Corea, non si cinguetta tra nord e sud

Un giovane fotografo sudcoreano è in carcere per aver rilanciato un post che inneggiava a Kim Jong-il. Scoppiano le polemiche sulla libertà di espressione. Interviene Amnesty International

Roma- La guerra in Corea è ormai terminata da quasi sessant’anni, ma le tensioni tra Sud e Nord sembrano non essersi mai sopite del tutto. Park Jung-geun, un fotografo di 23 anni sudcoreano, è stato arrestato lo scorso 11 gennaio dalle autorità di Seoul perché ha ripostato un messaggio dall’account Twitter del governo di Pyongyang.

Il messaggio incriminato era “Lunga vita a Kim Jong-il”, il dittatore che ha letteralmente regnato in Nord Corea dal 1994 fino alla morte, avvenuta il 17 dicembre 2011. Il cinguettio proveniva direttamente da Uriminzokkiri.com, il sito del governo nordcoreano . Non solo. Nei suoi post su Twitter, Park Jung-geun si è paragonato al “Giovane Generale” (come viene chiamato Kim Jong-il dai nordcoreani) in quanto anche lui ha ereditato il suo studio fotografico dal padre; ha pubblicato link di canzoni che esaltavano il regime di Pyongyang e ha modificato e caricato un manifesto di propaganda mettendo il suo stesso viso sul soldato nordcoreano raffigurato e una bottiglia di whisky al posto del fucile.

I guai di Park Jung-geun potrebbero diventare molto seri. Infatti il ragazzo rischia fino a sette anni di carcere per aver violato la discussa National Security Law (NSL) che vieta tutte quelle azioni che “vanno a vantaggio del nemico”. Cosa si intenda esattamente per “nemico” non è ben chiaro, così come non è ben definito in cosa consistano queste azioni. La NSL venne emanata per la prima volta nel 1948, ma nonostante sia stata aggiornata più volte (l’ultima versione è del 1997) sembra ancora una legge da Guerra Fredda .

Il giovane Park ha detto di aver rilanciato il messaggio per divertimento e per fare satira sul leader nordcoreano . Le autorità di Seoul però non gli hanno creduto e, dopo aver fatto irruzione nel suo studio fotografico, l’hanno interrogato più volte. “È stato umiliante e ridicolo dover spiegare con toni seri i miei scherzi agli investigatori” ha affermato Park.

Il giovane ha dalla sua parte un importante fattore: è un membro del partito socialista della Corea del Sud, formazione politica che ha criticato più volte e apertamente la dittatura dei vicini del Nord. A favore di Park si è schierata Amnesty International che ha richiesto il rilascio immediato del ragazzo e ha accusato Seoul di “non capire il sarcasmo”. Sami Zafiri, un esponente della nota ONG ha dichiarato: “Imprigionare qualcuno per aver espresso pacificamente le proprie opinioni viola il diritto internazionale. Le accuse contro Park Jung-geun sono semplicemente ridicole”. Amnesty sostiene che il caso di Park non sia isolato e che la NSL venga spesso usata per limitare la libertà di parola: “Non è utilizzata per reagire alle minacce alla sicurezza nazionale, ma per intimidire le persone e limitarne la libertà di parola – ha continuato Zafiri – questo non è un caso di sicurezza nazionale, ma un triste episodio sul completo fallimento delle autorità sudcoreane nel comprendere il sarcasmo”.

Insomma la NSL fa discutere, e anche molto, tant’è che persino le Nazioni Unite e molte altre organizzazioni che difendono i diritti umani hanno invitato il governo di Seoul ad abrogare o, quantomeno, a rivedere la legge .

Da quando nella Corea del Sud governa il conservatore Lee Myung-bak, la NSL è salita alla ribalta . Nel 2010, 151 persone sono state interrogate con l’accusa di aver violato la legge. Nel 2007 erano 39. Sempre nel 2010, 82 persone sono state incriminate di fare propaganda alla Corea del Nord. Nel 2008 erano appena cinque. Nei primi dieci mesi del 2011, la polizia sudcoreana ha cancellato più di 67mila messaggi postati su Internet perché, a suo dire, minacciavano la sicurezza nazionale in quanto “lodavano la Corea del Nord e denunciavano gli Stati Uniti e il proprio governo”.

Gabriella Tesoro

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pollolo scrive:
    Server in cina
    e via. Scaricare una canzone non e rubare, e piu come buttare una cartaccia per terra. Pero tanto ci sono tanti paesi emergenti che saranno contenti di ospitare siti legati al file sharing.
  • Tribler scrive:
    Tribler
    Tribler http://www.tribler.org Tribler Makes BitTorrent Impossible to Shut Down https://www.torrentfreak.com/tribler-makes-bittorrent-impossible-to-shut-down-120208
  • TADsince1995 scrive:
    Interessante
    Non c'è dubbio che il periodo storico che la rete sta affrontando è abbastanza interessante, in particolare per ciò che riguarda il P2P. Ma la rete è, in fondo, una sorta di organismo resistentissimo. Si riadatterà e prenderà nuove strade. Ne hanno chiuso uno, ne riaprono 100. E' sempre stato così.E inoltre mi viene da pensare ai sistemi p2p criptati che, magari, con l'aumentare dell'utenza, potranno diventare più usabili e più ricchi.Staremo a vedere.
    • Sgommarello scrive:
      Re: Interessante
      - Scritto da: TADsince1995
      Non c'è dubbio che il periodo storico che la rete
      sta affrontando è abbastanza interessante, in
      particolare per ciò che riguarda il P2P. Ma la
      rete è, in fondo, una sorta di organismo
      resistentissimo. Si riadatterà e prenderà nuove
      strade. Ne hanno chiuso uno, ne riaprono 100. E'
      sempre stato
      così.

      E inoltre mi viene da pensare ai sistemi p2p
      criptati che, magari, con l'aumentare
      dell'utenza, potranno diventare più usabili e più
      ricchi.

      Staremo a vedere.Staremo a vedere come uno alla volta tutti i siti pirata verranno sgominati e la vita degli scarichini diventerà tutta kebab e compro oro !!!!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Interessante
      - Scritto da: TADsince1995
      Non c'è dubbio che il periodo storico che la rete
      sta affrontando è abbastanza interessante, in
      particolare per ciò che riguarda il P2P. Ma la
      rete è, in fondo, una sorta di organismo
      resistentissimo. Si riadatterà e prenderà nuove
      strade. Ne hanno chiuso uno, ne riaprono 100. E'
      sempre stato
      così.

      E inoltre mi viene da pensare ai sistemi p2p
      criptati che, magari, con l'aumentare
      dell'utenza, potranno diventare più usabili e più
      ricchi.

      Staremo a vedere.Cosa dovremmo vedere? Il tempo del copyright è al tramonto.
  • fantasma scrive:
    BOICOTTARE
    Vedo molte discussioni interessanti sul copyright, e tanti si XXXXXXXno di brutto. Ma a che cosa serve urlare tanto qui dentro, tanto chi ci sente?Proporrei invece di fare qualcosa di concreto.Per colpire le grandi major si può fare soltanto una cosa: BOICOTTARE!Non acquistate e non noleggiate CD nè DVD. Allora se ne accorgeranno!Però fate passare la voce anche in altri forum e tra gli amici, sennò non serve a niente.
    • Ehdai scrive:
      Re: BOICOTTARE
      un altro povero illuso di PI.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: BOICOTTARE
      - Scritto da: fantasma
      Vedo molte discussioni interessanti sul
      copyright, e tanti si XXXXXXXno di brutto. Ma a
      che cosa serve urlare tanto qui dentro, tanto chi
      ci
      sente?
      Proporrei invece di fare qualcosa di concreto.
      Per colpire le grandi major si può fare soltanto
      una cosa:
      BOICOTTARE!Che idea originale! NESSUNO ci aveva ancora pensato, qui!http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3418010&m=3418751#p3418751http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3426694&m=3427471#p3427471
      Non acquistate e non noleggiate CD nè DVD. Allora
      se ne
      accorgeranno!SVEGLIA! Noi non acquistiamo nè noleggiamo DA ANNI! Il download serve proprio per questo!Quelli che comprano sono gli individui che NON USANO il download, e ai quali NON FREGA NULLA di sapere se tali siti funzionano o no, quindi non hanno nessun motivo di boicottare.
      Però fate passare la voce anche in altri forum e
      tra gli amici, sennò non serve a
      niente.Cerrrrto.... una bella catena di sant'antonio da usare per spammare in tutti i forum, come quella per far abbassare il costo della benzina. Proprio utile, vero?Tale iniziativa, tra l'altro, esiste già (cercati Black March), e quasi certamente non servirà a nulla.Se queste sono le idee che hai da proporre, risparmiati la fatica.
      • fantasma scrive:
        Re: BOICOTTARE
        Hai ragione, la mia proposta evidentemente non è molto innovativa. Ma qual'è la tua?
        • Sgabbio scrive:
          Re: BOICOTTARE
          - Scritto da: fantasma
          Hai ragione, la mia proposta evidentemente non è
          molto innovativa. Ma qual'è la
          tua?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3426694&m=3428648#p3428648
        • mazz0lator scrive:
          Re: BOICOTTARE
          - Scritto da: fantasma
          Hai ragione, la mia proposta evidentemente non è
          molto innovativa. Ma qual'è la
          tua?Che domande !!! La usa proposta è: VOI lavorate e IO scarico gratis.Chiaro no? Se boicotti gli rovini la festa !!!!
          • scialla scrive:
            Re: BOICOTTARE
            Già! Sarà un videotechino travestito. Ce ne sono tanti in giro.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: BOICOTTARE

            Che domande !!! La usa proposta è: VOI lavorate e
            IO scarico
            gratis.No: la mia proposta è: VOI <b
            NON </b
            lavorate, e IO scarico gratis.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: BOICOTTARE
          Semplice: l'eliminazione completa del copyright.Se una attività commerciale non può sopravvivere senza copyright, semplicemente chiude.Nel frattempo, si continua il download.
          • mazz0lator scrive:
            Re: BOICOTTARE
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Semplice: l'eliminazione completa del copyright.

            Se una attività commerciale non può sopravvivere
            senza copyright, semplicemente
            chiude.

            Nel frattempo, si continua il download.E io che ho detto scusa? Facciamo lavorare gli altri! Per noi c'è il download.W il download!!!
          • superdownlo ader scrive:
            Re: BOICOTTARE
            Che bello rovinare la festa ai videotechini!
          • mazz0lator scrive:
            Re: BOICOTTARE
            - Scritto da: superdownlo ader
            Che bello rovinare la festa ai videotechini!perchè ce n'è ancora qualcuno che festeggia ????
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: BOICOTTARE

            E io che ho detto scusa? Facciamo lavorare gli
            altri! Per noi c'è il
            download.Dove avrei detto di far lavorare qualcuno? Se non vuoi, non lavorare! Non ho bisogno del tuo lavoro.
          • mazz0lator scrive:
            Re: BOICOTTARE
            - Scritto da: uno qualsiasi

            E io che ho detto scusa? Facciamo lavorare
            gli

            altri! Per noi c'è il

            download.

            Dove avrei detto di far lavorare qualcuno? Se non
            vuoi, non lavorare! Non ho bisogno del tuo
            lavoro.Ma che vuoi da me?Lasciami scaricare per i fatti miei, te fai lavorare chi ti pare. Io faccio lavorare musicisti e registi.
    • Ehdai scrive:
      Re: BOICOTTARE
      - Scritto da: Skywalker
      Come hanno fatto i Polacchi con ACTA.ahaha sì che poi gli hanno detto di smettere perchè controproducente.che poi sono talmente ignoranti che pensano che ti possono sbattere al fresco per aver fatto una traduzione amatoriale di un gioco PSP...
    • Allibito scrive:
      Re: BOICOTTARE
      - Scritto da: fantasma
      Vedo molte discussioni interessanti sul
      copyright, e tanti si XXXXXXXno di brutto. Ma a
      che cosa serve urlare tanto qui dentro, tanto chi
      ci
      sente?
      Proporrei invece di fare qualcosa di concreto.
      Per colpire le grandi major si può fare soltanto
      una cosa:
      BOICOTTARE!
      Non acquistate e non noleggiate CD nè DVD. Allora
      se ne
      accorgeranno!
      Però fate passare la voce anche in altri forum e
      tra gli amici, sennò non serve a
      niente.Se ne convinci altri tre potrete fare almeno un tresette... chi non può più scaricare gratis, si sposterà su altre forme, a questo punto legali, vedrà meno cose ma sicuramente con maggiore serenità. Se non vuoi più vedere film o ascoltare musica in vita tua, fai pure, non aspettarti un seguito. Si poteva fare e tutti lo facevano, ora non si può più e si farà altro, è sucXXXXX con le schede Stream che nessuno pagava, oggi tutti pagano Sky.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: BOICOTTARE

        Se ne convinci altri tre potrete fare almeno un
        tresette... chi non può più scaricare gratis, si
        sposterà su altre forme, a questo punto legali,
        vedrà meno cose ma sicuramente con maggiore
        serenità.O troverà un altro modo di scaricare gratis. Il mulo, ad esempio, c'è sempre. E per i più pigri, ci sono sempre i dischi masterizzati (e adesso anche le chiavette o gli hard disk portatili) passati da amici/colleghi.
        Se non vuoi più vedere film o ascoltare
        musica in vita tua, fai pure, non aspettarti un
        seguito. Quoto.
        Si poteva fare e tutti lo facevano, ora
        non si può più e si farà altroSi può ancora fare, è solo un po' più macchinoso.
        , è sucXXXXX con le
        schede Stream che nessuno pagava, oggi tutti
        pagano
        Sky.O scaricano, lasciando che l'antenna del satellite sia solo più una decorazione.
        • brain scrive:
          Re: BOICOTTARE
          - Scritto da: uno qualsiasi
          O scaricano, lasciando che l'antenna del
          satellite sia solo più una
          decorazione.E poi lamentarsi che non c'è più il calcio di una volta :D
      • Scialla scrive:
        Re: BOICOTTARE
        Scommetto che sei un videotechino o che lavori per la SIAE...
        • superdownlo ader scrive:
          Re: BOICOTTARE
          Mi pare ovvio. Altrimenti perche' ce l'avrebbero tanto con il filesharing? Perche' sono paladini della legalita'? Ma per piacere...
  • masso scrive:
    Fileserve ha riaperto
    Hanno spostato i server esposti dalla giurisdizione americana e hanno riaperto (purtroppo la maggior parte dei file caricati prima della bufera sono irragiungibili..ma presto verranno ricaricati). Oltre ai segnali negativi..bisogna anche osservare come non ci sia solo l'atteggiamento di ritirarsi in fuga.Il settore si sta riorganizzando strategicamente.
    • super scrive:
      Re: Fileserve ha riaperto
      sarà pero' realtà come youtube, pur essendo attacacte dalle major sono lì e possono fare il loro mestiere. Lì sì che i materiali protetti da copyright sono la minoranza e vengono tranquillamente rimossi (dopo segnalazione).Apri un megaupload che faccia lo stesso e nessuno te lo tocca... ma avresti meno utenti, meno pubblicità e meno soldi... dai non nascondiamoci...
      • Ehdai scrive:
        Re: Fileserve ha riaperto
        - Scritto da: super
        sarà pero' realtà come youtube, pur essendo
        attacacte dalle major sono lì e possono fare il
        loro mestiere. Lì sì che i materiali protetti da
        copyright sono la minoranza e vengono
        tranquillamente rimossi (dopo
        segnalazione).

        Apri un megaupload che faccia lo stesso e nessuno
        te lo tocca... ma avresti meno utenti, meno
        pubblicità e meno soldi... dai non
        nascondiamoci...vedi Mininova. dopo essere passati alla sola distribuzione di contenuti alternativichenessunosifila, hanno perso TUTTI i visitatori.sinceramente è la fine che auguro a tutti i siti che si tirano le zappate sui piedi. piuttosto chiudete del tutto.
      • Skywalker scrive:
        Re: Fileserve ha riaperto
        Scusa, ma tu che YouTube frequenti?No, premendo "Most viewed today", sui primi 30, 26 sono spezzoni tratti da televisioni, 2 sono videoclip di canzoni non caricate dai rispettivi autori, uno sono dei tizi che versano 6Kg di ghiaccio secco in una vasca di acqua bollente (non caricato però da loro, ma ripostato da altri), un altro è una videorubrica di commento politico sul canale dell'Autore.Totale: 28 NETTE violazioni di Copyright, 1 PROBABILE violazione di Copyright, 1 video LEGITTIMO. Fa 29/30.L'unica differenza è che YouTube ha Google alle spalle e, per quanto abbiano strillato Major e TV, ha un potere di lobbying sul legislatore USA di pari livello. Ergo, si è scesi a patti: le Major e le TV hanno rinunciato ad avere l'impossibile controllo sulla pubblicazione ma in cambio incassano parte degli utili pubblicitari di Google. E ora YouTube si "ammanta" di legalità frutto di questi accordi.Ma si è scesi a patti DOPO, quando è fallito il tentativo di farlo chiudere. Il primo tentativo era stato comunque di farlo chiudere.Lo stesso dicasi dei Quotidiani con Google News e con gli Editori con Google Books. Prima tentano di far chiudere. Se non ci riescono, passano alla cassa in cambio di "accordi legali".
        • super scrive:
          Re: Fileserve ha riaperto
          non è proprio così. A parte che aprendo ora youtube metà circa dei piu' popolari sono i gol delle partite...vabbè non credo che a sky interessi molto, il calcio fa soldi in diretta. Altri sono spezzoni di trasmissioni, non film o canzoni interi. Youtube non si preoccupa di cosa carica la gente, fa comodo che ci siano contenuti "pirati" (notate le virgolette) ma GARANTISCE (almeno sulla carta poi non so) la collaborazione e la rimozione dei segnalati...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fileserve ha riaperto
            Peccato che youtube ha un alto tassi di falsi positivi e isteria non da pochi.
          • tucumcari scrive:
            Re: Fileserve ha riaperto
            - Scritto da: Sgabbio
            Peccato che youtube ha un alto tassi di falsi
            positiviEh???Quali falsi positivi ??
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fileserve ha riaperto
            Falsi positivi, intendo di filmati che non violano il copyright, ma vengono eliminati come tali, senza un minimo di controllo da parte del sito.Ricordo di molti video di mash-up musicali, cancellati nonostante questi siano tutelati.Collage di spezoni vari cancellati per violazioni ienesisteni (il diritto di citazione e superiore al copyright).Poi vogliamo parlare di video di un ora e passa silenziati per intero per solo 10 secondi di una canzone ? Oppure di video recensioni trucidati perchè contengono qualche spezzone di un trailer ?I casi più eclatanti è quando qualcuno usa questo sistema fallato per rosicaggi vari, come le parodie di una performance canora di silvia paone, che con una chitarra, canta una canzone religiosa.Tutti i video chela scimmiottavano in playback e le varie parodie con testi totalmente diversi, furono rimossi da youtube per violazione di copyright.La stessa minaccio di usare questa cosa anche contro un noto youtuber italiano che OSO fare una parodia di quella canzone, come sigla per il suo canale.Cioè di falsi positi sul tubo se ne contano all'infinito.
          • allibito scrive:
            Re: Fileserve ha riaperto
            - Scritto da: super
            non è proprio così. A parte che aprendo ora
            youtube metà circa dei piu' popolari sono i gol
            delle partite...vabbè non credo che a sky
            interessi molto, il calcio fa soldi in diretta.
            Altri sono spezzoni di trasmissioni, non film o
            canzoni interi. Youtube non si preoccupa di cosa
            carica la gente, fa comodo che ci siano contenuti
            "pirati" (notate le virgolette) ma GARANTISCE
            (almeno sulla carta poi non so) la collaborazione
            e la rimozione dei
            segnalati...Sono d'accordo, la maggior parte sono effettivamente pezzi televisivi o filmati privati. I pezzi in violazione del diritto d'autore che danno fastidio, non resistono più di 1 giorno e vengono prontamente rimossi dopo una segnalazione. Non è google che fa la differenza, ma il fatto che non sia un vero e proprio sito i cui proprietari si arricchiscono in violazioni alle leggi, un conto è avere qualcosa protetto da copyright e altro è avere tutto come Megaupload.
  • FDG scrive:
    Aggregatori?
    Una domanda, ma chi usa un solo repository di torrent? Secondo me sono più comodi gli aggregatori.
  • Gennarino B scrive:
    ora il contrattacco
    Aderiamo in massa al BLACK MARCH e lasciamo in mutande i parassiti delle majorSu google+ ci stiamo organizzando alla grande
    • MegaLOL scrive:
      Re: ora il contrattacco
      - Scritto da: Gennarino B
      Aderiamo in massa al BLACK MARCH e lasciamo in
      mutande i parassiti delle
      major

