Com'è umano Skype, altro che il social

La nuova campagna marketing accusa direttamente Facebook e Twitter di indebolire i contatti umani. Al contrario, il servizio VoIP offrirebbe una maggiore interazione

Roma – La tecnologia sta cambiando i rapporti umani. È questa l’idea principare della nuova campagna pubblicitaria di Skype intitolata “È tempo di Skype” e costata 9 milioni di euro . In particolare, la campagna accusa i siti di social networking di degradare l’umanità : se Twitter ha un limite massimo di 140 caratteri e Facebook usa i messaggi in bacheca, Skype, grazie alla possibilità di fare videoconferenza, è in grado di creare un maggiore contatto umano.

uno degli slogan della campagna di Skype

La campagna di marketing, lanciata il 2 aprile, mette in risalto la differenza tra Skype e i social network grazie a slogan come “Gli esseri umani sono fatti per guardare, acoltare e sentire” o “140 caratteri non è essere in contatto”. Ovviamente non potevano mancare frasi con espliciti elogi al servizio VoIP che rappresenterebbe “Il tuo unico biglietto di sola andata per ritornare all’umanità”. ( G.T. )

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • skunk scrive:
    l'itala sempre piu' avanti
    in italia una legge come questa e' gia' in vigore da un sacco di tempo:http://www.testolegge.com/codice-penale/articolo-615-quinquies
  • Funz scrive:
    Anche un tubo delle Pringles
    può essere usato per fabbricare un'antenna per wardriving (oltre che per attentare al fegato). Vietare!
    • krane scrive:
      Re: Anche un tubo delle Pringles
      - Scritto da: Funz
      può essere usato per fabbricare un'antenna per
      wardriving (oltre che per attentare al fegato).
      Vietare!Sigarette, automobili, alcolici, teh, caffe' tutta roba che fa male.Vietare!
      • Funz scrive:
        Re: Anche un tubo delle Pringles
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Funz

        può essere usato per fabbricare un'antenna
        per

        wardriving (oltre che per attentare al
        fegato).

        Vietare!

        Sigarette, automobili, alcolici, teh, caffe'
        tutta roba che fa
        male.Mi sfugge il nesso con i reati informatici dei cracker... ehi! anche quelli fanno male, con tutto quel sale e quei grassi idrogenati! :p
        Vietare!Quoto :p
      • panda rossa scrive:
        Re: Anche un tubo delle Pringles
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Funz

        può essere usato per fabbricare un'antenna
        per

        wardriving (oltre che per attentare al
        fegato).

        Vietare!

        Sigarette, automobili, alcolici, teh, caffe'
        tutta roba che fa
        male.
        Vietare!Preservativi... vietare!
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Quindi sarà illegale
    Anche avere il cervello?Ma è una legge ad persona per i leghisti!
  • pippo75 scrive:
    Tutti i maschi colpevoli
    Una coppia va in vacanza in una riserva di pesca. Mentre il marito schiaccia un pisolino, la moglie decide di prendere la barca e uscire sul lago a leggere. Mentre si gode il sole, lo sceriffo del luogo accosta con la barca e dice: Qui non si può pescare, signora. La devo arrestare. La donna ribatte: Ma sceriffo, io non sto pescando. Lo sceriffo dice: Lei ha tutta lattrezzatura da pesca a bordo, signora. Mi vedo costretto a procedere contro di lei. La donna dice: Se lo fará, laccuseró di stupro. Ma se non lho nemmeno toccata dice lo sceriffo. Lo so ribatte la donna. Ma lei ha a bordo tutta lattrezzatura necessaria.
    • beebox scrive:
      Re: Tutti i maschi colpevoli
      Ahahaha! Bellissima! Io volevo fare l'esempio del possesso di un cacciavite, illegale in quanto può essre usato per smontare una serratura. Ma tu mi hai battutto 100 a zero!
    • JosaFat scrive:
      Re: Tutti i maschi colpevoli
      Grandissimo! Sarebbe da spedire ai promotori di questa folle proposta di legge.
      • Get Real scrive:
        Re: Tutti i maschi colpevoli
        Il risultato sarebbe una legge contro le barzellette che mettono alla berlina poliziotti, politici o altra gente "too big to joke about".Non puoi vincere.
        • MegaJock scrive:
          Re: Tutti i maschi colpevoli
          [img]http://4.bp.blogspot.com/_n7RltmTdk-g/TSMJ2OIi5tI/AAAAAAAAZCY/05KY9L6tzHA/s1600/vulture1.jpg[/img]Cibo, che fa sognare...
        • anon scrive:
          Re: Tutti i maschi colpevoli
          - Scritto da: Get Real
          Il risultato sarebbe una legge contro le
          barzellette che mettono alla berlina poliziotti,
          politici o altra gente "too big to joke
          about".

