Conferenza sul testing del software

Incontro internazionale a Bilbao


Roma – Il prossimo 24 e 25 novembre si terrà a Bilbao, in Spagna, la seconda edizione della ICSTEST – E, conferenza sul software testing destinata ad interessare moltissimi sviluppatori provenienti da tutta Europa.

Obiettivo dell’incontro è la messa a punto di una piattaforma attraverso la quale possano essere condivise le esperienze acquisite sul campo nel testing del software e nella valutazione qualitativa degli applicativi. In particolare l’edizione di quest’anno si focalizzerà sul software embedded.

Fino al 15 aprile la direzione dell’incontro accetta documentazione ed esperienze che potranno poi essere presentate a Bilbao.

Tutte le info sono qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma ....
    le schede grafiche ..........le avete controllate ????
  • Anonimo scrive:
    Monitor Philips
    Personalmente, in qualita' di consulente tecnico per aziende, consiglio sempre l'acquisto di monitor Philips qualora si ricerchi un buon rapporto qualita/prestazioni/assistenza. Fra tutti i monitor venduti/fatti vendere se ne sono guastati solo 2 e tutti durante il terzo anno di vita (quindi in garanzia). L'assistenza e' sempre stata ineccepibile come da contratto, con sostituzione del monitor PREVENTIVA, ossia che ti mandano un monitor in sostituzione di uguali o equivalenti caratteristiche e riprendono quello guasto. Forse e' andata cosi' perche' si e' trattato sempre di aziende e non di privati?Puo' darsi, comunque continuo a consigliare Philips.
    • Anonimo scrive:
      Re: Monitor Philips
      Lo fanno anche con i privati ! COnsigliati sicuramente per l'assistenza onsite postvendita
    • Anonimo scrive:
      Re: Monitor Philips
      io vendevo i Philips ma proprio per la qualità (e qualità / prezzo) sono passato a Samsung tre anni fa, e sono soddisfatto (e così i miei clienti).effettivamente come assistenza forse è meglio Philips, c'è da dire però che su circa 300 monitor Samsung ho avuto problemi solo con 2 o 3 prodotti!buon monitor a tuttiandrea
  • Anonimo scrive:
    Perché non dirlo anche a in Giappone?
    Ho avuto lo stesso problema con un televisore 52' Sony la cui lampada si era esaurita anzitempo (per fortuna in garanzia).Il pezzo non arrivava mai.Dopo qualche settimana ho pensato bene di mandare un fax di protesta al consumer service di Sony Italia, elencando i fatti, avendo cura di mettere in cc il consumer service della casa madre in Giappone.Com'e' come non e', ma in tre giorni il pezzo e' arrivato ed avevo il tv riparato....
  • Anonimo scrive:
    ups
    imho molti dei problemi che lamentate e' dovuto a problemi di linea elettrica.con un ups i problemi sono risolti.capita che si e' vicino a un'industria ci siano sbalzi di corrente.
  • Anonimo scrive:
    Quel che è giusto è giusto...
    Io ho portato in assistenza Sony Autorizzata a Pordenone il mio monitor 17" Sony durante il secondo anno della garanzia.Sarò stato fortunato o il servizio ha macinato bene: dopo 2 settimane il mio monitor è tornato funzionante e senza costi ulteriori.Spero che la Sony si comporti altrettanto bene col mio collega lettore...Scarlight
  • Edo scrive:
    L'assistenza SONY fa schifo!
    Ho avuto modo, purtroppo, di constatarlo più volte, di persona.In Campania e in Lombardia!
  • Anonimo scrive:
    E Viewsonic?
    Io ho appena comprato un p95f+. Che dite ho fatto male?
