CES 2009, il touch è ovunque

Tra fantascienza e LCD giganti, le interfacce sensibili al tocco spuntano come funghi all'ultima fiera dell'elettronica. Buon ultima arriva Intel, con un prototipo acerbo ma interessante

Come già dimostrato dalla presenza di promettenti start-up all’interno della fiera dell’elettronica per eccellenza, la tecnologia multi-touch è ben più di una certezza per il presente ma soprattutto per il futuro dell’ecosistema digitale. Da Microsoft ad Apple passando per PQ Labs, nel novero di aziende impegnate nel “touch” si inserisce anche Intel , che proprio al CES ha messo in mostra una tecnologia prototipo che va persino oltre l’utilizzo di giganteschi LCD a muro e fa il verso alla fantascienza cinematografica più o meno recente.

L’interfaccia presentata ricorda infatti molto da vicino Minority Report di Steven Spielberg, e piuttosto che limitarsi a donare proprietà di tocco a un mega-schermo tradizionale proietta le immagini da manipolare su una lastra di vetro sottile e trasparente , adoperabile in maniera non dissimile da quanto faceva l’agente John Anderton / Tom Cruise nel film di cui sopra durante le sue indagini alla “Precrimine” di Washington D.C.

Il sistema è basato su processori Core i7, la nuova generazione di CPU x86 che il chipmaker di Santa Clara ha messo recentemente in commercio, e permette, stando alle prove effettuate , di muovere in giro per lo “schermo” un’immagine in 3D e zoomare sul particolare di cui si vogliano apprendere maggiori informazioni.

Attualmente, la tecnologia di Intel non è pienamente multi-touch come quella dei concorrenti prevedendo l’uso di un singolo dito per volta, né si rivela particolarmente reattiva come ad esempio quella mostrata all’opera da PQ Labs con l’RTS Warcraft III controllabile praticamente con entrambe le mani. Ma trattandosi di un prototipo, e considerando la potenza bruta a disposizione dei Core i7 e le eventuali novità nel campo del computing parallelo in serbo per i prossimi anni, è facile prevedere che in futuro il tutto dovrebbe migliorare al punto da essere pronto alla commercializzazione.

Le altre novità nel settore del touch non sono esattamente tecnologiche, nondimeno meritano di essere menzionate per il peso dei protagonisti in gioco. Apple, il produttore di iPhone, iMac, iPod e altra iRoba assortita, ha infatti stretto un accordo con il colosso coreano LG per la fornitura di schermi piatti negli anni a venire, pagando in anticipo un forfait di 500 milioni di dollari. Non sono attualmente disponibili dettagli precisi sulle linee di prodotto interessate e il numero di schermi che LG fornirà alla Mela, ma è certo che nel cambio a guadagnarci sarà soprattutto la corporation asiatica visto quanto “tirano” gli asset di Cupertino negli ultimi anni.

E se Apple si muove, Microsoft non sta certo a guardare: nello sforzo di assicurare una sufficiente visibilità (chi ha detto utilità?) alle capacità touch di Windows 7, Redmond ha investito 24 milioni di dollari nella start-up israeliana N-trig per metterla nelle condizioni di adattare velocemente e (si spera) bene le nuove funzionalità del prossimo sistema operativo a finestre. Anche qui i dettagli sono pochi, ma le aspettative sugli schermi controllabili al tocco sono tante .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • scorpioprise scrive:
    Curioso...
    ...ma dovevo aspettarmelo...Tra i tanti trolleggianti in giro, nessuno ovviamente ricorda un esperimento che Apple fece diversi anni fa. "Fallimento" è probabilmente la parola più corretta.... un gran peccato, prometteva bene ma ha avuto troppi problemi.Tanti anni, direi. Da Wikipedia risulta fosse il '93.Era l'epoca dei primi palmari, e nasceva Apple Newton. Ora, però, dopo iPhone (e il suo Sistema Operativo) le cose sono cambiate e potrebbe tornare come iTablet. Con la giusta potenza sotto il cofano, chissà... sogniamo... ;)
    • All Your Base Are Belong To Us scrive:
      Re: Curioso...
      Se non ricordo male la Palm fu fondata proprio da alcuni partecipanti al progetto Newton lasciati a casa dopo la chiusura definitiva. Ricordo male?
      • forse scrive:
        Re: Curioso...
        - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us
        Se non ricordo male la Palm fu fondata proprio da
        alcuni partecipanti al progetto Newton lasciati a
        casa dopo la chiusura definitiva. Ricordo male?si, ricordi male
  • Teo_ scrive:
    Perché bruciare prodotti?
    Perché annunciare tutti i nuovi prodotti poco prima del CES quando la stampa ne avrebbe parlato solo per pochi giorni?Finito il boato mediatico del CES qualche novità me laspetto.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Perché bruciare prodotti?
      - Scritto da: Teo_
      Perché annunciare tutti i nuovi prodotti poco
      prima del CES quando la stampa ne avrebbe parlato
      solo per pochi
      giorni?
      Finito il boato mediatico del CES qualche novità
      me
      laspetto.Ma perchè quale nuovo prodotto avrebbe annunciato Apple?Il portatile da 17 pollici con "finalmente" il case in alluminio fresato ad acqua?Capirai la notiziona! Non mi sembra esattamente una novità era già stato ampiamente anticipato al rilascio degli altri portatili!Ora è chiaro perchè Jobs non c'era, non voleva prendersi uova marce!
      • Teo_ scrive:
        Re: Perché bruciare prodotti?
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: Teo_

        Perché annunciare tutti i nuovi prodotti poco

        prima del CES quando la stampa ne avrebbe
        parlato

        solo per pochi

        giorni?

        Finito il boato mediatico del CES qualche novità

        me

        laspetto.


        Ma perchè quale nuovo prodotto avrebbe annunciato
        Apple?
        Il portatile da 17 pollici con "finalmente" il
        case in alluminio fresato ad
        acqua?
        Capirai la notiziona! Non mi sembra esattamente
        una novità era già stato ampiamente anticipato al
        rilascio degli altri
        portatili!Di novità ne sono state presentate, puoi vedere il video se non le hai colte. Ma non hai compreso il senso del mio commento.Mi sarebbe sembrato sciocco presentare molte novità al MacWorld con il CES così vicino.
      • Teo_ scrive:
        Re: Perché bruciare prodotti?
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: Teo_

        Perché annunciare tutti i nuovi prodotti poco

        prima del CES quando la stampa ne avrebbe
        parlato

        solo per pochi

        giorni?

        Finito il boato mediatico del CES qualche novità

        me

        laspetto.


        Ma perchè quale nuovo prodotto avrebbe annunciato
        Apple?
        Il portatile da 17 pollici con "finalmente" il
        case in alluminio fresato ad
        acqua?
        Capirai la notiziona! Non mi sembra esattamente
        una novità era già stato ampiamente anticipato al
        rilascio degli altri
        portatili!Di novità ne sono state presentate, puoi vedere il video se non le hai colte. Ma non hai compreso il senso del mio commento.Mi sarebbe sembrato sciocco presentare molte novità al MacWorld con il CES così vicino.
        • Ahi ahi scrive:
          Re: Perché bruciare prodotti?
          - Scritto da: Teo_
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: Teo_


          Perché annunciare tutti i nuovi prodotti poco


          prima del CES quando la stampa ne avrebbe

          parlato


          solo per pochi


          giorni?


          Finito il boato mediatico del CES qualche
          novità


          me


          laspetto.





          Ma perchè quale nuovo prodotto avrebbe
          annunciato

          Apple?

          Il portatile da 17 pollici con "finalmente" il

          case in alluminio fresato ad

          acqua?

          Capirai la notiziona! Non mi sembra esattamente

          una novità era già stato ampiamente anticipato
          al

          rilascio degli altri

          portatili!

          Di novità ne sono state presentate, puoi vedere
          il video se non le hai colte. Ma non hai compreso
          il senso del mio
          commento.
          Mi sarebbe sembrato sciocco presentare molte
          novità al MacWorld con il CES così
          vicino.Una sintesi di ciò presentato al CES:http://www.engadget.com/2009/01/12/ces-2009-all-the-stuff-and-more/
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Perché bruciare prodotti?
          - Scritto da: Teo_
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: Teo_


          Perché annunciare tutti i nuovi prodotti poco


          prima del CES quando la stampa ne avrebbe

          parlato


          solo per pochi


          giorni?


          Finito il boato mediatico del CES qualche
          novità


          me


          laspetto.





          Ma perchè quale nuovo prodotto avrebbe
          annunciato

          Apple?

          Il portatile da 17 pollici con "finalmente" il

          case in alluminio fresato ad

          acqua?

          Capirai la notiziona! Non mi sembra esattamente

          una novità era già stato ampiamente anticipato
          al

          rilascio degli altri

          portatili!