      Su google+ ci stiamo organizzando alla grandeHAHAHAHAHA! Vuoi dire che stavolta riuscirete ad essere almeno in sei?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Sgabbio scrive:
        Re: ora il contrattacco
        troll inutile rilevato.- Scritto da: MegaLOL
        - Scritto da: Gennarino B

        Aderiamo in massa al BLACK MARCH e lasciamo
        in

        mutande i parassiti delle

        major



        Su google+ ci stiamo organizzando alla grande

        HAHAHAHAHA! Vuoi dire che stavolta riuscirete ad
        essere almeno in
        sei?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Gennarino B scrive:
        Re: ora il contrattacco
        Noi consumatori abbiamo un grande potere, o cominciano ad esercitarlo o si vivra' in eterno da pecore E cmq si, siamo piu' di sei. Solo su google plus vedo migliaia di adesioni
        • super scrive:
          Re: ora il contrattacco
          hai ragione... il potere del consumatore è NON COMPRARE il prodotto che ritiene non avere un costo o condizioni adeguate. ma se SCARICATE ILLEGALMENTE tali contenuti è come sventolare una bistecca davanti a un lupo affamato...IGNORATE i contenuti e qualcosa forse potrà cambiare. Così è una lotta infantile che non arriverà mai a conclusione...Megauplaod aveva il 99% di contenuti illegali e ci lucrava sopra, e quelli che chiudono ora hanno solo una gran coda di paglia...
          • krane scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: super
            hai ragione... il potere del consumatore è NON
            COMPRARE il prodotto che ritiene non avere un
            costo o condizioni adeguate. ma se SCARICATE
            ILLEGALMENTE tali contenuti è come sventolare
            una bistecca davanti a un lupo affamato...Che stai dicendo ?
            IGNORATE i contenuti e qualcosa forse potrà
            cambiare. Così è una lotta infantile che non
            arriverà mai a conclusione...Anche se da domani si smettesse di scaricare le mayor potrebbero semplicemente dire che la gente continua a farlo.
            Megauplaod aveva il 99% di contenuti illegali e
            ci lucrava sopra, e quelli che chiudono ora
            hanno solo una gran coda di paglia...E quindi ? Le major sai quanti ne possono mettere su di siti come quello pur di dire che la "gente scarica" ?
          • se e ma scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: super

            hai ragione... il potere del consumatore è
            NON

            COMPRARE il prodotto che ritiene non avere un

            costo o condizioni adeguate. ma se SCARICATE

            ILLEGALMENTE tali contenuti è come sventolare

            una bistecca davanti a un lupo affamato...

            Che stai dicendo ?
            la verità: è quello il potere del consumatore, non comprare, se si scarica si dimostra solo che c'è la richiesta ma non la gente che paga.

            Anche se da domani si smettesse di scaricare le
            mayor potrebbero semplicemente dire che la gente
            continua a
            farlo.

            E quindi ? Le major sai quanti ne possono mettere
            su di siti come quello pur di dire che la "gente
            scarica"
            ?Si si, potrebbero, ma a che fine? a loro interessa fare più soldi possibili giusto? se tu non compri il cd e non vai al cinema loro possono adesso possono dire che la colpa è della pirateria, se invece fossero loro stessi a creare siti e fare traffico (come se fosse facile poi replicare i milioni di utenti che lo fanno veramente), a loro che servirebbe? lo saprebbero benissimo che la gente non ci va al cinema o compra i cd per via dei prezzi, della scarsa qualità ecc ecc, e come tutte le aziende cercherebbero altri modi per fare profitto, magari recependo in effetti che il problema non è la pirateria ma altro.Io ti dico solo una cosa: adesso stiamo affrontando questo grande assalto ad internet con le varie SOPA, HADOPI, chiusure censure ecc ecc e tutti noi gridiamo allo scanalo (giustamente). Se però, dati alla mano, questi signori della major riescono a dimostrare che queste misure portano ad un aumento di vendite allora siamo nei guai, casca tutto il castello di carte che abbiamo costruito. Ad esempio dicono, anche vari studi, che la pirateria in realtà fa aumentare le vendite, oppure che chi scarica in realtà non comprerebbe mai quel prodotto. Ok, tutto bello, ma allora verrebbe tutto dimostrato se chiusure come MU ed altre più varie lotte alla pirateria porterebbe ad una diminuzione delle vendita (o uguali vendite). Ripeto, se così non fosse allora saranno guai per tutti perchè appoggiati dai governi farebbe leggi ancora più rigide.
          • krane scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: se e ma
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: super


            hai ragione... il potere del
            consumatore
            è

            NON


            COMPRARE il prodotto che ritiene non
            avere
            un


            costo o condizioni adeguate. ma se
            SCARICATE


            ILLEGALMENTE tali contenuti è come
            sventolare


            una bistecca davanti a un lupo
            affamato...



            Che stai dicendo ?




            la verità: è quello il potere del consumatore,
            non comprare, se si scarica si dimostra solo che
            c'è la richiesta ma non la gente che
            paga.





            Anche se da domani si smettesse di scaricare
            le

            mayor potrebbero semplicemente dire che la
            gente

            continua a

            farlo.



            E quindi ? Le major sai quanti ne possono
            mettere

            su di siti come quello pur di dire che la
            "gente

            scarica"

            ?

            Si si, potrebbero, ma a che fine? a loro
            interessa fare più soldi possibili giusto? se tu
            non compri il cd e non vai al cinema loro possono
            adesso possono dire che la colpa è della
            pirateria, se invece fossero loro stessi a creare
            siti e fare traffico (come se fosse facile poi
            replicare i milioni di utenti che lo fanno
            veramente), a loro che servirebbe? lo saprebbero
            benissimo che la gente non ci va al cinema o
            compra i cd per via dei prezzi, della scarsa
            qualità ecc ecc, e come tutte le aziende
            cercherebbero altri modi per fare profitto,
            magari recependo in effetti che il problema non è
            la pirateria ma altro.E tu credi che non lo sappiano gia ?Mi sembra un ragionamento molto ingenuo, semplicemente continuerebbero a fare come ora, piangono miseria e dicono che tutti scaricano attraverso le solite vie.
            Io ti dico solo una cosa: adesso stiamo
            affrontando questo grande assalto ad internet con
            le varie SOPA, HADOPI, chiusure censure ecc ecc e
            tutti noi gridiamo allo scanalo (giustamente). Se
            però, dati alla mano, questi signori della major
            riescono a dimostrare che queste misure portano
            ad un aumento di vendite allora siamo nei guai,
            casca tutto il castello di carte che abbiamo
            costruito. Ad esempio dicono, anche vari studi,
            che la pirateria in realtà fa aumentare le
            vendite, oppure che chi scarica in realtà non
            comprerebbe mai quel prodotto. Ok, tutto bello,
            ma allora verrebbe tutto dimostrato se chiusure
            come MU ed altre più varie lotte alla pirateria
            porterebbe ad una diminuzione delle vendita (o
            uguali vendite). Ripeto, se così non fosse allora
            saranno guai per tutti perchè appoggiati dai
            governi farebbe leggi ancora più rigide.Le leggi piu' rigide non si stanno facendo a causa della pirateria, ma per controllo; sappiamo gia' tutti quanti che la pirateria non e' il problema e se sparisse domani andrebbe inventata.Ma tu che prove hai che la pirateria esista ?
          • super scrive:
            Re: ora il contrattacco
            XD ... oddio adesso vogliamo pure negarla? ... io su 100 amici ne ho 100 che scaricano... tu dove vivi? vabbè sarà un caso particolare.A sì Megaupload era un ente benefico e i file "pirati" erano solo una piccola parte del totale...
          • Carlo scrive:
            Re: ora il contrattacco
            Bella squadra di ladri sei tu insieme ai tuoi amici. Bravi!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            E tu sei proprio sveglio, visto che sei andato a insultare uno dei pochi che, in questo thread, stava parlando CONTRO la pirateria.
          • Sgabbio scrive:
            Re: ora il contrattacco
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • krane scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: super
            XD ... oddio adesso vogliamo pure negarla? ... io
            su 100 amici ne ho 100 che scaricano... tu dove
            vivi? vabbè sarà un caso particolare.
            A sì Megaupload era un ente benefico e i file
            "pirati" erano solo una piccola parte del
            totale...Esatto !Megaupload era un ente benefico ! Vero come e' vero che i poveri direttori degli uffici delle major stanno facendo la fame, proprio come copiare e' uguale a rubare, proprio come un mp3 copiato e' una mancata vendita.Problemi ? Vorresti smontare qualcuna delle dichiarazioni di cui sopra ? Iniziamo prego... Preverisci iniziare dalle caxte di una parte o dell'altra ?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: se e ma
            Diciamo pure che è più difficile trovare uno che
            non scarica piuttosto che il
            contrario.sono i paladini della resistenza
          • super scrive:
            Re: ora il contrattacco
            grazie :) ... qualcuno che capisce c'è.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco

            Si si, potrebbero, ma a che fine? a loro
            interessa fare più soldi possibili giusto? se tu
            non compri il cd e non vai al cinema loro possono
            adesso possono dire che la colpa è della
            pirateria, se invece fossero loro stessi a creare
            siti e fare traffico (come se fosse facile poi
            replicare i milioni di utenti che lo fanno
            veramente), a loro che servirebbe?A dire che è sempre colpa della pirateria.
            Io ti dico solo una cosa: adesso stiamo
            affrontando questo grande assalto ad internet con
            le varie SOPA, HADOPI, chiusure censure ecc ecc e
            tutti noi gridiamo allo scanalo (giustamente). Se
            però, dati alla mano, questi signori della major
            riescono a dimostrare che queste misure portano
            ad un aumento di vendite allora siamo nei guai,
            casca tutto il castello di carte che abbiamo
            costruito.Verissimo: infatti io mi guardo bene dal comprare, a differenza di quel XXXXXXXXXX che ha aperto questo thread e poi dice di comprare su steam.Per me non è un problema, visto che trovo comunque come procurarmi i files... ma per chi non è capace? Se gli proponi di rinunciare, perchè mai dovrebbe farlo? Piuttosto, se uno vuole un film e non sa come scaricarglielo, passaglielo tu, se vuoi essere sicuro che non vada a comprarlo. Altrimenti ci andrà.
          • ziovax scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: se e ma
            se si scarica si dimostra solo che
            c'è la richiesta ma non la gente che
            paga.O che c'è richiesta, ma la tua offerta fa talmente XXXXXX che preferisco rivolgermi, a mio rischio e pericolo, al mercato nero?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco

            Si si, potrebbero, ma a che fine? a loro
            interessa fare più soldi possibili giusto? se tu
            non compri il cd e non vai al cinema loro possono
            adesso possono dire che la colpa è della
            pirateria, se invece fossero loro stessi a creare
            siti e fare traffico (come se fosse facile poi
            replicare i milioni di utenti che lo fanno
            veramente), a loro che servirebbe?A dire che è colpa della pirateria, per chiedere di alzare l'iniquo compenso.
            Io ti dico solo una cosa: adesso stiamo
            affrontando questo grande assalto ad internet con
            le varie SOPA, HADOPI, chiusure censure ecc ecc e
            tutti noi gridiamo allo scanalo (giustamente). Se
            però, dati alla mano, questi signori della major
            riescono a dimostrare che queste misure portano
            ad un aumento di vendite allora siamo nei guai,
            casca tutto il castello di carte che abbiamo
            costruito.Infatti non bisogna comprare.Per me non è un problema, perchè riesco comunque a trovare quello che mi interessa, ma per chi non riesce più a scaricare? Devi proporgli una alternativa valida. Se uno vuole un film, non lo trova online, e decide di andare a comprarlo, come lo convinci a non comprarlo? O gli passi tu il film, oppure gli insegni dove trovarlo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: super
            hai ragione... il potere del consumatore è NON
            COMPRARE il prodotto che ritiene non avere un
            costo o condizioni adeguate. ma se SCARICATE
            ILLEGALMENTE tali contenuti è come sventolare una
            bistecca davanti a un lupo
            affamato...
            Infatti bisogna fare così, se si vuole che il lupo cammini sulla tagliola.
            IGNORATE i contenuti e qualcosa forse potrà
            cambiare.Se proponi di ignorare i contenuti non aderirà nessuno.Se tu sapessi qualcosa della teoria dei giochi, ti renderesti conto di quanto stupida sia tale idea.
            Così è una lotta infantile che non
            arriverà mai a
            conclusione...E allora continuerà: intanto, noi abbiamo i contenuti gratis, e facciamo perdere soldi alle majors.
          • brain scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E allora continuerà: intanto, noi abbiamo i
            contenuti gratis, e facciamo perdere soldi alle
            majors.E se sei fortunato vinci una vacanza con il ciccione :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            Nessuno ha mai avuto problemi per aver scaricato.
          • brain scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Nessuno ha mai avuto problemi per aver scaricato.(rotfl)(rotfl)(rotfl)vero, a parte qualche multa milionaria e relativo proXXXXX se ti beccano...Ma sono dettagli vero mavala? :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco

            vero, a parte qualche multa milionaria e relativo
            proXXXXX se ti
            beccano...Per aver scaricato no. Quello che dici vale per gli uploader.
          • cavallino curioso scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Se tu sapessi qualcosa della teoria dei giochi,
            ti renderesti conto di quanto stupida sia tale
            idea.Hai voglia di approfondire questo passaggio che mi interessa la teoria dei giochi?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco

            Hai voglia di approfondire questo passaggio che
            mi interessa la teoria dei
            giochi?Va bene; il problema è semplice: tu puoi decidere cosa farai, ma non sai cosa faranno gli altri. Quindi, puoi decidere se boicottare o no, ma non sai assolutamente se gli altri boicotteranno o meno.Quindi, tu hai due scelte: boicottare, o non boicottare. Gli altri potrebbero fare due cose: boicottare o no.Le possibili combinazioni sono quindi 4: A: tu boicotti, gli altri non boicottano. Se boicotti da solo, nessuno se ne accorgerà nemmeno. Il boicottaggio fallisce, e tu hai rinunciato a qualcosa che ti interessava, per niente.B: tu boicotti, gli altri boicottano. Se tutti boicottano, il produttore di film vedrà effettivamente calare il suo guadagno, e si chiederà perchè. A quel punto, dovrà per forza acconsentire alle richieste del pubblico o chiudere. Il boicottaggio riesce con sucXXXXX. Hai dovuto fare un piccolo sacrificio (rinunciare a dei film che ti interessavano), ma alla fine hai avuto un vantaggio.C: tu non boicotti, gli altri non boicottano. Continui a spendere soldi, e ti vedi i film e la musica che ti interessa. Gli altri fanno lo stesso. Il boicottaggio fallisce, ma la cosa non ti tocca più di tanto (tu non avevi fatto nessuna rinuncia)D: tu non boicotti, gli altri boicottano: è ovvio che tu, da solo, non spenderai mai abbastanza da compensare le enormi perdite dovute al boicottaggio. Quindi, i produttori sono costretti comunque a piegarsi alle richieste del pubblico. Nel frattempo, tu hai trovato i negozi pieni di cd invenduti in offerta speciale, e quando andavi al cinema hai sempre trovato la sala vuota, e hai potuto scegliere i posti migliori, non hai mai trovato coda al bagno, e non è mai capitato ch avessero esaurito i popcorn o le bibite. E dopo, ti godi anche i vantaggi del riuscito boicottaggio.Naturalmente, la situazione che viene proposta quando si parla di boicottaggio è la B; tuttavia, tu hai una possibilità di scelta, anche se limitata: non puoi decidere se passare dalla situazione A alla situazione B, o dalla situazione C alla situazione D, perchè per farlo dovresti influire sulle scelte degli altri. Ma puoi influire sulla tua scelta, e quindi puoi passare dalla situazione A alla situazione C (o viceversa), e dalla situazione B alla situazione D (o viceversa).Il punto è: tra la situazione A (tu sei l'unico a boicottare), e la situazione C (nessuno boicotta), quale è la situazione migliore? Sicuramente la C: nessuno ottiene i vantaggi.... ma per lo meno nessuno ci rimette.Quindi, se gli altri non boicottano, a te conviene non boicottare.E tra la situazione B (tutti boicottano) e la situazione D (tutti tranne te boicottano), quale è la situazione migliore? La situazione D (si ottengono tutti i vantaggi comunque, e non vengono fatte più rinunce del necessario).Quindi, se gli altri boicottano, a te conviene comunque non boicottare (non sarai tu da solo a far fallire il boicottaggio, quindi non fai male a nessuno se non aderisci).Risultato: qualunque cosa facciano gli altri, a te conviene di più non boicottare. E quindi, non ti serve nemmeno sapere cosa hanno deciso di fare gli altri, per fare la tua scelta: probabilmente sceglierai di non boicottare, se ragioni in modo logico. Anche gli altri, però, fanno lo stesso ragionamento, e quindi ecco che ci troviamo nella situazione C: nessuno boicotta, e il boicottaggio è destinato a fallire subito.Ecco perchè sostengo che il boicottaggio non funzioneràà mai.Ora, prova ad applicare lo stesso ragionamento alla pirateria... vedrai che i risultati saranno diversi.
          • blix scrive:
            Re: ora il contrattacco

            Megauplaod aveva il 99% di contenuti illegali e
            ci lucrava sopra, e quelli che chiudono ora hanno
            solo una gran coda di
            paglia...secondo me hanno fatto la mossa: chiudono e mettono al sicuro quello che raccolto fin ora (e chiamali scemi, prima che glieli portano via). Le major si bullano dell'effetto megaupload(e smettono di indagare pensando di essere riusciti nell'intento). I vecchi gestori nel frattempo si sono riorganizzati e sicuri che sul passato nessuno potrà più indagare riprenderanno a fare quello che hanno sempre fatto con la differenza che ora nessuno gli toglierà quello che hanno raccolto fin ora(lecitamente e non). Bel risultato non c'è che dire.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            Avrebbe senso. Del resto, un abile giocatore d'azzardo sa quando è il momento di incassare le sue fiches.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: ora il contrattacco
          - Scritto da: Gennarino B
          Noi consumatori abbiamo un grande potere, o
          cominciano ad esercitarlo o si vivra' in eterno
          da pecore E tu vivi da pecora. Se compri da steam, vai a finanziare il drm.E poi proponi agli altri di boicottare? Per forza poi i boicottaggi non riescono mai.