  • Anonimo scrive:
    Grazie a tutti per il supporto morale
    Che dire... la mia lettera ha alzato un bel polverone! Quindi la situazione e' proprio come immaginavo, noi consumatori veniamo sempre dopo tutto.Vi ringrazio per le illuminanti esperienze che avete postato, e forte di questi suggerimenti, oggi andro' di nuovo in assistenza (la SESTA volta!!!) determinato ad ottenere la soluzione definitiva.A prestoKlaus
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie a tutti per il supporto morale
      Ascolta, potrebbe finire che fai ..."non c'è sei senza sette!..."Non ho letto tutti i post ma mi chiedevo, perchè quando vai a ritirarlo non lo fai provare davanti a te, così come dovresti aver fatto quando l'hai portato?Eviti equivoci, malintesi, dubbi...magari sai, quelli dicono tra se e se che tu sei un fissato e simili e manco te lo guardano... e resti sempre con 'sto bubbone che ti rode.Glielo metti sul banco, chiedi che te lo colleghino ad una fonte (un notebook basterebbe...) e poi gli dettagli le tue osservazioni.Quando vaia riprenderlo, rifai la trafila e se non è a posto attacchi a sbraitare.Tanto per non farsi il sangue cattivo una volta che sei tornato a casa con il catafalco da 19".
  • Anonimo scrive:
    TV ok, assitenza pietosa
    Anch'io ho vissuto un'esperienza simile, anche se molto meno estenuante.Ho portato un monitor a riparare in un centro da loro indicatomi ed è stato via 5 mesi!!!!!!!!!Non sapevano come ripararlo, l'hanno dovuto spedire chissà dove.In compenso ho un televisore trinitron che ha 12 anni e va ancora una meraviglia,
  • Anonimo scrive:
    Philips... anche a me!
    Io ho avuto una pessima esperienza con Philips: 3 anni fa ho comprato un 21" che subito funzionava egregiamente, dopo 6 mesi ha iniziato a "spararmi" sul verde in situazioni di alto contrasto (tipo caratteri piccoli neri su pagina bianca)... mi faccio sostituire il monitor (che effettivamente arriva in 2 gg) e dopo 8-9 mesi il nuovo inizia a spararmi sul rosso nelle stesse condizioni... dopo qualche tempo passato cosi' lo faccio sostituire di nuovo e anche il terzo monitor va bene per qualche tempo poi inizia a fare lo stesso difetto sempre sul rosso... a questo punto pero' sono gia' fuori garanzia e non me lo sostituiscono piu'... quindi li ho mandati a ca*are e mi sono comprato un LCD 19" Sony, che mi e' arrivato circa 2 ore fa... speriamo mi vada meglio. Comunque e' uno scandalo, secondo me Philips sostituisce i monitor in fretta perche' quello nuovo in sostituzione non e' nuovo ma usato, con lo stesso difetto e riparato alla meno peggio: infatti nei 2 monitor sostituiti ho notato segni vari di usura e viti spannate, poi aprendolo ho notato alcuni componenti apparentemente piu' "nuovi" di altri... premetto che negli anni ho avuto tanti altri monitor nella stessa posizione sulla scrivania che non mi hanno mai dato problemi quindi o sono io che emetto radiazioni nocive ai monitor Philips o sono loro in malafede... altro che serieta', alla Philips sono dei furboni!!!P.S: in rete ho trovato un altro col mio stesso problema che ne aveva cambiati SEI!!!!!!!!, Il modello e' il Brilliance 201P, praticamente il top di gamma...
    • Anonimo scrive:
      Re: Philips... anche a me!
      Anche a me è successa una cosa simile. Mi si è bruciato l'alimentatore del mio Philips 19" dopo 2 anni di utilizzo. E' venuto un corriere a casa mia che ha ritirato il mio video e me ne ha consegnato uno dello stesso modello. Però l'assistenza mi aveva avvertito che quello che mi davano in sostituzione non era nuovo (anche perchè non credo che dopo 2 anni lo producano ancora) ma "rigenerato". Per adesso funziona bene, però ho già preventivato l'acquisto di uno nuovo quando questo si romperà fuori dalla garanzia perchè non esiste un centro riparazioni nella mia città (Parma) e la Philips comunque non spedisce i pezzi di ricambio.
    • Anonimo scrive:
      nec
      io ho acqusitato un monitor nec che dopo 2 mesi si è completamente distrutto causa uno sbalzo di corrente...ben mandato in assistenza in garanzia dopo 2 settimane me ne hanno mandato uno NUOVO e da allora (grattatina) non ho avuto + problemi
    • Anonimo scrive:
      Re: Philips... anche a me!
