Costerà di più chiamare i cellulari

La decisione di Telecom di rimodulare, si dice così, le proprie tariffe non piace a tutti. La revisione, attiva dalla notte di San Silvestro, comprende persino qualche riduzione


Roma – Nuove tariffe in arrivo da Telecom Italia per le chiamate verso rete fissa e rete mobile, tariffe che come sempre vengono modificate in base ad una dichiarata necessità di rimodulazione, termine che indica una ristrutturazione dei costi sulla base del traffico e dell’utilizzo dei servizi da parte degli utenti. Sulla carta la rimodulazione deve seguire le decisioni dell’Autorità TLC e tendere a favorire il consumatore laddove possibile.

La revisione tariffaria sarà attiva dal prossimo 31 dicembre ed interesserà in particolare chi è uso telefonare da fisso a mobile.

A fronte di una riduzione dello scatto alla risposta da 12 centesimi a 7,87, infatti, tutte le chiamate in fascia intera verso i cellulari sono state rese più costose. Per esempio il servizio verso cellulari Vodafone è salito a 28,94 centesimi al minuto contro i 21,36 precedenti, mentre verso TIM ora si pagano 29,34 centesimi contro i 21,85. Il record spetta però alle chiamate verso i cellulari Wind, con costi al minuto di 39,01 centesimi (37,45 verso 3).

Questa crescita, viene spiegato, è in qualche modo bilanciata dal fatto che in fascia ridotta, ossia per le chiamate da fisso a mobile che avvengono di notte o nel pomeriggio dei festivi, la tariffa scenderà da fine anno da 14,40 centesimi a 13.

Per dimostrare che la rimodulazione è davvero tale, Telecom Italia ha anche ritoccato le tariffe delle chiamate locali. Lo scatto alla risposta sale da 6,19 centesimi a 7,87 ma scendono le tariffe al minuto (da 1,90 a 1,48 centesimi in fascia intera e da 1,09 a 0,82 centesimi in fascia ridotta).

Telecom sostiene che la manovra non peserà sulle famiglie, che utilizzano già abbondantemente la fascia ridotta, mentre potrà appesantire i conti delle aziende. Una rimodulazione, dunque, che ha lo scopo di spingere il più possibile le imprese all’uso dei servizi mobile, più facilmente gestibili e lucrosi per le imprese del settore, Gruppo Telecom in testa.

Ma la manovra invece non piace proprio ai consumatori. Secondo Federconsumatori , infatti, le famiglie utilizzano moltissimo la fascia intera perché molteplici sono le urgenze organizzative familiari che impongono chiamate nel corso del giorno.

Per il momento, comunque, dall’ Autorità TLC non è giunto alcun commento sulle nuove tariffe decise da Telecom.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    - Scritto da: Anonimo
    come mai linux lo fa ? ed e' gratis ?Dai smettila non ci crede più nessuno, lo sanno anche i muri che Linux non è gratis, dai ragazzi smettiamola con queste cose.
  • Anonimo scrive:
    Robert Gates detto Bob?
    Ma sarà fratello di Bill?Ve lo ricordate quando a chi riteneva Win 3.x troppo caro la M$ proponeva l'ambiemte operativo MS BOB?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' per il nostro bene, ben venga!
    "Servo".. che parola inutile e fuori luogo in un contesto del genere.. lui è semplicemente d'accordo con quel tipo di politica e non è giusto che gli si dia dell'asservito.. perchè a quel punto io potrei darti del "reazionario" o del "pianta grane" senza manco sapere chi sei ;)a mio parere vodreste darvi tutti una regolata.. sono convinto che la nostra vita sia monitorizzata, e sono convinto che un attacco terroristico a livello informatico sia possibile..non credo che intaccheranno mai la nostra volontà di avere i nostri spazi, perchè è prezioso che la gente comune si ritenga libera di dire quello che vuole..se cominciamo a dire "non è giusto che ci traccino durante la navigazione" solo perchè stiamo scaricando dei divx o degli mp3 allora siamo dalla parte del torto tutti quanti.. nessuno eslcuso..se diciamo "non è giusto che ci controllino!!" perchè la favola del controllo per la nostra sicurezza è una favola Americana e quindi BISOGNA dire/fare/attuare/cantare il contrario di quello che si fa in America, solo sulla base di un principio politico.. allora siamo gente che non è in grado di discutere ;)Marcello
  • Anonimo scrive:
    Re: Il controllo!
    - Scritto da: JackMauro
    Il tutto mascherandosi dietro a "terrorismo"
    e "pedofilia"...ONU = fascismo mondiale bancario.
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    - Scritto da: Anonimo
    parla bill che in 10 anni ha fatto piu danni
    lui, non ha coretto i bug di winzozz e non
    mette nessuna protezione ai file di sistemamanco sai quello che dici..., vai a studiare invece di giocare sempre col kde
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet

