Copyright, CBS denunciata per un pugno di LimeWire

Il founder di FilmOn contro il broadcaster a stelle e strisce, reo di aver facilitato la diffusione del client P2P LimeWire attraverso la testata specializzata CNET. Avrebbe lucrato sulla distribuzione di un software illecito

Roma – Un agguerrito filmato di circa 8 minuti, apparso tra gli sconfinati meandri di YouTube alla fine dello scorso dicembre. Protagonista un uomo in camicia, capelli ben rasati e un vistoso anello all’anulare destro. Che per circa 8 minuti aveva parlato degli “sporchi segreti” del broadcaster statunitense CBS.

L’uomo in camicia è Alki David, produttore cinematografico nonché founder della piattaforma di video on demand FilmOn. Sono passati più di 4 mesi da quel filmato apparso sul Tubo e per Alki David è arrivato il momento di fare sul serio . L’imprenditore statunitense si è messo così alla guida di quella che lui stesso ha definito “la più significativa causa legale nell’intera storia del copyright”.

A farne le spese dovrebbero essere proprio gli alti rappresentanti di CBS, insieme al sito d’informazione CNET , noto per le sue cronache dal mondo dell’informatica e della tecnologia. Nel mirino di David – a cui si sono poi aggiunti vari protagonisti dell’universo musicale statunitense – è dunque finita la sezione di CNET dedicata al download di software .

La testata online sarebbe dunque rea di aver “attirato gli utenti più giovani” con il famoso client P2P LimeWire, messo a disposizione nella sezione download in violazione delle leggi statunitensi sul diritto d’autore. CNET e CBS avrebbero quindi facilitato lo scaricamento complessivo di 220 milioni di copie del software , rappresentando addirittura il 95 per cento dell’intera distribuzione di LimeWire.

Il broadcaster a stelle e strisce avrebbe dunque lucrato, almeno secondo le accuse di David, sul grande successo del download incriminato guadagnando in termini di utenti unici e soprattutto pubblicità a mezzo banner . Fregandosene completamente del fatto che il client P2P venga sfruttato dagli utenti per scaricare brani in maniera illecita.

Proprio mentre ha avuto inizio la fase finale dell’ormai noto processo al sito di Mark Gorton c’è chi ha ovviamente sottolineato come LimeWire non sia di per sé uno strumento illegale, mettendo a disposizione dei suoi utenti anche contenuti perfettamente leciti. Secondo David, i dipendenti di CNET avrebbero addirittura manipolato le menti più giovani, insegnando loro a rubare . “Non sono un angelo, credetemi – ha spiegato – ma tutto ciò è davvero diabolico”.

Alki David non è un angelo del copyright? L’imprenditore a stelle e strisce ha infatti omesso un piccolo dettaglio : la sua piattaforma FilmOn era stata investita nel dicembre dello scorso anno da un’ordinanza di un giudice californiano. Perché? FilmOn aveva trasmesso una serie di programmi televisivi – tra cui quelli distribuiti da CBS – senza aver ottenuto alcuna autorizzazione da parte dei vari broadcaster .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    Re: Se come no...
    - Scritto da: sentinel
    "L'AD sostiene infatti che, in quanto fornitore
    di posta elettronica, Libero si trovi in una
    posizione privilegiata per conquistare un posto
    di rilievo anche in questo nuovo
    mercato"

    Peccato per loro che libero mail sia
    inutilizzabile causa
    SPAM mostruoso ed inarrestabile...come peccato? non hai letto le linee guida per conquistare il mercato? advertising e cloud. ads = spam. Non e' "peccato", e' la linea aziendale.
  • musiclaserl ove scrive:
    CONTRATTI POSTA VITA IN TRAPPOLA!?
    QUALE CONTRATTI TRAPPOLA ESISTONO IN POSTA VITA!?Sono contratti assicurativi poste, che dicono che viene infiltrata con l'INPS,vogliono che si paghi un quota mensile con il minimo 50,00 al mese che prelevano dal conto o dal libretto o dal conto c. o pure chiedono di pagare una grossa somma, sempre a stesso titolo inps, il che nessuno può mai richiedere il RIMBORSO Quello che mi chiedo, l'INPS e i sindacati, sono informati di questi contratti fuori dall'inps, o è UNA MAFIA PARAPIGLIA da mercanti politicizzati? Pare che sia meglio andare direttamente all'inps a fare il contratto PENSIONE o in UNA BANCA, che può dare tutte le disponibilità di garanzie !?
    • Sandro kensan scrive:
      Re: CONTRATTI POSTA VITA IN TRAPPOLA!?
      - Scritto da: musiclaserl ove
      QUALE CONTRATTI TRAPPOLA ESISTONO IN POSTA VITA!?dico io, non ti pare di essere leggermente OT? Ma solo un pochino eh?Già che ci siamo perché non ci racconti di cosa ha fatto ieri il tuo capoufficio?
  • Ex Utonto Televisivo scrive:
    Quanti ricordi
    Su digiland.libero.it hostai i miei primi siti un decennio fa. Ricordo le ore passare a uppare pochi video (di celebrita) con un 56k, preistoria informatica...
    • ruppolo scrive:
      Re: Quanti ricordi
      - Scritto da: Ex Utonto Televisivo
      Su digiland.libero.it hostai i miei primi siti un
      decennio fa.


