Con lo scanner in mano

Basta una scivolata per digitalizzare qualsiasi documento cartaceo

Stanchi del solito mouse? Forse è venuto il momento di sostituire il caro e buon vecchio dispositivo di puntamento con uno con qualche peculiarità tecnologica in più. Così ci si potrebbe decidere di orientarsi verso un particolare mouse, capace di funzionare anche da scanner. L’idea, per quanto non sia del tutto originale e sia già stata proposta anche da altre aziende come LG, sembra comunque essere adatta ad essere sposata da altri vendor che si stanno organizzando in questo senso, proponendo così nuovi modelli di dispositivi di puntamento ibridi. Forse spinti più dalla curiosità degli utenti che dalla loro effettiva utilità, questi mouse avanzati stanno pian piano ritagliandosi piccole nicchie di mercato. Così, il portale americano Brookstone ne propone una sua personale versione, indicata semplicemente come Scanner Mouse.

Scanner Mouse

Accanto ai tradizionali due pulsanti e alla rotellina, quindi, è presente il bottone “smart scan”, capace di avviare il processo di digitalizzazione di qualsiasi documento cartaceo posto al di sotto del del mouse. La tecnologia ottica integrata permette di digitalizzare documenti con risoluzioni fino a 400 dpi e convertirli in formato PDF, JPG, TIF, BMP, PNG, XLS, DOC. Il sistema di riconoscimento ottico OCR integrato si interfaccia con Microsoft Office, con i browser e con i client email per poter salvare e condividere quanto scansionato anche su Flickr, Facebook, Twitter.

Tutte queste caratteristiche farebbero quindi pensare a un incredibile comodità di utilizzo dello strumento e alla possibilità di sostituire il tradizionale scanner, liberando spazio prezioso sulla scrivania da lavoro. Il punto da comprendere è però proprio questo: lo Scanner Mouse ha un foglio A3 come area di scansione massima, ma provate a percorrere un A3 con il mouse e la mano ballerina…

Per quanto tecnologicamente avanzato, quindi, resta pur sempre adatto per piccoli stralci di testo o immagini di dimensioni contenute.