          E cmq si, siamo piu' di sei. Solo su google plus
          vedo migliaia di
          adesioniPer boicottare, quindi, usi un social network commerciale? Sei ridicolo.Il tuo è solo slacktivism.
    • Sgabbio scrive:
      Re: ora il contrattacco
      Io ho già aderito
    • attonito scrive:
      Re: ora il contrattacco
      - Scritto da: Gennarino B
      Aderiamo in massa al BLACK MARCH e lasciamo in
      mutande i parassiti delle
      major

      Su google+ ci stiamo organizzando alla grandetu la policy di google non sai neanche cosa sia, vero?
      • Gennarino B scrive:
        Re: ora il contrattacco
        Entra nel dettaglio invece di fare il sapientone
        • attonito scrive:
          Re: ora il contrattacco
          - Scritto da: Gennarino B
          Entra nel dettaglio invece di fare il sapientonese tu l'avessi letta capiresti che ti si possono XXXXXXXX come vogliono. Leggi di piu e sborona di meno.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            La cosa triste è che magari c'è gente che vorrebbe protestare, poi si mette a seguire individui sciocchi come lui e la protesta non va da nessuna parte.
          • attonito scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            La cosa triste è che magari c'è gente che
            vorrebbe protestare, poi si mette a seguire
            individui sciocchi come lui e la protesta non va
            da nessuna
            parte.sai quanti lemmings muoiono perche' seguono senza pensare il primo che si mette a correre? :D
    • Ehdai scrive:
      Re: ora il contrattacco
      già mi immagino i simpatizzandi di Anonymous che comprano Mass Effect 3, in uscita proprio il mese prossimo.ricordiamo che alcuni di loro comprarono dei Bravia durante il boicottaggio contro Sony.
      • Gennarino B scrive:
        Re: ora il contrattacco
        - Scritto da: Ehdai
        già mi immagino i simpatizzandi di Anonymous che
        comprano Mass Effect 3, in uscita proprio il mese
        prossimo.

        ricordiamo che alcuni di loro comprarono dei
        Bravia durante il boicottaggio contro
        Sony.Io non lo compro uso solo steam
        • Ehdai scrive:
          Re: ora il contrattacco
          - Scritto da: Gennarino B
          - Scritto da: Ehdai

          già mi immagino i simpatizzandi di Anonymous
          che

          comprano Mass Effect 3, in uscita proprio il
          mese

          prossimo.



          ricordiamo che alcuni di loro comprarono dei

          Bravia durante il boicottaggio contro

          Sony.

          Io non lo compro uso solo steamcome se Steam fosse una piattaforma per la pirateria. e in ogni caso, non esce lì. better luck next time!
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: ora il contrattacco
          Proponi il boicottaggio di massa, e poi usi steam che è basato sul DRM?Sei un buffone, come tutti quelli che inneggiano al boicottaggio.
          • attonito scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Proponi il boicottaggio di massa, e poi usi steam
            che è basato sul
            DRM?

            Sei un buffone, come tutti quelli che inneggiano
            al
            boicottaggio.sara il solito 17 enne che si crede un drago e invece... no.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Proponi il boicottaggio di massa, e poi usi
            steam

            che è basato sul

            DRM?



            Sei un buffone, come tutti quelli che
            inneggiano

            al

            boicottaggio.

            sara il solito 17 enne che si crede un drago e
            invece...
            no.noi pirati invece... @^
          • attonito scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: uno qualsiasi


            Proponi il boicottaggio di massa, e poi
            usi

            steam


            che è basato sul


            DRM?





            Sei un buffone, come tutti quelli che

            inneggiano


            al


            boicottaggio.



            sara il solito 17 enne che si crede un drago
            e

            invece...

            no.
            noi pirati invece... @^Preferisco il termine "combattenti per la liberta'"
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: uno qualsiasi

            noi pirati invece... @^

            Preferisco il termine "combattenti per la
            liberta'"come Pertini? :D
          • attonito scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: uno qualsiasi


            noi pirati invece... @^



            Preferisco il termine "combattenti per la

            liberta'"
            come Pertini? :D"partigiani digitali" non suona affatto male.
          • brain scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: uno qualsiasi

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: uno qualsiasi



            noi pirati invece... @^





            Preferisco il termine "combattenti per
            la


            liberta'"

            come Pertini? :D

            "partigiani digitali" non suona affatto male.neanche "futuri galeotti" :D
          • Gennarino B scrive:
            Re: ora il contrattacco
            Se tutti offrissero servizi eccellenti a prezzi contenuti come steam la pirateria non avrebbe ragione di esistereE fai meno il bullo che qua sei solo una nullità con u n nickname probabilmente pure abbonato a mediaset premium
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: Gennarino B
            Se tutti offrissero servizi eccellenti a prezzi
            contenuti come steam la pirateria non avrebbe
            ragione di
            esistereAvrebbe ragione di esistere eccome, visto che steam è basato sul drm, con il risultato che tu <b
            non sei padrone di usare i files che hai PAGATO sul TUO STESSO COMPUTER, se non ti danno il permesso a distanza </b

            E fai meno il bullo che qua sei solo una nullità
            con u n nicknameEsattamente come te.
            probabilmente pure abbonato a
            mediaset premiumMa anche no. Mai avuto mediaset premium, e nemmeno sky.Mi chiedo che razza di mentecatti possono essere le persone che seguono uno incoerente ed ignorante come te in una qualunque iniziativa.
          • attonito scrive:
            Re: ora il contrattacco
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: Gennarino B

            Se tutti offrissero servizi eccellenti a
            prezzi

            contenuti come steam la pirateria non avrebbe

            ragione di

            esistere

            Avrebbe ragione di esistere eccome, visto che
            steam è basato sul drm, con il risultato che tu
            <b
            non sei padrone di usare i files che
            hai PAGATO sul TUO STESSO COMPUTER, se non ti
            danno il permesso a distanza </b
            ma lasciglielo credere, che ti costa? :D




            E fai meno il bullo che qua sei solo una
            nullità

            con u n nickname

            Esattamente come te.
            attento che mmo chiamm e' napoletani amici suoi (annunzuata, tamburrinino, maruccia) e ti fanno "nu mazzo tanto".

            probabilmente pure abbonato a

            mediaset premium

            Ma anche no. Mai avuto mediaset premium, e
            nemmeno
            sky.

            Mi chiedo che razza di mentecatti possono essere
            le persone che seguono uno incoerente ed
            ignorante come te in una qualunque
            iniziativa.tutti quelli "ue ue ue"
        • attonito scrive:
          Re: ora il contrattacco
          - Scritto da: Gennarino B
          - Scritto da: Ehdai

          già mi immagino i simpatizzandi di Anonymous
          che

          comprano Mass Effect 3, in uscita proprio il
          mese

          prossimo.



          ricordiamo che alcuni di loro comprarono dei

          Bravia durante il boicottaggio contro

          Sony.

          Io non lo compro uso solo steampovero XXXXXXXX :(
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: ora il contrattacco

          Io non lo compro uso solo steamQuindi, una piattaforma dove si paga, e si ottiene un prodotto con drm che ti possono spegnere in qualunque momento. Dalla padella alla brace.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: ora il contrattacco
      Ehilà!Oggi, il black march si è concluso. È possibile tirare le somme?Cosa si è ottenuto?Hai avuto un solo risultato concreto?
  • jean marie scrive:
    vabbèè tanto era solo spazzatura
    vabbè lo dice il nome bt junkie = bt spazzatura vabbè chissene frega giusto?
    • Mich scrive:
      Re: vabbèè tanto era solo spazzatura
      Sbagliato... junk = spazzatura, junkie è un termine in slang che grossomodo equivale ad addicted ovvero "dipendente" (tipo tossicodipendente, non lavoratore dipendente ;) )
      • va bbe scrive:
        Re: vabbèè tanto era solo spazzatura
        grzie mich
      • sbrotfl scrive:
        Re: vabbèè tanto era solo spazzatura
        - Scritto da: Mich
        Sbagliato... junk = spazzatura, junkie è un
        termine in slang che grossomodo equivale ad
        addicted ovvero "dipendente" (tipo
        tossicodipendente, non lavoratore dipendente ;)
        )BOOMUcciso con 3 righe :D
        • tucumcari scrive:
          Re: vabbèè tanto era solo spazzatura
          - Scritto da: sbrotfl
          - Scritto da: Mich

          Sbagliato... junk = spazzatura, junkie è un

          termine in slang che grossomodo equivale ad

          addicted ovvero "dipendente" (tipo

          tossicodipendente, non lavoratore dipendente
          ;)

          )

          BOOM

          Ucciso con 3 righe :D'mbè? Te ti sei autosm3rdato con 2 :D
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Basta prateria
    Coltivate quelle cavolo di praterie, altrimenti ci porterò le mie mucche al pascolo e vi mangeranno tutta l'erba!!
  • uno nessuno scrive:
    PUNTO INFORMATICO, SVEGLIATI
    Il codice antispam ha dei grossi problemi, gli anni passano e voi non ve ne accorgete. Comincio a pensare che siate tutti scemi come Mariuccia.
    • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
      Re: PUNTO INFORMATICO, SVEGLIATI
      - Scritto da: uno nessuno
      Il codice antispam ha dei grossi problemi, gli
      anni passano e voi non ve ne accorgete. Comincio
      a pensare che siate tutti scemi come
      Mariuccia.+1 (non per mariuccia ma per il codice)
      • attonito scrive:
        Re: PUNTO INFORMATICO, SVEGLIATI
        - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
        - Scritto da: uno nessuno

        Il codice antispam ha dei grossi problemi,
        gli

        anni passano e voi non ve ne accorgete.
        Comincio

        a pensare che siate tutti scemi come

        Mariuccia.

        +1
        (non per mariuccia ma per il codice)+1 per il codice E per Mariuccia.
        • sbrotfl scrive:
          Re: PUNTO INFORMATICO, SVEGLIATI
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: non fumo non bevo e non dico
          parolacce

          - Scritto da: uno nessuno


          Il codice antispam ha dei grossi problemi,

          gli


          anni passano e voi non ve ne accorgete.

          Comincio


          a pensare che siate tutti scemi come


          Mariuccia.



          +1

          (non per mariuccia ma per il codice)

          +1 per il codice E per Mariuccia.Io +3! Per il codice, mariuccia e i vostri +1 :D
  • EnriZ scrive:
    Le orecchie da mercante le fanno tutti
    - Scritto da: Skywalker
    La domanda che ci si comincia a porre è: "Una
    legislazione NON votata democraticamente, NON
    abrogabile democraticamente, NON sottoposta a
    dibattito democratico può essere considerata
    legale in uno Stato
    Democratico?"Sì, visto che, in uno stato democratico si elegge un parlamento, il quale è autorizzato a legiferare in rappresentanza del popolo. Mi sembra un po' come i mille discorsi che fanno in questi giorni sul governo Monti. "La politica è morta", "il governo non democratico perché non votato dal popolo" e bla bla. La costituzione prevede che si possa formare un governo al di fuori delle cabine elettorali, quindi è perfettamente democratico e legittimo. Il resto è aria fritta.Le leggi sul diritto d'autore sono ridicole, ma la democrazia si esprime nelle dovute sedi e con le modalità previste dalla nostra costituzione, certo non facendo proclami pseudo-anarco-deliranti (non mi riferisco a te, ma a tanti commenti che si leggono in questo periodo un po' ovunque).
    Perché se oggi fosse messa a referendum popolare
    la durata del Copyright, dubito supererebbe i 20
    anni dalla pubblicazione. Se fosse messa a
    referendum popolare la criminalizzazione dello
    scambio non a fini di lucro, non ho dubbi che
    finirebbe come in Svizzera (dove questi
    referendum guarda casa si possono
    fare).Possiamo pure fare un referendum per aumentare i minimi salariali a 4000 euro al mese, sicuramente passerebbe. Questo non rappresenta certo una dimostrazione di giustizia del referendum stesso. Non per nulla i referendum debbono essere ritenuti legittimi dalla corte costituzionale, altrimenti sarebbe la fine, domani riapriamo i XXXXXXXX, instauriamo la pena di morte, e via dicendo. Sai quante sorprese avresti, mettendo tutto nelle mani del popolo?
    Poi possiamo fare tutti i "paladini della
    legalità" del mondo, ma che scambiare opere più
    vecchie di vent'anni sia illegale è chiaro anche
    ai sassi che è solo perché l'attuale legislazione
    è stata blindata nei TRIPS. Fosse materia
    trattabile dai singoli parlamenti nazionali,
    sarebbe stato abrogato molto prima dei costi di
    ricarica dei
    cellulari...Pienamente d'accordo, ma i sassi sanno bene perché milioni di utenti pagavano abbonamenti Premium da svariati euro al mese, e altrettanto bene perché milioni di utenti paghino decine di euro al mese per una connessione ADSL ad "alta velocità" (qui le virgolette sono d'obbligo, ma vabeh).L'obiettività dovrebbe esserci da entrambi i fronti, invece le orecchie da mercante le fanno un po' tutti, mi pare. ;)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Le orecchie da mercante le fanno tutti
      - Scritto da: EnriZ

      Possiamo pure fare un referendum per aumentare i
      minimi salariali a 4000 euro al mese, sicuramente
      passerebbe. Questo non rappresenta certo una
      dimostrazione di giustizia del referendum stesso.
      Non per nulla i referendum debbono essere
      ritenuti legittimi dalla corte costituzionale,
      altrimenti sarebbe la fine, domani riapriamo i
      XXXXXXXX, instauriamo la pena di morte, e via
      dicendo. Sai quante sorprese avresti, mettendo
      tutto nelle mani del
      popolo?I XXXXXXXX o meglio "le case chiuse" in svizzera son tornate è il crimine organizzato da quelle parti ha per una grande fonte di reddito.Non sarebbe male una riapertura delle case chiuse, purchè ci siano le dovute garanzie per chi fa la professione più antica del mondo.In italia tra l'altro e da quasi 10 anni che si parla di riaprirle.

      Pienamente d'accordo, ma i sassi sanno bene
      perché milioni di utenti pagavano abbonamenti
      Premium da svariati euro al mese, e altrettanto
      bene perché milioni di utenti paghino decine di
      euro al mese per una connessione ADSL ad "alta
      velocità" (qui le virgolette sono d'obbligo, ma
      vabeh).

      L'obiettività dovrebbe esserci da entrambi i
      fronti, invece le orecchie da mercante le fanno
      un po' tutti, mi pare.
      ;)Non è che tutti piratano massicciamente, ma è vero che coloro che vendono la connetività hanno cavalcato l'onda per vendere i servizi(pessimi).Però ricordiamoci che certi siti e servizi presi esageratamente sottoassedio, sono illegali, nella realtà quanto i coltelli e i cacciaviti.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Le orecchie da mercante le fanno tutti
      - Scritto da: EnriZ

      Perché se oggi fosse messa a referendum popolare

      la durata del Copyright, dubito supererebbe i 20

      anni dalla pubblicazione. Se fosse messa a

      referendum popolare la criminalizzazione dello

      scambio non a fini di lucro, non ho dubbi che

      finirebbe come in Svizzera (dove questi

      referendum guarda casa si possono

      fare).

      Possiamo pure fare un referendum per aumentare i
      minimi salariali a 4000 euro al mese, sicuramente
      passerebbe. Questo non rappresenta certo una
      dimostrazione di giustizia del referendum stesso.
      Non per nulla i referendum debbono essere
      ritenuti legittimi dalla corte costituzionale,
      altrimenti sarebbe la fine, domani riapriamo i
      XXXXXXXX, instauriamo la pena di morte, e via
      dicendo.Estremizzare le tesi degli altri non è un modo per invalidarle. Porta argomenti seri o evita di rispondere.
      Sai quante sorprese avresti, mettendo
      tutto nelle mani del
      popolo?magari le cose sarebbero migliori?Da sempre chi era al potere ha cercato di evitare che il popolo potesse decidere: togliendogli l'istruzione, rXXXXXXXXXndolo con assistenzialismo demagogico e intrattenimento e spingendolo a temere il prossimo. Ovvio che il "popolo", ora come ora, non sarebbe in grado di prendere decisioni serie ma non è neanche mai stato messo in condizione di poterlo fare.Tempo fa il premier greco "minacciò" un referendum per approvare la manovra di risanamento e l'europa andò nel panico. Siamo in un mondo i cui la gente è solo una grossa XXXXX da mungere e chi è al potere prende decisioni quasi unicamente per se stesso.
      • EnriZ scrive:
        Re: Le orecchie da mercante le fanno tutti
        - Scritto da: il solito bene informato
        Estremizzare le tesi degli altri non è un modo
        per invalidarle. Porta argomenti seri o evita di
        rispondere.Esatto, segui il tuo stesso suggerimento.
        magari le cose sarebbero migliori?
        Da sempre chi era al potere ha cercato di evitare
        che il popolo potesse decidereChi è al potere ce l'abbiamo messo noi. E lo abbiamo pure votato ripetutamente, per anni. In altri paesi erano messi molto peggio, con dittature imposte a suon di proiettili. Qualcuno ha lottato e ha cambiato le cose, oppure ci ha provato. In Italia, invece, siamo abituati a piagnucolare.
        Ovvio che il "popolo", ora come ora, non sarebbe in grado di prendere
        decisioni serie ma non è neanche mai stato messo in condizione di
        poterlo fare.Com'è normale che sia, visto che paghiamo profumatamente persone per pensare al posto nostro. Se ritieni che facciano un pessimo lavoro, candidati alle prossime elezioni e proponi qualcosa di diverso. Questa è la democrazia, il resto sono chiacchiere da bar. Oppure prendi un fucile e spara. Rispetto entrambe le soluzioni, ma risparmiami il "piove, governo ladro", è roba che fa tanto anni '80...io preferisco gli anni '60, dove almeno qualcuno, pur non senza errori, ha cercato di cambiare le cose attivamente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2012 11.25-----------------------------------------------------------
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Le orecchie da mercante le fanno tutti
          - Scritto da: EnriZ
          - Scritto da: il solito bene informato


          Estremizzare le tesi degli altri non è un
          modo

          per invalidarle. Porta argomenti seri o
          evita
          di

          rispondere.

