Craigslist, violazioni da mappare

Il sito di annunci distribuisce denunce a pioggia nei confronti di servizi che dovrebbero aiutare a geolocalizzare le sue inserzioni. Si approprierebbero indebitamente dei dati degli utenti

Roma – Craigslist ha fatto seguire ad una lettera di diffida una denuncia per violazione dei termini di contratto contro il sito PadMapper .

PadMapper offre un servizio collegato a Craigslist con la promesso di “rendere meno schifosa la caccia all’appartamento”: in pratica posiziona su una cartina le offerte di affitto e vendita inserite sul sito di annunci. Per farlo, tuttavia, ricorre naturalmente ai dati raccolti e agli annunci caricati dagli utenti di Craigslist: questi vengono semplicemente inseriti in una grafica e un’interfaccia decisamente meno scarna di quella del sito di annunci.

Per questo Craigslist l’ha denunciata per infrazione di contratto, violazione di marchio e competizione illecita e per gli stessi motivi ha nominato nella denuncia anche la startup di San Francisco 3taps, che allo stesso modo (ed esplicitamente ) impiega i suoi dati, e altri sviluppatori di piccoli siti , nonché di browser plugin come Ziink’s Craigslist helper.

Craigslist sembra stia cercando di individuare e portare in tribunale tutti quei soggetti che impiegano a fini di lucro le sue inserzioni, ma anche tutti coloro che rinviano i contatti alle sue pagine, nonostante rappresentino un volano per il traffico.

Il CEO di Craigslist Kim Buckmaster non ha commentato direttamente la vicenda, ma il fondatore del sito Craig Newmark ha detto di avere una “cultura da sempre orientata alla community”, auscultando la quale emergerebbe che “le persone non vogliono che i propri post siano utilizzati da altri per profitto”.

3Taps ha riferito di sentirsi autorizzata in quanto raccoglie tali dati dalle cache di Google e non direttamente da Craigslist. “Questa è la differenza – spiega – in pratica facciamo crawling à la Google “. Convinta della liceità del proprio servizio, ha condiviso le proprie API a PadMapper stessa che, dopo essersi sentita costretta a rimuovere il suo servizio in seguito alla diffida di Craigslist, ha deciso di sfruttarle per tornare online.

I termini di utilizzo della licenza del sito di inserzioni, in realtà, parlano chiaro e non sembrerebbero offrire alle due tale spazio di manovra: “Qualsiasi copia, aggregazione, distribuzione, rappresentazione o uso derivato dei dati e dei contenuti postati su Craiglist, sia fatti direttamente che tramite intermediari (inclusi ma non limitati a mezzi come spider , crawler , scraper e feed RSS, è proibito”.

Il fondatore di PadMapper, peraltro, ha riferito altresì di aver cercato di raggiungere un accordo con Craigslist, che si è tuttavia dimostrata non interessata.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jiaen scrive:
    rftg
    Tutti sanno che le grandi aziende sono indebitate con le banche. Sparando nel mucchio ci si piglia, soprattutto se si è in possesso di informazioni riservate. Che invece di essere proposte in uno show "comico" a pagamento sarebbe bastato riferire alla magistratura. C'è qualcosa che non ti è chiaro?[img]http://www.digoko.info./kv.gif[/img]
  • FDG scrive:
    Lo strano mondo dei tablet
    Dove Apple mantiene le sue quote, anzi le incrementa, e sembra anche avere nei suoi piani un iPad mini per contrastare i tablet da 7 pollici della concorrenza.http://blogs.strategyanalytics.com/TTS/post/2012/07/25/Apple-iPad-Captures-68-Percent-Share-of-25-Million-Global-Tablet-Shipments-in-Q2-2012.aspxSinceramente non mi aspettavo questa situazione. Io mi aspettavo che la maggior offerta potenziale di Android, anche col prezzo, avrebbe fatto sentire il suo peso. Vedremo ora con anche MS in campo cosa succederà.
    • Dodge scrive:
      Re: Lo strano mondo dei tablet
      - Scritto da: FDG
      Dove Apple mantiene le sue quote, anzi le
      incrementa, e sembra anche avere nei suoi piani
      un iPad mini per contrastare i tablet da 7
      pollici della
      concorrenza.

      http://blogs.strategyanalytics.com/TTS/post/2012/0

      Sinceramente non mi aspettavo questa situazione.
      Io mi aspettavo che la maggior offerta potenziale
      di Android, anche col prezzo, avrebbe fatto
      sentire il suo peso.Il prezzo non è l'unico fattore.Un prodotto Apple ha mediamente una vita maggiore di un prodotto non Apple, nel senso che è mantenuto aggiornato per diversi anni, con funzionalità che migliorano e aumentano.Questo fa sì che il prezzo maggiore pagato all'inizio, sia diviso per un numero di anni superiore, rendendo il device più economico di altri che, se va bene, durano per 1-2 anni.L'altro punto importante è l'ecosistema Apple, incredibilmente sviluppato, semplice da usare e "avvolgente". Se da una parte sembra una prigione dorata, dall'altra garantisce ai più funzioni che altrimenti non sarebbe in grado di utilizzare, causa scarse conoscenze informatiche.Con Android puoi smanettare, ma questo interessa veramente a pochi, in aggiunta, anche con iPhone puoi teoricamente smanettare, dato che alla base hai sempre un prodotto unix che, con JB, permette tutte le modifiche di questo mondo.
      • FDG scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: Dodge
        ...Hai scritto delle cose che anche io condivido. Però non so quali e quanti di questi ragionamenti sono nella mente di chi poi andrà a scegliere un tablet. Cioè, forse si ha una visione più superficiale di queste "qualità" e fino a quando Apple riesce a mantenere prodotti appetibili ai più, anche con un prezzo contenuto (non necessariamente il più basso), non lascia molto spazio agli altri.
      • Shabadà scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        un piccolo appunto: credo che il mercato dei tablet sia ancora troppo "giovane" perché l'assistenza dopo 1 o 2 anni dall'acquisto sia percepita come un vantaggioL'osservazione, poi, sulla qualità dei prodotti Apple (che in linea di principio condivido), non credo sia così rilevante fuori dalla cerchia degli addetti ai lavori, per il grande pubblico conta molto più il marketing
    • ruppolo scrive:
      Re: Lo strano mondo dei tablet
      - Scritto da: FDG
      Dove Apple mantiene le sue quote, anzi le
      incrementa, e sembra anche avere nei suoi piani
      un iPad mini per contrastare i tablet da 7
      pollici della
      concorrenza.

      http://blogs.strategyanalytics.com/TTS/post/2012/0

      Sinceramente non mi aspettavo questa situazione.
      Io mi aspettavo che la maggior offerta potenziale
      di Android, anche col prezzo, avrebbe fatto
      sentire il suo peso.Il "sucXXXXX" di Android (le virgolette le ho messe perché è il sucXXXXX dei produttori, non dei clienti)è determinato solo dal fatto che uno smartphone da 100-200 euro ha molti più potenziali clienti di uno da 700 euro. Naturalmente chi compra questi smartphone di fascia bassa non si immagina che poi di fatto, lo utilizzerà veramente poco o nulla come smartphone, esattamente come avviene da una decina di anni con tutti gli smartphone dell'era pre-iPhone. I motivi sono vari, ma tutti riconducibili alla qualità mediocre dell'intero sistema androide, operativo e non.
      Vedremo ora con anche MS in
      campo cosa
      succederà.Il sistema MS è indubbiamente migliore di Android, visto che è stato concepito fin da subito per terminali touch e non soffre dei problemi tecnici e legali del tentativo di imitare iOS.Però MS è arrivata tardi, quindi potrebbe fare un bel flop. Anzi, la probabilità che faccia flop è elevatissima.Anche se MS merita di fallire per altri motivi, è comunque un peccato che un valido concorrente non riesca a ritagliarsi una fetta di questo mercato.
      • Matteo Nosti scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet


        qualità mediocre dell'intero sistema androide, operativo e nonio ho uno smartphone android ed un iphone4 e beh, l'iphone è senza dubbio piu 'bello' e il touch è veramente sensibile però oggettivamente quei 500 di differenza non riesco ancora a giustificarli. Quello che fa iphone lo fa anche il mio samsung e alla fine penso di usare quasi il 90% delle funzioni dei due cellulari.p.s.:l'iphone l'ho comprato perchè speravo in qualcosa di estremamente innovativo, ripeto ne sono contento ma....
        • ruppolo scrive:
          Re: Lo strano mondo dei tablet
          - Scritto da: Matteo Nosti


          qualità mediocre dell'intero sistema
          androide, operativo e
          non

          io ho uno smartphone android ed un iphone4 e beh,
          l'iphone è senza dubbio piu 'bello' e il touch è
          veramente sensibile però oggettivamente quei 500
          di differenza non riesco ancora a giustificarli.
          Quello che fa iphone lo fa anche il mio samsungEd è qui che ti sbagli, perché ciò che puoi fare con un computer dipende in larga misura dal software disponibile (a meno che tu non sia in grado di produrti qualsiasi app che ti possa servire).Per motivi che in questo momento non ci interessa approfondire, il software di una certa qualità è presente principalmente solo su AppStore di iOS.
          e
          alla fine penso di usare quasi il 90% delle
          funzioni dei due
          cellulari.Le funzioni sono quelle permesse dal software, a parità di funzioni potenzialmente messe a disposizione dall'hardware.

          p.s.:l'iphone l'ho comprato perchè speravo in
          qualcosa di estremamente innovativo, ripeto ne
          sono contento
          ma....Probabilmente non hai ancora scoperto determinate app che fanno la differenza.In ogni caso un sistema touch in cui lo schermo non è perfettamente sincronizzato con il touch è un sistema che non dovrebbe nemmeno essere posto in vendita.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet

            Ed è qui che ti sbagli, perché ciò che puoi fare
            con un computer dipende in larga misura dal
            software disponibile (a meno che tu non sia in
            grado di produrti qualsiasi app che ti possa
            servire).Guarda che la maggior parte degli utenti non usa più di 4 o 5 programmi (a parte i giochi).In fondo, cosa si usa di più su un pc?- Browser- Lettore multimediale- Word proXXXXXr- eventuale applicazione specifica per la quale si era comprato il computer (nel caso di workstation usate in ambito lavorativo)
            Per motivi che in questo momento non ci interessa
            approfondire, il software di una certa qualità è
            presente principalmente solo su AppStore di
            iOS.iFart?
            Probabilmente non hai ancora scoperto determinate
            app che fanno la
            differenza.Perchè non esistono.
          • ruppolo scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Ed è qui che ti sbagli, perché ciò che puoi
            fare

            con un computer dipende in larga misura dal

            software disponibile (a meno che tu non sia
            in

            grado di produrti qualsiasi app che ti possa

            servire).

            Guarda che la maggior parte degli utenti non usa
            più di 4 o 5 programmi (a parte i
            giochi).Forse gli utenti Android.

            In fondo, cosa si usa di più su un pc?
            - Browser
            - Lettore multimediale
            - Word proXXXXXr
            - eventuale applicazione specifica per la quale
            si era comprato il computer (nel caso di
            workstation usate in ambito
            lavorativo)Infatti il PC è molto più limitato di uno smartphone (ora attendo i commenti, per i quali ho ovviamente pronte le risposte)


            Per motivi che in questo momento non ci
            interessa

            approfondire, il software di una certa
            qualità
            è

            presente principalmente solo su AppStore di

            iOS.

            iFart?No, i temi, le sonerie e gli anti virus.



            Probabilmente non hai ancora scoperto
            determinate

            app che fanno la

            differenza.

            Perchè non esistono.Per te, non esistono.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet


            Guarda che la maggior parte degli utenti non
            usa

            più di 4 o 5 programmi (a parte i

            giochi).

            Forse gli utenti Android.Anche voi. (No, i siti trasformati in app non sono programmi)

            Infatti il PC è molto più limitato di uno
            smartphone (ora attendo i commenti, per i quali
            ho ovviamente pronte le
            risposte)Scrivici la tesi, su uno smartphone (o tablet).Facci un disegno, o un modello 3d, su uno smartphone (o un tablet).


            Per motivi che in questo momento non ci

            interessa


            approfondire, il software di una certa

            qualità

            è


            presente principalmente solo su
            AppStore
            di


            iOS.



            iFart?

            No, i temi, le sonerie e gli anti virus.Su appstore? Ora capisco molte cose...


            Probabilmente non hai ancora scoperto

            determinate


            app che fanno la


            differenza.



            Perchè non esistono.

            Per te, non esistono.Per nessuno.
          • FinalCut scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Guarda che la maggior parte degli
            utenti
            non

            usa


            più di 4 o 5 programmi (a parte i


            giochi).



            Forse gli utenti Android.

            Anche voi. (No, i siti trasformati in app non
            sono programmi)
            Scrivici la tesi, su uno smartphone (o tablet).http://itunes.apple.com/it/app/ia-writer/id392502056?mt=8
            Facci un disegno, http://itunes.apple.com/it/app/sketchbook-pro-for-ipad/id364253478?mt=8
            o un modello 3d, su uno
            smartphone (o un
            tablet).
            [yt]b61N0m9GwEY[/yt]oppure:http://itunes.apple.com/us/app/verto-studio-3d/id417187334?mt=8&ign-impt=clickRef%3DSoftware%2520Page-US-Verto%2520Studio%25203D-417187334-Lockup


            Perchè non esistono.



            Per te, non esistono.

            Per nessuno.è chiaro che non sai di cosa parli, paragoni il mondo Android ad iPad... è chiaro che sei scettico....(apple)(linux)
          • Onda scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            Forse lui alludeva a qualcosa di professionale
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: uno qualsiasi



            Guarda che la maggior parte degli

            utenti

            non


            usa



            più di 4 o 5 programmi (a parte i



            giochi).