          Non puoi vincere.internet è piena di simili barzellette, così come anche la realtà di tutti i giorni.Ritenta, sarai più fortunato.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Tutti i maschi colpevoli


            Ritenta, sarai più fortunato.Non farlo ritentare... non sarà più fortunato. Ogni giorno che passa a lui le cose vanno peggio, e si mette a descrivere scenari più apocalittici. Non è possibile che lui possa avere un po' di fortuna... è più scalognato di fantozzi.
          • MegaJock scrive:
            Re: Tutti i maschi colpevoli
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Ogni giorno che passa a lui le cose vanno peggio,
            e si mette a descrivere scenari più apocalittici.
            Non è possibile che lui possa avere un po' di
            fortuna... è più scalognato di
            fantozzi.Se fosse così dovrebbe già essere sotto 6 metri di terra, con nostro sommo gaudio.O è un emotroll con il tagliacarte spuntato oppure è un portatore sano di sfiga.Irradia sfigoni ovunque, che produce con la fissione fredda dello XXXXXXXo di cui è ripieno.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Tutti i maschi colpevoli
          Dovresti mettere in galera tutta italia, allora, visto che TUTTI abbiamo raccontato qualche barzelletta sui carabinieri.Un consiglio: smettila di sniffare colla, stai dicendo delle assurdità sempre più grosse.
    • paoloholzl scrive:
      Re: Tutti i maschi colpevoli
      - Scritto da: pippo75
      Una coppia va in vacanza in una riserva di pesca.
      Mentre il marito schiaccia un pisolino, la moglie
      decide di prendere la barca e uscire sul lago a
      leggere. Mentre si gode il sole, lo sceriffo del
      luogo accosta con la barca e dice: Qui non si
      può pescare, signora. La devo
      arrestare.
      La donna ribatte: Ma sceriffo, io non sto
      pescando.
      Lo sceriffo dice: Lei ha tutta lattrezzatura
      da pesca a bordo, signora. Mi vedo costretto a
      procedere contro di
      lei.
      La donna dice: Se lo fará, laccuseró
      di
      stupro.
      Ma se non lho nemmeno toccata dice lo
      sceriffo.
      Lo so ribatte la donna. Ma lei ha a bordo
      tutta lattrezzatura
      necessaria.Capolavoro!
  • prova123 scrive:
    ???
    <b
    Tutti i dispositivi sono destinati all'hacking </b
    . Chi ha pensato una cosa simile è evidente che il suo asintoto genetico di evoluzione è quello di idiota. Può darsi che non siano sufficienti 3 o 4 generazioni a raggiungere tale livello, sempre ammesso che nel frattempo la sua linea genetica non receda.
    • vuoto scrive:
      Re: ???
      Se pensi che il mondo sia governato da idioti, domandati perché tutte le idiozie vanno nella stessa direzione, quando statisticamente parlando dovrebbero andare in direzioni casuali. "Mai attribuire alla malizia quello che può essere attribuito alla stupidità"? ergo la malizia non esiste mai? non in questo universo.Nella fattispecie, domandati quali saranno le conseguenze a lungo termine di questo tipo di decisioni: computer-giocattolo dove l'utente può solo far girare applicazioni controllate. Ora, non è la stessa identica direzione che ha preso apple con ios, ms con window 8 e google con l'android store?Aggiungiamo il rischio di bootloader bloccati e la costante confusione nei media tra hacker e cracker.La direzione quindi è unica. Il piano potrà essere stupido (anche se io vedo solo vantaggi per lo status quo da un'internet stile "grande fratello"), ma chi porta avanti il piano con diligenza non lo è.
      • . . . scrive:
        Re: ???
        Tremendamente vero !Infatti l'idea iniziale che ti fai è "che XXXXXXXXX", ma poi se ci pensi un'attimo...
    • Criptainer scrive:
      Re: ???
      - Scritto da: prova123 sempre ammesso che nel frattempo la
      sua linea genetica non
      receda.Ho questo forte timore...
      • ermac scrive:
        Re: ???
        tu hai solo un timore???? io ne ho una certezza guardati attorno io vedo sempre + pecore belanti in giro...Secondo me faremo la fine che ha fatto il genere umano in idiocracy
  • uno qualsiasi scrive:
    Possesso di dispositivi
    E perchè non punire anche il possesso di coltelli, allora?Inoltre, i tools per il recupero di password sarebbero illegali?
    • panda rossa scrive:
      Re: Possesso di dispositivi
      - Scritto da: uno qualsiasi
      E perchè non punire anche il possesso di
      coltelli,
      allora?

