Cotton Candy, Linux o Android formato pennetta

E' in arrivo il nuovo micro-computer in forma di pendrive realizzato da FXI. Al via le ordinazioni, con la promessa di una pronta spedizione del nuovo dispositivo
E' in arrivo il nuovo micro-computer in forma di pendrive realizzato da FXI. Al via le ordinazioni, con la promessa di una pronta spedizione del nuovo dispositivo

Forte dell’ ottimo debutto del britannico Raspberry Pi, una nuova azienda europea si prepara a commercializzare un computer dalle dimensioni a dir poco compatte e dal costo altrettanto contenuto. Cotton Candy , questo il nome del dispositivo, verrà presto commercializzato dalla società norvegese FXI .

Diversamente dall’approccio (molto) minimalista scelto per Raspberry Pi, Cotton Candy è un prodotto che appare più rifinito e offre specifiche (e dunque funzionalità) superiori: il micro-computer di FXI ha le dimensioni di una pen drive, monta da un lato una connessione USB, dall’altro un collegamento HDMI e in mezzo comprende slot micro-USB e per schede di memoria Micro SD.

Al costo relativamente alto di 199 dollari, Cotton Candy comprende un processore ARM Samsung basato su design Cortex A9 a 1,2 GHz, connettività Bluetooth e WiFi, 1 Gigabyte di RAM e una GPU Mali 400MP per la fruizione di video in alta definizione.

Sul dispositivo girano (in alternativa) Ubuntu Linux o Android 4.0, e l’utente può scegliere di usare questo vero e proprio computer-pennetta da solo collegandolo a un televisore recente o facendo il boot del sistema operativo open preferito su un comune PC. In entrambe i casi, l’alimentazione viene fornita direttamente tramite porta USB.

FXI ha ora annunciato di accettare i preordini per le unità Cotton Candy, e pianifica di avviare le prime spedizioni entro il corrente mese di marzo.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 03 2012
Link copiato negli appunti