            Forse gli utenti Android.



            Anche voi. (No, i siti trasformati in app non

            sono programmi)




            Scrivici la tesi, su uno smartphone (o
            tablet).


            http://itunes.apple.com/it/app/ia-writer/id3925020Hai notato che parlano di usarla per prendere appunti, non per scriverci testi lunghi?Per scrivere due righe va bene tutto, ma prova a scrivere qualche pagina senza una tastiera.



            Facci un disegno,

            http://itunes.apple.com/it/app/sketchbook-pro-for-Ecco i commenti:"mancano ancora alcuni strumenti fondamentali della versione per pc e mac, come ad esempio righello ed ellisse."


            o un modello 3d, su uno

            smartphone (o un

            tablet).



            oppure:

            http://itunes.apple.com/us/app/verto-studio-3d/id4
            Il primo commento:"For a dollar it might be fun to play with for half an hour... I am a 3D modeler by profession and this app is useless."




            Perchè non esistono.





            Per te, non esistono.



            Per nessuno.

            è chiaro che non sai di cosa parli, paragoni il
            mondo Android ad iPad... è chiaro che sei
            scettico....Vero. Non credo nemmeno all'oroscopo, al malocchio o alle superstizioni.
          • Onda scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            forse lui intendeva qualcosa di professionale.
          • JackRackham scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: ruppolo
            Probabilmente non hai ancora scoperto determinate
            app che fanno la differenza.Ruppolo, stavolta senza polemica, mi potresti elencare qualche esempio di App che "fa la differenza" per l'utente comune presenti su iOS e non su Google Play?(non mi citare iRig, che l'ho consigliato ad un mio amico chitarrista/ipadista che ancora mi sta maledicendo)
            In ogni caso un sistema touch in cui lo schermo
            non è perfettamente sincronizzato con il touch è
            un sistema che non dovrebbe nemmeno essere posto
            in vendita.Ecco, queste sono parole sante.--JackRackham
          • ruppolo scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: JackRackham
            - Scritto da: ruppolo


            Probabilmente non hai ancora scoperto
            determinate

            app che fanno la differenza.

            Ruppolo, stavolta senza polemica, mi potresti
            elencare qualche esempio di App che "fa la
            differenza" per l'utente comune presenti su iOS e
            non su Google
            Play?

            (non mi citare iRig, che l'ho consigliato ad un
            mio amico chitarrista/ipadista che ancora mi sta
            maledicendo)Per iPad certamente fanno la differenza app come Pages e Numbers. Ma anche iPhoto (prova a vedere la composizione di un Diario).Anche un'app come Garageband non ha eguali, per l'utente comune.Ma sono solo degli esempi, una lista completa sarebbe lunga chilometri.Ecco una statistica che la dice lunga, per chi ha orecchie per intendere:http://www.iphoneitalia.com/quali-sono-le-parole-piu-presenti-nei-titoli-delle-app-ios-e-android-406897.html
      • styx scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: ruppolo

        Il "sucXXXXX" di Android (le virgolette le ho
        messe perché è il sucXXXXX dei produttori, non
        dei
        clienti)
        è determinato solo dal fatto che uno smartphone
        da 100-200 euro ha molti più potenziali clienti
        di uno da 700 euro. Naturalmente chi compra
        questi smartphone di fascia bassa non si immagina
        che poi di fatto, lo utilizzerà veramente poco o
        nulla come smartphone, <u
        esattamente come avviene
        da una decina di anni con tutti gli smartphone
        dell'era pre-iPhone. </u
        I motivi sono vari, ma tutti
        riconducibili alla qualità mediocre dell'intero
        sistema androide, operativo e
        non.whoa ruppolo, spari delle balle talmente grosse che puoi competere con Mr.Burlesconi. complimenti
        • ruppolo scrive:
          Re: Lo strano mondo dei tablet
          - Scritto da: styx
          - Scritto da: ruppolo



          Il "sucXXXXX" di Android (le virgolette le ho

          messe perché è il sucXXXXX dei produttori,
          non

          dei

          clienti)

          è determinato solo dal fatto che uno
          smartphone

          da 100-200 euro ha molti più potenziali
          clienti

          di uno da 700 euro. Naturalmente chi compra

          questi smartphone di fascia bassa non si
          immagina

          che poi di fatto, lo utilizzerà veramente
          poco
          o

          nulla come smartphone, <u

          esattamente come
          avviene

          da una decina di anni con tutti gli
          smartphone

          dell'era pre-iPhone. </u
          I motivi
          sono vari, ma
          tutti

          riconducibili alla qualità mediocre
          dell'intero

          sistema androide, operativo e

          non.
          whoa ruppolo, spari delle balle talmente grosse
          che puoi competere con Mr.Burlesconi.
          complimentiTi servono delle prove?Queste sono le statistiche di utilizzo dell'anno 2007, l'anno in cui nasce iPhone:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8&qptimeframe=Y&qpsp=2007Symbian 0,01%Windows Mobile 0,04%iOS 0,12%Come vedi nei pochi mesi del 2007 iOS ha già triplicato l'utilizzo della massa di milioni di smartphone venduti fino a quell'anno.Mandiamo avanti l'orologio di 5 anni, arriviamo a oggi:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8Symbian 0,12%Windows Mobile 0,01%iOS 5,3%Mi pare EVIDENTE l'utilizzo quasi nullo degli smartphone dell'era pre-iPhone, sia PRIMA che DOPO l'avvento di iOS.
          • Shabadà scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            ad onor del vero va anche considerato che nel 2007 la possibilità di connettersi in mobilità non era nemmeno paragonabile a quella attuale (rete 3G inesistente o all'inizio, offerte degli operatori sui costi di connessione)se dopo iPhone ci si connette molto di più il merito non è solo di iPhone (che, va detto, ha avuto una buona parte del merito, questo è indubbio)
          • ruppolo scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: Shabadà
            ad onor del vero va anche considerato che nel
            2007 la possibilità di connettersi in mobilità
            non era nemmeno paragonabile a quella attuale
            (rete 3G inesistente o all'inizio, offerte degli
            operatori sui costi di
            connessione)
            se dopo iPhone ci si connette molto di più il
            merito non è solo di iPhone (che, va detto, ha
            avuto una buona parte del merito, questo è
            indubbio)Se dopo iPhone ci si connette di più (dal 0,05% del 2007 al 7,31% di oggi, ovvero il 14.600% (quattordicimilaseicento percento) di più è merito di iPhone e <u
            solo di iPhone </u
            , da cui discendono TUTTI gli attuali smartphone.
          • Shabadà scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            non contesto il merito di iPhone, ma non vorrai dire che la rete è migliorata solo perché c'era iPhone, mi pare eccessivo (e senza rete 3g né offerte degli operatori sul traffico dati, anche col telefono della Mela è un po' dura navigare in mobilità e non per colpa sua)
          • JackRackham scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: ruppolo
            Se dopo iPhone ci si connette di più [cut] è
            merito di iPhone e solo di iPhone
            da cui discendono TUTTI gli attuali
            smartphone.Mmm... sacrosanto pure questo... mi sto ruppolizzando? :DIl discorso è che iPhone è riuscito, per vari motivi, ad impattare sul grosso pubblico. Il grosso pubblico smuove grossi soldi, e questo è l'unico discorso che le TelCo riescono a comprendere.Perchè avrebbero dovuto realizzare una rete 3G decente quando ad utilizzarla c'erano solo 4 gatti con Symbian e Windows Mobile?Questo è uno dei vari meriti che in effetti vanno riconosciuti SOLO ad iPhone, non c'è proprio niente da aggiungere!--JackRackham
          • Rover scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            Io mi connettevo anche con un SE R380, quindi prima del 2003, ma i costi erano assurdi.La diffusione dell'aifone ha contribuito a ridurre i prezzi delle connessioni, ma anche la tecnologia degli apparati utilizzati nelle celle.
          • Onda scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: Shabadà
            ad onor del vero va anche considerato che nel
            2007 la possibilità di connettersi in mobilità
            non era nemmeno paragonabile a quella attuale
            (rete 3G inesistente o all'inizio, offerte degli
            operatori sui costi di
            connessione)
            se dopo iPhone ci si connette molto di più il
            merito non è solo di iPhone (che, va detto, ha
            avuto una buona parte del merito, questo è
            indubbio)quotone
    • gnammolo scrive:
      Re: Lo strano mondo dei tablet
      mancanza quasi completa di pubblicità dei prodotti androidi, mancanza di strategie di vendita nelle grandi catene di informatica/elettronica (al mediaworld per esempio l'ipad è in bella mostra e lo provi un tablet android no), insomma i produttori sono partiti tardi e stanno procedendo anche peggio. Penso che kindle fire e google nexus 7 saranno i soli due prodotti androidi ad avere un certo sucXXXXX.
      • ruppolo scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: gnammolo
        mancanza quasi completa di pubblicità dei
        prodotti androidi, mancanza di strategie di
        vendita nelle grandi catene di
        informatica/elettronica (al mediaworld per
        esempio l'ipad è in bella mostra e lo provi un
        tablet android no),I tablet androidi sono in altrettanta bella mostra, accesi e pronti all'uso, nei principali supermercati che vendono tecnologia: Mediaworld, Unieuro, Trony, eccetera.Gli unici che ho visto sempre spenti, abbandonati e pieni di polvere sono gli ebook reader.
        insomma i produttori sono
        partiti tardiI produttori sono partiti oltre 2 anni fa e hanno fatto tutti flop.
        e stanno procedendo anche peggio.
        Penso che kindle fire e google nexus 7 saranno i
        soli due prodotti androidi ad avere un certo
        sucXXXXX.Il Kindle ha sucXXXXX perché è stato progettato per uno scopo ben preciso, che non è fare concorrenza a qualcuno. Il Nexus 7 non ha alcun scopo. O forse mi sono perso qualche parte del marketing in cui si evidenzia uno scopo ben preciso della sua esistenza?
        • gnammolo scrive:
          Re: Lo strano mondo dei tablet
          ruppolo mi fai il favore di non rispondere? i tuoi post o sono sciocchezze o bugie belle e buone.
          • ruppolo scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: gnammolo
            ruppolo mi fai il favore di non rispondere? i
            tuoi post o sono sciocchezze o bugie belle e
            buone.Dimostralo. Dimostra che anche solo 1 punto della mia risposta è una sciocchezza o bugia.
      • FDG scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: gnammolo
        mancanza quasi completa di pubblicità dei
        prodotti androidi, mancanza di strategie di
        vendita nelle grandi catene di
        informatica/elettronica...Sulla pubblicità, fino ad ora s'è vista quella dei carrier che fanno riferimenti a offerte con tablet generici, quindi l'iPad mantiene una certa attrattiva.Sulla visibilità dei tablet negli scaffali non sono d'accordo. Negozi piccoli o grandi li mettono in bella mostra (es.: Mondandori a Milano sia in piazza Duomo che in corso V.Emanuele).
    • Rover scrive:
      Re: Lo strano mondo dei tablet
      7 pollici?Non possono:1 - per ruppolo non serve2 - è un formato samsung che giustamente gli farà causa 3 - in realtà non serve, perchè 7 pollici è la misura più bastarda che ci sia.
      • ruppolo scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: Rover
        7 pollici?
        Non possono:
        1 - per ruppolo non serveConfermo, non serve.O, meglio, non serve agli utenti. A qualcuno, invece, serve: alle aziende che lo producono, e per vari scopi.
        2 - è un formato samsung che giustamente gli farà
        causaSe è copiato in qualche aspetto la causa è garantita al limone.
        3 - in realtà non serve, perchè 7 pollici è la
        misura più bastarda che ci
        sia.Questo è già stato detto al punto 1.
        • rover scrive:
          Re: Lo strano mondo dei tablet
          Era rafforzativo.Secondo me la migliore e' 11,6
        • FDG scrive:
          Re: Lo strano mondo dei tablet
          - Scritto da: ruppolo

          1 - per ruppolo non serve

          Confermo, non serve.Sembra che in realtà sarà un po' più grande. Dovrei recuperare l'articolo......trovato: http://www.nytimes.com/2012/07/16/technology/apple-may-meet-tablet-competition-with-smaller-ipad.html?_r=1Cioè, 7.85.
      • FDG scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: Rover
        7 pollici?
        Non possono:
        1 - per ruppolo non serveInfatti è lui che decide per Apple :D
    • FinalCut scrive:
      Re: Lo strano mondo dei tablet
      - Scritto da: FDG
      Sinceramente non mi aspettavo questa situazione.
      Io mi aspettavo che la maggior offerta potenziale
      di Android, anche col prezzo, avrebbe fatto
      sentire il suo peso. Vedremo ora con anche MS in
      campo cosa
      succederà.Dovresti ascoltarmi con più attenzione... ;)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3103394&m=3104042#p3104042
      • ruppolo scrive:
        Re: Lo strano mondo dei tablet
        - Scritto da: FinalCut
        - Scritto da: FDG

        Sinceramente non mi aspettavo questa
        situazione.

        Io mi aspettavo che la maggior offerta
        potenziale

        di Android, anche col prezzo, avrebbe fatto

        sentire il suo peso. Vedremo ora con anche
        MS
        in

        campo cosa

        succederà.