      - Scritto da: Anonimo
      Io ho avuto una pessima esperienza con
      Philips: 3 anni fa ho comprato un 21" che...Anch'io sottolineo il pessimo trattamento, avuto sempre da Philips, nella riparazione di un videoproiettore costato parecchi milioni di lire. Il proiettore, come confermato sul sito web di Philips e sulla cartolina di garanzia nell'imballo, avrebbe avuto la garanzia First Choice Program (tre anni di garanzia, consegna gratuita di un proiettore sostitutivo entro 48 ore in caso di guasto nei primi 12 mesi, supporto tecnico su numero verde 7 giorni su 7, ecc.). Il proiettore si e' guastato dopo 10 mesi, ma la garanzia First Choice Program mi e' stata NEGATA poiche' IL PROIETTORE E' RIMASTO IN MAGAZZINO PRESSO IL DISTRIBUTORE PHILIPS PER PIU' DI 6 MESI DALLA DATA DI PRODUZIONE !!! Io mi domando: ma come faccio a sapere quanto tempo il prodotto sta in magazzino? Ma soprattutto: PERCHE' NON C'E' MENZIONE DI TUTTO CIO' NE' SUL DOCUMENTO DI GARANZIA, NE' SUL SITO PHILIPS? Il risultato e' stato che il proiettore e' rimasto in assistenza piu' di un mese e mi sono sorbito le spese di spedizione di antata/ritorno. Le mie lamentele ai vari numeri verdi Philips non hanno naturalmente avuto alcun riscontro. L'unica cosa che ho ottenuto e' stato un numero di fax in Olanda al quale avrei dovuto inviare una lettera di lamentela scritta in inglese. Ancora non ho scritto nulla, ma temo che anche inviando un fax non otterrei dei gran risultati ... E pensare che la scelta era ricaduta su Philips proprio per le condizioni di garanzia (il proiettore da me acquistato e' identico ad altri modelli di altri costruttori) ... Ciao
  • Anonymous scrive:
    Speriamo!
    Io ho un hitachi cm500et 15" da 8 anni ormai, lo uso con una risoluzione 1152x864@75Hz (il manuale dice che il massimo e' 1024x768 ma riesco a tirarlo anche a 1280x1024 solo che i caratteri sono troppo piccoli :) e va che e' uno spettacolo. A suo tempo ho speso dei bei soldi per averlo ma ne e' valsa la pena.Se prendete monitor di qualita', cioe' pagando anche il doppio dei monitor normali, saranno soldi ben spesi.Sempre se non sono stato uno dei pochi fortunati a indovinare il monitor giusto.Anonymous
  • Anonimo scrive:
    Assistenza all'estero!
    Ciao, anche io ho avuto problemi con il mio monitor CRT della Sony, ho chiamato l'assistenza, è venuto un signore con un furgone a prendersi il monitor lo stesso giorno che ho chiamato e tre giorni dopo me l'ha riportato funzionante!Anche io avevo preso il Sony non solo per le sue qualità ma anche per l'assistenza e devo dire che mi ha parecchio soddisfatto! Meglio di cosi! Però non vivo in italia! Vivo in Svizzera, ma... non fatevi troppe illusioni anche qui capitano problemi con l'assistenza come quelli descritti, ma meno spesso che in italia!Io probabilmente sono stato fortunato!
    • Anonimo scrive:
      Re: Assistenza all'estero!
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao, anche io ho avuto problemi con il mio
      monitor CRT della Sony, ho chiamato
      l'assistenza, è venuto un signore con un
      furgone a prendersi il monitor lo stesso
      giorno che ho chiamato e tre giorni dopo me
      l'ha riportato funzionante!
      Anche io avevo preso il Sony non solo per le
      sue qualità ma anche per l'assistenza e devo
      dire che mi ha parecchio soddisfatto!
      Meglio di cosi! Però non vivo in italia!
      Vivo in Svizzera, ma... non fatevi troppe
      illusioni anche qui capitano problemi con
      l'assistenza come quelli descritti, ma meno
      spesso che in italia!
