Copyright, l'intermediario che non media

Verizon non vuole consegnare alla casa di produzione per adulti Malibu Media una serie di informazioni su un utente raggiunto dai nuovi avvertimenti previsti per la tutela del copyright. Alla prova il sistema dei six strikes

Roma – Prime schermaglie sulle strategie di enforcement del diritto d’autore introdotte negli Stati Uniti dal meccanismo noto come Copyright Alerts , l’insieme degli avvisi diramati agli scariconi seriali dai vari provider a stelle e strisce. La disputa è tra Malibu Media, produttore di contenuti pornografici indicato dai più come un agguerrito troll del copyright , e i vertici di Verizon, nella sfida legale lanciata contro un misterioso utente BitTorrent residente in Texas .

Nella causa contro John Doe – termine anglosassone per indicare una persona ignota – i rappresentanti di Malibu Media hanno chiesto all’ISP statunitense un corposo insieme di dati sulle attività digitali del suo abbonato texano. Tra questi, il numero di avvertimenti (strikes) inviati dal provider , l’utilizzo della banda da parte del downloader, i contenuti visualizzati e successivamente scaricati a mezzo BitTorrent.

Ottenuta la specifica subpoena – l’autorizzazione firmata da un giudice per il rilascio coatto delle informazioni – Malibu Media ha trovato nello stesso provider un ostacolo forse inatteso, a pochi mesi dalla definitiva implementazione degli allarmi del diritto d’autore. I vertici di Verizon, così come in passato , si sono infatti rifiutati di consegnare i dati ., per proteggere i propri abbonati dalle tattiche aggressive di società come Malibu Media

In particolare , Verizon ha accusato la società per adulti di voler molestare legalmente i vari John Doe . Nella visione di Malibu Media, la consegna di informazioni relative agli avvisi o alle cosiddette DMCA notices – ovvero le comunicazioni inviate per la rimozione dei contenuti illeciti previste dal Digital Millennium Copyright Act – risulterebbero fondamentali per il prosieguo del processo, così come i dettagli sull’utilizzo della banda , generalmente più voluminoso per gli abitudinari del download selvaggio.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Monkey Island scrive:
    Lucas Arts
    Tutte le news e immagini sulla mia fan page dedicata a Monkey Island: https://www.facebook.com/pages/Monkey-Island/80092312271
  • Ubunto scrive:
    R.I.P.
    [yt]Lw6x57D7Ubw[/yt]Salve! Mi chiamo Guybrush Threepwood e voglio diventare un pirata!Un esempio che non dimenticheremo. (rotfl)
    • mma rotfffl scrive:
      Re: R.I.P.
      - Scritto da: Ubunto
      [yt]Lw6x57D7Ubw[/yt]
      Salve! Mi chiamo Guybrush Threepwood e voglio
      diventare un
      pirata!
      Un esempio che non dimenticheremo. (rotfl)Molto appropriato. Combatti come una mucca. :)
      • Ubunto scrive:
        Re: R.I.P.
        - Scritto da: mma rotfffl
        - Scritto da: Ubunto



        Salve! Mi chiamo Guybrush Threepwood e voglio

        diventare un

        pirata!

        Un esempio che non dimenticheremo. (rotfl)

        Molto appropriato. Combatti come una mucca. :)... sino a fine 2013 sicuramente, poi mi consolerò più che abbondantemente con questo:[yt]izAuTLFtYhA[/yt]Nella speranza che la Disney non compri anche Toei Animation. :@-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 aprile 2013 00.40-----------------------------------------------------------
      • embe scrive:
        Re: R.I.P.
        - Scritto da: mma rotfffl
        - Scritto da: Ubunto

        [yt]Lw6x57D7Ubw[/yt]

        Salve! Mi chiamo Guybrush Threepwood e voglio

        diventare un

        pirata!

        Un esempio che non dimenticheremo. (rotfl)

        Molto appropriato. Combatti come una mucca. :)Io sono la gomma, tu la colla.
  • Preppio Ratafauzi scrive:
    Domandina
    Ma com'è che sempre più spesso quando un'azienda supera una certa soglia di fatturato... comincia a comportarsi... così? Se essere una multinazionale significa essere un T-Rex in mezzo ai tirannosauri, preferisco tenermi i miei pochi soldi. No, non è retorica, davvero.
    • mma rotfffl scrive:
      Re: Domandina
      - Scritto da: Preppio Ratafauzi
      Ma com'è che sempre più spesso quando un'azienda
      supera una certa soglia di fatturato... comincia
      a comportarsi... così?Veramente ho visto aziende comportarsi così anche quando avevano fatturati ridicoli. Poi vabbè ci sono i casi in cui hanno raggiunto certi fatturati proprio perché hanno adottato politiche di marketing al limite della legalità e della moralità.Di multinazionali che si sono mantenute più o meno accettabili poi ce ne sono poche e di solito non fanno particolarmente notizia. Ovvio che si parli più di Nestlè e Sony per via delle cacate che fanno, che di Ferrero o General Electric che pur essendo aziende con fatturati enormi di controversie non ne hanno avute poi molte.
      • Preppio Ratafauzi scrive:
        Re: Domandina
        Concordo al 100% con quello che hai detto, soprattutto sul fatto che le multinazionali etiche sono mosche bianche... inoltre aggiungo che sono i consumatori a scegliere i prodotti garantendo il sucXXXXX di una piuttosto che di un'altra azienda. Il problema è: esisterà mai un modo per far sbocciare una coscienza critica nel consumatore medio? (Risolveremmo tanti XXXXXX in un colpo solo...)
  • INCAZZATO scrive:
    Sono impazziti?
    Hanno comprato la Lucasart per proseguire con Guerre Stellari e poi chiudono il team di sviluppo che produce i video games del brand.Spero che non siano impazziti e si tratti solo di una mossa per ridurre i costi e che lo sviluppo di SW 1313 verrà continuato da un'altro team, altrimenti si che c'è da piangere. Star Wars RIP :-(
    • qualcuno scrive:
      Re: Sono impazziti?
      Ma siii. Licenziate tutti, basta che continuate a farci giocare.
    • topolinik scrive:
      Re: Sono impazziti?
      Il core business della Disney non ha mai incluso i videogames.Loro sono interessati ai blockbuster, hanno comprato il pacchetto per avere inclusa anche la ILM, lo volete capire o no?I titoli di star wars che usciranno, usciranno al cinema targati Disney, e se mai volessero sfornare anche i videogiochi, li commissioneranno a qualche software house di fiducia -- così tra l'altro riducono i rischi e, se tutto va bene, poi se la comprano.
      • qualcuno scrive:
        Re: Sono impazziti?
        http://en.wikipedia.org/wiki/Disney_Interactive_Studios
        • topolinik scrive:
          Re: Sono impazziti?
          - Scritto da: qualcuno
          http://en.wikipedia.org/wiki/Disney_Interactive_StMa a che serve questo post?Un link cosa deve significare?Ho fatto una domanda?Se ho fatto una domanda (a mia insaputa, devo ammetterlo), questa domanda prevedeva come risposta un link?Che lingua parli normalmente?
          • prova123 scrive:
            Re: Sono impazziti?
            Penso facesse riferimento alla tua affermazione: Il core business della Disney non ha mai incluso i videogames.
          • topolinik scrive:
            Re: Sono impazziti?
            - Scritto da: prova123
            Penso facesse riferimento alla tua affermazione:

