Come proteggere i tuoi dati online: la guida alla sicurezza informatica

Come proteggere i tuoi dati online: la guida alla sicurezza informatica

Un elenco di consigli pratici indispensabili per proteggere i tuoi dati personali in questa nuova era tecnologica.
Come proteggere i tuoi dati online: la guida alla sicurezza informatica
Un elenco di consigli pratici indispensabili per proteggere i tuoi dati personali in questa nuova era tecnologica.

L’evoluzione del settore tecnologia porta con sé gioie e dolori. Se da un lato oggi è possibile fare praticamente tutto con un computer o con uno smartphone, dall’altro i rischi in termini di sicurezza informatica sono cresciuti in maniera esponenziale.

Prima infatti la preoccupazione maggiore era la posta elettronica. Poi sono arrivati gli smartphone, che hanno contribuito a trasferire la vita di milioni e milioni di persone online.

A essere maggiormente in pericolo sono i dati personali degli utenti. Un eventuale loro furto da parte di alcuni malintenzionati potrebbe avere conseguenze nefaste.

Ecco perché è importante proteggere i propri dati online nel miglior modo possibile. Al di là di alcune buone norme da seguire giorno per giorno, il consiglio è di affidarsi a una suite completa per la sicurezza di computer, tablet e telefono. Come quella che propone Kaspersky, azienda leader nel settore della sicurezza informatica a livello internazionale.

Usare una VPN

kaspersky vpn

La navigazione web espone gli utenti a molti più pericoli di quanto non si possa pensare. Rischi che aumentano a dismisura quando si è in vacanza e ci si collega alle reti Wi-Fi pubbliche, autentiche miniere d’oro per gli hacker, che attraverso attacchi Man-in-the-Middle (MTM) mirati possono rubare con una semplicità disarmante i dati personali di chiunque.

Per mettere al sicuro i propri dati la soluzione ideale è affidarsi a un programma di sicurezza informatico in grado di coprire più dispositivi e che offra il servizio VPN. Una rete virtuale privata consente di creare le condizioni indispensabili per navigare in Internet in tutta sicurezza mettendo in salvo i propri dati.

Il piano Premium di Kaspersky integra anche una VPN veloce e illimitata, che consente agli utenti di navigare in Internet in modo anonimo e di accedere ai propri contenuti preferiti in totale sicurezza.

Crittografare i dati

Una maggiore protezione dei dati personali passa anche dalla crittografia. Grazie a essa, le informazioni sensibili presenti su PC, smartphone e tablet vengono cifrate, cioè nascoste agli occhi di hacker e malintenzionati.

A questo proposito, ecco alcune azioni che dovrebbero rientrare nella routine quotidiana di ogni persona:

  • accedere ai siti che utilizzano il protocollo HTTPS, molto più sicuro di HTTP
  • preferire le app che cifrano messaggi e conversazioni, come Skype, Telegram e WhatsApp
  • navigare sul web usando un browser anonimo e cifrato come Tor

Usare un password manager

kaspersky password manager

Per ridurre al minimo il rischio di subire attacchi cybercriminali, il consiglio è di scegliere per ogni account password complesse e diverse tra loro. Se, come è normale che sia, si hanno numerosi account da gestire, non è semplice utilizzare e soprattutto ricordarsi le parole di accesso impiegate al momento della registrazione.

Come ovviare a questo problema? La soluzione migliore è affidarsi a un password manager, un programma che consente di archiviare in modo sicuro e crittografato username e password.

Il piano Kaspersky Premium è disponibile con uno sconto fino al 50% per gli utenti di Punto Informatico fino a gennaio 2024 e include un eccellente password manager. Grazie a esso è possibile archiviare e sincronizzare password, dati di carte di credito e documenti su qualsiasi tipo di dispositivo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 lug 2023
Link copiato negli appunti