          Di novità ne sono state presentate, puoi vedere
          il video se non le hai colte. Ma non hai compreso
          il senso del mio
          commento.
          Mi sarebbe sembrato sciocco presentare molte
          novità al MacWorld con il CES così
          vicino.e quali sarebbero ste novità Apple? I soliti rumors?
          • AhiAhi scrive:
            Re: Perché bruciare prodotti?
            Non hai capito il suo post, ma tanté.Sloggati!
  • Enjoy with Us scrive:
    I-Tablet?
    Ecco una nuova fregatura in arrivo per tutti i Macachi, anche se vedrete che questa non avrà particolare sucXXXXX.Dalle specifiche note si tratterebbe di una sorta di Ipod Touch con schermo maggiorato, ma stesso sistema operativo (aggiornato alla versione 3 per carità!) e stessi limiti!Questa sarebbe la risposta di Apple ai netbook? Se è così Apple sta sbagliando di grosso:1. Un netbook monta un SO standard XP, Linux ecc ed è in grado di gestire la maggior parte del software in circolazione2. Una tastiera virtuale non può sostituire completamente una meccanica3. Già mi immagino i prezzi, scommettiamo che lo sparano ben al di sopra dei 500 euro e questo aggeggio con tali limiti non lo potrai neanche mettere nel taschino, cosa che almeno con l'Iphone puoi fare!
    • malandrino scrive:
      Re: I-Tablet?
      è incredibile notare come una persona dichiaratamente disinteressata ad Apple, si affanni a commentare, anche con più thread, ogni notizia dove di parla di Apple... mai pensato di farti visitare?
      • mario scrive:
        Re: I-Tablet?
        Bella risposta, si vede benissimo che sai argomentare quanto descritto dal precedente messaggio! Complimenti!
        • malandrino scrive:
          Re: I-Tablet?
          - Scritto da: mario
          Bella risposta, si vede benissimo che sai
          argomentare quanto descritto dal precedente
          messaggio!
          Complimenti!si vede benissimo che non conosci questo simil-troll di enjoy
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: malandrino
            - Scritto da: mario

            Bella risposta, si vede benissimo che sai

            argomentare quanto descritto dal precedente

            messaggio!

            Complimenti!

            si vede benissimo che non conosci questo
            simil-troll di
            enjoySe uno critica le politiche di Apple o determinati classi di prodotti facendo osservare con appropriate argomentazioni che il rapporto prezzo/prestazioni non è dalla parte del consumatore è fare trolling?Curioso, pensavo che per definizione il troll fosse colui che sfugge al confronto non argomentando i suoi punti di vista, si quello che di solito fai tu!
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-Tablet?
            Sono mesi che scrivi anche tante XXXXXXXte...tipo quelle odierne su un fantomatico prodotto.Link a questo prodotto che ovviamente solo tu hai avuto modo di vedere in anteprima?Ma sloggati, vergogna dei loggati!- Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: malandrino

            - Scritto da: mario


            Bella risposta, si vede benissimo che sai


            argomentare quanto descritto dal precedente


            messaggio!


            Complimenti!



            si vede benissimo che non conosci questo

            simil-troll di

            enjoy


            Se uno critica le politiche di Apple o
            determinati classi di prodotti facendo osservare
            con appropriate argomentazioni che il rapporto
            prezzo/prestazioni non è dalla parte del
            consumatore è fare
            trolling?
            Curioso, pensavo che per definizione il troll
            fosse colui che sfugge al confronto non
            argomentando i suoi punti di vista, si quello che
            di solito fai
            tu!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: Ahi ahi
            Sono mesi che scrivi anche tante XXXXXXXte...tipo
            quelle odierne su un fantomatico
            prodotto.

            Link a questo prodotto che ovviamente solo tu hai
            avuto modo di vedere in
            anteprima?

            Ma sloggati, vergogna dei loggati!



            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: malandrino


            - Scritto da: mario



            Bella risposta, si vede benissimo che sai



            argomentare quanto descritto dal precedente



            messaggio!



            Complimenti!





            si vede benissimo che non conosci questo


            simil-troll di


            enjoy





            Se uno critica le politiche di Apple o

            determinati classi di prodotti facendo osservare

            con appropriate argomentazioni che il rapporto

            prezzo/prestazioni non è dalla parte del

            consumatore è fare

            trolling?

            Curioso, pensavo che per definizione il troll

            fosse colui che sfugge al confronto non

            argomentando i suoi punti di vista, si quello
            che

            di solito fai

            tu!http://www.theapplelounge.com/hardware/iphone/itablet-apple-intel-germania-newton-2/http://blogs.zdnet.com/Apple/?p=2046Solo che secondo le indiscrezioni più recenti, come quelle che trovi nell'articolo di PI il famoso I-Tablet da un simil PC è diventato un simil Ipod touch!Il SO sarebbe infatti non più OSX ma quello dell'Iphone, aggiornato alla versione 3.0 e quindi presumibilmente vi girerebbero solo le applicazioni pensate per l'Iphone!Paragonare questo ad un netbook, come da giorni vanno postando certi Mactonti come Ruppolo è quindi assolutamente falso e fuorviante, ma si sa Apple è maestra per circondare di un alone quasi mistico i suoi prodotti!Ora per cortesia evita di continuare con i tuoi insulti insensati, se hai argomenti tirali pure fuori, altrimenti taci!
        • ciao scrive:
          Re: I-Tablet?
          - Scritto da: mario
          Bella risposta, si vede benissimo che sai
          argomentare quanto descritto dal precedente
          messaggio!
          Complimenti!Ma cosa vuoi argomentare ???Ci si lamentava che ad ogni articolo sulla mela saltavano fuori orde di macfanboy , invece , ahimé, saltano SEMPRE fuori i soliti a sparare m*rda senza mai aver toccato un prodotto apple.Ripeto , siete dei patetici rosiconi
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: mario

            Bella risposta, si vede benissimo che sai

            argomentare quanto descritto dal precedente

            messaggio!

            Complimenti!

            Ma cosa vuoi argomentare ???

            Ci si lamentava che ad ogni articolo sulla mela
            saltavano fuori orde di macfanboy , invece ,
            ahimé, saltano SEMPRE fuori i soliti a sparare
            m*rda senza mai aver toccato un prodotto
            apple.

            Ripeto , siete dei patetici rosiconiE certo mai argomenti, solo le solite accuse fumose
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-Tablet?
            Senti Mr vergogna dei loggati di PIci posti i link alle immagini e alle specifiche del fantomatico prodotto tanto ben descritto in questo pezzo di alto giornalismo?"Ecco una nuova fregatura in arrivo per tutti i Macachi, anche se vedrete che questa non avrà particolare sucXXXXX.Dalle specifiche note si tratterebbe di una sorta di Ipod Touch con schermo maggiorato, ma stesso sistema operativo (aggiornato alla versione 3 per carità!) e stessi limiti!"Fino a quando non porti argomenti SERI a supporto cosa pretendi che si argomenti ad un pataccaro come te?SLOGGATI!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: mario

            Bella risposta, si vede benissimo che sai

            argomentare quanto descritto dal precedente

            messaggio!

            Complimenti!

            Ma cosa vuoi argomentare ???

            Ci si lamentava che ad ogni articolo sulla mela
            saltavano fuori orde di macfanboy , invece ,
            ahimé, saltano SEMPRE fuori i soliti a sparare
            m*rda senza mai aver toccato un prodotto
            apple.

            Ripeto , siete dei patetici rosiconihttp://www.theapplelounge.com/hardware/iphone/itablet-apple-intel-germania-newton-2/http://blogs.zdnet.com/Apple/?p=2046Solo che secondo le indiscrezioni più recenti, come quelle che trovi nell'articolo di PI il famoso I-Tablet da un simil PC è diventato un simil Ipod touch!Il SO sarebbe infatti non più OSX ma quello dell'Iphone, aggiornato alla versione 3.0 e quindi presumibilmente vi girerebbero solo le applicazioni pensate per l'Iphone!Paragonare questo ad un netbook, come da giorni vanno postando certi Mactonti come Ruppolo è quindi assolutamente falso e fuorviante, ma si sa Apple è maestra per circondare di un alone quasi mistico i suoi prodotti!Questi sono argomenti, torna pure a rosicare il tuo Iphone!
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-Tablet?
            Con i rumors si dice tutto e il contrario di tutto...e babbo natale non esiste.
        • sedness scrive:
          Re: I-Tablet?
          Eccerto... perché adesso uno dovrebbe mettersi ad argomentare le fantasticherie sulle ipotetiche caratteristiche di un ipotetico oggetto (fantaticherie fatte da un soggetto evidentemente polemico)...se e quando ci sarà (o verrà annunciato) questo iTablet, ne parleremo, nel bene e nel male... un thread aperto in questo modo è assolutamente inutile se non per trolleggiare
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: sedness
            Eccerto... perché adesso uno dovrebbe mettersi ad
            argomentare le fantasticherie sulle ipotetiche
            caratteristiche di un ipotetico oggetto
            (fantaticherie fatte da un soggetto evidentemente
            polemico)...
            se e quando ci sarà (o verrà annunciato) questo
            iTablet, ne parleremo, nel bene e nel male... un
            thread aperto in questo modo è assolutamente
            inutile se non per
            trolleggiareAbbi pazienza se Mactonti come Ruppolo incominciano a sbavare sui post già da giorni, glorificando I-Tablet prima ancora che venga presentato, permetterai che due righe di commento quando PI pubblica una notizia sull'argomento mi permetta di farle!Sono mesi che sono attaccato dai sostenitori della mela morsicata di quanto sia bello e buono e giusto l'iphone, di come mai Apple si abbasserebbe a fare un netbook (secondo loro un effimero fenomeno di costume), ma pronti a beatificare sto I-tablet che dal poco che è filtrato sembra proprio un Ipod-touch oversize.... quindi cosa ben diversa da un vero portatile e dalle sue potenzialità!
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-Tablet?
            http://www.blogcdn.com/www.engadget.com/media/2009/01/vaio-p-pockets-1.jpgvai a giocare in autostrada col tuo nuovo net-note-book
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: Ahi ahi
            http://www.blogcdn.com/www.engadget.com/media/2009