(via Coolest Gadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • .poz scrive:
    3 cm
    3cm di nastro adesivo nero ed il problema è risolto. Oppure, se volete fare gli spiritosi, una foto di un paio di chiappe pelose a 10 cm dall'obbiettivo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 novembre 2012 13.57-----------------------------------------------------------
  • Andreabont scrive:
    DRM distopico
    Benvenuti nella vostra nuova desolante realtà. (cit)
  • napodano scrive:
    questo sì che è un brevetto
    altro che stare a brevettare il rettangolo. lo scòpo sarà anche criticabile, ma almeno l'idea in sé è degna di essere portata in un ufficio brevetti
  • Quelo scrive:
    Un articolo da Cassandra
    Un giorno andate in un centro commerciale e vedete una bella TV con sopra una telecamera ... dico ... possibile che non vi venga proprio in mente nulla ?
    • Funz scrive:
      Re: Un articolo da Cassandra
      - Scritto da: Quelo
      Un giorno andate in un centro commerciale e
      vedete una bella TV con sopra una telecamera ...
      dico ... possibile che non vi venga proprio in
      mente nulla
      ?Ops! Mi è sfuggita la mano che teneva il chiodo!E poi signora mia, lo sa come sono fatti i bambini, uno scagazzo di pappa può sempre finire accidentalmente sull'obbiettivo :p Certo che ti fanno proprio passare la voglia di tornare a guardare la TV :p
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di chinecti
  • Claudio scrive:
    Secondo me non è così
    Dal titolo del brevetto non si dice quello che travisa l'autore dell'articolo, neanche lo nega, ma cmq non è detto che sia così. Potrebbe benissimo essere una cosa tipo adwords, raccoglie dati sui tipi di media fruiti da una utenza, e ti propone una sorta di "lista" di altri media in base a quelli usufruiti in precedenza. Questa cosa può essere fatta col kinnect, ma anche con un sito internet che noleggia serie tv on-domand
  • Anonimo come una funzione anonima scrive:
    crack 3
    So che l'algoritmo del Kinect è stato addestrato per riconoscere persone di varie corporature, ma credo che indossare il costume di Spongebob a forma di spugna parallelepipeda gigante sia sufficiente a non essere riconosciuti come "persona". Certo, si spende di più in coca cola per compensare la sudorazione.
    • Guybrush scrive:
      Re: crack 3
      - Scritto da: Anonimo come una funzione anonima
      So che l'algoritmo del Kinect è stato addestrato
      per riconoscere persone di varie corporature, ma
      credo che indossare il costume di Spongebob a
      forma di spugna parallelepipeda gigante sia
      sufficiente a non essere riconosciuti come
      "persona". Certo, si spende di più in coca cola
      per compensare la
      sudorazione.Oppure indossare una certa maschera.http://digilander.libero.it/luxra/vforvendetta01.jpgGT
    • Andreabont scrive:
      Re: crack 3
      La butto lì, oscurare la telecamera?
  • Anonimo come una funzione anonima scrive:
    crack 2
    Esistono lenti che riducono lo "zoom" del Kinect (es. Nyko Zoom), così che il Kinect "vede" solo da vicino. Beh, se facessero delle lenti molto molto spinte, di questo genere, in modo che il Kinect "veda" solo cose in miniatura a pochi centimetri... Si potrebbe risolvere il problema del Grande Fratello semplicemente puntando il Kinect verso il presepe, che diventerebbe un presepe permanente e non solo a Natale.Alla Microsoft poi risulterebbe che Gesù Bambino sta guardando il film, ma pazienza per il piccolo inconveniente.Alternativa: la casa di Barbie
    • iFart scrive:
      Re: crack 2
      Alternativa: laciare queste cagate sugli scaffali del centro commerciale.
      • Guybrush scrive:
        Re: crack 2
        - Scritto da: iFart
        Alternativa: laciare queste cagate sugli scaffali
        del centro
        commerciale.Si, questa è la risposta giusta, ma ho immaginato il fatto "presepe" e non ho ancora smesso di ridere.GT
    • Funz scrive:
      Re: crack 2
      - Scritto da: Anonimo come una funzione anonima
      Esistono lenti che riducono lo "zoom" del Kinect
      (es. Nyko Zoom), così che il Kinect "vede" solo
      da vicino. Beh, se facessero delle lenti molto
      molto spinte, di questo genere, in modo che il
      Kinect "veda" solo cose in miniatura a pochi
      centimetri... Si potrebbe risolvere il problema
      del Grande Fratello semplicemente puntando il
      Kinect verso il presepe, che diventerebbe un
      presepe permanente e non solo a
      Natale.
      Alla Microsoft poi risulterebbe che Gesù Bambino
      sta guardando il film, ma pazienza per il piccolo
      inconveniente.(rotfl)Dettaglio fattura:- Noleggio n.1 film Euro 5,00 - Contributo visione n.5 entità soprannaturali (Gesù bambino, XXXXXXX, San Giuseppe, n.2 angeli): 5x 3,00 Euro Subotale Euro 15- Contributo visione n.25 persone (n.3 magi, n.21 pastori e altri personaggi): 25x 1,00 Euro Subotale Euro 25- contributo visione n.30 capi di bestiame (n.1 bue, n.1 asinello, n. 3 caprette, n.2 oche nel laghetto, n. 23 pecore ed agnelli): 30x 0,50 Euro Subotale Euro 15Totale saldato su carta di credito: Euro 60,00Grazie per aver acquistato su Xbox!:D
  • Anonimo come una funzione anonima scrive:
    crack
    E se uno ha il salone di pochi metri quadri, ma col soffitto alto?Si potrebbe puntare il Kinect (o la Kinect, se qualcuno ce l'ha di colore rosa) verso il soffitto e agganciare al soffitto un manichino seduto.Lo so, il Kinect ha accelerometri, ma non saranno così furbi da pensare di usarli per distinguere un muro da un soffitto (cosa che peraltro già viene fatta in altri casi).Se questa è la fine del Kinect sono contento, tanto non sarà anche la fine di ASUS Xtion Pro.
    • Guybrush scrive:
      Re: crack
      [...]
      Se questa è la fine del Kinect sono contento,
      tanto non sarà anche la fine di ASUS Xtion
      Pro.Niente accelerometri, basta un prisma. GT
      • Quelo scrive:
        Re: crack
        - Scritto da: Guybrush
        [...]

        Se questa è la fine del Kinect sono contento,

        tanto non sarà anche la fine di ASUS Xtion

        Pro.

