeno i DVD. E poi WMP non codifica !BrUtE AiD
    • Giambo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      - Scritto da: Mechano
      La stessa DELL poteva anche commissionare e
      preinstallare il suo player con perfino un
      tentativo di introdurre dei suoi DRM. Ma invece
      che fa? Para il sedere a Micro$oft?Si, credo di si. La posizione di Dell e' ambigua. Da una parte dice di voler sostenere Linux ma poi fa' poco o nulla. Poi dice di fornire PC senza OS preinstallato ma si scopre che si tratta solo di certe macchine alquanto esotiche. Da anni promette di affiancare a Intel anche i processori AMD ma non si e' visto nulla. Si rifiuta di rimborsare la licenza di Windows preinstallata.Tutti questi fatti mi hanno spinto a "ripudiare" Dell dopo anni di fedelta' e diverse migliaia di Euro spesi. Mi dispiace, forniscono buon HW ma non posso sopportare l'ambiguita' e la falsita'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      - Scritto da: Mechano
      Era tanto difficile preinstallare VLC?

      http://www.videolan.net/

      Funziona meglio di Winmerd Media Player, e'
      libero, opensource e gratuito.

      Che bisogno c'e' di fare tante storie se le
      alternative ci sono?
      E non soltanto Videolan.

      La stessa DELL poteva anche commissionare e
      preinstallare il suo player con perfino un
      tentativo di introdurre dei suoi DRM. Ma invece
      che fa? Para il sedere a Micro$oft?

      A me certi proclami mi puzzano...

      __
      Mr. MechanoScusa, non lo avevo ancora fatto, am devo risponderti così, visto la tua assoluat imparzialità:BRUTTA BESTIA L'INVIDIA!!!!Io ho installato anche VLC, ho avuto tutta la libertà discegliere.Ed ho scritto ANCHE.Danilo.
      • Mechano scrive:
        Re: Mettere Videolan
        - Scritto da: Anonimo
        Scusa, non lo avevo ancora fatto, am devo
        risponderti così, visto la tua assoluat
        imparzialità:

        BRUTTA BESTIA L'INVIDIA!!!!


        Io ho installato anche VLC, ho avuto tutta la
        libertà discegliere.
        Ed ho scritto ANCHE.E che c'entra l'invidia?Ricapitoliamo...Micro$oft vuole imporre il suo Media Player regalandolo facendo dumping per diffonderlo in modo da distruggere la concorrenza per rivendere il suo sistema di DRM alle major per i contenuti multimediali, che sicuramente sara' disponibile solo per Winzozz.In questo modo Micro$oft fa soldi dalle major che prenderanno il licenza questo sistema DRM e attraverso il suo sistema di vendita di musica e film (simile ad iTune di Apple).Ma fa anche soldi estendendo il suo monopolio e stroncando la concorrenza hobbistica e home (di Linux, Mac ed altri OS che si stanno diffondendo) perche' solo chi avra' Winzozz col suo WMP potra' fruire dei contenuti multimediali protetti dai DRM proprietari di Micro$oft.La CEE multa Micro$oft perche' ha capitoilgioco ed intuito questo pericolo.Due produttori (HP e DELL) si schierano misteriosamente con Micro$oft nonostante il palese pericolo per gli utenti e la giusta iniziativa della CEE.Io evidenzio la cosa e propongo la fornitura di VLC e altri player alternativi o una possibilita' di fornirne di propri per questi due grandi produttori di PC......E finisco per essere invidioso?Ma sei forse stupido o cosa?__Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Mettere Videolan
          - Scritto da: Mechano

          - Scritto da: Anonimo


          Scusa, non lo avevo ancora fatto, am devo

          risponderti così, visto la tua assoluat

          imparzialità:



          BRUTTA BESTIA L'INVIDIA!!!!





          Io ho installato anche VLC, ho avuto tutta la

          libertà discegliere.

          Ed ho scritto ANCHE.

          E che c'entra l'invidia?

          Ricapitoliamo...

          Micro$oft vuole imporre il suo Media Player
          regalandolo facendo dumping per diffonderlo in
          modo da distruggere la concorrenza per rivendere
          il suo sistema di DRM alle major per i contenuti
          multimediali, che sicuramente sara' disponibile
          solo per Winzozz.
          In questo modo Micro$oft fa soldi dalle major che
          prenderanno il licenza questo sistema DRM e
          attraverso il suo sistema di vendita di musica e
          film (simile ad iTune di Apple).
          Ma fa anche soldi estendendo il suo monopolio e
          stroncando la concorrenza hobbistica e home (di
          Linux, Mac ed altri OS che si stanno diffondendo)
          perche' solo chi avra' Winzozz col suo WMP potra'
          fruire dei contenuti multimediali protetti dai
          DRM proprietari di Micro$oft.

          La CEE multa Micro$oft perche' ha capitoilgioco
          ed intuito questo pericolo.

          Due produttori (HP e DELL) si schierano
          misteriosamente con Micro$oft nonostante il
          palese pericolo per gli utenti e la giusta
          iniziativa della CEE.

          Io evidenzio la cosa e propongo la fornitura di
          VLC e altri player alternativi o una possibilita'
          di fornirne di propri per questi due grandi
          produttori di PC...

          ...E finisco per essere invidioso?

          Ma sei forse stupido o cosa?

          __
          Mr. MechanoMa l'unico interesse di HP e DELL è quello di vendere.E francamente venderebbero di meno senza la versione FULL, perchè pochi in realtà comprerebbero la versione N.Danilo.
          • Mechano scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo
            Ma l'unico interesse di HP e DELL è quello di
            vendere.
            E francamente venderebbero di meno senza la
            versione FULL, perchè pochi in realtà
            comprerebbero la versione N.Se a me piace un modello di PC ed il suo prezzo mi fermo davanti al fatto che non c'e' il WMP che posso sempre scaricare gratuitamente da Internet?Ma tu di mestiere fai l'astroturfer o cosa?__Mr. Mechano
          • Giambo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo
            Ma l'unico interesse di HP e DELL è quello di
            vendere.Venderebbero di piu' se offrissero la possibilita' di avere un PC senza OS preinstallato.Prezzo diminuito di qualche decina di Euro puo' far pendere la decisione di molti utenti a favore di un produttore rispetto ad un altro. Per non parlare dei margini di guadagno maggiorati !
          • Anonimo scrive:
            Re: Mettere Videolan

            Venderebbero di piu' se offrissero la
            possibilita' di avere un PC senza OS
            preinstallato.tu sei sicuro vero?e in Dell ci sono solo coglioni che queste stime non le hanno mai fatte suppongoper questo sono il primo venditore al mondo di pc x86eh ma se ci fossi tu al comando, le vendite andrebbero alle stelle!
            Prezzo diminuito di qualche decina di Euro puo'
            far pendere la decisione di molti utenti a favore
            di un produttore rispetto ad un altro. Per non
            parlare dei margini di guadagno maggiorati !perche' danno HW garantito e testatose compro i pezzi singolarmente non so a cosa vado incontro, anche se risparmio
          • Giambo scrive:
            Re: Mettere Videolan
            - Scritto da: Anonimo

            Venderebbero di piu' se offrissero la

            possibilita' di avere un PC senza OS

            preinstallato.

            tu sei sicuro vero?Di sicuro non avrebbero perso me come cliente. E, di conseguenza, una mezza dozzina di persone alle quali ho consigliato Dell.
            e in Dell ci sono solo coglioni che queste stime
            non le hanno mai fatte suppongo
            per questo sono il primo venditore al mondo di pc
            x86
            eh ma se ci fossi tu al comando, le vendite
            andrebbero alle stelle!Dell ha un contratto "in esclusiva" con Microsoft. O vende solo e soltanto i suoi sistemi preinstallati, o non potra' piu' usufruire di un prezzi di favore per le licenze OEM.Lo stesso e' successo a IBM ai tempi di OS/2 e ultimamente mi pare pure per la Be.

            Prezzo diminuito di qualche decina di Euro puo'

            far pendere la decisione di molti utenti a
            favore

            di un produttore rispetto ad un altro. Per non

            parlare dei margini di guadagno maggiorati !

            perche' danno HW garantito e testato
            se compro i pezzi singolarmente non so a cosa
            vado incontro, anche se risparmioMi e' capitato un server Dell che acettava solo e soltanto RAM Dell, che ovviamente costava un 20% in piu' rispetto alla RAM piu' cara disponibile sul mercato.Comunque il mio discorso (Lo ammetto, mi sono dimenticato di specificarlo), era rivolto al mercato dei notebook.
        • jokanaan scrive:
          Re: Mettere Videolan
          - Scritto da: Mechano

          - Scritto da: Anonimo


          Scusa, non lo avevo ancora fatto, am devo

          risponderti così, visto la tua assoluat

          imparzialità:



          BRUTTA BESTIA L'INVIDIA!!!!





