Cortiana: vergognosa manovra sui brevetti

Dichiarazione


Roma – “Due milioni di cittadini europei firmarono una petizione contro la direttiva europea per la brevettabilità del software , una direttiva che avrebbe bloccato l’intero sistema dell’ICT europeo e indebolito la competitività europea a discapito delle grandi multinazionali americane. Il Parlamento Europeo trovò un equilibrio tra le istanze delle imprese americane raccolte nella BSA e le domande dei cittadini e delle imprese europee. Fu uno dei più grandi esperimenti di e-democracy della storia” ha dichiarato il senatore Fiorello Cortiana, presidente dell’intergruppo Bicamerale per l’Innovazione Tecnologica.

“Il 17 Maggio, con un colpo di spugna, su proposta della presidenza irlandese, il consiglio dei Ministri europeo, vuole tornare al testo originario , come se la democrazia non contasse nulla, come se il Parlamento Europeo fosse un soprammobile. La sponsorizzazione di Microsoft alla presidenza irlandese forse ci sta costando un po’ troppo. Ho inviato una lettera al Ministro Stanca e una interrogazione parlamentare affinchè l’Italia, con il suo voto determinante, non consenta questo vero e proprio sfregio alla democrazia europea”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • miss_nik_dyom scrive:
    Re: Didattica e computer
    - Scritto da: Anonimo
    mettetevi in testa che la gente comune deve
    sapere i passaggi da eseguire per arrivare
    al risultato e non farsi una cultura
    pseudo-tecnica... quest'ultima lasciamola
    agli addetti ai lavori...

    ergo, open office rimarrà sempre
    all'ombra...Scusa? Si può perfettamente imparare ad USARE open office come si impara ad usare word, cioè senza indagare sul come e perchè funziona. L'hai mai visto?Personalmente concordo con Mechano che ritiene che la scuola debba formare. Va bene insegnare ad usare un word processor, un foglio di calcolo e così via. Se prima ci mettiamo qualche conoscenza informatica generale magari è meglio....
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Mechano



    E poi anche a volerla pagare la

    distribuzione Linux con una enorme

    confezione, 1-2 manuali molto grandi, e

    minimo 5 (ma sono spesso 7-10) Cd pieni
    di

    software, a 80-90? e' praticamente
    regalata

    a confronto con il costo del solo
    sistema

    operativo Winzozz XP Home Edition.



    guarda che versione oem costa circa 70 euro
    con un piccolo manuale ma con tantaMANUALE ?!?!?!? QUELLO DI WINDOWS ?!?!?!?!?Non va bene neppure per raddrizzare una scrivania storta: è troppo sottile !!!
    assistenza on line e telefonica inclusi nel
    prezzo...
    insomma... roba che SUSE non potrebbe mai
    dare...http://www.suse.de/it/private/products/suse_linux/i386/support.html
    ... ma che in cambio vi abbindola con GB e
    GB di byte ridondanti e inutili...Beh... se tu compri un PC per giocare a prato fiorito hai perfettamente ragione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Eserciti di soldatini
    - Scritto da: Mechano

    Evangelizzazione, addestramento,
    lobotomizzazione, robotizzazione,
    rincoglionimento.non ti offendere... ma tu avrai qualche rotella fuori posto...spari in media 10 post al minuto e sempre con le stesse min*h*iate pro linux e VS windows...spero che tu abbia almeno un legame diretto con il business (se così si può chiamare) open source... altrimenti sei davvero in gravi condizioni...
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo....

    Poi se la Suse o la Mandrake o la RedHat

    hanno versioni a pagamento e' anche
    vero che

    hanno anche versioni download gratuite.