        Niente accelerometri, basta un prisma.
        GTUn prisma ? Io da piccolo facevo i periscopi di cartone e bastavano due specchietti. Per il soffitto ne dovrebbe bastare uno no ? O magari basta anche il cartone di fronte alla telecamera.
        • Anonimo come una funzione anonima scrive:
          Re: crack
          Non so, forse potrebbe bastare un grande specchio di infrarossi a 45 gradi davanti al proiettore laser e alla fotocamera a infrarossi del Kinect.
    • Funz scrive:
      Re: crack
      - Scritto da: Anonimo come una funzione anonima
      E se uno ha il salone di pochi metri quadri, ma
      col soffitto
      alto?
      Si potrebbe puntare il Kinect (o la Kinect, se
      qualcuno ce l'ha di colore rosa) verso il
      soffitto e agganciare al soffitto un manichino
      seduto.
      Lo so, il Kinect ha accelerometri, ma non saranno
      così furbi da pensare di usarli per distinguere
      un muro da un soffitto (cosa che peraltro già
      viene fatta in altri
      casi).Soluzione semplice: infilare il kinect in un sacco.Soluzione ancora più semplice: non comprarlo proprio :pAh, ma non potrò fruire dei loro mer(d)avigliosi servizi in striiming? Chi se ne sbatte, tanto sono loro quelli che hanno bisogno dei miei soldi, non io ad avere bisogno della loro mer*a.
  • Luvo scrive:
    Vederla in un altro modo?
    Ma se invece viene utilizzato per il noleggio dei film e pagare in base alle persone presenti alla visione ??
    • mcmcmcmcmc scrive:
      Re: Vederla in un altro modo?
      - Scritto da: Luvo
      Ma se invece viene utilizzato per il noleggio dei
      film e pagare in base alle persone presenti alla
      visione
      ??certo. Il costo di prima è per una persona, poi va a salire? Così, per capire chi ci guadagna.
    • certo certo scrive:
      Re: Vederla in un altro modo?
      Hai ragione, non ci avevo pensato... in effetti è semplicissimo: si somma il tempo effettivo per cui ciascuna distinta coppia di occhi ha guardato lo schermo, si moltiplica per il costo al secondo del film, si aggiunge l'IVA e funziona tutto perfettamente.Funziona ancora meglio coi XXXXX, perchè si aprirà la strada ad una forma di business del tipo "paghi in proporzione a quanto ti piace il film", cosa che la kinect è già in grado di rilevare!
    • nome e cognome scrive:
      Re: Vederla in un altro modo?
      - Scritto da: Luvo
      Ma se invece viene utilizzato per il noleggio dei
      film e pagare in base alle persone presenti alla
      visione
      ??A me sembra esattamente quello che dice il brevetto...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Vederla in un altro modo?
      Perchè, esiste ancora qualcuno che noleggia i film?
    • sbrotfl scrive:
      Re: Vederla in un altro modo?
      - Scritto da: Luvo
      noleggio dei
      filmCos'è? Si mangia? :D
      • Luvo scrive:
        Re: Vederla in un altro modo?
        Mamma mia non ho parole...Nessuno di voi immagino abbia una smart tv, o l'Xbox, perchè navigando sui menu ci sono più programmi per il noleggio dei film.E non trovo banale l'offerta di film tipo payperpeople.Esempio: 1 film visto da una persona = 0.50 , 2 x 1 o n x 2 Bye bye noccioline
        • sbrotfl scrive:
          Re: Vederla in un altro modo?
          - Scritto da: Luvo
          Mamma mia non ho parole...
          Nessuno di voi immagino abbia una smart tv, o
          l'Xbox, perchè navigando sui menu ci sono più
          programmi per il noleggio dei
          film.

          E non trovo banale l'offerta di film tipo
          payperpeople.
          Esempio: 1 film visto da una persona = 0.50 , 2
          x 1 o n x 2

          Bye bye nocciolinePensa che c'è chi mi fa vedere il film aggratis, senza limiti di persone e tutte le volte che voglio! Fino ad ora, l'offerta migliore è questa.
          • Luvo scrive:
            Re: Vederla in un altro modo?
            Si si chiama rubare
          • sbrotfl scrive:
            Re: Vederla in un altro modo?
            - Scritto da: Luvo
            Si si chiama rubareNono. Pensa che, nelle videoteche, i DVD rimangono nella stessa identica posizione in cui il parassita li ha lasciati.
  • Gianluca70 scrive:
    Brevetto != Legalità
    A parte che è da verificare la legalità a livello di rispetto della privacy di un siffatto brevetto (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA quante persone, gatti e cani stanno davanti alla mia televisione - e se sono tutti ciechi/sordi tranne me e che mi fanno solo compagnia come fai a saperlo?), se lo implementano sul serio io spengo il Kinect o me la gioco solo con titoli standard.Non mi fanno + titoli/contenuti senza controllo via Kinect?Pazienza, avranno come minimo un cliente in meno, io vivo lo stesso
    • panda rossa scrive:
      Re: Brevetto != Legalità
      - Scritto da: Gianluca70
      A parte che è da verificare la legalità a livello
      di rispetto della privacy di un siffatto brevetto
      (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA quante
      persone, gatti e cani stanno davanti alla mia
      televisione - e se sono tutti ciechi/sordi tranne
      me e che mi fanno solo compagnia come fai a
      saperlo?), se lo implementano sul serio io spengo
      il Kinect o me la gioco solo con titoli
      standard.Come sarebbe a dire ki kaxxo 6?E' M$L'hai voluta fare entrare in casa tua?E adesso te la sorbisci con tanto di sonda anale obbligatoriamente infilata.Il tuo consenso e' implicito. Lo hai accettato aprendo la scatola.C'e' chiaramente scritto nell'eula (che sta dentro la scatola).
      Non mi fanno + titoli/contenuti senza controllo
      via Kinect?No, ma in compenso renderanno retrocompatibili tutti i titoli precedentemente acquistati.
      Pazienza, avranno come minimo un cliente in meno,
      io vivo lo stessoAlmeno tu puoi dire che avranno un cliente in meno.Io invece, siccome me ne sono sempre ben guardato di avvalermi della fornitura da quella gentaglia, neanche questo posso dire.
      • Gianluca70 scrive:
        Re: Brevetto != Legalità
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Gianluca70

        A parte che è da verificare la legalità a
        livello

        di rispetto della privacy di un siffatto
        brevetto

        (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA
        quante

        persone, gatti e cani stanno davanti alla mia

        televisione - e se sono tutti ciechi/sordi
        tranne

        me e che mi fanno solo compagnia come fai a

        saperlo?), se lo implementano sul serio io
        spengo

        il Kinect o me la gioco solo con titoli

        standard.