            vai a giocare in autostrada col tuo nuovo
            net-note-bookhttp://www.theapplelounge.com/hardware/iphone/itablet-apple-intel-germania-newton-2/http://blogs.zdnet.com/Apple/?p=2046Solo che secondo le indiscrezioni più recenti, come quelle che trovi nell'articolo di PI il famoso I-Tablet da un simil PC è diventato un simil Ipod touch!Il SO sarebbe infatti non più OSX ma quello dell'Iphone, aggiornato alla versione 3.0 e quindi presumibilmente vi girerebbero solo le applicazioni pensate per l'Iphone!Paragonare questo ad un netbook, come da giorni vanno postando certi Mactonti come Ruppolo è quindi assolutamente falso e fuorviante, ma si sa Apple è maestra per circondare di un alone quasi mistico i suoi prodotti!Cerca di argomentare, altrimenti taci!
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-Tablet?
            meglio questo, no?http://www.axiotron.com/
        • Ahi ahi scrive:
          Re: I-Tablet?
          Ottimi argomenti anche i tuoi.Sei uno nuovo, vero?
    • a n o n i m o scrive:
      Re: I-Tablet?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco una nuova fregatura in arrivo per tutti i
      Macachi, anche se vedrete che questa non avrà
      particolare
      sucXXXXX.
      Dalle specifiche note si tratterebbe di una sorta
      di Ipod Touch con schermo maggiorato, ma stesso
      sistema operativo (aggiornato alla versione 3 per
      carità!) e stessi
      limiti!
      Questa sarebbe la risposta di Apple ai netbook?
      Se è così Apple sta sbagliando di
      grosso:
      1. Un netbook monta un SO standard XP, Linux ecc
      ed è in grado di gestire la maggior parte del
      software in
      circolazione
      2. Una tastiera virtuale non può sostituire
      completamente una
      meccanica
      3. Già mi immagino i prezzi, scommettiamo che lo
      sparano ben al di sopra dei 500 euro e questo
      aggeggio con tali limiti non lo potrai neanche
      mettere nel taschino, cosa che almeno con
      l'Iphone puoi
      fare![img]http://www.michelefabbretti.com/immagini/web/rosik.gif[/img](2900 post di rosicamenti, fatti una vita :-o )
    • Sergio scrive:
      Re: I-Tablet?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco una nuova fregatura in arrivo per tutti i
      Macachi, anche se vedrete che questa non avrà
      particolare
      sucXXXXX.
      Dalle specifiche note si tratterebbe di una sorta
      di Ipod Touch con schermo maggiorato, ma stesso
      sistema operativo (aggiornato alla versione 3 per
      carità!) e stessi
      limiti!
      Questa sarebbe la risposta di Apple ai netbook?
      Se è così Apple sta sbagliando di
      grosso:
      1. Un netbook monta un SO standard XP, Linux ecc
      ed è in grado di gestire la maggior parte del
      software in
      circolazione
      2. Una tastiera virtuale non può sostituire
      completamente una
      meccanica
      3. Già mi immagino i prezzi, scommettiamo che lo
      sparano ben al di sopra dei 500 euro e questo
      aggeggio con tali limiti non lo potrai neanche
      mettere nel taschino, cosa che almeno con
      l'Iphone puoi
      fare!uno di questi giorni io ti regalo un iMac... perchè non ti si può piùà sentire rosicare ogni volta che si parla di Apple...davvero. fai un po' tenerezza.
    • Ahi ahi scrive:
      Re: I-Tablet?
      Invece di immaginare XXXXXXX, posta qualche link a questo fantomatico oggetto.éSloggati che sei vergognoso
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: I-Tablet?
        - Scritto da: Ahi ahi
        Invece di immaginare XXXXXXX, posta qualche link
        a questo fantomatico
        oggetto.é

        Sloggati che sei vergognosohttp://www.theapplelounge.com/hardware/iphone/itablet-apple-intel-germania-newton-2/http://blogs.zdnet.com/Apple/?p=2046Solo che secondo le indiscrezioni più recenti, come quelle che trovi nell'articolo di PI il famoso I-Tablet da un simil PC è diventato un simil Ipod touch!Il SO sarebbe infatti non più OSX ma quello dell'Iphone, aggiornato alla versione 3.0 e quindi presumibilmente vi girerebbero solo le applicazioni pensate per l'Iphone!Paragonare questo ad un netbook, come da giorni vanno postando certi Mactonti come Ruppolo è quindi assolutamente falso e fuorviante, ma si sa Apple è maestra per circondare di un alone quasi mistico i suoi prodotti!Rileggiti l'articolo di PI, dà delle informazioni importanti per capire le possibili caratteristiche dell'I-Tablet, mi sembra ovvio che se condividerà il SO dell'Iphone anzichè quello di un Macbook avrà per forza di cose delle notevoli limitazioni!
        • Ahi ahi scrive:
          Re: I-Tablet?
          Era ora.Ciò non toglie che le tue critiche rimangono vergognose!SLoggati
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I-Tablet?
            - Scritto da: Ahi ahi
            Era ora.

            Ciò non toglie che le tue critiche rimangono
            vergognose!

            SLoggatiCome al solito non argomenti, sai cosa faccio con quelli come te?Li lascio cadere nell'oblio!
    • Ahi ahi scrive:
      Re: I-Tablet?
      http://www.blogcdn.com/www.engadget.com/media/2009/01/vaio-p-pockets-1.jpg
  • Enjoy with Us scrive:
    I-tunes no grazie!
    Come volevasi dimostrare I-tunes è una fregatura, ora ti obbligano a pagare altri 30 centesimi per tutti i brani scaricati se vuoi passare alla versione plus e rimuovere i DRM, altrimenti ti tieni i DRM e chissà fino a quando Apple supporterà tale tecnologia.... ergo o paghi o rischi di perdere nel tempo l'usabilità di brani per cui l'utente ha già pagato!
    • malandrino scrive:
      Re: I-tunes no grazie!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Come volevasi dimostrare I-tunes è una fregatura,
      ora ti obbligano a pagare altri 30 centesimi per
      tutti i brani scaricati se vuoi passare alla
      versione plus e rimuovere i DRM, altrimenti ti
      tieni i DRM e chissà fino a quando Apple
      supporterà tale tecnologia.... ergo o paghi o
      rischi di perdere nel tempo l'usabilità di brani
      per cui l'utente ha già pagato!1-se sei nuovo cliente (e non credo che tu abbia mai acquistato da iTunes), non vedo dove sta il problema: non devi aggiornare nulla2-non rischi un bel niente3-sei sempre più ridicolo
      • pentolino scrive:
        Re: I-tunes no grazie!
        non c'è che dire, quando si passa agli insulti è indice di grande validità dei propri argomenti...1 - d' accordo; giustamente chi non è cliente itunes (ovvero non si è fatto già XXXXXXX) non ci rimette nulla. Non mi sembra in contrasto con quanto detto dall' OP2 - lo dici tu, e dimostri di non sapere che è già sucXXXXX; fidati, verrà un giorno in cui Apple non supporterà più quel DRM - in un modo o nell' altro, potrebbe semplicemente costringerti ad un upgrade software che non puoi o semplicemente non vuoi fare - e quel giorno i clienti itunes o avranno pagato sta marchetta o capiranno cosa vuol dire "DRM proprietario" nel modo peggiore
        • Teo_ scrive:
          Re: I-tunes no grazie!
          - Scritto da: pentolino
          non c'è che dire, quando si passa agli insulti è
          indice di grande validità dei propri
          argomenti...

          1 - d' accordo; giustamente chi non è cliente
          itunes (ovvero non si è fatto già XXXXXXX) non ci
          rimette nulla. Non mi sembra in contrasto con
          quanto detto dall'
          OP
          2 - lo dici tu, e dimostri di non sapere che è
          già sucXXXXX; fidati, verrà un giorno in cui
          Apple non supporterà più quel DRM - in un modo o
          nell' altro, potrebbe semplicemente costringerti
          ad un upgrade software che non puoi o
          semplicemente non vuoi fare - e quel giorno i
          clienti itunes o avranno pagato sta marchetta o
          capiranno cosa vuol dire "DRM proprietario" nel
          modo
          peggioreChi ha comprato musica con DRM aveva quasi in ogni caso lalternativa su CD pagando in genere di più.Se uno ha scelto di comprare un brano con DRM probabilmente ha dispositivi in grado di supportarli e quindi ne ha fruito. Che problema ci vedi? Nella durata del dispositivo? Anche i CD hanno una scadenza
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            sì però dei CD puoi farne una copia lossless in flac o equivalente e gestirtela come vuoi. Non mi pare che possa fare altrettanto con i brani DRMati di itunes.Per favore evita di rispondere con il discorso "i brani drmati si possono masterizzare su cd e poi..."; lo conosco benissimo e si commenta da solo, io sto parlando di lossless, non di compressione (lossy)/decompressione/ricompressione(lossy o lossless).
          • Teo_ scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            sì però dei CD puoi farne una copia lossless in
            flac o equivalente e gestirtela come vuoi. Non mi
            pare che possa fare altrettanto con i brani
            DRMati di
            itunes.Lultimo CD che ho comprato non lo consentiva se non bypassando la protezione. Non sapevo che fossere protetto e lho comprato. È stato appunto il mio ultimo CD.Chi ha comprato con DRM almeno lo sapeva e probabilmente ne conosceva i limiti. Io ho iniziato a comprare da iTune quando è stato introdotta la possibilità Plus.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            ecco appunto, lo hai scritto anche tu; la protezione del cd si bypassa, quella di itunes no (è decisamente più robusta).Cmq se hai preso solo brani plus hai fatto bene, su questo non ci piove.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ecco appunto, lo hai scritto anche tu; la
            protezione del cd si bypassa, quella di itunes no
            (è decisamente più robusta).LOL... e pensare che basta importare in iMovie e riesportare... in ogni caso questo on risolve il "problema" (e così lo vogliamo chiamare) perché, come scritto nell'articolo, iTunes si basa sulla cronologia acquisti, non sui brani presenti in libreria
          • Teo_ scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ecco appunto, lo hai scritto anche tu; la
            protezione del cd si bypassa, quella di itunes no
            (è decisamente più
            robusta).Ma che discorsi fai? Se si parla di illecito allora puoi spendere meno scaricando il brano, rubando un CD, recuperando i master o sequestrando latista e costringendolo a cantare.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            esempi calzanti non c' è che dire; paragonare il bypassare la protezione di un cd che hai comprato con furto e sequestro di persona...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 gennaio 2009 08.49-----------------------------------------------------------
          • Teo_ scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            esempi calzanti non c' è che dire; paragonare il
            bypassare la protezione di un cd che hai comprato
            con furto e sequestro di
            persona...Lasciamo stare gli esempi e parliamo solo di modalità lecite.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            magnatune per esempio; per me rappresenta un' alternativa. Io vivo serenamente senza l' ultimo album di
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            magnatune per esempio; per me rappresenta un'
            alternativa. Io vivo serenamente senza l' ultimo
            album di dell' hit parade che ti pare
            .

