Crisi? La pubblicità online sta bene

Una ricerca statunitense pubblica il check-up del settore per la prima metà del 2009. Un po' patito, ma decisamente in salute rispetto all'advertising globale

Roma – “Stiamo assistendo ad una delle recessioni economiche più dure degli ultimi decenni, ma quello della pubblicità interattiva è uno dei settori meno colpiti”. Così Randall Rothenberg, CEO di Interactive Advertising Bureau (IAB), a commentare i recenti risultati di una ricerca statunitense sulla pubblicità online condotta insieme a PricewaterhouseCoopers (PwC). Lo studio ha pubblicato cifre statistiche a rappresentare il panorama del settore durante la prima metà del 2009: in 10,9 miliardi di dollari il ricavo totale, decrescita del 5,3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2008 .

Le perdite totali sarebbero pari a circa 610 milioni di dollari , consistenti, ma non eccessivamente preoccupanti se messe a confronto con la situazione generale di tutta l’industria pubblicitaria, caduta del 15,4 per cento. Un settore, quello della pubblicità sul web, che sembra meno soffrire i duri colpi della recessione mondiale. “Negli anni più recenti – ha spiegato Rothenberg – la rivoluzione digitale ha guidato una trasformazione nel modo in cui i consumatori usufruiscono di media e pubblicità. Siamo sicuri che in futuro i vari marchi dedicheranno una parte ancora più grande dei propri budget per raggiungere consumatori sempre più coinvolti nei media interattivi”.

I risultati di IAB e PwC hanno mostrato come i motori di ricerca continuino a prendersi quasi la metà dei ricavi totali in advertising , incrementandoli dal 44 per cento della prima metà dello scorso anno all’attuale 47 per cento (5,1 miliardi di dollari). A seguire, la display advertising con un 35 per cento circa del totale e quella dei video che, in barba alla crisi, è salita dal 3 al 4 per cento, per ricavi totali pari a 477 milioni di dollari.

In cima alla classifica degli inserzionisti più larghi di manica si trova il settore del dettaglio con un 20 per cento degli investimenti totali. Secondo posto per le telecom (16 per cento) e terzo per i servizi finanziari (12 per cento). “Mentre il resto del mercato pubblicitario continua a soffrire le condizioni economiche correnti – ha concluso David Silverman di PwC – gli operatori investono i loro dollari nei media digitali, dato che i consumatori spendono ormai gran parte del proprio tempo libero online”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Yellow scrive:
    Cambieremo l’SDK
    http://www.iphoneitalia.com/apple-cambieremo-lsdk-per-consentire-il-voip-in-3g-59953.html
  • MeX scrive:
    news
    http://www.macitynet.it/macity/aA40115/at_t_libera_il_voip_su_rete_3g_plauso_di_apple_e_skype.shtmlAT&T libera il VoIp su rete 3G, Skype per iPhone giá al lavoro per funzionare su rete 3G
    • ciao scrive:
      Re: news
      Stavo per postarlo anch'io ,ecco che saltano fuori tutti gli altarini ! Chissa' ora cosa avranno da dire gli anti-Apple a prescindere (perché qualcosa avranno da dire, no ?)
    • Funz scrive:
      Re: news
      - Scritto da: MeX
      http://www.macitynet.it/macity/aA40115/at_t_libera

      AT&T libera il VoIp su rete 3G, Skype per iPhone
      giá al lavoro per funzionare su rete
      3GSul serio era bloccato? O_o :|Penso già parecchio male di Apple, dei gestori telefonici e dell'iphone, e questa pur bella notizia non è che mi faccia granchè cambiare idea...
      • MeX scrive:
        Re: news
        si AT&T non permetteva voip su rete 3G, indipendentemente che tu usassi iPhone e altri cellulari...Mica devi cambiare idea, devi solo renderti conto che non é la Apple a decidere in questo caso... cosí come in Italia la Vodafone non permette il roaming 3g su iPhone... é colpa di Apple?
        • Yellow scrive:
          Re: news
          - Scritto da: MeX
          si AT&T non permetteva voip su rete 3G,
          indipendentemente che tu usassi iPhone e altri
          cellulari...