      Io probabilmente sono stato fortunato!Ah me pareva un po' strano infatti!
  • Anonimo scrive:
    Il mio Acer si è "bruciato" 3 volte
    Il mio Acer 99c è andato quasi a fuoco per 3 volte in 3 anni, però me l'hanno sempre cambiato nel giro di 10 giorni. Ma è normale secondo voi che un monitor faccia scintille, schioppi e tonnellate di fumo considerando che mediamente rimane acceso per 5 ore al dì durante tutto l'anno???Antanius
    • Anonimo scrive:
      Re: Il mio Acer si è "bruciato" 3 volte

      Il mio Acer 99c è andato quasi a fuoco per 3
      volte in 3 anni, però me l'hanno sempreHo visto altri tre monitor identici fare la stessa fine.Effettivamente costava MOLTO meno di altri monitor con caratteristiche simili, ma quello che uno si aspetta è una qualità dell'immagine peggiore, non un'esplosione !
    • Anonimo scrive:
      Re: Il mio Acer si è "bruciato" 3 volte
      - Scritto da: Anonimo
      Il mio Acer 99c è andato quasi a fuoco per 3
      volte in 3 anni, però me l'hanno sempre
      cambiato nel giro di 10 giorni. Ma è normale
      secondo voi che un monitor faccia scintille,
      schioppi e tonnellate di fumo considerando
      che mediamente rimane acceso per 5 ore al dì
      durante tutto l'anno???

      AntaniusA occhio e croce direi proprio di NO!!
  • Anonimo scrive:
    Sony...che tristezza
    Un episodio simile mi è capitato diversi anni fa con un Hi-Fi sempre della Sony. Alla fine la garanzia è scaduta e il mio HI-FI pagato quasi 3 milioni ancora non funzionava. Però dopo che è scaduta la garanzia sono riuscito a ripararmelo da solo.
  • Anonimo scrive:
    Come è andata a me
    Io ho avuto problemi con un Philips e la casa madre ha fatto passare un corriere a ritirare il monitor guasto lasciando uno identico in sostituzione.Non si sono + ricordati della cosa ed ora, a distanza di 3 anni, viaggio ancora con il monitor in sostituzione che va benissimo.Per quando mi riguarda il servizio di garanzia è stato perfetto e non mi ha causato nessun disservizio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come è andata a me PHILIPS
      - Scritto da: Anonimo
      Io ho avuto problemi con un Philips e la
      casa madre ha fatto passare un corriere a
      ritirare il monitor guasto lasciando uno
      identico in sostituzione.
      Non si sono + ricordati della cosa ed ora, a
      distanza di 3 anni, viaggio ancora con il
      monitor in sostituzione che va benissimo.
      Per quando mi riguarda il servizio di
      garanzia è stato perfetto e non mi ha
      causato nessun disservizio.No, questa è la procedura normale di Philips.VI ASSICURO che come rivenditore, Philips ha la garanzia migliore. Non ripara i monitor guasti, LI SOSTITUISCE.Praticamente voi chiamate, date il n° di matricola e una descrizione del guasto, vi manda un corriere già con il monitor nuovo da sostituire, nello stesso scatolone inserite il monitor guasto e nel medesimo tempo lo date al corriere che lo riporta in Philips.Veramente ottimo il sistema.CiauzCrazy
      • Anonimo scrive:
        Re: Come è andata a me PHILIPS

        No, questa è la procedura normale di Philips.
        VI ASSICURO che come rivenditore, Philips ha
        la garanzia migliore. Non ripara i monitor
        guasti, LI SOSTITUISCE.Già... peccato che li sostituisca con altri monitor RIPARATI e che presentano magari altri difetti.Personalmente ho visto partire un monitor che aveva problemi di convergenza, per vederne arrivare uno in sostituzione conun angolo che tendeva al rosso !Proprio un ottimo servizio di assistenza !L'unico punto a favore è che spesso si dimenticano di portarsi via il monitor da riparare, e quindi uno si ritrova con due monitor...;-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Come è andata a me PHILIPS

          Proprio un ottimo servizio di assistenza !

