Convegno Open Source 2004

A Padova


Padova – Mercoledì 24 a Padova si riuniranno esperti di diritto e di economia e manager di sette importanti società informatiche per parlare di software libero, delle opportunità offerte dal codice aperto e sui possibili benefici per le imprese e la pubblica amministrazione.

Le imprese che parteciperanno, con l’eccezione di SAP, sono tutte americane: IBM, Oracle, Red Hat, Sun Microsystems, HP e SuSE Linux (Novell). Gli esperti, invece, sono italiani, come il professor Moreno Muffatto, docente di Economia ed organizzazione aziendale presso la Facoltà di ingegneria dell’Università di Padova. Ma parteciperanno anche il vicepresidente nazionale dei Giovani Imprenditori, Cristina Bonetti nonché Flavia Marzano dell’Unione Provincie Italiane, Angelo Buongiovanni, assessore ai sistemi informativi della Provincia di Pisa e altri ancora.

Il convegno avrà luogo presso il Palazzo del Bo, storica sede dell’Università di Padova, dalle 9.30 alle 17.00. L’ingresso per aziende, amministratori pubblici e privati è completamente gratuito.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ennesima distro inutile....
    ...che contribuisce alla frammentazione di Linux. Bella schifezza questo sitema inoperativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile....
      Punti di vista. Libertà di scelta. Chiamala come ti pare, ma non arrogarti il diritto di offendere.DjMix
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile....
      - Scritto da: Anonimo
      ...che contribuisce alla frammentazione di
      comunistux. Bella schifezza questo sitema
      inoperativo.non direi proprio
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile....
      sono contento che tu non appartenga a chi la pensa come me e continui a soffocare dai miasmi di Zio Bill
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile....
      - Scritto da: Anonimo
      ...che contribuisce alla frammentazione di
      Linux. Bella schifezza questo sitema
      inoperativo.Grazie per la tua brillante opinione.Comunque ci riserviamo di usare il nostro, di cervello, per giudicare com'è questa distribuzione.Addio
    • Anonimo scrive:
      VEDIAMO SE CAPISCI...
      - Scritto da: Anonimo
      ...che contribuisce alla frammentazione di
      Linux. Bella schifezza questo sitema
      inoperativo.linux è UN kernel... ed è UNO SOLO.le distro possono essere anche 100 ma DI BASE è sempre linux e gli applicativi ma soprattutto I DRIVERS sono SEMPRE COMPATIBILI.Windows è un SO che si è evoluto negli anni da 1.0 fino ad XP.I drivers di una versione non sono compatibili con quelli della versione precedente in molti casi ed i programmi uguale.Spesso si è costretti a ricorrere a pannello di compatibilità per far funzionare applicativi un po vecchiotti.Per i drivers non ne parliamo, io ho dovuto mettere in scatola il mio primax perchè non esistono drivers per XP e non mi va di dover usare 98 solo per uno scanner.Cosa che sono riuscito a fare sotto linux perchè qualche psicopatico che sa fare reverse engineering ha riscritto i drivers per questo scanner (inutile dire che i drivers ufficiali per linux non sono mai stati fatti). PARADOSSALE.Allora ? quale è l'os frammentato ?quale è l'os schifoso che mi costringe a DOVER USARE LO SCANNER SU UNA VERSIONE PRECEDENTE DELL'OS STESSO ?
      • Anonimo scrive:
        Re: VEDIAMO SE CAPISCI...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...che contribuisce alla frammentazione
        di

        Linux. Bella schifezza questo sitema

        inoperativo.

        linux è UN kernel... ed è UNO
        SOLO.
        le distro possono essere anche 100 ma DI
        BASE è sempre linux e gli applicativi
        ma soprattutto I DRIVERS sono SEMPRE
        COMPATIBILI.

        Windows è un SO che si è
        evoluto negli anni da 1.0 fino ad XP.
        I drivers di una versione non sono
        compatibili con quelli della versione
        precedente in molti casi ed i programmi
        uguale.
        Spesso si è costretti a ricorrere a
        pannello di compatibilità per far
        funzionare applicativi un po vecchiotti.

        Per i drivers non ne parliamo, io ho dovuto
        mettere in scatola il mio primax
        perchè non esistono drivers per XP e
        non mi va di dover usare 98 solo per uno
        scanner.
        Cosa che sono riuscito a fare sotto linux
        perchè qualche psicopatico che sa
        fare reverse engineering ha riscritto i
        drivers per questo scanner (inutile dire che
        i drivers ufficiali per linux non sono mai
        stati fatti). PARADOSSALE.

        Allora ? quale è l'os frammentato ?
        quale è l'os schifoso che mi
        costringe a DOVER USARE LO SCANNER SU UNA
        VERSIONE PRECEDENTE DELL'OS STESSO ?Sante parole Fratello, (intanto sono di destra)la particolarità (ormai persa direi) è che questa distro è una live che si installa e quindi chiamiamola portabileora è vero che le distro sono tante ma + ce ne sono meglio è spero solo che si arrivi ad un TOOLS comune che, se nn erro tra poko accadràyast di suse è aperto!e se tutto va bene tante distro possono usare un unico toolsoppure la distro te la fai tu!cerchiamo di lavorare per i tools comuni nn per commentarte le distribuzioni, azzi di chi le prepara,a noi interessa Linux 1 e 21 tipo bsd2 tipo system vl'unica differenza da una distro ad un altra è il supporto "drivers" e tools grafici o testualiLinux perfetto sarebbe l'insieme di tutti e duee speriamo sia BSD + pulito! e sistema tarballs per pacchetti.
  • Skin Bracer scrive:
    Un ottimo prodotto
    Come da titoloho già avuto modo di provare una versione di dyne e devo dire che è un ottimo prodotto, consiglio di scaricarlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un ottimo prodotto
      volevo chiederti, dato che l'hai usato, se l'interfaccia grafica è in ITAciao
      • Skin Bracer scrive:
        Re: Un ottimo prodotto
        - Scritto da: Anonimo
        volevo chiederti, dato che l'hai usato, se
        l'interfaccia grafica è in ITA
        ciaoLa versione che avevo provato no... ma ti parlo di un anno fa circa... su questa non so se hanno implementato l'italiano
  • Skin Bracer scrive:
    Per la redazione
    Dall'articolo:
    Le novità introdotte nella release 1.2 riguardano soprattutto ...
    creare e roprodurre musica e videoriprodurre
Chiudi i commenti