          Io ho installato anche VLC, ho avuto tutta la

          libertà discegliere.

          Ed ho scritto ANCHE.

          E che c'entra l'invidia?

          Ricapitoliamo...

          Micro$oft vuole imporre il suo Media Player
          regalandolo facendo dumping per diffonderlo in
          modo da distruggere la concorrenza per rivendere
          il suo sistema di DRM alle major per i contenuti
          multimediali, che sicuramente sara' disponibile
          solo per Winzozz.
          In questo modo Micro$oft fa soldi dalle major che
          prenderanno il licenza questo sistema DRM e
          attraverso il suo sistema di vendita di musica e
          film (simile ad iTune di Apple).
          Ma fa anche soldi estendendo il suo monopolio e
          stroncando la concorrenza hobbistica e home (di
          Linux, Mac ed altri OS che si stanno diffondendo)
          perche' solo chi avra' Winzozz col suo WMP potra'
          fruire dei contenuti multimediali protetti dai
          DRM proprietari di Micro$oft.

          La CEE multa Micro$oft perche' ha capitoilgioco
          ed intuito questo pericolo.

          Due produttori (HP e DELL) si schierano
          misteriosamente con Micro$oft nonostante il
          palese pericolo per gli utenti e la giusta
          iniziativa della CEE.

          Io evidenzio la cosa e propongo la fornitura di
          VLC e altri player alternativi o una possibilita'
          di fornirne di propri per questi due grandi
          produttori di PC...

          ...E finisco per essere invidioso?

          Ma sei forse stupido o cosa?

          __
          Mr. Mechanola soluzione proposta è una follia, togliere un programma multimediale -seppur limitato- da un so.piuttosto, una volta che la ms riuscisse a raggiungere una quota significativa del mercato online di media drmzzato, la obbligherei a licenziare la sua tecnologia ad un prezzo stabilito in tribunale.cmq, ho installato vlc e mi si è bloccato :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      OTTIMA idea,io lo uso da tempo.E' un pò spartano come look, ma visualizza alla grande praticamente tutto.- Scritto da: Mechano
      Era tanto difficile preinstallare VLC?

      http://www.videolan.net/

      Funziona meglio di Winmerd Media Player, e'
      libero, opensource e gratuito.

      Che bisogno c'e' di fare tante storie se le
      alternative ci sono?
      E non soltanto Videolan.

      La stessa DELL poteva anche commissionare e
      preinstallare il suo player con perfino un
      tentativo di introdurre dei suoi DRM. Ma invece
      che fa? Para il sedere a Micro$oft?

      A me certi proclami mi puzzano...

      __
      Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan

      Era tanto difficile preinstallare VLC?
      Sì, per due motivi:1 - E` GPL, quindi incompatibile con la EULA;2 - Il team di sviluppo non paga le royalties sui codec interni che usa.BrUtE AiD
      • Mechano scrive:
        Re: Mettere Videolan
        - Scritto da: Anonimo

        Era tanto difficile preinstallare VLC?


        Sì, per due motivi:
        1 - E` GPL, quindi incompatibile con la EULA;
        2 - Il team di sviluppo non paga le royalties sui
        codec interni che usa.

        BrUtE AiDCome, di grazia, l'Eula di questo programma vieta di fornire un CD con VLC o mettere un'icona sul desktop che permette all'utente di scaricarlo/installarlo?Il produttore non preinstalla VLC in Windows. Lascia un'icona che facilita il download o l'installazione se viene messo come archivio che va installato.Non e' il produttore che impone un software GPL dentro un sistema operativo proprietario, ma l'utente che dopo aver letto l'Eula che appare dopo aver clickato sull'installazione decide di accettarla e installarlo.Non ci saranno i codec Micro$oft? Chi se ne frega? VLC legge comunque tantissimi altri formati liberi e non.__Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      che palle sto videolance ne stanno 10 mila uguali o megliote sei fissato eh?siccome lo usi te allora e' bene per tuttiok, ma ora bastahai un po rotto i maroniio uso mplayersono gay?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mettere Videolan
      sara' pero' a me (che lavoro da 10 anni con linux, windows, mac os, os/400), su diversi pc Windows da problemi... WMP no....mai successo con VLC che non ti appaia niente nella finestra e/o ti funzioni solo l'audio e che devi riavviarlo per farlo funzionare?saro' utonto? probabilmente (vedi sopra)
  • Anonimo scrive:
    Windows multimediale
    "Microsoft che durante tutto il procedimento antitrust ha sempre sostenuto che quello che vogliono i suoi utenti è un Windows multimediale"Certo che gli utenti vogliono un Windows multimediale.Il problema è che non devono per forza volere Media Player per avere un Windows multimediale...
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows multimediale
      Media Player Classic ad esempio mi sembra molto meglio. Leggero e versatile.
      • Mechano scrive:
        Re: Windows multimediale
        - Scritto da: Anonimo
        Media Player Classic ad esempio mi sembra molto
        meglio. Leggero e versatile.Non credo tu abbia ben chiaro il concetto di leggerezza e versatilita'http://www.videolan.net/Vai qua per favore e ti si aprira' un mondo di concetti nuovi...__Mr. Mechano
        • Riot scrive:
          Re: Windows multimediale

          - Scritto da: Anonimo

          Media Player Classic ad esempio mi sembra molto

          meglio. Leggero e versatile.

          Non credo tu abbia ben chiaro il concetto di
          leggerezza e versatilita'

          http://www.videolan.net/

          Vai qua per favore e ti si aprira' un mondo di
          concetti nuovi...Guarda che Media Player Classic != WMP.Si parla di questo:http://sourceforge.net/projects/guliverkli/Di default riproduce anche i sassi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows multimediale
          - Scritto da: Mechano

          - Scritto da: Anonimo

          Media Player Classic ad esempio mi sembra molto

          meglio. Leggero e versatile.

          Non credo tu abbia ben chiaro il concetto di
          leggerezza e versatilita'

          http://www.videolan.net/

          Vai qua per favore e ti si aprira' un mondo di
          concetti nuovi...

          __
          Mr. MechanoE chi ti vieta di installarlo?Io sono assolutamente un fautore di MS, ma non per questo mi nego la possibilità di usare tra l'altro VLC.Danilo.
          • Mechano scrive:
            Re: Windows multimediale
            - Scritto da: Anonimo
            E chi ti vieta di installarlo?
            Io sono assolutamente un fautore di MS, ma non
            per questo mi nego la possibilità di usare tra
            l'altro VLC.Per fortuna ancora nessuno mi obbliga ad installare VLC.Ma e' la Micro$oft mi obbliga ad installarmi anche WMP...__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows multimediale
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            E chi ti vieta di installarlo?

            Io sono assolutamente un fautore di MS, ma non

            per questo mi nego la possibilità di usare tra

            l'altro VLC.

            Per fortuna ancora nessuno mi obbliga ad
            installare VLC.

            Ma e' la Micro$oft mi obbliga ad installarmi
            anche WMP...

            __
            Mr. MechanoE questo perchè dovrebbe essere un problema?E' semmai un bene, che anche l'utente che ne sà poco e compra un pc a scatola chiusa, abbia tutto quello che cerca.L'importante e non precludere la possibilità di installare altro.D'altra parte, non crdo che sia giusto obbligare MS a vendere anche la concorrenza...Danilo.
          • francescor82 scrive:
            Re: Windows multimediale


            Per fortuna ancora nessuno mi obbliga ad

            installare VLC.



            Ma e' la Micro$oft mi obbliga ad installarmi

            anche WMP...



            __

            Mr. Mechano


            E questo perchè dovrebbe essere un problema?
            E' semmai un bene, che anche l'utente che ne sà
            poco e compra un pc a scatola chiusa, abbia tutto
            quello che cerca.

            L'importante e non precludere la possibilità di
            installare altro.No, l'importante è che io utente abbia anche la possibilità di disinstallare WMP (o IE o qualunque altra cosa)! E questo Microsoft non me lo dà.Tu dici che è giusto che all'utente senza troppe pretese si fornisca WMP preinstallato e che non si proibisca all'utente con più pretese di installare VLC. Ma se io volessi disinstallare del tutto WMP, per una qualsiasi ragione, non posso farlo (così come stanno le cose ora). Sarei costretto ad usare NLite, o a tenermi comunque WMP contro la mia volontà.(Lo stesso vale per il browser, ma non è il thread adatto.)Non è giusto obbligare MS ad installare VLC o quello che è, ma non è neanche giusto che mi si impedisca di disinstallare un programma che io non ho chiesto.L'Antitrust ha sbagliato obiettivo, avrebbe dovuto costringere MS a dare modo a tutti di poter disinstallare comodamente quello che non mi serve.
    • JoJo79 scrive:
      Re: Windows multimediale
      - Scritto da: Anonimo
      "Microsoft che durante tutto il procedimento
      antitrust ha sempre sostenuto che quello che
      vogliono i suoi utenti è un Windows multimediale"

      Certo che gli utenti vogliono un Windows
      multimediale.