          Esatto, segui il tuo stesso suggerimento.lo faccio sempre

          magari le cose sarebbero migliori?

          Da sempre chi era al potere ha cercato di
          evitare

          che il popolo potesse decidere

          Chi è al potere ce l'abbiamo messo noi. E lo
          abbiamo pure votato ripetutamente, per anni. In
          altri paesi erano messi molto peggio, con
          dittature imposte a suon di proiettili. Qualcuno
          ha lottato e ha cambiato le cose, oppure ci ha
          provato. In Italia, invece, siamo abituati a
          piagnucolare.


          Ovvio che il "popolo", ora come ora, non
          sarebbe in grado di prendere
          decisioni serie
          ma non è neanche mai stato messo in condizione di

          poterlo
          fare.

          Com'è normale che sia, visto che paghiamo
          profumatamente persone per pensare al posto
          nostro. Se ritieni che facciano un pessimo
          lavoro, candidati alle prossime elezioni e
          proponi qualcosa di diverso. Questa è la
          democrazia, il resto sono chiacchiere da bar.
          Oppure prendi un fucile e spara. Rispetto
          entrambe le soluzioni, ma risparmiami il "piove,
          governo ladro", è roba che fa tanto anni '80...io
          preferisco gli anni '60, dove almeno qualcuno,
          pur non senza errori, ha cercato di cambiare le
          cose
          attivamente.Mi commuovo quando leggo certe cose... :)
    • Cosetto scrive:
      Re: Le orecchie da mercante le fanno tutti
      - Scritto da: EnriZ
      - Scritto da: Skywalker


      La domanda che ci si comincia a porre è: "Una

      legislazione NON votata democraticamente, NON

      abrogabile democraticamente, NON sottoposta a

      dibattito democratico può essere considerata

      legale in uno Stato

      Democratico?"

      Sì, visto che, in uno stato democratico si elegge
      un parlamento, il quale è autorizzato a
      legiferare in rappresentanza del popolo.


      Mi sembra un po' come i mille discorsi che fanno
      in questi giorni sul governo Monti. "La politica
      è morta", "il governo non democratico perché non
      votato dal popolo" e bla bla. La costituzione
      prevede che si possa formare un governo al di
      fuori delle cabine elettorali, quindi è
      perfettamente democratico e legittimo. Il resto è
      aria
      fritta.

      Le leggi sul diritto d'autore sono ridicole, ma
      la democrazia si esprime nelle dovute sedi e con
      le modalità previste dalla nostra costituzione,
      certo non facendo proclami
      pseudo-anarco-deliranti (non mi riferisco a te,
      ma a tanti commenti che si leggono in questo
      periodo un po'
      ovunque).


      Perché se oggi fosse messa a referendum popolare

      la durata del Copyright, dubito supererebbe i 20

      anni dalla pubblicazione. Se fosse messa a

      referendum popolare la criminalizzazione dello

      scambio non a fini di lucro, non ho dubbi che

      finirebbe come in Svizzera (dove questi

      referendum guarda casa si possono

      fare).

      Possiamo pure fare un referendum per aumentare i
      minimi salariali a 4000 euro al mese, sicuramente
      passerebbe. Questo non rappresenta certo una
      dimostrazione di giustizia del referendum stesso.
      Non per nulla i referendum debbono essere
      ritenuti legittimi dalla corte costituzionale,
      altrimenti sarebbe la fine, domani riapriamo i
      XXXXXXXX, instauriamo la pena di morte, e via
      dicendo. Sai quante sorprese avresti, mettendo
      tutto nelle mani del
      popolo?L'unica cosa sicura è che non sai veramente poco di referendum e legislazione attinente.Ricordo che in Svizzera, sono passate 12 proposte su 25 di aumento delle tasse.
  • SOVIET scrive:
    Ancora un pò di tempo...
    I luridi e squallidi servi di questo regime fascio/capitalista gongolano per la chiusura di btjunkie. Ma sappiano questi lacchè con la lingua consumata a forza di lecchinaggi, e con le tasche piene dei soldi della povera gente che i tempi cambieranno e le loro risate si trasformeranno in lacrime...A noi il potere... dopo per voi saranno dolori !!!
  • Carlo scrive:
    Finalmente a lavorare!
    ALTRI LADRI TITOLARI DI SITI ILLEGALI CHIUDONO. SE LA FANNO SOTTO. Hanno passato la vita A RUBARE IL LAVORO DEGLI ALTRI: VEDREMO SE ORA FINALMENTE LA CAPISCONO CHE DEVONO LAVORARE COME TUTTI PER GUADAGNARSI LA PAGNOTTA.
    • prova123 scrive:
      Re: Finalmente a lavorare!
      Due messaggi consecutivi tutti in maiuscolo a quattro minuti l'unoi dall'altro ha del compulsivo ... come si dice a Roma "... ma vivi sereno" (rotfl)
    • prova123 scrive:
      Re: Finalmente a lavorare!
      Morto un papa se ne fa un altro ...http://rapidgator.nethttp://extabit.comhttp://turbobit.nethttp://ul.toi primi trovati in meno di 30 secondi ...Se c'è una strada per eliminare la pirateria, sicuramente non è questa, ed i fatti lo dimostrano.
      • prova123 scrive:
        Re: Finalmente a lavorare!
        Vorrei ricorsare che Filesonic,Fileserve,Filejungle,Uploading,Upload Station,Hotfile ecc. permettevano agli Uploader di guadagnare ingenti somme.Però bisogna ricordare che tutti questi siti erano situati su server americani ... perchè per anni non è stato fatto nulla ? Dove si trovano i server di questi nuovi siti ? ... meditate gente, meditate![img]http://www.alexcarrera.com/files2/immagini/1240472178-RENZO%20ARBORE.jpg[/img]
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Finalmente a lavorare!
      Per te non cambierà nulla ... perchè nella tua squallida videoteca non ci torniamo !
  • Carlo scrive:
    Finalmente a lavorare!
    ALTRI LADRI TITOLARI DI SITI ILLEGALI CHIUDONO. SE LA FANNO SOTTO. Hanno passato la vita A RUBARE IL LAVORO DEGLI ALTRI: VEDREMO SE ORA FINALMENTE LA CAPISCONO CHE DEVONO LAVORARE COME TUTTI PER GUADAGNARSI LA PAGNOTTA.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Finalmente a lavorare!
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)- Scritto da: Carlo
      ALTRI LADRI TITOLARI DI SITI ILLEGALI CHIUDONO.
      SE LA FANNO SOTTO. Hanno passato la vita A RUBARE
      IL LAVORO DEGLI ALTRI: VEDREMO SE ORA FINALMENTE
      LA CAPISCONO CHE DEVONO LAVORARE COME TUTTI PER
      GUADAGNARSI LA
      PAGNOTTA.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Finalmente a lavorare!
      - Scritto da: Carlo
      ALTRI LADRI TITOLARI DI SITI ILLEGALI CHIUDONO.
      SE LA FANNO SOTTO.Oppure hanno il portafoglio ben gonfio ! Hanno passato la vita A RUBARE
      IL LAVORO DEGLI ALTRICertamente, non il tuo.: VEDREMO SE ORA FINALMENTE
      LA CAPISCONO CHE DEVONO LAVORARE COME TUTTI PER
      GUADAGNARSI LA
      PAGNOTTA.Pensa a spalare la neve dalla porta della tua videoteca !
    • cognome scrive:
      Re: Finalmente a lavorare!
      - Scritto da: Carlo
      ALTRI LADRI TITOLARI DI SITI ILLEGALI CHIUDONO.
      SE LA FANNO SOTTO. Hanno passato la vita A RUBARE
      IL LAVORO DEGLI ALTRI: VEDREMO SE ORA FINALMENTE
      LA CAPISCONO CHE DEVONO LAVORARE COME TUTTI PER
      GUADAGNARSI LA
      PAGNOTTA.Ecco un'altro videotechino che esce dal congelatore.Quante copie di videocassette/CD/DVD hai venduto durante la tua attività?Dillo, vigliacco! Lo sanno tutti cosa facevate.Vai a lavorare in cantiere, li si che se la guadagnano la pagnotta, sotto il caldo infernale o il gelo. I film li si possono comunque vedere a pagamento in streaming LEGALMENTE.
      • Carlo scrive:
        Re: Finalmente a lavorare!
        In steaming a pagamento va bene, XXXXXXXXX, come ogni altro prodotto. Cerca di adoperare il cervello prima di scrivere stupidate. Vedrai, vedrai voi che difendete i ladri. La guerra è appena iniziata.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Finalmente a lavorare!
          - Scritto da: Carlo
          In steaming a pagamento va bene, XXXXXXXXX, come
          ogni altro prodotto. Cerca di adoperare il
          cervello prima di scrivere stupidate. Vedrai,
          vedrai voi che difendete i ladri. La guerra è
          appena
          iniziata.Ma smettila di dare del "ladro" a chiunque, se no una denuncia per diffamazione a mezzo stampa di becchi :D
          • Riketto scrive:
            Re: Finalmente a lavorare!
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma smettila di dare del "ladro" a chiunque, se no
            una denuncia per diffamazione a mezzo stampa di
            becchi
            :Dquesto simpatico soggetto tempo fa mi ha dato del XXXXXXXX ladro sanguisuga, etc...senza sapere NULLA di me.Cosi', a prescindere, senza nemmeno chiedersi se io scaricassi o se avessi l'abbonamento vitalizio a tutte le videoteche del mondo.Certo che e' un buon atteggiamento per attirare i clienti...
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Finalmente a lavorare!
          - Scritto da: Carlo
          In steaming a pagamento va bene, XXXXXXXXX,Scritto dal personaggio che sei, è un complimento ! come
          ogni altro prodotto.Streaming un accidente : digitale terrestre gratuito tutta la vita, e le schede TV che vanno alla grande. Prima ero anche un buon cliente della mia videoteca, poi ho scoperto il vostro forum ... Cerca di adoperare il
          cervello prima di scrivere stupidate.Vero ... ho letto troppo di ciò che hai scritto tu e sono sceso al tuo livello ! Vedrai,
          vedrai voi che difendete i ladri.I ladri sono coloro che sottraggono ad altri. A te hanno sottratto qualcosa ? La guerra è
          appena
          iniziata.La guerra telematica ? O quella della doppietta, che tanto piace al tuo partitozzo di scornati ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2012 10.13-----------------------------------------------------------
  • prova123 scrive:
    Pensarono di eliminare ...
    la prostituzione con la legge Merlin ... allo stesso modo pensano di eliminare la pirateria facendo chiudere i siti torrent e di file hosting ... dai venditori di ghiaccio alla eliminazione della prostituzione è già tutto avvenuto: perchè ripetere sempre tutto come dei cerebrolesi quando è già tutto accaduto. E' per definizione dei sistemi intelligenti imparare dai propri errori ... non esseri umani, ma semplici fastidiosi insetti!!
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: Pensarono di eliminare ...
      - Scritto da: prova123
      Pensarono di eliminare la prostituzione con la legge Merlin ... [...]No... La Merlin non voleva eliminare la prostituzione, che non è MAI stata reato. Voleva eliminare lo sfruttamento della prostituzione e considerava immorale che uno stato (cattolico, all'epoca governava la DC) lucrasse sopra il "meretricio".Giusto per fare chiarezza.
      • Funz scrive:
        Re: Pensarono di eliminare ...
        - Scritto da: Basta Pirateria
        considerava immorale che uno stato (cattolico,
        all'epoca governava la DC) lucrasse sopra il
        "meretricio".

        Giusto per fare chiarezza.Personalmente lo ritengo meno immorale che lucrare su sigarette, alcool, scommesse...
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Pensarono di eliminare ...
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: Basta Pirateria


          considerava immorale che uno stato
          (cattolico,

          all'epoca governava la DC) lucrasse sopra il

          "meretricio".



          Giusto per fare chiarezza.

          Personalmente lo ritengo meno immorale che
          lucrare su sigarette, alcool,
          scommesse...evidentemente non sei cattolico! :D
  • eqopkke scrive:
    colpa vostra se chiude
    FIGLI DI PUTTAN4 SCRIVETE SEMPRE QUI SU PUNTO INFORMATICO NON FATE MAI UN CAZZ0 E NON AVETE FATTO NIENTE IN PASSATO PER EVITARE CHE BTJUNKIE CHIUDESSEC0GLIONI!!!
    • eqopkke scrive:
      Re: colpa vostra se chiude
      NON SO PERCHE' HO SCRITTO IL MESSAGGIO PRECEDENTE, SONO UN TROLL.
    • PIRLA scrive:
      Re: colpa vostra se chiude
      - Scritto da: eqopkke
      FIGLI DI PUTTAN4 SCRIVETE SEMPRE QUI SU PUNTO
      INFORMATICO NON FATE MAI UN CAZZ0 E NON AVETE
      FATTO NIENTE IN PASSATO PER EVITARE CHE BTJUNKIE
      CHIUDESSE
      C0GLIONI!!!E tu che XXXXX hai fatto?
  • Ehdai scrive:
    Re: Chi troppo vuole
    - Scritto da: cognome
    - Scritto da: Ehdai

    riecco il parassita :D

    Riecco il videotechino.
    Ti hanno tolto dal tubo criogenico per
    l'occasione?ma voi siete matti, vedete videotechini da tutte le parti... ce l'ho con NO ALLA PIRATERIA comunque.
    • cognome scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      Ci hanno falciato il thread :DFiammava cosi bene :DPero voi di PI potreste essere anche un po meno bacchettoni dai, mica ci stavamo sfidando all'ultimo sangue...Cmq filesharing 4ever. :p
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: cognome
        Ci hanno falciato il thread :DAzz... è vero :P
        Fiammava cosi bene :DIn effetti si :)
        Pero voi di PI potreste essere anche un po meno
        bacchettoni dai, mica ci stavamo sfidando
        all'ultimo
        sangue...In effetti non ho capito il motivo dello zappone...