      Inoltre, i tools per il recupero di password
      sarebbero
      illegali?Di questo passo renderanno illegali i computer.I compilatori.Gli editor.Tutto.
      • pignolo scrive:
        Re: Possesso di dispositivi
        - Scritto da: panda rossa

        Di questo passo renderanno illegali i computer.
        I compilatori.
        Gli editor.
        Tutto.In effetti, la gente seria il codice se lo scrive da sola e spesso lo fa in C, per cui gcc e vim, ad esempio, dovrebbero essere considerati dei pericolosi strumenti di hacking ;)
      • uhia scrive:
        Re: Possesso di dispositivi
        - Scritto da: panda rossa
        Di questo passo renderanno illegali i computer.
        I compilatori.
        Gli editor.
        Tutto.è esattamente lì che vogliano andare a parare...grazie anche ai tantissimi DEFICIENTI che tutti felici usano sistemi specializzati (non general purpose) come smatphone, tablet ecc. e pure blindati...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Possesso di dispositivi

      Sarà illegale tutto quello che non sarà
      espressamente
      consentito.Ogni governo che ha tentato di fare una cosa del genere è crollato poco dopo.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Possesso di dispositivi
      contenuto non disponibile
      • panda rossa scrive:
        Re: Possesso di dispositivi
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Mi son fermato al primo verbo coniugato al futuro
        (rotfl)Io invece mi sono fermato al nick.
        - Scritto da: Get Real
    • shevathas scrive:
      Re: Possesso di dispositivi
      - Scritto da: uno qualsiasi
      E perchè non punire anche il possesso di
      coltelli,
      allora?

      Inoltre, i tools per il recupero di password
      sarebbero
      illegali?aggiungi alla lista i cacciavite per aprire il case ed eliminare eventuali password del bios :(
    • JosaFat scrive:
      Re: Possesso di dispositivi
      Non con le unghie; ci saranno sicuramente le Macellerie Autorizzate, in cui solerti Macellai della Polizia Celere si occuperanno si affettare la carne nei Tagli A Norma.:D
    • anon scrive:
      Re: Possesso di dispositivi
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Sarà illegale pure la carne.lol, e in base a quale motivazione?mi fai venire in mente quella famosa tassa sul 'junk food'?all'inizio volevano includerci pure l'alcool (vino, ecc.)ma poi, sulla scia delle proteste, han subito dovuto ravvedersi e "limitarla" solo ai panini tipo mcdonalds, snack e merendine vari.per dire: quando la massa è attaccata a una cosa, è molto difficile strappargliela via...
      E chi ci crede +?beh, come ho detto, il solo fatto che si diano tanto da fare per vietare certe cose, dimostra che la realtà dei fatti è ancora quella.altrimenti, che senso avrebbe fare una legge per vietare qualcosa, se tanto vale il principio de: tutto quello che non è espressamente consentito è vietato.seguendo quel ragionamento dovrebbero fare leggi per 'consentire' e non per 'vietare'. cosa che, apparentemente, non accade.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Possesso di dispositivi