      Il problema è che non devono per forza volere
      Media Player per avere un Windows multimediale...Veramente io, da utente, vorrei un Windows che mi facesse scegliere cosa installare e cosa NON installare senza utilizzare probrammi di terzi parti (NLite e simili) per poterlo fare. Chiedo forse troppo?!
      • francescor82 scrive:
        Re: Windows multimediale

        Veramente io, da utente, vorrei un Windows che mi
        facesse scegliere cosa installare e cosa NON
        installare senza utilizzare probrammi di terzi
        parti (NLite e simili) per poterlo fare. Chiedo
        forse troppo?!Mi sa proprio di sì :-( Windows non ha questo tipo di politica.
  • Anonimo scrive:
    Cosa dovrebbe fare l'antitrust
    Proibire il software in bundle con l'acquisto di un computer nuovo.
    • awerellwv scrive:
      Re: Cosa dovrebbe fare l'antitrust
      - Scritto da: Anonimo
      Proibire il software in bundle con l'acquisto di
      un computer nuovo.Invece trovo che l'antitrust dovrebbe OBBLIGARE i produttori hardware a fare scegliere al cliente che OS installare (anche nessuno) direttamente al CLIENTE... Questo avvantaggia *anche* gli utenti windows stessi in quanto alcune licenze (non OEM ma complete) sono trasferibili perche' sono licenziate sulla persona non sul pc... di conseguenza potrebbe *trasferire* (non copiare la licenza e' valida solo su un pc) la licenza sul pc nuovo... ovviamente avvantaggia ovviamente anche gli altri utenti liberi di segliere gli OS che vogliono: Linux, solaris, Dos, *.bsd etcetera. p.s. Questa scelta ovviamente deve essere estesa a tutti i pc, anceh i notebook
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa dovrebbe fare l'antitrust
        - Scritto da: awerellwv

        Invece trovo che l'antitrust dovrebbe OBBLIGARE i
        produttori hardware a fare scegliere al cliente
        che OS installare (anche nessuno) direttamente al
        CLIENTE... pensiero del CLIENTE . o O (Come?!? scegliere? io? ma come, mi pensavo che il compiute facesse tutto lui, lo volevo per quello; ancora neanche l'ho preso e già devo scegliere? ma scegliere che, poi? che è st'oesse?? capito va, non lo voglio più, mi tengo il telefonino che è tanto figo!)KaysiX(Qualcuno ricorda quando Vobis proponeva in alternativa il windows pack o l'os/2 pack? imho era una buona idea...)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa dovrebbe fare l'antitrust
      - Scritto da: Anonimo
      Proibire il software in bundle con l'acquisto di
      un computer nuovo.Il risultato però non sarebbe quello di accrescere Linux o altri SO. ma solo quello di favorire la circolazione di copie pirata.Volete un altro SO sulle macchine Intel?Fate come Apple, e presentate un prodotto che faccia davvero concorrenza.Danilo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa dovrebbe fare l'antitrust

        Il risultato però non sarebbe quello di accrescere Linux o altri
        SO. ma solo quello di favorire la circolazione di copie pirata.
        Questo lo dici tu. In qualsiasi caso sarebbe un problema da risolvere per i produttori di SO, non per l'antitrust.BrUtE AiD
  • Anonimo scrive:
    La verità
    Tanto me ne direte contro tante.Ma il tanto odiato Media Player, lo usano in molti.Se qualcuno vuole fare concorrenza a MS, si rimboccasse le maniche, e sfornasse prodotti che davvero le fanno concorrenza, e non si attaccassero alla sottana di qualche giudice bisognoso di notorietà, chiedendo che si modifichino i prodotti della concorrenza.Prima che qualcuno faccia battute, ovviamente sono un utente Windows, con brevi e parziali momenti di MAC (l'unica reale alternativa, anche se inferiore per molti aspetti, ad eccezzioni di quartz), freebsd, ed un passato a base di Linux, che anocra non ha capito realmente neanche lui, quale sia il suo ruolo e la sua identità.Danilo.
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità
      - Scritto da: Anonimo
      Tanto me ne direte contro tante.

      Ma il tanto odiato Media Player, lo usano in
      molti.

      Se qualcuno vuole fare concorrenza a MS, si
      rimboccasse le maniche, e sfornasse prodotti che
      davvero le fanno concorrenza, e non siDi prodotti migliori di Winzozz Media Player ce ne sono...Come fai a fare concorrenza se il produttore del sistema operativo e' anche quello che ti ci integra il media player, rendendo di fatto superflua la ricerca di un altro prodotto?
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Tanto me ne direte contro tante.



        Ma il tanto odiato Media Player, lo usano in

        molti.



        Se qualcuno vuole fare concorrenza a MS, si

        rimboccasse le maniche, e sfornasse prodotti che

        davvero le fanno concorrenza, e non si

        Di prodotti migliori di Winzozz Media Player ce
        ne sono...

        Come fai a fare concorrenza se il produttore del
        sistema operativo e' anche quello che ti ci
        integra il media player, rendendo di fatto
        superflua la ricerca di un altro prodotto?
        Producendone uno di qualità nettamente superiore magari!!!Danilo
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità
      - Scritto da: Anonimo
      Tanto me ne direte contro tante.

      Ma il tanto odiato Media Player, lo usano in
      molti.Lo usano in molti perchè molti fanno girare wmv. Così come tutti usano prima o poi Quicktime perchè i .mov sono usatissimi (pensate ai trailer cinematografici)Cos'ha di più degli altri, obiettivamente? Io con Media Player Classic + Quicktime Alternative && Realtime Alternative ascolto/vedo TUTTO ( e quando dico tutto intendo dire tutto!). E non pesa un c@§§o!A seguire loro, dovrei avere 3.456 player installato ognuno per il suo formato proprietario, ma siamo impazziti?
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità

        Lo usano in molti perchè molti fanno girare wmv.
        Così come tutti usano prima o poi Quicktime
        perchè i .mov sono usatissimi (pensate ai trailer
        cinematografici)
        un motivo ci sara..
        Cos'ha di più degli altri, obiettivamente? Io con
        Media Player Classic + Quicktime Alternative &&
        Realtime Alternative ascolto/vedo TUTTO ( e
        quando dico tutto intendo dire tutto!).

        E non pesa un c@§§o!

        A seguire loro, dovrei avere 3.456 player
        installato ognuno per il suo formato
        proprietario, ma siamo impazziti?noma i codec per i wmv non sono slegati dal playerper cui se li usi senza player stai violando la licenzanessuno ti obbliga a vedere i wmv
        • Anonimo scrive:
          Re: La verità

          ma i codec per i wmv non sono slegati dal player
          per cui se li usi senza player stai violando la
          licenza
          nessuno ti obbliga a vedere i wmvIl codec sotto windows e' una semplice dll, richiamabile con API che microsoft espone.Se e' installata sul sistema la posso usare con qualsiasi player (ed infatti vedo files WMV con Media Player Classic e/o VLC).C'era qualcuno qui su PI che nei giorni precedenti ha indicato qual'e' la codec patch da scaricare dal sito microsoft per poter usare l'ultma rel del drm con players diversi da WMP.
  • Anonimo scrive:
    la gente vuole windows
    e lo vuole completo, anche se ha la possibilità di scegliere.Il resto è solo demagogia.
    • Anonimo scrive:
      Re: la gente vuole windows

      e lo vuole completo, anche se ha la possibilità di scegliere.la gente vuole quello di cui sa che esistese la scuola italiana funziona come centrogratuito di propaganda della ms, è chiaroche non ha alternativein altri paesi, piu civili, oltre a sapere un paio di linguemolti sanno anche che esistono alternativea quel cesso di windows, e le usano parecchio
      Il resto è solo demagogia....e la tua è solo pigrizia mentale
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente vuole windows
        - Scritto da: Anonimo

        e lo vuole completo, anche se ha la possibilità
        di scegliere.
        la gente vuole quello di cui sa che esiste
        se la scuola italiana funziona (male visto il tuo italiano)come centro
        gratuito di propaganda della ms ma che stai a dì....bella favoletta..mi pare la caccia ai comunisti in america negli anni della guerra fredda...., è chiaro
        che non ha alternative
        in altri paesi, piu civili, oltre a sapere un
        paio di lingue
        molti sanno anche che esistono alternative
        a quel cessoa be siamo ai cessi...che argomentazioni..stai a vedere che tutti quelli che usano windows sono celebrolesi e solo la comunità linux è rinsavita..... di windows, e le usano parecchio

