Come installare una VPN su Fire TV Stick: ExpressVPN

Come installare una VPN su Fire TV Stick: ExpressVPN

Scopri la semplice procedura per l'installazione di ExpressVPN sulla tua Fire TV Stick, così da poter accedere ai contenuti di tutto il mondo senza problemi.
Scopri la semplice procedura per l'installazione di ExpressVPN sulla tua Fire TV Stick, così da poter accedere ai contenuti di tutto il mondo senza problemi.

Il tuo servizio di streaming è limitato e non puoi davvero vedere tutto quel che vorresti. Il limite, infatti, è basato sulla geolocalizzazione ed è tale per cui non puoi vedere tutto Netflix: il tuo palinsesto è limitato a ciò che il servizio prevede per il territorio italiano. Stessa cosa per Disney+ o Amazon Prime Video: è il tuo IP a identificare la tua posizione ed è la tua posizione a stabilire il perimetro entro cui puoi cercare film, serie TV o documentari. Tuttavia è ormai noto a tutti come l’uso di una VPN possa sfondare questo limite, sebbene non tutti abbiano invece ancora provato a porre in essere questa semplice procedura.

Ecco dunque a titolo esemplificativo come si possa sfruttare un servizio come ExpressVPN per accedere ai propri streaming decidendo autonomamente il tipo di geolocalizzazione che si vuol fornire al servizio, senza lasciare che sia l’IP a svelare ogni dettaglio.

Così facendo, infatti, potrai accedere in prima visione a molti contenuti che fanno tipicamente il proprio esordio negli USA. Tutto facile, tutto immediato: è sufficiente sfruttare la comodità di una Amazon Fire TV Stick (da 29,99 euro).

Streaming dietro VPN con ExpressVPN

L’utilizzo di una Fire TV Stick facilita di molto il lavoro poiché permette di impostare una VPN direttamente attraverso lo store ufficiale disponibile sul dongle. Si fa tutto da telecomando, con estrema facilità.

Anzitutto occorre aver registrato il proprio abbonamento al servizio ExpressVPN (da 7,86€/mese): lo si potrà utilizzare tanto sul proprio PC per proteggere le proprie comunicazioni durante il telelavoro, sia sulla Fire TV Stick per aprirsi nuove opportunità durante le ore di svago. Una volta disponibile un account attivo, è sufficiente seguire la seguente procedura.

Amazon Fire TV Stick Lite

Si collega la Fire TV Stick al televisore e la si accende tramite apposito telecomando. Dal menu principale si cerca l’icona “App Store”, accedendo così al marketplace che consente l’installazione di app sulla chiavetta: al netto di procedure particolari di installazione (che sconsigliamo per evitare di aprire la Fire TV a possibili violazioni da remoto), è questo l’unico modo per far girare software sul dongle Amazon. Una volta raggiunto lo store, si può procedere tramite ricerca puntuale (scrivendo il nome “ExpressVPN” nell’apposito modulo), oppure procedendo per click successivi:

App Store > Tutte le categorie > Utility

Tra le utility si troveranno vari servizi di vario tipo ed ExpressVPNè uno tra i più performanti per raggiungere il proprio scopo: aprire il proprio abbonamento all’intero mondo dello streaming senza più alcun vincolo geografico.

Una volta selezionata e installata l’app, non resterà altro da fare che impostare il proprio account. A quel punto la propria presenza su Netflix, Disney+ o altro servizio sarà veicolata tramite i server della VPN, il proprio IP sarà mascherato e si potrà avere piena libertà di fruizione. Tutto estremamente facile, insomma: è sufficiente sapere che dentro l’App Store ci sono risorse che non sempre gli utenti della Fire TV Stick sanno esplorare e sfruttare appieno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 mar 2022
Link copiato negli appunti