Cina: chi dipende da Internet è malato

La dipendenza dalla rete è una malattia a tutti gli effetti: i netizen che trascorrono almeno sei ore davanti allo schermo e si mostrino stressati devono essere curati

Roma – Hanno difficoltà a dormire sonni tranquilli, non riescono a concentrarsi, sviluppano atteggiamenti aggressivi, sentono l’impellente bisogno di ritornare online: i netizen cinesi che manifestino questi sintomi vanno curati come malati.

La dipendenza da Internet, in Cina prima che in altri paesi del mondo, comparirà sui manuali diagnostici e verrà combattuta con cure psichiatriche. I ricercatori cinesi hanno analizzato 1300 cittadini che intrattenessero con la rete un rapporto problematico: ne hanno studiato i comportamenti, hanno indagato le loro sensazioni, hanno stabilito che si possa considerare dipendente da Internet colui che trascorra 6,13 ore al giorno davanti allo schermo e mostri almeno uno dei sintomi classificati dagli psichiatri.

Poco importa che la rete sia usata come strumento di lavoro o come canale di intrattenimento, l’importante è riuscire a condurre i cittadini fuori dal tunnel: le ricerche cinesi sottolineano che il 10 per cento dei giovani cinesi sarebbe dipendente da Internet, che il 79 per cento dei giovani criminali sia avviluppato nella rete.

La cure esistono già, spiega il dottor Tao Ran, autore degli studi che hanno fatto assurgere la dipendenza da Internet allo status di disordine psichiatrico: cliniche attrezzate di tutto punto, come quella diretta dallo stesso Tao, affrancano netizen dalla dipendenza in cambio di cospicue parcelle. ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Panini Alfredo scrive:
    OT presa in giro di Apple
    Che belli i nuovi portatili Apple! Vado subito sullo store a dare un'occhiata ai prezzi. Cosa vedono i miei stanchi occhi? Dalla copertina si direbbe che il nuovo macbook è disponibile a partire da soli 949! Lo debbo avere! E subito.Clicco sulla figurina e subito ecco la delusione. Il vero nuovo MacBook costa 1.199. Quello più economico è il vecchio portatile plasticoso. Ed ha anche una dotazione decisamente inferiore alla media di tutti i portatili che si vedono in giro per negozi.Si pensava che Apple avrebbe abbassato i prezzi per raggiungere più utenti. E invece quella che doveva essere l'arma finale(http://www.macitynet.it/macity/aA34689/portatile_da_900_arma_finale_per_apple.shtml) di Apple è solo una rimanenza di magazzino.Buone compere a tutti!
    • bibop scrive:
      Re: OT presa in giro di Apple
      grazie per la precisazione... nessuno se ne era accorto, serviva un commeto ot ad un articolo che nulla ha a che vedere con l'hardware per avere questa preziosissima informazione...se poi uno va a vedere il sito di apple all'indirizzo apple.com/it/macbook cosa scopre... La nuova generazione dei notebook è disponibile da 1.199. dov'e' la fregatura? dove sta l'inganno o la falsa pubblicita'? dove sta la mendace comunicazione?solo nella testolina del solito troll di turno per di piu' odd topic (complimenti ne hai infilate 2 in un colpo solo, ot e trollata... anzi no 3 visto che hai anche ripostato una notizia falsa)buona notte e sogni d'oro
      • nonsenepuop i u scrive:
        Re: OT presa in giro di Apple
        Della fregatura te ne accorgi la prima volta che lo usi.
        • GoldenBoy scrive:
          Re: OT presa in giro di Apple
          - Scritto da: nonsenepuop i u
          Della fregatura te ne accorgi la prima volta che
          lo
          usi.Eh lo so, IE è proprio un cesso.
        • bibop scrive:
          Re: OT presa in giro di Apple
          e' si non devi comprare un antivirus e la batteria ti dura anche piu' di 5 ore con il wifi attivo... una fregatura completa se pensi a come e quanto era usabile per sicurezza e autonomia il tuo precedente laptop
    • lellykelly scrive:
      Re: OT presa in giro di Apple
      tutti se ne sono accorti e nessuno si è lamentato.anzi, strano che ci sia in vendita ancora quel modello.alla prossima inutilità, ciao.
    • GoldenBoy scrive:
      Re: OT presa in giro di Apple
      perché hai usato IE, riprova con safari o webkit, forse sarai piu fortunato...
Chiudi i commenti