        Il resto è solo demagogia.
        ...e la tua è solo pigrizia mentalei tuoi sono luoghi comuni farciti di idiozie
        • Anonimo scrive:
          Re: la gente vuole windows
          - Scritto da: Anonimo
          a be siamo ai cessi...che argomentazioni..stai a
          vedere che tutti quelli che usano windows sono
          celebrolesi e solo la comunità linux è
          rinsavita.....a giudicare da una statistica generale, ti sfido a negarlo
          • Anonimo scrive:
            nerd

            a giudicare da una statistica generale, ti sfido a negarloLa comunità Linux vive anche grazie alla massiccia presenza di nerd (questo lo dicono anche i Linuxisti stessi, anche se non pubblicamente è ovvio)... Che poi siano intelligentissimi va bene, ma restano pur sempre dei nerd. Meglio nerd o meglio utonto? Alla fine poco cambia.
          • Anonimo scrive:
            Re: nerd
            - Scritto da: Anonimo
            La comunità Linux vive anche grazie alla
            massiccia presenza di nerd (questo lo dicono
            anche i Linuxisti stessi, anche se non
            pubblicamente è ovvio)... Che poi siano
            intelligentissimi va bene, ma restano pur sempre
            dei nerd. Meglio nerd o meglio utonto? Alla fine
            poco cambia.Che hai contro i nerd?I secchioni inventano.I tipi "alla moda" utilizzano cio' che i secchioni inventano.
          • Anonimo scrive:
            Re: nerd

            Che hai contro i nerd?Oppsss toccato sul vivo? :D
            I secchioni inventano. I tipi "alla moda"
            utilizzano cio' che i secchioni inventano.E le donne al volante sono un pericolo costante ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: nerd
            - Scritto da: Anonimo
            La comunità Linux vive anche grazie alla
            massiccia presenza di nerd (questo lo dicono
            anche i Linuxisti stessi, anche se non
            pubblicamente è ovvio)... Che poi siano
            intelligentissimi va bene, ma restano pur sempre
            dei nerd. Meglio nerd o meglio utonto? Alla fine
            poco cambia.che me frega? io uso mac.cmq http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=952658&tid=950797&p=1#952658
          • Anonimo scrive:
            Re: la gente vuole windows
            - Scritto da: munehiro

            - Scritto da: Anonimo

            a be siamo ai cessi...che argomentazioni..stai a

            vedere che tutti quelli che usano windows sono

            celebrolesi e solo la comunità linux è

            rinsavita.....

            a giudicare da una statistica generale, ti sfido
            a negarlostatistica?? fatta da chi? da te e due utenti del forum?su che campione? con quale peso?ma va......ridicolo...diciamo a giudicare dalle leggende metropolitane.....menzionare la parola statistica a vanvera è inutile non trovi.....in caso contrario dammi un link su l'ente che ha fatto quest'indagine statistica :))))))))))p.s. un'indagine statistica fatta di recente dimostra che nel 2010 non ci sarà + la prostituzione, lo sfruttamento minorile, la fame nel mondo; inoltre entro il 2015 (sempre dai dati statistici) i venusiani prenderanno contatto con la casa bianca e subito dopo i vulcaniani (quella manza di t'pol) ci istruiranno sulla curvatura...:)))))
          • Anonimo scrive:
            Re: la gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: munehiro



            - Scritto da: Anonimo


            a be siamo ai cessi...che
            argomentazioni..stai a


            vedere che tutti quelli che usano windows sono


            celebrolesi e solo la comunità linux è


            rinsavita.....



            a giudicare da una statistica generale, ti sfido

            a negarlo

            statistica?? fatta da chi? da te e due utenti del
            forum?
            su che campione? con quale peso?
            ma va......ridicolo...diciamo a giudicare dalle
            leggende metropolitane.....
            menzionare la parola statistica a vanvera è
            inutile non trovi...
            ..in caso contrario dammi un link su l'ente che
            ha fatto quest'indagine statistica :))))))))))

            p.s. un'indagine statistica fatta di recente
            dimostra che nel 2010 non ci sarà + la
            prostituzione, lo sfruttamento minorile, la fame
            nel mondo; inoltre entro il 2015 (sempre dai dati
            statistici) i venusiani prenderanno contatto con
            la casa bianca e subito dopo i vulcaniani (quella
            manza di t'pol) ci istruiranno sulla curvatura...
            :)))))E i Cardassiani ci istruiranno sulle procedure di interrogatorio :|
          • Anonimo scrive:
            Re: la gente vuole windows

            statistica?? fatta da chi? da te e due utenti del
            forum?
            su che campione? con quale peso?dai non pigliarmi per il culo.Se prendi un campione di persone a caso di utilizzatori windows e li osservi nel loro comportamento quotidiano vedrai anche tu, da solo, la demenza generale. Se non vuoi vederlo sei in malafede.O vuoi che ti parli di gente che manda immagini per posta in .doc dopo aver incollato il jpg in word, o che quando fa reply ad una mail non cancella quello che e' stato scritto ma mescola tutto, mail iniziale e risposta, e devi usare diff per capire cosa ha aggiunto, o che ti obbliga a cambiare indirizzo email perche' al suo filtro antispam il tuo indirizzo non piace (un normale indirizzo libero.it)? o che gli mandi un file .png e ti risponde che non vuole aprirlo perche' e' un virus?questa e' la mia personale esperienza. Vuoi che facciamo una bella collezione di ulteriori reply da parte di altri lettori?
        • Anonimo scrive:
          Re: la gente vuole windows

          i tuoi sono luoghi comuni farciti di idioziee con i tuoi "argomenti" io mi ci pulisco il c*lobella trollinala diffusione di windows, in calo in tre quartidel mondo, sta in piedi solo per inerzia e abusodi posizioneil prodotto in se, a fronte di quanto incassa ilcarrozzone, è il meno efficente sul mercato:poco sw prodotto, e di seconda qualitàgente come te, cosi influenzabile da propagandae marketing, userà sempre prodotti scadentipurché glielo dica la televsionenon tutti hanno la tua tendenza a posizioniovine, caruccia
    • Anonimo scrive:
      Re: la gente vuole windows
      - Scritto da: Anonimo
      e lo vuole completo, anche se ha la possibilità
      di scegliere.

      Il resto è solo demagogia.Da quando in qua con Micro$oft la gente ha la possibilita' di scegliere?
    • Anonimo scrive:
      Non per me grazie!
      come da subject...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non per me grazie!
        - Scritto da: Anonimo

        come da subject...il fatto che tu non sia d'accordo non deve obbligare la gente ad avere un os monco...e chi non ha la rete dove azzo lo piglia un player? deve comprarlo? allora meglio wmp che già c'è ed a costi bassissimi (armortizzati nel prezzo dell'os)
    • Anonimo scrive:
      Re: la gente vuole windows
      - Scritto da: Anonimo
      e lo vuole completo, anche se ha la possibilità
      di scegliere.

      Il resto è solo demagogia.Pussa via!http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?p=147154#147154
    • Anonimo scrive:
      Re: la gente vuole windows
      - Scritto da: Anonimo
      e lo vuole completo, anche se ha la possibilità
      di scegliere.

      Il resto è solo demagogia.la gente vuole windows perchè lo può trovare piratato come office, photoshop e altro.. il giorno che la finanza arriverà nelle case a perquisire chi ha una copia pirata, win finirà nella tazza... MA M$ sa benissimo questo, e quindi permette la diffusione (virale, direi) del suo 'SO' (notare le virgolette), tollerando la pirateria casalinga. In definitiva la diffusione di win è illegale all'80%
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente vuole windows
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        e lo vuole completo, anche se ha la possibilità

        di scegliere.