        Come sarebbe a dire ki kaxxo 6?
        E' M$Quindi un fornitore di servizi, non un organo di polizia giudiziaria o assimilato
        L'hai voluta fare entrare in casa tua?Per il solo fine di giocare, non certo di guardarmi la casa e decidere quanti siano gli avventori/usufruitori dei contenuti
        E adesso te la sorbisci con tanto di sonda anale
        obbligatoriamente
        infilata.Quello è un tuo problema, io gioco guardano il televisore, non dandogli le spalle...
        Il tuo consenso e' implicito.Implicito?Ah sì? Prendi la tua EULA del tuo Kinect e dimostramelo
        Lo hai accettato aprendo la scatola.
        C'e' chiaramente scritto nell'eula (che sta
        dentro la
        scatola).Ripeto, postami l'EULA che hai trovato nel tuo kinect


        Non mi fanno + titoli/contenuti senza
        controllo

        via Kinect?

        No, ma in compenso renderanno retrocompatibili
        tutti i titoli precedentemente
        acquistati.A loro rischio e pericolo, io dirò loro chiaramente che se vogliono usare il Kinect come contapersone, io non faro più contare loro i miei soldi...


        Pazienza, avranno come minimo un cliente in
        meno,

        io vivo lo stesso

        Almeno tu puoi dire che avranno un cliente in
        meno.
        Io invece, siccome me ne sono sempre ben guardato
        di avvalermi della fornitura da quella gentaglia,
        neanche questo posso
        dire.Mi chiedo allora da dove pescherai l'EULA del tuo Kinect...
    • krane scrive:
      Re: Brevetto != Legalità
      - Scritto da: Gianluca70
      A parte che è da verificare la legalità a livello
      di rispetto della privacy di un siffatto brevetto
      (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA quante
      persone, gatti e cani stanno davanti alla mia
      televisione - e se sono tutti ciechi/sordi tranne
      me e che mi fanno solo compagnia come fai a
      saperlo?), se lo implementano sul serio io spengo
      il Kinect o me la gioco solo con titoli
      standard.
      Non mi fanno + titoli/contenuti senza controllo
      via Kinect?
      Pazienza, avranno come minimo un cliente in meno,
      io vivo lo stessoIl problema non e' la console dei videoghiochi, secondo me. Il problema e' che questa tecnologia ha potenzialita' veramente grandi e verra' via via integrata un po' ovunque:http://motori.corriere.it/tecnologia/12_giugno_26/microsoft-kinect-comandi-auto_f1f6e5ca-bf9b-11e1-8089-c2ba404235e2.shtmlhttp://www.tomshw.it/cont/news/microsoft-vuole-televisori-con-kinect-addio-telecomando/34681/1.html
    • Izio01 scrive:
      Re: Brevetto != Legalità
      - Scritto da: Gianluca70
      A parte che è da verificare la legalità a livello
      di rispetto della privacy di un siffatto brevetto
      (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA quante
      persone, gatti e cani stanno davanti alla mia
      televisione - e se sono tutti ciechi/sordi tranne
      me e che mi fanno solo compagnia come fai a
      saperlo?), se lo implementano sul serio io spengo
      il Kinect o me la gioco solo con titoli
      standard.