            <i
            Il core business della Disney non ha mai
            incluso i
            videogames. </i
            Figurati, lo sospettavo ;) ma dico io, ci vuole tanto a dare una risposta in italiano?Tra l'altro, parlando di italiano:"Il core business della Disney non ha mai incluso i videogames." != "La Disney non ha mai prodotto videogames."Semmai vale:"Il core business della Disney non ha mai incluso i videogames." == "La Disney non ha mai puntato sui videogames per fare i dindini."È italiano, o si sa, o non si sa.
  • bubba scrive:
    Disney come MomCorp
    Da tempo ormai immemore la Disney e' come la MomCorp (*)Fintamente dolce e cucciolosa all'esterno, ma piu aggressiva della Gazprom e Monsanto dietro le quinte..E' un ammasso di proprieta' intelletuali difeso coi denti (cfr. Sonny Bono law), sempre piu' ingordo e monopolistico (cfr. Marvel, Lucasfilm per citare le ultime). Ma ci sono storie molto meno note, vecchie di decenni ormai..(*) http://it.wikipedia.org/wiki/Mamma_%28Futurama%29
  • panda rossa scrive:
    Perche' i fan dovrebbero piangere?
    Perche' mai i fan di Monkey Island dovrebbero piangere?Anzi, ora che non c'e' piu' il detentore dei diritti, tutti potranno liberamente scaricare il file del gioco e giocarci liberamente con la ScummVM.Scaricate, conservate e tramandate ai posteri i capolavori della Lucas.
    • krane scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      - Scritto da: panda rossa
      Perche' mai i fan di Monkey Island dovrebbero
      piangere?
      Anzi, ora che non c'e' piu' il detentore dei
      diritti, tutti potranno liberamente scaricare il
      file del gioco e giocarci liberamente con la
      ScummVM.Errrore... I diritti sono di Disney... Ha rinunciato al supporto mica ai diritti no ?
      Scaricate, conservate e tramandate ai posteri i
      capolavori della Lucas.
      • Vindicator scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: krane
        Errrore... I diritti sono di Disney... Ha
        rinunciato al supporto mica ai diritti no
        ?
        esatto. come lato positivo, forse ora potremo vedere titoli nuovi, sviluppati da gente nuova e con nuove idee.
        • FDG scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          - Scritto da: Vindicator
          esatto. come lato positivo, forse ora potremo
          vedere titoli nuovi, sviluppati da gente nuova e
          con nuove idee.Quindi non da Disney :D
          • Vindicator scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Vindicator


            esatto. come lato positivo, forse ora potremo

            vedere titoli nuovi, sviluppati da gente
            nuova
            e

            con nuove idee.

            Quindi non da Disney :DPrecisamente. ;)
        • Joshthemajor scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          Il che generalmente è un male
        • Sgabbio scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          Vedremo un Kindom Heart 3 con i personaggi della Lucas e marvel...evviva...
    • FDG scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      - Scritto da: panda rossa
      Anzi, ora che non c'e' piu' il detentore dei
      diritti...E' Disney. Anche peggio di prima.
    • lorenzo scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      - Scritto da: panda rossa
      Perche' mai i fan di Monkey Island dovrebbero
      piangere?
      Anzi, ora che non c'e' piu' il detentore dei
      diritti, tutti potranno liberamente scaricare il
      file del gioco e giocarci liberamente con la
      ScummVM.

      Scaricate, conservate e tramandate ai posteri i
      capolavori della
      Lucas.E' bravo il nostro ladro. Ma ti vogliamo bene comunque. Ogni giorno ci fai ridere con le tue isulse argomentazioni.BuondìLorenzo
      • krane scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: lorenzo
        - Scritto da: panda rossa
        E' bravo il nostro ladro. Ma ti vogliamo bene
        comunque. Ogni giorno ci fai ridere con le tue
        isulse argomentazioni.Sara' ma intanto lui gioca aggratis e tu rosichi.Buona giornata
        Buondì
        Lorenzo
      • embe scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?


        Scaricate, conservate e tramandate ai posteri i

        capolavori della

        Lucas.

        E' bravo il nostro ladro. Ma ti vogliamo bene
        comunque. Ogni giorno ci fai ridere con le tue
        isulse
        argomentazioni.Alla disney comprano un'azienda, licenziano i dipendenti e pretendono di guadagnare ancora sui diritti di giochi non fatti da loro dopo più di 20 anni... e il ladro è panda rossa?!?!Povero mondo...
        • lorenzo scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          - Scritto da: embe


          Scaricate, conservate e tramandate ai
          posteri
          i


          capolavori della


          Lucas.



          E' bravo il nostro ladro. Ma ti vogliamo bene

          comunque. Ogni giorno ci fai ridere con le
          tue

          isulse

          argomentazioni.

          Alla disney comprano un'azienda, licenziano i
          dipendenti e pretendono di guadagnare ancora sui
          diritti di giochi non fatti da loro dopo più di
          20 anni... e il ladro è panda
          rossa?!?!
          Povero mondo...La spettabile classe dirigenziale che ha contribuito ha creare le grandi corporation dello spetaccolo, meritano rispetto. Hanno dato lavoro al popolo, sfamandolo, intrattenendolo e dandogli un futuro. Dovete ringraziare queste persone che hanno creato queste grandi aziende produttive, è la possibilità di sfruttare i diritti fino a circa 70 anni dopo la morte dell'ultimo autore ne permette l'esistenza. Il popolo non ha motivo di lamentarsi, come dicevano i romani al loro per stare tranquilli basta avere "Panem et circenses".Cordiali saluti.Mr.Lorenzo
          • embe scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            Spero tu stia trollando...Altrimenti non si capisce perchè io dovrei dare dei soldi alla disney per una copia di "The monkey island" (per esempio), dato che una copia digitale non costa nulla a loro e non hanno intenzione di finanziare nuovi videogiochi visto che hanno licenziato i dipendenti.Quando le aziende seguono queste politiche la pirateria non solo è moralmente accettabile, ma ne è deplorevole l'acquisto, inciterebbe infatti la disney a perseguire questa politica aziendale, comprando e smembrando altre software house.
          • FDG scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: embe
            Altrimenti non si capisce perchè io dovrei dare
            dei soldi alla disney per una copia di "The
            monkey island" (per esempio), dato che una copia
            digitale non costa nulla a loro e non hanno
            intenzione di finanziare nuovi videogiochi visto
            che hanno licenziato i dipendenti.Chiaro e lampante
          • FDG scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: lorenzo
            Dovete ringraziare queste persone che hanno
            creato queste grandi aziende produttive...Certo, produttori, autori, disegnatori, registi, tecnici, sceneggiatori, attori, doppiatori, amministrativi, agenti...
            possibilità di sfruttare i diritti fino a circa
            70 anni dopo la morte dell'ultimo autore ne
            permette l'esistenza.Cioè, quando di tutti quelli rimangono gli amministrativi, gli agenti e i soci. Eliminiamo pure i distributori, visto che nell'era di internet e de negozi online non sono più necessari. E così invece di produrre qualcosa di nuovo ci ritroveremo sempre le stesse cose trite e ritrite.Ma dici seriamente?
          • Izio01 scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: lorenzo