        Il resto è solo demagogia.

        la gente vuole windows perchè lo può trovare
        piratato come office, photoshop e altro.. il
        giorno che la finanza arriverà nelle case a
        perquisire chi ha una copia pirata, win finirà
        nella tazza... MA M$ sa benissimo questo, e
        quindi permette la diffusione (virale, direi) del
        suo 'SO' (notare le virgolette), tollerando la
        pirateria casalinga. In definitiva la diffusione
        di win è illegale all'80%prima dite che è quasi impossibile acquistare un PC senza windows preinstallato e poi dite che l'80% di win è copiato.Mettetevi d'accordo.
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente vuole windows
        il primo scopo di ms è guadagnare, il suo primo nemico è la pirateria. riprova con qualcosa come:la gente vuole linux perchè lo può trovare gratis
    • Anonimo scrive:
      Re: la gente vuole windows
      Oh cavolo...allora io non faccio parte della categoria "gente"! insomma,non sono un essere umano!! mamma mia,che cavolo sono allora?
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente vuole windows
        Un nerd, probabilmente.
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente vuole windows
        - Scritto da: Anonimo
        Oh cavolo...allora io non faccio parte della
        categoria "gente"! insomma,non sono un essere
        umano!! mamma mia,che cavolo sono allora?Credo che tutti, eccetto te, abbiano capito cosa intendevo dire con "gente". Hai mai sentito Bertinotti dire che la gente vuole "mandare a casa Berlusconi"?
        • Anonimo scrive:
          Re: la gente vuole windows

          intendevo dire con "gente". Hai mai sentito
          Bertinotti dire che la gente vuole "mandare a
          casa Berlusconi"?sta vorta ce stamo vicini :-) :-) :-) :-)
  • Anonimo scrive:
    Che vi avevo detto 2
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=943819&tid=943819&p=1
  • Anonimo scrive:
    Che vi avevo detto?
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=947386&tid=947386&p=1
  • Anonimo scrive:
    una mia vecchia fissa
    Sono sempre stato convinto che "battere" Microsoft sul piano del preinstallato nel loro spoftware sia una cosa molto difficile. Loro giocano sull'ignoranza (spesso rivendicata, ahimé) dell'utonto che vuole che il suo giocattolino funzioni out of the box. Quindi ci mettono di tutto, di più, in modo da legare i clienti ai loro formati, e se si eccepisce qualcosa la risposta è in genere: "chi vuole altro se lo installi da solo". I non detti di questa strategia sono ben noti a chi uole vedere, ed i risultati sono ben noti a tutti.Da quando ci fu quella polemica sul bootloader ed il BeOS, invece, io sono rimasto convinto che quel che bisognerebbe fare per restituire il mercato a se stesso, è molto semplicemente proibire la vendita di macchine preinstallate. Io vado a comperare il PC e mi si devono vendere (a) un PC senza software; (b) un sistema operativo a mia scelta; (c) la possibilità di farmi installare da un tecnico, a pagamento, il SO che ho deciso di acquistare.Una volta che un SO è installato, è già tardi. ed è anche meno credibile andare a sindacare sui componenti di quel SO.
    • Anonimo scrive:
      Re: una mia vecchia fissa
      Ah, naturalmente io uso Linux, se per caso non si fosse capito. I miei PC sono totalmente windows free dal 2000.
      • Anonimo scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Anonimo
        Ah, naturalmente io uso Linux, se per caso non si
        fosse capito. I miei PC sono totalmente windows
        free dal 2000.
        E naturalmente non sei ignorante come gli utonti.
        • Anonimo scrive:
          Re: una mia vecchia fissa
          Ci sono utenti di windows e ci sono utonti di windows, naturalmente. Quel che volevo dire, e che mi sembra evidente, è che le strategie di marketing di Microsoft si rivolgono all'utente passivo (se preferisci). Il fatto di promettere una semplicità sempre crescente (ergo "caro cliente con noi non c'è bisogno che ti sforzi di capire), e di fornire invece sistemi che legano sempre più gli acquirenti mi sembra sia sotto gli occhi di tutti.Quanto a me, io non sono un esperto. Non ne ho bisogno perché Linux è semplice da usare e davvero alla portata di tutti. Ciò non vuol dire che nel mio piccolissimo io non ami capire quel che sto facendo. Diciamo che mi considero un end user avveduto.
          • Anonimo scrive:
            Re: una mia vecchia fissa
            - Scritto da: Anonimo
            Ci sono utenti di windows e ci sono utonti di
            windows, naturalmente. Quel che volevo dire, e
            che mi sembra evidente, è che le strategie di
            marketing di Microsoft si rivolgono all'utente
            passivo (se preferisci). Il fatto di promettere
            una semplicità sempre crescente (ergo "caro
            cliente con noi non c'è bisogno che ti sforzi di
            capire), e di fornire invece sistemi che legano
            sempre più gli acquirenti mi sembra sia sotto gli
            occhi di tutti.

            Quanto a me, io non sono un esperto. Non ne ho
            bisogno perché Linux è semplice da usare e
            davvero alla portata di tutti.

            ergo "caro cliente con noi non c'è bisogno che ti sforzi di capire"
            Ciò non vuol dire
            che nel mio piccolissimo io non ami capire quel
            che sto facendo. Diciamo che mi considero un end
            user avveduto.
          • Anonimo scrive:
            Re: una mia vecchia fissa
            Certo che non ho bisogno di capire. Però Linux non cerca di impedirmelo attivamenete. Se voglio capire, posso farlo in tutta libertà :)
      • Anonimo scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Anonimo
        Ah, naturalmente io uso Linux, se per caso non si
        fosse capito. I miei PC sono totalmente windows
        free dal 2000.C'è poco di che vantarsi. Ci hai dato un profilo chiaro del vero utonto.
      • Anonimo scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Anonimo
        Ah, naturalmente io uso Linux, se per caso non si
        fosse capito. I miei PC sono totalmente windows
        free dal 2000.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=943839&tid=943839&p=1
        • Anonimo scrive:
          Re: una mia vecchia fissa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Ah, naturalmente io uso Linux, se per caso non
          si

          fosse capito. I miei PC sono totalmente windows

          free dal 2000.

          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=9438
          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=943869&tid=943839&p=1#943869:)
    • Anonimo scrive:
      Re: una mia vecchia fissa
      - Scritto da: Anonimo
      io sono rimasto convinto che
      quel che bisognerebbe fare per restituire il
      mercato a se stesso, è molto semplicemente
      proibire la vendita di macchine preinstallate. Io, invece, penso che una buona idea sarebbe impedire ad una societa' che produce sistemi operativi di produrre anche applicativi.
      • Anonimo scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Anonimo
        Io, invece, penso che una buona idea sarebbe
        impedire ad una societa' che produce sistemi
        operativi di produrre anche applicativi. L'antitrust americana era quasi riuscita a dividere la Microsoft in vari settori, poi è salito al potere G. W. Bush e tutto si è arenato.
      • pippo75 scrive:
        Re: una mia vecchia fissa

        Io, invece, penso che una buona idea sarebbe
        impedire ad una societa' che produce sistemi
        operativi di produrre anche applicativi. Quindi AppleIbmMicrosoftMandrake SuseSunYellowtabTante altre che non si conoscono, compresi i sistemi operativi per uno specifico uso.Senza offesa, per me e' una fesseria impedire a chi produce OS non produrre applicativi, i Vari Amiga, Commodore, Atari se il produttore inizialmente non avesse creato programmi, sarebbero morti prima di partire.ciao
    • Sbaturzio scrive:
      Re: una mia vecchia fissa

      proibire la vendita di macchine preinstallate. Uhm...questo dovrebbe valere anche per la Apple?
      • TPK scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Sbaturzio


        proibire la vendita di macchine preinstallate.

        Uhm...questo dovrebbe valere anche per la Apple?Tanto il problema verra' risolto cosi'http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=05/04/01/1623225&tid=174&tid=3:D
      • Anonimo scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        Sì. Sui Mac girano almeno due Linux diversi (GNU/Linux Debian PPC, Yellow Dog Linux) ed un BSD (Darwin). In pratica la cosa è meno pressante, perché loro non sono a livelli di monopolio paragonabili ad altri, ed i loro prodotti funzionano molto bene. Di certo, sugli Intel la situazione è peggiore, ma la legge dovrebbe essere uguale per tutti.
      • teddybear scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Sbaturzio

        proibire la vendita di macchine preinstallate.
        Uhm...questo dovrebbe valere anche per la Apple?Ovviamente dovrebbe valere per qualsiasi "computer".Quindi da domani vai a comprare un palmare e devi decidere quale OS mettere, vai a comprare un cellulare e devi ancora farti mettere il ssitema operativo, vai a comprare una automobile ... e devi ancora decidere quale e' il sistema operativo che va meglio per te.
    • Anonimo scrive:
      Re: una mia vecchia fissa
      - Scritto da: Anonimo
      Sono sempre stato convinto che "battere"
      Microsoft sul piano del preinstallato nel loro
      spoftware sia una cosa molto difficile. Loro
      giocano sull'ignoranza (spesso rivendicata,
      ahimé) dell'utonto che vuole che il suo
      giocattolino funzioni out of the box. Quindi ci
      mettono di tutto, di più, in modo da legare i
      clienti ai loro formati, e se si eccepisce
      qualcosa la risposta è in genere: "chi vuole
      altro se lo installi da solo". I non detti di
      questa strategia sono ben noti a chi uole vedere,
      ed i risultati sono ben noti a tutti.
      Vero, non c'è verso di poter comprare un mac senzaSO preinstallato, uno scandalo.
      Da quando ci fu quella polemica sul bootloader ed
      il BeOS, invece, io sono rimasto convinto che
      quel che bisognerebbe fare per restituire il
      mercato a se stesso, è molto semplicemente
      proibire la vendita di macchine preinstallate. Io
      vado a comperare il PC e mi si devono vendere (a)
      un PC senza software; (b) un sistema operativo a
      mia scelta; (c) la possibilità di farmi
      installare da un tecnico, a pagamento, il SO che
      ho deciso di acquistare.
      Se vuoi ti do il nome di una decina di catene didistribuzione che lo fanno, chl, essedi...
      Una volta che un SO è installato, è già tardi. ed
      è anche meno credibile andare a sindacare sui
      componenti di quel SO.
      Come sopra, se non sei capace di comprare un pcsenza SO svegliati.
      • Anonimo scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Anonimo