      Non mi fanno + titoli/contenuti senza controllo
      via
      Kinect?
      Pazienza, avranno come minimo un cliente in meno,
      io vivo lo
      stessoPurtroppo siamo su una china che non accenna a raddrizzarsi. Windows XP ha fatto scalpore introducendo l'attivazione remota nel mercato di massa, anche se avendolo usato per tanti anni devo dire che le sue misure di controllo sono piuttosto lasche e non mi hanno mai causato grandi problemi al cambio di hardware. Adesso sempre più programmi impiegano tecnologie simili, e sovente con restrizioni maggiori e sempre più arbitrarie.In termini di videogiochi, Half-Life 2 ha lanciato Steam, e a un Mediaworld avevano stampato un foglio informativo dove spiegavano il discorso della convalida online obbligatoria in modo da informare i clienti prima dell'acquisto. Pratica onesta che ormai non ha più senso, visto che i videogiochi SENZA drm ormai sono l'eccezione.Cosa mi deprime di più? I fanboy a cui non importa una cippa di tutto questo e dei potenziali rischi che si estendono ben al di là del mondo videoludico. Ho perso il conto di quante volte mi sono dovuto sorbire il discorso: "Hai accettato i termini, quindi ora li rispetti", anche se non accettando quei termini e rinunciando all'utilizzo, perdi i soldi che hai GIA' pagato. Nel caso di Diablo 3, poi, la prostrazione davanti a Santa Blizzard ha superato ogni limite. Gente che in Iran ha comprato il gioco e dopo tre giorni se lo è visto bloccare senza rimborso a causa dell'embargo? Qualcuno si è premurato di spiegarmi che è un'eventualità indicata nella EULA, quindi Blizzard è sempre immacolata (non sono proprio convinto che avrebbero detto la stessa cosa, se a prenderlo in quel posto fossero stati loro).Una delle ultime tendenze in USA è vietare la class action. Lo fa Sony, lo fa Valve con Steam, con l'aggravante di dire che lo fanno PER SERVIRE MEGLIO i propri clienti; una faccia di bronzo così non l'ho mai vista.Hai detto che un brevetto != legge ed è vero. Io però spero che la legge si ripigli, si aggiorni e inizi a porre dei paletti a quello che le case produttrici possono scrivere in un contratto. Oggi un contratto in cui tu ti impegni a suicidarti alle ore 18 del 12 Settembre non ha alcuna validità legale. Un adesivo appiccicato su una sedia che dice: "Usando questa sedia accetti che in qualsiasi momento un inviato della società produttrice possa venire ad ispezionare casa tua" è al massimo motivo per una denuncia.Quanto ci vuole, perché questo principio si applichi anche al software e ai vari prodotti connessi alla Rete?
      • krane scrive:
        Re: Brevetto != Legalità
        - Scritto da: Izio01
        - Scritto da: Gianluca70

        A parte che è da verificare la legalità a
        livello

        di rispetto della privacy di un siffatto
        brevetto

        (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA
        quante

        persone, gatti e cani stanno davanti alla mia

        televisione - e se sono tutti ciechi/sordi
        tranne

        me e che mi fanno solo compagnia come fai a

        saperlo?), se lo implementano sul serio io
        spengo

        il Kinect o me la gioco solo con titoli

        standard.



        Non mi fanno + titoli/contenuti senza
        controllo

        via

        Kinect?

        Pazienza, avranno come minimo un cliente in
        meno,

        io vivo lo

        stesso

        Purtroppo siamo su una china che non accenna a
        raddrizzarsi. Windows XP ha fatto scalpore
        introducendo l'attivazione remota nel mercato di
        massa, anche se avendolo usato per tanti anni
        devo dire che le sue misure di controllo sono
        piuttosto lasche e non mi hanno mai causato
        grandi problemi al cambio di hardware. Adesso
        sempre più programmi impiegano tecnologie simili,
        e sovente con restrizioni maggiori e sempre più
        arbitrarie.
        In termini di videogiochi, Half-Life 2 ha
        lanciato Steam, e a un Mediaworld avevano
        stampato un foglio informativo dove spiegavano il
        discorso della convalida online obbligatoria in
        modo da informare i clienti prima dell'acquisto.
        Pratica onesta che ormai non ha più senso, visto
        che i videogiochi SENZA drm ormai sono
        l'eccezione.
        Cosa mi deprime di più? I fanboy a cui non
        importa una cippa di tutto questo e dei
        potenziali rischi che si estendono ben al di là
        del mondo videoludico. Ho perso il conto di
        quante volte mi sono dovuto sorbire il discorso:
        "Hai accettato i termini, quindi ora li
        rispetti", anche se non accettando quei termini e
        rinunciando all'utilizzo, perdi i soldi che hai
        GIA' pagato. Nel caso di Diablo 3, poi, la
        prostrazione davanti a Santa Blizzard ha superato
        ogni limite. Gente che in Iran ha comprato il
        gioco e dopo tre giorni se lo è visto bloccare
        senza rimborso a causa dell'embargo? Qualcuno si
        è premurato di spiegarmi che è un'eventualità
        indicata nella EULA, quindi Blizzard è sempre
        immacolata (non sono proprio convinto che
        avrebbero detto la stessa cosa, se a prenderlo in
        quel posto fossero stati
        loro).
        Una delle ultime tendenze in USA è vietare la
        class action. Lo fa Sony, lo fa Valve con Steam,
        con l'aggravante di dire che lo fanno PER SERVIRE
        MEGLIO i propri clienti; una faccia di bronzo
        così non l'ho mai
        vista.