    ..con meno pacchettiPer curiosità, quali pacchetti ti servivano ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Mechano

    E poi anche a volerla pagare la
    distribuzione Linux con una enorme
    confezione, 1-2 manuali molto grandi, e
    minimo 5 (ma sono spesso 7-10) Cd pieni di
    software, a 80-90? e' praticamente regalata
    a confronto con il costo del solo sistema
    operativo Winzozz XP Home Edition.
    guarda che versione oem costa circa 70 euro con un piccolo manuale ma con tanta assistenza on line e telefonica inclusi nel prezzo... insomma... roba che SUSE non potrebbe mai dare ma che in cambio vi abbindola con GB e GB di byte ridondanti e inutili...poveri noi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: bacarozz83

    1-affari tuoi se hai scelto suse.

    Serviva per l' azienda


    2- si paga la raccolta dei pacchetti e
    dei

    programmi, non il software di per se.

    Mi sono trovato bene


    3-informati prima di parlare.

    (linux)

    Mi sono informato e la Suse 9.0 è
    stata la scelta miglioreche ci parli a fare con quello... è solo il classico personaggio che giudica scadente qualunque prodotto cui è previsto il corrispettivo di un prezzo...eppure imho di norma è il contrario...
  • Anonimo scrive:
    Re: Didattica e computer
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    Come fai a far usare openoffice a
    qualcuno

    che conosce solo l'interfaccia di word
    ed

    è convinto che "a usare il pc si
    fa

    così"?

    Guarda che per arrivare a cio' M$ sono anni
    che studia e fa un lavoro di fino alle
    proprie interfacce e programmi.
    Non per nulla i programmi M$ nascondo
    abbastanza i tecnicismi e le sigle. In
    Outlook trovi scritto POP3 o SMTP?
    E quando importi o esporti grafica i
    programmi M$ ti permettono di regolare
    trasparenze alpha channel o altri dettagli
    chiamandoli con il loro vero nome?

    Il lavoro di M$ nelle scuole serve anche a
    questo.
    Creare futuri utilizzatori passivi dei suoi
    programmi. Non e' insegnare informatica, ma
    insegnare procedure automatizzate, che e'
    una cosa totalente differente.
    mi dispiace ma non sono d'accordo con te...bisogna invece ammettere che microsoft è una software house che come tante altre, vuole diffondere l'uso del computer e non la conoscenza di tecnicismi...questa è la sottile differenza che distingue tante software house dalle comunità estreme open source...mettetevi in testa che la gente comune deve sapere i passaggi da eseguire per arrivare al risultato e non farsi una cultura pseudo-tecnica... quest'ultima lasciamola agli addetti ai lavori...ergo, open office rimarrà sempre all'ombra...
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa volta m'inca**o davvero
    - Scritto da: Anonimo
    Ho appena finito di discutere con
    un'insegnante perchè vuole che mia
    figlia lavori con PowerPoint (e vai a
    spiegare che Openoffice è analogo, eAHAHAHA AHAHAHA AHAHAHAHA AHAHAHAH
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    si:

    www.linuxiso.org(troll)(troll)(troll) Non hai capito un caxxo della licenza GPL, allora
  • miss_nik_dyom scrive:
    Re: Didattica e computer
    Mechano, hai scritto prima che con il tuo LUG hai seguito un progetto nelle scuole. Avete per caso pubblicato una relazione, un resoconto di qualche genere, sul vostro sito web? Lo leggerei con molto piacere. Personalmente non sono molto esperta di computer. Quando andavo a scuola io, alle superiori, ci hanno dato una "spolverata" di concetti base di DOS, cosa che ogni tanto mi viene ancora utile. In seguito avevo sempre e solo usato Win, per lavoro, poi ho conosciuto Linux, istallato a casa, e ho imparato (e sto imparando) moltissime cose... insomma, non ce n'è di balle, un computer Win si usa senza capirlo. La stessa cosa si può fare anche con un computer Linux. Però non appena si vuole approfondire, lo si fa, si imparano i nomi giusti delle cose, cosa fanno, come funzionano.............(linux)Miss Nik Dyom
  • Anonimo scrive:
    Re: Eserciti di soldatini
    parole sante!
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Anche perchè Linux è
    ancora

    gratis, mentre win$ozz si paga ed anche

    MOLTO


    caro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ho patato 80 euro la Suse 9.0. Pensi che sia
    gratis Linux? si:www.linuxiso.org
  • Mechano scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo
    Hai del tempo da perdere :DIl tempo dedicato a cio' e' denaro risparmiato sia ora che in futuro. Non ci sono costrizioni all'aggiornamento, ma soprattutto una Debian o una Gentoo (ed anche una Fedora) la aggiorni con un solo comando all'ultima versione di software e patch... Ovviamente senza pagare nessuna azienda.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Mechano

