Cifratura, l'FBI richiama Apple e Google all'ordine

Il direttore del Bureau si dice preoccupato per le ultime mosse delle corporation hi-tech in difesa della privacy degli utenti. Utenti che, a suo dire, potrebbero in tal modo ergersi al di sopra della legge

Roma – All’FBI non va giù il nuovo cambiamento di rotta deciso dai produttori di sistemi operativi e gadget mobile, perché i dispositivi sicuri e criptati “a prova di federale” promessi da Apple e Google non farebbero bene al principio di eguaglianza di tutti i cittadini americani di fronte – anzi sotto – alla legge.

A esprimere preoccupazione nei confronti dei colossi hi-tech è James Comey, il direttore del bureau investigativo più famoso al mondo: la decisione di abilitare la cifratura dei dati sui nuovi sistemi, annunciata prima da Tim Cook di Apple e poi seguita a ruota da quella di Google , rappresenta per Comey una prospettiva preoccupante.

Particolarmente inquietante, dice il direttore dell’FBI, è che un’azienda privata pubblicizzi la commercializzazione di qualcosa che permette espressamente alle persone di “porsi oltre la legge”. L’FBI ha già contattato le corporation coinvolte chiedendo spiegazioni, o per dirla ancora con le parole di Comey “per capire che cosa hanno in mente e perché pensano che abbia senso” una cosa come la cifratura dei dati degli utenti abilitata di default.

Il direttorissimo dell’FBI si guarda ovviamente bene dal fare accenni al Datagate, alle rivelazioni di Edward Snowden che negli ultimi mesi hanno sconquassato il mondo tecnologico mettendo a nudo le capacità quasi fantascientifiche di tecnocontrollo a disposizione della NSA, non curandosi per di più di tenere in conto il fatto che la privacy viene generalmente considerata – negli USA e non solo – come un diritto fondamentale che rientra perfettamente nei confini delle stesse leggi che per Comey sarebbero minacciati dalla cifratura dei gadget mobile.

All’FBI interessa poter mettere mano sui terminali degli utenti sempre e comunque, senza che se ne faccia un gran parlare in pubblico, ma le corporation tecnologiche hanno al contrario bisogno di maggior trasparenza per recuperare la fiducia degli utenti persa nell’epoca post-Datagate; Yahoo ha in tal senso pubblicato il suo nuovo rapporto sulla trasparenza globale , un documento che prende in considerazione la prima metà del 2014 e rivela una riduzione importante delle richieste di accesso ai dati personali da parte delle autorità governative (18.594 contro le 21.425 dei sei mesi precedenti) e un declino meno significativo degli account utente coinvolti (30.551 contro i precedenti 32.493).

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marco Mancato Leguleio scrive:
    Al momento non è possibile inserire mess
    ...aggi[img]http://magdaefurio.files.wordpress.com/2013/05/cropped-mf.jpg[/img]Ciao t-1000 sono Marco Mancato Leguleio (erede futuro) ti prego continua così forse otteniamo un miglioramento questa ha fattto ridere pure papi e anche mamma Magda.Grazie!
    • ... scrive:
      Re: Al momento non è possibile inserire mess
      - Scritto da: Marco Mancato Leguleio
      ...aggi
      [img]http://magdaefurio.files.wordpress.com/2013/0
      Ciao t-1000 sono Marco Mancato Leguleio (eredeluca e legu sono XXXX e camicia.
      futuro) ti prego continua così forse otteniamo un
      miglioramento questa ha fattto ridere pure papi e
      anche mamma Magda.
      Grazie!rivolgiti ad un tribunale e fatti dichiarare adottabile, e' l'unico modo per scappare!
  • Marco Mancato Leguleio scrive:
    Re: A scuola
    [img]http://magdaefurio.files.wordpress.com/2013/05/cropped-mf.jpg[/img]- Scritto da: Leguleio


    Il "governo ufficiale"?