        Hai detto che un brevetto != legge ed è vero. Io
        però spero che la legge si ripigli, si aggiorni e
        inizi a porre dei paletti a quello che le case
        produttrici possono scrivere in un contratto.
        Oggi un contratto in cui tu ti impegni a
        suicidarti alle ore 18 del 12 Settembre non ha
        alcuna validità legale. Un adesivo appiccicato su
        una sedia che dice: "Usando questa sedia accetti
        che in qualsiasi momento un inviato della società
        produttrice possa venire ad ispezionare casa tua"
        è al massimo motivo per una
        denuncia.
        Quanto ci vuole, perché questo principio si
        applichi anche al software e ai vari prodotti
        connessi alla
        Rete?Contiuo a pensare che bisognerebbe iniziare una bella campagna di sensibilizzazione che inizi con un bell'EULA da tenere nel mio portafogli con tutti i termini che scattano quando tiro fuori un soldo !
      • Claudio scrive:
        Re: Brevetto != Legalità
        In ogni caso l'EULA deve rispettare i codici e le leggi del paese dove viene acquistato il prodotto o la licenza ad esso collegata
    • nome e cognome scrive:
      Re: Brevetto != Legalità
      - Scritto da: Gianluca70
      A parte che è da verificare la legalità a livello
      di rispetto della privacy di un siffatto brevetto
      (ki kaxxo sei per controllare A CASA MIA quante
      persone, gatti e cani stanno davanti alla mia
      televisione - e se sono tutti ciechi/sordi tranne
      me e che mi fanno solo compagnia come fai a
      saperlo?), se lo implementano sul serio io spengo
      il Kinect o me la gioco solo con titoli
      standard.

      Non mi fanno + titoli/contenuti senza controllo
      via
      Kinect?
      Pazienza, avranno come minimo un cliente in meno,
      io vivo lo
      stessoContinuo a consigliare a tutti la visione di "Black Mirror" - episodio 2... perché stiamo andando esattamente in quella direzione.
    • Claudio scrive:
      Re: Brevetto != Legalità
      in realtà le legge italiana prevede che se davanti al tuo televisore o al tuo stereo ci sono presenti 12 o più presone devi pagare i diritti siae di diffusione audiovisivi in pubblico. La recente "Polizia di Roma Capitale", già "Vigili", si occupano spesso di disordini alle quiete pubblica, in poche parole se festeggi la tua festa di compleanno e i tuoi vicini fanno il 113 ti mandano i vigili per farti 2 multe: disordine della quiete pubblica e se si è in 12 o più, fanno un secondo verbale per la violazione di diritti siae che invieranno a chi di competenza (loro non possono multarti per quello ma cmq ne fanno la segnalazione)
  • marbella rossa scrive:
    No problem
    Nessun problema, vorrà dire che dovrò stampare una foto
    • mcmcmcmcmc scrive:
      Re: No problem
      - Scritto da: marbella rossa
      Nessun problema, vorrà dire che dovrò stampare
      una
      fotoil problema è sempre lo stesso. Il fatto che si possa anche evitare il controllo, non è un buon motivo di farlo. La scelta migliore è evitare l'acquisto di oggetti che ti costringono. Scelta consapevole di oggetti e servizi più meritevoli.
    • krane scrive:
      Re: No problem
      - Scritto da: marbella rossa
      Nessun problema, vorrà dire che dovrò
      stampare una fotoBravo, stampa una foto, cosi' ti taggheranno come uno che non sa come funziona il sistema di sorveglianza e fa il furbetto, quindi come persona facilmente aggirabile.(rotfl)
      • marbella rossa scrive:
        Re: No problem
        - Scritto da: krane
        Bravo, stampa una foto, cosi' ti taggheranno come
        uno che non sa come funziona il sistema di
        sorveglianza e fa il furbetto, quindi come
        persona facilmente
        aggirabile.
        (rotfl)E allora mi spieghi come funziona?
        • krane scrive:
          Re: No problem
          - Scritto da: marbella rossa
          - Scritto da: krane

          Bravo, stampa una foto, cosi' ti

          taggheranno come uno che non sa

          come funziona il sistema di

          sorveglianza e fa il furbetto, quindi

          come persona facilmente aggirabile.

          (rotfl)
          E allora mi spieghi come funziona?La kinect e' l'unione di una telecamera normale, 2 a infrarossi e un computer; questa combinazione e' in grado di eseguire una scansione tridimensionare dell'area davanti riconoscendo le persone ed i loro movimenti fino a riuscire a leggerne le labbra (nella sua prossima incarnazione), altro che fregarlo con una foto.Il computer a cui e' collegato e' in grado di riconoscere movimenti ed atteggiamenti, in teoria con capacita' del genere si potrebbero fare query del tipo: dammi i nomi di tutti quelli che dormono sul lato sinistro fino all'80% del tempo passato a letto e fumano con la mano sinistra pur essendo destri.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: marbella rossa

            - Scritto da: krane


            Bravo, stampa una foto, cosi' ti


            taggheranno come uno che non sa


            come funziona il sistema di


            sorveglianza e fa il furbetto, quindi


            come persona facilmente aggirabile.


            (rotfl)

            E allora mi spieghi come funziona?

            La kinect e' l'unione di una telecamera normale,
            2 a infrarossi e un computer; questa combinazione
            e' in grado di eseguire una scansione
            tridimensionare dell'area davanti riconoscendo le
            persone ed i loro movimenti fino a riuscire a
            leggerne le labbra (nella sua prossima
            incarnazione), altro che fregarlo con una
            foto.