    Io preferisco andare su www.distrowatch.org
    sulla destra ci sono tutte le distribuzioni
    Linux e i relativi link da cui scaricare A
    GRATIS quella che piu' mi piace...

    Buon download a tutti!
    Hai del tempo da perdere :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Mechano

    Risposte tipiche di chi non ha argomenti o
    e' in palese malafede.Risposte tipiche di un esaltato come te
  • Anonimo scrive:
    Re: Eserciti di soldatini
    - Scritto da: Anonimo
    Assolutamente vero. Muovi il culo e
    sensibilizza la filosofia Open Source nelle
    scuole. Vedrai che effetto..._Tu_ lo hai fatto? Mechano sì, e io pure, e potrei citarne altri. Ci vuole tempo, passione, pazienza, ma qualche risultato lo si sta iniziando a cogliere.
    Qualcuno non è interessato ai
    dettagli.Libero di continuare a convivere con Win$. Non siamo tutti meccanici, nè collaudatori. Però sarebbe ben strano se la patente la si prendesse solo guidando FIAT (e FIAT con il volante triangolare, l'accensione a sputo, la guida bendata ecc, per dire: fuori da ogni standard).
    Mi sembra una balla clamorosa. Mah, sarà che io ho iniziato con il Sinclair ZX80...
    L' Italia non ha bisogno di tecnocratiNeanche di persone ignoranti, nel senso che ignorano. Non so, ma la tua affermazione mi riporta alla memoria un sinistro ventennio. Solo analogie casuali?CiaoFB
  • Mechano scrive:
    Re: Questa volta m'inca**o davvero
    - Scritto da: Anonimo
    Potrei essere d'accordo con te...
    Tuttavia non credo che tu debba essere
    arrabbiato con MS perchè fa questi
    tour promuovendo i suoi prodotti, piuttosto
    dovresti essere inkazzato (come lo sarei io)
    con il docente della tua figlia, che di
    sicuro non può stare in cattedra seScusa ma come fa ad incazzarsi con un docente che non capisce molto d'informatica, ha fatto pochi corsi e di fretta tutti con prodotti M$ e sponsorizati da M$. Ha avuto regalato software e programmi da M$. A scuola ha aule didattiche con prodotti M$. La sua segreteria per interfacciarsi con i siti del ministero deve avere prodotti M$ e i siti stessi sponsorizzano prodotti M$ e sono ottimizzati per i prodotti M$.Quando t'incazzi col docente che tipo di reazione pensi di avere? E che risultato pensi di ottenere?Tra l'altro M$ sa deviare ad arte da se le responsabilita' di questa sudditanza... :-)E dalla mente di tanti arrivano parole come quelle che scrivi tu: "Tuttavia non credo che tu debba esserearrabbiato con MS".Quindi credi che il professore sia la causa di tutto?--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Mechano scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo
    Mai sentito parlare di Licenze Academic?
    Licenze per Studenti?

    Andate su
    https://aer.microsoft.com/searchaer.aspIo preferisco andare su http://www.distrowatch.orgsulla destra ci sono tutte le distribuzioni Linux e i relativi link da cui scaricare A GRATIS quella che piu' mi piace... Buon download a tutti!--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Anche perchè Linux è ancora
    gratis, mentre win$ozz si paga ed anche
    MOLTO
    caro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Mai sentito parlare di Licenze Academic?Licenze per Studenti?Andate su https://aer.microsoft.com/searchaer.aspx e cercate il rivenditore più vicino a voi :-)Ciao!(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa volta m'inca**o davvero