        Dovresti ascoltarmi con più attenzione... ;)

        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3103394&m=310Infatti:http://www.macitynet.it/macity/articolo/Negli-USA-Android-va-gi-ed-Apple-va-su/aA61877
        • FDG scrive:
          Re: Lo strano mondo dei tablet
          - Scritto da: ruppolo

          Dovresti ascoltarmi con più attenzione... ;)




          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3103394&m=310

          Infatti:
          http://www.macitynet.it/macity/articolo/Negli-USA-Belli, sto parlando di tablet e non di smartphone.p.s: ruppolo, questo è per te: http://www.melablog.it/post/26855/gia-pronte-le-custodie-per-ipad-mini-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2012 12.48-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: FDG
            Belli, sto parlando di tablet e non di smartphone.Infatti... hai letto bene il mio commento? <i
            Questo sui cellulari, sui tablet e gioco perso in partenza per Android. </i
            I cellulari sono visti come commodity e quindi Android ha spazio di manovra, i tablet: no, sono prodotti premium è quindi iPad la fa da padrone.
            p.s: ruppolo, questo è per te:
            http://www.melablog.it/post/26855/gia-pronte-le-cuPer me è sarebbe un grande errore strategico... (apple)(linux)
          • ruppolo scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: FinalCut

            p.s: ruppolo, questo è per te:


            http://www.melablog.it/post/26855/gia-pronte-le-cu

            Per me è sarebbe un grande errore strategico... Forse no, ho letto un articolo illuminante, che posterò se e quando uscirà questo prodotto.
          • FinalCut scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: FinalCut


            p.s: ruppolo, questo è per te:





            http://www.melablog.it/post/26855/gia-pronte-le-cu



            Per me è sarebbe un grande errore
            strategico...


            Forse no, ho letto un articolo illuminante, che
            posterò se e quando uscirà questo
            prodotto.Aumenterebbe la frammentazione e concorrerebbe in una fascia di prezzo che non ha mai interessato ad Apple.Jobs giustamente lo ha sempre aborrito, se lo faranno uscire sarà un errore.Non serve un iPad economico, hanno già l'iPad 2.Questo IMHO
          • ruppolo scrive:
            Re: Lo strano mondo dei tablet
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: ruppolo



            Dovresti ascoltarmi con più
            attenzione...
            ;)








            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3103394&m=310



            Infatti:


            http://www.macitynet.it/macity/articolo/Negli-USA-

            Belli, sto parlando di tablet e non di smartphone.

            p.s: ruppolo, questo è per te:
            http://www.melablog.it/post/26855/gia-pronte-le-cuSe e quando uscirà vedrai la mia risposta, è già pronta.
  • TheOriginalFanboy scrive:
    ottima apple, come sempre
    prodotti ottimi, prezzi giustila crisi si sente ma il succo del discorso è che come sempre in estate la gente preferisce spendere soldi nelle vacanze, poi quando torna compra apple...vedremo come vi farà il cul0 con iphone 5..tremate!!!!
    • Rover scrive:
      Re: ottima apple, come sempre
      Con il caldo che fa fuori il tremore non mi riesce!
    • michele vigevano scrive:
      Re: ottima apple, come sempre
      - Scritto da: TheOriginalFanboy
      prodotti ottimi, prezzi giusti

      la crisi si sente ma il succo del discorso è che
      come sempre in estate la gente preferisce
      spendere soldi nelle vacanze, poi quando torna
      compra
      apple...

      vedremo come vi farà il cul0 con iphone 5..

      tremate!!!!bravo hai detto la tua adesso torna a fare la fila davanti all'applestore che tra poco esce iphone5, beeeeeeeeeeeeeeeeeeeh
    • Mortez Kurtizlava scrive:
      Re: ottima apple, come sempre
      Trollata penosa. Impegnati un po' di più.
  • alvaro scrive:
    ma come state rovinati applefans
    oh ma come state rovinati applefans pure a giudicare l'utile trimestrale ahahahha...i samsunghiani non stanno rovinati come voi...a noi non ce ne frega nulla degli utili....
    • ruppolo scrive:
      Re: ma come state rovinati applefans
      - Scritto da: alvaro
      oh ma come state rovinati applefans pure a
      giudicare l'utile trimestrale ahahahha...i
      samsunghiani non stanno rovinati come voi...a noi
      non ce ne frega nulla degli
      utili....Ovvio, voi siete come quegli stolti che comprano i Nokia con Symbian. Più in là del proprio naso non vedete.
      • Shabadà scrive:
        Re: ma come state rovinati applefans
        vabbé, ma nemmeno tu hai l'occhio lungo: se ha parlato di Samsung (e quindi, presumibilmente, intendeva con Android) che piffero gl'importa di un Nokia con Symbian? ;)ps: era solo per farti notare una cantonata, non serve che tu ribadisca la tua (pessima) opinione su Android, basta che correggi il post ("...comprano i <b
        Samsung </b
        con <b
        Android </b
        ") e siamo apposto :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 luglio 2012 13.56-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: ma come state rovinati applefans
          - Scritto da: Shabadà
          vabbé, ma nemmeno tu hai l'occhio lungo: se ha
          parlato di Samsung (e quindi, presumibilmente,
          intendeva con Android) che piffero gl'importa di
          un Nokia con Symbian?
          ;)Si parlava di trimestrali.

          ps: era solo per farti notare una cantonata,La cantonata l'hai presa tu, la risposta è in merito alla considerazione da parte degli utenti dell'andamento finanziario dell'azienda che produce il prodotto da loro acquistato.
          non
          serve che tu ribadisca la tua (pessima) opinione
          su Android, basta che correggi il post
          ("...comprano i <b
          Samsung </b

          con <b
          Android </b
          ") e siamo
          apposto
          :pNo, il post va bene con l'esempio Nokia-Symbian, in quanto è un esempio di concreta scornata, di fatto compiuto.
          • Shabadà scrive:
            Re: ma come state rovinati applefans
            ops, rileggendo il commento mi accorgo dell'errore (però non ero andato lontano: se provi a sostenere che per te Android non è/sarà una "concreta scornata o qualcosa del genere, qui comincia a nevicare!)
          • ruppolo scrive:
            Re: ma come state rovinati applefans
            - Scritto da: Shabadà
            ops, rileggendo il commento mi accorgo
            dell'errore (però non ero andato lontano: se
            provi a sostenere che per te Android non è/sarà
            una "concreta scornata o qualcosa del genere, qui
            comincia a
            nevicare!)Secondo te sta nevicando?http://www.macitynet.it/macity/articolo/Negli-USA-Android-va-gi-ed-Apple-va-su/aA61877
  • maxsix scrive:
    Questi analisti del menga
    "L'utile netto è stato di 8,8 miliardi di dollari (in crescita rispetto ai 7,3 miliardi del 2011) pari a 9,32 dollari per azione diluita."Conosco personalmente imprenditori che per un risultato del genere farebbero il giro del mondo seduti sui ceppi.Ma come tutti noi abbiamo capito, dalle parti di Wall Street da un po' non ci stanno capendo granché (per non dire di peggio).
    • grugnolo scrive:
      Re: Questi analisti del menga
      - Scritto da: maxsix
      "L'utile netto è stato di 8,8 miliardi di dollari
      (in crescita rispetto ai 7,3 miliardi del 2011)
      pari a 9,32 dollari per azione
      diluita."

      Conosco personalmente imprenditori che per un
      risultato del genere farebbero il giro del mondo
      seduti sui
      ceppi.

      Ma come tutti noi abbiamo capito, dalle parti di
      Wall Street da un po' non ci stanno capendo
      granché (per non dire di
      peggio).gli analisti borsistici ragionano sulla differenza tra il dato atteso e il dato reale, perché le azioni le comprano/vendono in base a quello che si erano attesi e che invece si è verificato.
      • maxsix scrive:
        Re: Questi analisti del menga
        - Scritto da: grugnolo
        - Scritto da: maxsix

        "L'utile netto è stato di 8,8 miliardi di
        dollari

        (in crescita rispetto ai 7,3 miliardi del
        2011)

        pari a 9,32 dollari per azione

        diluita."



        Conosco personalmente imprenditori che per un

        risultato del genere farebbero il giro del
        mondo

        seduti sui

        ceppi.



        Ma come tutti noi abbiamo capito, dalle
        parti
        di

        Wall Street da un po' non ci stanno capendo

        granché (per non dire di

        peggio).

        gli analisti borsistici ragionano sulla
        differenza tra il dato atteso e il dato reale,
        perché le azioni le comprano/vendono in base a
        quello che si erano attesi e che invece si è
        verificato.Chiamata speculazione. Che è la causa madre che ci ha portato dove siamo ora.Ora ripeto.Sti analisti del menga.Concordi?
    • Polemik scrive:
      Re: Questi analisti del menga
      Gli analisti si basano su un parametro importante chiamato "trend". Se è in discesa, le previsioni dell'andamento del titolo azionario non sono positive. E le previsioni ben fatte sono ciò che realmente porta al guadagno in Borsa, l'unica cosa che a loro interessa veramente. Insomma, non sono fanboy rincitrulliti.
      • maxsix scrive:
        Re: Questi analisti del menga
        - Scritto da: Polemik
        Gli analisti si basano su un parametro importante
        chiamato "trend". Se è in discesa, le previsioni
        dell'andamento del titolo azionario non sono
        positive. E le previsioni ben fatte sono ciò che
        realmente porta al guadagno in Borsa, l'unica
        cosa che a loro interessa veramente. Insomma, non
        sono fanboy
        rincitrulliti.Da che mondo e mondo le borse sono divise in due grandi mondi. Chi specula ab cazzum in modalità casinò e chi guarda i fondamentali e investe.Vediamo se mi sai spiegare la differenza.
        • Rover scrive:
          Re: Questi analisti del menga
          Sì certo, se tutto girasse a dovere.Poi si scopre che Enron, parmalat, L&B avevano i fondamentali a posto.Per ora non è questo il problema di apple, ma non sappiamo se in caso di difficoltà in borsa (molto dipende dai tribunali, IMHO) spenderà parti delle ingenti risorse valutarie per difendere il valore del titolo in borsa.Vedremo.
          • embe scrive:
            Re: Questi analisti del menga
            magari mi levi una curiosità: Come faceva Grillo a dire che parmalat sarebbe fallita mesi prima che accadesse se, come dici tu, aveva i fondamentali a posto?
          • Rover scrive:
            Re: Questi analisti del menga
            Difatti Parmalat non è fallita tecnicamente. E grillo aveva annunciato anche il fallimento di telecom, fiat, ecc.Tutti sanno che le grandi aziende sono indebitate con le banche. Sparando nel mucchio ci si piglia, soprattutto se si è in possesso di informazioni riservate. Che invece di essere proposte in uno show "comico" a pagamento sarebbe bastato riferire alla magistratura. C'è qualcosa che non ti è chiaro?
          • Paolo T. scrive:
            Re: Questi analisti del menga
            Telecom è tenuta in vita con il respiratore artificiale (monopolio sulla rete), e le sue azioni valgono meno della carta igenica. Fiat: beh, se vuoi investire in Fiat, prego, saggia scelta, signore!
          • tucumcari scrive:
            Re: Questi analisti del menga
            - Scritto da: embe
            magari mi levi una curiosità: Come faceva Grillo
            a dire che parmalat sarebbe fallita mesi prima
            che accadesse se, come dici tu, aveva i
            fondamentali a
            posto?è semplice grillo lo sapeva perchè lo sapevano tutti.Il punto non è quello!I "fondamentali" sono sballati per definizione dato che al mondo c'è in circolazione una massa teorica di "ricchezza finanziaria" 14 volte quella reale (produzione) in una situazione del genere dove si ragiona praticamente solo di carta e dove lo scopo è solo accumulare altra carta (o se preferisci più carta degli altri) ciò che "conta" (si fa per dire) è vendere 5 minuti prima che comnci il fuggi fuggi generale che tutti sanno perfettamente che ci sarà ... il "guadagno" (aka accumulo di altra carta) si realizza in questo modo.Quello che c'è da chiedersi è se quest può continuare a succedere all'infinito dato che ormai il legame con la realtà si è smarrito da un pezzo!
    • Rover scrive:
      Re: Questi analisti del menga
      sostituire il "da un po'" con un "da sempre, accecati dal denaro".Ciao
  • tannernl scrive:
    sir
    Travolta mi pare una parola forte.In fondo vendono dei prodotti ben ingegnerizzati che hanno un valore intrinseco. Diciamo piuttosto che verrebbe ridimensionata al livello della concorrenza in capo a qualche mese.[img]http://www.digoko.info./kv.gif[/img]
  • Mux scrive:
    prevedo prevedo..
    prevedo prevedo che se il nuovo iPhone non avrà almeno un quad core, venderà poco...:)
    • FDG scrive:
      Re: prevedo prevedo..
      - Scritto da: Mux
      prevedo prevedo che se il nuovo iPhone non avrà
      almeno un quad core, venderà poco...:)Come se la gente quando va a comprare un telefono la prima domanda che fa è "ma ce l'ha il quad core?"
      • Mux scrive:
        Re: prevedo prevedo..
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Mux


        prevedo prevedo che se il nuovo iPhone non
        avrà

        almeno un quad core, venderà poco...:)

        Come se la gente quando va a comprare un telefono
        la prima domanda che fa è "ma ce l'ha il quad
        core?"vuoi dirmi che chi compra roba apple lo fa solo perché è bello? :D
        • grugnolo scrive:
          Re: prevedo prevedo..
          - Scritto da: Mux
          - Scritto da: FDG

          - Scritto da: Mux




          prevedo prevedo che se il nuovo iPhone non

          avrà


          almeno un quad core, venderà poco...:)



          Come se la gente quando va a comprare un
          telefono

          la prima domanda che fa è "ma ce l'ha il quad

          core?"

          vuoi dirmi che chi compra roba apple lo fa solo
          perché è bello?
          :DNo: perché funziona
          • Mux scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: grugnolo
            - Scritto da: Mux

            - Scritto da: FDG


            - Scritto da: Mux






            prevedo prevedo che se il nuovo
            iPhone
            non


            avrà



            almeno un quad core, venderà
            poco...:)





            Come se la gente quando va a comprare un

            telefono


            la prima domanda che fa è "ma ce l'ha
            il
            quad


            core?"



            vuoi dirmi che chi compra roba apple lo fa
            solo

            perché è bello?