      Certo, sei liberissimo di pensare che qualche
      governo straniero bombarderà i nostri per
      costringerli a "rispettare i nostri diritti" ma,
      vedi, noi non abbiamo risorse naturali che
      facciano gola a qualcuno e i nostri governanti
      sono in cima alla catena
      alimentare.Di solito chi è in cima alla catena alimentare viene mangiato da chi è in fondo.Studia un po' di biologia.
      Pensavamo "tanto è brutta gente, sono quasi
      sicuramente poco di buono, e poi non ci
      assomigliano per niente, non saranno mica come
      noi, quelli
      lì".Lo stesso pensiamo di te, del resto.
      Testa bassa. Pensa al futuro. Tieniti stretto
      quello che hai. Non vorrai mica
      perderlo...Ma se non hai nulla, e lo ribadisci sempre! Cosa hai paura di perdere? Il tuo status di schiavo?I tuoi debiti?Qualunque perdita, per chi si trova nella tua condizione, può essere solo un miglioramento.
      • Get Real scrive:
        Re: Possesso di dispositivi
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Ma se non hai nulla, e lo ribadisci sempre! Cosa
        hai paura di perdere? Il tuo status di
        schiavo?Si vede che non sei molto attento. Io ho MOLTO da perdere: ho una vita, una famiglia, una casa ed un lavoro. Sono cose che intendo mantenere ma che so che mi possono essere tolte.Sono cose che credo ogni persona con un minimo di intelligenza vorrebbe avere e mantenere.E coltivare stupidi e irrealizzabili sogni da rivoluzionario televisivo è un modo sicuro per rischiare di perderli.Siamo tutti marionette: io ho scelto di vedere i fili, tu di far finta che non esistano.Ora, chi è nella situazione peggiore?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Possesso di dispositivi
          - Scritto da: Get Real
          - Scritto da: uno qualsiasi


          Ma se non hai nulla, e lo ribadisci sempre! Cosa

          hai paura di perdere? Il tuo status di

          schiavo?

          Si vede che non sei molto attento. Io ho MOLTO da
          perdere: ho una vitaE la perderai comunque, perchè nessuno vive in eterno. Siamo cibo per vermi, ricordalo.Ci tieni tanto a passare qualche anno di sofferenza in più?E poi, cosa speri di ottenere? Niente pensione, lavorerai come uno schiavo, senza assicurazione e senza misure di sicurezza (perchè costerà meno rimpiazzare i dipendenti perduti negli incidenti piuttosto che prevenirli), poi capiterà un qualche incidente sul lavoro e tu sarai solo una delle tante morti bianche. Alla tua vedova arriverà un bel messaggio "tuo marito ha avuto un piccolo incidente", niente pensione, e dovrà andare a vendere il proprio corpo per mangiare. Ne sei fiero?
          , una famiglia,Insomma, dei figli che stai condannando ad una esistenza da schiavi. E te ne vanti pure!Se davvero pensi che il futuro sia come lo descrivi, dovresti farti la vasectomia.
          una casa ed
          un lavoro. Sono cose che intendo mantenere ma che
          so che mi possono essere
          tolte.Se ti tolgono il lavoro non sarai più schiavo. Se hai un lavoro sei uno schiavo.

          Sono cose che credo ogni persona con un minimo di
          intelligenza vorrebbe avere e
          mantenere.Allora credo che a te manchi il minimo di intelligenza.

          E coltivare stupidi e irrealizzabili sogni da
          rivoluzionario televisivo è un modo sicuro per
          rischiare di
          perderli.Non ti rendi conto che li hai persi comunque?Lavorerai come uno schiavo per un magro stipendio, e tua moglie ti lascerà, cercandosi qualcuno meno smidollato (poco importa se è un disoccupato, si sa come sono le donne...). E a te resteranno solo gli alimenti da pagare; il nuovo convivente di tua moglie non sarà in grado di mantenerla, ma tanto vivranno grazie agli alimenti che tu sarai obbligato a passar loro.

          Siamo tutti marionette: io ho scelto di vedere i
          fili, tu di far finta che non
          esistano.Io ne ho visto qualcuno: e li ho strappati.

          Ora, chi è nella situazione peggiore?Tu, per i motivi di cui sopra.
          • Get Real scrive:
            Re: Possesso di dispositivi
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E la perderai comunque, perchè nessuno vive in
            eterno. Siamo cibo per vermi,
            ricordalo.E allora? Intanto vivo, e cerco di godermi quello che ho invece di farmi fare a pezzi per qualche sogno irrealizzabile.
            Ne sei
            fiero?No, ma siccome non ci posso fare niente non mi straccio le vesti per questo.
            Insomma, dei figli che stai condannando ad una
            esistenza da schiavi. E te ne vanti
            pure!Preferisci non esistere?
            Se davvero pensi che il futuro sia come lo
            descrivi, dovresti farti la
            vasectomia.Il futuro sarà come sarà. Sicuramente, apparterrà ai ricchi e ai potenti e la fine della breve stagione della "democrazia" è alle porte. Ci sarà chi saprà adattarsi e chi, non riuscendovi, si dispererà o verrà schiacciato in un futile tentativo di ribellione.