      Ricordo le ore passare a uppare pochi video (di
      celebrita) con un 56k, preistoria
      informatica...Pensa che Windows XP è di un decennio fa...
  • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
    Inhtanto...
    hanno tolto l'acXXXXX usenet.alla faccia della rinascita
    • panda rotta scrive:
      Re: Inhtanto...
      - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
      hanno tolto l'acXXXXX usenet.ma cosa te ne fai di usenet? lascia quella roba da cantinari e fatti un account super fico su facebook, e poi clicca su tutto quello che vedi 'mi piace'
      • sentinel scrive:
        Re: Inhtanto...
        - Scritto da: panda rotta
        - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

        hanno tolto l'acXXXXX usenet.

        ma cosa te ne fai di usenet? lascia quella roba
        da cantinari e fatti un account super fico su
        facebook, e poi clicca su tutto quello che vedi
        'mi
        piace'posso cliccare su 'non mi piace' ?
        • Sandro kensan scrive:
          Re: Inhtanto...
          - Scritto da: sentinel
          posso cliccare su 'non mi piace' ?Sui newsgroups lo puoi fare, c'è anche chi bestemmia sui ng, si può dire di tutto (e magari anche essere denunciati). Su facebook o sui forum, invece, ti tagliano l'account se non rispetti la policy che poi non si sa cosa vuol dire.Sui newsgroup c'è solo la netiquette da rispettare e poi neppure tutti la rispettano.Comunque vedo che siamo tutti "cantinari" da queste parti.Per ritornare IT con il 3ad volevo aggiungere che qualcuno ha affermato su usenet che powernews.libero.it è stato dismesso. Io sono passato a individual.net per un prezzo di uno o due centesimi al giorno (10 euro all'anno pagati con un bonifico on-line). Consiglio a tutti questo usenet provider.
          • Giggetto scrive:
            Re: Inhtanto...
            E che te ne fai di un news server a pagamento che non porta i gruppi binari?("Our server does not carry any groups with binary content.")Di news server con questa limitazione ne trovi anche gratis, alla peggio c'è Google Groups.
          • Sandro kensan scrive:
            Re: Inhtanto...
            - Scritto da: Giggetto
            E che te ne fai di un news server a pagamento che
            non porta i gruppi
            binari?
            ("Our server does not carry any groups with
            binary content.")Pagare 10 euro all'anno non mi sembra proprio un pagamento, semmai somiglia una donazione.Comunque i binari sono interessanti per chi scarica, io non scarico, semplicemente se ho bisogno di un programma lo scarico dai repository della mia distribuzione. Per la musica non scarico, compro i CD. Per i crack, non uso windows quindi non ne ho bisogno.In conclusione i binari non mi interessano, ma questo vale per me, per altri potrebbero essere interessati.
            Di news server con questa limitazione ne trovi
            anche gratis, alla peggio c'è Google
            Groups.Di server senza binari ce ne sono di gratis però alcuni richiedo la sottoscrizione di diverse norme e di dare l'email dove inviano spam. Altri gratis ti mettono un loro link sotto ogni tuo post, altri hanno limitazioni varie tra cui il numero di post al giorno, molti servizi gratis tengono aperto per breve tempo, in alcuni casi il servizio è zoppicante. Voglio dire che ci sono problemi con i servizi gratis che non tutti sono disposti a incorrere.individual.net si fa pagare talmente poco ed è aperto da così tanti anni che ha la mia simpatia per l'ostinazione di offrire un servizio ai veterani di Internet e quindi di Usenet.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Inhtanto...
            - Scritto da: Giggetto
            E che te ne fai di un news server a pagamento che
            non porta i gruppi
            binari?
            ("Our server does not carry any groups with
            binary
            content.")
            Di news server con questa limitazione ne trovi
            anche gratis, alla peggio c'è Google
            Groups.gogole groups fa abbastanza schifo.CMQ sia, si, ce n'è qualcuno gratis. ma 10 è un prezzo onestissimo. Dei NG binari non ho mai sentito il bisogno...
        • Ex Utonto Televisivo scrive:
          Re: Inhtanto...

          posso cliccare su 'non mi piace' ?Si vocifera in rete di un meeting segreto tra i cervelloni di FB per decidere se mettere un tasto "forse mi piace"
          • Sandro kensan scrive:
            Re: Inhtanto...
            - Scritto da: Ex Utonto Televisivo
            Si vocifera in rete di un meeting segreto tra i
            cervelloni di FB per decidere se mettere un tasto
            "forse mi
            piace"Carina questa...:D
          • sentinel scrive:
            Re: Inhtanto...
            - Scritto da: Ex Utonto Televisivo

            posso cliccare su 'non mi piace' ?

            Si vocifera in rete di un meeting segreto tra i
            cervelloni di FB per decidere se mettere un tasto
            "forse mi
            piace""mi piace" il tasto "forse mi piace" :)
  • mr_caos scrive:
    ...peraltro già elevata...

    ...peraltro già elevata (45 per cento di share)...Scusate ma non mi è chiaro, cosa vorrebbe dire?
    • Giggetto scrive:
      Re: ...peraltro già elevata...
      probabilmente (concordo che la frase è scritta male) che il 45% dei naviganti italiani passa sui siti di Libero
Chiudi i commenti