            :D

            No: perché funzionaallora mi compro un iphone 4 visto che è al top.cosa me ne faccio di un'altro che costerà 2-300 in piu
          • Luke1 scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: grugnolo
            No: perché funzionaFunzionava pure il mio Nokia Cityman. A me invece stupisce che di iPhone ne abbiano venduti ancora così tanti: prima o poi qualcuno doveva rendersi conto che tecnicamente inizia ad essere superato.
          • Shabadà scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            No: perché fa "figo" (vale per almeno il 50% delle vendite di iPhone: conoscono quello, quello è "figo" poi lo usano per un decimo delle sue possibilità e si stupiscono che anche altri telefoni facciano le stesse cose, magari costando pure meno)
        • FDG scrive:
          Re: prevedo prevedo..
          - Scritto da: Mux
          vuoi dirmi che chi compra roba apple lo fa solo
          perché è bello?
          :DBello può voler dire "bello da usare".Comunque, la logica del "non cià il quadcore e non è figo!" è bacata. È quello che ci fai con lo strumento che conta. Sotto quest'ottica il quad core è solo una delle tante scelte che puoi fare (o non fare) per raggiungere uno scopo.Ad esempio, a me piacerebbe che si puntasse di più sulla durata delle batterie.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2012 17.00-----------------------------------------------------------
          • Jacopo scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            direi che al momento dovrebbero puntare SOLO alla durata delle batterie! tanto ormai schermi e potenza di calcolo ne abbiamo in abbondanza anche per usare i cellulare come PC!!Comunque per la durata della batteria Arm e TSMC si sono unite per poter creare nuovi proXXXXXri ARM che permettano di ridurre notevolmente temperatura ed utilizzo energetico mantenendo elevate prestazioni! Speriamo bene! ;)
          • Sgabbio scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: Jacopo
            direi che al momento dovrebbero puntare SOLO alla
            durata delle batterie! tanto ormai schermi e
            potenza di calcolo ne abbiamo in abbondanza anche
            per usare i cellulare come
            PC!!

            Comunque per la durata della batteria Arm e TSMC
            si sono unite per poter creare nuovi proXXXXXri
            ARM che permettano di ridurre notevolmente
            temperatura ed utilizzo energetico mantenendo
            elevate prestazioni! Speriamo bene!
            ;)Il problema non era tanto il proXXXXXre arm, ma tutto il cuccuzzaro dello smartphone che tende a papparsi la batteria in una giornata.
          • Jacopo scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            Si, ma almeno c'è qualcuno che si impegna a sviluppare cercando di abbassare i consumi anzichè aumentare la potenza di calcolo!Speriamo che quanlche genio del male svlippi qualche micro batteria al plutonio che duri 50anni e che mi faccia andare anche la macchina hahahahahaha
          • Sgabbio scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: Jacopo
            Si, ma almeno c'è qualcuno che si impegna a
            sviluppare cercando di abbassare i consumi
            anzichè aumentare la potenza di
            calcolo!

            Speriamo che quanlche genio del male svlippi
            qualche micro batteria al plutonio che duri
            50anni e che mi faccia andare anche la macchina
            hahahahahahaHmmm considerando incidenti e menate varie, se si guasta sono volateli per diabetici.
          • Jacopo scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            oppure avremo delle grosse riduzioni sui consumi di ossigeno da parte della popolazione circostante xDComunque aspettiamo e vediamo cosa i nostri ingegneri tireranno fuori dal cappello!
          • FDG scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: Sgabbio
            Il problema non era tanto il proXXXXXre arm, ma
            tutto il cuccuzzaro dello smartphone che tende a
            papparsi la batteria in una giornata.Esperienza fatta in vacanza: se stacchi la rete 3G, perché magari nel posto in cui ti trovi la rete 3G non è ancora supportata, la batteria dura sensibilmente di più.
          • Sgabbio scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Sgabbio


            Il problema non era tanto il proXXXXXre arm,
            ma

            tutto il cuccuzzaro dello smartphone che
            tende
            a

            papparsi la batteria in una giornata.

            Esperienza fatta in vacanza: se stacchi la rete
            3G, perché magari nel posto in cui ti trovi la
            rete 3G non è ancora supportata, la batteria dura
            sensibilmente di
            più.E' quello che faccio pure io, le cose le attivo quando le uso. Certo, questo mi fa perdere alcuni vantaggi, però che diamine, se devi stare in giro a lungo, lo smartphone di deve durare il più possibile.
          • Luke1 scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            Io invece direi che ognuno dovrebbe parlare per se. A me la potenza di calcolo aggiuntiva dei quadcore interessa eccome. La novità che mi ha colpito di più questi giorni è stata la presentazione dello Snapdragon S4 Pro. Sapevo già che era un mostro ma i test hanno addirittura superato le aspettative, sia per quanto concerne le funzionalità della CPU che della GPU integrata. Il Galaxy SIII ha innovato molto in questo senso ma la corsa si è tutt'altro che conclusa, inoltre Snapdragon S4 Pro supporta LTE che è in arrivo anche qui.- Scritto da: Jacopo
            direi che al momento dovrebbero puntare SOLO alla
            durata delle batterie! tanto ormai schermi e
            potenza di calcolo ne abbiamo in abbondanza anche
            per usare i cellulare come
            PC!!

            Comunque per la durata della batteria Arm e TSMC
            si sono unite per poter creare nuovi proXXXXXri
            ARM che permettano di ridurre notevolmente
            temperatura ed utilizzo energetico mantenendo
            elevate prestazioni! Speriamo bene!
            ;)
          • Jacopo scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            Si si, scusami, io parlavo ovviamente per i miei interessi personali! ;)
          • Mux scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            Modificato dall' autore il 25 luglio 2012 17.00
            --------------------------------------------------sul discorso batteria sono d'accordo, sul resto no.non vedo perché dovrei comprare un prodotto nuovo che ha lo stesso sistema operativo di un'altro considerando che "l'altro" va benissimo cosi' com'è...
          • FDG scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: Mux
            sul discorso batteria sono d'accordo, sul resto
            no.
            non vedo perché dovrei comprare un prodotto nuovo
            che ha lo stesso sistema operativo di un'altro
            considerando che "l'altro" va benissimo cosi'
            com'è...A beh, certo, io non sono sicuro di dover sostituire il mio vecchio 3Gs con qualcos'altro, visto che a me va bene :)
          • gerry scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: FDG
            Comunque, la logica del "non cià il quadcore e
            non è figo!" è bacata. Però davvero, non smetterò mai di ripeterlo... vendere qualcosa perchè fa figo ormai è il backbone di parecchi nostri mercati: http://www.versace.com/ Anche a me schifa, ma non arriverei mai a dire che non esiste come meccanismo e sporattutto che molte aziende (come Apple e Samsung) non lo sfruttano, almeno in parte.
          • FDG scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: gerry
            Però davvero, non smetterò mai di ripeterlo...
            vendere qualcosa perchè fa figo ormai è il
            backbone di parecchi nostri mercati:
            http://www.versace.com/Beh, intendevo dire che il "quadcore figo" è roba da nerd, non da gente comune.
      • Luke1 scrive:
        Re: prevedo prevedo..
        Ti stupirebbe sapere quanti "utonti" sanno cos'è un quad-core. Magari sanno solo quello, però lo sanno.- Scritto da: FDG
        - Scritto da: Mux


        prevedo prevedo che se il nuovo iPhone non
        avrà

        almeno un quad core, venderà poco...:)

        Come se la gente quando va a comprare un telefono
        la prima domanda che fa è "ma ce l'ha il quad
        core?"
    • anverone99 scrive:
      Re: prevedo prevedo..
      Boh. A me piace laXXXXX... :-/
    • MeX scrive:
      Re: prevedo prevedo..
      [img]http://www.gg-quads.eu/assets/images/gg_quad_lagerfahrzeug_2_bild_1.JPG[/img]
      • picicci scrive:
        Re: prevedo prevedo..
        - Scritto da: MeX
        [img]http://www.gg-quads.eu/assets/images/gg_quad_Mio dio, e' bellissimo!!!!Lo Voglio!!!!!!
        • nome e cognome scrive:
          Re: prevedo prevedo..
          - Scritto da: picicci
          - Scritto da: MeX


          [img]http://www.gg-quads.eu/assets/images/gg_quad_

          Mio dio, e' bellissimo!!!!
          Lo Voglio!!!!!!non c'è la mela sopra: fa schifo.
          • FDG scrive:
            Re: prevedo prevedo..
            - Scritto da: nome e cognome
            non c'è la mela sopra: fa schifo.No, fa schifo perché il colore pistacchio, che tanto piace ai teutonici, è orribile, la scritta sul fianco è penosa e non c'è sufficiente spazio sotto, per cui non lo puoi usare per fare fuoristrada, cioè il motivo per cui secondo me i quad hanno senso.Insomma, il marchio windows sulla fiancata ci starebbe molto bene.Perché mi da proprio l'impressione di essere una roba tipo questa: http://www.youtube.com/watch?v=EUXnJraKM3k :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 luglio 2012 10.45-----------------------------------------------------------
      • Mux scrive:
        Re: prevedo prevedo..
        - Scritto da: MeX
        [img]http://www.gg-quads.eu/assets/images/gg_quad_quello è un quad senza core :D
  • Nostradamus scrive:
    Se comprasse Nokia...
    Se Apple comprasse Nokia, MS piangerebbe :DMa non lo farà mai, pensando ad Android: il tuo nemico è il mio amico.Mentre i due litiganti si fanno cause milionarie, il terzo evita i processi e gode pure il pizzo.Senza più la sua guida, la mela verrà sempre più morsicata, finché ne resterà solo un misero torsolo.
  • non sia offensivo scrive:
    quali novità?
    Ma di quali novità si parla? Iphone 5, poi l'iphone 6, poi l'ipad 3, l'ipad 4 etc. etc, queste sarebbero novità? Ossia gli stessi device di qualche anno fa con un pizzico di sale in più spacciati per novità? Senza Jobs le novità sono finite, quello che rimane sono le letterine degli avvocati e le sentenze made in usa sempre a favore, diciamolo chiaramente che senza questi due fattori apple verrebbe travolta dalla concorrenza nel giro di qualche mese.
    • diordnA scrive:
      Re: quali novità?
      *** PLONK ***
    • PuntoH scrive:
      Re: quali novità?
      - Scritto da: non sia offensivo
      Ma di quali novità si parla? Iphone 5, poi
      l'iphone 6, poi l'ipad 3, l'ipad 4 etc. etc,
      queste sarebbero novità? Ossia gli stessi device
      di qualche anno fa con un pizzico di sale in più
      spacciati per novità?Concordo. Non sono novitá, sono upgrade.
      Senza Jobs le novità sono
      finite, [...]Mah, in Apple ci lavora altra brava gente...bisogna capire se chi la guida lo saprá fare alla stregua di Jobs o si perderá nel "semplice" essere CEO che bada al risultato trimestrale senza pensare ai prossimi 3 anni (gli orizzonti si sono accorciati!).
      quello che rimane [...] apple verrebbe travolta dalla
      concorrenza nel giro di qualche mese.Travolta mi pare una parola forte.In fondo vendono dei prodotti ben ingegnerizzati che hanno un valore intrinseco. Diciamo piuttosto che verrebbe ridimensionata al livello della concorrenza in capo a qualche mese.
      • FDG scrive:
        Re: quali novità?
        - Scritto da: PuntoH
        Travolta mi pare una parola forte.
        In fondo vendono dei prodotti ben ingegnerizzati
        che hanno un valore intrinseco. Diciamo piuttosto
        che verrebbe ridimensionata al livello della
        concorrenza in capo a qualche
        mese.Quello che dovrebbe aver lasciato Jobs, al contrario della prima volta che andò via da Apple, è un metodo. Certo, la creatività non la compri al mercato. Ma non è detto che l'unico creativo dentro Apple fosse solo Jobs. La verifica la potremmo avere già nei prossimi mesi.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: quali novità?
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: PuntoH


          Travolta mi pare una parola forte.

          In fondo vendono dei prodotti ben
          ingegnerizzati

          che hanno un valore intrinseco. Diciamo
          piuttosto

          che verrebbe ridimensionata al livello della

          concorrenza in capo a qualche

          mese.