        Come sopra, se non sei capace di comprare un pc
        senza SO svegliati.Ma sono capacissimo di acquistare un PC senza SO. Il mio lo acquistai proprio così. Pero, permettmi, non sempre è possibile (dipende da dove abiti e dalla distribuzione nella tua zona) e spesso l'utente medio non sa neppure che potrebbe.L'altro giorno, parlando con un tale, gli stavo vantando i pregi di Linux. Due domande da parte sua: "Ma Linux è un programma gira con Windows?" e dopo avergli spiegato che no, Linux è un intero SO, "ma poi i programmi Windows ci girano?" credo che renda bene l'idea della situazione media. Da queste persone non puoi aspettarti che chiedano spontaneamente il PC nudo ed il SO di qualità, semplicemente perché non conoscono l'esistenza di alternative a Microsoft.
        • Anonimo scrive:
          Re: una mia vecchia fissa

          Ma sono capacissimo di acquistare un PC senza SO.
          Il mio lo acquistai proprio così. Pero,
          permettmi, non sempre è possibile (dipende da
          dove abiti e dalla distribuzione nella tua zona)
          e spesso l'utente medio non sa neppure che
          potrebbe.
          okmettiamo che tu fai la tua campagna e vincipc senza os preinstallato per tuttitu sei contentoora gli utenti si trovano con una costosissima scatola di ferro con cui non possono fare un cazzoallora tu promuovi un'altra campagnainstallazione dell'os per tuttisecondo te cosa ti chiederanno 9 utenti su 10?e non dirmi "ah.. ma io gli spiego quanto e' piu' bello linux" perche' cosi hai persoquello caccia i soldi e vuole quello che chiede, non chiacchiereio al supermercato se chiedo salame ungherese voglio quello, mi frega cazzi se il s.daniele e' piu' buonoqundi di fatto si creerebbe la stessa identica soluzione solo con molti piu' disagi per gli utenti che voglioni usare il pc e non perderci la vita sopradi fatto, poi, i pc senza os si possono comprare e comema allora si puo' sapere dove volevi andare a parare?
          L'altro giorno, parlando con un tale, gli stavo
          vantando i pregi di Linux. Due domande da parte
          sua: "Ma Linux è un programma gira con Windows?"
          e dopo avergli spiegato che no, Linux è un intero
          SO, "ma poi i programmi Windows ci girano?" credo
          che renda bene l'idea della situazione media. Da
          queste persone non puoi aspettarti che chiedano
          spontaneamente il PC nudo ed il SO di qualità,
          semplicemente perché non conoscono l'esistenza di
          alternative a Microsoft.non puoi aspettarti che chiedano, perche' non sanno cosa chiedere. loro volgiono usare word, mandare le email, non stare a perdere tempo dietro al kernel preemptive linux 2.6io non so quale os faccia funzionare il mio player mp3e francamente non me ne frega nullae se me lo dessero senza os dicendo "mo installati quello che vuoi" me ne comprerei uno gia bello e prontoa meno che non costasse MOLTO di meno (cosa non vera per i pc ad esempio, senza windows risparmi meno di 100 euro e un tecnico per installare qualsiasi cosa meno di quella cifra non chiede)idem per i cellulari o le console o quello che cazzo ti pare a tema di che mondo parli?di uno che va indietro?
      • awerellwv scrive:
        Re: una mia vecchia fissa
        - Scritto da: Anonimo

        come sopra, se non sei capace di comprare un pc
        senza SO svegliati.prova a comprare un portatile sensa windows preinstallato... (che non venga da stati esteri... ma da un rivenditore italiano)
        • Anonimo scrive:
          Re: una mia vecchia fissa
          - Scritto da: awerellwv

          - Scritto da: Anonimo



          come sopra, se non sei capace di comprare un pc

          senza SO svegliati.

          prova a comprare un portatile sensa windows
          preinstallato...
          (che non venga da stati esteri... ma da un
          rivenditore italiano)Su eprice li vendono
  • Anonimo scrive:
    grazie al ...
    si.. avete capito...hanno fatto in modo di dare alla gente il contentino..che cazzata
  • Anonimo scrive:
    Scelta stupida
    Non ha senso fargli togliere il media player, dovevano costringerli a preinstallare Quicktime, RealOne o VLC, o tutti e tre a scelta.Questa scelta della commissione europea sembra sia più a favore della microsoft che dei concorrenti che l'hanno querelata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Scelta stupida
      - Scritto da: Anonimo
      Non ha senso fargli togliere il media player,
      dovevano costringerli a preinstallare Quicktime,
      RealOne o VLC, o tutti e tre a scelta.Mi può stare bene VideoLAN, forse posso anche sopportare quicktime, ma realone, non ho mai visto programma più invasivo di quella porcheria del realone. Apre banner, bannerini, finestrelle e merdate varie, io prenderei a calci Real e quei content provider che fanno uso di quel formato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Scelta stupida
      - Scritto da: Anonimo
      Non ha senso fargli togliere il media player,
      dovevano costringerli a preinstallare Quicktime,
      RealOne o VLC, o tutti e tre a scelta.E magari anche Linux. O no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Scelta stupida
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non ha senso fargli togliere il media player,

        dovevano costringerli a preinstallare Quicktime,

        RealOne o VLC, o tutti e tre a scelta.

        E magari anche Linux. O no?No, ma l'utente dovrebbe poter scegliere: sul PC ci vuoi Linux gratis o Windows a pagamento?L'antitrust dovrebbe preoccuparsi del fatto che ti costringono ad acquistare Windows con ogni nuovo computer, ed è difficilissimo rifiutarsi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scelta stupida
          - Scritto da: Anonimo
          L'antitrust dovrebbe preoccuparsi del fatto che
          ti costringono ad acquistare Windows con ogni
          nuovo computer, ed è difficilissimo rifiutarsi.Che succede se riufiuti? Ti tagliano le gambe?
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            L'antitrust dovrebbe preoccuparsi del fatto che

            ti costringono ad acquistare Windows con ogni

            nuovo computer, ed è difficilissimo rifiutarsi.

            Che succede se riufiuti? Ti tagliano le gambe?Di solito ti gettano in una vasca coi piranha e poi vendono il tuo scheletro come sussidio didattico agli studenti di medicina.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            Scritto da: Anonimo
            Di solito ti gettano in una vasca coi piranha e
            poi vendono il tuo scheletro come sussidio
            didattico agli studenti di medicina.Ora capisco perché da quel giorno mio fratello non è più tornato a casa
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            L'antitrust dovrebbe preoccuparsi del fatto che

            ti costringono ad acquistare Windows con ogni

            nuovo computer, ed è difficilissimo rifiutarsi.