            Dovete ringraziare queste persone che hanno

            creato queste grandi aziende produttive...

            Certo, produttori, autori, disegnatori, registi,
            tecnici, sceneggiatori, attori, doppiatori,
            amministrativi,
            agenti...


            possibilità di sfruttare i diritti fino a
            circa

            70 anni dopo la morte dell'ultimo autore ne

            permette l'esistenza.

            Cioè, quando di tutti quelli rimangono gli
            amministrativi, gli agenti e i soci. Eliminiamo
            pure i distributori, visto che nell'era di
            internet e de negozi online non sono più
            necessari. E così invece di produrre qualcosa di
            nuovo ci ritroveremo sempre le stesse cose trite
            e
            ritrite.

            Ma dici seriamente?Ma no, guarda anche solo gli orrori di sintassi nel suo intervento. Non posso credere che siano involontari, vi sta solo prendendo all'amo ;)
          • Ubunto scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: lorenzo
            La spettabile classe dirigenziale che ha
            contribuito ha creare le grandi corporation dello
            spetaccolo, meritano rispetto. Hanno dato lavoro
            al popolo, sfamandolo, intrattenendolo e dandogli
            un futuro.

            Dovete ringraziare queste persone che hanno
            creato queste grandi aziende produttive, è la
            possibilità di sfruttare i diritti fino a circa
            70 anni dopo la morte dell'ultimo autore ne
            permette l'esistenza.

            Il popolo non ha motivo di lamentarsi, come
            dicevano i romani al loro per stare tranquilli
            basta avere "Panem et
            circenses".

            Cordiali saluti.
            Mr.Lorenzo <i
            Che roba contessa all'industria di Aldo, han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti, volevano avere i salari aumentati, dicevano pensi, di essere sfruttati.E quando è arrivata la polizia quei quattro straccioni han gridato più forte, di sangue han sXXXXXto i cortili e le porte, chissà quanto tempo di vorrà per pulire. </i
            Carina la tua interpretazione di "Contessa".
      • FDG scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: lorenzo
        E' bravo il nostro ladro. Ma ti vogliamo bene
        comunque. Ogni giorno ci fai ridere con le tue
        isulse argomentazioni.Guarda che il diritto d'autore ha un termine temporale, dopo di che l'opera entra a far parte del dominio pubblico. E questo perché il patrimonio culturale non può essere indefinitivamente mercificato.
        • lorenzo scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: lorenzo


          E' bravo il nostro ladro. Ma ti vogliamo bene

          comunque. Ogni giorno ci fai ridere con le
          tue

          isulse argomentazioni.

          Guarda che il diritto d'autore ha un termine
          temporale, dopo di che l'opera entra a far parte
          del dominio pubblico. E questo perché il
          patrimonio culturale non può essere
          indefinitivamente
          mercificato.Gent.mo FDGSono a conoscenza di questo problema. Non si preoccupi, una cordata di imprenditori che lavorano a stretto con vari parlamenti europeri e quello USA, stanno provvendento in tempi brevi, con i mezzi a loro disposizione, di provvedere a cancellare da ogni sistema legale le parole "pubblico dominio" un intralcio alla crescità delle economie dove operano queste rispettabili aziende. nel ringraziarla per il suo impegno a rendere noto questo problema sui forum che trattano l'argomento le porgiamo cordiali saluti.Mr. Lorenzo.
          • lorenzo scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: lorenzo
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: lorenzo




            E' bravo il nostro ladro. Ma ti
            vogliamo
            bene


            comunque. Ogni giorno ci fai ridere con
            le

            tue


            isulse argomentazioni.



            Guarda che il diritto d'autore ha un termine

            temporale, dopo di che l'opera entra a far
            parte

            del dominio pubblico. E questo perché il

            patrimonio culturale non può essere

            indefinitivamente

            mercificato.

            Gent.mo FDG
            Sono a conoscenza di questo problema. Non si
            preoccupi, una cordata di imprenditori che
            lavorano a stretto con vari parlamenti europeri e
            quello USA, stanno provvendento in tempi brevi,
            con i mezzi a loro disposizione, di provvedere a
            cancellare da ogni sistema legale le parole
            "pubblico dominio" un intralcio alla crescità
            delle economie dove operano queste rispettabili
            aziende.

            nel ringraziarla per il suo impegno a rendere
            noto questo problema sui forum che trattano
            l'argomento le porgiamo cordialiMi scuso per le sviste della missiva precedente.Cordiali saluti.
            saluti.
            Mr. Lorenzo.
          • FDG scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: lorenzo
            ...Ok, trolleggi.
        • Claudio scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          a 2 mesi dal termine dei diritti su Topolino, il congresso USA ha prolungato a 100 anni i diritti d'autore, 1 mese dopo lo ha fatto l'EU. Per poter sfruttare Topolino senza avere l'ok della disney toccherà aspettare il 2033
          • FDG scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: Claudio
            a 2 mesi dal termine dei diritti su Topolino, il
            congresso USA ha prolungato a 100 anni i diritti
            d'autore, 1 mese dopo lo ha fatto l'EU. Per poter
            sfruttare Topolino senza avere l'ok della disney
            toccherà aspettare il 2033Eh, lo so. A questo volevo giungere.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: lorenzo
        E' bravo il nostro ladro.Adesso elenchi il modo legale per giocare a Monkey Island, dove lo vendono, dove si compra e quanto costa.Se non risponderai a questo messaggio, o risponderai con insulti o comunque senza dare risposte precise (I GIOCHI USATI NON CONTANO PERCHE' CHI COMPRA USATO NON FA AVERE UN CENTESIMO AI DETENTORI DEI DIRITTI) dimostrerai solamente che i LADRI sono quelli che TU difendi, cioè Disney in questo caso. E la tua CALUNNIA puoi mettertela là dove non batte il sole.
        • ciapa scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: lorenzo

          E' bravo il nostro ladro.