    dovresti essere inkazzato (come lo sarei io)
    con il docente della tua figlia, che di
    sicuro non può stare in cattedra se
    impone ai suoi studenti di fare un
    determinato lavoro solo con PowerPoint!!!!
    Questo si che fa inkazzare anche me!Il punto è che il sistema scuola è succube della multinazionale, dal Ministero via via più giù sino ai Provveditorati tutti. Il singolo docente alla fine non conta praticamente nulla, ha fatto corsi di addestramento (sottolineo _addestramento_) largamente sponsorizzati da M$, a scuola lavora con pc dismessi dalle aziende o regalati con già preinstallato il noto S.O. e, dulcis in fundo, spesso ha allievi che ne sanno _a pacchi_ più di lui: direi che c'è da essere abbastanza demoralizzati! Cmq l'invito che rivolgo a tutti i genitori é: partecipate e fate sentire la vostra voce. Se si interagisce con la scuola in maniera propositiva, spesso si riesce a modificare almeno in parte l'atteggiamento dei docenti: io sono riuscito a far provare Openoffice, alcuni adesso lo usano e in segreteria un pc ha persino Linux installato (per la posta elettronica). Insomma, mai arrendersi!CiaoFilippo(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Eserciti di soldatini
    - Scritto da: Anonimo

    Qualcuno non è interessato ai
    dettagli.Però deve saperli lo stesso. Chi usa una macchina, qualunque macchina, deve conoscere dettagli tecnici, non solo legali (EULA e menate varie). Oppure deve piangere quando becca dialer e vermi vari, o quando impesta di virus anche le macchine altrui.Se non è interessato ai dettagli, che cambi attività.
    Mi sembra una balla clamorosa.
    Sembra

    L' Italia non ha bisogno di tecnocrati
    Ha bisogno di tecnici. Economia è anche produrre, non solo vendere e consumare.

    Falso. Esistono ancora quelle sigle.
    Informati prima di parlare caxxate.Magari ben nascoste, però.
  • Mechano scrive:
    Re: Eserciti di soldatini
    - Scritto da: Anonimo
    Assolutamente vero. Muovi il culo e
    sensibilizza la filosofia Open Source nelle
    scuole. Vedrai che effetto... Ci pensa gia' il mio LUG e la cosa sembra funzionare.Abbiamo fatto una 3 giorni in un liceo della mia citta'.Franca e' una ragazzina di 15 anni al V ginnasio, gli abbiamo chiesto dopo qualche giorno con delle distribuzioni live di Knoppix,: "allora come ti sembra Linux?", e lei: "forte mi piace, in 3 giorni ho capito come dialogano i computer in rete, cos'e' e come funziona una porta. Mi e' piaciuto perche' mi ha fatto capire come funziona veramente il computer e le comunicazioni".Naturalmente c'e' anche stato il caso di Gianni: "non ci ho capito una mazza. Ma c'e' anche need4speed qui?".Forse non e' un caso che l'entusiasta sia stata una donna...Comunque i commenti sono stati al 90% come quelli di Franca.

    E' solo propaganda, l'obiettivo e' tra

    quelli elencati in alto.

    Mi sembri te il primo che fa propaganda

    Qualcuno non è interessato ai
    dettagli.Certo a qualcuno interessa solo need4speed... Ho chiesto a qualche suo insegnante, infatti quel ragazzino e' mediocre in tutto...Qua siamo a scuola non puoi non essere interessato ai dettagli, perche' stai studiando i dettagli della fisica, della matematica, della storia, della filosofia e anche dell'informatica.I dettagli non interesseranno ad un utente hobbistico ma non ad uno studente.
    Mi sembra una balla clamorosa. Vieni a trovarmi e ci andiamo insieme...Siamo finiti anche in un giornale locale.
    L' Italia non ha bisogno di tecnocratiSi solo di utenti consumisti... --Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Eserciti di soldatini
    - Scritto da: Anonimo....