        Cmq filesharing 4ever.
        :pMa anche no?:)
  • spacevideo scrive:
    Saggia decisione
    Se entra nella cultura il senso di legalità, rispetto e libertà non serviranno leggi a bloccare niente, questa decisione fa capire che finalmente qualcosa sta maturando anche in chi sosteneva questo business illegale.
    • bubba scrive:
      Re: Saggia decisione
      - Scritto da: spacevideo
      Se entra nella cultura il senso di legalità,
      rispetto e libertà non serviranno leggi a
      bloccare niente, questa decisione fa capire che
      finalmente qualcosa sta maturando anche in chi
      sosteneva questo business
      illegale.le uniche cose che stanno maturando ,sono gli stipendi degli avvocati. Per il resto il leeching procede come prima, cambiando nome.Mhh pero' e' ingiusto dire che non sta cambiando proprio niente... FINALMENTE, anche se sono solo rumorini, rispetto al frastuono generale, anche qualcuno tra i politici, discografici ed editori sta' capendo che la cosidetta "pirateria" e' un fatto ENDEMICO del digitale (il digitale si copia per definizione), QUINDI e' inutile affannarsi sempre piu' a plagiare il sistema legale e pagare avvocati. Meglio mettere in campo altre cose.
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Saggia decisione
      - Scritto da: spacevideo
      Se entra nella cultura il senso di legalità,
      rispetto e libertà non serviranno leggi a
      bloccare niente, questa decisione fa capire che
      finalmente qualcosa sta maturando anche in chi
      sosteneva questo business
      illegale.Certo e domani saranno tutti in videoteca che per magia batteranno pure tutti gli scontrini.E saremo tutti + felici.
    • korn scrive:
      Re: Saggia decisione
      Allora caro videotechino... mettiti in quel che ti rimane nel cervello che proprio grazie alle XXXXXte che hanno fatto negli ultimi 20 anni la gente si è rotta le scatole di pagare per cioccolata la m*rda quindi se loro non abbassano i prezzi e non vengono incontro alle richieste dei loro clienti non solo la pirateria, indipendentemente dal macello che possono fare, non scomparirà ma continuerà a crescere.Di fatto la tua bella videoteca è destinata a chiudere, ora continuate a sopravvivere per 4 vecchi babbioni che noleggiano un dvd perchè non sanno manco cosa sia un computer ma già la creazione della smart tv dovrebbe averti fatto suonare un campanello grosso come le campane di s.pietro per intuire nei prossimi anni quale sarà lo sviluppo dell'offerta multimediale, sinceramente sarebbe il caso che invece di rompere le scatole con le vostre difese sul MAFIAA e compagnia contante iniziaste a prendere in considerazione di cercarvi un lavoro perchè domani, a minor prezzo e con una disponibilità che voi non avrete mai, basterà schiacciare un tasto e si avrà a disposizione un bel pacchetto film, musica e quant'altro senza manco la rottura di andare in negozio e riportare indietro.
      • neozero scrive:
        Re: Saggia decisione
        FARE ORECCHIE DA MERCANTE* + Aver le fette di salame sugli occhi** =S.P.* Proverbio riferito a chi, come mercante, per proprio tornaconto, fa finta di non udire ciò che gli altri dicono. Si dice anche "fare l'indiano". Sia il mercante che l'indiano qui stanno per persone astute e interessate.**rifiutare la realtà negandone l'evidenzadescrive esaurientemente S.P. e i sui compagni di forum
      • fracasso ubaldo scrive:
        Re: Saggia decisione
        ti rode il culetto , comunque tu parla per te se io voglio andare in videoteca ci vado che tu ce' l'abbia con loro o no. ( non capisco poi cosa ti abbiano fatto ste videoteche che fanno solo il loro lavoro come tanti altri. )
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Saggia decisione
          - Scritto da: fracasso ubaldo
          ti rode il culettoL'unico che rode sei tu, fin da ottobre.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Saggia decisione
          - Scritto da: fracasso ubaldo
          ti rode il culetto , comunque tu parla per te se
          io voglio andare in videoteca ci vado che tu ce'
          l'abbia con loro o no. ( non capisco poi cosa ti
          abbiano fatto ste videoteche che fanno solo il
          loro lavoro come tanti altri.
          )Se leggesi il famoso forum delle videoteche, ti verrebbe da piange, indipendentemente se sei d'accordo o meno dal loro punto di vista.
    • FDG scrive:
      Re: Saggia decisione
      - Scritto da: spacevideo
      Se entra nella cultura il senso di legalità,
      rispetto e libertà non serviranno leggi a
      bloccare niente, questa decisione fa capire che
      finalmente qualcosa sta maturando anche in chi
      sosteneva questo business illegale.No, più preoccupazione per dover affrontare qualcosa che non tutti sono disposti ad affrontare. Se sei in vista sei un possibile obiettivo. Quindi meglio nascondersi nella massa. Ma questo vuol dire che si passerà da pochi noti a tanti meno noti. È un gran guadagno per i cosiddetti "difensori della legalità"?
      • neozero scrive:
        Re: Saggia decisione
        - Scritto da: FDG
        Ma questo vuol dire che si passerà da pochi noti
        a tanti meno noti. È un gran guadagno per i
        cosiddetti "difensori della
        legalità"?nessun bambino esclamerà il re e nudo cosi il re si becca un assideramento.
        • FDG scrive:
          Re: Saggia decisione
          - Scritto da: neozero
          nessun bambino esclamerà il re e nudo cosi il re
          si becca un assideramento.Se dovessi fare una scelta accurata fra l'incunabulo e lo scarricone, non baloccare per scherzare ma come disse uno zingarello posteloggi: "preferirei pigiare a caso e senza rindondanza cosmica".
    • otaku scrive:
      Re: Saggia decisione
      buttati sui fumetti se non sbaglio la St** Co**** questo mene fa delle promozioni su due probabili successi
    • ego scrive:
      Re: Saggia decisione
      sei lo S.V. della toscano o quello abruzzese?
    • aphex twin scrive:
      Re: Saggia decisione
      - Scritto da: spacevideo
      Se entra nella cultura il senso di legalità,
      rispetto e libertà non serviranno leggi a
      bloccare niente, QUOTO , purtroppo siamo umani e le leggi sono NECESSARIE.Il "senso di legalità, rispetto e libertà" deve entrare naturalmente , non con denunce e manette in mano.
      questa decisione fa capire che
      finalmente qualcosa sta maturando anche in chi
      sosteneva questo business
      illegale.Dubito e sbagli a parlare al passato. Chi sosteneva questo business , finchö ci saranno le possibilita', lo continuera' a sostenere.E non son pochi a sostenerlo , direi che questo business a svariati milioni di sostenitori.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Saggia decisione
      - Scritto da: spacevideo
      Se entra nella cultura il senso di legalità,
      rispetto e libertàTali concetti non sono compatibili con il copyright. Il copyright viola libertà, rispetto e cultura. Per questo va distrutto per sempre.
      non serviranno leggi a
      bloccare niente, questa decisione fa capire che
      finalmente qualcosa sta maturando anche in chi
      sosteneva questo business
      illegale.Fidati che da te non torniamo, e non torniamo a pagare per i film. Quell'epoca è finita, e i vostri patetici tentativi di restaurazione falliranno.
    • SimpleJK scrive:
      Re: Saggia decisione
      - Scritto da: spacevideo
      Se entra nella cultura il senso di legalità,
      rispetto e libertà non serviranno leggi a
      bloccare niente, questa decisione fa capire che
      finalmente qualcosa sta maturando anche in chi
      sosteneva questo business
      illegale.L'unico business illegale è la vendita (o il noleggio) a peso d'oro di copie replicabili a costo zero. Questo è il business illegale che va combattuto. E tu con la tua videoteca ne fai parte, dunque meriti meno rispetto di chi pirata, visto che ti ostini a noleggiare copie che valgono zero e inneggi a leggi liberticide in rete per poter continuare a XXXXXXX la gente. p)
  • Boliziotto scrive:
    Inasprire le pene abbassa il crimine...
    ed eccone la prova...
    • bubba scrive:
      Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
      - Scritto da: Boliziotto
      ed eccone la prova...quali sarebbero le pene inasprite?
      • brain scrive:
        Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: Boliziotto

        ed eccone la prova...
        quali sarebbero le pene inasprite?chiedi a cicciolina...
      • korn scrive:
        Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
        Ma soprattutto si vede con altri reati come ha abbassato la criminalità... mafia, droga, furto, omicidio, riccettazione ecc. ecc. ecc. pene sempre più severe e reati sempre più numerosi
        • brain scrive:
          Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
          - Scritto da: korn
          Ma soprattutto si vede con altri reati come ha
          abbassato la criminalità... mafia, droga, furto,
          omicidio, riccettazione ecc. ecc. ecc. pene
          sempre più severe e reati sempre più
          numerosiil problema non è la severità, ma la CERTEZZA; e qui si stanno facendo passi avanti :D
          • bubba scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: brain
            - Scritto da: korn

            Ma soprattutto si vede con altri reati come
            ha

            abbassato la criminalità... mafia, droga,
            furto,

            omicidio, riccettazione ecc. ecc. ecc. pene

            sempre più severe e reati sempre più

            numerosi
            il problema non è la severità, ma la CERTEZZA; e
            qui si stanno facendo passi avanti
            :Deh certo. C'e' la CERTEZZA che l'FBI ha XXXXXXto fuori. C'e' la CERTEZZA che i repubblicani, sotto elezioni, hanno fatto XXXXXXXre il globo terracqueo e hanno prontamente nascosto la mano (a farsi na PIPA)
          • brain scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: brain

            - Scritto da: korn


            Ma soprattutto si vede con altri reati
            come

            ha


            abbassato la criminalità... mafia,
            droga,

            furto,


            omicidio, riccettazione ecc. ecc. ecc.
            pene


            sempre più severe e reati sempre più


            numerosi

            il problema non è la severità, ma la
            CERTEZZA;
            e

            qui si stanno facendo passi avanti

            :D
            eh certo. C'e' la CERTEZZA che l'FBI ha XXXXXXto
            fuori. C'e' la CERTEZZA che i repubblicani, sotto
            elezioni, hanno fatto XXXXXXXre il globo
            terracqueo e hanno prontamente nascosto la mano
            (a farsi na
            PIPA)C'è la certezza che il ciccione è in galera, che btjunkie ha chiuso, e l'anno è appena cominciato :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • bubba scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: Sgabbio
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)si accontenta di poco il bamba... certo il colpo al ciccione, fatto con tecniche militari molto discutibili, e' stato brutto. Ma da 30sec dopo, ci sono i torrent che hanno iniziato a rimpolparsi. Nel frattempo IS e' tornato, fileserve riparte ,ecc ecc... la pirateria e' "peggio" dell' Idra... i dragasaccocce dovrebbero averlo gia' capito da tempo che mantenere 150 anni di copyright ma aver dato al pianeta il digitale (e quindi la copia. e' una cosa connaturata), sono due cose INCOMPATIBILI. O sparisce uno o l'altro.
          • IL DRAGA scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Sgabbio

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            si accontenta di poco il bamba... certo il colpo
            al ciccione, fatto con tecniche militari molto
            discutibili, e' stato brutto. Ma da 30sec dopo,
            ci sono i torrent che hanno iniziato a
            rimpolparsi.

            Nel frattempo IS e' tornato, fileserve riparte
            ,ecc ecc... la pirateria e' "peggio" dell'
            Idra... i dragasaccocce dovrebbero averlo gia'
            capito da tempo che mantenere 150 anni di
            copyright ma aver dato al pianeta il digitale (e
            quindi la copia. e' una cosa connaturata), sono
            due cose INCOMPATIBILI. O sparisce uno o
            l'altro.Ma vai a ciapà i ratt terun, che le tue saccoccie sono LE PRIME che DRAGHEREMO.La pirateria non ha futuro. Volete l'entertainment? PAGATE !
          • Sgabbio scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            Trollata a parte, di sicuro con questo andazzo di pretese dei tutori del copyright, prima poi si ritorveranno della melma.Stannno tirando troppo la corda, con pretese assurde, quando in ben 11 anni di p2p e affini, non hanno voluto rinventarsi.
          • brain scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: Sgabbio
            Trollata a parte, di sicuro con questo andazzo di
            pretese dei tutori del copyright, prima poi si
            ritorveranno della
            melma.Oppure, con la scusa dei pirati, ci ritroveremo con una rete trasformtata in webtv e tanti saluti.Spero almeno chi vi appenderanno al pennone più alto :D
          • krane scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: brain
            - Scritto da: Sgabbio

            Trollata a parte, di sicuro con questo
            andazzo
            di

            pretese dei tutori del copyright, prima poi
            si

            ritorveranno della

            melma.
            Oppure, con la scusa dei pirati, ci ritroveremo
            con una rete trasformtata in webtv e tanti
            saluti.
            Spero almeno chi vi appenderanno al pennone più
            alto
            :DNon vedo proprio in che modo possa essere possibile, e comunque in quel caso non la si usa proprio come la tv...
          • brain scrive:
            Re: Inasprire le pene abbassa il crimine...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Sgabbio

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            si accontenta di poco il bamba... certo il colpo
            al ciccione, fatto con tecniche militari molto
            discutibili, e' stato brutto.Se vuoi puoi andare a tenergli compagnia :D
  • ostrega scrive:
    Molto bene!
    Finalmente tutti coloro che favoriscono la pirateria si rivelano per ciò che in realtà sono: dei codardi.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Molto bene!
      - Scritto da: ostrega
      Finalmente tutti coloro che favoriscono la
      pirateria si rivelano per ciò che in realtà sono:
      dei
      codardi.Avvisto agli utenti: Questo è un noto troll che si diverte a prendere pareri assolutamente impopolari e avatar "discutibili" per izzare i flames.
      • ostrega scrive:
        Re: Molto bene!
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: ostrega

        Finalmente tutti coloro che favoriscono la

        pirateria si rivelano per ciò che in realtà
        sono:

        dei

        codardi.

        Avvisto agli utenti: Questo è un noto troll che
        si diverte a prendere pareri assolutamente
        impopolari e avatar "discutibili" per izzare i
        flames.Un tuo post privo di errori ortografici :s :s :s
        • ostrega scrive:
          Re: Molto bene!
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: ostrega


          Finalmente tutti coloro che favoriscono
          la


          pirateria si rivelano per ciò che in
          realtà

          sono:


          dei


          codardi.



          Avvisto agli utenti: Questo è un noto troll
          che

          si diverte a prendere pareri assolutamente

          impopolari e avatar "discutibili" per izzareI
          i

          flames.

          Un tuo post privo di errori ortografici :s :s :sNo ora ho riletto :'(
          • Sgabbio scrive:
            Re: Molto bene!
            Come volavasi dimostrare.
          • cognome scrive:
            Re: Molto bene!
            Lascia perdere.E' il solito bamboccione strabocciato a scuola, cui il padre a comprato la videotechina per fare qualche lavoretto.Per salvargli il XXXX, insomma, visto che non ha nemmeno imparato l'italiano a scuola.Il risultato si vede, sia nell'espressione lessicale che nell'imprenditoria.Tale padre tale figlio (rotfl)
          • ostrega scrive:
            Re: Molto bene!
            - Scritto da: cognome
            Lascia perdere.
            E' il solito bamboccione strabocciato a scuola,
            cui il padre a comprato la videotechina per fare
            qualche
            lavoretto.
            Per salvargli il XXXX, insomma, visto che non ha
            nemmeno imparato l'italiano a
            scuola.

            Il risultato si vede, sia nell'espressione
            lessicale che
            nell'imprenditoria.
            Tale padre tale figlio (rotfl)E allora ?! Anch'io svolgo il mio ruolo nella società, ho una videoteca e dov'e' il problema? Me ne sto tranquillo sul mio posto di lavoro, posso giocare al computer tutto il giorno, posso postare su PI tutto il giorno, svolgendo il mio ruolo di distributore di film. Ma con tutta questa pirateria, cosa faro' in futuro? Chi lo prende un quarantenne senza esperienza, che ha lavorato nella sua videoteca da 15 anni?
    • The Dude scrive:
      Re: Molto bene!
      - Scritto da: ostrega
      Finalmente tutti coloro che favoriscono la
      pirateria si rivelano per ciò che in realtà sono:
      dei
      codardi.Basta guardare la foto che hai messo per capire che razza di persona sei.
      • ostrega scrive:
        Re: Molto bene!
        - Scritto da: The Dude
        - Scritto da: ostrega

        Finalmente tutti coloro che favoriscono la

        pirateria si rivelano per ciò che in realtà
        sono:

        dei

        codardi.

        Basta guardare la foto che hai messo per capire
        che razza di persona
        sei.dunque a che razza apparterrei?
        • The Dude scrive:
          Re: Molto bene!
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: The Dude

          - Scritto da: ostrega


          Finalmente tutti coloro che favoriscono
          la


          pirateria si rivelano per ciò che in
          realtà

          sono:


          dei


          codardi.



          Basta guardare la foto che hai messo per
          capire

          che razza di persona

          sei.

          dunque a che razza apparterrei?Ho detto "che razza di persona" non "a che razza appartieni".
          • sbrotfl scrive:
            Re: Molto bene!
            - Scritto da: The Dude
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: The Dude


            - Scritto da: ostrega



            Finalmente tutti coloro che
            favoriscono

            la



            pirateria si rivelano per ciò che
            in

            realtà


            sono:



            dei



            codardi.





            Basta guardare la foto che hai messo per

            capire


            che razza di persona


            sei.



            dunque a che razza apparterrei?

            Ho detto "che razza di persona" non "a che razza
            appartieni".Ricordati con chi stai parlando... guarda la foto dell'avatar... :D
          • ostrega scrive:
            Re: Molto bene!
            - Scritto da: The Dude
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: The Dude


            - Scritto da: ostrega



            Finalmente tutti coloro che
            favoriscono

            la



            pirateria si rivelano per ciò che
            in

            realtà


            sono:



            dei



            codardi.





            Basta guardare la foto che hai messo per

            capire


            che razza di persona


            sei.



            dunque a che razza apparterrei?

            Ho detto "che razza di persona" non "a che razza
            appartieni".E che razza di persona sarei?
  • cognome scrive:
    MegaUpload
    Diciamo che il ciccione di Mega ha veramente esagerato, mettendo a rischio anche portali torrent che non necessariamente contengono link a materiale pirata (e sempre il solito discorso).L'FBI ha fatto il passo piu lungo della gamba e c'è riuscita, tant'è che ancora nessuno ha intrapreso azioni legali concrete contro i federali (si parlava di una class action, ma ancora non si vede).E' un precedente pericolosissimo perchè ora sanno che possono fare quello che gli pare e censurare tutta Internet senza tante ACTA SOPA e via dicendo.Basta che ci sia un solo contenuto ritenuto illegale, che ti arriva la polizia a casa...Siamo a questo, ormai.
    • brain scrive:
      Re: MegaUpload
      - Scritto da: cognome
      Diciamo che il ciccione di Mega ha veramente
      esagerato, mettendo a rischio anche portali
      torrent che non necessariamente contengono link a
      materiale pirata (e sempre il solito
      discorso).
      L'FBI ha fatto il passo piu lungo della gamba e
      c'è riuscita, tant'è che ancora nessuno ha
      intrapreso azioni legali concrete contro i
      federali (si parlava di una class action, ma
      ancora non si
      vede).
      E' un precedente pericolosissimo perchè ora sanno
      che possono fare quello che gli pare e censurare
      tutta Internet senza tante ACTA SOPA e via
      dicendo.
      Basta che ci sia un solo contenuto ritenuto
      illegale, che ti arriva la polizia a
      casa...Ne avesse avuto UNO legale, il ciccione :D
      • cognome scrive:
        Re: MegaUpload
        - Scritto da: brain
        Ne avesse avuto UNO legale, il ciccione :DBho, da quanto si legge, sembra che c'erano utenti che utilizzavano Mega come storage di files personali o comunque liberamente condivisibili.
        • brain scrive:
          Re: MegaUpload
          - Scritto da: cognome
          - Scritto da: brain


          Ne avesse avuto UNO legale, il ciccione :D

          Bho, da quanto si legge, sembra che c'erano
          utenti che utilizzavano Mega come storage di
          files personali o comunque liberamente
          condivisibili.quello era megaporn, per i filmini del matrimonio :$
          • axl scrive:
            Re: MegaUpload
            - Scritto da: brain
            - Scritto da: cognome

            - Scritto da: brain




            Ne avesse avuto UNO legale, il ciccione
            :D



            Bho, da quanto si legge, sembra che c'erano

            utenti che utilizzavano Mega come storage di

            files personali o comunque liberamente

            condivisibili.
            quello era megaporn, per i filmini del matrimonio
            :$no c'è chi lo utilizzava davvero per qualche piccolo upload legale, non far finta di non sentire facendo la battutina..
          • brain scrive:
            Re: MegaUpload
            - Scritto da: axl
            - Scritto da: brain

            - Scritto da: cognome


            - Scritto da: brain






            Ne avesse avuto UNO legale, il
            ciccione

            :D





            Bho, da quanto si legge, sembra che c'erano


            utenti che utilizzavano Mega come storage
            di


            files personali o comunque liberamente


            condivisibili.

            quello era megaporn, per i filmini del
            matrimonio

            :$

            no c'è chi lo utilizzava davvero per qualche
            piccolo upload legale, non far finta di non
            sentire facendo la
            battutina..Lo so benissimo, ma quanti erano lo 0,000000000% ? :D
          • axl scrive:
            Re: MegaUpload
            - Scritto da: brain
            - Scritto da: axl

            - Scritto da: brain


            - Scritto da: cognome



            - Scritto da: brain








            Ne avesse avuto UNO legale, il

            ciccione


            :D







            Bho, da quanto si legge, sembra
            che
            c'erano



            utenti che utilizzavano Mega come
            storage

            di



            files personali o comunque
            liberamente



            condivisibili.


            quello era megaporn, per i filmini del

            matrimonio


            :$



            no c'è chi lo utilizzava davvero per qualche

            piccolo upload legale, non far finta di non

            sentire facendo la

            battutina..
            Lo so benissimo, ma quanti erano lo 0,000000000%
            ?
            :Dsi certamente erano pochissimi, ma c'erano ;)
    • Lele Moro scrive:
      Re: MegaUpload
      - Scritto da: cognome
      Diciamo che il ciccione di Mega ha veramente
      esagerato, mettendo a rischio anche portali
      torrent che non necessariamente contengono link a
      materiale pirata (e sempre il solito
      discorso).
      L'FBI ha fatto il passo piu lungo della gamba e
      c'è riuscita, tant'è che ancora nessuno ha
      intrapreso azioni legali concrete contro i
      federali (si parlava di una class action, ma
      ancora non si
      vede).
      E' un precedente pericolosissimo perchè ora sanno
      che possono fare quello che gli pare e censurare
      tutta Internet senza tante ACTA SOPA e via
      dicendo.
      Basta che ci sia un solo contenuto ritenuto
      illegale, che ti arriva la polizia a
      casa...
      Siamo a questo, ormai.Class action degli scariconi contro l'FBI sembra come lo spacciatore che fa causa alla polizia che gli ha sequestrato la roba.Sicuro la vincono... sicuro.
  • ThEnOra scrive:
    Harakiri & Co.
    Dopo il caso MU, sul fronte "internazionale" sembra sia diventata una moda.Nello stivale, dopo la chiusura di IS, anche il Mulo Angelico ha fatto lo stesso.Why, mi chiedo, se erano "legittimi"?Fine del business "file sharing"?
    • bubba scrive:
      Re: Harakiri & Co.
      - Scritto da: ThEnOra
      Dopo il caso MU, sul fronte "internazionale"
      sembra sia diventata una
      moda.
      Nello stivale, dopo la chiusura di IS, anche il
      Mulo Angelico ha fatto lo
      stesso.