            Il computer a cui e' collegato e' in grado di
            riconoscere movimenti ed atteggiamenti, in teoria
            con capacita' del genere si potrebbero fare query
            del tipo: dammi i nomi di tutti quelli che
            dormono sul lato sinistro fino all'80% del tempo
            passato a letto e fumano con la mano sinistra pur
            essendo
            destri.e ci mettera davanti uno schermo 3d con un filmato registrato!
          • krane scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: marbella rossa


            - Scritto da: krane

            Il computer a cui e' collegato e' in grado

            di riconoscere movimenti ed atteggiamenti,

            in teoria con capacita' del genere si

            potrebbero fare query del tipo: dammi i

            nomi di tutti quelli che dormono sul lato

            sinistro fino all'80% del tempo passato a

            letto e fumano con la mano sinistra pur

            essendo destri.
            e ci mettera davanti uno schermo 3d con un
            filmato registrato!Non funzionerebbe, le telecamere ad infrarossi non riprenderebbero gli ologrammi quindi risulterebbe che davanti al monitor non c'e' nessuno, tempo 10 minuti e hai la psicopolizia in casa.Quale parte di telecamera a infrarossi non hai capito ? :)
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: marbella rossa



            - Scritto da: krane



            Il computer a cui e' collegato e' in
            grado


            di riconoscere movimenti ed
            atteggiamenti,



            in teoria con capacita' del genere si


            potrebbero fare query del tipo: dammi i


            nomi di tutti quelli che dormono sul
            lato



            sinistro fino all'80% del tempo passato
            a



            letto e fumano con la mano sinistra pur


            essendo destri.


            e ci mettera davanti uno schermo 3d con un

            filmato registrato!

            Non funzionerebbe, le telecamere ad infrarossi
            non riprenderebbero gli ologrammi quindi
            risulterebbe che davanti al monitor non c'e'
            nessuno, tempo 10 minuti e hai la psicopolizia in
            casa.
            Quale parte di telecamera a infrarossi non hai
            capito ?
            :)allora riproviamo. Un bel pannello a coprire gli amichetti sul divano. Una persona in vista, gli altri nascosti dietro il pannello. Il pannello ha dei fori per poter vedere. Che tra l'altro, sto pannello, potrebbe essere usato per giochini più divertenti con le amichette!
          • krane scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: mcmcmcmcmc


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: marbella rossa




            - Scritto da: krane


            e ci mettera davanti uno schermo


            3d con un filmato registrato!

            Non funzionerebbe, le telecamere ad

            infrarossi non riprenderebbero gli

            ologrammi quindi risulterebbe che

            davanti al monitor non c'e' nessuno,

            tempo 10 minuti e hai la psicopolizia

            in casa.

            Quale parte di telecamera a infrarossi

            non hai capito ?

            :)
            allora riproviamo. Un bel pannello a coprire gli
            amichetti sul divano. Una persona in vista, gli
            altri nascosti dietro il pannello. Il pannello ha
            dei fori per poter vedere. Che tra l'altro, sto
            pannello, potrebbe essere usato per giochini più
            divertenti con le amichette!Va gia' meglio, certo il pannello non deve far passare gli infrarossi.Ma alla fine vedo l'atteggiamento che esce anche da te nel momento in cui si iniziano a capire le capacita' di sorvegliaza della kinect viene da girarla verso il muro e rinunciare al videogioco :D
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: mcmcmcmcmc



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: marbella rossa





            - Scritto da: krane




            e ci mettera davanti uno schermo



            3d con un filmato registrato!



            Non funzionerebbe, le telecamere ad


            infrarossi non riprenderebbero gli


            ologrammi quindi risulterebbe che


            davanti al monitor non c'e' nessuno,


            tempo 10 minuti e hai la psicopolizia


            in casa.


            Quale parte di telecamera a infrarossi


            non hai capito ?


            :)


            allora riproviamo. Un bel pannello a coprire
            gli

            amichetti sul divano. Una persona in vista,
            gli

            altri nascosti dietro il pannello. Il
            pannello
            ha

            dei fori per poter vedere. Che tra l'altro,
            sto

            pannello, potrebbe essere usato per giochini
            più

            divertenti con le amichette!

            Va gia' meglio, certo il pannello non deve far
            passare gli
            infrarossi.

            Ma alla fine vedo l'atteggiamento che esce anche
            da te nel momento in cui si iniziano a capire le
            capacita' di sorvegliaza della kinect viene da
            girarla verso il muro e rinunciare al videogioco
            :Dbattute a parte, e a parte anche che io non videogioco a nulla perchè mi annoia, resta valido quel che ho detto qualche commento fa:il problema è sempre lo stesso. Il fatto che si possa anche evitare il controllo, non è un buon motivo di farlo. La scelta migliore è evitare l'acquisto di oggetti che ti costringono. Scelta consapevole di oggetti e servizi più meritevoli
          • krane scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: krane
            il problema è sempre lo stesso. Il fatto che si
            possa anche evitare il controllo, non è un buon
            motivo di farlo. La scelta migliore è evitare
            l'acquisto di oggetti che ti costringono. Scelta
            consapevole di oggetti e servizi più meritevoliEh, finche' son videogiochi ma il problema, come dico sotto, e' che questa tecnologia ha veramente tante potenzialita'; si parla di integrarle nelle tv al posto del telecomando e nelle per dare comandi a cruscotto e navigatore.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: krane