    A scuola va insegnata l'informatica NON
    in

    quale menu' di quale programma bisogna

    andare per riceve le e-mail o per
    importare

    un'immagine. E tutta la formazione

    scolastica incentrata su prodotti

    monopolistici e' appositamente studiata
    per

    limitare allo stretto indispensabile

    l'insegnamento di tecnicismi.

    L' Italia non ha bisogno di tecnocratiNo. Infatti è molto meglio un paese di acquirenti ignoranti...Ma va, va....
  • Mechano scrive:
    Re: Didattica e computer
    - Scritto da: Anonimo
    Come fai a far usare openoffice a qualcuno
    che conosce solo l'interfaccia di word ed
    è convinto che "a usare il pc si fa
    così"?Guarda che per arrivare a cio' M$ sono anni che studia e fa un lavoro di fino alle proprie interfacce e programmi.Non per nulla i programmi M$ nascondo abbastanza i tecnicismi e le sigle. In Outlook trovi scritto POP3 o SMTP?E quando importi o esporti grafica i programmi M$ ti permettono di regolare trasparenze alpha channel o altri dettagli chiamandoli con il loro vero nome?Il lavoro di M$ nelle scuole serve anche a questo.Creare futuri utilizzatori passivi dei suoi programmi. Non e' insegnare informatica, ma insegnare procedure automatizzate, che e' una cosa totalente differente.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    L'hai patato al forno, arrosto o fritto?

    Spiritoso




    Io ho cipollato la slackware 9.1 a ?
    4,90 e

    lattugato OpenOffice 1.1.1 il costo di
    2 o 3

    ore di connessione ISDN (due o tre
    euro).

    Bravo. Alla fine la sai utilizzare?Si.
  • Mechano scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo
    ROTFL (sei caduto davvero in basso)
    ...
    Sai che più diventi vecchio e
    più sclerotico diventi?
    ...
    Sei nuovamente caduto in basso. Impegnati di
    più la prossima volta. Risposte tipiche di chi non ha argomenti o e' in palese malafede.--Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Didattica e computer
    Io non sono un insegnante, ma talvolta i conoscenti mi chiedono di illuminarli sull'uso del computer.Ogni volta l'esperienza è degradante.Nessuno, dico NESSUNO vuole CAPIRE il computer. E' inutile spiegare certi concetti fondamentali (tipo cos'è un file), vogliono solo sapere "dove devo premere/cliccare per fare questo o quello?"Gente che usa il PC da anni e quando deve fare cose come masterizzare un CD o scompattare uno zip tira fuori una pagina di appunti con liste di istruzioni tipo "cliccare sull'icona tale", menu "questo", clicca qui, digita lì, premi sulla frecciolina che compare un menu da cui si sceglie questo... Questi NON HANNO ASSOLUTAMENTE IDEA di cosa fanno. Sanno solo che seguendo quelle istruzioni arriveranno al risultato desiderato. Ed è inutile che tenti persino di spiegare loro percorsi più brevi, oppure (meglio) cerchi di far capire il significato dei comandi che impartiscono. NO, niente da fare.Come fai a far usare openoffice a qualcuno che conosce solo l'interfaccia di word ed è convinto che "a usare il pc si fa così"?
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    L'hai patato al forno, arrosto o fritto?Spiritoso

    Io ho cipollato la slackware 9.1 a ? 4,90 e
    lattugato OpenOffice 1.1.1 il costo di 2 o 3
    ore di connessione ISDN (due o tre euro). Bravo. Alla fine la sai utilizzare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo
    Serviva per l' aziendaQua stiamo parlando di ragazzi e di scuola se non te ne eri accorto...
    Mi sono trovato beneSono contento per te. Io invece mi trovo meglio col mondo Debian. Come vedi siamo persone diverse ed abbiamo trovato diverse soluzioni alle nostre necessita'. Linux ci ha permesso di soddisfare necessita' diverse. Winzozz puo' fare altrettanto?
    Mi sono informato e la Suse 9.0 è
    stata la scelta miglioreIl fatto che lo sia stato per te non significa che lo sia per tutti.Io ho preferito Mepis e a mio figlio invece ho installato College Linux, una distribuzione a basso livello che obbliga a configurare tutto senza tool grafici.Fatto sta che lui sa configurare la nostra piccola rete casalinga con 2 comandi (ifconfig e route e i tool di Samba) in pochi secondi ed io sto li a cercare di ricordarmi la sintassi, rintronato dai tool grafici.
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Mechano