    Vorrai dire il governo straniero. O,
    nelPapi sono sempre tuo figlio Marco Mancato non ti fare venire la solita crisi di nervi.Il granducato di Toscana, Franceschiello Il papa I savoia ... ecc. ecc. non è che fossero proprio "governi stranieri".Perchè ti ostini...
  • ... scrive:
    australia
    l'australia è un paese quasi dittatoriale però si sta molto bene (aborigeni a parte). voi cosa scegliereste? stare bene e sicuri a fronte di un controllo maggiore della polizia, o avere un governo lascivo che vi fa cadere nel baratro?
    • panda rossa scrive:
      Re: australia
      - Scritto da: ...
      l'australia è un paese quasi dittatoriale però si
      sta molto bene (aborigeni a parte). voi cosa
      scegliereste? stare bene e sicuri a fronte di un
      controllo maggiore della polizia, o avere un
      governo lascivo che vi fa cadere nel
      baratro?Uno stato di polizia e' insicuro per definizione.Un giorno potresti essere tu quello che vengono a prendere e tu non avrai difese.
      • Leguleio Rosso scrive:
        Re: australia
        Uno stato di polizia e' insicuro per definizione.Un giorno potresti essere tu quello che vengono a prendere e tu non avrai difeseConcetto semplice che però fa fatica a entrare in certe testoline.
  • Magda Leguleio scrive:
    Siate comprensivi cercate di scusarlo
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Magda Leguleio scrive:
    Siate comprensivi cercate di scusarlo
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Magda Leguleio scrive:
    Scusatelo e Cercate di Capirmi
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Magda Leguleio scrive:
    Scusatelo e Cercate di Capirmi
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Magda Leguleio scrive:
    Scusatelo e Cercate di Capirmi
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Magda Leguleio scrive:
    Scusatelo e Cercate di Capirmi
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Magda Leguleio scrive:
    scusatelo
    Buongiorno a tutti sono la moglie di Leguleio. Vi scrivo per chiedervi di capirlo e di scusarlo.Purtroppo sta vivendo un momento difficile e a volte perdo la speranza che ci sia una soluzione. VI prego se potete di essere comprensiviGrazie per la attenzioneMagda Leguleio
  • panda rossa scrive:
    Re: A scuola
    - Scritto da: ...
    - Scritto da: panda rossa

    Ancora una volta prendiamo atto che ogni
    volta

    che ti si replica mettendo in evidenza i tuoi

    vergognosi errori (in questo caso di storia

    d'Italia), la tua reazione, invece di
    pubblica

    ammenda, e' quella di far cassare il

    messaggio.



    ma
    che
    XXXXX
    gli
    rispondi
    a
    fare??????Perche' e' giusto che la gente sappia di avere a che fare con un tizio che pur non sapendo nulla di storia si riempie la bocca di date, fatti e personaggi, nell'illusione di non essere sbugiardato.
    ignoralo, non leggere nemmeno le sue XXXXXXXte.
    Non perdere tempo e smettila di dargli da
    mangiare.Tanto anche se rispondo, fa cancellare i miei messaggi.L'unico troll della rete che sputa nel piatto dove mangia.
  • ilota scrive:
    Banda di galeotti
    L'austalia, ex colonia penale dell'inghilterra, è diventata la serva degli stati uniti, come del resto mezzo mondo, basti dire che Pine Gap, il più grande centro di interscambio di echelon, si trova proprio nel cuore dell'outback, vicino ad Alice Springs.E dopo aver distrutto la cultura aborigena vecchia di 50.000 anni, adesso iniziano a distruggere se stessi...
    • collione scrive:
      Re: Banda di galeotti
      - Scritto da: ilota
      vecchia di 50.000 anni, adesso iniziano a
      distruggere se
      stessi...bellissimo che quando l'ex presidente iraniano gliela metteva già in questi termini ( parlava dell'occidente in generale ovviamente ), starnazzavano come oche e accusavano l'Iran di voler usare l'atomica (rotfl)ma chi ha bisogno dell'atomica quando il nemico è un idiota?
  • pippo75 scrive:
    A scuola
    Ricordo a scuola quando parlavano di società anonime e segrete che agivano contro il governo ufficiale del tempo.Tra le varie le principali erano se non ricordo male la carbonerie e la Giovine Italia.
    • Leguleio scrive:
      Re: A scuola