    parla bill che in 10 anni ha fatto piu danniGuarda che non è il DRAGA anche se penso andrebbero d'accordo... ;)
  • JackMauro scrive:
    Il controllo!
    Vogliono solo poterci controllare, trasformare internet da ciò che era in origine (tutti gli host erano uguali) in una televisione dove gli utenti invece di essere parte della rete sono solo spettatori inerti (e paganti, compranti)...Il tutto mascherandosi dietro a "terrorismo" e "pedofilia"...Invece di cercare vere soluzioni a questi problemi, li usano come facevano i crociati con la bandiera papale, per rendere legali le peggio azioni possibili, all'epoca dei crociati si trattava di omicidi e furti, ora si tratta di violazioni alla privacy e alla libertà...Andiamo proprio bene!!! :|:|:|:|:|:|:|--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
  • Anonimo scrive:
    Re: E' per il nostro bene, ben venga!
    - Scritto da: Anonimo
    Chi non ha nulla da nascondere, non ha nulla
    da temere. La privacy invocata in ogni dove
    e' una puttanata dei criminali o di chi
    vuole infondere la "voglia di liberta'" per
    mascherare le proprie nefandezze. Se sei nato servo non è colpa nostra.
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet

    parla billNon é lo stesso, é solo un'imbarazzante ma illuminante coincidenza.Leggi meglio, la prossima volta.(apple)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    - Scritto da: Anonimo

    e manca ancora il troll
    berlusconiano... che

    strano

    C'è o arriverà, abbi fedeFede Emilio? Più troll berlusconiano di lui si muore... :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    - Scritto da: Anonimo
    Non è Bill è un altro Gates.Da queste parti molti tendono a leggere di fretta tre righe dell'articolo per poter avere il tempo di scrivere il loro interessantissimo parere personale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    Non è Bill è un altro Gates.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' per il nostro bene, ben venga!
    - Scritto da: Anonimo
    Non l'ho ancora sentito dare del comunista a
    qualcuno e questo è strano ma penso
    che presto lo farà !Hai presente la pubblicità della tim;)
  • Anonimo scrive:
    Re: GRIDANO AL LUPO AL LUPO
    il problema che internet cosi' com'è alle multinazionali non va bene. Deve essere solo una specie di televisione con telecomandi piu' evoluti per votare meglio al grande fratello.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' per il nostro bene, ben venga!
    - Scritto da: Anonimo
    Chi non ha nulla da nascondere, non ha nulla
    da temere. La privacy invocata in ogni dove
    e' una puttanata dei criminali o di chi
    vuole infondere la "voglia di liberta'" per
    mascherare le proprie nefandezze. Io non faccio nefandezze. Non voglio pero' che i dati di cio' che faccio con la scusa della sicurezza vengano invece conservati per darli poi a qualche porca multinazionale per i suoi schifi commerciali.
  • Anonimo scrive:
    Ma noooo....
    .... secondo cui il cyberterrorismo si può equiparare ad un'arma di distruzione di massa per gli effetti gravissimi ....o cacchio ... adesso ci bombardano !
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    - Scritto da: Anonimo
    .....ma l'hai letta la notizia ?
    il Gates di cui si parla è un altro
    inutile tirar fuori sempre sto trollismo
    ms-linux
    e manca ancora il troll berlusconiano... che
    stranoC'è o arriverà, abbi fede
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    - Scritto da: Anonimo
    nessuno ha detto che doveva diventare un
    sistema di infrastruttura globale

    altra cosa
    parla bill che in 10 anni ha fatto piu danni
    lui, non ha coretto i bug di winzozz e non
    mette nessuna protezione ai file di sistema