    si puo' installare tutta via FTP. ROTFL (sei caduto davvero in basso)
    Poi se la Suse o la Mandrake o la RedHat
    hanno versioni a pagamento e' anche vero che
    hanno anche versioni download gratuite. ..con meno pacchetti
    E poi si sono Debian (e sue derivate),
    Slackware, Gentoo, Lorma, Mepis, Yoper, SOL.Di queste distro l' azienda non aveva bisogno
    Tutte gratuite libere per il download e
    spesso dentro i CD/DVD delle riviste in
    edicola quindi dal costo irrisorio.Lo so, grazie
    Sei tu il (troll) che nomina un package di
    Suse.Sai che più diventi vecchio e più sclerotico diventi?
    E poi anche a volerla pagare la
    distribuzione Linux con una enorme
    confezione, 1-2 manuali molto grandi, e
    minimo 5 (ma sono spesso 7-10) Cd pieni di
    software, a 80-90? e' praticamente regalata
    a confronto con il costo del solo sistema
    operativo Winzozz XP Home Edition.Sei nuovamente caduto in basso. Impegnati di più la prossima volta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Anche perchè Linux è
    ancora

    gratis, mentre win$ozz si paga ed anche

    MOLTO


    caro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ho patato 80 euro la Suse 9.0. Pensi che sia
    gratis Linux? L'hai patato al forno, arrosto o fritto?Io ho cipollato la slackware 9.1 a ? 4,90 e lattugato OpenOffice 1.1.1 il costo di 2 o 3 ore di connessione ISDN (due o tre euro).
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: bacarozz83
    1-affari tuoi se hai scelto suse.Serviva per l' azienda
    2- si paga la raccolta dei pacchetti e dei
    programmi, non il software di per se.Mi sono trovato bene
    3-informati prima di parlare.
    (linux)Mi sono informato e la Suse 9.0 è stata la scelta migliore
  • Anonimo scrive:
    Re: diffusione di palladium delle scuole
    - Scritto da: Anonimo
    secondo me questi giri tra le varie scuole
    servono solo a questo.....ovviamente IHMOScusa... ma forse intendevi IMHO... no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa volta m'inca**o davvero
    Potrei essere d'accordo con te...Tuttavia non credo che tu debba essere arrabbiato con MS perchè fa questi tour promuovendo i suoi prodotti, piuttosto dovresti essere inkazzato (come lo sarei io) con il docente della tua figlia, che di sicuro non può stare in cattedra se impone ai suoi studenti di fare un determinato lavoro solo con PowerPoint!!!! Questo si che fa inkazzare anche me!
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Mechano

    Non eri obbligato a pagarla la Suse infatti
    si puo' installare tutta via FTP.
    Poi se la Suse o la Mandrake o la RedHat
    hanno versioni a pagamento e' anche vero che
    hanno anche versioni download gratuite.
    E poi si sono Debian (e sue derivate),
    Slackware, Gentoo, Lorma, Mepis, Yoper, SOL.
    Tutte gratuite libere per il download e
    spesso dentro i CD/DVD delle riviste in
    edicola quindi dal costo irrisorio.

