Copywriting: 5 consigli per scrivere sui social

Copywriting: 5 consigli per scrivere sui social

Il copywriting per social media è un mondo affascinante e ricco di aspetti: ecco cinque consigli da un esperto.
Il copywriting per social media è un mondo affascinante e ricco di aspetti: ecco cinque consigli da un esperto.

Il copywriter è una delle professioni più ricercate dalle aziende, soprattutto in campo social media. Per svolgere al meglio questo lavoro servono però una grande creatività, nonché un’attenzione particolare a tutte le ultime tendenze nel mondo del web. Se sei alle prime armi e vorresti imparare qualcosa in più su questo affascinante settore, continua a leggere: Paul Anglin, pluripremiato copywriter e autore del corso di copywriting per social network, ha stilato una lista di “dos” e “don’ts” che ti aiuteranno nello scrivere un testo efficace per i social media.

  1. Non dimenticare il tuo obiettivo: vendere. Puoi scrivere un testo bello ed evocativo, ma se non è in grado di vendere allora non è adatto allo scopo. Tieni sempre in mente questa considerazione quando decidi cosa scrivere.
  2. Troppo informale non va bene. I social media non sono fatti per le formalità: si tratta di ambienti rilassati dove la comunicazione deve essere semplice e diretta. Ma tu non devi mai dimenticare che ogni brand ha il proprio tono di voce che deve essere sempre rispettato, perciò evita punti esclamativi o emoji che potrebbero portare a un livello troppo informale il tuo testo (a meno che sia espressamente richiesto).
  3. Il tuo scopo è vendere benefici e vantaggi. Piuttosto che dare peso alle caratteristiche, cerca di trasmettere il motivo per cui un determinato prodotto potrebbe migliorare la vita di qualcuno. Paul, ad esempio, immagina gli iPod come “mille canzoni in tasca” piuttosto che sul tecnico “64 GB di memoria”. Un buon copywriter sa come connettersi emotivamente con il pubblico per spingerlo a comprare qualcosa che dovrebbe migliorare la loro vita.
  4. Utilizza un linguaggio semplice. Il mondo dei social media corre veloce e nessuno ha il tempo né la pazienza di soffermarsi a lungo su un testo. Perciò devi riuscire a creare contenuti che siano semplici da leggere e d’impatto: bandite parole troppo complicate, mantieni un linguaggio semplice, chiaro e diretto ed evita – se puoi – le frasi troppo lunghe.
  5. Il pubblico sempre al primo posto. È vero, stai pubblicizzando un marchio o un prodotto, ma non dimenticare che devi rivolgerti a un pubblico. Cerca il modo migliore per parlare con le persone che ti leggono e adatta il messaggio che vuoi trasmettere agli interessi del lettore tipo che visita la tua pagina social media.

Il mondo del copywriting è interessante, vero? Se vuoi approfondire questi punti e capire come migliorare le tue prestazioni sui social network, ti consigliamo il corso completo a cura di Paul Anglin. In sole 14 lezioni avrai la possibilità di imparare a sviluppare le tue idee e presentarle in modo creativo per il pubblico che ti leggerà. Un grosso aiuto in particolare per chi sta studiando e vorrebbe ampliare le proprie conoscenze attraverso un videocorso senza impegno né orari fissi. “Copywriting per social network” è disponibile al prezzo scontato di 14,90 euro a questo link.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 lug 2022
Link copiato negli appunti