COM-P.A. 2002

Comunicazione della PA con il cittadino, a Bologna


Roma – Si svolgerà a Bologna dal 18 al 20 settembre prossimi la nona edizione del Salone della Comunicazione Pubblica e dei Servizi al Cittadino. Al COM-P.A. 2002 saranno presentate le nuove soluzioni tecnologiche per semplificare la vita ai cittadini e rendere più efficiente la Pubblica Amministrazione.

La manifestazione rappresenta un’opportunità unica per conoscere le realizzazioni delle Amministrazioni centrali e locali e per ascoltare da amministratori, studiosi ed esperti le più aggiornate realizzazioni in materia di comunicazione.

COM-P.A.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    arrampicarsi sugli specchi
    "Ecco perchè la difesa della memoria antifascista si sposa oggi in modo naturale con le aspirazioni di diffusione del software libero, aspetti diversi ma equivalenti di una sempre più disperata difesa della libertà di sapere"a Me dovete spiegare cosa c'entra l' antifascismo con l' open source.........
    • Anonimo scrive:
      Re: arrampicarsi sugli specchi
      sono entrambi espressioni di liberta', a mio personale avviso
      • Anonimo scrive:
        Re: arrampicarsi sugli specchi
        E il Totalitarismo Dittatoriale Imperialista (nonche' Comunista) Cinese non e' forse contro la liberta'? Eppure lo sta' foraggiando persino l' occidente CAPITALISTA...Ma lo volete capire che i termini fascismo, capitalismo, comunismo SONO ORMAI VUOTI perche' fondamentalmente ogni "regime" fa quello che cazzo gli pare vestendosi dei panni e dandosi i nomi che piu' gli aggrada (in CINA Hanno u regime totalitario Comunista all' interno e una facciata CAPITALISTICA per gli affari con i paesi esteri occidentali, Un regime DoubleFace). Non che sia sbagliato essere antifascisti ma e' una posizione talmente PARZIALE e limitata (credendo cosi' di aver risolto i mali del nostro mondo) che distoglie l'attenzione dai veri problemi. Basta essere antifascisti eh? E tutto il resto? Non conta?Comodo scaricare il barile dei nostri mali SOLO sul fascismo (che pure io aborro). - Scritto da: exec
        sono entrambi espressioni di liberta', a mio
        personale avviso
      • Anonimo scrive:
        Re: arrampicarsi sugli specchi
        Il problema è che messa così come l'hanno raccontata loro di punto informatico sa solo di pistolotto politico.Una cosa è dire "la rete deve essere libera" un'altra dire che è cosa buona e giusta solo quando si da addosso ad una certa parte politica.Così non si defende la libertà ma solo verità di regime.
        • Anonimo scrive:
          Re: arrampicarsi sugli specchi

          Il problema è che messa così come l'hanno
          raccontata loro di punto informatico non e' una lettera?
          • Anonimo scrive:
            Re: arrampicarsi sugli specchi
            E'una lettera, ma, con tutto il rispetto e la comprensione che un sito controcorrente e scomodo a molti incontra, mi sembra che le pagine ospitate siano solo quelle di una certa corrente politica, a mio avviso (perdonatemi,ma la penso così) non degne di attenzione e ascolto(non si manifesta mettendo a soqquadro le città e scontrandosi con le forze dell'ordine "solo perchè ci impediscono di fare quello che vogliamo").Però la libertà di espressione prima di tutto, quindi spazio anche alle idee non condivise.Perchè magari non provate a farvi una reputazione più "neutrale", ospitando magari anche siti di destra, non solo critici con quel movimento?Saluti.
  • Anonimo scrive:
    basta non dare fastidio no ???
    eh si...basta smettere di pensare e di respirare...
    • Anonimo scrive:
      Re: basta non dare fastidio no ???
      ...triste no? Evidentemente secoli di storia non ci hanno insegnato nulla... chi e` causa del suo mal pianga se stesso.
      • Anonimo scrive:
        Re: basta non dare fastidio no ???
        - Scritto da: leon
        ...triste no? Evidentemente secoli di storia
        non ci hanno insegnato nulla... chi e` causa
        del suo mal pianga se stesso.Aggiungerei: chi ignora la storia è condannato a ripeterla.Rob_jackhttp://robjack22.supereva.ithttp://www.angelfire.com/rebellion/rob_jack/
Chiudi i commenti