    Sei tu il (troll) che nomina un package di
    Suse.
    E poi anche a volerla pagare la
    distribuzione Linux con una enorme
    confezione, 1-2 manuali molto grandi, e
    minimo 5 (ma sono spesso 7-10) Cd pieni di
    software, a 80-90? e' praticamente regalata
    a confronto con il costo del solo sistema
    operativo Winzozz XP Home Edition.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
    mechano@punto-informatico.itil solito (troll)
  • Mechano scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    - Scritto da: Anonimo
    Ho patato 80 euro la Suse 9.0. Pensi che sia
    gratis Linux?
    Mi sembra che stai sparando a vanvera solo
    per creare un' inutile polemica.Non eri obbligato a pagarla la Suse infatti si puo' installare tutta via FTP. Poi se la Suse o la Mandrake o la RedHat hanno versioni a pagamento e' anche vero che hanno anche versioni download gratuite. E poi si sono Debian (e sue derivate), Slackware, Gentoo, Lorma, Mepis, Yoper, SOL. Tutte gratuite libere per il download e spesso dentro i CD/DVD delle riviste in edicola quindi dal costo irrisorio.Sei tu il (troll) che nomina un package di Suse.E poi anche a volerla pagare la distribuzione Linux con una enorme confezione, 1-2 manuali molto grandi, e minimo 5 (ma sono spesso 7-10) Cd pieni di software, a 80-90? e' praticamente regalata a confronto con il costo del solo sistema operativo Winzozz XP Home Edition.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • bacarozz83 scrive:
    Re: Questa volta m'inca**o davvero
    concordo al 2000%
  • bacarozz83 scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    1-affari tuoi se hai scelto suse.2- si paga la raccolta dei pacchetti e dei programmi, non il software di per se.3-informati prima di parlare.(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Anche perchè Linux è ancora
    gratis, mentre win$ozz si paga ed anche
    MOLTO
    caro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ho patato 80 euro la Suse 9.0. Pensi che sia gratis Linux? Mi sembra che stai sparando a vanvera solo per creare un' inutile polemica.(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Anche perchè Linux è ancora
    gratis, mentre win$ozz si paga ed anche
    MOLTO
    caro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Posso dirti che dopo quest' affermazione sei caduto davvero in basso. Non ti dò del troll perchè avrai sicuramente meno di 10 anni e hai ancora la bocca sporca di latte.Studia e cresci
  • pippo75 scrive:
    Re: Questa volta m'inca**o davvero
    - Scritto da: Anonimo
    Ho appena finito di discutere con
    un'insegnante perchè vuole che mia
    figlia lavori con PowerPoint (e vai a
    spiegare che Openoffice è analogo, e
    che il risultato è ciò cheProgrammi per la scuola, hai già visto questo sito?http://www.didattica.org/ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    Da tempo ci sto pensando, ma bisognerebbe fare qualcosa di coordinato, tipo il Linux-Day.fb(apple)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!
    Linux tour nelle scuole?? Lo si farà non preoccuparti!!
  • Anonimo scrive:
    Questa volta m'inca**o davvero
    Ho appena finito di discutere con un'insegnante perchè vuole che mia figlia lavori con PowerPoint (e vai a spiegare che Openoffice è analogo, e che il risultato è ciò che conta), questi tour servono a fare il lavaggio del cervello a delle persone (i docenti) che, senza offesa, evidentemente quando si parla di informatica mettono il cervello in freezer. Sì, perchè se si fermassero per un istante a pensare, capirebbero che, così chiedendo, di fatto istigano alla delinquenza. Mi risulta infatti un po' bizzarro _imporre_ la suite di M$ come strumento di studio, visto l'alto costo (e non mi si venga a parlare di licenze studente, sono anni che le cerco per i miei clienti !). In effetti, si dà per scontato che l'utente domestico usi sw copiato. Mi oppongo a questo modo di ragionare da anni, le alternative esistono, (a dire il vero esistevano anche anni fa, nessuno ricorda Lotus 123, che veniva venduto a 9.900 lire iva inclusa?) ma la pigrizia mentale di dover imparare anche solo una nuova interfaccia ha la meglio(o peggio, (linux)(linux) uso Word perchè lo usano tutti - e dunque il cervello non è in freezer è proprio scomparso)?
  • Anonimo scrive:
    Molto meglio LINUX TOUR SCUOLE 2004!!!!!
    Anche perchè Linux è ancora gratis, mentre win$ozz si paga ed anche MOLTO caro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    diffusione di palladium delle scuole
    secondo me questi giri tra le varie scuole servono solo a questo.....ovviamente IHMO
Chiudi i commenti