Cina, sanzioni per chi manda porno via cellulare

A Pechino multe salate e fino a due settimane di carcere per chi invia messaggini e materiali troppo stuzzicanti attraverso il proprio telefonino

Roma – La Cina che censura la pornografia online si spinge sempre più anche nel mondo mobile: il China Daily riferisce che la polizia di Pechino si è detta pronta a colpire duro non solo chi lucra sul porno ma anche gli utenti di telefonia mobile rei dell’invio di contenuti pornografici col proprio cellulare.

La “policy” pechinese non deve stupire: la legge locale da tempo colpisce la diffusione di pornografia e in particolare la sua vendita, tanto che chi fa business in questo ambito rischia anni di carcere. Nel caso invece della semplice distribuzione via telefonino, la sanzione potrà arrivare fino a 3mila yuan (all’incirca 320 euro). Ma è prevista anche una possibile pena detentiva di due settimane .

“L’invio di messaggi testuali pornografici – è scritto in una nota rilasciata dalla polizia della capitale cinese – sta diventando un’abitudine e ci sono evidenze che è in aumento anche il numero di rivenditori di telefonini che ne sono coinvolti”.

Non solo un comportamento diffuso tra gli utenti, dunque, ma un quadro in cui prolifererebbe anche il vietatissimo commercio. “Alcuni fornitori – sottolinea il giornale cinese – forniscono un servizio che consente agli utenti di telefonia mobile di scaricare (a pagamento, ndr.) testi, immagini e video pornografici”. Il fenomeno sarebbe esteso: nelle ultime tre settimane sarebbero stati arrestati 19 fornitori di porno mobile .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E Youtube censura a più non posso...
    ..fa la voce grossa con Viacom ma poi sta già ora cancellando una marea di filmati.
  • Anonimo scrive:
    Google deve crepare
    Le societa americane ultimamente si stanno distinguendo per la loro capacità di vendere fumo al mercato internazionale,ma come potrebbe essere chiamato senno il servizio AdWords di Google se non una sorta di merdaio dai profitti poco chiari con una grossa percentuale di click fraud ?chi mi dice la verità dei loro bilanci ?siamo sicuri che sia davvero in attivo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Google deve crepare
      - Scritto da:
      siamo sicuri che sia davvero in attivo ?AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA!GRAZIE!
      • Anonimo scrive:
        Re: Google deve crepare
        - Scritto da:
        AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA!

        GRAZIE!
        ridi in faccia a sto Enron 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Google deve crepare
      - Scritto da:
      Le societa americane ultimamente si stanno
      distinguendo per la loro capacità di vendere fumo
      al mercato internazionale,ma come potrebbe essere
      chiamato senno il servizio AdWords di Google se
      non una sorta di merdaio dai profitti poco chiari
      con una grossa percentuale di click fraud
      ?
      chi mi dice la verità dei loro bilanci ?
      siamo sicuri che sia davvero in attivo ?Infatti quelle Europee o le Cinesi e le Indiane producono innovazione, eh ?
  • Anonimo scrive:
    Si viola il © e Google fa business...
    ... infine google si difende nascondosi dietro il fantomatico diritto degli utenti alla libertà e alla creatività espressa con l'upload di programmi televisivi, partite e demenze varie presi direttamente dal piccolo schermo.Il succo è tutto qui.PS. Youtbube è un'attività Google a scopo di lucro.
  • Anonimo scrive:
    DCMA difende corporation USA...
    ...mentre -guarda caso- Viacom è Europea......pensateci bene la prox volta che difendete a spada tratta una corporation usa...
    • Anonimo scrive:
      Re: DCMA difende corporation USA...
      - Scritto da:
      ...mentre -guarda caso- Viacom è Europea...

      ...pensateci bene la prox volta che difendete a
      spada tratta una corporation
      usa...Veramente il DMCA difende i ladri manager ed avvocati sinistroidi straricchi e raccomandati in tutto il mondo.
      • picchio9999 scrive:
        Re: DCMA difende corporation USA...
        - Scritto da:
        Veramente il DMCA difende i ladri manager ed
        avvocati sinistroidi straricchi e raccomandati in
        tutto il mondo.
        ecco uno che si e` acculturato sulle reti mediaset...
        • Anonimo scrive:
          Re: DCMA difende corporation USA...
          - Scritto da: picchio9999
          - Scritto da:

          Veramente il DMCA difende i ladri manager ed

          avvocati sinistroidi straricchi e raccomandati
          in

          tutto il mondo.



          ecco uno che si e` acculturato sulle reti
          mediaset...Le reti mediaset sono in mano alla CGIL.
      • Anonimo scrive:
        Re: DCMA difende corporation USA...

        Veramente il DMCA difende i ladri manager ed
        avvocati sinistroidi straricchi e raccomandati in
        tutto il mondo.certo che non basta la pazienza di giobbe, con voi, popolo dal QI negativo...difendete l'uomo piu' ricco d'italia, che ha costruito la sua fortuna sguazzando nel malaffare, nella corruzione , nella delinquenza piu' radicata di questo paese, a danno di tutto il popolo italiano...difendete le leggi che ha fatto per non rendere punibili i suoi lustrascarpe, fatti di manager corrotti ed avvocati al soldo della mafia...difendete un centro di potere che per decenni ha impoverito l'italia, con l'appoggio della famosa maggioranza silenziosa, che trovava convenienza nei piccoli favori e raccomandazioni che ricevevano in cambio...ed ora avete anche perso quella piccola dignita' che vi era rimasta di restare in sielenzio, per la vergogna con cui permettavate a questo mercimonio di nutrirsi del cadavere di questo paese......ed avete anche l'arroganza di accusare chi ha dovuto osservare impotente questa mattanza, delle vostre responsabilita'... ma allora volete proprio una guerra civile!!!tra parentesi, viacom e google, sono 2 multinazionali che si limitano a difendere i propri interessi fregandosene di noi...
        • Anonimo scrive:
          Re: DCMA difende corporation USA...
          - Scritto da:


          Veramente il DMCA difende i ladri manager ed

          avvocati sinistroidi straricchi e raccomandati
          in

          tutto il mondo.

          certo che non basta la pazienza di giobbe, con
          voi, popolo dal QI
          negativo...

          difendete l'uomo piu' ricco d'italia, che ha
          costruito la sua fortuna sguazzando nel
          malaffare, nella corruzione , nella delinquenza
          piu' radicata di questo paese, a danno di tutto
          il popolo
          italiano...
          difendete le leggi che ha fatto per non rendere
          punibili i suoi lustrascarpe, fatti di manager
          corrotti ed avvocati al soldo della
          mafia...
          difendete un centro di potere che per decenni ha
          impoverito l'italia, con l'appoggio della famosa
          maggioranza silenziosa, che trovava convenienza
          nei piccoli favori e raccomandazioni che
          ricevevano in
          cambio...
          E basta parlare di DeBenedetti su...
          • Anonimo scrive:
            Re: DCMA difende corporation USA...

            E basta parlare di DeBenedetti su...infatti, si parlava del nano portatore di poverta'
          • Anonimo scrive:
            Re: DCMA difende corporation USA...
            - Scritto da:


            E basta parlare di DeBenedetti su...

            infatti, si parlava del nano portatore di poverta'Sarà per questo che i dirigenti CGIL che stanno in Mediaset viaggiano su auto di lusso...
          • Anonimo scrive:
            Re: DCMA difende corporation USA...

            Sarà per questo che i dirigenti CGIL che stanno
            in Mediaset viaggiano su auto di
            lusso...quindi, meglio che vada ad arricchire i dirigenti CGIL, piuttosto che impoverire uno stato con crescita del PIL dello 0.0%
        • Anonimo scrive:
          Re: DCMA difende corporation USA...
          Tu invece dall'alto della tua intellighenzia, O Sommo, ci mostri tutta la tua psicosi per Berlusconi. Che diavolo c'entra poi Berlusconi nel contesto adesso lo sai solo tu... Ehhh. Che il DMCA sia stato scritto, voluto, approvato dal tuo amato Clinton e dai Democratici schizzoidi di sinistra negli USA è storia. Poi capisco che ti possa dare fastidio, visto quanto sei fanatico, che si ricordi ma è un dato di fatto...- Scritto da:


          Veramente il DMCA difende i ladri manager ed

          avvocati sinistroidi straricchi e raccomandati
          in

          tutto il mondo.

          certo che non basta la pazienza di giobbe, con
          voi, popolo dal QI
          negativo...

          difendete l'uomo piu' ricco d'italia, che ha
          costruito la sua fortuna sguazzando nel
          malaffare, nella corruzione , nella delinquenza
          piu' radicata di questo paese, a danno di tutto
          il popolo
          italiano...
          difendete le leggi che ha fatto per non rendere
          punibili i suoi lustrascarpe, fatti di manager
          corrotti ed avvocati al soldo della
          mafia...
          difendete un centro di potere che per decenni ha
          impoverito l'italia, con l'appoggio della famosa
          maggioranza silenziosa, che trovava convenienza
          nei piccoli favori e raccomandazioni che
          ricevevano in
          cambio...

          ed ora avete anche perso quella piccola dignita'
          che vi era rimasta di restare in sielenzio, per
          la vergogna con cui permettavate a questo
          mercimonio di nutrirsi del cadavere di questo
          paese...
          ...ed avete anche l'arroganza di accusare chi ha
          dovuto osservare impotente questa mattanza, delle
          vostre responsabilita'... ma allora volete
          proprio una guerra
          civile!!!

          tra parentesi, viacom e google, sono 2
          multinazionali che si limitano a difendere i
          propri interessi fregandosene di
          noi...
          • Anonimo scrive:
            Re: DCMA difende corporation USA...

            Tu invece dall'alto della tua intellighenzia, O
            Sommo, ci mostri tutta la tua psicosi per
            Berlusconi. Che diavolo c'entra poi Berlusconi
            nel contesto adesso lo sai solo tu... Ehhh.

            Che il DMCA sia stato scritto, voluto, approvato
            dal tuo amato Clinton e dai Democratici
            schizzoidi di sinistra negli USA è storia. Poi
            capisco che ti possa dare fastidio, visto quanto
            sei fanatico, che si ricordi ma è un dato di
            fatto...tu, degno rappresentante del popolo col QI negativo, questa e' una domanda che dovresti rivolgere a quello a cui ho risposto, che non trova nulla di meglio che attaccare la sinistra nel mondo... ma un minimo di autocritica almeno!!! Siete voi i fanatici affetti dalla psicosi delle sinistre!!!Se vogliamo parlare di schizzoidi americani, perche' allora non parlare dei provvedimenti liberticidi, che a voi, casa delle liberta' (di essere servi), del vostro analfabeta Bush, non provoca nessuna vergogna?Il creatore del DMCA, ha avuto almeno la vergogna di ammettere che e' stato un provvedimento sbagliato...
    • Anonimo scrive:
      Re: DCMA difende corporation USA...
      - Scritto da:
      ...mentre -guarda caso- Viacom è Europea...

      ...pensateci bene la prox volta che difendete a
      spada tratta una corporation
      usa...Ma che c'entra? Viacom che ha sede in USA è un'azienda americana a tutti gli effetti e il DMCA l'hanno fatto ben prima che saltasse fuori questa cosa.
Chiudi i commenti