          Adesso elenchi il modo legale per giocare a
          Monkey Island, dove lo vendono, dove si compra e
          quanto
          costa.
          Se non risponderai a questo messaggio, o
          risponderai con insulti o comunque senza dare
          risposte precise (I GIOCHI USATI NON CONTANO
          PERCHE' CHI COMPRA USATO NON FA AVERE UN
          CENTESIMO AI DETENTORI DEI DIRITTI) dimostrerai
          solamente che i LADRI sono quelli che TU difendi,
          cioè Disney in questo caso. E la tua CALUNNIA
          puoi mettertela là dove non batte il
          sole.Guarda che bastava una ricerca su Google:http://store.steampowered.com/app/32360/?l=italianhttp://marketplace.xbox.com/en-US/Product/Monkey-Island-SE/66acd000-77fe-1000-9115-d80258410995La domanda era se la Disney era ladra? Non saprei, prova dare tu una risposta.
          • panda rossa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: ciapa

            Lo compreresti se fosse come la seconda immagine?
            o sarebbe un "no"
            comunque?Non lo compro perche' gia' ce l'ho, con tanto di scatola cartonata, manuali cartacei, e portachiavi con testa di scimmia.Ma se oggi volessi acquistarlo acquisterei quello della seconda immagine, naturalmente, perche' quello e' Monkey Island.L'altro non e' monkey island!
          • ciapa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?

            Ma se oggi volessi acquistarlo acquisterei quello
            della seconda immagine, naturalmente, perche'
            quello e' Monkey
            Island.

            L'altro non e' monkey island!E' uguale è uguale. Luco voleva i riferimenti ed adesso li ha, ti faccio notare che è lui che non è più tornato a postare, voleva dimostrare chissà che cosa e si è preso una bastonata come poche. Adesso bastoniamo anche te se continui (in senso virtuale).
          • panda rossa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: ciapa

            Ma se oggi volessi acquistarlo acquisterei
            quello

            della seconda immagine, naturalmente, perche'

            quello e' Monkey

            Island.



            L'altro non e' monkey island!


            E' uguale è uguale.Ugualissimo. Come queste due qua.[img]http://data.alipson.fr/ravensburger.17/ravensburger-puzzle-1500-pieces-leonard-de-vinci--la-joconde.39590-1.jpg[/img][img]http://www.condividiquesto.com/wp-content/uploads/2012/06/Monna-Lisa-Restyling.jpg[/img]Potra' piacerti di piu' la seconda, ma l'originale e' la prima.
            Luco voleva i riferimenti ed
            adesso li ha, ti faccio notare che è lui che non
            è più tornato a postare, A differenza tua, la gente ha una vita fuori da PI.
            voleva dimostrare chissà
            che cosa e si è preso una bastonata come poche.Non si e' preso proprio niente.La tua risposta non soddisfa la tua domanda.Lui ha chiesto dove vendono l'originale e tu hai proposto un volgarissimo restiling buono solo per buzzurri arricchiti che non hanno alcun interesse per l'arte.
            Adesso bastoniamo anche te se continui (in senso
            virtuale).Sono qua apposta a spuntarti quello stecchino che ti ostini a chiamare bastone.
          • ciapa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ciapa


            Ma se oggi volessi acquistarlo
            acquisterei

            quello


            della seconda immagine, naturalmente,
            perche'


            quello e' Monkey


            Island.





            L'altro non e' monkey island!





            E' uguale è uguale.

            Ugualissimo. Come queste due qua.
            [img]http://data.alipson.fr/ravensburger.17/ravens
            [img]http://www.condividiquesto.com/wp-content/upl

            Potra' piacerti di piu' la seconda, ma
            l'originale e' la
            prima.
            Ti ripeto che sono uguali, duro a capire?

            Luco voleva i riferimenti ed

            adesso li ha, ti faccio notare che è lui che
            non

            è più tornato a postare,

            A differenza tua, la gente ha una vita fuori da
            PI.
            Era lui che pretendeva una risposta, adesso l'ha avuta... sparito!

            voleva dimostrare chissà

            che cosa e si è preso una bastonata come
            poche.

            Non si e' preso proprio niente.
            La tua risposta non soddisfa la tua domanda.
            Lui ha chiesto dove vendono l'originale e tu hai
            proposto un volgarissimo restiling buono solo per
            buzzurri arricchiti che non hanno alcun interesse
            per
            l'arte.
            Sono uguali

            Adesso bastoniamo anche te se continui (in
            senso

            virtuale).

            Sono qua apposta a spuntarti quello stecchino che
            ti ostini a chiamare
            bastone."Anche i puristi, ovvero i fedeli alla vecchia versione, sono stati accontentati: esiste infatti una funzione che permette la transizione scorrevole tra la versione nuova, ridisegnata a mano, e quella classica"Ecco la bastonata. Per i buzzurri presuntuosi.Avanti un altro che questo è stato messo a tacere.
          • panda rossa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: ciapa

            Ti ripeto che sono uguali, duro a capire?Ti ho sbattuto in faccia delle immagini ben esplicative e ancora insisti?E hai pure il coraggio di dare del "duro a capire" agli altri?


            Luco voleva i riferimenti ed


            adesso li ha, ti faccio notare che è
            lui
            che

            non


            è più tornato a postare,



            A differenza tua, la gente ha una vita fuori
            da

            PI.



            Era lui che pretendeva una risposta, adesso l'ha
            avuta...
            sparito!Tornera'!A differenza tua, che sei un insignificante troll che esisti solo in questo thread e domani sarai bello che dimenticato, lui e' utente abituale.
            Sono ugualiVa bene. Ci hai convinti.
            "Anche i puristi, ovvero i fedeli alla vecchia
            versione, sono stati accontentati: esiste infatti
            una funzione che permette la transizione
            scorrevole tra la versione nuova, ridisegnata a
            mano, e quella
            classica"

            Ecco la bastonata. Per i buzzurri presuntuosi.Ma quale bastonata?Hanno fatto una inutile arlecchinata che non comprera' nessuno.Io mi tengo ben stretta la versione originale che gira benissimo sotto scummVM, e tu indovina un po' dove puoi infilarti il bastone...
            Avanti un altro che questo è stato messo a tacere. :-o :-o :-o
          • ciapa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ciapa




            Ti ripeto che sono uguali, duro a capire?