            Non ti rendi conto che li hai persi comunque?
            Lavorerai come uno schiavo per un magro
            stipendio, e tua moglie ti lascerà, cercandosi
            qualcuno meno smidollato (poco importa se è un
            disoccupato, si sa come sono le donne...). E a te
            resteranno solo gli alimenti da pagare; il nuovo
            convivente di tua moglie non sarà in grado di
            mantenerla, ma tanto vivranno grazie agli
            alimenti che tu sarai obbligato a passar
            loro.
            Parli per esperienza personale? Devi aver subito una delusione cocente. Per questo hai bisogno di proiettarla su qualcun altro?

            Io ne ho visto qualcuno: e li ho strappati.
            Illuso. Anche ora, esisti solo perchè non dai fastidio a nessuno che conti, o perchè si è deciso che non vali la pena.
            Tu, per i motivi di cui sopra.Eh, prima o poi crescerai...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Possesso di dispositivi

            E allora? Intanto vivo, e cerco di godermi quello
            che hoQuello che hai? Non hai niente!
            invece di farmi fare a pezzi per qualche
            sogno
            irrealizzabile.Ti hanno già fatto a pezzi, non te ne sei accorto? E per quanto riguarda i sogni irrealizzabili.... tanto per te qualunque cosa è irrealizzabile.


            Ne sei

            fiero?

            No, ma siccome non ci posso fare niente non mi
            straccio le vesti per
            questo.No, stracci le palle a mezzo mondo, invece.


            Insomma, dei figli che stai condannando ad una

            esistenza da schiavi. E te ne vanti

            pure!

            Preferisci non esistere?La non esistenza sarebbe certo preferibile all'esistenza squallida che dipingi tu.


            Se davvero pensi che il futuro sia come lo

            descrivi, dovresti farti la

            vasectomia.

            Il futuro sarà come sarà. Sicuramente, apparterrà
            ai ricchi e ai potenti e la fine della breve
            stagione della "democrazia" è alle porte. Ci sarà
            chi saprà adattarsi e chi, non riuscendovi, si
            dispererà o verrà schiacciato in un futile
            tentativo di ribellione.Parli per esperienza personale? Devi aver subito una delusione cocente. Per questo hai bisogno di proiettarla su qualcun altro?(citazione)

            Non ti rendi conto che li hai persi comunque?

            Lavorerai come uno schiavo per un magro

            stipendio, e tua moglie ti lascerà, cercandosi

            qualcuno meno smidollato (poco importa se è un

            disoccupato, si sa come sono le donne...). E a
            te

            resteranno solo gli alimenti da pagare; il nuovo

            convivente di tua moglie non sarà in grado di

            mantenerla, ma tanto vivranno grazie agli

            alimenti che tu sarai obbligato a passar

            loro.



            Parli per esperienza personale?Sì: una mia "amica" (chiamiamola così) era separata: il marito, poveraccio, le pagava gli alimenti e le aveva pure lasciato la casa (lui dormiva in macchina): ed io andavo sempre da lei a tenerle compagnia.

            Io ne ho visto qualcuno: e li ho strappati.



            Illuso. Anche ora, esisti solo perchè non dai
            fastidio a nessuno che conti, o perchè si è
            deciso che non vali la
            pena.Consolati con questa illusione, va...


            Tu, per i motivi di cui sopra.