            il problema è sempre lo stesso. Il fatto che
            si

            possa anche evitare il controllo, non è un
            buon

            motivo di farlo. La scelta migliore è evitare

            l'acquisto di oggetti che ti costringono.
            Scelta

            consapevole di oggetti e servizi più
            meritevoli

            Eh, finche' son videogiochi ma il problema, come
            dico sotto, e' che questa tecnologia ha veramente
            tante potenzialita'; si parla di integrarle nelle
            tv al posto del telecomando e nelle per dare
            comandi a cruscotto e
            navigatore.e qui il problema si sposta. Il problema è la legislazione, che riesce ad essere sempre parecchi passi indietro. Niente di male, anzi, nei nuovi mezzi, se usati "bene". Ma se la legge consente qualsiasi cosa, il mezzo viene usato, da chi lo vende, nei suoi interessi. Sempre la solita musica.Un modo migliore di usare l'automobile è positivo. Se per usarlo, si consente a chi te lo vende di farti gli affari tuoi senza limiti...
          • marbella rossa scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: krane
            La kinect e' l'unione di una telecamera normale,
            2 a infrarossi e un computer; questa combinazione
            e' in grado di eseguire una scansione
            tridimensionare dell'area davanti riconoscendo le
            persone ed i loro movimenti fino a riuscire a
            leggerne le labbra (nella sua prossima
            incarnazione), altro che fregarlo con una
            foto.

            Il computer a cui e' collegato e' in grado di
            riconoscere movimenti ed atteggiamenti, in teoria
            con capacita' del genere si potrebbero fare query
            del tipo: dammi i nomi di tutti quelli che
            dormono sul lato sinistro fino all'80% del tempo
            passato a letto e fumano con la mano sinistra pur
            essendo
            destri.Ed hai ragione anche te :)Quindi mi basta mettere un foglio bianco?Oppure modellarmi una faccia in carta pesta e mettergliela davanti?
          • Funz scrive:
            Re: No problem
            - Scritto da: krane
            Il computer a cui e' collegato e' in grado di
            riconoscere movimenti ed atteggiamenti, L'unica cosa che riconosceranno da me sarà una mano appoggiata nell'incavo del gomito, e l'altra chiusa a pugno col solo dito medio alzato :p
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: No problem
      contenuto non disponibile
      • marbella rossa scrive:
        Re: No problem
        - Scritto da: unaDuraLezione
        di un divano vuoto?O anche delle mie chiappe :)
        • mcmcmcmcmc scrive:
          Re: No problem
          - Scritto da: marbella rossa
          - Scritto da: unaDuraLezione

          di un divano vuoto?
          O anche delle mie chiappe :)non sottovalutare il kinetc @^
  • emilier scrive:
    Ma siamo matti?
    Uhm... sul tavolino del soggiorno c'è un portafoglio. Aspetta che gli scarico 3 euro perché dalla scansione si vede che è gente ricca!!!
  • thebecker scrive:
    suicidio xbox e Kinect
    CITAZIONE:[...]"Regolazione della distribuzione dei contenuti in base agli utenti" che ne fruiscono, e quale sistema migliore di Kinect per "riconoscere" il numero di persone presenti davanti a uno schermo durante la visione di un film, un serial TV o altro tipo di contenuti multimediali?! [...]------------------------------Se mettono in pratica questa cosa da "avidi dinosauri" sarà sicuramente la fine dell'XBOX e del Kinect. Chi vuole giocare ad un coNsole che ti osserva e vede quanti amici hai fatto venire a casa per giocare e ti addebita un prezzo o una multa.. Non solo, il prezzo dei giochi della Xbox non è basso, e ti vogliono anche limitare il numero di amici con cui posso dividere il gioco. Ma questi sono pazzi!! Si lamentano della condivisione "non autorizzata" e poi si inventano queste cose che incentivano la gente a ribellarsi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2012 09.57-----------------------------------------------------------
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: suicidio xbox e Kinect
      contenuto non disponibile
      • Ale scrive:
        Re: suicidio xbox e Kinect
        Quoto. Verrà proposta come una funzionalità!Tag automatico su FB degli amici che si sono presentati al tuo evento!
    • P.Inquino scrive:
      Re: suicidio xbox e Kinect


      Ma io dico: "Ben vengano queste cose!"
      Anzi, dovrebbero proporre di ben peggio.
      Devono superare ogni limite del disgusto molto in
      fretta, cosi' la loro rovina sara' ancora piu'
      veloce e
      fragorosa.

      Insulsi e rivoltanti parassiti!non preoccuparti che ci mettono tutto il loro impegno su questo fronte :Dè solo questione di tempo.. 2014!
Chiudi i commenti