            Ti ho sbattuto in faccia delle immagini ben
            esplicative e ancora
            insisti?
            E hai pure il coraggio di dare del "duro a
            capire" agli
            altri?
            Mi sto divertendo come il gatto con il topo!! Le hai visto TU le foto di steam? hai letto come funziona? hai letto le lingue supportate?NO, non lo hai fatto ma sei venuto qua a sbandierare la tua saccenza lo stesso.Il gioco lo compri e funziona sia nella versione restyiling, sia in quella vecchia. Leggi e guarda le foto dell'oggetto, inutile che continui a postare farloccate fuori tema.

            Tornera'!
            A differenza tua, che sei un insignificante troll
            che esisti solo in questo thread e domani sarai
            bello che dimenticato, lui e' utente
            abituale.E ti fai sempre prendere a batoste dagli insignificanti troll? pensa dagli utenti esperti


            Sono uguali

            Va bene. Ci hai convinti.Non devo convincere nessuno, è tutto sui link che ti ho dato, sei tu che posti farloccate.


            "Anche i puristi, ovvero i fedeli alla
            vecchia

            versione, sono stati accontentati: esiste
            infatti

            una funzione che permette la transizione

            scorrevole tra la versione nuova,
            ridisegnata
            a

            mano, e quella

            classica"



            Ecco la bastonata. Per i buzzurri
            presuntuosi.

            Ma quale bastonata?
            Hanno fatto una inutile arlecchinata che non
            comprera'
            nessuno.
            AHHHHH! ancora non hai capito??
            Io mi tengo ben stretta la versione originale che
            gira benissimo sotto scummVM, e tu indovina un
            po' dove puoi infilarti il
            bastone...
            E ci credo che la tieni stretta, visto che non ci arrivi dovrai ancora finirla!

            Avanti un altro che questo è stato messo a
            tacere.
            :-o :-o :-oSperavo avessi buon gusto, vediamo adesso che sono stato più chiaro. Non aspetta, ti inventaria un'altra balla per dire che non sono uguali.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: ciapa
            E' uguale è uguale. Luco voleva i riferimenti ed
            adesso li ha, ti faccio notare che è lui che non
            è più tornato a postare,Non sono tornato a postare non certo per la tua stupida risposta (non mi hai detto come giocare a Monkey Island, ma come giocare a Monkey Island SE: è come se mi avessi chiesto come usare un newsgroup e tu mi avessi risposto con il link ad un forum) ma perché, come ho detto quihttp://forumdeitroll.com/Threads?action=getByThread&threadId=2742284Punto Informatico è irraggiungibile dalla rete Fastweb.C:
            tracert punto-informatico.itRilevazione instradamento verso punto-informatico.it [62.85.163.47]su un massimo di 30 punti di passaggio: 1 <1 ms <1 ms <1 ms [tolto per privacy] 2 1 ms 1 ms 1 ms [tolto per privacy] 3 2 ms 2 ms 2 ms [tolto per privacy] 4 7 ms 3 ms 2 ms [tolto per privacy] 5 2 ms 2 ms 2 ms [tolto per privacy] 6 2 ms 2 ms 2 ms [tolto per privacy] 7 3 ms 2 ms 2 ms [tolto per privacy] 8 3 ms 2 ms 2 ms [tolto per privacy] 9 2 ms 2 ms 2 ms [tolto per privacy] 10 5 ms 6 ms 5 ms [tolto per privacy] 11 5 ms 6 ms 5 ms [tolto per privacy] 12 14 ms 7 ms 6 ms [tolto per privacy] 13 15 ms 15 ms 15 ms [tolto per privacy] 14 15 ms 15 ms 15 ms [tolto per privacy] 15 16 ms 19 ms 19 ms colt.mix-it.net [217.29.66.68] 16 60 ms 53 ms 54 ms 87.241.4.25 17 25 ms 25 ms 25 ms 87.241.4.26 18 * * * Richiesta scaduta. 19 * * * Richiesta scaduta. 20 * * * Richiesta scaduta. 21 * * * Richiesta scaduta. 22 * * * Richiesta scaduta. 23 * * * Richiesta scaduta. 24 * * * Richiesta scaduta. 25 * * * Richiesta scaduta. 26 * * * Richiesta scaduta. 27 * * * Richiesta scaduta. 28 * * * Richiesta scaduta. 29 * * * Richiesta scaduta. 30 * * * Richiesta scaduta.Rilevazione completata.
          • ciapa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ciapa

            E' uguale è uguale. Luco voleva i
            riferimenti
            ed

            adesso li ha, ti faccio notare che è lui che
            non

            è più tornato a postare,

            Non sono tornato a postare non certo per la tua
            stupida risposta (non mi hai detto come giocare a
            Monkey Island, ma come giocare a Monkey Island
            SE: è come se mi avessi chiesto come usare un
            newsgroup e tu mi avessi risposto con il link ad
            un forum) ma perché, come ho detto
            quiEsattamente come Panda Rossa non hai letto i miei link. Hai chiesto e ti è stato risposto: dove lo vendono, quanto costa ecc. In modo legale.Naturalmente davanti l'evidenza c'è sempre l'arrampicata sugli specchi.Leggi i link e poi torna a dire qualcosa di serio se ne sei capace.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
            - Scritto da: ciapa
            Esattamente come Panda Rossa non hai letto i miei
            link. Hai chiesto e ti è stato risposto: dove lo
            vendono, quanto costa ecc. In modo legale.Io ti ho chiesto dove comprare la frutta naturale e tu mi rispondi dove si vendono mele OGM.La tua risposta si commenta da sola, a me della SE di Monkey Island non me ne può XXXXXXX di meno. Voglio giocare l'originale.A proposito, già che ci sei, dimmi anche un modo legale per vedere il film Star Wars del 1977 <b
            SENZA LE MODIFICHE DEL 1997 </b
            , o Biancaneve e i sette nani col doppiaggio italiano originale del 1938...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2013 20.56-----------------------------------------------------------
          • ciapa scrive:
            Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?


            Io ti ho chiesto dove comprare la frutta naturale
            e tu mi rispondi dove si vendono mele
            OGM.No, tu hai chiesto: "Monkey Island, dove lo vendono, dove si compra e quanto costa"ed io ti ho dato due link, c'è scritto tutto. Quello che non avete capito (o fatto finta di non capire) tu e Panda Rossa è che non solo potete giocare alla versione "nuova", dove cambia in realtà solo la grafica e il modo di eseguire le azioni, ma anche alla versione CLASSICA, cioè quella che è uscita nel 1990, stessa grafica, stessi suoni, stessi sistema di comando. Il tutto ad una cifra a mio avviso modica.Io capisco che tu ti aspettetavi una risposta diversa, ma ad OGGI giocare a Monkey Island (e seguito) ORIGINALE si può, legalmente.
            La tua risposta si commenta da sola,Non c'è niente da commentare, hai chiesto ed io sono stato gentile a rispondere, si dovrebbe ringraziare di solito ma evidentemente la domanda aveva un doppio fine a me sconosciuto se ti urta così tatno la risposta. a me della
            SE di Monkey Island non me ne può XXXXXXX di
            meno. Voglio giocare
            l'originale.Ti contraddici nel giro di due righe, comunque se non ti frega lascia perdere, potevi fare ameno di chiedere, se invece ci vuoi giocare, all'ORIGINALE, ti ho dato il link.
            A proposito, già che ci sei, dimmi anche un modo
            legale per vedere il film Star Wars del 1977
            <b
            SENZA LE MODIFICHE DEL 1997 </b