            Eh, prima o poi crescerai...E tu prima o poi invecchierai, poi morirai, poi ti copriranno di terra, poi i vermi ti mangeranno.... e potrai ancora considerarti fortunato se le cose ti andranno in questo ordine. È il destino, quindi di che ti preoccupi?
          • Get Real scrive:
            Re: Possesso di dispositivi
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Quello che hai? Non hai niente!
            Come ho detto ho una vita, una famiglia, una casa e un lavoro. Cose che mi piacciono. Direi che è più di niente.Sicuramente è più di qualche infantile sogno rivoluzionario che sarebbe dovuto morire con la fine dell'adolescenza.
            Ti hanno già fatto a pezzi, non te ne sei
            accorto? E per quanto riguarda i sogni
            irrealizzabili.... tanto per te qualunque cosa è
            irrealizzabile.
            Se per te "qualunque cosa" sono delle stucchevoli idee buone per qualche vecchio libro di favolette, vuol dire che hai molto poco. Mi dispiace per te, davvero.
            No, stracci le palle a mezzo mondo, invece.
            Se continui a rispondermi vuol dire che ti pungo sul vivo. Hai sentito scricchiolare le "certezze" costruite su anni di letture di fumetti e visione di film? Hai paura della realtà? Ancora una volta mi dispiace, perchè non cambierà per te o per chiunque altro.
            La non esistenza sarebbe certo preferibile
            all'esistenza squallida che dipingi
            tu.
            Questa esistenza è la realtà, ogni giorno, per miliardi di persone. Tutti coloro che non hanno potere o denaro a sufficienza. Continuano a vivere, mi dispiace tu pensi non sia possibile perchè ti sbagli.
            Parli per esperienza personale? Devi aver subito
            una delusione cocente. Per questo hai bisogno di
            proiettarla su qualcun
            altro?
            (citazione)
            La tua disperazione si fa sempre più palese. Stai finalmente aprendo gli occhi? Lo so, è doloroso, ma ti dovrai abituare.
            Sì: una mia "amica" (chiamiamola così) era
            separata: il marito, poveraccio, le pagava gli
            alimenti e le aveva pure lasciato la casa (lui
            dormiva in macchina): ed io andavo sempre da lei
            a tenerle
            compagnia.
            Continua, continua. Ti fa bene. Butta fuori tutto, proiettalo su immaginarie terze persone se ti aiuta, ma è un passo importante verso l'accettazione.

            E tu prima o poi invecchierai, poi morirai, poi
            ti copriranno di terra, poi i vermi ti
            mangeranno.... e potrai ancora considerarti
            fortunato se le cose ti andranno in questo
            ordine. È il destino, quindi di che ti
            preoccupi?Di niente, non sono cose che posso controllare. Tu sei ancora convinto che sia diverso? Non tornare nell'illusione, vivi nel mondo reale. Ci stai arrivando. Ancora uno sforzo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Possesso di dispositivi


            Come ho detto ho una vita, una famiglia, una casa
            e un lavoro.In altre parole, non hai nulla, a parte un mare di debiti.Probabilmente hai una casa che non è nemmeno tua, e in cui non vivi, perchè sei troppo impegnato con il lavoro.Fai solo un favore al mondo: non riprodurti.
            Cose che mi piacciono. Direi che è
            più di
            niente.Ne dubito, considerando quello che piace a te.
            Sicuramente è più di qualche infantile sogno
            rivoluzionario che sarebbe dovuto morire con la
            fine
            dell'adolescenza.Ti piace l'idea di morire, mi pare di capire. Ogni giorno vuoi morire un po'. La tua vita deve fare veramente schifo.
            Se per te "qualunque cosa" sono delle stucchevoli
            idee buone per qualche vecchio libro di
            favolette, vuol dire che hai molto poco. Mi
            dispiace per te,
            davvero.Non dispiacerti: meglio avere molto poco (come me), piuttosto che non avere nulla (come te).Il vuoto che c'è dentro di te è abissale. Non hai nè ambizione, nè orgoglio, nè volontà. Non sei un uomo.
            Se continui a rispondermi vuol dire che ti pungo
            sul vivo. Hai sentito scricchiolare le "certezze"
            costruite su anni di letture di fumetti e visione
            di film?No, ho sentito scricchiolare le mie certezze su quale fosse il limite massimo di abiezione e stupidità. Non credevo, davvero, che potesse giungere a tanto.
            Hai paura della realtà?Certo che no. Non fare l'errore di proiettare le tue paure sugli altri.
            Questa esistenza è la realtà, ogni giorno, per
            miliardi di persone.E tu ti vanti di farne parte. Contento tu...
            Tutti coloro che non hanno
            potere o denaro a sufficienza. Continuano a
            vivere, mi dispiace tu pensi non sia possibile
            perchè ti
            sbagli.Infatti non riesco a capire come sia possibile che tu continui a vivere.
            La tua disperazione si fa sempre più palese. Stai
            finalmente aprendo gli occhi? Lo so, è doloroso,
            ma ti dovrai
            abituare.Wow, basta ripetere una delle tue frasi per confonderti?Se metto un reply automatico che fai, ti metti a piangere?