          L'unico punto a favore è che spesso si
          dimenticano di portarsi via il monitor da
          riparare, e quindi uno si ritrova con due
          monitor...;-DConfermo. Ho avuto in 'omaggio' un Philips 19", che comunque si e' guastato dopo poche settimane. Aggiungo che il servizio di assistenza Philips, contattato per segnalare il disguido nelle procedure, ha preferito insabbiare il problema anziche' risolverlo. Evidentemente costa meno lasciare un monitor in giro per il mondo, piuttosto che avviare una procedura straordinaria per il recupero dell'oggetto.Vorrei anche sottolineare il pessimo trattamento, avuto sempre da Philips, nella riparazione di un videoproiettore costato parecchi milioni di lire.Il proiettore, come confermato sul sito web di Philips e sulla cartolina di garanzia nell'imballo, avrebbe avuto la garanzia First Choice Program (tre anni di garanzia, consegna gratuita di un proiettore sostitutivo entro 48 ore in caso di guasto nei primi 12 mesi, supporto tecnico su numero verde 7 giorni su 7, ecc.).Il proiettore si e' guastato dopo 10 mesi, ma la garanzia First Choice Program mi e' stata NEGATA poiche' IL PROIETTORE E' RIMASTO IN MAGAZZINO PRESSO IL DISTRIBUTORE PHILIPS PER PIU' DI 6 MESI DALLA DATA DI PRODUZIONE !!!Io mi domando: ma come faccio a sapere quanto tempo il prodotto sta in magazzino?Ma soprattutto: PERCHE' NON C'E' MENZIONE DI TUTTO CIO' NE' SUL DOCUMENTO DI GARANZIA, NE' SUL SITO PHILIPS?Il risultato e' stato che il proiettore e' rimasto in assistenza piu' di un mese e mi sono sorbito le spese di spedizione di antata/ritorno.Le mie lamentele ai vari numeri verdi Philips non hanno naturalmente avuto alcun riscontro. L'unica cosa che ho ottenuto e' stato un numero di fax in Olanda al quale avrei dovuto inviare una lettera di lamentela scritta in inglese.Ancora non ho scritto nulla, ma temo che anche inviando un fax non otterrei dei gran risultati ...E pensare che la scelta era ricaduta su Philips proprio per le condizioni di garanzia (il proiettore da me acquistato e' identico ad altri modelli di altri costruttori) ...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Come è andata a me
      Confermo su tutta la linea
  • Anonimo scrive:
    non sei il solo
    Il mio sony 15 pollici nel 1999 è tornato dall'assistenza dopo 11 (undici!) mesi, eravamo pronti ha stappare una bottiglia di spumante.francesco
  • Anonimo scrive:
    PERDI TEMPO
    Manda una raccomandata con ricevuto di ritorno con cui solleciti la sostituzione, poi vai alla polizia e denunciali.
  • Anonimo scrive:
    Il mio cimitero
    Vanto una nutrita (almeno 10) collezione di monitor guasti. Philips, Sony, Radius, Apple, LG.... L'unico esemplare che non si è mai guastato è un Nec.Per le riparazioni che ad oggi richiedono un minimo di 200 euro (ai centri di assistenza autorizzati) mi rivolgo a dei riparatori onesti che, se è possibile e se sono in grado, chiedono 50/60 euro, altrimenti mi consigliano di buttarlo.I centri assistenza sono gestiti da persone arroganti che fanno il gioco delle case produttrici, oltre a far perdere tempo.
  • Anonimo scrive:
    Toccando ferro.. Comprate Samsung..
    Come da titolo. Sono 4 anni che ho comprato un 17 pollici (700mp) multimediale. Ho la risoluzione 1024x768 a 104Hz(!!) e senza che mi abbia dato mai un problema.. Non so come sarebbe l'assistenza. Ma ho anche un TV 32pollici Wide Screen e nemmeno questo mi ha mai dato un problema.. Sarà magari una botta di "fortuna" però sono sempre rimasto soddisfatto..
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Toccando ferro.. Comprate Samsung..
      Io ho un lettore DVD Samsung nel PC e mi da infiniti problemi... Può darsi che i monitor li facciano meglio! :-)TAD since 1995
    • godzilla scrive:
      Re: Toccando ferro.. Comprate Samsung..
