Compaq sposa le DDR SDRAM

Il PC maker sostiene di aver appena rilasciato il primo computer desktop dotato del nuovo standard di memoria DDR SDRAM, nemico giurato delle RDRAM. E ' il primo grosso produttore a fare questo significativo passo


Houston (USA) – Compaq annuncia il rilascio di due nuovi PC della serie Presario equipaggiati con memoria DDR SDRAM, una mossa che la rende il primo grosso produttore di personal computer ad adottare questa nuova tecnologia.

L’azienda sostiene che il Presario Series 7000z/7Qs, il cui costo è di 1.299$, è il primo computer desktop ad integrare memorie DDR al posto delle tradizionali e più economiche SDRAM: questo consentirebbe agli utenti di avvantaggiarsi, soprattutto in campo grafico e multimediale, della maggior banda passante messa a disposizione da queste memorie.

Entrambi i PC di Compaq sono basati sugli Athlon di AMD, un’azienda quest’ultima che, insieme a Via, appoggia le DDR SDRAM come alternativa alle RDRAM di Intel e Rambus.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e intanto...
    ... i possessori di PaccoStation 2 ci sbeffeggiano: siamo qui ad ammazzarci per le risoluzioni SVGA e i 100 fps e loro godono da matti con i giochi in risoluzione PAL (640*512 overscan e 25 fps reali), tanto la TV non visualizza altro.eppure, loro giurano, si divertono. magari hanno ragione e siamo pirla noi.meditate, gente, meditate. senza rancore.
  • Anonimo scrive:
    Non li capisco
    Sì proprio non li capisco questi che continuano ad usare il PC per giocare spendendo fior di miglioni per star dietro all'ultima scheda che faccia questo e faccia quello.Ma non sarebbe più semplice comprarsi le consol a questo dedicate spendondo molto ma molto meno.Ma evidentemente perchè non ho mai giocato con in PC mi sfugge qualcosa !!
  • Anonimo scrive:
    ho risolto il problema
    Ho risolto il problema della velocita' dei videogiochi, pur avendo un K6-2 e una G200: li ho messi da parte e sono passato ai wargame da tavolo, con un po' di modellismo (leggasi Warhammer e Warhammer 40.000).Facile, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: ho risolto il problema
      Peccato che anche a Warhammer,se vuoi vincere,devi crearti un bell'esercito che se ti va bene costa intorno al milione,e più spendi più sei forte...scusa ma preferisco un gioco tipo D&D :)naturalmente con manuali fotocopiati :)- Scritto da: zyxwo
      Ho risolto il problema della velocita' dei
      videogiochi, pur avendo un K6-2 e una G200:
      li ho messi da parte e sono passato ai
      wargame da tavolo, con un po' di modellismo
      (leggasi Warhammer e Warhammer 40.000).
      Facile, no?
      • Anonimo scrive:
        Re: ho risolto il problema
        - Scritto da: maxcito
        Peccato che anche a Warhammer,se vuoi
        vincere,devi crearti un bell'esercito che se
        ti va bene costa intorno al milione,e più
        spendi più sei forte...non e' vero, basta un po' di allenamento. una partita da 1000 punti e' sempre una partita da 1000 punti, il piu' e' la spesa iniziale, ma una volta fatta qualla, non lo devi "upgradare" ogni 6 mesi... al peggio ti devi comprare qualche rinforzino ogni tanto... o comprare un manuale nuovo ogni 4/5 anni, quando esce una edizione nuova...
        scusa ma preferisco un gioco tipo D&D :)a me i giochi di ruolo non piacciono molto...

        naturalmente con manuali fotocopiati :)personalmente mi sentirei un verme a fotocopiare un manuale di D&D, visto che e' proprio quello che vendono... quello di Warhammer pazienza, tanto campano sulle miniature

        - Scritto da: zyxwo

        Ho risolto il problema della velocita' dei

        videogiochi, pur avendo un K6-2 e una
        G200:

        li ho messi da parte e sono passato ai

        wargame da tavolo, con un po' di
        modellismo

        (leggasi Warhammer e Warhammer 40.000).