            Sì: una mia "amica" (chiamiamola così) era

            separata: il marito, poveraccio, le pagava
            gli

            alimenti e le aveva pure lasciato la casa
            (lui

            dormiva in macchina): ed io andavo sempre da
            lei

            a tenerle

            compagnia.



            Continua, continua. Ti fa bene. Butta fuori
            tutto, proiettalo su immaginarie terze persone se
            ti aiuta,Pensala come ti pare. Chi è talmente stupido da vivere temendo di perdere tutto, perde tutto. E chiunque può portarglielo via... basta essere convinti di poterlo fare.Continua pure a temere di perdere quel poco o niente che hai... vedrai che lo perderai. Non ti sei mai accorto che ad arricchire è chi investe e rischia? Chi si aggrappa a poco, se lo vede sfumare tra le dita. Io ogni anno sono un po' più ricco di quanto ero l'anno prima, tu ogni anno sei un po' più povero.
            ma è un passo importante verso
            l'accettazione.L'accettazione non è una buona cosa:[img]http://socialchaos.net/wp-content/uploads/2012/01/giant-axe-chops-car-in-prank.jpg[/img]




            E tu prima o poi invecchierai, poi morirai,
            poi

            ti copriranno di terra, poi i vermi ti

            mangeranno.... e potrai ancora considerarti

            fortunato se le cose ti andranno in questo

            ordine. È il destino, quindi di che ti

            preoccupi?

            Di niente, non sono cose che posso controllare.E allora sbattitene. O vuoi tormentarti per tutta la vita?
            Tu sei ancora convinto che sia diverso? No: semplicemente me ne frego.
            Non
            tornare nell'illusione, vivi nel mondo reale. Ci
            stai arrivando. Ancora uno
            sforzo.Io ci sono, nel mondo reale. Togliti le fette di salame dagli occhi, non vedi che hanno la muffa?
          • MegaJock scrive:
            Re: Possesso di dispositivi
            Vuoi evitare di nutrire l'avvoltroll?Ti rendi conto che stai alimentando una perniciosa entità fecalmasturbatoria che dal profondo della sua lurida voragine ammorba la rete con le sue puzzette mentali?Fai un favore all'universo: lascialo morire di fame.
    • MegaJock scrive:
      Re: Possesso di dispositivi
      - Scritto da: Aggiorna immagine
      Ma tu più che XXXXXXXte non dici?Non lo tentare, potrebbe darsi da fare a inventare di nuove.La cosa che mi stupisce è che riesca a scrivere con gli avvoltoi appollaiati sulla tastiera.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    ma cos'è questa
    deriva illiberale e fascista che corre nel mondo digitale?
    • tyerry scrive:
      Re: ma cos'è questa
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      deriva illiberale e fascista che corre nel mondo
      digitale?era facile essere un governo "democratico" quando il popolo non poteva fare certe cose: avevi la liberta' di farlo ma te ne mancavano i mezzi, quindi non potevi farlo. Ora i mezzi ci sono e quindi il Potere ha paura.Tutti sono liberi di andare sulla Luna. Facile fare la regola, tanto chi ci puo andare? nessuno. se domani si potesse andarci per 30Euro, vedresti come comincerebbero a comparire lacci e lacciuoli. E la licenza, e il brevetto, e il passaporto, e sei in regola con il kilometraggio, e hai fatto la revisione alla capsula, e massimo 6 allunaggi all'anno etc etc etc
    • ruppolo scrive:
      Re: ma cos'è questa
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      deriva illiberale e fascista che corre nel mondo
      digitale?È la conseguenza degli stolti che credevano di poter delinquere impunemente in un porto franco.
      • panda rossa scrive:
        Re: ma cos'è questa
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        deriva illiberale e fascista che corre nel mondo

        digitale?