      - Scritto da: Anonimo
      Come da titolo. Sono 4 anni che ho comprato
      un 17 pollici (700mp) multimediale.anch'io samsung :) samtron 75E 17'' (1280x1024@60Hz, dp0,24) da tre anni e *mai* il minimo accenno di problema... e l'ho pagato pure poco!
  • Anonimo scrive:
    Il mio 19 pollici
    Acquisto un computer nuovo (costoso), perciò decido di prendere un monitor 19" economico (della Head).Dopo 2 giorni si fulmina, lo porto indietro, mi danno un altro Head uguale, che si fulmina dopo 6 ore.Lo riporto indietro, mi danno un "Vibrant" (Tatung), va che è un piacere ed ha pure dei bei colori.Morale: succede spesso con i monitor, l'unica sicurezza è comprarlo da un negoziante che in caso di malfunzionamento te lo cambia sul momento.Ciao!
    • keiske scrive:
      Re: Il mio 19 pollici
      - Scritto da: Anonimo
      Acquisto un computer nuovo (costoso), perciò
      decido di prendere un monitor 19" economico
      (della Head).
      Dopo 2 giorni si fulmina, lo porto indietro,
      mi danno un altro Head uguale, che si
      fulmina dopo 6 ore.Azz, 2 monitor fulminati in 54 ore...è un record ^_^LOLO l'Enel ci va giù di brutto nella tua zona o credo che i monitor Head non godano di grande affidabilità ^_^keiske
  • Anonimo scrive:
    Le marche ....
    Hanno dalla loro le grandi distribuzioni.Ma i centri di assistenza sono spesso penosi.Il massimo si raggiungeva con la com che, qualche anno fa, pretendeva che l' acquistato in Italia venisse spedito, per la garanzia in Irlanda...........E comunque ho avuto problemi sull' assistenza anch' io con Sony e Philips.Ottimo invece LG, anche se ho dovuto mandare un monitor a Milano.......
    • Anonimo scrive:
      Re: Le marche ....
      Scusate, non si legge bene ....3Com
    • Vaira scrive:
      Re: Le marche ....
      Stesso problema con un 17'' NEC.Non sono riuscito, nonostante innumerevoli ed interminabili telefonate ai call center, a farmi spedire il cavetto vga che si era tranciato nel trasloco per sostituirlo.Ho fatto prima a buttare via il monitor ed a comprarne un altro ( non NEC )
      • Anonimo scrive:
        Re: Le marche ....
        - Scritto da: Vaira
        Stesso problema con un 17'' NEC.
        Non sono riuscito, nonostante innumerevoli
        ed interminabili telefonate ai call center,
        a farmi spedire il cavetto vga che si era
        tranciato nel trasloco per sostituirlo.
        Ho fatto prima a buttare via il monitor ed a
        comprarne un altro ( non NEC )E solo per un cavetto? Non potevi comprare il cavetto a parte?Il NEC a me pare una buona marca, ho un 15" NEC da 4 anni che non ha mai dato il benché minimo problema.
        • Vaira scrive:
          Re: Le marche ....
          Il cavetto non è comune, si allaccia all' interno del monitor con un connettore speciale sulla scheda.Non è come quelli che hanno la presa femmina sul retro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le marche ....
      - Scritto da: Anonimo
      Hanno dalla loro le grandi distribuzioni.
      Ma i centri di assistenza sono spesso penosi.
      Il massimo si raggiungeva con la com che,
      qualche anno fa, pretendeva che l'
      acquistato in Italia venisse spedito, per la
      garanzia in Irlanda...........
      E comunque ho avuto problemi sull'
      assistenza anch' io con Sony e Philips.