      Ricordo a scuola quando parlavano di società
      anonime e segrete che agivano contro il governo
      ufficiale del
      tempo.Il "governo ufficiale"?Vorrai dire il governo straniero. O, nel caso dello Stato Pontificio, il governo temporale del papa.
      • pippo75 scrive:
        Re: A scuola


        Il "governo ufficiale"?
        Vorrai dire il governo straniero. O, nel caso
        dello Stato Pontificio, il governo temporale del
        papa.straniero o no era quello, il concetto di Italia non mi sembra che sia fisiologico. Dopotutto anche i Piemontesi erano sotto i Savoia che oggi sono Francesi.Austriaci, ducato di Firenze, Ducato di Parma, Borboni, Liguri .....Stando alla legge sono vietate le società segrete ma a scuola ne parlavano bene perchè erano per la libertà.Se non ricordo male Mazzini era repubblicano, quindi non proprio a favore del Re sabaudo. Se non sbaglio fu Arrestato per le sue idee e forse anche condannato a morte.
        • Leguleio scrive:
          Re: A scuola


          Il "governo ufficiale"?

          Vorrai dire il governo straniero. O, nel caso

          dello Stato Pontificio, il governo temporale del

          papa.

          straniero o no era quello, Eh no, nell'Ottocento la circostanza faceva la differenza. I tempi di "Franza o Spagna, purché se magna", di gran voga nella penisola per circa tre secoli, erano ormai tramontati. Quindi la questione non era fra un governo ufficiale e uno "non ufficiale", ammesso esistano governi non ufficiali, ma tra uno nazionale e uno diretto da potenze straniere.
          il concetto di Italia
          non mi sembra che sia fisiologico. Nessun concetto statale lo è. Quello di Regno Unito è fisiologico, secondo te? Una settimana fa per poco perdevano un pezzo: questione di 5 %....La sovranità appartiene al popolo, non alla fisiologia.
          Dopotutto
          anche i Piemontesi erano sotto i Savoia che oggi
          sono
          Francesi.???I domini dei Savoia ebbero la capitale in territorio francofono, Chambéry per la precisione, solo fino al 1563. Poi fu trasferita a Torino, e lì vi rimase, tranne una piccola parentesi in Sardegna causa guerre napoleoniche, fino al 1864.Tra l'altro i Savoia attuali si chiamano così per una convenzione fra casate nobiliari, il vero cognome sarebbe Savoia-Carignano. L'ultimo Savoia maschio fu Carlo Felice, morto nel 1831. E i principi di Carignano erano italianissimi.
          Austriaci, ducato di Firenze, Ducato di Parma,
          Borboni, Liguri"Liguri" ai tempi della Carboneria e della Giovine Italia?Ma la Serenissima Repubblica di Genova non esisteva più dal 3 Gennaio 1815! Era già stata annessa al Regno di Savoia dal Congresso di Vienna.
          Stando alla legge sono vietate le società segrete
          ma a scuola ne parlavano bene perchè erano per la
          libertà.Retorica risorgimentale. I membri delle società segrete riuscirono solo a farsi arrestare... e a comporre una canzone di dubbio gusto, <I
          Il canto degli italiani </I
          .
          • LFC scrive:
            Re: A scuola
            XXXXX miseria, questo si che è un post!+1 per legu!
          • LFC scrive:
            Re: A scuola
            Ben detto legu!
          • panda rossa scrive:
            Re: A scuola
            - Scritto da: Leguleio


            Il "governo ufficiale"?


            Vorrai dire il governo straniero. O,
            nel
            caso


            dello Stato Pontificio, il governo
            temporale
            del


            papa.



            straniero o no era quello,

            Eh no, nell'Ottocento la circostanza faceva la
            differenza. I tempi di "Franza o Spagna, purché
            se magna", di gran voga nella penisola per circa
            tre secoli, erano ormai tramontati.