            Per favore non stiamo a discutere se sia valida;
            per me lo è, non è detto che lo sia anche per
            te.magnatune è solo musica indipendente... non è un alternativa... non è questione di volere "l'ultimo album dell'artista del momento"... su magnatune non trovi sting, non trovi i pink floyd, non trovi i tears for fear, ma nemmeno gli white stripes o franz ferdinand che sarebbero pure un po' più indipendenti... non facciamo paragoni insensati, per favore...
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            ognuno fa le sue scelte; io scelgo di ingrassare il maiale grasso (le major) il meno possibile. Tu sei libero di fare diversamente, tua scelta.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ognuno fa le sue scelte; io scelgo di ingrassare
            il maiale grasso (le major) il meno possibile.

            Tu sei libero di fare diversamente, tua scelta.non è questone di ingrassare il maiale. è questione di ascoltare la musica che mi piace
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            non è una questione di ciò che mi piace o non mi piace; è questione di ciò che ritengo giusto o meno.Io ragiono così e non impongo agli altri di pensarla allo stesso modo; tu sei liberissimo di continuare ad acquistare solo in base a ciò che ti piace
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            non è una questione di ciò che mi piace o non mi
            piace; è questione di ciò che ritengo giusto o
            meno.se non mi piace non lo comprose mi piace lo compro dall'alternativa migliorese l'alternativa migliore non esiste non lo compromagantube non è un'alternativa
            Io ragiono così e non impongo agli altri di
            pensarla allo stesso modo; tu sei liberissimo di
            continuare ad acquistare solo in base a ciò che
            ti piaceovvio... non mi metto certo a comprare ciò che non mi piace... al limite non compro... quello che ti contesto è che non puoi venire a dire che magnatune è un'alternativa a iTunes, perché di fatto non lo è
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            scusa non ho capito quale è il problema se io ho dei canoni di giudizio diversi dai tuoi... mah
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            scusa non ho capito quale è il problema se io ho
            dei canoni di giudizio diversi dai tuoi...
            mahil problema è che magnatune NON E' una possibile alternativa ad iTunes, è una cosa diversa
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            itunes vende musica. magnatune vende musica.Così come la benzina fa andare la mia auto e il metano fa andare quella di un mio amico; pur essendo due cose ben diverse mi pare che rappresentino un' alternativa.Poi se per te l' unica alternativa è decidere se acquistare l' ultima hit al negozio 1 o al negozio 2 non pretendere che lo sia anche per gli altri; sappi che c'è chi decide per non acquistarla l' ultima hit e vive sereno, credimi.
          • malandrino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            itunes vende musica. magnatune vende musica.se sei di milano, in galleria vittorio emanuele trovi uno dei migliori ristoranti della città, e di fronte un MacDonalds... entrambi vendono cibo... ma non sono certo equiparabili
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            Certo che sono due cose diverse, però, tratto da:http://www.dizionario-italiano.it(il primo che ho trovato)alternativa = possibilità di scelta tra due coseio posso scegliere se spendere poco e mangiare da mcdonald o molto e mangiare nel ristorante. Ho la possibilità di scegliere, o se preferisci ho un' alternativa.
          • malandrino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            Certo che sono due cose diverse, però, tratto da:
            http://www.dizionario-italiano.it
            (il primo che ho trovato)

            alternativa = possibilità di scelta tra due cosecerto... ma se "sedness" vuole comprare musica dei pink floy, non può scegliere tra iTunes e magnatune, perché il secondo non ce l'ha, quindi non c'è alternativa. non è che la musica è tutta uguale, basta ascoltatre qualcosa... altrimenti mi accendo la radio... se voglio determinata musica, al 90% su magnatube non c'è
            io posso scegliere se spendere poco e mangiare da
            mcdonald o molto e mangiare nel ristorante. Ho la
            possibilità di scegliere, o se preferisci ho un'
            alternativa.No: se vuoi mangiare un risotto non puoi andare al McDonald... non è che i cibi sono tutti uguali...
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            a parte che qui sei già il terzo che interviene in questa discussione e qui ognuno prende il pezzo che interessa e lo commenta a caso...Qui si parla di scelte; uno può scegliere di mandare le major a quel paese e servirsi da magnatune (o altri store indipendenti). E' una scelta; certo richiede un maggior impegno mentale rispetto ad altre scelte, ma è pur sempre una scelta, permessa appunto dal fatto che esiste un' alternativa.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            a parte che qui sei già il terzo che interviene
            in questa discussione e qui ognuno prende il
            pezzo che interessa e lo commenta a
            caso...
            Qui si parla di scelte; uno può scegliere di
            mandare le major a quel paese e servirsi da
            magnatune (o altri store indipendenti).Quale parte di "se il catalogo di magnatude non contiene pezzi che al cliente interessano"... E' una
            scelta; certo richiede un maggior impegno mentale
            rispetto ad altre scelte, ma è pur sempre una
            scelta, permessa appunto dal fatto che esiste un'
            alternativa.Se nel catalogo non ci sono dei brani che interessano un determinato pubblico è una NON scelta che hai come è una NON alternativa. C'è poco da fare.Inutile dilungarsi in voli pindarici
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            a me sembra che le alternative esistano eccome... cd usati, vinile...Poi sul discorso delle scelte non ci capiamo proprio; c'è della gente che fa delle scelte radicali, a quanto pare voi no. Non sto dicendo che stiate sbagliando semplicemente ragionate diversamente da me.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            a me sembra che le alternative esistano eccome...
            cd usati,
            vinile...anche il fischiettare del vicino sotto la doccia.ma se vogliamo restare in tema di cataloghi online, come ti è già stato fatto notare non puoi affermare che è un alternativa ad itunes in quanto lo è per alcuni artisti ma non per tutti
            Poi sul discorso delle scelte non ci capiamo
            proprio; c'è della gente che fa delle scelte
            radicali, a quanto pare voi no. Non sto dicendo
            che stiate sbagliando semplicemente ragionate
            diversamente da
            me.ma che c'azzecca la questione delle scelte radicali...se voglio ascoltare della musica che mi piace ma quel catalogo non mi fornisce la versione in formato digitale, che faccio? non la compro o vado a comprarla dove la vendono?suvvia evitiamo la banale argomentazione della scelta filosofica di bla bla bla
          • forse scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            Qui si parla di scelte; uno può scegliere di
            mandare le major a quel paese e servirsi da
            magnatune (o altri store indipendenti)guarda che le major non gestiscono mica i negozi, ma gli artisti e la loro musica... se un artista è sotto contratto con una major, la sua musica sarà venduta solo se la major lo vuole. gli store indipendenti vendono solo musica di chi non ha nessun legame con le major, cioé poca roba, bella quanto vuoi ma poca. non puoi servirti da magnatune se vuoi i Coldplay o i Depeche Mode (tanto per dire i primi due che mi vengono in mente)... NON PUOI
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            ok non posso; però nell' assurda (per te) ipotesi in cui non volessi... dove è il problema? ;-)
          • brunoranzini scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ok non posso; però nell' assurda (per te) ipotesi
            in cui non volessi... dove è il problema?
            ;-)Guarda che nessuno ha detto che non devi comprare quella che (per te) è buona musica. Chi ha argomentato lo ha fatto solo per dire che se vai dal ferramenta perchè ti serve un cacciavite a croce e il ferramenta ha solo cacciaviti torks, DEVI andare da un altro ferramenta.Tu invece sembri voler dire che vai comunque dal ferramenta più "onesto" (per così dire) e compri quello che trovi, indipendemente da quello che vuoi/hai bisogno.Nonostante tutto ciò sia quantomeno bislacco, nessuno ti ha detto che non dovresti farlo, se lo ritieni giusto.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            ragazzi che vi devo dire? Seguite le major con i loro DRM. Io per fortuna ne sono uscito
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            Prima di rispondere a slogan, capisci quello a cui rispondi?Perché il dubbio che tu "ci sia" è forte
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ragazzi che vi devo dire? Seguite le major con i
            loro DRM. Io per fortuna ne sono
            uscitode coccio!!!
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            rispondo a te perchè hai scritto un intervento sensato ed equilibrato.Purtroppo ieri mi sono fatto prendere dalla caccia al troll; in giornate in cui non sono molto in forma mi capita, è un mio difetto; in quelle situazioni dovrei astenermi ma ogni tanto ci casco.Rileggendo la spezzettata discussione, che ad un certo punto è diventata stringata per la frustrazione, mi sono reso conto che passo per un integralista anti major bombarolo.E' vero io scelgo molto anche in base all' ideologia, e mi rendo conto che da quello che ho scritto si possa pensare che non acquisto mai musica prodotta dalle major; questo non è vero, semplicemente mi guardo bene dai DRM (che era la cosa contro cui volevo scagliarmi) e scelgo accuratemente gli acquisti privilegiando come dici tu la qualità e non il tormentone del momento. D' altra parte mi rivolgo molto volentieri anche agli store di musica indipendente, che tendo a preferire.Quello che trovo assurdo è come certa gente possa fare passare liscia ad Apple ed alle major questa gabella dei 30c per brano; la trovo un' in****ta pazzesca! Non posso nemmeno scegliere quali brani "upgradare" e quali no... bel pacco.Purtroppo come mi capita ho notato l' aspetto negativo e non quello positivo della notizia; il DRM musicale semplicemente ha perso, ormai è crollato anche l' ultimo pilastro. Non credevo che fosse possibile :-)Saluti ed alla prossima.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us
            Il discorso di Pentolino è molto semplice: i suoi
            gusti sono determinati dalla sua
            ideologia.interessante... quindi i pink floyd non gli piacciono, non perché non gli piace la loro musica, ma perché invece di essere indipendendi sono sotto contratto con un major...a parte la "stupidità" della cosa, questo dscorso non elimina il "problema" di fondo che il pentolino non ha ancora compreso (se così vogliamo chiamarlo, perché di per sé non è un problema... l'unico problema sta nel modo in cui pentolino cerca di "spacciarlo"), ovvero che iTunes e Magnatune non possono essere l'uno alternativo all'altro, semplicemente perché non vendono le stesse cose (anzi, forse iTunes vende "anche" quello che c'è su magnatune, ma sicuramente non è vero il contrario)
          • All Your Base Are Belong To Us scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            Io trovo invece che il punto di vista di Pentolino un senso ce l'abbia. Tanto per cominciare, lui sa perché ascolta la musica che ascolta, nel senso che ne è consapevole.Quanti consumatori sono conspevoli del perché acquistano qualcosa? *Veramente* consapevoli, intendo.Quanti comprano abiti griffati nonostante i materiali siano di bassa qualità? Perché lo fanno? Perché vittime della moda? Per fare colpo sull'altro sesso? Perché occultamente persuasi dalla pubblicità?Pentolino sceglie di orientarsi con l'ideologia. Sembra un comportamento auto-castrante, ma siamo sicuri che sia maggiormente castrante di altri comportamenti più o meno coatti? Pentolino, al limite, è vittima di se stesso, quando invece la maggior parte della gente è vittima dell'ignoranza, della scarsa o nulla conoscenza/competenza, delle strategie di persuasione pubblicitaria, della moda, "dell'idea dell'idea" di altri eccetera?Io faccio fatica a capire perché faccio gli acquisti che faccio. Pentolino lo sa. Uno a zero per lui, indipendentemente dalle scelte e dalle conseguenze dirette e indirette delle sue scelte, parte delle quali ho enunciato nel mio precedente post.- Scritto da: sedness
            - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us