      Ottimo invece LG, anche se ho dovuto mandare
      un monitor a Milano.......Quanto scritto sopra mi ricorda quello che successe ad un mio amico con um masterizzatore Waitec (meccanica Philips) che per poter essere riparato (o forse sostutuito) fu dovuto spedire addirittura in Olanda!Vabbe' che era in garanzia ma il mio amico d' dovuto rimanere per circa quattro mesi senza l'amato-odiato masterizzatore.In realta' il problema e' sempre lo stesso: quando si tratta di "battere cassa" sono tutti pronti a darti rassicurazioni a piene mani, ma quando disgraziatamente sei tu a dover chiedere un servizio di assistenza, visto che hai gia' pagato e che oltretutto sei ancora in garinzia (quindi loro non ci guadagniano un bel nulla ) allora come cittadino-acquirente vali molto meno del nulla!Che ci possiamo fare finche' vigono le regole del capitalismo selvaggio e del profitto ad ogni costo ci tocca mangiare questa minestra!
  • Anonimo scrive:
    SONY fa' pena, ma anche philips e' ugual
    Sony mi ha fatto aspettare 4 mesi per sostituire una telecamera usata poche ore, che poi, dopo qualche ora ha ripresentato di nuovo lo stesso difetto. Philips invece (garantiscono sostituzione in 48 ore...) mi ha mandato un monitor con caratteristiche inferiori al mio (poco male) ma senza cavi per usarlo (dal mio non potevo staccarli perche' collegati direttamente nel monitor)Ho riufiutato il monitor (come consigliato dal corriere) e non si sono mai piu' fatti sentire Li ho richiamati e mi hanno detto che la garanzia del mio monitor e' scaduta perche' e' vecchio..E' un monitor lcd pagato 2milioni. adesso costa 4 volte di meno, ma mi sento preso in giro
    • Anonimo scrive:
      Re: SONY fa' pena, ma anche philips e' ugual
      SONY: assistenza pessima, se si guastano i pezzi di ricambio costano il doppio o il triplo, e non ci sono cloni, devi comprare il loro. Philips: prodotti non di qualità eccelsa, mi si sono sempre guastati appena finita la garanzia.Dal canto mio sia Sony che Philips sono in Black List, non comprero' MAI più niente costruito da loro o da qualche loro consociata, se per caso fossero gli unici al mondo a produrre un certo prodotto (es: consolle PS2 che non aveva concorrenti sino a poco tempo fa) ne faccio a meno.
    • JosaFat scrive:
      Re: SONY fa' pena, ma anche philips e' ugual
      Dico la mia la philips: ho un televisore philips da circa una decina d'anni. Dopo questo lungo periodo, ha iniziato a mostrare segni di vecchiaia: a tratti l'immagine diventava sfocata e verdognola, e dopo un pò tendeva a scurirsi fine a diventare completamente nera.Dopo qualche tempo in cui il problema si risolveva spegnendo e riaccendendo il TV (avrà avuto Windows? :-)) ) o con due sberloni, le cose sono peggiorate e l'ho mandato a riparare.Il giorno successivo mi arriva a casa il furgone del rivenditore che me l'ha già riparato, e senza grandi spese.Morale della favola: a me con Philips non mi sono trovato male.
    • Anonimo scrive:
      Re: SONY fa' pena, ma anche philips e' ugual
      Mah, per quello che mi riguarda l'assistenza Philips e decisamente su un'altro livello rispetto a Sony.Nella mia esperienza un monitor 19" con guasto che ancora oggi non riesco a spiegarmi (i monitor li riparo per hobby) mi è stato sostituito con corriere UPS con una rapidità incredibile (24 ore).Il monitor in sostituzione era perfetto (ho controllato le viti, l'ho aperto e ho cercato saldature,tracce rifatte, ecc.) e tutt'ora egregiamente funzionante (mi sto attaccando ad un corno di immani dimensioni :)).La mia esperienza invece con Sony è invece deludente da sempre e anche se la qualità dei materiali è probabilmente migliore, non sono comunque immuni da difetti.Preferisco quindi spendere per avere un servizio postvendita migliore.
    • Anonimo scrive:
      Re: SONY fa' pena, ma anche philips e' ugual
      - Scritto da: Anonimo
      Sony mi ha fatto aspettare 4 mesi per
      sostituire una telecamera usata poche ore,
      che poi, dopo qualche ora ha ripresentato di
      nuovo lo stesso difetto.