          Quello che dovrebbe aver lasciato Jobs, al
          contrario della prima volta che andò via da
          Apple, è un metodo. Certo, la creatività non la
          compri al mercato. Ma non è detto che l'unico
          creativo dentro Apple fosse solo Jobs. La
          verifica la potremmo avere già nei prossimi
          mesi.Ma lui nella biografia ha fatto intendere che basava tutto sull'intuizione. Un metodo difficile da insegnare. Quindi anche se sperava di lasciare qualcosa in realtà ha lasciato un'orchestra, ma senza il direttore... che è poi quello che fa la differenza.Già a natale ho visto che in america hanno lanciato degli spot che per me Jobs non avrebbe mai approvato, sembravano gli spot della coca cola.
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Ma lui nella biografia ha fatto intendere che
            basava tutto sull'intuizione.Non proprio... e cmq non è che tutte le sue intuizioni fossero esatte (NeXT? G4-Cube? Shuffle senza comandi? proseguo?)
            Un metodo difficile da insegnare. Jobs si è circondato di persone capaci e fidate con le quali ha lavorato fianco a fianco negli ultimi 10 anni
            Quindi anche se sperava di lasciare
            qualcosa in realtà ha lasciato un'orchestra, ma
            senza il direttore... che è poi quello che fa la
            differenza.Considerando che nessuno è immortale, il passaggio di consegna è avvenuto nel miglior modo possibile
            Già a natale ho visto che in america hanno
            lanciato degli spot che per me Jobs non avrebbe
            mai approvato, sembravano gli spot della coca
            cola.se lo dici te...
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            se lo dici te...be' di quello che hai scritto te non ho trovato una sola cosa degna di nota.
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: grugnolo

            se lo dici te...

            be' di quello che hai scritto te non ho trovato
            una sola cosa degna di nota.bel modo per skippare... se non vuoi affrontare la discussione dillo chiaramente
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            bel modo per skippare... se non vuoi affrontare
            la discussione dillo
            chiaramenteCVDps: skippare :s Adios childcock
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            ps: skippare :s Adios childcockPer evitare fraintendimenti: era un bimbominkia detto alla skippare
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: grugnolo


            se lo dici te...



            be' di quello che hai scritto te non ho
            trovato

            una sola cosa degna di nota.

            bel modo per skippare... se non vuoi affrontare
            la discussione dillo
            chiaramenteCVDNon voglio affrontare discussioni fatte tutte col tono bla bla bla.ps: Comunque mi hanno cancellato il precedente messaggio che era molto più bello.
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            CVDesatto: CVD skippi
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            CVD

            esatto: CVD skippiSalto le chiacchiere veramente inutili. Tu lo spot di cui parlavi l'hai visto? Scommetto di no e però scrivi:"se lo dici tu"
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: grugnolo

            - Scritto da: Dottor Stranamore




            CVD



            esatto: CVD skippi

            Salto bla bla bla... non stai saltado un bel niente: continui a patrlare senza dire nulla
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: grugnolo


            - Scritto da: Dottor Stranamore






            CVD





            esatto: CVD skippi



            Salto

            bla bla bla... non stai saltado un bel niente:
            continui a patrlare senza dire
            nullaOk CVD non l'avevi visto e hai voluto parlare lo stesso ;)Ora continua pure da solo a parlare di altre cose che non conosci.
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: grugnolo

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: grugnolo



            - Scritto da: Dottor Stranamore








            CVD







            esatto: CVD skippi





            Salto



            bla bla bla... non stai saltado un bel
            niente:

            continui a patrlare senza dire

            nulla

            Ok CVD non l'avevi visto e hai voluto parlare lo
            stesso
            ;)
            Ora continua pure da solo a parlare di altre cose
            che non
            conosci.ma stai ancora qui? continui a dire che non vuoi discutere (scusa per skippare) e poi continui a rispondere
          • Cazako scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            ma stai ancora qui? continui a dire che non vuoi
            discutere (scusa per skippare) e poi continui a
            rispondereQuello che non ripsosnde sei tu, lui ha posto una domanda, tu dai aria alle gengive per non riposndere ... vedi te
          • Asdrubale scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            Ma lui nella biografia ha fatto intendere che

            basava tutto sull'intuizione.

            Non proprio... e cmq non è che tutte le sue
            intuizioni fossero esatte (NeXT? G4-Cube? Shuffle
            senza comandi?
            proseguo?)Jobs ha preso delle belle cantonate pure lui, certo che rispetto ai successi, passano in secondo piano.


            Un metodo difficile da insegnare.

            Jobs si è circondato di persone capaci e fidate
            con le quali ha lavorato fianco a fianco negli
            ultimi 10
            anniPersone capaci e fidate, certamente, viene il dubbio che, vista la personalità di Jobs fossero più fidate che capaci. Ma il problema è un altro: fino a un anno fa perché un'idea venisse implementata, bastava convincere Jobs. Non che fosse facile, ma la sua parola era legge. Passare a procedimenti di decision-making differenti può essere molto complicato: finché si tratta di migliorare prodotti già esistenti, ok. Ma su prodotti radicalmente nuovi, si rischia di avere un buco di leadership: già mi immagino i falchi pronti a impallinare qualunque nuovo prodotto di Apple, semplicemente perché "Jobs non avrebbe mai fatto una cosa del genere".


            Quindi anche se sperava di lasciare

            qualcosa in realtà ha lasciato un'orchestra,
            ma

            senza il direttore... che è poi quello che
            fa
            la

            differenza.

            Considerando che nessuno è immortale, il
            passaggio di consegna è avvenuto nel miglior modo
            possibileFosse stata un'azienda "normale" si, ma in un'azienda auto-centrata su Jobs, fondata sul culto della sua personalità e dove il dissenso non era tollerato, dubito che il passaggio di consegne sia avvenuto in modo indolore


            Già a natale ho visto che in america hanno

            lanciato degli spot che per me Jobs non
            avrebbe

            mai approvato, sembravano gli spot della coca

            cola.

            se lo dici te...Appunto, siamo tutti pronti ad aspettare il primo passo falso per dire "questa cosa qui Jobs non l'avrebbe fatta"...
          • FDG scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Ma lui nella biografia ha fatto intendere che
            basava tutto sull'intuizione. Un metodo difficile
            da insegnare.Dopo Jobs nessuno ha più intuizione?L'intuito non è una proprietà così rara. Il problema è mettere chi ce l'ha in condizione di sfruttarlo. E non tutte le intuizioni di Jobs si sono rivelate corrette.Comunque, già il fatto che un'azienda sia strutturata per non disperdere l'idea coerente e uniforme di un prodotto in una miriade di rivoli burocratici e idee personali che nulla hanno a che fare col risultato è già tanto. La norma è proprio l'opposto (mi viene in mente la questione della differenza tra "prototipo sperimentale" e "prodotto finale" di cui parlò Jobs in una sua intervista). E io di questa norma ne ho un'idea abbastanza chiara visto che lavoro per un'azienda, comunque sana e vitale, che funziona proprio così.
          • FDG scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: FDG
            L'intuito non è una proprietà così rara. Il
            problema è mettere chi ce l'ha in condizione di
            sfruttarlo. E non tutte le intuizioni di Jobs si
            sono rivelate corrette.E a proposito dell'intuito di Jobs:"Well, just because he tells you that something is awful or great, it doesn't necessarily mean he'll feel that way tomorrow. You have to low-pass filter his input. And then, he's really funny about ideas. If you tell him a new idea, he'll usually tell you that he thinks it's stupid. But then, if he actually likes it, exactly one week later, he'll come back to you and propose your idea to you, as if he thought of it." http://bit.ly/pZJqZp
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            Il link non funziona
          • FDG scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Il link non funzionahttp://folklore.org/StoryView.py?project=Macintosh&story=Reality_Distortion_Field.txt&characters=Steve%20Jobs&sortOrder=Sort%20by%20Date&detail=medium
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: FDG
            Dopo Jobs nessuno ha più intuizione?
            Bisogna vedere se la board lo mette a fare il CEO ad Apple.
            L'intuito non è una proprietà così rara. Il
            problema è mettere chi ce l'ha in condizione di
            sfruttarlo. E non tutte le intuizioni di Jobs si
            sono rivelate
            corrette.
            Nessuno ha detto che fossero tutte corrette. Ma per il momento non vedo intuizioni ad Apple dopo la sua morte, vedo tirare la carretta.
          • FDG scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Nessuno ha detto che fossero tutte corrette. Ma
            per il momento non vedo intuizioni ad Apple dopo
            la sua morte, vedo tirare la carretta.Come ho già scritto, vedremo cosa accadrà.
        • gerry scrive:
          Re: quali novità?
          - Scritto da: FDG
          Quello che dovrebbe aver lasciato Jobs, al
          contrario della prima volta che andò via da
          Apple, è un metodo. Certo, la creatività non la
          compri al mercato. Ma non è detto che l'unico
          creativo dentro Apple fosse solo Jobs. La
          verifica la potremmo avere già nei prossimi
          mesi.Io però ho il sospetto che tutte queste (più o meno) grandi corporation ad un certo punto della loro vita passino dal proporre innovazione a "mungere la mucca".Com'è sucXXXXX a IBM e Microsoft, non è una questione di persone ma di impostazione generale del modello. Sopo un po' gli azionisti preferiscono passare semplicemente alla cassa finché possono.Si badi bene, è una mia impressione, non un dato di fatto.
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: gerry
            Io però ho il sospetto che tutte queste (più o
            meno) grandi corporation ad un certo punto della
            loro vita passino dal proporre innovazione a
            "mungere la mucca".

            Com'è sucXXXXX a IBM e Microsoft,Non direi: IBM ha cambiato core business ma continua ad innovare, e Microsoft, con Windows 8, sta dando una bella botta di innovazione (ancora da capire se nella direzione giusta)
          • FDG scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: gerry
            Io però ho il sospetto che tutte queste (più o
            meno) grandi corporation ad un certo punto della
            loro vita passino dal proporre innovazione a
            "mungere la mucca".È un rischio che corrono. Le menti se ne vanno e rimane la scatola vuota.Come ho già scritto, vedremo cosa accadrà.
          • Izio01 scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: gerry

            Io però ho il sospetto che tutte queste (più o
            meno) grandi corporation ad un certo punto della
            loro vita passino dal proporre innovazione a
            "mungere la
            mucca".

            Com'è sucXXXXX a IBM e Microsoft, non è una
            questione di persone ma di impostazione generale
            del modello. Sopo un po' gli azionisti
            preferiscono passare semplicemente alla cassa
            finché
            possono.

            Si badi bene, è una mia impressione, non un dato
            di
            fatto.A livello di impressioni, sono d'accordo con te. Uhm, di recente Telecom ha venduto Loquendo (azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni per la sintesi vocale) a Nuance, l'azienda che sviluppa Dragon Naturally Speaking. Ora, l'azienda dove lavoro ha preso in licenza un prodotto Loquendo, da inserire in una soluzione distribuita a vari clienti; ti assicuro che credevo che la voce fosse registrata, da tanto suonava naturale. Ottima soluzione, prezzo molto alto e condizioni di vendita poco flessibili, della serie: siamo l'eccellenza in questo campo, paghi quello che diciamo noi.Ovviamente non so nulla dei bilanci interni, ma perché vendere un'azienda che fa prodotti che funzionano e si vendono a prezzo alto? Io sospetto (ribadisco, è solo una mia impressione, non ho dati oggettivi) che qualche CEO strapagato abbia ricevuto il compito di migliorare i bilanci di Telecom e vendendo gli asset della compagnia possa apparire come un mago della finanza agli azionisti nel breve termine. Così i bilanci tornano in nero per un pochino e lui si becca un bonus miliardario; poi si torna più in rosso che mai perché non c'è più l'influsso di denaro proveniente dalle divisioni vendute - e nessuno ti compra quelle improduttive, vorranno piuttosto portarti via quelle che funzionano - e quindi si ricomincia il giro, con un altro CEO ancora più pagato del precedente...
      • JackRackham scrive:
        Re: quali novità?
        - Scritto da: PuntoH
        Travolta mi pare una parola forte.Forse.
        In fondo vendono dei prodotti ben ingegnerizzati
        che hanno un valore intrinseco. Diciamo piuttosto
        che verrebbe ridimensionata al livello della
        concorrenza in capo a qualche
        mese.Apple, fino a quando non si è inventata gli iCosi (iPod, iPhone e iPad) era un'azienda da 5/10% di market share.E' riuscita a salire con questi dispositivi che hanno fatto breccia nel cuore dell'utente "comune", quello che non guarda il proXXXXXre o la ram del dispositivo, ma che se lo prende solo perchè oggi non puoi non averlo.Questa fascia di utenza è molto volubile, quello che va di moda oggi, domani finisce in uno scatolone in soffitta.Non dico Android, non dico Samsung, non dico Microsoft, ma basta che un pincopalla qualsiasi si inventi un dispositivo non necessariamente migliore, ma che riesca ad interpretare le "voglie" di quella specifica generazione di pubblico e la stessa utenza volubile si dimenticherà di Apple così come si è dimenticata di Nokia dopo averne avuto uno in tasca per almeno un decennio.Esempio: la moglie di un mio collega gli rompeva le balle perchè voleva l'iPhone in quanto tutte le sue amiche lo avevano. A questo collega non gli andava di attivare un contratto o di spendere grosse cifre, gli è capitata un'occasione e ha preso alla moglie un Windows Phone. Risultato, la moglie non ha notato la differenza ed è rimasta contenta lo stesso e quando parla del suo telefono lo chiama iPhone :)--JackRackham
        • grugnolo scrive:
          Re: quali novità?
          - Scritto da: JackRackham
          Apple, fino a quando non si è inventata gli iCosi
          (iPod, iPhone e iPad) era un'azienda da 5/10% di
          market share.No, decisamente meno
          E' riuscita a salire con questi dispositivi che
          hanno fatto breccia nel cuore dell'utente
          "comune",il fatto è che non è cresciuta solo con questi dispositivi, ma anche con i Mac
          quello che non guarda il proXXXXXre o
          la ram del dispositivo, ma che se lo prende solo
          perchè oggi non puoi non averlo....o forse quello che non gli frega niente di specifiche che lasciano il tempo che trovano, ma vuole qualcosa che funziona semplicemente
          Questa fascia di utenza è molto volubile, quello
          che va di moda oggi, domani finisce in uno
          scatolone in soffitta.Tipo Android?
          Esempio: la moglie di un mio collega gli rompeva
          le balle perchè voleva l'iPhone in quanto tutte
          le sue amiche lo avevano. A questo collega non
          gli andava di attivare un contrattoperché? con gli altri telefoni hai contratti dati gratuiti?
          o di spendere
          grosse cifre, gli è capitata un'occasione e ha
          preso alla moglie un Windows Phone. Risultato, la
          moglie non ha notato la differenza ed è rimasta
          contenta lo stesso e quando parla del suo
          telefono lo chiama iPhonequindi?
          • JackRackham scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            il fatto è che non è cresciuta solo con questi
            dispositivi, ma anche con i MacSi, ma il market share di OSX è ancora basso, il botto l'hanno fatto con gli iCosi.
            ...o forse quello che non gli frega niente di
            specifiche che lasciano il tempo che trovano, ma
            vuole qualcosa che funziona semplicementeGuarda, io conosco tanta gente che usa questi dispositivi al massimo delle loro potenzialità, così come conosco tanta gente che li usa come se fossero degli alcatel da 10 euro.
            Tipo Android?Si, anche. Ma cosa c'entra? Cmq c'è una grossa differenza, i fondatori e "menti pensanti" di Google sono ancora vivi. Il fondatore e "guru" di Apple è morto, portandosi nella tomba tutta la sua genialità. Fatti due conti! ;)
            perché? con gli altri telefoni hai contratti dati
            gratuiti?Aaaah, tu sei di scuola ruppoliana, capisci solo quello che vuoi capire!Ma ti rispondo lo stesso: no, il collega avrebbe avuto lo stesso problema con altri telefoni, ma io stavo parlando di un iPhone.

            ha preso alla moglie un Windows Phone.