    come mai linux lo fa ? ed e' gratis ?Robert GatesRobert GatesRobert GatesRobert GatesComprì?
  • Anonimo scrive:
    E' per il nostro bene, ben venga!
    Chi non ha nulla da nascondere, non ha nulla da temere. La privacy invocata in ogni dove e' una puttanata dei criminali o di chi vuole infondere la "voglia di liberta'" per mascherare le proprie nefandezze. - Quando accendi il cellulare sei già rintracciabile all'antenna più vicina.- Quando parli o mandi sms il tutto viene registrato e tenuto per diversi anni.- Quando navighi in internet qualcuno un po' esperto può sapere parecchi fatti tuoi.- Quando paghi qualunque spesa col bancomat o carta di credito fai sapere al mondo cos'hai comprato.- Quando fai un prelievo e butti distrattamente il foglietto nel cestino chiunque può recuperarlo e guardare.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' per il nostro bene, ben venga!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' per il nostro bene, ben venga!
      Tu parti dal presupposto che le informazioni registrate servano solo per la sicurezza e non per altri motivi, commerciali (e fin qui per quanto fastidioso) e politici.Inoltre in molte parti del mondo, anche in luoghi insospettabili (vedi sequestri vari) la libertà di informazione e di opinione è molto limitata, per cui l'anonimato significa libertà.Se a te va bene che tutti possano conoscere i fatti tuoi è affar tuo, non è questione di nascondere chissachè, è un diritto.Che poi le informazioni su chiunque siano già disponibili è probabilmente un dato di fatto, ma legalizzarlo è un altro conto.Tu pensi che le scappatoie non ci siano?Pensi che i terrristi siano tutti ignoranti?Certo come no.La crittografia oggi non è disponibile, la steganografia perchè dovrebbe essere alla portata di dei rossi terroristi?Queste cose sono balle, questo è un controllo prima di tutto sulla popolazione, non su terroristi che se vogliono hanno i mezzi per eluderlo.Non è un problema di aver qualcosa da nascondere, che effettivamente è da discutere, il problema è il controllo sulle vite delle persone, che è ben altra cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' per il nostro bene, ben venga!
      - Scritto da: Anonimo
      Chi non ha nulla da nascondere, non ha nulla
      da temere. La privacy invocata in ogni dove
      e' una puttanata dei criminali o di chi
      vuole infondere la "voglia di liberta'" per
      mascherare le proprie nefandezze.Anche quelli che invocano la "casa delle libertà" e invocano il liberismo per mascherare il fatto che truffano nei bilanci?Forse hai ragione...Dovevano essere proprio dei brutti tempi quelli in cui esisteva la privacy...
      - Quando accendi il cellulare sei già
      rintracciabile all'antenna più
      vicina.
      - Quando parli o mandi sms il tutto viene
      registrato e tenuto per diversi anni.
      - Quando navighi in internet qualcuno un po'
      esperto può sapere parecchi fatti
      tuoi.
      - Quando paghi qualunque spesa col bancomat
      o carta di credito fai sapere al mondo
      cos'hai comprato.
      - Quando fai un prelievo e butti
      distrattamente il foglietto nel cestino
      chiunque può recuperarlo e guardare.Quindi siamo tutti perennemente controllati!Quindi i terroristi non possono agire indisturbati!Quindi nessuno poteva organizzare il 9/11!Quindi quelli che parlano di allarme terrorismo sono esagerati!Quindi siamo sicuri!... sembra di no.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' per il nostro bene, ben venga!
      - Scritto da: Anonimo
      Chi non ha nulla da nascondere, non ha nulla
      da temere. La privacy invocata in ogni dove
      e' una puttanata dei criminali o di chi
      vuole infondere la "voglia di liberta'" per
      mascherare le proprie nefandezze. E tu non hai niente da nascondere, fratello "Anonimo"?---"Chi e' pronto a dar via le proprie liberta' fondamentali percomprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita ne'la liberta' ne' la sicurezza" - Benjamin Franklin
  • Anonimo scrive:
    Re: Suvvia
    be la banca d'italia che è bastarda lo sappiamo tuttianche i ricchi che devono mettersi a 90 per un semplicetrasferimento di qualche 50 milioni di europer non parlare del fatto che le casse della banca d'italianon garantiscono sopra una certa cifra e sei costrettoa investire il tuo patrimonio in fondi esteri (lussemburgo uk isolotte ) cosi prendi i rischidel mercato in toto.capitato al mio amico stravip....
  • Anonimo scrive:
    Suvvia
    Solo perché hanno messo sul web i sistemi della Fed, in modo da mettere in conto a Bin Laden il collasso del dollaro nel momento in cui i cinesi inizieranno a vendere seriamente?Non basterà mandare l'ex banchiere centrale in missione per impedire il botto... (qualcuno si è bevuto la favola dello scambio culturale?)Se poi vogliamo farci dare consigli da gente con 7 trilioni di debito, che ti fa entrare 500kg di democrazia dalla finestra per impedire a Saddam di vendere il petrolio in euro... fate due conti.Visto che ci siamo:http://saba.fateback.com/articoli/altotradimento02.html
  • Anonimo scrive:
    ma che palle
    che so sti amerikani. ma quando c si toglieranno davanti
  • Anonimo scrive:
    Re: Internet
    .....ma l'hai letta la notizia ?il Gates di cui si parla è un altroinutile tirar fuori sempre sto trollismo ms-linuxe manca ancora il troll berlusconiano... che strano
  • Anonimo scrive:
    Internet
    nessuno ha detto che doveva diventare un sistema di infrastruttura globalealtra cosaparla bill che in 10 anni ha fatto piu danni lui, non ha coretto i bug di winzozz e non mette nessuna protezione ai file di sistemacome mai linux lo fa ? ed e' gratis ?
  • Anonimo scrive:
    Carnivore
    prima o poi lo faranno installare su tutti gli ISP europei.Europa come sempre a 90°
  • Anonimo scrive:
    GRIDANO AL LUPO AL LUPO
    ...spesso x non perdere loro il posto di lavoro.......:|:|:|:|:|
Chiudi i commenti