            Il discorso di Pentolino è molto semplice: i
            suoi

            gusti sono determinati dalla sua

            ideologia.

            interessante... quindi i pink floyd non gli
            piacciono, non perché non gli piace la loro
            musica, ma perché invece di essere indipendendi
            sono sotto contratto con un
            major...

            a parte la "stupidità" della cosa, questo dscorso
            non elimina il "problema" di fondo che il
            pentolino non ha ancora compreso (se così
            vogliamo chiamarlo, perché di per sé non è un
            problema... l'unico problema sta nel modo in cui
            pentolino cerca di "spacciarlo"), ovvero che
            iTunes e Magnatune non possono essere l'uno
            alternativo all'altro, semplicemente perché non
            vendono le stesse cose (anzi, forse iTunes vende
            "anche" quello che c'è su magnatune, ma
            sicuramente non è vero il
            contrario)
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            Certo che sono due cose diverse, però, tratto da:
            http://www.dizionario-italiano.it
            (il primo che ho trovato)

            alternativa = possibilità di scelta tra due cose

            io posso scegliere se spendere poco e mangiare da
            mcdonald o molto e mangiare nel ristorante. Ho la
            possibilità di scegliere, o se preferisci ho un'
            alternativa.Si ma per venire a dire che sono 2 vere alternative valide (quindi l'una sostituibile all'altra) devono avere cataloghi musicali per lo meno simili, altrimenti rimangono 2 opzioni complementari punto e basta (e senza entrare nella bagarre dei formati ecc
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            allora se parti dal discorso "voglio l' ultimo CD di " siamo d' accordo su quello che dici.Io semplicemente parto dal discorso "voglio comprare della buona musica".Ma se uno interviene senza avere seguito il filo logico dei miei interventi è ovvio che questo è difficile da capire.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            allora se parti dal discorso "voglio l' ultimo CD
            di dischi
            " siamo d' accordo su quello che
            dici.ma non c'entra l'ultimo ciddi.se ci sono CD di qualsiasi data che non figurano nel catalogo magnatude...c'è poco da fare.
            Io semplicemente parto dal discorso "voglio
            comprare della buona
            musica".
            Ma se uno interviene senza avere seguito il filo
            logico dei miei interventi è ovvio che questo è
            difficile da
            capire.Come qualcuno faceva notare, i Pink Floyd, BUONA MUSICA, non figurano nel catalogo magnatude.A quanto pare il tuo filo logico s'è perso per conto suo.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            ripeto leggi sopra; il discorso era partito dal concetto che c'è chi compra ciò che gli piace e c'è chi compra ciò che ritiene giusto.Tutte le mie affermazioni partono da questo presupposto, dunque non mi pare di avere perso alcun filo logico.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ripeto leggi sopra; il discorso era partito dal
            concetto che c'è chi compra ciò che gli piace e
            c'è chi compra ciò che ritiene
            giusto.appunto e partendo da questo sacrosanto principio...se nel catalogo mangnatude non trovo quanto cerco ergo non si puo generalizzare che è una valida alternativa a itunes.non è difficile!
            Tutte le mie affermazioni partono da questo
            presupposto, dunque non mi pare di avere perso
            alcun filo
            logico.sono appunto le tue conclusioni sul fatto che sia una valida alternativa a mettere in dubbio il tuo filo logico.che poi tu non voglia capire, vabbeh pazienza
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            che poi non vogliate rispettare le idee altrui è un problema tutto vostro. Non le capite e le bollate come stupide o nocive.Fatti vostri, addio
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            che poi non vogliate rispettare le idee altrui è
            un problema tutto vostro. Non le capite e le
            bollate come stupide o
            nocive.
            Fatti vostri, addioche tu invece pretenda che il tuo pensiero sia logico e universalmente accettato quando ha qualche difettuccio è altrettanto irrispettoso e pretenzioso.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            rinuncia... è de coccio che più de coccio non si può
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            che poi non vogliate rispettare le idee altrui è un problema tutto vostro. Non le capite e le bollate come stupide o nocive.Fatti vostri, addiocome puoi notare ho dato a tutti e tre la stessa risposta, a te l' avrei incollata qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2521546&m=2522692#p2522692ma sei svanito piuttosto che ammettere di avere detto una castroneria... anche quest' atteggiamento rientra pienamente nel discorso di cui sopra.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            che tu invece pretenda che il tuo pensiero sia logico e universalmente accettato quando ha qualche difettuccio è altrettanto irrispettoso e pretenzioso.
          • malandrino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            allora se parti dal discorso "voglio l' ultimo CD
            di dischi
            " siamo d' accordo su quello che dici.ma anche no... non c'entra né l'ultimo CD, né i miloini di dischi: c'entra la completezza del catalogo
            Io semplicemente parto dal discorso "voglio
            comprare della buona musica".il fatto che sia buona per te non implica che sia buona in assoluto. su magnatube manca molta buona musica, come quella che ti ah fatto notare sedness, ma molta altra ancora... ti accontenti? buon per te, ma in ogni non è un'alternativa a iTunes
            Ma se uno interviene senza avere seguito il filo
            logico dei miei interventi è ovvio che questo è
            difficile da capire.forse perché i tuoi interventi mancano di filo logico...
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            che poi non vogliate rispettare le idee altrui è un problema tutto vostro. Non le capite e le bollate come stupide o nocive.Fatti vostri, addio
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            che tu invece pretenda che il tuo pensiero sia logico e universalmente accettato quando ha qualche difettuccio è altrettanto irrispettoso e pretenzioso.
          • malandrino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            nessuno ha detto che è stupida: sei tu che non capisci che non è un'alternativa semplicemente perché non propone le stesse cose
          • AhiAhi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            fosse un concetto complesso...
          • a n o n i m o scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ognuno fa le sue scelte; io scelgo di ingrassare
            il maiale grasso (le major) il meno possibile.

            Tu sei libero di fare diversamente, tua scelta.sorry but...tool e EELST sono indipendenti (o quasi).massive attack invece sono con virgin, ma almeno in questo caso posso tollerare di foraggiare le major.oppure questi brani, praticamente dei feticci musicali estratti da una canzone di EELST, dove li trovo? "potrei darvi kung fu fightingdi carl douglas .- miàhki snàc. fly robin fly ? non vi interessa?- miàhki snàc.voi forse preferite il meglio dei tavares ?- miàhki snàc. ali shuffle ? niente?- miàhki snàc. disco inferno ?- miàhki snàc.qualcosa di cerrone ?- miàhki snàc.oppure boney m ..- miàh.tipo ma baker, daddy cool, rasputin .- miàhki snàc.niente? disco duck ?- no miàhki snàc. gimme some ?- miàhki snàc.qualcosa degli oliver onions,tipo sandokan, orzowei ? niente? cuba dei gibson brothers , dai." qualcuno sa dirmi dove posso trovarli? il vinile fa molto vintage, ma non è il top per l'ascolto quindi vorrei degli mp3 320k o degli AAc.non si trovano (legalmente).la verità è che non bisogna affidarsi ad un unico store on line, pena l'appiattimento dei gusti.se non trovo quel che cerco, di sicuro non mi adeguo a "quello che passa il convento".
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            non so dirti, però ti stimo per la citazione da EELST :-)
        • sedness scrive:
          Re: I-tunes no grazie!
          - Scritto da: pentolino
          non c'è che dire, quando si passa agli insulti è
          indice di grande validità dei propri
          argomenti...