            Risultato, la moglie non ha notato la differenza ed è

            rimasta contenta lo stesso e quando parla del suo

            telefono lo chiama iPhone

            quindi?Ti ricordi l'epoca del Motorola 8700 o dello StarTac? Volevano tutti quello. Avevano tutti quello. Poi è arrivata Nokia. Di nuovo, fatti due conti.--JackRackham
          • grugnolo scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: JackRackham

            il fatto è che non è cresciuta solo con questi

            dispositivi, ma anche con i Mac

            Si, ma il market share di OSX è ancora basso,ovvio, ma il trend è crescente, e non di poco
            il botto l'hanno fatto con gli
            iCosi.certo, ma perché si sono inventati un mercato che non esisteva e gli altri sono arrivati dopo

            ...o forse quello che non gli frega niente di

            specifiche che lasciano il tempo che trovano, ma

            vuole qualcosa che funziona semplicemente

            Guarda, io conosco tanta gente che usa questi
            dispositivi al massimo delle loro potenzialità,
            così come conosco tanta gente che li usa come se
            fossero degli alcatel da 10 euro.vero, ma vale tanto per gli iCosi quanto per gli Androidi.... quindi?

            Tipo Android?

            Si, anche. Ma cosa c'entra?se parli di iDevice, il mercato è diviso in due, e dall'altra parte c'è Android
            Cmq c'è una grossa
            differenza, i fondatori e "menti pensanti" di
            Google sono ancora vivi. Il fondatore e "guru" di
            Apple è morto, portandosi nella tomba tutta la
            sua genialità. Fatti due conti!
            ;)Devo farti l'elenco dei flop collezionati dalle "menti pensanti" di Google?

            perché? con gli altri telefoni hai contratti dati

            gratuiti?

            Aaaah, tu sei di scuola ruppoliana, capisci solo
            quello che vuoi capire!
            Ma ti rispondo lo stesso: no, il collega avrebbe
            avuto lo stesso problema con altri telefoni, ma
            io stavo parlando di un iPhone.Il succo del discorso è che non ha senso dire che non ha preso l'iPhone perché non voleva spendere soldi in un contratto con gli operatori: gli operatori se ne fregano di che telefono hai, se usi traffico dati lo paghi, punto.


            ha preso alla moglie un Windows Phone.


            Risultato, la moglie non ha notato la differenza ed è


            rimasta contenta lo stesso e quando parla del suo


            telefono lo chiama iPhone



            quindi?

            Ti ricordi l'epoca del Motorola 8700 o dello
            StarTac? Volevano tutti quello. Avevano tutti
            quello. Poi è arrivata Nokia. Di nuovo, fatti due
            conti.Mi sa che hai i ricordi un po' confusi...
          • JackRackham scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: grugnolo
            se parli di iDevice, il mercato è diviso in due,
            e dall'altra parte c'è AndroidE allora vai dall'altra parte dove si parla di Android, qui si parla di Apple.
            Devo farti l'elenco dei flop collezionati dalle
            "menti pensanti" di
            Google?Fa parte del gioco, a volte ci azzecchi a volte no, ma chiunque continua a provare.
            Il succo del discorso è che non ha senso dire che
            non ha preso l'iPhone perché non voleva spendere
            soldi in un contratto con gli operatori: gli
            operatori se ne fregano di che telefono hai, se
            usi traffico dati lo paghi,
            punto.Niente, tu vuoi fare il ruppolo, ma non ne sei all'altezza (il che è tutto dire eh!).Era un esempio, nel caso specifico si parlava di un iPhone. Il punto chiave non è quello che ti fanno pagare gli operatori, ma piuttosto che la moglie non ha notato differenze fra un iPhone e un Windows Phone.Più chiaro di così non so come spiegartelo.

            Ti ricordi l'epoca del Motorola 8700 o dello

            StarTac? Volevano tutti quello. Avevano tutti

            quello. Poi è arrivata Nokia. Di nuovo,
            fatti due conti.

            Mi sa che hai i ricordi un po' confusi...Bello sparare a zero eh? E argomentare, pare brutto?Vorresti negare l'egemonia di Motorola agli albori della telefonia mobile in Italia? E vorresti negare che questa egemonia è finita quando ha cominciato a farsi largo Nokia?Allora mi sa che i ricordi confusi ce li hai tu... O forse non hai argomenti perchè all'epoca eri troppo giovane (so già cosa mi risponderai, che hai 92 anni che nel 1994 tu avevi già l'iphone e facevi il consulente informatico da almeno 20 anni)--JackRackham
        • prugnoso scrive:
          Re: quali novità?
          - Scritto da: JackRackham
          - Scritto da: PuntoH


          Travolta mi pare una parola forte.

          Forse.


          In fondo vendono dei prodotti ben
          ingegnerizzati

          che hanno un valore intrinseco. Diciamo
          piuttosto

          che verrebbe ridimensionata al livello della

          concorrenza in capo a qualche

          mese.

          Apple, fino a quando non si è inventata gli iCosi
          (iPod, iPhone e iPad) era un'azienda da 5/10% di
          market
          share.

          E' riuscita a salire con questi dispositivi che
          hanno fatto breccia nel cuore dell'utente
          "comune", quello che non guarda il proXXXXXre o
          la ram del dispositivo, ma che se lo prende solo
          perchè oggi non puoi non
          averlo.

          Questa fascia di utenza è molto volubile, quello
          che va di moda oggi, domani finisce in uno
          scatolone in
          soffitta.

          Non dico Android, non dico Samsung, non dico
          Microsoft, ma basta che un pincopalla qualsiasi
          si inventi un dispositivo non necessariamente
          migliore, ma che riesca ad interpretare le
          "voglie" di quella specifica generazione di
          pubblico e la stessa utenza volubile si
          dimenticherà di Apple così come si è dimenticata
          di Nokia dopo averne avuto uno in tasca per
          almeno un
          decennio.

          Esempio: la moglie di un mio collega gli rompeva
          le balle perchè voleva l'iPhone in quanto tutte
          le sue amiche lo avevano. A questo collega non
          gli andava di attivare un contratto o di spendere
          grosse cifre, gli è capitata un'occasione e ha
          preso alla moglie un Windows Phone. Risultato, la
          moglie non ha notato la differenza ed è rimasta
          contenta lo stesso e quando parla del suo
          telefono lo chiama iPhone
          :)E se non sono utOnti questi :)
          • Rover scrive:
            Re: quali novità?
            Se è per questo la moglie di un amico mio c'è rimasta male quando ha scoperto che ciò che fa il suo aifone lo fa molto bene anche la concorrenza.Pensa un po' quanti iTonti che si aggirano....
        • PuntoH scrive:
          Re: quali novità?
          JackRackham
          • Sgabbio scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: PuntoH

            Apple, per essere precisi, non ha nemmeno
            inventato la musica portatile (iPod): ha trovato
            il modo di vendere la musica portatile in modo
            piú diretto e piú economico. Ha inventato il
            mercato.
            Poi ci ha costruito sopra un dispositivo semplice
            per accedere al mercato (iPod) e con quello si é
            finanziata anche il mercato dei Mac che era in
            declino.Ma ipod, esiste da prima del itunes store.
            Mah, discutibile conclusione. Eri partito cosí
            bene per finire come un "hater". Gli utenti
            iniziali hanno sicuramente apprezzato la
            semplicitá con cui con pochi click e meno di un
            dollaro avevano il loro brano preferito nel loro
            dispositivo portatile. Il tutto in maniera
            legale. Il tutto senza una conoscenza di
            algoritmi di codifica. Il tutto senza muoversi di
            casa.

            Questo é innegabile. Hanno fatto una rivoluzione
            del mercato. Poi l'hanno girata a proprio
            vantaggio... facendo in modo che la piattaforma
            di distribuzione e i dispositivi fossero belli
            chiusi e interattivi tra
            loro.Bhe oddio, apple non è stata la prima a fare il mercato digitale della musica, ma sono riusciti a fargli fare il BOOM.Tra L'altro la musica su itunes si può ascoltare anchesu dispositivi no apple, visto che non hanno più il DRM (cosa che volevano fare fin da subito...ma sai...le major).
            A me non dispiacerebbe essere quel pincopalla, a
            te
            si?Asus con gli eeepc fece il botto, tanto più che molti produttori (eccetto apple) la seguirono a ruota. Se non fosse stato per microsoft, molto probabilmente i netbook, non sarebbero nel viale del tramonto.
          • Nome Omen scrive:
            Re: quali novità?
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma ipod, esiste da prima del itunes store.Non aveva lo stesso sucXXXXX di vendita! Era esattamente un dispositivo come gli altri, solo di classe piú elevata con la sua interfaccia di utilizzo (diciamo un abbellimento dei "bottoncini").La genialata é stata itunes.

            Bhe oddio, apple non è stata la prima a fare il
            mercato digitale della musica, ma sono riusciti a
            fargli fare il BOOM.Ma i soldini si fanno col "BOOM".
            Tra L'altro la musica su itunes si può ascoltare
            anchesu dispositivi no apple, visto che non hanno
            più il DRM (cosa che volevano fare fin da
            subito...ma sai...le
            major).iPod é morto, per tenerti il mercato (vendita di musica) devi togliere la barriera.
            Asus con gli eeepc fece il botto, tanto più che
            molti produttori (eccetto apple) la seguirono a
            ruota. Se non fosse stato per microsoft, molto
            probabilmente i netbook, non sarebbero nel viale
            del tramonto.
    • Luke1 scrive:
      Re: quali novità?
      Che piaccia o meno le lettere degli avvocati sono state volute fortemente proprio da Steve Jobs ed anzi, non so ancora se per autentico convincimento o solo perché è troppo presto per smettere, per ora Apple ha dimostrato una autentica devozione alle ultima volontà del suo guru. - Scritto da: non sia offensivo
      Ma di quali novità si parla? Iphone 5, poi
      l'iphone 6, poi l'ipad 3, l'ipad 4 etc. etc,
      queste sarebbero novità? Ossia gli stessi device
      di qualche anno fa con un pizzico di sale in più
      spacciati per novità? Senza Jobs le novità sono
      finite, quello che rimane sono le letterine degli
      avvocati e le sentenze made in usa sempre a
      favore, diciamolo chiaramente che senza questi
      due fattori apple verrebbe travolta dalla
      concorrenza nel giro di qualche
      mese.
    • Shabadà scrive:
      Re: quali novità?
      - Scritto da: non sia offensivo
      Ma di quali novità si parla? Iphone 5, poi
      l'iphone 6, poi l'ipad 3, l'ipad 4 etc. etc,
      queste sarebbero novità? Ossia gli stessi device
      di qualche anno fa con un pizzico di sale in più
      spacciati per novità? Non sono mai stato tenero coi dispositivi della Mela (argomentando, come ex utente di iPhone), però questo mi pare eccessivo: bisogna vedere l'entità di quel "pizzico di sale"se (giusto per fare un esempio clamoroso ed un po' scemo, prendetelo per quello che è) arrivasse un iPad 4 con un display 3d retina e che non faccia venire il mal di testa come quelli disponibili ora sul mercato, non sarebbe un upgrade da poco!certo, se tirassero fuori dal cilindro qualcosa di completamente nuovo (altro esempio scemo: una consolle capace di combattere con Xbox 720 e PS4), allora sarebbe tutt'altra storia
  • attonito scrive:
    clienti pezzenti!
    ma che pezzenti! Quei balordi devono comprare sia l'ipad che l'iphone, altrimenti tanto vale che si comprino un samsung qualunque! Non meritano il giardino dorato: balordi, pezzenti e morti di fame!ho ruppolato bene? eh? che ne dite?
    • collione scrive:
      Re: clienti pezzenti!
      mi sa che invece a ruppolo hanno tagliato il telefono e la corrente perchè non pagava da mesisai com'è, tutti i soldi guadagnati finivano in ipad e ifon (rotfl)
  • FirePrince scrive:
    Nessuna novità
    Questo appena conclusosi è un trimestre storicamente "magro", e anzi quest'anno è stato MOLTO meno magro dell'anno scorso visto che c'è stata una crescita del 23% rispetto allo stesso.
  • gnammolo scrive:
    prevedo... prevedo....
    trollate a non finire! forza ruppolo! cmq è un periodaccio per tutti... google ha fatto bene ma perso parecchio con motorola, micorsoft prima trimestrale in rosso... adesso apple che non va male ma non entusiasma come in passato.PS. il buy back di apple da 10mld è per tenere alti i valori azionari, di sti tempi, anche senza oggettiva ragione, basta un niente per far crollare titoli.
    • PuntoH scrive:
      Re: prevedo... prevedo....
      - Scritto da: gnammolo[...]
      PS. il buy back di apple da 10mld è per tenere
      alti i valori azionari, di sti tempi, anche senza
      oggettiva ragione, basta un niente per far
      crollare titoli.Nonostante ruppolo apple va bene :)L'azienda é forte di cash e si puó permettere il buy back per autosostenersi nel mercato come tu ben dici.Tuttavia il valore intrinseco delle azioni (raddoppiato dopo la morte del co-fondatore) deve essere (appunto) considerato come metá dei 570 dollari attuali. Sempre un ottimo investimento rispetto ad altri, ma occhio a non rimetterci metá del capitale. Il 5% se ne va in un giorno (come successe a cisco) solo per non aver soddisfatto le aspettative... Ripeto, il risultato é molto buono. Ma il mercato é volatile: il Galaxy SIII é un prodotto ottimo e esteticamente interssante, e l'ipad comincia ad avere delle alternative valide.Insomma, apple ha costruito la propria immagine anche sull'innovazione. Se rilascia prodotti che non cambiano il mercato sará costretta ad accontentarsi dei profitti (come le altre aziende) e rinunciare agli extra profitti che le vengono dall'immagine = l'azione é destinata a scendere al suo "vero" valore. Buy back o meno.
      • Francesco scrive:
        Re: prevedo... prevedo....
        - Scritto da: PuntoH e l'ipad comincia ad
        avere delle alternative
        valide.Per il resto posso anche darti ragione, ma questo non direi proprio...
        • PuntoH scrive:
          Re: prevedo... prevedo....
          - Scritto da: Francesco
          Per il resto posso anche darti ragione, ma questo
          non direi
          proprio...Non ritieni il Nexus un degno competitor? E perché?
          • ChickenBaluba scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: PuntoH
            - Scritto da: Francesco