            Che succede se riufiuti? Ti tagliano le gambe?Boh, prova ad andare in un qualunque punto vendita di una grande catena nazionale e a chiedere un PC in vendita e chiedere uno sconto se lo prendi senza software. In genere ti rispondono "mi spiace nell'offerta è tutto incluso."
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            Boh, prova ad andare in un qualunque punto
            vendita di una grande catena nazionale e a
            chiedere un PC in vendita e chiedere uno sconto
            se lo prendi senza software. In genere ti
            rispondono "mi spiace nell'offerta è tutto
            incluso."Io ho comprato un 486 da vobis nel 1994. Preinstallato c'era OS2/Warp.Avevo chiesto uno sconto se me lo davano senza sistema operativo.La risposta è stata "mi spiace nell'offerta è tutto incluso."Quindi non c'è differenza è così per tutti. Se sopra ci fosse stato PINCO PALLO alla grande catena ti avrebbero detto: no mi spiace è insieme a PINCO PALLO o prende tutto così o niente.
          • teddybear scrive:
            Re: Scelta stupida

            Avevo chiesto uno sconto se me lo davano senza
            sistema operativo.
            La risposta è stata "mi spiace nell'offerta è
            tutto incluso."Se e' una offerta e' giusto che sia cosi' e che non sia possibile togliere nulla. Se in un supermercato c'e' uno sconto "prodotto A + Prodotto B=costo A+B - 30%" non e' che se dici "ma io B ce l'ho gia', pretendo A con il 30% in meno!
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho comprato un 486 da vobis nel 1994.
            Preinstallato c'era OS2/Warp.Anche io l'ho comprato quel 486 (e mi è durato otto anni).Francamente, visto che il windows era 3.11, l'OS2 mi è servito parecchio (leggere i cd, ad esempio).
            No, ma l'utente dovrebbe poter scegliere: sul PC ci vuoi
            Linux gratis o Windows a pagamento?Solitamente mettono versioni a pagamento di linux, come Mandrake, Suse o RedHat.Il che è meglio per un nuovo utente.
          • Mechano scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            Che succede se riufiuti? Ti tagliano le gambe?Non so che succede se ti rifiuti...Di certo se accetti ti ritrovi 90 euro in meno nel portafogli ed un sistema operativo psichedelico, colabrodo e calamita di virus e trojan.Nonche' pieno di misteriosi spyware e programmi integrati con formati chiusi e l'obbligo di aggiornamento periodico indotto artificialmente.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Mechano
            Di certo se accetti ti ritrovi 90 euro in meno
            nel portafogli ed un sistema operativo
            psichedelico, colabrodo e calamita di virus e
            trojan.
            Nonche' pieno di misteriosi spyware e programmi
            integrati con formati chiusi e l'obbligo di
            aggiornamento periodico indotto artificialmente.Non è vero, forse non lo sai ma un computer costa di più con l'hard disk vuoto che con windows preinstallato.Questo perché i computer vengono prodotti con windows e quindi se qualcuno richiede a un distributore diciamo 10 computer senza niente li devono portare in un lab e formattarli e questa cosa ti viene addebitata.Tu dirai: ma che non li producano con windows allora! Li producano con tanti sistemi operativi o con niente addirittura...Sì sì bei pensieri, vallo tu a raccontare alle case di produzione che hanno il mercato saturo e sono sempre più nella cacca quanto sarebbero contente di avere i costi di produzione aumentati. Per loro 1 solo sistema operativo è una cosa conveniente e che ottimizza i meccanismi industriali di assemblaggio.
          • Mechano scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            Non è vero, forse non lo sai ma un computer costa
            di più con l'hard disk vuoto che con windows
            preinstallato.
            Questo perché i computer vengono prodotti con
            windows e quindi se qualcuno richiede a un
            distributore diciamo 10 computer senza niente li
            devono portare in un lab e formattarli e questa
            cosa ti viene addebitata.Ma che dici?Ma da dove provengono simili nefandezze?Gli HD arrivano al produttore del PC pre-formattati a basso a livello.Anzi c'e' un costo per l'inserimento dell'immagine autoinstallante di Windows.Un computer senza sistema operativo ha un HD fornito solo installato e testato e non installato, testato e precaricato con l'immagine.Quindi al costo del PC col suo HD c'e' da aggiungere quello di precaricamento dell'immagine autoinstallante di Windows e quella del cartoncino-licenza OEM che all'utente finale viene tra 70 e 90 euro.
            Sì sì bei pensieri, vallo tu a raccontare alle
            case di produzione che hanno il mercato saturo e
            sono sempre più nella cacca quanto sarebbero
            contente di avere i costi di produzione
            aumentati. Per loro 1 solo sistema operativo è
            una cosa conveniente e che ottimizza i meccanismi
            industriali di assemblaggio.Il vero problema delle aziende e' la Micro$oft!Che vende licenze OEM in base ad accordi perversi e di esclusivita'.Micro$oft e' stata scoperta processata e condannata perche' ricattava i produttori minacciandoli di aumentargli i costi della licenza OEM se vendevano PC vuoti o con sistemi alternativi.E aveva perfino introdotto un sistema di premio ai commessi dei supermercati che facevano la spia su marche di computer che venivano messe in vendita vuote o con sistemi alternativi.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida

            Micro$oft e' stata scoperta processata e
            condannata perche' ricattava i produttori
            minacciandoli di aumentargli i costi della
            licenza OEM se vendevano PC vuoti o con sistemi
            alternativi.
            E aveva perfino introdotto un sistema di premio
            ai commessi dei supermercati che facevano la spia
            su marche di computer che venivano messe in
            vendita vuote o con sistemi alternativi.ma che cazzo dici?e' stata processata per abuso di posizione dominante a causa di IE preinstallato e non rimovibile
          • Masque scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            ma che cazzo dici?
            e' stata processata per abuso di posizione
            dominante a causa di IE preinstallato e non
            rimovibilec'era anche una questione riguardante il boot loader.in pratica, secondo la licenza di windows oem, chi preinstallava windows era obbligato ad utilizzare il bootloader della microsoft.considerando che al tempo, era win98 che si preinstallava, e che il bootloader di win98 premetteva solamente l'avvio di win98 e nessuna scelta di altri s.o. tramite menu, questo, di fatto, impediva l'installazione di altri s.o. affiancati a windows.la conseguenza di questo, è stata che se si voleva in pc con windows preinstallato, l'oem era obbigato a non preinstallare nient'altro. casualmente, in quel periodo, alcuni grossi produttori, avevano iniziato a preinstallare BeOS in dual boot assieme a Windows, questo specialmente in Giappone.c'è stato un processo fra la Be Inc. (ormai in bancarotta) e Microsoft su questa questione, e MS è stata ritenuta colpevole. tuttavia, il processo si è concluso con un accordo di risarcimento fra le parti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida


            Che succede se riufiuti? Ti tagliano le gambe?

            Non so che succede se ti rifiuti...

            Di certo se accetti ti ritrovi 90 euro in meno
            nel portafogli ed un sistema operativo
            psichedelico, colabrodo e calamita di virus e
            trojan.
            Nonche' pieno di misteriosi spyware e programmi
            integrati con formati chiusi e l'obbligo di
            aggiornamento periodico indotto artificialmente.
            quanto vuoi per installarmi e configurarmi linux?
          • Mechano scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            quanto vuoi per installarmi e configurarmi linux?Nulla, ti dico scarica Knoppix o Mepis o Ark Linux e masterizzatelo o procurateli in edicola.Inserisci il CD live e quando sei sul desktop cerca l'icona o la voce di menu' che dice di installare su HD, fara' tutto da solo e ti chiedera' giusto 2-3 cose... Se vuoi che venga a trovarti un tecnico lo paghi tale e quale a quello che ti costerebbe se dovesse reinstallarti Win.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            quanto vuoi per installarmi e configurarmi
            linux?

            Nulla, ti dico scarica Knoppix o Mepis o Ark
            Linux e masterizzatelo o procurateli in edicola.
            Inserisci il CD live e quando sei sul desktop
            cerca l'icona o la voce di menu' che dice di
            installare su HD, fara' tutto da solo e ti
            chiedera' giusto 2-3 cose...

            Se vuoi che venga a trovarti un tecnico lo paghi
            tale e quale a quello che ti costerebbe se
            dovesse reinstallarti Win.seee fantasia1) Non hai le stesse probabilità che TUTTO l'hardware venga riconosciuto2) Il tecnico che ti installa il sistema operativo a casa, a parte che mica è facile trovarlo, ma se lo trovi ti costa l'ira di Dio e non è neanche detto che riesca a farti andare tutto
          • Mechano scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo
            seee fantasia
            1) Non hai le stesse probabilità che TUTTO
            l'hardware venga riconosciuto
            2) Il tecnico che ti installa il sistema
            operativo a casa, a parte che mica è facile
            trovarlo, ma se lo trovi ti costa l'ira di Dio e
            non è neanche detto che riesca a farti andare
            tuttoIntanto l'alternativa c'e' e funziona abbastanza bene.Non hai la garanzia che funzioni tutto. Ma ormai cio' che e' piu' difficile far funzionare e' solo hardware marginale come strani winmodem, webcam e scanner cinesi.Il mancato supporto poi e' sempre una situazione temporanea. Di solito il supporto per Linux arriva dopo poco tempo (poche settimane) dall'uscita dell'hardware e un po' di piu' (qualche mese) se il produttore no fornisce alcun aiuto alla comunita' Linux.Intanto installiamo, facciamo diffondere le alternative. Il supporto dei produttori deve arrivare per forza!E Linux ha ormai superato Mac per diffusione.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida

            Nulla, ti dico scarica Knoppix o Mepis o Ark
            Linux e masterizzatelo o procurateli in edicola.
            Inserisci il CD live e quando sei sul desktop
            cerca l'icona o la voce di menu' che dice di
            installare su HD, fara' tutto da solo e ti
            chiedera' giusto 2-3 cose...