            Quindi la questione non era fra un governo
            ufficiale e uno "non ufficiale", ammesso esistano
            governi non ufficiali, ma tra uno nazionale e uno
            diretto da potenze straniere.I governi erano tutti nazionali: ogni nazione aveva il suo.Non essendo democrazie, i governanti non erano eletti dal popolo, ma messi li' per altre ragioni, non ultime i legami di parentela con le case regnanti di altri paesi europei.Quindi la tua puntualizzazione, come al solito, e' fuori luogo.

            il concetto di Italia

            non mi sembra che sia fisiologico.

            Nessun concetto statale lo è. Lo e', lo e'.Magari non per tutti, ma per molti lo e'.
            Quello di Regno
            Unito è fisiologico, secondo te?La parola "unito" che cosa ti suggerisce?
            Una settimana fa
            per poco perdevano un pezzo: questione di
            5 %....
            La sovranità appartiene al popolo, non alla
            fisiologia.La sovranita' appartiene al popolo che ha diritto di voto, quindi c'e' fisiologia.

            Dopotutto

            anche i Piemontesi erano sotto i Savoia che
            oggi

            sono

            Francesi.


            ???
            I domini dei Savoia ebbero la capitale in
            territorio francofono, Chambéry per la
            precisione, solo fino al 1563. Poi fu trasferita
            a Torino, e lì vi rimase, 1559 col trattato di Cateau-Cambrésis.Bocciato in storia!E inoltre Torino era ancora francofona per parecchi anni del XIX secolo.Vittorio Emanuele II e Cavour non parlavano mica italiano, ma francese oppure dialetto piemontese.
            tranne una piccola
            parentesi in Sardegna causa guerre napoleoniche,
            fino al 1864.Cagliari non e' mai stata capitale dopo la conquista dei Savoia del regno di Sardegna.Fu residenza della corte e sede del governo in esilio, in quegli anni li' di Napoleone, ma non capitale.
            Tra l'altro i Savoia attuali si chiamano così per
            una convenzione fra casate nobiliari, il vero
            cognome sarebbe Savoia-Carignano. L'ultimo Savoia
            maschio fu Carlo Felice, morto nel 1831. E i
            principi di Carignano erano italianissimi.Considerando che l'Italia manco esisteva come nazione nel 1831, mi chiedo come tu possa definirli italianissimi.

            Austriaci, ducato di Firenze, Ducato di
            Parma,

            Borboni, Liguri

            "Liguri" ai tempi della Carboneria e della
            Giovine
            Italia?
            Ma la Serenissima Repubblica di Genova non
            esisteva più dal 3 Gennaio 1815! Era già stata
            annessa al Regno di Savoia dal Congresso di
            Vienna.Non per questo tutti gli abitanti della Repubblica di Genova si sono immediatamente sentiti piemontesi l'indomani mattina.Molti di loro sono nati liguri, e sono rimasti liguri a dispetto di quanto sentenziato dal congresso di Vienna, uno degli ultimi rigurgiti di antidemocrazia prima della parentesi fascista.Non mi sorprende che uno come te che plaude alle leggi fasciste del '41, mi venga a citare il congresso di Vienna.

            Stando alla legge sono vietate le società
            segrete

            ma a scuola ne parlavano bene perchè erano
            per
            la

            libertà.

            Retorica risorgimentale.Storia.
            I membri delle società
            segrete riuscirono solo a farsi arrestare...E a creare una nazione che prima non c'era e che nessuno dei regnanti in europa voleva.
            e a
            comporre una canzone di dubbio gusto, <I

            Il canto degli italiani </I

            .Ci sono gli estremi del vilipendio in questa tua considerazione?Dici che e' il caso di informare qualche procura oppure procedono d'ufficio?
          • ... scrive:
            Re: A scuola
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio



            Il "governo ufficiale"?