      Why, mi chiedo, se erano "legittimi"?
      Fine del business "file sharing"?beh se tutti "chiudono" come IS, allora andiamo alla grande :) [*][*] lo sai, no, che ha riaperto da tempo...
      • Antonio Mela scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        Se non era per il tuo post non mi sarei nemmeno accorto della "riapertura" di IS, con tanto di database e account salvati (tant'è che riloggandomi con le mie vecchie credenziali mi sono ritrovato praticamente tutta la struttura dei forum proprio come erano su IS, moderatori lamer inclusi).Certo visto che l'ho scoperto io solo adesso immagino che chi di dovere lo sappia già da tempo, e non so se la cosa farà bene all'ex capo di IS che adesso è sotto proXXXXX...
    • axl scrive:
      Re: Harakiri & Co.
      - Scritto da: ThEnOra
      Dopo il caso MU, sul fronte "internazionale"
      sembra sia diventata una
      moda.
      Nello stivale, dopo la chiusura di IS, anche il
      Mulo Angelico ha fatto lo
      stesso.

      Why, mi chiedo, se erano "legittimi"?
      Fine del business "file sharing"?no semplicemente per "calmare le acque".. ma è tutta una finzione..e in realtà non è cambiato nulla.. giorni fa ho trovato una lista sul web di almeno altri 50 siti per file hosting.. idem per i torrent, ce ne sono una infinità... sono solo i videotechini che sul loro forum parlano di pirateria estinta! bah.. io son molto scettico..
    • Sgabbio scrive:
      Re: Harakiri & Co.
      - Scritto da: ThEnOra
      Dopo il caso MU, sul fronte "internazionale"
      sembra sia diventata una
      moda.
      Nello stivale, dopo la chiusura di IS, anche il
      Mulo Angelico ha fatto lo
      stesso.

      Why, mi chiedo, se erano "legittimi"?
      Fine del business "file sharing"?Hai memoria corta ? ti avevano fatto vedere che aveva riaperto sotto un'altro nome, usanto gli iniziali di IS.
      • ThEnOra scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        Beh il nuovo IS è pieno di link monchi... si riprenderà, certo, a patto che non venga richiuso...!!!
        • Sgabbio scrive:
          Re: Harakiri & Co.
          Sa molto di rigiramento di frittata sta risposta, scusami, ma gironi fa uno ti ha detto che il sito ha riaperto, poi mi esci fuori la storia dei link monki.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Harakiri & Co.
          Sa molto di rigiramento di frittata sta risposta, scusami, ma gironi fa uno ti ha detto che il sito ha riaperto, poi mi esci fuori la storia dei link monki.
    • Skywalker scrive:
      Re: Harakiri & Co.
      - Scritto da: ThEnOra
      Why, mi chiedo, se erano "legittimi"?Perché i vari trattati sul Copyright (Berna, TRIPS, Uruguay Round, SBCA, EurID, etc) sono scritti VOLUTAMENTE in modo da creare INCERTEZZA nel Diritto. E su quella INCERTEZZA, come ben descritte Lessig ormai 15 anni fa, si sta cercando di chiudere il gap tra Copyrighted e Public Domain, noto come Unregulated.Una su tutte: come faccio a sapere CON CERTEZZA che un libro che mai ha avuto fortuna di un editore fallito da 50 anni, scritto da un autore di cui nulla si sa più, è o non è nel Pubblico Dominio? Nel dubbio, per quanto interessante, che faresti tu se possedessi una piccola ma avviata casa editrice? Lo pubblicheresti o lo lasceresti nel cassetto?Non rischieresti: lo lasceresti nel cassetto.Faccio un altro esempio: ogni volta che accedi un sito il tuo browser fa una copia di tutto sul disco locale, poi renderizza la pagina. Anche quella è una "Copia" e, ai sensi della Convenzione di Berna, non potrebbe essere fatta senza aver prima chiesto l'Autorizzazione ai Titolari dei "Diritti". Se Tim Berners-Lee ci avesse pensato nel 1989 e si fosse STRETTAMENTE ATTENUTO alla Convenzione di Berna, avrebbe evitato di inventare il "Web". Ma nel 1989 una Copia in locale era considerato uno spazio "Unregulated". Oggi, lo stroncherebbero sul nascere. Ma dato che ormai il "business" del "web" è consolidato non si può più eliminarlo usando il Copyright. Anche se più di uno ha provato a chiedere delle "Cache" con DRM e in molti casi sui PVR ci sono riusciti. Altro es. Trovami da Mediaworld un videoregistratore che registri da una sorgente HDMI. Quella in uscita dal mio PC o dalla mia videocamera. Materiale Perfettamente Legale. Eppure quasi nessun PC e quasi nessun PVR ha un ingresso HDMI. Fine del Business della videoregistrazione, legale dai tempi del Betamax? Legalmente no, ma nessun grande produttore di Elettronica di Consumo ha intenzione di infilarsi in una causa legale con HDMI Forum. Anche perché la lista dei "Terminated Adopters" è già lunga.Altro esempio: YouTube. Se fosse nato oggi, o se non fosse stato comprato da Google, che ha uffici legali di dimensioni comparabili a quelli delle Major, sarebbe stato chiuso da tempo. Non potendo chiudere tutta Google come hanno fatto con Megaupload, dopo aver urlato per anni che "viola i nostri Diritti(C)", non potendo vincere sono scesi a patti.Altro esempio: iTunes Music Store. Quando fu aperto ci furono diverse cause in cui si sosteneva che fosse "andato oltre agli accordi". E in diverse provarono a farlo morire di inedia ritirando il loro cataloghi. Purtroppo Apple era già troppo grossa e iTunes già troppo di sucXXXXX. E allora nuovamente scesi a patti.Altro esempio: Google ed i Quotidiani. A rigore di Convenzione di Berna, Google non avrebbe potuto indicizzare i titoli dei Giornali. Ma fino a quando i Quotidiani hanno cominciato a strillare, il titolo e l'occhiello di un giornale erano considerati Fair Use. Ancora una volta il Business non è stato chiuso solo perché dietro c'era Google. Pesce ormai troppo grosso.
      Fine del business "file sharing"?In un certo senso è quello che alcuni vorrebbero: che il file sharing tout court venisse dichiarato illegale. O, in alternativa, che si dichiarasse che nessun materiale potesse essere considerato di Pubblico Dominio o Convisibile. Essendo ambedue le cose illegali, una sana paura può portare a quel "infinito meno un giorno" di estensione del Copyright tanto caro a Jack Valenti.Quasi tutti i Business Internet degli ultimi venti anni sono più o meno in violazione ad una interpretazione "Valentiana" della Convenzione di Berna. Solo che alcuni sono diventati abbastanza grossi da non poter essere più messi in discussione (Videoregistratori Analogici, Internet, WWW, Cache, MP3, Google Search Engine, YouTube, Facebook, etc), altri sono nati troppo tardi e, imparata la lezione, vengono "ammazzati da piccoli". Megaupload stava cominciando a inventarsi un modello di Business "legalizzabile", spostandosi verso una piattaforma di intermediazione di autori, come la Pubblicità della famosa MegaSong lasciava intravedere. Non l'avessero chiusa ora, fra due anni non ce l'avrebbero più fatta ed avrebbero dovuto scendere nuovamente a patti con un'altra diversa forma di distribuzione.E' in atto una "guerra", combattuta CONTRO la popolazione di questo pianeta a suon di "trattati" sottoscritti senza passare dai parlamenti, vedi TRIPS, ACTA & Co. Ogni volta che una di queste "legislazioni" diventano oggetto di un dibattito pubblico PRIMA della loro sottoscrizione, i parlamenti le rigettano. DOPO diventano inabrogabili, perchè "parti di trattati internazionali del WTO". Che, ricordo, NON è un organismo democratico.La domanda che ci si comincia a porre è: "Una legislazione NON votata democraticamente, NON abrogabile democraticamente, NON sottoposta a dibattito democratico può essere considerata legale in uno Stato Democratico?"Perché se oggi fosse messa a referendum popolare la durata del Copyright, dubito supererebbe i 20 anni dalla pubblicazione. Se fosse messa a referendum popolare la criminalizzazione dello scambio non a fini di lucro, non ho dubbi che finirebbe come in Svizzera (dove questi referendum guarda casa si possono fare).Poi possiamo fare tutti i "paladini della legalità" del mondo, ma che scambiare opere più vecchie di vent'anni sia illegale è chiaro anche ai sassi che è solo perché l'attuale legislazione è stata blindata nei TRIPS. Fosse materia trattabile dai singoli parlamenti nazionali, sarebbe stato abrogato molto prima dei costi di ricarica dei cellulari...
      • bubba scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        - Scritto da: Skywalker
        - Scritto da: ThEnOra

        Why, mi chiedo, se erano "legittimi"?
        Perché i vari trattati sul Copyright (Berna,
        TRIPS, Uruguay Round, SBCA, EurID, etc) sono
        scritti VOLUTAMENTE in modo da creare INCERTEZZA
        nel Diritto. E su quella INCERTEZZA, come ben
        descritte Lessig ormai 15 anni fa, si sta
        cercando di chiudere il gap tra Copyrighted e
        Public Domain, noto come
        Unregulated.
        (....)Sono impressionato... MOLTE cose qui scritte le penso e le scrivo anch'io. e 20 anni fa usavo il TUO nickname. Sei sicuro di non essere me? :)
      • Sgabbio scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        Un commento cosi bello è oro in questo posto :D
      • mas scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        - Scritto da: Skywalker
        La domanda che ci si comincia a porre è: "Una
        legislazione NON votata democraticamente, NON
        abrogabile democraticamente, NON sottoposta a
        dibattito democratico può essere considerata
        legale in uno Stato
        Democratico?"Condivido tutto, ma su questo passaggio: standing ovation.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Harakiri & Co.

        Poi possiamo fare tutti i "paladini della
        legalità" del mondo, ma che scambiare opere più
        vecchie di vent'anni sia illegale è chiaro anche
        ai sassi che è solo perché l'attuale legislazione
        è stata blindata nei TRIPS. Fosse materia
        trattabile dai singoli parlamenti nazionali,
        sarebbe stato abrogato molto prima dei costi di
        ricarica dei
        cellulari...Tutto giusto, e riconosciuto - in altre parole - nella teoria del diritto penale : esso nasce dalla cristallizzazione della coscienza dei popoli. Ciò che non è percepito come nocivo, non è considerato reato o, volendo applicare la considerazione a fattispecie diverse, illecito amministrativo. La conseguenza di ciò è che in Italia le norme create con le classiche acrobazie giuridiche che il nostro diritto tollera, volte alla repressione degli illeciti in materia di diritto d'autore, sono di difficile applicazione.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        A parte che nel caso italiano, se trovi i film di alta qualità, prima del cinema è perchè in italia molti film arrivano con un ritardo esasperante, che all'estero ammuffisce nel home video da anni.Del resto non è sempre vero che ci sono film, musica e software vario che vengono rilasciati nel p2p prima dell'uscita ufficiale. Se capita è per altre ragione...poi con tutti i negozianti che rompono il D1 con facilità.....il problema d'equilibrio è che le grandi corporazioni del copyright, non hanno mai voluto interpretare il p2p e affini, perchè temono che questi sistemi, possano sostituire loro. Alla fine il problema è questo. Per il resto la pirateria c'è sempre stata è non ha di certo messo in crisi una industria, che frigna false perdite fanta stellari.
        • Bravissimo scrive:
          Re: Harakiri & Co.

          Io penso che la pirateria sia conseguenza
          dell'appiattimento: la gente dopo aver pagato per
          vedere sempre piu' spazzatura si e' semplicemente
          stufata.
          Del resto mi sembra che le grandi produzioni
          continuino ad incassare, forse i cinepanettoni no
          ?
          Sopravviveremo.Bene, appurato che il dilemma è del tipo "è nato prima l'uovo o la gallina", a questo punto però mi nasce un altro dilemma: se c'è un appiattimento dell'offerta che porta la gente a scaricare... perchè mai la gente dovrebbe scaricare roba che non gli piace??? scusa, io un po' scarico ogni tanto, lo ammetto, ma non mi passa neppure per la testa di procurarmi il cinepanettone o certa musica veramente da strapazzo, è già ampiamente passata in radio certa roba che anche se ti lasciassi affascinare dal motivetto non c'è ragione di averlo digitale nel lettore mp3 tanto lo ascolti in giro.I gusti son gusti e non pretendo di avere il palato sopraffino, anzi, però se scarichi qualcosa è perchè un interesse lo hai, magari minimo, ma lo hai. Come dicevo sopra, forse il giusto è nel mezzo: da una parte non strozzare la gente con prezzi alti per musichette che durano una stagione, dall'altra evitare lo scaricamento compulsivo.
          • brain scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            - Scritto da: Bravissimo

            Io penso che la pirateria sia conseguenza

            dell'appiattimento: la gente dopo aver
            pagato
            per

            vedere sempre piu' spazzatura si e'
            semplicemente

            stufata.

            Del resto mi sembra che le grandi produzioni

            continuino ad incassare, forse i
            cinepanettoni
            no

            ?

            Sopravviveremo.

            Bene, appurato che il dilemma è del tipo "è nato
            prima l'uovo o la gallina", a questo punto però
            mi nasce un altro dilemma: se c'è un
            appiattimento dell'offerta che porta la gente a
            scaricare... perchè mai la gente dovrebbe
            scaricare roba che non gli piace???APPLAUSO!!!Voglio vedere che giustificazione si inventa adesso, il paladino della Kultura AGGRATISE :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            Tu sei un troll.Comunque credo che la gente si pigli quel poco di qualità che rimane.
          • brain scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            - Scritto da: Sgabbio
            Tu sei un troll.

            Comunque credo che la gente si pigli quel poco di
            qualità che
            rimane.a scrocco ovviamente :D
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            perchè mai la gente dovrebbe
            scaricare roba che non gli piace???Per esserne sicura ;)
        • Skywalker scrive:
          Re: Harakiri & Co.
          - Scritto da: Bravissimo
          Se ci pensi le trame più avvincenti o i
          gruppi/cantanti più innovatori io li vedo come
          eventi sempre più rari, magari sbaglio, non lo
          so, ma mi sembra che la pirateria, per quanto
          giustificabile ecc ecc, ci stia portando anche ad
          un appiattimento dell'offerta. Tu cosa ne
          pensi?Penso che il punto sia un altro: per fare un film in cui il "cuore" è una bella storia, oggi non serve più una Grande Casa di Produzione. Basta un gruppo di attori, una videocamera digitale ed un PC.Per distribuirlo non serve più una Grande Casa di Distribuzione: Basta YouTube. Più lo guardano e più ricavi dagli accordi pubblicitari con Google. Se poi fa il botto, e lo vogliono in 4K nei Cinema o in BluRay, vendi direttamente dal sito.Certo che se la tua prima preoccupazione non è: "Oddio, ma lo vedrà mai nessuno il mio film?", ma "Oddio, ma quanti me lo scaricheranno gratuitamente?" è meglio che lo lasci nel cassetto del tuo comodino. I Costi di produrre "una storia" oggi sono diventati molto bassi. "The Blair Witch Project" ti dice niente? 35.000 USD di budget iniziale."Big Buck Bunny"? 150.000 USD."Torno Subito"? Prossimo a 0. "Star Wreck: In The Pirking"? 13.462,33 Euro.Oggi una Major serve solo per:- film colosssali, come Avatar o Tron- marketing, ovvero spingere un "prodotto", buono o meno che sia.Se hai una buona storia, oggi, basta una "Minor".Stesso discorso per i cantanti. Oggi, se fossi un gruppo/cantante innovatore pubblicherei su iTunes o su Jamendo, e mi guarderei dal farmi mettere "sotto contratto" da una Casa Discografica. Prendi un qualunque CD recente. Sul CD, dopo la scritta "Copyright" c'è scritto il nome dell'autore o "SONY MUSIC"?Nel passato Elio e le Storie Tese facevano i concerti a Borgomanero o alle 7 del mattino. Oggi si vendono direttamente le loro canzoni dal loro sito (abbonamento annuale e scarichi tutto). Esempio pre-internet.Una Casa Discografica oggi serve essenzialmente per l'esperienza che ha nel marketing. Ma se tu cominciassi ad ascoltare Jamendo Radio invece che Radio DeeJay probabilmente anche la necessità di "marketing" diminuirebbe.E probabilmente scopriresti tanti bei pezzi che però su Radio DeeJay o Radio Capital non sono mai passati. Ma se tu aspetti "L'Evento", beh, quello è marketing. La "Offerta" non si sta appiattendo per la "pirateria". L'offerta si sta appiattendo perché le Case Discografice e quelle Cinematografiche guardano ormai solo la Semestrale successiva di Bilancio invece di andare in giro a cercare e selezionare talenti. Se il tuo metro è la quotazione in Borsa, sposti il tuo "business core" sul marketing e appiattisci l'offerta. Oppure conti sul "portafoglio" di Diritti. Perché "rischiare" un nuovo film quando guadagno milioni vendendo i DVD delle Serie Televisive degli anni 70? Costo di produzione ormai ammortizzato. Tutto utile. Serve solo investire nel marketing.Penso che prima sia nata la Gallina e poi l'Uovo.Se avessi studiato Evoluzione sapresti che non ci sono più dubbi da tempo. Come non ci sono più dubbi che una specie, per sopravvivere, deve evolvere ed adattarsi. Oppure si estingue. E' solo questione di tempo.Gli "innovatori" ci sono sempre stati, ci sono e sempre ci saranno. Ma se li cerchi sui canali "istituzionali", che razza di "innovatori" cerchi?Mai visto un Artista "innovatore" che se non gli garantiscono il ritorno economico, non "innova"...
          • Bravissimo scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            - Scritto da: Skywalker
            - Scritto da: Bravissimo

            Se ci pensi le trame più avvincenti o i

            gruppi/cantanti più innovatori io li vedo
            come

            eventi sempre più rari, magari sbaglio, non
            lo

            so, ma mi sembra che la pirateria, per quanto

            giustificabile ecc ecc, ci stia portando
            anche
            ad

            un appiattimento dell'offerta. Tu cosa ne

            pensi?
            Penso che il punto sia un altro: per fare un film
            in cui il "cuore" è una bella storia, oggi non
            serve più una Grande Casa di Produzione. Basta un
            gruppo di attori, una videocamera digitale ed un
            PC.
            Per distribuirlo non serve più una Grande Casa di
            Distribuzione: Basta YouTube. Più lo guardano e
            più ricavi dagli accordi pubblicitari con Google.
            Se poi fa il botto, e lo vogliono in 4K nei
            Cinema o in BluRay, vendi direttamente dal
            sito.
            Certo che se la tua prima preoccupazione non è:
            "Oddio, ma lo vedrà mai nessuno il mio film?", ma
            "Oddio, ma quanti me lo scaricheranno
            gratuitamente?" è meglio che lo lasci nel
            cassetto del tuo comodino.
            In questo caso dissento: un autore emergente ha tutto l'interesse a farsi conoscere, uno già affermato invece vuole essere sicuro di non lavorare un tot di tempo e non guadagnarci sopra. La stessa cosa per un film o una band, ci sono dei costi che in teoria si spera di recuperare oltre al guadagno.