          1 - d' accordo; giustamente chi non è cliente
          itunes (ovvero non si è fatto già XXXXXXX) non ci
          rimette nulla. Non mi sembra in contrasto con
          quanto detto dall' OPXXXXXXX da che? preferisco comprare un singolo a 99 centesimi che a 7 Euro in negozio (quando il singolo c'è... altrimenti ti partono 15-20 Euro per l'album)DRM? una volta che ti fai il CD audio non c'è nessun DRM (senza contare che la musica EMI era già senza DRM... la fregatura, casomai, è delle major, non certo di iTuens)
          2 - lo dici tu, e dimostri di non sapere che è
          già sucXXXXX; fidati, verrà un giorno in cui
          Apple non supporterà più quel DRM - in un modo o
          nell' altro, potrebbe semplicemente costringerti
          ad un upgrade software che non puoi o
          semplicemente non vuoi fare - e quel giorno i
          clienti itunes o avranno pagato sta marchetta o
          capiranno cosa vuol dire "DRM proprietario" nel
          modo peggioree cosa cambia da un mese fa? nulla, quindi è un bene che ora tutto iTunes sia DRM freese il DRM non verrà più supportato, mi faccio i CD e non ho più il DRM... che problema c'è?
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            DRM? una volta che ti fai il CD audio non c'è
            nessun DRM eccone un altro... se ti accontenti di quello che salta fuori da un conversione in AAC 128K -
            conversione CD -
            altra conversione con formato compresso lossy non so che dirti; per non parlare dello sbattimento...la fregatura, casomai, è delle
            major, non certo di
            iTuens)povero itunes, "vittima" delle major...

            e cosa cambia da un mese fa? nulla, quindi è un
            bene che ora tutto iTunes sia DRM
            freecosa cambia? che io devo pagare due volte i brani: a suo tempo li pagai 99cent, adesso ne devo sborsare altri 30 o ritrovarmi con la porcheria riconvertita di cui sopra. Un bell' affare, contento tu...
            se il DRM non verrà più supportato, mi faccio i
            CD e non ho più il DRM... che problema
            c'è?e due...
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            - Scritto da: sedness

            DRM? una volta che ti fai il CD audio non c'è

            nessun DRM
            eccone un altro... se ti accontenti di quello che
            salta fuori da un conversione in AAC 128K -

            conversione CD -
            altra conversione con formato
            compresso lossy non so che dirti; per non parlare
            dello sbattimento...forse non hai capito: mi tengo i CD audio. punto. e al limite, se li riconverto con lo stesso bitrate e lo stesso codec: non ho certo cali di qualità; e proprio ho paura anche di questo posso convertire in Lossless; e se non mi va bene neanche questo spendo altri 30 centesimi, ci ho sempre guadagnato rispetto all'acquisto del CD

            la fregatura, casomai, è delle

            major, non certo di

            iTuens)

            povero itunes, "vittima" delle major...povero no, ma i DRM sono stati imposti dalla major

            e cosa cambia da un mese fa? nulla, quindi è un

            bene che ora tutto iTunes sia DRM free

            cosa cambia? che io devo pagare due volte i
            brani:errato: stiamo parlando dell'ipotesi di restare con il DRM

            se il DRM non verrà più supportato, mi faccio i

            CD e non ho più il DRM... che problema

            c'è?
            e due...lo abbiamo capito che sei de coccio. facciamo pure "e tre"
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            converto con lo stesso
            bitrate e lo stesso codec: non ho certo cali di
            qualità; con questa frase dimostri la tua competenza in materia
            errato: stiamo parlando dell'ipotesi di restare
            con il
            DRMbella prospettiva; che ti devo dire? A te va bene, a me no; non sto a spiegarti il fatto che io i brani drmati che ho (pochi in verità) li ho acquistati per sbaglio, per via di una mancanza di trasparenza nello store. La storia è lunga, la ho già raccontata su queste pagine e non ho voglia di ripeterla.
            lo abbiamo capito che sei de coccio. facciamo
            pure "e
            tre"il riferimento era al fatto che ripetevi lo stesso concetto (peraltro sbagliato)
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            - Scritto da: sedness

            converto con lo stesso

            bitrate e lo stesso codec: non ho certo cali di

            qualità;

            con questa frase dimostri la tua competenza in
            materiabene... alloa spiega, tu che sei più che competente

            errato: stiamo parlando dell'ipotesi di restare

            con il DRM

            bella prospettiva; che ti devo dire? non è che sia una bella prospettiva... è che in quel punto del messaggio di parlava d'altro... se tu mischi i discorsi e tagli alcune parti della discussione, non è certo colpa mia
            A te va bene, a me va bene aggiornare a plus quello che attualmente non ho come plus
            a me no; LOL... dubito che tu abbia comprato da iTunes, quindi non fare la vittima
            non sto a spiegarti il fatto che
            io i brani drmati che ho (pochi in verità) li ho
            acquistati per sbaglio, per via di una mancanza
            di trasparenza nello store. mancanza di trasparenza? stra-ROTFL...
            La storia è lunga, la
            ho già raccontata su queste pagine e non ho
            voglia di ripeterla.cioé non vuoi renderti ridicolo ancora?
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness

            bene... alloa spiega, tu che sei più che
            competenteperchè te lo devo spiegare io? Studia per favore...


            LOL... dubito che tu abbia comprato da iTunes,
            quindi non fare la
            vittimaperchè dubiti? Che motivo avrei di esprimermi contro qualcosa che non ho provato? Se non avessi mai comprato da itunes la cosa non mi tangerebbe e non sarei minimamente intervenuto.sul resto nemmeno rispondo, ho già espresso a pieno, non ho voglia di perdere tempo.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino

            bene... alloa spiega, tu che sei più che

            competente

            perchè te lo devo spiegare io? Studia per
            favore...io ho già studiato, e in base ai miei studi, non ho perdite di qualità... se tu hai studi differenti, esplica pure... ma visto che latiti...

            LOL... dubito che tu abbia comprato da iTunes,

            quindi non fare la vittima

            perchè dubiti? Che motivo avrei di esprimermi
            contro qualcosa che non ho provato? Se non avessi
            mai comprato da itunes la cosa non mi tangerebbe
            e non sarei minimamente
            intervenuto.

            sul resto nemmeno rispondo, ho già espresso a
            pieno, non ho voglia di perdere tempo.stra ROTFL.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            io ho già studiato, e in base ai miei studi, non
            ho perdite di qualità... se tu hai studi
            differenti, esplica pure... ma visto che
            latiti...
            allora tu hai scritto (riporto testualmente):al limite, se li riconverto con lo stesso bitrate e lo stesso codec: non ho certo cali di qualitàFacciamo che io parto dalla fonte originale, diciamo il cd che consideriamo qualità 100. La apple lo converte in aac a 128K (con il drm o meno a questo fine è irrilevante), risultando un file con qualità, per dire, 95, comunque sicuramente stra ROTFL.vedo che continui ad avere grande rispetto delle idee altrui, doppio chapeau
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            allora tu hai scritto (riporto testualmente):

            al limite, se li riconverto con lo stesso bitrate
            e lo stesso codec: non ho certo cali di
            qualitàsi
            Facciamo che io parto dalla fonte originale,
            diciamo il cd che consideriamo qualità 100. La
            apple lo converte in aac a 128K (con il drm o
            meno a questo fine è irrilevante), risultando un
            file con qualità, per dire, 95, comunque
            sicuramente Tu lo decomprimi su CD, ottieni un CD che non è
            uguale all' originale ma un CD con qualità 95,
            ovvero pari all' output della prima conversione.non si dice "decomprimi" cmq è esatto
            Ora come dici tu, lo riconverti in aac a 128K;
            partendo da una qualità iniziale di 95 ottieni un
            nuovo file di qualità 90.errore... il CD non è uguale all'originale, ma è già di qualità 95: tutte le frequenza tagliate dalla campionatura originale sono già tagliate nel CD che vado a ricampionare, quindi non eseguo tagli ulteriori.ovviamente devo ricampionare con le stesse specifiche di prima (AAC a 128bit)

            stra ROTFL.
            vedo che continui ad avere grande rispetto delle
            idee altrui,riROTFL: non le hai neanche espresse le opionini in merito... hai bellamente tagliato un pezzo di discussione
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            ti prego, nel tuo interesse chiudila qui; se pensi che l' unica perdita di qualità sia dovuta al taglio delle frequenze stai messo davvero male.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            ti prego, nel tuo interesse chiudila qui; se
            pensi che l' unica perdita di qualità sia dovuta
            al taglio delle frequenze stai messo davvero
            male.detto da uno che espime la qualità come un numero intero
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            quale è il formato in cui esprimere la qualità? Con quanti decimali? In che range? Non ricordo che la lingua italiana fosse così precisa da definire ogni parola secondo qualche standard ISO.Conosci il significato della frase:"I numeri sono puramente indicativi"?oppure semplicemente per mancanza di argomenti ti stai arrampicando sugli specchi?spiacente ma stavolta un bel (rotfl) ce lo metto io, anzi due (rotfl)
          • malandrino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            errore... il CD non è uguale all'originale, ma è
            già di qualità 95: tutte le frequenza tagliate
            dalla campionatura originale sono già tagliate
            nel CD che vado a ricampionare, quindi non eseguo
            tagli ulteriori.
            ovviamente devo ricampionare con le stesse
            specifiche di prima (AAC a 128bit)non è proprio così, cmq la perdità di qualità è minima... sfido il pentolino a ricnoscerla
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness

            io ho già studiato, e in base ai miei studi, non
            ho perdite di qualità... se tu hai studi
            differenti, esplica pure... ma visto che
            latiti...Ma dove hai studiato, su Topolino?Pensa che sui tracker torrent privati se scoprono che uploadi un transcoding in genere ti bannano a vita.Forza, poggia il Corriere dei Piccoli e fatti una ricerca su google con Safari... lol.http://en.wikipedia.org/wiki/Digital_generation_loss#Digital_generation_loss
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: tiziocazio
            Pensa che sui tracker torrent privatinon frequentobye
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            - Scritto da: tiziocazio