            Vorrai dire il governo straniero.
            O,

            nel

            caso



            dello Stato Pontificio, il governo

            temporale

            del



            papa.





            straniero o no era quello,



            Eh no, nell'Ottocento la circostanza faceva
            la

            differenza. I tempi di "Franza o Spagna,
            purché

            se magna", di gran voga nella penisola per
            circa

            tre secoli, erano ormai tramontati.



            Quindi la questione non era fra un governo

            ufficiale e uno "non ufficiale", ammesso
            esistano

            governi non ufficiali, ma tra uno nazionale
            e
            uno

            diretto da potenze straniere.

            I governi erano tutti nazionali: ogni nazione
            aveva il
            suo.
            Non essendo democrazie, i governanti non erano
            eletti dal popolo, ma messi li' per altre
            ragioni, non ultime i legami di parentela con le
            case regnanti di altri paesi
            europei.

            Quindi la tua puntualizzazione, come al solito,
            e' fuori
            luogo.



            il concetto di Italia


            non mi sembra che sia fisiologico.



            Nessun concetto statale lo è.

            Lo e', lo e'.
            Magari non per tutti, ma per molti lo e'.


            Quello di Regno

            Unito è fisiologico, secondo te?

            La parola "unito" che cosa ti suggerisce?


            Una settimana fa

            per poco perdevano un pezzo: questione di

            5 %....

            La sovranità appartiene al popolo, non alla

            fisiologia.

            La sovranita' appartiene al popolo che ha diritto
            di voto, quindi c'e'
            fisiologia.



            Dopotutto


            anche i Piemontesi erano sotto i Savoia
            che

            oggi


            sono


            Francesi.





            ???

            I domini dei Savoia ebbero la capitale in

            territorio francofono, Chambéry per la

            precisione, solo fino al 1563. Poi fu
            trasferita

            a Torino, e lì vi rimase,

            1559 col trattato di Cateau-Cambrésis.
            Bocciato in storia!

            E inoltre Torino era ancora francofona per
            parecchi anni del XIX
            secolo.
            Vittorio Emanuele II e Cavour non parlavano mica
            italiano, ma francese oppure dialetto
            piemontese.


            tranne una piccola

            parentesi in Sardegna causa guerre
            napoleoniche,

            fino al 1864.

            Cagliari non e' mai stata capitale dopo la
            conquista dei Savoia del regno di
            Sardegna.
            Fu residenza della corte e sede del governo in
            esilio, in quegli anni li' di Napoleone, ma non
            capitale.


            Tra l'altro i Savoia attuali si chiamano
            così
            per

            una convenzione fra casate nobiliari, il vero

            cognome sarebbe Savoia-Carignano. L'ultimo
            Savoia

            maschio fu Carlo Felice, morto nel 1831. E i

            principi di Carignano erano italianissimi.

            Considerando che l'Italia manco esisteva come
            nazione nel 1831, mi chiedo come tu possa
            definirli
            italianissimi.



            Austriaci, ducato di Firenze, Ducato di

            Parma,


            Borboni, Liguri



            "Liguri" ai tempi della Carboneria e della

            Giovine

            Italia?

            Ma la Serenissima Repubblica di Genova non

            esisteva più dal 3 Gennaio 1815! Era già
            stata

            annessa al Regno di Savoia dal Congresso di

            Vienna.

            Non per questo tutti gli abitanti della
            Repubblica di Genova si sono immediatamente
            sentiti piemontesi l'indomani
            mattina.

            Molti di loro sono nati liguri, e sono rimasti
            liguri a dispetto di quanto sentenziato dal
            congresso di Vienna, uno degli ultimi rigurgiti
            di antidemocrazia prima della parentesi
            fascista.

            Non mi sorprende che uno come te che plaude alle
            leggi fasciste del '41, mi venga a citare il
            congresso di
            Vienna.



            Stando alla legge sono vietate le
            società

            segrete


            ma a scuola ne parlavano bene perchè
            erano

            per

            la


            libertà.



            Retorica risorgimentale.

            Storia.


            I membri delle società

            segrete riuscirono solo a farsi arrestare...