        Facile, no?
  • Anonimo scrive:
    Basta con i sentimentalismi!
    Sento molti decantare le grandi qualità di 3dfx e dipingere nVidia come un mostro, ma la realtà è solo una: negli ultimi due anni i prodotti nVidia sono stati nettamente migliori. Anch'io avevo una Voodoo2 e ne ero entusiasta, ma quelli erano altri tempi. nVidia ha creato la prima scheda 3d Combinata (Riva TNT), poi ha sfornato la TNT2 da 32mb di Ram mentre la Voodoo3 per lo stesso prezzo ne aveva solo 16, poi ha creato la serie Geforce alla quale 3dfx ha risposto con la Voodoo5, una scheda costosa che non funziona bene a causa del doppio processore e che non raggiunge le prestazioni della mia Geforce2 MX che ho pagato solo 320.000Lire, insomma, giudicate voi...
  • Anonimo scrive:
    eeee tutto molto bello!.........
    Però io sono dell'opinione che chi corre dietro alle ultime cose non ne capisce molto, o ha denaro da buttare.Tempo addietro (oddio, 2/3 anni fa), ero un "upgrader", ora mi sono accorto di aver buttato tanti di quei soldi.......:((
    • Anonimo scrive:
      Re: eeee tutto molto bello!.........
      - Scritto da: nais
      Però io sono dell'opinione che chi corre
      dietro alle ultime cose non ne capisce
      molto, o ha denaro da buttare.


      Tempo addietro (oddio, 2/3 anni fa), ero un
      "upgrader", ora mi sono accorto di aver
      buttato tanti di quei soldi.......:((Ma quelle tecnologie adesso sono lo standard e ci permettono di avere una certa qualita' dell'immagine.La GeForce 3 costera' 600$ e sara' usata, inizialmente, dal popolo del multimedia.La cosa importante e' che la nuova tecnologia del rendering e' finalmente alla portata di tutti. Tra 1 o 2 anni avremo finalmente tutti questa magnifica tecnologia.
      • Anonimo scrive:
        Re: eeee tutto molto bello!.........

        Ma quelle tecnologie adesso sono lo standard
        e ci permettono di avere una certa qualita'
        dell'immagine.
        La GeForce 3 costera' 600$ e sara' usata,
        inizialmente, dal popolo del multimedia.
        La cosa importante e' che la nuova
        tecnologia del rendering e' finalmente alla
        portata di tutti. Tra 1 o 2 anni avremo
        finalmente tutti questa magnifica
        tecnologia.Sono d'accordo. (anche se non c'entra nulla con quello detto dal coccodrillo)
  • Anonimo scrive:
    Non vedo l'ora!
    Io con la mia GeForce1 DDR vado ancora meravigliosamente bene, chissà come andrei con questo demone! Spero solo che lo sfrutteranno e che non costi 2 milioni!
  • Anonimo scrive:
    I bei tempi!
    Ah quanto era bello quando una nuova sceda video faceva davvero cose nuove! Tutte le geforce sono uguali, l'unica differenza è che diventano sempre più potenti. Ora,dato che tutta questa potenza tuttora gli ultimi giochi non la sfuruttano, perchè non si mettono d'impegno e fanno qualcosa di serio?? Come per esempio ho fatto, quando fu, con le voodoo 1 e 2. Cazzo la Voodoo Graphics era una cosa rivoluzionaria!! C'era davvero una novità, il 3D!! E poi non spendevi mica 700$ per una scheda video(Questo è il prezzo che ha dato nvidia)!!! Io preferisco tenermi le mie voodoo2 in SLI, che sono più che sufficienti per fifa 2001, nba 2001, quake 3 etc.,tutti a 1024x768, che mi sembra una ottima risoluzione. Se gioco è un pò lento vado a 800x600, che mi è più che sufficiente. Qualcuno riapra 3dfx!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I bei tempi!
      - Scritto da: Ego
      Qualcuno riapra 3dfx!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Se 3dfx è morta, non è certo per colpa di Nvidia, ma perché non ha retto il mercato. Tu tieniti le tue Voodoo, io da parte mia uso una stravecchia Ati da 8 mega. Però sarebbe ora che la si finisse di mitizzare da una parte (vedi vooduisti e macchettari) e demonizzare dall'altra (vedi un milione e mezzo per una scheda videoooo????Sul mercato ci sono automobili da 400 milioni. Qualcuno urla? No, chi può se le compra e chi non può va in Fiesta, come me. Dunque tenetevi Voodoo, Mac (che sarebbe Apple ma fa più figo dire Mac), e magari anche uno Spectruum ZX per giocarci al pingpong. Ma evitate di scandalizzarvi per i nuovi prodotti.Mi spiegate il motivo per cui nel mondo informatico tutto dovrebbe essere supertecnologico e gratis o quasi? boh?Mauro
      • Anonimo scrive:
        Re: I bei tempi!
        Nulla da aggiungere al tuo commento: corretto, controllato ed intelligente. Mi hai tolto le parole di bocca.Un plauso.Fabrizio- Scritto da: Mauro Benedetti
        - Scritto da: Ego