            I Costi di produrre "una storia" oggi sono
            diventati molto bassi.

            "The Blair Witch Project" ti dice niente? 35.000
            USD di budget
            iniziale.
            "Big Buck Bunny"? 150.000 USD.
            "Torno Subito"? Prossimo a 0.
            "Star Wreck: In The Pirking"? 13.462,33 Euro.
            Mi sembrano casi rari sai.
          • Skywalker scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            - Scritto da: Bravissimo
            Mi sembrano casi rari sai.Nel 1980 erano nulli. Da allora sono in costante crescita. Per fare un Corto in Super 8 nel 1984 spendemmo 250.000 lire, fummo costretti a rinunciare al sonoro ed al colore e sfruttammo gratuitamente gli studi di cinematografia della Biblioteca Comunale. Fummo in grado di farlo vedere a poco più di 1000 persone. Oggi una videocamera HD consente di filmare ore e ore, montare e rimontare a costi praticamente fissi. YouTube e Vimeo consentono di pubblicare a costi praticamente nulli.Se hai una buona storia, sai usare una videocamera e fai parte di un gruppo teatrale decente, puoi fare un lungometraggio di qualità e farlo conoscere al mondo. Nel 1984 era impossibile.E stiamo parlando di Cinematografia.Perché se parliamo di Musica, la musica è già cambiata. Jamendo e iTunes Music Store sono realtà ormai affermate.Certo che se aspetti Big Buck Bunny o Sintel al Cinema sotto casa o su Sky, hai da aspettare. Se aspetti il gruppo/cantante innovatore nel reparto CD della Feltrinelli, hai da aspettare.L'Innovazione oggi è su Internet, non alla Feltrinelli. Non mediata. Il paradigma non è cambiato solo per gli Autori, ma anche per il Pubblico.Se cerchi l'innovazione devi andare dove si fa innovazione. Lo ha capito persino la Feltrinelli.http://www.lafeltrinelli.it/fcom/it/home/Il-mio-Libro.htmlSe aspetti di ascoltare Rock 'n' Roll seduto sulle poltroncine di Prima Fila della Platea del Teatro Alla Scala, aspetterai ancora a lungo.
          • Skywalker scrive:
            Re: Harakiri & Co.
            - Scritto da: Bravissimo
            In questo caso dissento: un autore emergente ha
            tutto l'interesse a farsi conoscere, uno già
            affermato invece vuole essere sicuro di non
            lavorare un tot di tempo e non guadagnarci sopra.Allora cerchi un posto da Impiegato. Sono gli unici (relativamente) sicuri di lavorare un tot di tempo e di guadagnarci sopra. Perchè è il loro tempo ad essere pagato, non la loro creatività. Infatti il Copyright in quel caso non è dell'Impiegato, ma dell'Imprenditore che lo assume.Io, sinceramente, non ho mai visto una compagnia teatrale SICURA di rientrare dalle spese e guadagnarci sopra PRIMA dello spettacolo. L'Autore, se fatto come professione, è una libera professione. Lavori un tot senza essere certo di guadagnarci sopra. Se sei "affermato" significa che già ti conoscono e quindi è MOLTO PIU' PROBABILE che la tua pagina YouTube si riempa di visite. Quella di un esordiente arriverà a 10.000 contatti se va bene. Tu se sei affermato in quanto bravo, quasi sicuramente puoi contare su una base consolidata di fans. A te coccolarli e curarteli. Sono quelli che ti consentono di fare un'Arte invece di un Mestiere e di viverci pure. Loro sono la tua "sicurezza" di non impegnare tempo per nulla. Cosa vuoi? Che sottoscrivano l'album prima che tu lo abbia composto? Può essere una strada: è quella in parte percorsa da Big Buck Bunny. Se sei affermato, puoi permettertelo.
            La stessa cosa per un film o una band, ci sono
            dei costi che in teoria si spera di recuperare
            oltre al guadagno.Se sei affermato (ipotesi) hai una base di fans che ti da adeguata garanzia di rientrare dei costi (tesi). Certo, non li devi deludere.Ma io parto dal presupposto che tu sia un Autore che ha qualcosa da dire: pratichi un'Arte, non un Mestiere. Se non hai più nulla da dire come Autore, è ora di passare ad altro. Altrimenti siamo a parlare di posizioni di rendita: ormai non è più garantito nemmeno il posto fisso di un impiegato e tu vorresti che fosse garantito ad un Artista?!?!
          • Bravissimo scrive:
            Re: Harakiri & Co.

            Ma io parto dal presupposto che tu sia un Autore
            che ha qualcosa da dire: pratichi un'Arte, non un
            Mestiere. Se non hai più nulla da dire come
            Autore, è ora di passare ad altro. Altrimenti
            siamo a parlare di posizioni di rendita: ormai
            non è più garantito nemmeno il posto fisso di un
            impiegato e tu vorresti che fosse garantito ad un
            Artista?!?!Scusa ma continui a parlarmi di progetti amatoriali, sicuramente di spessore, innovativi e tutto quello che vuoi, ma non credo e non spero che il futuro del cinema siano tutti film fatti con una telecamera HD in casa, forse può andare bene per certe pellicole, non certo per film d'azione o altre cose insomma.Inoltre, pesco da un altro post tuo, proprio il fatto che il teatro vada a avanti a stenti è indice di come affidarsi ad produzione sempre "live" (quindi non riproducibile) abbia dei costi insostenibili nonostante l'affluenza di pubblico, che poi il pubblico se va in massa è perchè si tratta del musical dei ragazzi di Amici, non certo i progetti di cui mi parli tu.Attento, io non sto dicendo che un attore, un regista, un artista in genere debba avere un reddito certo perchè ha lavorato una volta in vita sua, e che questo diritto se lo debba portare a vita. Io sto dicendo che mi sembra ragionevole proteggere una qualsiasi produzione da sciacallaggio, cioè una qualsiasi impresa che si mette insieme per produrre un'opera (che poi alla fine sarà un file digitale) deve avere la possibilità di proporla come più gli pare: se la vuole regalare lo faccia, se vuole farsi pagare a copia bene, se vuole trovare un finanziatore generoso che gli da un sacco di soldi tanto meglio. Naturalmente in questo proXXXXX è giusto che vengano eliminati eventuali sanguisughe che attualmente esistono, non sto giustificando gli atteggiamenti delle varie major, siae, leggi liberticide ecc, però al contempo non mi sembra corretto che una qualsiasi produzione sia scaricabile a man bassa fin dai primi giorni di uscita.
        • kurdt scrive:
          Re: Harakiri & Co.

          Non dovrebbe essere il file sharing a darmi
          questa possibilità, ma non è certo colpa mia se
          per il momento è
          l'unica.Spotify permette lo stesso per 4,99 euro al mese. Per il cinema non c'è ancora niente di simile, tantomeno per la letteratura, speriamo che arrivino.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Harakiri & Co.
        - Scritto da: Bravissimo[...]
        Nessuna polemica, si fa per parlare. Tu cosa ne
        pensi? L'equilibrio forse non sarebbe nel mezzo?
        riforma del copyright, nuovi modelli di
        distribuzione e pirateria ridimensionata per i
        prodotti più
        nuovi?+1
      • Bravissimo scrive:
        Re: Harakiri & Co.


        Di quali equilibri stiamo parlando?Non quoto tutto che non serve, ribadisco: appurato che le major sono "cattivone" quale potrebbe essere un equilibrio futuro (quello attuale abbiamo capito che è a loro favore) che potrebbe soddisfare esigenze dei consumatori/fruitori e garantire il ritorno dell'investimento alla major di turno? per garantire intendo se l'opera vale, non garantire a priori un guadagno.
        • Skywalker scrive:
          Re: Harakiri & Co.
          Non sono così presuntuoso da avere "La Soluzione"(C).Ma mi sentirei di supportare la proposta di gente del calibro di Lawrence Lessig, Hal Abelson, Eric Eldred: "Essential Rights are Unreservable" e "Some Rights Reserved". Le Common Creatives, affiancate dalla reintroduzione della registrazione obbligatoria per poter godere dei diritti di sfruttamento commerciale, con licenza da rinnovare annualmente a costi crescenti esponenzialmente, sono cose che in parte già esistevano e che sono già state proposte.Ma l'unico confronto che io ricordi sull'Argomento, il faccia a faccia tra Jack Valenti e Lawrence Lessig, fu decisamente un "Io ho tutti diritti riservati e tu non hai nessun diritto di diminuirmeli" da parte di Jack Valenti.Di fronte ad una simile proposta, l'unica proposta apparentemente possibile è: "Tutto in Pubblico Dominio". Di fronte alla concreta possibilità che questo si avveri, scommetti che un punto di equilibrio verrebbe trovato in un batter di ciglia, senza fare tanta filosofia?Il difficile non è trovare un possibile punto di equilibrio tra "esigenze dei consumatori/fruitori e garantire il ritorno dell'investimento alla major di turno", ma creare la garanzia delle esigenze dei consumatori/fruitori: negli attuali accordi TRIPS non ve n'è traccia.Tra l'altro io avrei detto un punto di equilibrio tra Autori e Pubblico. "Major di turno" è solo una delle forme imprenditoriali esistenti: come sono nate potrebbero anche scomparire, se non più utili al proXXXXX creativo. Non capisco perché una forma imprenditoriale sia meritevole di protezione legislativa rispetto ad altre."Consumatori/fruitori" implica un flusso unidirezionale. Probabilmente vero per alcune Opere alla loro prima pubblicazione. Ma non vero per altre (es. In una "Cena con Delitto", è palese che il pubblico partecipa alla rappresentazione. In un Concerto è palese che i Cori dello Stadio sono parte inscindibile del Concerto) o con il passare del tempo (Le recensioni ed il passaparola di chi ha fruito della "prima" aggiungono valore all'opera stessa. In un'opera di una generazione prima, è indubbio che la sopravvivenza sia conseguenza del supporto continuo dei fans dell'opera e della nostalgia da loro aggiunta all'opera in se.)Poi se hai voglia e tempo di sviluppare "La Soluzione(C)", per l'amore del cielo, chi sono io per impedirtelo. Poi però devi convincere ambedue le parti ad accettarla. E dubito che, senza un adeguato "stimolo", una delle parti sia disposta a cedere quanto ha già conquistato solo perché la soluzione proposta da te è "Giusta ed Equilibrata(C)".Io, personalmente, mi concentro più sul modo di creare quello "stimolo", più che preoccuparmi quale sia il "Giusto Equilibrio Perfetto". Ammesso che esista un cosa di tal fatta.
  • Redprison scrive:
    DITTATURA ALLE PORTE !
    E anche btjunkie è stato colpito dalla potente e ricchissima massoneria fascio-capitalista che opera a livello internazionale. Una mafia che dispone - ad uso privato - delle agenzie governative di tutti i paesi. Per i cittadini comuni gli spazi di libertà si riducono ogni giorno di più, anche se non tutti ne sono consapevoli.Prepariamoci alla dittatura.
    • dudabel scrive:
      Re: DITTATURA ALLE PORTE !
      per adesso l'unico che aveva MAFIA scritto sulla targa è il ciccionazzo tedescohttp://newsfeed.time.com/2012/01/24/photos-the-larger-than-life-lifestyle-of-megauploads-kim-dotcom/slide/vanity-plates/#vanity-plates
      • bubba scrive:
        Re: DITTATURA ALLE PORTE !
        - Scritto da: dudabel
        per adesso l'unico che aveva MAFIA scritto sulla
        targa è il ciccionazzo
        tedesco

        http://newsfeed.time.com/2012/01/24/photos-the-larbeh certo.. lo fa per distinguersi da quella vera. la MPAA. sai, non vorrebbe incorrere in violazioni di trademark... :)
    • ThEnOra scrive:
      Re: DITTATURA ALLE PORTE !
      Vieni con me. Vieni a far parte della nostra (C) famiglia e da domani vedrai che la tua vita cambierà. Ti si apriranno porte che nemmeno credevi potessero esistere. Farai carriera più in fretta rispetto a tutti i tuoi conoscenti, con la metà dello sforzo, ovviamente! Conoscerai umoni importani e potenti, ragazze bellissime che faranno a gara per stare con te, ecc.Devo continuare?
      • Scialla scrive:
        Re: DITTATURA ALLE PORTE !
        Sarai mica un videotechino amuffito in salamoia?
      • bubba scrive:
        Re: DITTATURA ALLE PORTE !

        ecc.
        Devo continuare?C'e' modo di farti smettere, se rispondo di "NO"? :)
        • ThEnOra scrive:
          Re: DITTATURA ALLE PORTE !
          La domanda, retorica, non era a te indirizzata.
          • bubba scrive:
            Re: DITTATURA ALLE PORTE !
            - Scritto da: ThEnOra
            La domanda, retorica, non era a te indirizzata.ah adesso hai anche il copyright sul tasto "quota"? :)
          • ThEnOra scrive:
            Re: DITTATURA ALLE PORTE !
            Evidenziare una circostanza oggettiva significa appropriarsi del (C) del tasto "quota"? Se è così, allora urge cambiare il (C).
          • bubba scrive:
            Re: DITTATURA ALLE PORTE !
            - Scritto da: ThEnOra
            Evidenziare una circostanza oggettiva significa
            appropriarsi del (C) del tasto "quota"? Se è
            così, allora urge cambiare il
            (C).beh se mi togli arbitrariamente il diritto di premere il tasto "quota", sulla falsariga dei cosidetti detentori dei diritti coadiuvati dai loro uomini nei parlamenti, allora lo evidenzio ed "evado dalle regole arbitrariamente imposte", cosi' come per il (C) :)
    • river song scrive:
      Re: DITTATURA ALLE PORTE !
      ogni dittatore finisce sempre con una pallottola in testa
  • Basta Pirateria scrive:
    Chi troppo vuole
    ...nulla stringe.E il guaio è che chi finisce per rimetterci sono proprio gli utenti onesti.Speriamo solo che dopo questo primo periodo di "far west" ci sia un successivo momento di riflessione che porti ad una nuova regolamentazione del copyright per conciliare il diritto alla diffusione della cultura con il diritto a gestire in autonomia e libertà i propri contenuti, anche dal punto di vista economico.P.S.per i troll di P.I.: <b
    NO </b
    , non sono un "videotechino"
    • Nane scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      - Scritto da: Basta Pirateria

      P.S.
      per i troll di P.I.: <b
      NO </b
      ,
      non sono un
      "videotechino"Ciao B.P., nella mia videoteca non ho i gabinetti, e i miei clienti che devono fare la XXXXX sono costretti ad andare al bar di fronte. Tu che hai più esperienza nel campo delle videoteche e dei gabinetti puoi darmi un consiglio? Ciao e grazie.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: Nane
        - Scritto da: Basta Pirateria



        P.S.

        per i troll di P.I.: <b
        NO </b
        ,

        non sono un

        "videotechino"

        Ciao B.P., nella mia videoteca non ho i
        gabinetti, e i miei clienti che devono fare la
        XXXXX sono costretti ad andare al bar di fronte.
        Tu che hai più esperienza nel campo delle
        videoteche e dei gabinetti puoi darmi un
        consiglio? Ciao e
        grazie.Sei tu il videotechino con preblemi di gabinetti e vieni a chiedere a me?
    • cognome scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      - Scritto da: Basta Pirateria
      non sono un
      "videotechino"Bhe, ad ogni modo la videoteca se ce l'hai è destinata lo stesso a chiudere.Se l'hai chiusa, non potrai piu riaprirla.Se l'epoca del file sharing sta tramontando, quella delle videoteche è finita da un pezzo.Rassegnati.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: cognome
        - Scritto da: Basta Pirateria


        non sono un

        "videotechino"

        Bhe, ad ogni modo la videoteca se ce l'hai è
        destinata lo stesso a
        chiudere.
        Se l'hai chiusa, non potrai piu riaprirla.Hai problemi con l'italiano? Non ho e non ho mai avuto videoteche. Mi occupo di tutt'altro.
        Se l'epoca del file sharing sta tramontando,
        quella delle videoteche è finita da un
        pezzo.
        Rassegnati.Se il file sharing tramonta io mica mi rassegno, io stappo una boccia di quello buono.
        • cognome scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          - Scritto da: Basta Pirateria
          Se il file sharing tramonta io mica mi rassegno,
          io stappo una boccia di quello
          buono.Io l'ho stappata almeno 10 anni fa.Quando le videoteche hanno cominciato a chiudere una dietro l'altra...
          • Ehdai scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            riecco il parassita :D
          • cognome scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            - Scritto da: Ehdai
            riecco il parassita :DRiecco il videotechino.Ti hanno tolto dal tubo criogenico per l'occasione?
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Se il file sharing tramonta io mica mi
            rassegno,

            io stappo una boccia di quello

            buono.