            E a creare una nazione che prima non c'era e che
            nessuno dei regnanti in europa
            voleva.


            e a

            comporre una canzone di dubbio gusto,
            <I


            Il canto degli italiani </I


            .

            Ci sono gli estremi del vilipendio in questa tua
            considerazione?
            Dici che e' il caso di informare qualche procura
            oppure procedono
            d'ufficio?hai rintuzzato leguleio colpo su colpo, bravo! attento pero' che gli parte una delle altre personalita' schizoidi, quindi ti potrebbeRO attaccare anche sui fianchi e non solo frontalmente, presta attenzione!
          • ... scrive:
            Re: A scuola
            - Scritto da: ...
            hai rintuzzato leguleio colpo su colpo, bravo!altro che bravo... inutile perdita di tempo per lui e dà pure qualcosa da fare allo sconquassamaroni.
          • Ghe Pensi Mi scrive:
            Re: A scuola
            - Scritto da: panda rossa[...]Quotone definitivo!10/10 per l'asfaltata!
          • panda rossa scrive:
            Re: A scuola
            Ancora una volta prendiamo atto che ogni volta che ti si replica mettendo in evidenza i tuoi vergognosi errori (in questo caso di storia d'Italia), la tua reazione, invece di pubblica ammenda, e' quella di far cassare il messaggio.La polvere sotto il tappeto resta sempre polvere, e la gente se ne accorge del rigonfiamento sotto il tappeto.Le cavolate che hai scritto sono ancora li'.Dovresti far cassare il tuo di messaggio, non quello di chi perde tempo a correggerti.
          • ... scrive:
            Re: A scuola
            - Scritto da: panda rossa
            Ancora una volta prendiamo atto che ogni volta
            che ti si replica mettendo in evidenza i tuoi
            vergognosi errori (in questo caso di storia
            d'Italia), la tua reazione, invece di pubblica
            ammenda, e' quella di far cassare il
            messaggio.
            macheXXXXXgli rispondiafare??????ignoralo, non leggere nemmeno le sue XXXXXXXte.Non perdere tempo e smettila di dargli da mangiare.
          • Legu Fan .... Club scrive:
            Re: A scuola
            Famoije vede a 'sti liguri chi semo. Semo Leguleio mica cotiche
          • Giuliacci scrive:
            Re: A scuola
            OH qualcuno ha visto il meteo che ha perso Bernacca?
          • Meteorina scrive:
            Re: A scuola
            No niente da segnalare tranne che Magda ha chiamato il 118 per una unità coronarica.Sembra che il marito sia sotto stressPer il resto NULLADA SEGNALARE (rotfl)(rotfl)(rotfl)(newbie) Ci sarà un doppio senso? (newbie)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • LFC scrive:
        Re: A scuola
        Ottima precisazione legu!
      • cardinale A.M. Cardani scrive:
        Re: A scuola
        Straniero? Cioè? Il gran ducato di toscana era straniero?E Franceschiello a Napoli era straniero pure lui?Ma nella tua s(q)uola faceva lezione il bidello?
        • Leguleio scrive:
          Re: A scuola