            Per il resto posso anche darti ragione, ma
            questo

            non direi

            proprio...

            Non ritieni il Nexus un degno competitor? E
            perché?L'integrazione in ambito corporate e soprattutto su exchange è pietosa come in tutte le versioni di Android, idem con lync, webex, movi e compagnia. Purtroppo hai convenienza a sviluppare per un hardware identico per tutti (ipad) piuttosto che sviluppare per device con cpu, risoluzione e memoria diverse.Abbiamo un nexus per fare i test degli sviluppatori ed è effettivamente un bel giocattolo a livello hardware.
          • mau scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: ChickenBaluba
            - Scritto da: PuntoH

            - Scritto da: Francesco




            Per il resto posso anche darti ragione, ma

            questo


            non direi


            proprio...



            Non ritieni il Nexus un degno competitor? E

            perché?
            L'integrazione in ambito corporate e soprattutto
            su exchange è pietosa come in tutte le versioni...dipende quale corporate, non tutte usano exchange... con google apps è perfetto!
          • grugnolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: mau
            con google apps è
            perfetto!ROTFL...
          • gerry scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: ChickenBaluba
            Purtroppo hai convenienza a sviluppare
            per un hardware identico per tutti (ipad)
            piuttosto che sviluppare per device con cpu,
            risoluzione e memoria
            diverse.Parli sempre di software general purpose, per il software realizzato ad-hoc vale il contrario.Per esempio so che i controllori Trenord hanno ricevuto in dotazione smartphone android per controllare i biglietti elettronici, mica è difficile capire perchè: non dai certo un iPhone in dotazione al controllore e il problema della frammentazione è risolto alla radice dal fatto che sei tu azienda a scegliere il telefono da adottare.
          • grugnolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: ChickenBaluba


            Purtroppo hai convenienza a sviluppare

            per un hardware identico per tutti (ipad)

            piuttosto che sviluppare per device con cpu,

            risoluzione e memoria diverse.

            Parli sempre di software general purpose, per il
            software realizzato ad-hoc vale il
            contrario.

            Per esempio so che i controllori Trenord hanno
            ricevuto in dotazione smartphone android per
            controllare i biglietti elettronici, mica è
            difficile capire perchè: non dai certo un iPhone
            in dotazione al controllore e il problema della
            frammentazione è risolto alla radice dal fatto
            che sei tu azienda a scegliere il telefono da
            adottare.A parte il fatto che intrinsecamente stai dando ragione ad Apple, e stai dimostrando ch una soluzione ad-hoc è comunque ad-hoc (lo sarebbe qualunque sia l'hardware scelto), l'esempio non mi pare dei più azzeccati: negli USA (rete un tantino più grande di quella di trenord) i controllori dei treni usano l'iPhone per vidimare i biglietti
          • gerry scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: grugnolo
            A parte il fatto che intrinsecamente stai dando
            ragione ad Apple, e stai dimostrando ch una
            soluzione ad-hoc è comunque ad-hoc (lo sarebbe
            qualunque sia l'hardware scelto), l'esempio non
            mi pare dei più azzeccati: negli USA (rete un
            tantino più grande di quella di trenord) i
            controllori dei treni usano l'iPhone per vidimare
            i
            bigliettiHo due dubbi1) è necessario fornire un telefono da 400 euro per vidimare un biglietto?2) come ci caricano l'App? Passano da App-store?
          • grugnolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: gerry
            Ho due dubbi
            1) è necessario fornire un telefono da 400 euro
            per vidimare un biglietto?non credo li abbiano comprati in negozio... avranno valutato i pro e contro delle varie soluzioni e contrattato la parte economica direttamente con Apple, Samsung, e quant'altro
            2) come ci caricano l'App? Passano da App-store?Ci sono soluzioni ad hoc per i software "aziendali"
          • gerry scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: grugnolo
            - Scritto da: gerry


            Ho due dubbi

            1) è necessario fornire un telefono da 400
            euro

            per vidimare un biglietto?

            non credo li abbiano comprati in negozio...
            avranno valutato i pro e contro delle varie
            soluzioni e contrattato la parte economica
            direttamente con Apple, Samsung, e
            quant'altroScusa, ma non riesco mica a capire cosa c'è di sbagliato nel mio ragionamento.Apple ha uno vantaggio che è anche uno svantaggio: ha pochi modelli, lo svantaggio secondo me è che non c'è flessibilità nel prezzo. Se un controllore può accontentarsi di uno smartphone da 100 euro, Apple non ce l'ha.D'altronde se tu sviluppi app da rilasciare al pubblico generalista con android vedi i sorci verdi perché ci sono n-mila incarnazioni del software e fare testing è un incubo.Per cui, ritornando a bomba, ChickenBaluba diceva <i
            hai convenienza a sviluppare per un hardware identico per tutti (ipad) piuttosto che sviluppare per device con cpu, risoluzione e memoria diverse. </i
            , che è vero solo se crei software da rilasciare al pubblico generalista.Per app ad-hoc non è vero, se contestualmente fornisci tu anche l'hardware. In questo caso Android conviene di più perché ti da più flessibilità su quale modello di hardware scegliere. Poi sviluppi la tua app su quello. O no?
          • grugnolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: grugnolo

            - Scritto da: gerry




            Ho due dubbi


            1) è necessario fornire un telefono da
            400

            euro


            per vidimare un biglietto?



            non credo li abbiano comprati in negozio...

            avranno valutato i pro e contro delle varie

            soluzioni e contrattato la parte economica

            direttamente con Apple, Samsung, e

            quant'altro

            Scusa, ma non riesco mica a capire cosa c'è di
            sbagliato nel mio
            ragionamento.

            Apple ha uno vantaggio che è anche uno
            svantaggio: ha pochi modelli,ininfluente se parti dal presupposto di un'app ad-hoc sviluppata per hw ad-hoc, anzi, con Apple sei più o meno certo che andrà sempre bene anche quando cambierai l'hardware, con Android dipende...
            lo svantaggio
            secondo me è che non c'è flessibilità nel prezzo.
            Se un controllore può accontentarsi di uno
            smartphone da 100 euro, Apple non ce l'ha. Ma secondo te se la "treniUSA" decide di comprare 50'000 iPhone da usare per vidimare i biglietti, li compra in negozio a 400 euro l'uno, o tratta il prezzo direttamente con Apple puntando anche sul ritorno d'immagine che avrebbe una tale manovra?
            D'altronde se tu sviluppi app da rilasciare al
            pubblico generalista con android vedi i sorci
            verdi perché ci sono n-mila incarnazioni del
            software e fare testing è un incubo.appunto
            Per cui, ritornando a bomba, ChickenBaluba diceva
            <i
            hai convenienza a sviluppare per un
            hardware identico per tutti (ipad) piuttosto che
            sviluppare per device con cpu, risoluzione e
            memoria diverse. </i
            , che è vero solo se
            crei software da rilasciare al pubblico
            generalista.appunto
            Per app ad-hoc non è vero, se contestualmente
            fornisci tu anche l'hardware.Non è che "non è vero", è semplicemente ininfluente: non c'è una soluzione "migliore a prescindere", dipende da eventuali necessità che deve avere la soluzione ad-hoc e da consierazioni economiche che non sono solo il prezzo di acquisto iniziale (che a sua volta non è necessariamente il prezzo del listino)
          • gerry scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: grugnolo

            ininfluente se parti dal presupposto di un'app
            ad-hoc sviluppata per hw ad-hoc, anzi, con Apple
            sei più o meno certo che andrà sempre bene anche
            quando cambierai l'hardware, con Android
            dipende...Ininfluente, se cambi l'hardware vedrai di sceglierne uno che si adatti alla tua applicazione con poche o nulle modifiche.Non c'è bisogno di avere un iPhone per questo.

            Ma secondo te se la "treniUSA" decide di comprare
            50'000 iPhone da usare per vidimare i biglietti,
            li compra in negozio a 400 euro l'uno, o tratta
            il prezzo direttamente con Apple puntando anche
            sul ritorno d'immagine che avrebbe una tale
            manovra?Nope, è peggio. Puoi chiedere ad Apple uno sconto, è vero, ma con android puoi fare meglio: puoi chiedere un'offerta a 3/4 produttori e lasciare che si scannino fra loro. Avrai uno sconto migliore partendo da un prezzo già più basso. quando hai il tuo modello, ci fai sopra l'App che ti serve.
            Non è che "non è vero", è semplicemente
            ininfluente: non c'è una soluzione "migliore a
            prescindere", dipende da eventuali necessità che
            deve avere la soluzione ad-hoc e da consierazioni
            economiche che non sono solo il prezzo di
            acquisto iniziale (che a sua volta non è
            necessariamente il prezzo del
            listino)Sì, ma certe necessità possono escludere Apple: per esempio se una delle tue necessità è avere un terminale magari anche non estremamente performante ma che costi poco.
          • Cazako scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: grugnolo
            ininfluente se parti dal presupposto di un'app
            ad-hoc sviluppata per hw ad-hoc, anzi, con Apple
            sei più o meno certo che andrà sempre bene anche
            quando cambierai l'hardware, con Android
            dipende...Spiacente, sw sviluppato per versioni precedenti di iPhone non girano o lo fanno male su i modelli sucessivi.
          • nome e cognome scrive:
            Re: prevedo... prevedo....

            Ci sono soluzioni ad hoc per i software
            "aziendali"Tipo? Sono curioso perché pur non lavorandoci sento sempre più venditori che chiedono "perché non ci date l'ipad per il giro visite". Come funziona se ho 500 ipad in dotazione alla forza vendita e devo rilasciare la versione aggiornata dell'applicazione? Esistono software che emulano l'apple store e/o che possono fare push? Come si configura l'ipad in questo caso? Non mi pare si possa dirgli di usare uno store particolare... Oppure alla fine tutti usano applicazioni web e via andare?
          • Prozac scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: nome e cognome
            Tipo? Sono curioso perché pur non lavorandoci
            sento sempre più venditori che chiedono "perché
            non ci date l'ipad per il giro visite".

            Come funziona se ho 500 ipad in dotazione alla
            forza vendita e devo rilasciare la versione
            aggiornata dell'applicazione? Esistono software
            che emulano l'apple store e/o che possono fare
            push? Come si configura l'ipad in questo caso?
            Non mi pare si possa dirgli di usare uno store
            particolare...