          Mica devi cambiare idea, devi solo renderti conto
          che non é la Apple a decidere in questo caso...
          cosí come in Italia la Vodafone non permette il
          roaming 3g su iPhone... é colpa di
          Apple?Tutte cose che già si dicevano a quelli che sostenevano che fosse tutta e solo colpa di apple...
      • Liosandro scrive:
        Re: news
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: MeX


        http://www.macitynet.it/macity/aA40115/at_t_libera



        AT&T libera il VoIp su rete 3G, Skype per iPhone

        giá al lavoro per funzionare su rete

        3G

        Sul serio era bloccato? O_o :|
        Penso già parecchio male di Apple, dei gestori
        telefonici e dell'iphone, e questa pur bella
        notizia non è che mi faccia granchè cambiare
        idea...Guarda che i motivi per cui AT&T impediva l'uso del VOIP sulla propria rete sono molteplici, e non solo definiti dall'eventuale avidità della multinazionale.Uno dei motivi era che l'infrastruttura AT&T non poteva supportare un grosso flusso dati. Prova ne sia che solo un paio di mesi fa hanno abilitato l'uso degli MMS.Come al solito, dovremmo avere orizzonti più ampi, prima di giudicare qualsiasi cosa.
        • Funz scrive:
          Re: news
          - Scritto da: Liosandro
          - Scritto da: Funz

          Guarda che i motivi per cui AT&T impediva l'uso
          del VOIP sulla propria rete sono molteplici, e
          non solo definiti dall'eventuale avidità della
          multinazionale.
          Uno dei motivi era che l'infrastruttura AT&T non
          poteva supportare un grosso flusso dati. Prova ne
          sia che solo un paio di mesi fa hanno abilitato
          l'uso degli
          MMS.Fornisci un servizio di telefonia o vendi le mele al mercato?Datti una mossa a adeguare la tua rete alle esigenze dei tuoi clienti, cara AT&T, o ci rivolgeremo altrove.
          Come al solito, dovremmo avere orizzonti più
          ampi, prima di giudicare qualsiasi
          cosa.Il mio unico orizzonte è il mio portafoglio :p
          • Liosandro scrive:
            Re: news
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Liosandro

            - Scritto da: Funz



            Guarda che i motivi per cui AT&T impediva l'uso

            del VOIP sulla propria rete sono molteplici, e

            non solo definiti dall'eventuale avidità della

            multinazionale.

            Uno dei motivi era che l'infrastruttura AT&T non

            poteva supportare un grosso flusso dati. Prova
            ne

            sia che solo un paio di mesi fa hanno abilitato

            l'uso degli

            MMS.

            Fornisci un servizio di telefonia o vendi le mele
            al
            mercato?
            Datti una mossa a adeguare la tua rete alle
            esigenze dei tuoi clienti, cara AT&T, o ci
            rivolgeremo
            altrove.


            Come al solito, dovremmo avere orizzonti più

            ampi, prima di giudicare qualsiasi

            cosa.

            Il mio unico orizzonte è il mio portafoglio :pLimitato? ;D
  • MeX scrive:
    PI ma quanto trollate???
    Il rifiuto di GVoice non era dovuto al fatto che c'é il tastierino numerico per fare telefonate VoIp... il rifiuto é dovuto al fatto che GVoice gestisce l'intero TRAFFICO voce dell'utente su iPhone prendendo possesso delle chiamate perse o dei messaggi vocali etc... non é un "banale" VoIpSul discorso dell'utilizzo della rete cellulare c'é la bella differenza che con GVoice si veniva CHIAMATI mentre qui, si deve chiamare un numero che instrada la telefonata al ricevente utilizzando quindi il minutaggio AT&T perhcé il treffico é puro traffico voce da iPhone al "centralino"
  • Spock scrive:
    domanda: ma c'è skype per iPhone ?
    solo per curiosità.
    • Yellow scrive:
      Re: domanda: ma c'è skype per iPhone ?
      Googla!
    • sovietbear scrive:
      Re: domanda: ma c'è skype per iPhone ?
      - Scritto da: Spock
      solo per curiosità.http://www.skype.com/intl/it/download/skype/iphone/sopra link per scaricare la versione di skype per iphone
  • ruppolo scrive:
    L'applicazione non è gradita
    I commenti di chi l'ha provata indicano che non vale una cicca. Due stelle su cinque in quasi 300 commenti.
    • jonny scrive:
      Re: L'applicazione non è gradita
      vabbè, ma l'articolo non voleva discutere sulla bontà dell'applicazione, ma al doppio metro usato dalla mela.
      • DarkSchneider scrive:
        Re: L'applicazione non è gradita
        - Scritto da: jonny
        vabbè, ma l'articolo non voleva discutere sulla
        bontà dell'applicazione, ma al doppio metro usato
        dalla
        mela.Vero ma a leggere l'articolo qualche differenza sostanziale tra i due programmi c'è. Con questo vonage le chiamate vengono comunque tariffate, anche se come traffico nazionale. Si becca una fetta anche la compagnia telefonica ed ho il sospetto che sia la discriminante fondamentale. Se non è così significa che i controlli sulle app non sono così accurati e fra poco potremmo trovarci a discutere dell'uso del controllo remoto delle applicazioni da parte di apple.
        • Yellow scrive:
          Re: L'applicazione non è gradita
          - Scritto da: DarkSchneider
          - Scritto da: jonny