            Io l'ho stappata almeno 10 anni fa.
            Quando le videoteche hanno cominciato a chiudere
            una dietro
            l'altra...Bravo! Alla salute!
        • axl scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: cognome

          - Scritto da: Basta Pirateria




          non sono un


          "videotechino"



          Bhe, ad ogni modo la videoteca se ce l'hai è

          destinata lo stesso a

          chiudere.

          Se l'hai chiusa, non potrai piu riaprirla.

          Hai problemi con l'italiano? Non ho e non ho mai
          avuto videoteche. Mi occupo di
          tutt'altro.


          Se l'epoca del file sharing sta tramontando,

          quella delle videoteche è finita da un

          pezzo.

          Rassegnati.

          Se il file sharing tramonta io mica mi rassegno,
          io stappo una boccia di quello
          buono.ellamiseria !! forse sarebbe il caso di pensare a cose un po' più importanti..
        • Gianni scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          Mi occupo di
          tutt'altro.
          a si? di cosa ti occuperesti?
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            - Scritto da: Gianni
            Mi occupo di

            tutt'altro.



            a si? di cosa ti occuperesti?Sono un perito tecnico.
    • bubba scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      - Scritto da: Basta Pirateria
      ...nulla stringe.

      E il guaio è che chi finisce per rimetterci sono
      proprio gli utenti
      onesti.

      Speriamo solo che dopo questo primo periodo di
      "far west" ci sia un successivo momento di
      riflessione che porti ad una nuova
      regolamentazione del copyright per conciliare il
      diritto alla diffusione della cultura con il
      diritto a gestire in autonomia e libertà i propri
      contenuti, anche dal punto di vista
      economico.

      P.S.
      per i troll di P.I.: <b
      NO </b
      ,
      non sono un
      "videotechino"pero' un troll si :)
    • attonito scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      - Scritto da: Basta Pirateria
      ...nulla stringe.

      E il guaio è che chi finisce per rimetterci sono
      proprio gli utenti
      onesti.

      Speriamo solo che dopo questo primo periodo di
      "far west" ci sia un successivo momento di
      riflessione che porti ad una nuova
      regolamentazione del copyright per conciliare il
      diritto alla diffusione della cultura con il
      diritto a gestire in autonomia e libertà i propri
      contenuti, anche dal punto di vista
      economico.

      P.S.
      per i troll di P.I.: <b
      NO </b
      ,
      non sono un
      "videotechino"una decina di giorni fa c'era uno XXXXXXX "BASTA CON LA PIRATERIA" che aveva un odioso afatar, una specie di clown di barman. Ma sei lo stesso? se si, mi spiego tutto, allora.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: attonito[...]
        una decina di giorni fa c'era uno XXXXXXX [...]Anche tu hai frequentato Oxford vedo...
        • attonito scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: attonito
          [...]

          una decina di giorni fa c'era uno XXXXXXX
          [...]

          Anche tu hai frequentato Oxford vedo...ah, ecco spiegato il tutto. hai rotto i maroni per giorni e adesso fai la vergine offesa se ti si da dello XXXXXXX? non puoi avere tutto. Anzi puoi, basta pagare, e' quello che ti piace, no? continua a trollare, farais olo un favore a PI io ti mollo qui, affonda pure.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: attonito

            [...]


            una decina di giorni fa c'era uno
            XXXXXXX


            [...]



            Anche tu hai frequentato Oxford vedo...

            ah, ecco spiegato il tutto.
            hai rotto i maroni per giorni e adesso fai la
            vergine offesa se ti si da dello XXXXXXX? non
            puoi avere tutto. Anzi puoi, basta pagare, e'
            quello che ti piace, no? continua a trollare,
            farais olo un favore a PI io ti mollo qui,
            affonda
            pure.No non affondo :) La discussione stava procedendo bene prima che tu diventassi scurrile. Ciao alla prossima !! :)
    • Gennarino B scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      Com`e' la vita da dipendente Siae? Scommetto che cazzeggiare per i forum tutto il giorno con le tasche gonfie di soldi pubblici dev'essere uno spasso...altro che posto fisso
    • succhiolo scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      ooooh! dottore, bentornato!:)
    • ziovax scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      - Scritto da: Basta Pirateria
      Speriamo solo che dopo questo primo periodo di
      "far west" ci sia un successivo momento di
      riflessione che porti ad una nuova
      regolamentazione del copyright Non so se tu sia un picchiatello o un povero inguaribile ottimista.La pirateria si è diffusa a causa dei prezzi alti, la scarsa disponibilità, il servizio scadente, i lucchetti elettronici, il cartello fra i produttori, etc.Se non viene effettuata un'offerta all'altezza, è normale che i potenziali consumatori non acquistino e si rivolgano al nero.Quale riflessione vuoi che ci sia? la prossima riflessione comporterà: aumento della durata del copyright, indisponibilità totale del materiale più vecchio di 5 anni, servizio ancor più scadente... inutile che continui, spero di aver reso l'idea.Il sucXXXXX di itunes, nonostante nella musica ci sia il massimo della pirateria, è dovuto proprio ad un servizio migliore: semplicità d'acquisto, massima disponibilità, niente DRM, solo il prezzo non è così basso, ma come è evidente la gente ci può passare sopra, se ci sono altri vantaggi.
      per conciliare il
      diritto alla diffusione della cultura con il
      diritto a gestire in autonomia e libertà i propri
      contenuti, anche dal punto di vista
      economico.La soluzione migliore per tutto ciò è non utilizzare il copyright.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: ziovax
        - Scritto da: Basta Pirateria


        Speriamo solo che dopo questo primo periodo
        di

        "far west" ci sia un successivo momento di

        riflessione che porti ad una nuova

        regolamentazione del copyright

        Non so se tu sia un picchiatello o un povero
        inguaribile
        ottimista.
        La pirateria si è diffusa a causa dei prezzi
        alti, la scarsa disponibilità, il servizio
        scadente, i lucchetti elettronici, il cartello
        fra i produttori,
        etc.Anche per opportunismo, non credi? La possibilità di avere senza pagare è allettante... o vuoi escluderla a priori?
        Se non viene effettuata un'offerta all'altezza, è
        normale che i potenziali consumatori non
        acquistino e si rivolgano al
        nero.In parte si... in parte no. Infatti anche a fronte di prezzi bassi in molti continuano ad inneggiare comunque alla "pirateria". Ovvio che non possiamo fare di tutta l'erba un fascio.[...]
        Il sucXXXXX di itunes, nonostante nella musica ci
        sia il massimo della pirateria, è dovuto proprio
        ad un servizio migliore: semplicità d'acquisto,
        massima disponibilità, niente DRM, solo il prezzo
        non è così basso, ma come è evidente la gente ci
        può passare sopra, se ci sono altri
        vantaggi.Verissimo!!Eppure molti su questo stesso forum hanno il coraggio di dire che anche 99 centesimi sono troppi e che il prezzo corretto è zero...[...]
        La soluzione migliore per tutto ciò è non
        utilizzare il
        copyright.Questa non l'ho capita... Persino la GPL applica una forma di copyright. Diciamo che deve essere rivisto in profondità: di sicuro non abolito del tutto.
        • ziovax scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          - Scritto da: Basta Pirateria

          Anche per opportunismo, non credi? La possibilità
          di avere senza pagare è allettante... o vuoi
          escluderla a
          priori?Sicuramente.Però, comincia ad offrirmi un buon servizio, e magari un cliente serio si rivolge a quello.Non riuscirai mai ad acquisire lo scroccone come cliente, ma quello disponibile sì. Vedi i successi di itunes, netlix e hulu.
          In parte si... in parte no. Infatti anche a
          fronte di prezzi bassi in molti continuano ad
          inneggiare comunque alla "pirateria". Ovvio che
          non possiamo fare di tutta l'erba un
          fascio.Tanto per quelli non c'è speranza: non acquisterebbero o cercherebbero il modo per piratare ad ogni costo.Molti altri, invece, un buon servizio lo pagano.Il problema è che se un prodotto è introvabile, o ha il DRM, o costa uno sproposito, o l'hai già pagato (bisogna ripagare un BD se già avevi acquistato il DVD, devi ricomprarti il CD se disgrazitamente ti si rompe, vuoi convertire la tua bibliotece in ebook, etc.), il potenziale acquirente può rivolgersi ad altro. E' ingiusto, illegale, quello che vuoi... ma lo fa, anche se non dovrebbe. Quel tipo di cliente potresti cercare di soddisfarlo, anziché piangere per un problema che non esiste.
          Verissimo!!

          Eppure molti su questo stesso forum hanno il
          coraggio di dire che anche 99 centesimi sono
          troppi e che il prezzo corretto è
          zero...Ok, per quelli è inutile, non li puoi convincere nemmeno a pagare un centesimo.Però, non sempre è così: molti non pagano perché non vogliono dare soldi agli intermediari inutili, magari se fosse lo stesso artista a vendere da sé le opere, le comprerebbe.
          Questa non l'ho capita... Persino la GPL applica
          una forma di copyright. Certo, intendevo il copyright di tipo "all right reserved".Esiste già la possibilità per (uso parole tue) "conciliare il diritto alla diffusione della cultura con il diritto a gestire in autonomia e libertà i propri contenuti, anche dal punto di vista economico", basta usare il modello "some right reserved".
          Diciamo che deve essere
          rivisto in profondità: di sicuro non abolito del
          tutto.Ma molto in profondità: il modello più utilizzato al momento (praticamente l'unico fra i "famosi" artisti) non gli da nemmeno la possibilità di (uso parole tue) "gestire in autonomia e libertà i propri contenuti".
        • SimpleJK scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          - Scritto da: Basta Pirateria
          Eppure molti su questo stesso forum hanno il
          coraggio di dire che anche 99 centesimi sono
          troppi e che il prezzo corretto è
          zero...
          Non siamo noi a dirlo, ma è l'economia.Se un bene è replicabile all'infinito, la sua offerta diventa infinita e indipendentemente dalla domanda, il suo costo è ZERO. Se vuoi puoi non essere d'accordo, ma allora dobbiamo cambiare le basi dell'economia.
    • CiVuolePazi enza scrive:
      Re: Chi troppo vuole

      per i troll di P.I.: <b
      NO </b
      ,
      non sono un
      "videotechino"Sei una persona noiosa che dice cose non condivisibili.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: CiVuolePazi enza
        Sei una persona noiosa che dice cose non
        condivisibili.Rispettare la legge è una "cosa non condivisibile"?Quindi se qualcuno entra in casa tua e si porta via stereo e TV tu non hai nulla da ridire, giusto?
        • brain scrive:
          Re: Chi troppo vuole
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: CiVuolePazi enza

          Sei una persona noiosa che dice cose non

          condivisibili.

          Rispettare la legge è una "cosa non
          condivisibile"?

          Quindi se qualcuno entra in casa tua e si porta
          via stereo e TV tu non hai nulla da ridire,
          giusto?Basta che gliene lasci una fotocopia :D
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            - Scritto da: brain
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: CiVuolePazi enza


            Sei una persona noiosa che dice cose non


            condivisibili.



            Rispettare la legge è una "cosa non

            condivisibile"?



            Quindi se qualcuno entra in casa tua e si
            porta

            via stereo e TV tu non hai nulla da ridire,

            giusto?
            Basta che gliene lasci una fotocopia :Dhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3424550&m=3428722#p3428722
          • Ehdai scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            ecco bravo evapora per il bene dell'umanità.
          • brain scrive:
            Re: Chi troppo vuole
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: brain

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: CiVuolePazi enza



            Sei una persona noiosa che dice
            cose
            non



            condivisibili.





            Rispettare la legge è una "cosa non


            condivisibile"?





            Quindi se qualcuno entra in casa tua e
            si

            porta


            via stereo e TV tu non hai nulla da
            ridire,


            giusto?

            Basta che gliene lasci una fotocopia :D

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3424550&m=342P.S. siamo dalla stessa parte ;)
  • Ehdai scrive:
    fregagnente
    tanto ce ne sono millemila migliori di quello, non censurati in Italia.e poi nell'ultimo periodo si era riempito di fuffa (vedi i commenti in certe release, pieni di link a virus)personalmente ho smesso di usarlo anni fa.
    • brain scrive:
      Re: fregagnente
      - Scritto da: Ehdai
      tanto ce ne sono millemila migliori di quello,
      non censurati in
      Italia.
      e poi nell'ultimo periodo si era riempito di
      fuffa (vedi i commenti in certe release, pieni di
      link a
      virus)

      personalmente ho smesso di usarlo anni fa.hai iniziato a pagare megaporn? :D
      • Ehdai scrive:
        Re: fregagnente
        - Scritto da: brain
        - Scritto da: Ehdai

        tanto ce ne sono millemila migliori di
        quello,

        non censurati in

        Italia.

        e poi nell'ultimo periodo si era riempito di

        fuffa (vedi i commenti in certe release,
        pieni
        di

        link a

        virus)



        personalmente ho smesso di usarlo anni fa.
        hai iniziato a pagare megaporn? :Dsì, dopo che ha chiuso.
    • Funz scrive:
      Re: fregagnente
      - Scritto da: Ehdai
      tanto ce ne sono millemila migliori di quello,
      non censurati in
      Italia.non mi sono mai accorto che fosse censurato...
      e poi nell'ultimo periodo si era riempito di
      fuffa (vedi i commenti in certe release, pieni di
      link a
      virus)Mai guardato i commenti, dovrebbe essere tutto ben chiaro dal titolo del torrent e dalla lista dei files!
      personalmente ho smesso di usarlo anni fa.Personalmente preferivo isohunt
  • brain scrive:
    Nooooooo
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)Sto piangendo...(rotfl)(rotfl)(rotfl)anche questi "paladini" della libertà hanno gettato la spugna...(rotfl)(rotfl)(rotfl)come sono triste...
    • korn scrive:
      Re: Nooooooo
      Per uno che ci abbandono già ce ne soo almeno 10 pronti ad intercettarne l'utenza.....Inutile quindi disperarsi o gioire percè 1 su 100 ci abbandona :D
      • brain scrive:
        Re: Nooooooo
        - Scritto da: korn
        Per uno che ci abbandono già ce ne soo almeno 10
        pronti ad intercettarne
        l'utenza.....
        Inutile quindi disperarsi o gioire percè 1 su 100
        ci abbandona
        :DSembrerebbe che il "colpirne uno per educarne 100" stia funzionando alla GRANDE :D
        • Sgabbio scrive:
          Re: Nooooooo
          - Scritto da: brain
          - Scritto da: korn

          Per uno che ci abbandono già ce ne soo almeno 10

          pronti ad intercettarne

          l'utenza.....

          Inutile quindi disperarsi o gioire percè 1 su
          100

          ci abbandona

          :D
          Sembrerebbe che il "colpirne uno per educarne
          100" stia funzionando alla GRANDE
          :Dsento puzza di trolletto.
          • brain scrive:
            Re: Nooooooo
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: brain

            - Scritto da: korn


            Per uno che ci abbandono già ce ne soo almeno
            10


            pronti ad intercettarne


            l'utenza.....


            Inutile quindi disperarsi o gioire percè 1 su

            100


            ci abbandona


            :D

            Sembrerebbe che il "colpirne uno per educarne

            100" stia funzionando alla GRANDE

            :D

            sento puzza di trolletto.prova a farti la doccia :D
          • bubba scrive:
            Re: Nooooooo
            - Scritto da: brain
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: brain


            - Scritto da: korn



            Per uno che ci abbandono già ce ne soo
            almeno

            10



            pronti ad intercettarne



            l'utenza.....



            Inutile quindi disperarsi o gioire percè 1
            su


            100



            ci abbandona



            :D


            Sembrerebbe che il "colpirne uno per educarne


            100" stia funzionando alla GRANDE


            :D



            sento puzza di trolletto.
            prova a farti la doccia :DOh come soffro 36.046.245 peers (25.868.123 seeders + 10.178.122 leechers) in 4.332.293 torrents.:)
        • panda rossa scrive:
          Re: Nooooooo
          - Scritto da: brain
          - Scritto da: korn

          Per uno che ci abbandono già ce ne soo almeno 10

          pronti ad intercettarne

          l'utenza.....

          Inutile quindi disperarsi o gioire percè 1 su
          100

          ci abbandona

          :D
          Sembrerebbe che il "colpirne uno per educarne
          100" stia funzionando alla GRANDE
          :DConfermo. Funziona benissimo.In pausa pranzo infatti ho notato una folla urlante che si spintonava per entrare in un kebab qui vicino a dove lavoro.Pensavo che ci fosse qualche offerta speciale, e invece sono venuto a sapere che volevano tutti noleggiare un dvd, perche' fino a qualche mese fa c'era una videoteca in quei locali.
          • brain scrive:
            Re: Nooooooo
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: brain

            - Scritto da: korn


            Per uno che ci abbandono già ce ne soo
            almeno
            10


            pronti ad intercettarne


            l'utenza.....


            Inutile quindi disperarsi o gioire
            percè 1
            su

            100


            ci abbandona


            :D

            Sembrerebbe che il "colpirne uno per educarne

            100" stia funzionando alla GRANDE

            :D

            Confermo. Funziona benissimo.
            In pausa pranzo infatti ho notato una folla
            urlante che si spintonava per entrare in un kebab
            qui vicino a dove
            lavoro.C'era un'offerta speciale di carne di pirata...Tranquillo se te la sei persa, ne arriverà tantissima :D
    • aphex twin scrive:
      Re: Nooooooo
      Sei davvero convinto che cambi qualcosa ? (rotfl)
      • brain scrive:
        Re: Nooooooo
        - Scritto da: aphex twin
        Sei davvero convinto che cambi qualcosa ? (rotfl)purtroppo no :'(
        • aphex twin scrive:
          Re: Nooooooo
          Quindi hai poco da festeggiare .
          • brain scrive:
            Re: Nooooooo
            - Scritto da: aphex twin
            Quindi hai poco da festeggiare .Ma un giorno all'anno, mi lasci ridere un po', anzi sono già DUE giorni quest'anno :D
          • korn scrive:
            Re: Nooooooo
            Guarda puoi gioire anche ogni giorno, contando che ci sono migliaia di siti di indicizzazione torrent, e-mule ed altro puoi morire dal ridere prima che li fermino tutti...
          • FDG scrive:
            Re: Nooooooo
            - Scritto da: brain
            Ma un giorno all'anno, mi lasci ridere un po',
            anzi sono già DUE giorni quest'anno
            :DSi, te ne rimangono 363 per piangere. Possiamo concedertelo.
  • Sgabbio scrive:
    fileserve
    non ha fatto come filesonic, anche perchè 4 giorni fa presi un file da quel sito...Comunque siete stati celeri a sto giro, un peccato per quel sito...un brutto 2012...
Chiudi i commenti