            Pensa che sui tracker torrent privati

            non frequento

            byeAllora frequenta il link a wikipedia che ti ho dato, o fai una ricerca.E posa le macchinine, sennò a letto senza cena!
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            chissà se di fronte al link cambierà idea... mah, quando uno non vuole ammettere di avere torto c'è poco da fare
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            chissà se di fronte al link cambierà idea... mah,
            quando uno non vuole ammettere di avere torto c'è
            poco da
            fareOvvio. I macachi non hanno abbastanza autonomia di pensiero.Forse aspetta un segnale da zio Steve. :D
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            guarda io sono un macaco (nel senso che ho il mac a casa) tuttavia penso con la mia testa e mi permetto di dire che la sacra accoppiata itunes + quicktime mi fa abbastanza schifo :-) Questo ha come conseguenza il fatto che sono un "macaco per caso" e dunque probabilmente quando sarà il mio prossimo computer difficilmente avrà una mela sopra; mi sono accorto che facendo lo switch da windows a mac os sono passato dalla padella alla brace, cercherò di non ripetere l' errore ;-)(linux)
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            guarda io sono un macaco (nel senso che ho il mac
            a casa) tuttavia penso con la mia testa e mi
            permetto di dire che la sacra accoppiata itunes +
            quicktime mi fa abbastanza schifo :-)Se è per questo anche io ho un macbook, la differenza è che non sono stato indottrinato come il piccolino qui sopra che probabilmente non sta rispondendo perché gli si è rotto il pupazzo di Goku. Itunes è pesantissimo, molto meglio Cog, idem per quicktime, anche installando perian non è granché.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            proverò questo cog. Grazie per la segnalazione, non lo conoscevo, temevo di dovere aspettare amarok 2 :-)Quanto a quicktime lo ho abbandonato dopo un mese di utilizzo ed uso vlc
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            Quindi per fare acquisti sullo store si può usare sto Cog?
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: Ahi ahi
            Quindi per fare acquisti sullo store si può usare
            sto
            Cog?No, devi per forza utilizzare shitunes per quello.Io intendevo dire che lo uso come riproduttore per la musica, dato che supporta in maniera nativa molti formati compreso il flac che sempre il solito itunes pure se pesa 80 mega non supporta.Mai acquistato un singolo mp3 in vita mia, se pago (cioè spesso e volentieri) voglio il cd.
          • Teo_ scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: tiziocazio
            dato che supporta in maniera
            nativa molti formati compreso il flac che sempre
            il solito itunes pure se pesa 80 mega non
            supporta.Se ti serve, installando il componente anche iTunes può leggere i flac
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: tiziocazio

            dato che supporta in maniera

            nativa molti formati compreso il flac che sempre

            il solito itunes pure se pesa 80 mega non

            supporta.

            Se ti serve, installando il componente anche
            iTunes può leggere i
            flacMa il Mac non era quel computer che era già tutto pronto così e che non serviva nient'altro? :DComunque no, grazie. Cog occupa 15 mega ed è una scheggia, itunes 80 ed è un pachiderma.
          • Teo_ scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: tiziocazio
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: tiziocazio


            dato che supporta in maniera


            nativa molti formati compreso il flac che
            sempre


            il solito itunes pure se pesa 80 mega non


            supporta.



            Se ti serve, installando il componente anche

            iTunes può leggere i

            flac

            Ma il Mac non era quel computer che era già tutto
            pronto così e che non serviva nient'altro?Infatti hai preinstallato un codec Lossless.
          • Teo_ scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            - Scritto da: sedness

            e cosa cambia da un mese fa? nulla, quindi è un

            bene che ora tutto iTunes sia DRM

            free

            cosa cambia? che io devo pagare due volte i
            brani: a suo tempo li pagai 99cent, adesso ne
            devo sborsare altri 30 o ritrovarmi con la
            porcheria riconvertita di cui sopra. Un bell'
            affare, contento
            tu...Devi pagare se vuoi un prodotto diverso da quello che hai acquistato. È già bello che ci sia questa possibilità. Avrebbero benissimo potuto dire: lo vuoi senza DRM e a qualità maggiore?Compralo di nuovo!. È quello che fanno tutti: vuoi lalbum su CD e lavevi in cassetta? Paghi il prezzo pieno. Vuoi un film in HD e lavei in SD? Paghi il prezzo pieno.
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            io al ricatto non cedo; per me possono anche impiccarsi. La musica la compro altrove
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            io al ricatto non cedo; per me possono anche
            impiccarsi. La musica la compro altrovee finalmente dimostri di che pasta sei fatto, visto che comprando ora saresti senza DRM e quindi senza alcun "ricatto" (come dici tu)... vorrei poi proprio vedere dove trovi un'alternativa equivalente... in usa ci sarebbe amazon, ma da qui non si può comprare. da noi ci sarebbe dada ma ha un catalogo ridicolo e una forma ad abbonamento che è ancora più fastidiosa
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            io sono fatto così; con chi me la mette in quel posto semplicemente chiudo. itunes non è il primo e non sarà l' ultimo.Certo se come alternative prendi solo quelle che hai detto probabilmente ora (e solo ORA) iTunes è meno peggio delle altre; ma la vera alternativa si chiama magnatune (ed altre, cito solo il più noto). Io la vedo così, tu sei libero di pensarla in altro modo.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            io sono fatto così; con chi me la mette in quel
            posto semplicemente chiudo. itunes non è il primo
            e non sarà l' ultimo.LOL
            Certo se come alternative prendi solo quelle che
            hai detto non è che prendo solo quelle che ho detto: è che non ce ne sono altre altrettanto valide
            probabilmente ora (e solo ORA) iTunes è
            meno peggio delle altre; ma la vera alternativa
            si chiama magnatune (ed altre, cito solo il più
            noto). Io la vedo così, tu sei libero di pensarla
            in altro modo.magnatune è solo musica indipendente... ben venga, ma il catalogo non è minimamente comparabile... non c'azzecca nulla (non a caso ti dicevo che erano le major a imporre i DRM...)
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness

            LOLgrande rispetto delle opinioni altrui. Chapeau.

            magnatune è solo musica indipendente... ben
            venga, ma il catalogo non è minimamente
            comparabile... non c'azzecca nulla (non a caso ti
            dicevo che erano le major a imporre i
            DRM...)ok hai espresso la tua opinione; la pensiamo troppo diversamente, inutile insistere. Non sto dicendo che io ho ragione e tu no, semplicemente che partiamo da presupposti troppo diversi per potere fare una discussione utile.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino

            LOL

            grande rispetto delle opinioni altrui. Chapeau.il LOL è riferito alle motivazioni per cui ritieni di essere stato fregato

            magnatune è solo musica indipendente... ben

            venga, ma il catalogo non è minimamente

            comparabile... non c'azzecca nulla (non a caso ti

            dicevo che erano le major a imporre i

            DRM...)
            ok hai espresso la tua opinione; la pensiamo
            troppo diversamente, inutile insistere. Non sto
            dicendo che io ho ragione e tu no, semplicemente
            che partiamo da presupposti troppo diversi per
            potere fare una discussione utile.non è questione di opinioni, è questione di catalogo: non puoi venirmi a dire che magnatune è un'alternativa valida a iTunes quando vende roba completamente differente
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            e finalmente dimostri di che pasta sei fatto,
            visto che comprando ora saresti senza DRM e
            quindi senza alcun "ricatto" (come dici tu)...
            vorrei poi proprio vedere dove trovi
            un'alternativa equivalente... in usa ci sarebbe
            amazon, ma da qui non si può comprare. da noi ci
            sarebbe dada ma ha un catalogo ridicolo e una
            forma ad abbonamento che è ancora più
            fastidiosaMai pensato di acquistare il cd originale su ebay? Io trovo tutta la musica che cerco e in genere pago il cd originale tra 8 e 12, a seconda dei casi (alle volte pure 4-5), mai di più.E ho il CD originale col booklet, non un patetico elenco di file mp3 compressi a bassa qualità e pure zeppi di drm a 9.9.
          • sedness scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: tiziocazio
            Mai pensato di acquistare il cd originale su
            ebay? non sopporto ebay e non voglio roba usatase ne vale la pena comprop il cd vero in negozio
          • tiziocazio scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: sedness
            - Scritto da: tiziocazio


            Mai pensato di acquistare il cd originale su

            ebay?

            non sopporto ebay e non voglio roba usata
            se ne vale la pena comprop il cd vero in negozioMai parlato di roba usata, io parlavo di cd nuovi.
          • malandrino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino

            DRM? una volta che ti fai il CD audio non c'è

            nessun DRM
            eccone un altro... se ti accontenti di quello che
            salta fuori da un conversione in AAC 128K -

            conversione CD -
            altra conversione con formato
            compresso lossy non so che dirti; per non parlare
            dello sbattimento...personalmente ho già tutta la musica di iTunes su CD audio, dovessi riconvertirli (ma non ne ho bisogno, perché è quasi tutta plus, e quella che non lo è la sto aggiornado), lo farei in formato lossless: che problema c'è?
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            che ti occupa più spazio su disco dell' originale; oltre al fatto che il tuo player portatile potrebbe non supportare alcun formato lossless, ne' ovviamente il formato drmato di itunes.Non sto dicendo che sia impossibile, dico solo che uno col DRM deve scendere sempre a fastidiosi compromessi.
          • LaNberto scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            che ti occupa più spazio su disco dell'
            originale; oltre al fatto che il tuo player
            portatile potrebbe non supportare alcun formato
            lossless, ne' ovviamente il formato drmato di
            itunes.iPod supporta il formato Apple Lossless che ti puoi generare in proprio senza DRM (se lo vuoi minimamente compresso), se no ci butti l'AIFF o il Waw non compresso come sopra-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 gennaio 2009 14.56-----------------------------------------------------------
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            1 - non ho l' ipod e non vedo perchè dovrei acquistarlo2 - aiff e wav occupano molto spaziocompromessi, compromessi e compromessi.acc, di nuovo ho criticato un prodotto della sacra mela... di questo passo rischio il linciaggio da parte dei fanboy
          • LaNberto scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            1 - non ho l' ipod e non vedo perchè dovrei
            acquistarlo
            2 - aiff e wav occupano molto spazio

            compromessi, compromessi e compromessi.certo. o vuoi la musica non compressa o lossless (ma comunque che occupa molto spazio) o compressa male (mp3), meglio (OGG) o molto meglio (AAC) ma comunque compressa e mancante di informazioni. non è tipico di ipod ma di qualsiasi supporto tu usi.