          vabbè, ma l'articolo non voleva discutere sulla

          bontà dell'applicazione, ma al doppio metro
          usato

          dalla

          mela.
          Vero ma a leggere l'articolo qualche differenza
          sostanziale tra i due programmi c'è. Con questo
          vonage le chiamate vengono comunque tariffate,
          anche se come traffico nazionale. Si becca una
          fetta anche la compagnia telefonica ed ho il
          sospetto che sia la discriminante fondamentale.
          Se non è così significa che i controlli sulle app
          non sono così accurati e fra poco potremmo
          trovarci a discutere dell'uso del controllo
          remoto delle applicazioni da parte di
          apple.BEh vai a lavorare tu al cvontrollo app vista la quantità di app che si ritrovano di questi tempi e l'aumento è stato notevole
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: Yellow
            Beh vai a lavorare tu al controllo app vista la
            quantità di app che si ritrovano di questi tempi
            e l'aumento è stato
            notevoleSe mi arriva la proposta di contratto come quella della news di ieri volo subito!Il mio commento è semplice, o l'app è passata volontariamente per le differenze con Google Voice che ho evidenziato, o è passata tra le maglie dei controlli. E' un comemnto così polemico?
          • Ciobix scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: DarkSchneider
            - Scritto da: Yellow


            Beh vai a lavorare tu al controllo app vista la

            quantità di app che si ritrovano di questi tempi

            e l'aumento è stato

            notevole

            Se mi arriva la proposta di contratto come quella
            della news di ieri volo
            subito!
            Il mio commento è semplice, o l'app è passata
            volontariamente per le differenze con Google
            Voice che ho evidenziato, o è passata tra le
            maglie dei controlli. E' un comemnto così
            polemico?Ma sei pazzo? Non devi parlare male della Apple, anzi non ne devi proprio parlare! Ieri Steve Jobs, con regio decreto, ha introdotto il reato di "calunnia sulla mela", stai attento...All'AppStore NON POSSONO AVER SBAGLIATO. Forse ti confondi con la M$...APPLE! APPLE! APPLE!
          • Yellow scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita

            - Scritto da: DarkSchneider
            Ma sei pazzo? Non devi parlare male della Apple,
            anzi non ne devi proprio parlare!Per sparare razzate non verificate come fai tu, e non solo su apple, forse sarebbe bene non parlarne, no? Ieri Steve
            Jobs, con regio decreto, ha introdotto il reato
            di "calunnia sulla mela", stai
            attento...
            All'AppStore NON POSSONO AVER SBAGLIATO. Forse ti
            confondi con la
            M$...O forse le spari a vanvera sperando di azzeccarci una volta ogni tanto, ma stranamente non ti capita mai.che troll
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            Ha sbagliato a quotare.L'ha scritte Ciobix quelle cose non io.
          • Yellow scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            Hai ragione!
          • Yellow scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            Si chiamano illazioni in taluni casi.Hai prove o le spari a caso?
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: Yellow
            Si chiamano illazioni in taluni casi.
            Hai prove o le spari a caso?Si chiama forum di discussione.Stò formulando delle ipotesi PLAUSIBILI, per cui quets app è passata e GVoice no.Ti invito a contribuire alla discussione dicendomi dove o perchè (anche secondo te) le mie ipotesi sono campate per aria.Se le tue motivazioni saranno valide sarò ben felice di darti ragione.
          • Yellow scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: DarkSchneider
            Si chiama forum di discussione.
            Stò formulando delle ipotesi PLAUSIBILI, per cui
            quets app è passata e GVoice
            no.Ti ho indicato che sulla quantità di app che devono verificare e sul ridotto effettivo, qualcosa scappa di sicuro...senza andare a verificare le linee di codice delle 2 app.Ad ogni modo...prima ho letto questa news:http://www.iphoneitalia.com/apple-cambieremo-lsdk-per-consentire-il-voip-in-3g-59953.html
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: Yellow
            Ti ho indicato che sulla quantità di app che
            devono verificare e sul ridotto effettivo,
            qualcosa scappa di sicuro...senza andare a
            verificare le linee di codice delle 2
            app.
            Indubbiamente, ma allo stato attuale delle cose non si sa se è sfuggita o approvata. Tutto qui.
            Ad ogni modo...prima ho letto questa news:
            http://www.iphoneitalia.com/apple-cambieremo-lsdk-Ho il sospetto che le compagnie telefoniche italiane non gradiranno e non seguiranni AT&T. ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 ottobre 2009 12.02-----------------------------------------------------------
          • Yellow scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: DarkSchneider


            Indubbiamente, ma allo stato attuale delle cose
            non si sa se è sfuggita o approvata. Tutto
            qui.
            Si giusto. Ma tu per quale delle 2 propendi?