            Se vuoi che venga a trovarti un tecnico lo paghi
            tale e quale a quello che ti costerebbe se
            dovesse reinstallarti Win.
            perche' dovrei farlo io quando con pochi euro in piu' devo solo attaccare la spina?
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida
            - Scritto da: Anonimo



            Che succede se riufiuti? Ti tagliano le gambe?



            Non so che succede se ti rifiuti...



            Di certo se accetti ti ritrovi 90 euro in meno

            nel portafogli ed un sistema operativo

            psichedelico, colabrodo e calamita di virus e

            trojan.

            Nonche' pieno di misteriosi spyware e programmi

            integrati con formati chiusi e l'obbligo di

            aggiornamento periodico indotto
            artificialmente.



            quanto vuoi per installarmi e configurarmi linux?1 dollaro in - di quanto ti fa pagare il DRAGA x quel suo cesso di SO; giusto xchè sei UTONTO!http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=15150
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta stupida

            1 dollaro in - di quanto ti fa pagare il DRAGA x
            quel suo cesso di SO; giusto xchè sei UTONTO!
            http://www.codiceaperto.org/forum/viewtopic.php?t=intanto utonto sarai tela prima distro che ho installato e' la slackware 1.0 nel 96secondo, per un misero dollaro (80 centesimi di euro, manco un caffe) vado al negozio e mi compro un pc COMPLETO di os
  • Anonimo scrive:
    Dell e HP farann bene ad adeguarsi
    Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle disposizioni della Comunità Europea contro il sistema del DRAGA e abbassare le creste se non vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.L' Alieno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
      - Scritto da: Anonimo
      Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle
      disposizioni della Comunità Europea contro il
      sistema del DRAGA e abbassare le creste se non
      vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.
      L' Alieno.
      Magari vogliono mettere sul mercato dei pcche qualcuno acquista.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle

        disposizioni della Comunità Europea contro il

        sistema del DRAGA e abbassare le creste se non

        vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.

        L' Alieno.


        Magari vogliono mettere sul mercato dei pc
        che qualcuno acquista.Ci infilino LINUX e non + quella cacchetta colorata di winZoZZe.Se proprio vogliono caricare il winZoZZE, lo facciano x il mercato delle vacche UTONTE.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
          -

          Magari vogliono mettere sul mercato dei pc

          che qualcuno acquista.

          Ci infilino LINUX e non + quella cacchetta
          colorata di winZoZZe.
          Se proprio vogliono caricare il winZoZZE, lo
          facciano x il mercato delle vacche UTONTE.
          Devono scegliere, o metterci linux o venderli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo
            -

            Magari vogliono mettere sul mercato dei pc


            che qualcuno acquista.



            Ci infilino LINUX e non + quella cacchetta

            colorata di winZoZZe.

            Se proprio vogliono caricare il winZoZZE, lo

            facciano x il mercato delle vacche UTONTE.


            Devono scegliere, o metterci linux o venderli.
            Scegliere? Ma certo, ho scelgono di adeguarsi alla UE oppure tornarsene a casa. Ciao.
          • teddybear scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi

            Scegliere?
            Ma certo, ho scelgono di adeguarsi alla UE
            oppure tornarsene a casa. Loro scelgono tra le due opzioni che la UE gli ha dato a disposizione. Win Completo o Win Ridotto.Hanno scelto il primo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: teddybear
            Loro scelgono tra le due opzioni che la UE gli ha
            dato a disposizione. Win Completo o Win Ridotto.
            Hanno scelto il primo, ......e se lo beccheranno nel didietro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
      - Scritto da: Anonimo
      Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle
      disposizioni della Comunità Europea contro il
      sistema del DRAGA e abbassare le creste se non
      vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.
      L' Alieno.Non c'è bisogno che ti firmi.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle

        disposizioni della Comunità Europea contro il

        sistema del DRAGA e abbassare le creste se non

        vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.

        L' Alieno.

        Non c'è bisogno che ti firmi.......La puzza di voi PRETORIANI è inconfondibile e passa da ogni tipo di monitor;.......ma che mangiate?
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
      - Scritto da: Anonimo
      Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle
      disposizioni della Comunità Europea contro il
      sistema del DRAGA e abbassare le creste se non
      vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.
      L' Alieno.contro la microsoft non c'è niente da fare
      • Anonimo scrive:
        Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle

        disposizioni della Comunità Europea contro il

        sistema del DRAGA e abbassare le creste se non

        vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.

        L' Alieno.

        contro la microsoft non c'è niente da faremicrosoft è già morta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo


          Dell e HP faranno bene ad adeguarsi alle


          disposizioni della Comunità Europea contro il


          sistema del DRAGA e abbassare le creste se non


          vorranno fare la fine del DRAGA qui in Europa.


          L' Alieno.



          contro la microsoft non c'è niente da fare

          microsoft è già morta.Azz io non sapevo nemmeno che era malata...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo

            Azz io non sapevo nemmeno che era malata...Male male. Il valore delle azioni M$ è in continuo calo. Io personalmente se avessi delle azioni M$ le venderei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Azz io non sapevo nemmeno che era malata...

            Male male. Il valore delle azioni M$ è in
            continuo calo. Io personalmente se avessi delle
            azioni M$ le venderei.Arriva longhorn e poi salgono di nuovo
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo
            Arriva longhorn e poi salgono di nuovoAllora caleranno ancora per almeno un anno
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Azz io non sapevo nemmeno che era malata...

            Male male. Il valore delle azioni M$ è in
            continuo calo. Io personalmente se avessi delle
            azioni M$ le venderei.
            Hai uno splendido futuro come consulente finanziario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo
            Hai uno splendido futuro come consulente
            finanziario.Già. Io ad esempio non riesco a capire chi è quel fesso che potrebbe puntare ora su Microsoft, con apple che sta erodendo quote di mercato anche nella fascia dei computer a basso prezzo, microsoft che nonostante i suoi enormi investimenti in qualsiasi ambito abbia a che fare con l'informatica riesce a sfondare solamente sui palmari, linux che avanza in ambito server e staroffice/openoffice che incomincia ad essere usato anche nella pubblica amministrazione
          • Mechano scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo
            palmari, linux che avanza in ambito server e
            staroffice/openoffice che incomincia ad essere
            usato anche nella pubblica amministrazioneQuesto e' vero. Ho visto un calo impressionante di vendite di MSOffice. E di conseguenza ne e' sceso moltissimo il prezzo...Visto che la concorrenza fa sempre molto bene al mercato e agli utenti finali?Chi dice di no e' solo un fottuto dipendente di una nota azienda che vende "finestre" aperte a virus e trojan... ;)__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            palmari, linux che avanza in ambito server e

            staroffice/openoffice che incomincia ad essere

            usato anche nella pubblica amministrazione

            Questo e' vero. Ho visto un calo impressionante
            di vendite di MSOffice. E di conseguenza ne e'
            sceso moltissimo il prezzo...
            Visto che la concorrenza fa sempre molto bene al
            mercato e agli utenti finali?
            Chi dice di no e' solo un fottuto dipendente di
            una nota azienda che vende "finestre" aperte a
            virus e trojan... ;)
            hai visto?che sei come i pastorelli di fatima?dove l'hai visto questo "calo impressionante"?http://www.microsoft.com/presspass/press/2005/jan05/01-27fy05Q2earnings.asp
          • Mechano scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo
            hai visto?
            che sei come i pastorelli di fatima?
            dove l'hai visto questo "calo impressionante"?
            http://www.microsoft.com/presspass/press/2005/jan0Anche Rete4 dice sempre che l'economia e il lavoro in Italia vanno bene e ci sono stati incrementi positivi da quando la destra e' al governo.Cio' non significa che sia vero...Se il sito Micro$oft dice che le vendite vanno bene i ritocchi al listino sono stati fatti perche' la Micro$oft ci vuole bene e vuole farci risparmiare?__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Azz io non sapevo nemmeno che era malata...



            Male male. Il valore delle azioni M$ è in

            continuo calo. Io personalmente se avessi delle

            azioni M$ le venderei.


            Hai uno splendido futuro come consulente
            finanziario.Microsoft, HP, Dell sono quelle del NASDAQ che negli ultimi anni han fatte pessime performance specialmente nell' ultimo anno scorso.Fossi in loro, mi preoccuperei seriamente.Microsoft la vedo presto cadavere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi

            Io personalmente se avessi delle azioni M$ le venderei.Se proprio devi appestare il forum con considerazioni economiche da ciabattaio, almeno fallo in italiano corretto: "io personalmente" non si scrive, asinaccio...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dell e HP farann bene ad adeguarsi
        - Scritto da: Anonimo
        contro la microsoft non c'è niente da fare"La resistenza è futile, sarete assimilati."
Chiudi i commenti