            Oppure alla fine tutti usano applicazioni web e
            via
            andare?https://developer.apple.com/programs/ios/enterprise/
          • Rover scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            Mi sono occupato di questa faccenda. L'app store, anche se per le aziende ha regole diverse, è sempre sotto controllo Apple, e può impedire la pubblicazione di una app legacy.E' per questo motivo che l'azienda per la quale lavoro, fatte tutte le valutazioni, ha preferito rivolgersi ad Android:1 - miglior offerta hw2 - controllo totale del sw senza intralci tipo apple.3 - assistenza a condizioni particolari gestita dal servizio IT aziendale.4 - dimensioni dello schermo, visto che deve essere usato anche come navigatore.Più altri motivi....
          • Prozac scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: Rover
            Mi sono occupato di questa faccenda. L'app store,
            anche se per le aziende ha regole diverse, è
            sempre sotto controllo Apple, e può impedire la
            pubblicazione di una app
            legacy.Per applicazioni ad uso interno (applicazione da dare ai dipendenti dell'azienda) NON usi l'AppStore... Infatti nella licenza legata all'Enterprise Program non è nemmeno prevista la distribuzione tramite AppStore... Puoi distribuire l'applicazioni "ad-hoc" o "in-house" (che è il metodo da utilizzare quando si devono realizzare applicazioni da dare ai propri dipendenti).Qui trovi informazioni sull'iOS Developer Enterprise Programmahttps://developer.apple.com/programs/ios/enterprise/E qui una comparazione tra i vari programmi di sviluppo messi a disposizione da Apple:https://developer.apple.com/programs/start/ios/
          • Jacopo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            Scusa pensi che l'esercito (che utilizza terminali Android) metta le sue app sul market? Per quanto riguarda utilizzi specifici vengono create suite apposite che non sono rilasciate sugli Store/market (vale anche per apple)
          • gerry scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: Jacopo
            Per quanto riguarda utilizzi specifici vengono
            create suite apposite che non sono rilasciate
            sugli Store/market (vale anche per
            apple)OK, ma in questo caso Apple ha uno svantaggio: ha poca flessibilità sul modello. Se per il compito che deve svolgere il tuo dipendente basta un cellulare smart da un centinaio di euro Apple non te lo può fornire.
          • Jacopo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            Concordo al 100%
          • claudio scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            le applicazioni per la manutenzione gestione e controllo gli apparati di rete mobili NSN (Nokia siemens Network) e i piu vecchi Nokia, funzionano solo su windows xp neanche sul 7 girano, alcuni usano la porta seriale, quindi figuriamoci se girano su android o iOS. Piuttosto se il prezzo non sarà esagerato credo che mi faro il tablet nuovo della microsoft (non ricordo il nome) quello pro ovviamente, ma dovro virtualizzarci un xp, purtroppo...
          • bubba scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: claudio
            le applicazioni per la manutenzione gestione e
            controllo gli apparati di rete mobili NSN (Nokia
            siemens Network) e i piu vecchi Nokia, funzionano
            solo su windows xp neanche sul 7 girano, alcuni
            usano la porta seriale, quindi figuriamoci se
            girano su android o iOS. su android puoi mettere qemu o bochs ,pero' :) Su ios non so.
      • MeX scrive:
        Re: prevedo... prevedo....

        Il 5% se ne va in un giorno
        (come successe a cisco) solo per non aversi ma dagli ultimi 6 mesi si parla sempre di un guadagno di 200$ ad azione io non mi lamento :)
        • PuntoH scrive:
          Re: prevedo... prevedo....
          - Scritto da: MeX
          si ma dagli ultimi 6 mesi si parla sempre di un
          guadagno di 200$ ad azione io non mi lamento
          :)Ma sono d'accordo con te!Io consiglio solo: vendi ora se vuoi guadagnare bene!In ogni caso, in futuro - a meno di novitá rivoluzionarie, e non semplici "upgrade" - le azioni torneranno al valore "originale" e quindi non ci dovresti rimettere il capitale investito.Tuttavia se le idee non si realizzano... apple é destinata ad "abbassarsi" ad una MS "qualunque" :)
          • MeX scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            aspetta che esce l'iPhone 5 ;)
          • FinalCut scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: MeX
            aspetta che esce l'iPhone 5 ;)L'unico consiglio buono che posso darti è "compra!" se hai l'opportunità,fatti un conto Fineco e compra!Potresti facilmente guadagnare 1000/2000 in pochi giorni, dopo che le azioni saranno risalite del 5% perso oggi ;)(apple)(linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2012 19.58-----------------------------------------------------------
          • bubba scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: MeX

            aspetta che esce l'iPhone 5 ;)

            L'unico consiglio buono che posso darti è
            "compra!" se hai
            l'opportunità,
            fatti un conto Fineco e compra!

            Potresti facilmente guadagnare 1000/2000 in
            pochi giorni, dopo che le azioni saranno risalite
            del 5% perso oggi
            ;)

            (apple)(linux)
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 25 luglio 2012 19.58
            --------------------------------------------------e' un consiglio buono solo a meta'. Manca il QUANDO deve vendere.Perche' l'articolo e' abbastanza inquietante... immaginando cosa sono capaci di combinare le borse (e i manager), guidate dalla "scimmia della trimestrale"... non oso immaginare la ROVINOSA caduta del titolo, se per disgrazia apple dovesse avere 2/3 trimestrali consecutive negative (e dico negative, non "con poca crescita rispetto alle ns aspettative". 2bastano, ma fara' un furioso buyback). Apple in se non muore certo, ma c'e' gente che potrebbe strapparsi un rene :
          • FinalCut scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: bubba
            e' un consiglio buono solo a meta'. Manca il
            QUANDO deve
            vendere.Quando ha bisogno di soldi... io le ho comprate a 46$ e ancora le devo vendere....
          • gnammolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            sembri uno speculatore nel 1928
          • FinalCut scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: gnammolo
            sembri uno speculatore nel 1928Intanto io le ho comprate a 46$ .... fatti due calcoli di quanto ci ho guadagnato...
          • gnammolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            fin che non incassi 0
          • FinalCut scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: gnammolo
            fin che non incassi 0detto da uno che ha questa padronanza della proprio lingua madre... è tutto dire...
      • diordnA scrive:
        Re: prevedo... prevedo....
        - Scritto da: PuntoH
        Il 5% se ne va in un giorno
        (come successe a cisco) solo per non aver
        soddisfatto le aspettative...Questo è sempre sucXXXXX, e mica solo con Apple
        Ripeto, il risultato é molto buono. Ma il mercato
        é volatile: il Galaxy SIII é un prodotto ottimo e
        esteticamente interssante,il problema è l'OS... l'hardwar ein sé conta solo per chi vuol fare il fighetto
        e l'ipad comincia ad
        avere delle alternative valide.ma dove?
        Insomma, apple ha costruito la propria immagine
        anche sull'innovazione. Se rilascia prodotti che
        non cambiano il mercato sará costretta ad
        accontentarsi dei profitti (come le altre
        aziende) e rinunciare agli extra profitti che le
        vengono dall'immagine = l'azione é destinata a
        scendere al suo "vero" valore. Buy back o
        meno.stai farfugliando: AAPL non cresce grazie all'immagine che si è creata Apple, ma grazie al fatto che vendite e fatturato sono in continua crescita da 7, 8, 10 anni... questo trimestre "di stallo" è fisiologico, e il raffronto con l'anno precedente evidenzia comunque una crescita che qualunaque altro competitor si sogna, una crescita realizzata pur senza aver sparato cartuccie (l'unica sparata, l'iPad, ha fatto il record)
        • PuntoH scrive:
          Re: prevedo... prevedo....
          - Scritto da: diordnA[...]
          stai farfugliando: AAPL non cresce grazie
          all'immagine che si è creata Apple, ma grazie al
          fatto che vendite e fatturato sono in continua
          crescita da 7, 8, 10 anni... Stiamo discutendo delle ipotesi visto che nessuno ha la palla di vetro, quindi abbassa il tono (farfugliare non é nemmeno il verbo adatto) e porta argomenti.Le vendite sono cresciute grazie all'immagine e al marketing.Dall'innovazione iniziale a cui nessuno toglie il merito, siamo passati alla fase "lo devi avere" (lo hanno fatto notare sopra). Quindi la fase "abbandono nel cassetto" é la prossima ventura.Un esempio tutto interno apple: il declino di ipod che HA SALVATO (mi piace urlarlo!) la apple é dovuto al fatto che l'iphone lo sostituisce alla grande! Prima era la novitá poi tutti lo volevano, adesso é nei cassetti (a causa di un'idea ancora piú geniale). questo trimestre "di
          stallo" è fisiologico, e il raffronto con l'anno
          precedente evidenzia comunque una crescita che
          qualunaque altro competitor si sogna, una
          crescita realizzata pur senza aver sparato
          cartuccie (l'unica sparata, l'iPad, ha fatto il
          record)Allora, leggiti i miei altri commenti e vedi che la situazione é molto buona. Nondimeno il valore delle azioni non rappresenta in questo momento il valore dell'azienda.Se in un giorno perdo il 5% di Apple che ha un valore di mercato di 2,6 volte le prime 40 aziende quotate al MIB (ca. 200 miliardi di euro) capisci che cosa significa?!? E un colossale buco!Ora tu sminuisci quello che vuoi. Ma portami numeri.
      • gnammolo scrive:
        Re: prevedo... prevedo....
        non è un discorso campato in aria: ormai l'80% del business apple si basa su 2 linee di prodotti: iphone e ipad. Se scazza uno di questi due prodotti (non il prossimo in uscita, magari fra 2 anni l'iphone6) crolla il titolo. Oppure deve uscire con una linea di prodotti nuova nuova, per. es. la ormai mitologica iTv, allora potrebbe riprendere a salire a percentuali a 2 cifre.
        • Sgabbio scrive:
          Re: prevedo... prevedo....
          - Scritto da: gnammolo
          non è un discorso campato in aria: ormai l'80%
          del business apple si basa su 2 linee di
          prodotti: iphone e ipad. Se scazza uno di questi
          due prodotti (non il prossimo in uscita, magari
          fra 2 anni l'iphone6) crolla il titolo. Oppure
          deve uscire con una linea di prodotti nuova
          nuova, per. es. la ormai mitologica iTv, allora
          potrebbe riprendere a salire a percentuali a 2
          cifre.E pensare che anche i suoi computer non sono "male", ma a differenza degli iphone/ipad/ipod costano un botto.
          • gnammolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            l'imac base è un buon acquisto, il resto è un po sovraprezzato... nulla a che vedere con l'iphone, venduto al doppio di quello che vale cmq
    • ruppolo scrive:
      Re: prevedo... prevedo....
      Non mi pare ci sia nulla di diverso dal solito, fatturato e utili continuano ad aumentare. Naturalmente ogni trimestre va confrontato con l'analogo trimestre dell'anno precedente, e non col trimestre precedente come fa il trollone autore dell'articolo, altrimenti ogni trimestre natalizio le aziende dovrebbero gridare al miracolo e ogni trimestre successivo a quello natalizio chiedersi cos'hanno sbagliato.
      • grugnolo scrive:
        Re: prevedo... prevedo....
        - Scritto da: ruppolo
        Non mi pare ci sia nulla di diverso dal solito,
        fatturato e utili continuano ad aumentare.

        Naturalmente ogni trimestre va confrontato con
        l'analogo trimestre dell'anno precedente, e non
        col trimestre precedente come fa il trollone
        autore dell'articolo, altrimenti ogni trimestre
        natalizio le aziende dovrebbero gridare al
        miracolo e ogni trimestre successivo a quello
        natalizio chiedersi cos'hanno sbagliato.più o meno...Ovvio che il confronto più sensato è quello con l'anno passato, ma nel Q3-2011 Apple guadagnava il 16% rispetto a Q2-2011, mentre quest'anno il confronto è negativo.Parallelamente, sempre nel 2011, passando da Q2 a Q3 l'iPhone cresceva da 18 a 20 milioni di unità, mentre quest'anno, passando da Q2 a Q3 c'è stato un calo del 26%... in più c'è l'aggravante che l'anno scorso tutti si aspettavano l'iPhone a giugno, quindi un calo sarebbe stato accettabile (mentre invece è cresciuto); quest'anno invece si sapeva già che l'iPhone 5 sarebbe arrivato in autunno, quindi il calo si è fatto sentire 6 mesi prima dell'uscita del nuovo modello... un po' troppo...Poi possiamo anche dire che il calo è conseguente al fatto che Q2 ha avuto risultati migliori del previsto, ma i grafici parlano chiaro: Q3 è sempre stato di stallo, mentre quest'anno è stato in discesa.Questo non significa che Apple stia andando male, anzi, nonostante il titolo di richiamo (probabilmente scelto dall'Annunziata di turno) mi pare che l'analisi interna sia corretta e bilanciata
        • michele vigevano scrive:
          Re: prevedo... prevedo....
          inizio della condizione naturale delle coseapple è nata come prodotto di nicchia e dopo un exploit di 5 anni torna ad essere un prodotto di nicchia
          • ruppolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            Illuso.
          • gnammolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            a quei prezzi c'è poco da essere di massa
          • aphex twin scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            Eppure lo sono .
          • Rover scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            A rate oppure offerti dai carrier, quindi ancora a rate.E poi c'è chi se lo compra.
          • aphex twin scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            Il Samsung SIII ,per esempio, te lo regalano ? :)
          • gnammolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            altra massa di idioti che si mangia i risparmi per cagate
          • ruppolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: gnammolo
            a quei prezzi c'è poco da essere di massaTralasciando iPad che costa talmente poco che la concorrenza non riesce a fare un prodotto analogo ad un prezzo minore, i portatili Mac sono i più venduti, e costano almeno il doppio di un PC portatile economico.Riguardo iPhone, è palese che non può competere, numericamente parlando, con smartphone da 100-200 euro.
          • robocop scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            ah quindi piu costa, meglio è? siamo a livello di 'chi ce l'ha piu lungo' ?i confronti non si fanno condizionati!
          • ruppolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: robocop
            ah quindi piu costa, meglio è?Tralasciando che solitamente è così, il concetto qui è differente: il più diffuso è il più costoso.
            siamo a livello di
            'chi ce l'ha piu lungo'
            ?
            i confronti non si fanno condizionati!E da cosa sarebbero condizionati?
          • grugnolo scrive:
            Re: prevedo... prevedo....
            - Scritto da: michele vigevano
            inizio della condizione naturale delle cose

            apple è nata come prodotto di nicchiaristudiati un po' di storia dell'informatica, poi ripassa
Chiudi i commenti