            Ad ogni modo...prima ho letto questa news:


            http://www.iphoneitalia.com/apple-cambieremo-lsdk-

            Ho il sospetto che le compagnie telefoniche
            italiane non gradiranno e non seguiranni AT&T.
            ;)Eh si, ma dato che verizon ha sferrato un attacco non da poco a AT&T, quest'ultima qualcosa doveva pur fare.Beh non credo che sia solo un aspetto limitato alle compagnie italiane; dato che poi alcune sono partecipate di società estere, alla fine la questione è quasi continentale.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: Yellow
            - Scritto da: DarkSchneider





            Indubbiamente, ma allo stato attuale delle cose

            non si sa se è sfuggita o approvata. Tutto

            qui.



            Si giusto. Ma tu per quale delle 2 propendi?

            Attualmente per l'approvazione, con questa intasca anche AT&T, potrebbe aver lasciato passare. Perchè sono dell'idea che il pricipale osteggiatore di Gvoice fosse AT&T.


            Ad ogni modo...prima ho letto questa news:





            http://www.iphoneitalia.com/apple-cambieremo-lsdk-



            Ho il sospetto che le compagnie telefoniche

            italiane non gradiranno e non seguiranni AT&T.

            ;)

            Eh si, ma dato che verizon ha sferrato un attacco
            non da poco a AT&T, quest'ultima qualcosa doveva
            pur
            fare.
            O semplicemente si è accorta che con i contratti gudagnava a sufficienza da potersi permettere di perdere una parte minima di traffico telefonico a favore di quello dati.Alla fine il 3G in America non è così diffuso e ancor meno gli utenti che si metterebbero ad usare SkypeOut in mobilità al posto dei minuti telefonici già pagati nel contratto, pagando il traffico SkypeOut.
            Beh non credo che sia solo un aspetto limitato
            alle compagnie italiane; dato che poi alcune sono
            partecipate di società estere, alla fine la
            questione è quasi
            continentale.Si ma non conoscendo la situazione di compagnie oltre a quelle operanti in Italia mi sono limitato.
          • Yellow scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            Vedremo come si evolve la situazione.AT&T ha fatto una mossa, apple sembra aver fatto il passo successivo con l'SDK.Vediamo che succede. Come stanno le cose sembra però che era AT&T a bloccare e non apple come si poteva anche pensare e come tanti invece hanno strillato qui su PI.
          • MeX scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita

            Alla fine il 3G in America non è così diffuso e
            ancor meno gli utenti che si metterebbero ad
            usare SkypeOut in mobilità al posto dei minuti
            telefonici già pagati nel contratto, pagando il
            traffico
            SkypeOut.vero per SkypeOUT (non ha senso, di solito costa piú che la tariffa dell'operatore per chiamate cellulari) ma si puó sempre fare Skype
            Skype
        • MeX scrive:
          Re: L'applicazione non è gradita

          Se non è così significa che i controlli sulle app
          non sono così accurati e fra poco potremmo
          trovarci a discutere dell'uso del controllo
          remoto delle applicazioni da parte di
          apple.su questo hanno giá avuto succose occasioni:- il thetering (quando non era permesso) permesso da un app poi ritirata dallo store, chi l'ha acuistata ha potuto continuare a usarla- un clone di Tetris free fatto rimuovere da EA per copyright, tuttora installata sul mio iPod Touch- lo stesso GVoice, chi lo ha installato continua ad usarlo
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'applicazione non è gradita
            - Scritto da: MeX

            Se non è così significa che i controlli sulle
            app

            non sono così accurati e fra poco potremmo

            trovarci a discutere dell'uso del controllo

            remoto delle applicazioni da parte di

            apple.

            su questo hanno giá avuto succose occasioni:
            - il thetering (quando non era permesso) permesso
            da un app poi ritirata dallo store, chi l'ha
            acuistata ha potuto continuare a
            usarla

            - un clone di Tetris free fatto rimuovere da EA
            per copyright, tuttora installata sul mio iPod
            Touch

            - lo stesso GVoice, chi lo ha installato continua
            ad
            usarloBuono a sapersi.
  • Enjoy with Us scrive:
    O forse...
    ...Apple e Google sono ai ferri corti!
Chiudi i commenti