          Straniero?
          Cioè?
          Il gran ducato di toscana era straniero?Sì: regnavano gli Asburgo-Lorena dal 1737. Ed erano stati messi lì non per disposizione testamentaria dell'ultimo dei sovrano toscani, Gian Gastone de' Medici, ma per accordi fra le potenze europee dell'epoca. Di fatto le sorti del Granducato erano legate ai capricci di Vienna.
          E Franceschiello a Napoli era straniero pure lui?Nato a Napoli, ma Borbone, quindi spagnolo. E, lo ricordo di nuovo, la dinastia dei Borboni era lì per una conquista militare (1734, battaglia del Bitonto), non in quanto un Borbone era stato incoronato per acclamazione.
          Ma nella tua s(q)uola faceva lezione il bidello?Quando uno si sente rivolgere sempre le stesse frasi (probabilmente a ragione) crede di fare una cosa intelligente e riciclarle con gli altri.Un po' come una donna che dà della racchia a Belen Rodriguez, pensando di offenderla. :)Mah...
      • Rosa Leguleio scrive:
        Re: A scuola
        Di quale governo straniero parli? Il gran ducato di toscana? Quello di Franceschiello a Napoli e Palermo? La permanenza "all'estero" fa male alla memoria a quanto pare, si vede che rende un po' tutto "straniero".(rotfl)(rotfl)
      • Legu Fan .... Cul scrive:
        Re: A scuola
        Bravo Legu menaije
  • Leguleio scrive:
    Corsi e ricorsi della storia
    " <I
    in particolare, permetterà alle forze dell'ordine di accedere con un solo mandato ad un numero illimitato di computer connessi ad una rete qualora stia cercando di monitorare un determinato obiettivo. </I
    "Nel 1980 la cosiddetta legge Cossiga introdusse la possibilità di perquisizione domiciliare, anche per interi edifici o per blocchi di edifici, senza autorizzazione del giudice. Bastava il sospetto della polizia giudiziaria. E anche allora c'entrava il terrorismo. :|-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 settembre 2014 10.05-----------------------------------------------------------
    • LFC scrive:
      Re: Corsi e ricorsi della storia
      Ben detto legu!
    • panda rossa scrive:
      Re: Corsi e ricorsi della storia
      - Scritto da: Leguleio
      " <I
      in particolare, permetterà alle forze
      dell'ordine di accedere con un solo mandato ad un
      numero illimitato di computer connessi ad una
      rete qualora stia cercando di monitorare un
      determinato obiettivo. </I

      "

      Nel 1980 la cosiddetta legge Cossiga introdusse
      la possibilità di perquisizione domiciliare,
      anche per interi edifici o per blocchi di
      edifici, senza autorizzazione del giudice.
      Bastava il sospetto della polizia giudiziaria. E
      anche allora c'entrava il terrorismo.
      :|Potresti citare anche le disposizioni attuative di Robespierre, a questo punto.
      • Leguleio scrive:
        Re: Corsi e ricorsi della storia


        " <I
        in particolare, permetterà alle
        forze

        dell'ordine di accedere con un solo mandato
        ad
        un

        numero illimitato di computer connessi ad una

        rete qualora stia cercando di monitorare un

        determinato obiettivo. </I


        "



        Nel 1980 la cosiddetta legge Cossiga
        introdusse

        la possibilità di perquisizione domiciliare,

        anche per interi edifici o per blocchi di

        edifici, senza autorizzazione del giudice.

        Bastava il sospetto della polizia
        giudiziaria.
        E

        anche allora c'entrava il terrorismo.

        :|

        Potresti citare anche le disposizioni attuative
        di Robespierre, a questo
        punto.No, quelle non hanno più connessione con l'attualità. Molte delle leggi antiterrorismo italiane invece sono ancora in vigore nel 2014. :(
        • panda rossa scrive:
          Re: Corsi e ricorsi della storia
          - Scritto da: Leguleio

          No, quelle non hanno più connessione con
          l'attualità. Molte delle leggi antiterrorismo
          italiane invece sono ancora in vigore nel 2014.
          :(Ce ne sono migliaia di leggi in vigore solo perche' la consulta non si e' ancora pronunciata...E alcune rimangono in vigore NONOSTANTE il parere negativo della consulta.
          • Leguleio scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia




            No, quelle non hanno più connessione con

            l'attualità. Molte delle leggi antiterrorismo

            italiane invece sono ancora in vigore nel
            2014.

            :(

            Ce ne sono migliaia di leggi in vigore solo
            perche' la consulta non si e' ancora
            pronunciata...Mah, una legge antiterrorismo del 1975 ha avuto un avallo che è molto piú potente della consulta: il referendum abrogativo.Chiamati a esprimersi sull'abrogazione, nel 1981 gli italiani risposero di NO a grande maggioranza.
            E alcune rimangono in vigore NONOSTANTE il parere
            negativo della
            consulta.Quali?
          • panda rossa scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia
            - Scritto da: Leguleio





            No, quelle non hanno più connessione con


            l'attualità. Molte delle leggi
            antiterrorismo


            italiane invece sono ancora in vigore
            nel

            2014.


