Chrome: Google gioca col browser

Le prossime versioni di Chrome tenderanno una mano ai gamer online, aggiungendo il supporto nativo per joypad, webcam e microfoni USB
Le prossime versioni di Chrome tenderanno una mano ai gamer online, aggiungendo il supporto nativo per joypad, webcam e microfoni USB

Navigare non basta: Google Chrome strizza l’occhio alle periferiche del computer diverse da mouse e tastiera per ampliare i suoi confini. Il colosso di Mountain View spinge maggiormente sul supporto dell’hardware plug-and-play, includendo la possibilità di utilizzare joypad con i webgame che girano all’interno del browser.

Dal palco della Develop Conference di Liverpool, il portavoce Paul Kinlan ha anticipato che le prossime versioni di Chrome saranno molto più orientate al gaming online.

Oltre al supporto nativo per i controller arriverà anche quello per cuffie, microfono e webcam: accessori indispensabili per la chat in tempo reale durante le partite in multiplayer online. Gli sviluppatori stanno lavorando per accogliere la tecnologia WebRTC, noto sistema open source di chat video.

A quanto pare il browser web verrà aggiornato con queste nuove possibilità nei primi mesi del 2012 e contemporaneamente sul Chrome Web Shop inizieranno ad arrivare webgame molto più “consistenti”, con qualità da PC desktop, sempre basati sulla nuvola e su HTML5. A sostegno degli sviluppatori di videogiochi arriverà anche un potenziamento per Garbage Collector (GC), tecnologia che può gestire in scioltezza applicazioni interattive con grafica elaborata.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 11 2011
Link copiato negli appunti