        È la conseguenza degli stolti che credevano di
        poter delinquere impunemente in un porto
        franco.O e' solo l'esaltazione di qualche pazzoide che crede di assimilare al crimine, la libera diffusione delle idee mediante digitazione di tasti su una tastiera?
        • ruppolo scrive:
          Re: ma cos'è questa
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: dont feed the troll/dovella


          deriva illiberale e fascista che corre
          nel
          mondo


          digitale?



          È la conseguenza degli stolti che
          credevano
          di

          poter delinquere impunemente in un porto

          franco.

          O e' solo l'esaltazione di qualche pazzoide che
          crede di assimilare al crimine, la libera
          diffusione delle idee mediante digitazione di
          tasti su una
          tastiera?Idee? Si chiamano così, adesso?
          • panda rossa scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: ruppolo

            crede di assimilare al crimine, la libera

            diffusione delle idee mediante digitazione di

            tasti su una

            tastiera?

            Idee? Si chiamano così, adesso?Qualunque cosa di immateriale e' concettualmente identificabile con idea.Se non ti piace idea puoi dire "pensiero" "messaggio" o altro sinonimo a tua scelta.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: ma cos'è questa
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        deriva illiberale e fascista che corre nel mondo

        digitale?

        È la conseguenza degli stolti che credevano di
        poter delinquere impunemente in un porto
        franco.No, scusa, ma da te mi aspetterei una analisi un po' + brillante.La "delinqeunza" telematica, come la chiami tu, è solo il cavallo di XXXXX, non ci vuole molto ad arrivarci.
        • ruppolo scrive:
          Re: ma cos'è questa
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: dont feed the troll/dovella


          deriva illiberale e fascista che corre
          nel
          mondo


          digitale?



          È la conseguenza degli stolti che
          credevano
          di

          poter delinquere impunemente in un porto

          franco.

          No, scusa, ma da te mi aspetterei una analisi un
          po' +
          brillante.

          La "delinqeunza" telematica, come la chiami tu, è
          solo il cavallo di XXXXX, non ci vuole molto ad
          arrivarci.Non vedo alcuna differenza con il far west del fine '800.
          • Sgabbio scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: ruppolo

            Non vedo alcuna differenza con il far west del
            fine
            '800.Perchè non usi la testa...
          • dontfeedthe troll non loggato scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            deriva illiberale e fascista che
            corre

            nel

            mondo



            digitale?





            È la conseguenza degli stolti che

            credevano

            di


            poter delinquere impunemente in un porto


            franco.



            No, scusa, ma da te mi aspetterei una
            analisi
            un

            po' +

            brillante.



            La "delinqeunza" telematica, come la chiami
            tu,
            è

            solo il cavallo di XXXXX, non ci vuole molto
            ad

            arrivarci.

            Non vedo alcuna differenza con il far west del
            fine
            '800.Nel Far West tutti potevano portare una pistola e difendersi.
      • JosaFat scrive:
        Re: ma cos'è questa
        Stai bene nel tuo walled garden?[img]http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSkcgd0MWDbCK4ShLhc54e3XJVkYvp751_NVZgouRTCeJEtnb2Z[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2012 10.20-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: ma cos'è questa
          - Scritto da: JosaFat
          Stai bene nel tuo walled garden?Benissimo, coccole, pasti gratis e un tetto sulla testa.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: JosaFat

            Stai bene nel tuo walled garden?

            Benissimo, coccole, pasti gratis e un tetto sulla
            testa.Ti accontenti di poco.
          • tyerry scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: JosaFat

            Stai bene nel tuo walled garden?

            Benissimo, coccole, pasti gratis e un tetto sulla
            testa.NON esistono pasti gratis e tu, ta utente apple, dovresti saperlo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ma cos'è questa
            Come i cani.
          • bubba scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: JosaFat

            Stai bene nel tuo walled garden?

            Benissimo, coccole, pasti gratis e un tetto sulla
            testa.praticamente un Morlock :) (cfr. La macchina del tempo )
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ma cos'è questa
            Un Eloi, vorrai dire.
          • Funz scrive:
            Re: ma cos'è questa
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Un Eloi, vorrai dire.Bel paragone, molto calzante, te lo frego :DI Morlock sono i cantinari rinchiusi negli scantinati bui a far girare i server Linux che forniscono servizi agli Eloi. Ma ogni tanto, nelle notti di luna piena...
Chiudi i commenti