            , o Biancaneve e i sette nani col doppiaggio
            italiano originale del
            1938...
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 08 aprile 2013 20.56
            --------------------------------------------------E perchè mai dovrei dovrei darti queste risposte? A parte il fatto che andiamo off-topic, di una semplicissima che ho avuto la cortesia di darti stai facendo mille storie, figuriamoci se continuo a darti corda...
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          E dai ... è chiaramente un Lamer !Io mi procurai la mia copia per PC su uno dei tanti siti abandonware in cui, nonostante la contrarietà dei titolari DEI diritti, era diffuso; ancora più semplice, poi, è stato procurarsi gli ADF per Amiga !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 aprile 2013 15.09-----------------------------------------------------------
      • Hatemoralis t scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        Moralista presuntuoso
    • qualcuno scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      Secondo te questi affaristi sborsano 4 miliardi di dollari e pochi mesi dopo danno tutto in regalo?Disney si é comprata LucasArts solo per i diritti sui giochi e cercherá di spremerli il piú possibile. Forse resusciteranno qualche progetto dando il lavoro a DisneyInteractive. Ma é chiaro che comprare la societá e licenziare tutti era un piano stabilito fin dall'inizio. Oltre a prendersi i giochi hanno tolto di mezzo un possibile concorrente.
      • lorenzo scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: qualcuno
        Secondo te questi affaristi sborsano 4 miliardi
        di dollari e pochi mesi dopo danno tutto in
        regalo?
        Disney si é comprata LucasArts solo per i diritti
        sui giochi e cercherá di spremerli il
        piú possibile. Forse resusciteranno qualche
        progetto dando il lavoro a DisneyInteractive. Ma
        é chiaro che comprare la societá e
        licenziare tutti era un piano stabilito fin
        dall'inizio. Oltre a prendersi i giochi hanno
        tolto di mezzo un possibile
        concorrente.Quindi ottima operazione, i dirigenti della Disney meritano un encomio, hanno portato a termine un ottima operazione finanziaria. Hanno acqusito diritti che potranno sfruttare per molto tempo, come si spera in un giorno non molto lontano su una legislazione che elimina ogni scadenza dei diritti. Hanno tagliato i costi licenziando manodopera inutile, aumentando il profitto della loro società. Meritano rispetto.
    • topolinik scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      - Scritto da: panda rossa
      Perche' mai i fan di Monkey Island dovrebbero
      piangere?Perché se in tutti questi anni avessero (pardon, avessimo) alimentato anche la più flebile speranza di tornare a giocare titoli come quelli che l'hanno resa "LA LUCASARTS", oggi la Disney l'ha spenta del tutto, buttando fuori quelle 150 persone.
      Anzi, ora che non c'e' piu' il detentore dei
      diritti, tutti potranno liberamente scaricare il
      file del gioco e giocarci liberamente con la
      ScummVM.Mmmhhh, non credo: i diritti son passati alla Disney. Tuttavia si potrebbe osservare che i creatori dei giochi possono ancora far valere alcuni diritti sulle loro opere, che Disney non ha alcuna intenzione di mettere a frutto. Da più parti, in rete, hanno già invitato Ron Gilbert a contattare la Disney per "riprendersi" i titoli di Monkey Island, almeno i primi due.
      Scaricate, conservate e tramandate ai posteri i
      capolavori della
      Lucas.Sai bene che non ci vuole molto.Potrei investire 20 secondi della mia giornata ed avere "The Secret Of Monkey Island" sul mio PC nella sua meravigliosa, paleolitica edizione con 12 verbi ed inventario testuale, ma sarebbe molto più bello per me comprarlo (COMPRARLO!) legalmente su GOG.
    • prova123 scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      Io ho fatto di meglio: acquistai a 9900 lire Monkey I e II formato CD in italiano quando non giravano più sui nuovi PC di quel tempo (queste versioni sono abbastanza diverso dalla versione floppy ... ci sono i rumori del mare etc.) me li sono rippati e convertiti per giocarli con lo scummvm su PC, navigatore e nintendo dsi.Non li condiverò mai con nessuno in quanto quel giorno mi fù detto "perchè buttare via del denaro per vecchi giochi che nemmeno girano più su PC ?" ... rosicherete in eterno ... @^ @^ @^ :D
      • panda rossa scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: prova123
        Non li condiverò mai con nessuno in quanto quel
        giorno mi fù detto "perchè buttare via del denaro
        per vecchi giochi che nemmeno girano più su PC ?"
        ... rosicherete in eterno ... @^ @^ @^
        :DTanto li ho gia' condivisi io! :p
      • topolinik scrive:
        Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
        - Scritto da: prova123
        Io ho fatto di meglio: acquistai a 9900 lire
        Monkey I e II formato CD in italianoOh, rabbia, grandissima rabbia!!!E invidia!Quel giorno lì evidentemente arrivai tardi e i cartonati di Monkey I erano già finiti. Erano quelli firmati CTO, giusto?Presi "solo" Monkey II, certo di fare un affare, ma è un'opera a metà :(
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          Il 2 Ce l'ho anche io nella confezione CTO a 9900 Lire ("l'anno del consumatore") : scarno come non mai ... Cd in custodia di cartone !
        • prova123 scrive:
          Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
          Esatto il CTO, ma non è a meta. Io andai a Mediaworld è comprai quello che formalmente era Monkey II (etichetta, confezione serigrafia cd). Arrivato a casa l'ho installato e con mia sorpresa era Monkey I. Ritornai a Mediaworld e chiesi se quello che era avvenuto è stato frutto del caso, o se tutti i CD in vendita del CTO in realtà erano di Monkey I. Mi dissero che se volevo me l'avrebbero cambiato, invece io gli dissi che me lo tenevo però volevo essere sicuro che acquistando un secondo CD non mi ritrovassi per le mani di nuovo Monkey I. Mi risposero che quello che era accaduto era molto strano e non potevano garantirmi niente. Visto il prezzo acquistai ancora una volta "Monkey II" e questa volta era il vero Monkey II. Adesso mi trovo i due CD che apparentemente sono uguali, ma in realtà uno contiene Monkey I e l'altro Monkey II.
    • gnammolo scrive:
      Re: Perche' i fan dovrebbero piangere?
      perché non ci saranno ulteriori sviluppo svelto!
  • Frigghenaue i scrive:
    Questa è una notizia...
    ...che fa davvero piangere il cuore. :'(
    • Vindicator scrive:
      Re: Questa è una notizia...
      - Scritto da: Frigghenaue i
      ...che fa davvero piangere il cuore. :'(Tutta nostalgia, credo.In fin dei conti è un business, questi signori sono anni che non producono nulla (intendo la parte di sviluppo interno), a quel punto tanto vale chiudere e fare soldi solo con le licenze e franchisee vari...va bene tutto, ma mantenere una software house improduttiva no.
      • Leguleio scrive:
        Re: Questa è una notizia...
        - Scritto da: Vindicator
        va bene tutto, ma mantenere una
        software house improduttiva
        no.Se si avesse lo stesso polso fermo con tanti enti improduttivi, non solo società private...
        • Vindicator scrive:
          Re: Questa è una notizia...
          - Scritto da: Leguleio
          Se si avesse lo stesso polso fermo con tanti enti
          improduttivi, non solo società
          private...alle prossime politiche vota Disney allora, o Paperone. :D
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Vindicator