        Qualcuno riapra 3dfx!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


        Se 3dfx è morta, non è certo per colpa di
        Nvidia, ma perché non ha retto il mercato.
        Tu tieniti le tue Voodoo, io da parte mia
        uso una stravecchia Ati da 8 mega. Però
        sarebbe ora che la si finisse di mitizzare
        da una parte (vedi vooduisti e macchettari)
        e demonizzare dall'altra (vedi un milione e
        mezzo per una scheda videoooo????
        Sul mercato ci sono automobili da 400
        milioni. Qualcuno urla? No, chi può se le
        compra e chi non può va in Fiesta, come me.
        Dunque tenetevi Voodoo, Mac (che sarebbe
        Apple ma fa più figo dire Mac), e magari
        anche uno Spectruum ZX per giocarci al
        pingpong. Ma evitate di scandalizzarvi per i
        nuovi prodotti.
        Mi spiegate il motivo per cui nel mondo
        informatico tutto dovrebbe essere
        supertecnologico e gratis o quasi? boh?

        Mauro
  • Anonimo scrive:
    Bisogna saper spendere
    il fatto che una nuova GeForce sia in arrivo non implica che tutti debbano acquistarla; del resto l'attuale generazione di schede 3d di alto livello (Geforce2 e Radeon) sono ben al di là delle reale esigenze dei più complessi giochi tridimensionali. Bisogna saper leggere quello che le riviste non scrivono ed acquistare con cognizione di causa; ad esempio sarebbero capaci di dirti che una savage4 fa schifo perche a 1024x768 fa 40fps invece che 60, in realtà credo che giocare a 800x600 con un 17" con un refresh di 85hz e frame rate che non faccia venire il mal di testa sia più che sufficiente, ma questa è una mia opinione...
  • Anonimo scrive:
    si fottano
    voglio dire, 1 milione e mezzo per una scheda video! per cosa? per 4-5 giochi all'anno e nemmeno belli?
    • Anonimo scrive:
      Re: si fottano
      - Scritto da: saber
      voglio dire, 1 milione e mezzo per una
      scheda video! per cosa? per 4-5 giochi
      all'anno e nemmeno belli?Per utilizzarlo con Maya ed un G4 con SuperDrive. Cosi' crei il tuo film d'animazione in real-time e lo metti su un Dvd.Fallo con un pc...ti bastano 7-8 milioni?
      • Anonimo scrive:
        Re: si fottano
        credo proprio di si: anzi anche meno...- Scritto da: Francesco D'Ambrosio
        - Scritto da: saber

        voglio dire, 1 milione e mezzo per una

        scheda video! per cosa? per 4-5 giochi

        all'anno e nemmeno belli?