            acc, di nuovo ho criticato un prodotto della
            sacra mela... di questo passo rischio il
            linciaggio da parte dei
            fanboyeh guarda, tutti qui coi sassi
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: I-tunes no grazie!
        - Scritto da: malandrino
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Come volevasi dimostrare I-tunes è una
        fregatura,

        ora ti obbligano a pagare altri 30 centesimi per

        tutti i brani scaricati se vuoi passare alla

        versione plus e rimuovere i DRM, altrimenti ti

        tieni i DRM e chissà fino a quando Apple

        supporterà tale tecnologia.... ergo o paghi o

        rischi di perdere nel tempo l'usabilità di brani

        per cui l'utente ha già pagato!

        1-se sei nuovo cliente (e non credo che tu abbia
        mai acquistato da iTunes), non vedo dove sta il
        problema: non devi aggiornare
        nulla
        2-non rischi un bel niente
        3-sei sempre più ridicolo1. Ne mai acquisterò da un sistema come iTunes, non a quei prezzi, stai pure sicuro!2. Il punto non è quello che rischia un nuovo utente, ma quello vecchio che ha già pagato per dei brani e che in pratica viene invitato a versare un ulteriore 30% di quanto già fatto (e senza possibilità di scelte) in passato ed in un'unica soluzione! Ossia se per caso avessi comprato 200 brani ad 1 euro l'uno per passare ad iTune plus ed eliminare i DRM dovrei pagare altri 60 euro subito! Anche se magari di quei 200 brani me ne interessassero ancora magari solo 50 o 100! 3. Io sarò anche tanto ridicolo, ma almeno non sono così fesso da regalare soldi alle major per prodotti di cui poi non potrò avere piena garanzia di fruizione.Spiegami perchè mai dovrei spendere 99 centesimi a brano quando con il mulo posso scaricarli gratis e senza vincoli, perchè è illegale? E fare cartello ed imporre un prezzo di vendita artificiosamente alto o ancora imporre dei sistemi di limitazione della fruizione dei contenuti, senza magari neanche avvisare il consumatore non lo è?O ancora consentire l'esistenza di diritti d'autore di 70 anni di durata e non dalla creazione dell'opera ma dalla morte dell'autore, vi sembra corretto? Perchè mai i pronipoti di un artista dovrebbero vantare dei diritti? Allora perchè i brevetti sui farmaci durano alla fine 10 anni?Prima regolarizziamo il mercato eliminado certi sopprusi verso le parti deboli ossia i consumatori, poi si potrà ragionare su pirateria DRM e quant'altro
    • pentolino scrive:
      Re: I-tunes no grazie!
      perfettamente d' accordo; si può riassumere in una parola: ricatto
    • Ahi ahi scrive:
      Re: I-tunes no grazie!
      Pataccaro, lamentati con le majors.Hai perso un'altra buona occasione per tacere.Sloggati che sei vergognoso!
    • LaNberto scrive:
      Re: I-tunes no grazie!
      quando hai masterizzato i tuoi brani (e il DRM te lo permtte) essi sono sprotetti e ne puoi fare quello che vuoi
      • pentolino scrive:
        Re: I-tunes no grazie!
        proprio comodo, non c'è che dire...ah dimenticavo, guai toccare il sacro itunes...
        • LaNberto scrive:
          Re: I-tunes no grazie!
          non so se è comodo (e non me ne frega, mi fa bene così) ma è legale
          • pentolino scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            altrettanto legale è non comprare da itunes e da tutti quelli che vendono musica con il DRM.Questo vuol dire rinunciare ad acquistare online buona parte dei cataloghi delle major? Me ne farò una ragione.E tanto per essere chiari io la musica dal p2p NON LA SCARICO (mi è sembrato di leggere questa insinuazione tra le righe - se mi sbaglio ignora pure quest' ultima frase) perchè lo reputo immorale prima ancora che illegale.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: pentolino
            altrettanto legale è non comprare da itunes e da
            tutti quelli che vendono musica con il
            DRM.
            Questo vuol dire rinunciare ad acquistare online
            buona parte dei cataloghi delle major? Me ne farò
            una
            ragione.
            buona parte della musica...e per l'altra? ne fai a meno piuttosto che procedere come indicato da lanberto? bah ci si perde proprio in futili questioni filosofiche...
          • LaNberto scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: Ahi ahi
            buona parte della musica...e per l'altra? ne fai
            a meno piuttosto che procedere come indicato da
            lanberto? bah ci si perde proprio in futili
            questioni
            filosofiche...infatti. io guardo alla praticità e alla mia convenienza. Del resto non mi importa una beata mazza
          • Ahi ahi scrive:
            Re: I-tunes no grazie!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Ahi ahi


            buona parte della musica...e per l'altra? ne fai

            a meno piuttosto che procedere come indicato da

            lanberto? bah ci si perde proprio in futili

            questioni

            filosofiche...

            infatti. io guardo alla praticità e alla mia
            convenienza. Del resto non mi importa una beata
            mazzaQuoto...se per rincorrere ideali filosofici devo privarmi di buona musica, alla fine questa situazione è ben più restrittiva e vincolante di ciò che vuole combattere. Bel guadagno.
    • ma che Dell scrive:
      Re: I-tunes no grazie!
      iTunes e' la peggior crosta di sofoware che sia mai stata scritta. La logica che regola la sua interfaccia e' semplicemente assurda, la sincronizzazzione tramite playlist e' veramente scomoda. Fortunatamente ci sono un sacco di alternative
      • AhiAhi scrive:
        Re: I-tunes no grazie!
        - Scritto da: ma che Dell
        iTunes e' la peggior crosta di sofoware che sia
        mai stata scritta. La logica che regola la sua
        interfaccia e' semplicemente assurda, la
        sincronizzazzione tramite playlist e' veramente
        scomoda. Fortunatamente ci sono un sacco di
        alternativeOppure sei tu ad essere semplicemente imbranato.Che poi tu dica che è una crosta, lascia il tempo che trova...
  • Dti Revenge scrive:
    crisi
    Non credo proprio che Apple fallirà ora! anzi prosperà.. e non è un caso.Questa crisi è stata creata da speculatori e parassiti senza scrupoli, gente "creativa"; quale pensate sia la loro marca preferita di computer? ma è ovvio Apple!! Apple li rappresenta appieno, tanta fuffa poca sostanza a prezzi assurdi!! Apple è un indice della crisi... il giorno che chiudera i battenti la crisi finirà perchè vorrà dire che tanti speculatori/parassiti sono venuti meno....
    • Lazarus scrive:
      Re: crisi
      Che analisi illuminante. Vinci il nobel per la semplificazione. Ma forse avresti preferito un mac. (rotfl)
    • bibop scrive:
      Re: crisi
      patetico
    • LaBirra scrive:
      Re: crisi
      Prevedo che entro stasera ci sarà da ridere con qualche perla Mac Win Linux :DQualcuno ha voglia di scommettere sul numero di topic sXXXXXti?
    • malandrino scrive:
      Re: crisi
      - Scritto da: Dti Revenge
      Non credo proprio che Apple fallirà ora! anzi
      prosperà.. e non è un caso.WOW... qualcuno ha detto il contrario?
    • Sergio scrive:
      Re: crisi
      - Scritto da: Dti Revenge
      Non credo proprio che Apple fallirà ora! anzi
      prosperà.. e non è un
      caso.
      Questa crisi è stata creata da speculatori e
      parassiti senza scrupoli, gente "creativa"; quale
      pensate sia la loro marca preferita di computer?
      ma è ovvio Apple!!

      Apple li rappresenta appieno, tanta fuffa poca
      sostanza a prezzi assurdi!! Apple è un indice
      della crisi... il giorno che chiudera i battenti
      la crisi finirà perchè vorrà dire che tanti
      speculatori/parassiti sono venuti
      meno....XXXXXXX...sei un genio della finanza....Apple poca sostanza..... non ti si può sentire..
    • Ahi ahi scrive:
      Re: crisi
      Anche tu sei indice di crisi...delle idee sensate.Ogni tuo post è una strepitosa raccolta di XXXXXXX!!!
    • lellykelly scrive:
      Re: crisi
      http://apina.biz/11934.jpg
      • pentolino scrive:
        Re: crisi
        su questo sono pienamente d' accordo; quando ci vuole ci vuole.P.S.: basta leggere sotto per capire che sono quanto di più lontanto da un fanboy apple possa esistere
    • EVANGELISTA MAC scrive:
      Re: crisi
      - Scritto da: Dti Revenge
      Questa crisi è stata creata da speculatori e
      parassiti senza scrupoli, gente "creativa";
      Apple li rappresenta appieno, tanta fuffa poca
      sostanza a prezzi assurdi!! Apple è un indice
      della crisi... ... Il Mac logora chi non ce l'ha! (cit.)
Chiudi i commenti