            alle prossime politiche vota Disney allora, o
            Paperone.
            :DPaperone ha già governato per vent'anni, e i risultati li vediamo. Ora possiamo scegliere solo tra Paperoga-Bersani e Pico De Paperis-Grillo. Tanti gli sfigati-Paperino siam sempre noi.
        • Skywalker scrive:
          Re: Questa è una notizia...
          Cioè mandare a casa i dipendenti ma continuare a riscuotere "le licenze e franchisee vari"...?Spero proprio di no!Vorrei che chiudessero gli Enti Improduttivi punto. Senza che qualcun altro possa andare avanti a richiedere soldi per quello che magari di buono avevano fatto quegli enti nel passato. Tipo "Contributo Bonifica" pagato ancora oggi nel Sud Ravennate o nel Maremmano sulla bolletta dell'acqua.
          • FDG scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Skywalker
            Cioè mandare a casa i dipendenti ma continuare a
            riscuotere "le licenze e franchisee vari"...?Io direi: perché dare parte del frutto del proprio lavoro a questi? Non c'è nessun creativo di talento in giro?Però sappiamo che il mondo è pieno di gente priva di fantasia.
        • attonito scrive:
          Re: Questa è una notizia...
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Vindicator


          va bene tutto, ma mantenere una

          software house improduttiva

          no.


          Se si avesse lo stesso polso fermo con tanti enti
          improduttivi, non solo società
          private...[IMG]http://i46.tinypic.com/2yy1ppt.jpg[/IMG]
      • Skywalker scrive:
        Re: Questa è una notizia...
        - Scritto da: Vindicator
        a quel punto tanto
        vale chiudere e fare soldi solo con le licenze e
        franchisee vari...va bene tutto, ma mantenere una
        software house improduttiva
        no.Cioè se a vivere "di scrocco" sui loro vecchi lavori sono 150 dipendenti non va bene, ma se a vivere "di scrocco" sono 150 azionisti allo va bene.Curiosa filosofia morale.
        • Vindicator scrive:
          Re: Questa è una notizia...
          - Scritto da: Skywalker
          Curiosa filosofia morale.non è una filosofia, non è una morale.è solo un punto di vista semplicissimo che uscirebbe da qualunque board, CEO, CFO o chi per lì della situazione.simple as that.
          • Skywalker scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            Ah, non sapevo che il Liberismo Economico avesse assunto a stato diverso da Filosofia. Mi risulta che la Facoltà di Economia sia ancora tra le Facoltà Umanistiche. Mi devo essere perso il momento in cui è stata trasferita tra quelle Scientifiche. E le scelte di priorità che impone nel rapporto tra persone hanno necessariamente implicazioni "morali". Ma magari mi devo essermi perso qualcosa durante le lezioni ad Economia e Gestione Aziendale. "Tutta nostalgia, credo" è un TUO giudizio, tanto da sottolinearlo con un dubitativo, rafforzato da quel "va bene tutto, ma mantenere una software house improduttiva no.", che supportano quella visione da CEO Liberista.Come tutte le opinioni, le rispetto. Ma resta curiosa l'affermazione che 150 dipendenti che sfornano aggiornamenti di giochi vecchi siano definiti "improduttivi", mentre l'attività di unicamente farsi pagare da altri per autorizzarli a fare quello che facevano i 150 lasciati a casa sia, di per se, definita "produttiva".Se qualcun altro riesce a fare soldi al punto da riuscire anche a pagarti la "percentuale" sul nome fatto con i vecchi giochi, mentre tu non sei riuscito a ristrutturare la tua divisione che faceva la stessa cosa in modo da coprire e superare i costi medi di produzioni, mi fa pensare che ci sia anche qualche altra parte "improduttiva" in quella azienda, oltre a quei 150.
          • Vindicator scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Skywalker
            Ma resta curiosa l'affermazione che 150
            dipendenti che sfornano aggiornamenti di giochi
            vecchi siano definiti "improduttivi", mentre
            l'attività di unicamente farsi pagare da altri
            per autorizzarli a fare quello che facevano i 150
            lasciati a casa sia, di per se, definita
            "produttiva".Be, capirai benissimo che spendere $WhoKnowHowMuch US$ l'anno per mantenere una struttura che non produce giochi ha poco senso.E' molto più semplice vendere licenze d'uso dai, ti togli anche il rischio del non riuscire a vendere un prodotto poco riuscito, porti fuori il rischio insomma. E' un ragionamento che qualunque managerino fa pur di proteggere la propria posizione all'interno di un'azienda come dev'essere Disney, sono ragionamenti che si vedono già con piccole cifre in ballo, non posso nemmeno immaginare cosa sia in Disney.Il "produttivo" qui è inteso come il solito sheet excel compilato, il solito excel fatto di numeri in nero, mica rosso, tutto nasce da questa generazione di economisti/finanzisti convinti che il mondo potrà produrre sempre numeri in nero, crescite a doppia cifra, la stessa gente che corre in circolo con le braccia in alto urlando alla catastrofe quando vede il PIL cinese decrescere dal 8% al 7.5%.
            Se qualcun altro riesce a fare soldi al punto da
            riuscire anche a pagarti la "percentuale" sul
            nome fatto con i vecchi giochi, mentre tu non sei
            riuscito a ristrutturare la tua divisione che
            faceva la stessa cosa in modo da coprire e
            superare i costi medi di produzioni, mi fa
            pensare che ci sia anche qualche altra parte
            "improduttiva" in quella azienda, oltre a quei
            150.Questo richiede un orizzonte degli eventi che, evidentemente, in Disney non hanno, o ancora più semplicemente, non hanno nemmeno valutato l'ipotesi di rimettere in sesto quella parte, c'è sempre da capire che razza di proXXXXX abbiano seguito per arrivare a questa decisione e, credo, questa non sia la sede adatta.
          • Funz scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Vindicator
            Questo richiede un orizzonte degli eventi che,
            evidentemente, in Disney non hannoE meno male, altrimenti rischierebbero di cascarci dentro :p
          • webwizard scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Vindicator


