Comunità globali di instant messaging wireless

Vodafone stringe un accordo per portare micromessaggini e affini sui cellulari di utenti in tutto il mondo


Milano – Vodafone ha deciso di costituire nientemeno che “la più ampia comunità wireless globale di instant messaging”. Paroloni che stanno dietro ad un progetto messo in piedi in collaborazione con Followap, azienda da cui Vodafone “trae” la soluzione iFollow, che proporrà molto presto ai suoi circa 90 milioni di utenti wireless nel mondo.

Followap fornisce infatti sistemi di “Instant Messaging Presence and Location” (IMPL) per gli operatori di telefonia mobile. La soluzione IMPL iFollow, stando a Vodafone, permetterà ai propri utenti di creare comunità wireless, partecipare a chat, localizzare amici e comunicare con loro attraverso il cellulare, il personal computer, il PDA e altre periferiche wireless o collegate a internet. iFollow sarà utilizzato all’interno delle attuali infrastrutture di rete Vodafone e sarà quindi impiegato nelle future reti per UMTS.

“I nostri clienti – spiega Vodafone in una nota – potranno creare comunità wireless, a prescindere dalla rete Vodafone di appartenenza”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    CHE SI FA CONTRO ACTIVE NETWORK?
    Ormai è da marzo che non ho notizie su Active Network... Io ho pagato 539.000 a Gennaio per avere niente. Vi prego, se c'è qualcuno nelle mie condizioni, datemi notizie. Cosa avete fatto voi? Che ne direste di unirci? A me A Network non mi ha mandato alcuna offerta e a voi? VI PREGO DATEMI NOTIZIEEEEE!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    unica soluzione l'Adsl
    :-ùùùùùùùùùùùùùùùùùùù999
  • Anonimo scrive:
    ricaricabile come soluzione? forse si, forse no
    Sicuramente il mondo flat sta lentamente eclissandosi
  • Anonimo scrive:
    Active network :-(
    La flat me l'hanno sospesa... ma i soldi non me li hanno ridati! Mi avevano promesso di contattarmi per il rimborso (in forma di componentistica hardware) ma non si sono fatti più vivi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Active network :-(
      sono solamente dei buffoni. Hanno promesso anche a me una soluzione al problema. Fatto sta che ho stampato qualcosa come 5000 tra biglietti, buste, e bag con l'indirizzo email ...@activenetwork.itAdesso che cosa ci faccio?Alessandro
      • Anonimo scrive:
        Re: Active network :-(
        lo so che risponderti "fagli causa" sembra scontato, i signori (e gli sto facendo un favore chiamandoli così) contano sul fatto che fargli causa e difficile e costoso.Io ho pagato ben 2 abbonamenti in anticipo a gennaio 2001 ed ho avuto il tuo stesso trattamento, siccome l'avvocato ce l'ho in casa gli ho fatto causa, e sembra che di magagne ce ne siano parecchie, anche nel contratto.Se ci sono sviluppi ti farò sapere.
  • Anonimo scrive:
    edi&son's, attendo notizie
    Sono fermo al bullettin message n 20 dell'8/06/2001, c'è qualcuno che ha notizie piùrecenti? Devo rassegnarmi a perdere 6 mesi dicontratto o c'è qualche speranza visto cheActive Network è in grado di proporre nuovi servizi?
Chiudi i commenti