      Philips invece (garantiscono sostituzione in
      48 ore...) mi ha mandato un monitor con
      caratteristiche inferiori al mio (poco male)
      ma senza cavi per usarlo (dal mio non potevo
      staccarli perche' collegati direttamente nel
      monitor)[Cut].. A me philips lo ha sostituito ( era nel primo anno di garanzia) in meno di 24 ore
  • Anonimo scrive:
    Tv SONY in garanzia persa!
    Anche a me una cosa analoga con una Tv SONY.L'avevo presa tutto felice, colori limpidi, qualita superiore.Poi dopo 1 mesetto a volte andava via la sintonia del canale, dovevo cambiare canale e poi tornarci per vederlo bene, a volte dovevo risintonizzarlo nuovamente.va al centro assistenza per 15 giorni e torna come prima e dopo 2 giorni la riporto e la tengono per 1 mese, stessa cosa.La riporto una terza volta e la tengono ancora 3 settimane e me la ridanno, sembra ok, ma dopo 1 settimana ritorna il problema.La riporto per la quarta volta e la tengono 3 mesi, e l'avevano anche persa!, mi avevano pure detto che era stata pure rinconsegnata!.In pratica lo usata forse 15 giorni in 6 mesi!.Me la ridanno pure rotta in un angolo!, torno a casa e manco si accendeva, la riporto indietro e dopo 1 mese mi chiamano dicendo che dovevo pagare, quel pezzo da cambiare non era in garanzia..... ??? 3 ANNI di garanzia??? e dopo 8 mesi circa mi dicono che DEVO PAGARE!.La vado a prendere.... la riporto a casa e manco si accendeva..... la porto ad un altro centro sony lontanissimo da casa mia e mi dice che si era bruciata in piu' parti e non poteva essere riparata e neanche sostituita perche' manomessa da ME!....Da allora SONY mai piu'!.Aggiungo che mi hanno pure fermato una volta in un centro commerciale durante delle promozioni davanti a tanta gente, hanno scelto la persona sbagliata, ho raccontato in 3 minuti la storia e me ne sono andato.Ho spedito anche svariati FAX alla Sony, non mi hanno mai risposto. Questo intorno al 1990 o giu di li. Ho un Monitor NEC FE950 da 3 anni, appena comprato era difettoso, chiamo la NEC e in meno di 48ore mi hanno risolto il problema con un nuovo Fe950!.
  • Anonimo scrive:
    Fai valere i tuoi diritti
    C'e' una legge sulla garanzia dei prodotti che parla chiaro. Se non sono in grado di ripararlo in tempi ragionevoli (e 5 tentativi mi sembrano decisamente troppi) *devono* sostituirtelo con un altro esemplare identico ma funzionante, oppure restituirti i soldi risolvendo il contratto.Ricordati che il rivenditore risponde in prima persona ed e' a lui che dovrai rivolgerti per ottenere quanto ti spetta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fai valere i tuoi diritti
      - Scritto da: Anonimo
      C'e' una legge sulla garanzia dei prodotti
      che parla chiaro. Se non sono in grado di
      ripararlo in tempi ragionevoli (e 5
      tentativi mi sembrano decisamente troppi)
      *devono* sostituirtelo con un altro
      esemplare identico ma funzionante, oppure
      restituirti i soldi risolvendo il contratto.
      Ricordati che il rivenditore risponde in
      prima persona ed e' a lui che dovrai
      rivolgerti per ottenere quanto ti spetta.Mi confermi su tutta la linea quanto sopra? Allora oggi mi sentiranno ;-)Klaus
  • Anonimo scrive:
    5 volte???
    Scusa, ma io alla 2° mi sarei straincazzato e avrei minacciato denuncie!!!Hot.
  • Anonimo scrive:
    E' successo anche a me ...
    ... ma x ora il problema sembra risolto. Per fortuna ho avuto l'idea di mandarlo direttamente a Milano invece che a quei centri di assitenza locali che non hanno l'aria di essere estremamente competenti, altrimenti chissà ... fatto sta che il difetto era identico (modello GDM400PS). Identiche anche le attese al telefono (veramente deludente da parte di un colosso come Sony) ... e poi uno paga un monitor il doppio confidando nella serietà del machio ... bah ...
Chiudi i commenti