            Questo richiede un orizzonte degli eventi
            che,

            evidentemente, in Disney non hanno

            E meno male, altrimenti rischierebbero di
            cascarci dentro :pMa che ci cascassero dentro per davvero, XXXXX miseria!
          • Number 6 scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Vindicator


            Questo richiede un orizzonte degli eventi
            che,

            evidentemente, in Disney non hanno

            E meno male, altrimenti rischierebbero di
            cascarci dentro
            :pGià fatto.[img]http://cdn1.screenrant.com/wp-content/uploads/the-black-hole-poster-570x497.jpg[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Skywalker
            Ah, non sapevo che il Liberismo Economico avesse
            assunto a stato diverso da Filosofia. Riscriviamo la frase, perché così non significa nulla: "Non sapevo che il liberismo economico fosse assurto a disciplina diversa dalla filosofia".Ora va meglio.
            Mi risulta
            che la Facoltà di Economia sia ancora tra le
            Facoltà Umanistiche. Mah... sono distinzioni che forse avevano un senso 60 anni fa. Oggi, se qualcuno le usa, è a scopo puramente indicativo.Vedi questa risposta tanto per avere un parere su mille:http://www.mondo3.com/forum/ot-off-topic/30929-facolta-economia-umanistica-scientifica.htmlL'ISEF ora è una facoltà universitaria a tutti gli effetti: corso di laurea in scienze motorie. È umanistica o scientifica?
            Se qualcun altro riesce a fare soldi al punto da
            riuscire anche a pagarti la "percentuale" sul
            nome fatto con i vecchi giochi, mentre tu non sei
            riuscito a ristrutturare la tua divisione che
            faceva la stessa cosa in modo da coprire e
            superare i costi medi di produzioni, mi fa
            pensare che ci sia anche qualche altra parte
            "improduttiva" in quella azienda, oltre a quei
            150.Dubbio legittimo.Nel mondo dell'imprenditoria, a volte si abbatte tutta la pianta quando sono malati alcuni rami. Sono scelte, ognuno fa le sue.
          • Trollollero scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Skywalker
            Mah... sono distinzioni che forse avevano un
            senso 60 anni fa. Oggi, se qualcuno le usa, è a
            scopo puramente
            indicativo.Dopo questa boiata puoi tranquillamente andare a nasconderti.....Tiro a indovinare : laurea umanistica, vero ?Magari in qualcosa di spettacolarmente utile come Lettere Antiche o "Scienze" Politiche ?
          • Trollollero scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            Toh che strano, e' sparito il commento.....Replay: dopo questa perla (tipica di un laureato in discipline umanistiche)- Scritto da: Leguleio

            Mi risulta

            che la Facoltà di Economia sia ancora tra le

            Facoltà Umanistiche.

            Mah... sono distinzioni che forse avevano un
            senso 60 anni fa. Oggi, se qualcuno le usa, è a
            scopo puramente
            indicativo.puoi andare tranquillamente a nasconderti.
          • attonito scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Skywalker


            Ah, non sapevo che il Liberismo Economico
            avesse

            assunto a stato diverso da Filosofia.

            Riscriviamo la frase, perché così non significa
            nulla: "Non sapevo che il liberismo economico
            fosse assurto a disciplina diversa dalla
            filosofia".

            Ora va meglio.



            Mi risulta

            che la Facoltà di Economia sia ancora tra le

            Facoltà Umanistiche.

            Mah... sono distinzioni che forse avevano un
            senso 60 anni fa. Oggi, se qualcuno le usa, è a
            scopo puramente
            indicativo.
            Vedi questa risposta tanto per avere un parere su
            mille:

            http://www.mondo3.com/forum/ot-off-topic/30929-fac

            L'ISEF ora è una facoltà universitaria a tutti
            gli effetti: corso di laurea in scienze motorie.
            È umanistica o scientifica?




            Se qualcun altro riesce a fare soldi al
            punto
            da

            riuscire anche a pagarti la "percentuale" sul

            nome fatto con i vecchi giochi, mentre tu
            non
            sei

            riuscito a ristrutturare la tua divisione che

            faceva la stessa cosa in modo da coprire e

            superare i costi medi di produzioni, mi fa

            pensare che ci sia anche qualche altra parte

            "improduttiva" in quella azienda, oltre a
            quei

            150.

            Dubbio legittimo.
            Nel mondo dell'imprenditoria, a volte si abbatte
            tutta la pianta quando sono malati alcuni rami.
            Sono scelte, ognuno fa le
            sue.[IMG]http://i46.tinypic.com/2yy1ppt.jpg[/IMG]
          • Trollollero scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Vindicator
            - Scritto da: Skywalker


            Curiosa filosofia morale.

            non è una filosofia, non è una morale.
            è solo un punto di vista semplicissimo che
            uscirebbe da qualunque board, CEO, CFO o chi per
            lì della
            situazione.

            simple as that.Il fatto che la maggior parte dei guai degli ultimi anni sia stato prodotto proprio da questo "punto di vista" e' ininfluente, vero ?Basta che nel breve ci si gonfi il portafoglio e va tutto bene....
          • FDG scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: Vindicator
            è solo un punto di vista semplicissimo che
            uscirebbe da qualunque board...Ok, la cosa più semplice e stupida da fare che pure un bambino farebbe... un bambino, appunto.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Questa è una notizia...

          Cioè se a vivere "di scrocco" sui loro vecchi
          lavori sono 150 dipendenti non va bene, ma se a
          vivere "di scrocco" sono 150 azionisti allo va
          bene.

          Curiosa filosofia morale.Perché curiosa? E' semplicemente giusta. Se vuoi vivere di rendita devi avere un patrimonio... se i 150 dipendenti volevano vivere di rendita dovevano comprarsi quote della società e diventare azionisti.
          • webwizard scrive:
            Re: Questa è una notizia...
            - Scritto da: nome e cognome

            Cioè se a vivere "di scrocco" sui loro vecchi

            lavori sono 150 dipendenti non va bene, ma
            se
            a

            vivere "di scrocco" sono 150 azionisti allo
            va

            bene.



            Curiosa filosofia morale.

            Perché curiosa? E' semplicemente giusta. Se vuoi
            vivere di rendita devi avere un patrimonio... se
            i 150 dipendenti volevano vivere di rendita
            dovevano comprarsi quote della società e
            diventare azionisti.Vedi risposta sopra di Trollollero...
Chiudi i commenti