            :(



            Ce ne sono migliaia di leggi in vigore solo

            perche' la consulta non si e' ancora

            pronunciata...

            Mah, una legge antiterrorismo del 1975 ha avuto
            un avallo che è molto piú potente della
            consulta: il referendum
            abrogativo.
            Chiamati a esprimersi sull'abrogazione, nel 1981
            gli italiani risposero di NO a grande
            maggioranza.Bella foto, per avere piu' di 30 anni.Un po' ingiallita, qualche macchia di caffe', ma nel complesso una bella foto. Non c'era internet, non c'erano i telefonini, c'era ancora il muro a Berlino e l'Italia non aveva ancora vinto i mondiali.Ok, e adesso che hai ricordato che una maggioranza di 30 anni fa si e' espressa in un certo modo, pensi di scolpire nella pietra questa cosa, oppure ammetti che il mondo nel frattempo e' andato un po' avanti, che molti di quei votanti sono morti e molti che non avevano votato, ora lo possono fare, magari con esito diverso?

            E alcune rimangono in vigore NONOSTANTE il
            parere

            negativo della

            consulta.

            Quali?Ne parla giusto in prima pagina un sito di informatica in internet dal 1998.
          • Leguleio scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia



            Ce ne sono migliaia di leggi in vigore
            solo


            perche' la consulta non si e' ancora


            pronunciata...



            Mah, una legge antiterrorismo del 1975 ha
            avuto

            un avallo che è molto piú potente della

            consulta: il referendum

            abrogativo.

            Chiamati a esprimersi sull'abrogazione, nel
            1981

            gli italiani risposero di NO a grande

            maggioranza.

            Bella foto, per avere piu' di 30 anni.
            Un po' ingiallita, qualche macchia di caffe', ma
            nel complesso una bella foto. Non c'era internet,
            non c'erano i telefonini, c'era ancora il muro a
            Berlino e l'Italia non aveva ancora vinto i
            mondiali.

            Ok, e adesso che hai ricordato che una
            maggioranza di 30 anni fa si e' espressa in un
            certo modo, pensi di scolpire nella pietra questa
            cosa, oppure ammetti che il mondo nel frattempo
            e' andato un po' avanti, che molti di quei
            votanti sono morti e molti che non avevano
            votato, ora lo possono fare, magari con esito
            diverso?Non puoi farmi scrivere cose che non penso.E non penso che sottopelle gli italiani sono cambiati, anche se usano il telefonino e internet anziché il giornale al bar sport per tenersi informati. :(


            E alcune rimangono in vigore NONOSTANTE
            il

            parere


            negativo della


            consulta.



            Quali?

            Ne parla giusto in prima pagina un sito di
            informatica in internet dal
            1998.Adesso parli per indovinelli.
          • Legu Fan .... Club scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia
            Grande Legu!
          • Legu Fan .... Cul scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia
            Sempre evviva
          • oracolo scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia
            Parlare a indovinelli? Forse voleva solo le previsioni meteo in Australia! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Legu Fan .... Cul scrive:
            Re: Corsi e ricorsi della storia
            Aho mo te mena oggi sta 'n forma !Nun c'è lotta
        • Smarrito Passante scrive:
          Re: Corsi e ricorsi della storia
          D'altra parte le previsioni del tempo sono molto più in tema quando si parla di regolamenti anziché di leggi. :D :D
        • Legu Fan .... Club scrive:
          Re: Corsi e ricorsi della storia
          Bravo Legu daije!
        • Legu Fan .... Cul scrive:
          Re: Corsi e ricorsi della storia
          Legu uno de noi!
    • Magda Leguleio scrive:
      Re: Corsi e ricorsi della storia
      Amore guarda che Cossiga non era australiano. Vieni di qua su che ti ho preparato la tisana. Calmati e rilassati
Chiudi i commenti