        Per utilizzarlo con Maya ed un G4 con
        SuperDrive. Cosi' crei il tuo film
        d'animazione in real-time e lo metti su un
        Dvd.
        Fallo con un pc...ti bastano 7-8 milioni?
  • Anonimo scrive:
    Concorrenza?
    Ma la concorrenza che fine farà con una Nvidia che si è già pappata 3Dfx e che sta sfornando tecnologie una dietro l'altra? Ce la farà ATI a tenerle dietro?Riky
    • Anonimo scrive:
      Re: Concorrenza?

      Ma la concorrenza che fine farà con una
      Nvidia che si è già pappata 3Dfx e che sta
      sfornando tecnologie una dietro l'altra? Ce
      la farà ATI a tenerle dietro?E soprattutto, che fine ha fatto la S3 (che si era pappata la Diamond) ???Saluti
  • Anonimo scrive:
    imprecisione nell'articolo sulla GF3
    Nell'articolo si menziona che le nuove feature della GF3 saranno accessibili tramite le DX8. In realtà saranno accessibili ancche tramite OpenGL con estensioni NVIDIA. Doom3 appena uscira' sarà infatti ottimizzato per OpenGL con estensioni NVIDIA. Di OpenGL parla anche Steve Jobs al Mac World di Tokio proprio durante la presentazione di GF3.
  • Anonimo scrive:
    mah!
    mi sembra assurdo... c'e' stato l'era delle voodoo.. che costavano paccate ma in effetti aprivano un nuovo mondo... io vorrei sapere chi cavolo ha mai bisogno di 32 mega di ram su una scheda video...e 1000 megapixel al secondo io con la mia vecchia banshee PCI con 16 mega vado tuttora tranquillo con qualsiasi gioco.... mica ho bisogno di giocare a quake 3 a 1800x1600 pixel a 32 bit per sparare un pò di piombo nel fondoschiena dell'avversario. due anni fà c'erano schede video che andavano da 50 mila 300 mila e tutte andavano più o meno bene (dalla savage in sù) ora.. minimo minimo devi spendere 200 mila... mi sà che qui ci prendono tutti per i fondelli... a questo punto mi prendo una playstation 2 che mi cosetrà un quarto della sola scheda video....byebye
    • Anonimo scrive:
      Re: mah! [new killer apps needed]
      Hai ragione, ma fintanto che i giochi che usi scalano verso il basso.Carmack per esempio non è uno che ottimizza con un'ottica di retrocompatibilità, ma spinge lo stato dell'arte della tecnologia ai limiti, poi semmai si pone il problema di fare in modo che i suoi games siano giocabili su abbastanza macchine da garantirgli un bel profitto.Il vero problema è che solo i giochi usano questa immensa potenza di fuoco oggi. Ma perché non cominciano a lavorare sul concetto di interactive TV di Negroponte, per cui un evento live non è trasmesso come immagine ma come modello. Renderizzato in tempo reali scegli tu non solo la regia ma ti fai i replay dalle angolature che vuoi, ti crei tutti i Picture in Picture che vuoi da n angolature e hai statistiche da mozzafiato.Non è un cambiamento facile (nuove telecamere, sensori piazzati ovunque e software di modeling in RT), ma ci si potrebbe provare.pecus- Scritto da: brontolone
      mi sembra assurdo... c'e' stato l'era delle
      voodoo.. che costavano paccate ma in effetti
      aprivano un nuovo mondo... io vorrei sapere
      chi cavolo ha mai bisogno di 32 mega di ram
      su una scheda video...e 1000 megapixel al
    • Anonimo scrive:
      Banshee, un mito
      Ho una Banshee anche io e me la tengo stretta, se devo essere sincero. Attualmente con un Thunderbird 700Mhz non so più cosa siano gli "scatti" nei giochi e sinceramente nella frenesia del 3D non vedo l'utilità di spendere mezzo milione per "avere l'ottimizazione del lighting sa il diavolo" :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Banshee, un mito
        Ma certo, pensa che io gioco ancora tranquillamente con la mia Savage 4!! Certo, uso una risoluzione di 800x600, ma ritengo che nelle tecnologie bisogna sempre tenersi un paio di gradini dietro: inseguirle non ha alcun senso... A meno che non si abbia la fortuna di essere figli di qualche banchiere :-)- Scritto da: Nicodemo
        Ho una Banshee anche io e me la tengo
        stretta, se devo essere sincero. Attualmente
        con un Thunderbird 700Mhz non so più cosa
        siano gli "scatti" nei giochi e sinceramente
        nella frenesia del 3D non vedo l'utilità di
        spendere mezzo milione per "avere
        l'ottimizazione del lighting sa il diavolo"
        :)
        • Anonimo scrive:
          banshee -scheda killer!
          anche se ora aggiorno tutto per altri 3-4 mesi mi terrò la cara vecchia banshee che non guard ainf accia a nessuno e renderizza senza problemi. Poi quando il mercato avrà un bel parco di g3 me ne farò una mia, ma dovremo aspettar eun pochetto per avere delle offerte intorno al mezzo milione
      • Anonimo scrive:
        Re: Banshee, un mito
        - Scritto da: Nicodemo
        Ho una Banshee anche io e me la tengo
        stretta, se devo essere sincero. Attualmente
        con un Thunderbird 700Mhz non so più cosa
        siano gli "scatti" nei giochi e sinceramente
        nella frenesia del 3D non vedo l'utilità di
        spendere mezzo milione per "avere
        l'ottimizazione del lighting sa il diavolo"
        :)anch'io ho un banshee, su un K6-2 350, è fa il suo lavoro. Ma sullo stesso computer ho avuto modo di provare una GeForce2 MX, e devo dire, non c'è paragone: una pulizia dell'immagine, una velocità che sembrava di avere un'altro computer... non oso immaginare cosa possa fare una GeForce3...
    • Anonimo scrive:
      Re: mah!
      Il problema e' quanto e' complesso il gioco e cosa sa fare la scheda video. Le schede video di qualche anno fa si limitavano a spalmare poligoni sullo schermo. Il processore doveva fare tutto il resto (calcoli matriciali, ombre e luci, effetti fisici, animazione texture...). Ad oggi, piu' che l'incremento di prestazioni, l'aver trasferito queste funzioni sulla scheda ha un vantaggio: liberare potenza del processore da dedicare ad altre cose, quindi aver spazio per aumentare la complessita' del gioco. Certo, se i giochi rimangono "stupidi", non ha senso rincorrere le prestazioni sulla scheda video. Non a caso, la vecchia PlayStation, nonostante l'arretratezza dell'hardware, ha continuato a vendere fino all'arrivo della Play 2.
  • Anonimo scrive:
    vado in banca...
    ...perchè come minimo ci vorrà un mutuo a 15 anni !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: vado in banca...
      600$per montarla su un Mac G4 al posto della video standard. Presumibilmente il prezzo OEM su Pc sarà simile, quantomeno sulle prime release basate sulla reference board di nVidia. Poi Asus uscirà con una versione almeno al 15% in meno. E Elsa e Creative con una al 15% in più...Però, mutuo o non mutuo (1.300.000 son tanti per una scheda video) io risparmio sin da ora... (e spero che Sony licenzi in fretta l'Emotion Engine, che so, a Via, e ne vedremo delle belle -- Radeon II vs. GeForce III vs. Via Psx Emotion)pecus- Scritto da: Nicola
      ...perchè come minimo ci vorrà un mutuo a 15
      anni !!!
Chiudi i commenti